Page 1

15:07

Pagina 1

m o d e n a

7-12-2012

Feste e cenoni prevenire i chili di troppo

Venezuela

Tutto il benessere dello sci

la magia della natura incontaminata n°76 G 13 dicembre 2012 G Apple Press Group srl - Edizione di Modena, Carpi e Sassuolo G € 3,00 promozione lancio € 1,00

copertina

Tutto quello che si può fare con la

Cannella

Alessandro Gassman “Le parole che non vi ho detto”

Moda:

NERO , chic con gusto ARIA DI FESTA la parola chiave è stupire!


NB_dicembre

7-12-2012

8:26

Pagina 2


NB_dicembre

7-12-2012

8:26

Pagina 3


NB_dicembre

7-12-2012

12:26

Pagina 4

EDITORIALE di silviamigliorini

Un Natale per grandi e piccini

q

uando ero piccola credevo alla venuta di Gesù Bambino la notte

in questi momenti di difficoltà. Semplicemente dobbiamo chiedere in

del 24 dicembre e non ricordo emozione più grande del pensa-

questo periodo dei doni diversi.

re che quella notte Gesù Bambino facesse il giro di tutte le case

Dobbiamo chiedere di avere forza e coraggio, aiuti, onestà , un paese

dei bambini del mondo e portasse loro dei doni. Era un fantastico miste-

che funziona, dei politici che lavorino seriamente per noi. Dobbiamo

ro il come facesse ma, grazie ai miei genitori che mi hanno dato la pos-

chiedere che smettano gli scandali , le corruzioni, le violenze e che colo-

sibilità di credere in questo magico evento, io ho vissuto delle vigilie stu-

ro che ci circondano ci vogliano bene e ci amino senza pregiudizi .

pende andando a letto ed aspettando la mattina del 25 dicembre per

Dobbiamo chiedere un mondo pulito dove tutti possano avere le giuste

scoprire che cosa Gesù Bambino mi avesse portato in dono e, vi dirò, cer-

opportunità di una vita decorosa. Questo, per noi grandi, è un dovere.

cando anche spesso di stare sveglia per vederlo e sentirlo.

Chiedere queste cose e credere con tutta la nostra forza di volontà che

La mia mamma e il mio papà tutte le notti del 24 dicembre creavano una

Gesù Bambini ce le porti.

coreografia in casa, meravigliosa, solitamente in salotto , spostando

Sarebbe il più bel regalo di Natale per tutti noi ed è quello che io e tutta

mobili e mettendo in modo unico e creativo tutti i doni in bella vista. Al

la redazione di Nb, vi auguriamo. Che il 2013 porti serenità e un po’ di

mattino, quando mi svegliavo, non c’era gioia più grande nel vedere la

tranquillità nelle nostre famiglie.

mia casa trasformata quasi in quella di Gesù Bambino con pacchetti, luci

Per Natale occorre anche un dono, per noi e per i nostri cari per toglier-

e decori.

ci qualche voglia che magari da un po’ di tempo abbiamo. Per questo

Poi la magia finisce perché prima o poi vieni a sapere che Gesù Bambino

nelle pagine di Nb troverete un sacco di idee regalo dalle più grandi alle

non porta i doni, ma che sono genitori, parenti ed amici a regalarteli.

più piccine perché Natale….è sempre Natale!!!

Io ho fatto la stessa cosa con i miei bambini e spero che loro lo ripetano con i figli e mi auguro che ci siano ancora tanti bambini, al giorno d’oggi, che vivano questa magia del Natale. Ora, invece, per noi grandi, la magia è forse un po’ passata soprattutto

s.migliorini@appelpress.it

PROGETTO GRAFICO:

registrazione Tribunale di Modena

Alessandra Maramotti, Glenda Bonezzi

n. 1640 del 31/05/2002.

COLLABORATORI:

AVVERTENZE - GARANZIE PER I LETTORI. I contenuti

Editore Apple Press Group s.r.l.

Elisa Scarabelli, Cristina Siligardi, Alessandra Maramotti,

della pubblicazione sono redatti con criterio, gli Autori

Daniela Cornia, Glenda Bonezzi,

declinano tuttavia ogni responsabilità, diretta e indiret-

Via Giardini 440 Modena - Tel. 059/2919911 pubblicita@applepress.it DIRETTORE RESPONSABILE:

Dado Jonny Gale (fotografo evento Snoopy). ACCOUNT MANAGER:

Silvia Migliorini Sara Peri COORDINATORE EDITORIALE: Veronica Messori IN REDAZIONE: Serena Arbizzi, Sara Zuccoli,

4

IL PROSSIMO NUMERO IN EDICOLA

Naturalmente Benessere Anno 11 n° 76,

IL 9 FEBBRAIO 2013

ta per eventuali imprecisioni, errori, omissioni o danni presunti nei confronti dei lettori e di qualsiasi terzo, inserzionisti compresi. Gli argomenti inerenti la salute e la prevenzione non costituiscono sollecitazione al consu-

INFO MARKETING: mismo farmaceutico. Prima di prendere decisioni terav.messori@applepress.it STAMPA:

peutiche scaturite dalla lettura di queste pagine consultate il vostro medico di fiducia e attenetevi ai precetti dei

Veronica Messori, Silvia Migliorini.

Galeati Industrie Grafiche s.p.a. - Imola

ART DIRECTOR:

In vendita nelle edicole di Modena e provincia, €. 1,00.

ca non potranno essere copiati, ripubblicati o riprodotti

Manuela Giardini

Ogni riproduzione è vietata.

se non con l' autorizzazione scritta degli Autori.

nb modena

sanitari iscritti agli ordini professionali. Testi, foto e grafi-


NB_dicembre

5-12-2012

13:54

Pagina 5


NB_dicembre

7-12-2012

11:06

Pagina 6

icembre d 104

Punta qui il tuo smartphone e collegati al nostro blog Scarica l’applicazione http://gettag.mobi

