Issuu on Google+

CON IL PATROCINIO DI: Adottare sane abitudini può evitare la comparsa di circa un caso di cancro su tre. Muoversi e avere uno stile di vita attivo migliora la qualità della propria vita e diminuisce il rischio verso alcuni tipi di tumore, soprattutto quelli al seno e al colon. Esiste un'associazione tra l'eccessivo consumo di carne e grassi animali e l'insorgenza dei tumori. Il fumo di tabacco provoca molti tipi di cancro, tra cui quelli a polmone, esofago, laringe, bocca, gola, reni, vescica, pancreas, stomaco e cervice uterina, arrivando a essere responsabile, nel mondo, di circa il 22% dei decessi annui per tumore e del 70% dei tumori al polmone. Il rischio annuale di morte per tumori alcol correlati a bocca, gola, trachea, esofago e fegato aumenta notevolmente tra i bevitori ed è accentuato dalla concomitante esposizione al fumo di sigaretta.

BIBLIOTECA COMUNALE Venerdì 21 Marzo 2014 ore 20,30 ingresso libero

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA “SERVIZIO QUALITA’ E FORMAZIONE OSPEDALE VALDUCE” COMO

CONTRO I TUMORI..

SI PUO’ FARE!!!

TEL 031 324492 formazione@valduce.it

UN PROGRAMMA PER IMPARARE COME FARE

STAFFING

www.noisempredonne.org


PRESENTAZIONE DEL CORSO DI RIEDUCAZIONE

PROGRAMMA

ALIMENTARE E DI CUCINA NATURALE IN PROGRAMMA

Presentazione dell'evento: Dott.ssa Luciana Ambrosiani, Dott. Roberto Cairoli, Dott. Giovanni Scognamiglio

PRESSO I.U.O DI ONCOLOGIA DELL’OSPEDALE VALDUCE DI COMO CON LA COLLABORAZIONE DI

CONTRO I TUMORI..

SI PUO’ FARE!!!

UN PROGRAMMA PER IMPARARE COME FARE

ore 20,30 Saluti e Introduzione: Ass. ai Servizi Sociali Comune di Como Dr. Bruno Magatti Presidente Ass. Noisempredonne Sig.ra Olga Ceriani

SIMONA CAMPORINI, CUOCA, ESPERTA IN CUCINA NATURALE

Si pensa sempre che per prevenire una malattia grave come

Ore 20,50 Il programma Alimentare Dr.ssa Anna Villarini Ore 21,20 Presentazione corso di rieducazione alimentare Sig.ra Simona Camporini

il cancro sia necessario sottoporsi a molti esami costosi. È stato calcolato, però, che se tutti adottassero uno stile di vita corretto si potrebbe evitare la comparsa di circa un caso di cancro su tre. La prevenzione, quindi, è nelle mani di ognuno.

ANNA VILLARINI, BIOLOGA E SPECIALISTA IN SCIENZA DELL'ALIMENTAZIONE, RICERCATRICE PRESSO IL DIPARTIMENTO DI MEDICINA PREVENTIVA E PREDITTIVA ALL'ISTITUTO NAZIONALE DEI TUMORI DI MILANO, SPIEGA QUALI SONO I FATTORI DI RISCHIO E DI PROTEZIONE PER I TUMORI.

Ore 21,40 Il ruolo del Servizio di Dietetica e Nutrizione clinica nella cura del paziente oncologico Dr.ssa Anna Toldi Ore22,00 Il ruolo dell'attività fisica nella prevenzione dei tumori Dr. Andrea Panzeri Ore 22,20 Stress e tumori

Dr. ssa Anna Curtale

Se sei deciso a fare del tuo meglio per mantenerti in salute, ecco quali sono i campi su cui puoi intervenire

Il Fondo Mondiale per la Ricerca sul Cancro (WCRF) ha concluso nel 2007 un lavoro di revisione di tutti gli studi su stile di vita e tumori.

Ore 22,40 Discussione con il pubblico Segreteria scientifica Ufficio Formazione Ospedale Valduce

Dei fattori analizzati, quello più solidamente associato a un maggior rischio di tumore è l'obesità: le persone obese si ammalano di più di tumori della mammella (postmenopausa), dell'intestino, dell'endometrio,del rene, dell'esofago, del pancreas e della cistifellea. L'attività fisica è emersa come fattore di protezione convincente per i tumori del colon e probabile per mammella, endometrio e altri tumori. Questi risultati sono stati confermati da numerosi studi successivi, tra cui lo studio EPIC che segue prospetticamente oltre 500.000 persone reclutate in 10 paesi europei con abitudini alimentari molto diverse. Integrare le terapie adiuvanti con un adeguato stile di vita è strumento di prevenzione anche delle recidive, come dimostrato dal progetto DIANA promosso dall'Istituto Tumori di Milano.


Locand alimentazionensd brochure 34