Page 1


www.rallyadriatico.it PRS GROUP Srl Via del Lavoro n. 372 Zona Artigianale Ponte Rosso 47835 SALUDECIO – RN Tel. 0541-987806 Fax 0541-853720 e-mail: info@prsgroup.it

25. RALLY ADRIATICO

pressbook Realizzazione

mgtcomunicazione

Studio Alessandro Bugelli Via Fratelli Rosselli, 32, - 51015 Monsummano Terme (Pistoia) edizione unica settembre 2018

Tutti i contenuti (testi e statistiche) del presente media book sono realizzati per la diffusione sulla stampa, radio e TV. E’ fatto divieto a chiunque di riprodurre materiale di natura e scopi simili con la stessa impostazione grafica del presente volume. Nel caso venga rilevato un abuso, l’autore si riserva il diritto di azione legale per plagio della propria opera intellettuale al fine di tutelare i propri diritti.


Note informative Descrizione Prove Speciali Tabella Tempi e Distanze Cartine percorso Storia del Rally Adriatico Albo d’oro della gara Classifiche edizione 2017 Albo d’Oro Campionato Italiano Rally Albo d’Oro della “terra italiana” Calendari Campionati Italiani 2018 Classifiche Campionato Italiano Rally 2017 Classifiche Trofei Monomarca e promozionali I protagonisti della stagione Caratteristiche vetture Terminologia Rally Cartelli Standard FIA zone di controllo

SALA STAMPA c\o Municipio di Cingoli (Mc), Piazza Vittorio Emanuele II 1

ORARI DI APERTURA Venerdì 21 settembre 2018 ore 08.30 / 12.30 - 14.30 / 21.00 Sabato 22 settembre 2018 ore 07.30 / 21.30


NOTE INFORMATIVE

Arrivo - Cingoli


LE PROVE SPECIALI Shakedown “Colognola” (km 2,630): Percorso classico, già utilizzato nelle scorse edizioni. Parte dalla località di Colognola con direzione Valcarecce. Rispecchia molto le caratteristiche delle prove speciali della manifestazione, avendo tratti veloci e lenti in successione, con un fondo in buono stato di manutenzione. E’ un tratto di strada che viene spesso utilizzato anche per i test di sviluppo e messa a punto delle vetture. La sua localizzazione è ottimale per i teams, in quanto si trova a poca distanza dal Parco Assistenza ed in ogni caso è prevista una zona assistenza dedicata lungo il trasferimento che riporta allo start.

SUPER PROVA SPECIALE N. 1 “Città di Cingoli” (km 2,600): Prova Spettacolo del rally ricavata attorno all’impianto internazionale di motocross di Cingoli. Le vetture percorreranno 2 giri del percorso nelle strade sterrate adiacenti al Crossodromo, interessando per circa il 50% un percorso ricavato all’interno dell’impianto stesso. Prova Spettacolo interessante e diversa dalle solite, in quanto abbina le caratteristiche tipiche delle spettacolo, con il fatto di essere disputata parzialmente su un percorso tradizionale e per buonissima parte su sterrato. La prova potrà essere seguita anche dalle tribune dell’impianto e non permetterà di essere sottovalutata dai concorrenti nonostante la sua lunghezza limitata, in quanto potrebbe comunque essere decisiva per la classifica della prima giornata di gara.

PROVA SPECIALE N. 2/4 “Avenale” (km 5,180): Prova già utilizzata in passato, ma con la parte finale allungata. Si inizia appena fuori dell’abitato di Avenale con la prima parte medio lenta e dal fondo mosso. Successivamente il tracciato si velocizza pur rimanendo in leggera salita e con un fondo più duro, per arrivare poi alla parte finale che è veloce ed in leggera discesa. La prova termina all’intersezione con la strada che porta al Crossodromo di Cingoli, con un fine prova molto spettacolare. Nonostante la brevità è una prova molto selettiva, in quanto alterna vari tipi di fondo e tipologia di carreggiata.

PROVA SPECIALE N. 3/5 “Saltregna” (km 5,470): Prova inedita mai utilizzata prima. La prova si svolge nelle vicinanze dell’Acquaparco Verde Azzurro e come conformazione di territorio ricorda quella “Dei Laghi”. La partenza è vicino a Castel della Pieve in leggera salita e con un tratto veloce e dall’ampia carreggiata. Prima del bivio di metà prova c’è anche un tratto asfaltato, dopo di che inizia una leggera discesa che porta verso il fine prova con una serie di curve medio veloci con ampia carreggiata in continua sequenza e molto spettacolari, mentre prima del fine prova la strada torna ad essere più veloce. Sarà la prova più veloce del rally, ma che ha caratteristiche un po' diverse dalle altre e che in ogni caso sarà importante per definire la classifica della prima giornata di gara.


SEGUE: le prove speciali

PROVA SPECIALE N. 6/9/12 “Cupramontana” (km 6,040): E’ una “piesse” già percorsa varie volte dall’Adriatico, ma che è stata accorciata nella parte iniziale a causa di previsti lavori di asfaltatura. La partenza è in falsopiano, ma subito dopo la strada inizia a discendere con curve medio veloci fino a raggiungere il bivio in asfalto di San Michele. Da qui si riprende a salire con curve lente, ma poi il ritmo si velocizza di nuovo una volta ritornati nella parte alta con una serie di curve veloci; quest’anno nella parte centrale è stata anche prevista una chicane di rallentamento prima di un dosso. Nell’ultimo chilometro si rallenta di nuovo con curve medio lente su un fondo stretto ed ondulato. E’ una “speciale” classica della gara, che nonostante la riduzione di chilometraggio avrà la sua incidenza sulla gara.

PROVA SPECIALE N. 7/10/13 “Castel Sant’Angelo” (km 10,600): E’ una prova speciale classica del Rally Adriatico, anche se effettuata in varie conformazioni e lunghezze negli anni. La prova avvia alle porte dell’abitato di Santo Stefano, con i primi 2 chilometri in discesa con curve molto spettacolari che si vedono anche dall’abitato di Santo Stefano. Successivamente, si riprende a salire con una sequenza di curve medio lente. Avvicinandosi verso metà prova si percorre un tracciato molto ritmato e tecnico, che termina alle porte di Castel Sant’Angelo, dove si percorre un piccolo tratto asfaltato prima di riprendere la terra con un fondo compatto e battuto molto ritmato, che può diventare molto insidioso in caso di pioggia. Arrivati al Borgo di Panicali si inizia a salire con un terreno più duro, che ci porta fino alle vicinanze della pista di Motocross, dove è posto il fine prova. E’ una prova impegnativa come guida, in quanto cambia continuamente il ritmo ed il tipo di fondo, quindi sarà sicuramente molto importante nell’economia della seconda giornata di gara.

PROVA SPECIALE N. 8/11/14 “Laghi” (km 11,930): Unica prova speciale rimasta completamente invariata rispetto allo scorso anno è una prova classica del Rally Adriatico. Parte con un tratto medio veloce in salita e dopo circa un chilometro inizia una sequenza di curve in discesa con continuo alternarsi di pendenze. Arrivati a fondovalle ed effettuato un innesto terra/asfalto/terra moto spettacolare, la prova riprende a salire sempre con un andamento medio veloce. Verso metà prova vi è il tratto più rapido con una successione di curve veloci e rettilinei. Terminata questa parte si riprende con un saliscendi che alterna curve lente ad altre medio veloci, che richiedono un continuo cambio di ritmo. La parte finale, dopo un piccolo tratto di asfalto, interessa un percorso stretto e mosso, un po’ diverso come tipologia rispetto al resto della prova. Prova molto bella e selettiva, con un fondo liscio e compatto, ha la caratteristica di essere veloce e visibile per lunghi tratti dalla parte superiore del tracciato. Sarà sicuramente una ps che farà classifica, oltre che per la lunghezza (è la prova più lunga del rally), anche per


TABELLA TEMPI E DISTANZE GIORNO 1


TABELLA TEMPI E DISTANZE GIORNO 2


TABELLA TEMPI E DISTANZE GARA REGIONALE


STORIA DEL RALLY ADRIATICO Il Rally Adriatico nacque nel 1994 come “Rally del Mobile”, dalla mente di Oriano Agostini e con la collaborazione di Claudio Petrucci, entrambi soci della Pesaro Motori Srl. L' attuale denominazione di “Rally Adriatico” risale all' edizione numero tre del 1996, quando venne abbandonato il . . . “mobile”; fu anche l'ultima organizzata con il supporto di Petrucci, passando così in mano alla PRS Group Srl. I due soci fondatori, Agostini e Petrucci, idearono questo rally per dar nuova vita alle prove speciali, esclusivamente su fondo sterrato, che punteggiavano la provincia di Pesaro, usate e poi abbandonate dai rallies di San Marino e Sanremo mondiale. Venne scelto il nome “Mobile” per caratterizzare la gara ed associarla all'attività economica trainante in quegli anni nel comprensorio pesarese. Purtroppo, l'imprenditoria locale si dimostrò però fredda, nei confronti di questo nuovo evento, motivo per cui gli organizzatori scelsero di cambiare nome, mentre Petrucci, imprenditore proprio del settore mobiliero, decise in seguito di passare la mano dedicandosi ad altro. Nel corso degli anni la gara ha lasciato Pesaro per abbracciare altre zone della costa adriatica, Fano, Ancona, Senigallia, Numana, in cerca di Amministrazioni locali che volessero accogliere l’evento identificandolo anche come un importante strumento di attrazione turistica e di comunicazione del territorio. Di conseguenza, anche il percorso ed i tratti cronometrati utilizzati hanno subìto grandi variazioni tra un' edizione e l'altra, sempre cercando di non disattendere le aspettative di chi corre. Dal 2011 il rally ha trovato casa a Cingoli. La scelta organizzativa di legarsi alla cittadina marchigiana non è stata casuale, in quanto la locale Amministrazione si è dimostrata, da subito, entusiasta di ospitare e sostenere la gara, divenuta vitale per l'economia locale e fiore all'occhiello per la promozione turistica dei luoghi. Sotto il lato puramente sportivo, la manifestazione fa parte, fin dalla seconda edizione, del “Trofeo Tradizione Terra”, divenuto poi “Trofeo Rally Terra” nel 1997, mentre risale al 2001, con l' ottava edizione e la vittoria di Franco Cunico, l'ingresso nel Campionato Italiano Rally, validità che la Federazione ha riconfermato di anno in anno, riconoscendo la bontà dell'operato di Agostini e della sua squadra; soltanto le edizioni numero 14, 15 e 18 non sono state incluse nel calendario del CIR per la rotazione delle gare, rimanendo comunque presenti nel contesto del Trofeo Terra.