INCONTRI

04 Editoriale 10 flash 17 Detto tra noi

28

EVENTI 28 32 34 36 38 40 44 48 50 52 54 56 6

Modena: Antichità che passione con 7.8.Novecento Carpi: Cioccolato in piazza Castelnuovo: Festa con il superzampone Modena: Passione musica allo Snoopy Roma: Protagonista il lambrusco Cleto Chiarli Mirandola: Un nuovo comitato per l’ospedale Roma: Celebrities in pista con Ferrero Carpi: L’emozione della moda Carpi: Vertical dj set “made in Carpi” Modena: Evento Vogue boutique di Formigine Sassuolo: Creatività con Spillo Carpi: Inaugurazione della mostra di Adriano Pompa nb modena

14 Alessandro Gassman “Le parole che non vi ho detto” 26 Daniela Maglio Wedding planner 60 Alberto e Barbara Paltrinieri L’amore per il vino nel Dna 84 Antonio Pramazzoni e Sara Bertolotti La cultura della Bio-edilizia 104 Vanessa Boccia “Ribaltiamo il mercato immobiliare” 114 Luca Pagliani “La fabbrica... dei sogni sulle tavole di Benedetta Parodi”

14


M a r i a G r a z i a S e v e r i + 3 9 0 5 9 5 1 6 0 9 1 1 - S H O W R O O M M i l a n o V i a M o n t e n a p o l e o n e , 2 0 – F L A G S H I P S T O R E F o r t e d e i M a r m i – P o r t o f i n o – M o s c o w, C r o c u s C i t y M a l l

Fashion Store

Via Divisione Acqui, 3

casinalbo di formigine ( mo )

Orari: lunedì/venerdì 14.30-18.30 saba to 9.00-12.30/14.30-18.30 www.mariagraziaseveri.it


NB_dicembre

7-12-2012

13:10

Pagina 8

icembre d TRENDS 64 66 70 74

Alimentazione: Dimagrire con la passeggiata dell’affetto Tutto il dolce della cannella Corpo e benessere: Lo sci... benessere nella natura La magia della clorofilla: il magnesio che fa stare bene

90

76 78 80 86 90 8

Stili di vita: Smartbox: il cofanetto delle meraviglie La borsa firmata? La prendo in affitto Mani da protagonista Viaggi: Inverno in Val Gardena: antiche tradizioni ed alta tecnologia Magico Venezuela nb modena

70

58 Rubrica di medicina e chirurgia estetica 96 Scelti per voi... film 98 Scelti per voi... libri 100 Scelti per voi... musica 107 Casa trends 158 Oroscopo


NB_dicembre

6-12-2012

15:11

Pagina 10

f lash

Come le farfalle

Tutto per l’abbigliamento giovane Mood fa rima con l’abbigliamento di tendenza. Mood ha inaugurato sabato 24 novembre a Colombaro di Formigine

in

via

Vandelli

37.

All’interno del nuovo punto vendita si possono ritrovare varie griffes d’abbigliamento donna con marchi come Susy Mix - Motel – Amelie In Via Dino Ferrari 5, presso Biosalus a Maranello, è nato il Centro Culturale “Come le farfalle”, con lo scopo di promuovere incontri per il benessere psico-

Folies. All’interno del negozio si posso-

fisico al fine di migliorare la qualità

no ritrovare anche borse, cinture, sciar-

della vita dei propri associati, in colla-

pe, biglietteria: tutto a prezzi vantag-

borazione con nutrizionisti e naturopa-

giosi. Per informazioni, visitare la pagi-

ti. Sono aperte le iscrizioni per “Yoga-

na facebook: “Mood Colombaro”.

Break”: nella pausa pranzo, due volte la settimana da concordare, vi è la pos-

degustazione di cioccolato tenuta da

Mondo bambino!

una maestra cioccolatiera e tanto altro

In pieno centro a Formigine, in Via

ancora. Per informazioni: 334-7631524

Trento Trieste 110, ha inaugurato

sibilità di rilassarsi con alcuni esercizi di Yoga e per finire un pasto leggero;

Presepi di... viaggio

Hakuna Matata, il nuovo negozio

Non solo punto vendita, ma la storia del lambrusco

dedicato agli articoli di prima infanzia delle migliori marche tra cui Chicco, Foppapedretti, Joyello e Peg Perego. Da Hakuna Matata è possibile trovare anche un vasto

I diorami e i presepi creati da Roberto

assortimento di abbigliamento

Bonezzi sono stati influenzati dai viag-

0-12 anni Mirtillo e Sarabanda,

gi che l’autore ha effettuato in passa-

abbigliamento pre-maman, articoli

to. Le sue opere si ispirano infatti al

di biberoneria, giocattoli e tanto

Marocco, all’Arabia ed anche allo stile

altro.

tradizonale del presepe. La cura dei particolari e la pazienza con cui sono prodotti è la parte più importante del

Un tuffo nella storia e nella tradizione del vino nostrano con la possibilità di degustare e acquistare le eccellenze enologiche del territorio. Questo è il nuovo punto vendita “Antica Cantina Gavioli”, ubicato a Nonantola, in via Provinciale ovest, 55, un marchio che ha origini datate addirittura 1794. Presso il punto vendita, si potrà toccare con mano la storia ammirando oggetti antichi legati al vino ma anche apprezzare i lambruschi della selezione Gavioli, il prosecco espressione di Donelli Vini insieme a spumanti, chardonnay, vini fermi, aceto balsamico e tanto altro.

10

nb modena

lavoro di Bonezzi, che svolge con passione e dedizione. Al di là della tematica (presepe o diorama storico), l’armonia delle forme, la veridicità del contesto e la fantasia nella composizione sono le ragioni che lo spingono a creare continuamente nuove opere. Facebook: Diorami e Presepi


Visita il nostro nuovo shop online su www.shop.ean13.it

NB MODENA.indd 1

Sofia Bruscoli & Natalia Borges

20/11/12 09.09


NB_dicembre

6-12-2012

15:13

Pagina 12

f lash

Riflettori puntati sulla moda

Il nostro territorio è sede di uno dei bacini della creatività nel campo dell’abbigliamento

più

importanti

e

fecondi d’Italia e gli eventi che fino al 22 dicembre lo celebreranno sono volti a ricordarne l’importanza. Fra questi, nati da un’idea di Maria Carafoli, è la mostra TricotCouture CinqueSensi del fashion designer Giovanni Cavagna, strutturata in quattro percorsi sensoriali, visitabile fino al 22 dicembre al Teatro Pavarotti di Modena.

