Page 39

“TAKE... ACTION!”

BILANCIO DI MISSIONE E IMPATTO SOCIALE Dopo 10 edizioni, la realizzazione del nostro Annual Report è sempre un’occasione preziosa per misurare l’impatto che il lavoro della nostra Associazione ha sul terri-

È l’appassionante Concorso ideato da BolognAIL nel 2011 e abbracciato da AIL Nazionale. Rivolto a filmmaker non professionisti fra i 18 e i 35 anni, invita a realizzare spot che sensibilizzino sull’importanza della Ricerca Scientifica e dell’impegno nel Volontariato. Nei primi 6 anni, “Take... Action!” ha coinvolto oltre 600 giovani creativi in tutta Italia che, riuniti in troupe, hanno realizzato oltre 120 video che

torio di Bologna e delle provincia. Prendendo in considerazione anche la VIS (Valutazione dell’Impatto Sociale), in questo documento registriamo non solo i risultati tangibili, ma anche quelli “immateriali” relativi, ad esempio, a quanto il nostro aiuto migliora le condizioni dei Pazienti e delle loro famiglie e il benessere della collettività;

l’Associazione utilizza per promuovere il proprio impe-

a quanto i finanziamenti di BolognAIL incidono

gno. I premi in palio sono importanti occasioni di la-

sull’individuazione di nuove cure efficaci, sulla crea-

voro e di formazione nell’ambito del Cinema. “Take…

zione di posti di lavoro per i giovani in ambito scienti-

Action!” coinvolge il Comune di Bologna, l’Università

fico, sull’incremento del valore della Ricerca

degli Studi Alma Mater e la Cineteca di Bologna. Tanti

nel nostro Paese.

e importanti sono stati i Testimonial e i Presidenti della

L’evento di presentazione del fascicolo ci per-

Giuria del Concorso. Lucio Dalla è stato il primo soste-

mette, ogni anno, di far conoscere i risultati del lavo-

nitore del progetto, fin dalla sua ideazione. Nel 2016,

ro di BolognAIL alle Istituzioni, ai Media e a tutti

il Presidente della Giuria di “Take... Action” è stato Pif.

i Cittadini.

CAMPAGNA “ADOTTA UN RICERCATORE”

CAMPAGNA “UN’ORA DI RICERCA”

La Ricerca Scientifica

Sempre più numerosi sono i Donatori che scel-

galoppa e i fondi pubblici

gono di fare una donazione legata a “Un’Ora

non sempre sono suffi-

di Ricerca” anziché legare il proprio contributo

cienti a sostenere

a una Stella di natale o a un Uovo di Pasqua.

un impegno crescente

Questa Campagna propone un meccanismo nuovo

in questo ambito.

per sostenere l’Associazione, staccandosi dalla logi-

Sono numerosissimi

ca del dono materiale e permettendo di destinare

i giovani che, pur sapendo

il 100% della donazione alla Ricerca Scientifica.

che i finanziamenti

Con un contributo simbolico pari a 30 euro si so-

in questo campo non sono

stiene un’ora di lavoro nell’ambito della Ricerca

stabili, hanno il coraggio

in campo onco-ematologico. Nel 2016 sono state

di seguire la propria pas-

scelte da cittadini e aziende, 797 Ore di Ricerca!

sione e di scegliere una professione nella Ricerca Scientifica. ORE DI RICERCA

RACCOLTA FONDI

2014

331

€ 9.930

2015

627

€ 18.810

2016

797

€ 23.920

La Campagna “Adotta un Ricercatore” ha l’intento di sostenere concretamente e in modo diretto i giovani impegnati nella Ricerca in onco-ematologia all’interno dell’Istituto “L. e A. Seràgnoli”. Nata nel 2014, ogni anno l’iniziativa trova tanti generosi Sostenitori fra Cittadini e Aziende.

41

Profile for AIL Bologna Onlus

Bilancio di Missione di BolognAIL 2016  

Bilancio di Missione della Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma, sezione di Bologna anno 2016

Bilancio di Missione di BolognAIL 2016  

Bilancio di Missione della Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma, sezione di Bologna anno 2016

Advertisement