Page 1

Giugno

05/2014

eventi musica teatro arte tempo libero

Tempo d’Estate

Idee in libertĂ per il vostro tempo libero


www .acdmultimedia. it


mercoledi: 15-19 giovedi venerdi e sabato: 8,30-12/15-19 domenica: 9-12,30

la pasta

di qualitĂ

fatta come www .acdmultimedia. it

una volta

Reg. S. Quirico, 671 - 12044 Centallo (CN) - Italy - Tel e Fax: (+39) 0171.214242 - www.pastificiodutto.com - info@pastificiodutto.com


e20

ALBA CUNEO MONDOVÌ BRA

Direttore Responsabile: Paolo Taricco Responsabile di Redazione: Marco Asteggiano Segretaria di Redazione: Donatella Casetta Redazione: Paolo Taricco, Luca Botto, Fabio Magliano, Carlo Russo, Laura Spada, Cristina Felice, Mirko Ghiani Progetto grafico e impaginazione: ACDMULTIMEDIA - www.acdmultimedia.it Art director: Alessandro Casti, Sonia Martini Pubblicità: Paolo Taricco, Alberto Brignone Fotografie: Alice Ferrero Image Editore: Paolo Taricco - GPL SPORT - Alba (CN)

7

news

11 eventi 17 Speciale Mondiali di Calcio - Brasile 2014 30 live 40 nightlife

giugno 2014 e20, una pratica guida tascabile che offre una panoramica sui principali eventi in Provincia e fuori. Mensile a distribuzione gratuita che parla di musica, concerti, news, interviste, recensioni, artisti ed eventi: il magazine di riferimento per sapere cosa fare nel proprio tempo libero.

Così lontano eppure così vicino. Per un mese il Brasile sarà nostro ideale vicino di casa. Merito della magia del calcio, merito di quei Mondiali che, al pari delle Olimpiadi, riescono ogni volta a stringere tutti gli italiani in un unico abbraccio, a catalizzare l’attenzione anche di chi è poco avvezzo al gioco del calcio e a trasformare ogni sera in una “notte magica”. E’ per questo che i Mondiali di Calcio in Brasile sono gli indiscussi protagonisti del numero di E20 che avete in mano, perchè attorno ad essi ruota direttamente o indirettamente il mese di giugno anche nella provincia Granda. Mondiali che qui svisceriamo passando ai Raggi X l’evento clou del 2014. Ma il nostro magazine non dimentica la sua natura territoriale, e in queste pagine non mancano spunti importanti per occupare al meglio il vostro tempo libero. Tra questi permetteteci di porre l’accento sull’iniziativa “Sabauda in Tour”, un evento importantissimo in ambito artistico, con la Galleria Sabauda che apre per una volta le sue porte ai suo capolavori per consentire loro di fare tappa in importanti realtà museali della Regione, portando anche a Cuneo, Saluzzo ed Alba opere di inestimabile valore che fanno parte del patrimonio artistico italiano. Ma giugno è anche Corto in Bra, il festival dedicato ai cortometraggi che porta sotto la Zizzola le opere di registi provenienti da tutto il mondo, accompagnate da numerose, stuzzicanti iniziative, sono le note d’autore dell’Alba Jazz Festival, e sono le variopinte sfaccettature del Nuvolari Libera Tribù, che anche quest’estate colorerà la Provincia con i suoi ospiti, le sue note, le sue iniziative. Un altro mese intenso, giugno, da vivere con passione nella speranza di poterci ritrovare tutti legati in un abbraccio festoso nella notte del 13 luglio... Forza azzurri! Paolo Taricco

47 cinema/teatro 51 arte 61 tempo libero 73 bambini 80 cinema

Contatti: Tel. 0173.912.911 Info e segnalazioni: redazione@albae20.com Pubblicità: pubblicita@albae20.com Grafica: e20@acdmultimedia.it

La redazione non è responsabile di eventuali variazioni alla programmazione degli eventi. Tutti i diritti sono riservati.

e20 5


www .acdmultimedia. it


news

Le ultime novità della provincia Granda

Anche i castelli della Granda aprono le loro porte ai turisti

Prosegue anche nei week end di giugno l’iniziativa Castelli Aperti: una sessantina tra beni storici, artistici e architettonici diffusi sul territorio piemontese che aprono le loro porte ai visitatori. Il patrimonio dell’iniziativa, giunta ormai alla diciannovesima edizione, è formato da castelli, musei, palazzi, ville, giardini, e veri e propri circuiti cittadini e sistemi museali. La rassegna è promossa dalla Regione Piemonte, dalle Province di Cuneo, Asti e Alessandria con il contributo dell’Associazione delle Fondazioni Piemontesi. Quest’anno, l’edizione si arricchisce di nuove strutture: aderiscono infatti per la prima volta, in provincia di Cuneo, il castello di Monteu Roero e il sistema museale Braidese che comprende il Museo Civico di Scienze naturali Craveri, Palazzo Traversa e il Museo del Giocattolo. In provincia di Alessandria entra nel circuito il castello di Uviglie a Rosignano Monferrato, in provincia di Torino il castello di Miradolo a San Secondo di Pinerolo e in provincia di Vercelli il castello di Buronzo.E’ infine on-line il nuovo sito internet www.castelliaperti.it con un’accattivante re-styling grafico e con nuove sezioni che conterranno approfondimenti sui beni aderenti all’iniziativa, proposte di itinerari, news sugli eventi del territorio e soprattutto il calendario completo del progetto.

La sfida dei Borghi nel Palio di Fossano

Dal 26 al 28 giugno, come da tradizione, la città di Fossano ospita il tradizionale Palio dei Borghi, manifestazione nata per rievocare la leggenda del soldato di ventura Giunalin Magliano, al soldo dei Savoia, reduce vittorioso dalle Fiandre, dove aveva combattuto e persin

trovato una sposa. Il “ritorno del prode guerriero” fu festeggiato fino al 1969. Poi, per lavori di ristrutturazione del Castello e risistemazione della piazza antistante, il Palio s’interruppe fino al 1986. Dall’anno successivo il Palio -rinominato Giostra de l’Oca- rievoca la storica visita di Carlo Emanuele I di Savoia con la novella sposa, infanta di Spagna, Caterina d’Austria: nel giugno 1585 la coppia ducale, giunta in città da Nizza e attraversate Savona, Ceva e Mondovì, fu solennemente festeggiata a Fossano. Nel torneo, un prode cavaliere lottava con un drago: a seguire, gran spettacolo pirotecnico. Ancor oggi, l’affascinante cornice del castello trecentesco permette di ricreare suggestioni e atmosfere antiche: mezzo migliaio di costumanti dei sette borghi cittadini sfilano con sontuosi abiti riccamente decorati, i fantini si contendono il prestigioso palio, gli arcieri con arco nudo si sfidano nel trafiggere sagome di oche in movimento: la somma dei punteggi delle diverse gare, decreta infatti il vincitore della Giostra de l’Oca. Altra coreografica protagonista della manifestazione è l’arte della bandiera. Dal 1961 la fama del locale gruppo Sbandieratori Principi d’Acaia è consolidata in Italia e nel mondo: esibizioni folcloristiche e competizioni agonistiche vincenti fanno si che questo gruppo sia motivo di orgoglio cittadino oltre che di sincero affetto e ammirazione da chi osserva lo spettacolo. La Giostra dell’Oca riprende un antico gioco che pare risalire proprio al 1300: a quel tempo alcuni cavalieri al galoppo mozzavano la testa dell’oca sistemata in un cesto da cui sporgeva solo il collo del pennuto. Il vincitore portava a casa la gustosa preda! Nel 2013 i fantini, al galoppo, mozzano ancora la testa dell’oca, gli arcieri scagliano le loro frecce sulle sagome dei pennuti in movimento ma non più vive e starnazzanti! Per info: www.paliodeiborghi.it e20 7


Bottegarte trasforma Alba in una galleria a cielo aperto

Il prossimo 14 giugno sbarcherà nel centro storico di Alba Bottegarte, una intera giornata dedicata all’arte! Dalle 15 alle 19 il quartiere di San Giovanni diventerà un grande atelier e darà visibilità a tutti gli artisti che intendono esporvi i propri lavori: un vero e proprio percorso artistico per le vie del quartiere e all’interno dei negozi! Proprio per questo Botteghe San Giovanni ricerca giovani artisti non professionisti che desiderano esporre alcune delle proprie opere, senza alcun costo, e li invita a inviare la propria candidatura per potere esporre, inviando una mail all’indirizzo infobotteghesangiovanni@ gmail.com entro il 6 giugno. A tutti gli artisti selezionati verrà offerta uno spazio espositivo gratuito all’interno del quartiere. Durante la giornata verranno distribuite ai visitatori le piantine del quartiere che inviteranno alla visita della mostra d’arte diffusa. In ciascuno dei luoghi espositivi i visitatori, oltre all’accoglienza del responsabile della ‘bottega’, potranno incontrare direttamente l’artista che presenterà e racconterà al pubblico la sua storia e le sue opere. Le opere esposte troveranno spazio, inoltre, sulla pagina Facebook ufficiale di Botteghe San Giovanni, in una gallery dedicata all’evento.

Grandi birre e ottimo blues a C’è Fermento

C’è Fermento, il festival saluzzese delle birre artigianali, è alle porte. Il salone organizzato dalla Fondazione Amleto Bertoni in collaborazione con il Comune di Saluzzo e la Condotta Slow Food del Marchesato, che avrà luogo nei cortili della Ex Caserma Mario Musso di Saluzzo, venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 giugno, si presenta ancora una volta pieno di sorprese e con un cartellone estremamente ricco. Per tre giorni l’evento si propone di offrire uno spaccato della migliore produzione birraria artigianale italiana al pubblico, con degustazioni, incontri con i mastri birrai e laboratori del gusto, occasioni di abbinamento gastronomico ed appuntamenti culturali di vario genere. Parallelamente a C’è Fermento, Saluzzo propone infatti un

BluesFest capace di coinvolgere alcuni dei più importanti musicisti della scena tricolore come Fabrizio Canale, Banda Fratelli, The Bluestealers, Bastandards, Accordi Disaccordi, Dave Moretti Blues Revue, Gypsy Eyes, Roberto Matteacci, Ukulele Turin Orchestra, O.C. Brothers feat. Andrea Scagliarinied infine il piatto forte della manifestazione, la Treves Blues Band capitanata dall’armonicista Fabio Treves, portavoce del verbo Blues, inventore di “blues alle masse”, che nel 2014 festeggia i 40 anni di attività, tutti percorsi con coerenza e passione sulla lunga strada della musica del diavolo. Il programma completo sul sito www.cefermento.it

A Mondovì l’Industrial Zone Festival

Dall’8 giugno all’11 luglio va in scena a Mondovì la prima edizione dell’Industrial Zone Festival, una manifestazione studiata per accontentare ogni tipo di palato, abbinando a cene a tema dal costo rigorosamente a prova di crisi, offerte musicali adatte ad ogni gusto dal rock alla disco, dal revival al country.Dopo l’inaugurazione dell’8 giugno con la serata Tuning, il festival entra nel vivo domenica 15 con il True Potatoes Festival, nel quale oltre a poter gustare patate cucinate in ogni forma, si potrà assistere all’esibizione di dieci gruppi rock, Juicy Cow, Ammaccabanane, Lilith, Dirty Wings, Debby e i Mostri, Roipnol Witch, Chantal & The Chain Gang, The Clips, che proporranno questo sound nella sua versione più commerciale. La serata di Sabato 21 è dedicata alla musica country con l’associazione torinese Dancers For Fun che interverrà ad animare la serata e a far ballare i presenti sulle note di questo scatenato sound. Sabato 28 in collaborazione con la Birra Artigianale Cerea la serata avrà forti tinte rock con, ad alternarsi sul palco, The Nor Folks, I Soliti Sospetti, From Hell to Breakfast, Dead Men Miracle ed in chiusura la Paolo Bonfanti Blues Band. Il 6 luglio dalle 19 Apericena in Vinile, con il Dj PonPon che intratterrà i presenti con un dj set rigorosamente fondato sul vinile, passando in rassegna la musica dance dagli anni ‘70 ad oggi. Il festival si chiuderà l’11 luglio con il Mojito Party, sette mojito differenti da gustare sulle note del Dj Gabriele Giudici. e20 9


evento

Movida y Comida y Bailar infiamma il martedì albese

Dal 10 giugno tutti i martedì i principali locali del centro storico albese si animano dando vita a Movida y Comida y Bailar, tra balli, live, dj set e ghiotte stuzzicherie. Squadra che vince non si cambia, la regola è sempre la stessa, ed allora ecco ripetersi ad Alba quella formula che negli ultimi tre anni ha portato un’ondata di freschezza e divertimento sotto le torri. Dal 10 giugno al 19 agosto il martedì sera albese sarà infatti “Movida Y Comida, ovvero l’aperitivo musicale promosso dai Pubblici Esercizi albesi, con il supporto dell’Associazione Commercianti Albesi e di “Alba Sotto le Torri – Commercianti Centro Storico”, che coinvolgerà i principali locali del centro cittadino. Visto il successo riscosso dalla manifestazione nelle precedenti edizioni le serate diventeranno undici rigorosamente all’insegna della movida, del gusto inteso come prelibatezze da gustare nei locali che aderiscono all’iniziativa e del ballo, che coinvolgerà tutti i partecipanti alla manifestazione. Le principali scuole e i maestri di danza della città allestiranno dei veri e propri stage all’aperto, dove gli allievi, ma anche il pubblico, potrà esibirsi e intrattenersi con le principali forme di ballo, dal tango alla streetdance, accompagnati da esibizioni live e performance musicali. L’appuntamento prenderà il via dalle ore 19.30 per concludersi alle 23.30.Tredici, quest’anno, i locali che prenderanno parte a questo variopinto circuito: Pane Burro & Marmellata in via Don Alberione, Il Mondo del Caffè, Caffé Savona e Bar La Brasilera in

piazza Savona, Hemingway Cocktail Restaurant in via Mandelli, Vincafè in via Vittorio Emanuele II, Osteria Era Nuova in via Calissano, Bistrot dei Sognatori in piazza Pertinace, Hasu Japanese Restaurant all’interno 10 di Via Cavour, Caffè Porta Garibaldi in piazza Garibaldi, il pub Fuori Orario in Via Carlo Biglin, l’Osteria del Teatro in via General Govone e l’IGallery Lounge Bar in n via Vittorio Emanuele 19. Movida y Comida y Bailar è la sintesi del divertimento, dell’intrattenimento e della gastronomia. Ogni martedì sarà speciale, poiché i locali si impegneranno a creare un’offerta succulenta e originale, di cocktail esotici e cibi inusuali, mixandoli con le produzioni di eccellenza del nostro territorio. La comunicazione della manifestazione, come già avvenuto lo scorso anno, sarà particolarmente incentrata sulla dimensione “social”, privilegiando campagne su Facebook e puntando a un coinvolgimento virale del pubblico attraverso la condivisione di foto e video delle serate. L’evento vivrà quindi anche sul web, poiché utilizzando le applicazioni 2.0 sarà possibile coinvolgere tutti i partecipanti rendendoli i veri protagonisti dell’evento.

Alba, dal 10 giugno al 19 agosto Tutti i martedì, dalle 19,30 alle 23,30 www.movidaycomida.it

e20 11


CON IL PATROCINIO DI

26 30

giugno 2014

giugnoo 22014 014

GRANDE FESTA PATRONALE A

S. PIETRO DEL GALLO VEN

20

giugno 2014 A PARTIRE DALLE ORE 21.00

1A EDIZIONE

Torneeo Torneo Calciobalilla IN BIRRERIA ROSSO DI SERA LIBERO A TUTTI SQUADRE A SORTEGGIO VIGE REGOLAMENTO LOCALE PER INFO: TIZIANO 339.2371452

VEN

27

giugno 2014 A PARTIRE DALLE ORE 20.30

Paella CENA A € 12

DAL 19 AL 26 GIUGNO:

GIO

26

giugno 2014

PREVENDITE PRESSO BIRRERIA ROSSO DI SERA E PANETTERIA TESIO ENRICO DALLE ORE 22.30 0 CONCE CONCERTO ERTO MUSICA LIVE CON IL GRUPPO

SAB

28

giugno 2014 A PARTIRE DALLE ORE 20.30

3A EDIZIONE

Scegli la tua cena! KEBAB, FISH&CHIPS, ANGUS, PIZZA, STINCO & CRAUTI, HAMBURGER &CHIPS DALLE ORE 22.30 CONCERTO MUSICA LIVE LIVE CON IL GRUPPO GRUPP

A PARTIRE DALLE ORE 21.00

DOM

29 30

giugno 2014 ORE 10.30 SANTA MESSA

A PARTIRE DALLE ORE 17.00 SPETTACOLO CON IL MAGO

TRABUK A PARTIRE DALLE ORE 20.30

Grigliata PIATTO O UNICO UN € 10 PREVENDITA BIGLIETTI

DALLE ORE 22.00 ARAIBIC AIB A CON N IL I SERATA CAR CARAIBICA

LA COMPAGNIA TEATRALE

“I GIOVO MA D’AJ”

PRESENTANO LA COMMEDIA DIALETTALE IN PIEMONTESE

giugno 2014

Maxxi Maxi

Polentata NEL POMERIGGIO POSSIBILITÀ DI PRENOTAZIONE TAVOLI A SEGUIRE SEGUIRE MUSICA MUSICA E BALLO LISCIO CON

Dario & Ivano DURANTE LE SERATE DELLA FESTA PIZZA NO-STOP

VEN

“L’ESTETISTA” PRESSO IL SALONE PARROCCHIALE INGRESSO GRATUITO

LUN

SAB

O IL CONCERT CO NCERTO O MUSI MUS ICA DJ DOPO CONCERTO MUSICA

DOPO DO IL CONCERTO MUSICA A DJ DJ

e SHOW di MAURO TOMATIS

DOM LUN

ZUCCHERINO PARTY


evento

Si entra in una nuova dimensione con il Multimedia Barge Festival

Settima edizione del festival multimediale che, per una notte, invaderà il centro storico di Barge tra proiezioni, fasci di luce e ammalianti effetti sonori. Un appuntamento ormai consolidato nel tempo, che coinvolge non soltanto il fotografo o l’appassionato di fotografia, ma un poliedrico universale pubblico. Questo è il Multimedia Barge Festival giunto nel 2014 alla settima edizione, che venerdì 27 giugno trasformerà il centro storico di Barge in un vero e proprio universo multimediale. Per una sera le facciate degli antichi palazzi cittadini verranno nuovamente accarezzate, sfiorate coccolate dalle coloratissime immagini del Multimediale. Tra i portici e i vecchi cortili una gradevole melodia, che accompagnerà le visioni, infrangerà l’assordante antico silenzio. Il quotidiano brusio si sostituirà ad una piacevole armonia. Tutti con il naso all’insù per scoprire cosa si vedrà e cosa si sentirà quest’anno a Barge durante il “ Multimedia Barge Festival”. La sera il centro storico di Barge rivivrà le medesime suggestioni dello scorso anno e Barge diventerà la capitale della Multimedialità Internazionale. Artisti provenienti da Nazioni diverse si susseguiranno sulle piazze e le vie del paese, in una suggestione di immagini e suoni irripetibili proponendo le loro opere migliori. La cornice del centro storico di Barge si animerà risvegliandosi in un’altra era, tutta tecnologica: proiettori, schermi, computer, cavi, fasci di luce, casse acustiche animeranno i vecchi portici, le antiche vie, gli edifici logorati dal tempo che per due notti saranno teatro naturale di visioni e immagini irripetibili. Il visitatore percor-

rerà tra la storia, la tecnologia, fasci di luci ed effetti sonori un percorso intenso di emozioni. Dalle ore 20.00 Barge si animerà con un apericena lungo il percorso Multimediale quindi, verso le 21.45 quando l’oscurità avrà avvolto ogni cosa, si accenderanno i proiettori ed una gradevole melodia conquisterà ogni dove. Inizieranno le multivisioni proiettate sul maxi schermo predisposto in piazza della Madonna (la Piazzetta). Terminato questo primo spettacolo, il pubblico si sposterà a piedi lungo via Carle Costanzo tra fasci di luce e immagini proiettate sulle facciate lungo tutto il percorso, fino a piazza San Giovanni, dove altri famosi fotoreporters concluderanno la serata con ulteriori nuovissime, inedite, entusiasmanti multivisioni. “Quella sera un’esplosione visiva di colori, luci e suoni conquisteranno il nostro corpo e la nostra mente, portando a conoscenza nuove emozioni, nuove sensazioni – spiega il padre del festival Filiberto Comba - Festeggeremo un viaggio tra le immagini più suggestive che una a ristretta cerchia di fotografi ci proporranno. Tutti i fotografi partecipanti sono stati accuratamente scelti nell’arco dell’anno in base ai propri lavori, visionati dopo un’attenta ricerca su vasta scala. Tutti sono di livello internazionale in quanto partecipanti a numerosi concorsi di livello mondiale”.

Multimedia Barge Festival Venerdì 27 giugno info@multimediabargefestival.it

e20 13


evento

Cubri’s American Day tra motori rombanti, rock’n’roll e pin up

Vicoforte Mondovì ospita il 21 e 22 giugno il Cubri’s American Day, grande raduno annuale dedicato ai veicoli a 2 e 4 ruote rigorosamente americani, il tutto accompagnato da live music e splendide pin up. Due giorni di fuoco, tra motori rombanti, splendide pin up e una colonna sonora rigorosamente rock’n’roll. Questo è quello che offre il Cubri’s American Day, il grande raduno annuale in programma il 21 e 22 giugno a Vicoforte Mondovì, dedicato ai veicoli a 2 e 4 ruote rigorosamente americani, che hanno fatto e stanno facendo sognare generazioni di appassionati. Harley Davidson, Shovelhead, Van, Pick Up, Muscle car, Truck e altri mezzi rigorosamente made in USA faranno da contorno ad una grande festa che si propone di portare nel Monregalese dlle vere e proprie icone a stelle e strisce. E, ovviamente, non mancheranno i numerosi stand di abbigliamento, accessori, artigianato e quant’altro che come da tradizione animano l’evento. Il rombo dei bolidi si andrà ad intrecciare per due giorni con le note di due scatenate rock band. Sabato, dalle 21.0, saliranno sul palco gli ZZ Shock, band varesina che propone un fedele tributo ai mitici ZZ Top. Barbe lunghe, occhiali scuri, cappelli da cowboy, i tre rocker offriranno uno scatenato spettacolo attraverso i grandi classico di una delle band che ha fatto la storia del rock americano e che ancora oggi solca i plachi di tutto il mondo. Domenica, dalle 14, ci penserà invece Jhonny Boy & the Ice Cream a far ballare con il suo infuocato rockabilly. La

band milanese, attiva dal 2007, propone un repertorio che spazia tra artisti come Jerry Lee Lewis, Johnny Cash, Buddy Holly e il RE del Rock ‘n’ Roll Elvis Presley, ma potrete anche gustarvi dei pezzi della band tutti rigorosamente rock ‘n’ roll.Ma il vero piatto forte del Cubri’s American Day sarà il contest Pin Up giunto alla terza edizione che domenica dalle 15 eleggerà Miss Cubri’s American Day premiando le ragazze più belle che riusciranno a interpretare al meglio le pin up degli anni ‘50. L’inaugurazione della manifestazione è fissata alle 11,00 di sabato con apertura stand e servizio ristoro. Nel pomeriggio dj set rock &roll, dalle 19,00 inizio servizio ristoro sotto la tensostruttura, dalle 21,30 show degli ZZ Shock e a seguire uno spettacolo a sorpresa. Il giorno seguente l’ apertura è prevista alle 9,00 con la prima colazione colazione, quindi dj set rock & roll e dalle 11,00 verranno aperte le iscrizioni per il Contest Pin Up. Il break per il pranzo è fissato sotto la tensostruttura, poi dalle 14 fuoco alle polveri con il rock di Jhonny Boy, antipasto per l’elezione di Miss Cubri’s American Day; a seguire ancora live music e alle 17,30 premiazioni e riconoscimenti... per tutto il resto sarà una sorpresa... Cubri’s American Day 21-22 giugno Vicoforte Mondovì info@foam-association.it cubrisamericanday.blogspot.com www.foam-club.it

e20 15


evento

Notturni nelle Rocche, suggestioni del Roero al chiaro di luna

Camminate notturne in compagnia delle favole di Fedro ed Esopo, con animazioni teatrali, racconti al chiaro di luna, approfondimenti botanici e faunistici. La rassegna dei Notturni nelle Rocche quest’anno compie il suo settimo anno consecutivo: le passeggiate notturne proposte dall’Ecomuseo delle Rocche del Roero in collaborazione con le Pro Loco e le Associazioni locali del territorio sono diventate un appuntamento molto atteso nell’estate del Roero, e nell’edizione di quest’anno coinvolgeranno tre nuovi Comuni, portando la rassegna a coprire quasi tutto il territorio roerino con 18 Comuni aderenti.I fruitori, interessati a trascorrere piacevoli momenti di relax nella natura e a scoprire angoli e sentieri inconsueti del Roero, non sono solo gli abitanti del posto, ma anche turisti fuoriporta che amano le proposte di aggregazione e svago con un occhio particolare alla natura. Il calendario 2014 si articolerà in venti camminate notturne, da giugno a settembre, che coinvolgono diciotto Comuni: oltre a quelli delle Rocche, che propongono gli itinerari più selvaggi e boscosi, anche i versanti collinari più morbidi che degradano verso il fiume Tanaro saranno proposti ai camminatori, con piacevoli itinerari panoramici tra frutteti e vigne. Il filo conduttore che verrà proposto nelle passeggiate con animazione teatrale saranno le favole di Fedro ed Esopo, gli 16 e20

autori greci e latini che affidavano i loro insegnamenti e le loro morali a brevi narrazioni con protagonisti gli animali. Volpi, lupi, pastori, pecore, corvi, lepri, ognuno a rappresentare una caratteristica umana, un comportamento comune. Le più belle favole saranno proposte come brevi “pièce teatrali” tra i boschi e la natura delle Rocche, al solo chiarore di torce e lumini. A portarli in scena quest’anno non soltanto una, ma ben quattro Compagnie teatrali diverse: la Compagnia L’Angelo Azzurro , già presente nelle passate edizioni, la Compagnia Coincidenze di Alba, la Compagnia Macramè di Bra e la Compagnia Perla Corsara di Torino. Oltre alle passeggiate teatrali saranno proposte nove serate con approfondimenti botanici e faunistici: dalla serata dedicata alle farfalle e al loro habitat ad un approfondimento sulle erbe officinalie i loro utilizzi.Ulteriore opportunità di fruizione è il Notturno Bike: oltre che a piedi, sarà possibile percorrere in MTB quattro passeggiate su itinerari alternativi, accompagnati dalle guide dell’Associazione dilettantistica sportiva Cicli Giorgio.

