Page 41

Gli Orola sono delle strane creature saltellanti di colore giallo, che a causa di strane vicissitudini si trovano sparpagliate per la galassia. Il compito del giocatore, che impersona un "Guerriero delle Biciclette Stellari" (potete anche mettervi a ridere, ma la traduzione di Starbike Warriors è proprio questa) è quello di visitare uno ad uno i pianeti su cui si presume si trovino degli Oro la, per portarli in salvo sul loro pianeta natale. Naturalmente questi pianeti sono infestati dalla solita miriade di creature pericolosissime, il cui contatto va evitato ad ogni costo. La Starbike pilotata ha, come arma di difesa, un cannoncino permanentemente attivato; il giocatore può controllare invece la direzione del movimento e la spinta verticale dei razzi, che permette di volare più o meno alti rispetto allo superfi-

cie. Come gioco Starbike è nella media; ad una certa mancanza di originalità contrappone una grafica curata ed una buona velocità d'azione. Notevoli le possibilità di interfacciamento con i più popolari add-on: il menu principale prevede infatti l'impiego sia del generatore di effetti sonori della Fuller che del sintetizzatore vocale della Currah. M.B.

Produllore: The Edge 31 Maide" La"e Cove"t Garde" Lo"do" (GB)

MCmicrocomputer

Dopo un brillante esordio con Kokotoni Wilf, già recensito sulle pagine di questa rubrica, la Elite ritenta la scalata alle classifiche con questo The fall guy, ispirato all'omonima serie televisiva con Lee Majors. Il titolo letteralmente significa "il cascatore", e nel gioco si deve appunto impersonare uno stuntman impegnato a guadagnarsi il pane saltando su una serie di oggetti in movimento: treni, carri armati, casse e cosÌ via. TI film completo prevede sette scene, per ognuna delle quali sono disponibili 20 piedi di pellicola. Ogni scena può essere girata un massimo di 5 volte, il che vuoi dire, in pratica, che sono ammesse un massimo di cinque cadute: se al termine della pellicola si è ancora in piedi si passa alla scena successiva, che naturalmente presenta difficoltà maggiori. Il capitale messo a disposizione dal produttore però è limitato, e se lo stuntman è lento si rischia la bancarotta. Per quello che riguarda grafia ed effetti sonori siamo su eccellenti livelli, in particolare lo spostamento delle sprite avviene con eccezionale nuidità. I controlli sono semplicissimi, tanto che il programmatore non ha previsto l'uso di un joystick, e si limitano ai tre tasti di destra, sinistra e salto. M.B.

Produllore: Elite Systems Lld. 55 BradJord SI. Walsall (GB)

n. 39 - marzo 1985

Nonostante i dubbi e le perplessità di alcuni (principalmente la concorrenza), lo standard MSX sembra avviato con decisione alla conquista di una buona fetta del mercato degli home ad 8 bit; ne è prova la rapidità con la quale le principali case produttrici di videogame hanno iniziato la conversione per MSX dei loro titoli. Tra i grandi nomi che hanno deciso di dedicarsi anche all'MSX troviamo anche l'Activision, della quale vi presentiamo questo River Raid, firmato dalla programmatrice Carol Shaw. Vediamone la trama: alla guida di un caccia il giocatore intraprende una missione suicida che consiste nel risalire un fiume con lo scopo di inniggere il maggior numero possibile di danni al nemico. Lungo il fiume si trovano una serie di mezzi di tutti i tipi: navi, elicotteri, aerostati (in guerra tutto va bene ... ) che vanno distrutti con i cannoncini del proprio aereo, badando naturalmente a non farsi abbattere a propria volta. TI carburante a disposizione non è molto, e durante la missione occorre rifornirsi spesso passando sopra i depositi, identificati dalla scritta FUEL. La grafica ed il suono sono di buon livello e fanno meritare a River Raid un'ampia promozione; tuttavia da un MSX è lecito attendersi ancora di meglio. M.B.

Produttore: AClivision inlerllGliollal MOUlltaill View, CA 94039 USA Distributore per l'Italia: Miwa Traidi"g s.r.l. Celltro Direziollale Milallofiori Strada 7 - Palazzo TI 20089 Rozzallo

(M I)

41

Profile for ADPware

039 MCmicrocomputer  

Marzo 1985

039 MCmicrocomputer  

Marzo 1985

Profile for adpware
Advertisement