Issuu on Google+


Un’infrastruttura ferroviaria in disuso giace dormiente tra il rilievo del Monte Ciocci e le pendici del Monte Mario, viaggiando a cielo aperto per i 2 km della stretta e lunga Valle dell’Inferno. Si tratta della linea ferroviaria Valle Aurelia-Vigna Clara, in stato di abbandono dagli anni ’90, a pochi chilometri dalla Città del Vaticano e in prossimità di importanti corridoi di mobilità pubblica urbana, oggi oggetto di una possibile riapertura. Dimenticato dai più per decenni, il luogo lentamente si è trasformato e ha assunto nuovi valori urbani, diventando teatro di attività e usi spontanei. Il rilevato e le strutture ferroviarie sono oggi utilizzati da parte di chi ne conosce i possibili accessi come luogo dove passeggiare, correre, improvvisare barbeque, far volare aereoplani telecomandati, dipingere graffiti, giocare a volano o semplicemente sedersi. Soprattutto, lo spazio è continuamente trasformato dalla vegetazione spontanea che, con un‘ampia varietà biologica, colonizza e cambia la conformazione dei luoghi, fuori dal controllo dell’uomo. Il progetto riconosce la potenzialità del tracciato ferroviario come spazio pubblico per la città, un parco lineare denso di usi possibili e varietà spaziale, a cavallo tra i popolosi quartieri circostanti e la riserva naturale del Parco del Pineto, cogliendo la sfida, attraverso l’uso di un tram-treno a velocità ridotta, di integrare l’uso di spazio pubblico con il ripristino di una viabilità su ferro indispensabile al funzionamento urbano.


STATO DI FATTO


VIAGGIO FOTOGRAFICO


CRONISTORIA: FERROVIA E SVILUPPO URBANO


LA VALLE DELL’INFERNO STATO DI FATTO


IL PARCO DEL PINETO IDROGRAFIA

GEOLOGIA

VEGETAZIONE


PROGETTO


LA VALLE DELL’INFERNO PROGETTO


TRAMTRENO

STRATEGIA E TECNOLOGIA


ABACO DEI MATERIALI

MASTERPLAN


STRALCIO 1 - IL VIADOTTO E IL BORGHETTO


STRALCIO 2 - IL PARCO DEL PINETO E I GIARDINI D’ACQUA


SEZIONI - IL VIADOTTO, IL BORGHETTO


SEZIONI - IL PARCO DEL PINETO E I GIARDINI D’ACQUA


PROGETTO _VEGETAZIONE


REPERTORIO VEGETALE

CAMPIONARIO DI SPECIE SPONTANEE INCLUSE NEL PROGETTO


VEGETAZIONE DI PROGETTO ERBACEE


VEGETAZIONE DI PROGETTO ARBOREE


VEGETAZIONE DI PROGETTO ARBUSTIVE


VEGETAZIONE DI PROGETTO ACQUATICHE


PROGETTO _I LUOGHI


IL VIADOTTO


IL TUNNEL VERDE


LE OFFICINE


I PLAYGROUND


LE CATASTE


FERMATA BORGHETTO


FERMATA PINETO


I GIARDINI D’ACQUA


PARCO LINEARE E TRAMVIA


Città, Infrastruttura, Paesaggio: Parco lineare e tramvia nella valle dell'Inferno, Roma