Ecomuseo delle Rocche Tel 0173-976181 www.ecomuseodellerocche.it


speciale

Mondiali di calcio Brasile 2014

Mondiale di calcio Brasile 2014: l’incontro di apertura si giocherà il 12 giugno a San Paolo con inizio alle 17.00 locali (le 22 italiane): di fronte i verdeoro padroni di casa contro la Croazia. Le partite della fase a gironi si giocheranno alle ore 13.00, 16.00, 17.00, 18:00, 19.00 e 21:00 ora locale, mentre le partite ad eliminazione diretta alle 13.00 e 17.00 ora locale. Le semifinali si giocheranno alle 17.00 ora locale e la finale, il 13 luglio 2014 allo Stadio Maracana, alle 16.00 ora locale. Per tutte le sedi del mondiale ci sono 5 ore di differenza rispetto al fuso orario europeo ad eccezione di Cuiaba e Manaus dove le ore di differenza sono 6. Match d’apertura: 17.00 (22.00) Matches dei gironi: 13.00, 16.00, 19.00, 21.00 (orari variabili a seconda dei fusi) Sedicesimi/Quarti: 13.00, 17.00 (18.00, 22.00) Semifinali: 17.00 (22.00) Finale terzo posto: 17.00 (22.00) Finale: 16.00 (21.00) GRUPPO A

12/06 17:00 (22.00) Sao Paulo BRASILE – CROAZIA 13/06 13:00 (18.00) Natal MESSICO – CAMERUN 17/06 16:00 (21.00) Fortaleza BRASILE – MESSICO

18/06 18:00 (00.00) Manaus CAMERUN – CROAZIA 23/06 17:00 (22.00) Brasilia CAMERUN – BRASILE 23/06 17:00 (22.00) Recife CROAZIA – MESSICO GRUPPO B

13/06 16:00 (22.00) Salvador SPAGNA-OLANDA 13/06 18:00 (00.00) Cuiaba CILE – AUSTRALIA 18/06 16:00 (21.00) Rio De Janeiro SPAGNA – CILE 18/06 13:00 (18.00) Porto Alegre AUSTRALIA – OLANDA 23/06 13:00 (19.40) Curitiba AUSTRALIA – SPAGNA 23/06 13:00 (18.00) Sao Paulo OLANDA – CILE GRUPPO C

14/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte COLOMBIA – GRECIA 14/06 22:00 (3.00) Recife COSTA D’AVORIO – GIAPPONE 19/06 13:00 (18.00) Brasilia COLOMBIA – COSTA D’AVORIO 19/06 19:00 (00.00) Natal GIAPPONE – GRECIA 24/06 16:00 (22.00) Cuiaba GIAPPONE – COLOMBIA 24/06 17:00 (22.00) Fortaleza GRECIA – COSTA D’AVORIO GRUPPO D

14/06 16:00 (21.00) Fortaleza URUGUAY – COSTARICA 14/06 18:00 (00.00) Manaus INGHILTERRA – ITALIA 19/06 16:00 (21.00) Sao Paulo URUGUAY – INGHILTERRA 20/06 13:00 (18.00) Recife ITALIA – COSTARICA 24/06 13:00 (18.00) Natal ITALIA – URUGUAY 24/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte COSTARICA – INGHILTERRA e20 17


www .acdmultimedia. it


GRUPPO E

15/06 13:00 (18.00) Brasilia SVIZZERA – ECUADOR 15/06 16:00 (21.00) Porto Alegre FRANCIA – HONDURAS 20/06 16:00 (22.00) Salvador SVIZZERA – FRANCIA 20/06 19:00 (01.40) Curitiba HONDURAS – ECUADOR 25/06 16:00 (22.00) Manaus HONDURAS – SVIZZERA 25/06 17:00 (22.00) Rio De Janeiro ECUADOR – FRANCIA GRUPPO F

15/06 19:00 (00.00) Rio De Janeiro ARGENTINA – BOSNIA 16/06 16:00 (22.40) Curitiba IRAN – NIGERIA 21/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte ARGENTINA – IRAN 21/06 18:00 (00.00) Cuiaba NIGERIA – BOSNIA 25/06 13:00 (18.00) Porto Alegre NIGERIA – ARGENTINA 25/06 13:00 (19.00) Salvador BOSNIA – IRAN GRUPPO G

16/06 13:00 (19.00) Salvador GERMANIA – PORTOGALLO 16/06 19:00 (00.00) Natal GHANA – USA 21/06 16:00 (21.00) Fortaleza GERMANIA – GHANA 22/06 18:00 (02.00) Manaus USA – PORTOGALLO 26/06 13:00 (18.00) Recife USA – GERMANIA 26/06 13:00 (18.00) Brasilia PORTOGALLO – GHANA GRUPPO H

17/06 13:00 (18.00) Belo Horizonte BELGIO – ALGERIA 17/06 18:00 (00.00) Cuiaba RUSSIA – COREA DEL SUD 22/06 13:00 (16.00) Rio De Janeiro BELGIO – RUSSIA 22/06 16:00 (21.00) Porto Alegre COREA DEL SUD – ALGERIA 26/06 17:00 (22.00) Sao Paulo COREA DEL SUD – BELGIO 26/06 17:00 (23.40) Curitiba ALGERIA - RUSSIA OTTAVI DI FINALE

sabato 28 giugno 2014

P1 – (18.00) [prima classificata A] – [seconda classificata B] (Belo Horizonte) P2 – (22.00) [prima classificata C] – [seconda classificata D] (Rio de Janeiro)

domenica 29 giugno 2014

P3 – (18.00) [prima classificata B] – [seconda classificata A] (Fortaleza) P4 – (22.00) [prima classificata D] – [seconda classificata C] (Recife)

lunedì 30 giugno 2014

P5 – (18.00) [prima classificata E] – [seconda classificata F] (Brasilia) P6 – (22.00) [prima classificata G] – [seconda classificata H] (Porto Alegre)

martedì 1 luglio 2014

P7 – (18.00) [prima classificata F] – [seconda classificata E] (San Paolo) P8 – (22.00) [prima classificata H] – [seconda classificata G] (Salvador) QUARTI DI FINALE

venerdì 4 luglio 2014

P9 – (18.00) [vincitrice P5] – [vincitrice P6] (Rio de Janeiro) P10 – (22.00) [vincitrice P1] – [vincitrice P2] (Fortaleza)

sabato 5 luglio

P11 – (18.00) [vincitrice P7] – [vincitrice P8] (Brasilia) P12 – (22.00) [vincitrice P3] – [vincitrice P4] (Salvador) SEMIFINALI

martedì 8 luglio 2014

P13 – (22.00) [vincitrice P9] – [vincitrice P10] (Belo Horizonte)

mercoledì 9 luglio

P14 – (22.00) [vincitrice P11] – [vincitrice P12] (San Paolo) FINALE 3°/4° POSTO

sabato 12 luglio 2014

(22.00) [perdente P13] – [perdente P14] (Brasilia) FINALE

domenica 13 luglio 2014 (21.00) [vincitrice P13] – [vincitrice P14] (Rio de Janeiro)

e20 19


Le 32 squadre classificate BRASILE

MESSICO

PORTIERI: Júlio César (Toronto Fc), Victor (Atlético Mineiro), Jefferson (Botafogo) DIFENSORI: Daniel Alves (Barcelona), Maicon (Roma), Thiago Silva (Paris Saint-Germain), David Luiz (Chelsea), Marcelo (Real Madrid), Dante (Bayern Munich), Maxwell (Paris Saint-Germain), Henrique (Napoli) CENTROCAMPISTI: Ramires (Chelsea), Oscar (Chelsea), Paulinho (Tottenham Hotspur), Hernanes (Inter), Luiz Gustavo (VfL Wolfsburg), Fernandinho (Manchester City), Willian (Chelsea) ATTACCANTI: Fred (Fluminense), Neymar (Barcelona), Hulk (FC Zenit), Jô (Atlético Mineiro), Bernard (Shaktar Donetsk) Allenatore: Felipe Scolari

PORTIERI: Jesus Corona (Cruz Azul), Alfredo Talavera (Toluca), Guillermo Ochoa (Ajaccio/Fra). DIFENSORI: Paul Aguilar, Francisco Rodriguez e Miguel Layun (America), Hector Moreno (Espanyol/Spa), Rafael Marquez (Leon), Diego Reyes (Porto/Por), Carlos Salcido (Tigres) e Andres Guardado (Bayer Leverkusen/Ger). CENTROCAMPISTI: Hector Herrera (Porto/Por), Juan José Vazquez, Carlos Pea e Luis Montes (Leon), Juan Carlos Medina (America), Isaac Brizuela (Toluca) e Marco Fabian (Cruz Azul). ATTACCANTI: Alan Pulido (Tigres), Javier Hernandez (Manchester United/Ing), Raul Jimenez (America), Oribe Peralta (Santos Laguna) e Giovani dos Santos (Villarreal/Spa). Allenatore: Miguel Herrera

CROAZIA

CAMERUN

PORTIERI: Stipe Pletikosa (Rostov), Danijel Subašić (Monaco), Dario Krešić (Lokomotiv). DIFENSORI: Darijo Srna (Šahtar), Domagoj Vida (Dynamo Kijev), Vedran Ćorluka (Lokomotiv), Dejan Lovren (Southampton), Josip Pivarić (Dinamo), Ivan Strinić (Dnipro), Gordon Schildenfeld (Panathinaikos), Šime Vrsaljko (Genoa), Igor Bubnjić (Udinese). CENTROCAMPISTI: Ivan Rakitić (Sevilla), Luka Modrić (Real Madrid), Ivan Perišić (Wolfsburg), Mateo Kovačić (Inter), Ognjen Vukojević (Dynamo Kijev), Niko Kranjčar (QPR), Arijan Ademi (Dinamo), Alen Halilović (Dinamo). ATTACCANTI: Mario Mandžukić (Bayern), Ivica Olić (Wolfsburg), Eduardo Alves Da Silva (Šahtar), Nikica Jelavić (Everton), Nikola Kalinić (Dnipro), Ante Rebić (Fiorentina). Allenatore: Niko Kovac

PORTIERI: Charles Itandje (Konyaspor/Tur), Ndy Assembe’ (Guingamp/Fra), Sammy Ndjock (Fetihespor/Tur), Loic Feudjou (Coton Sport). DIFENSORI: Allan Nyom (Grenada/Spa), Dany Nounkeu (Besiktas/Tur), Cedric Djeugoue (Coton Sport), Aurelien Chedjou (Galatasaray/Tur), Nicolas Nkoulou (Olympique Marseille/Fra), Armel Kana-Biyik (Rennes/Fra), Henri Bedimo (Lyon/Fra), Benoit Assou-Ekotto (QPR/Ing), Gaetang Bong (Olympiakos/Gre). CENTROCAMPISTI: Eyong Enoh (Antalyaspor/Tur), Jean II Makoun (Rennes/Fra), Joel Matip (Schalke/Ger), Stephne Mbia (Siviglia/Spa), Landry Nguemo (Bordeaux/Fra), Alexandre Song (Barcellona/Spa), Cedric Loe (Osasuna/Spa), Edgar Sally (Lens/Fra). ATTACCANTI: Samuel Eto’o (Chelsea/Ing), Eric Choupo Moting (Magonza/Ger), Benjamin Moukandjo (Nancy/Fra), e20 21


Vincent Aboubakar (Lorient/Fra), Achille Webo (Fenerbahce/ Tur), Mohamadou Idrissou (Kaiserslautern/Ger), Fabrice Olinga (Zulte-Waregem/Bel). Allenatore: Volker Finke

CILE

SPAGNA

PORTIERI:Iker Casillas (R. Madrid), Reina (Napoli), De Gea (Manchester United) DIFENSORI: Azpilicueta (Chelsea), Piqué (Barcellona), Sergio Ramos (R. Madrid), Jordi Alba (Barcellona), Javi Martínez (Bayern), Albiol (Napoli), Juanfran (At. Madrid) CENTROCAMPISTI: Busquets (Barcellona), Xabi Alonso (R. Madrid), Koke (At. Madrid), Xavi Hernández (Barcellona), Mata (Manchester United), Cazorla (Arsenal), Iniesta (Barcellona), David Silva (Manchester City), Fabregas (Barcellona) ATTACCANTI: Pedro (Barcellona), Diego Costa (At. Madrid), Villa (At. Madrid), Torres (Chelsea) Allenatore: Vicente Del Bosque OLANDA

PORTIERI: Jasper Cillessen (Ajax), Tim Krul (Newcastle United), JeroenJasper Cillessen (Ajax), Michel Vorm (Swansea City), Tim Krul (Newcastle United).

PORTIERI: Claudio Bravo (Real Sociedad/Spa), Johnny Herrera (Universidad de Chile), Cristopher Toselli (Universidad Catolica); Difensori: Gary Medel (Cardiff/Gal), Gonzalo Jara (Nottingham Forest/Ing), Mauricio Isla (Juventus/ Ita), Miiko Albornoz (Malmoe/Sve), Eugenio Mena (Santos/ Bra), José Rojas (Universidad de Chile) DIFENSORI: Arturo Vidal (Juventus/Ita), Marcelo Diaz (Basilea/Svi), Francisco Silva (Osasuna/Spa), Felipe Gutierrez (Twente/Ola), Carlos Carmona (Atalanta/Ita), Jean Beausejour (Wigan/Ing), Charles Aranguiz (Internacional/Bra), Jorge Valdivia (Palmeiras/Bra), José Pedro Fuenzalida (Colo Colo) CENTROCAMPISTI: Arturo Vidal (Juventus), Marcelo Diaz (Basel/Svi), Francisco Silva (Osasuna/Spa), Felipe Gutierrez (Twente/Ola), Matias Fernandez (Fiorentina), Carlos Carmona (Atalanta), Jean Beausejour (Wigan/Eng), Charles Aranguiz (Inter/Bra), Jorge Valdivia (Palmeiras/Bra), Rodrigo Millar (Atlas/Mes), Josè Pedro Fuenzalida (Colo Colo(Cil), Pedro Pablo Hernandez (ÒHiggins/Cil). ATTACCANTI: Alexis Sanchez (Barcellona/Spa), Eduardo Vargas (Valencia/Spa), Fabian Orellana (Celta Vigo/Spa), Mauricio Pinilla (Cagliari/Ita), Esteban Paredes (Colo Colo). Allenatore: Jorge Sampaoli AUSTRALIA

PORTIERI: Matt Ryan y (Brugges/Bel); ( gg ); Mitch Langerak g ((Bo-

DIFENSORI: Paul Verhaegh (FC Augsburg), Daryl Janmaat (Feyenoord), Joël Veltman (Ajax), Stefan de Vrij (Feyenoord), Ron Vlaar (Aston Villa), Bruno Martins Indi (Feyenoord), Terence Kongolo (Feyenoord), Daley Blind (Ajax) CENTROCAMPISTI: Leroy Fer (Norwich City), Nigel de Jong (AC Milan), Jordy Clasie (Feyenoord), Jonathan de Guzman (Swansea City), Georginio Wijnaldum (PSV), Wesley Sneijder (Galatasaray) ATTACCANTI: Arjen Robben (Bayern Monaco), Robin van Persie (Manchester United), Klaas-Jan Huntelaar (Schalke 04), Dirk Kuyt (Fenerbahçe), Jeremain Lens (Dynamo Kiev), Memphis Depay (PSV) Allenatore: Louis Van Gaal

22 e20

russia Dortmund/Ger); Eugene Galekovic (Adelaide United); Mark Birighitti (Newcastle Jets). DIFENSORI: Ivan Franjic (Brisbane Roar); Matteo Spiranovic (Western Sydney); Curtis Buono (Newcastle United/Ing); Bailey Wright (Preston North End/Ing); Jason Davidson (Heracles Almelo/Ola); Luke Wilkshire (Dinamo Mosca/Rus); Alex Wilkinson (Jeonbuk Motors/Cor); Ryan McGowan (Shandong Luneng/Cin). CENTROCAMPISTI: Mile Jedinak (Crystal Palace/Ing); Mark Milligan (Melbourne Victory); James Holland (Austria Vien


na/Aut); Massimo Luongo (Swindon Town/Ing); Adam Sarota (Utrecht/Ola); Oliver Bozanic (Lucerna/Svi); Matt McKay (Brisbane Roar); Mark Bresciano (Al-Gharafa/Qat); Josh Brilliante (Newcastle Jets). ATTACCANTI: Tim Cahill (New York Red Bulls/Usa); Josh Kennedy (Nagoya Grampus/Gia); Tom Rogic (Melbourne Victory); Dario Vidosic (Sion/Svi); Tommy Oar (Utrecht/Ola); James Troisi (Melbourne Victory); Ben Halloran (Fortuna Duesseldorf/Ger); Adam Taggart (Newcastle Jets); Matthew Leckie (Fsv Francoforte/ Ger) Allenatore: Ange Postecoglou COLOMBIA

PORTIERI: Ospina (Nizza), Mondragon (Dep. Cali), Vargas (Santa Fe) DIFENSORI: Zúñiga (Napoli), Yepes (Atalanta), Perea (Cruz Azul), Zapata (Milan), Armero (West Ham), Arias (PSV), Valdés (San Lorenzo) CENTROCAMPISTI: Aguilar (Tolosa), Sánchez (Elche), Valencia (Fluminense), Ramírez (Morelia), Guarín (Inter), Cuadrado (Fiorentina), Rodríguez (Monaco), Quintero (Porto), Mejia (Nacional) ATTACCANTI: Ibarbo (Cagliari), Falcao (Monaco), Gutierrez (River Plate), Bacca (Siviglia), Martinez (Porto) Allenatore: José Pekerman GRECIA

CENTROCAMPISTI: Alexandros Tziolis (Kayserispor/Tur), Andreas Samaris (Olympiacos Pireo), Kostas Katsouranis (Paok Salonicco), Giorgios Karagounis (Fulham/Ing), Panagiotis Tachtsidis (Torino/Ita), Giannis Fetfatzidis (Genoa/Ita), Kostas Fortounis (Kaiserslautern/Ger), Lazaros Christodoulopoulos e Panagiotis Kone (Bologna/Ita); ATTACCANTI: Dimitris Salpingidis (Paok Salonicco), Giorgios Samaras (Celtic/Sco), Kostas Mitroglou (Fulham/Ing), Theofanis Gekas (Konyaspor/Tur). Allenatore: Fernando Santos GIAPPONE

PORTIERI: Eiji Kawashima (Standard Liegi), Shusaku Nishikawa (Urawa Reds), Shuichi Gonda (FC Tokyo). DIFENSORI: Masahiko Inoha (Jubilo Iwata), Yasuyuki Konno (Gamba Osaka), Yuto Nagatomo (Inter), Masato Morishige (FC Tokyo), Atsuto Uchida (Schalke 04), Maya Yoshida (Southampton), Hiroki Sakai (Hannover), Gotoku Sakai (Stoccarda). CENTROCAMPISTI: Yasuhito Endo (Gamba Osaka), Makoto Hasebe (Norimberga), Toshihiro Aoyama (Sanfrecce Hiroshima), Hotaru Yamaguchi (Cerezo Osaka). ATTACCANTI: Keisuke Honda (Milan), Yoshito Okubo (Kawasaki Frontale), Shinji Okazaki (Magonza), Shinji Kagawa (Manchester United), Hiroshi Kiyotake (Norimberga), Yoichiro Kakitani (Cerezo Osaka), Manabu Saito (Yokohama F Marinos), Yuya Osako (Monaco 1860). Allenatore: Alberto Zaccheroni COSTA D’AVORIO

PORTIERI: Alexandros Tzorvas (Apollon Smyrnis), Michalis Sifakis (Atromitos), Orestis Karnezis (Granada/Spa), Panaglotis Glykos (Paok Salonicco), Stefanos Kapino (Panathinaikos) DIFENSORI: Avraam Papadopoulos, Dimitris Siovas, Kostas Manolas, Giannis Maniatis, Jose Holebas (Olympiacos Pireo), Sokratis Papastathopoulos (Borussia Dortmund/Ger), Giorgios Tzavellas (Paok Salonicco), Loukas Vyntra (Levante/Spa), Vasilis Torosidis (Roma/Ita);

PORTIERI: Copa Barry (Lokeren), Gbohouo Sylvain (Sewe San Pedro), Sayouba Mandé (Stabaek) DIFENSORI:Kolo Touré (Liverpool), Bamba Souleyman (Trabzonspor), Jean Daniel Akpa Akpro (Tolosa), Arthur Boka (Stoccarda), Serge Aurier (Tolosa), Didier Zokora (Trabzonspor), Ousman Vieira (Rizespor), Constant Djakpa

e20 23


(Eintracht Francoforte) CENTROCAMPISTI:Cheick Tioté (Newcastle), Yaya Touré (Manchester City), Max-Alain Gradel (St-Etienne), Ismaël Diomandé (St-Etienne), Didier Ya Konan (Hannover), Serge Dié (Basilea)ATTACCANTI: Wilfried Bony (Swansea), Didier Drogba (Galatarasay), Gervinho (Roma), Giovanni Sio (Basilea), Salomon Kalou (Lille), Mathis Bolly (Fortuna Dusseldorf) Allenatore: Sabri Lamouchi

ATTACCANTI: Rickie Lambert (Southampton), Wayne Rooney (Manchester United), Daniel Sturridge (Liverpool), Danny Welbeck (Manchester United). Allenatore: Roy Hodgson URUGUAY

ITALIA

PORTIERI: Gianluigi Buffon (Juventus), Salvatore Sirigu (Psg), Mattia Perin (Genoa) DIFENSORI: Giorgio Chiellini (Juventus), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Gabriel Paletta (Parma), Christian Maggio (Napoli), Mattia De Sciglio (Milan), Matteo Darmian (Torino), Ignazio Abate (Milan) CENTROCAMPISTI: Andrea Pirlo (Juventus), Daniele De Rossi (Roma), Claudio Marchisio (Juventus), Thiago Motta (Psg), Marco Verratti (Psg), Antonio Candreva (Lazio), Alberto Aquilani (Fiorentina), Marco Parolo (Parma) ATTACCANTI: Mario Balotelli (Milan), Antonio Cassano (Parma), Alessio Cerci (Torino), Ciro Immobile (Torino), Lorenzo Insigne (Napoli) Allenatore: Cesare Prandelli

PORTIERI: Fernando Muslera (Galatasaray), Martin Silva (Vasco Da Gama), Rodrigo Munoz (Libertad) DIFENSORI: Diego Lugano (West Bromwich Albion), Diego Godin (Atletico Madrid), José Maria Gimenez (Atletico Madrid), Martin Caceres (Juventus), Maximiliano Pereira (Benfica), Jorge Fucile (Porto), Sebastian Coates (Nacional) CENTROCAMPISTI: Egidio Arevalo Rios (Morelia), Walter Gargano (Parma), Diego Perez (Bologna), Alvaro Gonzalez (Lazio), Alvaro Pereira (San Paolo), Cristian Rodriguez (Atletico Madrid), Gaston Ramirez (Southampton), Nicolas Lodeiro (Botafogo). ATTACCANTI: Luis Suarez (Liverpool), Edinson Cavani (PSG), Diego Forlan (Cerezo Osaka), Cristian Stuani (Espanyol), Abel Hernandez (Palermo) Allenatore: Oscar Tabarez COSTA RICA

INGHILTERRA

PORTIERI: Joe Hart (Manchester City), Ben Foster (West Bromwich Albion), Fraser Forster (Celtic/Sco); DIFENSORI: Leighton Baines (Everton), Gary Cahill (Chelsea), Phil Jagielka (Everton), Glen Johnson (Liverpool), Phil Jones (Manchester United), Luke Shaw (Southampton), Chris Smalling (Manchester United); CENTROCAMPISTI: Steven Gerrard (Liverpool), Ross Barkley (Everton), Jordan Henderson (Liverpool), Adam Lallana (Southampton), Frank Lampard (Chelsea), James Milner (Manchester City), Alex Oxlade-Chamberlain (Arsenal), Raheem Sterling (Liverpool), Jack Wilshere (Arsenal);

PORTIERI: Navas (Levante), Pemberton (Alajuelense), Cambronero (Herediano), Alvarado (AZ Alkmaar). DIFENSORI: Acosta (Alajauelense), Gonzalez e Francis (Columbus), Umana, Wastom e Mora (Saprissa), Duarte (Bruge), Diaz (Mainz), Gamboa (Rosenborg), Miller (Red Bulls). CENTROCAMPISTI: Borges (AIK), Bolanos (Copenaghen), Granados e Cubero (Herediano), Barrantes (Aalesund), Calvo (Valerenga), Rodriguez (Alajuelense), Arauz e Tejada (Saprissa), Hernandez (Wellington Phoenix). ATTACCANTI: Saborio (Real Salt Lake), Ruiz (PSV Eindhoven), Campbell (Olimpiacos), Brenes (Cartagine), Urena (Kuban Krasnodar), Arrieta (Columbus). Allenatore: Jorge Luis Pinto

e20 25


SVIZZERA

FRANCIA

PORTIERI: Diego Benaglio (Wolfsburg), Roman Burki (Grasshoppers), Yann Sommer (Basilea). DIFENSORI: Steve von Bergen (Young Boys), Johannes Djourou (Amburgo), Michael Lang (Grasshoppers), Stephan Lichtsteiner (Juventus), Ricardo Rodriguez (Wolfsburg), Fabian Schar (Basilea), Philippe Senderos (Valencia), Reto Ziegler (Sassuolo) CENTROCAMPISTI: Tranquillo Barnetta (Eintracht), Valon Behrami (Napoli), Blerim Dzemaili (Napoli), Gelson Fernandes (Friburgo), Gokhan Inler (Napoli), Xherdan Shaqiri (Bayern Monaco), Valentin Stocker (Basilea) ATTACCANTI: Josip Drmic (FC Nuremberg), Mario Gavranovic (Zurigo), Admir Mehmedi (Friburgo), Haris Seferovic (Real Sociedad), Granit Xhaqa (Borussia Monchengladbach) Allenatore: Ottmar Hitzfeld

PORTIERI: Hugo Lloris (Tottenham/Ing), Steve Mandanda (Marsiglia), Mickael Landreau (Bastia); DIFENSORI: Raphal Varane (Real Madrid/Spa), Mamadou Sakho (Liverpool/Ing), Mathieu Debuchy (Newcastle/Ing), Laurent Koscielny (Arsenal/Ing), Lucas Digne (Paris SG), Eliaquim Mangala (Porto/Por), Bacary Sagna (Arsenal/ Ing), Patrice Evra (Manchester United/Ing); CENTROCAMPISTI: Yohan Cabaye (PSG), Paul Pogba (Juventus/Ita), Blaise Matuidi (PSG), Moussa Sissoko (Newcastle/Ing), Clement Grenier (Lione), Rio Mavuba (Lilla), Mathieu Valbuena (Marsiglia); ATTACCANTI: Karim Benzema (Real Madrid/Spa), Franck Ribery (Bayern Monaco/Ger), Antoine Griezmann (Real Sociedad/Spa), Olivier Giroud (Arsenal/Ing), Loic Remy (Newcastle/Ing). Allenatore: Didier Deschamps HONDURAS

ECUADOR

PORTIERI: Maximo Banguera (Barcelona), Adrian Bone (El Nacional), Alexander Dominguez (Ldu); DIFENSORI: Gabriel Achilier (Emelec), Walter Ayovi (Pachuca/Mex), Oscar Bagui (Emelec), Frickson Erazo (Flamengo/Bra), Jorge Guagua (Emelec), Juan Carlos Paredes (Barcelona), Cristian Ramirez (Fortuna Dusseldorf/Ger); CENTROCAMPISTI: Segundo Castillo (Al Hilal/Sau), Carlos Gruezo (Stoccarda/Ger), Renato Ibarra (Vitesse Arnhem/ Ola), Fidel Martinez (Tijuana/Mex), Cristian Noboa (Dynamo Mosca/Rus), Pedro Quinonez (Emelec), Luis Saritama (Barcelona), Antonio Valencia (Manchester United/Ing); ATTACCANTI: Jaime Ayovi (Tijuana/Mex), Felipe Caicedo (Al-Jazeera/Qat), Jefferson Montero (Morelia/Mex), Joao Rojas (Cruz Azul/Mex), Enner Valencia (Pachuca/Mex), Armando Wila (Universidad Catolica/Cil). Allenatore: Reinaldo Rueda

26 e20

PORTIERI: Noel Valladares (Olimpia), Donis Escober (Olimpia), Luis Lopez Fernandez (RCD Espana). DIFENSORI: Brayan Beckeles (Olimpia), Arnold Peralta (Rangers), Emilio Izaguirre (Celtic), Oscar Garcia (Houston Dinamo), Maynor Figueroa (Hull City), Victor Bernardez (San Jose Earthquakes), Sergio Mendoza (Usac). CENTROCAMPISTI: Osman Chavez (Qingdao Jonoon), Juan Montes (Motagua), Luis Garrido (Olimpia), Roger Espinoza (Wigan), Jorge Claros (Motagua), Wilson Palacios (Stoke City), Oscard Boniek (Houston Dinamo), Andy Najar (Anderlecht), Marvin Chavez (Colorado Rapids). ATTACCANTI: Jerry Bengtson (New England Revolution), Jonny Palacios (Olimpia), Carlo Costly (Veria), Mario Martinez (RCA Espana). Allenatore: Luis Fernando Suarez ARGENTINA

PORTIERI: Sergio Romero (Monaco), Mariano Andujar (Catania), Agustin Orion (Boca Juniors).


