Page 10

6

PEDONALIZZAZIONE IN CENTRO STORICO Da febbraio sono attivi i varchi elettronici installati in via Cavour e in piazza Rossetti. Sono escluse al traffico 24 ore su 24 piazza Rossetti, dal civico 4 a via Manzoni, angolo via Senatore Como, e via Cavour, da via Sandro Toppino a piazza Risorgimento, angolo via Coppa. Prossimamente l’area pedonale sarà anche estesa a: p.zza Garibaldi (con possibilità di sosta lungo il lato nord a residenti e/o autorizzati), p.zza San Francesco, parte di p.zza Pertinace, via Pertinace, via Gioberti (da via XX Settembre a via Vittorio Emanuele), via Pierino Belli, da vicolo Del Pozzo a via Vittorio Emanuele, via Paruzza fino a via Accademia, via Giacosa, via Coppa, via Calissano (dallo slargo con via Coppa fino a via Vittorio Emanuele, consentendo quindi la svolta su via Accademia), via Mandelli, via Mazzini. Il controllo sarà effettuato attraverso i varchi elettronici installati in: p.zza Michele Ferrero, via Gioberti/via XX Settembre, via Calissano / Coppa / Accademia. Il varco di via Cavour sarà spostato in piazza Garibaldi. I varchi controllano gli accessi attraverso telecamere lettura targhe. Il display “varco attivo” significa multa automatica per i non autorizzati. Chi viola la zona riceve una multa da 81,00 a 326,00 €. All’interno delle aree pedonalizzate possono circolare previa autorizzazione: - residenti o utilizzatori di autorimessa, posto auto privato e/o cortile; - veicoli per diversamente abili; - veicoli di polizia, carabinieri, vigili del fuoco e autoambulanze, caratterizzati dai colori di istituto e/o dai segni distintivi dell’ente di appartenenza; - veicoli per pulizia strade, raccolta rifiuti e sgombero neve;

- veicoli senza emissioni inquinanti appartenenti agli esercizi commerciali interni all’area pedonalizzata e veicoli per il trasporto merci con massa non superiore a 3,5 tonnellate per carico/scarico, massimo ½ ora; accesso consentito solo dalle ore 07.00 alle ore 11.00 dei giorni feriali; - veicoli degli istituti di vigilanza o trasporto valori autorizzati attivi sul territorio di Alba; - veicoli del personale sanitario dell’ASL CN2 Alba-Bra per visite domiciliari ai pazienti residenti nell’area.

10

- veicoli di servizio noleggio con conducente (ncc) con autorizzazione rilasciata dal comune di Alba (solo transito); - veicoli di Enti Locali, dello Stato, degli Enti di Diritto Pubblico, delle Aziende e degli Enti di servizio; - veicoli funebri; - veicoli degli ambulanti (nei giorni di fiera o di mercato);

- veicoli di enti di volontariato per servizi di assistenza domiciliare; - servizi di pubblica utilità; - veicoli utilizzati per trasporto farmaci; - velocipedi, i cui conducenti dovranno condurre il veicolo a mano quando siano di intralcio o pericolo per i pedoni. L’autorizzazione di accesso alle zone pedonalizzate può essere chiesta alla Polizia Municipale comunicando le targhe dei veicoli da accreditare su appositi moduli reperibili al comando dei vigili e sul sito web del Comune. L’inoltro può essere fatto mediante posta elettronica certificata, oppure via e-mail e/o all’ufficio protocollo. I residenti diversamente abili possono accreditare al massimo 2 veicoli. I diversamente abili residenti in altri comuni e con autorizzazione del proprio comune devono comunque chiedere al Comune di Alba l’accreditamento. I veicoli per operazioni di carico e scarico possono accedere all’area pedonale, comunicando area di accesso, veicolo, targa ed inviando entro 48 ore dall’avvenuto accesso. L’autorizzazione di accesso va richiesta anche in caso di cerimonie civili e religiose (massimo 3 autorizzazioni). L’autorizzazione è necessaria anche per traslochi e cantieri da inoltrare almeno 3 giorni prima su apposito modulo. Per accessi in caso di urgenza sanitaria, sicurezza, pubblica utilità senza autorizzazione, è possibile sanare la posizione entro 72 ore dall’accesso non autorizzato. Ulteriori informazioni: Polizia Municipale - Piazza Risorgimento, 2 - 12051 Alba Centrale operativa 0173 33.66.4 E-mail: centraleoperativa@comune.alba.cn.it; ufficioverbali@comune.alba.cn.it;

Profile for Comune di Alba

Albanotizie n. 1 del 2016  

Albanotizie n. 1 del 2016  

Advertisement