Scoprire l’arte del cake design

Un mondo di decorazioni zuccherose si è affacciato in corso Cabassi a Carpi, cuore del centro storico. Ha aperto i battenti DolceAmor, il primo negozio specializzato per la preparazione e decorazione di dolci, frutto dell’esperienza di Roberta Morini. Nello store

Cuvée imperiale, l’anima della festa Un classico intramontabile che porta con sé tutta l’anima della festa. Si tratta del Cuvée Imperiale, proposto dalla Berlucchi, l’azienda di Borgonato che 51 anni fa diede vita al Franciacorta, in occasione del Natale 2012. Cuvée Imperiale è il simbolo dell’Italian style a tavola, con le sue bollicine persistenti e di gran classe, ideali da degustare a tutto pasto o perfette da stappare in occasione di un brindisi d’auguri. Tre sono le varianti: oro freddo per il Brut, rosa per il Max Rosé, platino per il Demi Sec.

Creare oggetti da... un foglio Si chiama 3 AG Bags ed è un progetto che nasce dalla creatività di tre amici grafici: Matteo Vallini, Pietro Baraldi e Glenda Bonezzi. Il progetto trasforma un foglio unico

di corso Cabassi è possibile toccare con

di dimensioni ridotte di materiale

mano gli strumenti per la pasticceria

plastico stampabile in un oggetto

casalinga, attrezzi ed ingredienti per il

neutro che può assumere le forme

cake design, decorazioni per torte,

più svariate: dal soprammobile

libri di pasticceria e cake design, alcu-

all’originalissima borsetta. Tutto

ne delle migliori selezioni di vini tipici

rigorosamente handmade.

per dolci, corsi e degustazioni.

Pagina FB facebook.com/3AG Bags.

12

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

14:01

Pagina 13


6-12-2012

15:22

Pagina 14

incontri

“Le parole che non vi ho detto” Alessandro Gassman si racconta in esclusiva ad Nb

e 1

clettico, amato dalle donne e contemporaneamente complesso. Si presenta così Alessandro Gassman, figlio di quel “mostro sacro” del teatro che è stato suo padre Vittorio, al pubblico del

Forum Monzani di Modena, durante la presentazione della sua fatica letteraria: “Sbagliando l’ordine delle cose” (Mondadori). Un artista sempre più maturo che sta svelando prima che agli altri a se stesso la propria essenza più autentica, in un percorso di cui è complice il suo pubblico: così Gassman, per gli amici Alex, ha raccontato della presenza ingombrante, ma, lui si affretta a precisare, “piacevolmente” ingombrante, del padre Vittorio nella sua vita e del percorso all’interno di una famiglia allargata. Che ricordo hai di tuo padre, il grande Vittorio? In certi tratti del libro lo definisci ingombrante… Certo, ma piacevolmente ingombrante. Ho il ricordo di un uomo generoso, simpatico, in cui rivedevo i difetti che sono poi diventati gli stessi miei difetti, come l’irascibilità, la mancanza di pazienza, o, parallelamente, la pretesa di raggiungimento di una perfezione soltanto utopica. Anche io ho ereditato tutto questo. All’inizio, quando ho deciso di fare l’attore, ho intrapreso questa scelta perché mi veniva comodo sfruttare il mio cognome, effettuando scelte anche bieche, talvolta.

Foto Ben

NB_dicembre

14

nb modena


NB_dicembre

6-12-2012

15:22

Pagina 15

di Serena Arbizzi

Poi, il fatto di non impegnarmi mi ha messo in competizio-

2

ne con i miei coetanei e ho dovuto lavorare scoprendo così qualità di me stesso che non conoscevo. Poi, quando sono diventato regista dei miei spettacoli e di un film, il gioco è stato più facile perché ho potuto lavorare in totale libertà. La tua carriera di attore serioso e compito in passato è stata condita da momenti di leggerezza, come il calendario del 2001 uscito con Max, discutibile dal punto di vista artistico, ma efficace dal punto di vista della comunicazione di massa. Ne farai altri? No, non mi toglierò più i vestiti, ma spero di togliermi tante soddisfazioni. Io e Raul Bova siamo stati gli apripista dei calendari maschili ed oggi tanti giovani virgulti sono disposti a farli al nostro posto. Alessandro, tu sei particolarmente legato a Modena. Sei stato qui spesso in veste di attore, che effetto ti fa ritornare sotto la Ghirlandina da scrittore? So che questa serie di incontri ha grande importanza e Modena è uno dei luoghi dove la lettura è considerata fondamentale per la buona qualità della vita. Sono molto contento di ritornare all’ombra della Ghirlandina, un luogo cui sono molto legato perché ho trascorso svariati mesi nella

3

vostra citta, con Luca Ronconi a provare “I dialoghi delle

4

carmelitane” e torno spesso al Teatro Storchi. Non sono certo io a scoprire Modena, però devo dire che è una città già evoluta di suo, piacevole, efficiente, universitaria: tutte caratteristiche che le danno onore. Poi, il Teatro Stabile del Veneto, che ho il piacere di dirigere, collabora e dialoga con lo Stabile dell’Emilia Romagna: un legame che non è da sottovalutare. Come ti sei scoperto scrittore e quali differenze noti rispetto al tuo mestiere di attore? Un attore non si può identificare dalle qualità, perché questo mestiere ha a che fare con l’osservazione del quotidiano e anche con l’orecchio. Se vuoi fare l’attore devi essere una persona molto sensibile, permeabile alle emozioni. Alla scrittura sono arrivato tramite il mio lavoro di regista a teatro:

5

quasi sempre metto meno alla scrittura dei testi. È un lavoro di cui mi occupo da solo, ma anche con gli altri attori, inoltre disegno scenografie e costumi. Questo lavoro di “aggiustamento” mi ha portato a capire che avrei potuto scrivere un libro e l’ho fatto. Certo, non è un volume scritto in modo pretenzioso, ma sento che il risultato mi rappresenta.

