Page 1

Your Travel Experience

Rooting®: l’Esperienza di Viaggio che Ferma il Tempo e ti Trasforma

TEATRO TERRITORIALE AGRIFEUDI® | Stagione 2014/2015 | Esperienze, storytelling, condivisione | Puglia, Sicilia e Lazio


Indice

2

www.agrifeudi.it/com

Il contenuto di questo Catalogo è di proprietà della società Agrifeudi Srl e non può essere riprodotto senza autorizzazione scritta. Gli itinerari presentati in questo progetto sono un esempio di “rappresentazione territoriale”. Sono possibili personalizzazioni a richiesta.


Cos’è Agrifeudi AGRIFEUDI® programma e conduce percorsi esperienziali inediti svolti secondo la

aggiunge con il suo desiderio di tirar fuori la bellezza dalle radici, linfa vitale del suo

filosofia di viaggio “Rooting” , vera immersione nel cuore e nello spirito dei luoghi

stesso essere.

e delle genti che popolano un territorio, attraverso un innovativo format narrativo

Ogni “rappresentazione territoriale”, risultato di un’accurata ricerca di luoghi e di

di “rappresentazione territoriale” in cui il viaggiatore, al tempo stesso attore e spet-

selezionate eccellenze locali, è un Rooting® territoriale che nei vari mesi e nelle va-

tatore, non è più un turista, bensì un “Rootista”, ossia cittadino di qualche giorno

rie stagioni è integrato da sorprese sempre nuove legate alle specificità climatiche,

e attivo protagonista di un vissuto emozionale reso speciale da ciò che lui stesso

agroalimentari, enogastronomiche, tradizionali e folkloristiche dei luoghi.

®

tOrNa

3

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe


Agrifeudi

e Il

Viaggiatore

oi di AGRIFEUDI® pensiamo che il viaggiatore sia prima di tutto un individuo a cui va proposta un’esperienza che soddisfi il suo desiderio di scoperta e di conoscenza. Per noi è importante l’onestà, così come la fiducia che si guadagna sul campo. Non ci interessa cosa si sceglie ma il come lo si vive. Aspiriamo non solo a essere conosciuti per chi siamo, ma anche a essere scelti per le nostre caratteristiche di qualità e di forte determinazione nel superare le aspettative. Ci impegniamo a rendere il viaggio un’esperienza memorabile che non resti in superficie ma che attraverso i sensi arricchisca e lasci un ricordo indelebile. Lavoriamo e prepariamo le nostre rappresentazioni per essere percepite nell’anima e non solo viste. Riteniamo importante comunicare ma miriamo soprattutto all’interazione e alla condivisione. Le nostre esperienze creano relazioni e ci impegniamo affinché siano percepite come tali.

Lo Staff di Agrifeudi

tOrNa

4

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe


Personal

iore all’occhiello tra le proposte di AGRIFEUDI® è l’organizzazione di un evento che realizza il sogno delle generazioni di origine italiana all’estero, quello di (ri)scoprire le proprie radici e le proprie origini in luoghi spesso esistenti solo nell’immaginario o nel ricordo di racconti di genitori e nonni. Il PERSONAL ROOTING® è un vero e proprio viaggio interiore allietato da immancabili sorprese e condotto secondo un determinato format attraverso cui un team di esperti ricostruisce intere storie personali e familiari. Nel Personal Rooting

tOrNa

5

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

®

rooting

: Il Ritorno

la ricerca genealogica non solo è organizzata ma anche vissuta e condivisa dal vivo.

“Mi avete dato modo di ritrovare mio nonno che avevo perso all’età di tre anni e con lui le radici della mia storia” (Commento di Tony, rootista italo-ame-

ricano di seconda generazione).


Le Rappresentazioni Territoriali AGRIFEUDI® propone “Rappresentazioni Territoriali” per gruppi da 16 a 28 “rootisti”. Ogni percorso comprende ciascuna delle seguenti radici tematiche che a loro volta possono essere oggetto di specifiche personalizzazioni rivolte a gruppi di interesse o a fasce di viaggiatori con particolari esigenze.

l’immagine della creazione Il territorio come palestra aperta al suo incanto attraverso esperienze di ecoescursionismo, trekking-hiking, nordic walking e suggestive esperienze naturalistiche guidate.

ARTE E BELLEZZA:

FOLKLORE ED ENOGASTRONOMIA:

Racconti guidati dei luoghi in chiave artistico-culturale nello spirito del “Genius Loci”.

Racconti e workshop interattivi di cucina, percorsi sensoriali di terra e di mare, laboratori artigianali e partecipazione attiva alle tradizioni dei luoghi.

BUONUMORE E BEN-ESSERE:

PROLES:

Percorsi della salute fisica e mentale in armonia col paesaggio, giochi e gare, attività ludico ricreative e orientamento alimentare.

Attività ludiche tematiche per bambini, ragazzi e adulti che amino l’avventura e giochi alla scoperta delle tradizioni del posto, dei suoi linguaggi e delle credenze più’ segrete.

il gusto della fantasia

il linguaggio dei simboli

animazione territoriale attraverso il gioco

l’opera d’arte della vita

tOrNa

6

NATURA E AMBIENTE:

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe


ROMA

tOrNa

7

AlL’ InDiCe

www.agrifeudi.it/com

tOrNa

AlL’ InDiCe


Agrifeudi Roma:

memoria e meraviglia

INVITO AL VIAGGIO Nella città eterna dalla “Grande Bellezza” alla scoperta dei fili invisibili che ne costituiscono l’anima. Un viaggio inedito dentro una capitale che è nessun luogo e tutti i luoghi, trascolorata dalle luci incerte del giorno e della notte tra memoria e meraviglia dei segni dei tempi.

DURATA RAPPRESENTAZIONE: 4 giorni / 3 notti N. Persone: min. 16 adulti Periodo: tutto l’anno

tOrNa

8

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe


Agrifeudi Roma

“Memoria

e

Meraviglia”

Rappresentazione Territoriale in tre Atti Programma ATTO I (Giorno 1)

ATTO II (Giorno 2)

Prologo

Ingegno

ccoglienza all’arrivo e trasferimento in struttura a 4 *** (o simili) per il check-in. Pranzo di benvenuto e introduzione al “Rooting” ® romano in un ambiente storico dalle mille suggestioni. Nel pomeriggio piacevole passeggiata guidata tra le più famose strade e piazze di Roma alla scoperta degli scorci più nascosti della città eterna. Genio e maestria, teatro di bellezza e meraviglia. A seguire un’originale esperienza di cucina con laboratorio enogastronomico interattivo sui prodotti più tipici della tradizione culinaria italiana. Tutti insieme alla cena del gusto sui sapori e sulle rinomate proprietà della cucina italiana. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

tOrNa

9

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

e

Manualità

Gustosa prima colazione e transfer in uno dei più rinomati siti archeologici tra l’Appia Antica e la via Appia Nuova per un incantevole spettacolo visivo sull’agro romano. Passeggiata lungo un tratto dell’Antica Strada Sacra. Si prosegue gustando piatti tipici romani presso un famoso ristorante sull’Appia Antica. Transfer privato verso il Colosseo, una delle sette meraviglie al mondo, dove facciamo un vero e proprio tuffo nel passato visitando il monumento forse più famoso al mondo e il Foro Romano, dove ritroviamo l’atmosfera della vita dei romani al tempo dell’Impero. Cena in zona Trastevere, dove ci attendono antiche ricette romane raccontate tra stornelli e musica popolare. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.


