Issuu on Google+

神奈川回 A N N O

I ,

N U M E R O

¥ 1 5 0

X I V

-

V E N E R D Ì ,

2 8

S E T T E M B R E

2 0 1 2

Eravamo all’Omega, siamo tornati all’Alpha? NOTIZIE DI RILIEVO: 

Cronaca Bianca

Eventi e Spettacolo

Economia e Finanza

Anticipazio, Annunci e Pubblicità

SOMMARIO:

Dimostrazione di Yabusame allo Hase Dera Temple

2

Borsa di Tokyo

3

Innaugurazione Idol Channel

3

Anticipazioni della settimana

3

Avviso al Lettore

3

Angolo degli

4-

Annunci

5

Pubblicità

5

Haiku della Settimana

6

Contatti

6

Aziendali

Pref. Kanbagawa, 18 sett ‘12: “Salve a tutti voi cittadini di Kanagawa.

Avete letto la mia intervista sul gornale alcuni mesi addietro per rispondere a chi accusava me ed il mio popolo di essere delle Bestie o delle cavie. Per tutta risposta il mecha Omega ha agito come un bambino colto in fallo, si è chiuso a riccio. Ora io ho deciso che sono stanco di nascondermi nell'ombra come un ratto. Sono un Lupo. Appatengo alla gloriosa stirpe dei licantropi, ho l'onore di guidarli. Insieme siamo un branco, più di una famiglia, siamo fratelli e sorelle, siamo liberi sopra ogni dire. E la libertà sono convinto vada condivisa. Pertanto, così come per altri viene data la possibilità di scegliere, anche noi da oggi in poi daremo a chi lo vorrà la possibilità di divenire parte del Branco. Sono Thuban Fuaran, Alpha del Branco. Chiunque vorrà divenire uno di noi mi venga a cercare e insieme scopriremo se il branco è nel suo destino.” Thuban Fuaran L’Alpha. -Servizio a cura di Yamato Yoshitaka-

Questo è stato rivelato tra i volantini che da martedì 18 di questo mese in piena mattinata, così all’improvviso, senza nessun “anticipo” alcuno… Una risposta alla conferenza e comunicazione della Shinto pubblicati già all’edizione del 17 agosto (n° 8)? Molto probabile, come quello che accaduto poco dopo, sempre la scorsa settimana, ovvero il comunicato rilasciato dal Consiglio d’Amministrazione il giorno seguente, che recita:

rica provvisoria, il maggiore Shiratori Sara, per gestire la situazione transitoria in attesa di una nomina definitiva.”

Così l’Alpha della nuova “etnia”, se così possiamo chiamarla, dei licantropi, figura ricoperta dall’ex-Ispettore della Sezione Scientifica del KPD Thuban Fuaran, decide di non nascondersi più dietro false identità o false scuse nelle famose notti di luna piena, o di strambi atteggiamenti, invitando persino la gente ad “aderire” a questo nuovo “credo”. Certo sono parole grosse queste, ma il “A causa di problemi di salu- concetto è chiaro, no? Quasi te, il Mecha Omega Jinketsu proprio come un nuovo gruppo etnico e non una razza minoritaKaen si è visto costretto ad ria, probabilmente anche col abbandonare l'incarico di guida e portavoce dell'Ordi- loro credo (non necessariamente ne Shinto. Il consiglio diretti- religioso) e ne fanno propaganvo della corporazione ha no- da. Prova di coraggio? Ma cerminato in sua vece, ed in ca- to, visti i loro precedenti… sia

con la Shinto che nella classica tradizione europea! Mentre l’Omega Jinketsu? Si scopre una malattia, non resa pubblica ovviamente, ed è costretto, giustamente, a ritirarsi dal comando di una tale organizzazione di ricerca no-profit. Ma è curioso che è accaduto proprio durante questo clima! Chissà! Che la malattia sia di origine psico-fisica? Stress da giovane pieno di responsabilità? L’istruzione? La famiglia? Gli addestramenti? La stampa? Gli scontri idealistici? Questioni di cuore? Supponiamo supponiamo… e diamo retta a ciò che è stato reso pubblico e non cercare assiduamente i puntini sulle “I”, anzi… pensate piuttosto a capire se è meglio convertirsi al “licantropesimo” o ad arruolarsi alla Shinto. Ebbene, a sostituire Jiketsu temporaneamente è questa Maggiore: si, una soldatessa a quanto pare, co-


PAGINA

2

me il precedessero di Kaen stesso! Cosa può significare ciò? Una riorganizzazione militare? La formazione di un corpo speciale che provveda alla cattura e allo studio di Licantropi e Deadman? O semplice-

mente cedono la spada in segno di sconfitta e provvederanno esclusivamente a difendersi da “attacchi” di costoro… I Deadman sono ricercati ma non se ne sentono più storie

da qualche mese; i Licantorpi si sono volutamente rivelati sconfigendo mediaticamente la Shinto… Chi manca all’appello? Angeli? Demoni? Vampiri? Kami? La reincarnazione di Amaterasu?

