Issuu on Google+

Poste Italiane s.p.a. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Pavia

Distribuzione gratuita

www.festepatroni.it Novembre 2011 Anno 05, n. 39

Il tempo libero nelle province di Pavia, Alessandria, Lodi, Piacenza, Milano e Genova Le nostre gite I mercatini e lo shopping di Natale, Natale e Epifania a Budapest, Capodanno a Roma e da Gerry Scotti per il nuovo Money Drop

pag. 4

Iniziative&Eventi Poesie, concerti e foto dei lettori

pag. 5

Appuntamenti nel Pavese pagg. 6-7

Appuntamenti in Oltrepò pagg. 10-11

Appuntamenti in Lomellina pagg. 12-13

Appuntamenti Fuori Porta pagg. 14-15

Gli speciali del mese In Vetrina per Natale

pag. 8

Emergente

pag. 9

Festa del Vino Novello a Torrevilla

pag. 18

Beauty&Doc Festa di Castagne alle Terme di Salice

pag. 17

Enogastronomia Le ricette a base di castagne

pag. 19

ComuniChiamo Attivati i servizi SUAP in provincia di Pavia

pag. 20

Naturalmente

Il sapore dell’autunno

Le feste del vino novello, le caldarroste, l’arte e la cultura in cantina e nelle sagre di piazza, alla riscoperta delle cose genuine

Lavori nell’orto e giardino Gli alimenti per i cuccioli

pag. 21

C.R.I. News Mobilitazione per gli alluvionati C.R.I. Voghera festeggia 80 anni

pagg. 22-23


Editoriali

Pag. 3

Iscritto al n. 172 del Registro Periodici del Tribunale di Voghera in data 06.10.2006 Novembre 2011 Anno 05, n. 39

novembre 2011 Servizi da far conoscere Le recenti alluvioni in Liguria e Toscana e la piena del Po con le inevitabili ripercussioni anche sul nostro territorio, legate tra l’altro alla chiusura temporanea del Ponte della Becca di Mezzanino, hanno messo in luce due cose: la straordinaria forza del nostro Paese legata al volontariato e l’informazione tempestiva, frutto delle più moderne tecnologie (dagli sms a twitter, ai siti costantemente aggiornati fino al ruolo chiave giocato da molte radio e televisioni). Ecco perché è bene che ciascuno stia al passo con i tempi e con i servizi offerti dalle nostre istituzioni. Vogliamo ricordare un servizio lanciato proprio sullo scorso numero del nostro giornale, " Accorci@ le Dist@nze ", dedicato ai cittadini della Provincia di Pavia. Iscrivendosi sul sito dell’Amministrazione Provinciale c’è la possibilità di ricevere gratuitamente via e-mail o SMS informazioni dalla Provincia riguardo ai settori della Protezione Civile, Viabilità, Territorio e Ambiente, Manifestazioni ed Eventi, Agricoltura, Edilizia Scolastica. Inoltre si potrà aprire un filo diretto con l’ufficio comunicazione, ricevendo informazioni e assistenza. Venendo a questo numero del giornale, invece, ci occuperemo dei tanti appuntamenti che riguardano il vino novello, con feste dedicate, ma anche di mostre e teatri, con tutte le informazioni utili che arrivano sino a metà Dicembre. Saremo presenti ad una delle più grandi fiere che si svolgono sul nostro territorio “In vetrina per Natale”, presso Palazzo Esposizioni di Pavia, e sempre nel capoluogo di provincia segnaliamo l'apertura di una mostra nella cripta del Duomo legata a S. Agostino e una in università legata al genio di Volta. Oltre alle nostre rubriche che completano un Feste&Patroni sempre più al servizio dei lettori, grazie ai numerosi spunti e segnalazioni che continuamente ci inviate in redazione.

Diego Bianchi - Direttore Feste&Patroni

EDITORE: Agenzia CreativaMente DIRETTORE RESPONSABILE: Diego Bianchi DIREZIONE, REDAZIONE, GRAFICA, MARKETING E UFFICIO COMMERCIALE via Verdi 16 - Casteggio (PV); tel. 0383.804492 - fax 0383.641734 www.festepatroni.it; www.agenziacreativamente.it info@agenziacreativamente.it direzione@festepatroni.it - redazione@festepatroni.it grafica@festepatroni.it - marketing@festepatroni.it commerciale@festepatroni.it HANNO COLLABORATO A QUESTO NUMERO Stefano Brogin, Alberto Citterio, Luisa Dosseni, Samantha Fittipaldi, Anna Grazioli, Nicola Raso, Marco Rossi, Manuela Taverna, Riccardo Vicini, Valentina Proce STAMPA: San Biagio Stampa spa - Genova © 2011 Agenzia CreativaMente - Tutti i diritti sono riservati. È vietata la riproduzione, anche parziale, di testi e foto. Tiratura: 50.000 copie

ECCO COME LAVORIAMO Tutto quello che viene pubblicato su Feste&Patroni e sulla nostra newsletter settimanale via mail è frutto di una scelta giornalistica della redazione. Viene data precedenza agli spazi a pagamento, per gli altri si valuta in base allo spazio a disposizione o all'importanza dell'evento. ll materiale (foto e notizie) deve essere inviato con almeno 15 giorni di anticipo alle mail di riferimento: anche la pubblicazione delle segnalazioni avviene a totale discrezione della redazione. Se avete notato qualche errore segnalatecelo, così pure se intendete darci suggerimenti e collaborare con il nostro giornale dalle province di riferimento: Pavia, Milano, Lodi, Piacenza, Alessandria, Genova. Decliniamo ogni responsabilità sul reale svolgimento o spostamento di data e orari delle manifestazioni citate. Si consiglia pertanto di contattare gli organizzatori per le conferme del caso.

Lasciatevi guidare

L

a migliore chiave di accesso per la visita e la comprensione dell'identità di un luogo è la Guida Turistica. E’ da questa consapevolezza che abbiamo deciso di dare il via al progetto “Lasciatevi guidare” con l’obiettivo di incentivare il turismo, sia scolastico che di gruppo. L’iniziativa si avvarrà della collaborazione con le Cooperative di Guide Turistiche e le Società di Servizi Culturali che operano sul territorio. Come riuscirà il progetto ad incentivare le visite guidate ed i viaggi di istruzione nella Provincia di Pavia? Interverrà con un proprio sostegno economico fino al 50% del costo di una guida turistica per una giornata intera per ciascun gruppo (di almeno trenta persone), sino ad esaurimento delle risorse disponibili. Cooperative sociali, imprese sociali e società di servizi senza scopo di lucro che abbiano nel loro statuto la promozione turistica e la valorizzazione del territorio e che abbiano guide turistiche iscritte all’albo potranno accedere al progetto partecipando al bando provinciale con il quale vengono fissati i criteri e le condizioni di partecipazione all’iniziativa.

Emanuela Marchiafava

Assessore al Turismo Provincia di Pavia


Gite e mercatini di Natale 8 Dicembre

27 Novembre

Mercatini di Natale a Brunico Costo 45 euro 4 Dicembre

Mercatini di Natale a Zurigo Costo 40 euro

7-10 Dicembre 2011 Aspettando il Natale 5-8 Gennaio 2012 Epifania a BUDAPEST

Presepi di Natale a Verona Costo 42 euro ingresso incluso 18 Dicembre

Bergamo, Orio al Serio Center Shopping di Natale Costo 20 euro

a BUDAPEST

Visita in bus GT ad uno dei gioielli più brillanti del Danubio 1° giorno: Partenza da Voghera. Arrivo a Budapest e tempo per disbrigo formalità. Cena a buffet in hotel 2° giorno: Prima colazione e pranzo in hotel. Inizio della visita della città con la zona di Pest con piazza Roosevelt, esterno del castello Vajadahunyad, viale Andassy, l'esterno della basilica di S.Stefano. Visita mercato coperto, dove si lascerà anche del tempo libero. Visita di Buda: esterno Fortezza, Chiesa di Mattia, esterno Palazzo Reale, Collina del Palazzo Reale, Ponte Elisabetta, Ponte delle Catene, Monte Gellèrt e Cittadella.Cena sul Danubio. 3° giorno: Prima colazione e cena a buffet in hotel. In giornata escursione all'Ansa del Danubio (Szentendre e Visegrád). Pranzo panoramico a Visegrád a base selvaggina. Partenza per Gödöllo, visita del Palazzo di Sissi. Dopo cena possibilità di visitare Casinò Vigado e degustare un coppa di champagne. 4° giorno: Prima colazione in hotel. Partenza per il rientro in Italia e pranzo in ristorante lungo il percorso. Quota di partecipazione 380 euro (minimo 25 partecipanti; supplemento singola 120 euro) comprendente sistemazione in hotel 4 stelle, pasti come da programma, cena sul Danubio, visite guidate come da programma, pranzo panoramico a Visegrád e in ristorante durante il viaggio di rientro. Sono escluse le bevande ai pasti.

2 e 22 Dicembre 2011 30 Dicembre 2011 - 2 Gennaio 2012

Capodanno a ROMA 30 Dicembre: partenza all’alba da Voghera e Pavia; tappa e pranzo libero ad Orvieto; visita del Duomo e dei monumenti della città; arrivo in serata a Roma. 31 Dicembre: visita di Roma con guida turistica; serata con cenone. 1 Gennaio: Possibilità di partecipare all’Angelus del Papa in Piazza S. Pietro; al pomeriggio partecipazione ai concerti di Capodanno in città; visita ai palazzi del governo e alle celebrazioni e concerti per i 150 anni dell’unità d’Italia; serata a Trastevere. 2 Gennaio: Visita di piazza S. Pietro, interno della Basilica, Tombe dei Papi; Visita alle catacombe di S. Callisto; Pranzo e rientro in tarda serata nei luoghi di partenza. Quota di partecipazione 360 euro (senza cenone) o 450 euro (con cenone) comprendenti trattamento mezza pensione in hotel (pernottamento, colazione, cena), viaggio in bus GT, assicurazione, assistenza e guida turistica

In TV per assistere a MONEY DROP il nuovo game show di Gerry Scotti Partenza in mattinata da Voghera per gli studi Mediaset di Cologno Monzese per assistere alla registrazione del nuovo programma di Gerry Scotti. Costo 20 euro (per il pullman)

Vi portiamo anche a...

Teatro Municipale di Piacenza per assistere a Salomè e La Traviata Teatro Nazionale di Milano per assistere al musical Sister Act


Iniziative&

Eventi

Pag. 5

Invitati a Sister Act Alla “prima” di Sister Act, presso il Teatro Nazionale di Milano, c’era anche Feste&Patroni con il direttore Diego Bianchi e uno dei nostri collaboratori Stefano Brogin. E’ stata l’occasione per conoscere da vicino la guest star Whoopi Goldberg e per vedere un musical tra i più attesi dell’anno: torneremo presto con i nostri lettori, quindi gli interessati possono inviarci una mail a info@agenziacreativamente.it o chiamare il 347. 8750285. Leggete bene la pagina delle gite che troverete più avanti, vi attendono tante belle giornate di festa ai mercatini natalizi delle più rinomate località montane, come pure un Capodanno tutto da vivere a Roma. E poi la partecipazione come pubblico alle più amate trasmissioni televisive Mediaset, accanto a personaggi del calibro di Gerry Scotti, che, terminato “Io Canto” è pronto a tornare al grande quiz con “Money Drop”.

I concerti natalizi del Borghi&Valli Amate le celebri melodie natalizie oppure gospel, spiritual, lirica, operetta, valzer viennesi? Terminata la lunga edizione estiva il Festival Borghi&Valli continua la collaborazione con il nostro giornale e la rassegna “Sulle Note di Feste&Patroni” ed è pronto a scaldare i motori in vista delle ricorrenze natalizie. A partire da inizio Dicembre e sino a metà Gennaio si apre un calendario di concerti per tutti i gusti: i Comuni, le Associazioni, le Pro Loco, ma anche i ristoranti e gli agriturismi che intendono dar vita ad un concerto o essere inseriti con un concerto già programmato all’interno della nostra rassegna possono contattare la nostra Agenzia al 347.8750285 oppure scriverci a info@agenziacreativamente.it

Un anno con Feste&Patroni Stiamo preparando il calendario provinciale 2012 abbinato al nostro free-press e in distribuzione da Dicembre in tutti i centri I.A.T. della provincia di Pavia e dintorni (lo si può richiedere anche alla nostra redazione a partire da Gennaio). Attendiamo foto e notizie che valorizzino angoli e monumenti caratteristici della vostra terra, ma c’è spazio anche per le ricette e i piatti tipici, i produttori e le aziende. Ogni mese, poi, vengono segnalate le manifestazioni di maggior interesse. A Febbraio il calendario verrà distribuito poi in Bit, la più grande rassegna del turismo mondiale in scena presso i padiglioni della fiera di Rho-Pero. Un’ottima opportunità, dunque, anche per gli inserzionisti, per mettersi in luce a basso costo. Scriveteci entro inizio Dicembre a info@agenziacreativamente.it per segnalarci foto e notizie utili.

Sta per tornare il Fasoulin A Pavia sta per tornare “Il Fasoulin”: in occasione della Festa di S. Siro, patrono della città, il prossimo 9 Dicembre, verrà distribuito gratuitamente nei bar e locali della città quello che era il giornalino umoristico in dialetto pavese e in uscita ogni Sabato dal 1889 al 1921. Grazie all’Associazione culturale “Terre Longobarde” torneranno presto in scena novelle, poesie e satira illustrata. Se volete collaborare anche voi potete mandare una mail a terre.longobarde@gmail.com. Nel frattempo ecco una poesia - anticipazione del primo numero del “Nuovo Fasoulin”, che diventerà un periodico gratuito allegato al nostro free-press ComuniChiamo. Al ritràt d’un prèvi L’andava pâr la strà me na rundàna ch la vùla bàss rašent a la rissà i cavì biânch câ gh riva a quatà ‘l còl la vèsta negra lunga fin ai pé. La so facia l’er ròša me quèla d’un fiulin e i òcc celèst sempar atent e viv. Al ma pariva un òm vestì da prèvi.

Il ritratto di un prete Camminava per la strada come una rondine che vola bassa a sfiorare la massicciata i capelli bianchi che arrivano a coprire il collo la tonaca nera lunga fino ai piedi. Il suo viso era roseo come quello di un bambino e gli occhi celesti sempre attenti e vivi. Mi sembrava un uomo vestito da prete. Cesare Angelini

Pedale Lungavilla cerca volontari Inaugurata la casa della carita’ Energia a impatto zero In Valle Staffora si coltiva l’energia a impatto zero grazie ad un accordo tra Asm Voghera a Comunità Montana: si parte dal tetto fotovoltaico per il deposito della frutta a Ponte Nizza (nella foto i vertici di Asm Voghera, Comunità Montana, Ponte Nizza), un investimento a lungo termine, in una sfida per produrre energia dal sole abbattendo l’impatto ambientale e massimizzando la redditività.

Presso la Chiesa dei frati Barnabiti di Voghera da qualche giorno è aperta una struttura dedicata a chi è meno fortunato di noi, a chi è povero, a chi ha bisogno di un rifugio in un cui mangiare e dormire perché non riesce a sostenersi economicamente. La Casa della Carità, voluta dalla Caritas e inaugurata dal vescovo Mons. Martino Canessa, è un bell’esempio di come si possa fare solidarietà tutti insieme, pubblico e privato.

CERCHIAMO NUOVI AGENTI E COLLABORATORI

Invito a tutti gli appassionati di ciclismo e a chi ama girare in bicicletta durante il tempo libero: Pedale Lungavilla da anni offre opportunità di fare sport ai bambini dai 7 ai 12 anni, categoria Giovanissimi. La società è alla ricerca di collaboratori volontari per garantire la sicurezza a questi giovani ciclisti, posizionandosi agli angoli delle vie lungo il percorso previsto dagli allenamenti su strada, durante la settimana, e per accompagnarli alle gare domenicali insieme ad uno staff di appassionati del settore. Non si cercano atleti ma bravi genitori o nonni impegnati nel sociale, che abbiano a cuore la possibilità di far crescere questi ragazzi in un ambiente sicuro e stimolante, accanto ad una corretta ed equilibrata attività fisica. Informazioni al 339.7937371 opp. 0383.76936 o asdpedalelungavilla@libero.it.

