Issuu on Google+

Divisione di

ICMA spa - 20012 Cuggiono (MI) - Italia - via Garavaglia, 4 tel. 02 97249134 - 02 97249135 - fax 02 97241550 e-mail: sales@icmaspa.it - www.icmaspa.it


L’Azienda

Obiettivo primario per ICMA spa è da sempre l’utilizzo di materiali di elevata qualità per i propri prodotti e un continuo investimento nelle proprie risorse umane. Più di trenta anni di esperienza ed operatività pongono ICMA spa tra le aziende leader nel settore, con una sviluppo costante fino ad occupare una superficie di 4800 metri quadri nella sede di Cuggiono, in provincia di Milano. Da sempre presente sul mercato mondiale attualmente la società vende in oltre 50 paesi. Il forte sviluppo avuto negli ultimi anni è frutto di una strategia tecnico-commerciale attenta a cogliere gli orientamenti del mercato e di una struttura dedita all’azione di ricerca e sviluppo. A questa si aggiunge il rigore della funzione di controllo di qualità dei componenti abbinato ad una funzionale gestione dei prodotti per soddisfare le esigenze della clientela. Altro importante impegno dell’azienda è la corretta formazione del personale e il costante aggiornamento professionale della rete di vendita. L’elevato know-how raggiunto e le conoscenze acquisite permettono di affrontare e risolvere le più disparate problematiche d’installazione. Lo staff tecnico della ICMA® è in grado di offrire un servizio completo che parte dalla consulenza in fase di progettazione, che passa attraverso un apprezzato supporto in fase di installazione e si completa con una efficace assistenza nel post-vendita.

1


Certificazioni

2


La Divisione

La maggior diffusione delle informazioni sugli impianti tecnologici da un lato e la campagna di sensibilizzazione favorita dall’attuazione dal protocollo di Kyoto dall’altro, hanno creato una più ampia predisposizione in merito a temi come il risparmio energetico e la tutela ambientale. In Italia, si è assistito come ricaduta nel settore impiantistico, alla limitazione nell’impiego di caldaie tradizionali monofamiliari e ad un maggiore orientamento verso sistemi di tipo centralizzato (centrali termiche, sottostazioni di teleriscaldamento, impianti di cogenerazione, ecc.) . L’adozione di moduli di contabilizzazione e termoregolazione (D.P.R. 2 aprile 2009, n. 59 Regolamento attuazione art.4 D.L. 19 agosto 2005, n. 192) ben si armonizza con queste nuove tendenze. L’utente finale è più ricettivo verso queste soluzioni impiantistiche in quanto è soggetto attivo nella gestione dei propri consumi e possiede la certezza di pagare un servizio in base all’effettivo consumo sostenuto. Ai vantaggi riconosciuti dei sistemi di produzione autonomi, si aggiungono i vantaggi tipici della produzione centralizzata quali minori costi di manutenzione e maggiore sicurezza dovuta ai regolari controlli a cui sono sottoposti gli impianti centralizzati. Questi nuovi scenari indicano una sicura direzione verso soluzioni idroniche integrate, per un uso razionale dell’energia che determina una sostanziale riduzione dei costi di esercizio e minore impatto ambientale. In base alle molteplici esigenze impiantistiche, si possono identificare diverse tipologie di moduli che assolvono sostanzialmente a specifiche funzioni quali; contabilizzare l’energia consumata per singola utenza, bilanciare correttamente la distribuzione idraulica, termoregolare la temperatura operante in ambiente, e non ultimo produrre istantaneamente l’acqua calda ad uso igienico sanitario.

Le nostre soluzioni EiKoSystem, sensibile all’evolversi delle esigenze del mercato, offre una completa gamma di prodotti standard e customizzati, adatti a soddisfare le più svariate esigenze. La lunga militanza nel settore impiantistico HVAC dei suoi addetti, costituisce il valore aggiunto che consideriamo indispensabile per affrontare con competenza le tematiche tecniche che la moderna impiantistica propone. Auspichiamo che la consultazione del presente catalogo possa essere di spunto ai più qualificati professionisti del settore che desiderino distinguersi con soluzioni adeguate.

3


Indice

A – MISURA DELL’ENERGIA TERMICA Misuratori di energia termica compatti - Serie Pannelli elettronici integratori - Serie Pannelli elettronici integratori (speciali funzioni) - Serie Sensori di temperatura e accessori - Serie Misuratori volumetrici a turbina - Serie

Misuratori di portata ultrasuoni

Pag. CEM, CEM-CF, F27 F2, F2CF

F4, F4CF TDA26, GTDA26, TL045, TP, TCF WMT-TD, GS500AC, GS500AF, MTW-TD, MTW-TDB, MTW-TDA, MTW-H, WSDH, WPDH, WSH - Serie V700TD, V700FG, SONIX 10D, MUT, MUF-54, MUF-65

B – TERMOREGOLAZIONE, DISTRIBUZIONE E MISURA DELL’ENERGIA TERMICA Moduli Concal DN20-DN25 configurazioni in dima - Serie DIMA CNDA, DIMA CNDC, NCL 15-20-25, NCL-SC, NCL-SF Moduli Concal per alte portate DN32 - Serie CNA, CNC Moduli Concal completi di distribuzione - Serie CNS-RV, CNS-PR Moduli Concal plurizona - Serie CNBTZ Moduli Concal con circolatore - Serie CNP, CNP-MIX Moduli Concal multiutenze - Serie CNMU, MU-COL, RACK Appendice Bilanciamento di distribuzione C – CENTRALIZZAZIONE DATI Sistemi base Sistemi predisposti per interfaccia DDC (Direct Digital Control) Sistemi predisposti per interfaccia DDC (Direct Digital Control) - ETHERNET Sistemi con trasmissione dati GSM /GPRS Dispositivi Hardware - Serie P3, MR003, MR000DL, DR000, MOD-GSM, DR007, CME, CMX Software di comunicazione - Serie F-SERVICE, M-COM 4

4

8-9 10 11 12 - 13

14 - 17 18 - 21 Pag.

24-27 28-29 30-31 32 32-33 33-34 35-36 Pag. 39 39 40 40 41-43 43-44


Indice

D – MODULI COMBINATI DI REGOLAZIONE, BILANCIAMENTO E CONTABILIZZAZIONE Pag. Configurazione 1 Regolazione a punto fisso riscaldamento - Serie CMB-PF Configurazione 2 Regolazione climatica compensata riscaldamento - Serie CMB-CR Configurazione 3 Regolazione climatica compensata risc./raffresc. - Serie CMB-CRF Integrazione con sistemi di controllo E - FWS STAZIONI COMBINATE PER RISCALDAMENTO E PRODUZIONE ACS Stazioni standard - Serie FWS14, FWS20, FWS30 Stazioni con post regolazione per impianti radianti - Serie FWS14-PF, FWS20-PF, FWS30-PF, FWS14-RC, FWS20-RC, FWS30-RC Stazioni con post regolazione e distribuzione per impianti radianti - Serie FWS14-RCD, FWS20-RCD, FWS30-RCD Carpenterie di alloggiamento Accessori a completamento Serbatoi tampone di accumulo energia - Serie 500/50-G, 750/50-G 1000/50-G, 1500/50-G Sistemi di regolazione carico serbatoio, rete di distribuzione - Serie PRL-K, PRH-R, PRH-MS Stazioni produzione ACS per comunità - Serie FWS-Maxi F – BILANCIAMENTO E STRUMENTI DI MISURA Valvole di bilanciamento filettate G 3/8”-2” Valvole di bilanciamento flangiate DN65-DN150 Valvole di bilanciamento flangiate DN200-DN300 Strumenti per la rilevazione di portata e pressione

- Serie - Serie - Serie - Serie

47 48-49 50-51 52 Pag. 55

55

56 57-58 59 60 61 62 Pag.

C300 C301 C302 C320

64 64 65 65

5


Contatti

Daniele Pagnussat Responsabile di Divisione dpagnussat@icmaspa.it

Emanuela Fassi Assistente Commerciale efassi@icmaspa.it

Ing. Cristian Adragna Product Manager cadragna@icmaspa.it

Michela Caifa Operating Marketing mcaifa@icmaspa.it

Tel 02 97249134 - 02 97249135 Fax 02 97241550

6


A

Capitolo A MISURA DELL’ENERGIA TERMICA


Misura dell’energia termica CEM

(Misuratore di Energia Termica Riscaldamento Compatto)

Gruppo compatto di Misura dell’Energia termica composto da testata integratrice elettronica di misura alloggiata sul corpo contatore volumetrico unigetto DN15 o DN20, coppia di sonde di temperatura ad immersione Pt500. Caratteristiche tecniche: Display di lettura dati/parametri (energia termica totalizzata, volume totalizzato, portata istantanea, temperature mandata e ritorno istantanee, delta T, segnalazioni diagnostiche, etc.). Attacchi filettati ½” o ¾” – PN16. Temperatura d’esercizio 90°C. Montaggio orizzontale o verticale. Configurazione P munito di n°2 ingressi ausiliari impulsivi per l’accoglimento di eventuali contatori volumici dedicati all’H2O calda e fredda sanitaria. Configurazione R munito di n°2 uscite impulsive relative alle totalizzazioni dell’energia termica scambiata e del volume fluido. Alimentazione: Batteria al litio 3V – 2.2 Ah durata 10 anni Rete 230 Vac +/- 10% - 45-65 Hz

A

Omologazione PTB di Berlino. Certificazione MID. Dotato di protocollo M-Bus per remotizzazione dati. MID

Codice

CEM-B15P CEM-B15R CEM-A15P CEM-A15R CEM-B20P CEM-B20R CEM-A20P CEM-A20R

Alimentazione

DN

Qp (mc/h)

Impulsi Ausiliari

Batteria Batteria Rete 230 Vac Rete 230 Vac Batteria Batteria Rete 230 Vac Rete 230 Vac

15 15 15 15 20 20 20 20

1,5 1,5 1,5 1,5 2,5 2,5 2,5 2,5

2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT

CEM-CF (Misuratore di Energia Termica Riscald./Refrigerazione Compatto) Gruppo compatto di Misura dell’Energia termica composto da testata integratrice elettronica di misura alloggiata sul corpo contatore volumetrico unigetto DN15 o DN20, coppia di sonde di temperatura ad immersione Pt500. Caratteristiche tecniche: Display di lettura dati/parametri (energia termica totalizzata, volume totalizzato, portata istantanea, temperature mandata e ritorno istantanee, delta T, segnalazioni diagnostiche, etc.). Attacchi filettati ½” o ¾” – PN16. Temperatura d’esercizio 90°C. Montaggio orizzontale o verticale. Configurazione P munito di n°2 ingressi ausiliari impulsivi per l’accoglimento di eventuali contatori volumici dedicati all’H2O calda e fredda sanitaria. Configurazione R munito di n°2 uscite impulsive relative alle totalizzazioni dell’energia termica scambiata e del volume fluido. Alimentazione: Batteria al litio 3V – 2.2 Ah durata 10 anni Rete 230 Vac +/- 10% - 45-65 Hz Funzione elettronica di commutazione automatica delle sonde sulla base del Delta T per la gestione regime di riscaldamento o refrigerazione. MID

8

Omologazione PTB di Berlino. Certificazione MID. Dotato di protocollo M-Bus per remotizzazione dati.

Codice

CEMCF-B15P CEMCF-B15R CEMCF-A15P CEMCF-A15R CEMCF-B20P CEMCF-B20R CEMCF-A20P CEMCF-A20R

Alimentazione

DN

Qp (mc/h)

Impulsi Ausiliari

Batteria Batteria Rete 230 Vac Rete 230 Vac Batteria Batteria Rete 230 Vac Rete 230 Vac

15 15 15 15 20 20 20 20

1,5 1,5 1,5 1,5 2,5 2,5 2,5 2,5

2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT


Misura dell’energia termica F27

(Compatto con principio a ultrasuoni)

Misuratore di energia termica compatto con principio ad ultrasuoni, completo di n° 2 sonde ad immersione precablate Pt500. Le termoresistenze sono della serie TDA26 o TL045, a seconda delle dimensioni della tubazione. Display multifunzione per la lettura dei dati/parametri di funzionamento quali (energia termica totalizzata, volume totalizzato, portata istantanea, temperature mandata e ritorno istantanee, delta T, segnalazioni diagnostiche, etc.) Registrazione consumi mensili e annuali (37 mesi) su memoria EEPROM non Volatile. Trasmissione dati tramite protocollo M-Bus conforme alla Normativa Europea EN1434-3. Dotato di interfaccia ottica per lettura con terminale portatile. Esecuzione compatta tramite alloggiamento diretto sul corpo del misuratore di portata ad ultrasuoni serie V700. Configurazione P, munito di n° 2 ingressi ausiliari impulsivi per l’accoglimento di eventuali contatori volumici dedicati all’H2O calda e fredda sanitaria. Configurazione R, munito di n°2 uscite impulsive relative alle totalizzazioni della energia termica scambiata e del volume fluido. Possibilità di funzioni opzionali quali: - Valori di picco - Tariffa differenziata - Data Logger Alimentazione: Batteria al litio 3,6V – 2x2.75 durata 10 anni Rete 230 Vac +/- 10% - 45-65 Hz Possibilità di funzione due regimi riscaldamento/refrigerazione (a richiesta).

Codice

Alimentazione

DN

Qp

Interasse

Impulsi Ausiliari

I/imp.