ALBO D’ORO DEL RALLY ADRIATICO 24° Rally dell'Adriatico – Cingoli, 28-29 maggio 2017 Campionato Italiano Rally, Trofeo Rally Terra Partiti n. 47 Arrivati n. 31 1. SCANDOLA-D'AMORE (Skoda Fabia R5) in 1:07'30.8 2. CAMPEDELLI-OMETTO (Ford Fiesta R5) a 26.5 3. ANDREUCCI-ANDREUSSI (Peugeot 208 T16) a 41.4 23° Rally dell'Adriatico – Cingoli, 28-29 maggio 2016 Campionato Italiano Rally, Trofeo Rally Terra Partiti n. 59 Arrivati n. 43 1. SCANDOLA-D’AMORE (Skoda Fabia R5) in 1:21'05”2 2. CAMPEDELLI-FAPPANI (Ford Fiesta R5 LDI) a 16”0 3. COLOMBINI-ZANELLA (Ford Fiesta R5 LDI) a 36”7 22° Rally dell'Adriatico – Cingoli, 30 aprile, 02 maggio 2015 Campionato Italiano Rally, Trofeo Rally Terra Partiti n. 66 Arrivati n. 46 1. SCANDOLA-D’AMORE (Skoda Fabia S2000) in 1:20'45”0 2. CHARDONNET- DE LA HAYE (Ford Fiesta R5) a 21”0 3. BASSO-GRANAI (Ford Fiesta R5 LDI) a 50”3 21° Rally dell'Adriatico - Cingoli, 20-21 settembre 2014 Campionato Italiano Rally, Trofeo Rally Terra Partiti n. 42 Arrivati n. 31 1. SCANDOLA-D’AMORE (Skoda Fabia S2000) in 1:23'44”8 2. COLOMBINI-FURLAN (Ford Fiesta R5) a 30”5 3. BASSO-DOTTA (Ford Fiesta R5 LDI) a 57”1 20° Rally dell'Adriatico - Cingoli, 18-19 maggio 2013 Campionato Italiano Rally, Trofeo Rally Terra Partiti n. 50 Arrivati n. 35 1. SCANDOLA-D’AMORE (Skoda Fabia S2000) in 1:22'49”8 2. TRENTIN-DE MARCO (Peugeot 207 S2000) a 16”4 3. ALBERTINI-SCATTOLIN (Peugeot 207 S2000) a 21”1 19° Rally dell'Adriatico - Cingoli, 18-19 maggio 2012 Campionato Italiano Rally, Trofeo Rally Terra Partiti n. 45 Arrivati n. 31 1. ANDREUCCI-ANDREUSSI (Peugeot 207 S2000) in 1:22'14”2 2. SCANDOLA-D’AMORE (Skoda Fabia S2000) a 32”8 3. TRENTIN-DE MARCO (Peugeot 207 S2000) a 1’36”3 18° Rally dell'Adriatico - Cingoli, 1-2 aprile 2011 Trofeo Rally Terra Partiti n. 50 Arrivati n. 34 1. NAVARRA-FEDELI (Mini John Cooper Works) in 1:06'54”3 2. MIKKELSEN-FLOENE (Skoda Fabia S2000) a 12”6 3. AGHINI-CERRAI (Peugeot 207 S2000) a 20”9 17° Rally dell'Adriatico - Numana, 20-22 maggio 2010 Campionato Italiano Rally e Trofeo Rally Terra Partiti n. 62 Arrivati n. 42 1. ROSSETTI - CHIARCOSSI (Abarth Grande Punto S2000) in 1:19'52"1 2. SCANDOLA - BIONDI (Ford Fiesta S2000) a 13"8 3. BASSO - DOTTA (Abarth Grande Punto S2000) a 1'07"3


SEGUE: Albo d’Oro Rally dell’Adriatico

16° Rally dell'Adriatico - Numana, 3-4 aprile 2009 Campionato Italiano Rally e Trofeo Rally Terra Partiti n. 70 Arrivati n. 49 1. ANDREUCCI - ANDREUSSI (Peugeot 207 S2000) in 1.19'39"4 2. ROSSETTI – CHIARCOSSI (Abarth Grande Punto S2000) a 1'00"4 3. NAVARRA - CERRAI (Subaru Impreza STI) a 1'19"4 15° Rally dell'Adriatico - Senigallia, 25-26 aprile 2008 Trofeo Rally Terra Partiti n. 55 Arrivati n. 42 1. COLOMBINI - BIZZOCCHI (Mitsubishi Lancer EVO IX) in 1.06'28"0 2. AGHINI-CERRAI (Subaru Impreza STI) a 15"5 3. PEREGO - DE LUIS (Mitsubishi Lancer EVO IX) a 22"9 14° Rally dell'Adriatico - Fano, 22-23 giugno 2007 Trofeo Rally Terra Partiti n. 61 Arrivati n. 35 1. DATI - GIUSTI (Subaru Impreza STI) in 1.28'36"1 2. CAMPEDELLI-FAPPANI (Mitsubishi Lancer EVO IX) a 36"4 3. CUNICO-POLLET( Mitsubishi Lancer EVO IX) a 53"8 13° Rally dell'Adriatico - Senigallia, 1-2 aprile 2006 Campionato Italiano Rally Partiti n. 64 Arrivati n. 44 1. LONGHI-IMERITO (Subaru Impreza STI) in 1.45'39"6 2. NAVARRA-D'AMORE (Fiat Grande Punto Abarth S2000) a 15"1 3. TRAVAGLIA-GRANAI (Mitsubishi Lancer EVO IX) a 20"9 12° Rally dell'Adriatico - Senigallia, 6-8 naggio 2005 Campionato Italiano Rally Partiti n. 70 Arrivati n. 47 1 NAVARRA-FEDELI Mitsubishi Lancer in 1.46'37"8 2 LONGHI-IMERITO Subaru Impreza STI . a 12"1 3 CUNICO-PIROLLO Mitsubishi Lancer a 25"2 11° Rally dell'Adriatico - Ancona, 10-11 settembre 2004 Campionato Italiano Rally - Challenge Terra Partiti n. 61 Arrivati n. 42 1. NAVARRA-FEDELI (Subaru Impreza STI) in 1.57.54"2 2. LONGHI-IMERITO (Subaru Impreza STI) a 4"7 3. CANTAMESSA-CAPOLONGO (Mitsubishi Lancer EVO IX) a 22"4 10° Rally dell'Adriatico - Ancona, 17-18 ottobre 2003 Campionato Italiano Rally - Challenge Terra Partiti n. 70 Arrivati n. 49 1. NAVARRA-FEDELI (Subaru Impreza WRC) in 1.42.42"9 2. MARTELLI-PISANO (Ford Focus WRC) a 4'07"6 3. TABATON-ROGANO (Toyota Corolla WRC) a 5'45"6 9° Rally dell'Adriatico - Ancona, 9-11 maggio 2002 Campionato Italiano Rally - Campionato Italiano Terra - Coppa Italia V zona Partiti n. 87 Arrivati n. 53 1. NAVARRA-FEDELI (Subaru Impreza WRC) in 2.01'50"9 2. TRAVAGLIA-ZANELLA (Peugeot 206 WRC) a 26"1 3. AGHINI-CERRAI (Peugeot 206 WRC) a 1'19"3


SEGUE: Albo d’Oro Rally dell’Adriatico

8° Rally dell'Adriatico - Ancona, 19/21 ottobre 2001 Campionato Italiano Rally e Campionato Italiano Terra Partiti n. 57 Arrivati n. 34 1. CUNICO-PIROLLO (Subaru Impreza WRC) in 2.06'10"6 2. NAVARRA-FEDELI (Subaru Impreza WRC) a 00"9 3. ANDREUCCI-ANDREUSSI (Ford Focus WRC a 28"5 7° Rally dell'Adriatico - Pesaro, 20/21 luglio 2000 Rally Nazionale validità Campionato Italiano Terra - Coppa Italia Partiti n. 85 Arrivati n. 54 1. CUNICO-PIROLLO (Subaru Impreza Wrc gr. A) in 1.11'46"0 2. GROSSI-CHIAPPONI (Subaru Impreza Wrc gr. A) a 13"8 3. TEMPESTINI-BAGGIO (Toyota Corolla Wrc Gr. A) a 25"8 6° Rally dell'Adriatico - Pesaro, 10/11 aprile 1999 Rally Nazionale validità Trofeo Tradizione Terra - Coppa Italia Partiti n. 94 Arrivati n. 60 1. MARTELLI-MORASSI (Toyota Corolla Wrc gr. A) in 1.16'48" 2. TEMPESTINI-VIEL (Subaru Impreza gr.A) a 18" 3. GROSSI-CHIAPPONI (Ford Escort Wrc gr.A) a 48" 5° Rally dell'Adriatico - Fano, 17/19 aprile 1998 Rally Nazionale validità Trofeo Tradizione Terra - Coppa Italia Partiti n. 83 Arrivati n. 58 1. GREGIS-CONCARO (Subaru Impreza gr. A) in 1.08'38"4 2. MARTELLI-ULIVI (Toyota Celica GT four gr.A) a 35"4 3. PASQUALI-BAGGIO (Toyota Celica GT four gr.A) a 1'02"0 4° Rally dell'Adriatico - Fano, 11/13 aprile 1997 Rally Nazionale validità Trofeo Tradizione Terra - Coppa Italia Partiti n. 66 Arrivati n. 40 1. GROSSI-SACCHETTINO (Toyota Celica GT four gr.A) in 1.14'34" 2. GREGIS-CONCARO (Subaru Impreza gr. A) a 1'18" 3. MARTELLI-ULIVI (Toyota Celica GT f gr.A) a 1'30" 3° Rally del Mobile e dell'Adriatico - Fano, 26/28 aprile 1996 Rally Nazionale validità Trofeo Tradizione Terra Partiti n. 78 Arrivati n. 53 1 ERCOLANI - MANUZZI (Subaru Legacy gr. A) in 1.07'16" 2 DRACONE - DUTTO (Toyota Celica 205 gr.A) a 34" 3 GRIOTTI - IMPERIO (Ford Escort gr. A) a 50" 2° Rally del Mobile - Pesaro, 1/2 settembre 1995 Rally Nazionale validità Trofeo Tradizione Terra Partiti n. 66 Arrivati n. 36 1. GROSSI - BORRI (Toyota Celica 185 gr.A) in1.34'53" 2. GAETTI - GHIRRI (Subaru Legacy gr. A) a 2'27" 3. FRASSON - ROSSO (Lancia Delta HF) a 3'44" 1° Rally del Mobile - Pesaro, 2/3 settembre 1994 Rally Nazionale Partiti n. 33 Arrivati n. 26 1. NOVELLO - MANUZZI (Lancia Delta HF gr.A) in 1.18'40" 2. REGGINI - STEFANELLI (Lancia Delta HF gr.A) a 46" 3. ERRANI - CASADIO (Lancia Delta HF gr.A) a 1'53"


