Page 1

In

ARCHITETTURA &SISTEMI Uscita redazionale n. 4 Giugno_Dicembre 2010

COVER STORY DANIELE BONAZZI The Project Nuova Hitman Architettura Speciale Sardegna Fashion Time Creare riciclando Design Quando il design è ecosostenibile Food Cenando nel mondo Travel Nuove frontiere: Libia Gossip E’ qui la festa?


ANTICO IMMOBILE NOBILIARE

AMBIVERE A&S REAL ESTATE

IMMERSO NEL VERDE A DUE PASSI DAL CENTRO STORICO. IN PICCOLO BORGO MEDIEVALE, SPLENDIDA RESIDENZA NOBILIARE IN FASE DI RISTRUTTURAZIONE Architettura e Sistemi Real Estate; P.za Risorgimento, 14 24128 Bergamo (Loreto) TEL.035.255977 / 035.4373200 FAX. 035.264794


nota editoriale ARCHITETTURA E SISTEMI IN DUE PAROLE... Pensare globalmente... agire localmente. Questo è il motto, che applichiamo in ogni progetto, dalla concettualizzazione all’applicazione. Dagli studi di fattibilità alla presentazione finale, attraverso passaggi intermedi di revisione e di controllo. In queste pagine vogliamo presentare una selezione degli ultimi progetti eseguiti. Troverete layout di grandi centri di distribuzione dell’arredo, presentazioni, progetti di marketing urbano e rendering statici... Il puro risultato finale è frutto di un intenso lavoro di concertazione tra le varie professionalità della struttura e non è indicativo degli sforzi da loro realizzati, ma è indicativo del loro grado di preparazione e di capacità. IL TEMA Per cambiare qualcosa bisogna essere “diversi”; quindi all’interno delle nostre pagine vi proponiamo un viaggio pensato, progettato e costruito dentro l’ECOSOSTENIBILITA’. Negli ultimi tempi la società ha attribuito maggior considerazione ai problemi ecologici e su questo vogliamo incentrare il tema della quarta edizione di IN, newspaper di Architettura e Sistemi. L’architettura per noi è sinonimo di vita, intesa come disciplina che “presentifica” il passato e “infutura” il presente. Come possiamo sentire di evolverci senza perdere la tradizione e tutto ciò che l’ha caratterizzata? Il primo passo è quello di fare un uso intelligente dell’energia e dei materiali, perchè solo mantenendo un ambiente accogliente possiamo garantirci una buona qualità di vita. Come trama della nostra quarta edizione abbiamo scelto tutto ciò che è “ECO”, e ne abbiamo evidenziato soluzioni innovative: fonti riproducibili nel campo del risparmio energetico e sostenibilità ambientale, fonti di energia rinnovabili e minimizzazzione delle fonti nocive. La nostra ricerca si è estesa anche a materie e materiali derivati dal recupero. Sottolineare la bellezza e utilità del riutilizzo consente minor spreco e richiede maggior fantasia. LA NOSTRA CHIAVE DI LETTURA Abbiamo voluto cambiare il modo di comunicare... attraverso queste pagine vogliamo proporvi uno strumento di svago senza tralasciare il “metodo”. Dai colori è nata la colonna vertebrale di questo Newspaper, come? Nei colori principali sono stati suddivisi i campi in cui opera la società; Blu per i progetti: da qui Pro Nuova Hitman, Pro Retail, Pro I Fenicotteri e Pro Design. Giallo per le attività: Act Travel, Act Food e Act Fashion. Infine rosso per le curiosità: What? The story, e What? Gossip, provate a combinarli e scoprirete tutti i campi nascosti fra le righe di Architettura e Sistemi!

IN

A &S

3


work_ with_ taste

bonazzi design


EDitorial note ARCHITECTURE AND SYSTEMS IN TWO WORDS ... Think globally ... act locally. This is the catch phrase that they apply in every project, from conceptualization to implementation. From feasibility studies to final presentation, through intermediate steps of review and control. In these pages we present a selection of recent projects carried out. Layouts will find large distribution furnishings centers, presentations, from projects of urban marketing to static renderings ... The end result is pure fruit of intensive consultation between the various professional structure and are not indicative of the efforts they have made, but are indicative of their readiness and capability. THE GUIDE LINE "We must to be different to change something"; then within our pages, we offer a journey conceived, designed and built inside the “ECOSOSTENIBILTY”. Recently the society has given more consideration to environmental problems, and in this we want to focus the theme of the fourth edition of IN, newspaper of Architecture and Systems. The architecture for us is synonymous of life, understood as a discipline that "makes present" the past and "infutures" the present. How can we feel to evolve without losing the tradition and everything that has characterized? The first step is to make smart use of energy and materials because only by maintaining a welcoming environment by ensuring good quality of life. As argument of our fourth edition of everything that is "eco", we highlighted innovative solutions; sources reproduced in the field of energy saving and environmental sustainability, renewable energy sources and minimizazzione emissions. Our research has extended to materials and materials derived from recovery. Emphasize the beauty and utility of reuse allows less waste and requires the most imagination .. OUR KEY READING We wanted to change the way we communicate .. Through these pages we offer a tool of entertainment not to mention the “method”. Colors became the backbone of this newspaper, how? In the main colors were divided areas where the company operates; Blue are projects, therefore Pro New Hitman, Pro Retail, Pro I Fenicotteri and Pro Design. Yellow activities: Act Travel, Act Food and Act Fashion. Finally red for curiosity: What? The Story, and What? Gossip, try to combine them and discover all the hidden fields between the lines of Architecture and Systems!

IN

A &S

5


20 I FENICOTERI

INDEX 52 TRAVEL

43 DESIGN

PRO

4 NOTA EDITORIALE

8 NUOVA HITMAN


33 FOOD

ACT 61 GOSSIP

16 THE STORY

39 FASHION TIME

65 RETAIL

WHAT


PRO

NUOVA HITMAN A Milano, in Via di Vittorio; rinasce la Hitman di Corsico. Un edificio pensato con criteri ecosostenIbili....


la vela

grande struttura rivestita in acciaio inox e vetro, alta

70

mt. nel complesso sono previsti 5.500 mq di residen-

za, 1.000 mq di attivitĂ commerciale e 3.000 mq di attivitĂ  terziaria.


