Page 1

Accordo

Regione Lazio Fondazione Ebri


1


14


SOCIETA' DEL GRUPPO REGIONALE

6


1


1


SOCIETA' DEL GRUPPO REGIONALE

2


il VELINO Agenzia Stampa Quotidiana Nazionale | Leggi l'articolo

REDAZIONE

|

ABBONAMENTI

|

CONTATTI

|

MAPPA

|

NOTE LEGALI

|

PRIVACY

10:24 AREA UTENTI

mar, 3 giu 2008

Entra

Direttore: Daniele Capezzone

AZIENDE ●

LAZIO ●

ESTERI

COOPERAZIONE

AMBIENTE ED ENERGIA

MEDIA

AGROALIMENTARE

VIAGGIARE

ITALIAN INSIDER

AGGIUNGI AI PREFERITI

ARTICOLI

edizione completa

RICERCA | AVANZATA

Stampa l'articolo Cerca

Il Velino presenta, in esclusiva per gli abbonati, le notizie via via che vengono inserite. MED - Lazio, dalla Regione 4,65 mln a Fondazione Ebri di Levi Montalcini Roma, 30 maggio (Velino) - Su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico, ricerca e innovazione della Regione Lazio Claudio Mancini la giunta Marrazzo ha approvato questa mattina l’accordo di collaborazione tra Regione, Filas ed Ebri (Istituto europeo per la ricerca sul cervello di cui è presidente Rita Levi Montalcini), sullo schema di un programma al quale partecipano anche il Cnr e la Fondazione Santa Lucia. L’accordo è dotato di un apposito fondo di 4 milioni e 650 mila euro per gli anni 2008, 2009 e 2010, che sarà ripartito in 1 milione e 550 mila euro per ciascuna annualità. “Questo accordo costituisce l’attuazione di uno degli interventi previsti dal distretto tecnologico delle Bioscienze, che ORENOVE

TUTTE LE NEWS

abbiamo costituito il 4 aprile scorso grazie all’intesa con i ministeri dello Sviluppo economico e dell’Università e Ricerca – spiega l’assessore Mancini –. La Regione Lazio ha deciso di puntare sulle

DOCUMENTI

:::: 3 giu 10:10 (POL) Roma, Le prime pagine del Lazio

eccellenze ed è in questa direzione che va la scelta di cofinanziare progetti di ricerca di altissima qualità nel settore delle neuroscienze e programmi tesi ad attrarre cervelli dall’estero, per aumentare la competitività del sistema SERA

della ricerca del Lazio”. L’accordo prevede infatti il cofinanziamento di attività per l’attrazione di ricercatori italiani e

:::: 3 giu 08:25 (ECO) Roma, L'Europa promuove Tremonti che ann "Robin Hood Tax" Tutte le categorie

stranieri provenienti dall’estero che potranno essere inseriti nella struttura del Cerc (il Centro europeo per la ricerca sul cervello) e il cofinanziamento al 50 per cento di progetti di ricerca su particolari tematiche che vanno dai AZIENDE

meccanismi rigenerativi del sistema nervoso ai meccanismi di apprendimento e di memoria. È del 30 per cento, invece,

:::: 1 giu 16:42 (AMB) Roma, Due giugno, Napolitano: Uniti con lo contro regressione civile

il cofinanziamento previsto per l’acquisto di macchinari e attrezzature, necessari per la nascita di nuovi laboratori e per DIPLOMATICO

il potenziamento di quelli esistenti. (com/fan) 30 maggio 2008 15:29

COOPERAZIONE

TOP

AMBIENTE ED ENERGIA AGROALIMENTARE

edizione completa Stampa l'articolo

SANITÀ

« torna indietro CULTURA VIAGGIARE LETTERA http://www.ilvelino.it/articolo.php?Id=557044 (1 di 3) [03/06/2008 10.24.29]

:::: 31 maggio 19:48 (POL) Roma, Consiglio Stato: Governo applichi sen Rete4 può trasmettere