F27B1P F27B1R F27R1P F27R1R F27B2P F27B2R F27R2P F27R2R F27B3P F27B3R F27R3P F27R3R F27B4P F27B4R F27R4P F27R4R F27B5P F27B5R F27R5P F27R5R F27B6P F27B6R F27R6P F27R6R F27B7P F27B7R F27R7P F27R7R F27B8P F27B8R F27R8P F27R8R F27B9P F27B9P F27R9P F27R9R

Batteria Batteria Rete 230 Vac Rete 230 Vac Batteria Batteria Rete 230 Vac Rete 230 Vac Batteria Batteria Rete 230 Vac Rete 230 Vac Batteria Batteria Rete 230 Vac Rete 230 Vac Batteria Batteria Rete 230 Vac Rete 230 Vac Batteria Batteria Rete 230 Vac Rete 230 Vac Batteria Batteria Rete 230 Vac Rete 230 Vac Batteria Batteria Rete 230 Vac Rete 230 Vac Batteria Batteria Rete 230 Vac Rete 230 Vac

1/2” 1/2” 1/2” 1/2” 3/4” 3/4” 3/4” 3/4” 1” 1” 1” 1” 1 1/4” 1 1/4” 1 1/4” 1 1/4” 1 1/2” 1 1/2” 1 1/2” 1 1/2” 50 50 50 50 65 65 65 65 80 80 80 80 100 100 100 100

1,5 mc/h 1,5 mc/h 1,5 mc/h 1,5 mc/h 2,5 mc/h 2,5 mc/h 2,5 mc/h 2,5 mc/h 3,5 mc/h 3,5 mc/h 3,5 mc/h 3,5 mc/h 6 mc/h 6 mc/h 6 mc/h 6 mc/h 10 mc/h 10 mc/h 10 mc/h 10 mc/h 15 mc/h 15 mc/h 15 mc/h 15 mc/h 25 mc/h 25 mc/h 25 mc/h 25 mc/h 40 mc/h 40 mc/h 40 mc/h 40 mc/h 60 mc/h 60 mc/h 60 mc/h 60 mc/h

110 110 110 110 130 130 130 130 260 260 260 260 260 260 260 260 300 300 300 300 270 270 270 270 300 300 300 300 300 300 300 300 360 360 360 360

2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT

1 l/p 1 l/p 1 l/p 1 l/p 1 l/p 1 l/p 1 l/p 1 l/p 2,5 l/p 2,5 l/p 2,5 l/p 2,5 l/p 2,5 l/p 2,5 l/p 2,5 l/p 2,5 l/p 10 l/p 10 l/p 10 l/p 10 l/p 10 l/p 10 l/p 10 l/p 10 l/p 10 l/p 10 l/p 10 l/p 10 l/p 25 l/p 25 l/p 25 l/p 25 l/p 25 l/p 25 l/p 25 l/p 25 l/p

9

A


Misura dell’energia termica F2

(Riscaldamento)

Misuratore di energia termica riscaldamento dotato di: Display multifunzione per la lettura dei dati/parametri di funzionamento quali (energia termica totalizzata, volume totalizzato, portata istantanea, temperature mandata e ritorno istantanee, delta T, segnalazioni diagnostiche etc.). Registrazione consumi mensili ed annuali (37 mesi) su memoria EEPROM non volatile. Trasmissione dati tramite protocollo M-Bus conforme alla Normativa Europea EN1434. Dotato di interfaccia ottica per lettura con terminale portatile. Possibilità di kit di alloggiamento a bordo di contatori volumici di tipologia unigetto. Configurazione P munito di n°2 ingressi ausiliari impulsivi per l’accoglimento di eventuali contatori volumici dedicati all’H2O calda e fredda sanitaria. Configurazione R munito di n°2 uscite impulsive relative alle totalizzazioni dell’energia termica scambiata e del volume fluido. Alimentazione: Batteria al litio 3V – 2.2 Ah durata 10 anni Rete 230 Vac +/- 10% - 45-65 Hz

A

MID

Omologazione PTB di Berlino. Certificazione MID.

Codice

Alimentazione

Impulsi Ausiliari

F2-BP F2-BR F2-AP F2-AR

Batteria Batteria Rete 230Vac Rete 230Vac

2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT

F2CF

(Riscaldamento-Refrigerazione)

Misuratore di energia termica riscaldamento/refrigerazione dotato di: Display multifunzione per la lettura dei dati/parametri di funzionamento quali: energia termica totalizzata, volume totalizzato, portata istantanea, temperature mandata e ritorno istantanee, delta T, segnalazioni diagnostiche etc. Registrazione consumi mensili ed annuali (37 mesi) su memoria EEPROM non volatile. Trasmissione dati tramite protocollo M-Bus conforme alla Normativa Europea EN1434. Dotato di interfaccia ottica per lettura con terminale portatile. Possibilità di kit di alloggiamento a bordo di contatori volumici di tipologia unigetto. Configurazione P munito di n°2 ingressi ausiliari impulsivi per l’accoglimento di eventuali contatori volumici dedicati all’H2O calda e fredda sanitaria. Configurazione R munito di n°2 uscite impulsive relative alle totalizzazioni dell’energia termica scambiata e del volume fluido. Alimentazione: Batteria al litio 3V – 2.2 Ah durata 10 anni Rete 230 Vac +/- 10% - 45-65 Hz Funzione elettronica di commutazione automatica delle sonde sulla base del Delta T per la gestione regime di riscaldamento o refrigerazione. MID

10

Omologazione PTB di Berlino. Certificazione MID.

Codice

Descrizione

Impulsi Ausiliari

F2CF-BP F2CF-BR F2CF-AP F2CF-AR

Batteria Batteria Rete 230Vac Rete 230Vac

2 IN 2 OUT 2 IN 2 OUT


Misura dell’energia termica F4

(Riscaldamento con opzioni accessorie)

Misuratore di energia termica riscaldamento dotato di: Display multifunzione per la lettura dei dati/parametri di funzionamento quali: energia termica totalizzata, volume totalizzato, portata istantanea, temperature mandata e ritorno istantanee, delta T, segnalazioni diagnostiche etc. Registrazione consumi mensili ed annuali (37 mesi) su memoria EEPROM non volatile. Trasmissione dati tramite protocollo M-Bus conforme alla Normativa Europea EN1434-3, Protocollo LonWorks (Echelon), a richiesta. Dotato di interfaccia ottica (EN60870-5) per lettura con terminale portatile. Munito di n°2 ingressi ausiliari impulsivi per l’accoglimento di eventuali contatori volumici dedicati all’H2O calda e fredda sanitaria. Munito di n°2 uscite impulsive relative alle totalizzazioni dell’energia termica scambiata e del volume fluido.

MID

Possibilità di equipaggiamento fino a 5 schede opzionali per diverse funzioni: - Scheda relay per uscite in potenza - Schede per ingressi o uscite analogiche - Scheda per tariffa differenziata - Scheda per max valori di picco Alimentazione: Batteria al litio 3,6V – 2x2.75 durata 10 anni Rete 230 Vac +/- 10% - 45-65 Hz Omologazione PTB di Berlino. Certificazione MID.

Codice

Alimentazione

Impulsi Ausiliari

F4-B F4-A

Batteria Rete 230Vac

2 IN+2OUT 2 IN+2OUT

Schede opzionali a richiesta.

F4CF (Riscaldamento-Refrigerazione con opzioni accessorie) Misuratore di energia termica riscaldamento/refrigerazione dotato di: Display multifunzione per la lettura dei dati/parametri di funzionamento quali: energia termica totalizzata, volume totalizzato, portata istantanea, temperature mandata e ritorno istantanee, delta T, segnalazioni diagnostiche etc. Registrazione consumi mensili ed annuali (37 mesi) su memoria EEPROM non volatile. Trasmissione dati tramite protocollo M-Bus conforme alla Normativa Europea EN1434-3. Dotato di interfaccia ottica (EN60870-5) per lettura con terminale portatile. Munito di n°2 ingressi ausiliari impulsivi per l’accoglimento di eventuali contatori volumici dedicati all’H2O calda e fredda sanitaria. Munito di n°2 uscite impulsive relative alle totalizzazioni dell’energia termica scambiata e del volume fluido.

MID

Possibilità di equipaggiamento fino a 5 schede opzionali per diverse funzioni: - Scheda relay per uscite in potenza - Schede per ingressi o uscite analogiche - Scheda per tariffa differenziata - Scheda per max valori di picco Alimentazione: Batteria al litio 3,6V – 2x2.75 durata 10 anni Rete 230 Vac +/- 10% - 45-65 Hz Funzione elettronica di commutazione automatica delle sonde sulla base del Delta T per la gestione regime di riscaldamento o refrigerazione. Omologazione PTB di Berlino. Certificazione MID.

Codice

Alimentazione

Impulsi Ausiliari

F4CF-B F4CF-A

Batteria Rete 230Vac

2 IN+2OUT 2 IN+2OUT

Schede opzionali a richiesta.

11

A


Misura dell’energia termica TDA26

(Sonde corte fino a DN ¾”)

Sonde di temperatura ad immersione con elemento sensibile a termoresistenza Pt500 Ω Selezionate e fornite in coppia secondo normativa Europea EN1434; 0,02 °k. Lunghezza gambo 26 mm, possibilità di alloggiamento nell’apposita sede dei misuratori di portata oppure inserita in pozzetto con filettatura M10x1 (GTDA26). Configurazione standard fornite con cavi di lunghezza 2 mt.

A

Approvate PTB di Berlino 22.70/99.06.

Cavi di lunghezza differente a richiesta.

Codice

Descrizione

TDA26

Sonda 26 mm Pt500 Ω

GTDA26 Pozzetto per installazione idraulica nella tubazione. Filettatura interna M10x1 mm. Filettatura esterna 1/2”. Adatto per l’alloggiamento delle sonde TDA26. Corpo in ottone con gambo l = 26mm

Codice

Descrizione

GTDA26

Pozzetto OT 26mm

TL045

(Sonde per DN 25 – 300)

Sonde di temperatura ad immersione con elemento sensibile a termoresistenza Pt500 Ω. Selezionate e fornite in coppia secondo normativa Europea EN1434 0,02°k. Lunghezza gambo 45 mm per alloggiamento in apposito pozzetto TP in ottone o acciaio. In configurazione standard fornite con cavi di lunghezza 2 mt. Approvate PTB di Berlino 22.70/99.06.

Cavi di lunghezza differente a richiesta.

12

Codice

Descrizione

TL045

Sonda 45 mm Pt500 Ω


Misura dell’energia termica TP

(Pozzetti accessori per sonde TL045)

Pozzetto per installazione idraulica nella tubazione. Filettatura esterna ½”. Adatto per l’alloggiamento delle sonde TL045. Corpo in ottone o acciaio in diverse lunghezze a seconda del diametro della tubazione.

Codice

TP34B TP50B TP85B TP120B TP85S TP120S

TCF

Descrizione Pozzetto OT 34 mm Pozzetto OT 50 mm Pozzetto OT 85 mm Pozzetto OT 120 mm Pozzetto AISI 316 85 mm Pozzetto AISI 316 120 mm

(Sonde per applicazioni in centrali di produzione)

Sonde di temperatura ad immersione con elemento sensibile a termoresistenza Pt500Ω. Selezionate e fornite in coppia secondo normativa Europea EN1434 0,02°k. Adatta per sottostazioni di teleriscaldamento, per applicazioni nel conteggio dell’energia termica prodotta dai pannelli solari (lato primario), che possono notoriamente raggiungere temperature molto elevate. Questo grazie alla velocità di risposta termica e alla custodia in polimero plastico resistente alle alte temperature che funge anche da isolante termico. Pozzetto in acciaio inox con filettatura esterna da ½”. PN25. Classe di protezione; - Gambo sonda < IP68 - Custodia morsetteria IP54 Connessioni 2 o 4 fili diametro max 9 mm. Range temperatura 0 – 180°C ∆t apprezzabile = 2 – 100 °C Approvate PTB di Berlino Z 22.70/99.07.

Codice

TCF85 TCF120

Descrizione Sonda 85 mm Pt500 Ω Sonda 120 mm Pt500 Ω

13

A


Misura dell’energia termica WMT-TD Misuratore volumetrico a turbina a getto singolo a quadrante asciutto. Accoppiamento magnetico per la captazione del segnale di rotazione della turbina. Temperatura max d’esercizio 90°C. Pressione max d’esercizio PN16. Montaggio orizzontale (classe B) o verticale (classe A). Reed pulser IPG14 (2,5 litri/impulso). Orologeria orientabile a 360° per facilitare la lettura a bordo del contatore. Bassissime perdite di carico. Componenti con alto grado di resistenza alle corrosioni. Filtro di protezione antimpurità. Sede alloggiamento sonda di temperatura ricavata nel corpo contatore. Attacchi filettati completi di dadi e cannotti.

A

Omologazione PTB in accordo norme EN 1434. Certificazione MID.

Codice

DN

Qp (mc/h)

Interasse (mm)

l/imp.

WMT-TD15-10 WMT-TD15-15 WMT-TD20-25

15 15 20

1,0 1,5 2,5

110 110 130

2,5 2,5 2,5

MID

GS500AC Contatore volumetrico a turbina getto singolo a quadrante asciutto. Lettura diretta su quadrante orientabile a 360° con 5 rulli numeratori. Dotato di uscita ad impulsi (10 l/imp) tramite reed con cavo di 3 m. Attacchi filettati completi di dadi e canotti. Montaggio sia orizzontale che verticale. Temperatura massima d’esercizio 90°C. DN15, portata nominale 1.5 mc/h, portata massima 3 mc/h, interasse 110 mm. DN20, portata nominale 2.5 mc/h, portata massima 5 mc/h, interasse 130 mm. Adeguato per la contabilizzazione dei volumi sanitari.

Codice

GS500-15AC GS500-20AC

DN

Qp (mc/h)

Interasse (mm)

l/imp.

15 20

1,5 2,5

110 130

10 10

GS500AF Contatore volumetrico a turbina getto singolo a quadrante asciutto. Lettura diretta su quadrante orientabile a 360° con 5 rulli numeratori. Dotato di uscita ad impulsi (10 l/imp) tramite reed con cavo di 3 m. Attacchi filettati completi di dadi e canotti. Montaggio sia orizzontale che verticale. Temperatura massima d’esercizio 30°C. DN15, portata nominale 1.5 mc/h, portata massima 3 mc/h, interasse 110 mm. DN20, portata nominale 2.5 mc/h, portata massima 5 mc/h, interasse 130 mm. Adeguato per la contabilizzazione dei volumi sanitari.

Codice

GS500-15AF GS500-20AF

14

DN

Qp (mc/h)

Interasse (mm)

l/imp.

15 20

1,5 2,5

110 130

10 10


Misura dell’energia termica MTW-TD Misuratore volumetrico a turbina a getto multiplo a quadrante asciutto. Accoppiamento magnetico per la captazione del segnale di rotazione della turbina. Temperatura max d’esercizio 90°C. Pressione max d’esercizio PN16. Montaggio orizzontale. Generatore d’impulsi IPG 10 con speciale impermeabilizzazione. Classe omologazione B. Bassissime perdite di carico. Orologeria orientabile a 360° per facilitare la lettura a bordo del contatore. Componenti con alto grado di resistenza alle corrosioni. Filtro di protezione antimpurità. Attacchi filettati completi di dadi e cannotti. Omologazione PTB, OIML. Certificazione MID.

MID

Codice

DN

Qp (mc/h)

Interasse (mm)

l/imp.

MTW-TD15 MTW-TD20 MTW-TD25 MTW-TD32 MTW-TD40 MTW-TD50

15 20 25 32 40 50

1,5 2,5 3,5 6 10 15

165 190 260 260 300 300

2,5 2,5 2,5 25 25 25

MTW-TDB Misuratore volumetrico a turbina a getto multiplo a quadrante asciutto. Accoppiamento magnetico per la captazione del segnale di rotazione della turbina. Temperatura max d’esercizio 90°C. Pressione max d’esercizio PN16. Montaggio verticale con ingresso fluido dal basso. Generatore d’impulsi IPG 10 con speciale impermeabilizzazione. Classe omologazione B. Bassissime perdite di carico. Orologeria orientabile a 360° per facilitare la lettura a bordo del contatore. Componenti con alto grado di resistenza alle corrosioni. Filtro di protezione antimpurità. Attacchi filettati completi di dadi e cannotti. Omologazione PTB, OIML. Certificazione MID.

MID

Codice

DN

Qp (mc/h)

Interasse (mm)

l/imp.