1 - La fatica letteraria di Gassman. 2 - Il pubblico del Forum Monzani. 3 e 4 - Gli autografi e le pose di rito. 5 - Un primo piano intenso.

nb modena

15


NB_dicembre

5-12-2012

14:03

Pagina 16


5-12-2012

13:22

Pagina 17

m o d e n a

NB_dicembre

detto tra noi CHIRURGIA e MEDICINA ESTETICA Paola Molinari STORIE di CUCINA Luca Marchini FINANZA e RISPARMIO Vania Franceschelli PSICOLOGIA Luciano Casolari ARTE Roberta Diazzi ANTIQUARIATO Augusto Bulgarelli Elisabetta Barbolini EVENTI e MUSICA Nicola Zucchi i TRUCCHI del TRUCCO Rita Tabacchi


NB_dicembre

6-12-2012

15:25

Pagina 18

detto tra noi

CHIRURGIA e MEDICINA ESTETICA

Paola

Molinari È arrivato Natale. Ma come mi sembra di aver scritto ieri la rubrica su come prepararsi e gestire la tintarella! Dicembre però, almeno per qualche giorno, è un buon mese per rilassarsi in una Spa, e stavolta non da soli o in coppia. Le ultime tendenze infatti vedono la Spa come un luogo sociale e di condivisione, mentre il totem della privacy a tutti i costi sembra perdere il suo fascino. In fondo anche gli antichi Romani andavano alle Terme sì per rilassarsi e lavarsi, ma anche per tessere rapporti sociali. E poi non è nient’altro che l’acronimo della frase latina salus per aquam. Il sito web newyorkese SpaFinder, specializzato nel settore, ha definito questo nuovo fenomeno social Spa-ing. Cosa intende? Una nuova filosofia del benessere della quale l’interazione sociale sta diventando un aspetto importante. In pratica, il centro benessere è diventato il luogo ideale per ritrovarsi con gli amici, tra un massaggio, una sudata nell’hammam e uno spuntino detox. Chi ci arriva da solo, poi, spesso torna a casa con nuovi indirizzi sull’agenda. “La community è diventata la nuova privacy!” a lanciare questa provocazione è Mina Gough, responsabile dell’Hotel The Standard di Miami, che ha trasformato la Spa del-

l’albergo, dove si percorrono lunghi corridoi ricoperti di assi di legno chiaro, in un punto di incontro. Qui il club è aperto a tutti, non solo a chi soggiorna nell’hotel. L’ora di punta inizia quando gli uffici si chiudono e nei week end la Spa è aperta fino a mezzanotte. Si possono condividere anche i trattamenti: famosissimi ormai i mud parties (impacchi di fango), manicure, pedicure e persino le diete. Sì proprio le diete! Sembra infatti essere più facile fare sacrifici se si condividono. Ricordiamo che la parola wellness si sviluppa una trentina di anni fa in America e si basa sulla convinzione che per una vita migliore è indispensabile stabilire l'armonia tra la mente, il fisico e la psiche. Negli anni ’90 la medicina si è inserita nelle Spa rendendo i centri più sofisticati e professionali. Dalle “bio” alle “verdi”, dalle “locali” alle “sociali” la categoria si è radicalmente trasformata ed espansa tra il 2000 ed il 2010, anche perché ha affrontato la sfida globale con grande innovazione. Oggi di gran moda regalare un soggiorno o un trattamento Spa. Ma ricordatevi che una settimana di relax e trattamenti la potete fare anche a casa e dintorni. Basta organizzarsi e rilassarsi un poco. Auguri!

STORIE di CUCINA

Luca

Marchini STORIE DI CUCINA Questi, lo sappiamo, sono anni molto duri, pieni di insidie, di difficoltà serie e reali, sono anni di crisi che stanno attanagliando tutti, o quasi. I soldi sono finiti, o meglio quei pochi non bruciati in investimenti finanziari, sono tenuti calorosamente al sicuro, nella speranza di vedere risorgere il sole e rivivere momenti migliori. È ovvio che ognuno decide di lambiccarsi come può o vuole per cercare di trovare soluzioni adeguate al fine di attenuare il dolore di questo periodo di crisi. Può però capitare che momenti molto neri possano portare a scelte a volte drastiche e forse non sempre corrette, anche a livello di immagine. Il mio è un settore molto particolare, i locali pubblici risentono molto della crisi, ma spesso, considerati erroneamente bene rifugio, sono oggetto di studio ed analisi di fattibilità da parte di chi, sentendosi incline alla creatività e pensando che far poi da mangiare sia comunque una cosa relativamente semplice, si imbattono in

18

nb modena

avventure spesso troppo grandi ed importanti. Esiste ovviamente una vecchia guardia che dopo aver lavorato diligentemente per anni, solo adesso, ma con estrema fatica e difficoltà, inizia a raccogliere frutti non di natura economica, anzi, ma di gratificazione: spesso i locali sono vuoti, ma i loro ancora funzionano e questo perché hanno sempre seminato bene. Difficile è contestualizzare il momento, capire cosa effettivamente porta a ridurre le presenze nei propri locali, forse il prezzo, ma forse anche la mancanza di conoscenza di che cosa effettivamente viene offerto. La corsa al “prezzo” non ha mai pagato nel medio-lungo periodo, spesso è il preludio di uno svilimento di immagine del proprio locale, lasciando adito al dubbio per chi frequenta, magari con un’analisi poco attenta, a pensare che il costo reale di esercizio possa essere proprio questo proposto. Quindi, a mio avviso, altre debbono essere le strategie da adottare per mantenersi a galla e poter poi continuare ad avanzare in un secondo momento.


NB_dicembre

6-12-2012

15:27

Pagina 19

di Luca Silingardi arredo bagno - cucine - soggiorni - complementi d’arredo pavimenti e rivestimenti - condizionamento - ristrutturazioni chiavi in mano

Auguri di Buone Feste

Carpi (MO) - Via Petrarca, 33 tel. 059.654466 - cell. 333.4417420 - dentrocasa-aquatek@libero.it