:::: 31 maggio 18:58 (EST) Roma, Fao: Ahmadinejad a Roma, “salta” an l’incontro con il Papa

:::: 31 maggio 18:20 (POL) Roma, Rifiuti, la sinistra radical sfida il gover

gli 17:50 articoli(POL) :::: :::::::: 31 Tutti maggio Monaco di Baviera, Germania: Non ripetere Scaricaerrore il VELINO Berlusconi ItaliaBOX con Strauss :::: 31 maggio 13:58 (POL)


Metropolisinfo.it - Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali - LAZIO: ACCORDO TRA REGIONE E FONDAZIONE EBRI DI RITA LEVI MONTALCINI

Marted矛 3 Giu 2008

Provincia di Roma

Comuni Roma Entrate S.p.A Giunta Regionale del Lazio Consiglio Regionale del Lazio

http://roma.metropolisinfo.it/article/articleview/179990/1/3/index.html (1 di 2) [03/06/2008 17.37.05]

LAZIO: ACCORDO TRA REGIONE E FONDAZIONE EBRI DI RITA LEVI MONTALCINI Roma, 30 mag. - (Adnkronos) - Accordo fra la Regione Lazio e la Fondazione Ebri, presieduta da Rita Levi Montalcini. Su proposta dell'assessore allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo della Regione Lazio, Claudio Mancini, la giunta Marrazzo ha approvato questa mattina l'accordo di collaborazione tra Regione, Filas ed Ebri (l'Istituto europeo per la ricerca sul cervello), sullo schema di un programma al quale partecipano anche il Cnr e la Fondazione Santa Lucia. L'accordo e' dotato di un apposito fondo di 4 milioni e 650 mila euro per gli anni 2008, 2009 e 2010, che sara' ripartito in 1 milione e 550 mila euro per ciascuna annualita'. "Questo accordo - afferma l'assessore Claudio Mancini - costituisce l'attuazione di uno degli interventi previsti dal Distretto Tecnologico delle Bioscienze, che abbiamo costituito il 4 aprile 2008 grazie all'intesa con i Ministeri dello Sviluppo Economico e dell'Universita' e Ricerca. La Regione Lazio - continua - ha deciso di puntare sulle eccellenze ed e' in questa direzione che va la scelta di cofinanziare progetti di ricerca di altissima qualita' nel settore delle neuroscienze e programmi tesi ad attrarre cervelli dall'estero, per aumentare la competitivita' del sistema della ricerca del Lazio". L'accordo prevede infatti il cofinanziamento di attivita' per: l'attrazione di ricercatori italiani e stranieri provenienti dall'estero che potranno essere inseriti nella struttura del Cerc (il Centro Europeo per la ricerca sul Cervello di via Fosso di Fiorano) e il cofinanziamento al 50% di progetti di ricerca su tematiche che riguardino meccanismi molecolari e cellulari della plasticita' sinaptica;morte e sopravvivenza neuronale nelle patologie del sistema nervoso; meccanismi rigenerativi del sistema nervoso centrale e periferico; interazioni tra sistema nervoso e immunitario; meccanismi di apprendimento e di memoria; processi cognitivi e computazionali; nanotecnologie applicate alle neuroscienze; neurogenomica e neuroproteomica funzionale; terapia genica nelle malattie del sistema nervos; basi biologiche dei disturbi del comportamento e della sfera psichica; sviluppo, differenziamento e trasformazione neoplastica; cellule staminali e terapie neurologiche. E' del 30%, invece, il cofinanziamento previsto per l'acquisto di macchinari e attrezzature, necessari per la nascita di nuovi laboratori e per il potenziamento di quelli esistenti. Il Fondo sara' gestito da Filas, ente attuatore del Distretto delle Bioscienze. (Asc/Col/Adnkronos)


Metropolisinfo.it - Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali - LAZIO: ACCORDO TRA REGIONE E FONDAZIONE EBRI DI RITA LEVI MONTALCINI

