Page 38

Las Vegas Consumer Electronics ShO\tO

PC Junior Ed ecco finalmente l'idolo delle folle, il figlio ideale di tutte le mamme americane, il soldato che vince tutte le guerre e l'unico rimedio contro l'invasione degli ultracorpi: signore e signori, ecco a voi ... il Personal Computer IBM Junior. in arte IBM PC Jr (applausi scroscianti)lI Delle sue caratteristiche principali abbiamo riferito nei numeri scorsi.

Microfloppy

Si sta sviluppando anche il settore delle memorie di massa su microfloppy di tipo Sony da 3,5", anche in conseguenza del grosso numero di costruttori hardware che ne sta facendo uso (tra

Commodore

Reader's Digest Tra i tanti grossi nomi che si sono lanciati nell'informatica figura anche la Reader's Digest. che al grido di "Fun & Educati,;,n" presen~ ta una gamma di programmi per I pnnclpah computer. Il catalogo: attualmente abbastanza povero ma in rapida espanSIOne, prevede Speedy Spides, per Apple Il (su disco) e 64, per età dagli 8 anni in su; Chambers of Vocabulary per Apple Il (disco, dai 9 in su); Puzzle Mama e Alphaabet Beasts per Apple. 64 e PC Jr (dal 3 anni! in su) più Listmaker per TRS 80 modo I, 11I e IV, PC IBM e Apple Il.

Command Dialer Per usare questo telefono automatico bastano alcune semplici operazioni: (l) memorizzare nomi e numeri di telefono di più frequente uso; (2) scrivere sulle etichette i nomi corrispondenti ai telefoni bollenti (dottore, polizia, vigili del fuoco ... ); (3) licenziare la segretaria. Command Dialer. infatti, riconosce la vostra voce dalla cornetta, e se gli comunicate uno dei nomi memorizzati, lui fa da solo il numero, e se trova occupato richiama ad intervalli fissi per un'ora di seguito. Altre possibilità sono l'handsfree conversation (conversazione a mam hbere) che amplifica il segnale all'altoparlante ed accresce la sensibilità del microfono per permettervi di parlare e sentire con la cornetta poggiata sul tavolo. È anche comodissimo per le chiamate d'emergenza, soprattut!o per ~rsone che. abbiano difficoltà a formare I numen telefomcl (bambini. vecchi. malati ... ) ed in caso di urgente necessità.

38

da 3,5"

News

Cogliendo l'occasione della cosÌ numerosa folla convenuta al Winter Consumer Electronics Show, la Commodore annunciava orgogliosamente - e con un certo esibi~on.is~oil superamento del due mlhom di umta prodotte del VIC 20, e del milione per il 64, che anche se è entrato in catena molto dopo sta recuperando posizioni su posizioni rispetto al 20 tanto da esser considerato computer dell'a~no negli USA (e in pratica da noi è lo stesso; in GB è secondo, con 250.000 pezzi venduti, solo alla gloria locale, lo Spectrum, che li vanta 400.000 unità). Sempre la Commodore presentava la sua nuova serie di home computer, che presenta molte novità rispetto alle precedenti, nei due modelli C 264 e CV 364, di architettura simile. Vediamo le caratteristiche del primo: si tratta di un sistema basato sul microprocessore 7501 con c10ck basso (da 0,79 a 1,86 MHz) che gestisce una ROM da 32K (espandibile a 64 con l'aggiunta di una o più cartucce per un totale di 32K) ed una RAM da 64K, di CUIben 60 raggiungi bili da BASIC. Questa è un~ versione 3.5, con comandi che vanno a gestire sia la programmazione che il suono, a ~ oscillatori (uno sinusoidale, l'altro a scelta di rumore o come il primo), i 128 colori (16 tonalità per.8 livelli di luminosità) e la grafica, che alla pagina testo 40.25 affianca ancora un 'hi-res da

questi la HP); la Memorex e la TDK hanno presentato i loro dischettini (come dovremo chiamarli? forse ancora dischetti), mentre EC ha lanciato un sistema che ne fa uso e la Astec. ancora alla ribalta. offre un microlettore alto solo 2.54 cm (I pollice)'

320.200 punti; in totale oltre 75 istruzioni,.cui vanno aggiunte le 12 del programma momtor per un facile uso del linguaggio macchina,.che è supportato da 12 comandI. Le penfenche collega bili sono sia le solite (driver 1541, stam~ pante 1526 etc.) che dei nuovi prodotti tra CUI spicca un lettore di dischi veloce (fast dnve) ed un modem. Il CV 364 usa lo stesso processore, ma nella versione HMOS; la ROM è da 48K anche e soprattutto per poter gestire la ~cheda di .sintesi vocale interna all'apparecchio, che gJa contiene un vocabolario iniziale di 250 parole espandi bile tramite dischetti già in c?mmercio. Per entrambi i modelli il consumo e baSSISsimo (8,5 W). . Il software disponibile per queste macchine non è tanto, ma pare di qualità elevatissima: si parte da un 3 PLUS l package che Incorpora un wordprocessor (a 40 colonne), uno spreadsheet ed un File Manager; c'è anche un WP singolo, ma il pezzo forte pareil Magic Desk: un sistema con grafica a colon In 3 dlmenslom che simula l'ufficio, molto similmente a quanto fa il Lisa della Apple, e consente l'uso della calcolatrice, dell'orologio, dell'archivio etc. in modo semplicissimo. Il Magic 64, che ha grafiche, e programmi puter.

Desk è stato realizzato anche per il la stessa RAM e le stesse facility molte altre case hanno presentato di qualità per questo home com-

MCmicrocomputer

27

027 MCmicrocomputer  

Febbraio 1984

027 MCmicrocomputer  

Febbraio 1984

Advertisement