Dimostrazione di Yabusame allo Hase Dera Temple -Servizio a cura di Tsuya Ookami-

“Di origine molto antica, risalente al periodo Kamakura, nasce come intrattenimento agli Déi, ma come altre forme di arti marziali comprende tuttora un cammino spirituale che l'arciere compie, immergendosi nei principi della filosofia zen.”

Lo Hase Dera Temple di Kamakura, nella giornata del 16 settembre, ha fatto da scenario per una gara di destrezza ed abilità: si può così riassumere lo Yabusame? Questo particolare tipo di arte marziale, che deriva dal kyudo, prevede di testare la tempra di ogni cavaliere che, in sella al proprio animale, può reggersi solo con l'aiuto delle gambe: le mani, infatti, sono impegnate ad impugnare l'arco, incoccare al freccia e tendere la corda. Come se non bastasse, il cavallo è lanciato al galoppo; serve quindi una distinta dose di equilibrio, intuizione dell'attimo e bravura per poter scoccare la freccia verso il bersaglio. Proprio perché non è così semplice, le frecce non hanno punta, ma un rigonfiamento ovoidale appositamente fatto per

evitare che un tiro sbagliato si trasformi in tragedia. Difficoltà che aumenta in base alle regole di questa arte: i bersagli da colpire sono ben due, a distanza di qualche decina di metri l'uno dall'altro; questo significa che non è possibile incoccare entrambe le frecce prima di essere al galoppo, ma anzi, una deve essere preparata mentre la cavalcatura è già lanciata nella corsa.

gara per dimostrare la propria bravura, ma anche una prova che tutti i partecipanti hanno affrontato con grande spirito, sfidando sé stessi a fare il meglio.

Di origine molto antica, risalente al periodo Kamakura, nasce come intrattenimento agli Déi, ma come altre forme di arti marziali comprende tuttora un cammino spirituale che l'arciere compie, immergendosi nei principi della filosofia zen.

Che siano uomini in abito duecentesco o donne in altrettanto sontuosi costumi, l'impegno e la bravura di questi arcieri non ha lasciato indifferenti quanti hanno assistito all'evento. Speriamo, perciò, che altri si avvicinino con lo spirito adatto a questa disciplina, che molto racconta della nostra storia e che ci spinge alla ricerca del nostro sé.

Così, per tutta la giornata, al Tempio si sono susseguiti diversi artisti marziali, a diversi livelli del proprio cammino: non è stata solo una

E forse la lotta più intensa c'è stata proprio all'interno degli arcieri, espressa dalla tensione con cui la corda veniva tirata, i gesti fatti propri dal corpo e la concentrazione dimostrata da tutti.

Tokyo Shoken Torihikijo NOME

   

PREZZO

VAR %

Arikado corp.

6.289,00

+3,00%

Idol-Master Studios

4.104,00

+1,20%

Nippon Alliance Taxi N.A.T. Disnayland Resort

2,960,00

+0,00%

  

3.016,00

+0,00%

神奈川回

NOME

PREZZO

Kanagawa Times

2.356,00

+2,10%

Yoshitaka-Cho

5.901,00

+2,20%

277,00

-6,80%

TG Jenkai

2.520,00

+0,10%

Ask-Choke enAgency

VAR %


ANNO

I,

NUMERO

XIV

-

¥150

PAGINA

Innaugurazione Idol Channel -Servizio a cura di Yamato Yoshitaka-

Da oggi parte una branca dell’Idol Master, che adesso approda sul mondo della radio, partendo già alla grande con i pupilli stellati della

Sakurambo! Condotta da Keiro e Kazua, hanno quasi subito presentato, dopo un’ottima sigla d’apertura che non potranno, probabilmente, mai annoiare l’ascoltatore, le ultime opere delle Idol. Oltre i svariati pezzi di seconda classe, infatti, si sono presentati Yamashita Katsuragi, con “Seishun Vibrator”, Mako Fujioka con “Setsuna Trip”, due delle nuove reclute, e l’immancabile vice-presidentessa Azmaria “Oshiro” Durange con “Sweet Devil”!

Un ottimo progetto oltre che duraturo, così si spera, per mandare avanti quella fabbrica di morte chiamata Idol-Master! Fabbrica di Morte? Ma è ovvio: fanno strage di cuori!