Daniel Akpeyi (Warri Wolves);

DIFENSORI: Hugo Campagnaro (Inter), ( ) Federico Fernandez (Napoli), Pablo Zabaleta (Manchester City), Ezequiel Garay (Benfica), Marcos Rojo (Sporting Lisbona), José Basanta (Monterrey), Martin Demichelis (Manchester City) CENTROCAMPISTI: Javier Mascherano (Barcelona), Augusto Fernandez (Celta Vigo), Ricky Alvarez (Inter), Lucas Biglia (Lazio), Fernando Gago (Boca Juniors), Maxi Rodriguez (Newell’s Old Boys), Enzo Perez (Benfica) ATTACCANTI: Lionel Messi (Barcelona), Angel Di Maria (Real Madrid), Rodrigo Palacio (Inter), Gonzalo Higuaín (Napoli), Sergio Agüero (Manchester City), Ezequiel Lavezzi (PSG) Allenatore: Alejandro Sabella BOSNIA

PORTIERI: Asmir Begović (Stoke City/ING), Jasmin Fejzić

DIFENSORI: Elderson Echiejile (Monaco/Fra), Efe Ambrose (Celtic/Sco), Godfrey Oboabona (Caykur Rizaspor/Tur), Kenneth Omeruo (Chelsea/Ing), Joseph Yobo (Norwich/Ing) CENTROCAMPISTI: Obi Mikel (Chelsea/Ing), Ogenyi Onazi (Lazio/Ita), Ramon Azeez (Almeria/Spa), Ejike Uzoenyi (Rennes/Fra), Sunday Mba (Bastia/Fra), Nosa Igiebor (Betis/Spa), Joel Obi (Parma/Ita); ATTACCANTI: Ahmed Musa (Cska Mosca/Rus), Shola Ameobi (Newcastle/Ing), Victor Moses (Liverpool/Ing), Emmanuel Emenike (Fenerbahce/Tur), Osaze Odemwingie (Stoke City/Ing), Michael Uchebo (Cercle Bruges/Bel), Nnamdi Oduamadi (Varese/Ita) Allenatore: Stephen Okechukwu Keshi IRAN

PORTIERI: Daniel Davari (Eintracht Braunschweig), Alireza

(Aalen/GER), Asmir Avdukić (Borac Banja Luka/BOS). DIFENSORI: Emir Spahić (Bayer Leverkusen/GER), Toni Šunjić (Zorya Lugansk/UCR), Sead Kolašinac (Schalke/ GER), Ognjen Vranješ (Elazigspor/TUR), Ervin Zukanović (KAA Gent/BEL), Ermin Bičakčić (Eintracht Braunschweig/ GER), Muhamed Bešić (Ferencvaros/HON). CENTROCAMPISTI: Miralem Pjanić (AS Roma/ITA), Izet Hajrović (Galatasaray/TUR), Mensur Mujdža (Friburgo/ GER), Haris Medunjanin (Gaziantepspor/TUR), Senad Lulić (Lazio/ITA), Anel Hadžić (Sturm Graz/AUS), Tino Sušić (Hajduk Split/CRO), Sejad Salihović (Hoffenheim/GER), Zvjezdan Misimović (Guizhou Renhe/CIN), Avdija Vršajević (Hajduk Split/CRO). ATTACCANTI: Vedad Ibišević (Stuttgart/GER), Edin Džeko (Manchester City/ING), Edin Višća (Istanbul BB/TUR). Allenatore: Safet Susic. NIGERIA

PORTIERI: Vincent Enyeama (Lilla/Fra), Austin Ejide (Hapoel Bèer Sheva/Isr), Chigozie Agbim (Enugu Rangers),

Haghighi (Sporting Covilha), Rahman Ahmadi (Sepahan Esfahan) DIFENSORI: Hossein Mahini (Persepolis Teheran), Steven Beitashour (Vancouver Whitecaps), Pejman Montazeri (Umm Salal), Jalal Hosseini (Persepolis Teheran), AmirHossein Sadeghi (Esteghlal Teheran), Ahmad Alenemeh (Naft Teheran), Hashem Beikzadeh (Esteghlal Teheran), Mehrdad Pouladi (Persepolis Teheran) CENTROCAMPISTI:, Javad Nekounam (Kuwait SC), Andranik Teymourian (Esteghlal Teheran), Reza Haghighi (Persepolis Teheran), Ghasem Hadadifar ( Zob Ahan Esfahan), Bakhtiar Rahmani (Foolad Khuzestan), Ehsan Hajsafi (Sepahan Esfahan) ATTACCANTI:Ashkan Dejagah (Fulham), Masoud Shojaei (Las Palmas), Alireza Jahanbakhsh (NEC Nijmegen), Reza Ghoochannejhad (Charlton), Karim Ansarifard (Tractor Sazi Tabriz), Khosro Heydari (Esteghlal Teheran) Allenatore: Carlos Queiroz.

e20 27


GERMANIA

GHANA

PORTIERI: Manuel Neuer (Bayern Monaco), Roman Weidenfeller (Borussia Dortmund), Ron-Robert Zieler (Hannover). DIFENSORI: Jerome Boateng (Bayern Monaco), Erik Durm (Borussia Dortmund), Kevin Grosskreutz (Borussia Dortmund), Benedikt Howedes (Schalke), Mats Hummels (Borussia Dortmund), Philipp Lahm (Bayern Monaco), Per Mertesacker (Arsenal) CENTROCAMPISTI: Lars Bender (Bayer Leverkusen), Julian Draxler (Schalke), Matthias Ginter (Friburgo), Mario Gotze (Bayern Monaco), Sami Khedira (Real Madrid), Toni Kroos (Bayern Monaco), Thomas Mueller (Bayern Monaco), Mesut Ozil (Arsenal), Lukas Podolski (Arsenal), Marco Reus (Borussia Dortmund), Andre Schurrle (Chelsea), Bastian Schweinsteiger (Bayern Monaco) ATTACCANTI: Miroslav Klose (Lazio) Allenatore: Joachim Loew

PORTIERI: Adam Kwarasey (Stromsgodset), Fatau Dauda (Orlando Pirates), Stephen Adams (Aduana Stars) DIFENSORI: Samuel Inkoom (Platanias), Daniel Opare (Standard Liegi), Harrison Afful (Esperance Tunisi), Jeffrey Schullp (Leicester), John Boye (Rennes), Jonathan Mensah (Evian), Jerry Akaminko (Eskisehirspor), Rashid Sumaila (Mamelodi Sundows) CENTROCAMPISTI: Michael Essien (Milan), Rabiu Mohammed (Evian), Agyemang Badu (Udinese), Kwadwo Asamoah (Asamoah), Sulley Muntari (Milan), Albert Adomah (Middlesbrough), Wakasu Mubarak (Rubin Kazan), Christian Atsu (Vitesse Arnhem), David Accam (Helsingborg), Andre Ayew (Marsiglia), Afriyie Acquah (Parma) ATTACCANTI: Asamoah Gyan (Al Ain), Kevin Prince Boateng (Schalke), Abdul Majeed Waris (Valenciennes), Jordan Ayew (Sochaux) Allenatore: Kwesi Appia

PORTOGALLO

USA

PORTIERI: Beto (Sevilha), Eduardo (SC Braga) e Rui Patrício (Sporting). DIFENSORI: André Almeida (Benfica), Bruno Alves (Fenerbahçe), Fábio Coentrão (Real Madrid), João Pereira (Valencia), Neto (Zenit), Pepe (Real Madrid) e Ricardo Costa (Valencia). CENTROCAMPISTI: João Moutinho (Monaco), Miguel Veloso (D. Kiev), Raul Meireles (Fenerbahçe), Rúben Amorim (Benfica), William Carvalho (Sporting) e Rafa (SC Braga) ATTACCANTI: Cristiano Ronaldo (Real Madrid), Éder (SC Braga), Hélder Postiga (Lazio), Hugo Almeida (Besiktas), Nani (Manchester United), Varela (Porto) e Vieirinha (Wolfsburg). Allenatore: Paulo Bento

PORTIERI: Brad Guzan (Aston Villa), Tim Howard (Everton), Nick Rimando (Real Salt Lake). DIFENSORI: DaMarcus Beasley (Puebla), Matt Besler (Sporting Kansas City), John Brooks (Hertha Berlin), Geoff Cameron (Stoke City), Timmy Chandler (Nürnberg), Omar Gonzalez (LA Galaxy), Fabian Johnson (Borussia Mönchengladbach), DeAndre Yedlin (Seattle Sounders FC). CENTROCAMPISTI: Kyle Beckerman (Real Salt Lake), Alejandro Bedoya (Nantes), Michael Bradley (Toronto FC), Brad Davis (Houston Dynamo), Mix Diskerud (Rosenborg), Julian Green (Bayern Munich), Jermaine Jones (Besiktas), Graham Zusi (Sporting Kansas City). ATTACCANTI: Jozy Altidore (Sunderland), Clint Dempsey (Seattle Sounders FC), Aron Johannsson (AZ Alkmaar), Chris Wondolowski (San Jose Earthquakes). Allenatore: Jurgen Klinsmann

28 e20


BELGIO

COREA DEL SUD

PORTIERI: Thibaut Courtois (Chelsea), Simon Mignolet (Liverpool), Koen Casteels (Hoffenheim), Silvio Proto (Anderlecht) DIFENSORI: Toby Alderweireld (Atletico Madrid), Anthony Vanden Borre (Anderlecht), Laurent Ciman (Standard Liege), Jan Vertonghen (Tottenham), Vincent Kompany (Manchester City), Daniel Van Buyten (Bayern Munich), Thomas Vermaelen (Arsenal), Nicolas Lombaerts (Zenit) CENTROCAMPISTI: Axel Witsel (Zenit), Steven Defour (Porto), Marouane Fellaini (Manchester United), Nacer Chadli (Tottenham), Moussa Dembele (Tottenham), Kevin De Bruyne (Wolfsburg), Adnan Januzaj (Manchester United), Eden Hazard (Chelsea) ATTACCANTI: Dries Mertens (Napoli), Kevin Mirallas (Everton), Romelu Lukaku (Chelsea), Divock Origi (Lille) Allenatore: Marc Wilmots

PORTIERI: Jung Sung-Ryong (Suwon Bluewings), Kim Seung-Gyu (Ulsan Hyundai), Lee Bum-Young (Busan IPark); DIFENSORI: Kim Jin-Su (Albirex Niigata), Kim YoungGwon (Guangzhou Evergrande), Yoon Suk-Young, Hwang Seok-Ho (Sanfrecce Hiroshima), Hong Jeong-Ho (Augsburg), Kwak Tae-Hwi, Lee Yong (Ulsan Hyundai), Kim Chang-Su (FC Seoul); CENTROCAMPISTI: Ki Sung-Yueng (Sunderland), Ha DaeSung (Beijing Guoan), Han Kook-Young (Kashiwa Reysol), Park Jong-Woo (Guangzhou R&F), Kim Bo-Kyung (Cardiff), Lee Chung-Yong (Bolton Wanderers), Ji Dong-Won (Augsburg), Son Heung-Min (Bayer Leverkusen); ATTACCANTI: Koo Ja-Cheol (Magonza), Lee Keun-Ho (Sangju Sangmu), Park Chu-Young (Watford), Kim Shin-Wook (Ulsan Hyundai) Allenatore: Hong Myung-Bo

ALGERIA

RUSSIA

PORTIERI: Zemmamouche (USM Algeri), Mbolhi (Cska Sofia/Bul), Si Mohamed (CS Constantine) e Doukha (USMH); DIFENSORI: Medjani (Valenciennes/Fra), Mandi (Reims/ Fra), Madjid Bougherra (Lekhwiya/Qat), Ghoulam (Napoli/Ita), Halliche (Academica/Por), Belkalem (Watford/ Ing), Cadamuro (Maiorca/Spa), Mesbah (Livorno/Ita) e Khoualed (USM Algeri) CENTROCAMPISTI: Feghouli (Valencia/Spa), Taider (Inter/Ita), Guedioura (Crystal Palace/Ing), Amir Karaoui (ES Setif), Mostefa (Ajaccio/Fra), Lacen (Getafe/Spa), Djabou (Club Africain), Foued Kadir (Rennes/Fra), Brahimi (Granada/Spa), Nabil Bentaleb (Tottenham/Ing) ATTACCANTI: Slimani (Sporting Lisbona/Por), Soudani (Dinamo Zagabria/Cro), Rafik Djebbour (Nottingham Forest/Ing) e Nabil Ghilas (Porto/Por) Allenatore: Vahid Halihodzic

PORTIERI: Igor Akinfeev (Cska Mosca), Yury Lodygin (Zenit San Pietroburgo), Sergei Ryzhikov (Rubin Kazan). DIFENSORI: Alexander Anyukov (Zenit San Pietroburgo), Alexei Berezutsky, Sergei Ignashevich, Georgy Shchennikov (Cska Mosca), Vladimir Granat, Alexei Kozlov (Dynamo Mosca), Dmitry Kombarov (Spartak Mosca). CENTROCAMPISTI: Yury Zhirkov (Dynamo Mosca), Alan Dzagoev (Cska Mosca), Yury Gazinsky, Roman Shirokov (Krasnodar), Denis Glushakov (Spartak Mosca), Pavel Mogilevets (Rubin Kazan), Viktor Faizulin, Oleg Shatov (Zenit San Pietroburgo). ATTACCANTI: Vladimir Bystrov (Anzhi Makhachkala), Alexander Kerzhakov (Zenit San Pietroburgo), Artem Dzyuba (Rostov), Alexei Ionov, Alexander Kokorin (Dynamo Mosca), Maxim Kanunnikov (Amkar Perm) Allenatore: Fabio Capello

e20 29


live

Il rock energico dei The Zen Circus sul palco del Nuvolari

Sabato 21 giugno il gruppo toscano arriva sul palco del Parco della Gioventù di Cuneo per presentare l’ottavo lavoro “Canzoni contro natura”. Parte a giugno una nuova, entusiasmante stagione per il Nuvolari Libera Tribù presso il Parco della Gioventù di Cuneo, tra concerti di artisti affermati nel panorama musicale italiano e interessanti artisti emergenti, senza tralasciare scatenati dj set e altri momenti di intrattenimento. Il primo appuntamento “da punto esclamativo” nel ricco calendario cuneese è fissato per sabato 21 giugno quando arriveranno a calcare il palco del Nuvolari i toscani The Zen Circus, tornati dopo un lungo periodo “sabbatico” con il loro ottavo album “Canzoni contro natura” uscito per Tempesta Dischi” “E’ un disco che ci rappresenta al 100% - affermano i componenti del gruppo, Appino alla voce, Karim Qqru alla batteria e Ufo al basso - Non c’è stato nessun produttore e nessun fonico a seguirci, per la prima volta abbiamo deciso di occuparci in prima persona di ogni fase della sua realizzazione. Il nostro obiettivo era inscatolare nella maniera più fedele possibile l’energia e la naturalezza che si respirano a pieni polmoni nei nostri live e che purtroppo raramente abbiamo ritrovato nei nostri dischi. Il risultato lo troviamo davvero esaltante, di gran lunga la cosa più energica e vicina ad un nostro concerto che abbiamo mai messo su album”. Energia quindi. Quella stessa energia che nel corso degli anni ha fatto degli Zen Circus una delle band più credibili e seguite del panorama rock italiano. Un 30 e20

disco pieno di contrasti: dalla psichedelia visionaria di un dio che si manifesta sotto forma di pianta in “albero di tiglio” alla title track dove un “cameo” del grande poeta Giuseppe Ungaretti ci ricorda che “tutti gli uomini sono anormali, contro natura”, fino alla poesia realistica e urticante di “Viva” dove gli Zen cantano “Io lo so che sono in crisi, senza leggere i giornali, sono in crisi da una vita, forse è la mia natura, anzi penso vivamente che sia proprio una fortuna” brano che apre il disco e manifesto di un inquietudine, di una sensibilità “altra” che sfocia poi nella rabbia del finale dove vengono elencati uno ad uno tutti i “Viva!” urlati a squarciagola dagli Italiani, nessuno escluso. Italia che non è più al centro della narrativa come era accaduto con “Andate tutti affanculo” o “Nati per subire”: la band pisana canta di qui e ora come ha sempre fatto, ma questa volta usa la realtà intorno a noi per analizzare l’eterno scontro fra natura umana e madre natura.I The Zen Circus saranno preceduti dai Litio, mentre dopo il concerto in gabbia Dj R3gh3. Nella lettiera, da Torino Face To Face djs. After party della presentazione del nuovo DVD di Seven Stars. Sonorità black, dal funky all’hip hop in un mix esplosivo. Cuneo, Parco della Gioventù Sabato 21 giugno www.nuvolariweb.com


live

Le poesie in musica di Zibba, da Sanremo al Parco della Resistenza

Il Baladin Cafè ospita venerdì 13 giugno presso il Parco della Resistenza di Cuneo il cantautore ligure, vincitore del premio della critica “Mia Martini” per la Sezione Nuove Propostea Sanremo, insieme ai suoi Almalibre. Zibba. Una delle più interessanti realtà del nuovo cantautorato italiano. In bilico tra il roots rock e la poetica dei grandi cantautori, altalenando tra echi jazz e ritmi in levare, nel 1998 forma la band Zibba e Almalibre. Nel 2003 pubblicano il primo disco “L’ultimo Giorno” che gli vale il palco del Primo Maggio di Roma, e diverse apparizioni in tv. Nel 2006 pubblicano il disco “Senza Smettere di Far Rumore” che li porta al grande pubblico con il singolo“Margherita” interpretato con Tonino Carotone e tuttora programmato dalle radio. Un lungo tour come supporter di grandi artisti porta Zibba a suonare in tutta Italia. Dopo il successo di quest’ultimo esce nel 2010 il disco “Una Cura per il Freddo” e la band viene invitata al Premio Tenco 2010.Nel maggio 2012 esce il quarto disco “Come il Suono dei Passi sulla Neve” che vince la Targa Tenco come miglior album in assoluto. Registrato in un forno per mattoni il disco è un passo di maturità artistica e consapevolezza per questo artista ed una rinnovata band. Al disco partecipano diversi ospiti tra i quali Roy Paci, Eugenio Finardi, Vittorio De Scalzi, Adolfo Margiotta, Gianluca Fubelli e molti altri. Nel maggio 2013 Zibba e Almalibre pubblicano un nuovo disco, omaggio all’autore Giorgio Calabrese, dal titolo “E sottolineo se”. Un viaggio nella musica Italiana attraverso le parole di un grande personaggio della nostra canzone d’autore. Il disco entra nella

cinquina di finalisti per la Targa Tenco 2013 nella categoria interpreti. Contemporaneamente all’attività con gli Almalibre Zibba collabora con altri artisti e partecipa ad altri progetti, come il trio Double Trouble Feat Bunna, un tributo a Bob Marley che vede al suo fanco il cantante Raphael Nkerewuem e Bunna. Nell’ottobre 2012 Zibba vince laTarga Tenco per il miglior album in assoluto del 2012 (“Come il suono dei passi sulla neve”), il premio più prestigioso della musica Italiana. Nel novembre 2013 esce il primo libro di Zibba “Me l’ha detto Frank Zappa” edito da Zona e Matislko, che diventa testo teatrale di uno spettacolo diretto da Sergio Sgrilli che debutta nel dicembre 2013 allo Zelig di Milano con Alberto Onofrietti e Fabrizio Martorelli. Nel dicembre 2013 scrive, insieme aTiziano Ferro, la canzone “La vita e la felicità” cantata da Michele Bravi, vincitore della settima edizione di X Factor, mentre nell’ultimo Festival di Sanremo Zibbasi aggiudica il del Premio della critica “Mia Martini” per la Sezione Nuove Proposte con il brano “Senza di te”, contenuto nel nuovo album con gli Almalibre “Senza pensare all’estate” . Ma la vera forza di questo cantautore e della sua band sta nel live: Un viaggio intimo in un mondo fatto di parole calde. Vita di tutti i giorni, sesso, amicizia. Vene pulp e bukowskiane accostate a messaggi diritti alla pancia e all’anima. Finestre sull’umanità e sulle sue infnite sfaccettature. Una calda coperta sdraiata sull’ascoltatore. Parco della Resistenza di Cuneo Info: 0171 480003 E-mail: baladincafecuneo@gmail.com www.baladin.it Venerdì 13 giugno

e20 31


calendario live Domenica 8 giugno

Arrivano da Beijing e sono ovviamente la prima band Cinese a salire sul palco del Nuvolari. Fanatici di bowling e di rock’n’roll, questi tre ragazzi sapranno trasportarci negli anni cinquanta con la velocità di uno strike! A segure, Boogia Boogia Il dj set che non ti aspetti, un viaggio musicale attraverso i favolosi anni ‘50 e ‘60 alla riscoperta di ritmi e melodie impolverate...

Cuneo, Nuvolari Libera Tribù, dalle 16 BASTA UN SEME LAB Il concerto dei Doum Doum Folà, alle ore 22.00 suggellerà una domenica all’insegna del ritmo e della creatività. Dalle ore 16,00 infatti avrete la possibilità di partecipare gratuitamente ai seguenti stages: Danza Afro - condotto da Gianni Lo Nigro dell’associazione Mikudai Gigion; Percussioni africane - condotto da Samuel Zinsou Idrissa (Doum Doum Folà); Capoeira - condotto da Graduado Negreiro dell’associazione Abada Capoeira.Alle ore 20,00 un’ottima cena africana (10,00 € bevande escluse). Dalle 21,00 esibizione dei partecipanti agli stages pomeridiani. Doum Doum Folà chiuderà questa intensa giornata con un concerto ricco di sorprese.

Venerdì 13 giugno

Barge, San Martino, ore 21 ARIA Il duo formato da Michele Manera e Piergiorgio Graglia propone un repertorio adatto alle danze occitane folk tradizionali.

Saluzzo, Fondazione A. Bertoni, dalle 19 BLUESfest In occasione di C’è fermento: Bluesfest. Ore 19 e ore 21 Fabrizio Canale; ore 20 Banda Fratelli; ore 22 The Bluestealers.

Mondovì. Stuzzichiamo Sef, ore 9 THE SOUND OF TUNING 1° Edizione dell’ Industrial zone Festival, manifestazione con musica live di vario genere, dal rock alla disco, dal revival al country. Un grande festival con appuntamenti diversi ogni settimana e ogni evento darà anche la possibilità di assaporare cibi e bevande con un menù gastronomico a tema.

San Defendente, Teatro Parrocchiale, ore 21 KERKADELAK Dopo “Storie di sempre e di mai”, l’apprezzatissimo esordio del 2012, ed “Il resto verrà da sè”, brano del film “E fu sera e fu mattina” in concorso come migliore canzone inedita ai David di Donatello 2014, il giovane gruppo cuneese torna con “Ostinatamente”, un nuovo spettacolo di musica e parole, anche questa volta, da loro interamente scritto e realizzato. Quattro personaggi ritroveranno la loro vita nella scoperta di uno sguardo.

Martedì 10 giugno

Cuneo, Nuvolari Libera Tribù, ore 22 INCONTRI RAVVICINATI DI QUESTO TIPO Cronaca comico surreale di una possessione telematica ai confini della realtà. A seguire Fol Kleb

Mercoledì 11 giugno

Cuneo, Nuvolari Libera Tribù, dalle 22 FUNK SHUI SPROJECT + SKLERO MAN Fare musica Hip Hop con la band è sempre qualcosa di visionario e fantastico. Il 5 aprile è uscito l’omonimo primo album dei Funk Shui Project. 11 tracce: nichiliste ma funk. Dai Beatles a St.Germain attraverso il Wu-Tang Clan, dirige la Funk Shui Orchestra Il maestro Ludwig Van Peyote. Sklero Man il rapper underground dalle rime taglienti presenta una nuova performance esplosiva accompagnato da Dj Cana, Rullo Brass, Jay Taylor e Misantrops.

Giovedì 12 giugno

Cuneo, Nuvolari Libera Tribù, dalle 22 ROLLING BOWLING

Cuneo, Parco della Resistenza, ore 21 ZIBBA E ALMALIBRE Una delle più interessanti realtà del nuovo cantautorato italiano. In bilico tra il roots rock e la poetica dei grandi cantautori, altalenando tra echi jazz e ritmi in levare, dopo il successo a Sanremo Giovani arriva a Cuneo con la sua band storica.