Vuoi valorizzare il territorio e i prodotti della tua provincia? Sei predisposto alla raccolta pubblicitaria, alle pubbliche relazioni e all'organizzazione di eventi? Sei automunito e hai qualche ora della tua giornata da dedicarci? Cerchiamo agenti commerciali e collaboratori intraprendenti per ampliamento organico nel pavese, milanese, lodigiano, piacentino, alessandrino, genovese. Offriamo provvigioni ai massimi livelli di mercato, anticipi mensili, training aziendale e possibilità di crescita professionale. Chiama Agenzia CreativaMente/PV Communication allo 0383.804492 (fax 641734) in orari d'ufficio o 347.8750285 o invia una mail a info@agenziacreativamente.it


Appuntamenti

Pag. 6

Pavese

PAVIA

LA GRANDE MOSTRA SU S. AGOSTINO Dal 12 Novembre al 18 Dicembre, presto la cripta del Duomo di Pavia, viene allestita la mostra “S. Agostino - Si conosce solo ciò che si ama”: è un atto d'omaggio che la città longobarda vuole rendere al suo “concittadino” sant'Agostino di cui conserva le spoglie mortali dal sec. VIII nella Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro (è un protettore particolare della Diocesi). Racconta i fatti centrali della vita di Agostino e lo fa sia attraverso una serie di pannelli sia attraverso allestimenti suggestivi e multimediali, con scenografie create per l’ascolto di Agostino “dal vivo”. Questa mostra è già stata presentata dalla Fondazione Meeting per l'amicizia fra i popoli, grazie alla Provincia di Pavia, a Rimini nel corso del “Meeting per l'Amicizia fra i Popoli” del 2009 e voluta dall'amministrazione Alemanno a Roma nel Maggio 2010 dove è stata allestita alla Biblioteca Angelica. Ha poi fatto tappa in altre città d'Italia fra cui Verona, Ancona, Livorno. Ora viene allestita a Pavia per commemorare in maniera ancora più solenne l'anniversario della nascita del santo, il 13 novembre 354, nella ricorrenza dei 650 anni dalla fondazione dell'Università di cui sant'Agostino è co-patrono con Santa Caterina d'Alessandria. Organizzata da Provincia di Pavia e Comune di Pavia con la collaborazione di Meeting Rimini e del Comitato Pavia Città Internazionale dei Saperi, si avvale del patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Lombardia, Provincia Agostiniana d’Italia, Diocesi di Pavia, Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia e Associazione Pavia Città Internazionale dei Saperi.

Tel. 0382. 079943, www.mostrasantagostino.it

I MIGLIORI ANNI DELLA NOSTRA VITE Sabato 26 Novembre dalle 16 alle 22, presso Palazzo Broletto (con ingresso da Piazza Cavagneria), si terrà la manifestazione “I migliori anni della nostra vite”, eccellenze vinicole in Oltrepò Pavese con banco d’assaggio. L’iniziativa, organizzata dalla delegazione di Pavia della Federazione Italiana Sommelier, Albergatori e Ristoratori con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura Turismo e Marketing Territoriale del Comune di Pavia, prevede tre sezioni: T.O.P. 2012 (eccellenze vinicole per il 2012); DIAMOCI LUSTRO- Retrospettiva (eccellenze vinicole degli ultimi 5 anni) e COLDIRETTAMENTE (eccellenze alimentari della Provincia di Pavia selezionate e presentate da Coldiretti Pavia). “Questa iniziativa – dichiara Gian Marco Centinaio, Vice Sindaco e Assessore alla Cultura, Turismo e Marketing Territoriale del Comune di Pavia - vuole dare risalto alla produzione enogastronomica oltrepadana ed era giusto offrire uno spazio storico come il Broletto per rendere omaggio a questa eccellenza del territorio pavese”. “Ci è sembrato assurdo – afferma Roberto Pace, Delegato Provinciale della Federazione Italiana Sommelier, Albergatori e Ristoratori - che un territorio vinicolo così importante come l’Oltrepò Pavese non avesse un “momento” in cui celebrare le proprie eccellenze. E allora abbiamo voluto crearlo. Coerentemente con la nostra “mission”: da una parte divulgare la cultura del vino (e del bere consapevole), dall’altra sostenere e promuovere il territorio in cui operiamo. Speriamo che questo sia solo l’inizio, il primo evento di una lunga serie”. Il biglietto di ingresso costa 7 euro con calice di degustazione. E’ previsto uno sconto per i tesserati Fisar e Coldiretti per i quali il prezzo del biglietto sarà di 5 euro. 392. 9937779 - Roberto Pace, Delegato Provinciale Federazione Italiana Sommelier, Albergatori e Ristoratori

PAVIA

PAVIA

In occasione dei 650 anni dell’Università, il 18 Novembre, con un workshop e una mostra dal titolo “Pavia 1878. Il mondo della fisica onora Volta” si rievocano i festeggiamenti voltiani del 1878 quando, per celebrare i cento anni della sua cattedra di Fisica, fu posizionata la statua dello scienziato e Rettore dell’Ateneo pavese nel cortile che ancora oggi porta il suo nome. La mostra, curata da Virginio Cantoni, Adriano Paolo Morando, Fabio Zucca, con allestimento di Mauro Mosconi, sarà visitabile presso l’Archivio Storico dell’Università di Pavia fino al 2 Dicembre dal Lunedì al Venerdì in orario 8.30-18.00; il 2 Dicembre: 8.30-12.00.

Ha già appassionato 19.000 visitatori e nelle intenzioni del Comune c’è l’obiettivo di superare il record di tutte le mostre a Pavia: nelle Scuderie del Castello, fino al 18 Dicembre, continua la mostra Degas, Lautrec, Zandò. Les folies de Montmartre. L'esposizione raccoglie i lavori di Edgar Degas, Henri Toulouse-Lautrec e Federico Zandomeneghi, messi per la prima volta in dialogo sul mito di Montmartre, centro pulsante della vita artistica parigina di fine Ottocento e d'inizio Novecento. In mostra 80 opere, tra pitture e grafiche, provenienti da collezioni diverse con un apporto speciale di prestiti dalla citta' di Toulouse.

LA FISICA ONORA VOLTA

Tel. 0382.984748, archiviostorico@unipv.it

IL MITO DI MONTMARTRE

Tel. 0382.538932; www.scuderiepavia.com

BLOCK

NOTES

20 Novembre SAN MARTINO SICCOMARIO Teatro Mastroianni, Via Piemonte, ore 16.00 UNA DOMENICA DA FAVOLA STAGIONE TEATRO RAGAZZI 2011 - 2012 VERSO LA LUNA Teatro Telaio Org. e info: Pro Loco, tel. 342-1987078 27 Novembre CERTOSA DI PAVIA Piazza del Monumento, ore 9.00 - 18.00 MERCATO HOBBISTICO Bigiotteria, decoupage, collezionismo, ceramica, legno e tanto altro Org. e info: Ardizi, tel. 348-8500968 28 Novembre PAVIA Teatro Fraschini, corso Strada Nuova 136. Ore 21.00 STAGIONE TEATRALE 2011 - 2012 ALTRI PERCORSI PER NON MORIRE DI MAFIA di Pietro Grasso regia Alessio Pizzech con Sebastiano Lo Monaco Org. e info: Teatro Fraschini, tel. 0382-37121 www.teatrofraschini.it 30 - 2 Dicembre PAVIA Teatro Fraschini, corso Strada Nuova 136. Ore 21.00 STAGIONE TEATRALE 2011 - 2012 PROSA MIA FIGLIA VUOLE PORTARE IL VELO di Sabina Negri regia Lorenzo Loris con Caterina Vertova e Alice Torriani Org. e info: Teatro Fraschini, tel. 0382-37121 www.teatrofraschini.it 4 Dicembre BEREGUARDO Cortile del Castello, ore 8,00 MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO MINORE Bancarelle di cose vecchie Org. e info: Pro Loco, tel. 338-2011127 4 Dicembre GROPELLO CAIROLI Piazza Zanotti - Viale Libertà, ore 8.00 - 18.00 XII MERCATINO NATALIZIO Bancarelle, idee regalo, animazioni per i più piccoli Org. e inf.: Comune, tel. 0382-815233 4 Dicembre PAVIA Viale XI Febbraio, ore 8,00-21,00 MERCATO PAVESE DELL'ANTIQUARIATO Mobili, quadri, oggetti da collezione Org. e inf.:Ass.Commercianti, tel.0382-372511

PAVIA - SPECIALE TEATRO FRASCHINI Nel mese di Novembre il Teatro di Strada Nuova a Pavia è impegnato ad allestire l’opera di Rossini che debutterà Giovedì 24 Novembre. Il nuovo atteso allestimento dell’opera prodotta dal Fraschini insieme ad As.li.Co. vede impegnati Matteo Beltrami alla direzione d’orchestra e Federico Grazzini alla regia. Si preannuncia un allestimento con una chiave di lettura originale: l’opera infatti sarà ambientata nell’America degli anni ’50. Il regista ha scelto come sfondo la società americana del dopoguerra. Nel mondo dispotico di Bartolo è possibile, secondo il regista, trovare molte corrispondenze con i valori borghesi individualistici e di santificazione del denaro tipici del “sogno americano”. Il Barbiere, secondo le indicazioni registiche, si preannuncia anche “metateatrale”: la finzione è dichiarata, i personaggi si muovono su una pedana verde che rimanda al “campo da gioco” sul quale, secondo Grazzini, Bartolo giocherà la sua partita contro tutti. Inoltre, a partire da Lunedì 7 Novembre il Teatro Fraschini mette in vendita gli ultimi biglietti disponibili per assistere agli spettacoli di danza – dal Balletto di Georgia, Compagnia Antonio Gades, Balletto di Riga, Rudra Béjart, Eifman Ballet. E poi c’è “Altri Percorsi” che quest’anno ha registrato un incremento delle vendite degli abbonamenti e che presenta i testi teatrali più speculativi della nostra società contemporanea con Marina Massironi, Neri Marcorè, Paolo Hendel, Stefano Accorsi, Valerio Aprea e molti altri. Infine si apre la vendita anche delle due Operette Can Can e Il Paese dei Campanelli messi in scena dalla Compagnia Corrado Abbati. In vendita anche gli ultimi biglietti per Oblivion, Antonio Albanese, Enzo Iacchetti e Giobbe Covatta, Teresa Mannino, Flavio Oreglio.

Tel. 0382.37121, www.teatrofraschini.it


Appuntamenti PAVIA

Pavese

PAVIA

I CONCERTI AL MEZZABARBA

GIOCHI DA TAVOLO

Continuano i concerti di Palazzo Mezzabarba (la sede del Comune di Pavia) organizzati dall’Amministrazione comunale la Domenica mattina: il 20 Novembre dalle ore 11 va in scena il progetto Tamanduà nato dal chitarrista Pino Arborea. Grazie alle sue doti di arrangiatore, Arborea si diverte a rielaborare alcuni tra i più significativi brani della grande cultura musicale brasiliana ed a calarli su misura per le tre voci femminili di Anna Maria Giglitto, Maria Palmerini e Elena Guarducci. Lo scopo di questo progetto è quello di rendere partecipe il pubblico della magia di una musica e di una poesia che hanno fatto storia. Nel luglio del 2010 i Tamanduà hanno finalmente dato alla luce il primo lavoro discografico dal titolo “Alquimia” prodotto dalla Drycastle di Maurizio Bozzi.

Nell’ambito della Settimana del Gioco in Scatola, un grande progetto ludico che ha l’obiettivo di far riscoprire agli italiani la cultura del gioco e i valori educativi trasmessi dai giochi in scatola, Domenica 20 Novembre, dalle 14.30 alle 17.30, il Castello Visconteo, con ingresso da viale XI Febbraio 35, apre la sua aula didattica ai giochi da tavolo. Grandi e piccini potranno giocare con i più coinvolgenti giochi di società come Monopoli, Il Paroliere, Trivial Pursuit, Cluedo e tanti altri, in un pomeriggio all’insegna del divertimento.

Tel. 0382.3991, www.comune.pv.it

Tel. 0382.399343

PAVIA

PAVIA

Il Cral Ateneo organizza l'VIII Mostra Mercato - Vetrina Aperta in Ateneo Sabato 19 e Domenica 20 Novembre. La mostra mercato allestita nelle Aule 400, Disegno e Forlanini, resterà aperta al pubblico dalle 10 alle 19 con esposizione e vendita di manufatti di piccoli artigiani, quadri, hobbysti e tanti altri! Saranno presenti associazioni benefiche locali (Agenzia 1 per Ayame, Terres des Homme, Sogni e Cavalli, Comitato Pavia Famiglie per Chernobyl, Donneevita). Quest'anno la Vetrina si arricchisce del Concerto "Note di solidarietà" alle ore 21 in Aula Magna con il Ticinum Gospel Choir e la Corale di Santa Cecilia di Miradolo a favore di AISLA Onlus. Inoltre, Domenica 20 alle ore 17 sempre in Aula Magna verrà presentata "Biblioteca virtuale della città di Pavia" a cura di Michele Chieppi.

Riprendono Domenica 6 Novembre alle 11.45 in Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro, le "Domeniche d'Organo con J.S. Bach e Sant'Agostino". L'iniziativa, che vedrà all'organo Lingiardi op.266 (1913) della Basilica Maria Cecilia Farina, docente presso il Conservatorio 'Giuseppe Verdi' di Milano e concertista di fama internazionale, è giunta alla terza edizione. Viene curata dal Comitato Pavia città di S. Agostino, dal Comune e dall’Associazione Musicale Lingiardi. I concerti sono in programma sempre dopo la S. Messa delle ore 11 in Basilica Domenica 4 Dicembre, Domenica 25 Marzo, Domenica 22 Aprile.

VETRINA APERTA IN ATENEO

Tel. 0382.984053, cralateneopv.unipv.it

DOMENICHE D’ORGANO

http://santagostinopavia.wordpress.com/

PAVIA

SAN GENESIO ED UNITI

La mostra "Non c'era una volta il personal computer" si tiene dal 16 Novembre al 19 Febbraio 2012, presso il Museo della Tecnica Elettrica dell'Università di Pavia in via Ferrata 6 a Pavia. La mostra è organizzata dal Centro di Ricerca per la Storia della Tecnica Elettrica dell' Università e dal gruppo comPVter nell'ambito delle celebrazioni per i 650 anni dalla fondazione dello Studium Generale in Pavia. Attraverso l'esposizione di numerosi reperti di archeologia informatica viene ricostruita la storia del Personal Computer dalle origini agli anni "90".

Domenica 17 Novembre presso il Centro Polifunzionale, dalle 9 alle 18, in via Parco Vecchio c’è la mostra evento dedicata agli artisti e artigiani, che esporranno le loro opere frutto della creatività e manualità. Una piacevole occasione per conoscere e mostrare le ricche risorse individuali presenti sul territorio. Si tratta di una manifestazione giunta alla decima edizione, quindi è anche un piacevole anniversario da vivere in festa. Organizza la Pro Loco, con il patrocinio dell’amministrazione comunale.