Agrifeudi Roma

“Memoria

e

Meraviglia”

Rappresentazione Territoriale in tre Atti Programma ATTO III (Giorno 3)

EPILOGO (Giorno 4)

Gustosa prima colazione e trasfer privato ai magnifici Musei Vaticani, uno dei complessi museali più grandi e interessanti del mondo. Percorso della vista e del bello fino all’ineguagliabile Cappella Sistina. Al termine della visita passiamo dalla bottega in cui impariamo come dar forma alla bellezza. Proseguiamo per il pranzo all’insegna del buon bere e mangiare italiano. Dopo una breve e piacevole pausa, visitiamo le botteghe artigiane tra le antiche strade di Roma. La giornata si conclude con le mani in pasta e la preparazione di una buona pizza italiana. La serata è anche l’occasione per gustare con gli occhi e con il cuore l’incantata atmosfera della Roma notturna attraverso un percorso con transfer privato nel centro della città tra luci e ombre. Rientro in struttura ricettiva e pernottamento.

Cala il sipario…raccontare e raccontarsi…la trama delle emozioni…e dei ricordi che si portano con sé.

Il

segno dei tempi nell’anima dei luoghi

tOrNa

10

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

Prima

colazione, check-out e partenza

Arrivederci al prossimo Rooting!


PUGLIA

tOrNa

11

AlL’ InDiCe

www.agrifeudi.it/com

tOrNa

AlL’ InDiCe


Agrifeudi Puglia: INVITO AL VIAGGIO Chi “fabbricò” la Puglia, oggi tra le regioni più belle e artisticamente più all’avanguardia? Per quanto la possiate attraversare in lungo e in largo, non troverete più traccia dei contadini che disinfestarono la sua terra dai sassi. E da quei sassi crearono trulli, muretti, arte. Un libro scritto cinquant’anni fa da quel gran pensatore che fu Tommaso Fiore ci parla di loro: Un popolo di formiche. Da leggere per comprendere le vere radici del luogo.

LE RAPPRESENTAZIONI: Salento: Lecce e nord Salento: La capricciosa eleganza barocca Grecìa salentina: Sopra e sotto la terra Capo di Leuca: Oltremare... La terra dei Po’ppiti Capo di Leuca: Oltremare Estate ... La terra dei Po’ppiti

Valle d’Itria: Siamo figli della Terra

Nord Barese: Terre di Omero: sulle mitiche tracce di Omero Terre Federiciane: il canto della Pietra e del Mare

DURATA DI CIASCUNA RAPPRESENTAZIONE: 4 giorni / 3 notti N. Persone: min. 16 adulti Periodo: tutto l’anno

tOrNa

12

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

Rooting in tutte le stagioni nella Terra dei due Mari


Agrifeudi Puglia: Salento /

lecce e nord salento

La Capricciosa Eleganza Barocca Il Teatro

dell’arte dall’universale al particolare tra profumi e sapori della

Macchia Mediterranea

Rappresentazione Territoriale in tre Atti INVITO AL VIAGGIO La purezza di attrattive autentiche, la pietra gentile del rococò, i cortili e le terrazze. Percorsi d’arte e natura tra la Valle de La Cupa e la Terra d’Arneo, suoni, colori, odori e viaggio scenografico tra palazzi di tufo e propilei incontro allo stupore. La festa del cibo, la bellezza delle campagne, fermentini, torchi e garolle per raccontare l’uva e il vino, testimonianze di antiche masserie fortificate, la vita moderna che si incontra con la storia.

DURATA DELLA RAPPRESENTAZIONE: 4 giorni / 3 notti N. Persone: min. 16 adulti Periodo: tutto l’anno

tOrNa

13

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe


Agrifeudi Puglia: Salento/lecce

e nord salento

La Capricciosa Eleganza Barocca Programma ATTO I (Giorno 1)

ATTO II (Giorno 2)

ccoglienza all’arrivo e trasferimento in struttura a 4 *** (o simili) per il check-in. Ha inizio così a Lecce la festa del Barocco con una passeggiata guidata nell’allegro “carnevale di pietra”, cibo per gli occhi e per lo spirito, da Porta Napoli alla Basilica di Santa Croce. Storie al femminile di nobildonne e leggende verso un’antica dimora storica dove nutriamo vista e udito durante la visita del Palazzo Maremonti-Chillino e gustiamo una raffinata cena di benvenuto e di introduzione al “Rooting” leccese. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

Gustosa prima colazione e transfer a Cavallino alla scoperta del nobile fascino di Donna Beatrice in un viaggio di emozioni che volano al cuore, dal Castello Ducale Castromediano Limburg al Chiostro del Convento dei Padri Domenicani. Pranzo in cui i cibi si raccontano e visita al museo diffuso: il balcone della storia, con una passeggiata rilassante guidata tra i resti dell’antica popolazione dei Messapi. A seguire laboratorio sul ciclo a filiera corta dell’oro del Salento, dall’oliva all’olio, presso un antico frantoio ipogeo con merenda in uliveto. Ci rilassiamo con una lezione di tamburello e tarantella salentina, ritmo che accompagna in agriturismo la cena dai sapori genuini di un tempo. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

Prologo

Da

tOrNa

14

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

donna beatrice all’oliva, un racconto d’amore al femminile


Agrifeudi Puglia: Salento /

lecce e nord salento

La Capricciosa Eleganza Barocca Programma ATTO III (Giorno 3)

Epilogo (giorno 4)

Gustosa prima colazione e transfer verso l’Abbazia di Santa Maria di Cerrate tra Squinzano e Casalabate per proseguire con la visita al museo delle tradizioni popolari. A Salice Salentino seguiamo la via del vino dove la gente che lo ama ci racconta la storia del famoso “rosato”, ne tocchiamo l’intera filiera e lo degustiamo presso una delle più antiche e rinomate aziende vinicole d’Italia. Dopo una pausa rigenerante ci spostiamo a Veglie per ascoltare il racconto di storie millenarie e partecipare in azienda agrituristica biologica a un laboratorio di cucina esclusivo e dagli ingredienti raccolti e cucinati sul posto. Prepariamo insieme alcuni piatti tipici salentini tra canti d’amore, di lavoro e pizziche de’core. Rientro in struttura ricettiva con transfer e pernottamento.

Ricca prima colazione, check-out e transfer a Lecce per salutare l’elegante Signora tra luci e scenografie di un tempo. A piedi da Piazza Sant’Oronzo ci dirigiamo verso il Castello Carlo V per la visita al Museo della Cartapesta. A seguire tempo in autonomia fino all’ora di pranzo dove degustiamo piatti di una vera cucina innovativa con freschissimo pesce dei mari salentini in un lussureggiante parco nel cuore del centro storico. Cala il sipario…raccontare e raccontarsi…la trama delle emozioni…e dei ricordi che si portano con sé.

La

fecondità dell’essere

tOrNa

15

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

Arrivederci al prossimo Rooting!


Agrifeudi Puglia: Salento /

Sopra

Dal

e

Sotto

grecìa salentina

la

Terra

mistero della lingua al calore della pietra

Rappresentazione territoriale in tre Atti INVITO AL VIAGGIO Figlia di madre italiana e di madre greca, la Grecìa ha moltissimi padri, tra popoli primitivi, brutali conquistatori, miti colonizzatori, potenti e contadini, audaci artisti e migranti visionari. “Terra dei due Mari” (Messapia) e di “tre lingue” che, pur nella sua complessità e varietà, esprime una fisionomia ben individuabile e visibile. La lingua, anzitutto, della Grecìa, figlia di Atene e di Creta, ma evoluta attraverso la lunga e sapiente colonizzazione bizantina (secc.IX-XIII) è veicolo dinamico di valori, stili di pensiero e memorie di una civiltà unica e irripetibile.