Sabato 14 giugno

Cuneo, Nuvolari Libera Tribù, ore 21 THE VOID UNION In un’epoca storica in cui l’elettronica fa la parte del leone anche in campo musicale, i Void Union hanno deciso di prendere la strada meno battuta, quella dell’Original Ska, quella dell’early jamaican music, eseguita nel rispetto dei suoi creatori e dei fan del genere. Saluzzo, Fondazione A. Bertoni, dalle 17 BLUESfest In occasione di C’è fermento: Bluesfest. Ore 17 e ore 21 Bastandards; ore 19 Accordi e Disaccordi; ore 20,15 Dave Moretti Blues Revue; ore 22 Gypsy Eyes. Centallo, Pala CRF, ore 21,15 CAROVANA BALACAVAL Dei sette musicisti della Carovana, non uno viene dallo stesso ambiente musicale! Ma tutti quanti hanno viaggiato molto tra e20 33


34 e20

www .acdmultimedia. it


Italia, Francia, Romania, Germania, Irlanda, incontrando musiche tradizionali, canzone e musica da ballo occitana, musica rom dell’Est Europa, musette e swing-manouche, cumbia e classica… tante esperienze accomunate dal gusto per la musica acustica, la festa e il ballo. Borgo San Dalmazzo, Sant’Antonio di Aradolo, ore 21 LHI SONADANCO Per la festa di Sant’Antonio suoneranno Lhi Sonadanco. Possibilità di cena presso il circolo Amici di Sant’Antonio (si prega di prenotare al n°0171261123) Per info: 3341170027 (Gigi) 3401050173 (Beppe) 3351348980 (Adriano) Corneliano d’Alba, Cinema Vekkio, ore 21 QUBA LIBRE Qu Ba Libre Musica d’ Oc: un eccezionale cocktail musicale !!! Ba: Simonetta Baudino Qu: Giuseppe Quattromini Musica per il balfok eseguita ad altissimo livello a “Km zero”. Barge, Fraz. Pont Grana, ore 21,30 ROUSSINHOL “Serata Occitana” con il gruppo dei “Roussinhol” formato da Roberto Fresia all’organetto diatonico ed Helga Niederwald al violino

Domenica 15 giugno

Saluzzo, Fondazione A. Bertoni, dalle 15 BLUESfest In occasione di C’è fermento: Bluesfest. Ore 15,30 e ore 20,30 Roberto Matteacci; ore 18 Ukulele Turin Orchestra; ore 19,30 O.C. Brothers feat Andrea Scagliarini; ore 21,30 Treves Blues Band 40 anni di Blues. Venasca, Impianti Spoortivi, ore 21 LOU SERPENT Il gruppo musicale folk Lou Serpent è composto da sei suonatori, la formazione dal 1999 si propone oggi in una veste rivisitata, innovativa, al fine di ottenere quel giusto compromesso tra l’antica tradizione e le moderne sonorità senza rinunciare al travolgente alternarsi di curente , valzer, polke e balet tutti da ballare. Mondovì. Stuzzichiamo Sef, ore 18 TRUE POTATOES FESTIVAL 1° Edizione dell’ Industrial zone Festival, manifestazione con musica live di vario genere, dal rock alla disco, dal revival al country. Un grande festival con appuntamenti diversi ogni settimana e ogni evento darà anche la possibilità di assaporare cibi e bevande con un menù gastronomico a tema.

Martedì 17 giugno

Cuneo, Nuvolari Libera Tribù, ore 22 SEMPOLICEMENTE ANTONIO Artista di peso .. 90kg per 170cm.Sempre alla ricerca di nuove diete , di solito ne segue almeno due per volta , anche perché con una si mangia poco. Laureato al DAMS. Specializzatosi presso vari tra Roma, Milano, Torino, Madrid, Parigi e Berlino. Artista di strada specializzato in magic comedy ( magia comica ).Insomma: un uomo, un artista, semplicemente Antonio. Spettacolo di magia e cabaret.

Mercoledì 18 giugno

Cuneo, Nuvolari Libera Tribù, ore 22 LA MACABRA MOKA + SPACE PARANOIDS Il 2 aprile 2014 è uscito Ammazzacaffè, il primo disco de La Macabra Moka. Registrato, mixato e masterizzato al Mam Recording Studio da Riccardo Parravicini, prodotto in collaborazione con Scatti Vorticosi Records, Tanto di Cappello Records e Vollmer Industries. Gli Space Paranoids, attivi dal 2006, immergono stoner rock e psichedelia nelle montagne che li circondano.

Venerdì 20 giugno

Santo Stefano Roero, Sagra del Roero, ore 21 LOU TAPAGE L’idea di fondo dei Lou Tapage è la ricerca di un forte connubio tra melodie prettamente folk e l’ energia e modernità del rock. Ciò ha portato all’esigenza di ideare una nuova definizione per il genere proposto, ovvero Rock d’Oc

Sabato 21 giugno

Monforte, Auditorium Bottari Lattes, ore 21 CAMBI DI STAGIONE Una serata dedicata al romanticismo con il concerto “Viaggio nell’amore tra tormento ed estasi” con il soprano Erika Grimaldi, giovane talento del teatro lirico italiano, accompagnata al pianoforte da Sebastian Oggero. Saluzzo, Vari luoghi della città FESTA DELLA MUSICA Nata in Francia nel 1982, la Fête de la Musique è diventata un autentico fenomeno che coinvolge ormai numerose città in tutto il mondo: dal 1995, hanno aderito moltissime Città Europee, trasformando la festa in veri e propri festival della musica. Lo spirito è quello di una festa popolare, della partecipazione come momento di socialità, creatività, espressività, di tutte quelle persone che, prescindendo dall’attività professionale, o aspirando a una carriera musicale, desiderano esibirsi di fronte ad un vasto pubblico. Cuneo, Nuvolari Libera Tribù, ore 22 THE ZEN CIRCUS “Canzoni contro la natura” è l’ottavo album in studio degli Zen Circus, il terzo interamente in lingua italiana. L’Italia non è più al centro della narrativa come era accaduto con “Andate tutti affanculo” o “Nati per subire”: la band pisana canta di qui e ora come ha sempre fatto, ma questa volta usa la realtà intorno a noi per analizzare l’eterno scontro fra natura umana e madre natura. Mondovì. Stuzzichiamo Sef, ore 19 COUNTRY MUSIC NIGHT 1° Edizione dell’ Industrial zone Festival, manifestazione con musica live di vario genere, dal rock alla disco, dal revival al country. Un grande festival con appuntamenti diversi ogni settimana e ogni evento darà anche la possibilità di assaporare cibi e bevande con un menù gastronomico a tema.

Domenica 22 giugno

Monforte, Auditorium Bottari Lattes, ore 17 CAMBI DI STAGIONE e20 35


36 e20

www .acdmultimedia. it


Concerto dello Smetana Trio, tra i più importanti ensemble cameristici della Repubblica Ceca (fondato nel 1934 dal leggendario pianista ceco Josef Páleníček), con Jitka Čechová al pianoforte, Jicí Vodička al violino e Páleníček al violoncello. Roaschia, Piazza, ore 15 VIRASOLELH La Proloco di Roaschia organizza una Camminata Gastronomica alla riscoperta delle borgate....di una natura intatta....gustando le produzioni locali. Ritrovo per i partecipanti alla camminata ore10. Alle ore 15.00 ritrovo in piazza per ballare tutti insieme le danze occitane con i Virasolelh. Ceva, Parco della Rotonda, ore 21 LOU JANAVEL Il gruppo interpreta con semplicità le melodie della tradizione occitana e ricerca nella musica la vivacità , l’allegria e l’antica voglia di fare festa Savigliano, Consolata, ore 21030 ROUSSINHOL “Serata Occitana” con il gruppo dei “Roussinhol” formato da Roberto Fresia all’organetto diatonico ed Helga Niederwald al violino Entracque, Trinità, ore 15 VAN CHIRIR Il repertorio spazia dalle sonorità tradizionali delle Valli occitane a quelle del centro della Francia passando poi a quelle dei Paesi Baschi.

Lunedì 23 giugno

Chiusa Pesio, San Bartolomeo, ore 21 ROUSSINHOL “Serata Occitana” con il gruppo dei “Roussinhol” formato da Roberto Fresia all’organetto diatonico ed Helga Niederwald al violino

Venerdì 27 giugno

Saluzzo, Fondazione Amleto Bertoni, ORE 21 BERTOLI TRIBUTE BAND Tributo a Pierangelo Bertoli, con la partecipazione straordinaria del figlio del cantautore, Alberto. La Bertoli Tribute Band ripropone i brani di Pierangelo con una grinta e una passione incredibili calamitando così l’attenzione del sempre più vasto pubblico al suo seguito.

Sabato 28 giugno

Prazzo, San Michele, ore 21 DARIO E ROBY Folklore tradizionale alpino di una borgata di montagna a 1714 metri di altitudine, Campiglione di San Michele Prazzo, nella cornice stupenda dell’alta valle Maira. Programma: Sabato 28 giugno 2014: Al tramontar del sole suono della “boudeto” alla piccola campana della cappella, antico segno d’avvertimento per l’inizio della festa. Ore 21.00: ritrovo in borgata Campiglione e partenza a piedi al suono armonioso di fisarmonica cromatica e clarino, per giungere il punto panorami-

co su San Michele. Ore 21.30: la notte del fuoco che accende l’estate. Tradizionale falò sotto il cielo stellato. Ore 22.30: uniti per la fiaccolata rientro alla borg. Campiglione. A seguire, nella borgata: Dario & Roby, musiche tradizionali festose e allegre con i suonatori della Val Vermenagna che al ritmo di curente e balet alieteranno i presenti. Per informazioni: Andrea 328-0704523 Mondovì. Stuzzichiamo Sef, ore 19 ROCK PARTY 1° Edizione dell’ Industrial zone Festival, manifestazione con musica live di vario genere, dal rock alla disco, dal revival al country. Un grande festival con appuntamenti diversi ogni settimana e ogni evento darà anche la possibilità di assaporare cibi e bevande con un menù gastronomico a tema.

Domenica 29 giugno

Dogliani, Piazza Don Delpodio, ore 21 IL RISVEGLIO Concerto in onore del patrono San Paolo. Sale Langhe, Fiera delle Erbe Officinali, ore 15 PITAKASS Intrettenimento con musica e balli occitani Guarene, Loc. Vaccheria, ore 15 VIRASOLELH La delegazione LILT di Alba-Bra organizza una campagna di raccolta presso la Cascina Piedelmonte in collaborazione con il Gruppo Alpini di Vaccheria. Ore 12.00 aperitivo e ricca lotteria per raccolta fondi da destinare all’acquisto di un auto per il trasporto di pazienti oncologici. Nel pomeriggio dalle ore 15.00 danze occitane a cura del gruppo Virasolelh. Per il pranzo è gradita prenotazione al n° 0173/290720. Per info: Maria Scurati 339/7457545 - Nello Trivellini 338/7427979.

Sabato 5 luglio

Santo Stefano Belbo, Piazza Umberto I, ore 21 LANGHE ROCK FESTIVAL Seconda edizione del festival rock in Langa. Sul palco Elvenking, Bad Bones, Temperance, Dirty Wings, Saturday Overdose e Sur.

Domenica 6 luglio

Busca, Piazza Diaz, ore 21 LOU SERPENT Il gruppo musicale folk Lou Serpent è composto da sei suonatori, la formazione dal 1999 si propone oggi in una veste rivisitata, innovativa, al fine di ottenere quel giusto compromesso tra l’antica tradizione e le moderne sonorità senza rinunciare al travolgente alternarsi di curente , valzer, polke e balet tutti da ballare. Mondovì. Stuzzichiamo Sef, ore 19 APERICENA IN VINILE 1° Edizione dell’ Industrial zone Festival, manifestazione con musica live di vario genere, dal rock alla disco, dal revival al country. Un grande festival con appuntamenti diversi ogni settimana e ogni evento darà anche la possibilità di assaporare cibi e bevande con un menù gastronomico a tema. e20 37


e20 39


nightlife

Il ciclone Aucan su Cuneo, tra rave e un concerto punk

Venerdì 27 giugno arrivano al Nuvolari Libera Tribù i bresciani Aucan, il gruppo capace di conquistare i Placebo ed i Chemical Brothers, per un set che si preannuncia una vera e propria esperienza... Venerdì 27 giugno il Nuvolari Libera Tribù ospita il nuovo show dei lombardi Aucan. Capaci di collaborare con Verdena e allo stesso tempo con Guè Pequeno e Fabri Fibra, non ci sono limiti a quello che può uscire fuori dall’universo Aucan. Una grande versatilità, unità ad una grande esperienza dal vivo, grazie ad oltre trecento concerti macinati sui palchi di mezza Europa, suonando con artisti diversissimi tra loro, passando dai Chemical Brothers ai Placebo, con i quali suoneranno a luglio di quest’estate all’interno del festival “Rock in Roma”. L’interesse attorno al gruppo è enorme, e lo dimostrano proprio i Placebo che hanno personalmente chiesto agli Aucan di aprire il proprio spettacolo romano lo scorso anno. Oggi il combo bresciano si appresta a lanciare una nuova sfida alla scena underground europea con un nuovo EP dal titolo”EPI” in uscita per il colosso discografico Ultra, una delle etichette più grandi nel settore della musica elettronica, che distribuisce artisti del calibro di Benni Benassi, Calvin Harris, Axwell, Deadmaus5 e The Bloody Beetroots e questi solo per citarne alcuni. Il loro approccio ibrido, a cavallo fra il mondo delle band e quello dei producers, gli ha permesso in passato di suonare con Chemical Brothers, di pubblicare un remix ufficiale per Bloody Beetroots ft. Paul McCartney All’interno dell’ultimo lavoro è presente il singolo “Riot”, brano che ha ottenuto grandissima 40 e20

visibilità, grazie al forte interesse di Djmag e di altri importanti magazine di settore. Addirittura “Life and times”, rivista di Jay Z, ha dedicato spazio agli Aucan in home page.Arrivano a Cuneo presentare la loro nuova performance audio/visual: un set oscuro e distruttivo, dove si mischiano sonorità techno vicine al mondo di Boys Noize e Gesaffelstein, insieme alla bass music degna di Flosstradamus; un’escalation di violenza sonora a cavallo tra un rave ed un concerto punk. Ed infatti loro stessi ammettono candidamente “E’ uno show molto interattivo. Vogliamo che sia una via di mezzo tra un viaggio, un’esperienza punk/hardcore e il rave. In ogni caso, alla base di tutto, quello che vogliamo trasmettere è che la musica deve essere, sempre e comunque, una collisione”. In apertura Anudo, nuovo progetto musicale di Daniele Sciolla nato nel 2013, che unisce elettronica, noise e pop, per dar vita ad un suono fresco e contemporaneo. Gli Anudo hanno alle spalle tournée in Italia e Europa, con partecipazione a festival internazionali quali l’Heineken Balaton Sound e Collisioni; hanno condiviso il palco con artisti quali Afrojack, Ministri, Tim Exile, Noccoló Fabi, Iori’s Eyes, Shannon Wright e Marlene Kuntz. A fine concerto, nella lettiera Playboyz feat. B&H. La costola anziana di Playmob. Un viaggietto semplicemente totale.

Cuneo, Parco della Gioventù Venerdì 27 giugno Info: 0171 699190 nlt@nuvolariweb.com


www .acdmultimedia. it


calendario nightlife Domenica 1 giugno

Alba, Caffè Latino, dalle 23 FLUO PARTY In occasione delle festività il Caffè Latino apre anche di Domenica. Una grande serata con allestimenti, gadget, super effetti speciali, e tanta voglia di fare festa in questa notte di vacanza!

e melodie tradizionali di quei luoghi. Aperitivo in consolle coinvolge dal 2006 migliaia di giovani, animando le vie e le piazze del centro storico. La particolare cura riservata alle selezioni musicali, con disc jockey e animazioni, ne fa un’esperienza sensoriale e di aggregazione, che accompagna gusto e udito.

Cavallermaggiore, Evita Disco, ore 22 DELICIOUS COCKTAIL Continua La Domenica Notte firmata Delicious Cocktail...Apericena dalle 19,30.A Seguire Musica Revival e Commerciale dj Cucky voice Sandro Scardia. Sala Latina dj Rodrigo con Animazione.

Alba, Loc. Spacarone, ore 22 MOJITO FEST Tra fiumi di Mojito si balla sulle note di Daniele Sciolla, elettronica di qualità, Disko Partyzani con i suoi ritmi balcanici e del Collettivo VT9, six roosters in the chicken coop- caciara, populismo, patata e tanta-tanta “fashioneria”.

Martedì 3 giugno

Sabato 7 giugno

Alba, Locali Vari, or 19.30 MOVIDA Y COMIDA Y BAILAR Movida y Comida è la sintesi del divertimento, dell’intrattenimento e della gastronomia. Ogni martedì sarà speciale, poiché i locali si impegneranno a creare un’offerta succulenta e originale, di cocktail esotici e cibi inusuali, mixandoli con le produzioni di eccellenza del nostro territorio. I locali proporranno musica dal vivo nelle vie e nelle piazze nel cuore della città, che batterà al ritmo dei dj set e di vari generi musicali. Una tappa in discoteca potrà concludere la serata degli amanti del ballo

Paesana, Discoteca Shock, dalle 22 SHOCK REVOLUTION CLOSING PARTY The Prophet, Warface, Rotterdam Terror Corps, Kraken Vs Kreker, Raf Enjoy, Doctor J, Siege, Tommy Nrg, Doghy, Analogic Boy, Onesimk, Libra, and many more...

Venerdì 6 giugno

Cavallermaggiore, Evita Disco, ore 22 DJ FROM MARS I Djs From Mars portano l’attitudine dei mashup nell’electrohouse. Il loro show di “cartoni sulla testa” ha portato gli alieni in Germania, Cina, Indonesia, Francia, Svezia, Italia, Australia, USA, Portogallo, Canada, Spagna, Polonia, Brasile etx. Il loro scopo finale è quello di conquistare il mondo, quindi rimanete sintonizzati e consapevoli di quello che vi può accadere.

Cuneo, Nuvolari Libera Tribù, dalle 22 5 SOUND VS SYSTEM Un party indimenticabile! 5 punti musica, 5 stili differenti, un solo cuore che batte, rigorosamente free! Area Reggae/Dub: Makinda HI-FI feat Sis Moma + Critical Roots + Papa Paul. Area Dancehall: Torino Wah Gwan (Reggae Connection) + Flavour Fredo outta CuffaSound. Area D’n’B/Jungle/Ragga: The Bass Brothers Capaneo e Krazy Kitchen Ninja VS Mind Offenderz Ence e Neko. Area Hip Hop/Funky: Albe Ok e Sfera presentano il loro nuovo lavoro “Cose Belle” + Fil Funky + Bino che presenta il suo nuovo lavoro “Tripla X” + Saro + Bomboletta. Area rocksteady/ska: Rudies Allaround + Piddu Bra, Centro Storico, dalle 19 APERITIVO IN CONSOLLE Ogni venerdì sera estivo, passeggiando per Bra, si potrà fare un giro per l’Italia, l’Europa e in tante altre suggestive località, in un curioso gemellaggio eno-gastronomico che si accompagna a ritmi

Alba, Light Caveau Summer Club, ore 23 OPENING PARTY Il Caveau ritorna nella sua versione estiva. In consolle Cogy e Mauri dj

Cuneo, Samara’s, ore 22 MAURIZIA PARADISO Una notte trasgressiva con Maurizia Paradiso e con la pornostar La Miki Cuneo, Nuvolari Libera Tribù, dalle 22 PRESSURE DUB SOUND Pressure Dub Sound nasce dall’unione tra musicisti e produttori italiani (Miraflowers, Sativa Dub Station, Never Get Burn) ed ha come obiettivo la promozione della musica dub in tutte le sue forme. E’ un progetto che affonda le sue radici nella sound system e20 43


culture e trae da essa impulso per il lavoro di produzione attraverso l’etichetta indipendente Bassline Records e per le esplosive performance dal vivo. Pressure propone infatti un live set dub di ispirazione inglese, seguendo le orme di pionieri quali Mad Professor, Zion Train e Iration Steppas.

Martedì 10 giugno

Alba, Locali Vari, or 19.30 MOVIDA Y COMIDA Y BAILAR Vedi 3 giugno

Venerdì 13 giugno

Cuneo, Nuvolari Libera Tribù, dalle 22 DIGI D’ALESSIO Prendete un’adolescenza punk, una giovinezza hip hop, dei trascorsi nel jazz più sperimentale, aggiungete una buona dose di ironia e un pizzico di incoscienza. Shackerate tutto insieme. Il risultato è Digi G’Alessio, Dj e producer fiorentino che sfugge a ogni definizione di genere e si tiene lontano dai vincoli imposti dall’appartenenza a un qualsiasi tipo di scena musicale. Da qualche anno, Digi è l’icona di un sottobosco elettronico eclettico ed estremamente prolifico, tantoche il nostro ha pubblicato decine di album in free download per etichette di culto come Bedroom Research. Probabilmente quanto di più interessante l’elettronica italiana abbia partorito nell’ultimo lustro. Bra, Centro Storico, dalle 19 APERITIVO IN CONSOLLE Vedi 6 giugno Diano d’Alba, dalle 21,30 FESTA DI LEVA! In consolle Skyron, Raf Enjoy, Lele Erre. Voce Ivan Talko.

Domenica 15 giugno

Cuneo, Nuvolari Libera Tribù, dalle 22 SOLO TANGO Y TANGO TODAVIA Il tango argentino è protagonista al Nuvolari, ma la serata è ancora di più caratterizzata con un piatto tipico cucinato come solo gli argentini sanno: l’asado. Un grazie particolare a Danzicherie per la collaborazione. Prenota la tua cena inviando un SMS al 338.5641165 indicando nome di prenotazione e numero di commensali.

Martedì 24 giugno Alba, Locali Vari, or 19.30 MOVIDA Y COMIDA Y BAILAR Vedi 3 giugno

Venerdì 27 giugno Cuneo, Nuvolari Libera Tribù, dalle 22 AUCAN Il loro approccio ibrido, a cavallo fra il mondo delle band e quello dei producers, gli ha permesso in passato di suonare con Chemical Brothers, di pubblicare un remix ufficiale per Bloody Beetroots ft. Paul McCartney e di ricevere un invito personale dai Placebo per aprire il live di Rock in Roma. Con il nuovo singolo “RIOT” sono apparsi a inizio anno su alcuni dei siti di musica elettronica più importanti del mondo (in homepage su Djmag.com e earmilk. com), facendo interessare anche il magazine di Jay Z “Life and Times” e svariati blog hip-hop e trap. Un set oscuro e distruttivo quello di Aucan, a cavallo fra il rave e un concerto punk. Bra, Centro Storico, dalle 19 APERITIVO IN CONSOLLE Vedi 6 giugno Sabato 28 giugno Cuneo, Nuvolari Libera Tribù, dalle 22 HANG THE DJ Cinque postazioni sparse nell’area ospiteranno alcuni fra i djs che animano le notti cuneesi in quella che è una movida molto meno statica di quanto si sia soliti pensare. Dominoteppa occuperà il barbecue e, conoscendoli, ne sentiremo parlare a lungo.. Sara, R3gh3 e Lucone si contenderanno le praterie del Nuvolari in una sfida senza precedenti. Mex, Pizzini e Club Vision trasformeranno l’area spettacoli in una discoteca per giovani intelligenti e curiosi. AlpMe! Crew manipolerà le basse frequenze inna lettiera, nel tentativo di farla letteralmente decollare. Vezza d’Alba, Campo Sportivo, ore 21 LEVA 1996 Dalle ore 21 si alterneranno dietro la consolle .....Mad Simon, Sigma Force, Imager, Merluz. Special guest direttamente dai migliori party europei e non solo Francesco Zeta.

Martedì 17 giugno

Martedì 1 luglio

Alba, Locali Vari, or 19.30 MOVIDA Y COMIDA Y BAILAR Vedi 3 giugno

Alba, Locali Vari, or 19.30 MOVIDA Y COMIDA Y BAILAR Vedi 3 giugno

Venerdì 20 giugno

Venerdì 4 luglio

Bra, Centro Storico, dalle 19 APERITIVO IN CONSOLLE Vedi 6 giugno

Bra, Centro Storico, dalle 19 APERITIVO IN CONSOLLE Vedi 6 giugno e20 45


46 e20

www .acdmultimedia. it


cinema

Alla scoperta del mondo con il Castello Errante

Dal 15 giugno al 20 luglio Buone Visioni riporta nel cortile del Castello di Roddi la rassegna cinematografica Il Castello Errante, sei proiezioni dedicate ai diversi angoli del Globo. Dopo il buon successo riscosso la scorsa estate, ritorna anche a giugno la rassegna cinematografica volta quest’anno ad esplorare i vari Paesi del mondo, dal titolo Il Castello Errante, ospitata dal 15 giugno al 20 luglio nel suggestivo scenario del cortile del castello medievale di Roddi, sul punto più alto del paese con vista sulle Langhe con due grandi alberi secolari a fare da cornice al megaschermo. A cura dell’Associazione Museo Nazionale del Cinema di Torino, e col patrocinio del Comune di Roddi e della Barolo & Castles Foundation, Buone Visioni riporta il cinema all’aperto nel cuore delle Langhe, accompagnato da cene dai continenti per approfondire e arricchire l’esperienza. Non solo film d’autore provenienti da ogni angolo del mondo, piccole grandi storie che raccontano personaggi eccezionali, mondi nuovi, le tradizioni che mutano e si trasformano. Anche un’esperienza gastronomica fuori dal comune e di qualità curata dall’associazione La Casa Rotta di Cherasco e dai suoi ospiti, migranti provenienti dai luoghi del nostro viaggio che sapranno proporre al pubblico ricette originali e sapori autentici.Grazie al sostegno dell’Associazione Museo Nazionale del Cinema di Torino, il gruppo di Buone Visioni ha selezionato sei titoli “che esprimessero al meglio – spiegano - i suoni, i colori, le atmosfe-

re, le storie e le società europee con un occhio a film di qualità ma non troppo conosciuti”. Si parte domenica 15 giugno con il Sud America vissuto attraverso la pellicola di Walter Salles “I diari della motocicletta”, film ispirato dai diari di viaggio “Latinoamericana (Notas de viaje)” di Ernesto “Che” Guevara e “Un gitano sedentario (Con el Che por America Latina)”, del compagno di viaggio del “Che”, Alberto Granado. Domenica 22 giugno si emigra in Africa con “Heart of Fire”, film di Luigi Falorni resentato in concorso alla 58a edizione del Festival di Berlino, tratto dalla biografia di Senait Mehari, giovane cantante tedesca di origine eritrea, abbandonata nelle mani di un gruppo di guerriglieri in giovane età e poi addestrata per uccidere. Domenica 29 giugno si volerà in Medio Oriente con “Il giardino di limoni” di Eran Riklis, la toccante storia di una donna palestinese disposta a sacrificare la vita per il giardino di limoni che per anni ha coltivato assieme al padre. A luglio si esplorerà l’Oceania, domenica 6, con la proiezione de “La ragazza delle balene” di Niki Caro, venerd’ 11 si andrà in Estremo Oriente con “Il matrimonio di Tuya” di Wang Quan’an ed infine, domenica 20 il viaggio si concluderà in Nord America con “ Molto forte, incredibilmente vicino di Stephen Daldry” Il Castello Errante - seconda edizione 15 Giugno - 20 Luglio - Castello di Roddi (CN) Tel. 393.9412372 - 338.3232439 buonevisioni.tumblr.com

e20 47


PH TINO GERBALDO

“A che ora ci vediamo?”