STORIA DEL PERSONAL COMPUTER

Tel. 30382. 984104, info@museotecnica.it

ARTISTI E ARTIGIANI

Tel. 335.6524787, www.prolocosangenesio.it

Pag.7

BLOCK

NOTES

4 Dicembre PAVIA Via Matteotti, ore 8.00 - 19.00 MERCATINO PRODOTTI TIPICI Bancarelle con specialità alimentari Org. e info: Mercatini&Curiosità, tel 340-3804042 4 Dicembre SIZIANO Piazza del Mercato, ore 9.00 - 19.00 MERCATINO DELLE CARABATTOLE Mercatino dell'usato, scambio e riciclo. Org. e info: Comune, tel. 0382-67801 8 Dicembre ore 21 BELGIOIOSO, Ex Chiesa dei Frati TICINUM GOSPEL CHOIR Concerto di Natale Org. e info: www.ticinumgospel.it 9 - 10 Dicembre PAVIA Teatro Fraschini, corso Strada Nuova 136. Ore 20.30 STAGIONE LIRICA 2011 - 2012 IL CAPPELLO DI PAGLIA DI FIRENZE Farsa musicale in quattro atti di Nino Rota orchestra lirica I Pomeriggi Musicali coro Circuito Lirico Lombardo Org. e info: Teatro Fraschini, tel. 0382-37121 www.teatrofraschini.it 11 Dicembre CERTOSA DI PAVIA Piazza del Monumento, ore 9.00 - 18.00 MERCATO HOBBISTICO Bigiotteria, decoupage, collezionismo, ceramica, legno e tanto altro Org. e info: Ardizi, tel. 348-8500968 11 Dicembre SAN MARTINO SICCOMARIO Teatro Mastroianni, Via Piemonte, ore 16.00 UNA DOMENICA DA FAVOLA STAGIONE TEATRO RAGAZZI 2011 - 2012 FIABE DI NATALE Teatro Evento Org. e info: Pro Loco, tel. 342-1987078 11 Dicembre SIZIANO Piazza del Mercato, ore 9.00 - 13.00 MERCATO DEI PRODOTTI AGRICOLI LOCALI Prodotti tipici e prodotti dell'agricoltura locale Org. e info: Comune, tel. 0382-67801 16 Dicembre, ore 21 CERTOSA, Palestra Comunale INCANTO DINATALE Ticinum Gospel con Coro Armonia di Casorate Primo Org. e info: www.ticinumgospel.it


Speciale

Evento

Pag. 9

ECCO I MIGLIORI CHEF EMERGENTI D’ITALIA Dal 12 al 14 Novembre sarà nuovamente in scena presso la Certosa Cantù di Casteggio la seconda edizione di Emergente, evento organizzato dalla Camera di Commercio di Pavia in collaborazione con Witaly. La grande competizione che coinvolge i Migliori Chef Emergenti d’Italia 2012, riparte dal Nord, per poi proseguire con il Centro e con il Sud e concludersi con la Finale Nazionale a Roma. Il cuore della manifestazione sarà la gara tra i migliori cuochi sotto i 30 anni di tutto il Nord Italia che si sfideranno nell'elaborazione di ricette a base di prodotti tipici del territorio, tra cui non mancherà senz’altro il riso, prodotto principe della provincia di Pavia. Ai piatti saranno abbinati i vini dell’Oltrepò Pavese, ulteriore eccellenza del territorio pavese. Lo showcooking sarà condotto da uno dei più accreditati giornalisti del settore enogastronomico a livello nazionale, Luigi Cremona, che sarà affiancato dai rappresentanti delle più autorevoli e qualificate guide di ristoranti ed esperti cuochi. Saranno loro a proclamare lo chef emergente del 2012 del Nord Italia tra 16 rappresentanti provenienti da Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Emilia Romagna e Triveneto. Negli storici spazi della Certosa Cantù, edificio del XVIII secolo poi trasformato in palazzo nobiliare, saranno allestite postazioni dedicate alle migliori cantine vitivinicole dell'Oltrepò Pavese e alle eccellenze gastronomiche della Provincia di Pavia: salumi, formaggi, miele, riso, zucca e molti altri prodotti tipici. Per chi intende conoscere la storia dell’Oltrepò a partire dai primi insediamenti per arrivare all’epoca romana, si raccomanda la visita al Civico Museo Archeologico, una delle collezioni più interessanti e didatticamente meglio illustrate dell'intera

INFOPOINT Info: 0382.393237 – 335.8167085

Lombardia, che ha sede in un’ala della Certosa Cantù. Tra le tante iniziative in programma nella tre giorni di Casteggio vi saranno banchi di assaggio permanenti a cura della Valle del Riesling Oltrepò, degustazioni guidate di vino, sia sabato che domenica, per scoprire le bollicine oltrepadane e le terre del Buttafuoco Storico, laboratori per imparare a preparare gustosi dolci natalizi e non mancheranno i risotti d’autore. Inoltre, nella mattinata di Lunedì 14, prima della proclamazione del vincitore, alla presenza delle più alte cariche del Touring Editore, sarà presentata ufficialmente l’edizione 2012 della Guida Alberghi e Ristoranti d’Italia, curata da Teresa e Luigi Cremona, con la consegna dei premi “Ruote d’oro Touring”, e degli attestati ai ristoranti e alberghi del Nord. La manifestazione è aperta al pubblico con i seguenti orari: sabato dalle 10.00 alle 20.00, domenica dalle 11.00 alle 20.00 e il costo del biglietto (intero 5 euro - ridotto 3 euro) è comprensivo di tasca più bicchiere per le degustazioni. Infine, lunedì dalle 11.00 alle 19.00 l’ingresso gratuito è riservato agli operatori del settore.


Pag. 10

Appuntamenti

Oltrepo’

VOGHERA

VOGHERA

I pomeriggi di Novembre e Dicembre a Voghera saranno all’insegna della cultura. “Pomeriggi vogheresi” è infatti il titolo della nuova iniziativa dell’assessorato alla Cultura, guidato da Marina Azzaretti, che prenderà il via Domenica 6 Novembre alle ore 15 con un trekking culturale in collaborazione con l’associazione Spino Fiorito, che consentirà di visitare due storici monumenti cittadini: il castello Visconteo e il teatro Sociale. Domenica 13 Novembre, invece, sempre alle ore 15, la visita culturale si terrà nelle chiese delle confraternite cittadine, ovvero la chiesa del Carmine, la chiesa di San Sebastiano e la chiesa di San Giuseppe. Domenica 20 Novembre (ore 15) visita guidata all’ex ospedale neuropsichiatrico di Voghera. Sabato 26 Novembre, alle 16,30, al museo storico, appuntamento con la seconda edizione di “Aperitivamente” con la curiosa conferenza dal titolo “U.455 la leggenda del sommergibile”. Domenica 27 Novembre, alle ore 16, sempre al museo storico, ci sarà un concerto per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Si passa a Dicembre: Domenica 4, alle ore 16, presso la biblioteca civica Ricottiana, in collaborazione con Alia Musica si terrà un concerto dal titolo “Tappe di un’epoca musicale”. Domenica 11 alle ore 16, presso la sala consiliare, concerto “Tango e zingarate”. Sabato 17 Dicembre, ore 16, presso la biblioteca civica Ricottiana ci sarà la presentazione del libro di Silvana De Mari dal titolo “Io mi chiamo Yorsh”. Infine Domenica 18 Dicembre alle ore 10, alla fondazione Adolescere, una rassegna ai giovani flautisti dedicata a Giuseppe Peloso.

Prosegue intensa e senza pause l’attività espositiva di Spazio 53, la nuova galleria dell’immagine, a Voghera (piazza Duomo, 53), con una nuova mostra di Guido Bissattini che si inaugurerà Sabato 3 Dicembre alle ore 17. Fotografo naturalista e documentarista, Bissattini collabora con le più importanti testate specializzate in viaggi e natura. L’elenco è lungo e prestigioso: Oasis, Airone, Dove, Meridiani, Specchio-La Stampa, Mushing (Usa), Eos Magazine (UK), Max, Fotografare, Tutti Fotografi e molte altre. A suo favore numerose le pubblicazioni e i riconoscimenti internazionali, è inoltre membro del Canon Professional Service e docente della Canon Accademy. La fotografia di viaggio, ma soprattutto quella naturalistica, sta riscuotendo un sempre maggiore interesse da parte del grande pubblico e dagli appassionati dell’immagine. Guido Bissattini è certamente un valido esponente di questa frontiera fatta di conoscenza e passione, di scoperta e attenzione per i paesaggi e le forme di vita presenti sulla terra. Il giorno dell’inaugurazione della mostra sarà presente il fotografo che illustrerà la sua attività e presenterà due suoi nuovi libri con il supporto di un audiovisivo. L’evento è l’occasione per conoscere il lavoro di un importante fotografo naturalista che con le sue immagini ha documentato angoli suggestivi del mondo, dalla savana africana, agli stagni della Camargue, al Parco Nazionale del Gran Paradiso.

POMERIGGI CULTURALI

Ufficio Cultura 0383.36316/319 e-mail: cultura@comune.voghera.pv.it

MOSTRA BISSATTINI

Tel. 331. 4303251, 335. 6356357

CASTANA

STRADELLA

L’Oltrepò è un punto di partenza per itinerari che attraversano l’Appennino lungo le antiche vie del sale fino in Liguria, attraverso il monte Antola. Ecco che allora Venerdì 25 Novembre alle ore 21, presso la palestra comunale, è in programma una serata monografica nata dalla collaborazione tra l’Associazione Il Cirro Capriccioso ed il fotografo Fabrizio Capecchi, dedicata all’Appennino, con la presentazione del libro “Siamo andati all’Antola: storia, immagini, ricordi del monte tra Scrivia, Trebbia e Borbera”, scritto da Alessio Schiavi ed edito da Edizioni Croma.

Un 8 Dicembre da non perdere: arrivano i tradizionali mercatini di Natale, che si snoderanno tra piazza Vittorio Veneto, via XXVI Aprile, via Trento ed il prolungamento di quest’ultima (strada adiacente a Piazza Trieste). In Piazza Ario sarà posto un albero di Natale impreziosito da simpatiche palline decorate dai bambini delle quarte elementari della scuola E. De Amicis di Stradella. Non mancheranno poi stand di associazioni, Pro Loco ed enogastronomia. Inoltre, lungo le vie centrali, si svolgerà una magica sfilata di Babbi Natali!!

SERATA SULL’APPENNINO

Tel. 338.2463270

MERCATINI NATALIZI

Tel. 339. 2955175

BLOCK

NOTES

Domenica 6 – 13 – 20 Novembre - Dalle 8 alle 13 Portici di Piazza Duomo (tra via San Lorenzo e via Grattoni) A cura di Agrimercato “Mercato Campagna Amica” Mercato dei prodotti enogastronomici dell’Oltrepò Pavese Da Sabato 12 a Domenica 20 Novembre Sala Luisa Pagano - Piazza Cesare Battisti, 3 Assessorato alla Cultura a cura di DLF Voghera Mostra di pittura di Silvana Sottotetti “Nature morte (e non) 2001-2011” Inaugurazione: Sabato 12 Novembre – Ore 17.00 Orari: tutti i giorni 9.30/12.30 – 16.30/19.00 Ingresso libero Sabato 12 Novembre – Ore 17.30 Libreria Ubik – Via Emilia, 89 Assessorato alla Cultura a cura della Libreria Ubik “Novembre in Giallo” Rassegna di presentazione di libri per gli amanti del genere “giallo” Presentazione del libro “La forza del destino” di Marco Vichi Sarà presente l’autore Infotel 0383-212681 Domenica 13 Novembre - Dalle 8 alle 20 Portici di Piazza Duomo (Tra vicolo Molinari e via Gabetta) “Mercatini & Curiosità” Il mercatino delle curiosità ed antichità sotto i portici di Piazza del Duomo Giovedì 17 Novembre – Ore 21 Libreria Ubik – Via Emilia, 89 Assessorato alla Cultura a cura della Libreria Ubik “Novembre in Giallo” Rassegna di presentazione di libri per gli amanti del genere “giallo” Presentazione del libro “I materiali del killer” di Gianni Biondillo Sarà presente l’autore Infotel 0383-212681 Sabato 19 Novembre - Dalle 8 alle 20 Via Emilia (tra via Bellocchio e via Plana) AVAO Confesercenti di Voghera “Via Emilia in festa” Hobby, antiquariato, gastronomia, collezionismo, prodotti locali e… tanto altro nel tradizionale mercatino della via Emilia! Sabato 19 e Domenica 20 Novembre – 9.30 – 19.30 Via Emilia Assessorato al Commercio/Fiere e Mercati a cura di AVAO Confesercenti di Voghera “Respirando Val di Non” Mercatino di prodotti enogastronomici del Trentino Alto Adige in baite di legno lungo la via Emilia


Appuntamenti

Oltrepo’

MONTALTO

BORGO PRIOLO

Domenica 13 Novembre presso la Cascina Piotta di Montalto Pavese (Azienda Agricola Padroggi Luigi e figli) viene presentato il vino nuovo, detto “Bârlö ”. Potrete degustare i vini "da agricoltura biologica" e scoprirete i profumi e i sapori della vendemmia appena conclusa. Sarà possibile effettuare una degustazione di salumi e formaggi e non potrà certo mancare una fetta di cotechino caldo con lenticchie per tutti! Per conoscere meglio il territorio saranno esposte fotografie che ritraggono luoghi, personaggi e mestieri della vecchia Montalto. L’11 Dicembre, poi, è previsto il “Natale in Cantina” con il pranzo “A Tavola col Vignaiolo” (su prenotazione) e presentazione del Passito 2010.

Domenica 4 Dicembre Festa della terza età e del ringraziamento: il programma prevede alle 10,50 la Messa solenne presso la Parrocchia di S. Lorenzo Martire di Staghiglione. A seguire la benedizione dei mezzi agricoli. Alle 12,50 presso l’Oasi di Spiritualità “Rosa Mistica” al Castello di Torrazzetta di Borgo Priolo saluto di Martino Canessa, Vescovo della Diocesi di Tortona e del Sindaco Andrea Giganti. A seguire pranzo e pomeriggio di festa per tutti gli intervenuti.

SAN MARTINO IN CANTINA

Tel. 0383. 870178.

PORANA

FESTIVAL DEI CORI

E’ il fiore all’occhiello di Associazione Porana Eventi: il Festival dei cori, memorial Don Sandro Magnani, torna presso la Chiesa di S. Crispino a Porana Domenica 20 Novembre alle ore 15, suddiviso come sempre in due sezioni, quella liturgica (cori che abitualmente accompagnano le funzioni religiose in Chiesa) e quella extraliturgica (cori popolari, gospel, spiritual, lirici). I cori poi torneranno in Auditorium a Lungavilla la sera di S. Stefano, il 26 Dicembre, per cantare le più belle melodie natalizie alla presenza di affermati personaggi della lirica, come il baritono pavese Ambrogio Maestri ed il soprano Sally Kline, oltre ai vincitori del concorso “Porana Lirica”.

Tel. 329.7194260, 347.8750285 www.porana.it

FESTA DEL RINGRAZIAMENTO

Tel. 0383.872214

LUNGAVILLA

IL DIPINTO DELL’ASSUNTA

Mercoledì 7 Dicembre alle ore 21, presso l’Auditorium Casa del Giovane, la Parrocchia di Lungavilla invita alla presentazione de “IL DIPINTO DELL’ASSUNTA. Un Procaccini Inedito a Lungavilla”, di Giusy Guaia, Edizioni Guardamagna, libro teso a che intende dimostrare l’appartenenza dell’Assunta, tela conservata nella chiesa parrocchiale di Lungavilla, a Giulio Cesare Procaccini. Il quadro è stato donato, nel 1877, da don Giovanni Lauzi de Rho alla chiesa di Lungavilla. L’opera, olio su tela, rappresenta l’assunzione della Vergine: l’imponente figura femminile, che emerge dallo sfondo scuro bagnata da una luce divina, è trasportata in cielo da cinque putti.

0383.76651, info@parrocchiadilungavilla.it

CECIMA

VERSO L’INVERNO AL PLANETARIO

Si avvicina l'Inverno al Planetario e Osservatorio Astronomico di Cà del Monte (Cecima), e Cielo e Terra assumono nuovi aspetti da osservare con attenzione: proseguono infatti le spettacolari osservazioni del Sole (Domenica pomeriggio) e della volta celeste notturna (Sabato sera). Tra i prossimi appuntamenti segnaliamo Sabato 19 novembre, ore 21, "Leonidi: lo sciame meteorico più bello". Le notti di metà novembre sono solcate da celesti fuochi artificiali: si tratta di uno degli sciami meteorici (le cosiddette stelle cadenti) più belli (assieme alle Perseidi di metà agosto, le lacrime di San Lorenzo) e spettacolari dell'anno. Grazie al Planetario, andremo alla scoperta di questi affascinanti corpi celesti, in attesa di osservarli poi assieme, dal vivo, sotto la splendida volta celeste di Cà del Monte. Domenica 20 novembre, invece, alle ore 15 e ore 16 ci occuperemo di "Sassi e polveri nello spazio" (l'astronomia per i più piccoli). E' il modo ideale per avvicinare grandi e piccini alla conoscenza del cielo, il primo passo per preparare anche i bambini all'osservazione notturna della volta celeste e dei pianeti. Grazie al Planetario e con i materiali multimediali ad alta risoluzione, andremo alla scoperta dei piccoli del Sistema Solare, i corpi celesti minori (asteroidi e comete): scopriremo di cosa sono fatti, come si muovono, quanto possono essere pericolosi. Infine l'osservazione del Sole ai telescopi: si sta avviando al massimo di trasporto di energia, con fenomeni eclatanti quali protuberanze, brillamenti e macchie solari. E' dunque uno spettacolo per grandi e piccini.