HITMAN

La Nuova Hitman di Corsico nasce da un accordo tra la società Graniglia & Partners, la Filea CGIL Di Milano e le RSU della Hitman. Dal tetto della fabbrica, che per i suoi tre piani verrà adibita ad autorimessa, servizi comuni e distribuzione, come grande giardino pensile si ergerà un edificio a forma di vela che, nascondendosi e uniformandosi alle nuvole, darà vita ad una comunione fra un edificio residenziale e un edificio pluri-piano che alloggerà commercio e terziario. Il tutto nel massimo rispetto della natura, delle nuove tecnologie e dei materiali che saranno cedro per l’edificio commerciale e terziario, vetro e alluminio per la residenza, e verde come giardino pensile e tamponamenti verticali.

IN

New Hitman Corsico arises from an agreement between the company Graniglia & Partners, the Phileas CGIL of Milan and the RSU of Hitman. From the roof of the factory, and for its three floors will be used as a garage, common services and distribution, as a large roof garden will erect a building shaped like a sail in hiding and conforming to the clouds will create a connection between a residential building and a multi-floor building accommodating commerce and services. All in the utmost respect for nature, new technologies and materials that will be cedar for the building trade and services sectors, glass and aluminum for the residence, and green as a garden terrace and rear vertical.

A &S

10


vista frontale vela, uffici e negozi. vista laterale.


FOTOINSERIMENTO


prospetto generale immobile burgo.

L’attività principale prevista consiste in una unità operativa di tipo industriale che opererà nella produzione di abbigliamento e si collocherà al piano primo dell’edificio, occupando le due zone distinte in cui è idealmente diviso il volume tramite rampe e scale mobili di accesso ai vari piani. Al suddetto piano troveranno insediamento i reparti di produzione, gli uffici commerciali ed amministrativi e i depositi di materia prima e prodotto finito (consegna materia prima e spedizione prodotto finito si collocheranno al piano terreno); al sottostante piano (rialzato) troverà collocazione lo spaccio aziendale ed un diverso volume di tipologia commerciale non collegato alla soprastante unità produttiva. Al di sotto di questo piano, in seminterrato, su piloty,ci sarà un ampio parcheggio per i clienti e visitatori. Viene anche previsto un parcheggio aperto collocato sulla copertura dell’edificio principale, raggiungibile con esclusiva rampa di accesso a doppio senso di percorrenza. Annesso a questo edificio principale sarà realizzato, su due piani, uno spazio di ristoro con funzione anche di mensa aziendale convenzionata ma non dipendente dall’Azienda, collocata al piano primo, mentre al sottostante piano troverà collocazione il deposito derrate alimentari. Annessi a quest’ultimo ma indipendenti, sono previsti i locali in cui troveranno collocazione le centrali tecnologiche a servizio dell’intero insediamento. The main activity planned is a business unit of the industrial type that will work in the production of clothing and will rank on the first floor of the building, occupying the two distinct areas where the volume is ideally divided by ramps and escalators to access in various plans. To this plane settlements were the units of production, commercial and administrative offices and deposits of raw material and finished product (raw material supply and shipping the finished product would be at ground floor level) to the underlying floor (mezzanine) will find the store location business volume and a different type of business unrelated to the above production unit. Below this level, built on Piloty basement, ample parking for customers and visitors. It also expected an oper parking lot located on the roof of the main building, reachable with exclusive access ramp two-way journey. Annexed to this main building will be built on two floors, with an area of restaurants taht also feature a canteen Convention not dependent by the company, located on the first floor, while the underlying plan will place the desposit foodstuffs. Attaching to that but independent, there are rooms where are located the central technology in service of the settlement.

IN

A &S

14


vista aerea hitman e riqualificazione parco adiacente.

particolare copertura e punti di collegamento.


WHAT

The Story

Un auto-presentazione in quattro righe... Mi sono laureato in Architettura al Politecnico di Milano nel 1991 ed ho affinato la mia preparazione seguendo corsi di specializzazione, in Italia e all’estero, indirizzati verso l’illuminotecnica, l’arredamento e la grafica pubblicitaria. Dopo la laurea ho approfondito la mia formazione professionale con un master in Economia ad indirizzo marketing presso l’Università Bocconi di Milano. Come si diventa un “super architetto”? La cosa più importante è quella di far riflettere i tuoi interlocutori su cosa intendono per ambiente personalizzato e realizzare poi le più semplici soluzioni possibili. Cerco sempre di entrare in sintonia con chi mi sta davanti e di capire quale è il suo vivere. Cose semplici o cose belle? Alla fine le cose più semplici sono quelle che vengono meglio e sono anche belle. Dico spesso ai miei collaboratori: cerca di razionalizzare, vai all’estrema sintesi e poi da quella costruisci il progetto. Esperienze lavorative significative? Nella grande distribuzione “non food” , fino alla direzione marketing del più grosso gruppo italiano del mobile.

IN

A &S

16


A self-presentation in four lines .. I graduated in architecture at Milan Polytechnic in 1991 and have honed my education, attending courses of specialization, in Italy and abroad, addressed to the lighting, furniture and graphic design. After graduation I further my training with a Master’s degree in Economics to address marketing at Bocconi University in Milan .. How do you become a “super architect”? The most important thing is to make us reflect on what your partners want to create, personalized environment then the simplest possible solutions. We can not think of doing something right just because it seems correct to us, but should keep in mind what he needed to live better. Simple things or beautiful things? In the end the simplest things are the ones that are best and are also often beautiful. I say to my staff: try to rationalize, go to the extreme synthesis and then by the build the project. I always try to empathize with who is ahead of me and understand what is his life. Experience abroad? Large distribution “not food”, the marketing department of the largest group of Italian furniture.


E oggi? Attualmente sono amministratore delegato di Architettura e Sistemi, nota azienda leader nei servizi all’impresa del settore del mobile a livello internazionale. L’azienda fa leva su un team di professionisti capaci di spaziare dalla consulenza alla progettazione, dai siti internet alla realizzazione di spot televisivi, dalla riorganizzazione aziendale alla progettazione di un centro abitato, con l’obiettivo di favorire l’incontro tra il mondo del commercio e dei servizi avanzati e quello dell’architettura e dell’interior design, della cultura in genere con la gente comune...

And today? I’m currently managing director of Architecture and Systems, known internationally like leader in services to the furniture industry . The company has enlisted a team of professionals able to range from consultancy to design, from websites to the creation of TV commercials, from corporate restructurings to the design of a settlement , with the aim of encouraging meetings between the world of trade and services and the advanced architecture and interior design, culture in general with the common people ...

Di cosa si occupano i vostri progetti? Abbiamo due divisioni. La prima è “Retail Design”, che si occupa della progettazioni di grandi edifici a uso commerciale, definendone tanto l’immagine esterna quanto l’articolazione degli spazi interni, cerchiamo di creare nel cliente quel sottile fenomeno di emozione capace di fidelizzarlo per sempre a quel tipo di marchio commerciale. La seconda divisione è “ Marketing Urbano”, offre consulenze all’ente pubblico in materia di riassetto del complesso mondo legato ai centri storici e al loro inesorabile declino.