NB_dicembre

5-12-2012

13:30

Pagina 20

detto tra noi

FINANZA & RISPARMIO

Vania

Franceschelli Orso, toro, elefante, maiale, delfino e coccodrillo: sono nomi di animali, ma anche simboli che vengono usati in borsa. Mercato Toro: viene utilizzato per indicare un ciclo positivo nel quale prevalgono gli acquisti sulle vendite, quindi le quotazioni salgono. Nella simbologia, il toro affronta l'avversario alzandolo, attraverso le corna, verso l'alto. Davanti all'ingresso di Wall Street, cuore del mondo finanziario mondiale, c'è una scultura di un toro scalpitante, diventata poi il simbolo della piazza finanziaria newyorkese. Mercato Orso: viene utilizzato per indicare un ciclo negativo nel quale prevalgono le vendite (settembre 2008/settembre 2011). Riferendosi alla simbologia, l'orso durante il combattimento atterra l'avversario con una zampata. I mercati quindi saranno bull (toro in inglese) o bear (orso in inglese). Curioso sapere che

a Francoforte, la Borsa più importante dell'Unione Europea, esiste una scultura in cui un orso e un toro si fronteggiano con espressione minacciosa. Elefante: viene utilizzato per indicare un grande investitore istituzionale. Maiale: è il risparmiatore con poche informazioni e scarsa preparazione. Delfino: si riferisce a colui che acquista e vende con grande agilità per ricavarne rapidi guadagni. Coccodrillo: colui che e' espertissimo in speculazione e opera in maniera spregiudicata. Lancio, com’è usuale per me, una piccola provocazione. I lettori di NB in che animale si identificano? Info@vaniafranceschelli.com

PSICOLOGIA

Luciano

Casolari COS'E' L'ADOLESCENZA? Il termine adolescenza deriva dalla parola latina adolescere che significa crescere. Nella nostra cultura l'adolescenza è il periodo fra l'infanzia e l'età adulta durante il quale l'individuo apprende le abilità necessarie a diventare adulto. Come segue da questa definizione, sebbene l'adolescenza cominci con la serie di eventi biologici che contraddistinguono la pubertà, i compiti di apprendimento dell'adolescenza sono definiti culturalmente. Molte altre culture non hanno uno stadio di sviluppo corrispondente alla nostra adolescenza, poiché dopo la pubertà gli individui sono considerati adulti. Ciò ha condotto alcuni autori ad affermare che l'adolescenza è stata inventata culturalmente durante il secolo scorso come un periodo in cui l'individuo possa apprendere le complesse abilità

20

nb modena

necessarie a procedere nell'età adulta nella cultura occidentale. Il momento di transizione che corrisponde all'uscita dell'adolescenza è anch'esso definito socialmente ed è analogamente vago. Nel diciannovesimo secolo un diploma di scuola superiore era alla portata di un numero relativamente piccolo di persone. Nel ventesimo secolo, l'istruzione obbligatoria, istituita per formare cittadini responsabili e maturi, implicava che dopo il diploma l'individuo non fosse più un adolescente; il diploma di scuola superiore divenne così un rito di passaggio alla maturità definito culturalmente. Attualmente, coloro che ottengono un diploma di scuola superiore non perciò godono di tutti i privilegi dell'età adulta. Essi partecipano ad alcuni degli aspetti della condizione adulta. Per informazioni: valdelisa@virgilio.it o 349/8644454


NB_dicembre

5-12-2012

14:08

Pagina 21


NB_dicembre

6-12-2012

15:31

Pagina 22

detto tra noi

ARTE

Roberta

Diazzi Cari lettori, in questo numero dove ci attendono le vacanze natalizie vi segnalo alcune importanti mostre in Italia… Nel caso, vi consiglio un bel giro! Buon Natale a tutti! Fino al 20 gennaio 2013, Roma, Vermeer alle Scuderie del Quirinale. Finalmente a Roma una rassegna su Johannes Vermeer, massimo esponente della pittura olandese del XVII secolo e non rappresentato nelle collezioni italiane. La mostra delle Scuderie del Quirinale include, infatti, un’accurata selezione di opere di Vermeer, rarissime e distribuite nei musei di tutto. Fino al 27 gennaio 2013 Alba, Carrà alla Fondazione Ferrero Sono trascorsi quasi vent’anni dall’ultima retrospettiva di rilievo dedicata a Carlo Carrà, ospitata nel 1994 dalla Galleria Nazio-

ANTIQUARIATO

nale d’Arte Moderna di Roma. Negli ultimi due decenni, a cavallo tra XX e XXI secolo, Carrà è stato oggetto di numerosi approfondimenti critici che hanno evidenziato l’esigenza di una nuova presentazione dell’intero percorso del grande pittore. Fino al 13 gennaio 2013, Ferrara, Palazzo dei Diamanti I capolavori del Museo Boldini e delle altre raccolte d’arte moderna e contemporanea di Palazzo Massari saranno in mostra a Palazzo dei Diamanti. Un’ampia selezione di opere di Boldini, Previati, Mentessi, Minerbi, Melli, Funi e De Pisis, ovvero dei più importanti artisti ferraresi dell’Ottocento e del Novecento, verrà presentata assieme ad un nucleo di opere di altri grandi maestri italiani come Gemito, Boccioni, Carrà e Sironi, patrimonio delle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara.

Augusto

Bulgarelli Elisabetta

Barbolini Statuine da presepe - Cartapesta - Napoli, XVIII secolo La tradizione, prevalentemente italiana, risale all'epoca di San Francesco d'Assisi che nel 1223 realizzò a Greccio la prima rappresentazione vivente della Natività: fu deposto un neonato in una mangiatoia e fu presentato ai fedeli come simbolo del Bambino Gesù. Il primo presepe con personaggi “non viventi” fu realizzato nel 1283. Nel XV secolo si diffuse l'usanza, che rimase per tutto il secolo successivo, di collocare nelle chiese grandi statue permanenti. Ma fu solo nel XVIII secolo che il presepe si diffuse nel Regno di Napoli, grazie a Carlo III di Borbone. Gli artisti napoletani diedero una propria interpretazione alla rappresentazione della nascita del Salvatore inserendola nel paesaggio naturalistico campano, con scene di vita tipiche dell’epoca. Le statuine erano in legno legate con fili di ferro, abbigliate con indumenti tipici di quel periodo. Fra le famiglie più in vista si scatenò una vera e propria competizione su chi possedeva il presepe più bello e sfarzoso:

22

nb modena

i nobili destinavano intere camere dei loro appartamenti per accogliere le statuine riccamente vestite con tessuti pregiati e scintillanti gioielli autentici. Ma tutte le famiglie, in occasione del Natale, costruivano un presepe in casa secondo i canoni tradizionali, utilizzando vari materiali, secondo le disponibilità economiche. Le scarabattole (mobiletti in vetro e legno) e le campane sono degli esempi di presepe che costituivano nel Settecento un oggetto di arredamento nelle case dei napoletani. La tradizione del presepe si diffuse anche a Genova e a Bologna, altra città italiana che vanta un'antica tradizione presepistica, tanto che venne istituita la Fiera di Santa Lucia quale mercato annuale delle statuine prodotte dagli artigiani locali, che viene ripetuta ogni anno, ancora oggi, dopo oltre due secoli. Solo fra la fine dell'Ottocento e l'inizio del Novecento il presepe arriverà anche negli appartamenti dei borghesi e del popolino, ovviamente in maniera meno appariscente, resistendo fino ai giorni nostri.


