Page 1

Anno 1 - Numero 0 - 30 aprile 2011

Periodico in attesa di registrazione

E’ ufficiale: il Consorzio Vero Volley nella prossima stagione giocherà, con la sua prima squadra maschile, al Centro Pavesi

A Milano la A… c’è! città in cui ha sede Volley Milano e della collaborazione che si è instaurata con la Fipav per l’utilizzo del nuovo palazzetto. Il centro Pavesi è straordinario: una struttura molto funzionale e moderna. E non sarà soltanto il campo di gioco della nostra squadra di serie A ma anche delle formazioni giovanili di Volley Milano. Ci sembra decisamente importante attirare l’attenzione anche su questo”. Situato in via De Lemene a Milano, nel quartiere Gallaratese, il “Centro Pavesi Fipav” nasce dalla ristrutturazione di un vecchio impianto comunale costruito nel 1934 con l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per la pratica della pallavolo e del beach volley a ogni livello. I lavori, cominciati nel 2008, stanno dando vita a un centro federale davvero esclusivo nel panorama sportivo italiano. Il primo, inoltre, di queste dimensioni all’interno di un’area metropolitana. Il “cuore” della struttura sarà il palazzetto dello sport con tribune da 1000 posti, dotato anche di postazioni bar, biglietteria, magazzini, sala riunioni da 100 posti e aule didattiche. Un palazzetto che, a seconda delle esigenze e dei differenti assetti possibili, potrà essere allestito con soltanto il terreno di gara oppure con due campi da allenamento affiancati. L’impianto, che sarà operativo a settembre, si proporrà davvero come una nuova “base” per la pallavolo milanese in attesa della ristrutturazione del Palalido e ospiterà anche il Club Italia femminile. A fianco del palazzetto, il Centro Pavesi ospiterà molte altre strutture per la pratica sportiva, agonistica e amatoriale, tra tenti di poter tornare a giocare nella cui quattro campi da beach volley: due

MILANO - Si è svolta lo scorso 18 aprile nel corso del pomeriggio l’importante cerimonia di inaugurazione del rinnovato centro sportivo “Pavesi”, la struttura all’avanguardia fortemente voluta dalla Federazione Italiana Pallavolo in collaborazione con l’amministrazione comunale per la promozione dell’attività pallavolistica sul territorio di Milano e della Lombardia. Una struttura che rappresenterà un fiore all’occhiello per tutto il movimento del volley, non solo locale. L’evento ha avuto un significato importante anche per l’ufficializzazione del ritorno della serie A nel capoluogo lombardo: il Centro Pavesi, infatti, sarà, la “casa” del team di CheBanca! Milano che, alla fine di una stagione di partite disputate al PalaAllende di Cinisello Balsamo, ritornerà a giocare nella città meneghina dopo alcuni anni di assenza. Il Centro, che già nel corso di questa stagione con la sua “storica” e funzionale palestra “Galimberti” (già attrezzata con una pavimentazione in parquet ricoperta da Taraflex) è stato spesso utilizzato dalla formazione di coach Marco Fumagalli per le sessioni di allenamento, sarà a disposizione della prima squadra del Consorzio Vero Volley a partire da settembre, con un palazzetto omologato da 1000 posti, campi per gli allenamenti, aule didattiche e sala riunioni. Presente alla cerimonia di inaugurazione, il Presidente del Consorzio Vero Volley e di Volley Milano, Alessandra Marzari, non poteva che esprimere soddisfazione per la sede che ospiterà le gare della sua realtà: “Siamo molto con-

all’aperto e due al coperto. All’interno del complesso gli sportivi potranno usufruire pure dei servizi di un qualificato centro medico. Il Centro federale Pavesi, una volta terminati i lavori, infine, ospiterà anche gli uffici del comitato regionale Lombardo della Federazione Italiana Pallavolo, oggi in viale Sarca. La foresteria, primo edificio inaugurato alla presenza delle autorità locali, dispone di 68 posti letto e ospiterà anche un bar/ristorante da 70 coperti, un centro fitness e zone per il relax. La struttura è pensata anche per accogliere eventi di richiamo nazionale e regionale, corsi di aggiornamento per tecnici e dirigenti e, soprattutto, atleti e atlete delle nazionali giovanili e delle selezioni regionali. Il Museo nazionale della pallavolo, invece, sarà un’esposizione permanente a ingresso gratuito che consentirà ai visitatori di ripercorrere la storia del volley italiano attraverso un percorso multimediale tra documenti fotografici, manifesti, maglie, trofei e altri cimeli storici. Anche in questo caso l’apertura al pubblico è prevista per settembre 2011. Complessivamente il Centro Pavesi Fipav con i suoi impianti occuperà una superficie di circa 35.000 metri quadrati e sarà facilmente raggiungibile tramite i principali mezzi di superficie o in automobile. All’interno della struttura, inoltre, sarà realizzato un comodo e ampio parcheggio con 400 posti auto. Senza dimenticare, poi, che, come detto, questa struttura diventerà un punto di riferimento per il Consorzio Vero Volley e la sua prima squadra maschile nel ritorno del grande volley a Milano!