L’EDIZIONE 2017 ASSOLUTA top ten: 1. SCANDOLA-D'AMORE (Skoda Fabia) in 1:07'30.8; 2. CAMPEDELLI-OMETTO (Ford Fiesta R5) a 26.5; 3. ANDREUCCI-ANDREUSSI (Peugeot 208 T16) a 41.4; 4. MARCHIOROMARCHETTI (Peugeot 208 T16 R5) a 1'37.6; 5. DALMAZZINI-ALBERTINI (Ford Fiesta) a 1'46.4; 6. RICCIBIORDI (Ford Fiesta) a 2'02.9; 7. NUCITA-VOZZO (Skoda Fabia) a 2'06.3; 8. CECCOLI-CAPOLONGO (Ford Fiesta R5 ST) a 2'09.8; 9. BRESOLIN-POLLET (Peugeot 208) a 2'11.4; 10. DEDO-INGLESI (Skoda Fabia) a 2'21.3. GRUPPO A CLASSE S2000 1. NUCITA-VOZZO (Skoda Fabia) in 1:09'37.1; 2. KOCH-BRUNTHALER (Skoda Fabia S2000) a 5'25.8; GRUPPO N CLASSE N3 1. IORIATTI-MOLON (Opel Astra Gsi 16V) in 1:20'05.4; 2. TONINELLI-TOMASI (Subaru Impreza Diesel) a 5'00.1; CLASSE N4 1. BRUSCHETTA-ZORTEA (Subaru Impreza) in 1:11'53.2; 2. LUGANO-BELTRAME (Mitsubishi Lancer EVO IX) a 1'53.4; 3. CODATO-ZORZI (Mitsubishi Lancer EVO VIII) a 4'27.8; GRUPPO R CLASSE R1B 1. STRABELLO-SCARDONI (Suzuki Swift) in 1:24'03.1; 2. MARTINELLI-BRUGIATI (Suzuki Swift) a 7.5; 3. SCALZOTTO-ANDRIAN (Suzuki Swift) a 46.0; 4. ANTONUCCI-ANTONUCCI (Suzuki Swift) a 1'44.9; CLASSE R2B 1. DE TOMMASO-FERRARA (Peugeot 208 R2) in 1:14'03.7; 2. CIUFFI-BOSI (Peugeot 208) a 4.3; 3. POLLARA-PRINCIOTTO (Peugeot 208 Vti) a 30.9; 4. MAZZOCCHI-MANGIAROTTI (Peugeot 208) a 4'03.1; 5. MANFREDI-MANFREDI (Peugeot 208 Vti) a 9'40.4; CLASSE R3C 1. GILARDONI-BONATO (Renault Clio) in 1:15'44.2; 2. GIAMBARTOLOMEI-MARCUCCI (Renault Clio) a 3'01.1; CLASSE R4 1. BARBERO-BARBERO (Mitsubishi Evo IX) in 1:16'42.6; CLASSE R5 1. SCANDOLA-D'AMORE (Skoda Fabia) in 1:07'30.8; 2. CAMPEDELLI-OMETTO (Ford Fiesta R5) a 26.5; 3. ANDREUCCI-ANDREUSSI (Peugeot 208 T16) a 41.4; 4. MARCHIORO-MARCHETTI (Peugeot 208 T16 R5) a 1'37.6; 5. DALMAZZINI-ALBERTINI (Ford Fiesta) a 1'46.4; 6. RICCI-BIORDI (Ford Fiesta) a 2'02.9; 7. CECCOLI-CAPOLONGO (Ford Fiesta R5 ST) a 2'09.8; 8. BRESOLIN-POLLET (Peugeot 208) a 2'11.4; 9. DEDO-INGLESI (Skoda Fabia) a 2'21.3; 10. MANFRINATO-CONDOTTA (Ford Fiesta) a 3'16.1; 11. DONETTO-MENCHINI (Ford Fiesta) a 3'22.8; 12. PICCOLOTTO-CENERE (Peugeot 208) a 6'03.3;


ALBO D’ORO DEL CAMPIONATO ITALIANO RALLY ANNO EQUIPAGGIO 2017 2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010 2009 2008 2007 2006 2005 2004 2003 2002 2001 2000 1999 1998 1997 1996 1995 1994 1993 1992 1991 1990 1989 1988 1987 1986 1985 1984 1983 1982 1981 1980 1979 1978 1977 1976 1975 1974 1973 1972 1971 1970 1969 1968 1967 1966 1965 1964 1963 1962 1961

ANDREUCCI - ANDREUSSI BASSO - GRANAI ANDREUCCI - ANDREUSSI ANDREUCCI - ANDREUSSI SCANDOLA-D’AMORE ANDREUCCI - ANDREUSSI ANDREUCCI - ANDREUSSI ANDREUCCI - ANDREUSSI ANDREUCCI - ANDREUSSI ROSSETTI- CHIARCOSSI BASSO-DOTTA ANDREUCCI - ANDREUSSI LONGHI - IMERITO NAVARRA - FEDELI ANDREUCCI - ANDREUSSI TRAVAGLIA-ZANELLA ANDREUCCI -GIUSTI LONGHI - BAGGIO AGHINI - ROGGIA AGHINI - ROGGIA DALLAVILLA -FAPPANI CUNICO - SCALVINI CUNICO - EVANGELISTI CUNICO - EVANGELISTI PIANEZZOLA - ROGGIA DEILA - SCALVINI CERRATO - CERRI CERRATO - CERRI CERRATO - CERRI CERRATO - CERRI RAYNERI - CASSINA CERRATO - CERRI TABATON - TEDESCHINI CERRATO - CERRI (OPEN) FABBRI-CECCHINI VUDAFIERI (OPEN) BIASION-SIVIERO TOGNANA-DE ANTONI FASSINA-RUDY VUDAFIERI FASSINA-MANNINI VUDAFIERI-MANNINI PREGLIASCO-REISOLI FASSINA-MANNINI CAMBIAGHI VERINI-MACALUSO BALLESTRIERI-MAIGA BARBASIO-SODANO BARBASIO-SODANO PAGANELLI-RUSSO MUNARI CAVALLARI-SALVAY MUNARI CELLA MARTONI CAVALLARI CAVALLARI CAVALLARI MARSAGLIA

VETTURA PEUGEOT 208 T16 R5 FORD FIESTAB R5 PEUGEOT 208 T16 R5 PEUGEOT 208 T16 R5 SKODA FABIA S2000 PEUGEOT 207 S2000 PEUGEOT 207 S2000 PEUGEOT 207 S2000 PEUGEOT 207 S2000 PEUGEOT 207 S2000 ABARTH GRANDE PUNTO S2000 FIAT GRANDE PUNTO S2000 SUBARU IMPREZA STi SUBARU IMPREZA STi FIAT PUNTO ABARTH S1600 PEUGEOT 206 WRC FORD FOCUS WRC TOYOTA COROLLA TOYOTA COROLLA TOYOTA COROLLA SUBARU IMPREZA FORD ESCORT FORD ESCORT FORD ESCORT LANCIA HF LANCIA HF LANCIA 16V LANCIA 16V LANCIA INTEGRALE LANCIA INTEGRALE LANCIA RALLY LANCIA DELTA S4 LANCIA RALLY LANCIA RALLY FIAT RITMO LANCIA RALLY LANCIA RALLY FERRARI 308- LANCIA RALLY OPEL ASCONA 400 LANCIA STRATOS LANCIA STRATOS FIAT 131 ABARTH LANCIA STRATOS LANCIA STRATOS FIAT 124 SPIDER FIAT 124 SPIDER LANCIA FULVIA LANCIA FULVIA LANCIA FULVIA FIAT 124 SPIDER LANCIA FULVIA LANCIA FULVIA LANCIA FULVIA LANCIA FULVIA FIAT ALFA ROMEO ALFA ROMEO ALFA ROMEO FIAT


ALBO D’ORO DELLA “TERRA ITALIANA” ANNO

PILOTA/VETTURA

1989

DEILA R. (Lancia Delta integrale)

1990

GREGIS (Lancia Delta integrale)

1991

BUSCONE (Lancia Delta 16V)

1992

STAGNI (Lancia Delta 16V)

1993

GROSSI (Lancia Delta integrale)

1994

GROSSI (Lancia Delta integrale)

1995

GROSSI (Toyota Celica st 185)

1996

ERCOLANI (Subaru Legacy/Impreza)

1997

GROSSI (Toyota Celica st 205)

1998

GREGIS (Subaru Impreza WRX)

1999

TEMPESTINI (Subaru/Toyota)

2000

CUNICO (Subaru Impreza WRC)

2001

CUNICO (Subaru Impreza WRC)