NB_dicembre

5-12-2012

14:09

Pagina 23

.....Un abbraccio, un bacio, un sorriso il pi첫 bel regalo per trasmettere amore... sempre!

augura Buone feste H A I R S A L O N - C A R P I - Te l e f o n o 0 5 9 . 6 8 5 9 8 8


NB_dicembre

5-12-2012

13:36

Pagina 24

detto tra noi

EVENTI e MUSICA

Nicola

Zucchi Parlando di musica, ma non necessariamente elettronica, mi viene in mente un magazine che ha fatto decisamente storia e che da circa un decennio è approdato anche in Italia: RollingStone. Possiamo dire che è il vero e proprio simbolo del Rock n’Roll, un giornale che è come un paio di jeans: classico, alternativo, senza tempo e fuori dalle mode. La primissima edizione nacque a San Francisco nel 1967 e l'intenzione della rivista era quella di coniugare le rivoluzioni musicali con quelle sociali e politiche. Da allora RollingStone ha raccontato attraverso la lente della musica la società, i fenomeni culturali e gli stili di vita di numerose generazioni. Dalla guerra del Vietnam alla nascita del Punk, dallo scandalo Watergate ai gran-

di festival Rock. Fu davvero il primo riferimento per le RockStar e per il music business, ma anche un giornale ricco di reportage politici de interviste che fecero epoca. L'edizione italiana guarda allo stile del Rock n’Roll come un’attitudine condivisa da chi si riconosce in certi valori quali libertà, coraggio, eccesso, intelligenza e vitalità. La musica è un pretesto per esplorare mondi affascinanti come il cinema, la moda lo sport e l'arte, miscela articoli e reportage originali ed esclusivi realizzati da giornalisti, scrittori e fotografi di fama internazionale, con pezzi scelti dallo storico archivio dell’edizione americana, se non l'avete mai letto… almeno un numero è da provare!

I TRUCCHI del TRUCCO

Rita

Tabacchi MAKE UP PER LE FESTE CON EFFETTI SPECIALI...

estremamente versatile. Personalmente scelgo il colore protagoni-

Parola d’ordine: sguardo scintillante! Con polveri glitterate o

sta e lo uso sulla palpebra mobile bagnando il pennello: il colore

luminose (oro, argento e bronzo), ciglia finte oro ornate da sottili

diventa più potente e brillante! Il ‘must have’ delle feste è il ros-

perle o ‘Eye Rock Tatoos’ sottili e raffinate filigrane adesive da

setto nei colori rosso, rubino o granato, per un effetto naturale

applicare sulle palpebre per un effetto molto scenografico. Il truc-

evita la matita contorno labbra. Ma qual è il trucco ideale per una

co glitter è l’ideale per far brillare i tuoi occhi: applicalo normal-

serata di festa a 20, 30 o 50 anni? A 20 anni puoi giocare con colo-

mente iniziando dalla coda dell'occhio e procedendo con una linea

re ed effetti insoliti, ti è concesso esagerare! A 30 anni il fondotin-

diretta su tutta la palpebra, ricorda che tende a fissarsi veloce-

ta è di rigore con mascara a gogò per focalizzare lo sguardo sugli

mente quindi applica poco prodotto per volta. Se desideri estre-

occhi sviando l’attenzione da piccole imperfezioni. A 50 anni non

ma luminosità sulle palpebre scegli un ombretto oro che si abbina

ci si deve truccare di meno, ma meglio. Occorre dedicare qualche

perfettamente alle carnagioni mediterranee con capelli scuri, l’ar-

minuto in più al make up evitando le sfumature che escono dal-

gento accende le carnagioni chiare con capelli biondi e il bronzo è

l’area oculare. Quest’anno osa un look “gioiello”!

24

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

14:11

Pagina 25

Per le tue colazioni, i tuoi pranzi, aperitivi ed eventi, alla Caffetteria Messerotti troverai l'accoglienza familiare che caratterizza Sonia e il suo Staff da sempre...

il locale e le nostre prelibatezze

l’evento

Caffetteria Messerotti - Via Mondatora, 5 - MODENA - telefono 059.234705


NB_dicembre

6-12-2012

10:56

Pagina 26

Wedding Planner, quando l’hobby diventa professione: i corsi

D

aniela Maglio, che abbiamo conosciuto sempre meglio negli ultimi numeri di NB, è wedding planner per mestiere. E ci racconta la sua più recente esperienza, quella dei corsi di formazione. «In questi mesi - comincia Daniela - ho

ricevuto moltissime email di ragazze, che mi chiedevano di poter collaborare, definendo il mio mestiere quello “dei loro sogni”. Questo mi ha dato lo spunto per cercare collaboratori che mi potessero aiutare a gestire gli eventi. Ho offerto la possibilità di collaborare attivamente dando loro da subito un riconoscimento economico commisurato all’impegno e ai risultati, ma ciò non bastava. Occorreva maggior fiducia da parte mia e ho scelto di iniziare a svolgere io stessa corsi di formazione, facendo in modo che anche chi non sapesse nulla di matrimoni e di organizzazione eventi ricevesse in pochi giorni le basi su cui costruire qualcosa di concreto». E i risultati sono arrivati eccome. «Il feedback è stato molto buono: quasi tutte le ragazze chiude Daniela - si sono dimostrate entusiaste del corso e molte di loro, già poche ore dopo, mi hanno riempita di sms ed email». “Grazie perché non ci hai insegnato solo a essere wedding planner, ma ci hai dato vere e proprie lezioni di vita”. (Elisa) “Ci hai insegnato che si può lavorare bene tra donne, senza sgomitare e senza danneggiarsi a vicenda.” (Valeria) “Grazie perché ci offri la possibilità di fare ‘gavetta’ con te, mentre gli altri non ci hanno nemmeno considerate. Grazie della fiducia!” (Isabella) Per tutti coloro che sono rimasti affascinati dal mestiere di Daniela e per chi volesse avere informazioni in più non solo su matrimoni ed eventi ma anche sui corsi, si può contattare Daniela Maglio a: info@weddingplannermodena.it


