Issuu on Google+

Il teatro a Ganaceto “che passione”!!!! Fin da piccola ho sempre avuto una grande passione per il teatro. Le prime recite a scuola poi in parrocchia, una volta ho recitato anche come comparsa in “Giulietta e Romeo”. Tutto questo però lontano da Ganaceto che è diventato il mio paese nel lontano 1976 quando un baldo giovane di belle speranze mi ha chiesto in sposa e portato nella “metropoli”. Ho scoperto col tempo che in parrocchia esisteva una compagnia teatrale la filodrammatica “Gioventù allegra” che già nel primo dopoguerra metteva in scena favolosi spettacoli di varietà dando fama a tante persone di Ganaceto e dintorni. Un giorno mi hanno chiesto se volevo entrare a far parte di questo gruppo che dagli anni ‘90 si chiama “La Querza ed Ganazè”. Da quel momento non ho più mollato e insieme ai miei compagni (Renato Galliani, Loretta Lodesani, Paola Olivari, Renato Mari, Artemio Tassoni “il baldo giovane”, Gualtiero Ferrari, Raffaella Bosi, Luigi Righi, Mauro Gabrielli, Vanna Cavazzoli, Paola Bertoni, Alberto Fiorini, Roberto Bonezzi.. solo per citarne alcuni) abbiamo messo in scena più di venti commedie. Crediamo di

aver portato un sorriso sui volti dei nostri compaesani ma soprattutto non sapete quanto ci divertiamo noi. A proposito vi anticipo che con “La Quèrza ed Ganazè” stiamo già preparando una nuova commedia . Naturalmente sarà sempre una commedia brillante in dialetto modenese dal titolo: “La cambra di salam”. E’ fantastico, quando sei sul palco, puoi essere tutto ciò che nella vita non saresti mai. Puoi avere vent’anni e far credere di averne sessanta, puoi essere bruttina di tuo e con un po’ di trucco e bell’abito diventare non dico bella ma almeno affascinante, puoi sfoderare le tue armi da conquistatrice e magari nella vita arrossisci per un complimento. (Volendo potresti ,da anziana, interpretare ruoli da fanciulla, ma ciò risulta un po’ più difficile anche col trucco) Poi il momento del trucco, le ansie e i rituali scaramantici prima dell’inizio, la preghiera; quella non manca mai. Si spengono le luci, un silenzio improvviso nel teatro. Sento un nodo alla gola, mentre il sipario lentamente si apre, qualcuno mi sussurra: “Vai!!!”. Per un attimo non ricordo più nulla, entro in scena e le battute mi escono dolcemente dalle labbra quasi come una poesia. Faccio una smorfia e ridono, dico una parola buffa e applaudono. Nella mia mente un pensiero: li faccio ridere? Si divertono? Li ho catturati ! Non mi ferma più nessuno!!!!!!!!!! Claudia Guidetti

Camminata della Salute Per il periodo settembre 2009 – maggio 2010 verrà nuovamente effettuata la “camminata della salute”, iniziativa collegata al progetto Cuore Sicuro dell’associazione di volontariato Gli Amici del Cuore, realizzato con il servizio di Medicina dello Sport della Azienda AUSL di Modena. Le caratteristiche sono le seguenti: età compresa tra 50 e 100 anni; uomini e donne; nelle mattinate di lunedì. mercoledì e venerdì durata 30 minuti passo sostenuto (non di corsa); non competitiva (ognuno và del suo passo) Poiché le visite preliminari di idoneità verranno effettuate nei mesi di luglio ed agosto, è necessario iscriversi entro il mese di luglio. Il gruppo “storico” , composto da una decina di uomini, Vi invita a partecipare. Sarebbe molto gradita anche la partecipazione di donne (non ci sono rischi !!!!!) Referente per Ganaceto: Mauro Indulti – tel. 059 386092


Appuntamenti IL TEATRO A GANACETO

GITA A PARCHI GIOCHI DEL GARDA CANEVAWORLD AQUAPARADISE E MOVIELAND

SABATO 25 LUGLIO 2009 ORE 21,30 PRESSO LA SALA CIVICA A GANACETO L’ASSOCIAZIONE ANFITRIONE PRESENTERA’ LO SPETTACOLO TEATRALE

30 AGOSTO 2009

“GRAN VARIETA”

PARTENZA ORE 8 DA SALA CIVICA IN VIA CAMBI GANACETO ARRIVO PREVISTO PER ORE 10.00

CON GLI ALLIEVI DEL CORSO DI DATTICA TEATRALE DELL’ATTORE MODENESE ANDREA FERRARI

PRANZO LIBERO PARTENZA PER MODENA ORE 20.00 QUOTA € 30 A TESTA CHE COMPRENDE INGRESSO AI 2 PARCHI E PULLMAN NEL CASO NON SI RAGGIUNGANO I 50 PARTECIPANTI LA QUOTA POTREBBE SUBIRE MODIFICHE. CHI VUOLE PARTECIPARE CON LA PROPRIA AUTO PAGHERA’ SOLO L’ INGRESSO AI PARCHI DI €20 A TESTA PREZZO RIDOTTO PER GRUPPI. L’ISCRIZIONE E’ VALIDA SOLO CON IL VERSAMENTO DELLA CAPARRA DI €10 LE ISCRIZIONI SI PRENDONO FINO AL 31 LUGLIO RIVOLGERSI A PAOLA 3387342594

VI ANTICIPIAMO CHE IL 14 AGOSTO 2009 ALLE ORE 20,00 NEL PARCO DI GANACETO AVRA’ LUOGO LA 4° EDIZIONE DI “ASPETTANDO FERRAGOSTO” CENA POPOLARE CON GRIGLIATA INIZIATIVA APERTA A TUTTI (seguirà volantino)