2002

NAVARRA (Subaru Impreza WRC)

2003

NAVARRA (Subaru Impreza WRC)

2004 2005

NAVARRA (Subaru Impreza WRC) GROSSI (Peugeot 206 WRC)

2006

GROSSI (Peugeot 206 WRC)

2007

CAMPEDELLI (Mitsubishi Lancer EVO IX)

2008

TRENTIN (Peugeot 207 S2000)

2009

ROSSETTI (AbarthGrande Punto S2000)

2010

ARMINEN (Subaru Impreza N14)

2011 2012

MIKKELSEN (Skoda Fabia S2000) TRENTIN (Peugeot 207 S2000)

2013

RICCI (Subaru Impreza N14)

2014

TRAVAGLIA (Peugeot 207 S2000)

2015

TRENTIN (Peugeot 207 S2000)

2016

CECCOLI (Skoda Fabia S2000)

2017

DALMAZZINI (Ford Fiesta R5)


CALENDARIO CAMPIONATO ITALIANO RALLY 2018 23-24 marzo

41° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio

13-14 aprile

65° Rally di Sanremo

4-5 maggio

102^ Targa Florio

24-26 maggio

51° Rallye Elba

29-30 giugno

46° Rally San Marino

19-21 luglio

6° Rally Roma Capitale

20-22 settembre

25° Rally Adriatico (coeff. 1,5)

11-13 ottobre

36° Rally Due Valli (coeff. 1,5)

CALENDARIO CAMPIONATO ITALIANO RALLY TERRA 2018 20-21 aprile 11-12 maggio

10^ Liburna Terra

(coeff. 0.75)

16° Rally Nuraghi e Vermentino (coeff. 1,0)

06-07 luglio

46° Rally San Marino(coeff. 1,5)

20-22 settembre

25° Rally Adriatico (coeff. 1,5)

27-28 ottobre 23-24 novembre

Nido dell’Aquila (coeff. 1,0) Tuscan Rewind (coeff. 1,0)

Lunghezza: 130 km di prove speciali per i rally a coeff. 1,5; 100 km per quelli a coeff. 1 e 45 km per quelli a coeff. 0,75. Numero max Pneumatici: 12 nei rally a coeff. 1,5; 10 nei coeff. 1 e 8 nei coeff. 0.75 Vetture ammesse: le solite senza naturalmente le WRC Iscrizione: obbligatoria Punteggio: rimangono i 15-12-10-8-6-5-4-3-2-1 e a stralcio, cioè riservati ai soli iscritti al Campionato Validi: tutte le gare meno uno scarto


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 12

Posizione

Conduttore Andreucci Paolo Scandola Umberto Campedelli Simone Crugnola Andrea Scattolon Giacomo Panzani Luca Michelini Rudy Rusce Antonio Pollara Marco Testa Giuseppe Dalmazzini Andrea Santini Federico Gilardoni Kevin

Navigatore Andreussi Anna D'Amore Guido Canton Tania Fappani Danilo Zanini Paolo Pinelli Francesco Perna Michele Farnocchia Sauro Princiotto Giuseppe Bizzocchi Massimo Ciucci Giacomo Romei Gabriele Bonato Corrado

Equipaggio

Calendario ->

Peugeot 208 T16 Skoda Fabia R5 Ford Fiesta R5 Ford Fiesta R5 Skoda Fabia R5 Ford Fiesta/Skoda Fabia R5 Skoda Fabia R5 Ford Fiesta R5 Peugeot 208 T16 Ford Fiesta R5 Ford Fiesta R5 Skoda Fabia R5 Ford Fiesta R5

VETTURA

Data -> Coefficienti -> Nr. Prove Speciali -> Km. Prove Speciali -> Km. Totali -> Numero Verificati -> Numero Arrivati ->

Località ->

R5 R5 R5 R5 R5 R5 R5 R5 R5 R5 R5 R5 R5

CL.

41° Rally del Ciocco (LU)

60° Rally di Sanremo (IM)

15,0 10,0 12,0 5,0 4,0 3,0 Rit. 0,0 Rit. N.P: N.P. 0,0 1,0

45

47

15,0 Rit. 10,0 12,0 N.P. 3,0 6,0 4,0 Rit. Rit. N.P. 1,0 Rit.

59

65

12,0 10,0 Rit. Rit. 5,0 6,0 4,0 3,0 1,0 2,0 N.P. Rit. 0,0

40

73

499,13

155,03

152,20 490,56

151,66

1 16

1 10

400,01

51° Rally Elba (LI)

15,0 12,0 Rit. 10,0 5,0 3,0 8,0 0,0 1,0 6,0 2,0 N.P. 0,0

49

59

399,61

151,40

10

1

Rit. 3,0 12,0 Rit. N.P. 5,0 N.P. N.P. N.P. N.P. N.P. N.P. N.P.

29

47

593,63

115,14

13

1

03/05-05 24/28-05 28/30-06

1

12/14-04

102° Rally della Targa Florio (PA)

15

22/24-03

46° San Marino Rally

CLASSIFICA CONDUTTORI ASSOLUTA 2018

Classifiche non Ufficiali

6° Rally di Roma Capitale

Rit. Rit. 0,0 6,0 12,0 Rit. Rit. 10,0 8,0 Rit. 5,0 N.P. 0,0

46

66

967,12

205,97

15

1

19/21-07

25° Rally dell'Adriatico (AN) 1,5

20/22-09

1,5

11/13-10

36° R. Due Valli (VR)

57,0 35,0 34,0 33,0 26,0 20,0 18,0 17,0 10,0 8,0 7,0 1,0 1,0

Totali

TOTALI

Validi

PUNTI


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 13 15 16 16 18 18

Posizione

Conduttore Cogni Giorgio Martinelli Stefano Paris Alberto Poggio Fabio Rivia Simone Scalzotto Andrea Pederzani Riccardo Catalini Gabriele Bruno Mattia Pisani Gianandrea Vallino Claudio Denaro Sergio De Nicola Alfonso Peloso Corrado Limoncelli Marco Cazzola Martino Caldani Marco Soliani Marco Breglia Fabio

Pellegrini Alessio Iguera Massimo Manganella Antonio Bianchi Davide D'Alessandro Joe Botzari Natasha Savant Aleina Fabio

Brovelli Edoardo Rossi Maicol Malinarich Gianfranco Ponzano Grazie Desole Tiziana

Cavallotto Alessandra Faettini Nicolò

Navigatore Zanni Gabriele Baldacci Sara

Equipaggio

Calendario ->

Suzuki Swift Sport Suzuki Swift 1000 TB/Sport Renault Twingo RS Suzuki Swift 1000 TB Suzuki Swift Sport Suzuki Swift Sport Renault Twingo RS Renault Twingo RS Renault Twingo RS Renault Twingo RS Renault Twingo RS Suzuki Swift Sport DR 1 SR Suzuki Swift Sport DR 1 SR Suzuki Swift Sport Suzuki Swift 1000 TB Suzuki Swift 1000 TB Suzuki Swift 1000 TB

VETTURA

CL.

R1B RSTB/R1B R1A RSTB R1B R1B R1A R1A R1A R1A R1A R1B R1A RS1.6 R1A R1B RSTB RSTB RSTB

Data -> Nr. Prove Speciali -> Km. Prove Speciali -> Km. Totali -> Numero Verificati -> Numero Arrivati ->

Località ->

25° Rally dell'Adriatico (AN) 46° San Marino Rally

102° Rally della Targa Florio (PA)

60° Rally di Sanremo (IM)

41° Rally del Ciocco (LU)

19 13

17 12

5,0

4,0 8,0 8,0 Rit.

10,0 15,0

6,0

8,0 12,0 10,0 8,0

15,0 10,0 15,0 12,0

490,56

400,01

10,0 12,0 12,0 6,0 15,0

10 152,20

15 151,66

7,5

5,0

12,0 6,0 10,0

15,0 8,0

7

7

499,13

155,03

16

5,0

6,0

12,0

15,0 4,0 15,0 8,0 10,0 12,0 8,0 10,0

11

12

399,61

151,40

10

15,0

1

3

593,63

115,14

13

22/24-03 12/14-04 03/05-05 24/28-05 28/30-06 20/22-09 11/13-10

51° Rally Elba (LI)

ASSOLUTA CONDUTTORI

CLASSIFICA 2018

Classifiche non Ufficiali

36° R. Due Valli (VR)

55,0 49,0 42,0 38,0 31,0 30,0 20,0 20,0 18,0 15,0 12,0 9,0 8,0 8,0 7,5 6,0 6,0 5,0 5,0

Totali

Validi

TOTALI

PUNTI


1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Posizione

Conduttore Crugnola Andrea Scattolon Giacomo Michelini Rudy Panzani Luca Rusce Antonio Pollara Marco Testa Giuseppe Dalmazzini Andrea Gilardoni Kevin Maestrini Leopoldo Santini Federico Profeta Alessio

Navigatore Fappani Danilo Zanini Paolo Perna Michele Pinelli Francesco Farnocchia Sauro Princiotto Giuseppe Bizzocchi Massimo Ciucci Giacomo Bonato Corrado Michi Daniele Romei Gabriele Cambria Massimo

Equipaggio

Calendario ->

Ford Fiesta R5 Skoda Fabia R5 Skoda Fabia R5 Ford Fiesta R5 Ford Fiesta R5 Peugeot 208 T16 Ford Fiesta R5 Ford Fiesta R5 Ford Fiesta R5 Skoda Fabia R5 Skoda Fabia R5 Ford Fiesta R5

VETTURA

Data -> Coefficienti -> Nr. Prove Speciali -> Km. Prove Speciali -> Km. Totali -> Numero Verificati -> Numero Arrivati ->

Località ->

R5 R5 R5 R5 R5 R5 R5 R5 R5 R5 R5 R5

CL.