Tel. 327.7672984, osservatorio@osservatoriocadelmonte.it

Pag. 11

BLOCK

NOTES

20 Novembre VOGHERA Palatexas, via Morato, 18 A.C.C.P. SHOW Mostra cinofila aperta alle razze da presa. Org. e info: Cani da Presa Magazine, tel. 0161478283 25 Novembre CASTANA Palestra Comunale, ore 21.00 I NOSTRI MONTI Dall'Oltrepò al mar ligure attraverso l'Antola Proiezione di diapositive a cura di Fabrizio Capecchi Org. e info: Il Cirro Capriiccioso, tel. 339-7533685 25 Novembre VOGHERA Teatro Arlecchino, ore 21,15 TEATRO ARLECCHINO Stagione 2011 - 2012 CANTANDO IL CINEMA Orchestra Dodecacellos Solista: Arianna Menesini, Clarinetto: Giuseppe Canone, Percussioni: Luca Moretti Org. e info: Soms Voghera, tel. 0383-645149 26 Novembre VOGHERA Via Emilia, ore 8.00-20.00 CURIOSITA' IN VIA EMILIA Artigianato artistico , antiquariato, collezionismo Org. e info: Comune, Ascom, Circoscrizione Centro,Mercatini&Curiosità, tel. 340-1615842 26 - 27 Novembre SANTA GIULETTA Palestra Comunale FESTA DI SAN COLOMBANO E PRENOTAZIONE VINO NUOVO Esposizione, degustazione vini, spettacoli Org. e inf.: Comune-Pro Loco-Biblioteca, tel. 0383899141 27 Novembre VOGHERA Piazza del Duomo, ore 8,00-19,00 MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO Mobili e oggetti Org. e inf.: Comune, tel. 0383-336407 29 - 30 Novembre STRADELLA Teatro Sociale, Vicolo Faravelli, ore 21.00 STAGIONE TEATRALE 2011 / 2012 SOGNO DI UNA NOTTE D'ESTATE di W. Sakespeare con Carlo Cecchi Org. e info: Teatro Sociale di Stradella, tel. 0385246569 www.comune.stradella.pv.it


Appuntamenti

Pag. 12

Lomellina

VIGEVANO

BLOCK

MODA SOTTO LA TORRE Vigevano torna ad essere la protagonista di eventi fashion: “Moda sotto la torre” è un bel trampolino di lancio per sette giovani stilisti provenienti da tutta Italia che, nella serata di Venerdì 18 Novembre, presso il locale Tastevin in Corso Garibaldi 28, presenteranno le proprie creazioni in una suggestiva sfilata di moda. La serata, ideata e organizzata da Elisa Scagnetti e Gianluca Della Torre, con il patrocino del Comune di Vigevano, è rivolta a buyers, giornalisti e pubblico locale in genere e farà da raffinata vetrina per le collezioni di innovativi stilisti del “Made in Italy”. I nomi che saranno presentati fanno tutti parte del Cool Hunter Italy, un’associazione culturale attiva nello sviluppo imprenditoriale di giovani fashion designer, rappresentativi di nuovi brand nel sistema moda “Made in Italy”. Sfileranno le creazioni di Pris - Priscilla Triggiani; HanselGretel; NakeDfish; Mentine Milano; Brigida Chiarelli; Torinoavana e Tanguera Regina.

Tel. 0381. 694570

VIGEVANO

VIGEVANO

Dal 18 al 20 Novembre in Cavallerizza a Vigevano va in scena “Le delizie dello stivale”, ovvero l'unità d'Italia presentata sotto il profilo dell'enogastronomia in una gustosa iniziativa, co-prodotta con Publimoda Studio, alla quale saranno presenti numerosi stand per la vendita e la degustazione dei migliori prodotti alimentari e vinicoli d'Italia. Odori, sapori, prelibatezze culinarie di ogni tipo provenienti da tutte le regioni italiane delizieranno e stimoleranno i cinque sensi, con le tante leccornie presenti: dai formaggi d’alpeggio, ai risi, dalle paste agli oli di oliva, dalle carni ai dolci, e molto altro ancora senza dimenticare la ricca rappresentanza di vini italiani! Ingresso libero.

Conferenza della dantista Bianca Garavelli Domenica 20 Novembre alle ore 21 nella Chiesa di S. Maria del Popolo. L’argomento è “Poeti, donne amorose e uomini di fede nell'Italia di Dante”. A far da intermezzo alla lectio magistralis sono previsti interventi musicali all'organo Lingiardi del 1843 eseguiti da Gian Mauro Banzola. L’ evento è organizzato dall´Associazione culturale "Il Circolo" in collaborazione con l´Assessorato alla Valorizzazione culturale della Città di Vigevano. Bianca Garavelli è nata a Vigevano, da un papà vigevanese, Renzo, e da una mamma di Mantova, Nilbes. Ha studiato Dante con Maria Corti, all'Università di Pavia.

LE DELIZIE DELLO STIVALE

Tel. 0381.73967 oppure www.mediumsize.org

L’ITALIA DI DANTE

Tel. 0381.76459

VIGEVANO

VIGEVANO

Si terrà Domenica 27 Novembre alle 20.45, nella splendida cornice del teatro Cagnoni di Vigevano, un concerto evento di Francesco Renga, accompagnato dall’Ensemble Simphony, orchestra di 40 elementi, diretta dal maestro Giacomo Loprieno. Il cantautore nativo di Udine, classe 68, presenta i brani di orchestra e voce ed alcuni successi contenuti nei suoi precedenti lavori discografici. Renga presentando lo spettacolo dice: “Abbiamo voluto rinunciare ai suoni della tradizione pop, alle chitarre, al basso, alla batteria, all’elettronica, per donare nuova luce e nuovi colori alle grandi canzoni cui questo progetto è dedicato”. Biglietti a partire da 23 euro disponibili su www.ticketone.it

Un concerto ritrovato in pellicola 16 mm e restaurato, a distanza di anni, viene proiettato al Cinema Odeon di Vigevano a ben 23 anni dall'esibizione. L'appuntamento è per il 29 Novembre alle 21.15. Stiamo parlando di “Some Girls Live in Texas 1978”', un concerto che vede i Rolling Stones puntare all’essenziale con spettacoli molto più spogli rispetto al tour precedente, sfruttando al meglio la nuova attitudine punk rock della fine degli anni '70. Le canzoni tratte da “Some Girls” come “'Miss You”, “Respectable”, “Beast Of Burden”, “When The Whip Comes Down” e “Shattered” si intrecciano in un set list che comprende anche le classiche ‘‘Honky Tonk Women”, “Tumbling Dice”, “Jumpin’ Jack Flash” e “Brown Sugar”.

FRANCESCO RENGA LIVE

Tel. 0381.82242 - www.teatrocagnoni.it

IL MITO DEI ROLLING STONE

Tel. 0381.70056

NOTES

18 Novembre VIGEVANO Teatro Cagnoni, C.so V. Emanuele II, 45 - ore 21.00 STAGIONE TEATRALE 2011 - 2012 RASSEGNA SCENA DEL CONTEMPORANEO Crt-Coop. Teatroincontro PENDOLARI di Mimmo Sorrentino con Luca Cavalieri, Simone Tiraboschi, Jacopo Zerbo Regia Mimmo Sorrentino Org. e info: Civico Teatro Cagnoni, tel. 0381.82242 www.teatrocagnoni.it 19 Novembre MEDE Teatro Besostri, ore 21.00 STAGIONE TEATRALE 2011 - 2012 SE DEVI DIRE UNA BUGIA DILLA ANCORA PIU' GROSSA commedia di Ray Cooney con Antonio Catania, Ninì Salerno, Gianluca Ramazzotti, Raffaele Pisu Regia di Gianluca Guidi Org. e info: Fondazione Teatro Besostri, Comune, tel. 0384-822203 www.teatrobesostri.it 19 Novembre VIGEVANO Piazza Martiri della Libertà, ore 8,00-20,00 BANCARELLE TRA LE COLONNE Mercatino dell'antiquariato e dell'usato Org.: Lions Club Colonne, inf. : Pro Loco, tel. 0381690269 25 Novembre VIGEVANO Teatro Cagnoni, C.so V. Emanuele II, 45 - ore 21.00 STAGIONE TEATRALE 2011 - 2012 RASSEGNA ALTRI PERCORSI Fonderia Mercury srl ASCOLTA! PARLA LENINGRADO… LENINGRADO SUONA con Raffaele Farina, Gabriele Calindri, Oliviero Corbetta, Patrizia Salmoiraghi, Francesca Vettori, Sax Nicosia regia Sergio Ferrentino Org. e info: Civico Teatro Cagnoni, tel. 0381.82242 www.teatrocagnoni.it 26 Novembre MEDE Teatro Besostri, ore 21.00 STAGIONE TEATRALE 2011 - 2012 CARMEN opera lirica di G. Bizet Produzione Teatro dell'Opera di Milano Regia di Mario Riccardo Migliara Org. e info: Fondazione Teatro Besostri, Comune, tel. 0384-822203 www.teatrobesostri.it


Appuntamenti VIGEVANO

JOY SINGER CHOIR

Sono iniziate le prevendite per assistere al concerto del gruppo gospel Joy Singers Choir, in programma Sabato 3 Dicembre alle ore 21 presso il Cinema Teatro Odeon e organizzato dall’Associazione La Barriera. Si tratta di un gruppo vocale di 30 componenti, affermato sia in Italia che all’estero, molto attento all’originalità degli arrangiamenti e alla proposta di ritmi coinvolgenti. Non mancheranno brani della tradizione natalizia sempre molto apprezzati, da “Amen” a “Oh happy day”, e altri riarrangiati o rivisitati. Le prevendite si effettuano presso il Cinema Teatro Odeon.

Tel. 0381.70056

GARLASCO

AL TEATRO MARTINETTI

La stagione al Teatro Martinetti prosegue con diversi appuntamenti: il 19 Novembre cabaret e canzoni milanesi con Walter di Gemma protagonista di “Torna a casa lessico; per chi è appassionato delle commedie di Goldoni da non perdere Sabato 26 Novembre “Il servitore di due padroni” per la regia di Salvatore Poleo, a cura dell’Associazione culturale Il Mosaico; Sabato 3 Dicembre invece arriva la commedia dialettale con la Compagnia Arcobaleno “L’È BEN CUL CÄ FINISÄ BEN”, con testo e regia di Laura Boccalari. Infine Lunedì 26 Dicembre il tradizionale concerto natalizio con l’Associazione “Amici della Musica A. Huskovic” diretta da Luigi Bascapè che propone il XXIV CONCERTO PER LA PACE.

Tel. 0382.825253 o 801009

MEDE

Lomellina

VIGEVANO

ASPETTANDO IL NATALE

BLOCK

NOTES

27 Novembre VIGEVANO, Vie e piazze della città VIGEVANO E' … Manifestazione a tema, con musica, artigianato, gastronomia, sport, appuntamenti culturali, visite guidate e animazione Org. e info: Pro Loco, tel. 0381-690269

Dal 2 al 4 Dicembre a Vigevano arrivano i Mercatini di Natale del Trentino. In Piazza Ducale saranno allestiti, nelle tipiche casette di legno, stand dove si potranno acquistare i prodotti dell’artigianato e della gastronomia tipica del trentino. La manifestazione è promossa dal Lions Club Vigevano Colonne. Invece per gli appassionati del pattinaggio su ghiaccio divertimento garantito per tutto l’inverno in Piazza Ducale, torna infatti la pista dal 20 Novembre al 31 Dicembre e il 4 Dicembre alle ore 16 ci sarà anche una spettacolare esibizione di pattinatori artistici. Poteva poi mancare la banda? Certamente no, ecco dunque che potrete ascoltare la Banda di Santa Cecilia di Vigevano nelle vie del Centro Storico Giovedì 8 e Sabato 10 Dicembre, con gran finale in Piazza Ducale Sabato 17 esibizione nel pomeriggio. E ancora, il 18 Dicembre in Piazza alle ore 17.00 esibizione della corale Valla di Pavia: la vivacità, il ritmo, le voci della musica afroamericana per scaldare i cuori dei presenti e l’atmosfera. Infine le zampogne: nel pomeriggio di Venerdì 23 e alla mattina del 24, musiche natalizie itineranti con i tipici strumenti dei pastori. http://www.comune.vigevano.pv.it/

SANNAZZARO

STORIE INIZIATE DAL FONDO

FESTA DONATORE AVIS

Sabato 26 Novembre alle ore 16 in Biblioteca - Castello Sangiuliani in Mede, incontro con l'Autore. La manifestazione vedrà la presenza di Patrizia Bruggi, che presenterà il suo libro "Storie iniziate dal fondo". L'autrice, classe 1965, nata e cresciuta a Milano, appartiene alla generazione di tutti coloro che hanno avuto il privilegio di andare a letto dopo Carosello, di avere foto in bianco e nero, di assaporare le caramelle “rosse Rossana” e che ripensano ormai con nostalgia a tante altre piccole cose, quasi introvabili o del tutto dimenticate.

Domenica 4 Dicembre ricorre a Sannazzaro la sesta festa del donatore Avis. Alle 9 la Messa nella Chiesa Parrocchiale, a seguire corteo con esposizione del Labaro fino all'Hotel Eridano (via Roma). Alle 10,30, presso la meeting room dell'Hotel, consegna riconoscimenti ai Donatori benemeriti e premiazione per la prima edizione del concorso di disegni "Basta poco ... ma ci vuole molto", riservato alle classi 3e, 4e e 5e della Scuola Primaria. Alle 12,30 il pranzo sociale (gratuito per i donatori, 30 euro per gli ospiti).

Tel. 0384. 822217, www.comune.mede.pv.it

Pag. 13

Tel. 333.6381251, www.avissannazzaro.it

3 Dicembre VIGEVANO Teatro Moderno, Via San Pio V, 8 - ore 21.00 TEMPO MODERNO 4 Stagione Teatrale 2011 - 2012 SESSO E GELOSIA di Marc Camoletti Laboratorio III Millennio di Cengio (SV) Org. e info: Ass. Culturale Il Mosaico, tel. 348-1127776 4 Dicembre GROPELLO CAIROLI Piazza Zanotti - Viale Libertà, ore 8.00 - 18.00 XII MERCATINO NATALIZIO Bancarelle, idee per natale, animazioni per i più piccoli Org. e inf.: Comune, tel. 0382-815233 4 Dicembre VIGEVANO Teatro Cagnoni, C.so V. Emanuele II, 45 - ore 16.00 STAGIONE TEATRALE 2011 - 2012 RASSEGNA TEATRO RAGAZZI Coop. Thalassia STORIA D'AMORE E ALBERI Liberamente ispirato a l'uomo che piantava gli alberi di Jean Giono di Francesco Niccolini con Luigi D'ELIA Con l'amichevole collaborazione di Enzo Toma Org. e info: Civico Teatro Cagnoni, tel. 0381.82242 www.teatrocagnoni.it 8 Dicembre MEDE, Teatro Besostri, ore 21.00 STAGIONE TEATRALE 2011 - 2012 GIN GAME commedia di Donald Lee Coburn con Paolo Ferrari, Valeria Valeri Regia di Francesco Macedonio Org. e info: Fondazione Teatro Besostri, Comune, tel. 0384-822203 www.teatrobesostri.it 9 - 10 - 11 Dicembre VIGEVANO Teatro Cagnoni, C.so V. Emanuele II, 45 - ore 20.45 STAGIONE TEATRALE 2011 - 2012 RASSEGNA DI PROSA ERT Emilia Romagna Teatro Fondazione – Associazione Teatro di Roma LA RESISTIBILE ASCESA DI ARTURO UI di B. Brecht, musiche originali di Hans-Dieter Hosalla con Umberto Orsini regia Claudio Longhi Org. e info: Civico Teatro Cagnoni, tel. 0381.82242 www.teatrocagnoni.it


Appuntamenti

Pag. 14

FuoriPorta

PIACENZA

VILLO’ DI VIGOLZONE (PC)

SAN SEBASTIANO CURONE (AL)

La Quinta Rassegna Gastronomica del Po propone un viaggio alla scoperta dei sapori più autentici del territorio legato al Grande Fiume. Sapori e ricette antiche, ma anche innovative, realizzate per l’occasione dai quattordici tra ristoranti, trattorie, osterie e aziende agrituristiche coinvolte, da Novembre a Marzo, nella rassegna e compresi nei sette comuni che fanno parte della Strada del Po e dei Sapori della Bassa Piacentina. In degustazione tutti i piatti che si rifanno alle tradizioni della Bassa Piacentina, preparati esclusivamente con i prodotti provenienti dalle Aziende aderenti alla Strada del Po, diversi a seconda delle stagioni, proprio per garantire la tipicità.