Sicurezza a Ganaceto secondo il presidente di Circoscrizione Presidente Cirelli, nella nostra frazione sono state realizzate diverse opere e istituiti nuovi servizi, cosa pensa si debba fare ancora per evitare che le frazioni rischino di diventare dei luoghi dormitori e quindi facile preda della delinquenza? Le frazioni -come la città di cui fanno parte - non sono fatte di sole strutture e opere: sono fatte di persone e di idee. In questi anni le frazioni si sono molto sviluppate e hanno visto una sorta di "immigrazione interna" di tante famiglie giovani che hanno trovato nelle parti esterne alla nostra città una risposta ai loro bisogni e una maggiore abbordabilità nell'acquisto abitativo. Ovvio che questo movimento che ha portato le frazioni a vivere una nuova giovinezza dopo qualche anno di spopolamento, porta anche con sè l'impegno della Circoscrizione a creare le condizioni affinché non si creino quartieri dormitorio, dove la gente nemmeno si conosce perché parte la mattina e torna le sera tardi. Tante risorse sono state quindi dedicate alla anima-

Buon Compleanno Marilena!! 2 Luglio

zione e all'aiuto nei conforti di associazioni -come Insieme per Ganaceto - che rappresentano oggi la vera ricchezza di un territorio. Dobbiamo creare momenti di incontro, far conoscere e parlare le persone, evitare che ci si chiuda in casa, stimolare la socializzazione e lo stare insieme. Su questo abbiamo concentrato molte risorse. Lo sappiamo: gli stili di vita oggi non facilitano l'aggregazione e la socializzazione tra le persone. Uno degli obiettivi che da sempre questa Circoscrizione si è data è quello di creare momenti e luoghi in cui le persone potessero incontrarsi e conoscersi: il benessere di tutti passa anche attraverso la conoscenza degli altri e la consapevolezza di far parte di una collettività. E poi l'aiuto ai tanti volontari delle frazioni che non finiremo mai di ringraziare per l'esempio e l'insegnamento che danno. Qualcuno che se ne prende cura: ecco questo credo sia il messaggio che possiamo dare ai più giovani: prendersi cura della collettività e degli altri rende tutti meno individualisti e più ricchi.

Auguri a Patrizia e Daniele!! 6 Agosto “Per i nostri primi 15 anni di matrimonio, un numero che al giorno d’oggi comincia a fare effetto. Sono volati in un lampo, abbiamo fatto mille cose insieme, abbiamo superato mille ostacoli ma ci ritroviamo sempre fianco a fianco. Per me è una gran cosa poter ancora ridere e divertirmi con la persona che ho sposato..”

SEGNALAZIONE PER L’URPISTA - da inviare via mail a urp@insiemeperganaceto.it o da inserire nella buchetta presente presso la Sala Civica di via Cambi. Nome e Cognome_________________________________________________________________ Dove___________________________________________________________________________ Segnalazione_____________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________


Insieme per Ganaceto Associazione Culturale Ricreativa Sociale via Cambi, 120 - 41123 Ganaceto (Mo) www.insiemeperganaceto.it Telefono - 331 5900462 Email Informazioni info@insiemeperganaceto.it Responsabile del sito webmaster@insiemeperganaceto.it Urpista urp@insiemeperganaceto.it Prenotazione Sala Via Cambi prenotazionesala@insiemeperganaceto.it Redazione del Giornale alfulias@insiemeperganaceto.it

Cimiteri Il Cimitero a Ganaceto Con l’ampliamento dei cimiteri di Lesignana e di Villanova il turismo delle salme tra i cimiteri delle 4 Ville sembra terminato ; fino a qualche anno fa alcune salme venivano sepolte a Ganaceto per poi andare in un secondo tempo a Lesignana , altre sepolte a Lesignana per poi andare a Villanova. Al momento è rimasto solo il turismo interno: dai tombini le salme vengono sepolte in terra; come conseguenza le nuove tombe sono considerate provvisorie ed a volte non sono molto decorose. In questo contesto, dobbiamo dare atto all’Amministrazione che ha rimandato la rimozione delle salme tumulate in terra da più di dieci anni a quando ci sarà la necessità di recuperare il terreno. Essendo il cimitero di Ganaceto il più disastrato del Comune di Modena, è stato scelto per ospitare i defunti di religione mussulmana ; gli abitanti di Ganaceto (forse un po’ xenofobi, ma non razzisti) anche se non avvisati non hanno trovato niente da ridire, salvo che in questo modo aumenta lo squallore e si riduce lo spazio a favore dei defunti della zona. Da qualche settimana sono iniziati i lavori per la realizzazione di piccoli loculi che presumibilmente saranno destinati alle urne contenenti le ceneri provenienti dalle cremazioni; speriamo che la ditta di Cesena che si è aggiudicata l’appalto finisca i lavori entro il prossimo ottobre (anticipando il termine contrattuale che prevede una durata dei lavori di un anno). A mio avviso, tenuto conto della situazione e della programmazione del nostro cimitero, l’associazione “Insieme per Ganaceto” dovrebbe promuovere un incontro dei ganacetesi con i responsabili politici e tecnici della nuova Amministrazione (a questi ultimi come premio per la loro partecipazione gli regaleremo un viaggio affinché possano visitare i cimiteri di altri comuni – non è mai troppo tardi).

Bastian Cuntrari

Suggerimenti, proposte, segnalazioni di lieti eventi (compleanni, anniversari, nascite..), messaggi per amici e parenti.. Mandaci una mail a alfulias@insiemeperganaceto.it o consegna questo modulo presso la buchetta presente nella Sala Civica di via Cambi. ________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________ ________________________________________________________________________________


n.4 - Estate2009