45

47

10,0 8,0 Rit. 6,0 0,0 Rit. N.P. N.P. 4,0 3,0 1,0 2,0

59

65

15,0 N.P. 10,0 5,0 6,0 Rit. Rit. N.P. Rit. 2,0 3,0 0,0

490,56

400,01

Rit. 10,0 8,0 12,0 6,0 4,0 5,0 N.P. 3,0 2,0 Rit. 0,0

40

73

499,13

155,03

16

10 152,20

15

1

151,66

1

12/14-04

41° Rally del Ciocco (LU) 1

60° Rally di Sanremo (IM)

22/24-03

03/05-05

102° Rally della Targa Florio (PA)

51° Rally Elba (LI)

15,0 8,0 12,0 5,0 2,0 3,0 10,0 4,0 0,0 0,0 N.P. N.P.

49

59

399,61

151,40

10

1

24/28-05

CLASSIFICA CONDUTTORI ASSOLUTA 2018

Classifiche non Ufficiali

6° Rally di Roma Capitale

8,0 15,0 Rit. Rit. 12,0 10,0 Rit. 6,0 0,0 N.P. N.P. N.P.

46

66

967,12

205,97

15

1

19/21-07

1,5

11/13-10

36° R. Due Valli (VR)

48,0 41,0 30,0 28,0 26,0 17,0 15,0 10,0 7,0 7,0 4,0 2,0

Totali

TOTALI

Validi

PUNTI


1 2 3 4 5 6 7 8 9

Posizione

Conduttore De Tommaso Damiano Mazzocchi Andrea Ciuffi Tommaso Nicelli Davide Trevisani Jacopo Strabello Stefano Coppe Lorenzo Somaschini Rachele Nerobutto Alessandro

Navigatore Ferrara Michele Gallotti Silvia Gonnella Nicolò Nobili Matteo Grimaldi Fabio Ceschi Giuseppe Simioni Roberto Andreis Gloria Menegazzo Mattia

Equipaggio

Calendario ->

Peugeot 208 R2 Peugeot 208 R2 Peugeot 208 R2 Peugeot 208 R2 Peugeot 208 R2 Peugeot 208 R2 Peugeot 208 R2 Peugeot 208 R2 Peugeot 208 R2

VETTURA

R2B R2B R2B R2B R2B R2B R2B R2B R2B

CL.

Data -> Coefficiente-> Nr. Prove Speciali -> Km. Prove Speciali -> Km. Totali -> Numero Verificati -> Numero Arrivati ->

Località ->

73 40

65 47

15,0 10,0 12,0 8,0 Rit. Rit. Rit. 6,0 Rit.

499,13

10,0 12,0 15,0 Rit. 8,0 5,0 Rit. N.P. 6,0

115,14

155,03

151,66 400,01

10,0 8,0 Rit. 6,0 15,0 Rit. 12,0 5,0 Rit.

29

47

593,63

15,0 8,0 Rit. 12,0 Rit. 10,0 N.P. Rit. Rit.

46

66

967,12

205,97

15

1

1 13

1 16

1 15

41° Rally del Ciocco (LU)

19/21-07

6° Rally di Roma Capitale

22/24-03 03/05-05 28/30-06

102° Rally della Targa Florio (PA)

CONDUTTORI JUNIOR 46° San Marino Rally

CAMPIONATO ITALIANO 2018

Classifiche non Ufficiali

25° Rally dell'Adriatico (AN) 1

20/22-09

1

11/13-10

36° R. Due Valli (VR)

50,0 38,0 27,0 26,0 23,0 15,0 12,0 11,0 6,0

Totali

Validi

TOTALI

PUNTI


MARCA

Fiesta Fabia 208 T16

Calendario ->

1 FORD 2 SKODA 3 PEUGEOT

Posizione VETTURA

Data -> Coefficiente -> Nr. Prove Speciali -> Km. Prove Speciali -> Km. Totali -> Numero Verificati -> Numero Arrivati ->

Località ->

41° Rally del Ciocco (LU)

13,0 16,0 15,0

45

47

20,0 8,0 15,0

59

65

8,0 10,0 13,0

40

73

499,13

155,03

152,20 490,56

151,66 400,01

1 16

1 10

1 15

60° Rally di Sanremo (IM) 03/05-05

102° Rally della Targa Florio (PA)

12/14-04

22/24-03

51° Rally Elba (LI)

16,0 12,0 16,0

49

59

399,61

151,40

10

1

24/28-05

46° San Marino Rally

12,0 15,0 8,0

29

47

593,63

115,14

13

1

28/30-06

6° Rally di Roma Capitale

15,0 20,0

46

66

967,12

205,97

15

1

19/21-07

1,5

20/22-09

25° Rally dell'Adriatico (AN)

CAMPIONATO ITALIANO COSTRUTTORI 2018

Classifiche non Ufficiali

1,5

11/13-10

36° R. Due Valli (VR)

84,0 81,0 67,0

Totali

Validi

TOTALI

PUNTI


1 2 3 4 5 6 7 8 5 9 10 11 12 13 14 15

Posizione

Marchioro Nicolò Ceccoli Daniele Costenaro Giacomo Trentin Mauro Della Casa Federico Pierangioli Valter Dettori Giuseppe Manfrinato Giovanni Taddei Alessandro Versace Tullio Bresolin Edoardo Bettega Alessandro Andolfi Fabrizio Junior Cagni Davide Ricci Luigi Tali Francesco

Conduttore

Navigatore

Pisano Carlo Condotta Claudio Gaspari Andrea Caldart Cristina Pollet Rudy Scattolin Simone Mangiarotti Daniele Giorgio Simone Ciucci Giacomo Giatti Eneo

Marchetti Marco Capolongo Piercarlo Bardini James De Marco Alice Pozzi Domenico

Equipaggio

Calendario ->

Ford Fiesta/Skoda Fabia Skoda Fabia Skoda Fabia Skoda Fabia Skoda Fabia Mitsubishi Lance Evo IX Skoda Fabia Skoda Fabia Skoda Fabia Skoda Fabia Peugeot 208 T16 Skoda Fabia Skoda Fabia Suzuki Swift Sport Ford Fiesta Ford Fiesta

VETTURA

Data -> Coefficienti -> Nr. Prove Speciali -> Km. Prove Speciali -> Km. Totali -> Numero Verificati -> Numero Arrivati ->

Località ->

R5 R5 R5 R5 R5 R4 R5 R5 R5 R5 R5 R5 R5 N2 R5 R5

CL.

34

61

8,00 0,00 15,00 10,00 6,00 2,00 12,00 1,00 N.P. N.P. 3,00 N.P. 5,00 0,00 4,00 Rit.

48

90

4,50 7,50 11,25 N.P. 2,25 1,50 N.P. 3,00 9,00 Rit. 3,75 6,0 N.P. 0,00 N.P. 0,75

430,01

356,24

18,0 22,5 Rit. 15,0 12,0 9,0 N.P. 6,0 N.P. 7,5 Rit. N.P. N.P. 4,5 Rit. 3,00

29

47

593,63

115,14

13

7 100,64

6 55,11

1,5

1

10° Rally Liburna Terra (LI)

11/12-04

17°rally dei Nuraghi (OT)

0,75

28/30-06

46° San Marino Rally (RSM)

20/21-04

1,5

20/22-09

25° Rally dell'Adriatico (AN)

ASSOLUTA CONDUTTORI

CLASSIFICA 2018

Classifiche non Ufficiali

Rally Il Nido dell'Aquila (PG) 1,00

27/28-10

1

23/24-11

9° Rally Tuscan Rewind (SI)

30,50 30,00 26,25 25,00 20,25 12,50 12,00 10,00 9,00 7,50 6,75 6,00 5,00 4,50 4,00 3,75

Totali

Validi

TOTALI

PUNTI


I TROFEI MONOMARCA

SUZUKI RALLY TROPHY (dopo Rally RomaCapitale) 1. Cogni 90 punti; 2. Martinelli 67; 3. Poggio 63; 4. Rivia 42; 5. Scalzotto 36; 6. Denaro 12; 7. Peloso, Lunelli 10; 9. Caldani, Cazzola 8; 11. Soliani, Strabello 7; 13. Pollarolo 6.

TROFEO PEUGEOT COMPETITION TOP (dopo Rally Rally RomaCapitale) 1. Mazzocchi 44 punti; 2. Ciuffi 38; 3. Nielli 24; 4. Trevisani 20; 5. Coppe 14; 6. Vita 11; 7. Strabello 10; 8. Griso 6; 9. Battimani 4; 10. Nerobutto 3; 11. Fiorillo 1

TROFEO YOKOHAMA Raggruppamento A (dopo Rally San Marino) 1° Ioriatti 45 punti; 2° Codato 15; 3. Piccolotto 15; 4. Tali 15. Raggruppamento B (dopo Rally San Marino) 1° Toninelli 60 punti; 2° Cagni 39; 3° Beltramini 30; 4° Liceri 24.


