Page 1

UÊTutte le novità eyewear U Prova hi-tech: Canon PowerShot G12 U Fotografia: il Calendario Campari

Speciale

Occhiali da sci Le proposte 2011

nr. 2 - novembre 2010 - ADM Editore

02

D

IGHT N & AY

N & D

È A C’ RE S O C EDE DA V


Somma 4

News

10

Moda&tecnologia

Try Star, The Impossible Project e altre novità. 10 Novità Vista Le novità presentate dai grandi marchi di settore 16 Speciale occhiali e maschere da sci Comfort e sicurezza in ogni situazione 26 Novità Sole Collezioni vintage

48

Prova hi-tech

56

Hi-tech

62

Siti microstock

Canon PowerShot G12 La regina delle compatte nel test di Digital Imaging Le ultime novità dal mondo delle attrezzature per gli appassionati di fotografia I migliori siti per chi cerca immagini di qualità. Questo mese: Getty Images


ario

Day&Night nr. 2 - novembre 2010 www.denonline.it

Direttore responsabile Sergio Brambilla

34

Arte fotografica

34 Then & Now New York nei volti dei suoi protagonisti negli scatti di Wowe 38 The Red Affair La 12a edizione del Calendario Campari, con Benicio Del Toro 44 Agenda Le mostre fotografiche più interessanti in Italia

Redazione Paola Beretta, Antonio Marangi, Stefania Quaranta (redazione@denonline.it) Grafica e impaginazione ADM Studio Sas Day&Night è una testata ADM Editore (divisione di ADM Studio Sas). In vendita esclusivamente in formato digitale. Direzione, Redazione Amministrazione, Pubblicità Via E. Curiel, 7 20093 Cologno M.se (MI) Tel. 02 254 59 768 (info@denonline.it) Registrazione presso Tribunale di Milano nr. 245 del 17 aprile 2008. D&N Day&Night® è un marchio registrato da ADM Studio Sas. Manoscritti e foto restano di proprietà di ADM Studio e anche se non pubblicati non vengono restituiti. È vietata la riproduzione anche parziale di testi e foto. Foto di copertina: Dreamstime/Samot


NEW 7.

NEWS

8

7. The Impossible Project anche in Italia

Una buona notizia per i fan di Polaroid: Nital, distributore in Italia di Nikon e altri marchi, ha deciso di distribuire nel nostro paese anche i prodotti di The Impossible Project, il marchio che è riuscito a riportare in vita un mito che sembrava ormai perduto dopo la chiusura della fabbrica Polaroid. Nato nel 2008 grazie all’impegno di dieci ex dipendenti di Polaroid, Impossible Project si è posto l’obiettivo di proporre una gamma rinnovata di pellicole a sviluppo immediato. Prodotte in Olanda, le pellicole di The Impossible Project attualmente disponibili sono incluse nelle gamme Silver Shade (PX 100, PX 600, PZ 600, monocromatiche, per le macchine Polaroid SX70, 600, 1200, Image & Spectra) e Color Shade (PX 70,

per la Polaroid SX 70). Per maggiori informazioni: www.the-impossible-project.com.

8. IOFT premia CentroStyle Si è da poco conclusa la 23° edizione dello IOFT (International Optical Fair Tokyo) che ha visto CentroStyle aggiudicarsi il premio “Occhiale dell’anno 2011” nella categoria accessori. L’azienda italiana ha vinto grazie a Friend, innovativo portaocchiali in morbido silicone progettato per custodire, proteggere e ritrovare gli occhiali: un topolino che si illumina, posto sopra un comodo vuotatasche da tavolo, ricorda infatti dove sono gli occhiali, o il telefonino, le chiavi o altri oggetti che possono stare nelle nsotre tasche. La scelta di utilizzare un simpatico topolino è stata fatta per attirare la simpatia dei bambini e invogliarli a riporre ogni sera gli occhiali in ordine.


LE TRADUZIONI LETTERALI DEI CLASSICI GRECI PLATONE

LIRICI GRECI

Critone

Frammenti

Traduzione letterale di Stefania Quaranta

Traduzione letterale di Stefania Quaranta

ADM Editore

ADM Editore

Antologia

PLUTARCO

PLATONE

Vita di Cesare

Fedone

Traduzione letterale di Stefania Quaranta

Traduzione letterale di Stefania Quaranta

ADM Editore

ADM Editore

IN VENDITA SU WWW.DBOOKS.IT Una collana ADM Editore a cura di Stefania Quaranta


Novità

Vista

Grazie al loro design ricercato molti dei nuovi modelli di occhiali da vista catturano l’attenzione dei più giovani.

