Issuu on Google+

CHE COSA HANNO

IN COMUNE - Prostatite - Mal di schiena - Motocicletta

?


(le vibrazioni)


LE VIBRAZIONI CONCORRONO nell'infiammazione prostatica

!

38% il 38% di uomini sessualmente attivi soffre di PROSTATITE. Il rischio di evoluzione da prostatite a CARCINOMA PROSTATICO è superiore di circa 2 VOLTE negli uomini affetti dall'infiammazione

(rispetto alla popolazione normale- in Italia ci si attende un numero variabile di casi dai 12.000 ai 15.000 all'anno)


LE VIBRAZIONI CONCORRONO nell'infertilitĂ  maschile

!

18%

Circa il 18% delle INFERTILITA' maschili è da attribuire a stati infiammatori cronici della ghiandola prostatica e delle vescicole seminali.

Fonte: Dott. Famiano Meneschincheri, Dottore Specialista in Urologia, SanFilippo Neri


I PAZIENTI AFFETTI da prostatite o da sospetta prostatite dovrebbero evitare sport che sollecitano la ghiandola prostatica come: - l'equitazione, - il ciclismo, - la motocicletta

@ #* Fonte: Dott. Famiano Meneschincheri, Dottore Specialista in Urologia, SanFilippo Neri


? !

IL MAL DI SCHIENA Ha molteplici cause‌

+ +

- Eccessive vibrazioni del mezzo, - Scorretta posizione di guida - Continui movimenti di torsione ed estensione - Cattive condizioni del sedile - Guida troppo veloce su un fondo stradale dissestato, - Ammortizzatori esausti ecc. ecc.-

Fonte: ISPESL Istituto Superiore per la Prevenzione E la Sicurezza del Lavoro


LE VIBRAZIONI CONCORRONO nelle patologie del rachide lombare I risultati degli studi epidemiologici attualmente disponibili depongono per una maggior occorrenza di lombalgie e lombosciatalgie, alterazioni degenerative della colonna vertebrale (spondiloartrosi, spondilosi, osteocondrosi intervertebrale), discopatie e ernie discali lombari e/o lombosacrali nei conducenti di mezzi di trasporto rispetto a gruppi di controllo non esposti a vibrazioni meccaniche. Vi è una sufficiente evidenza epidemiologica che il rischio di insorgenza di patologie del rachide lombare aumenta con l’aumentare della durata e dell’intensità dell’esposizione a vibrazioni trasmesse al corpo intero. Studi di biodinamica hanno evidenziato i seguenti possibili meccanismi attraverso i quali le vibrazioni possono indurre lesioni all’apparato muscolo-scheletrico del rachide: 1) sovraccarico meccanico dovuto a fenomeni di risonanza della colonna vertebrale nell’intervallo di frequenza delle vibrazioni tra 3 e 10 Hz, con conseguente danno strutturale a carico dei corpi vertebrali, dischi e articolazioni intervertebrali; 2) eccessiva risposta contrattile, soprattutto dei muscoli lombari e paravertebrali 3) disturbi del ciclo mestruale, processi infiammatori e anomalie del parto sono stati riportati in donne esposte a vibrazioni con frequenze tra 40 e 55 Hz.

Fonte: ISPESL Istituto Superiore per la Prevenzione E la Sicurezza del Lavoro


Basta POCO per tornare a SORRIDERE


!

+COMFORT CHILOMETRI + +SALUTE cuscino Comfort Tourer per tutti i modelli di motociclo con sella larga, per pilota e passeggero

cuscino Comfort Enduro per tutti i modelli di motociclo con sella stretta, per pilota e passeggero

In Italia circolano oltre 6 milioni di motoveicoli


Cuscino riduce riduce le le vibrazioni vibrazioni aumenta aumenta ilil comfort comfort

Comfort

Cuscino antivibrazioni ideale per motocicli turismo, granturismo ed enduro stradale Riduce le vibrazioni trasmesse al pavimento pelvico Facilmente applicabile a tutti i modelli Leggero, facilmente asportabile, antiscivolo La particolare imbottitura poliuretanica a volumi pieni e cavi - alza di solo 1 cm la seduta - garantisce una migliore circolazione del sangue nelle aree compresse - trasmette al guidatore un'ottima sensibilitĂ  di guida - non affatica il tratto lombare della colonna vertebrale

non modifica la sensibilitĂ  alla guida

by


Motosit Medical suggestions