Page 1

Comunicato stampa Marzo 2013 Situazione socioeconomica in Bielorussia. Gennaio 2013 La situazione socioeconomica in Bielorussia nel mese di gennaio 2013 si è caratterizzata dai seguenti parametri quantitativi e qualitativi. È stata registrata una crescita del PIL pari al 3,1% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. La produzione industriale è aumentata dello 0,4%. I tassi di crescita più elevati si sono registrati nei seguenti settori: produzione dei mezzi di trasporto (+19,6%), industria elettrotecnica (+9,6%), alimentare (+9,3%), della gomma e plastica (+6,9%), del farmaco (+4,9%), della cellulosa, carta e cartone (+3,6%), siderurgica (+3,3%). La quota dei prodotti innovativi nel totale delle vendite è stata pari al 20,1%. La produzione agricola è cresciuta del 3,9%. Gli investimenti nel capitale fisso si sono ridotti del 9,7%. Gli indici finanziari evidenziano una crescita del fatturato di vendita dei prodotti e servizi (+16%), nonché della redditività delle vendite sia nell’industria (+7,1%) sia nell’argicoltura (+12,2%).

La situazione sociale rimane stabile. Il tasso della disoccupazione alla fine di gennaio 2013 è stato pari allo 0,6% della popolazione economicamente attiva. La crescita dei redditi reali della popolazione, pari al 21,5%, ha favorito un aumento del fatturato del commercio al dettaglio in tutti i canali distributivi del 20,3%. Nonostante una riduzione del 13 % dei tassi di crescita delle esportazioni dei beni e servizi, nel mese di gennaio 2013 il saldo del commercio estero dei beni e servizi (calcolato secondo il metodo della bilancia dei pagamenti) è stato positivo, pari a $146,2 mln, ossia il 3,0 % del PIL. L’ammontare degli investimenti esteri diretti attratti su base netta è stato pari a $ 0,2 mlrd. Alla fine di gennaio 2013 le riserve in oro e monete estere di Bielorussia (calcolato secondo la metodologia del FMI) sono rimaste invariate rispetto al livello del mese di dicembre 2012, pari a $ 8 mlrd. Il budget consolidato nel mese di gennaio 2013 è stato eseguito con un avanzo pari a Br 2,1 trln., ossia il 5% del PIL.

Ambasciata della Repubblica di Belarus in Italia Via delle Alpi Apuane, 16 00141 Roma Tel.: +39 06 820 8141

http://italy.mfa.gov.by @AmbasciataBLR

Fax: +39 06 820 02309 E-mail: italy@mfa.gov.by

1


Comunicato stampa

Marzo 2013

La conduzione di una politica macroeconomica, monetaria e fiscale equilibrata ha determinato una stabilità relativa del tasso di cambio della moneta nazionale. Nel mese di gennaio 2013 il tasso di cambio del rublo bielorusso rispetto al rublo russo è cresciuto del 3,8%, rispetto all’euro – del 2%, rispetto al dollaro americano – dello 0,7%. La stabilità nel settore monetario e del credito, a sua volta, ha consentito di ridurre il tasso di rifinanziamento alla soglia del 28,5 % (in vigore dal 13 marzo 2013). In seguito alle misure messe in atto il tasso di crescita dei prezzi al consumo è aumentato in modo non sostanziale - del 3% rispetto al livello di dicembre 2012. Quindi, la crescita economica in Bielorussia nel mese di gennaio 2013 è stata raggiunta in un clima di mantenimento dei parametri macroeconomici, equilibrio esterno ed interno e raggiungimento del saldo positivo del commercio estero.

Ambasciata della Repubblica di Belarus in Italia Via delle Alpi Apuane, 16 00141 Roma Tel.: +39 06 820 8141

http://italy.mfa.gov.by @AmbasciataBLR

Fax: +39 06 820 02309 E-mail: italy@mfa.gov.by

2

Situazione socioeconomica in Bielorussia  

Aggiornamento sulla situazione socioeconomica in Bielorussia. Gennaio 2013.

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you