Marted矛 3 Giu 2008

Provincia di Frosinone

Comuni Giunta Regionale del Lazio Consiglio Regionale del Lazio

http://frosinone.metropolisinfo.it/article/articleview/85868 (1 di 2) [03/06/2008 17.37.51]

LAZIO: ACCORDO TRA REGIONE E FONDAZIONE EBRI DI RITA LEVI MONTALCINI Roma, 30 mag. - (Adnkronos) - Accordo fra la Regione Lazio e la Fondazione Ebri, presieduta da Rita Levi Montalcini. Su proposta dell'assessore allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo della Regione Lazio, Claudio Mancini, la giunta Marrazzo ha approvato questa mattina l'accordo di collaborazione tra Regione, Filas ed Ebri (l'Istituto europeo per la ricerca sul cervello), sullo schema di un programma al quale partecipano anche il Cnr e la Fondazione Santa Lucia. L'accordo e' dotato di un apposito fondo di 4 milioni e 650 mila euro per gli anni 2008, 2009 e 2010, che sara' ripartito in 1 milione e 550 mila euro per ciascuna annualita'. "Questo accordo - afferma l'assessore Claudio Mancini - costituisce l'attuazione di uno degli interventi previsti dal Distretto Tecnologico delle Bioscienze, che abbiamo costituito il 4 aprile 2008 grazie all'intesa con i Ministeri dello Sviluppo Economico e dell'Universita' e Ricerca. La Regione Lazio - continua - ha deciso di puntare sulle eccellenze ed e' in questa direzione che va la scelta di cofinanziare progetti di ricerca di altissima qualita' nel settore delle neuroscienze e programmi tesi ad attrarre cervelli dall'estero, per aumentare la competitivita' del sistema della ricerca del Lazio". L'accordo prevede infatti il cofinanziamento di attivita' per: l'attrazione di ricercatori italiani e stranieri provenienti dall'estero che potranno essere inseriti nella struttura del Cerc (il Centro Europeo per la ricerca sul Cervello di via Fosso di Fiorano) e il cofinanziamento al 50% di progetti di ricerca su tematiche che riguardino meccanismi molecolari e cellulari della plasticita' sinaptica;morte e sopravvivenza neuronale nelle patologie del sistema nervoso; meccanismi rigenerativi del sistema nervoso centrale e periferico; interazioni tra sistema nervoso e immunitario; meccanismi di apprendimento e di memoria; processi cognitivi e computazionali; nanotecnologie applicate alle neuroscienze; neurogenomica e neuroproteomica funzionale; terapia genica nelle malattie del sistema nervos; basi biologiche dei disturbi del comportamento e della sfera psichica; sviluppo, differenziamento e trasformazione neoplastica; cellule staminali e terapie neurologiche. E' del 30%, invece, il cofinanziamento previsto per l'acquisto di macchinari e attrezzature, necessari per la nascita di nuovi laboratori e per il potenziamento di quelli esistenti. Il Fondo sara' gestito da Filas, ente attuatore del Distretto delle Bioscienze. (Asc/Col/Adnkronos)


Metropolisinfo.it - Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali - LAZIO: ACCORDO TRA REGIONE E FONDAZIONE EBRI DI RITA LEVI MONTALCINI

Marted矛 3 Giu 2008

Provincia di Latina

Comuni Giunta Regionale del Lazio Consiglio Regionale del Lazio

http://latina.metropolisinfo.it/article/articleview/10343 (1 di 2) [03/06/2008 17.38.27]