CheBanca!, arrivano le conferme Un poker d’assi per Volley Milano MILANO – Sul campionato nazionale di serie A2 Sustenium non è ancora calato il sipario, poiché si stanno disputando le fasi finali dei play-off per la promozione da cui uscirà la seconda squadra che raggiungerà Ravenna in A1, ma il Presidente del Consorzio Vero Volley e di Volley Milano, Alessandra Marzari, è già al lavoro, con la collaborazione del direttore sportivo del settore maschile, Claudio Bonati, per preparare la formazione che affronterà la prossima stagione. Mentre è stata ufficializzata la nuova sede di gioco, il palazzetto dello sport del Centro federale Pavesi di via De Lemene a Milano, che vedrà CheBanca! protagonista del ritorno nella metropoli meneghina della pallavolo maschile di alto livello, nulla ancora è stato definito circa la composizione dello staff tecnico che guiderà la prima squadra di Volley Milano. Intanto, però, inizia a delinearsi un primo nucleo di giocatori che ne andranno a comporre la rosa: infatti, sono certe le riconferme del palleggiatore Giordano Mattera e del libero Gianluca Durante a cui, in questi giorni, si sono aggiunti l’opposto Enzo Di Manno e il centrale, oltre che capitano, Vito Insalata (foto). In questo modo sono stati consolidati quattro settimi dello “starting seven” della formazione giallo-grigia, che rappresenteranno la base intorno a cui la società sta lavorando per allestire un team altamente competitivo, con obiettivi ambiziosi in vista della prossima stagione. In proposito lo stesso Vito Insalata, il capitano del team di CheBanca!, ha dichiarato: “Sono molto contento per la riconferma, che è giunta in tempi

brevissimi. Per me è un vero motivo d’orgoglio e uno stimolo a fare ancora meglio, anche per ricambiare la fiducia che mi viene accordata. Sono grato al Presidente e alla società per la proposta, sulla quale non ho esitato un solo istante. Desidero davvero giocare una grande stagione, che porti successi e soddisfazioni a CheBanca! Milano e al Consorzio Vero Volley”.

La serie B2 ci prova: “in or out” MILANO - E’ un momento delicato per i ragazzi di Volley Milano: dopo l’inatteso scivolone di due settimane fa contro Costa Volpino, la squadra di Volpicella e Avanzini è chiamata a dare il tutto per tutto nelle ultime due giornate del campionato per non perdere il treno per i play-off e per la promozione in B1. La fortuna non è dalla parte dei milanesi: la formazione a disposizione è tuttora ridotta per le indisponibilità di Ravasi e Citriniti, Cesana è in forse per un problema alla spalla e il rientrante Fumagalli è in attesa del permesso dei medici per tornare ad allenarsi. E’ vero anche che Remedello è salva da tre giornate e non ha più molto da chiedere al suo campionato ma è altrettanto sicuro che il PalaBonsignori non è un campo semplice. La risalita in classifica dei rossoblù del Consorzio Vero Volley, poi, è subordinata anche ai risultati di Campiglia, Argentia e Crema, tutte impegnate in turni sulla carta piuttosto agevoli. “Dobbiamo vivere un po’ alla giornata – ha commentato Marco Avanzini – Purtroppo

siamo in quella situazione in cui anche fare tutti e sei i punti a disposizione nelle ultime due gare potrebbe non essere sufficiente visto che dipendiamo pure dai risultati delle altre squadre, senza contare che quello di Remedello non è mai stato un campo facile. Il fatto è che nel girone di ritorno siamo stati troppo “spreconi” e abbiamo buttato via molte occasioni ma anche questo ci servirà come esperienza. La squadra, in ogni caso, sta gestendo bene il momento ed è assai consapevole che questa partita è la gara del “dentro o fuori” definitivo: se vinciamo possiamo essere ancora in corsa, mentre se perdiamo la nostra stagione finirà con una settimana di anticipo”.