NB_dicembre

5-12-2012

13:39

Pagina 27


NB_dicembre

6-12-2012

15:36

Pagina 28

eventi

ANTICHITA’ CHE PASSIONE CON 7.8.NOVECENTO

u

na fiera non solo per appassionati, ma davvero

per tutti. Ecco 7.8.Novecento, la kermesse

che

ModenaFiere

ha con

animato padiglioni

espositivi dedicati all'antiquariato ma non solo. Protagonista anche il vintage, con un settore che evocava l'America e i fasti anni Ottanta. Insomma, 7.8.Novecento è un mondo da scoprire, fatto di meraviglie, curiosità e tante altre magie che rendono

1

questo appuntamento davvero imperdibile. E davvero per tutti.

Visualizza tutte le foto dell’evento Scarica l’applicazione http://gettag.mobi

1 - L'ingresso della manifestazione. 2 e 3 - Alla scoperta delle meraviglie tra i padiglioni. 4 - Folla a 7.8.Novecento. 5 - Gusto vintage, antico e moderno che si me-scolano.

3

5

4 28

2

nb modena

segue


NB_dicembre

6-12-2012

10:59

Pagina 29


NB_dicembre

5-12-2012

14:23

Pagina 30

eventi

7

6 6 - Tantissimi gli oggetti in mostra. 7 - Automobili e gusto retrò alla Grace Kelly. 8 - Anche i quadri protagonisti. 9 e 10 - Tutti a curiosare tra banchi e macchine. 11 e 12 - La dura scelta delle bellezze piÚ esclusive. 13 - Esperti e meno esperti incuriositi dai padiglioni espositivi.

8

9

12 30

nb modena

10

11

13


NB_dicembre

5-12-2012

13:42

Pagina 31

Da oltre 10 anni ti isola in bellezza e ti offre sicurezza

CASA A BASSO CONSUMO ENERGETICO

NUOVO PUNTO VENDITA, 450 MQ DI SHOW ROOM CARPI (MO) VIALE DELLA MECCANICA 27/5 (angolo viale dell’Industria) 200 metri dopo il centro commerciale Borgogioioso, direzione casello autostradale

Carpi (MO) - V.le Manzoni 19/a e v.le della Meccanica 27/5 - Tel. 059.654082 - info@centroserramenti.net

www.centroserramenti.net


NB_dicembre

5-12-2012

13:47

Pagina 32

eventi

CARPI PATRIA DEL “CIBO DEGLI DEI”

u

na tre giorni completamente dedicata al cibo degli dei

che ha invaso gioiosamente piazzale Re Astolfo a Carpi. Questo è stato “Cioccolato in piazza”, appuntamento che raduna alcuni degli artigiani cioccolatieri provenienti da tutta Italia e offre la possibilità di assaggiare questa succulenta pietanza. Tanti anche gli appunta-

2

1

menti paralleli, come la degustazione del cioccolato di Modica.

Visualizza tutte le foto dell’evento Scarica l’applicazione http://gettag.mobi

1 e 2 - Bancarelle con decine di diverse qualità di cioccolato, da quello al rhum a quello alle mandorle. 3 e 4 I gazebo presi d'assalto in piazzale Re Astolfo. 5 - Una delle tante sculture in mostra. 6 e 7 Ancora folla in città per il "Cibo degli dei". 8, 9 e 10 - Alcune delle novità in fatto di cioccolato e creatività disponibili alla festa.

3

4

6

7

5

9

8 32

nb modena

10


NB_dicembre

5-12-2012

14:13

Pagina 33

LOISON

si confezionano

F.LLI FIASCONARO

Ceste Natalizie

per privati e aziende LA VENEZIANA CLASSICA

con prelibatezze esclusive!

ORO VERDE F.LLI FIASCONARO

LOISON PANETTONE AL FICO

ORO NERO LENTI

LOISON PANETTONE ALBICOCCA/ZENZERO

IL VELINO ZAGO

LOISON PANETTONE AL MANDARINO

PANETTONE ALLA BIRRA F.LLI FILIPPI

LOISON PANETTONE AL MARON GLACE

PANETTONE AL MOSCATO F.LLI FILIPPI

LOISON PANETTONE ALL’AMARENA

la nostra filosofia: 24 ore in un giorno 24 birre in una cassa una coincidenza? Stephen Wright

PANETTONE AMARENA E ACETO BONCI

C.so M. Fanti, 97/99 CARPI - Tel. 059.682689 negozio@birra33cl.it IL PANBRIACONE


NB_dicembre

5-12-2012

13:48

Pagina 34

eventi

CHE FESTA CON IL SUPERZAMPONE

C

astelnuovo è il paese della più grande festa che Mode-

na conosca. In tutti i sensi: perché lo zampone più grande del mondo che ogni anno fa capolino in piazza porta con sé migliaia di visitatori. Vogliosi di gustare una delle porzioni di Superzampone con

1

2

fagioloni e con l'immancabile bicchiere di Lambrusco. E quest'anno la festa ha rispettato i pronostici, ricordando Sante Bortolamasi. Il fondatore dell'evento, prematuramente scomparso qualche settimana fa, è stato più volte ricordato dal figlio Stefano, che adesso ne segue le orme e propone un even-

3

4

to ancora più ricco. Nel nome del padre. Evviva il Superzampone.

Visualizza tutte le foto dell’evento Scarica l’applicazione http://gettag.mobi

5 1 - Il Sindaco e la Miss tagliano il Superzampone. 2 - Il taglio dello zampone più grande del mondo. 3 - Il saluto tra il Sindaco Carlo Bruzzi e il pugile Nino Benvenuti. 4 - Lo zampone sulla bilancia. 5 - Lunga fila per bancarelle e zampone. 6 - Lo zampone piu’ grande del mondo in piazza. 7 - Sotto la torre con l’insaccato dei record. 8 - Migliaia in piazza per lo zampone. 9 - Tantissime porzioni distribuite gratuitamente.