LAZIO: ACCORDO TRA REGIONE E FONDAZIONE EBRI DI RITA LEVI MONTALCINI Roma, 30 mag. - (Adnkronos) - Accordo fra la Regione Lazio e la Fondazione Ebri, presieduta da Rita Levi Montalcini. Su proposta dell'assessore allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo della Regione Lazio, Claudio Mancini, la giunta Marrazzo ha approvato questa mattina l'accordo di collaborazione tra Regione, Filas ed Ebri (l'Istituto europeo per la ricerca sul cervello), sullo schema di un programma al quale partecipano anche il Cnr e la Fondazione Santa Lucia. L'accordo e' dotato di un apposito fondo di 4 milioni e 650 mila euro per gli anni 2008, 2009 e 2010, che sara' ripartito in 1 milione e 550 mila euro per ciascuna annualita'. "Questo accordo - afferma l'assessore Claudio Mancini - costituisce l'attuazione di uno degli interventi previsti dal Distretto Tecnologico delle Bioscienze, che abbiamo costituito il 4 aprile 2008 grazie all'intesa con i Ministeri dello Sviluppo Economico e dell'Universita' e Ricerca. La Regione Lazio - continua - ha deciso di puntare sulle eccellenze ed e' in questa direzione che va la scelta di cofinanziare progetti di ricerca di altissima qualita' nel settore delle neuroscienze e programmi tesi ad attrarre cervelli dall'estero, per aumentare la competitivita' del sistema della ricerca del Lazio". L'accordo prevede infatti il cofinanziamento di attivita' per: l'attrazione di ricercatori italiani e stranieri provenienti dall'estero che potranno essere inseriti nella struttura del Cerc (il Centro Europeo per la ricerca sul Cervello di via Fosso di Fiorano) e il cofinanziamento al 50% di progetti di ricerca su tematiche che riguardino meccanismi molecolari e cellulari della plasticita' sinaptica;morte e sopravvivenza neuronale nelle patologie del sistema nervoso; meccanismi rigenerativi del sistema nervoso centrale e periferico; interazioni tra sistema nervoso e immunitario; meccanismi di apprendimento e di memoria; processi cognitivi e computazionali; nanotecnologie applicate alle neuroscienze; neurogenomica e neuroproteomica funzionale; terapia genica nelle malattie del sistema nervos; basi biologiche dei disturbi del comportamento e della sfera psichica; sviluppo, differenziamento e trasformazione neoplastica; cellule staminali e terapie neurologiche. E' del 30%, invece, il cofinanziamento previsto per l'acquisto di macchinari e attrezzature, necessari per la nascita di nuovi laboratori e per il potenziamento di quelli esistenti. Il Fondo sara' gestito da Filas, ente attuatore del Distretto delle Bioscienze. (Asc/Col/Adnkronos)


Metropolisinfo.it - Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali - LAZIO: ACCORDO TRA REGIONE E FONDAZIONE EBRI DI RITA LEVI MONTALCINI

Marted矛 3 Giu 2008

Provincia di Rieti

Comuni Giunta Regionale del Lazio Consiglio Regionale del Lazio

http://rieti.metropolisinfo.it/article/articleview/10164 (1 di 2) [03/06/2008 17.39.02]