Ultima gara in casa per la Saugella Con Vigolzone non si può sbagliare MONZA - E’ in calendario per questa sera, alle ore 21, l’ultimo appuntamento casalingo per le ragazze del Saugella Team Monza, che saluteranno nella penultima gara della “regular season” di serie B1 femminile (girone A) la “storica” palestra Elisa Sala e il suo “pubblico amico”. L’avversaria di turno della Saugella sarà la Rolleri Vigolzone per uno scontro tra due formazioni di metà classifica, vicine nei punti (43 per le piacentine, 44 per le monzesi), che, ormai, nonostante la matematica non hanno più molto da chiedere alla stagione, se non di concludere a testa alta il campionato proponendo un buon livello di spettacolo con il proprio gioco. Queste le parole di coach Marco Gazzotti: “Le prossime saran-

B1 femminile - La giornata 25° TURNO

30/4/2011

Ornavasso

Asti

Collecchio

SAUGELLA MB

VIGOLZONE

1

Teresa Bernabè

Silvia Baradel

2

Reggio Emilia

2

Elisa Rocca

Francesca Fasoli

3

Junior Casale M.

Fontanellato

3

Viviana Ballardini

Alice Piolanti

5

Saugella Team

Vigolzone

4

Sara Ceron

Elena Guidi

6

Lilliput Settimo T.

Casalmaggiore

5

Giulia Fumagalli

Rubina Valenzise

7

Cadelbosco

Villa Cortese

6

Stef. Vigliaroni

G. R. Decordi

8

Genova

Florens Vigevano

9

Silvia Citterio

Daniela Foniciello

9

E. E. Fuino

10

La classifica di serie B1 Fontanellato 55, Casalmaggiore 53, Florens Vigevano 49, Ornavasso 49, Collecchio 47, Cadelbosco 45, Saugella 44, Vigolzone 43, Asti 36, GenoTeam 44 va 30, Lilliput Settimo T. 26, Villa Cortese 16, Reggio Emilia 10, Junior Casale 1. Prossima gara: a Casalmaggiore (7/5).

no le ultime due partite di una stagione per noi, purtroppo, non entusiasmante. Questo sarà l’ultima gara all’Elisa Sala, quindi, puntiamo a salutare i nostri tifosi con una prestazione positiva. Vigolzone è una squadra che, come noi, non ha quasi più nulla da chiedere alla classifica: in questi match può regnare l’equilibrio, anche perché non sempre ci sono grandi motivazioni da entrambe le parti. Per quanto ci riguarda vogliamo chiudere bene e il fatto di essere in casa può essere l’elemento in più che ci animerà”.

I nostri Partner:

B1 femminile - Le squadre di oggi

10 Corinne Gravante 11

Claudia Erbetta

Chiara Cappellini 11

12

Val. Pastorello

Ema Causevic

12

14

Deborah Stomeo

Mia Causevic

13

16

Paola Ronconi

Cat. Di Clemente

17

18

Simona Maspero

Open Air Volley: tutti in campo il prossimo 14 maggio Come ogni anno il Consorzio Vero Volley in collaborazione con la società Pro Victoria e con il patrocinio del comune di Monza e della Federazione Italiana Pallavolo organizza il torneo “Open Air Vero Volley”, un intero pomeriggio dedicato alla pallavolo nella bella cornice del Parco di Monza. Giunto alla sua tredicesima edizione, questo torneo rappresenta un grande momento di aggregazione finale per tutti i bambini delle classi quarte e quinte della scuola primaria che hanno partecipato ai progetti-scuola presentati da ciascuna delle società aderenti al Consorzio e ai corsi di minivolley.

L’appuntamento è fissato per sabato 14 maggio dalle ore 15 presso il prato adiacente la Cascina del Sole nel Parco di Monza e sono previsti circa 400 partecipanti che si confronteranno in squadre di tre giocatori più due riserve. Tutti i bambini sono invitati a iscriversi gratuitamente compilando il modulo di partecipazione già distribuito e inviandolo all’indirizzo di posta elettronica openair@verovolley.it. Il termine ultimo per le iscrizioni è il giorno 6 maggio e al torneo è previsto un massimo di 96 squadre partecipanti. Superata questa soglia, verrà compilata una lista d’attesa.


/104-eco  

http://webserver.pixellers.com/media/Allegati/VeroVolley/Pagine/il_giornalino_di_vero_volley/104-eco-del-vero-volley-n-2-30-aprile-2011-pdf....

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you