What does your projects? We have two divisions .. The first is “Retail Design” that deals with the design of large commercial buildings, defining both the external image as the articulation of interior spaces, we seek to create in the client that subtle phenomenon of emotion ability to retain forever at that kind of trademark. The second division is “urban marketing”, offers advice on restructuring the public sector of the complex world linked to the historical centers and their inexorable decline.

Nel vostro modo di progettare ci sono delle parole guida? E se sì quali? Ricerca, razionalità, sintesi, persinalizazzione. Percorrendo questi concetti si può capire il nostro iter creativo: analisi degli elementi di base, razionalità degli stessi, creazione dell’elemento di sintesi di quel preciso progetto ed infine adattamento al destinatario finale.

IN

On your way to design there are words that drive? And if so which ones? Research, rationality, synthesis, personalization. Along these concepts we can understand our creative process, analysis of the basic elements, minding of the same, the establishment of the ‘element of synthesis of that particular project and a final adjustment to the final.

A &S

18


ORGANIGRAMMA SOCIETA’ ARCHITETTURA E SISTEMI

IN

A &S

19


PRO

I FENICOTTERI porto cervo, sardegna.

...”non respingere i sogni perchè sono sogni. Tutti i sogni possono essere realtà, se il sogno non finisce, la realtà è un sogno”....


a porto cervo, sulla baia di cala del faro, architettura e sistemi sta effettuando un intervento di recupero della lottizzazione esistente. l’elegante villaggio

“i

fenicotteri� che gode di una

posizione unica e privilegiata, verrĂ trasformata in un complesso residenziale composto da 25 esclusivi appartamenti dotati di impianti di domotica, terrazze e giardini privati con vista mare.


costa smeralda.

SARDEGNA - PORTO CERVO IL TERRITORIO Guarda a maestrale, la parte più settentrionale della Costa Smeralda, sul promontorio di Capo Ferro: qui, a Cala del Faro, su una spiaggia di ciottoli arrotondati si affaccia sul mare la Residenza “I Fenicotteri”, a confermare lo strano mix di natura e insediamenti di qualità, tipico della Costa Smeralda. Natura e servizi di lusso formano un connubio di relax e atmosfere accoglienti. Di fronte le isole dell’Arcipelago di La Maddalena sono racchiuse nel Parco Nazionale, un’altra garanzia di qualità dell’ambiente. A Porto Cervo, con il suo splendido porto, le barche da sogno, le atmosfere estive e il bel mondo. Verso oriente una passegiata lungo le scogliere del Capo porta al faro, che si affaccia sul Passo delle Bisce e offre angoli di esclusiva bellezza.

IN

A &S

22


tramonto costa smeralda.

THE AREA It looks at mistral the most northern part of the Costa Smeralda on the promontory of Capo Ferro. Here in Cala del faro, in a beach of rounded pebbles, it leans out on th beach the Residence “I Fenicotteri�, to confirm the extraordinary mix of nature and high quality settlement, typical of Costa Smeralda. Nature and luxury services form a match of relaxing and pleasant atmospheres. On the opposite side are the islands of the Arcipelago La Maddalena which are part of a National Park, another guarantee of quality on the enviroment. Porto Cervo whith its splendid marina, the boats of your dreams, the summer atmospheres and the beautyful world. Toward east a walk anlong the cliff of the capo brings to the lighthouse that leans out on Passo delle Bisce and offers a landscape of exclusive beauty.

i nuraghi, tipiche torri sarde.


IL TERRITORIO

donna con tipici costumi del paese.

LA TRADIZIONE La vicinanza del mare e la protezione offerta dalle colline rendono la Sardegna del nord un’area di eccellenza per le produzioni agro-alimentari. Pane, vino ed olio sono i frutti della natura e della storia di questa terra . Da queste regole legate alla terra ed ai suoi cicli produttivi, le tradizioni popolari sono tutt'oggi profondamente radicate nella cultura sarda. Variopinte e multiformi, le celebrazioni esprimono la forte identità Sarda. Le processioni, tornei dalle atmosfere medievali, acrobazie spericolate a cavallo, carnevali antichi, sono alcuni dei riti che da secoli si ripetono con le stesse modalità.. vissute come momento di aggregazione tra la gente, come attimo di preghiera, con la elaborazione di riti propiziatori per la riuscita delle colture, o per placare epidemie e carestie...

IN

A &S

24


prodotti tipici della terra.

THE TRADITION The proximity of the sea and the protection offered by the hills of northern Sardinia will make an area of excellence for agro-food production. Bread, wine and oil are the fruits of nature and history of this land. From these rules related to land and its production cycles, folk traditions are still deeply rooted in the Sardinian culture. Colorful and varied, celebrations expressing the strong Sardinian identity. The processions, tournaments, an atmospheric medieval stunts on horseback, old carnivals are some of the rituals that are repeated for centuries in the same way .. experienced as a time of fellowship among the people, as moment of prayer, with the development of propitiatory rites for the success of crops, or to quell epidemics and famine .. tornei, da atmosfere medievali.


Il Faro

La Lolla

prospetto frontale con distinzione zone progetto.

Il Progetto

Il complesso immobiliare e residenziale “I Fenicotteri” si affaccia direttamente sulle uniche e imperdibili acque smeraldine di Cala del Faro. “I Fenicotteri” è costituito da un intreccio di logge, portici, terrazze e torrette: il tutto immerso in uno scenario di straordinaria bellezza, compreso un parco costituito da macchia mediterranea e varie specie di fiori. I Fenicotteri gode di ampi spazi verdi, mossi da percorsi pedonali e dall’inserimento di rocce granitiche, archi e travi in legno, che costituiscono la caratteristica primaria dell’insediamento. I grandi appartamenti proposti, con ampi giardini esclusivi, sono pensati e costruiti in perfetta armonia con l’architettura della zona e, contemporaneamente, offrono finiture di altissimo pregio. L’attento studio degli interni si traduce così in ampi spazi, luminosi e ricercati, nei quali le emozioni prendono il sopravvento.

IN

A &S

28

La Villa


Lo Stazzu

Miriacu

The real estate and residential complex “ I Fenicotteri”directly leans out on the only essentials , and emerald green waters of the Mediterranean.“I Fenicotteri” consist of a network of loggias, poches, terraces and little towers: all absorbed in a scenary of extraordinary beauty, inclusive a park constituted by typicall Mediterranean vegetation and several species of flowers.I Fenicotteri offers wide green spaces, moved by pedestrian runs and by the insetion of granite rocks, arcs and wooden beams, which are the primary characteristic of the settlement.The large appartaments have spacious and exclusive gardens equipped overlooking the see and are designed and constructed in harmony with the architecture of the area and provide details of the highest quality. The careful study of the interior , refelcts itself in large spaces, bright and sophisticated, where the emotions take over. immagini realizzazioni interne.


realizzazione interna soggiorno.