LAZIO: ACCORDO TRA REGIONE E FONDAZIONE EBRI DI RITA LEVI MONTALCINI Roma, 30 mag. - (Adnkronos) - Accordo fra la Regione Lazio e la Fondazione Ebri, presieduta da Rita Levi Montalcini. Su proposta dell'assessore allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo della Regione Lazio, Claudio Mancini, la giunta Marrazzo ha approvato questa mattina l'accordo di collaborazione tra Regione, Filas ed Ebri (l'Istituto europeo per la ricerca sul cervello), sullo schema di un programma al quale partecipano anche il Cnr e la Fondazione Santa Lucia. L'accordo e' dotato di un apposito fondo di 4 milioni e 650 mila euro per gli anni 2008, 2009 e 2010, che sara' ripartito in 1 milione e 550 mila euro per ciascuna annualita'. "Questo accordo - afferma l'assessore Claudio Mancini - costituisce l'attuazione di uno degli interventi previsti dal Distretto Tecnologico delle Bioscienze, che abbiamo costituito il 4 aprile 2008 grazie all'intesa con i Ministeri dello Sviluppo Economico e dell'Universita' e Ricerca. La Regione Lazio - continua - ha deciso di puntare sulle eccellenze ed e' in questa direzione che va la scelta di cofinanziare progetti di ricerca di altissima qualita' nel settore delle neuroscienze e programmi tesi ad attrarre cervelli dall'estero, per aumentare la competitivita' del sistema della ricerca del Lazio". L'accordo prevede infatti il cofinanziamento di attivita' per: l'attrazione di ricercatori italiani e stranieri provenienti dall'estero che potranno essere inseriti nella struttura del Cerc (il Centro Europeo per la ricerca sul Cervello di via Fosso di Fiorano) e il cofinanziamento al 50% di progetti di ricerca su tematiche che riguardino meccanismi molecolari e cellulari della plasticita' sinaptica;morte e sopravvivenza neuronale nelle patologie del sistema nervoso; meccanismi rigenerativi del sistema nervoso centrale e periferico; interazioni tra sistema nervoso e immunitario; meccanismi di apprendimento e di memoria; processi cognitivi e computazionali; nanotecnologie applicate alle neuroscienze; neurogenomica e neuroproteomica funzionale; terapia genica nelle malattie del sistema nervos; basi biologiche dei disturbi del comportamento e della sfera psichica; sviluppo, differenziamento e trasformazione neoplastica; cellule staminali e terapie neurologiche. E' del 30%, invece, il cofinanziamento previsto per l'acquisto di macchinari e attrezzature, necessari per la nascita di nuovi laboratori e per il potenziamento di quelli esistenti. Il Fondo sara' gestito da Filas, ente attuatore del Distretto delle Bioscienze. (Asc/Col/Adnkronos)


Metropolisinfo.it - Portale delle Autonomie Locali - LAZIO: ACCORDO TRA REGIONE E FONDAZIONE EBRI DI RITA LEVI MONTALCINI

Marted矛 3 Giu 2008

Provincia di Viterbo

Comuni Comune di Viterbo Giunta Regionale del Lazio Consiglio Regionale del Lazio

http://viterbo.metropolisinfo.it/article/articleview/68537 (1 di 2) [03/06/2008 17.39.37]

LAZIO: ACCORDO TRA REGIONE E FONDAZIONE EBRI DI RITA LEVI MONTALCINI Roma, 30 mag. - (Adnkronos) - Accordo fra la Regione Lazio e la Fondazione Ebri, presieduta da Rita Levi Montalcini. Su proposta dell'assessore allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo della Regione Lazio, Claudio Mancini, la giunta Marrazzo ha approvato questa mattina l'accordo di collaborazione tra Regione, Filas ed Ebri (l'Istituto europeo per la ricerca sul cervello), sullo schema di un programma al quale partecipano anche il Cnr e la Fondazione Santa Lucia. L'accordo e' dotato di un apposito fondo di 4 milioni e 650 mila euro per gli anni 2008, 2009 e 2010, che sara' ripartito in 1 milione e 550 mila euro per ciascuna annualita'. "Questo accordo - afferma l'assessore Claudio Mancini - costituisce l'attuazione di uno degli interventi previsti dal Distretto Tecnologico delle Bioscienze, che abbiamo costituito il 4 aprile 2008 grazie all'intesa con i Ministeri dello Sviluppo Economico e dell'Universita' e Ricerca. La Regione Lazio - continua - ha deciso di puntare sulle eccellenze ed e' in questa direzione che va la scelta di cofinanziare progetti di ricerca di altissima qualita' nel settore delle neuroscienze e programmi tesi ad attrarre cervelli dall'estero, per aumentare la competitivita' del sistema della ricerca del Lazio". L'accordo prevede infatti il cofinanziamento di attivita' per: l'attrazione di ricercatori italiani e stranieri provenienti dall'estero che potranno essere inseriti nella struttura del Cerc (il Centro Europeo per la ricerca sul Cervello di via Fosso di Fiorano) e il cofinanziamento al 50% di progetti di ricerca su tematiche che riguardino meccanismi molecolari e cellulari della plasticita' sinaptica;morte e sopravvivenza neuronale nelle patologie del sistema nervoso; meccanismi rigenerativi del sistema nervoso centrale e periferico; interazioni tra sistema nervoso e immunitario; meccanismi di apprendimento e di memoria; processi cognitivi e computazionali; nanotecnologie applicate alle neuroscienze; neurogenomica e neuroproteomica funzionale; terapia genica nelle malattie del sistema nervos; basi biologiche dei disturbi del comportamento e della sfera psichica; sviluppo, differenziamento e trasformazione neoplastica; cellule staminali e terapie neurologiche. E' del 30%, invece, il cofinanziamento previsto per l'acquisto di macchinari e attrezzature, necessari per la nascita di nuovi laboratori e per il potenziamento di quelli esistenti. Il Fondo sara' gestito da Filas, ente attuatore del Distretto delle Bioscienze. (Asc/Col/Adnkronos)


