Issuu on Google+

Lega per i diritti delle persone con disabilità Associazione di Promozione Sociale

federazione italiana superamento handicap

Referente fish Regione Lombardia

NO AI TAGLI AL SOCIALE GIOVEDI’ 19 MAGGIO 2011 ALLE ORE 11.00 PRESIDIO Piazza Duca D’Aosta – davanti al Pirellone Finanziamenti Nazionali per i servizi sociali

2008

2011

percentuale del taglio

euro 2 miliardi e 527 milioni

euro 545 milioni

- 87%

un taglio, netto e radicale, che colpisce tutte le persone con disabilità e le loro famiglie che già oggi vivono in condizioni di emarginazione e di discriminazione. Questi tagli hanno inoltre una ricaduta occupazionale sul mondo del terzo settore che da sempre garantisce la tenuta del sistema del welfare del nostro Paese.

In Lombardia: riduzione complessiva dei trasferimenti per il settore sociale

2011

2012

- euro 35 milioni

- euro 110 milioni

Sono i soldi che sostengono i servizi di assistenza domiciliare, i progetti di vita indipendente ed i servizi diurni e le comunità alloggio. Da oggi in pratica tutti i servizi sociali rivolti alle persone con disabilità, come quelli rivolti agli anziani, ai minori ed alla generalità dei cittadini, sono messi in discussione.


volantino_19_maggio NO AI TAGLI AL SOCIALE