Ultimo appuntamento dell’anno con la Rassegna di Musica Popolare delle Quattro Province, dopo un sinuoso percorso di racconti, canti, antichi strumenti e cibi tradizionali. Domenica 11 Dicembre a Villò di Vigolzone (Chiesa parrocchiale) è in programma alle ore 21.00 il “Concerto degli auguri” con il Coro Eco della Valle, con Roberto Tombesi (organetto) e Alessandro Tombesi (arpa tirolese). Roberto Tombesi presenta il repertorio tradizionale natalizio del Veneto e del Nord Est italiano. Il cartellone dell’Appennino Festival è stato curato dalla direzione artistica di Maddalena Scagnelli, in collaborazione con Regione Emilia Romagna e Provincia di Piacenza.

Domenica 20 Novembre arriva la 28esima mostra mercato internazionale del tartufo, una manifestazione volta a far conoscere la produzione di tartufi bianchi e neri delle Terre del Giarolo. Il tartufo è ancora più buono se assaggiato qui, dove nasce, indicatore ecologico di un ambiente sano e pulito. Oltre ad incontri tematici, nelle vie e piazze del centro storico ci saranno un mercatino di prodotti tipici locali, dell'antiquariato e alimentazione naturale. Un servizio bus-navetta gratuito collegherà San Sebastiano ai parcheggi allestiti a Brignano Frascata e nella frazione di Selva.

APPENNINO FOLK FESTIVAL

UN PO DI GUSTO

Tel. 0523.329324

Tel. 0523.716968 o 366.4445424

FIERA DEL TARTUFO

Tel. 0131.786205

NOVI LIGURE (AL)

TORTONA (AL)

GENOVA

La seconda settimana di Dicembre è dedicata a un evento a tutto sapore: "Dolci Terre di Novi", un'importante manifestazione incentrata sui migliori prodotti della regione. La XVI rassegna delle produzioni dolciarie, vitivinicole e gastronomiche quest'anno si svolgerà dall'8 all'11 Dicembre presso il centro fieristico “Dolci terre di Novi”, vedrà due protagonisti assoluti: le carni e i salumi. Tutto il meglio della produzione sarà protagonista di un fiorire di manifestazioni ed eventi, per dare a tutti la possibilità di gustare la carne e i salumi più genuini, accompagnandoli con tutti gli altri prodotti. Da segnalare anche la notte bianca per le vie del centro di Novi il 10 Dicembre, con negozi aperti, degustazioni e concerti gospel in piazza.

Anche Domenica 27 Novembre, dalle 8,30 alle 20, in via Emilia e Piazza Malaspina a Tortona torna il mercatino dell’antiquariato. Nel dialetto del posto "cantarà" significa madia ovvero un mobile che serviva da ricovero a oggetti vari, "catanaj" è un insieme di cose vecchie, in particolare vecchi oggetti in metallo di scarso valore. Mercatino dell’antiquariato che si sviluppa prevalentemente nell’asse della via Emilia e zone limitrofe. In concomitanza è sempre allestita un’esposizione a carattere storico (auto, stampe, forografie).

Il Chocabeck Tour del grande Zucchero prevede numerose date in tutt'Italia tra cui Genova il 29 e 30 Novembre al 105 stadium in zona Fiumara. L'album Chocabeck è già multiplatino in Europa,in Italia da 20 settimane è nei top 20 (di cui 16 settimane nei top 10) ha debuttato al numero uno ed è prepotentemente ritornato al primo posto sotto Natale.Ai vertici anche delle classifiche digitali (iTunes, etc.) e delle graduatorie radio con il singolo “E' un peccato morir”, attualmente in classifica il singolo “Un soffio caldo” con Francesco Guccini.

DOLCI TERRE

CANTARA’ E CATANAJ

Tel. 0143.7721, www.dolciterredinovi.it

Tel. 0131.864254

ZUCCHERO IN CONCERTO

Tel. 010.6422264, www.stadiumgenova.it

SESTRI LEVANTE (GE)

GENOVA

VAN GOGH E IL VIAGGIO DI GAUGUIN Il Palazzo Ducale di Genova ospita dal 12 Novembre al 15 Aprile prossimo la straordinaria mostra internazionale “Van Gogh e il viaggio di Gauguin”. Nella mostra, che sicuramente si può considerare come evento dell’anno 2011, è incluso uno dei dipinti più celebri dell’intera storia dell’arte: il quadro celeberrimo di Paul Gauguin ”Da dove veniamo? Chi siamo? Dove andiamo?”, che come prestito altrettanto epocale sarà a Genova quale gemma assoluta di una mostra peraltro già straordinaria. Il museo di Boston, presso il quale è conservato, lo concede in prestito per la quarta volta soltanto nella sua storia, e solo per la seconda volta in Europa, dopo Parigi una decina di anni fa. La visita alla mostra Van Gogh e il viaggio di Gauguin assumerà pertanto i connotati di una assoluta straordinarietà, potendovi fare l’esperienza di questo quadro che è una delle rarità a livello mondiale e immaginando che l’incredibile di vederlo in Italia adesso accada. Ma poi l’idea di questa mostra favolosa, composta da 80 capolavori della pittura europea e americana del XIX e del XX secolo provenienti dai musei di tutto il mondo, origina dal riconoscere la centralità della figura di Vincent Van Gogh nell’arte dei due secoli considerati.

Tel. 0422.429999, www.lineadombra.it

SAPORI MEDITERRANEI

Prosegue la manifestazione “Pane e Olio” in frantoio. Sestri Levante fino a Domenica 27 Novembre celebra uno dei prodotti di eccellenza della Liguria: l’olio extravergine d'oliva. Tra i numerosi eventi si potrà assistere alle lezioni di cucina e agli appuntamenti con la possibilità di coniugare turismo, cucina e pescato locale con il prezioso extravergine del Tigullio. Tra gli eventi all'interno di "Pane e Olio", sicuramente tra i più attesi ci sono le cene, eventi dedicati ai veri gourmet: la cena didattica, novità di quest'anno, e la già collaudata cena tematica. Tel. www.comune.sestri-levante.ge.it


Appuntamenti

FuoriPorta

Pag. 15

MILANO

MILANO

MILANO

Torna, dal 7 all’11 Dicembre, la tradizionale Fiera milanese degli Oh Bej Oh Bej. Il Ponte dell’Immacolata è infatti l'occasione giusta per respirare in anticipo l'aria del Natale e godere della magica atmosfera che si crea in quei giorni. La cornice dell'evento, le cui origini risalgono addirittura al 1288, quando si svolse una festa in onore di Sant'Ambrogio, sarà il Castello Sforzesco e la Fiera, e verrà suddivisa in sezioni dedicate all’artigianato italiano, europeo ed extra-europeo. Non mancheranno dolci, leccornie e menù a tema. Il nome originale della Fiera è nato nel 1510, quando i bimbi milanesi esclamarono "Oh bej O bej" ("Che belli! Che belli!", in italiano) davanti ai doni fatti recapitare a loro dal papa Pio IV.

L’appuntamento con Artigiano in Fiera sarà dal 3 all’11 Dicembre presso il quartiere fieristico di Rho-Pero. Una mostra-mercato di livello internazionale che ospiterà tantissimi espositori provenienti da tutto il mondo con vari “pezzi” di artigianato, materie prime eccellenti, prodotti unici dei loro paesi. Unico protagonista di questa manifestazione è l’artigiano e il suo lavoro: abbigliamento, accessori, mobili, complementi d’arredo, oggettistica varia e molto altro ancora, tutto rigorosamente prodotto a mano. Si tratta di un evento davvero unico in Italia per il numero e il rilievo degli operatori presenti, per l’eccezionale partecipazione di pubblico ma soprattutto per la valorizzazione del lavoro manuale.

L'opera scelta per inaugurare la stazione 2012 del Teatro alla Scala di Milano è il "Don Giovanni" di Mozart, e sarà in programma mercoledì 7 Dicembre alle ore 18. Per la prima volta il Comune di Milano mette a disposizione i biglietti dati gratuitamente ad assessori e consiglieri comunali con una vendita il quale ricavato servirà per finanziare le regioni alluvionate come Toscana e Liguria. Il Don Giovanni è la seconda delle tre opere italiane che il compositore salisburghese scrisse su libretto di Lorenzo Da Ponte (che era al servizio dell'imperatore d'Austria). Essa precede Così fan tutte e segue Le nozze di Figaro, e venne composta tra il Marzo e l'Ottobre del 1787, quando Mozart aveva 31 anni.

FIERA OH BEJ OH BEJ

Tel 02 774.043.43, iat.info@provincia.milano.it

ARTIGIANO IN FIERA

www.artigianoinfiera.it

www.teatroallascala.org

MILANO

MILANO

Noel Gallagher, ex leader degli Oasis assieme al fratello Liam, ora solista, sarà a Milano il 28 Novembre, all'Alcatraz. Il cantante inglese, dopo la decennale esperienza con uno dei più famosi gruppi rock-pop del mondo, ha intrapreso una carriera solista, e a ottobre è uscito il suo nuovo album Noel Gallagher's High Flying Birds, del quale è stato anticipato il primo singolo. Uscito il 17 Ottobre 2011 e registrato tra Londra e Los Angeles, il CD contiene 10 tracce, due delle quali già note dai tempi degli Oasis: (I Wanna Live in a Dream in My) Record Machine e Stop the Clocks.

Fino al 26 Febbraio 2012 Palazzo Reale ospita “Cézanne. Les ateliers du midi”: la mostra museale ricostruisce il lavoro che il maestro svolse tra i due “ateliers du midi”. Sono esposti all'incirca sessanta dipinti, accompagnati da una trentina di lavori su carta dalle prime opere del 1860 sino ai ritratti, ai paesaggi e alle nature morte. Entrare nell'atelier di Paul Cézanne significa penetrare nel profondo del suo processo creativo. Dentro lo studio ha origine la sua storia, si incrociano la vita biologica e la vita del sogno; la sua opera attinge all'unità attraverso la conoscenza. Le sue sensazioni, la percezione, la riflessione vengono sublimate; la sua poetica viene elaborata e si realizza compiutamente.

NOEL GALLAGHER ALL’ALCATRAZ

Tel. 02.690.163.52, www.alcatrazmilano.com

CEZANNE A PALAZZO REALE

Tel. www.mostracezanne.it

MILANO

www.gallerieditalia.com

MILANO

SIAMO PARI!

Intervita, Associazione no Profit che opera nel Sud del Mondo, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne propone una rassegna cinematografica al Teatro Litta di Milano – dal 24 al 26 Novembre - con “Siamo Pari! La parola alle donne”. Obiettivo è quello di accrescere la consapevolezza sulla condizione femminile in contesti difficili utilizzando un linguaggio immediato e coinvolgente come quello cinematografico. Saranno tre giorni di proiezioni, dibatti, tavole rotonde e spunti per parlare del ruolo delle donne nella società contemporanea attraverso un viaggio lungo i 5 continenti per gridare basta alla violenza sulle donne. Tel. 02 36215341, www.intervita.it

ABBIATEGRASSO (MI) FIERA ABBIATEGUSTO

NUOVO MUSEO IN CITTA’

Ospitato nelle sale del settecentesco Palazzo Anguissola e negli ambienti dell’ottocentesco Palazzo Brentani, il museo Galleria d’Italia, in piazza della Scala, è dedicato alla pittura dell’Ottocento con 197 opere provenienti dalla Fondazione Cariplo e da Intesa Sanpaolo con capolavori di grandi artisti da Antonio Canova a Umberto Boccioni. Ingresso gratuito fino alla primavera del 2012, quando aprirà la sezione di arte di Palazzo Beltrami su Piazza alla Scala.

LA “PRIMA” CON IL DON GIOVANNI

Abbiategusto debutta quest'anno, dal 25 al 27 Novembre, come fiera nazionale, con tante novità ma con la stessa filosofia che l’ha portata ad accreditarsi come una delle manifestazioni enogastronomiche più importanti del territorio, ovvero la ricerca della qualità e il confronto tra le eccellenze. Per tre giorni, la città si propone, quindi, come "piccola capitale del gusto", distribuendo la sue attrazioni tra i padiglioni espositivi e la città. All'interno del complesso Fiera di via Ticino, accanto ai sapori della filiera a “km zero” e delle città “del buon vivere” ci sarà un grande spazio dedicato alla Toscana, mentre distillati esteri di grande pregio (Calvados, Armagnac, Cognac) saranno accanto ai grandi marsala e gli intriganti vini dell’enoteca, molti dei quali ricercati al di fuori dei “grandi nomi” del panorama enologico. Sempre in Fiera, i laboratori proporranno assolute eccellenze di casa nostra e di terre lontane, mentre il ristorante a fianco dei padiglioni espositivi sarà come sempre il centro della cucina popolare, con i piatti tipici della tradizione lombarda disponibili anche per l’asporto.Novità assoluta, inoltre, sarà l’angolo dell’Oltrepò Pavese allestito nei seminterrati del Castello Visconteo, mentre all’Annunciata, sede delle prestigiose cene, ci saranno nomi di spicco della cucina italiana. Ma anche il centro storico sarà animato da eventi e iniziative all'insegna del buon gusto: percorsi enogastronomici, le vie del dolce e del salato, biomercatino, botteghe pronte a offrire assaggi e degustazioni, bancarelle. Tel. 02.94692464


Beauty&Doc FESTA DI CASTAGNE ALLE TERME DI SALICE

Ci sono momenti legati alle stagioni da vivere insieme alle Terme di Salice. Ci sono offerte fino al 2 Dicembre che meritano davvero di essere colte al volo! Come “Castagna di benessere”: prevede 1 ingresso alla piscina termale, 1 ingresso alla zona vapori o stanza del sale; 1 rituale corpo defatigante alla castagna da 30 minuti, il tutto al prezzo promozionale di 65 euro. Altra proposta è “Coccole alla castagna”: 1 ingresso alla piscina termale, 1 ingresso alla zona vapori, 1 ingresso alla stanza del sale, 1 trattamento esfoliante corpo alla farina di castagna e massaggio da 50 minuti, 1 delizia di castagna al Caffè delle Terme, il tutto al prezzo promozionale di 89 euro. E infine la promozione “Sapore di castagna”: 1 ingresso alla piscina termale, 1 ingresso alla zona vapori, 1 ingresso alla stanza del sale, 1 trattamento viso rilassante a base di castagna e ninfea bianca (30 minuti), 1 massaggio corpo decontratturante alla crema di castagna (30 minuti), 1 delizia di castagna al Caffè delle Terme, al prezzo promozionale di 115 euro. Ecco infine i nuovi orari Autunno/Inverno presso le Terme di Salice: Cure termali disponibili fino a Sabato 17 Dicembre dal Lunedì al Sabato 8-13 e 15-17 . Piscina aperta fino al 22 Dicembre dal Lunedì al Venerdì 9-12 e 15-17, Sabato e Domenica 9-18. La piscina riaprirà il 28 Dicembre e fino all'8 Gennaio con orario 10-18. Area benessere aperta fino al 22 Dicembre dal Martedì alla Domenica 10-18 e riaprirà dal 28 Dicembre all'8 Gennaio. Seguiteci anche su facebook!

0383.93046 oppure www.termedisalice.it

LACRIME PER MISURARE GLICEMIA Misurare la glicemia nel sangue utilizzando una lacrima anziché una goccia di sangue: è quanto promette di fare un dispositivo, messo a punto nel Dipartimento di Chimica dell'Università del Michigan (Usa) da un gruppo di ricercatori guidati da Mark Meyerhoff, che in futuro potrebbe essere utilizzato dai pazienti affetti da diabete di tipo 2 per tenere sotto controllo la malattia. La notizia arriva da Analytical Chemistry, la rivista dell'American Chemical Society. Il nuovo dispositivo, spiegano i ricercatori, potrebbe rappresentare una soluzione per quei pazienti affetti da diabete che provano fastidio nel pungersi il dito per ottenere la goccia di sangue da utilizzare negli attuali test per il controllo della glicemia.

Salute

NICO SUN: CAMBIA L’ABITO ALLA TUA PELLE E’ arrivato l’Autunno ed è tempo di cambiare abito alla nostra pelle. Nico Sun offre su ogni ciclo di trattamenti viso una particolare promozione. Ecco a l c u n i esempi: cinque trattamenti con acido glicolico a 250 euro con l’omaggio di una crema corpo o a scelta una pulizia viso. Altra promozione: due trattamenti con acido glicolico e un trattamento con cellule staminali estratti dalla mela verde a 150 euro, con l’omaggio di una crema corpo. Queste promozioni sono valide sino al 20 Dicembre. A proposito del periodo prenatalizio, perché non pensare già ad alcuni regali sotto l’albero? Da Nico Sun ci sono pacchetti benessere interessanti per lui o per lei..Per esempio: tre massaggi parziali corpo a 75 euro con una crema omaggio. Oppure un massaggio con pietre (hot stone energie massage) a 75 euro. E ancora uno smalto gel senza rovinare l’unghia (bastano 25 minuti e dura un mese!) a soli 25 euro. Ricordate i nuovi orari di apertura: il Lunedì dalle 8,30 alle 13,30 e dal Martedì al Sabato dalle 8,30 alle 20.

