Page 1

INTERVISTA AD A.

Che tipo di corso stai seguendo per CSAPSA ? Ho seguito un corso di 200 ore suddiviso in 2 parti. Io per ora ho svolto 30 ore di insegnamento teorico sulla sicurezza sul lavoro e sulla disciplina dei contratti. Poi da gennaio ho iniziato 170 ore di stage presso un’ azienda. E in che cosa fate pratica? Inizialmente ho dovuto svolgere una prova pratica con il muletto, ma io avevo già l'attestato, in Arabia ed altri paesi ho lavorato molto come magazziniere e mulettista. Comunque adesso lavoro in un azienda di Argelato come mulettista ed ogni giorno scarico e carico dei pallet molto grandi e pesanti. Per il momento il mio capo è contento, riferisce di non aver mai visto uno stacanovista del lavoro come me. Speriamo bene! Come hai avuto accesso al corso? Io cerco sempre tanti corsi di formazione che mi possono aiutare, però a questo sono stato inviato dalla mia AS e con l’ aiuto di un’ operatrice che mi ha dato l’ indirizzo di CSAPSA, sono andato e ho parlato con una responsabile che mi ha chiesto i documenti e il mio curriculum, e mi ha iscritto. Dopo un po’ ho dovuto fare una prova di selezione che ho superato. Frequento anche un corso presso l’ IPLE trovato da me vicino casa dove ho imparato a leggere il disegno tecnico per progetti edilizi e anche qui il corso prevede un periodo di stage in azienda. Facciamo anche pratica e mi sono dovuto procurare le scarpe antinfortunistica e dei pantaloni da lavoro. Dopo il disegno proviamo a costruire. La mattina frequento anche un corso di italiano per stranieri in via Fioravanti. Ho tutta la giornata impegnata e riesco a incastrare gli orari, anche se ho difficoltà certe volte con il pranzo. Ogni tanto prendo qualcosa da mangiare la sera prima dal dormitorio. Come sono i tuoi compagni? A CSAPSA siamo in 8 persone, tutte seguite dai servizi, provenienti dal Pakistan, Afghanistan, Sudan e Somalia. Siamo 3 Rifugiati politici e gli altri sono in Italia per lavoro. Alcuni vivono in dormitorio come me. All’ IPLE siamo in 20 , anche italiani. E il corso è la sera, mentre CSAPSA è il pomeriggio. Cosa ti aspetti di imparare? Io spero che mi facciano guidare il muletto, perché è una cosa che già facevo in Somalia e qua in Italia ho preso l’ attestato sempre attraverso un corso che ho trovato. Poi spero che mi mettano a fare il magazziniere. Mi piacerebbe anche imparare a fatturare e occuparmi della bollettazione. Invece per l’ altro stage credo che farò il muratore.


Che cosa ti aspetti ti potranno aiutare in futuro? Credo che mi possano servire come esperienza che mi potranno aiutare per crescere e cercare un altro lavoro. Posso aggiungere queste esperienze al mio curriculum e imparare cose che posso utilizzare altrove. Cosa ne pensi dei corsi che stai seguendo? Mi piacciono molto, seguo con interesse e sono sempre presente e puntuale. Mi devo dare fare, ho bisogno di lavorare, sono scappato dal mio paese, perchè lÏ rischiavo la vita, ma ho sempre lavorato e non posso stare qui senza far niente, devo pensare al futuro! Vuoi dire qualcosa a chi non conosce questo tipo di formazioni ? Si, sono molto utili e consiglierei ad altre persone che si trovano nella mia situazione di frequentarli. In internet ci sono tutte le informazioni necessarie, oppure si può chiedere ai servizi sociali.

Borsa lavoro  

formazione a csapsa

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you