MODA&TECNOLOGIA

10 September Rainbow

July Sparkling

March Dewdrops


MODA&TECNOLOGIA

11

Si chiama Titan Dynamics la nuova collezione firmata Silhouette caratterizzata dalle linee naturali e le forme bioniche. Dodici le referenze, sottolineate da giochi di trasparenze che rincorrono profili in titanio lucidi o satinati, che attraggono per la loro eleganza e modernità. La gamma colori va incontro ai desideri e alle diverse personalità di chi vorrebbe trovare l’abbinamento perfetto per il proprio volto. Temi emozionali per le tonalità “November Chestnut”, “April Leaves”, “August Dawn” o “February Breeze”, accanto ai più classici “March Dewdrops”, “July Sparkling”, “December Shadows”, “January Frost” e ai dinamici “June Sunrise”, “September Rainbow”, “October Harvest” o “May Weekend”. Realizzati per l’80% a mano e senza nessuna vite, gli occhiali Titan Dynamics rappresentano l’eccellenza nel panorama mondiale dell’eyewear rimless.


SPECIALE

occhiali e maschere da sci

MODA&TECNOLOGIA

16

Comfort e sicurezza in ogni situazione Con l’arrivo dell’inverno è giunto il momento di rinnovare la propria attrezzatura per la neve: nuovi sci, nuova tavola e, naturalmente, nuova maschera o nuovi occhiali da sci. D&N vi presenta le migliori novità dei marchi più importanti del settore.


Riley Leboe, testimonial di adidas eyewear


MODA&TECNOLOGIA

18

adidas eyewear amplia la gamma colori per la maschera yodai, apprezzata

dagli sciatori per la sua visuale senza limiti e per la visibilità chiara e nitida in ogni condizione di luce. La maschera yodai ha un design studiato per assicurare una calzata confortevole e adatta ad ogni tipologia di casco, a cui aderisce perfettamente grazie alle strisce in silicone che garantiscono massima stabilità. Le doppie lenti in policarbonato Vision Advantage sono resistenti agli urti e totalmente esenti da distorsione visiva, mentre un innovativo sistema di ventilazione contrasta il fenomeno dell’appannamento. Grazie alla morbida spugna traspirante la pressione della maschera sul viso è ridotta al minimo garantendo grande comfort allo sciatore. Per coloro che necessitano di una correzione visiva, yodai è compatibile con l’inserto oftalmico Performance Insert, facilmente rimovibile grazie al sistema clip-in. I filtri, tutti con protezione 100% dai raggi UV, presentano 9 diverse colorazioni, studiate per differenti condizioni di luce. La versione orange mirror, colorazione che assorbe il 70% della luce ed è ideale per aumentare la visibilità in caso di nebbia, è la più gettonata dagli atleti adidas eyewear.


La linea Gucci Eyeweb presenta una maschera da sci unisex, personalizzata da una placca-logo sul frontale e da una fascia elastica con i colori del Gucci web. La struttura è realizzata in poliuretano, materiale termoplastico resistente; le lenti doppie sono perfettamente parallele, grazie alla tecnologia Seal Ring, che assicura un’efficace barriera termica per eliminare fastidiosi appannamenti ed eventuali distorsioni ottiche. La protezione dai raggi UV è totale e un morbido rivestimento interno garantisce il massimo comfort. La nuova maschera da sci è disponibile nei toni del rosso lucido e del blu lucido con la fascia elastica blu-rosso-blu, del bianco semi-opaco e del nero semi-opaco con la fascia elastica verde-rosso-verde. Tutti I modelli hanno le lenti color argento specchiato.

MODA&TECNOLOGIA

19


IC 598

MODA&TECNOLOGIA

26

Novità

SOLE

Il colore è il protagonista delle nuove collezioni di occhiali da sole, che si distinguono per originalità e richiami vintage.

DS 0214


IC 602

Diesel presenta per la stagione primavera/estate 2011 una linea di occhiali da sole dal look vintage, con soluzioni cromatiche innovative e di forte impatto. La collezione Young si riconosce per le lenti specchiate e i colori fluo. L’occhiale da sole unisex (mod. DS 0214) in iniettato propone sfumature ad effetto degradè nella versione in bianco-giallo con aste bianche oppure nella versione in nero-acqua con aste nero lucido, con le lenti enfatizzate da un originale effetto specchiato a sezioni. Il modello è disponibile anche in nero opaco con lenti oro specchiato oppure in blu con lenti specchiate rosso/viola/blu. Colori ultracontemporanei per la versione in verde fluo/giallo con aste verdi e lenti brown o per la proposta in nero/fucsia fluo con aste nero lucido e lenti fumo. Il logo Diesel in metallo smaltato compare sulle aste dall’attaccatura alta, mentre sul ponte è discretamente visibile l’icona “D”.