NICO SUN – Estetica Solarium Via Garibaldi 115 Voghera – tel. 0383.42920

Pag. 17

FINALMENTE AUTUNNO: GLI ALLERGICI RINGRAZIANO Aumento dei casi gravi di allergia e delle richieste di vaccino: questo il bilancio con cui il Servizio Autonomo di Allergologia e Immunologia Clinica dell’Istituto Scientifico di Pavia della Fondazione Maugeri si appresta a chiudere la stagione pollinica 2011. “Quest’anno i sintomi delle allergie sono iniziati in anticipo e sono continuati molto più a lungo in confronto agli anni scorsi a causa del caldo prolungato - afferma la dr.ssa Gianna Moscato, Responsabile del Servizio -. La stagione dei pollini è esplosa in maggio ed è continuata fino a pochi giorni fa; le temperature, più elevate rispetto alla media stagionale, hanno prolungato la fioritura delle piante e il rilascio dei pollini nell’aria aumentando i casi gravi di allergia soprattutto in primavera”. A fronte di condizioni climatiche più difficili da gestire, sembra che i cittadini siano più consapevoli dei vantaggi che presenta il vaccino: “Quest’anno abbiamo registrato un aumento delle richieste di vaccinazione - continua la dr.ssa Moscato - segno che gli allergici comprendono, più che in passato, che il vaccino presenta diversi vantaggi rispetto ai farmaci: è più efficace, in quanto attenua notevolmente i sintomi delle allergie, e consente di risparmiare sulla spesa dei medicinali”.

PREMIO ALLA CARRIERA AL PROF. VIGANO’ "La comunità del San Matteo è un esempio di umanità, non solo a livello italiano ma anche a livello internazionale": il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, ha voluto parlare direttamente al personale sanitario dell'ospedale di Pavia. Nulla dunque di formale nella cerimonia d'inaugurazione dell'Aula magna ristrutturata del Policlinico San Matteo, dedicata al pavese d'adozione Camillo Golgi, primo italiano a essere insignito del premio Nobel. La sanità regionale corre sulle gambe dei suoi professionisti: per questo Formigoni e tante personalità - da Ferruccio De Bortoli a Carlo Rossella, da Paolo Cirino Pomicino ad Adriano Galliani e al moderatore dell'evento Pippo Baudo - si sono incontrati al San Matteo per ringraziare il professor Mario Viganò, andato in pensione a novembre e pronto a continuare a collaborare con la struttura sanitaria lombarda. Il cuore - a cui Viganò ha dato tanto con oltre 25 mila interventi chirurgici eseguiti e ben mille trapianti - è la metafora della sanità lombarda, portata avanti appunto da tanti professionisti: "La comunità ospedaliera - ha sottolineato Formigoni - è una comunità di uomini e donne. In queste strutture gli uomini e le donne si vengono a far curare in un momento di oggettiva fragilità. Per questo val la pena impegnarsi. Qui - ha ricordato il presidente parlando al San Matteo vengono stabilite le più avanzate frontiere della ricerca e della tecnologia interventistica, anzitutto grazie all'instancabile e geniale dedizione del professor Viganò, autore in questo ospedale del secondo trapianto di cuore in Italia nel 1985 e grande innovatore nell'ambito della chirurgia robotica". Questa leadership si sta ulteriormente consolidando grazie a importanti accordi internazionali attualmente in corso e sottoscritti a partire dal 2009 con tre realtà statunitensi, leader mondiali - per i rispettivi ambiti di competenza

- nel settore cardiovascolare: la John Hopkins University, l'Irvine University e l'azienda produttrice di valvole cardiache Edwards Lifesciences. L'inaugurazione dell'aula magna è una delle tappe di rinnovamento del San Matteo. L'ospedale di Pavia prosegue il percorso di rinnovamento che vedrà, entro Natale, l'apertura del nuovo dipartimento di emergenza urgenza (Dea) e, successivamente, la realizzazione del campus universitario più grande d'Europa. Ma non è tutto: grazie al riutilizzo dei padiglioni liberati dal trasloco del Dea sarà possibile poter svolgere, direttamente all'interno dell'ospedale San Matteo, tutte le attività di didattica della facoltà di medicina pavese. Il Policlinico, dunque, accrescerà la forte sinergia tra le attività di cura, di ricerca e di didattica. Il modello futuro individuato dalla Regione è quello del campus americano e, non a caso, nelle aree messe a disposizione dal San Matteo - ha spiegato il presidente - "saranno ospitati 4.500 studenti che potranno utilizzare anche una palazzina interamente dedicata a un laboratorio di ricerca di ultima generazione".


Pag. 18

Speciale

Vino Novello

UNA DOMENICA CON IL VINO NOVELLO E I SAPORI D’AUTUNNO I grandi capannoni e i gazebo allestiti sul piazzale esterno hanno faticato a contenere le centinaia di persone che, pur in una giornata di pioggia e maltempo, sono accorse anche a bordo di pullman dal milanese fino a Torrazza Coste, da Cantine Torrevilla, per festeggiare il vino novello, il Giovine di Pinot nero. Una giornata all’insegna dei sapori d’Autunno giunta alla 14esima edizione e che ha confermato ancora una volta il successo della manifestazione. A pranzo in molti hanno potuto degustare i risotti preparati dai volontari della C.R.I. di Voghera, della Pro Loco e dell’Auser di Torrazza Coste e della Pro Loco di Codevilla, accompagnati da salumi, mostarda, crostate con marmellate genuine; il tutto innaffiato dal vino Torrevilla.

E poi, per tutta la giornata, degustazioni ma anche animazione e musica, con i Lords e la musica dei favolosi anni 60, oltre al canto popolare del coro A.N.A. Italo Timallo di Voghera. Nell’anno del 150esimo dell’Unità d’Italia non potevano mancare il vino Ginestro Caprera (tanto amato da Giuseppe Garibaldi durante il suo soggiorno dai coniugi Pallavicino Trivulzio a Genestrello), ma anche l’allestimento nella zona museale di una sala dell’Albergo Reale d’Italia di Voghera, con foto e stampe d’epoca, grazie alla collaborazione dei fratelli Bruno e Piero Torti, ultimi proprietari

LE CARATTERISTICHE DEL GIOVINE DI PINOT NERO

dell’Albergo, e di Luisa Spalla Dosseni, apprezzata organizzatrice di eventi. Molto apprezzata anche la riproduzione della tavola imbandita che nel 1848 accolse nella città iriense il Re di Piemonte e Sardegna Carlo Alberto: all’Albergo Reale d’Italia firmo' l'editto di emancipazione degli ebrei (il documento originale è conservato a Torino). Spiccavano l’elegante servizio da tavola in porcellana con lo stemma reale sabaudo, i raffinati bicchieri in vetro colorato, le posate e la tovaglia bianca in fiandra originalmente utilizzati per preparare la tavola del Re. Tra gli stand di alcuni artigiani e produttori del posto c’era spazio anche per la solidarietà, con il banchetto del gruppo Aleimar onlus, per il sostegno di adozioni a distanza e progetti di sviluppo nelle zone più povere del mondo.

E’ molto soddisfatto Guerrino Saviotti per il vino novello presentato al pubblico in occasione della festa d’Autunno: il Giovine di Pinot nero è stato degustato e molto apprezzato dalle centinaia di persone arrivate in Cantina. Saviotti, da apprezzato enologo, ce lo descrive così: “Abbiamo applicato la regola della macerazione carbonica in maniera perfetta, le uve erano tecnologicamente mature, sottolineo tecnologicamente perché per il novello le uve non devono mai essere troppo mature altrimenti la buccia si rovina. E sappiamo bene quanto sia importante la buccia per l’ottenimento di un vino novello di alta qualità, in quanto le sostanze aromatiche sono soprattutto contenute nella buccia. Ho visto proprio una partecipazione positiva da parte del pubblico per questo vino novello, ho avuto anche la conferma da parte di colleghi, di addetti ai lavori, come il mio professore di chimica enologica all’istituto di Alba, il prof. Sicheri, che addirittura l’ha paragonato al miglior Beaujolais, un vino francese per i palati più raffinati. Guerrino Saviotti si gode dunque il successo di una festa all’insegna della riscoperta dei sapori e dei prodotti del territorio: “Noi produciamo il vino e il vino è gioia di vivere, naturalmente bevuto in maniera molto moderata. Viviamo un momento ben difficile sia per la nostra economia che per le condizioni meteorologiche. E quest’anno addirittura abbiamo avuto più affluenza degli altri anni, segno questo che la gente ha bisogno di gioia, di serenità, di riscoprire le cose più genuine, lasciando da parte tutte le cose negative che vive e che sente ogni giorno. Non dimenticando che siamo anche nell’anno dell’unità d’Italia e difatti quest’anno tutti gli addobbi in cantina sono stati all’insegna del tricolore: non un messaggio politico ma l’appartenenza alla nostra patria. Noi siamo orgogliosi di essere italiani e questo messaggio vogliamo tramandarlo anche alle future generazioni. Nel nostro piccolo abbiamo realizzato un vino in edizione limitata, il Ginestro Caprera, che ci sta regalando grandi soddisfazioni.


Eno

IL PRODOTTO DEL MESE: LA CASTAGNA Le nostre montagne ci offrono in questo periodo autunnale un prodotto versatile estremamente buono e utilizzabile in cucina in ogni genere di piatto dal dolce al salato. E’ divertente passeggiare tra i boschi e vedere tante persone alla ricerca delle castagne cadute spontaneamente dall’albero, ma attenzione a mettersi i guanti per non essere punti dai ricci in fase di raccolta. Hanno mediamente forme, dimensioni e sapori molto variabili anche se prodotte dallo stesso albero e non è detto che una castagna grossa sia più dolce di una più piccola. I marroni, solitamente più grossi, sono prodotti dall'albero coltivato mentre le castagne classiche sono il frutto del castagno selvatico. Solitamente le castagne piccole sono destinate alla bollitura mentre quelle medie e grandi sono più adatte per essere arrostite sul fuoco o al forno previa incisione prima della cottura. I prodotti derivati, come la farina di castagne utilizzata per torte, frittelle, crepes o polenta e le castagne secche, morbide o dure, possono essere conservati a lungo e si trovano tutto l'anno. Le castagne vengono usate anche nell'allevamento degli animali perché la carne acquista un sapore migliore e una maggiore consistenza.

ALCUNE RICETTE RISOTTO CON LE CASTAGNE 300 g di castagne lessate, 350 g di riso, 150 g di salsiccia, 1 confezione di panna da cucina, 1 litro di brodo vegetale, 1 cipolla, olio, sale, pepe, rosmarino. Sbucciare le castagne, metterne da parte la metà e passare le altre. In una padella fare appassire con olio la cipolla affettata, quando ha preso colore unire il riso, farlo tostare, aggiungere il passato di castagne e insaporire per qualche minuto e portare a cottura il riso aggiungendo il brodo. In un pentolino far saltare le salsicce spezzettate e quando iniziano a dorare unire le castagne intere e la panna. A riso cotto suddividerlo nei piatti e aggiungere la salsiccia con le castagne e servire. SPIEDINI CON CASTAGNE 16 caldarroste, 16 spiedini, ¼ di verza, 50 g lardo tagliato a fettine, miele di castagno, fontina, pepe. Lavare la verza e scottarla per 3 minuti, scolarla, strizzarla e tagliarla in 16 pezzi da infilare su uno spiedino con un dado di fontina. Avvolgere ogni caldarrosta in una fettina di lardo, intingerla nel miele e infilarla sugli spiedini. Porre tutto su una placca da forno foderata, grigliare finché il lardo è croccante, spolverare con pepe macinato e servire con fette di polenta grigliata o polenta morbida. MONTE BIANCO 1 kg di marroni, latte, 200 g di zucchero, 200 g di panna, 1 bustina di vanillina, marrons glacé, rosmarino. Lessare i marroni con il rosmarino, pelarli e porli in una casseruola con lo zucchero, la vanillina, un bicchiere di rhum e un po’ di latte e cuocere per un quarto d'ora poi passarli con lo schiacciapatate. Montare la panna e quando le castagne sono fredde distribuire la panna, decorare la base con i marrons glacé e servire.

Gastronomia

MERCATI RIONALI

LUNEDÌ Belgioioso, Viale Donna Anna San Martino Siccomario, Piazza Volontari del Sangue Borgonovo (PC), Piazza della Rocca

MARTEDÌ Voghera, Piazza Duomo Vigevano, via Gravellone – Fraz. Piccolini Garlasco, Piazza Repubblica Lodi, via Volturno

MERCOLEDÌ Pavia, Piazza Petrarca Casteggio, Piazza Cavour Mede, Piazza Repubblica Tortona (AL), Piazza Milano Piacenza, Piazza Cavalli e Piazza Repubblica

GIOVEDÌ Parona, Piazza dell’Offella Sannazzaro de’ Burgondi, Piazza del Mercato Castel San Giovanni (PC), Piazza XX Settembre, Piazza Olubra e Via Verdi Lodi, via Volturno

VENERDÌ Voghera, Piazza Duomo Broni, Piazza Vittorio Veneto Vigevano, via Gravellone – Fraz. Piccolini Mortara, Piazza Silvabella Tortona (AL), Piazza Milano

SABATO Pavia, Piazza Petrarca Stradella, Via Allea Dallapé, Via Trieste Piacenza, Piazza Cavalli e Piazza Repubblica Bobbio (PC), vie e piazze del centro storico Tortona (AL), Piazza Milano Binasco (MI), Via Martiri d’Ungheria, via Virgilio Lacchiarella (MI), via Milite Ignoto Lodi, via Volturno

DOMENICA Casteggio, Piazza Cavour Broni, Piazza Vittorio Veneto Stradella, Piazza Trieste Lodi, via Volturno S. Angelo Lodigiano (LO), centro Per info: www.italiaambulante.com

Pag. 19

I MERCATI COLDIRETTI

LUNEDÌ Alessandria, Corso Crimea, 8-13 Piacenza, Piazza Duomo e Piazza Cavalli, 8-17.30 MARTEDÌ Tortona (AL), Piazza Gavino Lugano, 8-13 MERCOLEDÌ Pavia, Piazza Guicciardi, 7.30-12 Milano, Via Ripamonti, 9-13 GIOVEDÌ Novi Ligure (AL), Piazza della Collegiata, 8-13 VENERDÌ Piacenza, Piazza Duomo e Piazza Cavalli, 8-17.30 Lodi, Circolo Archenti, 8.30-13 SABATO Pavia, Piazza Guicciardi e Piazza del Carmine, 7.30-12 Milano, Via Ripamonti, 9-13 OGNI SECONDO SABATO DEL MESE Tavazzano con Villanesco (LO), Piazza Martiri della Libertà, 8.30-14 OGNI TERZO SABATO DEL MESE Novara, Piazza Vela, 8-13 OGNI PRIMA DOMENICA DEL MESE Pianello Val Tidone (PC), Piazza del Verme, 8-17 Novara, Largo Leonardi, 8-13 OGNI SECONDA DOMENICA DEL MESE Voghera, Piazza Duomo, 9-18.30 (da Maggio a Dicembre) OGNI TERZA DOMENICA DEL MESE Melegnano (MI), Piazza Vittoria, 9-19 OGNI QUARTA DOMENICA DEL MESE Vigevano, Piazza Ducale, 9-18 Rivanazzano T., Viale Martiri della Libertà, 8-12.30 Info: 02.97094511, www.lombardia.coldiretti.it 0382.376811, www.pavia.coldiretti.it 0131.235891, www.alessandria.coldiretti.it 0523.596511, www.piacenza.coldiretti.it 02.5829871,www.milano-lodi-monzabrianza.coldiretti.it 0321.674211, www.novara-vco.coldiretti.it

DALLA LOMELLINA A RAI 2, I FATTI VOSTRI Mariangela Besostri, Presidente della Confraternita del Salame d’oca e della rana di Mortara e consigliere della Confraternita del Risotto di Sannazzaro ha debuttato nella trasmissione del 4 novembre i Fatti Vostri, Con Giancarlo Magalli, Adriana Volpe, Marcello Cirillo e Paolo Fox, uno dei maggiori successi di Rai 2 di attualità, cultura ed intrattenimento. La sua performance, seguita dal numeroso pubblico televisivo, ha avuto il suo clou nella rubrica SAPORI REGIONALI E LE RICETTE DELLA TRADIZIONE. Qui la nostra Mariangela si è esibita nella preparazione in diretta delle due ricette di punta del suo vasto repertorio culinario; la preparazione del RISOTTO DELLA NONNA VIRGINIA E LA TORTA AL LATTE.