DURATA DELLA RAPPRESENTAZIONE: 4 giorni / 3 notti N. Persone: min. 16 adulti Periodo: tutto l’anno

tOrNa

16

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe


Agrifeudi Puglia: Salento /

Sopra

e

Sotto

la

grecìa salentina

Terra

Programma ATTO I (Giorno 1)

ATTO II (Giorno 2)

Prologo

Dentro

ccoglienza all’arrivo e trasferimento in struttura a 4 *** (o simili) per il check-in. Inizia nel gioiello architettonico di Corigliano d’Otranto il nostro Rooting in Grecìa Salentina tra le viuzze del centro storico verso il grande Castello con cena tipica salentina di benvenuto e di introduzione al territorio e all’esperienza nel mistero della lingua e nella bellezza della pietra. Transfer privato in struttura ricettiva e pernottamento.

tOrNa

17

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

la terra: il calore dell’arte e i misteri delle donne

Gustosa prima colazione e transfer a Soleto per una prima immersione nell’atmosfera di striare, macare e guaritori. Visitiamo il piccolo borgo, la guglia e la Chiesa di Santo Stefano tra suoni misteriosi. Dopo una breve pausa golosa ci trasferiamo a Cutrofiano dove ammiriamo l’incanto della bottaia in uno spettacolare frantoio ipogeo tra profumi di mosto e di pietra. Nel pomeriggio tutti a Galatina per allietare la vista con i meravigliosi colori degli affreschi della Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria e per un’esperienza tra sacro e profano sul culto di San Paolo attraverso una performance poetico-musicale. Con il ritmo nella mente e nel cuore cena con prelibata cucina casalinga nella pietra che fa da cornice al nostro ristoro. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.


Agrifeudi Puglia: Salento /

Sopra

e

Sotto

la

grecìa salentina

Terra

Programma ATTO III (Giorno 3)

Epilogo (Giorno 4)

Gustosa prima colazione e transfer a Calimera dove ci attende la ninfa dei boschi che ci invita a vivere un antico rito nella Chiesa di San Vito. Dopo una merenda tra gli ulivi proseguiamo per le campagne di Corigliano d’Otranto per un laboratorio interattivo in fattoria su prodotti a kilometro zero. Qui degustiamo piatti della tradizione contadina e danziamo al suono di un vecchio organetto. Nel pomeriggio a Sternatìa una guida d’eccezione e le donne del paese ci coinvolgono in antichi mestieri femminili. Piacevole intrattenimento a sorpresa nel centro del paese e festa salentina tra sapori, profumi, suoni e magie di un popolo. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

Gustosa prima colazione, check-out e trasferimento a Lecce per una piacevole passeggiata nel teatro del Barocco. Da Porta San Biagio a piedi verso un palazzo storico per un laboratorio interattivo di cartapesta. Dall’universale al particolare Lecce si racconta per darci appuntamento in uno storico caffè per un ricco aperitivo. Cala il sipario…raccontare e raccontarsi…la trama delle emozioni…e dei ricordi che si portano con sé.

Attraverso

la pietra e sopra la terra: tutto è sacro

tOrNa

18

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

Arrivederci al prossimo Rooting!


Agrifeudi Puglia: Salento / Il

Oltremare…La Terra Miti

e leggende del

Capo

di

capo di leuca

dei

Leuca

Po’ppiti

Rappresentazione territoriale in tre Atti INVITO AL VIAGGIO In questo arcobaleno di forme e colori si muovono i Pòppiti, un popolo lento ma energico di fronte alla lotta secolare oltremare con i turcheschi. Turchi, greci, bizantini, aragonesi,… un turbinio di popoli che ha gettato un ponte tra civiltà di Oriente e Occidente. I “Pòppiti” sono in realtà i figli di un mondo contadino e marinaro che hanno colto intelligentemente e con fatica le ricchezze spontanee della terra e del mare. Per scovarlo, il Capo di Leuca, occorre fare una scommessa con se stessi e viaggiare alla ricerca delle radici più profonde.

DURATA DELLA RAPPRESENTAZIONE: 4 giorni / 3 notti N. Persone: min. 16 adulti Periodo: primavera / autunno / inverno

tOrNa

19

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe


Agrifeudi Puglia: Salento / Il

Oltremare…La Terra

capo di leuca

dei

Po’ppiti

PROGRAMMA ATTO I (Giorno 1)

ATTO II (Giorno 2)

Prologo

Il racconto del mare: tra terra, roccia e monumenti di memoria

ccoglienza all’arrivo e trasferimento in struttura a 4 *** (o simili) per il check-in. Qui, partendo da Tricase, dove terra e mare si rincorrono, bisticciano e si baciano, inizia il nostro Rooting nel Capo di Leuca tra storie, immagini e suoni. Introduzione all’esperienza di viaggio e cena di benvenuto tra cibi tradizionali del mare e della terra raccontati dagli “ntichi” (antichi) in azienda bio-agrituristica. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

tOrNa

20

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

Gustosa prima colazione e transfer a Santa Maria di Leuca, dove sul canto dell’Eneide andiamo alla scoperta di grotte, bagnarole e ville. Il nostro viaggio prosegue verso Tricase Porto dove un pescatore da generazioni ci fa rivivere la sua storia familiare e culinaria. Qui gustiamo il pescato del giorno preparate dalla famiglia di pescatori che ci ospita e che si racconta. Nel pomeriggio dopo canti e racconti di vecchi misteri della Chiesa dei diavoli, ritorniamo a Tricase dove partecipiamo a un laboratorio di cucina o di trasformazione dei prodotti che gustiamo insieme in una cena contadina dagli antichi sapori della tavola tra gli ulivi in un’azienda agrituristica. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.


Agrifeudi Puglia: Salento / Il

Oltremare…La Terra

capo di leuca

dei

Po’ppiti

PROGRAMMA ATTO III (Giorno3)

La valle delle tradizioni: l’incantesimo del corpo e dello spirito Epilogo (Giorno4) Gustosa prima colazione e transfer a Otranto, vero crogiolo di popoli, dove visitiamo la splendida Cattedrale. Dopo il grande impatto scenico del mosaico pavimentale del grande Albero della Vita, ci trasferiamo a Castro Alta, nelle mura del borgo medievale, dove nutriamo i nostri occhi con l’imponenza delle sue torri, del castello e della cattedrale per gustare sapori inconfondibili del mare in un’atmosfera tutta familiare. Subito dopo pranzo a Castro Marina il racconto dela vita dei pescatori attraverso l’arte della poesia nel magazzino del mare. A seguire torniamo a Tricase per una passeggiata nella natura tra meditazioni e coccole con gli asinelli prima di prepararci per una cena a base di piatti biologici semplici e genuini tra ritmi e suoni del Mediterraneo. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

tOrNa

21

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

Nel nostro ultimo giorno nel Capo di Leuca facciamo una ricca prima colazione, il check-out e ci trasferiamo a Tricase dove abbandoniamo i nostri animi all’esperienza delle mani impastate di creta guidati da un vecchio artigiano. A seguire momento di condivisione sul ricordo dei giorni passati insieme, il sé, il viaggio e la ricerca delle radici. Per concludere e salutarci una festa di sapori di piatti salentini contaminati con l’oriente presso una tipica locanda. Cala il sipario… Arrivederci al prossimo Rooting!


