Page 88

Overvievv

Scanner Microtek ArtxScan4000t

,-----

Conclusioni Un dispositivo dalle ottime caratteristiche tecniche, con un'eccellente dotazione software e un prezzo competitivo (all'atto pratico, il prezzo reale "su strada" potrebbe essere anche sensibilmente inferiore): il nostro giudizio è molto favorevole. Le prestazioni in ripresa sono buone, sebbene l'interfaccia del driver può inizialmente sconcertare per la quantità di impostazioni possibili, che se da un lato consentono un controllo pressoché totale sulla ripresa, dall'altro possono confondere e rendere difficile configurare i parametri della scansione. Il Microtek ArtxScan4000t è lo scanner per pellicola definitivo per chiunque necessiti di effettuare selezioni che in stampa arrivino al formato A3. I due carica tori in dotazione con lo scanner, da quattro posti per pellicola montata su telaietto e da sei per pellicole in striscia, entrambi da 35mm; nel caso si utilizzi la pellicola in striscia, il caricatore consente di posizionare con precisione i singoli fotogrammi sul caricatore. Lo scanner Microtek aperto: in evidenza l'eccellente qualità costruttiva. AI di sopra del carrello, ed in corrispondenza del sensore CCO, si può notare la particolare lampada a catodo freddo, facilmente sostituibile.

nuisce ulteriormente i tempi di digitalizzazione. Utilizzando la cartuccia APS opzionale per questo formato pellicola, si possono eseguire fino a 40 scansioni automatiche. Riprendendo un'immagine a piena risoluzione si possono anche superare i 100 M Byte, soprattutto utilizzando i convertitori impostati a 48 bit; è doveroso tenerne conto se si devono effettuare una grande quantità di acquisizioni consecutive. La risoluzione di 4000 dpi dona un risultato immediato nella resa dell'immagine digitalizzata: la nitidezza dei particolari è superiore, anche se la qualità cromatica non ci ha particolarmente col-

88

piti all'inizio, soprattutto con originali non perfetti. Con un poco di pratica con il software ScanWizard e una volta passata la "paura" di giocare con le varie impostazioni, la qualità delle immagini diventa sempre più interessante, fin a raggiungere risultati ben più che soddisfacenti.

Il rapporto qualità/prezzo è eccellente, la notevole velocità di ripresa coniugata alla possibilità di automatizzare le scansioni, oltre alla disponibilità di acquisto di caricatori addizionali, consente di ottimizzare i tempi di scansione, aumentando considerevolmente la produttività personale. fA!5 MCmicrocomputer n. 211 - novembre 2000

211 MCmicrocomputer  

Novembre 2000

211 MCmicrocomputer  

Novembre 2000

Advertisement