Page 1

LETTERATURA E DIRITTO. PERCORSO ESPLORATIVO DA JEAN VALJEAN A PRIMO LEVI. de Alejandro Fuentes*

SOMMARIO: 1. Premessa: gli avvenimenti. – 2. Letteratura e diritto: due vie parallele. – 2.a. Quando l’influenza è reciproca. – 2.b. Quando un libro diventa un avvenimento. - 3. Il diritto dopo Norimberga. – 4. Un nuovo genere letterario: la letteratura della testimonianza. – 5. Le ragioni della testimonianza. – 6. I problemi della testimonianza. – 7. Un problema morale: colpa e vergogna. – 8. Colofone

1. Nel corso della storia, talvolta accade che si presentino avvenimenti che segnano la fine di un’epoca e l’inizio di un'altra. Questi avvenimenti, sono fatti che, per la sua importanza e trascendenza cambiano per sempre il corso della storia, in tutti gli ambiti, in tutte le discipline. Qui può negare che la storia dell’umanità sarebbe stata diversa se Cesare non fosse esistito? Come sarebbe la nostra modernità senza l’imperio romano, senza il suo fondatore, senza chi è stato un punto di riferimento inevitabile non solo per i suoi successori, ma per i politici e fondatori di imperi di ogni epoca, da Carlo Magno a Federico II di Svevia, a Carlo V, a Napoleone Bonaparte, a Napoleone III che scrisse una Historie de Jules César?1 Uno di questi avvenimenti che segnano per sempre la storia dell’umanità è stato senza dubbio l’orrendo sterminio di massa, prodotto nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Infatti, i campi di sterminio nazisti hanno donato all’umanità una delle pagine più oscure più nere di tutta la sua storia. In questi macabri posti, l’uomo aveva pianificato ed attuato l’umiliazione, l’offesa, la più grande degradazione dell’uomo stesso, fino alla sua cancellazione, alla sua soppressione in massa. Non è la nostra intenzione cercare di ricostruire –in chiave storica- il genocidio di milioni essere umani nelle mani dei carnefici nazisti, bensì evidenziare come quest’avvenimento ha avuto un’influenza enorme in discipline che, al primo sguardo, sembrano tropo distante l’una dall’altra, cioè il diritto e la letteratura.

*

Dottorando in Studi Giuridici Comparati ed Europei, Università degli Studi di Trento. Per una lettura biografica sulla vita di Cesare, si veda E. Horst, Cesare. La vita dell’uomo divenuto il simbolo del potere. Rizzoli, Milano 1982.

1

1

Letteratura e Diritto. Percorso Esplorativo da Jean Valjean a Primo Levi  

Questo è un percorso esplorativo fra letteratura e diritto, utilizando come base libri di Victor Hugo, il Marchese di Beccaria e Primo Levi....