MTW-TDB20 MTW-TDB25 MTW-TDB32 MTW-TDB40

20 25 32 40

2,5 3,5 6 10

105 150 150 200

2,5 2,5 25 25

MTW-TDA Misuratore volumetrico a turbina a getto multiplo a quadrante asciutto. Accoppiamento magnetico per la captazione del segnale di rotazione della turbina. Temperatura max d’esercizio 90°C. Pressione max d’esercizio PN16. Montaggio verticale con ingresso fluido dall’alto. Generatore d’impulsi IPG 10 con speciale impermeabilizzazione. Classe omologazione B. Bassissime perdite di carico. Orologeria orientabile a 360° per facilitare la lettura a bordo del contatore. Componenti con alto grado di resistenza alle corrosioni. Filtro di protezione antimpurità. Attacchi filettati completi di dadi e cannotti. Omologazione PTB, OIML. Certificazione MID.

MID

Codice

DN

Qp (mc/h)

Interasse (mm)

l/imp.

MTW-TDA20 MTW-TDA25 MTW-TDA32 MTW-TDA40

20 25 32 40

2,5 3,5 6 10

105 150 150 200

2,5 2,5 25 25

15

A


Misura dell’energia termica MTW-H Misuratore volumetrico a turbina a getto multiplo a quadrante asciutto. Accoppiamento magnetico per la captazione del segnale di rotazione della turbina. Temperatura max d’esercizio 130°C. Pressione max d’esercizio PN25. Montaggio orizzontale. Generatore d’impulsi IPG 10 con speciale impermeabilizzazione. Classe omologazione B. Bassissime perdite di carico. Orologeria orientabile a 360° per facilitare la lettura a bordo del contatore. Componenti con alto grado di resistenza alle corrosioni. Filtro di protezione antimpurità. Attacchi flangiati.

A

Omologazione PTB, OIML. Certificazione MID.

MID

Codice

DN

Qp (mc/h)

Interasse (mm)

l/imp.

MTW-H20 MTW-H25 MTW-H32 MTW-H40 MTW-H50

20 25 32 40 50

2,5 3,5 6 10 15

190 260 260 300 300

2,5 2,5 25 25 25

WSDH Misuratore volumetrico a turbina tipo Woltman con turbina perpendicolare per acqua surriscaldata max 130°C. Range di misura migliore della classe metrologica C. Quadrante asciutto sigillato ermeticamente (classe di protezione IP68). Generatori fino a tre impulsi (1 x Opto OD, 2 x Reed RD) possono essere connessi alle apposite uscite. Orologeria orientabile a 360° per facilitare la lettura a bordo contatore. Uno speciale trattamento di copertura protegge il contatore da corrosioni ambientali. Insensibile ai campi magnetici. Corpo in ghisa grigia, attacchi flangiati PN16. Adatto per montaggio orizzontale. Omologazione PTB.

Codice

WSDH50 WSDH65 WSDH80 WSDH100 WSDH150

16

DN

Qp (mc/h)

Interasse (mm)

l/imp.

50 65 80 100 150

15 25 40 60 150

270 300 300 360 500

250 250 250 250 250


Misura dell’energia termica WPDH Misuratore volumetrico a turbina tipo Woltman con turbina in asse per acqua surriscaldata max 130°C. Range di misura migliore della classe metrologica C. Quadrante asciutto sigillato ermeticamente (classe di protezione IP68). Generatori fino a tre impulsi (1 x Opto OD, 2 x Reed RD) possono essere connessi alle apposite uscite. Orologeria orientabile a 360° per facilitare la lettura a bordo contatore. Uno speciale trattamento di copertura protegge il contatore da corrosioni ambientali. Insensibile ai campi magnetici. Corpo in ghisa grigia, attacchi flangiati PN16. Adatto per montaggio orizzontale e verticale. Omologazione PTB.

Codice

DN

Qp (mc/h)

Interasse (mm)

l/imp.

WPDH50 WPDH65 WPDH80 WPDH100 WPDH125 WPDH150 WPDH200 WPDH250 WPDH300

50 65 80 100 125 150 200 250 300

15 25 45 70 100 150 250 500 600

200 200 225 250 250 300 350 450 500

250 250 250 250 250 2500 2500 2500 2500

WSH Misuratore volumetrico a turbina tipo Woltman con turbina perpendicolare per acqua surriscaldata max 180°C. Range di misura migliore della classe metrologica C. Quadrante asciutto sigillato ermeticamente (classe di protezione IP68). Uno speciale trattamento di copertura protegge il contatore da corrosioni ambientali. Insensibile ai campi magnetici. Attacchi flangiati PN16. Adatto per montaggio orizzontale. Omologazione PTB.

Codice

DN

Qp (mc/h)

Interasse (mm)

l/imp.

WSH50 WSH65 WSH80 WSH100

50 65 80 100

15 25 40 60

270 300 300 360

100 100 100 100

17

A


Misura dell’energia termica V700TD

A

(Misuratore di portata Ultrasuoni filettato)

Misuratore di portata statico con principio di misura a ultrasuoni. Ampio campo di lavoro che lo rende particolarmente adatto anche a sistemi di regolazione con portata variabile. Insensibile alle contaminazioni del fluido. Campo di lavoro temperatura +10 +130 °C. Max temperatura ammissibile +150°C x max 2000 h Esecuzione filettata PN16. Installazione orizzontale o verticale. Alimentazione: Batteria 3.6V – 17Ah Rete 230 Vac Esterna 3.6 VDC……12VDC Completo di cavo per connessione a sistema di acquisizione con lunghezza 3 mt per trasmissione impulso pesato. Possibilità di funzione due regimi riscaldamento/refrigerazione (a richiesta).

Codice

DN

Qp (mc/h)

Interasse (mm)

l/imp.

V700TD015 V700TD115 V700TD220 V700TD320 V700TD420 V700TD525 V700TD632 V700TD740

15 15 20 20 20 25 32 40

0,6 1,5 0,6 1,5 2,5 3,5 6 10

110 110 130 130 130 260 260 300

1 1 1 1 1 2,5 2,5 10

V700FG (Misuratore di portata Ultrasuoni flangiato fino a Dn100)

Misuratore di portata statico con principio di misura a ultrasuoni. Ampio campo di lavoro che lo rende particolarmente adatto anche a sistemi di regolazione con portata variabile. Insensibile alle contaminazioni del fluido. Campo di lavoro temperatura +10 +130 °C. Max temperatura ammissibile +150°C x max 2000 h Esecuzione flangiata PN16. Installazione orizzontale o verticale. Alimentazione: Batteria 3.6V – 17Ah Rete 230 Vac Esterna 3.6 VDC……12VDC Completo di cavo per connessione a sistema di acquisizione con lunghezza 3 mt per trasmissione impulso pesato. Possibilità di funzione due regimi riscaldamento/refrigerazione (a richiesta).

18

Art. Codice

DN

Qp (mc/h)

Interasse (mm)

l/imp.

V700FGA25 V700FGB25 V700FGC40 V700FGD50 V700FGE65 V700FGF80 V700FGG100

25 25 40 50 65 80 100

3,5 6 10 15 25 40 60

260 260 300 270 300 300 360

2,5 2,5 10 10 10 25 25


Misura dell’energia termica SONIX 10D (Misuratore di portata Ultrasuoni da Dn125 a Dn400) Misuratore di portata statico con principio di misura ad ultrasuoni (time of flight). Si costituisce di una parte idraulica flangiata dotata di 4 sensori inseriti nel corpo contatore lunghezza 5m e di un convertitore elettronico di segnale completo di display LCD. - Uscita di corrente 0/4-20 mA galvanicamente isolata - Uscita impulsiva passiva galvanicamente isolata - Uscita seriale RS485 - Uscita relay limitazione di soglia portata alta/bassa Misuratore di portata - Temperatura ambiente - Umidità relativa - Classe di protezione - Temperatura Fluido - Pressione nominale

-40 +150°C 100% IP67 0 – +130°C (con certificazione) -40 – +150°C (privo di certificazione) Dn125 – Dn300 PN16 Dn350 – Dn400 PN10

Convertitore di segnale - Temperatura ambiente 0 +55°C - Umidità relativa 93% - Classe di protezione IP54 - EMC in accordo con EN 61000 Sensori di segnale - Temperatura ambiente -40 +150°C (primo dm) -40 +70°C 0,1-5m Alimentazione 230 Vac Possibilità di funzione due regimi riscaldamento/refrigerazione (a richiesta).

Codice

DN

Qp (mc/h)

Interasse (mm)

l/imp.

US-10D125 US-10D150 US-10D200 US-10D250 US-10D300 US-10D350 US-10D400

125 150 200 250 300 350 400

20-130 30-180 60-350 100-550 130-750 170-950 220-1100

500 500 500 600 600 600 600

10 40 25 100 100 100 100

19

A


Misura dell’energia termica MUT/MUF-54 (Misuratore di portata Ultrasuoni filettato/flangiato) Misuratore di portata statico con principio di misura ad ultrasuoni certificato MID. Metodo di rilevazione della portata bidirezionale. Due trasduttori ad ultrasuoni inviano il segnale in senso contrapposto. La rilevazione di differenza del tempo di attraversamento fra i due segnali viene convertita in velocità di fluido e quindi, nota la sezione di passaggio, in volume.

A

Misuratore di portata -Corpo:

Ottone/Ottone rosso antidezincificazione (filettati) Acciaio W.no. 1.4308 (flangiati)+ - Trasduttori: Acciaio W.n.no. 1.4401 - Guarnizioni: EPDM - Riflettori segnale: Termoplastica, PES 30% GF e acciaio W.no. 1.4301 - Tubo di misura: Termoplastica, PES 30% GF - Classe metrologica: 2e3 - Classe ambientale: Accordo con DS/EN 1434 classe C - Temperatura ambiente: 0-55°C - Classe di protezione: Misuratore IP65 – Trasmettitore d’impulsi IP54 - Temperatura d’esercizio: 15 - 130°C - Pressione d’esercizio: 16 bar (filettati) – 25 bar (flangiati) MID

Specifiche elettriche - Alimentazione: - Trasmettitore d’impulso: - Alimentazione: - Trasmettitore d’impulso: - EMC data:

3,6 V ± 0,1 V Batterie 3,65 VDC, D –Cell Litio 230 Vac + 15/-30%, 48…52 Hz 24 Vac ± 30% Accordo con DS/EN 1434 classe C

CERTIFICATO MID 2004/22/EC

Codice

DN

MU15T06 MU20T06 MU15T15 MU20T15 MU20T25 MU25T35 MU25T6 MU40T10 MU50T15 MU65F25 MU80F40 MU100F60 MU100F100

15 20 15 20 20 25 25 40 50 65 80 100 100

Qp (mc/h) Meter factor (imp./l) Interasse (mm) Connessioni 0,6 0,6 1,5 1,5 2,5 3,5 6 10 15 25 40 60 100

300 300 100 100 60 50 25 15 10 6 5 2,5 1,5

110 130 110 130 190 260 260 300 300 300 300 360 360

filettate filettate filettate filettate filettate filettate filettate filettate filettate flangiate flangiate flangiate flangiate

Nota: Per esclusivo accoppiamento con integratori di energia termica Serie F2/F4.

20


Misura dell’energia termica MUF-65 (Misuratore di portata Ultrasuoni flangiato) Misuratore di portata statico con principio di misura ad ultrasuoni certificato MID. Metodo di rilevazione della portata bidirezionale. Due trasduttori ad ultrasuoni inviano il segnale in senso contrapposto. La rilevazione di differenza del tempo di attraversamento fra i due segnali viene convertita in velocità di fluido e quindi, nota la sezione di passaggio, in volume.

MID

Misuratore di portata -Corpo: - Trasduttori: - Guarnizioni: - Riflettori segnale: - Classe metrologica: - Classe ambientale: - Temperatura ambiente: - Classe di protezione: - Temperatura d’esercizio: - Pressione d’esercizio:

Acciaio AISI 304 W.no. 1.4301 Acciaio AISI 316/Enkotal EPDM Acciaio AISI 304 W.no. 1.4301 2e3 Accordo con DS/EN 1434:1997/A1:2002 classe C 0-55°C Misuratore IP65 – Trasmettitore d’impulsi IP54 15 - 130°C 25 bar

Specifiche elettriche - Alimentazione: - Trasmettitore d’impulso: - Alimentazione: - Trasmettitore d’impulso: - EMC data:

3,6 V ± 10% Batterie 3,65 VDC, D –Cell Litio 230 Vac + 15/-30%, 48…52 Hz 24 Vac ± 30% Accordo con DS/EN 1434 classe C

CERTIFICATO MID 2004/22/EC

Codice

DN

MU150F150 MU150F250 MU150F400 MU250F400

150 150 150 250

Qp (mc/h) Meter factor (imp./l) Interasse (mm) Connessioni 150 250 400 400

1 0,6 0,4 0,4

500 500 500 600

Flangiate Flangiate Flangiate Flangiate

Nota: Per esclusivo accoppiamento con integratori di energia termica Serie F2/F4.

21

A


Misura dell’energia termica AVVERTENZA IMPORTANTE: La catena di misura dell’energia termica che forma un Sistema di Contabilizzazione si compone di 3 elementi:

A

• Integratore elettronico • Sensori di temperatura • Misuratore di portata I misuratori di portata sono disponibili nei vari calibri e vengono ovviamente dimensionati in funzione delle portate che occorre apprezzare. Lo strumento rilascia un impulso “pesato”, destinato all’Integratore elettronico al quale è indispensabile attribuire il medesimo settaggio in ingresso di “peso impulso”. Logica impone che per ”piccole portate” si prevedano contatori di “piccola taglia” e analogamente per portate più impegnative occorra predisporre contatori adeguati, via via di più grosso calibro. Assodata la necessità di abbinamento (in termini di peso impulso) fra parte elettronica e parte volumetrica, si produce convenzionalmente la seg. Tabella con le estensioni finali dei codici in funzione dei calibri.

Integratori Elettronici Serie F2, F2CF, F4, F4CF Contatore Volumico DN Peso Impulso

Serie WMT-TD

Estensione finale al Cod. Integratore

(15/20)

2,5 l/imp. A

Serie MTW-TD

(15/20/25) (32/40/50)

2,5 l/imp. A 25 l/imp. B

Serie MTW-TDB

(20/25) (32/40)

2,5 l/imp. A 25 l/imp. B

Serie MTW-TDA

(20/25) (32/40)

2,5 l/imp. A 25 l/imp. B

(20/25) (32/40/50)

2,5 l/imp. A 25 l/imp. B

Serie MTW-H

Serie WSDH

(50/65/80/100/150)

250 l/imp. C

Serie WPDH

(50/65/80/100/125)

250 l/imp. C

Serie WPDH

(150/200/250/300)

2500 l/imp. D

Serie WSH

(50/65/80/100)

100 l/imp. E

Esempio di Codice d’ordine: Sistema di contabilizzazione da DN20 (riscaldamento);

F2

B

P

Radice Codice

Alimentazione

2 Ingressi

22

A Estensione finale 2,5 l/imp.