Il complesso “I Fenicotteri ”nasce per portare nel residenziale un nuovo ed esclusivo modo di vivere i tuoi soggiorni. A tua disposizione una Manage Lounge sempre attiva alla quale potete appoggiarvi per ottenere servizi caratteristici del posto elitario nel quale vi trovate. La Manage Lounge offre un ampio arcobaleno di proposte per rendere uniche e leggere le tue giornate, con una semplice telefonata sarà facile trovare e prenotare i migliori ristoranti, Spa e ogni tipo di attività: -

Sicurezza 24 ore al giorno Servizi di trasporto in contatto diretto Ricerca e prenotazione Ristoranti Servizio Yatch Charter con equipaggio Servizio colf, chef e pulizia a richiesta Fitness Area Wellness Area Wireless nelle zone comuni

IN

A &S

30


realizzazione interna zona pranzo.

The residential complex I Fenicotteri comes to life bringing to the residential a new and exclusive way to life your dreams.At your beck and call a “Manage Lounge� always in operation that you can contact to obtain the characteristics services of the elitary place in which you are located. The Manage Lounge offers a huge rainbow of proposals to make your days unique and cushy, with a simple call it will be easy to book the better restaurants, Spa and every kind of activities: - 24 h manner security - Transport services in direct contact - Restaurant research and reservation - Yartch Charter services with crew - On demand waiter, butler and housekeeping - Fitness Area - Wellness Area - Wireless internet in common areas realizzazione esterna veranda.


Showroom: P.za Risorgimento, 14 24128 Bergamo (Loreto) TEL.035.255977 / 035.4373200 FAX. 035.264794


ACT Food

La nostra sfida è stata quella di combinare piatti sani ma allo stesso tempo intriganti e fantasiosi e luoghi dove si sente ancora il profumo della tradizione. Gustatevi una cena “fantasticaâ€?... evadete per un attimo dal mondo globalizzato e, mettendo in atto la fantasia, godetevi il mistero di quei piatti che non potremmo mai combinare in un solo pasto. Our challenge was to combine healthy dishes but at the same time intriguing and imaginative and places where you can still feel the smell of tradition. Enjoy a dinner "fantastic" ... escape for a moment about the globalized world and implementing the fantasy enjoy the mystery of those dishes that we would never combine in a single meal.

IN

A &S

33


insalata agli agrumi.

the rose gimlet.

H 19:00 VIENNA Aperitivo Das Kleine Cafè: The Rose Gimlet H 19:30 BARCELLONA Antipasto Cal Pep: Jamòn Iberico de bellota ORE 20:00 ROMA Primo La Gensola: Linguine all'astice ORE 20:30 PARIGI Secondo Chez L'Ami Louis: Crostone di filetto di Maiale al Fois Gras ORE 21:00 SAN FRANCISCO Dessert Gary Danko ; Torta al Cioccolato agrodolce con gelato al cioccolato e crema al caffè.

IN

A &S

34

ja


crostone di filetto di maiale.

jamon iberico.

H 19:00 VIENNA Aperitif Das Kleine Cafe: The Rose Gimlet H 19:30 BARCELONA Appetizer Cal Pep: Jamon Iberico de Bellota 20:00 ROMA First The Gensola: Lobster Linguine 20:30 PARIS According Chez L'Ami Louis: croutons pork tenderloin Fois Gras 21:00 SAN FRANCISCO Dessert Gary Danko, bittersweet chocolate cake with vanilla ice cream with chocolate and coffee. linguine all’astice.


layout progetto nomade.

NUOVO CONCEPT RESTAURANT DESIGN L’architetto Daniele Bonazzi ha rivoluzionato il modo di progettare gli spazi pubblici, partendo dalla comodità per arrivare al design. Il ristorante non è solo “il piacere del palato”, ma un luogo in cui devono essere stimolati contemporaneamente i 5 sensi. E` per questo che lo spazio viene studiato come una perfetta sintonia sensoriale da vivere. Diventa importante l’abbattimento acustico all’interno della stanza e la creazione di una “bolla dello spazio” personale che ogni individuo deve avere. Cerchiamo di trovare la giusta grandezza dei tavoli e la comodità delle sedute che sono imperativamente dotate di braccioli e schienale. I materiali sono provati al tatto e il campo visivo non è mai interrotto... nasce così un ristorante-casa dove il cliente si gode lo spazio e lo “sente” proprio. Per questo motivo sono state studiate piastre riscaldanti e zone dedicate. ... il ristorante diventa il tuo salotto e la tua cucina. The architect Daniel Bonazzi has revolutionized the way to design public spaces, starting from the convenience to get to the design.The restaurant is not only “the pleasure of the palate”, but a place which must be simultaneously stimulated the 5 senses. It’s for this reason that the space is designed as a perfect tune sensory living. Becomes important the descresing of noise inside the room and the creation of a “bubble space” that any person should have. We try to find the right size of the tables and the convenience of the sessions that are mandatory with armrests and backrest. The materials are tested to the touch and the visual field has never stopped ... The result is a restaurant / house where the customer can enjoy the space and the “feel” right. For this reason, have been studied hotplates and areas dedicated. ... The restaurant becomes your living room and your kitchen.

IN

A &S

36


dining desk poggenpoohl.

bar ristorante.

sistema tavolo poggenpoohl.


Showroom: P.za Risorgimento, 14 24128 Bergamo (Loreto) TEL 035.255977 / 035.4373200 FAX 035.264794


WHAT

FAsHION TIME

Si parla moltissimo di ecologia, di riciclo dei materiali e proprio per questo oggi vi mostriamo cosa si può ottenere riutilizzando ciò che non ci serve più. I problemi legati all’ambiente e al risparmio energetico ormai non possono più essere ignorati, e proprio da questo principio nasce l’esigenza di sforzarsi su tutti i fronti per aiutare la natura. Ovviamente dai settori in questione non potevano essere esclusi neanche quello della moda e del design, che offrono infinite possibilità di riuso e ripristino dei materiali. Lo sappiamo bene, da ciò che non utilizziamo più, può nascere qualcosa di incredibilmente bello. Poi quando c’è lo zampino della moda e del design, quelli che un tempo ci sembravano solo scarti privi di vita e di utilità, possono tornare a vivere, e diventare veri pezzi eco-chic.