Agrifeudi Puglia: Salento / Il

capo di leuca

Oltremare Estate…La Terra Miti

e leggende del

Capo

di

dei

Leuca

Rappresentazione territoriale in tre Atti

DURATA DELLA RAPPRESENTAZIONE: 4 giorni / 3 notti N. Persone: min. 16 adulti Periodo: estate

tOrNa

22

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

Po’ppiti


Agrifeudi Puglia: Salento / Il

capo di leuca

Oltremare Estate…La Terra

dei

Po’ppiti

PROGRAMMA ATTO I (Giorno 1)

ATTO II (Giorno 2)

Prologo

un mare che incanta e canta

ccoglienza all’arrivo e trasferimento in struttura a 4 *** (o simili) per il check-in. Qui, partendo da Tricase, dove terra e mare si rincorrono, bisticciano e si baciano, inizia il nostro Rooting nel Capo di Leuca tra storie, immagini e suoni. Introduzione all’esperienza di viaggio e cena di benvenuto tra cibi tradizionali del mare e della terra raccontati dagli “ntichi (antichi) in azienda bioagrituristica. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

tOrNa

23

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

Gustosa prima colazione e transfer a Santa Maria di Leuca, dove sul canto dell’Eneide andiamo alla scoperta di grotte, bagnarole e ville. Facciamo un’escursione in barca lungo la costa adriatica tra Santa Maria di Leuca e Novaglie con una sosta per il bagno e lungo la costa ionica con altra sosta che precede il piacere del pranzo. Gustiamo in barca il pescato del giorno e le prelibatezze di mare semplici e genuine. Nel pomeriggio mare e terra tra scogliera e viuzze di campagna per un’altra immersione lasciandoci cullare dal mare cristallino tra i raggi del sole al tramonto. In serata laboratorio di cucina o di trasformazione dei prodotti che gustiamo insieme in una cena contadina dagli antichi sapori della tavola tra gli ulivi in un’azienda agrituristica. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.


Agrifeudi Puglia: Salento / Il

capo di leuca

Oltremare Estate…La Terra

dei

Po’ppiti

PROGRAMMA ATTO III (Giorno 3)

La valle delle tradizioni: l’incantesimo del corpo e dello spirito Epilogo (Giorno 4) Gustosa prima colazione e transfer verso Castro Marina dove ascoltiamo i racconti della comunità dei pescatori, con una piacevole sosta per un bagno refrigerante nel mare dal colore del cielo e della verdeggiante terra circostante. A pranzo gustiamo sapori inconfondibili del mare in un’atmosfera tutta familiare tra racconti di storie e colori intrisi di passato e presente. Nel pomeriggio a Tricase Porto tocchiamo il mare con le nostre mani attraverso un laboratorio di pesca antica. A seguire ci aspetta una battuta di pesca su barche attrezzate in un mare da sogno con successiva consumazione e condivisione in serata del pescato. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

tOrNa

24

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

Al mattino gustiamo una ricca prima colazione, facciamo il check-out e ci trasferiamo a Otranto, vero e proprio crogiolo dei popoli, dove visitiamo la splendida Cattedrale. Dopo il grande impatto scenico del mosaico pavimentale che rappresenta il grande Albero della Vita, ci trasferiamo a Tricase Porto. Qui condividiamo emozioni e ricordi dei giorni passati insieme, il sé, il viaggio e la ricerca delle radici. Per concludere e salutarci ad attenderci una festa di sapori di piatti salentini contaminati con l’oriente presso una tipica locanda. Cala il sipario… Arrivederci al prossimo Rooting!


Agrifeudi Puglia: Valle d’Itria

Siamo Figli Le

della

Terra

radici contadine

Rappresentazione territoriale in tre Atti INVITO AL VIAGGIO La Puglia bianca, quella della calce rinnovata di continuo dentro e fuori dalle abitazioni, come improbabile coltre di neve calata su intere città. E con il naso e gli occhi attaccati al finestrino del vagone andò in estasi: colline, vigneti ordinati in filari curatissimi, ulivi, boschi di leccio e querce. Qua e là una masseria. E poi quei cosi strani a forma di cono di gelato capovolto, macchie di bianco e di grigio. “Mai visti, belli, bellissimi” commentò. E il suo amico disse: “Sono i trulli”.

DURATA DELLA RAPPRESENTAZIONE: 4 giorni / 3 notti N. Persone: min. 16 adulti Periodo: tutto l’anno

tOrNa

25

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe


Agrifeudi Puglia: Valle d’Itria

Siamo Figli

della

Terra

PROGRAMMA ATTO I (Giorno 1)

ATTO II (Giorno 2)

ccoglienza all’arrivo e trasferimento in struttura a 4 *** (o simili) per il check-in. Partendo da Putignano, antico centro peuceta nella Murgia dei trulli e delle grotte, visitiamo la cantina della tenuta che ci ospita e facciamo una passeggiata in centro per un incontro con i mastri cartapestai che ci raccontano la storia di Farinella, maschera che ha preso il nome da uno dei cibi più caratteristici della cucina putignanese. Cena di benvenuto e di introduzione al Rooting in Valle d’Itria presso un’osteria tipica con piatti della terra e racconti della tradizione. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

Gustosa prima colazione bio e transfer all’oasi protetta di Barsento per accarezzare le fronde di un ulivo secolare e vivere le gioie di scenari senza tempo tra veri e propri “monumenti” vegetali. Osserviamo le numerose specie botaniche tipiche dell’area mediterranea oltre a svariate specie di avifauna. Per il gusto dei sensi, visitiamo una rinomata azienda vinicola nella Murgia Carsica, in un territorio trasformato nel tempo da zona arida in terra ideale per la coltivazione della vite. Degustazione di vini e prodotti tipici. Nel pomeriggio ad Alberobello ascoltiamo a suon di musica la storia dei trulli e l’arte trullana. Trasferimento a Ceglie Messapica e sistemazione presso un wine hotel dove seguiamo un’esperienza di cucina con lo chef e vecchie cuoche, seguita da cena. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

Prologo

Le

tOrNa

26

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

case di pietra tra boschi, pascoli e antiche masserie


Agrifeudi Puglia: Valle d’Itria

Siamo Figli

della

Terra

PROGRAMMA ATTO III (Giorno 3)

Pomona

e l’incontro tra passato e futuro

Gustosa prima colazione e transfer a Cisternino, dove visitiamo il giardino incantato dell’Eden, il conservatorio botanico della agrobiodiversità che prende il nome dalla divinità latina Pomona, signora dei giardini e dei frutteti. Rientriamo a Ceglie Messapica per un pranzo sul tema della terra, dalle erbe spontanee ai formaggi della zona. Nel pomeriggio visitiamo gli antichi forni del gustosissimo biscotto cegliese, tipico prodotto locale, e ne seguiamo la lavorazione. Dopo una rilassante pausa, ceniamo in uno spazio cibo-vino dedicato agli appassionati di cose buone in un viaggio a ritroso nel tempo allietati da un intrattenimento festoso. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

tOrNa

27

www.agrifeudi.it/com

Epilogo (Giorno 4) Ricca prima colazione, check-out e trasferimento a Martina Franca, perla della Valle d’Itria. Dopo una piacevole passeggiata tra i vicoli di questo elegante e raffinato salotto barocco gustiamo le eccellenze della norcineria pugliese nella zona in cui si conservano anche i boschi di fragno, una quercia presente solo in quest’area della regione, le cui ghiande sono, da secoli, alimento per suini allevati in libertà. Cala il sipario…raccontare e raccontarsi…la trama delle emozioni…e dei ricordi che si portano con sé. Arrivederci al prossimo Rooting!

AlL’ InDiCe

L’itinerario è un esempio di “rappresentazione territoriale” proposta. Sono possibili personalizzazioni a richiesta. Il contenuto di questo Catalogo è di proprietà della società Agrifeudi Srl e non può essere riprodotto senza autorizzazione scritta.