B

Capitolo B TERMOREGOLAZIONE, DISTRIBUZIONE E MISURA DELL’ENERGIA TERMICA


Moduli di termoregolazione (ON/OFF), distribuzione, bilanciamento e misura energia termica Sistema premontato con funzioni di termoregolazione ON/OFF, bilanciamento idraulico e contabilizzazione dell’energia termica per la gestione autonoma in utenze di civile abitazione o terziario. Disponibili in configurazione chiusa per alloggiamento in tavolato interno o in area sbarco ascensori, oppure in configurazione aperta per fissaggio a parete in apposito cavedio in prossimità delle colonne montanti. Possibilità di approccio a step predisponendo in fase iniziale le carpenterie “dime d’attesa” e completamento con nuclei interni a opere murarie completamente terminate. Configurazione Aperta

DIMA CNDA

Configurazione Chiusa

Dima aperta per accoglimento sezioni riscaldamento/refrigerazione e sezioni H2O calda/ fredda sanitaria. La struttura metallica si compone di un fondo in lamiera zincata di adeguato spessore e dimensione sul quale è affrancato un telaio opportunamente forato, sede delle valvole di sezionamento nelle diverse misure a corredo dell’articolo.

B

In alternativa a DIMA-CNDC.

Codice

Descrizione

DN Sez. Termico

DN Sez. Sanitari

Dimensioni (lxhxp) mm

DIMA-A115 DIMA-A215 DIMA-A315

Dima per sezione termico Dima per sezione termico + 1 sez. sanitario Dima per sezione termico + 2 sez. sanitario

15 15 15

- 15 15

650 x 650 x 100 650 x 650 x 100 650 x 650 x 100

DIMA-A120 DIMA-A220 DIMA-A320

Dima per sezione termico Dima per sezione termico + 1 sez. sanitario Dima per sezione termico + 2 sez. sanitario

20 20 20

- 20 20

650 x 650 x 100 650 x 650 x 100 650 x 650 x 100

DIMA-A125 DIMA-A225 DIMA-A325

Dima per sezione termico Dima per sezione termico + 1 sez. sanitario Dima per sezione termico + 2 sez. sanitario

25 25 25

- 20 20

700 x 700 x 100 700 x 700 x 100 700 x 700 x 100

DIMA CNDC Dima chiusa per accoglimento sezioni riscaldamento/refrigerazione e sezioni H2O calda/ fredda sanitaria. La struttura metallica si compone di una cassetta in lamiera zincata di adeguato spessore e dimensione nella quale è affrancato un telaio opportunamente forato, sede delle valvole di sezionamento nelle diverse misure a corredo dell’articolo. Completa la Dima un coperchio dotato di alette di areazione, serratura con chiave ad impronta, cornice perimetrale regolabile di battuta sopraintonaco. In alternativa a DIMA-CNDA.

Codice

Descrizione

DN Sez. Termico

DN Sez. Sanitari

Dimensioni (lxhxp) mm

DIMA-C115 DIMA-C215 DIMA-C315

Dima per sezione termico Dima per sezione termico + 1 sez. sanitario Dima per sezione termico + 2 sez. sanitario

15 15 15

- 15 15

650 x 650 x 100 650 x 650 x 100 650 x 650 x 100

DIMA-C120 DIMA-C220 DIMA-C320

Dima per sezione termico Dima per sezione termico + 1 sez. sanitario Dima per sezione termico + 2 sez. sanitario

20 20 20

- 20 20

650 x 650 x 100 650 x 650 x 100 650 x 650 x 100

DIMA-C125 DIMA-C225 DIMA-C325

Dima per sezione termico Dima per sezione termico + 1 sez. sanitario Dima per sezione termico + 2 sez. sanitario

25 25 25

- 20 20

700 x 700 x 100 700 x 700 x 100 700 x 700 x 100

24


Moduli di termoregolazione (ON/OFF), distribuzione, bilanciamento e misura energia termica NCL Misuratore di energia termica Ritorno

Mandata

NCL-CN20AC Sezione riscaldamento

Sezione dedicata al termico riscaldamento/refrigerazione costituita da: - 1 valvola di bilanciamento principale per il settaggio della portata di progetto - 1 valvola di zona a 2/3 vie completa di attuatore elettrotermico e by-pass micrometrico (solo 3 vie). - 1 pannello elettronico integratore per il conteggio dell’energia termica completo di sonde Pt 500Ω - 1 contatore volumetrico unigetto DN15 - Qp = 1,5 mc/h oppure DN20 – Qp = 2,5 mc/h - 1 filtro di raccolta antimpurità Alimentazione attuatore 230 Vac ( a richiesta 24 Vac).

Codice

Descrizione

DN Sezione Valv. Zona 2/3 vie

Regime C/CF

NCL-15-2C NCL-15-3C NCL-15-2CF NCL-15-3CF

Sez. termica risc. Sez. termica risc. Sez. term. Risc./raffr. Sez. term. Risc./raffr.

15 15 15 15

2 vie 3 vie 2 vie 3 vie

Riscaldamento Riscaldamento Risc./Raffresc. Risc./Raffresc.

NCL-20-2C NCL-20-3C NCL-20-2CF NCL-20-3CF

Sez. termica risc. Sez. termica risc. Sez. term. Risc./raffr. Sez. term. Risc./raffr.

20 20 20 20

2 vie 3 vie 2 vie 3 vie

Riscaldamento Riscaldamento Risc./Raffresc. Risc./Raffresc.

NCL-25-2C NCL-25-3C NCL-25-2CF NCL-25-3CF

Sez. termica risc. Sez. termica risc. Sez. term. Risc./raffr. Sez. term. Risc./raffr.

25 25 25 25

2 vie 3 vie 2 vie 3 vie

Riscaldamento Riscaldamento Risc./Raffresc. Risc./Raffresc.

Sezione rilevazione consumi di acqua calda ad uso igienico sanitario costituita da: - n° 1 contatore volumetrico unigetto DN15 o DN20 temp. 90°C - n° 2 tronchetti in rame di messa in quota completi di raccorderia estensibile per recupero tolleranze.

Sezione H2O calda sanitaria

Codice

NCL-SC15 NCL-SC20

Descrizione

DN Sezione

Sezione H2O sanitaria calda Sezione H2O sanitaria calda

15 20

Sezione rilevazione consumi di acqua fredda ad uso igienico sanitario costituita da: - n° 1 contatore volumetrico unigetto DN15 o DN20 temp. 30°C - n° 2 tronchetti in rame di messa in quota completi di raccorderia estensibile per recupero tolleranze.

Sezione H2O fredda sanitaria

Codice

Descrizione

DN Sezione

Sezione H2O sanitaria fredda Sezione H2O sanitaria fredda

NCL-SF15 NCL-SF20

15 20

Esempio selezione elementi per configurare il prodotto finito Misuratore di energia termica

+

Ritorno

Sezione H2O calda sanitaria

Sezione H2O fredda sanitaria

+

Sezione termico

+

Mandata

DIMA-C...

NCL-CN20AC

NCL-SC20

NCL-SF20

25

B


Moduli di termoregolazione (ON/OFF), distribuzione, bilanciamento e misura energia termica CONFIGURATORE PER SCELTA PRODOTTO Nota: Per facilitare la scelta delle configurazioni dei componenti si consiglia di verificare le possibili associazioni con le tonalità di colori < < <.

Radice codice DIMA APERTA

B

DIMA PER SEZ. TERMICO DN15

115

DIMA PER SEZ. TERMICO + 1 SANIT. DN15

215

DIMA PER SEZ. TERMICO + 2 SANIT. DN15

315

DIMA PER SEZ. TERMICO DN20

120

DIMA PER SEZ. TERMICO + 1 SANIT. DN20

220

DIMA PER SEZ. TERMICO + 2 SANIT. DN20

320

DIMA PER SEZ. TERMICO DN25

125

DIMA PER SEZ. TERMICO + 1 SANIT. DN25

225

DIMA PER SEZ. TERMICO + 2 SANIT. DN25

325

Radice codice DIMA CHIUSA

26

DIMA-A

DIMA-C

DIMA PER SEZ. TERMICO DN15

115

DIMA PER SEZ. TERMICO + 1 SANIT. DN15

215

DIMA PER SEZ. TERMICO + 2 SANIT. DN15

315

DIMA PER SEZ. TERMICO DN20

120

DIMA PER SEZ. TERMICO + 1 SANIT. DN20

220

DIMA PER SEZ. TERMICO + 2 SANIT. DN20

320

DIMA PER SEZ. TERMICO DN25

125

DIMA PER SEZ. TERMICO + 1 SANIT. DN25

225

DIMA PER SEZ. TERMICO + 2 SANIT. DN25

325


Moduli di termoregolazione (ON/OFF), distribuzione, bilanciamento e misura energia termica

Radice codice NUCLEI TERMICO

NCL

SEZ. TERMICA RISCALD. DN15 - 2 VIE

15-2C

SEZ. TERMICA RISCALD. DN15 - 3 VIE

15-3C

SEZ. TERMICA RISC./RAFF. DN15 - 2 VIE

15-2CF

SEZ. TERMICA RISC./RAFF. DN15 - 3 VIE

15-3CF

B

SEZ. TERMICA RISCALD. DN20 - 2 VIE

20-2C

SEZ. TERMICA RISCALD. DN20 - 3 VIE

20-3C

SEZ. TERMICA RISC./RAFF. DN20 - 2 VIE

20-2CF

SEZ. TERMICA RISC./RAFF. DN20 - 3 VIE

20-3CF

SEZ. TERMICA RISCALD. DN25 - 2 VIE

25-2C

SEZ. TERMICA RISCALD. DN25 - 3 VIE

25-3C

SEZ. TERMICA RISC./RAFF. DN25 - 2 VIE

25-2CF

SEZ. TERMICA RISC./RAFF. DN25 - 3 VIE

25-3CF

Radice codice NUCLEI SANITARI

NCL

SEZ. H2O SANITARIA CALDA DN15

SC15

SEZ. H2O SANITARIA CALDA DN20*(1)

SC20

SEZ. H2O SANITARIA FREDDA DN15

SF15

SEZ. H2O SANITARIA FREDDA DN20*(2)

SF20

ESEMPIO DI COMPILAZIONE: NUCLEO TERMICO

DIMA

NUCLEO SANITARIO

DIMA-C

320

NCL

20-3C

NCL

SC20

SF20

Dima Chiusa

Sez. Termico + 2 Sanit. DN20

Rad. Codice

Sez. Termica Risc. DN20 - 3 vie

Rad. Codice

*(1)

*(2) 27


Moduli di termoregolazione (ON/OFF), distribuzione, bilanciamento e misura energia termica CONCAL CNA

(Configurazione aperta per alte portate)

Sistema premontato con funzioni di termoregolazione ON/OFF, bilanciamento e contabilizzazione dell’energia termica per alte portate. Disponibile in diverse versioni ossia, con singola sezione dedicata al termico (mandata e ritorno), oppure con aggiunta di sezioni (1 o 2) dedicate alla rilevazione volumetrica dei consumi di acqua calda/fredda sanitaria. La presente “configurazione aperta”, è proposta su apposito schienale in lamiera zincata, adatta per l’inserimento in cavedi riparati ed asciutti, riservati al passaggio dell’impiantistica. La versione standard prevede il posizionamento orizzontale e si ipotizza l’ingresso del fluido dal lato sinistro. Funzioni: --Calcolo dell’energia termica ceduta tramite gruppo di contabilizzazione costituito da un pannello elettronico integratore, n° 2 sensori Pt500 Ω, n° 1 misuratore di portata volumetrico (a richiesta ultrasuoni). --Bilanciamento idraulico della rete di distribuzione tramite valvola di taratura. --Equalizzazione perdite di carico fra circuito di asservimento alle unità terminali (radiatori o fan-coils) e circuito di by-pass tramite elemento micrometrico con volantino di aggiustaggio. --Rilevazione consumi H2O calda e fredda sanitaria tramite contatori volumetrici a turbina unigetto.

B

Codice

Descrizione

DN DN sanitari Dimensioni (lxhxp) mm

CNA132C CNA132CF

Sezione riscaldamento Sezione riscaldamento refrigerazione

32

-

1000 x 750 x 120

32

-

1000 x 750 x 120

CNA232C CNA232CF

Sezione riscaldamento + 1 sanitario Sezione riscal./refrig. + 1 sanitario

32

20

1000 x 750 x 120

32

20

1000 x 750 x 120

CNA332C CNA332CF

Sezione riscaldamento + 2 sanitari Sezione riscal./refrig. + 2 sanitari

32

20

1000 x 750 x 120

32

20

1000 x 750 x 120

Varianti a richiesta:

➢ Alimentazione valvola di zona 24 Vac ➢ Valvola di zona 2 vie ➢ Sviluppo con DN40 o DN50 ➢ Ingresso fluido lato destro ➢ Sviluppo modulo verticale con ingresso fluido dall’alto o dal basso.

28


Moduli di termoregolazione (ON/OFF), distribuzione, bilanciamento e misura energia termica CONCAL CNC

(Configurazione chiusa per alte portate)

Sistema premontato con funzioni di termoregolazione ON/OFF, bilanciamento e contabilizzazione dell’energia termica per alte portate. Disponibile in diverse versioni ossia, con singola sezione dedicata al termico (mandata e ritorno), oppure con aggiunta di sezioni (1 o 2) dedicate alla rilevazione volumetrica dei consumi di acqua calda/fredda sanitaria. La presente “configurazione chiusa”, è proposta su apposito contenitore in lamiera zincata con pannelli di chiusura dotato di serratura e feritoie di areazione per smaltimento del calore statico. La versione standard prevede il posizionamento orizzontale e si ipotizza l’ingresso del fluido dal lato sinistro. Funzioni: --Calcolo dell’energia termica ceduta tramite gruppo di contabilizzazione costituito da un pannello elettronico integratore, n° 2 sensori Pt500 Ω, n° 1 misuratore di portata volumetrico (a richiesta ultrasuoni). --Bilanciamento idraulico della rete di distribuzione tramite valvola di taratura. --Equalizzazione perdite di carico fra circuito di asservimento alle unità terminali (radiatori o fan-coils) e circuito di by-pass tramite elemento micrometrico con volantino di aggiustaggio. --Rilevazione consumi H2O calda e fredda sanitaria tramite contatori volumetrici a turbina unigetto.

Codice

Descrizione

DN DN sanitari Dimensioni (lxhxp) mm

CNC132C CNC132CF

Sezione riscaldamento Sezione riscaldamento refrigerazione

32

-

1000 x 750 x 120

32

-

1000 x 750 x 120

CNC232C CNC232CF

Sezione riscaldamento + 1 sanitario Sezione riscal./refrig. + 1 sanitario

32

20

1000 x 750 x 120

32

20

1000 x 750 x 120

CNC332C CNC332CF

Sezione riscaldamento + 2 sanitari Sezione riscal./refrig. + 2 sanitari

32

20

1000 x 750 x 120

32

20

1000 x 750 x 120

Varianti a richiesta:

➢ Alimentazione valvola di zona 24 Vac ➢ Valvola di zona 2 vie ➢ Sviluppo con DN40 o DN50 ➢ Ingresso fluido lato destro ➢ Sviluppo modulo verticale con ingresso fluido dall’alto o dal basso.