IN

A &S

39


We speak a lot of eco fashion, recycled materials, and environmental problems, and that is why today we show you what can be achieved by reusing what we do not need anymore. The problems related to the environment and saving energy now can no longer be ignored, and from this principle comes the need to get busy a little 'in all areas to help nature. Obliously by the sectors in question could not be even excluding that of fashion and design, offering infinite possibilities for reuse and recovery of materials. We know it well, of what it does no longer we can arise something incredibly pretty .Then when ther’s the print of fashion and design, those that once seemed only the beginning of life and waste utility, can return to live and become a true eco chic pieces.


progetto napoli marcianise

Può essere un esempio l’investimento dell’azienda H&M per il cotone organico. E’ partita da diverso tempo con grande successo e con l’idea di proseguire con lo sviluppo di nuovi materiali come il cotone riciclato, la lana, il cotone e il poliestere. L’azienda è capace di continuare ad offrire indumenti che sono alla moda ed eco compatibili con l’ambiente. Ormai da due anni le collezioni sono realizzate con materiale riciclato. Questi materiali includono poliestere riciclato da bottiglie, o resti tessili, lana da indumenti di lana consunti e resti di stoffa. Un’altra caratteristica della scorsa primavera è il riutilizzo di resti di stoffa che fanno parte della stessa produzione. It may be an example of the investment company H & M for organic cotton. It’s long time and with great success That started s the idea of continuing with the development of new and recycled materials such as cotton, wool, cotton and polyester. The company is able able to continue to offer clothes that are stylish and eco-compatible with the environment. Now for two years, the collections are made with recycled material. These materials include recycled polyester bottles, or remains, textiles, wool and wool clothing worn and remnants of cloth. Another feature of this spring is the reuse of remnants of cloth that are part of the same production.

L’EVENTO

La Eco settimana moda è un evento biennale che celebra i principi e lo stile sostenibile contribuendo nel contempo a individuare e perfezionare la pratica industria sostenibile.

IN

THE EVENT

Eco Fashion week is a biannual event celebrating sustainable principles and style while helping to identify and refine sustainable industry practice.

A &S

41


Showroom: P.za Risorgimento, 14 24128 Bergamo (Loreto) TEL 035.255977 / 035.4373200 FAX 035.264794


paper table.

PRO

DESIGN

"Eco" è la parola d'ordine per la nostra rubrica Design. Alle porte del 2011 ci vuole fantasia e amore per l'ambiente, cosÏ iniziamo a considerare il concetto di risorsa. Materiali ed elementi derivati dal recupero sono usati come fonti dalle quali attingere per creare nuovi oggetti e dare origine a nuovi progetti. Dalla voglia e dalla necessità di evidenziare i materiali destinati al disuso nasce la nostra divertente ricerca con il fine di mettere in luce un design che si impegna eticamente e si proietta su un futuro ecosostenibile. Questa nuova tendenza da vita anche a oggetti 100% natural. Ecco che nascono progetti come Cloud di Kvadrat per Ligne Roset, un sistema modulare in lana cotta che, fornito in scatole da 8 o 24 moduli in 5 accostamenti di colori, si combinano secondo la voglia del momento creando una visione tridimensionale.

IN

A &S

43


coffee spoon lamp.

tavolo reeve design in allunminio ricilato.

“Eco� is the watchword for our Design section. At the gates of 2011 it takes imagination and love for the environment so we begin to consider the concept of resource. Materials and elements derived from the recovery are used as sources from which we create new objects and give rise to new projects. The desire and the need to highlight the unused materials to bring us fun lil research with a view to highlight a design that ethical commitment and looks to a future ecologically sustainable. This new trend also gives life to objects 100% natural. Here are the projects that arise as a Kvadrat Cloud for Ligne Roset, a modular system in boiled wool that comes in boxes of 8 or 24 modules in 5 combinations of colors, are combined according to the wishes of the moment by creating a three-dimensional vision. arredo studio ricrea.


progetto

2010

bonazzi design.

zona pranzo.

Ispirati alle forme della natura e in materiali derivati da questa le opere di Matt Gangnon e Joseph Walsh. Il primo con i suoi Paper Table, dalle forme delle rocce erose, che sono realizzati al 100% da strati di cartone riciclato post-consumo tagliati al laser e successivamente fissati insieme. Il secondo si serve solo di legno e, rispettandolo nelle sue forme e nelle conseguenze che il tempo causa su di esso, crea veri pezzi d’arte. Le opere di Walsh infatti sono state esposte in diversi musei e mostre. Come “designer del riciclo” abbiamo scovato il Gruppo Ricrea con le sue collezioni in materie plastiche, sedute da giardino, pouf piccoli, medi e giganti che riflettono la volontà di partecipare alla riduzione del carico ambientale. Non è da meno il gruppo Reeves con la sua collezione Cas1, forme nuove e accattivanti realizzate interamente in alluminio riciclato.

Inspired by natural forms and materials and made from those ones the works of Matt Gangnon and Joseph Walsh. The first with its Paper Table, from the forms of eroded rocks, which are made from layers of 100% post-consumer recycled cardboard, laser-cut and then fastened together. The second uses only wooden, respecting all its forms and consequences of the time due to it, creates real pieces of art. Walsh’s works have been exhibited in fact, several museums and exhibitions. As a “designer of recycling” we tracked the group Recreate with its collection of plastic garden chairs, ottomans small and medium giants reflect willingness to participate in the reduction of environmental burden. Is not far behind the group with his collection Cas1 Reeves, and compelling new forms made entirely of recycled aluminum.

IN

A &S

45


progetto concettuale e studio dell’immagine


schede prodotto


sistema

cloud by kvadrat tavolo in legno di joseph walsh.


progetto bonazzi design

2009,

zona relax.


deserto libico. facciata.

LEGNO A 360° Il legno come chiave di lettura per il progetto. Flessibilità compositiva, compatibilità ambientale e caratteristiche tecniche di alta efficenza e durabilità nel tempo, sono solo alcuni pregi della tipologia delle costruzioni in legno. Caratteristiche tecniche che si aggiungono alle qualità ecologiche del materiale: produzione, utilizzo e smaltimento sono sostenibili in ogni fase; gli ambienti con struttura in legno sono salubri e creano un microclima e un’atmosfera esemplari.

360 ° WOOD Wood as guideline to the project. Compositional flexibility, environmental and technical characteristics of high efficiency and durability are some advantages of the type of wood construction. Technical features that add to the ecological quality of the material production, use and disposal are unsustainable in every phase, the rooms with wooden frame are wholesome and creates a uniques atmospheres.