Agrifeudi Puglia: Terre d’Omero

Sulle Mitiche

tracce di

Il Canto

di

Omero

Troia

Rappresentazione territoriale in tre Atti INVITO AL VIAGGIO Vuole la leggenda che il mitico eroe greco Diomede, conclusasi la guerra di Troia, navigasse per il mare Adriatico fino a risalire il fiume Ofanto e lì, trovato il luogo ideale, vi ancorasse la nave con delle pietre delle mura della città di Troia che aveva portato con sé come zavorra, utilizzandole come cippi di confine per delimitare il territorio. A Diomede si deve la fondazione di diverse città del Nord Barese e a suo figlio Tirreno la fondazione della bellissima città di Trani. Sempre la leggenda aggiunge che Diomede aveva portato con sé, come ricordo, quei tralci di vite che, piantati sulle rive dell’Ofanto, dettero origine al Nero di Troia, altrimenti detto Uva della Marina, o Somarello, per l’abitudine della vite di caricarsi di grappoli di uva da ambi i lati, come un somarello.

DURATA DELLA RAPPRESENTAZIONE: 4 giorni / 3 notti N. Persone: min. 16 adulti Periodo: primavera / autunno / inverno

tOrNa

28

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe


Agrifeudi Puglia: Terre d’Omero

Sulle Mitiche

tracce di

Omero

PROGRAMMA ATTO I (Giorno 1)

ATTO II (Giorno 2)

Le

Prologo

ccoglienza all’arrivo e transfer in palazzo storico di Trani per il check-in. Accarezzati dalla brezza marina passeggiando tra le viuzze ben tenute del centro storico ci rechiamo alla cena di benvenuto e di introduzione al Rooting nelle Terre di Omero in cui conosciamo la “paranza” accompagnata con il vino di Diomede “Nero di Troia”. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

tOrNa

29

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

stele di manfredonia: un libro di pietra

Ricca prima colazione e transferta a Manfredonia alla volta di una delle più alte testimonianze della cultura protostorica italica. Qui sono state rinvenute le stele daunie, lastre funebri scolpite dell’VIII - VI secolo a.C. L’area fu sede di un importante insediamento dauno, diventando uno dei porti più settentrionali della Magna Grecia. Ritorniamo nel presente e ci rechiamo presso un locale situato nel centro dell’affascinante borgo. Qui assecondiamo il gusto con prelibati piatti di mare mentre ci viene declamata una poesia da vivere con tutti i sensi. Nel pomeriggio visitiamo la farmacia del cuore in località Apeneste. Qui le piante non solo abbelliscono il paesaggio ma risultano avere anche poteri medicamentosi. In serata profumi e sapori della nostra terra e del nostro mare. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.


Agrifeudi Puglia: Terre d’Omero

Sulle Mitiche

tracce di

Omero

PROGRAMMA ATTO III (Giorno 3)

Il tempio della civetta: sui luoghi della filosofia e della saggezza Epilogo (Giorno 4) Gustosa prima colazione e transfer a Canosa per un’esclusiva passeggiata nel parco archeologico di San Leucio, area in cui fu edificato un imponente tempio italico dedicato alla dea Minerva di cui l’Antiquarium ospita al suo interno molti reperti. Ritorniamo nel presente e degustiamo in allegria “pittole” e “sfricone” , un tipico piatto locale. Dopo una pausa rigenerante, nel pomeriggio entriamo nei miti del mondo sotterraneo attraverso la discesa negli inferi de “Le Cave Leone”, un vero e proprio monumento costruito da una serie di innumerevoli cunicoli scavati nel tufo e adibiti a cantina. In serata gustiamo piatti sapientemente raccontati e preparati ad arte con metodi antichi frutto di una continua ricerca nell’avvolgente borgo antico canosino. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

tOrNa

30

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

Ricca prima colazione, check-out e insieme al narratore riviviamo il racconto dell’approdo di Tirreno, figlio di Diomede, a Trani, città a cui lo stesso dà il nome di “Turenum”. Qui assistiamo a vere e proprie battute di pesca e dopo aver rilassato la vista sul magnifico porto degustiamo il pescato di giornata a bordo o sulla banchina tra musica e balli. Cala il sipario…raccontare e raccontarsi…la trama delle emozioni…e dei ricordi che si portano con sé. Arrivederci al prossimo Rooting!


Agrifeudi Puglia: Terre Federiciane

Il Canto

della Sulle Ali

Pietra

e del

Mare

dei gabbiani

Rappresentazione territoriale in tre Atti INVITO AL VIAGGIO Luogo magico in cui la spuma del mare si è convertita in pietra assumendo il rosa dei coralli per ricordarci la nostra appartenenza al mare. Antiche cattedrali di pietra si contrappongono alle fortezze Federiciane dove l’uomo oscilla tra il giudizio di Dio e quello dell’Imperatore. In questa terra fatta di architetti che hanno saputo coniugare il rito bizantino con i riti latini e facendo convivere Oriente e Occidente attraverso un mare che le unisce in un unico abbraccio Federico II chiamò i suoi castelli “luoghi di delizie”, qui i suoi cantori della scuola siciliana fecero nascere la dolce canzone dell’amore.

DURATA DELLA RAPPRESENTAZIONE: 4 giorni / 3 notti N. Persone: min. 16 adulti Periodo: estate

tOrNa

31

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe


Agrifeudi Puglia: Terre Federiciane

Il Canto

della

Pietra

e del

Mare

PROGRAMMA ATTO II (Giorno 2)

ATTO I (Giorno 1)

Le

Prologo

ccoglienza all’arrivo e trasferimento in raffinato palazzo storico di Trani per il check-in. Accarezzati dalla brezza marina mentre passeggiamo tra le viuzze ben tenute del centro storico, ci rechiamo alla cena di benvenuto e di introduzione al Rooting nella Puglia Imperiale e ai luoghi di Federico II, il suo maniero tra Oriente e Occidente, e alla sua vita cortigiana. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

tOrNa

32

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

stele di manfredonia: un libro di pietra

Gustosa prima colazione e transfer verso Castel del Monte, castello del mistero e finestra sull’universo, Patrimonio dell’Umanità dall’architettura che sembra seguire l’andamento del sole nei segni zodiacali. Qui, ospitati alla corte di Federico II e incantati da racconti di astronomi, poeti e matematici, intraprendiamo un vero e proprio viaggio emozionale nella storia. Torniamo dal passato e gustiamo a Corato un pranzo dagli antichi sapori. Nel pomeriggio a Barletta entriamo nel Castello, maestoso edificio normanno, dove diamo spazio all’immaginazione con Re e Regine, principi e principesse, streghe e stregoni nel misterioso buio dell’ignoto. Il viaggio nel tempo continua anche a cena con sapori d’Oriente in una tipica “osteria” in un’ atmosfera medievale. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.


Agrifeudi Puglia: Terre Federiciane

Il Canto

della

Pietra

e del

Mare

PROGRAMMA Epilogo (Giorno 4)

ATTO III (Giorno 3)

Tutti

a bordo

Gustosa prima colazione e appuntamento a Trani in darsena per un’emozionante esperienza a bordo di un’imbarcazione tra castelli e cattedrali. A pranzo assaporiamo insieme ai pescatori il pescato del giorno in compagnia di una voce narrante che ci introduce ai segreti del mare e dei suoi sapori. Nel pomeriggio tutti a Bisceglie in banchina insieme ai gabbiani per visitare i giardini del mare. In serata tra le luci del tramonto e aspettando le stelle assaporiamo le delizie del mare e gustiamo insieme i “sospiri” degli innamorati allietati da un originale intrattenimento musicale. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

tOrNa

33

www.agrifeudi.it/com

Al mattino gustiamo una ricca prima colazione, facciamo il check-out e ci trasferiamo per un’escursione a Polignano a Mare, borgo medievale arroccato sulla costa alta e frastagliata, pietra a picco sul mare che si fa musica ricordandoci la terra in cui è nato il celebre brano “Volare”. All’ora di pranzo e nella magia delle grotte marine dove vivono le Nereidi e in un’atmosfera di seduzione la nostra favola giunge al termine e come moderni Ulisse riprendiamo la nostra navigazione….Cala il sipario… Arrivederci al prossimo Rooting!

