Page 44

,. '.

Un'improvvisa eruzione ha intrappolato un gran numero di minatori nelle visccrc dcl Monte Leone. Lc loro spcranze di rivedere la luce sono aflìdatc ora unicamente al coraggio cd all'abilità di Roderick Hero, specialista di missioni pericolose. L'attrezzatura del prode Roderick consiste in uno zaino ad elica, che gli permette di volare in ogni direzione, un elmetto dotato di raggio laser ed infine sei candelotti di dinamite. Armato di tutta questa fcrraglia il nostro inizia l'esplorazione dei tunnel della miniera che, tanto per complicargli un po' la vita, sono infestati da una fauna tutt'altro che rassicurantc: ragni, serpenti c pipistrclli il cui contatto risulta inesorabilmente letale. Come se non bastasse il buon Roderick deve anche guardarsi dal magma incandescente e fare i conti con la sua riserva di energia, che diminuisce sin troppo in fretta. Il giocatore controlla con il joystick il movimento di Roderick; spingendo in avanti la leva si aziona lo zaino-elicottero, muovendola a destra o a sinistra ci si sposta nelle rispettive direzioni, mentre tirandola a sé si deposita per terra un candclotto acceso. Infinc pcr spararc con illa,er ha,la prcmerc il puklntc di fuoco,

In fondo ai tunncl della miniera i poverI minatori aspettano pazientemente di essere raggiunti e tratti in salvo (e cos'altro potrebbero fare?), però i cunicoli da percorrere per arrivare fino a loro sono spesso ostruiti da muri di roccia o di magma, che vanno fatti saltare con la dinamite. Una volta acceso un candelotto è fondamentale darsela a gambe in fretta, per evitare di rimanere coinvolti nell'esplosione. Tutte Ic gallerie sono illuminate da lampade; queste si rompono se vengono urtate, e la cosa può capitare con facilità quando si passa da una zona all'altra, nel qual caso si rimane nel buio più totale. I primi salvataggi non creano grossi problemi ma, non appena i tunnel iniziano ad allungarsi, le cose si fanno complicate, perché oltre a badare ai vari mostri bisogna essere rapidissimi in modo da non rimanere senza energia. La grafica è molto buona, un po' meno gli effetti sonori, estremamente limitati. M.B.

'

Come si fa a far rimanere un piatto in equilibrio sulla punta di un bastonc? A sentire il cinesino Ching è semplicissimo: basta dare al piatto una bella spinta pcr farlo roteare velocemente ed il gioco è fatto. Facile per un giocoliere, specie se i piatti da tcnere in cquilibrio non sono uno ma una ventina ... Ching però nel campo è un vero maestro, e sembra deciso a vincere i campionati mondiali della specialità. Per farcela dovrà darsi da fare sul serio: cavarsela con diciannove piatti contemporaneamente non è uno scherzo ncanchc pcr lui.

Produttore: AClivision Internalional MOl/n/ain Vie"" CA 94039 USA Distributore per l'Italia: Miwtl Traiding S.r.l. Ce1l1ro Dire:iofJo/e MiI(Jll(~fìori Slradll 7 - Plllllzzo TI ]0089 ROZZIIIIII IMI).

Ching partc deciso, un piatto dopo l'altro, pronto a riarrampicarsi velocissimo sui bastoni per rimettere in rotazione i piatti sul punto di cadere. A quanto pare, tuttavia, non tutti fanno il tifo per lui, perché ad un tratto uno strano figuro si affaccia ai bordi del campo ed inizia a lanciargli coltelli e piatti dai bordi aflìlati, tutt'altro che innocui! Il gioco è davvero simpatico e richiede dei riflessi pronti ed una buona dose si strategia nello scegliere i percorsi; la grafica ed il suono sono di' ottimo livello. M.B. Produttore: Hai u,bora/ories fne. (Giappone) Distributore per l'Italia: Com/rad srl Piazza Dante 19/20 - 57/00 Livorno Prezzo: L. 45.000 (+ fV A)

44

MCmicrocomputer

n. 42 - giugno

1985

042 MCmicrocomputer  

Giugno 1985

042 MCmicrocomputer  

Giugno 1985

Advertisement