IN

A &S

50


vista facciata.

render di progetto.


deserto libico.

ACT

TRAVEL

la libia sembra una sterminata terra di sabbia e rocce. Una sottilissima striscia verde sul mediterraneo e poi l’altro mare, sconfinato, dell’entroterra. Ospita alcuni tra i 21 laghi del Fezzan orientale e proprio lì potrete andare alla ricerca di pozzi dimenticati, tra le falesie di arenaria e grandi dune vergini, tra vestigia della colonizzazione italiana e campi di nomadi in una landa lontana da tutti gli itinerari battuti, immersi nel silenzio e nell’emozione di un Sahara ancora immacolato. E poi Tripoli, la capitale, una metropoli araba del tutto particolare, lontana dal caos di Cairo e Marrakesh: qui troviamo preziosi giardini e caffè, mercati affollati, moschee e resti di vie e palazzi dal nome italiano. Da scoprire anche Gadames, patrimonio UNESCO dell’Umanità: un vero gioiello, un labirinto di case intorno ad un oasi nel deserto.

IN

A &S

52


anfiteatro.

Libya appears to be a vast land of sand and rocks. A thin green strip on the Mediterranean Sea and then the other, endless, inland. It houses some of the 21 lakes of Fezzan east and there you can go in search of forgotten shafts, among large dunes and sandstone cliffs of virgins, including remnants of the Italian colonization and nomadic camps in a land far away from the beaten trails, surrounded in silence and in the emotion of the Sahara still immaculate. And then, Tripoli, the capital, a metropolis of particular Arab, away from the chaos of Cairo and Marrakech: there are precious gardens and cafes, crowded markets, mosques and the remains of streets and buildings from the Italian name. Discover also Gadames, UNESCO World heritage site, a true gem, a maze of houses around an oasis in the desert. interno di una moschea.


creazione impianto idrico

“lake

fountain”.

PRO RIQUALIFICA AREE ESTERNE - PIAZZE Nuove opere stanno per solleticare i deserti, la Libia è il nuovo scenario del gruppo Architettura e Sistemi che, con strutture innovative ma legate alla forte tradizione libica, ha presentato un piano di sviluppo per modernizzare la terra dei Garamanti. Per iniziare a dare un impronta riconoscibile a parti della città nelle quali si vuole creare un importante punto di riferimento sono state ideate delle piazze. La più imponente è la Water’s Tub, una vasca d’acqua del diamentro di 16 metri interamente rivestita con mosaico, al suo centro un disco rappresentante l’Affrica sul quale si ergerà un falco, simbolo della Libia. Molto più imponente sarà l’istallazione Flag Pole, bandiera che si erge su di un palo alto 60 metri, posto al centro delle piazze più importanti della capitale libica. Da attuare sarà anche l’installazione Space Square simbolo del movimento e della globalità.

IN

A &S

54


ftp://88.42.99.211 space square.

water’s tub.

REDEVELOPMENT EXTERNAL AREAS AND SQUARES New works are about to tickle the desert, Libya is the new scenary of the group Achitettura e Sistemi, with innovative structures related to the strong tradition of Libya has submitted a development plan to modernize the l Garamantian land. To begin to make a recognizable footprint for parts of the city in which you want to make an important point of reference are designed squares. The most impressive is the Water's Tub, a water tank of diameter of 16 meters is entirely covered with mosaics, one disk at its center representing the Africa on which you erect a falcon, a symbol of Libya. Much more impressive is the installation Flag Pole, a flag that stands on a wheel 60 meters high, placed at the center of the most important squares of the Libyan capital. Be implemented will also be installing Space Square symbol of movement and whole.

fotoinserimento, installazione flag pole a tripoli, libia.


vista generale complesso residenziale zawia, libia.

Nel cuore di Zawia, meta turistica e culturale Libica; si espande lungo la costa, un area di circa 45.000 mq, il cui progetto rappresenta la sintesi di un pensiero che pone l’uomo al centro del prospetto architettonico. Si tratta di un luogo paradisiaco, a basso impatto ambientale, che porrà in stretto contatto attività commerciali, ristorazione, entertainment, hotel e residenze. Il progetto prevede una pianificazione urbanistica all’avanguardia e molto attenta a ridurre le esigenze di mobilità; verranno infatti creati una serie di collegamenti attraverso piste ciclabili, passerelle e ponti che in poco tempo permetteranno agli “abitanti” di raggiungere tutti i servizi a loro proposti. Un paradiso pieno di comfort e lussuosità, dove potersi muovere in piena autonomia come ciclisti e pedoni in una combinazione paesaggistica naturale. I grattacieli non sono soltanto una scelta architettonica, ma il vero e proprio modo di creare una autentica sostenibilità ambientale, in quanto non consumando suolo si possono realizzare parchi e verde.

IN

A &S

56


vista dall’alto complesso residenziale zawia, libia.

In the heart of Zawia, touristic and cultural Libyan expands along the coast, an area of 45,000 square meters, whose project is the synthesis of a thought that places man at the center of the architectural perspective. This is a heavenly place, with low environmental impact, which will put in close contact businesses, catering, entertainment, hotels and residences. The project provides a cutting edge and very careful planning to reduce the need for mobility are in fact created a series of links through bike paths, walkways and bridges that quickly allows “residents� to reach all services at their proposed . A haven of comfort and luxurious, where they can move independently as cyclists and pedestrians in a natural landscape mix. The skyscrapers are not only an architectural approach, but the real way to create a genuine environmental sustainability, as it can be achieved by consuming soil and green parks.

Residenza

a torre, zawia

-

libia.


particolare vista frontale ed ingresso.

particolare vista retro.


PRIMO POLO COMMERCIALE EST TRIPOLI. Nella zona est di Tripoli, antica capitale della Libia, Achitettura e Sistemi parteciperà ad un imponente progetto che prevede 12 torri residenziali posizionate intorno ad una piazza centrale. Attraverso un “percorso pedonale verde” si arriverà all’ingresso di un centro commerciale che avrà il compito di attrarre persone dalle zone limitrofe urbanizzate: lo shopping Mall. Si tratta di un multi centro commerciale che è stato progettato come un moderno caravanserraglio, all’interno del quale ci saranno piccoli, medi o medio-grandi. Il centro offrirà vari servizi quali caffè, ristoranti multietnici e cinema, disposti intorno ad un cortile centrale destinato alla ristorazione. Ultimo e non meno imporatnte il Suq, luogo deputato allo scambio delle merci e cuore funzionale del centro stesso. In the area east of Tripoli, the ancient capital of Libya, Achitettura e Sistemi will participate in a massive project that includes 12 blocks of flats positioned around a central square. Through a “green pedestrian path” leads the entrance of a mall that will have the task of attracting people from neighboring urbanized areas. The shopping mall is a multi mall that was designed as a modern caravanserai, within which there will be small, medium or medium-sized shops. The center will offer various services such as cafes, multiethnic restaurants and a cinema arranged around a central courtyard food. Last and not least imporatnte the Suq, a place for the exchange of goods and heart function of the center itself.