AlL’ InDiCe

L’itinerario è un esempio di “rappresentazione territoriale” proposta. Sono possibili personalizzazioni a richiesta. Il contenuto di questo Catalogo è di proprietà della società Agrifeudi Srl e non può essere riprodotto senza autorizzazione scritta.


SICILIA

tOrNa

34

AlL’ InDiCe

www.agrifeudi.it/com

tOrNa

AlL’ InDiCe


Agrifeudi Sicilia: Culla

della memoria nel cuore del INVITO AL VIAGGIO

Isola

Di te amore m’attrista, mia terra, se oscuri profumi perde la sera d’aranci, o d’oleandri, sereno, cammina con rose il torrente che quasi n’è tocca la foce. Ma se torno a tue rive e dolce voce al canto chiama da strada timorosa non so se infanzia o amore, ansia d’altri cieli mi volge, e mi nascondo nelle perdute cose Salvatore Quasimodo

LE RAPPRESENTAZIONI

Cefalù

e le

Madonie

L’acqua, la pietra, l’intreccio: s’apre il piccolo mondo antico Periodo: primavera / autunno / inverno

Le Madonie Madonie d’acqua e di pietra, di trame e di colori Periodo: estate

DURATA DI CIASCUNA RAPPRESENTAZIONE: 5 giorni /4 notti N. Persone: min. 16 adulti tOrNa

35

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

Mediterraneo Rooting in tutte le stagioni nella Terra del Sole


Agrifeudi Sicilia: Cefalù

L’acqua,

la

Pietra, l’Intreccio: s’apre Sulle Ali

e le

il

Madonie

Piccolo Mondo Antico

dei gabbiani

Rappresentazione territoriale in quattro Atti INVITO AL VIAGGIO: ATTRAVERSO I SECOLI TRA I PENSIERI DELL’ANIMA Dal Medioevo al Rinascimento sulle strade che si inerpicano per i monti delle Madonie avveniva il traffico di stoffe pregiate e dipinti provenienti dalle più ricche corti europee, dalle Fiandre alla Catalogna, poiché il passaggio dalle coste era malsicuro. La geografia delle Madonie, un paesaggio impervio di aspra bellezza punteggiato da rocche e castelli, pietra che si scaglia nel mare da Cefalù alle Petralìe, da Polizzi sino a Nicosìa. Il territorio è protetto dal Parco Regionale delle Madonie che include montagne fra le più alte dell’isola, boschi alla soglia dell’incredibile e rarità botaniche sorvolate da aquile e grifoni.

DURATA DELLA RAPPRESENTAZIONE: 5 giorni / 4 notti N. Persone: min. 16 adulti Periodo: tutto l’anno

tOrNa

36

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe


Agrifeudi Sicilia: Cefalù

L’acqua,

la

Pietra, l’Intreccio: s’apre

e le

il

Madonie

Piccolo Mondo Antico

PROGRAMMA Prologo (Giorno 1)

Accoglienza all’arrivo e transfer in raffinata masseria o in struttura di charme per il check-in nelle Alte Madonie. Gustiamo una piacevole cena di benvenuto nel corso della quale si presentano il territorio e l’esperienza di “Rooting in Sicilia” in un ambiente storico dalle mille suggestioni. Pernottamento. pietra si racconta, l’acqua si fa pietra.

misura del tempo, il sentimento dei luoghi

Iniziamo il nostro viaggio a Petralia Sottana, la città fra le pietre. A Catarratti la centrale idroelettrica è un modello di archeologia industriale in un parco naturale. I fossili dentro l’idrogeologia dei luoghi e le sorgenti raccontate sono il segno della vita e dell’arte, tra il museo geologico e la cultura del salgemma. A pranzo degustiamo un intreccio di sapore e di sapere. Nel pomeriggio l’esorcismo delle paure attraverso la misura del tempo tra campanili e Chiesa Madre nella simbologia delle colonne e delle sei campane, facendoci abbracciare dalle “rassicuranti” edicole vo-

tOrNa

37

www.agrifeudi.it/com

ATTO II (Giorno 3)

Il “gioiello”

ATTO I (Giorno 2)

La La

tive e accompagnati da storie di lupi mannari, suore di clausura, miti, leggende, magie ed antichi scongiuri. Transfer per la cena in masseria in cui “si cunta” la cucina della tradizione. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

AlL’ InDiCe

si scopre

Ricca prima colazione e transfer a Gangi, uno dei borghi più belli e caratteristici d’Italia. Nel tragitto i nostri occhi scorgono la sagoma dell’Etna ed il Monte Marone, dove scopriamo l’arte della lavorazione della pietra. Proseguiamo il nostro viaggio dilettando vista ed udito con l’arte sacra del Quattrocchi e del Salerno (lo “Zoppo di Gangi”) e i racconti sul simbolismo del Giudizio Universale. Arriviamo in un casolare tra boschi e fiumi per un laboratorio sensoriale interattivo sulla preparazione del “pane di casa”. Nel pomeriggio tocchiamo con mano botole, cunicoli e passaggi segreti tra i rifugi dei briganti e gli “inquietanti” legami dello Zoppo di Gangi, in un excursus storico attraverso gli assedi nei secoli. In serata ci rilassiamo e ci lasciamo immergere dal profumo dei sapori antichi in un vecchio borgo, dove ci inonda il calore dell’accoglienza siciliana e dove ci fermiamo per il pernottamento.


Agrifeudi Sicilia: Cefalù

L’acqua,

la

Pietra, l’Intreccio: s’apre

e le

il

Madonie

Piccolo Mondo Antico

PROGRAMMA ATTO III (Giorno 4)

La

ATTO IV (Giorno 5)

L’ultima

radice si imprime

Gustosa prima colazione tra sapori e profumi dei prodotti locali di Castelbuono, borgo di puntuti e fieri campanili, chiese, piazze, fontane, coperte dal manto regale dell’imponente Castello. Tra le campagne raccogliamo verdure selvatiche per un laboratorio poietico sulle proprietà di erbe spontanee selezionate. Passando dal crudo al cotto, prepariamo con le nostre mani e gustiamo una pasta fatta con un ingrediente speciale. Per le vie del paese ascoltiamo i racconti del passato seguendo un laboratorio itinerante di fotografia. Nel pomeriggio entriamo nel cuore della pietra, nelle catacombe della Madrice Vecchia al rintocco dell’orologio della Torre che è ferro e amore. Convivio serale con degustazioni tra canti, narrazioni e suggestioni musicali del passato. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

tOrNa

38

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

pietra lanciata sul mare

Gustosa prima colazione e transfer a Cefalù, magnifica perla nel Mediterraneo e città dai mille volti. Suggestioni dal basso guardando la Rocca per una narrazione visiva della Bisanzio che fu e del megalitismo e dell’Oriente, tra il tempio di Diana ed il culto dell’acqua. Viviamo il racconto del legame della città con la montagna (il tonno e la neve) e visitiamo la Cattedrale ed il quartiere medievale in compagnia di un narratore d’eccezione. All’ora di pranzo allietiamo il corpo col cibo di strada, raccontato in un esclusivo ristorante immerso nel suggestivo scenario del centro città. (Estensione pomeridiana opzionale con un pernottamento in più) Nel pomeriggio passeggiamo nella Giudecca e nel ghetto ebraico, sugli scogli con il “mare dentro”, proseguiamo con i racconti del vecchio porto tra pescatori e donne che abilmente lavorano fili d’arte. Una rilassante passeggiata nella città del cinema e del teatro dondola ancora il respiro della bellezza, custodendo negli occhi l’intreccio delle emozioni vissute e narrate. Cala il sipario… Arrivederci al prossimo Rooting!