29

B


Moduli di termoregolazione (ON/OFF), distribuzione, bilanciamento e misura energia termica CONCAL CNS-RV

(Completo di distribuzione alle unità terminali)

Sistema premontato con funzioni di termoregolazione ON/OFF, bilanciamento e contabilizzazione dell’energia termica di riscaldamento e distribuzione per singola utenza di civile abitazione. Composta da sezione dedicata al termico (mandata/ritorno), per il servizio ai corpi scaldanti. Contenitore in lamiera zincata con pannello di chiusura dotato di serratura e fori di aerazione. Funzioni: --Calcolo dell’energia termica ceduta tramite gruppo di contabilizzazione costituito da un pannello elettronico integratore, n° 2 sensori Pt500 Ω, n° 1 misuratore di portata volumetrico (a richiesta ultrasuoni). --Bilanciamento idraulico della rete di distribuzione tramite valvola di taratura. --Equalizzazione perdite di carico fra circuito di asservimento alle unità terminali (radiatori o fan-coils) e circuito di by-pass tramite elemento micrometrico con volantino di aggiustaggio. --Distribuzione da 2 a 8 derivazioni di servizio ai corpi scaldanti.

B

Codice

Descrizione

CNS-RV1202 CNS-RV1204 CNS-RV1206 CNS-RV1208

Sezione termica 2 derivazioni Sezione termica 4 derivazioni Sezione termica 6 derivazioni Sezione termica 8 derivazioni

CNS-R1252 CNS-R1254 CNS-R1256 CNS-R1258

Sezione termica 2 derivazioni Sezione termica 4 derivazioni Sezione termica 6 derivazioni Sezione termica 8 derivazioni

DN

Dimensioni (lxhxp) mm

20

700 x 700 x 110

20

700 x 700 x 110

20

800 x 700 x 110

20

900 x 700 x 110

25

-

25

-

25

-

25

-

Varianti a richiesta:

➢ Alimentazione valvola di zona 24 Vac ➢ Valvola di zona 2 vie ➢ Elettronica e coibentazione per gestione doppio regime (riscaldamento/refrigerazione) ➢ Possibilità inserimento contatori divisionali per H2O sanitaria ➢ Collettori distribuzione fino a 8 derivazioni.

30


Moduli di termoregolazione (ON/OFF), distribuzione, bilanciamento e misura energia termica CONCAL CNS-PR

(Completo di distribuzione per pannelli radianti)

Sistema premontato con funzioni di termoregolazione ON/OFF, bilanciamento e contabilizzazione dell’energia termica di riscaldamento e distribuzione per impianti a pannelli radianti per singola utenza di civile abitazione. Composta da sezione dedicata al termico (mandata/ritorno), per il servizio ai corpi scaldanti. Due collettori (mandata/ritorno) in ottone nichelato con valvole di intercettazione motorizzabili poste sul ritorno, flussimetri con scala graduata per il controllo delle portate dei singoli anelli, due valvole a sfera di intercettazione, gruppi terminali girevoli con rubinetti di carico/scarico impianto, valvole di sfogo aria e termometri posti in mandata e ritorno. Contenitore in lamiera zincata con pannello di chiusura dotato di serratura e fori di aerazione. Funzioni: --Calcolo dell’energia termica ceduta tramite gruppo di contabilizzazione costituito da un pannello elettronico integratore, n° 2 sensori Pt500 Ω, n° 1 misuratore di portata volumetrico (a richiesta ultrasuoni). --Bilanciamento idraulico della rete di distribuzione tramite valvola di taratura. --Equalizzazione perdite di carico fra circuito di asservimento alle unità terminali (radiatori o fan-coils) e circuito di by-pass tramite elemento micrometrico con volantino di aggiustaggio. --Distribuzione da 4 a 12 derivazioni di servizio a impianto radiante.

Codice

Descrizione

DN

Dimensioni (lxhxp) mm

CNS-PR1204 CNS-PR1205 CNS-PR1206 CNS-PR1207 CNS-PR1208 CNS-PR1209 CNS-PR12010 CNS-PR12011 CNS-PR12012

Sez. termica 4 deriv. Sez. termica 5 deriv. Sez. termica 6 deriv. Sez. termica 7 deriv. Sez. termica 8 deriv. Sez. termica 9 deriv. Sez. termica 10 deriv. Sez. termica 11 deriv. Sez. termica 12 deriv.

20 20 20 20 20 20 20 20 20

700 x 750 x 110 700 x 750 x 110 800 x 750 x 110 800 x 750 x 110 900 x 750 x 110 900 x 750 x 110 1000 x 750 x 110 1000 x 750 x 110 1000 x 750 x 110

CNS-PR1254 CNS-PR1255 CNS-PR1256 CNS-PR1257 CNS-PR1258 CNS PR1259 CNS-PR12510 CNS-PR12511 CNS-PR12512

Sez. termica 4 deriv. Sez. termica 5 deriv. Sez. termica 6 deriv. Sez. termica 7 deriv. Sez. termica 8 deriv. Sez. termica 9 deriv. Sez. termica 10 deriv. Sez. termica 11 deriv. Sez. termica 12 deriv.

25 25 25 25 25 25 25 25 25

-

Varianti a richiesta:

➢ Alimentazione valvola di zona 24 Vac ➢ Valvola di zona 2 vie ➢ Gestione doppio regime (riscaldamento/refrigerazione) ➢ Possibilità inserimento contatori divisionali per H2O sanitaria ➢ Possibilità inserimento contatori divisionali per H2O sanitaria.

31

B


Moduli di termoregolazione (ON/OFF), distribuzione, bilanciamento e misura energia termica CONCAL CNBTZ

(Bizona/Trizona)

Sistema premontato con funzioni di termoregolazione ON/OFF, bilanciamento e contabilizzazione dell’energia termica di riscaldamento/refrigerazione con valvole di zona a 2 vie per controllo temperatura in diverse zone climatiche (fino a 3). Funzioni: --Calcolo dell’energia termica ceduta tramite gruppo di contabilizzazione costituito da pannello elettronico integratore, n° 2 sensori di temperatura Pt500 Ω, n° 1 misuratore di portata volumetrico unigetto. --Bilanciamento idraulico della rete di distribuzione tramite valvola di taratura. --Valvole di zona a 2 vie per controllo climatico di 2 o 3 zone governate da cronotermostato.

B

Codice

Descrizione

DN

Dimensioni (lxhxp) mm

CNBZ20 CNBZ25 CNTZ20 CNTZ25

Sezione termica 2 zone Sezione termica 2 zone Sezione termica 3 zone Sezione termica 3 zone

20 25 20 25

700 x 700 x 140 700 x 700 x 140 -

Sezione H2O sanitaria calda Sezione H2O sanitaria fredda

20 20

-

CNBTZ-SC CNBTZ-SF

Varianti a richiesta:

➢ Gestione doppio regime (riscaldamento/refrigerazione) ➢ Tensione di alimentazione 24 Vac.

CONCAL CNP

(Circolatore+Separatore Idraulico)

Sistema premontato con funzioni di termoregolazione ON/OFF. Contabilizzazione dell’energia termica e rilevazione consumi dell’acqua calda e fredda ad uso igienico sanitario. Dotato di separatore idraulico per evitare le influenze fra la pompa di rete e i singoli circolatori d’utenza. Funzioni: --Calcolo dell’energia termica ceduta tramite gruppo di contabilizzazione costituito da pannello elettronico integratore, n° 2 sensori Pt500 Ω, n° 1 misuratore di portata volumetrico --Bilanciamento idraulico tramite valvola di taratura statica --Separatore idraulico costituito da “tubo comune” di disgiunzione --Circolatore a 3 velocità di servizio all’utenza --Rilevazione consumi H2O calda e fredda sanitaria tramite n° 2 contatori volumetrici DN20.

Codice

CNP-20 CNP-25

CNP-SC20 CNP- SF20

Descrizione

DN

Dimensioni (lxhxp) mm

Sezione termica DN20 Sezione termica DN25

20 25

600 x 700 x 140 (solo termico) -

Sezione sanitaria calda Sezione sanitaria fredda

20 20

-

Varianti a richiesta:

➢ Tensione alimentazione 24 Vac ➢ Circolatore elettronico. 32


Moduli di termoregolazione (ON/OFF), distribuzione, bilanciamento e misura energia termica CONCAL CNP-MIX (Circolatore-Separatore-Miscelatore termostatico) Sistema premontato con funzioni di termoregolazione a punto fisso del riscaldamento a pannelli radianti mediante valvola miscelatrice termostatica. Contabilizzazione dell’energia termica e rilevazione consumi dell’acqua calda e fredda ad uso igienico sanitario. Dotato di separatore idraulico per evitare le influenze fra la pompa di rete e i singoli circolatori d’utenza. Funzioni: --Calcolo dell’energia termica ceduta tramite gruppo di contabilizzazione costituito da pannello elettronico integratore, n° 2 sensori Pt500 Ω, n° 1 misuratore di portata volumetrico --Bilanciamento idraulico tramite valvola di taratura statica --Separatore idraulico costituito da “tubo comune” di disgiunzione --Circolatore a 3 velocità di servizio all’utenza --Rilevazione consumi H2O calda e fredda sanitaria tramite n° 2 contatori volumetrici DN20.

Codice

Descrizione

DN

Dimensioni (lxhxp) mm

CNP-MIX20 CNP-MIX25 CNP-MIX-SC CNP-MIX-SF

Sezione termica DN20 Sezione termica DN25 Sezione sanitaria calda Sezione sanitaria fredda

20 25 20 20

800 x 800 x 140 (solo termico) -

Varianti a richiesta:

➢ Tensione alimentazione 24 Vac ➢ Circolatore elettronico.

CONCAL CNMU

(Multiutenze a sviluppo orizzontale per cavedi a basse profondità)

Sistema premontato con funzioni di termoregolazione ON/OFF, (230 Vac), bilanciamento e contabilizzazione dell’energia termica per utenze multiple. Sviluppo in orizzontale per cavedi di bassa profondità. Sezioni termiche e sezioni per rilevazione consumi di H2O calda e fredda sanitaria. Possibile approccio a step con approntamento preventivo della carpenteria “Dima” e dei rispettivi nuclei termico/sanitario in epoche successive.

Codice

Descrizione

DIMA-MU1220

Dima per sez. term./sanit. 2 utenze Dima per sez. term./sanit. 3 utenze Dima per sez. term./sanit. 4 utenze

NCL-MU120

Nucleo per sez. term.

NCL-MUSC20 NCL-MUSF20

Nucleo per sez. H2O sanit. Calda Nucleo per sez. H2O sanit. Fredda

DIMA-MU620

DIMA-MU920

DN

DN sanitari Dimensioni (lxhxp) mm

20

20

700 x 1300 x 100

20

20

700 x 1750 x 100

20

20

700 x 2230 x 100

20

-

-

-

20

-

-

20

-

Varianti a richiesta:

➢ Gestione doppio regime (riscaldamento/refrigerazione) ➢ Tensione di alimentazione 24 Vac ➢ Valvola di zona 2 vie ➢ Sviluppo in DN 25. 33

B


Moduli di termoregolazione (ON/OFF), distribuzione, bilanciamento e misura energia termica CONCAL MU-COL

(Multiutenze collettorato a sviluppo orizzontale per cavedi a basse profondità) Sistema premontato con funzioni di termoregolazione ON/OFF, (230 Vac) bilanciamento e contabilizzazione dell’energia termica per utenze multiple. Sviluppo in orizzontale per cavedi di bassa profondità. Completo di collettori in acciaio inox dimensionati sulla base del n° di utenze. Sezioni termiche e sezioni per rilevazione consumi di H2O calda e fredda sanitaria. Possibile approccio a step con approntamento preventivo della carpenteria “Dima” e dei rispettivi nuclei termico/sanitario in epoche successive.

B

Codice

Descrizione

D-MUCOL620 D-MUCOL920 D-MUCOL1220

Dima per sez. term./sanit. 2 utenze Dima per sez. term./sanit. 3 utenze Dima per sez. term./sanit. 4 utenze

MU-COL120

Nucleo per sez. term.

MU-COLSC20 MU-COLSF20

Nucleo per sez. H2O sanit. Calda Nucleo per sez. H2O sanit. Fredda

DN

DN sanitari Dimensioni (lxhxp) mm

20

20

900 x 1430 x 200

20

20

900 x 1690 x 200

20

20

900 x 1950 x 200

20

-

-

-

20

-

-

20

-

Varianti a richiesta: ➢ Gestione doppio regime (riscaldamento/refrigerazione) ➢ Tensione di alimentazione 24 Vac ➢ Valvola di zona 2 vie ➢ Sviluppo in DN 25.

CONCAL RACK

(Multiutenze collettorato con sviluppo in profondità)

Sistema premontato con funzioni di termoregolazione ON/OFF, bilanciamento e contabilizzazione dell’energia termica per utenze multiple. Sviluppo in profondità con alloggiamento dei nuclei a rack per ottimizzazione ingombri in larghezza. Completo di collettori di distribuzione in acciaio inox per sezioni termiche e sezioni per rilevazione consumi di H2O calda e fredda sanitaria dimensionati in base al numero di utenze. Possibile approccio a step con approntamento preventivo della carpenteria “Dima” e dei rispettivi nuclei termico/sanitario in epoche successive.

Codice

Descrizione

D-RACK620-25 D-RACK920-25

Dima per sez. term./sanit. 2 utenze Dima per sez. term./sanit. 3 utenze Dima per sez. D-RACK1220-25 term./sanit. 4 utenze Dima per sez. D-RACK1520-25 term./sanit. 5 utenze NCL-RACK120 NCL-RACK125

Nucleo per sez. term. Nucleo per sez. term.

NCL-RACKSC20 NCL-RACKSF20

Nucleo per sez. H2O sanit. Calda Nucleo per sez. H2O sanit. Fredda

DN

DN sanitari Dimensioni (lxhxp) mm

20-25

20

315 x 1960 x 350

20-25

20

560 x 1960 x 350

20-25

20

560 x 1960 x 350

20-25

20

675 x 1960 x 350

20 25

- -

-

-

20

-

-

20

-

Varianti a richiesta: ➢ Gestione doppio regime (riscaldamento/refrigerazione) ➢ Tensione di alimentazione 24 Vac ➢ Valvola di zona 2 vie.

34


Appendice BILANCIAMENTO DI DISTRIBUZIONE Il problema Certamente la corretta distribuzione del fluido nelle singole utenze costituisce una delle maggiori problematiche con la quale occorre confrontarsi, in prima istanza all’atto della progettazione e in seguito nella fase di realizzazione della rete di distribuzione. Consolidate esperienze impiantistiche evidenziano come fra le singole linee di alimentazione si verifichino repentine variazioni di carico dovute alle dinamiche di richiesta da parte dell’utilizzatore finale. L’utilizzo di valvole di bilanciamento accoppiate alle valvole di zona che di norma equipaggiano i moduli di contabilizzazione, costituiscono un accettabile compromesso, a condizione che siano ben dimensionate e opportunamente tarate nella indispensabile fase di collaudo.

V: valvola di zona B: valvola di bilanciamento T: terminali utenza

Tuttavia con il rigore della buona tecnica e nell’ottica del perseguimento del risparmio energetico a parità di comfort, occorre evidenziare come sia possibile un approccio d’eccellenza impiantistica utilizzando specifiche valvole multifunzione con particolari peculiarità. La pressione differenziale ∆p1 è costituita dalla somma delle perdite di carico dell’utenza T1, della valvola di zona V1, della valvola di bilanciamento B1, oltre che dalle perdite di carico localizzate o accidentali di altri componenti presenti nel modulo. Questa risultante è vera con valvola V1 tutta aperta (Kv nominale).