marketpress RICERCA, SÌ AD ACCORDO CON FONDAZIONE EBRI

Dati Editore | Chi Siamo | Redazione | Pubblicità

| cerca sul sito

Notiziario Marketpress di Martedì 03 Giugno 2008

RICERCA, SÌ AD ACCORDO CON FONDAZIONE EBRI Roma, 3 giugno 2008 - Su proposta dell’assessore allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione MARKETPRESS Notiziario Archivio Archivio Storico Visite a Marketpress Frasi importanti Piccolo vocabolario Programmi sul web

e Turismo della Regione Lazio, Claudio Mancini, la giunta Marrazzo ha approvato l’Accordo di collaborazione tra Regione, Filas ed Ebri (l’Istituto europeo per la ricerca sul cervello), sullo schema di un programma al quale partecipano anche il Cnr e la Fondazione Santa Lucia. L’accordo è dotato di un apposito fondo di 4 milioni e 650 mila euro per gli anni 2008, 2009 e 2010, che sarà ripartito in 1 milione e 550 mila euro per ciascuna annualità. “Questo accordo costituisce l’attuazione di uno degli interventi previsti dal Distretto Tecnologico delle Bioscienze, che abbiamo costituito il 4 aprile 2008 grazie all’intesa con i Ministeri dello Sviluppo Economico e dell’Università e Ricerca. La Regione Lazio ha deciso di puntare sulle eccellenze ed è in questa direzione che va la scelta di cofinanziare progetti di ricerca di altissima qualità nel settore delle neuroscienze e programmi tesi ad attrarre cervelli dall’estero, per aumentare la competitività del sistema della ricerca del Lazio”, spiega l’assessore Claudio Mancini. L’accordo prevede infatti il cofinanziamento di attività per l’attrazione di ricercatori italiani e stranieri provenienti dall’estero che potranno essere inseriti nella struttura del Cerc (il Centro Europeo per la ricerca sul Cervello di via Fosso di Fiorano) e il cofinanziamento al 50% di progetti di ricerca su tematiche che riguardino meccanismi molecolari e cellulari della plasticità sinaptica; morte e sopravvivenza neuronale nelle patologie del sistema nervoso; meccanismi rigenerativi del sistema nervoso centrale e periferico; interazioni tra sistema nervoso e immunitario; meccanismi di apprendimento e di memoria; processi cognitivi e computazionali; nanotecnologie applicate alle neuroscienze; neurogenomica e neuroproteomica

http://www.marketpress.info/notiziario_det.php?art=67444 (1 di 3) [03/06/2008 10.42.54]


marketpress RICERCA, SÌ AD ACCORDO CON FONDAZIONE EBRI

LOGIN Username Password

funzionale; terapia genica nelle malattie del sistema nervos; basi biologiche dei disturbi del comportamento e della sfera psichica; sviluppo, differenziamento e trasformazione neoplastica; cellule staminali e terapie neurologiche. È del 30%, invece, il cofinanziamento previsto per l’acquisto di macchinari e attrezzature, necessari per la nascita di nuovi laboratori e per il potenziamento di quelli esistenti. Il Fondo sarà gestito da Filas, ente attuatore del Distretto delle Bioscienze. .