IN

A &S

59


Showroom: P.za Risorgimento, 14 24128 Bergamo (Loreto) TEL 035.255977 / 035.4373200 FAX 035.264794


1. lady gaga

WHAT

GOSSIP

1.Lady Gaga Nel suo ultimo video, “Telephone”, ha avuto in prestito la Chevrolet Silverado che Uma Thurman guidava in “Kill Bill Vol. 1”. Le analogie con Quentin Tarantino, però, sembrano non finire qui. Pare che la popstar stia vagliando la possibilità di recitare nel nuovo film del regista di “Pulp Fiction”. 2.Evento Ligne Roset Il 14 Novembre lo showroom Ligne Roset di Bergamo ha festeggiato il suo compleanno con un evento di ispirazione tedesca; “Il percorso del Gusto” ha presentato il Catalogo Ligne Roset 2010 e le opere di Andrè P., noto pittore modernista di Dusseldorf. Per l’occasione la band milanese “Washburn” ha accompagnato la serata con note ispirate al Kraut Rock. 1.Lady Gaga In his latest video, “Telephone”, had to borrow the Chevrolet Silverado Uma Thurman drove in “Kill Bill Vol 1”. The similarities with Quentin Tarantino, however, seem to end up here. It seems that the pop star is considering the possibility of playing in the new film from “Pulp Fiction”. 2.Ligne Roset Event On November 14, Ligne Roset showroom of Bergamo has celebrated his birthday with an event inspired by German “The path of Taste” presented Catalog Ligne Roset 2010 and the works of Andre P., known modernist painter in Dusseldorf. For the occasion the band in Milan “Washburn” accompanied the evening with notes inspired by Kraut Rock.

2. l’artista

andrè p., sabine engemann e roberta

bonazzi nell’ultimo evento ligne roset.

IN

A &S

61


4.

3.cast

cameron e la ex-moglie.

3.Muccino; volano schiaffi Il successo è stato subito immediato e il noto regista ha raccontato qual’è il suo metodo per ottenere così buoni risultati: prende a schiaffi gli interpreti durante le riprese. Sorride immediatamente dopo questa affermazione. Non vogliamo allarmare i numerosissimi fans, si tratta solo di qualche schiaffetto sulle guance per svegliare gli attori. 4.Prima donna regista da oscar Nella sfida della Notte delle stelle, nessuno si sentiva di fare pronostici tra i registi Kathryn Bigelow di The Hurt Locker e James Cameron di Avatar: moglie e marito dal 1989 al 1991. I più coraggiosi bookmakers davano lei davanti a lui per 1,72 a 2,05. Bene, ha davvero vinto lei, 6 statuette a 3! 3.Muccino; fly blows The success was immediate and soon the famous director told what his method to get such good results: slaps interpreters during filming. Smiles immediately after thisconfession. We do not want to alarm the many fans, this is just some slap on the cheek to wake the players. 4.first woman director that win an Oscar The challenge of the Night of Stars, no one felt that making predictions among the directors of The Hurt Locker Kathryn Bigelow and James Cameron for Avatar: husband and wife from 1989 to 1991. The bravest bookies gave her before him to 1.72 to 2.05. Well, she really won, 6 to 3 statues!

IN

A &S

62

di baciami ancora.


il regista tim burton e johnny deep.

helena bonham carter, moglie

del regista.

5.il regista in disaccordo con lo star sistem L’eclettico Tim Burton, regista, produttore e disegnatore di un particolarissimo cinema dalle ambientazioni gotiche, fiabesche e fortemente malinconiche enfatizza il tema dell’emarginazione e della solitudine con il suo comportamento, infatti pare che non riesca ad integrarsi con il mondo holliwoodiano infatti dichiara “la mondanità non mi piace, mi sento vicino ai miei personaggi poco inetgrati e in conflitto con la società: anche io sono chiuso , solitario e arrabbiato”. Nonostante questo rimaniamo fan della forte bizzaria creatva del regista e aspettiamo la nuova faccia della sua “Bella addormentata nel bosco” ideata secondo il punto di vista di Malefica, la strega antagonista. Chissà se il suo principe azzurro lo inpersonificherà Johnny Deep, il suo attore prediletto. 5. director disagrees with the star sistem The eclectic Tim Burton, director, producer and designer of a very special film from gothic and fairtale locations , emphasizes the theme of emargination and loneliness with his behavior, it seems to be unable to integrate with the Hollywoodian world, he says “I don’t like high society, I feel close to my characters that are often in conflict with society: I’m also closed, lonely and angry.” Despite this we remain fans of the strong creativity of the director and expect the new face of his “Sleeping Beauty” conceived from the point of view of Malefica , the witch antagonist. I wonder if her Prince Charming it will be impersonified by Johonny Deep, his favorite actor. johnny deep

IN

A &S

nelle vesti del cappelaio matto.

63

mia wasikowska.


Showroom: P.za Risorgimento, 14 24128 Bergamo (Loreto) TEL 035.255977 / 035.4373200 FAX 035.264794


PRO

RETAIL

Bonazzi design riscopre la funzione dei luoghi della vendita con il "Retail design", con il suo gruppo di giovani designer utilizza discipline come il graphic design, le decorazioni di interni e la pubblicità con lo scopo di reinventare la struttura degli spazi commerciali. Lo scopo principale è quello di definire una nuova forma di comunicazione fra consumatore e prodotto, per raggiungere questo obiettivo Bonazzi Design gioca con i colori, la luce, il suono e i percorsi di circolazione. L’acquisto assume così una dimensione “esperienziale” diventando un momento di divertimento e scoperta. Si instaura così un rapporto di contatto fra la marca e il consumatore: attraverso questo percorso si cerca di creare un legame di credibilità e fiducia. I clienti per cui hanno lavorato negli anni hanno aiutato ad accrescere la loro esperienza e a maturare nuove conoscenze. Ecco una lista completa: Ikea, Semeraro, Ovvio, Ferri tutto per tutti, Mete spa, Zenith, L’Arredo, Zerbimark, Garofalo mobili, Mister cook, Granmercato, Rosa dei mobili, Mercatone uno e Coin. La lista clienti spazia dalle brand più famose e consolidate, presenti sul mercato internazionale, alle piccole e dinamiche start-up emergenti. Abbiamo una struttura produttiva flessibile e veloce, in grado di importare e adattare a qualunque settore di mercato l’esperienza operativa finora accumulata e di progettare e realizzare soluzioni su misura per ogni singola realtà aziendale.