27 MODA&TECNOLOGIA

I nuovi modelli da sole della collezione Iceberg, semplici ed eleganti, sono riservati esclusivamente all’universo femminile. La collezione è caratterizzata dai ciliari creati dall’intreccio di bassorilievi o elementi in metallo (mod. IC 596; mod. IC 598) che in alcuni casi proseguono sull’asta come nel modello IC 602, in plastica iniettata e dalla forma a gatto, con il ciliare sottile percorso da un filo metallico che prosegue sull’asta sfaccettata. La forma ampia e tonda, il frontale in metallo e le aste in acetato, sono invece la peculiarità del modello IC 598, che si distingue per la presenza di un triangolo applicato sulle aste che valorizza il gioco di variazioni cromatiche con il logo. I colori, tutti nella variante lucida, sono il palladio, il bronzo e il rutenio chiaro con le aste striate.


WOWE

Then & Now. Face the 80’s and today Gli scatti di Wowe in mostra a Napoli presentano una New York vista attraverso i volti dei personaggi più noti dagli anni ‘80 ai giorni nostri.

MODA&TECNOLOGIA

34

‹ Madonna and Burroughs - New York 80’s


es of New York y

35 ARTE FOTOGRAFICA

Jean-Michel Basquiat che cinge le spalle di Andy Warhol e punta con languida fermezza il suo sguardo nella lente, William Burroughs, “drogato omosessuale pecora nera di buona famiglia”, che siede con accanto Madonna Louise Veronica Ciccone, dal sorriso pesante di rossetto e di incontaminata genuina giovinezza, sono solo alcuni dei protagonisti della sessantina di fotografie in bianco e nero scattate da Wolfgang Wesener, conosciuto come wowe, a New York dal 1984 al 1989 e dal 2000 ad oggi, in mostra alla galleria PrimoPiano, in via Foria 118 a Napoli, fino al 10 dicembre. Sono immagini che tolgono il fiato, sguardi pieni e vivi di personaggi noti come Rudolf Nureyev, Keith Haring, Francesco Clemente, Annie Lennox, Grace Jones, Miles Davis, David Bowie. Wowe passa dalla fine del secolo scorso al nuovo millennio attraverso ritratti, che sono stati definiti dall’artista “spedizioni nella vita delle donne e degli uomini più interessanti del nostro tempo” e che testimoniano il cambiamento profondo subito dalla città dopo l’11 settembre. Il suo racconto ha un prima e un dopo (“then and now”), racconta la consapevolezza di una città che si ritrova a fronteggiare il risuonare costante di un campanello d’allarme. Dalle notti della New York motore culturale del mondo wowe si sposta nelle intimità casalinghe di Mia Farrow, di Vito Acconci, dello scrittore Jonathan Franzen e moltissimi altri. Personaggi molto diversi tra loro ma che sembrano avere lo stesso spirito, la stessa volontà di riconquista della perduta leggerezza.


CALENDARIO CAMPARI 2011

‹ The Message - January. Photo by Michel Comte. Starring: Benicio Del Toro

The La dodicesima edizione del Calendario Campari s’ispira al cinema come in passato, ma per la prima volta ha un interprete maschile.

RE


arte fotografica

39

ED

Affair

Si intitola “The Red Affair” la storia raccontata mese dopo mese dal Calendario Campari 2011, che ha per protagonista il premio Oscar Benicio Del Toro, primo interprete maschile del Calendario Campari; l’attore si trova a ereditare il ruolo che in passato è stato di donne bellissime, come la Bond girl Olga Kurylenko e le attrici Salma Hayek, Eva Mendes e Jessica Alba. “The Red Affair” è la storia di un affascinante appassionato d’arte, Benicio Del Toro, che riceve un messaggio, che lo catapulta in un’avventura alla caccia di una banda di ladri di opere


Da questo numero D&N ospita gli interventi di Digital Imaging, il sito italiano che recensisce il meglio della tecnologia fotografica.

www.digital-imaging.it

PROVA HI-TECH

48

Canon Po LA REGIN


owerShot G12 NA DELLE COMPATTE L’erede dell’acclamata G11 aggiunge funzioni video Full-HD e una ghiera di comando “stile reflex”. Ora è davvero praticamente perfetta.

