Page 7

ALLUVIONI E DISSESTI cosa fare...

SP EC A IA LB LE :S A N CE O NA T RI IZI DI E RI SC HI

A più di vent’anni dall’alluvione del 1994, ad Alba è ancora vivo il ricordo di quella tragedia. Molto si è fatto e si sta ancora facendo in termini di prevenzione. L’Amministrazione negli ultimi anni ha lavorato al Piano di Protezione civile realizzando gli “scenari di rischio”, il manuale con le indicazioni utili per gestire le emergenze all’interno della città, in caso di esondazione fiumi e dissesto idrogeologico. Il documento è stato approvato dal Consiglio comunale il 31 maggio 2016. Presenti tutte le istruzioni da seguire per i cittadini residenti nelle zone a rischio vicine al fiume Tanaro ed ai torrenti Talloria, Riddone, Cherasca, Seno d’Elvio. Qui una breve sintesi relativa al fiume Tanaro ed al centro città.

Scenari di rischio idraulico ed inondazione Sul fiume Tanaro ed il suo rischio inondazione sono state individuate 7 soglie di allarme riferite alla portata del corso d’acqua. Sulla base delle soglie, sono previste anche le zone di allertamento per popolazione, aziende e strutture collettive. Sono state individuate anche aree di attesa e strutture di accoglienza. Le aree di attesa sono aree all’aperto dove i cittadini possono recarsi a piedi per essere poi trasportati nelle aree di accoglienza dalle istituzioni. Le aree di accoglienza sono strutture atte ad ospitare per brevi periodi le persone che hanno dovuto evacuare le proprie abitazioni.

Zone a rischio: • Tanaro 1 ovvero Campo Nomadi e Tiro a Volo, Lago San Biagio ed alcune aziende; • Tanaro 2 ovvero la sponda sinistra del Tanaro con corso Asti, strada Gorreto e strada Mogliasso. In caso di evacuazione, le persone che non hanno sistemazioni alternative saranno indirizzate nell’area di accoglienza che è la palestra della scuola “Maria Montessori” di via San Pio V. • Tanaro 3 corrisponde a: la sponda destra, vicina al ponte vecchio e alla piscina Albamare in via Dalla Chiesa; il quartiere

7

O

Profile for Comune di Alba

Albanotizie n. 1 del 2016  

Albanotizie n. 1 del 2016  

Advertisement