ORARI DI APERTURA SHOPPING CENTER Ipercoop Ristorazione e Servizi Lunedì - Domenica

9,00 - 21,00

Negozi Lunedì Martedì - Domenica

10,00 - 21,00 9,30 - 21,00

RETAIL PARK

DAL 6 GIUGNO AL 10 LUGLIO

PARTECIPA P ARTECIPA AL AL CONCORSO CONCORSO

DENTRO LA MUSICA: CON NOI VINCI COLLISIONI Consulta i dettagli del concorso su mondovicino.it

Ristorazione e Servizi Lunedì - Domenica

9,00 - 20,00

Negozi Lunedì Martedì - Domenica

10,00 - 20,00 9,30 - 20,00

SEGUICI SU

mondovicino.it

AUTOSTRADA A6 USCITA MONDOVÌ PRESSO PARCO COMMERCIALE MONDOVICINO


calendario cinema e teatro Sabato 7 giugno Bra, Corso Garibaldi -Palazzo Mathis, ore 22 FESTIVAL CORTO IN BRA L’evento entra nel vivo con le proiezioni di tutti i film in concorso sui maxi schermi all’aperto.

Domenica 8 giugno Bra, Corso Garibaldi – Ala Corso Garibaldi, ore 21 FESTIVAL CORTO IN BRA Ancora proiezioni e, alle 21, la cerimonia di chiusura con i film vincitori della dodicesima edizione di “Cinema Corto in Bra” sotto l’Ala di corso Garibaldi. Alle 21.45, al termine delle premiazioni, sarà proposto il lungometraggio “Zoran, il mio nipote scemo”, la coproduzione italo-slovena interpretata da Giuseppe Battiston e diretto dal presidente della giuria della sezione “Cinema Corto in Italia”, Matteo Oleotto.

canti del Falun Gong. Rivela la terribile pratica di espianti forzati di organi dai praticanti ancora vivi e dai prigionieri di coscienza, detenuti nei campi di lavoro, nelle carceri e negli ospedali psichiatrici.

Domenica 15 giugno Roddi, Castello, ore 21 IL CASTELLO ERRANTE Buone Visioni riporta il cinema all’aperto nel cuore delle Langhe, accompagnato da cene dai continenti per approfondire e arricchire l’esperienza. Questa sera: I diari della motocicletta di Walter Salles

Lunedì 16 giugno

Savigliano, Circolo Mezcal, ore 21 AMARCORD. FEDERICO FELLINI IN 35 MM Proiezione del capolavoro di Fellini, nella pellicola originale in 35 mm .Introduzione a cura di Daniel D’acquino.

Cuneo,Centro di Documentazione Territoriale , ore 21 IL SOLE DENTRO Thabo ha tredici anni, viene da un villaggio africano ed è lì che cerca di tornare, accompagnato dal suo amico Rocco, quattordici anni, di Catania. Tutti e due i ragazzi sono vittime del mercato di bambini calciatori, dal quale sono fuggiti. Un mondo all’apparenza dorato ma dal quale vogliono allontanarsi. Regia di Paolo Bianchini.

Lunedì 9 giugno

Domenica 22 giugno

Cuneo,Centro di Documentazione Territoriale , ore 21 NON UNO DI MENO Dieci yuan in più. tanto ha promesso il maestro Gao alla tredicenne Wei, prima di affidarle la sua classe per un mese; per meritarsi il premio però, l’improvvisata e sprovveduta maestrina dovrà fare in modo che neanche un alunno lasci quella piccola scuola di campagna.Vincitore del Leone D’Oro alla Mostra del cinema di Venezia 1999. Regia di Zhang Yimou.

Giovedì 12 giugno Cuneo, Cinema Monviso, ore 21 FREE CHINA Una serata che condivide il dramma, tuttora attuale, delle violazioni dei diritti umani in Cina, con la proiezione in anteprima gratuita del documentario “Free China”. Il documentario “Free China: il coraggio di credere”, già vincitore di 6 film festival internazionali, illustra le condizioni di vita nelle prigioni di rieducazione cinesi e la brutalità di uno Stato autoritario che siè scagliato contro i Tibetani, i Cristiani e cento milioni di prati-

Roddi, Castello, ore 21 IL CASTELLO ERRANTE Buone Visioni riporta il cinema all’aperto nel cuore delle Langhe, accompagnato da cene dai continenti per approfondire e arricchire l’esperienza. Questa sera: Heart of fire di Luigi Falorni

Venerdì 27 giugno Cortemilia, Teatro delle Orme, ore 21 CORRI-DA SOLIDARIETA’ La manifestazione dedicata ai dilettanti allo sbaraglio, giunta alla quarta edizione. Se sai cantare, suonare, recitare, ballare... puoi iscriverti al 333-6862890

Domenica 29 giugno Roddi, Castello, ore 21 IL CASTELLO ERRANTE Buone Visioni riporta il cinema all’aperto nel cuore delle Langhe, accompagnato da cene dai continenti per approfondire e arricchire l’esperienza. Questa sera: Il giardino di limoni di Eran Riklis e20 49


Formula esclusiva

7 filtri solari anti-ossidanti

Texture

www .acdmultimedia. it

Innovativa

SILK TOUCH

Dermatologicamente testati Testati per nickel, cromo, cobalto Senza parabeni

Corso Piave 102/b, Alba (CN) - tel: 0173 063526 - fax: 0173 063525


arte

“De Simone e i chiaristi lombardi” a Palazzo Salmatoris

A Cherasco è tempo di grandi mostre. Fino al 20 luglio Palazzo Salmatoris ospita le opere di Pietro De Simone e alcune testimonianze del Chiarismo lombardo. “De Simone e i chiaristi lombardi” è la nuova, grande mostra ospitata sino al 20 luglio presso Palazzo Salmatoris a Cherasco. La rassegna, curata da Cinzia Tesio, è suddivisa in due parti per rendere da un lato omaggio al Chiarismo evidenziando un aspetto spesso trascurato dell’arte tra le due guerre e dall’altro lato, presentando le opere di Pietro De Simone. Nato a Palazzolo Milanese nel 1921, il Maestro consegue la maturità artistica sotto la guida di Francesco De Rocchi, Ottavio Steffenini e Ugo Vittore Bartolini. Prosegue poi gli studi presso la Scuola Superiore degli Artefici – Reale Accademia di Belle Arti di Brera – avendo, come insegnante Gino Moro. Si laurea in Architettura al Politecnico di Milano. Esordisce in una mostra personale nel 1945 a Milano. Partecipa a mostre collettive, premi ed esposizioni tematiche. Artista acculturato e attento, tutt’altro che isolato, De Simone resta però sostanzialmente un solitario, incline a trovare la propria genuina e congeniale cifra stilistica in un continuo, generoso, pletorico, tonale ed esclusivo esercizio della pittura al fine di raggiungere una “sua ricerca” che è ricerca d’arte ma anche ricerca morale, sulle ragioni del proprio essere nel mondo. Come afferma Cinzia Tesio: «Sarà sufficiente osservare la rassegna per

capire che la lirica più pura pulsa nelle pagine pittoriche di De Simone, la visione assume i toni sereni di paesaggi nitidi, velati da una vena romantica e dal riverbero della nostalgia. L’immagine è quella di un mondo che segue l’ordine ritmato dell’infinito, dove le assenze tonali sono ricordi di partenze avvenute e di viaggi già compiuti. Talvolta i suoi paesaggi sono la sinfonia di una musica composta per l’inquietudine dell’uomo nel suo perenne desiderio di evasione. Sono paesaggi gonfi di tristezza, che la sola luce cerca di dare un senso al continuo, incontrollato vagare di emozioni…». In mostra saranno presenti oltre 50 lavori del maestro raffiguranti tutti i suoi temi cari: il paesaggio, con una attenzione particolare alla città di Venezia, le figure, i volti e le nature morte. La mostra di palazzo Salmatoris sarà aperta fino al 20 luglio 2014, secondo i seguenti orari: da mercoledì a venerdì dalle ore 15.00 alle 19.00, sabato e domenica dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00.

Cherasco, Palazzo Salmatoris Info: www.comune.cherasco.cn.it Fino al 20 luglio

e20 51


52 e20


arte

Le opere della Galleria Sabauda in mostra a Cuneo, Alba e Saluzzo

“La Sabauda in tour per le città: proiezioni, esperimenti e verifiche sul territorio” è il titolo del nuovo progetto che, approfittando delle opere di restauro della Galleria Sabauda, porterà alcuni capolavori “in tour” per i principali musei piemontesi. Anche Cuneo, Alba e Saluzzo saranno toccate da “La Sabauda in tour per le città: proiezioni, esperimenti e verifiche sul territorio”, il nuovo progetto artistico ideato per consentire lo svolgimento dei complessi lavori di restauro della Galleria Sabauda Il progetto è promosso dalla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte e dalla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici del Piemonte. Ideato dalla Soprintendente Edith Gabrielli, con il coordinamento della Direttrice della Galleria Sabauda Anna Maria Bava, esso prevede che ogni singola mostra si svolga a cura del funzionario di zona della Soprintendenza stessa, in accordo con le amministrazioni civiche e con il sostegno della Compagnia di San Paolo. Il progetto che coinvolge 14 città del Piemonte, vedrà aprirsi in contemporanea 18 mostre, tutte con protagoniste opere della Galleria Sabauda, appunto. Cinque esposizioni si svolgono a Torino, una a Palazzo di Città, quattro nei musei dello Stato, ovvero Palazzo Reale, Armeria Reale, Palazzo Carignano e Villa della Regina; le restanti in tredici grandi città del Piemonte, vale a dire Alba, Alessandria, Asti, Biella, Casale Monferrato, Cuneo, Domodossola, Ivrea, Novara, Saluzzo, Varallo, Verbania e Vercelli. Oltre 50 le opere coinvolte e tutte di primo piano. Accanto ad alcune sculture, come un bel gruppo egizio, figurano dipinti

di autori italiani e stranieri, da Jan van Eyck a Hans Memling, da Martino Spanzotti a Gaudenzio Ferrari, da Sandro Botticelli a Sodoma, da Antiveduto Gramatica a Giovanni Baglione, da Nicolò Musso a Cerano, da Orazio Gentileschi a Guido Reni, Anton van Dyck e Pieter Paul Rubens, Nicolas Poussin a Rembrandt, fino a Francesco Solimena, Anton Raphael Mengs, Pompeo Batoni e Jules-César Denis van Loo. L’iniziativa coinvolge autori e opere di rimarchevole spicco: il Museo Civico di Cuneo accoglierà due opere di Pompeo Batoni, padre del Neoclassicismo italiano ed un autorevole dipinto di Anton Raphael Mengs, il Palazzo Comunale di Alba ospiterà un’opera del pittore proto-barocco Antiveduto Gramatica mentre a Saluzzo verrà esposta un’opera del pittore caravaggesco Giovanni Baglione (1573-1644), che si ricollega al mecenatismo del duca Carlo Emanuele I di Savoia, il cui ritratto è già esposto a Casa Cavassa insieme a quello di Caterina d’Austria. Ultimogenita di una precisa e determinata prospettiva museologica, messa a punto per rinsaldare i rapporti tra museo e territorio, La Sabauda in tour per le città intende garantire al pubblico la fruizione di alcune fra le più significative opere della collezione torinese anche durante l’estate 2014, quando la Manica Nuova di Palazzo Reale sarà sottoposta a una serie di lavori sulle strutture e sugli impianti, in funzione della sua riapertura stabile. Per informazioni: Soprintendenza BSAE Via Accademia delle Scienze 5 - Torino Tel. 011 56.41.711 – Fax. 011 54.95.47 sbsae-pie@beniculturali.it

e20 53


calendario arte Infanzia Rubata Lewis Hine: le immagini che turbarono l’America La mostra è dedicata alle fotografie di Lewis Wickes Hine (18741940) sul lavoro minorile in America nei primi decenni del Novecento. La mostra si propone di far conoscere da un lato uno dei più grandi artisti della fotografia del secolo scorso e, dall’altro, di riportare al centro dell’attenzione il tema del lavoro, evidenziando alcuni aspetti anche drammatici che lo hanno caratterizzato nel corso della sua storia e che lo caratterizzato tuttora. Il tema è approfondito in un video della durata di circa 20 minuti, che consentirà un percorso molto significativo su quanto accade oggi in diversi Paesi del Mondo, più vicini a noi di quanto spesso si possa immaginare. Cuneo, Centro di Documentazione Territoriale Fino al 19 giugno Bruno Gorgone “L’infinito viaggiare nel segno – Opere 1980/2014” L’esposizione documenta, attraverso una settantina di opere, il percorso dell’artista cuneese, esponente dell’astrazione italiana, a iniziare dal ciclo dei “Giardini” degli anni Ottanta, dominati dai colori primari e dall’unidimensionalità della linea matissiana, per proseguire con le opere caratterizzate dal “pattern” quale reciproco scambio tra figurazione e astrazione (anni Novanta) e con le successive “Texture” (anni 2005- 2010) sino alle opere più recenti “Atlanti di stelle”, contrassegnate da una propensione alla essenzialità e alla dialettica fra bidimensionalità e tridimensionalità che dialoga con l’ambiente Cuneo, Palazzo Samone Dal 6 al 29 giugno Arredi lascito Giulio Ferrero Con l’inizio del 2014 sono finalmente visibili nel percorso al primo piano del Museo Civico alcuni preziosi arredi facenti parte del lascito Giulio Ferrero alla Città di Cuneo. Si tratta in particolare di una raccolta di cinque vasi in stile cinese di pieno Novecento, finemente decorati secondo il gusto tipico del periodo della riscoperta della grande arte decorativa dell’Impero del Sol Levante. Accanto al vasellame sono presenti anche due statuette in giada, dello stesso periodo, raffiguranti animali semifantastici con i particolari incisi ad intaglio. Cuneo, Complesso Monumentale di San Francesco Per info: 0171.634175; fax 0171.66137 e-mail: museo@comune.cuneo.it L’enigma di Escher. Paradossi grafici tra arte e geometria La mostra antologica dedicata a Maurits Cornelis Escher, uno dei miti del ‘900 nel panorama della produzione grafica contemporanea europea, vuole celebrare il genio che ha saputo sedurre persone comuni e, allo stesso tempo, matematici, architetti, fini intellettuali. Al Filatoio di Caraglio sarà raccolta la produzione 54 e20

dell’incisore e grafico olandese dai suoi esordi alla maturità, per un totale di 130 opere provenienti da prestigiosi musei, biblioteche e istituzioni nazionali, tra i quali la Galleria d’Arte Moderna di Roma, la Raccolta delle Stampe “Achille Bertarelli” di Milano e la Fondazione Wolfsoniana di Genova – oltre che da importanti collezioni private. Caraglio, Filatoio Fino al 29 giugno Only America Sergio Bruno è nato a Mondovì. Ha vissuto gli ultimi diciott’anni in America e lì sono nate tutte le sue tele. Si è completamente perso nelle grandezze naturali degli Stati Uniti, nei colori, le figure, le rugiade, i tramonti e le albe. Solo laggiù poteva dipingere. E così è stato. Attualmente ha una mostra in corso a Guadalajara in Messico. Ha esposto in alcune gallerie a Los Angeles, Mondovì, Barcellona e ora a Cuneo. Cuneo, Centro Incontri della Provincia Fino al 3 giugno Mostra retrospettiva di Carlo Sismonda La ricerca artistica di Carlo Sismonda, pittore e musicista di fama internazionale, approda, dalla fine degli anni ‘60, a una personale cifra stilistica, che poggia su tre pilastri: la grande tradizione figurativa italiana; la rivoluzione formale post-impressionista da Cézanne ai Fauves, con al centro Van Gogh; la dialettica tra natura e simbolo. Tra le sue opere una “Sacra Conversazione” è esposta nei musei vaticani, sezione d’Arte Contemporanea dal 2002. Saluzzo, Castiglia Fino al 28 settembre Personale di Ada Perona Maestra dell’acquerello e della decorazione su ceramica, Ada Perona ha raggiunto vertici creativi anche negli oli con un linguaggio pittorico sempre sereno ed armonioso; con la propria ricerca genuina, ha saputo conquistare i favori sia della critica che del grande pubblico. Le sue opere sono presupposti formali e concettuali di un certo modo di intendere la pittura come pure le creazioni in ceramica a primo fuoco, le decorazioni a soprasmalto, la cottura del bucchero e del raku. Fossano, Chiesa della SS.ma Trinità Fino all’8 giugno Diario della città sepolta. Federico Eusebio e i protagonisti dell’archeologia albese Mostra dedicata al fondatore del Museo civico e ai personaggi che ne hanno anticipato e proseguito l’opera. Sono esposti per la prima volta al pubblico i reperti raccolti da Eusebio che illustrano la storia locale, gli oggetti che rappresentano il tipico collezionismo ottocentesco e parte del copiosissimo archivio di documenti manoscritti. Alba, Museo Eusebio Orari di apertura: da martedì a venerdì 15.00 - 18.00, sabato


15.00 – 19.00, domenica 10.00-13.00 / 14.00-19.00. Lunedì chiuso. Ingresso gratuito. Chiuso a gennaio. +39.0173.292473 - +39.0173.292475 museo@comune.alba.cn.it Alba Sotteranea. Scoprire le radici sotterranee della città in compagnia di un archeologo professionista Una passeggiata archeologica alla scoperta della città: l’antico tempio, il teatro e il foro di epoca romana, il primo fonte battesimale e le torri medievali. Gli itinerari variano di volta in volta e comprendono 3 tappe tra le oltre 30 che compongono il percorso archeologico monumentale cittadino. Il percorso termina con una quarta tappa oggetto di visita guidata presso il Museo Eusebio. Alba, Piazza Risorgimento Info: www.ambientecultura.it - info@ambienteecultura.it - 339 7349949 - 342 6433395. 8 giugno (a partire dalle ore 15) Antiche Croci nella Diocesi di Alba Presso il Museo del Tesoro della Cattedrale e percorso archeologico della Cattedrale, mostra di croci antiche. Orari di apertura: lunedì e venerdì 9.30-12.30; sabato e domenica 14.00–18.30. Alba, Museo della Cattedrale Info: 345.7642123 “Dentro il sogno”: i messaggi in scatola di Chiara Britanti Cinquanta opere, o meglio cinquanta scatole di diverse dimensioni, in cui l’artista racchiude collages, sagome, paesaggi dipinti, oggetti – anche di recupero – per creare spazi scenici, racconti fiabeschi, luoghi e personaggi reali o fantastici, con richiami a citazioni storiche e letterarie. Cinquanta racconti in scatola, inseriti in un allestimento dove la luce che illumina le opere crea atmosfere oniriche e accentua il carattere surreale dei lavori. Mondi fantastici ed enigmatici, immersi nella dimensione del sogno. Monforte d’Alba, Fondazione Bottari Lattes Orario mostra: lunedì – venerdì: 14,30-17; sabato e domenica: 14,30-18,30. Ingresso gratuito. Fino al 15 giugno Bici in Mostra, la storia dei campioni del ciclismo 4° edizione Continua il racconto dei grandi ciclisti italiani attraverso biciclette e cimeli sportivi che accompagnano il mito del ciclismo. In collaborazione con musei della bicicletta, produttori e collezionisti privati, e i comitato di tappa del Giro d’Italia 2014 del 22 maggio Alba, Chiesa di San Giuseppe Info: centroculturalesangiuseppe@gmail.com - www.centroculturalesangiuseppe.it Fino al 2 giugno I risultati di una lunga ricerca - Antonio Testa Per questa mostra sono stati scelti autoritratti, ritratti, paesaggi e nature morte che abbracciano tutto l’arco della vita dell’artista dagli anni trenta ai giorni della sua morte e che mostrano attraverso una cinquantina di tele, la maggior parte delle quali mai esposte, il percorso tecnico ed intellettuale durato tutta una vita di una continua sperimentazione pittorica, come anche è testimoniato nel libro autobiografico dello stesso pittore “Ricerca di una tecnica“. Guarene, Pinacotec del Roero

Info: 0173.611103 www.pinacotecadelroero.it Fino al 31 luglio Pierflavio Gallina Pierflavio Gallina è nato a Santo Stefano Belbo (CN) nelle Langhe, al centro del mondo di Cesare Pavese. ha tenuto personali in Italia e all’estero, destando sempre un vivo interesse di pubblico e di critica. Alcune sue opere fanno parte d’importanti collezioni private e raccolte pubbliche, tra cui: la Regione Piemonte, il Museo Civico di Recanati, la Pinacoteca Civica di Pinerolo, la collezione Robert Mondavi, in California, l’Enoteca Regionale di Barolo, i Comuni di Alba, Barbaresco e Castiglione Falletto. Inoltre l’artista è stato inserito nelle acquisizioni 1986/1992 della Fondazione Guido ed Ettore De Fornaris per la Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea (GAM) di Torino. www.la-morra.it - info@la-morra.it - tel 0173.500344 La Morra, Chiesa di San Rocco Fino al 30 giugno Il “2014” di Andrea Berlinghieri L’artista albese ma residente a Torino, nel 2003 ha iniziato a collaborare con l’atelier di un famoso maestro contemporaneo, sviluppando in parallelo il proprio originale linguaggio artistico. Ironico, spesso giocoso, Berlinghieri vive nella mutevolezza dei suoi quadri, popolati da oggetti ed esseri bizzarri che si insinuano tra le pieghe di una quotidianità surreale: un veliero fantasma che solca un cielo notturno, un pesciolino rosso perso tra i palazzi, un neon ronzante nell’oscurità di una stanza deserta… In perenne movimento tra sperimentazione tecnica ed elaborazione di nuovi soggetti, in realtà egli non ricerca qualcosa. Viaggia e basta, in una direzione che è anche quella opposta. Per informazioni: 339.6756521 Alba, Via Mazzini 1 Fino al 5 giugno Tema e variazione della natura. Non verba sed vim La natura declinata in sculturac on le opere di Luisa Valentini. L’artista torinese - laureata in Germanistica all’Università degli Studi di Torino e in Scultura all’Accademia Albertina di Torino, oggi docente di Plastica Ornamentale presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara - creano un interessante dialogo e confronto con i reperti del museo braidese, presenti ma indefinite, attente a non dimenticare le esattezze e le cronologie della natura. Come dice la stessa Luisa Valentini, “il lavoro dell’artista è quello di esprimere la dimensione spirituale della natura e dare significato alle cose di tutti i giorni”. Bra, Museo Craveri Fino al 9 giugno Ritratti- Personale di Giorgio Gallo La kermesse del fotografo e poeta albese ripercorre, per mezzo di immagini ricercate, un sentiero introspettivo caratterizzato dalla forte contrapposizione di stili e tecniche , un concentrato che riassume il concetto che Gallo ha dell’arte fotografica. Alba, Biblioteca Civica, www.giophotoart.it Fino al 14 giugno Tole - Il sogno nell’oggetto Tole nasce dalla parola piemontese “tòla” (plurale: “tòle”), un termine comunemente usato dai lattonieri della nostra “Granda”, e20 55


in particolare della Langa e del Roero, per indicare una lamina di metallo, abbastanza sottile da poter essere facilmente sagomata, a mano o con l’ausilio di utensili o macchinari, per essere trasformata in oggetti utili, belli da vedere, resistenti al tempo che passa. Gli oggetti in mostra si ispirano alla creatività contadina, quell’arte di arrangiarsi che, nell’immediato dopoguerra, ha saputo inventarsi oggetti di uso quotidiano per la casa ed il lavoro utilizzando i rottami di metallo ovunque abbandonati durante i lunghi anni di conflitto. Alba, Associazione Ipazia, www.samia.it Fino al 7 giugno Sorrisi di madri africane In esposizione una raccolta di 30 fra gli scatti più belli dei fotografi MagnumPhotos nelle zone dei Paesi africani dove i medici e il personale sanitario della ONG sono presenti. L’iniziativa è parte della campagna Sorrisi di madri africane, che mira a far sì che ogni mamma, in qualsiasi parte del mondo, possa sorridere con il proprio bambino. La mostra Sorrisi di madri africane rappresenta un prezioso strumento per far conoscere la situazione di mamme e bambini nei Paesi dell’Africa Subsahariana. Articolata in sette sezioni, propone un percorso dalla gravidanza all’infanzia fra le popolazioni locali: curiosità, informazioni, usanze, proverbi accompagnano gli scatti e permettono al visitatore di scoprire realtà lontane, tanto simili nei sentimenti quanto diverse nelle condizioni sanitarie ed economiche. Alba, Fondazione Ferrero Fino al 13 giugno Opere d’arte e coppie di autori famosi Rosy Pandolfo e Mauro Gerbi sono gli autori astigiani, uniti oltre che nella vita anche dal comune amore verso l’arte, bravissimi copisti, ma anche fini pittori di paesaggi, nature morte, ritratti… Nella mostra sono esposte una quarantina di opere con copie di autori famosi come Raffaello, Caravaggio, Van Gogh. Dogliani, MuseoEx Voto Fino al 22 giugno De Simone e i Chiaristi Lombardi In mostra, oltre ad alcune opere relative al Chiarismo Lombardo, 50 lavori del maestro raffiguranti tutti i suoi temi cari: il paesaggio, con una attenzione particolare alla città di Venezia, le figure, i volti e le nature morte. Cherasco, Palazzo Salmatoris Fino al 20 luglio Barolo Paintings Mostra promossa dall’Associazione Art & Wine Club – Italian Top Style di Barolo, a cura di Fabio Carisio, collettiva di venti artisti italiani contemporanei sul tema di libera interpretazione del vino, del suo ambiente e dell’evocazione che il Barolo sa esprimere nell’ambito del simbolismo, e di tutte le emozioni correlate. La Morra, Cantina Comunale Dal 7 al 30 giugno L’appetito vien guardando In esposizione manifesti pubblicitari originali d’epoca, a cura di Arte Progetto La Morra, Ca’ d’jamis Dal 5 al 20 giugno 56 e20

