Page 1

ALGARVE: PROIEZIONE DI UN PENSIERO STUPENDO. (di Alessandro Mazzini) Scrive Pessoa: “È in noi che i paesaggi hanno paesaggio. Perciò se li immagino li creo; se li creo esistono; se esistono li vedo”. L’Algarve, regione a sud del Portogallo, patria dello scrittore, sembra la proiezione di un pensiero stupendo. I suoi paesaggi vi lasceranno a bocca aperta, l’oceano cullerà il vostro sguardo all’infinito, il tramonto a Cabo de Sao Vicente vi proietterà in un sogno. Questo è l’Algarve, o meglio il vero Algarve: una meta poco sponsorizzata dai tour operator italiani, ma che ha tutti gli ingredienti per farvi trascorrere una vacanza da ricordare.

Quando partire:

per una vacanza da dedicare alle spiagge meravigliose dell’Algarve, il mio consiglio è quello di anticipare la partenza a fine maggio-giugno, in alternativa, settembre e ottobre regalano ancora un clima perfetto e la temperatura dell’acqua dell’oceano, secondo le preziose testimonianze autoctone, è leggermente più alta del solito. Nel caso siate molto freddolosi, prendete in considerazione l’acquisto di una muta.

(Fig. 1 – Mappa dell’Algarve)


Spiagge:

l’Algarve ha meravigliose spiagge per tutti i gusti. La zona di Tavira e Faro, contraddistinta dal Parque Natural da Rio Formosa, è costituita da una serie di isole di poco staccate dalla terraferma che proteggono le due città dall’Oceano Atlantico ed è zona protetta, famosa anche per il birdwatching. Visitate l’Ilha de Tavira, raggiungibile dal porto di Quatro Aguas (costo € 3,20 A/R), per rilassarvi su una meravigliosa spiaggia sabbiosa.

(Ilha de Tavira)

(Praia Dona Ana)

Proseguendo verso ovest si attraversa la zona prediletta dal turismo inglese, quella di Albufeira, dove le spiagge dispongono di tutti i servizi e la vita notturna è sfrenata. Si giunge quindi alla zona di Lagoa, Portimao e Lagos: qui ci sono tra le spiagge più belle del Portogallo, dominate da faraglioni e pareti rocciose. Indimenticabili sono Praia Dona Ana a Lagos, Praia da Marinha e Praia Vale Centianes a Carvoeiro. Indicate per una vacanza romantica.

(Vale Centianes)

(Praia da Marinha)

Proseguendo ancora verso ovest, si giunge infine alla Costa Vicentina, dove un oceano finora tranquillo diventa selvaggio: non a caso qui è la patria dei surfisti. Il vento soffia impetuoso sulle meravigliose spiagge di Praia do Bordeira, Praia do Amado e Praia do Ariffana. Gli amanti della tranquillità troveranno il paradiso in Vale Figueiras, nella zona di Aljezur.

(Praia do Ariffana)


Da non perdere:

un passaggio obbligatorio durante un viaggio in Algarve è sicuramente a Cabo de Sao Vicente, sull’estremità sud-occidentale del Portogallo. Qui, dove le pareti rocciose raggiungono altezze imponenti, è possibile ammirare un meraviglioso tramonto, con il sole che si adagia lentamente nell’oceano, rendendo le sue acque dorate. E’ inoltre presente un suggestivo faro che attualmente ospita un museo della navigazione.

(Faro Cabo Sao Vicente)

(Ponta da Pietade)

Anche Ponta da Pietade, a Lagos, è un punto panoramico da visitare. Qui è possibile inoltre, approfittando del servizio offerto dai pescatori locali, salire su una barca e visitare le insenature naturali e le grotte che contraddistinguono questo tratto di costa. Un luogo segreto ai più, che merita di essere scoperto, è Pego do Inferno. Si trova nell’interno, nei pressi della città di Tavira. Una serie di tre cascate forma un lago dai colori smeraldo, immerso in una natura selvaggia e abbandonata. Purtroppo recentemente la zona è stata interessata da un importante incendio e attualmente il sito risulta chiuso al turismo per questioni di sicurezza. Ma se un giorno deciderete di visitare l’Algarve, segnatevi questa meta e verificatene le condizioni: ne resterete incantati.

(Pego do inferno, Tavira)


Cucina:

L’Algarve è prevalentemente una terra di pescatori, percui potrete gustare a buon prezzo le sue specialità di mare, tra cui le sardine arrostite di Portimao, il pesce alla griglia della Costa Vicentina, le ostriche della Rio Formosa, ma soprattutto la cataplana di pesce e verdure, una prelibatezza cucinata all’interno di una pentola di rame, da cui il piatto prende il nome. L’Algarve poi presenta anche specialità di carne: su tutte il consiglio è quello di provare il pollo in salsa piri-piri. Un’esperienza davvero “piccante”.

Indirizzi:

Nella zona di Tavira, consigliamo Mesa do Cume, nell’entroterra. Difficile da trovare, impossibile da dimenticare: le sue zuppe del giorno e la vista spettacolare sul parco naturale della Rio Formosa rendono unica l’esperienza. Pernottamento romantico all’Herdade da Corte, poco distante dalla città, immerso nel verde: camere matrimoniali a partire da 65 euro a notte con prima colazione. Se volete gustare un’ottima cataplana di pesce e verdure immersi nel verde, dirigetevi al Restaurante O’ Barradas, a pochi km da Silves, nell’entroterra algarviano. Si cena all’aperto sotto alberi secolari, la cantina è ben fornita e il rapporto qualità prezzo è ottimo. E’ necessario prenotare con qualche giorno d’anticipo, via mail o telefonicamente, e richiedere espressamente la cataplana di pesce. (http://obarradas.com) Per panini da record, in tutti i sensi, scegliete il Nah Nah Bar: ambiente giovane, ottima qualità, prezzi modici. Si trova nel centro storico di Lagos. Sempre nel centro storico di Lagos, per una cena più impegnativa dal punto di vista della quantità, va segnalato la Casa do Petisco. La specialità della casa è la cataplana di carne e verdure, porzioni abbondantissime e rapporto qualità prezzo ottimo. Pernottamento consigliato al Flow House Guesthouse di Lagos: è un ostello, ma dispone di un’ampia camera matrimoniale con bagno privato da mille e una notte. A cinque minuti dal centro storico, in un quartiere residenziale tranquillo. Il prezzo è competitivo: 65 euro a notte. Sulla Costa Vicentina, nelle vicinanze di Praia do Bordeira, segnaliamo O Sitio do Rio, frequentatissimo da surfisti, un locale molto caratteristico a due passi dal mare con specialità di mare e terra, e Sitio do Forno, che dispone di un’ampia terrazza affacciata sul mare e di un’ottima scelta fra i piatti di mare, cataplana di pesce compresa. Per dormire, raggiungete la cittadina di Aljezur, sulle colline e cercate il B&B Onda Vicentina: gestito da due ragazzi italiani che si sono innamorati di questo angolo di Portogallo, vi ritroverete immersi in un ambiente rilassante a pochi chilometri dalle più belle spiagge della costa. Camere matrimoniali da 65 euro a notte.

Algarve, proiezione di un pensiero stupendo  

Consigli per pianificare un viaggio in Algarve, sud Portogallo

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you