Pag. 20

Comuni

Chia mo

SUAP, OCCASIONE PER IL TERRITORIO Anche in provincia di Pavia l'attivazione dei Suap, gli sportelli unici per le attività produttive previste dalla legge “Impresa in un giorno”, sta incontrando difficoltà. I Comuni non accreditati sia in forma singola che è associata sono 106, pari al 55.8% del totale. In particolare di questi 106 sono 30 i municipi che non stanno applicando la legge, mentre 76 hanno conferito la delega alla Camera di Commercio. Una soluzione suggerita dalla legge è quella di dar vita ad aggregazione di Comuni per superare le difficoltà e ottimizzare le risorse sia informatiche che di personale. In tale direzione si è mosso da tempo il Comune di Pavia al quale fanno riferimenti 20 Comuni e ancora meglio ha fatto Strabella diventando il capofila di 24 municipi. In Lomellina si segnalano Cilavegna (12 comuni aggregati), Robbio (7) e Mortara (1). Vigevano, comune di riferimento per la Lomellina, non ha attivato aggregazioni così come Voghera per l’Oltrepò. Per sensibilizzare le amministrazioni locali al rispetto delle disposizioni e dei termini di legge, il Prefetto di Pavia e il Presidente della Camera di Commercio hanno ribadito l'importanza dei Suap per lo sviluppo economico del territorio ed hanno illustrato il bando finanziato interamente dalla Camera che mette a disposizioni risorse per favorire le aggregazioni di Comuni. Una delle principali cause del mancato avvio in diverse realtà locali dei Suap risiede nel basso livello di autonomia dei Comuni per quanto attiene l’informatizzazione. “Per aiutare le amministrazioni a rispettare un vincolo di legge – ha spiegato il Presidente Giacomo de Ghislanzoni Cardoli - abbiamo deciso di incentivare con stanziamenti l’associazionismo, specie fra i Comuni di minori dimensioni, per superare attraverso forme aggregative la strutturale carenza di attrezzature e di personale e sostenere tutti i Comuni non ancora accreditati sul portale im-

presainungiorno.gov.it, attraverso la fornitura dei software necessari. Il bando è aperto fino al 31 dicembre”. Da parte sua il Prefetto Giuseppa Peg Strano ha invitato i sindaci ad utilizzare le risorse messe a disposizione dalla Camera di Commercio, assicurando che la Prefettura intende in questa fase “coadiuvare le realtà territoriali cercando insieme di capire i problemi esistenti per cercare di superarli, riservando l'invio di commissari ad acta come estrema ed ultima ratio”. Le richieste e le convenzioni relative ai benefici – previa compilazione dei relativi moduli e sottoscrizione da parte Segretario Comunale dovranno essere inoltrate all’indirizzo: suapcamera@pv.legalmail.camcom.it. Nel caso in cui il Comune non disponga di PEC potrà presentare la richiesta direttamente all’ufficio SUAP – Pavia, via Mentana, 27. L’elenco dei Comuni ammessi ai benefici verrà pubblicato sul sito www.pv.camcom.gov.it Il bando è aperto fino al 31 dicembre 2011.

IL VITTADINI COSTA QUANTO UN LICEO

Si potrebbe mai pensare di chiudere l’Università, un Liceo o una scuola professionale a Pavia? Questa è la domanda che dobbiamo porci quando sentiamo parlare di tagli all’Istituto Superiore di Studi Musicali “F. Vittadini”. Ad oggi l’Istituto è ente autonomo, equipollente a un segmento di studi universitari, ma i docenti percepiscono uno stipendio pari a un insegnante di liceo. Non si tratta solo di poter lavorare sul breve termine, ma di poter guardare lontano: la convenzione con il Comune scade il 31 dicembre 2012. Bisognerà capire cosa succederà dopo. L’attuale convenzione prevede un trasferimento comunale che garantisce “in via prioritaria la copertura dei costi contrattuali, facendo riferimento al livello numerico del personale individuato nell’accordo sottoscritto tra il Comune e le Organizzazioni Sindacali in data 16.9.2005

e determinato in n. 33 docenti”. La previsione di spesa 2012 per tali “costi contrattuali”, peraltro riferiti ad un numero di docenti pari a 30 e quindi inferiore a 33, ammonta a euro 1.238.681. Ma non si può misurare l’efficienza di un’Istituzione come la nostra in termini di numeri e indicatori, limitando l’analisi al costo dei dipendenti. Bisogna considerare anche il numero di concerti svolti e il numero di classi coinvolte nelle attività di educazione musicale nelle scuole primarie e d’infanzia. Tra l’altro la scuola è ben frequentata: sono 300 gli allievi iscritti ai corsi accademici e 249 quelli iscritti ai corsi non accademici. La retta annua pagata dagli allievi dei corsi accademici è di euro 900 per il vecchio ordinamento e 1.380 per il nuovo: tra le più alte d’Italia. Chiudere una scuola che va a gonfie vele è una responsabilità che spero questa Amministrazione Comunale non voglia arrogarsi. Che ne sarà degli studenti che sono a metà del proprio percorso di studi? E degli insegnanti, che sono veri e propri dipendenti pubblici? Se siamo disposti ad eliminare i diritti acquisiti di un insegnante di liceo, allora saltano i presupposti di tutela del pubblico impiego nei confronti dei propri dipendenti. Paolo Fosso, 327.0609093 presidente@istitutovittadini.it

CONCORSO “IL TEMPO DELLA STORIA” “Il Tempo della Storia. Il Novecento”, quest’anno avrà come titolo “Memoria indispensabile del secolo breve”. Il corsoconcorso, dedicato agli studenti delle scuole medie superiori del territorio, è organizzato dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Pavia in collaborazione con l’Università di Pavia, l’Ufficio Scolastico Provinciale, il Centro Studi sul Federalismo “Mario Albertini” e l’associazione culturale “Fuori dal tempo. Testimoni e protagonisti”. L’edizione 2011/2012 passa dalla Turchia. Le lezioni sono in programma ogni Mercoledì e Venerdì pomeriggio, a partire dal 9 Novembre e per tutto il mese, dalle ore 15 alle 17, presso la Fondazione Adolescere, in viale della Repubblica 25 a Voghera. Ulteriori informazioni chiamando lo 0383.343011 o andando su www.provincia.pv.it

NUOVO PONTE SUL FIUME TICINO Martedì 22 novembre, alle ore 12, è in programma a Vigevano la cerimonia di consegna all'impresa CESI dei lavori del nuovo ponte sul fiume Ticino.Il progetto esecutivo relativo alla realizzazione dell'intervento "Ex S.S. 494 – Nuovo Ponte sul Fiume Ticino e raccordi sulla viabilità ordinaria" è stato approvato dalla giunta provinciale. Al nuovo ponte sul Ticino si lavora dal 2006, anno in cui Provincia di Pavia e ANAS hanno sottoscritto la convenzione per dare corso alla realizzazione dell’infrastruttura. Il costo complessivo per la realizzazione dell'opera è finanziato da ANAS e pari ad un importo di € 51.202.000,00. La durata dei lavori è stata indicata in 840 giorni.

STATI GENERALI DEL PINOT NERO Un congresso nazionale sul Pinot nero d’autore: l’appuntamento è fissato in Oltrepò Pavese dal 18 al 20 Novembre al Centro di ricerca, formazione e servizi della vite e del vino in località Riccagioia di Torrazza Coste. Le tre giornate fanno parte del progetto «Perle d’Oltrepò – Terroir to Taste», finanziato con il piano di sviluppo locale Gal, che vede protagonista l’inedito connubio tra le bollicine rosa del Cruasé Docg e il Salame di Varzi Dop. Gli Stati Generali, che saranno realizzati con la regia di Massimo Zanichelli, giornalista e wine writer, rappresentano l’approdo di un lungo e consistente iter progettuale, che unisce indissolubilmente l’Oltrepò Pavese al Pinot nero, 3mila ettari di vigneto e una storia di lunga tradizione.

SICUREZZA INFORMATICA La Camera di Commercio di Pavia, in collaborazione con Regione Lombardia, realizza presso la propria sede due giornate di formazione gratuita sul tema della sicurezza informatica. Il 5 Dicembre dalle ore 9 alle 13 si parlerà di “Sicurezza e protezione di un sistema informativo”. Il corso ha l'obiettivo di fornire un inquadramento e concetti base sulla sicurezza dei sistemi informativi, sia sotto il profilo tecnologico che organizzativo e normativo, indicando un metodo di approccio e possibili soluzioni. Il 12 Dicembre, sempre dalle 9 alle 13, si parlerà invece di “Sicurezza di un sistema informativo: criticità e soluzioni”. Il corso approfondisce alcuni temi cardine nella sicurezza di un sistema informativo: la perdita dei dati e delle informazioni, gli attacchi in rete, le vulnerabilità a livello organizzativo. Attraverso la discussione di casi, propone un esame delle più frequenti criticità, individuando alcune soluzioni. Info su www.pv.camcom.gov.it


Mente

Natural

Pag. 21

I LAVORI NELL’ORTO E NEL GIARDINO Tra i lavori in giardino a novembre vi è la realizzazione delle buche da destinare alle nuove piantagioni che dovranno essere lasciate aperte fino a primavera per facilitare ossigenazione e disgregazione del terreno. Questo è anhce il momento di potare rose, siepi, alberi d'arbusti a foglia caduca e ricordate di estirpare i tuberi di dalia. Riparate le piante sensibili al gelo e smuovete il terreno intorno ai filari delle siepi e cospargete il terreno con miscuglio di terra mista e letame maturo. Prima che giungano le gelate procedete con il piantare i bulbi primaverili e tutti quei fiori biennali come le viole del pensiero. Inoltre, piantate rosai, alberi ornamentali, arbusti e rampicanti a foglia caduca. Nell’orto a novembre è possibile seminare, in fase di luna calante, lattuga e radicchio da taglio, rucola e valeriana, interrare i bulbilli d’aglio e le piante officinali, seminate i piselli e se vi trovate in luoghi con clima mite invernale è il momento per seminare ceci, fave e lenticchie. Raccogliete le carote e continuate con l’imbianchimento del radicchio, inoltre se il terreno è asciutto è possibile procedere alla lavorazione per le coltivazioni primaverili. Inoltre questo è il momento ideale per seminare piselli e potare la salvia. Tra i lavori nel frutteto a novembre portate a termine la vostra raccolta di frutta e create uno strato di pacciamatura intorno alla base di alberi e di arbusti, pulite il tronco e le branche. Il materiale ricavato può essere usato per creare il compost in casa. Questo è anche il momento di potare lamponi e more, di sfoltire gli alberi adulti e verso la fine di novembre inizare i lavori per impianti di cotogno, melo, pero e drupacee. Molto importanti sono anche i lavori in cantina a novembre si pigiano le uve con maturazione tardiva e si travasano i vini fermi. In fase di luna crescente procedere al travaso dei vini frizzanti e alla svinatura del vino nuovo all'interno delle botti di conservazione.

GLI ALIMENTI PER I CUCCIOLI Ogni cane è un individuo a sé, proprio come le persone. Di taglia grande e piccola, giovane o vecchio, al di là di qualsiasi differenza, ogni cane ha bisogno di un'alimentazione completa e bilanciata per mantenersi sano. Tuttavia, cani di taglie e di età diverse presentano esigenze nutrizionali molto differenti. Ciò è particolarmente vero nel caso dei cuccioli. Il fabbisogno energetico di un cucciolo può essere quasi il doppio di quello di un cane adulto, e lo stomaco di un cucciolo potrebbe non avere la capacità di contenere cibo a sufficienza per soddisfare tale fabbisogno, a meno che tale cibo non sia appositamente formulato. Nella scelta di un alimento, seguite dunque questi suggerimenti: -Scegliete una formulazione adatta alla fase di crescita, altamente digeribile, ricca di nutrienti, completa e bilanciata. Le formulazioni di alta qualità contengono le vitamine, i sali minerali, le proteine, i grassi e i carboidrati necessari al vostro cane per uno sviluppo armonioso e sano. -L'alimento prescelto deve tenere conto della razza del cane. I cuccioli attraversano il periodo più rapido della loro crescita nei primi sei mesi di vita, e dato che la crescita è diversa a seconda delle varie taglie, è necessario adottare una formulazione che soddisfi al meglio le specifiche esigenze nutrizionali del vostro cucciolo. -Somministrate l'alimento in base alla razione giornaliera consigliata per il peso e l'età, finché il cucciolo non diventa un cane adulto. Per quanto riguarda invece i cani di taglia grande, sebbene abbiano un'ossatura più robusta rispetto alle razze di taglia media o piccola, i cuccioli di queste razze non hanno un maggiore fabbisogno di calcio. Alcuni studi universitari e i ricercatori della Iams Company hanno dimostrato che i cuccioli di taglia grande e con un ritmo di crescita rapido sono più inclini a manifestare problemi di sviluppo osseo. Risulta dunque molto importante evitare loro il sovrappeso, seguendo una crescita controllata e scegliendo alimenti specifici per razze di taglie grandi. Inoltre una formulazione a basso contenuto di grassi e calorie favorirà una crescita controllata ed armoniosa.

I FEROMONI Feromone è il nome dato a sostanze chimiche, segnali attivi a basse concentrazioni, che sono in grado di suscitare delle reazioni specifiche di tipo fisiologico e/o comportamentale in altri individui della stessa specie che vengono a contatto con esse e che oggi ricoprono grande interesse nel campo del benessere animale. A questo proposito è importante premettere che i gatti sono animali solitari, le cui relazioni sociali sono largamente limitate ai familiari e che si distinguono per il bisogno di tenere la situazione sotto controllo e per la capacità di attivare un complesso sistema di comunicazione che li aiuta a tenere le distanze dagli altri animali. Questa caratteristiche fanno sì che i gatti siano spesso soggetti a soffrire di stati di stress cronico e per questo a manifestare abbastanza frequentemente problemi di incompatibilità sociale, problemi dermatologici e cistiti idiopatiche. Tra i vari metodi applicabili per gestire queste situazioni i feromoni trovano un'ottima applicazione, anche se bisogna ricordare che esistono molte variabili individuali nella capacità adattativa degli animali. Gli studi finora condotti hanno portato a stabilire che il feromone facciale felino è efficace per gestire la marcatura urinaria, la graffiatura, l'introduzione di un nuovo animale e situazioni stressanti, quali traslochi e viaggi, nel cane invece il feromone appagante viene usato per gestire disturbi legati a ansia, quali ansia da separazione, paura di rumori e temporali. Se usati in concomitanza a modifiche del comportamento i feromoni possono assicurare un approccio ampio e completo ai disturbi comportamentali dovuti a stress che affliggono i nostri animali domestici. Dott. ssa Emma Bornatici - Clinica Veterinaria Via Verdi Casteggio www.clinicaveterinariacasteggio.it


Pag. 22

C.R.I.

News

LA MOBILITAZIONE PER GLI ALLUVIONATI Anche dalla provincia di Pavia è partita una mobilitazione per portare aiuti con uomini e mezzi alle popolazioni alluvionate della Liguria, coinvolte, come nel territorio toscano della lunigiana, nella tragica alluvione dello scorso 25 Ottobre in provincia di La Spezia e in quella del 4 Novembre a Genova. C’è una colonna della Protezione Civile del Comitato Provinciale C.R.I. di Pavia al lavoro da diversi giorni: quasi un centinaio i volontari, guidati dal Delegato Provinciale alle Attività di Emergenza Gianluca Vicini, che si danno il turno presso il campo allestito ad Amelia, zona Bocca di Magra. Utilizzando motopompe, idrovore e con il seguito di una decina di automezzi e pullmini i volontari C.R.I. stanno spalando fango e detriti dalle strade e dalle abitazioni. Su indicazione della Sala Operativa Nazionale C.R.I. di Legnano – spiega Gianluca Vicini - è stata predisposta con la S.O.P. (Sala Operativa Provinciale) una turnazione sulle 24 ore di uomini e mezzi in partenza dalla nostra provincia, che ha incluso oltre ai Volontari impegnati in interventi di pulizia strade e cantine dal fango, distribuzione viveri, allestimento punti di ricovero per gli sfollati, l’invio di quattro mezzi fuoristrada, quattro motopompe carrellate, e un mezzo allestito a sala operativa mobile.