L’arcadia Figurata. Disegni di un Egiziano Moderno La mostra, realizzata in occasione del centenario della nascita dell’artista Ego Bianchi (1914-1957), è incentratasull’esposizione completa delle sorprendenti opere grafiche dell’artista. Essa è visitabile presso due sedi: Galleria Skema 5 in Via XX Settembre n. 10 e Fondazione Casa Delfino Onlus in Corso Nizza n. 2, dal martedì alla domenica, dalle ore 10alle 12.30 e dalle ore 16 alle 19.30. Cuneo, Fondazione Casa Delfino Fino al 28 giugno Al mulino per… un flash sull’ambiente – Dronero I bambini e i docenti della scuola primaria e della scuola dell’infanzia della Direzione Didattica di Dronero vi invitano a visitare la mostra allestita grazie all’Associazione FotoSlow Valle Maira presso il Mulino della Riviera. Nelle suggestive stanze, già culla di prestigiose raccolte fotografiche ed artistiche, vengono esposti alcuni lavori prodotti nel corso dell’anno scolastico, legati in particolare al tema dell’Ambiente e della scoperta in un’ottica di sostenibilità, che hanno avuto una particolare valenza educativa sulle classi. La mostra è visitabile ogni sabato mattina e la mattina di ogni prima domenica del Mese. Dronero, Mulino della Riviera Fino al 28 giugno Alpi dell’arte La rassegna nazionale dell’arte delle Alpi prevede l’esposizione di opere di artisti cuneesi e valdostani. La rassegna intende verificare lo “stato dell’arte” delle Alpi ed accoglie e racconta le straordinarie esperienze di sei artisti: Beppe Viada (Cuneo), Dorino Ouvrier, Giovanni Thoux, Marina Torchio e Guido Diemoz (Valle d’Aosta), Giuliana Bellina Orsi (Manta). La mostra è ospitata presso la Chiesa di San Martino. Ormea, Chiesa di San Martino Fino al 17 luglio Arte e resistenza Presso il Palazzo Sarriod de la Tour, è stato inaugurato il nuovo “Centro Michele Berra per l’arte del ‘900” con l’apertura della mostra “Arte e Resistenza” a cura di Ivana Mulatero, con l’esposizione di disegni di guerra e di prigionia di Luigi Carluccio e Renzo Biasion. L’esposizione è visitabile il sabato dalle ore 14.30 alle 19, la domenica e i festivi dalle ore 10 alle 19.Ingresso libero. Costigliole Saluzzo, Palazzo Sarriod Fino al 12 ottobre Apertura sistema urbano integrato di Mondovì Chiesa de “La Missione”, Torre Civica del Belvedere e Sale del Vescovado: sabato, domenica e festivi dalle ore 15.00 alle 18.00. Museo della Ceramica: venerdì e sabato dalle 15.00 alle 18.00, domenica e festivi dalle 10.00 alle 18.00 Museo della Stampa: venerdì, sabato e domenica dalle 15.00 alle 18.00Possibilità di acquistare il biglietto cumulativo: € 10,00 intero, € 7,00 ridotto (over 65, bambini dai 6 ai 14 anni e gruppi composti da più di 15 persone), comprendente Chiesa de ”La Missione”, Torre Civica del Belvedere, Sale del Vescovado, Museo della Ceramica, Museo della Mondovì, Musei Cittadini Fino al 2 novembre


calendario arte Fuoriporta David Seymour – Retrospettiva Retrospettiva monografica dedicata a uno dei più leggendari fotoreporter del XX secolo: Il percorso espositivo si compone di 127 fotografie in bianco e nero, suddivise in 9 sezioni (Francia, La Guerra Civile in Spagna, Germania, L’Europa dopo la Seconda guerra mondiale, I bambini della guerra, Israele, Egitto, Celebrità, Ritratti di Chim), che illustrano le tappe fondamentali della sua intensa carriera Torino, Palazzo Reale Fino al 14 settembre Ettore Spalletti - Un giorno così bianco, così bianco La mostra alla GAM di Torino, che apre al pubblico il 27 marzo, si propone di ricostruire l’atmosfera dello studio di Ettore Spalletti. L’intento non è quello di riprodurre fisicamente lo spazio in sé quanto di trasmettere la poetica dell’artista ricreando l’energia che si respira in quell’ambiente. Ettore Spalletti vive emotivamente i suoi luoghi: qui trascorre le sue giornate, e lo studio, al pari della sua casa, è a tutti gli effetti un rifugio protetto, un punto di osservazione privilegiato del mondo circostante, in cui nasce la sua personale riflessione e interpretazione dell’essenza delle cose che lo circondano. È il luogo che accoglie i pensieri da cui nascono le sue opere, fedeli compagne di vita. Torino, GAM Fino al 15 giugno Juliao Sarmento. Lo sguardo selettivo In mostra una selezione di circa 30 opere, tra le più significative nella sua produzione artistica, danno conto della visione totalizzante del mondo, offerta da Sarmento attraverso differenti mezzi: la fotografia, la pittura e, in tempi recenti, la scultura. Le opere esposte coprono l’intera produzione dell’artista, dalla fine degli anni 70 fino ai lavori più recenti. Torio, GAM Dal 13 giugno al 31 agosto

Preraffaelliti – L’utopia della bellezza L’esposizione, realizzata in collaborazione con la Tate Britain di Londra e curata da Alison Smith, capo curatore della sezione di arte inglese del XIX secolo presso della Tate Britain, con la voce italiana di Luca Beatrice, presenta per la prima volta a Torino e in Italia alcuni capolavori indiscussi della Confraternita dei Preraffaelliti, summa pittorica dell’età vittoriana. La mostra, allestita nel rinnovato Palazzo Chiablese – in cui saranno presenti vere e proprie icone del periodo come Ophelia di John Everett Millais, L’amata (La sposa) di Dante Gabriele Rossetti, Prendi tuo figlio, Signore di Ford Madox Brown e Sidonia von Bork 1560 di Edward Coley Burne-Jones – intende dar ragione di ogni aspetto tematico del movimento e si articola quindi in 7 sezioni: La Storia, La Religione, I Paesaggi, La società contemporanea, Lo stile pittorico, La Bellezza e Il Simbolismo. Torino, Palazzo Chiablese Fino al 13 luglio Jan Dibbets. Un’altra fotografia La prima grande rassegna internazionale parte del programma per il trentennale del Castello di Rivoli vede protagonista la figura e l’opera di Jan Dibbets, interprete di un’intensa stagione culturale europea e internazionale e tra i primi artisti a esporre al Museo nella mostra inaugurale Ouverture del 1984. Ordinata nelle sale al terzo piano della residenza sabauda, la mostra propone un ampio ed esaustivo excursus tra le maggiori opere dell’artista olandese a partire dai lavori degli esordi della fine degli anni Sessanta, sino ai giorni nostri. La rassegna, a cura di Marcella Beccaria e allestita in stretta collaborazione con l’artista, presenta la più ampia retrospettiva mai dedicata a Dibbets in un museo italiano, includendo una precisa selezione di opere particolarmente significative nello sviluppo del lungo percorso dell’artista, che copre quasi cinquant’anni di storia dell’arte contemporanea. Rivoli, Castello Fino al 29 giugno

Alessandro Quaranta - Area di attesa Proseguono alla GAM gli appuntamenti di Vitrine, il progetto dedicato alla ricerca artistica contemporanea sviluppata in Piemonte. L’edizione di quest’anno, intitolata Gente in strada (passaggio pedonale) curata da Anna Musini, si propone di suggerire un racconto, una narrazione visiva sul nostro tempo e sulla contemporaneità storica e artistica. Protagonista del terzo appuntamento è Alessandro Quaranta. Per Vitrine l’artista ha realizzato un’installazione in cui emerge un gioco di sguardi e relazioni che si ricollega idealmente all’opera di Renato Guttuso che ha dato il titolo all’edizione di quest’anno del progetto Torino, GAM Fino al 15 giugno e20 57


Alta moda, grande teatro Armani Balestra Biagiotti Capucci Fendi Ferretti Galante Mattiolo Missoni Valentino Versace La prestigiosa esposizione racconta trent’anni di storie, incontri e collaborazioni tra i protagonisti della moda italiana ed i grandi interpreti della scena teatrale internazionale: un affascinante viaggio nell’eleganza e nel costume attraverso più di duecento tra abiti di scena, da concerto, bozzetti e video, accostando mondi stilistici opposti ed epoche diverse. Un’opportunità unica per vedere da vicino l’eccellenza della tecnica di realizzazione dei capi e la perfezione artistica delle performances dei più famosi stilisti italiani nell’arte della creazione degli abiti di scena. Venaria, Reggia Fino al 14 settembre Splendori delle corti italiane: gli Este Rinascimento e Barocco a Ferrara e Modena Uno splendido percorso tra Umanesimo, Rinascimento e Barocco: il collezionismo e il mecenatismo artistico degli Este dal Cinquecento al Settecento attraverso opere di Cosmè Tura, Dosso Dossi, Correggio, Tiziano, Tintoretto, Guercino, Velàzquez ed altri importanti maestri. Un’occasione imperdibile per ammirare alcuni tra i principali capolavori del collezionismo estense provenienti dalla Galleria Estense di Modena, attualmente chiusa al pubblico in seguito agli eventi sismici del 2012, e da altri prestigiosi musei italiani ed europei. Venaria, Sala delle Arti della Reggia Fino al 6 luglio Best Actress. Dive da Oscar La mostra, presentata a Torino in prima mondiale, raccoglie oltre 350 opere che ripercorrono la storia delle donne che hanno vinto l’Oscar come migliore attrice dal 1929 al 2014: ritratti delle star, immagini dei film da loro interpretati che si alternano a bellissimi manifesti, costumi di scena, oggetti dal set, sceneggiature, e istantanee della cerimonia degli Oscar che fanno rivivere l’emozione della vittoria della prestigiosa statuetta. In aggiunta, numerosi documenti, manifesti e materiali legati alla storia dell’Academy, quali inviti, programmi, clip delle riprese cinematografiche e televisive, e abiti indossati dalle dive durante la spettacolare cerimonia dell’Oscar Mole Antonelliana, Torino Fino al 31 agosto

Caravaggio e Spalletti, incantesimo di Luce Caravaggio arriva a Torino con uno dei suoi più straordinari capolavori. E la GAM gli riserva un’accoglienza speciale: la mostra dedicata a Ettore Spalletti Un giorno così bianco, così bianco. Fino al 15 giugno, infatti, il percorso espositivo dedicato all’opera di Spalletti culminerà in una sala dedicata al famoso Ragazzo morso dal ramarro firmato dal genio della pittura del Seicento. Torino, GAM Fino al 15 giugno

Tina Modotti – Retrospettiva A 90 anni dalla sua prima mostra, Palazzo Madama rende omaggio a Tina Modotti (1896-1942) la cui eccezionale vicenda umana, artistica e politica l’ha resa una delle fotografe più celebri al mondo e una delle personalità più eclettiche del secolo scorso. L’esposizione, che gode del patrocinio del Comune di Torino, è ospitata nella Corte Medievale di Palazzo Madama e nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Torino Musei, l’associazione culturale Cinemazero e la casa editrice Silvana Editoriale Torino, Palazzo Madama Fino al 5 ottobre Tesori dal Portogallo. Architetture immaginarie dal Medioevo al Barocco La mostra propone 120 opere (dipinti, sculture, manoscritti miniati, oreficerie, disegni e trattati) che provengono da musei, chiese, palazzi e raccolte private portoghesi. L’architettura come strumento che ordina, nella mente dell’uomo, il mondo che ci circonda: la mostra si concentra sui modi con cui i princìpi dell’architettura hanno dato forma anche a oggetti di piccole dimensioni, esaltandone i valori estetici e decorativi e svelando la costruzione del loro significato simbolico e sociale. Torino, Palazzo Madama Fino al 28 settembre L’Oriente di Alberto Pasini A un anno di distanza dalla mostra dedicata ad Antonio Fontanesi, la Fondazione Accorsi - Ometto ospita nelle sale del Museo una rassegna monografica intitolata ad Alberto Pasini (Busseto, 1826 - Cavoretto 1899). L’esposizione, curata dal professore Giuseppe Luigi Marini e realizzata in collaborazione con Arte Futura di Giuliana Godio, rappresenta il secondo appuntamento con gli “

58 e20


omaggi” alla pittura dell’800. Accanto a una sessantina di opere, per lo più di collezionisti privati, sarà esposta per la prima volta una serie di fotografie e di disegni, appartenenti ai discendenti del pittore, testimonianza storica fondamentale per comprendere il vissuto del grande artista. Torino, Museo Accorsi-Ometto Fino al 29 giugno Imagine - musicisti letti da grandi sguardi Il progetto “imagine”, da Imagine di John Lennon, ha come fine principale quello di far conoscere gli autori di molti scatti fotografici che sono nella storia e nel ricordo di molti di noi, ma spesso non ne conosciamo appunto l’autore. In esposizione scatti di Alfred Wertheimer, Allen Ginsberg, Amalie R. Rothschild, Andy Earl, Annie Leibovitz, Art Kane, Astrid Kirchherr, Baron Wolman, Bert Stern, Bill Owens, Bruce Davidson, Burk Uzzle, Cesare Monti, David Hurn, David La Chapelle, Dennis Stock, Flavio Piras, Gered Mankowitz, Guido Harari, Henry Diltz, Howard Bartrop, Ian Wright, Irving Penn, Jim Marshall, Joe Alper, Joel Brodsky, Luca Greguoli, Masayoshi Sukita, Michael Ochs, Nat Finkelstein, Neal Preston, Paul Natkin, Richard Avedon, Sharon Farmer, Tito Sozzini, Vic Singh. Asti, Fondo Giovanna Piras Dal 3 giugno al 31 luglio

ranno la ricchezza eterogenea della cultura figurativa astigiana nel XVII secolo, tra artisti “locali” e provenienze extraregionali, strettamente connesse a particolari figure di committenti. Si potranno ammirare dipinti completamente sconosciuti agli studi e di grande rilievo per la storia artistica della nostra regione. Asti, Palazzo Mazzetti Fino al 28 settembre Kandinsky - L’artista come sciamano La rassegna, dal titolo L’artista come sciamano, si sviluppa intorno a ventidue capolavori del padre dell’astrattismo, provenienti da otto musei russi, accompagnati da selezionatissimi dipinti di maestri dell’avanguardia russa e da uno straordinario nucleo di oggetti rituali delle tradizioni polari e sciamaniche, - appartenenti alla Fondazione Sergio Poggianella, che custodisce una delle raccolte più ricche sull’argomento - praticate nelle lontane e sterminate regioni siberiane, da cui Kandinsky trasse profonde ispirazioni durante i suoi anni giovanili di studi etnoantropologici, e che contribuirono, insieme alle tradizioni contadine russe allo sviluppo del suo percorso intellettuale verso l’astrazione come forma della spiritualità. Vercelli, Ex Chiesa di San Marco Fino al 6 luglio

Asti nel Seicento. Artisti e committenti in una città di frontiera. L’obiettivo è la presentazione di una notevole selezione di dipinti oltre che di incisioni e tessuti particolarmente significativi per qualità artistica e rilevanza storica, individuati nel corso della ricerca condotta dal gruppo di studio dell’Università degli Studi di Torino sull’attuale territorio della provincia di Asti e restaurate con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio. Nel salone d’onore al piano nobile saranno esposti alcuni dipinti che illustre-

e20 59


60 e20

www .acdmultimedia. it


tempo libero

Circo e danza protagonisti a Mirabilia 2014

Savigliano e Fossano ospiteranno dal 18 al 22 giugno l’ottava edizione del festival dedicato al festival, alla danza, al teatro urbano e alle performing arts. Dal 18 al 22 giugno 2014 a Fossano e Savigliano prende vita l’ottava edizione di Mirabilia, cinque giorni di programmazione con 43 compagnie internazionali, con alcuni dei migliori e più innovativi spettacoli della scena contemporanea spaziando dal circo alla danza, dal teatro urbano alle performing arts. E ancora conferenze, meeting e tavole rotonde per professionisti e operatori che arrivano da 16 nazioni differenti in Piemonte per incontrarsi e condividere esperienze sulla creazione artistica contemporanea, e per vedere e programmare spettacoli e stagioni. Mirabilia è un’invasione di centinaia di spettacoli che si impadroniscono dei luoghi più conosciuti ma anche degli angoli nascosti delle città di Fossano e Savigliano; sono più di 200 operatori culturali e istituzionali nazionali e internazionali; 200 artisti e 43 compagnie che presentano premiere internazionali, prime italiane e regionali; è centro di creazione di circo e danza contemporanei. Un largo ventaglio di spettacoli originali, co-produzioni fra giovani artisti, incontri e convegni caratterizzano il cartellone 2014 del festival in un imperdibile mix fra danza contemporanea, nouveu cirque e circo teatro. Danzatori, performer, attori, creazioni In-Situ saranno i protagonisti di un programma ricchissimo ed entusiasmante. L’edizione 2014 propone accanto al cartellone principale un ricchissimo carnet di eventi collaterali e due appuntamenti che rendono ancora più eccezionale il programma: il progetto Défilé,

spettacolo di danza prodotto da Torino Danza, Teatro Stabile di Torino e Festival Biennale di Danza di Lione con la partecipazione di più di 400 ballerini e 300 marionette che invaderanno domenica 22 giugno le strade di Fossano, e il progetto Hip Hop Urban Experience One Two Freedom! un progetto-spettacolo con ballerini, writer, musicisti dal vivo e grandi video proiezioni sul Castello dei Savoia di Fossano in coproduzione con Musica 90 di Torino in programma venerdì 20 e sabato 21 giugno. Il programma vero e proprio si articola su due principali percorsi: la sezione Think Circus! dal 18 al 22 giugno presenta il circo contemporaneo e il teatro urbano europeo a cui si affianca la sezione Think Dance! che propone la danza contemporanea europea e le sue molteplici contaminazioni. Il Festival apre mercoledì 18 giugno a Fossano con due splendidi spettacoli in prima italiana. Sono 3 le prime assolute, 12 le prime nazionali, 8 le prime regionali, 4 le presentazioni di studio di spettacoli Accanto agli spettacoli del cartellone principale Mirabilia 2014 presenta non solo un ricchissimo cartellone off, ma anche veri e propri progetti speciali e collaterali. Come l’anno scorso le due città che ospiteranno la manifestazione saranno collegate grazie ad un sistema di navette a ciclo continuo. Festival Mirabilia Fossano – Savigliano Dal 18 al 22 giugno 2014 www.festivalmirabilia.it

e20 61


calendario tempo libero Sabato 7 giugno

Cuneo, Piazza Virginio, ore 21 FANFARA DEI BERSAGLIERI DI ORZINUOVI Concerto della Fanfara dei Fanti Piumati (preceduto da una sfilata sotto i portici di ) in occasione del 62° Raduno Nazionale dei Bersaglieri che si svolgerà ad Asti Peveragno, Centro Storico, ore 17 SAGRA DELLA FRAGOLA La Sagra della Fragola celebra nel 2014 la 57° edizione. Il programma prevede il sabato pomeriggio alle ore 17.00 la cerimonia inaugurale mentre la sera tornerà il 19° concorso di Miss Fragola. Info: tel. 0171.337711-338231 / 339.1066130, fax 0171.339085, peveragno@ruparpiemonte.it, cinziagarro@alice.it, www.comune.peveragno.cn.it Limonte Piemonte ALPINIADI ESTIVE Marcia di regolarità in montagna Borgo San Dalmazzo, Centro Sportivo ALPINIADI ESTIVE Gara di corsa individuale in montagna, premiazione della marcia di regolarità, cena tipica, finali del quadrangolare di calcio Bra, Ala Corso Garibaldi – Palazzo Mathis, ore 22 CINEMA CORTO IN BRA L’evento entra nel vivo con le proiezioni di tutti i film in concorso sui maxi schermi all’aperto allestiti per l’occasione nella suggestiva cornice dell’Ala di corso Garibaldi e nel vicino Palazzo Mathis. La Morra, Centro Storico, dalle 10 LIBRI DA GUSTARE Ore 11.00 – 19.00 Apertura della Grande Libreria in terrazza, Ore 15.00 – 16.00 Presentazione autori e libri della sezione “Cultura del cibo” e “Cultura del vino e del bere” a cura di Claudio Porchia. Ore 16.30 Presentazione della Fondazione Telethon e della raccolta fondi “Cuore di Cioccolato” . Presentazione del volume “La ricerca in cucina – La cucina della ricerca” a cura di Alessandro Maestrali, Intervengono : Dott. Renato Dutto, delegato Telethon e il Dott. Alessandro Bocchi, coordinatore provinciale Telethon . Ore 17.00 Consegna del riconoscimento Comunicabuono 2014. Aperitivo e musica in terrazza con le melodie dell’arpa celtica di Claudia Murachelli. La Morra, Ristorante Il Duca Bianco, ore 20.30 CENA LETTERARIA Cena letteraria dedicata al volume “La cucina dell’anima” di Giuseppe Conte e Maria Rosa Teodori Ed. Ponte alle grazie – Un itinerario gastronomico tra le emozioni della cucina del mondo. Chef patron Vito Nolè . Info e prenotazioni al n. 0173 500398. Bra, Museo craveri, ore 11 SHORT STORIES VIDEOCLIP Un programma di incontri che si focalizzeranno sulla forma breve 62 e20

in discipline tra loro diversissime, dal giornalismo alla cucina, dalla musica alla letteratura. Ospite della giornata il video maker Giacomo Triglia Bra, Caffè Boglione, ore 18 SHORT STORIES WEB Un programma di incontri che si focalizzeranno sulla forma breve in discipline tra loro diversissime, dal giornalismo alla cucina, dalla musica alla letteratura. Ospite della giornata il regista e sceneggiatore Ivan Silvestrini Cuneo, Piazza Virginio, ore 21 SFILATA CON CONCERTO DELLA FANFARA DEI FANTI PIUMATI In occasione del prossimo 62° Raduno Nazionale dei Bersaglieri che si svolgerà ad Asti, il Comune di Cuneo ospiterà la Fanfara di Orzinuovi (Bs). Dopo una breve sfilata verrà eseguito il Concerto della Fanfara dei Fanti Piumati alla presenza delle Autorità e della Cittadinanza. Levice, Centro Storico, ore 20 MUNTA E CALA, MANGIA E BËIV PER LËIS Passeggiata enograstronomica per le vie del paese, con antipasti, primi, secondi, dolci, innaffiato da buon vino e birra. Il tutto accompagnato da ottima musica. Fontanafredda, Parco della Tenuta, ore 18 PASSEGGIATE LETTERARIE Alessandro Bertante legge e racconta “I fiori blu” di Raymond Queneau Mondovì, Centro Storico, ore 17.30 IL TEMPO RITROVATO Visita guidata all’affascinante Parco del Tempo e ai numerosi orologi solari sparsi per i centri storici di Breo e Piazza. Dalle ore 17.30 alle ore 19.30. Costo € 10,00 a persona. Prenotazione obbligatoria entro giovedì 5 giugno.

Domenica 8 Giugno

Cossano Belbo, ore 10,30 PEDALANGHE Gara di cross country e mountain bike attraverso le colline del Moscato.30 km ad anello unico, 1500 m D+ per categorie over 16 con partenza ore 10.00 da Cossano. 15 km anello unico, 600 m D+ per categorie under 16 con partenza ore 10.15 da Cossano. 80% su sterrato attraverso boschi e vigneti, completamente pedalabile. Gara facente parte del Circuito A.S.C. - Libertas - UISP “MTB Grand Tour”. Nella stessa giornata è prevista anche una pedalata enogastronomica per agriturismi con partenza ore 10.30 da Cossano. Cuneo, Parco Fluviale, ore 14.30


TREKKING LUNGO I CANALI Trekking pomeridiano con partenza dal centro di Castelletto Stura e percorso lungo i canali, passando per Via dei Boschi. Al termine della passeggiata un momento conviviale con musica. Organizzata in collaborazione con l’Associazione culturale “Per-corsi” di Castelletto Stura. Partecipazione gratuita. Iscrizione obbligatoria. Murazzano, Piazza Santuario Madonna di Hal, ore 10 IL SENTIERO DELLA PECORA DELLE LANGHE Il percorso si sviluppa sulle colline di una delle “terrazze” più panoramiche dell’Alta Langa: Murazzano, il cui centro storico vanta interessanti testimonianze storiche ed anche letterarie. Percorreremo le colline dei toccanti racconti di Beppe Fenoglio “La sposa bambina” e “L’addio” e scopriremo i luoghi dove viene allevata la “pecora delle Langhe”, razza autoctona con la quale si produce la “Toma di Murazzano”. Cervasca, Centro Sportivo ALPINIADI ESTIVE Corsa individuale in montagna Santa Vittoria d’Alba, Palestra Comunale Cinzano, ore 20 FESTA DI SANTA PAOLA 14ª Sagra Agnolotti del Plin, ore 21.00 serata danzante Borgo San Dalmazzo, Centro Sportivo ALPINIADI ESTIVE Premiazioni ufficiali della corsa individuale in montagna, quadrangolare di calcio e classifica per sezioni, cerimonia di chiusura dei giochi. Peveragno, Centro Storico, ore 10 SAGRA DELLA FRAGOLA La Sagra della Fragola celebra nel 2014 la 57° edizione. Il centro storico del paese accoglierà turisti e visitatori con esposizioni di fragole e piccoli frutti e degustazioni varie. La giornata sarà inoltre allietata da concerti, mercatini, animazioni, mostre fotografiche e dal museo temporaneo della fragola. La Morra, Associazione Ca dj’Amis, ore 10 LIBRI DA GUSTARE Ore 10.00-19.00 Apertura della grande libreria in terrazza, Ore 11.00-12.30 Presentazione autori e libri della sezione “Il cibo in letteratura” a cura di Claudio Porchia , Ore 11.00 Intervento dedicato al Circolo dei lettori Famelici progetto di Winemoretime e Libri da gustare. A seguire presentazione della nuova Guida Di Alba ‘’Alba in 4 tempi’’, Edizioni Albesi, per vivere la città attraverso percorsi di storia, arte e cultura. Ore 14.30-17.00 Corteo storico, sbandieratori e musici del Rione San Silvestro, Palio di Asti La Morra, Associazione Ca dj’Amis, ore 16 CONVEGNI... DA GUSTARE Ore 16.00 “Mangiare bene con le allergie e le intolleranze alimentari” a cura della Dott.sa Paola Minale, Ore 17.00 “Antiche salse al mortaio” preparate dallo chef Giancarlo Marabotti e utilizzate da Giovanna Ruo Berchera per una dimostrazione di cucina Barge, Centro Storico, ore 9 PANE AL PANE VINO AL VINO Giornata dedicata a quello che da sempre e per generazioni è e sarà il nutrimento principale

dell’uomo: il pane. Le due piazze principali ospiteranno un percorso con balle di fieno e paglia, panche e tavoli in legno, dove saranno presentate le creazioni a base di pane dei fornai della zona. Info: tel. 328.9664546, prolocobarge@tiscali.it Roccabruna, ore 8 CAMMINANDO E MANGIANDO TRA BOSCHI E BORGATE Passeggiata gastronomica attraverso le antiche borgate di Roccabruna alla scoperta delle tradizioni locali. Info: tel. 0171.917201, fax 0171.905278, info@ comune.roccabruna.cn.it, prolocoroccbruna@libero.it, www.comune.roccabruna.cn.it Venasca, ore 9 QUAT PASS ANT’ LE NOSTRE BURGÀ Passeggiata enogastronomica alla scoperta delle borgate di Venasca con tappe di degustazione dall’antipasto al dessert. Info: tel. 0175.567353, fax 0175.567006, venasca@cert.ruparpiemonte.it, www.venasca.gov.it Bra, Ala Corso Garibaldi – Palazzo Mathis, ore 21 CINEMA CORTO IN BRA Gran finale. Ancora proiezioni e, alle 21, la cerimonia di chiusura con i film vincitori della dodicesima edizione di “Cinema Corto in Bra” sotto l’Ala di corso Garibaldi. Alle 21.45, al termine delle premiazioni, sarà proposto il lungometraggio “Zoran, il mio nipote scemo”, la coproduzione italo-slovena interpretata da Giuseppe Battiston e diretto dal presidente della giuria della sezione “Cinema Corto in Italia”, Matteo Oleotto. Bra, Palazzo Traversa, ore 11 SHORT STORIES CUCINA Un programma di incontri che si focalizzeranno sulla forma breve in discipline tra loro diversissime, dal giornalismo alla cucina, dalla musica alla letteratura. Ospite della giornata lo chef Bruno Barbieri Bra, Caffè Boglione, ore 18 SHORT STORIES MUSICA Un programma di incontri che si focalizzeranno sulla forma breve in discipline tra loro diversissime, dal giornalismo alla cucina, dalla musica alla letteratura. Ospite della giornata il frontman della band “L’Orso” Mattia Barro La Morra, Ca’dj Amis, ore 9 MARATONA FOTOGRAFICA DELLE LANGHE L’iniziativa, organizzata da La Morra Eventi &Turismo in collaborazione con l’Associazione Culturale Ca dj’Amis e il Comune di La Morra ed inserita nel quadro di Libri da Gustare 2014, il XVIII Salone del Libro Enogastronomico e di Territorio in calendario ad Alba e La Morra dal 5 al 9 giugno, si configura come una “caccia alla foto” in cui i partecipanti hanno a disposizione 7 ore, dalle ore 9 alle 16, per la consegna alla commissione giudicatrice di quattro fotografie, una per ciascuno dei quattro ambiti tematici previamente comunicati: il paesaggio dei vigneti; La Morra, bellezze architettoniche del centro storico; cibo e vino, storie di uomini e luoghi; Libri da Gustare, la festa.