Un’ottimo intrattenimento, che ha registrato un indice d’ascolto per niente trascurabile, persino i due conduttori stessi sono rimasti per così dire… “eccitati” nel mandare in onda proprio quelle registrazioni! Keiro

Kazua

Anticipazioni della settimana -Servizio a cura di Yamato Yoshitaka-

E anche per questa settimana avremo molto , ma molto, di cui anticiparvi e prepararvi l’acquolina in bocca! Ebbene sempre per dall’Idol-Master Studios abbiamo appunto queste delizie! Stasera, alle 21, si terrà la sfilata della Paradise Kiss in sede centra-

le, dove presenteranno la nuova collezione della stagione, capi recenti e ci sarà un'asta con dei vestiti e accessori uomo-donna! Domani, sabato 29, nelle filiali ParaKiss della Landmark Tower, si terrà invece un servizio fotografico con i modelli per i fans! Oltre che a possibili autografi!

Inoltre si anticipa che intorno al mese entrante, l’AtE Studios programmano una recita all’ISL tutta dedicata alle vicende dell’esuberante Pollon! -------Non perdeteli per nessuna ragione! I vostri Idoli potrebbero persino offendersi alla minima assenza!

Il Kanagawa Times dà spazio alla tua voce! Scrivici i tuoi pareri, consigli, pensieri ed opinioni su quello che succede nella nostra prefettura. La notizia sei anche tu! Scrivici e raccontaci in un testo breve (max 300-350 parole) e invialo alla redazione con qualsiasi mezzo.

3


PAGINA

4

Angolo degli Annunci

Il Kanagawa Central Hospital è lieto d'annunciare che a partire da oggi per una data indefinita, aprirà le porte dell'infermeria per dare soccorso o semplici visite generali di controllo ad ogni studente dell'Istituto Sol Levante (Liceali ed Universitari). L'iniziativa nata per prevenire l'insorgere di malattie a stadi gravi, ma anche solamente per andare incontro agli studenti più impegnati, o con qualsiasi altro problema che non gli permette di compiere regolari visite prevede:

-Visita generica con uno specialista dell'ospedale: Non abbiate paura! Ci saranno solamente i soliti controlli di peso, altezza, battito cardiaco, valori nel sangue e se ritenuto necessario altri tipi di controlli del tutto esterni e senza dolore! -Aiuto psicologico con uno specialista. Potrete sfogarvi di ogni problema, chiedere aiuto per i vostri problemi interni con la scuola ma anche esterni. Ricordiamo a tutti gli studenti che le visite saranno anonime. Non abbiate paura che gli altri sappiano dove siete andati e perché, tutto rimarrà nelle mura scolastiche con la vostra consapevolezza di sapere com'è il vostro corpo. Un corpo sano e regolarmente controllato è essenziale per studiare e lavorare. Delle visite continue possono evitarvi problemi futuri o farvi vivere tranquilli con la consapevolezza che sapete gestire il vostro corpo, sano o no. Vi invitiamo così a lasciarci il modulo seguente in infermeria, dove un'infermiera lo porterà ai diretti interessati che vi ricontatteranno per la visita. Il modulo dovrà contenere: Nome e cognome, eventuali malattie di ogni genere riscontrate, autorizzazione dei genitori in caso di minori, numero di telefono o qualsiasi recapito. Verrete ricontattati al più presto. Per ulteriori info contattate il reparto informazioni al numero XXX-XXX XXXX. Grazie per l'attenzione.

神奈川回


ANNO

I,

NUMERO

XIV

-

¥150

PAGINA

5

Studio Legale Apre in città lo studio legale Mc Sekmeth & Consociati. Per qualsiasi tipo di assistenza legale, dalla rappresentanza in tribunale sino ad atti notarili siete invitati a contattarci al numero che troverete in calce. Si assicurano risultati e professionalità. Per contatti ed informazioni: xxx-xxx xxxx Mc Sekmeth & Consociati {Segue un timbro notarile ufficiale registrato in Europa}

Cercasi persone per gruppo di studio Studentessa al primo anno di economia e commercio cerca compagni di studio per esami di economia e commercio all'Università del Sol Levante. Si richiede massima serietà, no perditempo

Charlotte Shiroi—Paradise Kiss™

Se interessati chiamare al numero 333-XXXX o mandare un email a RoxyIvanova@XX


ANNO

I,

NUMERO

XIV

-

¥150

PAGINA

“Avaro sonno, Mi stai chiamando Con prepotenza.”

“Anche stasera La tua vicinanza È preziosa.”

Vi ricordiamo inoltre, cari lettori, che abbia-

Kanagawa Times

mo continuamente bisogno di nuovi giornali-

Kanagawa, Odowara, KT Building

sti con la mente sveglia. Non siate timidi e, se

Kanagawa, Kamakura, Zaimokuza

interessati, inviateci il vostro CV al numero

Tel.: 376-045 xxx

376 045XXXX

Fax: 045-xxx xxxx Posta elettronica: ookami.tsuya@kt.jp Altri contatti Editoria: 376-468 xxxx Capo Settore CN: 376-34x xxxx

6


KT 14 venerdì 28 settembre 2012