Agrifeudi Sicilia: Cefalù

Madonie d’Acqua La

e di

Pietra,

e le

di

Madonie

Trame

radice esplode e si fa canto e cunto, danza e natura

Rappresentazione territoriale in quattro Atti

DURATA DELLA RAPPRESENTAZIONE: 5 giorni / 4 notti N. Persone: min. 16 adulti Periodo: estate

tOrNa

39

www.agrifeudi.it/com

e di

AlL’ InDiCe

Colori


Agrifeudi Sicilia: Cefalù

Madonie d’Acqua

e di

Pietra,

e le

di

Madonie

Trame

e di

Colori

PROGRAMMA Prologo (Giorno 1) Accoglienza all’arrivo e trasferimento in raffinata masseria o in struttura di charme per il check-in nelle Alte Madonie. Gustiamo una piacevole cena di benvenuto nel corso della quale si presentano il territorio e l’esperienza di “Rooting in Sicilia” in un ambiente storico dalle mille suggestioni. Pernottamento.

ATTO I (Giorno 2)

Tra

cielo e mare

Il territorio che ci dà il benvenuto con la storia dei coralli a 2.000 metri di quota dove l’intreccio tra il mare e la storia della terra a Piano Battaglia si snoda tra idrogeologia e sistemi carsici. Proseguiamo verso Pomieri dove i suoi alberi vecchi oltre 600 anni, monumenti vivi di suggestioni e storie umane, fanno della natura un vero e proprio tempio. La frescura a “Catarratti” accompagna l’ascesa alla centrale idroelettrica. A pranzo degustiamo un intreccio di sapore e di sapere. Nel pomeriggio l’esorcismo delle paure attraverso la misura del tempo tra campanili e Chiesa Madre nella simbologia delle colonne e delle sei campane, facendoci abbracciare dalle “rassicuranti” edicole votive e accompagnati da storie di lupi mannari, suore

tOrNa

40

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

di clausura, miti, leggende, magie ed antichi scongiuri. Transfer privato per la cena in masseria in cui “si cunta” la cucina della tradizione. Rientro in struttura ricettiva con transfer e pernottamento.

ATTO II (Giorno 3)

Il “gioiello”

si scopre

Ricca prima colazione e transfer a Gangi, uno dei borghi più belli e caratteristici d’Italia. Nel tragitto i nostri occhi scorgono la sagoma dell’Etna ed il Monte Marone, dove scopriamo l’arte della lavorazione della pietra. Proseguiamo il nostro viaggio dilettando vista ed udito con l’arte sacra del Quattrocchi e del Salerno (lo “Zoppo di Gangi”) e i racconti sul simbolismo del Giudizio Universale. Arriviamo in un casolare tra boschi e fiumi per un laboratorio sensoriale interattivo sulla preparazione del “pane di casa”. Nel pomeriggio tocchiamo con mano botole, cunicoli e passaggi segreti tra i rifugi dei briganti e gli “inquietanti” legami dello Zoppo di Gangi, in un excursus storico attraverso gli assedi nei secoli. In serata ci rilassiamo e ci lasciamo immergere dal profumo dei sapori antichi in un vecchio borgo, dove ci inonda il calore dell’accoglienza siciliana e dove ci fermiamo per il pernottamento.


Agrifeudi Sicilia: Cefalù

Madonie d’Acqua

e di

Pietra,

e le

di

Madonie

Trame

e di

Colori

PROGRAMMA ATTO III (Giorno 4)

La

ATTO IV (Giorno 5)

L’ultima

radice si imprime

Gustosa prima colazione tra sapori e profumi dei prodotti locali di Castelbuono, borgo di puntuti e fieri campanili, chiese, piazze, fontane, coperte dal manto regale dell’imponente Castello. Tra le campagne raccogliamo verdure selvatiche per un laboratorio poietico sulle proprietà di erbe spontanee selezionate. Passando dal crudo al cotto, prepariamo con le nostre mani e gustiamo una pasta fatta con un ingrediente speciale. Per le vie del paese ascoltiamo i racconti del passato seguendo un laboratorio itinerante di fotografia. Nel pomeriggio entriamo nel cuore della pietra, nelle catacombe della Madrice Vecchia al rintocco dell’orologio della Torre che è ferro e amore. Convivio serale con degustazioni tra canti, narrazioni e suggestioni musicali del passato. Rientro in struttura ricettiva con transfer privato e pernottamento.

tOrNa

41

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

pietra lanciata sul mare

Gustosa prima colazione e transfer a Cefalù, magnifica perla nel Mediterraneo e città dai mille volti. Suggestioni dal basso guardando la Rocca per una narrazione visiva della Bisanzio che fu e del megalitismo e dell’Oriente, tra il tempio di Diana ed il culto dell’acqua. Viviamo il racconto del legame della città con la montagna (il tonno e la neve) e visitiamo la Cattedrale ed il quartiere medievale in compagnia di un narratore d’eccezione. All’ora di pranzo allietiamo il corpo col cibo di strada, raccontato in un esclusivo ristorante immerso nel suggestivo scenario del centro città. (Estensione pomeridiana opzionale con un pernottamento in più)

Nel pomeriggio passeggiamo nella Giudecca e nel ghetto ebraico, sugli scogli con il “mare dentro”, proseguiamo con i racconti del vecchio porto tra pescatori e donne che abilmente lavorano fili d’arte. Una rilassante passeggiata nella città del cinema e del teatro dondola ancora il respiro della bellezza, custodendo negli occhi l’intreccio delle emozioni vissute e narrate. Cala il sipario… Arrivederci al prossimo Rooting!


Rooting®: Tour Combinati Dalla proposta base, di 4 giorni, offriamo la possibilità di effettuare un’estensione nella regione Puglia e/o Sicilia, a chi ha maggior tempo a disposizione per viaggiare e approfondire la conoscenza dell’Italia.

ROMA: Memoria e Meraviglia

Viaggio di 4 giorni. Nella città eterna della “Grande Bellezza” alla scoperta dei fili invisibili che ne costituiscono l’anima, essendo la base di tutti i circuiti sarà facile creare il proprio itinerario personale in Italia.

ROMA: Memoria e Meraviglia + PUGLIA: Tra Oriente e Occidente Viaggio di 8 giorni. Una magia mediterranea che si respira ovunque in una regione divisa fra terra e mare, tra porticcioli ansiosi di voglia di salpare e muretti a secco.

ROMA: Memoria e Meraviglia + SICILIA: Cefalù e le Madonie

Viaggio di 9 giorni. Il fascino i Cefalù, una perla nel Mediterraneo e le Madonie in un mix naturale ma sapiente di natura rigogliosa, di terra, di mare, di storia millenaria e di cultura contadina antica ma sempre nuova perché ancora viva.

tOrNa

42

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

PUGLIA: Tra Oriente e Occidente + SICILIA: Cefalù e le Madonie

Viaggio di 9 giorni. Magia mediterranea in due delle regioni più antiche e allo stesso tempo moderne nella reinterpretazione del presente come frutto del passato. Un viaggio tra masserie, mari e monti in luoghi intrisi di storia millenaria.