Nota la relazione: Kvs =

Q ∆p

Dove: Kvs = coefficiente di portata Q = portata ∆p = caduta di pressione

Se V1 chiude, la pressione residuale presente in rete aumenta progressivamente fino al raggiungimento del valore di ∆p1. Ciò determina una inevitabile influenza ai capi degli altri moduli appesi alla rete di distribuzione, aumentandone la portata in maniera non proporzionale.

35

B


Appendice La soluzione Una valvola combinata, di regolazione dinamica della pressione differenziale (controllo ∆p) e di regolazione on/off o modulante equipercentuale (in funzione della tipologia dell’attuatore), risponde egregiamente a questa necessità.

Funzione All’aumentare della pressione differenziale nel tronco d’interesse, la valvola di controllo dinamico del ∆p agisce come un’autoazionata mettendo in parziale comunicazione, tramite apposito canale ricavato nel corpo valvola, quota parte di fluido fra ingresso e uscita della valvola stessa. Per effetto di questa regolazione continua si ottiene una pressione costante all’ingresso della valvola di regolazione a sfera integrata nel medesimo corpo. Ne consegue che avremo una portata costante (± 5%) a servizio della ns. utenza a fronte di una pressione differenziale compresa fra 30 e 350 kPa con la valvola di regolazione a sfera in posizione di apertura.

B

Grafico valvola bilanciamento

Vantaggi - Eccellente equalizzazione di distribuzione che assicura le portate di fabbisogno alle singole utenze. - Migliora il rendimento dei generatori a condensazione in quanto la valvola a 2 vie non prevede quote di portata di ricircolo dai by-pass (inesistenti) che riconsegnerebbero alla rete primaria acqua in alta temperatura. - Ottimizza gli ingombri combinando le funzioni di regolazione (On/Off) o (Modulante egualpercentuale), bilanciamento ed eventualmente intercettazione. - Riduce i costi di messa in servizio dell’impianto confinandoli sostanzialmente allo start-up dei sistemi di misura dell’energia termica.

Motorizzazione Per l’applicazione nei moduli di contabilizzazione viene di norma utilizzato un servomotore con comando ON/OFF della serie LR.

36


Capitolo C CENTRALIZZAZIONE DATI

C


Centralizzazione Dati Il sistema di contabilizzazione è per sua natura installato su impianti estesi caratterizzati da pluriutenze, da cui nascono spesso le esigenze di: - eseguire le letture di piÚ utenze contemporaneamente; - interfacciare il sistema di contabilizzazione con un sistema di supervisione master. EikoSystem offre soluzioni adeguate per eseguire queste operazioni con facilità grazie alla gamma di concentratori dati con protocollo M-Bus in accordo alla norma Europea EN 1434. Nelle pagine seguenti sono presentate le configurazioni di sistema standard previste.

C

38


Centralizzazione Dati SISTEMI BASE Letture direttamente da display del concentratore oppure da computer locale. Il concentratore della serie MR/DR permette di configurare la rete grazie alla tastiera e di eseguire le letture in centrale termica direttamente dal display. Se collegato direttamente ad un PC consente di scaricare le letture in formato elettronico.

C SISTEMI PREDISPOSTI PER DDC (Direct Digital Control) RS232 Contempla le funzioni previste dal sistema base, inoltre grazie al concentratore level converter, permette di integrare la rete M-Bus in un ambiente DDC (es rete RS485). Per reti estese (superiore a 60 nodi ) è possibile ampliare la rete mediante lâ&#x20AC;&#x2122;M-Bus booster DR007.

39


Centralizzazione Dati SISTEMI PREDISPOSTI PER DDC (Direct Digital Control) ETHERNET Il sistema permette di integrare la rete M-Bus con una rete TCI/IP Ethernet. Il concentratore CME3000 è dotato di connettore Ethernet per venire integrato in una rete LAN. Il dispositivo consente il salvataggio su Server delle letture utenze in formato elettronico. Se la rete è connessa ad Internet è possibile ricevere report con le informazioni di sistema tramite posta elettronica.

C SISTEMI CON TRASMISSIONE DATI GSM/GPRS Il sistema consente di eseguire le letture delle utenze da remoto mediante una rete GSM/ GPRS. Il concentratore CME2100 possiede un modem incorporato che permette di comunicare su server connessi ad internet oppure di ricevere le letture delle utenze tramite posta elettronica.

40


Centralizzazione Dati P3

(Acquisitore d’impulsi)

Modulo acquisitore d’impulsi (n°3) per la registrazione del volume rilevato proveniente da contatori volumetrici dotati di emettitore di impulsi pesati. Configurazione di default del peso impulso = 2,5 l/impulso. A richiesta settabili altre configurazioni (1, 10, 25, …) Display multifunzione per l’evocazione in sequenza dei dati/parametri di funzionamento quali: Registro 1, Registro 2, Registro 3, Portata istantanea registro 3, Test display, Codice d’errore, etc.) Dotato di protocollo M-Bus configurabile da 300 a 2400 baud rate per la remotizzazione delle letture su posto operatore di presidio o via modem su posto operatore delocalizzato.

Codice

Descrizione

P3B P3A

Modulo acquisitore 3 imp. Modulo acquisitore 3 imp.

Alimentazione Batteria Rete 230 Vac

MR003 Concentratore dati per rete M-Bus fino a 10 utenze privo di display. Viene collegato direttamente al PC per lettura delle utenze. Disponibile nelle versioni PS o US permette di essere collegato al PC rispettivamente tramite cavo PS/2 e porta seriale RS232 oppure tramite porta USB. Il computer deve essere sempre presente in quanto alimenta il dispositivo (tranne nel caso si impieghi l’alimentatore dedicato MR003-FD). Dimensioni: 100 x 54 x 30 mm. Classe IP40. Custodia polimerica RAL 7035. Alimentazione: USB / PS/2 230 Vac (solo se accoppiato a MR003-FD).

Codice

MR003-PS MR003-US MR003-FD

MR000DL

Descrizione Concentratore 10 utenze alimentazione PS/2 Concentratore 10 utenze alimentazione USB Alimentazione 230 Vac per MR003-PS

(Concentratore per 20/60 nodi)

Concentratore M-Bus per la lettura centralizzata dei misuratori di energia termica (20/60 utenze). Equipaggiato con uscita seriale RS232 per connessione a P.C. locale o in alternativa per connessione modem per collegamento a posto operatore delocalizzato. Dotato di display multifunzione per evocazione dati/parametri di funzionamento. Funzione di data logger per storicizzazione dati su base tempo. Alimentatore per MR006DL a parte. Versione MR004DL:

Alimentazione 230 Vac. - 60 Nodi

Versione MR006DL:

Alimentazione 24 Vac

- 20 Nodi

Alimentatore MR006FD: Alimentazione 230 Vac - Tensione in uscita 24 Vac

Codice

MR006DL MR004DL MR006FD

Descrizione Concentratore 20 utenze Concentratore 60 utenze Alimentatore 24 Vac

41

C


Centralizzazione Dati DR000

(Concentratore per 120/250 nodi)

Concentratore M-Bus per la lettura centralizzata dei misuratori di energia termica (120/250 utenze). Equipaggiato con uscita seriale RS232 per connessione a P.C. locale o in alternativa per connessione modem per collegamento a posto operatore delocalizzato. Dotato di display multifunzione per evocazione dati/parametri di funzionamento. Funzione di data logger per storicizzazione dati su base tempo. Alimentazione 230 Vac.

Codice

Descrizione

DR002 DR001

Concentratore 120 utenze Concentratore 250 utenze

MOD-GSM Modem GSM per remotizzazione dei dati/parametri di lettura. Dual-Band EGSM900 e GSM1800. Classe 4 (2W) per EGSM900 Classe 1 (1W) per GSM1800. Interfaccia Multiplex RS232. - CSD fino a 14.4 kbps - USSD - ModalitĂ  non trasparente - V 110

C

Codice

MOD-GSM

Descrizione Modem

DR007 Il dispositivo DR007 permette di estendere le reti M-Bus nelle quali vengono installati i concentratori della serie MR fino a 249 utenze. Dotato di 4 led interni per comunicazione di stato. Viene collegato direttamente sulla rete M-Bus M+/M- accogliendo le utenze che eccedono dal numero fisico supportabile dal concentratore della serie MR. Alimentazione 42 Vdc. Custodia in ABS. IP52 Alimentatore 230 Vac / 42 Vdc in dotazione. Dimensioni: 214 x 240 x 94 mm. Montaggio a muro con 4 viti Ă&#x2DC;5 mm.

42

Codice

Descrizione

DR007

M-Bus booster


Centralizzazione Dati CME Concentratore M-Bus per la lettura centralizzata dei misuratori di energia termica. Supporta nativamente il protocollo TCP/IP per connessione su rete. Permette lâ&#x20AC;&#x2122;invio automatico delle letture utenze tramite posta elettronica oppure il salvataggio delle letture su server http o ftp (anche protetti). Ampiamente configurabile tramite Telnet, permette di modificare la frequenza, la tipologia ed i destinatari del report letture. Dotato di led per comunicazione di stato. La versione 2100 è configurabile anche tramite SMS. Numero massimo di Utenze:8. Espandibile con moduli si espansione serie CMX. Alimentazione 100-230 Vac. Custodia in Poliammide. IP20. Dimensioni: 90 x 65 x 36 mm. Montaggio su barra DIN. Ver. 2100 - Connessione GSM/GPRS 850/900/1800/1900 MHz Slot per alloggiamento SIM Card. Ver. 3000 - Connessione Ethernet: RJ45

Codice

CME-2100 CME-3000

Descrizione Concentratore 8 utenze GSM/SPRS Concentratore 8 utenze Ethernet

CMX Modulo di espansione per concentratori serie CME. Permette di aumentare il numero massimo di utenze rilevabili dal concentratore serie CME fino a 264 utenze. La connessione tra il modulo CME e CMX avviene mediante un accoppiamento diretto che sfrutta una porta infrarossi posta lateralmente. Dotato di led di comunicazione di stato. Le versioni da 128-256 nodi sono dotate di connessione RS232 per interfacciarsi in ambiente DDC. Alimentazione: 100-240 Vac. Custodia in Poliammide. IP20. Montaggio su barra DIN.

Codice

Utenze

RS232

Moduli DIN

CMX-32 CMX-64 CMX-128 CMX-256

32 64 128 256

NO NO SI SI

2 2 6 6

F- SERVICE Software di comunicazione per la lettura centralizzata dei misuratori di energia termica. Acquisizione dati in forma tabellare disponibile per importazione in foglio elettronico Excel.

Codice

Descrizione

FS

Software di lettura

43

C


Centralizzazione Dati M-COM 4 Software di gestione automatica e monitoraggio sistema composto da misuratori di energia termica ed altri dispositivi sia dotati di M-Bus che altri protocolli (SIOX, LON-FTT10). - Versione per Windows Vista o precedente. - Accesso al sistema mediante profili protetti da password. - Integrazione con misuratori di energia elettrica, misuratori di portata acqua / gas, ecc - Finestre di monitoraggio semplici e intuitive. - Gestione dati mediante database Oracle, MS SQL, MS Access e Excel. - Mappa grafica con posizionamento dei contatori e possibilitĂ  di iterazione. - Web server accessibile da remoto. - Allarmi di sistema mediante sms ed e-mail. - Controllo automatico di variabili di processo mediante informazioni dai misuratori di energia. - Facilmente espandibile e configurabile.

Codice

Descrizione

M-COM4-50 Software di gestione per 50 nodi M-COM4-100 Software di gestione per 100 nodi M-COM4-150 Software di gestione per 150 nodi M-COM4-300 Software di gestione per 300 nodi M-COM4-500 Software di gestione per 500 nodi M-COM4-1000 Software di gestione per 1000 nodi

C

44


Capitolo D MODULI COMBINATI DI REGOLAZIONE, BILANCIAMENTO E CONTABILIZZAZIONE D


Moduli combinati di regolazione, bilanciamento e contabilizzazione Nell’ottica di una maggiore flessibilità impiantistica e una semplificazione dell’attività progettuale, i moduli multifunzione della serie CMB nelle loro varie tipologie, assolvono alle funzioni tipiche che si possono così riassumere:

Intercettazione fluido tramite valvola di zona per l’esclusione idraulica ➢ utenza

➢ Contabilizzazione dell’energia termica ceduta Eventuali derivazioni in alta/bassa temperatura per radiatori di ➢ integrazione o per deumidificatore estivo ➢ Taratura della portata di alimentazione in funzione dei fabbisogni Separazione idraulica per mezzo di “tubo comune” opportunamente ➢ dimensionato a punto fisso o climatica compensata con controllo umidità ➢ inRegolazione regime estivo

Adottando la presente filosofia impiantistica possiamo senz’altro elencare i seguenti vantaggi: i rischi progettuali svincolando fisicamente le utenze dalla rete ➢ Minimizza di distribuzione principale rendendole idraulicamente autonome nella scelta della tipologia realizzativa ➢ Libertà delle unità terminali (radiatori tradizionali, fancoils, impianto radiante) delle portate di rete ➢ Ridimensionamento primaria con conseguente ridimensionamento delle colonne montanti e delle pompe di asservimento in un unico dispositivo tutte le ➢ Sintetizza funzioni escludendo la mera distribuzione che di

D

norma è demandata ad un semplice collettore posizionato all’interno dell’utenza le dimensioni d’ingombro con ➢ Razionalizza minore impatto nelle struttura architettonica

46


Moduli combinati di regolazione, bilanciamento e contabilizzazione CONFIGURAZIONE 1 REGOLAZIONE PUNTO FISSO RISCALDAMENTO Funzioni • Contabilizzazione energia termica riscaldamento • Regolazione a punto fisso temperatura di consegna al pannello radiante • Controllo temperatura ambiente (monozona) • Eventuali derivazioni per servizio radiatori integrazione in alta temperatura

Valvola motorizzata sezionamento utenza Valvola di bilanciamento statico Compensatore idraulico Valvola di regolazione termostatica By-pass regolabile Bulbo termostatico Circolatore Cronotermostato digitale Derivazione in alta temperatura Elettronica di contabilizzazione Detentore di regolazione Misuratore volumetrico

D

Versione prodotto

Codice

DN

Punto Fisso

Zone Climatiche

Uscite HT

Accessori

CMB20PF00 CMB20PF01

20 20

✔ ✔

1 1

0 1

EAC803 EAC803

CMB25PF00 CMB25PF01

25 25

✔ ✔

1 1

0 1

EAC803 EAC803

Accessori

Codice

EAC803

Descrizione

Termostato elettronico con Display. Montaggio ad incasso su apposita cassetta di contenimento. Alimentazione 230 Vac. Campo di misura 10-30°C.