Invia

P.I. 12573730152

<<BACK

http://www.marketpress.info/notiziario_det.php?art=67444 (2 di 3) [03/06/2008 10.42.54]


Ricerca: sì ad accordo con Fondazione Ebri · NEWSFOOD.com ●

NEWSFOOD.com

IL LAVORO

Legislazione alimentare

L'Agroalimentare italiano

Economia

Il Piemonte

Le Fiere

CIBUS 2008

Alimentazione

Salute

martedì, 03/06/2008, 10.30.27 h

Lazio search

Home International

Piemonte● | Abruzzo● | Calabria● | Campania● | Emilia Romagna● | Lazio● | Lombardia● | Marche● | Puglia● | Sardegna● | Sicilia● | Toscana

Italia Regioni

| Umbria● | Veneto ● NEWSFOOD.com >● Regioni >● Lazio

Video

Speciali Eventi & fiere Vetrina delle Aziende Made in Italy

Inside

Shopping

Dalle Regioni / Lazio - Ricerca

Ricerca: sì ad accordo con Fondazione Ebri Sullo schema di un programma al quale partecipano anche il Cnr e la Fondazione Santa Lucia © REGIONE.LAZIO.it - Pubblicata il 30/05/2008

Stampa l'articolo

Segnala l'articolo

Invia un commento

Feed

RSS

Su proposta dell’assessore allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo della Regione Lazio, Claudio Mancini, la giunta Marrazzo ha approvato l’Accordo di collaborazione tra Regione, Filas ed Ebri (l’Istituto europeo per la ricerca sul cervello), sullo schema di un programma al quale partecipano anche il Cnr e la Fondazione Santa Lucia. http://www.newsfood.com/Articolo/Regioni/2008-05/20080530-Ricerca-accordo-Fondazione-Ebri.asp (1 di 5) [03/06/2008 10.27.00]


Ricerca: sì ad accordo con Fondazione Ebri · NEWSFOOD.com

Firmato il protocollo d'intesa con il policlinico universitario Campus Biomedico di Trigoria Dalla Regione Lazio 10 milioni di euro per settore bioscienze

L’accordo è dotato di un apposito fondo di 4 milioni e 650 mila euro per gli anni 2008, 2009 e 2010, che sarà ripartito in 1 milione e 550 mila euro per ciascuna annualità.

«Questo accordo costituisce l’attuazione di uno degli interventi previsti dal Distretto Tecnologico TEMATICHE delle Bioscienze, che abbiamo costituito il 4 aprile 2008 grazie all’intesa con i Ministeri dello Sviluppo Tutte le notizie Economico e dell’Università e Ricerca. La Regione Lazio ha deciso di puntare sulle eccellenze ed è in questa direzione che va la scelta di cofinanziare progetti di ricerca di altissima qualità nel settore delle neuroscienze e programmi tesi ad attrarre cervelli dall’estero, per aumentare la competitività del sistema della ricerca del Lazio», spiega l’assessore Claudio Mancini.

Ricerca

L’accordo prevede infatti il cofinanziamento di attività per l’attrazione di ricercatori italiani e stranieri provenienti dall’estero che potranno essere inseriti nella struttura del Cerc (il Centro Europeo per la ricerca sul Cervello di via Fosso di Fiorano) e il cofinanziamento al 50% di progetti di ricerca su tematiche che riguardino meccanismi molecolari e cellulari della plasticità sinaptica; morte e sopravvivenza neuronale nelle patologie del sistema nervoso; meccanismi rigenerativi del sistema nervoso centrale e periferico; interazioni tra sistema nervoso e immunitario; meccanismi di apprendimento e di memoria; processi cognitivi e computazionali; nanotecnologie applicate alle neuroscienze; neurogenomica e neuroproteomica funzionale; terapia genica nelle malattie del sistema nervos; basi biologiche dei disturbi del comportamento e della sfera psichica; sviluppo, differenziamento e trasformazione neoplastica; cellule staminali e terapie neurologiche. È del 30%, invece, il cofinanziamento previsto per l’acquisto di macchinari e attrezzature, necessari per la nascita di nuovi laboratori e per il potenziamento di quelli esistenti. Il Fondo sarà gestito da Filas, ente attuatore del Distretto delle Bioscienze. http://www.newsfood.com/Articolo/Regioni/2008-05/20080530-Ricerca-accordo-Fondazione-Ebri.asp (2 di 5) [03/06/2008 10.27.00]