IN

A &S

65


progettazione layout interno ed esterno per semeraro e ovvio.

Bonazzi design rediscovers the function of places of sale with the “Retail Design”, with his group of young designers use disciplines like graphic design, interior decoration and advertising in order to reinvent the structure of commercial spaces. The main purpose is to define a new form of communication between consumer and product, to achieve this goal Bonazzi Design plays with color, light, sound and movement paths. The acquisition assumes a “experiential” dimension becoming a time of fun and discovery. In this way grow the contact between the brand and the consumer: through this path seeks to create a bond of trust and credibility. Customers for whom we have worked over the years have helped us to increase our experience and to develop new knowledge. Here is a complete list: Ikea, Semeraro, Ovvio, Ferri everything for everyone, Mete spa, Zenith, L’Arredo, Zerbimark, Garofalo furniture, Mr. Cook, Granmercato, Rose furniture, Mercatone and a Coin. The client list ranges from the most famous brands and consolidated in the international market, small and dynamic start-ups emerging. We have a flexible and fast production structure, able to import and adapt to any market sector and operational the experience accumulated so far to design and implement solutions tailored to each company.

IN

A &S

66


vista retro progetto valmadrera.

vista notturna ingresso valmadrera.

PROGETTO VALMADRERA In una valle tra il lago e le montagne è stato progettato un Parco commerciale che mette a disposizione dei clienti 38.000 mq di superficie con una serie di esercizi commerciali di grandi e medie dimensioni e una galleria di piccoli servizi e ristorazione. Il tutto circondato da un tappeto d’acqua che rispecchia l’intero mobile realizzato in vetro, dove a sua volta si riflette la maestosità delle montagne retrostanti che si affacciano sul lago.

In a valley between the mountains and the lake has been designed a business park that offers our customers 38,000 square meters of surface with a series of businesses large, medium size, with a small gallery where there are small services and catering. All surrounded by a carpet of water that reflects the entire cabinet made of glass, which reflects the majesty of the mountains that studio concettuale warner bross.


Architettura & Sistemi is a planning and advising company articulated in three operating divisions. Its mission is to use the marketing rules to facilitate the connection between commerce, advanced services and architecture and design. Daniele Bonazzi, company C.E.O., and his team has adopted a philosophy:manage a plan for Architettura & Sistemi means to spread and promote the sense of the shapes, the attention to colours, rationality, design and product. Architettura & Sistemi can offer to customers its differentiated experiences in different areas thanks to the competence of its internal team and partners. The three company divisions are focused on: Retail Concept develops strategic marketing and market researches techniques applied to production industry, in particular for the large distribution. It offers a global consultancy for the creation of a corporate consistent image (logo-format-communications-brochures) according to a specific operating marketing plan. Although the division in mainly addressing large international corporations, its competence is focused on italian market. Think global and act local is the company's motto, that it applies in every activity, from conceptualization to deployment. Trade area Planning elaborates large commercial areas and buildings, it plans their general layout, it defines a consistent image and it studies their indoor spaces. This division starts with feasibility studies and then elaborates a first version of a comprehensive plan to present to public administration, in order to obtain related authorizations. Afterwards the plan goes through different intermediate steps: architectonic design implementation, executive plan definition, project reviw and control. This division also offers construction works leading, budget analysis and management and writing contracts support. Commercial Activity Management is an organization for the commercial areas management. This division manages a show room in which design, art and music are joined. This show room is like a laboratory in which exposition, events, active kitchen demonstrations and several workshops are arranged. The interior designers team also takes care of the company communications through different media: advertising, web site, press releases, and tradeshows stand. Architettura & Sistemi è una società di progettazione e consulenza articolata in tre divisioni operative. La sua missione è quella di utilizzare le norme di commercializzazione per facilitare la connessione tra commercio, servizi avanzati e architettura e design. Daniele Bonazzi, amministartore delegato dell’azienda, e il suo team hanno adottato una filosofia: la gestione di un progetto per Architettura & Sistemi significa diffondere e promuovere il senso delle forme, l’attenzione ai colori, la razionalità del design e del prodotto. Architettura & Sistemi è in grado di offrire ai clienti le sue esperienze differenziate nelle diverse aree grazie alla competenza del suo team interno e deo suoi partner. Le tre divisioni aziendali si concentrano su: Retail Concept: sviluppa strategie di marketing e ricerche di mercato tecniche applicate al settore della produzione, in particolare per la grande distribuzione. Esso offre una consulenza globale per la creazione di un’immagine aziendale coerente (logo-format-comunicazioneopuscoli) secondo uno specifico piano di marketing operativo. Anche se la divisione è indirizzata prevalentemente verso le grandi imprese multinazionali, la sua competenza è focalizzata sul mercato italiano. Pensare globalmente e agire localmente è il motto della società, che si applica in ogni attività, dalla concettualizzazione alla diffusione. Trade Area Planning elabora progetti di grandi aree commerciali e immobili, pianifica il layout generale, si definisce una immagine coerente e studia i loro spazi interni. Questa divisione inizia con gli studi di fattibilità ed elabora quindi una prima versione di un piano globale da presentare alla pubblica amministrazione, al fine di ottenere le autorizzazioni connesse. Successivamente il piano passa attraverso diversi passaggi intermedi: dall’attuazione architettonica alla progettazione, alla definizione del progetto esecutivo, fino al controllo e alla revisione di progetto. Questa divisione offre anche servizi di direzione lavori nelle opere di costruzione, analisi e gestione del budget e supporto della definizione dei contratti. Commercial Activity Management è un settore che si occupa della gestione delle aree commerciali. Questa divisione gestisce uno show room in cui si uniscono design, arte e musica. Lo spazio dedicato allo show room è come un laboratorio in cui convivono esposizioni, eventi, dimostrazioni di cucina attiva, workshop e seminari. Il team di interior designer si occupa anche della comunicazione aziendale attraverso diversi media: pubblicità, sito internet, comunicati stampa, fiere e stand.

Architettura e Sistemi Srl P.za Risorgimento , 14 24128 Bergamo (Loreto) TEL 035.255977-035.4373200 FAX 035.264794 www.architetturaesistemi.it www.bonazzidesign.it

Profile for Scarlett Reitz

In Archittettura e Sistemi  

Magazine A&S

In Archittettura e Sistemi  

Magazine A&S

Profile for aguilas
Advertisement