LE SCHEDE INFORMATIVE DI ALCUNI PROTAGONISTI DELLA STAGIONE (aggiornamento al 05 settembre 2018)


PAOLO ANDREUCCI NATO A : Castelnuovo Garfagnana (Lucca) il 21 aprile 1965 DEBUTTO: 1987 1988 2° classificato Trofeo Fiat Uno turbo. 1989 8° assoluto (2° gr. N) Rally Portogallo 1990 2° classificato Trofeo Tradizione Terra 1991 1° classificato Trofeo Peugeot /Camp. It. Rally 1993 2° assoluto 2 Ruote Motrici Camp. It. Rally 1994 Campione Italiano 2 Litri 1995 3. assoluto Campionato Italiano 2 Litri 1996 Campione Italiano 2 Ruote Motrici 1997 Campione Italiano 2 Ruote Motrici 1° assoluto Rally Targa Florio 1998 Campione Italiano 2 Ruote Motrici 1999 3° classificato Campionato Italiano Rally 2000 2° classificato Campionato Italiano Rally 2001 1° classificato Campionato Italiano Rally 2002 2° classificato Campionato Italiano Rally 1° classificato Trofeo CSAI S1600-C.I.R. 3° assoluto Rally Il Ciocchetto 2003 1° classificato Campionato Italiano Rally 2004 3° classificato Campionato Italiano Rally 9° assoluto (2° classe A6) Rally d’Italia 2005 5° classificato Campionato Italiano Rally 2006 1° classificato Campionato Italiano Rally 2007 3° classificato Campionato Italiano Rally 2008 2° classificato Campionato Italiano Rally 2009 1° classificato Campionato Italiano Rally 2010 1° classificato Campionato Italiano Rally 2011 1° classificato Campionato Italiano Rally 2012 1° classificato Campionato Italiano Rally 2013 2° classificato Campionato Italiano Rally 2014 1° classificato Campionato Italiano Rally 2015 1° classificato Campionato Italiano Rally 2016 2° classificato Campionato Italiano Rally 2017 1° classificato Campionato Italiano Rally


SIMONE CAMPEDELLI NATO A: Cesena (Forlì - Cesena) il 26 luglio 1986 DEBUTTO: 2004 2005 3° assoluto classe A7 Rally Coppa Liburna 15° assoluto (1° under 25) Rally San Marino 3° assoluto Rally Sprint Rose & Bowl 2° assoluto Rally Montefeltro 3° assoluto “Super N” - Motor Show 2006 2° classificato Coppa CSAI Gruppo N 4x4 - Trofeo Rally Terra 5° PWRC Rally d’Italia - Sardegna 4° PWRC Rally Cipro 2007 1° classificato Trofeo Rally Terra 2° PWRC Rally d’Italia - Sardegna 4° PWRC Rally Ireland 1° classificato Memorial Bettega Night Sprint - Motor Show 2008 8° PWRC Rally Finland 1° assoluto Rally Legend 2009 1° classificato Trofeo Naz. Gr. N - Campionato Italiano Rally 1° classificato Trofeo Naz. Under 25 - Camp. Italiano Rally 2010 3° classificato Campionato Italiano Rally Junior 1° assoluto “Nido dell’Aquila” 2011 1° classificato Campionato Italiano Rally Junior 2012 2° classificato Campionato Italiano Rally Junior 1° classificato Coppa CSAI 2 RM - Campionato Italiano Rally 2013 6° classificato Campionato Italiano Rally Produzione 2014 15° classificato WRC 3 9° classificato Campionato Italiano Rally 2015 4° classificato “indipendenti” - Camp. Italiano Rally 2016 4° classificato Campionato Italiano Rally 2017 3° classificato Campionato Italiano Rally

TOMMASO CIUFFI NATO A : Firenze il 24 novembre 1993 DEBUTTO : 2015 2015 4° classificato 2 Ruote Motrici - Raceday Ronde Terra 2016 1° classificato R2 Trofeo Rally Terra 2017 2° classificato Trofeo Peugeot Top


ANDREA CRUGNOLA NATO A : Varese il 25 aprile 1989 DEBUTTO: 2004 (karting), 2007 (rally) 2004 1° assoluto classe 100 cc. internazionale - Roma 2007 1° classe N3 Rally Freisa-Malvasia 2008 1° classificato Coppa CSAI Under 23 - Campionato Italiano Rally 5° classificato Suzuki Rallye Cup (2° Under 25) 2009 5° classificato Suzuki Rallye Cup (1° Under 25) 1° classificato Coppa CSAI Under 23 - Trofeo Rally Asfalto 2° assoluto Rally Sprint della Fettunta 3° assoluto Rally Sprint Città di Scorzè 2010 2° classificato Campionato Italiano Rally Junior 4° classificato Trofeo Renault Top 5° assoluto Rally du Valais 17° assoluto Rally du Var 2011 7° classificato Campionato Italiano Rally Junior 2012 1° classificato Citroën Racing Trophy 2013 1° classificato Campionato Italiano Junior 2014 2° classificato ERC junior 2015 3° classificato WRC-3 2016 13° classificato JWRC 2017 5° classificato IRCup

DAMIANO DE TOMMASO NATO A: Gallarate (Varese) il 05 febbraio 1996 DEBUTTO: 2004 (Kart), 2011 (Vel. Salita), 2012 (Rally) 2011 1° classe N2 “Pedavena-Croce D’Aune” 4° classe N2 Formula Challenge Monza 2012 5° classificato Rally Circuit Series 2013 4° classificato Rally Circuit Series 2014 1° classe R2 Rally San Marino 4° classe N3 Rally dei Laghi 2° classe R2 Rally Day Camunia 5° classe R2 Rally 2Valli 2015 10° classificato WRC3 2016 6° classificato WRC3 2017 2°classificato Campionato Italiano Rally Junior

1°classificato R2B (2° Under 25) Camp. It.Rally Terra


ANDREA DALMAZZINI NATO A : Modena il 20 settembre 1993 DEBUTTO : 2015 2015 1° classificato campionato Italiano Cross Country 2016 3° classificato Trofeo Rally Terra 2017 1° classificato campionato Italiano Rally Terra

IVAN FERRAROTTI NATO A: Castelnuovo Monti (Reggio Emilia) il 21 giugno 1980 DEBUTTO: 2002 2009 10° assoluto Rally Appennino Reggiano 10° assoluto Rally San Martino di Castrozza 2010 5° assoluto Rally Città di Pistoia 2011 1° classificato Trofeo Renault Clio Top 4° assoluto Rally Carpineti 4° assoluto Rally delle Langhe 2012 2° classificato Campionato Italiano Produzione 2013 4° classificato Campionato Italiano Produzione 2014 1° classificato Campionato Italiano Produzione 2015 1° classificato Campionato Italiano Rally Produzione 6° classificato “indipendenti” - Camp. Italiano Rally 2016 1° classificato Campionato Italiano 2 Ruote Motrici 2017 9° classificato Campionato Italiano Rally 4° classificato Trofeo Rally Asfalto - Camp. Italiano Rally


KEVIN GILARDONI NATO A: ??? Il 16 marzo 1992 DEBUTTO: ??? 2007 6° classificato Formula Azzura 2008 3° classificato Formula Azzura 2009 11° classificato Formula BMW Europa 2010 8° classificato Formula Abarth 2011 6° classificato Formula Renault 2.0 2012 1° classificato Formula Renault 2.0 Italia 3° classificato Eurocup Megane Trophy 2013 3° classificato Eurocup Megane Trophy 6° classificato Formula Renault 2.0 2014 1° classificato cat. R3C Lombardia Ronde Cup 2° classificato Under 23 Camp. Italiano WRC 3° classificato Nascar Whelen Euro Series 2015 1° classificato Under 23 Lombardia Ronde Cup 5° classificato Nascar Whelen Euro Series 2016 2° classificato Trofeo Renault Clio R3T Top 1° assoluto Rally del Ticino 1° classificato Under 25 Lombardia Ronde Cup 2017 1° classificato Trofeo Renault Clio R3T Top 1° classificato “Junior” Campionato It. 2 Ruote Motrici 1° assoluto Rally del Ticino 1° assoluto Rally del Monferrato

LEOPOLDO MAESTRINI NATO A: Massa Marittima (Grosseto) il 16 novembre 1986 DEBUTTO: 2007 2014 4° classe A6 Rally Alta Val di Cecina 2015 1° classe K11 Rallye Elba 7° assoluto Trofeo Maremma 2016 3° cl. S1600 Rally Colline Metallifere 5° assoluto Rally Alta Val di Cecina 8° assoluto Rallyday di Pomarance 2017 6° assoluto Ronde Val Merula 8° assoluto Rally Colline Metallifere 3° assoluto Rally Alta Val di Cecina 8° assoluto Rally Due Valli 4° assoluto Trofeo Maremma


RUDY MICHELINI NATO A : Lucca il 13 maggio 1978 DEBUTTO: 1998 2004 1° classificato Coppa Italia VI zona 1° classificato Trofeo MG Rover VI zona 2005 3° assoluto Rally del Carnevale 3° assoluto Coppa Città di Lucca 3° assoluto Trofeo Maremma 2006 1° classificato under 30 Trofeo Peugeot 2° classificato Trofeo Peugeot Top 5° assoluto Rally della Fettunta 2007 1° assoluto Coppa Città di Lucca 10° assoluto Rally Valle d’Aosta 2008 1° classificato Coppa CSAI S1600 Trofeo Rally Asfalto 2009 8° classificato Campionato Italiano Rally 2010 14° classificato Campionato Italiano Rally 2011 2° classificato Trofeo Rally Asfalto - girone B 1° assoluto Coppa Città di Lucca 2012 2° classificato Citroën Racing Trophy 1°assoluto Trofeo Maremma 1° assoluto Renault Rally Event 2013 1° classificato Trofeo Renault Clio-IRCup 2014 11° classificato Campionato Italiano Rally 2015 3° classificato IRCup 2° assoluto Rally il Ciocco e Valle del Serchio 2° Assoluto Ralle Elba 2016 7° classificato IRCup 1° assoluto Rally RAAB 1° assoluto Trofeo Maremma 2017 1° assoluto Coppa Città di Lucca 1° assoluto Trofeo Maremma


ANDREA NUCITA NATO A: Messina il 02 ottobre 1989 DEBUTTO: 2009 2009 1° classificato Challenge Rally Nazionali VIII zona 2010 3° classificato Trofeo Fiat 500 Selenia 2011 2° classificato Campionato Italiano Rally Junior 2012 1° classificato Campionato Italiano Rally Junior 2013 1° classificato Campionato Italiano Produzione 2014 6° classificato Campionato Italiano Rally 2015 2° classificato Ronde Terra del Friuli 2016 1° classificato Ronde di Gioiosa Marea 2° classificato Targa Florio 4° classificato Rally del Casentino 4° classificato Rally Sanremo 2017 3° classificato FIA R-GT Cup 6° classificato Campionato Italiano Rally