47


Moduli combinati di regolazione, bilanciamento e contabilizzazione CONFIGURAZIONE 2 REGOLAZIONE CLIMATICA RISCALDAMENTO Funzioni • Contabilizzazione energia termica riscaldamento • Regolazione climatica temperatura di consegna al pannello radiante • Controllo temperatura ambiente (da 1 a 6 zone) • Eventuali derivazioni per servizio radiatori integrazione in alta temperatura

Valvola motorizzata sezionamento utenza Valvola di bilanciamento statico Compensatore idraulico Valvola di regolazione motorizzata By-pass regolabile Sonda di temperatura Circolatore Cronotermostato digitale e sonda di temperatura Derivazione in alta temperatura Elettronica di contabilizzazione Regolatore digitale DDC Sonda esterna Detentore di regolazione Misuratore volumetrico

D

48


Moduli combinati di regolazione, bilanciamento e contabilizzazione

Tabella punti controllati DI

DO

AI

AO

UI

Temperatura ambiente

1

Temperatura mandata

1

Temperatura esterna

1

Comando valvola regolazione

ModBUS

1

Comando circolatore

1

Comando valvola di zona

1

Comunicazione dati

1

Versione prodotto

Codice

DN

Climatica Risc. Zone Climatiche

CMB20CR10 CMB20CR11 CMB25CR10 CMB25CR11

20 20 25 25

✔ ✔ ✔ ✔

CMB20CR20 CMB20CR21 CMB25CR20 CMB25CR21

20 20 25 25

✔ ✔ ✔ ✔

Uscite HT

Accessori

1 1 1 1

0 1 0 1

EAC808 - ETEPE EAC808 - ETEPE EAC808 - ETEPE EAC808 - ETEPE

2-6 2-6 2-6 2-6

0 1 0 1

EPID3T - ETEPE EPID3T - ETEPE EPID3T - ETEPE EPID3T - ETEPE

Accessori

Codice

EAC808

ETEPE

Sonda Esterna di temperatura PT100 Ω. Campo di misura -35 + 90°C. Montaggio a muro. IP65.

EPID3T

Controller Utente con Display. Sonda di temperatura integrata 0-50 ± 0,3°C. Montaggio ad incasso su E503.

D

Descrizione

Termostato elettronico con Display. Montaggio ad incasso su apposita cassetta di contenimento. Alimentazione 230 Vac. Campo di misura +10 +30°C. Dotato di uscita ModBus.

49


Moduli combinati di regolazione, bilanciamento e contabilizzazione CONFIGURAZIONE 3 REGOLAZIONE CLIMATICA RISCALDAMENTO / RAFFRESCAMENTO Funzioni • Contabilizzazione energia termica riscaldamento/raffrescamento • Regolazione climatica temperatura di consegna al pannello radiante • Controllo umidità relativa e punto di rugiada • Controllo temperatura ambiente (da 1 a 6 zone) • Eventuali derivazioni per servizio radiatori integrazione in alta temperatura o deumidificazione estiva

Valvola motorizzata sezionamento utenza Valvola di bilanciamento statico Compensatore idraulico Valvola di regolazione motorizzata By-pass regolabile Sonda di temperatura Circolatore Cronotermostato digitale e sonda di temperatura/umidità Derivazione in alta temperatura Elettronica di contabilizzazione Valvole commutazione stagionale Regolatore digitale DCC Sonda di temperatura commutazione. Stagionale. Sonda esterna Detentore di regolazione Misuratore volumetrico

D

50


Moduli combinati di regolazione, bilanciamento e contabilizzazione

Tabella punti controllati DI

DO

AI

AO

UI

Temperatura ambiente

ModBUS

1

Umidità ambiente

1

Temperatura mandata

1

Temperatura esterna

1

Comando v. regolazione

1

Comando circolatore

1

Comando v. zona

1

Comando v. commutaz. E/I

2

Sonda commutaz. E/I

1

Comunicazione dati

1

Versione prodotto

Codice

DN

CMB20CRF0 CMB20CRF1 CMB25CRF0 CMB25CRF1

20 20 25 25

Climatica Risc. Zone Climatiche ✔ ✔ ✔ ✔

Uscite HT

Accessori

0 1 0 1

ETEPE - EDIP3TH ETEPE - EDIP3TH ETEPE - EDIP3TH ETEPE - EDIP3TH

1-6 1-6 1-6 1-6

Accessori

Codice

ETEPE

EPID3TH

D

Descrizione

Sonda Esterna di temperatura PT100 Ω. Campo di misura -35 + 90°C. Montaggio a muro. IP65. Può essere una per edificio.

Controller Utente con Display. Sonda di temperatura integrata 0-50 ± 0,3°C. Sonda di umidità integrata 0 - 95%. Montaggio ad incasso su E503. Da installare uno per zona termica.

51


Integrazione con sistema di controllo Per impianti con un numero considerevole di alloggi nasce in modo naturale l’esigenza di: • un monitoraggio locale o remoto dell’impianto • una gestione attiva apportando correzioni e rimedi in caso di malfunzionamenti. I moduli della serie Combi* permettono di essere integrati in una rete di gestione impianto. Il sistema integrato EikoSystem si basa su una rete con protocollo standard Mod-Bus con comunicazione bidirezionale. Tale sistema permette ad esempio di: • Monitorare e gestire da computer locale • Monitorare e gestire da computer remoto dotato di accesso ad internet • Rilevare i parametri di funzionamento quali temperature operative, portate e potenze di scambio • effettuare le letture relative ai consumi di energia e di acqua calda e fredda sanitaria • controllare lo stato di funzionamento dei singoli alloggi e le temperature ambiente • Comandare valvole di zona dei singoli appartamenti • Modificare la logica di regolazione di caldaia e utenze come ad esempio effettuare una commutazione Stagionale E/I.

D

* Solo versioni con regolazione climatica di riscaldamento o riscaldamento/ condizionamento.

52


Capitolo E FWS STAZIONI COMBINATE PER RISCALDAMENTO E PRODUZIONE ACS

E


Sistema FWS Le Stazioni d’utenza FWS sono accuratamente progettate per applicazioni in ambito civile, ove sia necessario ottenere la funzione combinata di riscaldamento ambienti e produzione istantanea di acqua calda ad uso igienico sanitario. In una versione più estesa, opportunamente equipaggiato, il modulo implementa le funzioni di termoregolazione a punto fisso o climatica e distribuzione idraulica a servizio di pannelli radianti. L’adozione consigliata di un serbatoio tampone consente diversi vantaggi sia dal punto di vista del risparmio energetico, sia sotto l’aspetto dell’ottimizzazione dei rendimenti di distribuzione.

Architettura Sistema FWS

CONCENTRATORE

MODEM GSM

E Stazioni utenza (FWS). Serbatoio d’accumulo. Sistema di regolazione del carico serbatoio. Sistema di regolazione rete di distribuzione.

54


Stazioni FWS FWS

(Stazione standard)

Stazione d’utenza per produzione di acqua calda sanitaria a regime variabile, bilanciamento e contabilizzazione dell’energia termica e del consumo di acqua fredda sanitaria mediante gruppo certificato MID. Valvola di zona motorizzata con presetting della portata ai corpo scaldanti.

Codice

FWS14-48S FWS14-48L FWS20-52S FWS20-52L FWS30-55S FWS30-55L

Descrizione Stazione versione slim con scambiatore 14 piastre Stazione versione large con scambiatore 14 piastre Stazione versione slim con scambiatore 20 piastre Stazione versione large con scambiatore 20 piastre Stazione versione slim con scambiatore 30 piastre Stazione versione large con scambiatore 30 piastre

FWS-PF/RC

kW

Dimensioni (hxlxp) mm

48

800x480x165

48

800x600x165

52

800x480x165

52

800x600x165

55

800x480x165

55

800x600x165

(Stazione con regolazione per impianto radiante)

Stazione d’utenza per produzione di acqua calda sanitaria a regime variabile, bilanciamento e contabilizzazione dell’energia termica e del consumo di acqua fredda sanitaria mediante gruppo certificato MID. Dotato di gruppo di regolazione a punto fisso o climatica per impianti radianti. STAZIONI CON REGOLAZIONE A PUNTO FISSO

Codice

Descrizione

Stazione con scambiatore 14 piastre con regolazione termostatica FWS14-48PF a punto fisso (20-50°C), circolatore UPS15-40 (UPS 15-60 a richiesta). Stazione con scambiatore 20 piastre con regolazione termostatica FWS20-52PF a punto fisso (20-50°C), circolatore UPS15-40 (UPS 15-60 a richiesta). Stazione con scambiatore 30 piastre con regolazione termostatica FWS30-55PF a punto fisso (20-50°C), circolatore UPS15-40 (UPS 15-60 a richiesta).

kW

Dimensioni (hxlxp) mm

48

800x600x165

52

800x600x165

55

800x600x165

kW

Dimensioni (hxlxp) mm

48

800x600x165

52

800x600x165

55

800x600x165

STAZIONI CON REGOLAZIONE CLIMATICA

Codice

Descrizione

Stazione con scambiatore 14 piastre FWS14-48RC con regolazione climatica, circolatore UPS15-40 (UPS 15-60 a richiesta). Stazione con scambiatore 20 piastre FWS20-52RC con regolazione climatica, circolatore UPS15-40 (UPS 15-60 a richiesta). Stazione con scambiatore 30 piastre FWS30-55RC con regolazione climatica, circolatore UPS15-40 (UPS 15-60 a richiesta).

55

E


Stazioni FWS FWS-RCD

(Stazione con regolazione/distribuzione per impianto radiante) Stazione d’utenza per produzione di acqua calda sanitaria a regime variabile, bilanciamento e contabilizzazione dell’energia termica e del consumo di acqua fredda sanitaria mediante gruppo certificato MID. Dotato di gruppo di regolazione a punto fisso o climatica per impianti radianti. Dotati di collettori di distribuzione da 2 a12 uscite per connessione diretta impianto radiante. Corredati di flussimetri, valvole di sfogo aria, valvole motorizzabili poste sul ritorno.

Codice

Descrizione

Stazione con scambiatore 14 piastre con regolazione climatica, FWS14-48RCD circolatore UPS15-40 (UPS 15-60 a richiesta). Distribuzione in bassa Τ + 1 circuito integrazione radiatori Stazione con scambiatore 20 piastre con regolazione climatica, FWS20-52RCD circolatore UPS15-40 (UPS 15-60 a richiesta). Distribuzione in bassa Τ + 1 circuito integrazione radiatori Stazione con scambiatore 30 piastre con regolazione climatica, FWS30-55RCD circolatore UPS15-40 (UPS 15-60 a richiesta). Distribuzione in bassa Τ + 1 circuito integrazione radiatori

E

56

kW

Numero derivazioni distribuzione

Dimensioni (hxlxp) mm

48

Da 2 a 12 derivazioni + presa di alta temperatura

1200x600x165

52

Da 2 a 12 derivazioni + presa di alta temperatura

1200x600x165

55

Da 2 a 12 derivazioni + presa di alta temperatura

1200x600x165


Carpenterie di alloggiamento Assodata la necessità di eseguire le attività di installazione per passi consecutivi, EikoSystem impiega delle carpenterie in grado di ricevere in un secondo momento il nucleo. Essendo tale elemento costoso e delicato, si rende necessaria l’installazione nella fase finale di cantiere onde garantirne la sua integrità a cantiere ultimato.

P

(Carpenteria pensile)

Carpenteria in lamiera d’acciaio verniciata RAL 9016. Versione pensile per montaggio a muro. Possibilità di abbinamento delle valvole per serie WK.

Codice

Descrizione

Compatibilità con tipologia stazioni

Dimensioni (lxhxp) mm

P1

Struttura in lamiera d’acciaio monocomponente verniciato e polverizzato bianco RAL 9016. Feritoie di aerazione per smaltimento calore statico e formazione condense.

FWS14-48S FWS20-52S FWS30-55S

480x800x165

Struttura in lamiera d’acciaio bicomponente (telaio+coperchio) verniciato e polverizzato bianco RAL 9016. Feritoie di aerazione per smaltimento calore statico e formazione condense.

FWS14-48S FWS20-52S FWS30-55S

480x800x165

Struttura in lamiera d’acciaio bicomponente (telaio+coperchio) verniciato e polverizzato bianco RAL 9016. Feritoie di aerazione per smaltimento calore statico e formazione condense.

FWS14-48L FWS20-52L FWS30-55L FWS14-48PF FWS20-52PF FWS30-55PF FWS14-48RC FWS20-52RC FWS30-55RC

600x800x165

P2/S

P2/B

Kit valvole di sezionamento in abbinamento alla carpenteria Codice

Descrizione

Compatibilità con tipologia carpenterie

WK-MS-AS/7

Kit premontato su barra di supporto costituito da n° 7 valvole a sfera di sezionamento G ¾” interasse 50mm

P1 P2/S

WK-MS-AB/7

Kit premontato su barra di supporto costituito da n° 7 valvole a sfera di sezionamento G ¾” interasse 65mm

P2/B

E

57


Carpenterie di alloggiamento I

(Carpenteria incasso)

Carpenteria in lamiera in acciaio zincato con controtelaio e sportello verniciato RAL 9016. Versione per montaggio ad incasso. Completo di rastrelliera con valvole serie WK. Serratura con impronta a taglio. Feritoie di aerazione per smaltimento calore statico e formazione condense.

Codice

Descrizione

Compatibilità con tipologia stazioni

Dimensioni (lxhxp) mm

I 49-85-15

Telaio in lamiera zincata, controtelaio e sportello in lamiera verniciata RAL 9016. Completo di rastrelliera con 7 valvole a sfera nominate per allacciamento impianto.

FWS14-48S FWS20-52S FWS30-55S

490x850x150200 Dimensioni cavità 530x870x150 -200

I 49-85-15 ST

Telaio in lamiera zincata regolabile in altezza fino a 1030 mm, controtelaio e sportello in lamiera verniciata RAL 9016. Completo di rastrelliera con 7 valvole a sfera nominate per allacciamento impianto. Piedini per regolazione altezza.

FWS14-48S FWS20-52S FWS30-55S

490x8801030x150-200 Dimensioni cavità 530x950x150 -200

Telaio in lamiera zincata, controtelaio e sportello in lamiera verniciata RAL 9016. Completo di rastrelliera con 7 valvole a sfera nominate per allacciamento impianto.

FWS14-48L FWS20-52L FWS30-55L FWS14-48PF FWS20-52PF FWS30-55PF FWS14-48RC FWS20-52RC FWS30-55RC

610x850x150200 Dimensioni cavità 650x870x150 - 200

Telaio in lamiera zincata regolabile in altezza fino a 1030 mm, controtelaio e sportello in lamiera verniciata RAL 9016. Completo di rastrelliera con 7 valvole a sfera nominate per allacciamento impianto. Piedini per regolazione altezza.

FWS14-48L FWS20-52L FWS30-55L FWS14-48PF FWS20-52PF FWS30-55PF FWS14-48RC FWS20-52RC FWS30-55RC

610x8801030x150-200 Dimensioni cavità 650x950x150 -200

I 61-85-15

I 61-85-15 ST

Alloggiamento sottointonaco Stazioni con sistema di distribuzione

E

58

Codice

Descrizione

I 61-120-15

Telaio in lamiera zincata regolabile in altezza fino a 1380 mm, controtelaio e sportello in lamiera verniciata RAL 9016. Completo di rastrelliera con 7 valvole a sfera nominate per allacciamento impianto.