PROVA HI-TECH

49

La PowerShot G12 rappresenta quanto di meglio si possa trovare oggi sul mercato delle compatte; pochissimi modelli possono competere dal punto di vista qualitativo: Panasonic LX5, Leica D-Lux-5, Nikon P7000... i concorrenti si contano davvero sulle dita di una mano. Purtroppo, a fronte di qualità al top, anche il prezzo è tutt’altro che contenuto,

e le dimensioni rendono impossibile mettersela in tasca (112x76x48 mm per 400 g. di peso). La G12 è, naturalmente, un’evoluzione della precedente G11, della quale mantiene lo stesso sensore CCD da 1/1,7” e 10 Mpixel, lo stesso processore DIGIC 4 e molte soluzioni costruttive. Rimangono invariate l’ottica, uno zoom 5x


Vetrina HI-TEC

HI-TECH

56

Che siano compatte, ma con un super zoom, oppure reflex, con lenti intercambiali, il mercato delle fotocamere offre modelli per tutti i gusti e tutte le tasche.


intercambiabili K-r. Racchiusa in un corpo compatto disponibile in tre colori, questo nuovo modello unisce una grande semplicità operativa con prestazioni di alto livello e caratteristiche interessanti come la trasmissione dei dati ad infrarossi. Le caratteristiche della Pentax K-r prevedono un’alta qualità di riproduzione delle immagini, data dai 12,4 megapixel effettivi e dalla registrazione di filmati con proporzioni HDTV, la ripresa continua ad alta velocità a sei immagini al secondo, riprese ad altissime sensibilità fino a ISO25600 (attivata tramite una funzione di personalizzazione), insieme ad un monitor LCD a colori da 3,0 pollici ad alta risoluzione di facile leggibilità. Unica nel suo genere, la progettazione a doppia alimentazione offre la possibilità di scegliere tra la batteria ricaricabile a ioni di litio fornita di serie e un set di batterie AA (stilo). È proposta anche una notevole selezione di filtri digitali per ottenere senza difficoltà lavori dall’originale tocco artistico. La K-r è compatibile col sistema di trasmissione dati ad alta velocità ad infrarossi IrSimple, che ad esempio permette di trasferire dati ad un blog in modo wireless tramite un telefono cellulare, oppure di scambiare rapidamente dati immagine tra due Pentax K-r. Lumix DMC-GF2, della serie G Micro System di

Panasonic, la più piccola e leggera fotocamera a lenti

intercambiabili al mondo, promette qualità delle immagini e facilità d’uso ai massimi livelli sia per le foto che per i video Full HD. Caratteristiche principali sono la facilità di utilizzo e l’ottima qualità delle immagini, cui si aggiungono un peso e delle dimensioni decisamente ridotte rispetto al modello precedente (DMC-GF1): l’ingombro è diminuito di circa il 19% e il peso del 7%. La compatibilità con lo standard Quattro Terzi garantisce tutta la versatilità e le prestazioni delle ottiche intercambiabili: può infatti utilizzare qualsiasi obiettivo intercambiabile con standard Quattro Terzi (tramite l’adattatore opzionale DMW-MA1), e quindi anche le prestigiose ottiche Leica M/R (con DMW-MA2M o MA3R). Dotata di un sensore Live MOS da 12,1 Megapixel ad alta velocità e di un processore Venus Engine FHD ad alte performance, DMC-GF2 produce immagini di altissima qualità sia quando si tratta di foto che quando si tratta di video: la risoluzione di questi ultimi è Full HD 1.920 x 1.080 a 60i (NTSC) / 50i (PAL) in formato AVCHD. Il touchscreen e la nuova interfaccia GUI (Graphic User Interface) rendono l’uso di DMC-GF2 estremamente intuitivo per qualsiasi tipo di utente. Per impostare la messa a fuoco su un soggetto basta toccarlo sull’ampio schermo LCD da 460.000 pixel e, sempre toccando il display, si può anche scattare la foto.

57 HI-TECH

CH

Pentax ha annunciato la nuova reflex digitale ad ottiche


itan Take out OK

1-10-2010

14:36

Pagina 1

Superleggeri

OCCHIALI IN TITANIO FORTI, RESISTENTI, ANALLERGICI PER UNA VISIONE SICURA TAKE-OUT E Y E W E A R E CONFORTEVOLE 速

M A D E

I N

I T A L Y

www.takeout.it

DeN2 preview  

selezione di pagine di D&N nr2

DeN2 preview  

selezione di pagine di D&N nr2