L’impegno della Croce Rossa è notevole anche su scala nazionale, sia in Liguria che in Toscana, dove stanno lavorando un centinaio di uomini, tra La Spezia, Brugnato, Borghetto Vara, Ameglia, Calice al Cornoviglio, Levanto, Pignone, Casale. La C.R.I. ha attivato una raccolta fondi per sostenere le popolazioni alluvionate: è possibile donare su www.cri.it entrando nell'apposita area dedicata all'Emergenza Alluvione Liguria e Toscana.

DISOSTRUZIONE DELLE VIE AEREE IN ETA’ PEDIATRICA

La Croce Rossa Italiana, in collaborazione con il Centro Servizi Volontariato di Pavia, organizza una lezione interattiva gratuita sulle manovre di disostruzione delle vie aeree nel bambino e nel lattante. La lezione, della durata di due ore, viene replicata a Pavia il 29 ottobre presso il Salone del Terzo Millennio in Via Lomonaco 43, a Vigevano il 12 novembre presso lo spor-

tello del CSV in via Leonardo da Vinci 15 e a Voghera il 19 novembre presso la sede della Croce Rossa Italiana, in via Carlo Emanuele 22. Il progetto si prefigge l’ambizioso obiettivo di arrivare ad una fascia più ampia possibile di persone che vivono e lavorano ogni giorno accanto ai bambini, tra i volontari e operatori delle associazioni, le maestre d’asilo, le insegnanti, gli allenatori, ma anche genitori e nonni, insegnando loro come intervenire in modo tempestivo, nei primissimi momenti in cui il bambino ha le vie aeree ostruite e non riesce a respirare. Per partecipare è obbligatoria l’iscrizione tramite il sito www.crocerossapavia.org, chi non avesse la possibilità di effettuarla online può contattare telefonicamente il Centro Servizi Volontariato di Pavia al numero 0382.526328. Ulteriori informazioni: Pavia: disostruzione@crocerossapavia.org; Vigevano: disostruzione.vigevano@vdscripavia.it Voghera: disostruzione@crivoghera.it

ROCCA COMMENTA LA RIFORMA DELLA C.R.I. L'approvazione dello schema di decreto legislativo di riorganizzazione della Croce Rossa Italiana è una notizia che accolgo con grandissima soddisfazione e che rappresenta un passo storico per la nostra Associazione", questo il primo commento del Commissario straordinario della Cri, Francesco Rocca, alla notizia dell'approvazione in Consiglio dei Ministri dello schema di decreto legislativo per il riordino della Croce Rossa Italiana. "La norma fornisce alla C.R.I. gli strumenti normativi necessari per risolvere alcune lacune statutarie precedenti e alcune criticità originate nel passato e ci consente finalmente di guardare al futuro positivamente. Tra le grandi novità, per prima cosa, il rispetto del principio di indipendenza da parte delle Autorità italiane con il riconoscimento e l'osservanza dei Principi fondamentali del Movimento internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Per quanto riguarda la struttura interna, i comitati locali e provinciali di C.R.I. si trasformeranno in associazioni di diritto privato pur mantenendo un rigido coordinamento con il Comitato centrale, nel pieno rispetto del principio di unità. E ancora, le 4 componenti volontaristiche non ausiliarie verranno razionalizzate per dare maggiore forza, omogeneità e concretezza alle azioni dei volontari e per avere una governance più chiara e lineare. Inoltre, per la prima volta, è stato riconosciuto il diritto dei volontari di scrivere il nuovo statuto della Croce Rossa Italiana. Questo testo è una risposta chiara a chi aveva raccontato ad arte cose non vere: avvieremo un tavolo di confronto con le Organizzazioni sindacali rappresentative perché vi sia la massima tutela di tutti i dipendenti, compresi quelli precari per i quali si aprirà a breve la concertazione per un nuovo contratto collettivo di lavoro che offra finalmente continuità per il posto di lavoro", ha concluso Francesco Rocca.

ECCO COME PREVENIRE LE INFEZIONI IN OSPEDALI E RSA Assistere un malato non significa solo un gesto di generosità, di solidarietà verso il prossimo, ma anche di responsabilità. “Bisogna informare operatori sanitari e volontari che il rischio di contrarre infezioni è sempre molto elevato nel nostro Paese e in Europa: ogni anno in Italia si ammalano tra le 500 mila e le 700 mila persone (e ne muoiono 5-7 mila), con una incidenza del 5-10% l’anno tra i pazienti ricoverati in ospedale o in case di riposo; in Europa ogni anno si ammalato 4 milioni di persone”. A parlare è il Dott. Piero Marone, Direttore del Dipartimento Virologia e Microbiologia del Policlinico S. Matteo di Pavia, socio del Rotary Club Voghera. Il 2011 è stato proclamato Anno Europeo del Volontariato e lo stesso Rotary ha deciso di curare un ciclo di incontri rivolti proprio ai volontari delle numerose associazioni della zona, a partire dalla Croce Rossa, che ospiterà queste lezioni presso il salone auditorium di via Carlo Emanuele a Voghera. Lezioni tenute dallo stesso Dott. Marone con la collaborazione delle dottoresse Patrizia Cambieri e Micaela Brandolini e delle Infermiere volontarie di Croce Rossa. Per il momento sono stati fissati cinque appuntamenti, il Martedì sera, dal 15 Novembre al 13 Dicembre alle ore 21. Ma altre lezioni molto probabilmente verranno programmate con l’inizio del nuovo anno, dato che in C.R.I. stanno

già arrivando numerose richieste di partecipazione anche da parte di operatori sanitari e volontari che fanno parte di altre realtà associative della zona. “Questo è ancora un problema molto presente nei nostri ospedali e nelle residenza sanitarie assistite – spiega Leonardo Gallina, presidente del Rotary Club Voghera -. Per questo abbiamo deciso di partire con la nostra informazione dai Volontari di Croce Rossa che vivono proprio queste realtà 24 ore al giorno, trasportando pazienti e venendo a contatto con loro in diversi modi. Per tutti noi la Croce Rossa è un simbolo, un punto di

riferimento in tutto il mondo, come pure il Rotary, che ha un milione e duecento mila associati volontari sparsi in numerosi paesi”. Non dimentichiamoci che queste infezioni si possono contrarre anche stringendo una mano (ecco perché diventa molto importante lavarsele con frequenza e indossare i guanti in lattice prima di ogni contatto con i pazienti) o tramite goccioline provenienti da un colpo di tosse o uno starnuto..E allora ecco perché è importante puntare alla prevenzione: “Tutto il nostro personale, dai Giovani Pionieri ai Volontari del Soccorso, le nostre Patronesse e Infermiere volontarie, è a contatto con centinaia di persone ogni giorno in ospedali, case di riposo e centri di assistenza in Oltrepò e in Valle Staffora – spiega Fausto Cavanna, Commissario del Comitato Locale C.R.I. di Voghera -: viviamolo come una grande occasione di formazione e cerchiamo anche di trasmettere alla gente alcune semplici regole per evitare nel nostro vivere quotidiano di contrarre queste infezioni”. Durante queste lezioni si parlerà anche dell’uso corretto dei dispositivi di protezione individuale, vaccinazioni e di ritualità comportamentali per ridurre il rischio di contrarre queste complicanze. Per ulteriori informazioni e per prenotare la partecipazione al ciclo di incontri chiamare lo 0383.45501.


C.R.I.

News

Pag. 23

A VOGHERA SI FESTEGGIANO GLI 80 ANNI DI CROCE ROSSA Un percorso di storia lungo quasi un secolo. A Voghera Sabato 19 si festeggiano infatti gli 80 anni di vita del Comitato Locale della Croce Rossa: presso il Museo Storico G. Beccari, a partire dalle ore 16, alla presenza di numerose autorità, verrà presentato il volume “Una Croce Rossa – dalla lettiga alla sirena dell’ambulanza”, curato da Fabrizio Bernini e Fabio Draghi, edizioni Torchio De’ Ricci. Nel libro si ripercorre la storia dell’associazione benemerita, fin dagli albori, ovvero dai soccorsi portati ai feriti durante la Prima Guerra Mondiale, proseguendo per un piccolo presidio formatosi in stazione ferroviaria con le infermiere volontarie e continuato poi con il Secondo Conflitto Bellico: la sede di allora, in Piazza Meardi, venne bombardata e si trovò un altro piccolo locale prima in via Plana poi in via Cavour, presso l’ex palazzo del fascio, fino ad arrivare alla sede di via Volturno, nel piazzale dell’Ospedale (dove nacque ufficialmente il Gruppo Volontari) e alla attuale sede operativa in via Carlo Emanuele. Da cinque anni è a disposizione anche una sede amministrativa in un palazzo che si trova proprio di fronte e che ospita tra l’altro l’ambulatorio delle Infermiere, aperto ogni mattina dalle 9 alle 11 per iniezioni intramuscolo e misurazione della pressione gratuita alla popolazione. Per il Commissario Locale Fausto Cavanna si tratta di “un grande traguardo, per tutti noi di Croce Rossa, arrivare a festeggiare insieme 80 anni di vita del Comitato di Voghera”. Una storia partita nel 1931, quando in città operava la prima Associazione di Soccorso, la Croce Verde, con sede in piazza Meardi, e venne trasformata con emanazione di Regio Decreto in Croce Rossa, trasferendo la sede in via Cavour. Da allora il Sot-

ACQUISTATO UN ELETTROCARDIOGRAFO Grazie alla serata benefica in memoria di Fabio Paravella, che si è svolta il 2 Settembre presso la discoteca Sandalo Cinese, e alla generosa donazione dei suoi genitori, il comitato C.R.I. di Stradella ha acquistato un elettrocardiografo. Dopo l’ approvazione del 118, da Lunedi 7 Novembre in tutto il territorio i Volontari C.R.I. potranno avvalersi dell’importante supporto di questo macchinario che permetterà l' invio dei dati dell' elettrocardiogramma direttamente alla centrale operativa per una prococe diagnosi delle patologie cardiache. Si tratta di un importante passo avanti nella gestione delle emergenze cardiache, visto che nell' Oltrepò Pavese molti dei comuni, specie quelli collinari, si trovano lontano dagli ospedali più specializzati.

tocomitato ha sempre garantito un valido contributo sul territorio grazie alla presenza di infermiere volontarie e di un autista-barelliere, che hanno prestato servizio di soccorso sia durante la Seconda Guerra Mondiale sia in occasione di emergenze, come il disastro ferroviario alla stazione di Voghera, nel 1962. Altra tappa fondamentale è stata il 5 Novembre del 1970, con la nascita del gruppo Volontari del Soccorso, formato da una sessantina di persone, a supporto dei due autisti dipendenti, saliti a cinque nell’Estate del 1971 quando la C.R.I. si è trasferita nel piazzale adiacente l’Ospedale Civile. Tre anni dopo anche le donne sono entrate nel gruppo VV.d.S., che in continua crescita ha continuato ad offrire servizi nuovi ed efficienti, come il telesoccorso, ma richiedeva anche spazi maggiori. Ecco allora che si è resa necessaria la nuova sede in via Carlo Emanuele, inaugurata nel 1983, dove tutt’oggi c’è la parte operativa di Croce Rossa, di fronte alla quale cinque anni fa è stata inaugurata la sede amministrativa. ”Dobbiamo dire grazie a tutti per essere arrivati sin qui – continua il Commissario Locale C.R.I. Fausto Cavanna -, alla trentina di dipendenti ed oltre duecento Volontari del Soccorso. Alle Infermiere Volontarie (che garantiscono l'apertura dell’ambulatorio tutte le mattine), al Comitato Femminile e al Gruppo Pionieri, la compo-

nente più giovane di Croce Rossa. Con il passare degli anni, a fianco del personale, è aumentato in maniera considerevole il parco automezzi, impegnato ogni giorno in oltre cinquanta servizi, da quelli di emergenza (coordinati dal 118 di Pavia) fino a quelli di ordinaria amministrazione (come ad esempio il trasporto infermi e dializzati). Ad oggi si contano una decina di ambulanze (contro le due dei primi anni ‘70), più cinque distaccate presso la delegazione di Varzi, undici autovetture e sei mezzi speciali per i servizi di Protezione Civile. Tutto questo per coprire un territorio molto vasto che copre una buona fetta di Oltrepò Pavese e di Valle Staffora”. Tra i prossimi appuntamenti segnaliamo che il Festival del Sorriso (per i ragazzi diversamente abili) presso la Fondazione San Germano di Varzi è stato rinviato al prossimo Carnevale, mentre il concerto natalizio con Chitarrorchestra in memoria di Marialisa Galuppo è Venerdì 23 Dicembre alle ore 21 presso la chiesa di Pombio a Voghera. Ulteriori info su www.crivoghera.it.

NUOVO CORSO A NOVEMBRE Dopo il corso partito il 23 Settembre, la C.R.I. di Vigevano organizza un nuovo ciclo di lezioni per Aspiranti Volontari visto il crescente numero di richieste per l’attivazione di un ulteriore corso base. Le lezioni quindi partiranno il 15 Novembre e si concluderanno un mese dopo, poco prima di Natale. La cadenza degli incontri, diversamente dal solito, sarà di tre lezioni la settimana per permettere ai nuovi aspiranti di conoscere a fondo tutte le tematiche previste dal programma e sostenere poi l’esame finale a Gennaio 2012. I 13 incontri, in programma la sera alle ore 21, verteranno sulle attività della Croce Rossa e sugli aspetti riguardanti il primo soccorso. In poche settimane, sarà possibile quindi diventare volontari e cominciare a partecipare gradualmente e in modo attivo alle varie iniziative promosse dalla C.R.I.. Come sempre il corso e’ aperto a chiunque, dai 14 ai 65 anni, desideri dare una mano nel promuovere e sviluppare le attività della Croce Rossa e viste le numerose

iniziative in cui il Comitato di Vigevano e’ impegnato sarà facile per ciascuno trovare una mansione adatta alle proprie preferenze: servizio in ambulanza certo, ma non solo quello. Chi lo desidera potrà dedicarsi al telesoccorso, all’intrattenimento dei bimbi ricoverati in ospedale, alla gestione del centralino, all’accompagnamento di anziani autosufficienti a fare visite o esami e altro ancora. Info e iscrizioni presso la sede C.R.I. di Vigevano in corso Cavour 46, 0381.75798. Oppure crivigevano@cripavia.it

E FESTA D’AUTUNNO SOLFERINO, LA NASCITA

TRIBUTO AI NOMADI

ANZIANI

I Comitati Locali di Mede e Valle Lomellina organizzano per Sabato 19 Novembre alle ore 21, presso la sala polifunzionale Pina Rota di Sartirana Lomellina, un concerto tributo al gruppo dei Nomadi con “The Original”. L’incasso dell’intera serata, patrocinata dal Comune di Sartirana, andrà a favore della Croce Rossa. Info C.R.I. Mede: 0384.822110.

Lo scorso 16 Ottobre è andata in scena la seconda edizione del festival canoro "La Voce Non Ha Età" organizzato dalla C.R.I. di Mede presso l'Oratorio don Bosco per gli ospiti delle case di riposo della zona. Hanno partecipato all'evento circa 80 nonnini, che hanno trascorso un bel pomeriggio in compagnia della buona musica e dei Volontari di Croce Rossa. Il 23 Ottobre invece è stata organizzata in piazza Repubblica a Mede l'annuale "Festa d'Autunno", voluta dalla sezione femminile del Comitato C.R.I. con la collaborazione del Gruppo Volontari del Soccorso e dei Pionieri, che hanno coinvolto i bambini presenti con giochi, palloncini e trucchi.

DELLA CROCE ROSSA

Si terrà Venerdì 18 Novembre alle ore 17,30 presso la sala convegni di Palazzo Cambieri a Mortara l’incontro dal titolo “Solferino, la nascita della Croce Rossa” organizzato dal Locale Comitato C.R.I. di Mortara nell’ambito del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Interverranno il Volontario C.R.I. Alberto Galizzetti e il Commissario del Locale Comitato C.R.I. di Mortara Giancarlo Pozzato.



Feste&Patroni - Novembre 2011