I 81-120-15

Telaio in lamiera zincata regolabile in altezza fino a 1380 mm, controtelaio e sportello in lamiera verniciata RAL 9016. Completo di rastrelliera con 7 valvole a sfera nominate per allacciamento impianto.

Compatibilità con tipologia stazioni

Derivaz. Dimensioni collettore (lxhxp) mm

FWS14-48RCD FWS20-52RCD FWS30-55RCD

Fino 9 uscite

610x12001380x150-200 Dimensioni cavità 650x1230x150 -200

Fino 12 uscite

810x12001380x150-200 Dimensioni cavità 810x1230x150 -200

FWS14-48RCD FWS20-52RCD FWS30-55RCD


Accessori A seconda delle esigenze e delle richieste prestazionali è necessario equipaggiare la stazione FWS con accessori differenti. Codice

CALDA ACQUA E A P SEM R NE SIZIO DISPO

N NESSU ICO ERM T O Z L SBA NE GAZIO DI ERO CS DI A

Descrizione

Funzione

WS-TTV

Valvola termostatica regolabile con capillare remoto.

Preriscaldamento del modulo in regime di stasi notturna per l’immediatezza del servizio. Suggerita anche in regime estivo per mantenimento colonna a temperatura efficiente.

WS-TWR

Regolatore termostatico completo di capillare remoto. Range di taratura 30-70°C.

Regolazione della temperatura di erogazione dell’ACS a regime costante. Agisce parzializzando la portata sul lato primario dello scambiatore, in funzione delle repentine variazioni di prelievo.

GS500AF

Contatore volumetrico DN15 – qn = 1,5 mc/h, adatto per acqua fredda potabile fino a 30°C.

Rilevazione consumi AFS utente mediante registrazione mc/h prelevati dalla singola utenza.

KWA

Adattatore per accoglimento contatore volumetrico rilevazione consumi AFS. Connessioni con calotta da ¾”, lunghezza110 mm. PN10, Temp. Max d’es. 90°C.

Raccordo con inserito tronchetto per contatore AFS e valvola PM.

WK-RTB

Regolatore termostatico regolabile con possibilità di blocco meccanico.

Limitatore della temperatura di ritorno ad un valore desiderato, affinché venga controllato il ΔΤ.

Filtro antimpurità ispezionabile. Cestello 0,25 mm.

Filtro di protezione installato sulla linea di ritorno riscaldamento utenza.

Set di svuotamento stazione completo di prese per inserimento puntali rilevazione Δp.

Consente agevolmente l’operazione di svuotamento della stazione prima di procedere all’eventuale smontaggio. E’ inoltre progettato per l’inserimento di puntali a tenuta ermetica, per la rilevazione di parametri di funzionamento della stazione FWS.

Possibile solo sulle versioni large; Tubazioni ausiliarie (mandata/ritorno) dotate di valvole a sfera G ¾” per eventuale allacciamento radiatore d’integrazione.

Consente di allacciare agevolmente un eventuale radiatore d’integrazione bagni o comunque un ulteriore circuito indipendente che si voglia anche motorizzare.

WK-SF

WK-E

WK-HK2

59

E


Serbatoio Tampone SPS Il serbatoio tampone SPS in acciaio bonificato ST 37-2 secondo norma DIN 17100, elettricamente saldato, con interno grezzo e mano di fondo antiruggine esterna. Dotato di 4 manicotti G ½” opportunamente dislocati per alloggiamento valvola di sfiato aria, rubinetto di scarico, termometro, sonda di temperatura. Un tubo centrale in acciaio inox che percorre l’intero cilindro, possibili varianti (come scambiatore per integrazione solare e ulteriori ingressi) a richiesta. Pressione nominale di esercizio 3 bar. Temperatura massima d’esercizio 95°C.

Codice

Capacità [l]

Attacchi [DN]

Diametro* [mm]

Altezza* [mm]

Altezza inclinato [mm]

Peso [kg]

Isolamento [mm]

500/50-G

495

50

800

1870

1960

98

100

750/50-G

742

50

950

1984

2035

135

100

1000/50-G

980

50

1050

2010

2089

180

100

1500/50-G

1500

50

1200

2100

2210

220

100

* Compreso isolamento

E

60


Sistema di regolazione EikoSystem offre sistemi di regolazioni che impiegano logiche di regolazione efficienti volte alla riduzione del consumo di energia. In sistema standard impiega due controller dedicati rispettivamente alla gestione della caldaia e alla gestione delle linee di distribuzione.

PRH-R / PRH-MS

PRL-K

PRL-K Regolatore elettronico dotati di display e 3 sonde di temperatura PT500Ω. Alimentazione 230 Vac. Dotato di comando in-off per consenso caldaia e comando di potenza per modulazione pompa (MAX 600 W). Gestisce il caricamento dell’accumulo SPS garantendo una corretta stratificazione della temperatura. Equipaggiato con una sonda esterna (opzionale) può attuare una logica a temperatura scorrevole. Disponibile versione estesa per gestione due caldaie in sequenza Dimensioni 120x200x95 mm.

Codice

430000020 430000023

Descrizione Regolatore PRL/K per gestione 1 caldaia Regolatore PRL/K per gestione 2 caldaie in sequenza

PRH-R / PRH-MS Regolatore elettronico dotati di display e 2 sonde di temperatura PT500Ω. Alimentazione 230 Vac. Dotato di comando di potenza per modulazione pompa (MAX 600 W). Gestisce il regime di rotazione della pompa di rete (Versione PRH-R) permettendo un sensibili risparmio energetico. Nella versione estesa permette il comando di una valvola di regolazione 0-10 V per controllo della temperatura di linea (Versione PRH-MS). Dimensioni 120x200x95 mm.

Codice

PRH-R PRH-MS

Descrizione Regolatore circolatore di rete Regolatore circolatore di rete e valvola miscelatrice

61

E


Stazioni produzione ACS per comunità FWS-Maxi Stazione per produzione istantanea di acqua calda sanitaria per utenze quali hotel, strutture sportive, ospedali, ecc. Versione da 75 l/min e 100 l/min. Dotato di Regolatore elettronico con display per la gestione precisa ed efficiente della portata di alimentazione alla stazione sulla base della richiesta effettiva di acqua calda sanitaria mediante in comando di un circolatore compreso nel modulo. Dotato di termometri, valvola di sicurezza, valvole per scarico impianto. Telaio in acciaio inox con supporti antivibranti in gomma. Connessioni lato primario e secondario DN40. Dimensioni 1200x1310x 500 mm. Possibilità connessione fino a 3 unità in cascata. Disponibile la versione con ramo di ricircolo composta circolatore 25-60, valvola a sfera DN32, valvola di non ritorno.

5

3 1

2 4

4 1 2 3 4 5

Codice

FWS75 FWS75-R FWS100 FWS100-R

Mandata primario Ritorno primario Acqua calda sanitaria Acqua fredda sanitaria Ricircolo ACS Pompa primario Scambiatore a piastre in acciaio Misuratore volumetrico di portata Sensori di temperatura Pompa di ricircolo con valvola di non ritorno

Descrizione Stazione versione 75 l/min Stazione versione 75 l/min e ramo di ricircolo dotato di circolatore e valvola di non ritorno Stazione versione 100 l/min Stazione versione 100 l/min e ramo di ricircolo dotato di circolatore e valvola di non ritorno

Accessori

E

Codice

FWS-ISB FWS-ISR

FWS-SWC FWS-TVR

62

Descrizione Isolamento per modulo base montata sul modulo Isolamento per ramo di ricircolo montata sul modulo Valvola deviatrice per carico puffer. Garantisce una miglior stratificazione del Serbatoio tampone. Dotato di servomotore alimentazione 230 Vac. Valvola miscelatrice termostatica con taratura fissa a 70°C. Permette il ricircolo dell’acqua in alimentazione al modulo per un maggior risparmio energetico


Capitolo F BILANCIAMENTO E STRUMENTI DI MISURA

F


Bilanciamento e strumenti di misura C300 Valvola di taratura e bilanciamento filettata per reti idrauliche di riscaldamento refrigerazione e distribuzione H2O sanitaria (calda/fredda). Adatta anche per funzione di intercettazione. Dotata di prese piezometriche a perfetta tenuta idraulica dopo l’Inserimento a pressione dei puntali del manometro. Consente la misura della portata e della pressione differenziale tramite manometri serie 320/321. Agendo sul volantino digitalizzato, si ottiene la pretaratura desiderata in termini di Kv o portata, bloccandola meccanicamente al valore di settaggio per mezzo di una vite interna. Per esigenze di servizio è consentito l’utilizzo come intercettazione e all’atto della riapertura, la valvola assumerà nuovamente il valore di portata originario assegnato (memoria meccanica). Caratteristiche tecniche: - Corpo in Ametal (lega antidezincificazione) - Attacchi filettati DN10-50 - PN20 bar - Temperatura d’esercizio -20 + 120 °C - Tenuta sede e stelo otturatore in EPDM - Volantino blu in nylon Note: A richiesta sono disponibili le coppelle di isolamento termoigrometrico

Codice

Misura

DN

KVS

92C300AC05 92C300AD05 92C300AE05 92C300AF05 92C300AG05 92C300AH05 92C300AJ05

3/8” 1/2” 3/4” 1” 1”1/4 1”1/2 2”

10 15 20 25 32 40 50

2,80 3,55 5,10 8,80 14,10 19,50 31,50

C301 Valvola di taratura e bilanciamento flangiata per reti idrauliche di riscaldamento refrigerazione e distribuzione H2O sanitaria (calda/fredda). Adatta anche per funzione di intercettazione. Dotata di prese piezometriche a perfetta tenuta idraulica dopo l’inserimento a pressione dei puntali del manometro. Consente la misura della portata e della pressione differenziale tramite manometri serie 320/321. Agendo sul volantino digitalizzato, si ottiene la pretaratura desiderata in termini di Kv o portata, bloccandola meccanicamente al valore di settaggio per mezzo di una vite interna. Per esigenze di servizio è consentito l’utilizzo come intercettazione e all’atto della riapertura, la valvola assumerà nuovamente il valore di portata originario assegnato (memoria meccanica). Caratteristiche tecniche: - Corpo in ghisa grigia SS0125-02 - PN16 bar - Attacchi flangiati DN 65-150 - Temperatura d’esercizio -10 +120 °C - Guarnizioni in EPDM - Sede otturatore PTFE - Volantino blu in nylon

F

64

Codice

DN

KVS

92C301AK05 92C301AL05 92C301AN05 92C301AP05 92C301AR05

65 80 100 125 150

93,5 110 190 301 425


Bilanciamento e strumenti di misura C302 Valvola di taratura e bilanciamento flangiata per reti idrauliche di riscaldamento refrigerazione e distribuzione H2O sanitaria (calda/fredda). Adatta anche per funzione di intercettazione. Dotata di prese piezometriche a perfetta tenuta idraulica dopo l’inserimento a pressione dei puntali del manometro. Consente la misura della portata e della pressione differenziale tramite manometri serie 320/321. Agendo sul volantino digitalizzato, si ottiene la pretaratura desiderata in termini di Kv o portata, bloccandola meccanicamente al valore di settaggio per mezzo di una vite interna. Per esigenze di servizio è consentito l’utilizzo come intercettazione e all’atto della riapertura, la valvola assumerà nuovamente il valore di portata originario assegnato (memoria meccanica). Caratteristiche tecniche: - Corpo in ghisa grigia SS0125-02 - PN max 20 bar - PN nominale 16 bar - Attacchi flangiati DN200-300 - Temperatura d’esercizio -10 +120 °C - Guarnizioni in EPDM - Sede otturatore PTFE

Codice

DN

KVS

92C302AS05 92C302AT05 92C302AU05

200 250 300

600 1210 1521

C320 Strumento per la misurazione e il settaggio della portata e della pressione nei circuiti di riscaldamento, condizionamento e sanitari. Il dispositivo consente il salvataggio dei dati in un terminale portatile per il successivo trasferimento su PC organizzati in foglio elettronico di Excel. L’apparecchio consiste in un apparato sensore dotato di puntali a spillo da inserire a pressione nelle apposite prese piezometriche sul corpo valvola. I dati vengono trasferiti al palmare mediante tecnologia bluetooth. Il programma contiene le caratteristiche idrauliche delle più comuni valvole di bilanciamento presenti sul mercato. Il CD contiene inoltre il software per la raccolta, la storicizzazione dei valori di settaggio rilevati con palmare portatile o con PC. Caratteristiche tecniche: Max pressione statica 1000 kPa Temperatura media -10 °C + 100 °C Temperatura di stoccaggio -20°C + 60°C Umidità max 90% RH

Codice

92C3200199

65

F


Condizioni di vendita

ORDINI Gli ordini si intendono acquisiti salvo conferma da parte nostra e non impegnano ICMA alla consegna, anche parziale, di quanto ordinato. In caso di difficoltà nei pagamenti, è data facoltà alla venditrice di sospendere le consegne all’acquirente. PREZZI Salvo accordi contrari, i prezzi di vendita applicati sono quelli in vigore alla data dell’ordinazione. I prezzi si intendono per merce resa franco Cuggiono. SPEDIZIONI La merce viaggia a rischio e pericolo dell’acquirente, anche se venduta con resa “franco destino”. ICMA non risponde di ammanchi verificatisi durante il trasporto. In caso di danni conseguenti al trasporto, il reso della merce danneggiata è autorizzato solo se è stata espressa riserva sul documento di trasporto, e se ne dà comunicazione a ICMA entro otto giorni solari. GARANZIA I prodotti sono garantiti per la durata di due anni dalla data di acquisto presso la ICMA. La garanzia ci impegna alla sostituzione dei pezzi difettosi, che devono essere resi al nostro stabilimento, e non ci impegna ad alcun indennizzo o rimborso spese. L’eventuale manomissione del prodotto fa decadere la nostra responsabilità. RECLAMI Si accettano reclami riguardanti la quantità o la qualità entro otto giorni dal ricevimento della merce. RESI Non si accettano resi senza nostra preventiva autorizzazione. I resi devono essere inviati presso il nostro stabilimento di Cuggiono, con resa “franco destino”. Il valore della merce resa viene declassata in funzione del tempo trascorso dalla data di consegna, e precisamente: - reso entro 6 mesi: declassamento del 15% - reso entro 12 mesi: declassamento del 20% - reso entro 24 mesi: declassamento del 50% PAGAMENTI I termini di pagamento sono fissati nell’offerta commerciale. In caso di ritardato pagamento saranno addebitati gli interessi di mora nella misura di tre punti in più del tasso ufficiale di sconto. MODIFICHE ICMA si riserva il diritto di apportare ai prodotti qualsiasi modifica che si rendesse necessaria. CONTROVERSIE Per qualsiasi tipo di controversia, il Foro competente è il Tribunale di Milano, sezione distaccata di Rho.

66


Note

67 67


Note

68


Divisione di

ICMA spa - 20012 Cuggiono (MI) - Italia - via Garavaglia, 4 tel. 02 97249134 - 02 97249135 - fax 02 97241550 e-mail: sales@icmaspa.it - www.icmaspa.it


Eikosystem low res