LUCA PANZANI NATO A: Barga (Lucca) il 26 giugno 1990 DEBUTTO: 2009 2010 1° classe N1 Rally degli Abeti 2011 1° classificato Under 25 Trofeo ACI Lucca 2012 1° classificato (1° Under 25) Trofeo ACI Lucca 2013 1° classificato Under 25 Trofeo ACI Lucca 1° classificato Trofeo Renault Twingo Zona C 2014 3° classificato Campionato Italiano Rally Junior 1° classificato Trofeo Renault Twingo Top 2015 4° classificato Campionato Italiano Rally Junior 1° classificato Trofeo Renault Twingo Top 2016 2° classificato Campionato Italiano 2 Ruote motrici 1° classificato Trofeo Renault Clio R3T Top 2017 1° classe R3 Rallye Montecarlo 2° assoluto Rally Coppa Città di Lucca 2° assoluto Rally del Carnevale 7° assoluto Rally del Ciocco e Valle del Serchio 1° classe A5 Rally dei Nuraghi e Vermentino 1° classe A5 Coppa Liburna terra 1° classe A5 Rally dei Rally Val d’Orcia 1° classe A5 Rally Balcone delle Marche 1° classe Tuscan Rewind 8° assoluto Rally San Marino 2° assoluto Rally Il Ciocchetto


MARCO POLLARA NATO A : Palermo il 20 febbraio 1996 DEBUTTO : 2013 2014 2° assoluto Rally Terre di Bacco 2° assoluto Rally Golfo di Patti 2015 1° assoluto Rally Torri Saracene 1° assoluto Sicily Race Expo 2° assoluto Rally Terre dei Platani 2° assoluto Rally Tindari 3° assoluto RayDay Centro Sicilia 8° assoluto Ronde Città dei Mille 5° assoluto Rally Christmas/Autodromo Concordia 2016 2° classificato Campionato Italiano Junior 2017 1° classificato Campionato Italiano Junior

ANTONIO RUSCE NATO A : Reggio Emilia, 26 ottobre 1972 DEBUTTO: 1997 2000 2° assoluto Rally RAAB 6° assoluto Rally Appennino Reggiano 2001 2° assoluto Rally RAAB 3° assoluto Rally Appennino Reggiano 2002 3° assoluto Rally Appennino Reggiano 2008 6° assoluto Rally Appennino Reggiano 2010 3° assoluto Rally Appennino Reggiano 2012 6° assoluto Rally Appennino Reggiano 2013 3° assoluto Ronde Monte Caio 2014 5° assoluto Rally Colline Matildiche 4° assoluto Rally RAAB 2015 2° assoluto Rally Città di Modena 7° assoluto Rally RomaCapitale 5° assoluto Rally Colline Matildiche 5° assoluto Rallye Elba Internazionale 2016 7° classificato Campionato Italiano Rally 4° classificato Trofeo Rally Asfalto - Camp. Italiano Rally 2017 3° classificato Trofeo Rally Asfalto - Camp. Italiano Rally


FEDERICO SANTINI NATO A : Castelnuovo Garfagnana (Lucca) il 25 febbraio 1981 DEBUTTO : 2006 2007 8° assoluto rally Monteregio 9° assoluto Coppa Città di Lucca 2009 1° classe N3 Rally Il Ciocco e Valle del Serchio 2010 5° assoluto Rally Il Ciocchetto 2011 23° assoluto Rally Il Ciocco e Valle del Serchio 2012 5° assoluto rally Il Ciocchetto 14° assoluto Renault Rally Event 2013 7° assoluto Rally Il Ciocchetto 2° classe N3 Rally di Reggello e Valdarno F.no 2015 5° assoluto Coppa Città di Lucca 6° assoluto Rally Valdinievole 6° assoluto Rally Il Ciocchetto 8° assoluto Rally Cascina Terme 8° assoluto Rally Città di Pistoia 2016 7° assoluto Rally di Reggello-Città di Firenze 8° assoluto Rally del Carnevale 8° assoluto Coppa Città di Lucca 2017 6° classificato Campionato Italiano WRC

UMBERTO SCANDOLA NATO A : Verona il 5 dicembre 1984 DEBUTTO : 2001 2004 2° classificato Subaru Cup 2005 10° classificato Campionato Italiano Rally 1° classificato Coppa CSAI Under 25-Camp.It.Rally 2007 7° classificato Intercontinental Rally Challenge 2008 20° classificato Intercontinental Rally Challenge 2009 9° classificato Campionato Italiano Rally 2010 7° classificato Campionato Italiano Rally 2011 5° classificato Campionato Italiano Rally 2012 2° classificato Campionato Italiano Rally 2013 1° classificato Campionato Italiano Rally 2014 3° classificato Campionato Italiano Rally 2015 3° classificato Campionato Italiano Rally 2016 3° classificato Campionato Italiano Rally 2017 2° classificato Campionato Italiano Rally


GIACOMO SCATTOLON NATO A : Voghera (Pavia) il 10 aprile 1989 DEBUTTO: 2010 2011: 2° classificato (1° Under 25) Trofeo Renault Twingo zona A+B 2012: 2° classificato (1° Under 25) Trofeo Renault Twingo IRCup 2013: 1° classificato Trofeo Renault Twingo Campionato It. Rally 1° classificato Trofeo Renault Twingo IRCup 2014 1° classificato Campionato Italiano Rally Junior 2015 4° classificato Campionato Italiano Rally Produzione 2016 2° classificato ERC-2 2017 4° classificato IRCup

GIUSEPPE TESTA NATO A : Cercemaggiore (Campobasso) il 14 febbraio 1994 DEBUTTO : 2012 2012 8° assoluto Rally Cassino 1° classe R1 Rally del Marca 1° classe R1 Rally della Salento 2013 7° classificato Campionato Italiano Junior 2014 6° classificato Campionato Italiano Junior 4° classificato Trofeo Renault Twingo Top 2015 2° classificato Campionato Italiano Rally Junior 2016 1° classificato Campionato Italiano Rally Junior 2017 6° classificato Campionato Italiano WRC


DANIELE CECCOLI NATO A : San Marino (RSM) il 4 aprile 1976 DEBUTTO : 1996 1997 4° assoluto Rally dei Castelli 1999 1° cl. A6 Rally Adriatico 1° cl. A6 Rally dei Castelli 1° cl. A6 Continental Rally 2001 3° 2RM gr. N Rally Adriatico 2002 1° classificato 2 RM – gr. N Challenge Italiano Terra 1° classificato Trofeo Opel Astra OPC 2003 12° classificato Trofeo Nazionale Super 1600 C.I.R. 3° assoluto Rally Titano 2004 16° classificato Campionato Italiano Rally 2005 7° assoluto Rally il Ciocco 11° assoluto Rally Alpi Orientali 12° ass. Rally San Crispino-Terra di Romagna 2007 13° classificato Trofeo Rally Terra 2008 7° classificato Trofeo Rally Terra 2009 3° classificato Trofeo Naz. Gr. N - Camp. It. Rally 2010 5° assoluto Rally San Crispino 5° assoluto Rally Conca d’Oro 2011 4° assoluto Coppa Liburna Terra 2012 11° classificato Trofeo Rally Terra 2013 4° assoluto Rally San Marino 2015 6° assoluto Rally San Marino 2016 1° classificato Trofeo Rally Terra 2017 2° classificato Campionato Italiano Rally Terra

GIACOMO COSTENARO NATO A : Treviso l’11 gennaio 1989 DEBUTTO : 2008 2010 1° classificato “Giovani” Trofeo Abarth 500 2011 9° classificato Citroen Rally Trophy 2012 5° classificato Trofeo Rally Terra 2013 5° classificato Trofeo Rally Terra 2014 3° assoluto Coppa Arena Historic 4° assoluto Rally Bassano 8° assoluto Rally Adriatico 11° assoluto Rally Azzorre 8° assoluto Coppa Liburna Terra 11° assoluto Acropolis Rally 6° assoluto Ronde Valtiberina 2015 1° assoluto Rally Bassano 7° assoluto Rally Adriatico 4° assoluto Memorial Caffi storico 2016 6° assoluto Rally Bassano 2017 3° classificato Campionato Italiano Rally Terra


GIOVANNI MANFRINATO NATO A: Monselice (Padova) il 25 marzo 1959 DEBUTTO: 1980 1985 1° classificato gr. N Coppa Italia IV zona 1986 1° assoluto Rally Riviera Opatija 1991 1° classificato Coppa CSAI gr. N – Camp. Italiano Rally 1° assoluto gr. N Rally Sanremo 1992 1° assoluto gr. N Rally Sanremo 1993 1° assoluto gr. N Tour de Corse 1996 3° assoluto gr. N Rally Sanremo 2° assoluto gr. N Rally Piancavallo 1997 1° classificato Coppa CSAI gr. N – Camp. Italiano Rally 1998 15° assoluto gr. N Rally di Svezia 1999 2° assoluto gr. N Rally Catalunya 18° assoluto Tour de Corse 9° assoluto Gr. N Rally Sanremo 2000 3° classificato Coppa CSAI gr. N Campionato Italiano Rally 5° assoluto Gr. N Rally Australia 1° assoluto gr. N Rally Piancavallo 2° assoluto gr. N Rally Il Ciocco 7° assoluto gr. N Rally San Martino di Castrozza 2001 3° classificato Coppa CSAI gr. N Campionato Italiano Rally 9° ass. Gr. N Rally Australia 2002 5° classificato Challenge Rally Terra 5° assoluto Gr. N Rally Nuova Zelanda 2003 11° assoluto Gr. N Rally Nuova Zelanda 3° assoluto gr. N Rally Appennino Reggiano 2004 10° classificato Subaru Cup 2005 8° assoluto Rally dell’Adriatico 3° assoluto Rally Golfo dell’Asinara 6° assoluto Rally Altopiano 7 Comuni 11° assoluto Rally San Crispino-Terra di Romagna 6° assoluto Rally Costa Smeralda-Terra sarda 2006 5° assoluto Rally Altopiano 7 Comuni 2007 3° classificato Subaru Cup 2008 11° assoluto PWRC - Neste Rally Finland 16° assoluto Rajd Polski 2009 1° assoluto Coppa Liburna Terra 2010 6° assoluto Rally Costa Smeralda 8° assoluto Ronde Valtiberina 2011 6° assoluto Ronde Balcone delle Marche 2014 6° assoluto RC2 - Neste Rally Finland 2015 2° assoluto Rally di Cagliari 2° assoluto Trofeo Terra - Rally d’Italia Sardegna 2016 11° classificato Trofeo Rally Terra 20167 6° classificato Campionato Italiano Rally Terra


