Page 97

--==--di Francesco Carlà

Vlote da PI<!Al1world Qualcuno di voi ricorderà che giusto nel dicembre del 7985 usciva per la prima volta su MC il mio P1ayworld.Aveva quattro pagine e delle rubriche un po' diverse, ma nella sostanza non si allontanava troppo dalla confezione attuale. Pare che P1ayworldvi sia piaciuto e credo che ancora di più vi piacerà nel corso del 7987: ci saranno i videogame delle nuove supermacchine Atari ST e Commodore Amiga e un panorama il più possibile completo, compatibilmente con lo spazio, di tutto quello che succede nel mondo del software spettacolare. Questo mese c'è un assaggio dei videogame (molto belli) dell'Atari ST. Seguirà un vero e proprio articolo su questa macchina, con molte immagini del software. gli indirizzi delle case e i nomi degli autori. Volevo dedicare la foto di questa rubrica di appunti al bel computer dell'Atari, e avevo /'imbarazzo della scelta tra tante stupende immagini. Alla fine ho scelto questa del famoso coniglio della Wamer Brothers, sempre in lotta con Daffy l'anatra, quel volatile nero che di solito si ritrova alla fine con una bomba nera tra le mani che sta per esplodere. La foto mi sembra simpatica e oltretutto dà l'idea delle capacità estetiche dell'Atari. Tanti auguri di buone feste, per una volta non simulate, ma vere.

Dan Dare c 64,

Andy Wilson Virgin GB Spectrum. Amstrad Mastertronic

Presentato dalla bella Melissa Ravenflame, diretghettata più di quanto non trice della rivista inglese di lo sia la grafica dei nostri videogame I.D.E.A.S. Cenpiccoli computer ad otto trai, come una delle cose bit; e la bestiola che segue Dan Dare come un'ombra, più grandi di tutti i tempi, Dan Dare è un videogame uno strano animai etto un tratto da un fumetto, un fupo' formichiere e un po' metto da culto per giunta. elefanti no, che sa farsi a Pilota del futuro per scelpalla e rimbalzare, ma anta, attrezzato di una super che saltellare svelto per anastronave personale, Ana.dare dietro al tenente, quelstasia, che è un po' razzo la bestiola, dicevo, mi ricorstellare e un po' macchina da molto il meraviglioso asdel tempo, il nostro bell'ufsistente idraulico di Pipeline del 1983 della Taskset, ficiale di aviazione sbarca, all'inizio del gioco, sulla suche non perdeva mai l'omperficie di un pianeta scobra del suo capo, per dargli nosciuto. La scena, che è la man forte con chiave ingleprima che potete vedere sul se e filo di stoppa. videogame, è una delle cose Gli altri personaggi di migliori mai viste nella voquesto videogame sono i stra tv interattiva: una picTreen, esseri verdastri, marcola sfera con riflessi rossi, ziani nella più tradizionale forse la terra, è immobile in delle iconografie della vecalto sulla sinistra; la superchia fantascienza, e il loro ficie del pianeta alieno è se_o capo, il Mekon, una testa

MCmicrocomputer

n. 58 - dicembre

1986

d'uovo, verde anche lui, leader e mente del pianeta cattivo. Prima di continuare a parlare del videogame, vorrei precisare che le tre ver-

DAN DARE o, TflE ~UTUJU

PILOT

sioni di Dan Dare non sono del tutto uguali tra loro: Dan Dare per lo Spectrum è uno «spara e fuggi» tipicissimo. Bisogna ammazzare i Treen, correre nel labi-

PQ/HTs •••••• 2() T/MI;: •• 12,;31"31

97

058 MCmicrocomputer  

Dicembre 1986

058 MCmicrocomputer  

Dicembre 1986

Advertisement