Lunedì 9 giugno

La Morra, Palas Cerequio – Borgata Cerequio, ore 15 ASPETTANDO EXPO 2015 Presentazione del nuovo progetto “I Ristoranti della Tavolozza e20 63


- Custodi del Territorio. Piemonte, Liguria, Costa Azzurra” Intervengono Enrico Arghilante, Claudia Ferraresi, Claudio Porchia e Barbara Rochi della Rocca, madrina dell’inziativa.

ma musica dal vivo ed esclusive sorprese con stand gastronomici, esposizione e degustazione di prodotti, gadget della manifestazione

Martedì 10 giugno

Grinzane Cavour, Castello, ore 16.30 PREMIAZIONE PREMIO BOTTARI LATTES Conferimento del Premio Bottari Lattes Grinzane 2014 - Sezione La Quercia a Mrtin Amis

Monteu Roero, P.zza Roma, ore 21 NOTTURNI NELLE ROCCHE Passeggiata naturalistica con approfondimento “Come si formano i fossili?” a cura del geologo Enrico Collo.

Venerdì 13 giugno

Saluzzo, Piazza Montebello, 1, presso Fondazione A. Bertoni C’È FERMENTO C’è fermento: grandi birre da piccoli produttori, birrifici provenienti da tutta Italia, birroteca interna, cucine di strada, degustazioni guidate, incontri, animazioni ed eventi, nei locali della caserma M. Musso.Sabato 14: presentazione nazionale della Guida alle Birre d’Italia 2015 - Slow Food Editore e conferimento dei riconoscimenti ai biirifici. Apertura ufficiale venerdi 13 giugno, ore 18,30. Inoltre dal 20 al 22 giugno: C’è Fermento off, il festival delle birre artigianali di Saluzzo continua ad una settimana di distanza nei locali, bar, ristoranti, pizzerie di Saluzzo aderenti all’iniziativa. Sant’Anna di Valdieri, ore 17 LINEE REALI IN VALLE GESSO Primo raduno di sassisti L’evento alla sua prima edizione è stato chiamato Linee reali. Programma presso il “campo base” di Sant’Anna di Valdieri - Centro alpino: Ore 17: apertura iscrizioni e consegna pacco evento. Costo: 15 €.Preiscrizioni dal 1° giugno via mail a: info@parcoalpimarittime.it (indicare nome, cognome, data di nascita, indirizzo, telefono). Ore 19: presentazione e apertura ufficiale di “Linee Reali” con la partecipazione Christian Core. Ore 21: presentazione “Summer experience Rock slave 2013” by Ferrino. Alla ricerca della linea perfetta. Sette climber, sei giorni in un luogo sconosciuto, un’esperienza unica. Cherrasco, Centro Storico, ore 21 FESTA POPOLARE Anche quest’anno torna, sempre molto attesa, la grande FESTA POPOLARE a favore della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro – Candiolo O.n.l.u.s. Con intrattenimenti musicali e gastronomici Alba, Palazzo Mostre e Congressi, ore 18 LECTIO MAGISTRALIS DI MARTIN AMIS Lo scrittore e saggista inglese Martin Amis, considerato una delle più influenti e innovative voci della letteratura britannica, vivace critico del conformismo sociale, è il vincitore del Premio Bottari Lattes Grinzane 2014 per la Sezione La Quercia con il romanzo London Fields, pubblicato in Italia da Einaudi nel 2009. Guarene, P.zza Roma, ore 21 NOTTURNI NELLE ROCCHE Passeggiata con animazione teatrale “Il topo di città e il topo di campagna” con la Compagnia Coincidenze.

Sabato 14 giugno

Monteu Roero, ore 10 TASTA...TASTA Passeggiata eno cultural gastronomica. Troverete e gusterete vino locale, prodotti tipici e tante altre delizie, accompagnate da otti-

Saluzzo, Piazza Montebello, 1, presso Fondazione A. Bertoni C’È FERMENTO C’è fermento: grandi birre da piccoli produttori, birrifici provenienti da tutta Italia, birroteca interna, cucine di strada, degustazioni guidate, incontri, animazioni ed eventi, nei locali della caserma M. Musso.Sabato 14: presentazione nazionale della Guida alle Birre d’Italia 2015 - Slow Food Editore e conferimento dei riconoscimenti ai biirifici. Apertura ufficiale venerdi 13 giugno, ore 18,30. Inoltre dal 20 al 22 giugno: C’è Fermento off, il festival delle birre artigianali di Saluzzo continua ad una settimana di distanza nei locali, bar, ristoranti, pizzerie di Saluzzo aderenti all’iniziativa. Ormea, Centro Storico, ore 17 TERRA D’ORMEA La raffinata degustazione itinerante tra le corti ed i tortuosi vicoli (trevi) del centro storico di Ormea dove è possibile assaggiare gli ottimi vini piemontesi e liguri in abbinamento ai tradizionali piatti della cucina ormeasca, giunge quest’anno al suo decimo appuntamento con affluenze che ormai hanno raggiunto più di un migliaio di visitatori. L’itinerario prevede 27 piatti a cui si abbineranno vini di 15 differenti produttori, toccando 15 corti (di cui una dedicata all’acqua). Il tour di degustazione sarà segnalato con indicazioni e allietato da musica dal vivo che accompagnerà tutto il percorso enogastronomico fino alla festa finale presso Sala della Società Operaia. Cuneo, Ex Zoo Giardini Fresia, ore 18.30 UN APERTIVO SPETTACOLARE PRIMA DI CENARE Manifestazione di creatività giovanile, di incontro e di aggregazione per riappropriarsi di una città, per vivere in modo diverso lo stare insieme e gli spazi del centro storico. Mondovì, Centro Storico, ore 21 MONDOVÌ OSCURA Viaggio tra gli episodi più controversi, leggendari e oscuri che costellano la storia centenaria della città. È prevista la visita agli affreschi . Dalle ore 21.00 alle ore 23.00. Costo € 10,00 a persona. Prenotazione obbligatoria entro giovedì 12 giugno. . Per prenotazioni e informazioni: Associazione Monregaltour: 0174/47428 – info@ monregaltour.it. La visita parte al raggiungimento di 8 persone Sant’Anna di Valdieri, ore 17 LINEE REALI IN VALLE GESSO Primo raduno di sassisti L’evento alla sua prima edizione è stato chiamato Linee reali. Programma presso il “campo base” di Sant’Anna di Valdieri - Centro alpino: Ore 9: apertura iscrizioni e consegna pacco evento. Costo: 15 € , Preiscrizioni dal 1° giugno via mail a: info@parcoalpimarittime.it (indicare nome, cognome, data di nascita, indirizzo, telefono) Ore 10-18:“Linee Reali”: apertura blocchi gara. Ore 19: Cena convenzionata presso le strutture di Sant’Anna di Valdieri. Ore 21-23: finale “Linee reali”. Ore 23: “Linee party”, musica e divertimento.

e20 65


La Morra, Cantina Comunale, ore 18 PRESENTAZIONE LETTERARIA Presentazione del volume : “Le colline del Barolo al tempo dello zolfo.Nel 1861 La Morra, Barolo, Grinzane uniti fecero arrivare dalla Sicilia il primo zolfo contro l’oidio” di Armando Gambera. Intervengono, con l’autore : Michele Alessandria, Presidente della Cantina Comunale di La Morra, Albino Morando, agronomo, Enrico Surra, agrotecnico. A cura dell’Associazione Culturale Agorà

Domenica 15 giugno

Sant’anna di Valdieri, ore 17 LINEE REALI IN VALLE GESSO Primo raduno di sassisti L’evento alla sua prima edizione è stato chiamato Linee reali. Programma presso il “campo base” di Sant’Anna di Valdieri - Centro alpino: Ore 9: apertura iscrizioni e consegna pacco evento. Costo: 15 € Preiscrizioni dal 1° giugno via mail a: info@parcoalpimarittime.it (indicare nome, cognome, data di nascita, indirizzo, telefono) Ore 10-16: “Linee Reali”: raduno libero in compagnia di Christian Core. Ore 16: premiazione Saluzzo, Piazza Montebello, 1, presso Fondazione A. Bertoni C’È FERMENTO C’è fermento: grandi birre da piccoli produttori, birrifici provenienti da tutta Italia, birroteca interna, cucine di strada, degustazioni guidate, incontri, animazioni ed eventi, nei locali della caserma M. Musso.Sabato 14: presentazione nazionale della Guida alle Birre d’Italia 2015 - Slow Food Editore e conferimento dei riconoscimenti ai biirifici. Apertura ufficiale venerdi 13 giugno, ore 18,30. Inoltre dal 20 al 22 giugno: C’è Fermento off, il festival delle birre artigianali di Saluzzo continua ad una settimana di distanza nei locali, bar, ristoranti, pizzerie di Saluzzo aderenti all’iniziativa. Monteu Roero, ore 10 TASTA...TASTA Passeggiata eno cultural gastronomica. Troverete e gusterete vino locale, prodotti tipici e tante altre delizie, accompagnate da ottima musica dal vivo ed esclusive sorprese con stand gastronomici, esposizione e degustazione di prodotti, gadget della manifestazione Cherasco, ore 10 RADUNO T-MAX CITTA’ DI CHERASCO Raduno motociclistico T-Max con giro panoramico nelle Langhe e ai partecipanti pranzo sotto il padiglione alle ore 13 San Benedetto Belbo. Località Monastero, ore 10 IL SENTIERO DELLA LUNETTA Partendo dalla zona “Monastero” di San Benedetto Belbo si raggiunge, costeggiando per un tratto il torrente Belbo, la leggendaria fraz. Lunetta; siamo nei luoghi del cuore dello scrittore Beppe Fenoglio. Raggiungeremo Mombarcaro detto anche “la vetta delle Langhe” con i suoi 896m. di altitudine. E’ d’obbligo la visita agli affreschi datati XIII-XIV sec. provenienti dall’antica chiesa romanica di San Pietro e agli affreschi della cappella di San Rocco attribuiti ad Antonio Occelli da Ceva. Una insolita escursione sulle orme di viandanti e pellegrini che farà conoscere i gioielli artistici delle alte e dimenticate colline di Langa. Vinadio, ore 10 PROMENADO BIKE DEI FORTI ALBERTINI Granfondo Mediofondo e cicloturistica di Mountain Bike - point to point di 45 -27 km, 4° tappa del challenge Coppa Piemonte MTB 2014. Il tracciato della compe66 e20

tizione toccherà nuovamente i principali paesi medioevali della valle e i maggiori punti panoramici, che vi consentiranno di ammirare dall’alto il lento scorrere del fiume e della vita della vallata. Di particolare interesse i vari passaggi nel forte Albertino di Vinadio, da considerarsi fra gli esempi di architettura militare più significativi dell’intero arco alpino. Come lo scorso anno la partenza e arrivo saranno nel forte Albertino di Vinadio, al termine della manifestazione grande pasta party all’interno delle mura. Possibilità di usufruire di tessere giornaliere F.C.I. sia come agonisti che cicloturisti. Ricco montepremi. Alba, Centro Storico, ore 11, 15, 17 VI PRESENTO ALBA. LA CAPITALE DELLE LANGHE ATTRAVERSO I PROTAGONISTI CHE L’HANNO VISSUTA Visita guidata al centro storico accompagnati dalle parole e dagli scritti dei protagonisti della storia di Alba. Pocapaglia, ore 11 MANGIA IN ROCCA 7^ edizione: camminata enogastronomica nel suggestivo paesaggio naturale delle caratteristiche Rocche del Roero a partire dalle ore 11.00. Info: 0172.493131 - 0172.473218 - 0172.493453 info.pocapaglia@gmail.com-confraternitasantagostino@gmail.com

Martedì 17 giugno

Santo Stefano Roero, Fraz. Madonna delle Grazie, ore 21 NOTTURNI NELLE ROCCHE Passeggiata con animazione teatrale “Il pipistrello, il rogo e il gabbiano” con la Compagnia Macramè.

Mercoledì 18, giovedì 19, venerdì 20 giugno

Fossano, Centro Storico FESTIVAL MIRABILIA Mirabolante festival di artisti di strada. Compagnie provenienti da tutto il mondo hanno fatto di questo festival un punto di riferimento a livello europeo. Innovare significa trasformare qualcosa di conosciuto in qualcosa di nuovo tramite processi di creazione artistica e tecnologica. Circo, danza, teatro urbano sono i linguaggi di una innovativa generazione di artisti contemporanei che portano il teatro in una nuova dimensione. Info: www.facebook.com/FestivalMirabilia www.festivalmirabilia.it

Venerdì 20 giugno

Montaldo Roero, Fraz. San Rocco, ore 21 NOTTURNI NELLE ROCCHE Passeggiata con approfondimento sulle farfalle e sul loro habitat a cura del biologo Marco Demaria.

Sabato 21 giugno

Chiusa Pesio, ore 10 VIAGGIO NEL TEMPO A FLAMULASCA INCONTRO CON I ROMANI Un viaggio nel passato vi attende al villaggio Flamulasca dove potrete assistere a scene di vita quotidiana, cerimonie e giochi che evocano l’età del Bronzo. Nel pomeriggio di sabato e domenica spettacolo: battaglia tra il popolo di Flamulasca e i Romani. Sabato sera: cena con piatti tipici della tradizione antica. Info: tel. 0171.734990 (Uff. Turistico), tel. 0171.734021 (Parco Marguareis), flamulasca@libero.it


Magliano, ore 21 MAGLIANO SOTTO LE STELLE Itinerario Eno-gatronomico all’interno e all’esterno del suggestivo castello degli Alfieri. La cena, accompagnata dai vini locali, si concluderà con l’osservazione delle stelle. Mondovì, Centro Storico, ore 17.30 IL TRIONFO DEI SIMBOLI Itinerario che lega i simboli per stampare a quelli pittorici utilizzati per stupire. Dalle ore 17.30 alle ore 19.30. Costo € 10,00 a persona. Prenotazione obbligatoria entro giovedì 19 giugno. Per prenotazioni e informazioni: Associazione Monregaltour: 0174/47428 – info@ monregaltour.it. La visita parte al raggiungimento di 8 persone Mondovì, Impianti del Baretto, dalle 9.30 IV EDIZIONE 24H DI SPORT A cura dell’ASD Mondovì. Dalle ore 9.30. presso impianti sportivi del Baretto (Via Risorgimento, 20) – Mondovì Altipiano. Per informazioni: Paolo 334/5385185. Scadenza iscrizioni 13 giugno https://sites.google.com/site/asd24hsportmondovi/home Fossano, Centro Storico FESTIVAL MIRABILIA Vedi 18 giugno Vicoforte Mondovì, ore 10 CUBRI’S AMERICAN DAY Festa dei motori americani, Rock’n Roll & Pin Up Party Grande raduno di veicoli americani, dalle 2 alle 4 ruote: Harley Davidson, Shovelhead, Van, Pick Up, Muscle car, Truck e altri mezzi rigorosamente made in USA. Concerti da sabato sera fino al tardo pomeriggio della domenica con rock’n roll & rockabilly, 3° Contest Pin Up che eleeggerà Miss Cubri’s American Day premiando le migliori che riusciranno a interpretare le pin up degli anni ‘50. Ci sarà per l’occasione un acconciatore professionista a disposizione delle partecipanti. Il tutto sarà contornato da stand di abbigliamento, accessori, costruttori di special e ottimo cibo. Info: info@foam-association.it - cubrisamericanday.blogspot. com - www.foam-club.it Limone Piemonte, ore 4 ULTRA-TRAIL LIMONE-BREIL-CAP D’AIL L’Associatione franco-italiana Grand Raid du Cro-Magnon organizza la 13ma edizione dell’ultra-trail detto il Grand Raid International du Cro Magnon, la 1ma edizione del Trail del Marguareis e la 10ma edizione del Neander-Trail. Il Grand Raid du Cro-Magnon è un ultratrail di montagna di circa 130 km, con +7.800 metri di dislivello positivo e –8.800 metri di dislivello negativo, con partenza da LimonePiemonte, attraversamento del Parco del Marguareis, passaggio per Breil sur Roya, per terminare sulla Plage Marquet di Cap d’Ail, di fianco a Monaco. É un percorso particolarmante impegnativo. La partenza è in programma alle 4 del mattino di sabato 21 giugno 2014. Oltre ad essere individuale, questa gara è aperta anche a squadre di due trailers, in staffetta, con cambio a Breil. Bosia, Ponte Campetto, ore 11 GRAN FESTA DEL SOLSTIZIO D’ESTATE convegno, un idea per l’offerta d’eccellenza agroalimentare... prospettive! Dalle 14 Animazione per bambini, Ritrovo e sfilata degli Amici del Cuore e... Pet therapy, Nutellino party, Aperitivo sfizioso A cena con le masche ovvero le masche in cucina con il

loro vino bianco Falò propiziatorio alla Luna con la danza delle masche e il rogo della strega. Fontanafredda, Parco della Tenuta, ore 18 PASSEGGIATE LETTERARIE Alessandro Leogrande legge e racconta “In viaggio con Erodoto” di Ryszard Kapuscinski

Domenica 22 giugno

Chiusa Pesio, ore 10 VIAGGIO NEL TEMPO A FLAMULASCA INCONTRO CON I ROMANI Vedi Sabato 21 Cortemilia, Piazza Molina, ore 10 IL SENTIERO DEL ROMANICO DELLA VALLE BORMIDA L’escursione parte dall’abitato di Cortemilia, la capitale della Tonda Gentile, per inerpicarsi tra boschi e terrazzamenti e raggiungere l’abitato di Bergolo, il “paese di pietra”. Avremo modo di ammirare come l’uomo, nel corso della storia, ha plasmato la pietra di Langa creando manufatti di grande pregio. La cappella romanica di San Sebastiano a Bergolo, l’antica Pieve di Santa Maria a Cortemilia e i ruderi del castello medioevale, saranno interessanti spunti di visita. Per terminare in ..bontà.. l’immancabile sosta presso il noto pasticcere “Canobbio” per una degustazione davvero golosa. Saluzzo, Tutto il centro città MERCANTICO Dopo il successo delle passate edizioni, torna il MercAntico in versione estiva. Un mercatino dell’usato, dell’artigianato e del piccolo antiquariato che ci regala sempre numerosi pezzi interessanti: dalla bigiotteria vintage anni ’60, ai mobili antichi restaurati, ad introvabili dischi in vinile, passando per pezzi di modernariato dall’indubbio valore, e arrivando a vecchie stampe, libri, cartoline e ceramiche. Numero espositori: 150 al coperto e non, commercianti e hobbisti. Melle,ore 9 SUPER MELLE Passeggiata enogastronomica alla scoperta dei luoghi più speciali del comune montano e dei prodotti tipici del suo territorio. Info@ tel. 0175.979031, fax 0175.978111, melle@ruparpiemonte.it, www.comune.melle.cn.it Fossano, Centro Storico FESTIVAL MIRABILIA Vedi 18 giugno Vicoforte Mondovì, ore 10 CUBRI’S AMERICAN DAY Vedi 21 giugno Bosia, Ponte Campetto, ore 11 GRAN FESTA DEL SOLSTIZIO D’ESTATE Ritrovo dei motociclisti delle strade di Langa, pranzo nella corte, Peschiamo la bottiglia, Processo al vino e alla strega Avellana (nocciola) accusata di bere poco vino, La merenda sinora delle langhe

Lunedì 23 giugno

Chiusa Pesio, Fr. San Bartolomeo, ore 21 FALÒ DI SAN GIOVANNI Il programma prevede la festa di inizio estate alle ore 21 con dee20 67


www .acdmultimedia. it

Board shoP

P.zza Cagnasso 2/C - Alba (CN) - tel. 0173 591463


gustazione di prodotti tipici locali a base di fiori, l’accensione del falò di San Giovanni alle 22, l’offerta al fuoco dei vecchi rami di noce e l’offerta dei sogni alle 22.30, mentre alle 23 tornerà Armonia, Poesia, Balli e Salti attorno al fuoco. Info: tel. 331.3879509 (Ass. Amici Alta Valle Pesio)

Martedì 24 giugno

Cisterna d’Asti, Fraz. Valmellana, ore 21 NOTTURNI NELLE ROCCHE Passeggiata con animazione teatrale “Le favole di Fedro ed Esopo parte II” con la Compagnia Perla Corsara. Iscrizioni: Questa passeggiata è anche fruibile in MTB, livello difficoltà medio-alto

Giovedì 26 giugno

Fossano, Piazza Castello degli Acaja, ore 16 PALIO DEI BORGHI Ogni anno, a fine giugno, la città di Fossano ospita il tradizionale Palio dei Borghi, rievocazione storica che ricorda il passaggio a Fossano, nel 1585, di Carlo Emanuele I e della sua sposa, l’Infanta di Spagna Caterina d’Austria. Dopo la sfilata in costume per le vie del centro segue, nella piazza del Castello degli Acaia, la “Giostra de l’Oca”, una sfida tra i sette Borghi fossanesi nelle prove a cavallo e con l’arco storico, accompagnata dall’esibizione del Gruppo Sbandieratori Principi d’Acaia.

Venerdì 27 giugno

Saluzzo, Politeama, ore 21 MILLE DONNE SUL MONVISO L’evento pensato in occasione del 150° anniversario della conquista della Vetta del Monviso nel 1864 da parte di una donna, AlessandraBoarelli. Incontro con Edurne Pasaban - tutti i 14 ottomila del mondo. A seguire notte fuscsia - movida in centro città. Fossano, Piazza Castello degli Acaja, ore 16 PALIO DEI BORGHI Ogni anno, a fine giugno, la città di Fossano ospita il tradizionale Palio dei Borghi, rievocazione storica che ricorda il passaggio a Fossano, nel 1585, di Carlo Emanuele I e della sua sposa, l’Infanta di Spagna Caterina d’Austria. Dopo la sfilata in costume per le vie del centro segue, nella piazza del Castello degli Acaia, la “Giostra de l’Oca”, una sfida tra i sette Borghi fossanesi nelle prove a cavallo e con l’arco storico, accompagnata dall’esibizione del Gruppo Sbandieratori Principi d’Acaia. Alba, Centro Storico, ore 21 ARTISTI AL LAVORO Artisti al Lavoro è una rassegna di arte di strada curata dall’associazione di volontariato Familupi’s, grazie al contributo del CSV Società Solidale.Il progetto nasce dall’idea di realizzare momenti di aggregazione ed opportunità di socializzazione/esibizione ai giovani e ragazzi del territorio albese. Castagnito, Chiesa Madonna del Popolo, ore 21 NOTTURNI NELLE ROCCHE Passeggiata naturalistica con un approccio alla meditazione e ai benefici del rilassamento a cura di Irene Ciravegna.

Sabato 28 giugno

Cuneo, Piazza della Costituzione, ore 15

FESTA DEI 4 QUARTIERI 4 Quartieri di Cuneo: Donatello, San Paolo e Cuneo Nuova. Il programma della festa prevede: lo svolgimento del mercato di Campagna Amica nel pomeriggio, una dimostrazione o un torneo dell’Associazione Scacchistica di Cuneo, l’intrattenimento di “Prezzemolo” con i giochi di una volta, una polentata, una serata di ballo. Fossano, Piazza Castello degli Acaja, ore 16 PALIO DEI BORGHI Ogni anno, a fine giugno, la città di Fossano ospita il tradizionale Palio dei Borghi, rievocazione storica che ricorda il passaggio a Fossano, nel 1585, di Carlo Emanuele I e della sua sposa, l’Infanta di Spagna Caterina d’Austria. Dopo la sfilata in costume per le vie del centro segue, nella piazza del Castello degli Acaia, la “Giostra de l’Oca”, una sfida tra i sette Borghi fossanesi nelle prove a cavallo e con l’arco storico, accompagnata dall’esibizione del Gruppo Sbandieratori Principi d’Acaia. Alba, Centro Storico, ore 21 ARTISTI AL LAVORO Artisti al Lavoro è una rassegna di arte di strada curata dall’associazione di volontariato Familupi’s, grazie al contributo del CSV Società Solidale.Il progetto nasce dall’idea di realizzare momenti di aggregazione ed opportunità di socializzazione/esibizione ai giovani e ragazzi del territorio albese. Fontanafredda, Parco della Tenuta, ore 18 PASSEGGIATE LETTERARIE Walter Veltroni legge e racconta “Staccando l’ombra da terra” di Daniele Del Giudice Mondovì, Centro Storico, ore 17.30 TRIPUDIO BAROCCO Itinerario alla scoperta dei meravigliosi gioielli del Barocco monregalese e delle stupefacente illusioni prospettiche create da Andrea Pozzo. Dalle ore 17.30 alle ore 19.30. Costo € 10,00 a persona. Prenotazione obbligatoria entro giovedì 26 giugno. Per prenotazioni e informazioni: Associazione Monregaltour: 0174/47428 – info@ monregaltour.it. La visita parte al raggiungimento di 8 persone Montelupo Albese, ore 10 DA CRÒTA ‘N CRÒTA SEMPRE ‘N PIOTA Camminata con degustazione di vini locali e prodotti tipici nelle cantine di Montelupo. Partenza ore 15.00 nel parcheggio all’entrata del paese. E’ possibile usufruire del servizio navetta tra una tappa e l’altra. Costo 23 €. Prenotazione obbligatoria.