I più letti

1. La nuova serie televisiva «Capri 2» sarà realizzata in Campania 2. Calendario per l'anno scolastico 2008/2009. In classe dal 15 settembre al 6 giugno in tutta l'EmiliaRomagna 3. Approvato il calendario scolastico laziale 2008/2009 4. Benzina, Codacons: «ecco l'elenco dei distributori indipendenti»


Regione Lazio - Sala Stampa privacy guida al sito link

Notizie Immagini Audio Cartelle Stampa Il Presidente Piero Marrazzo Sei in Home page > Sala Stampa > Dettaglio notizia

Ricerca, sì ad accordo con Fondazione Ebri 30/05/08 - Su proposta dell’assessore allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo della Regione Lazio, Claudio Mancini, la giunta Marrazzo ha approvato l’Accordo di collaborazione tra Regione, Filas ed Ebri (l’Istituto europeo per la ricerca sul cervello), sullo schema di un programma al quale partecipano anche il Cnr e la Fondazione Santa Lucia. L’accordo è dotato di un apposito fondo di 4 milioni e 650 mila euro per gli anni 2008, 2009 e 2010, che sarà ripartito in 1 milione e 550 mila euro per ciascuna annualità.

“Questo accordo costituisce l’attuazione di uno degli interventi previsti dal Distretto Tecnologico delle Bioscienze, che abbiamo costituito il 4 aprile 2008 grazie all’intesa con i Ministeri dello Sviluppo Economico e dell’Università e Ricerca. La Regione Lazio ha deciso di puntare sulle eccellenze ed è in questa direzione che va la scelta di cofinanziare progetti di ricerca di altissima qualità nel settore delle neuroscienze e programmi tesi ad attrarre cervelli dall’estero, per aumentare la competitività del sistema della ricerca del Lazio”, spiega l’assessore Claudio Mancini.

L’accordo prevede infatti il cofinanziamento di attività per l’attrazione di ricercatori italiani e stranieri provenienti dall’estero che potranno essere inseriti nella struttura del Cerc (il Centro Europeo per la ricerca sul Cervello di via Fosso di Fiorano) e il cofinanziamento al 50% di progetti di ricerca su tematiche che riguardino meccanismi molecolari e cellulari della plasticità sinaptica; morte e sopravvivenza neuronale nelle patologie del sistema nervoso; meccanismi rigenerativi del sistema nervoso centrale e periferico; interazioni tra sistema nervoso e immunitario; meccanismi di apprendimento e di memoria; processi cognitivi e computazionali; nanotecnologie applicate alle neuroscienze; neurogenomica e neuroproteomica funzionale; terapia genica nelle malattie del sistema nervos; basi biologiche dei disturbi del comportamento e della sfera psichica; sviluppo, differenziamento e trasformazione neoplastica; cellule staminali e terapie neurologiche. È del 30%, invece, il cofinanziamento previsto per l’acquisto di macchinari e attrezzature, necessari per la nascita di nuovi laboratori e per il potenziamento di quelli esistenti.

Il Fondo sarà gestito da Filas, ente attuatore del Distretto delle Bioscienze.

ricerca news | stampa la pagina | invita alla lettura

http://www.regione.lazio.it/web2/main/sala_stampa/news_dettaglio.php?id=2742 [03/06/2008 10.22.08]


neuroscienze  

rassegna ebri

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you