ROMA: Memoria e Meraviglia + PUGLIA: Tra Oriente e Occidente + SICILIA: Cefalù e le Madonie

Viaggio di 13 giorni. La “Grande Bellezza” attraverso un’esperienza unica di Rooting nello stile di vita italiano in tre meravigliose regioni. Immersione nel visibile e nell’invisibile che si respira nei luoghi d’arte, che si gusta nel sapore dei cibi e che si sente nei sorrisi e nell’abbraccio della gente che accoglie.


Rooting®: Il Calendario

REGIONE

DATE DI PARTENZA

ITINERARIO

Lazio

Roma

Puglia

Terre di Omero

Apr

Mag

Giu

Lug

27

26

24

11,28

Nov

Dic

Gen

Feb

Marz

Apr

2

1,30

28

27

25

23

24

22

6

5

3

29

28

28

4

2

3

1

3

10

9

7

Valle D'Itria

9

7

14

13

11

10

8

6

7

5

Valle della Cupa

13

11

18

17

15

14

12

10

11

9

Capo di Leuca

17

15

2,19

10,23

22

21

19

18

16

14

15

13

21

28 19

15 6,23

6,19 1,14,27

26

25

23

22

20

18

19

17

Cefalù e Madonie

tOrNa www.agrifeudi.it/com

Ott

2,31 6

Terre Federiciane

43

Sett

1,30 5

Grecìa Salentina

Sicilia

Ago

AlL’ InDiCe


Rooting®:

un nuovo stile di viaggio

Il nuovo stile di viaggio ROOTING® può esplicitarsi secondo i principi sopra descritti anche nelle seguenti declinazioni: ACCESSIBILITA’:

il viaggio che va oltre

Percorsi esperienziali ed emozionali accessibili dedicati a rootisti disabili a cui si propone un coinvolgimento attivo grazie all’intervento sinergico di realtà qualificate già operanti nei viaggi secondo i principi dell’accessibilità universale e della fruizione globale del territorio. Il modello “partecipato” Agrifeudi vede coinvolte realtà pubbliche e private e mira all’inclusione sociale.

ARTE E FEDE:

tutto è santo

Itinerari tra arte e spiritualità con guide esperte che raccontano la storia delle opere sacre legandole in modo particolare alla storia della Chiesa e del mondo intero. Santi e artisti che diventano uomini del loro tempo e che quindi interpretano il loro tempo trasmettendo l’universale e l’assoluto nel corso dei secoli. L’arte di contemplare l’invisibile.

DONNA:

radice della vita

Itinerari al femminile progettati e gestiti da donne che puntano alla creazione di libertà diverse e contestuali e che lavorano per la coscienza soggettiva nella storia di un uomo e di una donna, più che per rivendicare diritti e conquistare qualcosa e/o qualcuno. Proposta di turismo responsabile di genere che coniuga formazione, progetti e studi di settore, e che contribuisce al rafforzamento dell’occupazione femminile con conoscenza e azioni concrete.

VIAGGIO ‘D’ANNATA’:

il culto del passato

Eventi vintage non solo sinonimo di passato o malinconia del tempo che fu, ma rappresentazioni territoriali per un nuovo modo di guardare al futuro ripercorrendo il passato ed in particolare le radici del secolo scorso. Come si viveva? Cosa si mangiava? Come ci si vestiva? Viaggio attraverso abitudini e cimeli ancora attualissimi e oggetti di culto che hanno segnato un’epoca e che sono rimasti nella memoria collettiva tanto da permettere di reinventare uno stile personale, ricercato e vivace.

WEDDING: l’anello

che parla di amore al mondo

Ambientazioni romantiche ed esclusive per gli amanti della storia, del gusto e della raffinatezza, banchetti di nozze ambientati nell’epoca storica prescelta e totalmente in sintonia con lo stile italiano in una girandola di suoni, colori, fantasia e magnificenza come in una vera festa di corte colta e aristocratica, ma anche divertente e fantasiosa.

LUNA DI MIELE: l’auspicio

di una vita feconda

Un viaggio nel romanticismo italiano. 3000 anni di storia, cultura e cucina, ottimo cibo, musica, borghi incantevoli, stradine tortuose, alberghi intimi ma anche sole e mare, per chi lo preferisce, fanno da cornice , accompagnati da una calda accoglienza, ad un quadro i cui colori e il cui disegno sono il risultato di un’esperienza unica e speciale.

PET:

il viaggio del

“benvenuti

a tutti!”

Rappresentazioni territoriali per amanti degli animali presso strutture turistiche e ricettive che accettano cani, gatti e altri animali da compagnia per soggiorni con i propri amici a quattro zampe per soddisfare le esigenze di tutti.

MICE: Rooting

tOrNa

44

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe

aziendale

• VIAGGI INCENTIVE - consulenza sulla giusta destinazione e sulla gestione delle attività quotidiane e collaterali. • MEETING, CONGRESSI E CONVENTIOn - strumenti innovativi, tecnologie avanzate, comunicazione creativa e location uniche nel contesto locale prescelto. • EVENTI SPECIALI - lancio di nuovi prodotti, inaugurazione di nuovi brand, cene in ambientazioni particolari, eventi sportivi, culturali, enogastronomici. • TEAM BUILDING - metodi innovativi per accrescere con energia ed efficacia il senso di appartenenza all’azienda attraverso la partecipazione ad attività ludiche.


Rooting®

tematici sensoriali

AGRIFEUDI® organizza e personalizza rappresentazioni tematiche sempre legate al territorio e alla scoperta delle sue radici.

Luogo: Agrifeudi Roma / Puglia / Sicilia

anche folkloristiche. Un’attenzione particolare viene riservata ai pasti, che vedono protagonisti i «Cibi del Buonumore», ovvero gli alimenti che aiutano a star bene, a prevenire lo stress e a ritrovare l’entusiasmo, oltre che gli aromi e i profumi delle piante mediterranee attraverso i quali è possibile creare nuove abitudini mentali. Il percorso è tenuto in selezionate strutture rispettose dei ritmi naturali e dove è anche particolarmente importante l’attenzione alle disabilità.

Titolo:

Periodo: Tutto l’anno

ALLA RADICE DEL SE’

ALTRE PROPOSTE DI ROOTING® TEMATICO SENSORIALE:

La vacanza che diventa pienezza Rooting fisico e mentale di 3 giornate sullo Star Bene alla scoperta delle radici della terra e della sua anima

• Incontri informativi e di approfondimento sull’alimentazione • Percorsi esplorativi alla scoperta del « linguaggio » silenzioso e profondo delle pietre • Laboratorio benessere-natura sull’energia dei luoghi • Laboratorio di pizzica-pizzica come ballo dell’anima e musica che cura • Laboratorio di bio-pizzica sullo spirito dionisiaco della danza

ESEMPIO DI RAPPRESENTAZIONE TEMATICA (BEN-ESSERE E NATURA)

Percorso di tre giorni all’insegna della formazione, del relax, dell’emozione e dello spettacolo: un mix perfetto per imparare, divertirsi, scaricare le tensioni interiori e ricaricarsi di energia e vitalità a contatto con la natura e il buon cibo. Il percorso è svolto in luoghi naturali e ne è parte integrante il territorio con le sue tradizioni

tOrNa

45

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCe


Your Travel Experience

Per informazioni e richieste specifiche: Agrifeudi srl – Via Dalmazia n. 169, Bari – 70121 (BA) Cell. +39 333 1638494 – info@agrifeudi.it – www.agrifeudi.it Per prenotazioni: booking@agrifeudi.it www.agrifeudi.it/com info@agrifeudi.it P. Iva 07397900726 Seguici su:

tOrNa

46

www.agrifeudi.it/com

AlL’ InDiCetOrNa AlL’ InDiCe

AGRIFEUDI BROCHURE  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you