Domenica 29 giugno

Castelletto Uzzone, Piazza dei Faggi, ore 10 IL BOSCO DEI FAGGI Trekking di grande interesse naturalistico attraverso antichi sentieri che raggiungono l’ultima faggeta pura dell’Alta Langa. Boschi freschi e ombrosi e ambienti aperti panoramici sono lo sfondo di questa passeggiata che è diventata un classico della nostra associazione. E’ possibile visitare la Cascina Crocetta, antico esempio di architettura rurale in pietra di Langa e il sito panoramico della chiesetta di San Luigi. Al termine degustazione di dolci artigianali a base di nocciola presso un rinomato pasticcere e20 69


Barolo, Fraz Vergne, ore 10 BAROLIADI Le Baroliadi mettono in gara 8 paesi che producono Barolo, rappresentati da un centinaio di partecipanti che si confrontano con spirito goliardico in numerosi giochi per ottenere il palio, uno stendardo che raffigura le Langhe. Garessio, Borgo Maggiore, ore 12 PASSAGGIANDO – EMOZIONI D’ACQUA Passeggiata enogastromica nella principale borgata di Garessio. Il percorso prevede delle tappe presso le fontane più suggestive dove si potranno degustare le prelibatezze locali servite dai migliori chef della valle. La passeggiata si svolge nell’ambito della festa dedicata all’acqua il cui programma prevede momenti ricreativi e culturali. Info: tel. 338.7413198 - 0174.803145/81799, 0174.803145 (uff. turistico) turismo@comune.garessio.cn.it, www.comune.garessio.cn.it Limone Piemonte, ore 10 LA VIA DEL SALE La Via del Sale non è soltanto una granfondo di mountain bike, La Via del Sale è una festa dello sport, un appuntamento irrinunciabile per tutti gli amanti delle ruote grasse. Quest’anno la quattordicesima edizione della granfondo sarà l’atto culminante di un week end dedicato alle due ruote e agli sport all’aria aperta. Un week end pensato, sempre di più, come una mini vacanza in cui anche gli accompagnatori possono sfruttare a pieno tutte le potenzialità di un territorio che offre svariate possibilità per la pratica sportiva, da quella più soft e

contemplativa a quella più agonistica e intensa.

Domenica 1 Luglio

Canale, Fraz. Valpone, ore 21 NOTTURNI NELLE ROCCHE Passeggiata con animazione teatrale “Il corvo e la volpe” a cura della Compagnia L’Angelo Azzurro.

Venerdì 4 Luglio

Sommariva Perno, Piazza Europa, ore 21 NOTTURNI NELLE ROCCHE Passeggiata naturalistica con approfondimento sui giochi popolari di un tempo a cura di Nonno Prezzemolo. Questa passeggiata è anche fruibile in MTB, livello difficoltà medio-alto

Sabato 5 Luglio

Fontanafredda, Parco della Tenuta, ore 18 PASSEGGIATE LETTERARIE Antonio Armano legge e racconta “Bel Amì” di Guy De Maupassant Alba, Centro Storico, ore 21 ARTISTI AL LAVORO Artisti al Lavoro è una rassegna di arte di strada curata dall’associazione di volontariato Familupi’s, grazie al contributo del CSV Società Solidale.Il progetto nasce dall’idea di realizzare momenti di aggregazione ed opportunità di socializzazione/esibizione ai giovani e ragazzi del territorio albese.

e20 71


bambini

I bimbi delle scuole Monregalesi in festa al Castello di Carrù

Venerdì 6 giugno i bambini delle scuole elementari e medie festeggeranno la fine dell’anno scolastico tra canti, balli, spettacoli e mille altre sorprese... Il Parco del Castello di Carrù torna ad ospitare, venerdì 6 giugno dalle ore 20,30 , la festa di fine anno scolastico dedicata a tutti gli studenti. L’evento è organizzato dalla Banca Alpi Marittime, patrocinato dal Comune di Carrù, e vede la collaborazione dei dirigenti scolastici degli Istituti comprensivi e delle direzioni didattiche del territorio che propongono, ai propri alunni, un modo divertente per chiudere insieme l’anno scolastico appena terminato. Il momento di festa è realizzato con il coordinamento dell’agenzia Esedra di Mondovì ed è dedicato a tutti gli allievi delle Scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado. “Questa del 2014 - commenta Carlo Ramondetti, direttore generale della Banca Alpi Marittime - è la terza festa di fine anno scolastico organizzata nel Parco del Castello, aperta ai tanti bambini delle Scuole del territorio che partecipano sempre con grande entusiasmo. E’ un momento di aggregazione che vede la nostra Banca di Credito Cooperativo mettere a disposizione l’area del Castello per una serata in cui sul palco si esibiranno cori e gruppi di studenti in un susseguirsi di interventi che non mancheranno di far divertire amici, parenti, nonchè insegnanti e accompagnatori”. Protagonisti della festa saranno gli stessi bambini coinvolti, alcuni anche in veste di primi attori, dai canti dei cori delle classi delle scuole di Bastia, Clavesana, Piozzo e Rocca de’ Baldi al gradito ritorno del coro dell’Istituto Comprensivo di

Dogliani. La scuola di circo, la fata trucca bimbi, il Dj ed altre piacevoli sorprese assicureranno il divertimento per tutta la serata. E poi un coro d’eccezione, quello dei bambini dello “Zecchino… Moro” evento sponsorizzato durante il “Carlevé ’d Mondvì” dalla stessa Banca Alpi Marittime. L’appuntamento è alle 20,30 e tutti, dai piccoli cantori, alla scuola di circo Macramè, alla fata truccabimbi si esibiranno contemporaneamente nella prestigiosa cornice del parco del Castello. Alle 22.30, un appuntamento speciale: la consegna ufficiale del ricavato dell’evento “Un sorriso per Giorgia 2014”, alle Direzioni didattiche di Mondovì e all’Associazione “Fiori sulla Luna”. Nello stesso frangente il Lions Club Carrù-Dogliani consegnerà i premi ai vincitori del Concorso “Un poster per la Pace”, ovvero agli studenti primi classificati nella fase locale. Subito dopo il pifferaio magico richiamerà l’attenzione dei bambini per portarli sotto una delle finestre della facciata principale da cui comparirà la “Dama Blu”, la misteriosa abitante del maniero che la leggenda vuole apparire ogni terzo venerdì del mese, per distribuire sorprese. E, per finire il dj Marco Marzi intratterrà bambini e ragazzi con musica da discoteca, animazione e balli.

Carrù, Parco del Castello Venerdì 6 giugno, ore 20.30

e20 73


www .acdmultimedia. it


bambini

Bra: per i bimbi l’Estate è a Palazzo Traversa

Si avvicina l’arrivo dell’estate e, con lei, le occasioni di svago per i bimbi che resteranno in città. Il museo civico di arte e archeologia di Palazzo Traversa a Bra organizza una serie di appuntamenti che, da giugno fino alla fine di luglio, offriranno ai ragazzi dai sei ai dieci anni la possibilità di imparare l’arte degli ideogrammi, di approfondire l’apprendimento della lingua inglese, dell’animazione e delle tecniche di lavorazione della terracotta, unendo socializzazione, impegno e divertimento, assistiti da operatori didattici. Gli incontri si svolgeranno tutti i mercoledì e i giovedì mattina delle ultime tre settimane di giugno e del mese di luglio, dalle 8.30 alle 12.30. Si parte l’11 e 12 giugno con “Animation Day”, un laboratorio di sperimentazione dell’animazione in stop motion, la tecnica base con cui si realizzano i cartoni animati. Il 18 e 19 giugno è la volta di “Summer English”, per ripassare l’inglese divertendosi e seguendo la storia di Lost Jack e Lost Jackie, due bambini distratti e smemorati. Si prosegue il 25 e 26 giugno con “Giochia-

mo con gli ideogrammi” e il 2 e 3 luglio con “Un pezzo di natura sulla piastrella”, ovvero la realizzazione di un manufatto in terracotta ispirato alle forme della natura. Il 9 e 10 luglio costruzione e animazione di “Burattini per tutti i gusti”, il 16 e 17 basi di araldica e creatività con “Il mio stemma”, per concludere il 23 e 24 luglio con la realizzazione di dipinti ornamentali in “Affreschiamo una domus”. Tutti i laboratori si svolgeranno presso la sede del museo, in via Parpera 4. Per partecipare, al costo di 5 euro per singola mattinata, è necessario prenotarsi al numero 0172.423880 o via e-mail all’indirizzo mailto:traversa@comune.bra.cn.it entro la settimana precedente all’appuntamento prescelto. Palazzo Travesa, Bra Info: 0172423880 traversa@comune.bra.cn.it

e20 75


calendario bambini Domenica 1 giugno

Verzuolo, Palestra via XXV Aprile, ore 10 LIFE 2.0 SAFETY FIRST Ritrovo presso la palestra, tornei, staffetta a 4. Alle 13 pranzo al sacco. Dalle 14 finali e premiazioni squadre

Giovedì 5 giugno

Mondovì, Parco Europa, ore 16,30 LA BIBLIOTECA ERRANTE Con il vento di primavera le fiabe volano nei parchi di Mondovì. A cura della Biblioteca Civica di Mondovì. Per informazioni: Biblioteca Civica, Sig.ra Maresa 0174/43003.

Venerdì 6 giugno

Cuneo, La Casa del Fiume, ore 17 NON SOLO TAPPI! Laboratorio per bambini dai 5 agli 11 anni per imparare a riutilizzare in modo creativo il sughero e scoprire le sue origini. Iscrizione obbligatoria entro le 12 del giorno precedente al laboratorio, posti limitati. A pagamento (3 € a bambino). Info e iscrizioni: Chiara tel 348.4813652 Carrù, Castello, ore 21 NOTTE BLU A CARRÙ Spettacolo di circo monregalese tra acrobati volanti, equilibri e clown. A cura della Scuola di Circo di Mondovì. Bra, Palazzo Traversa, ore 15-16-17 LABORATORIO DI ANIMAZIONE IN STOP MOTION Il festival Corto in Bra offre un laboratorio laboratorio di animazione in stop motion dedicato ai bambini Carrù, Parco del Castello, ore 20 FESTA DI FINE ANNO SCOLASTICO La scuola di circo, la fata trucca bimbi, il Dj ed altre piacevoli sorprese assicureranno il divertimento per tutta la serata. E poi un coro d’eccezione, quello dei bambinidello “Zecchino… Moro” evento sponsorizzato durante il “Carlevé ’d Mondvì” dalla stessa Banca Alpi Marittime. L’appuntamento è alle 20,30 e tutti, dai piccoli cantori, alla scuola di circo Macramè, alla fata truccabimbi si esibiranno contemporaneamente nella prestigiosa cornice del parco del Castello. Alle 22.30, un appuntamento speciale: la consegna ufficiale del ricavato dell’evento “Un sorriso per Giorgia 2014”

Sabato 7 giugno

Mondovì, Teatro Baretti, ore 21 HAI VISTO. SPETTACOLO DI SCUOLA DI CIRCO Aperto a tutta la cittadinanza. Spettacolo di circo monregalese 76 e20

tra acrobati volanti, equilibri e clown. A cura della Scuola di Circo di Mondovì.

Domenica 8 giugno

Castelletto Stura, Piazza Italia, ore 17,30 TREKKING LUNGO I CANALI Percorso lungo i canali con momento conviviale in musica (in collaborazione con l’Ass. culturale “Per-corsi”).Partecipazione gratuita, iscrizione obbligatoria. Info: tel 0171 791115 Villanova Mondovì, Piazza Filippi, ore 15 GIORNATA DEL NASO ROSSO Momento di festa in cui la cittadinanza potrà passare un pomeriggio con i clown di corsia di mondovip. A partire dalle 15 i volontari dell’Associazione vi aspettano con giochi, musiche, palloncini trucchi fiabe e molto altro.

Lunedì 9 giugno

Cuneo, S. Croce di Cervasca, ore 18.30 CORSA “A SPASS PER I CIABOT” Riedizione della corsa per bambini e adulti organizzata dalla Dragonero. A pagamento (gratuita per i bambini). Seguirà gran raviolata. Info e iscrizione: Ezio tel 333.4956229, Graziano tel 347.7839404;

Mercoledì 11 giugno

Bra, Palazzo Traversa, ore 8.30 ANIMATION DAY Laboratorio di sperimentazione dell’animazione in stop motion, la tecnica base con cui si realizzano i cartoni animati.

Giovedì 12 giugno

Bra, Palazzo Traversa, ore 8.30 ANIMATION DAY Laboratorio di sperimentazione dell’animazione in stop motion, la tecnica base con cui si realizzano i cartoni animati. Mondovì, Impianti sportivi di Piazza , ore 16,30 LA BIBLIOTECA ERRANTE Con il vento di primavera le fiabe volano nei parchi di Mondovì. A cura della Biblioteca Civica di Mondovì. Per informazioni: Biblioteca Civica, Sig.ra Maresa 0174/43003.

Sabato 14 giugno

Cuneo, La Casa del Fiumeo, ore 17.00 L’ARTE IN NATURA Laboratorio creativo per bambini dai 5 agli 11 anni per scoprire quante cose di possono realizzare utilizzando le piante. scrizione obbligatoria entro le 12 del giorno precedente al laboratorio, posti limitati. pagamento (3 € a bambino). nfo e iscrizioni: Maria tel 348.4956464


Mercoledì 18 giugno

Fossano, Centro Storico FESTIVAL MIRABILIA Mirabolante festival di artisti di strada. Compagnie provenienti da tutto il mondo hanno fatto di questo festival un punto di riferimento a livello europeo. Innovare significa trasformare qualcosa di conosciuto in qualcosa di nuovo tramite processi di creazione artistica e tecnologica. Circo, danza, teatro urbano sono i linguaggi di una innovativa generazione di artisti contemporanei che portano il teatro in una nuova dimensione. Info: www.facebook.com/FestivalMirabilia www.festivalmirabilia.it Bra, Palazzo Traversa, ore 8.30 SUMMER ENGLISH per ripassare l’inglese divertendosi e seguendo la storia di Lost Jack e Lost Jackie, due bambini distratti e smemorati.

peschiamo la bottiglia, processo al vino e alla strega Avellana (nocciola) accusata di bere poco vino. La merenda sinora delle langhe.

Mercoledì 25 giugno

Bra, Palazzo Traversa, ore 8.30 GIOCHIAMO CON GLI IDEOGRAMMI Laboratorio dedicato ai bambini. Tutti i laboratori si svolgeranno presso la sede del museo, in via Parpera 4. Per partecipare, al costo di 5 euro per singola mattinata, è necessario prenotarsi al numero 0172.423880 o via e-mail all’indirizzo traversa@comune.bra.cn.it entro la settimana precedente all’appuntamento prescelto.

Giovedì 26 giugno

Giovedì 19 giugno

Bra, Palazzo Traversa, ore 8.30 GIOCHIAMO CON GLI IDEOGRAMMI Laboratorio dedicato ai bambini. Tutti i laboratori si svolgeranno presso la sede del museo, in via Parpera 4. Per partecipare, al costo di 5 euro per singola mattinata, è necessario prenotarsi al numero 0172.423880 o via e-mail all’indirizzo traversa@comune.bra.cn.it entro la settimana precedente all’appuntamento prescelto.

Bra, Palazzo Traversa, ore 8.30 SUMMER ENGLISH per ripassare l’inglese divertendosi e seguendo la storia di Lost Jack e Lost Jackie, due bambini distratti e smemorati.

Mondovì, Giardini di Carassone , ore 16,30 LA BIBLIOTECA ERRANTE Con il vento di primavera le fiabe volano nei parchi di Mondovì. A cura della Biblioteca Civica di Mondovì. Per informazioni: Biblioteca Civica, Sig.ra Maresa 0174/43003.

Fossano, Centro Storico FESTIVAL MIRABILIA Vedi 18 giugno

Mondovì, Giardini di Via della Cornice , ore 16,30 LA BIBLIOTECA ERRANTE Con il vento di primavera le fiabe volano nei parchi di Mondovì. A cura della Biblioteca Civica di Mondovì. Per informazioni: Biblioteca Civica, Sig.ra Maresa 0174/43003.

Venerdì 20 giugno Fossano, Centro Storico FESTIVAL MIRABILIA Vedi 18 giugno

Sabato 21 giugno Fossano, Centro Storico FESTIVAL MIRABILIA Vedi 18 giugno

Mercoledì 2 luglio

Bosia, Ponte Campetto, ore 11 GRAN FESTA DEL SOLSTIZIO D’ESTATE convegno, un idea per l’offerta d’eccellenza agroalimentare... prospettive! Dalle 14 Animazione per bambini, Ritrovo e sfilata degli Amici del Cuore e... Pet therapy, Nutellino party, Aperitivo sfizioso A cena con le masche ovvero le masche in cucina con il loro vino bianco Falò propiziatorio alla Luna con la danza delle masche e il rogo della strega

Giovedì 3 luglio

Domenica 22 giugno

Fossano, Centro Storico FESTIVAL MIRABILIA Vedi 18 giugno Bosia, Ponte Campetto, ore 11 GRAN FESTA DEL SOLSTIZIO D’ESTATE Ritrovo dei motociclisti delle strade di Langa, pranzo nella corte,

Bra, Palazzo Traversa, ore 8.30 UN PEZZO DI NATURA SULLA PIASTRELLA ovvero la realizzazione di un manufatto in terracotta ispirato alle forme della natura Tutti i laboratori si svolgeranno presso la sede del museo, in via Parpera 4. Per partecipare, al costo di 5 euro per singola mattinata, è necessario prenotarsi al numero 0172.423880 o via e-mail all’indirizzo traversa@comune.bra. cn.it entro la settimana precedente all’appuntamento prescelto. Bra, Palazzo Traversa, ore 8.30 UN PEZZO DI NATURA SULLA PIASTRELLA ovvero la realizzazione di un manufatto in terracotta ispirato alle forme della natura Tutti i laboratori si svolgeranno presso la sede del museo, in via Parpera 4. Per partecipare, al costo di 5 euro per singola mattinata, è necessario prenotarsi al numero 0172.423880 o via e-mail all’indirizzo traversa@comune.bra. cn.it entro la settimana precedente all’appuntamento prescelto.

e20 77


CUNEO

- CORSO DANTE 27 - TEL. 0171605740

FOSSANO

- VIA ROMA 59 - TEL. 0172636379

SALUZZO

- VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE 30 - TEL. 0175211094


se e

o

es pr

t on % uesto Sc 1nt0i con q

ti

de l

co up www .acdmultimedia. it

on www .acdmultimedia. it

Jenny Fashion - Abbigliamento donna Corso Piave, 72 - 12051 Alba (CN) - Tel/Fax 0173 591761

e20 79


cinema le ultime novità della provincia Granda

Da giovedì 5 giugno

TUTTA COLPA DEL VULCANO Di Alexandre Coffre. Con Valérie Bonneton, Dany Boon, Denis Menochet, Albert Delpy, Constance Dollé. Genere: Commedia Aprile 2010. Alain e Valerie, separati da vent’anni e intolleranti l’uno con l’altra, sono sullo stesso volo diretto da Parigi a Corfù per assistere al matrimonio della figlia Cécile. L’eruzione del vulcano islandese Eyjafjallojökull riempie però di cenere i cieli di tutta Europa e l’aereo su cui i due ex coniugi viaggiano è costretto a un atterraggio di emergenza a Stoccarda. Con il traffico aereo congestionato, Alain e Valerie devono arrangiarsi come possono per proseguire lungo i duemila e passa chilometri che li separano dalla Grecia. Durante il tragitto, l’avventura che vivranno e i paesaggi che attraverseranno li aiuteranno ad approfondire nuovamente la loro conoscenza.ù

spingerà la coppia a ripensare alla loro vita e al loro rapporto. Le riprese cominceranno a novembre 2012 a Parigi.

Da giovedì 5 giugno

INCOMPRESA Di Asia Argento. Con Anna Lou Castoldi, Charlotte Gainsbourg, Gabriel Garko, Max Gazzè, Alice Pea. Genere: Drammatico 1984. Aria, nove anni, vive con i genitori e due sorellastre: Lucrezia, figlia di primo letto del padre, e Donatina, figlia di primo letto della madre. Papà è un attore famoso, mamma una celebre pianista, entrambi assai stressati e in continuo litigio fra loro. Aria fatica a trovare il proprio posto in questa scombinata famiglia, anche perché ogni sua iniziativa viene fraintesa e provoca conseguenze negative inaspettate. Quando i genitori si separano, lei fa la spola fra la casa materna e quella paterna, ogni volta venendone cacciata a male parole. E anche il suo innamoramento per un coetaneo che la ignora, così come la sua amicizia con una compagna di scuola, si rivelano esperienze mortificanti.

Da giovedì 12 giugno

THE CONGRESS Di Ari Folman. Con Robin Wright, Harvey Keitel, Jon Hamm, Paul Giamatti, Kodi Smit-McPhee. Genere: Fantascienza Robin Wright interpreta un’attrice la cui carriera è scemato quando la sua immagine è stata campionata e riutilizzata all’infinito dagli studi cinematografici. Quando va nel futuro, scopre che il mondo è totalmente controllato dalle compagnie che producono medicinali psichiatrici. Il futuro in cui sui muove la protagonista è simile a quello descritta nel romanzo di Lem, il film in quel punto passa dal live action all’animazione.

Da giovedì 19 giugno

Da giovedì 5 giugno

LE WEEKEND Di Roger Michell. Con Jeff Goldblum, Jim Broadbent, Lindsay Duncan, Olly Alexander, Xavier De Guillebon. Genere: Commedia Una coppia inglese decide di rivisatare dopo qualche decennio dalla loro luna di miele Parigi, per riavvivare il loro matrimonio. L’incontro con un vecchio protetto accademico (Jeff Goldblum)

80 e20

SYNECDOCHE, NEW YORK Di Charlie Kaufman. Con Philip Seymour Hoffman, Catherine Keener, Sadie Goldstein, Tom Noonan, Peter Friedman. Genere: Commedia Caden Cotard, regista teatrale, sta per montare un nuovo spettacolo ma si sente frustrato. La moglie Adele lo lascia per proseguire la carriera di pittrice a Berlino portando con sé la figlioletta Olive. Madeleine, la sua analista, è più attenta alle sorti del suo nuovo libro che a quelle del suo paziente. La sua relazione con la bella Hazel è durata poco. Per di più è afflitto da una misteriosa malattia. Ossessionato dal timore di una morte imminente decide di riunire un gruppo di attori che dovranno mettere in scena la sua vita in un enorme spazio al coperto che riproduce i luoghi da lui frequentati. La scenografia si espande insieme alla sempre maggiore complessità della vita di Caden la cui figlia è caduta sotto l’influsso di Maria (amante della madre) mentre il padre non riesce a dimenticare Adele.


Da giovedì 19 giugno

MADEMOISELLE C Di Fabien Constant. Con Carine Roitfeld, Anna Wintour, Marion Cotillard, James Franco, Kirsten Dunst. Genere: Documentario Con Mademoiselle C, Fabien Constant porta sugli schermi il genio creativo di Carine Roitfeld, ex modella e giornalista francese che per anni ha diretto la celebre rivista Vogue Paris. Insieme ad Anna Wintour (a cui è ispirato il film Il diavolo veste Prada), Carine Roitfeld è l’editor di moda più famoso del mondo. Dopo dieci anni coronati da successi e scandali di ogni genere, decide di lasciare la guida di Vogue Paris verso ciò che definisce “la libertà”. La sua più grande sfida: creare un nuovo magazine: CR. Il più chic, il più sorprendente, il più glamour, il più innovativo.

Da giovedì 26 giugno

CARTA BIANCA Di Andrés Arce Maldonado, Andrea Zauli. Con Mohamed Zouaoui, Tania Angelosanto, Patrizia Bernardini. Genere: Drammatico Roma. È la vigilia di San Valentino. Tre personaggi (due stranieri e un’italiana) si incontrano e si scontrano. Nessuno lo sa, ma ciascuno di loro cambierà la vita degli altri: si chiamano Kamal, Vania e Lucrezia. Kamal è un giovane e atipico pusher marocchino, amante dei libri e nemico di ogni fondamentalismo. Sogna di diventare italiano, europeo, occidentale, e intanto spaccia droga nella biblioteca di quartiere. Vania è una bella badante moldava, molto gentile e molto religiosa. È perseguitata dalle allucinazioni del suo mostruoso passato di prostituta da marciapiede. Lucrezia è una grintosa imprenditrice italiana, innamorata del suo cane e della propria azienda. Come tanti altri, è finita quasi senza rendersene conto tra le grinfie di un usuraio.

CINEMA

Cityplex Cine4 Via Giacosa, 3 - Alba (CN). Tel.0173 363 021 Moretta Piazzale Madonna di Moretta - Alba (CN). Tel. 0173 364936 Impero Multisala Via Vittorio, 211 - Bra (CN). Tel. 0172 412 317 Vittoria Multisala Via Cavour, 20 - Bra (CN). Tel. 0172 412 771 Cinema Teatro Baretti C.so Statuto, 13/15 - Mondovi (CN). Tel.017 445660 Cinelandia Fiamma Via Antonio Bassignano, 34 - Cuneo. Tel. 017166435 Don Bosco Via San Giovanni Bosco, 21 - Cuneo. Tel. 0171 692 516 Monviso Via XX Settembre, 14 - Cuneo. Tel. 0171 444 666 Cinelandia Via Cuneo, 68 - Borgo San Dalmazzo (CN). Tel. 0171 265 213 Nuovo Lux Via Roata Chiusani, 1 - Centallo (CN). Tel. 0171 211 726 Cinema Teatro I Portici Via Roma, 74 - Fossano (CN). Tel. 0172 633 381 Cinecittà Via Torino, 252 - Savigliano (CN). Tel. 0172 726 324 Multilanghe Piazza Gorizia, 9 - Dogliani (CN). Tel. 0173 742 321 Sala Borsi via Pio Bocca, 10 - 12073 Ceva (CN). Tel. 0174 701 552

e20 81


merenda sinoira ogni venerdì i venerdì ore 18:30 con dalle

ENOTECA NOI Via Alba, 15 Castagnito (strada statale ALBA-ASTI) tel. 0173 210350

Merenda Sinoira a buffet con sfiziosi finger food e stuzzichini preparati dallo chef stellato Walter Ferretto del ristorante il Cascinale Nuovo a partire da 12 € un calice di vino e merenda sinoira a buffet

www.vienidanoi.it Condividi con Noi la tua esperienza #noienoteca

#vienidanoi”

facebook.com/noienoteca

@NoiEnoteca

@noienoteca

NON C’È AMORE PIÙ SINCERO DI QUELLO PER IL BUON VINO E IL BUON CIBO


Albae20 - giugno [Eventi Alba]  

A giugno l'Evento con la "E" maiuscola è uno solo: Brasile 2014. Con i Mondiali la febbre per il calcio cresce, accomunando in un unico abbr...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you