NICCOLO’ MARCHIORO NATO A : Este (Padova), il 11 gennaio 1991 DEBUTTO: 2011 2012 1° classificato Under 25 Ch. Raceday Ronde Terra 1° classificato classe R2 Ch. Raceday Ronde Terra 2013 2° classificato Trofeo Rally Terra 1° classificato Under 28 Ch. Raceday Ronde Terra 2014 4° classificato Campionato Italiano Rally Produzione 2015 5° classificato Campionato Italiano Rally Junior 2016 2° classificato Trofeo Rally Terra 2017 5° classificato Campionato Italiano Rally Terra

LUIGI RICCI NATO A : Brescia il 28 maggio 1967 DEBUTTO: 1990 1995 1° assoluto Rally Montichiari 2001 8° classificato Subaru Impreza Cup 2002 3° classificato Subaru Impreza Cup 2003 3° classificato Subaru Impreza Cup 1° classificato Subaru Cup Motor Show Bologna 2004 1° classificato Subaru Impreza Cup 2005 16° classificato Campionato Italiano Rally 2006 14° classificato Campionato Italiano Rally 2007 8° classificato Trofeo Nazionale Terra 2008 3° classificato Trofeo Rally Terra 2009 1° classificato Coppa CSAI 2 RM - Camp. It. Rally 1° classificato Coppa CSAI Diesel - Camp. It. Rally 1° classificato Coppa CSAI 2 RM - Trofeo Rally Terra 1° classificato Coppa CSAI Diesel - Trofeo Rally Terra 2010 2° classificato Coppa CSAI GR. n 4X4 - Trofeo Rally Terra 2011 1° classificato Coppa CSAI GR. n 4X4 - Trofeo Rally Terra 2012 2° classificato Trofeo Rally Terra 2013 1° classificato Trofeo Rally Terra 2014 2° classificato Trofeo Rally Terra 2015 2° classificato Trofeo Rally Terra 2016 6° classificato Trofeo Rally Terra 2017 8° classificato Campionato Italiano Rally Terra


MAURO TRENTIN NATO A: Conegliano Veneto (Treviso) il 06 agosto 1976 DEBUTTO: 2004 2004 1° classe N1 Rally Prealpi Trevigiane Terra 1° classe N1 Rally della Marca 1° classe N1 Rally Valli Pordenonesi 2005 7° assoluto Rally Austria 17° assoluto Rally Mavro Rodo - Grecia 7° cl. N3 Rally Valli Pordenonesi 21° assoluto Rally San Crispino 2006 10° assoluto Rally Prealpi Trevigiane Terra 17° classificato Trofeo Rally Terra 2007 17° classificato Trofeo Rally Terra 2008 1° classificato Trofeo Rally Terra 2009 5° classificato Trofeo Rally Terra 9° classificato Campionato Italiano Rally 2010 1° classificato Trofeo Rally Terra 2011 4° classificato Trofeo Rally Terra 2012 1° classificato Trofeo Rally Terra 2013 3° assoluto Ronde Val d’Orcia 2° assoluto Ronde Valtiberina 2° assoluto Ronde Liburna Terra 2° assoluto Rally Adriatico 3° assoluto Rally San Marino 4° assoluto Ronde Balcone delle Marche 3° assoluto Prealpi Master Show 2014 5° classificato Trofeo Rally Terra 2015 1° classificato Trofeo Rally Terra 2016 15° classificato Campionato Italiano Rally Terra 2017 1° assoluto Coppa Liburna Terra 1° assoluto Prealpi Master Show 3° assoluto Rally Balcone delle Marche


LA TERMINOLOGIA DEI RALLIES

Rallies I Rallies sono manifestazioni sportive di regolarità che si svolgono lungo percorsi suddivisi in settori (tratti di percorso, così come definiti nel successivo par. 1.5) in ciascuno dei quali, di norma, sono comprese tratte di regolarità aperte alla circolazione stradale, dove è obbligatorio il rispetto delle norme del Codice Stradale, e prove speciali a velocità libera su tratte chiuse al traffico. Tappa Ogni parte del Rally separata da un tempo minimo prefissato di sosta. Prove Speciali Tratti di percorso obbligatoriamente chiusi al traffico da percorrersi a velocità cronometrata e compresi tra due controlli orari. Settori I tratti di percorso compresi tra due Controlli Orari (CO) successivi sono chiamati settori. Ogni settore, di lunghezza variabile, può comprendere un solo tratto di percorso in trasferimento, senza prova speciale, oppure una prova speciale ed il tratto di percorso residuo in trasferimento. I Controlli Orari hanno lo scopo di delimitare i settori in cui é suddiviso il percorso di gara e di regolare lo svolgimento del rally ai fini del rispetto della velocità media prevista dall’organizzatore; tale velocità media non potrà mai essere superiore a quella prevista dal Codice della Strada. Sezioni Ogni parte del Rally compresa tra: - la partenza del Rally ed il primo riordino - fra due riordini successivi - fra l’ultimo riordino e l’arrivo di tappa del rally. Riordino Una sosta prevista dagli Organizzatori con un Controllo Orario all’entrata ed all’uscita, in regime di parco chiuso per permettere sia un ritorno all’orario teorico, sia il raggruppamento degli equipaggi rimasti in gara. Il tempo di sosta potrà essere differente da un equipaggio all’altro. Neutralizzazione Tempo durante il quale gli equipaggi sono fermati dalla Direzione di Gara per qualsiasi ragione. Parco chiuso Zona nella quale nessuna riparazione e intervento sulla vettura é possibile, salvo i casi espressamente previsti dalla presente Norma Supplementare o dal Regolamento Particolare di Gara.


SEGUE: Terminologia dei rallies

Circolari informative Le circolari informative sono comunicazioni ufficiali scritte facenti parte integrante del Regolamento Particolare di Gara e destinate a modificare, precisare o completare lo stesso. Le circolari informative devono essere numerate e datate. I concorrenti, o i membri dell’equipaggio, devono darne firma per ricevuta. Le circolari sono emesse: - dagli Organizzatori prima dell’apertura delle iscrizioni. In questo caso esse saranno sottoposte all’approvazione della CSAI (o della FIA in caso di gare valevoli o candidate FIA); - dagli Organizzatori dopo l’apertura delle iscrizioni e fino all’inizio delle verifiche antegara. In questo caso esse saranno sottoposte all’approvazione del Collegio dei Commissari Sportivi, tranne i casi di variazione dei termini contrattuali e del percorso che devono essere sottoposti all’approvazione, rispettivamente, della CSAI e del Direttore di Gara (in caso di gara valevole o candidata FIA, le circolari informative devono essere sottoposte all’approvazione della FIA). - dai Commissari Sportivi durante la manifestazione, con eccezione delle modifiche riguardanti il percorso, per le quali le circolari informative possono essere emesse dal Direttore di Gara. Comunicati dell’Organizzatore I comunicati sono emessi dal Comitato Organizzatore (e per esso dalla Direzione di Gara) per dare istruzioni e/o informazioni che riguardano lo svolgimento della manifestazione, senza che queste interferiscano con le disposizioni del regolamento particolare di gara. I comunicati, emessi prima dell’inizio delle verifiche antegara, non devono essere sottoposti all’approvazione della CSAI. I comunicati emessi dopo l’inizio delle verifiche antegara devono essere preventivamente portati a conoscenza del Collegio dei Commissari Sportivi per la relativa approvazione. I comunicati devono essere datati, devono avere una numerazione progressiva diversa ed essere stampati su carta di colore diverso da quello delle circolari informative, devono essere affissi all’Albo Ufficiale di gara e comunicati ai concorrenti o ad uno dei due membri dell’equipaggio che devono confermare l’avvenuta ricezione con una firma, a meno che ciò non sia materialmente possibile durante lo svolgimento del rally. Tabella di marcia Documento destinato a raccogliere i visti e la registrazione dei tempi ai differenti controlli previsti sul percorso.


SEGUE: Terminologia dei rallies

Concorrente E’ concorrente chi iscrive ad una competizione una vettura nonché i relativi conduttori. Oltre alle persone fisiche possono essere concorrenti anche le Scuderie, le Case Costruttrici e le altre persone giuridiche. Le prime devono essere in possesso della licenza di concorrente Persona Fisica, le altre della relativa licenza internazionale di Concorrente Persona Giuridica, entrambe in corso di validità. Per il fatto dell’iscrizione, ciascun concorrente dichiara per sé e per i propri conduttori, mandanti o incaricati, di riconoscere ed accettare le disposizioni della presente NS11, del regolamento particolare di gara, del Codice e del RNS, impegnandosi a rispettarle e a farle rispettare; dichiara in particolare di conoscere ed osservare l’art. 7 quater del RNS e quindi di rinunciare ad adire altre autorità per la tutela dei propri diritti ed interessi, riconoscendo quale unica giurisdizione competente la CSAI, salvo il diritto di appello, come previsto dal Codice e dal RNS Dichiara altresì di ritenere sollevati il Comitato Organizzatore, l’ACI, la CSAI, l’ente proprietario o gestore delle strade interessate, tutti gli Automobile Club comunque facenti parte dell’organizzazione, nonché gli Ufficiali di gara e tutte le persone addette all’organizzazione da ogni responsabilità circa eventuali danni occorsi ad esso concorrente, suoi conduttori, suoi dipendenti o cose, oppure prodotti o causati a terzi o cose da esso concorrente, suoi conduttori e suoi dipendenti. Equipaggi Per ogni vettura deve essere iscritto un equipaggio formato da due persone, considerate entrambe conduttori. I due conduttori, designati, rispettivamente, come Primo e Secondo Conduttore dal concorrente nel modulo di iscrizione, possono alternarsi alla guida della vettura, e devono essere in possesso della licenza di conduttore richiesta per la partecipazione al rally, nonché della patente di guida, entrambe in corso di validità.


CARTELLI STANDARD FIA - ZONE DI CONTROLLO


PRESS BOOK_25° RALLY ADRIATICO 2018  

infostampa

PRESS BOOK_25° RALLY ADRIATICO 2018  

infostampa

Advertisement