8 34

6

9 nb modena

7


NB_dicembre

5-12-2012

14:14

Pagina 35


NB_dicembre

7-12-2012

8:48

Pagina 36

eventi

PASSIONE MUSICA ALLO SNOOPY

s

empre carichi di entusiasmo, persone e voglia di fare mu-

sica i venerdì dello Snoopy. Perché ogni serata è buona per mantenere accesa la voglia di divertirsi. I dj più in voga, la passione per la musica più bella, ma anche il ritmo più interessante per non smettere mai di fare festa insieme. In tutto questo e molto altro consiste l'appun-

1

2

tamento settimanale dei venerdì allo Snoopy.

Visualizza tutte le foto dell’evento Scarica l’applicazione http://gettag.mobi

3

4

1 - Si balla in pista allo Snoopy. 2, 3, 6, 7 e 11 - Sorrisi in posa da una serata indimenticabile. 4 - Al lavoro. 5 e 12 Anche i maschietti in posa. 8 e 10 - Si balla insieme a ritmo di musica. 9 Compagnie in festa al venerdì.

5

7

10 36

nb modena

6

8

9

11

12


O

NS

OR Z IO F I L I E

BA

D

T

EN

A

ACE

O

R

A

C

Territorio, Turismo, Ristorazione

LSA M

IC O D I

MO

Palatipico Modena S.r.l. Viale Virgilio, 55 - 41123 Modena - Tel. +39 059 208610 - Fax +39 059 208616 - info@lambrusco.net


NB_dicembre

5-12-2012

13:49

Pagina 38

eventi

IL LAMBRUSCO CLETO CHIARLI PROTAGONISTA A ROMA

g

rande spettacolo lo scorso 21 novembre al Teatro

Eliseo di Roma. 15 prestigiose cantine, tra cui la modenese Cleto Chiarli, hanno partecipato all’evento organizzato dal sommelier informatico Andrea Gori con la collaborazione di Riccardo Chiarini e Firenze Spettacolo. Ad esibirsi al centro della scena in uno spettacolo “semiserio” dedicato

1

2

al vino il giornalista gastronomo Leonardo Romanelli insieme allo stesso Gori. Vecchia Modena Premium, Lambrusco del Fondatore e gli altri vini Cleto Chiarli hanno ottenuto grandi apprezzamenti dal pubblico romano, letteralmente conquistato dalla piacevolezza degli ottimi vini emiliani.

Visualizza tutte le foto dell’evento

4

3

Scarica l’applicazione http://gettag.mobi

1 - Le bottiglie Chiarli protagoniste. 2 - Sommelier e degustazioni al teatro Eliseo. 3 - Assaggi di 15 prodotti di altrettante cantine diverse. 4 - Volantini dell'evento. 5 - Riccardo Chiarini. 6 - Andrea Gori e Leonardo Romanelli. 7 - Pierangelo Martinelli della Chiarli. 8 e 9 - A Roma i vini modenesi hanno brillato per qualità e gusto.

8

7 38

5

nb modena

6

9


NB_dicembre

5-12-2012

14:17

Pagina 39

Cambiare. Anche questa e’ un’arte. Mischiare e sovrapporre classico e contemporaneo, passato e futuro. Seguire l’istinto, alimentare con nuove idee la passione per il proprio lavoro, rispettare la tradizione senza sottovalutare la ricerca e il design,. Cercare nuovi modi di esprimere uno stile giocando con i colori, i materiali e le forme.

FORMIGINE (Mo) Via Trento Trieste, 80 Tel. 059.558539 Giorni di chiusura: DOMENICA e LUNEDI' Nel mese di dicembre aperto anche la domenica

ww ISTITUTO GEMMOLOGICO DEL DIAMANTE

w.g

ioie

lleria

t o r l a i. c o m


NB_dicembre

7-12-2012

12:09

Pagina 40

eventi

UN NUOVO COMITATO PER L’OSPEDALE DI MIRANDOLA

u

n nuovo comitato nato dall’idea di un medico e

aperto a tutti i cittadini perché l’identità dell’ospedale di Mirandola sia preservata. Questo l’obiettivo annunciato dal medico Valter Merighi, una delle figure “storiche” del locale nosocomio, in occasione della festa per il suo pensionamento dopo decenni di servizio, nella splendida cornice di Fondo Villa Tagliata. Una cena

1

2

di gala, organizzata da Lorena Provasi, alla quale hanno partecipato oltre duecento persone con l’obiettivo di acquistare un macchinario “ebus”, per migliorare la diagnosi del tumore al polmone.

Visualizza tutte le foto dell’evento

3

4

Scarica l’applicazione http://gettag.mobi

1 - Un momento d’intrattenimento nel corso della cena. 2 - L’asta benefica inizia. 3 - Un altro momento di grande richiamo della serata. 4 - Valter Merighi durante il discorso. 5 - Lorena Provasi. 6 - I figli di Merighi rievocano alcuni momenti della vita insieme. 7 - Il giornalista Raffaele Bazzani alle prese con le interviste. 8 e 9 - Alcune allegre tavolate.

5

7 40

8 nb modena

6

9


NB_dicembre

6-12-2012

11:01

Pagina 41


NB_dicembre

5-12-2012

14:32

Pagina 42

Via S.Marco, 45 41049 Sassuolo (Mo) tel. 0536.803124 www.farmaciasancarlo.net sancarlo.farmacia@gmail.com

• Giornate con estetista professionista • Ogni mese un esperto tricologo a tua disposizione • Intolleranze alimentari con test DNA • Analisi della pelle • Alimenti speciali • Infanzia nuby

aperti anche il sabato pomeriggio

Adesso da NOI trovi la DIETA TISANOREICA

La dieta delle star Tisanoreica. Scegli tu di essere chi sei. ANCHE PER CELIACI

PRENOTA OGNI MESE LA TUA CONSULENZA E TRATTAMENTO PERSONALE CON LA VISAGISTA DARPHIN


NB_dicembre

5-12-2012

14:33

Pagina 43


NB_dicembre

6-12-2012

11:09

Pagina 44

eventi

CELEBRITIES IN PISTA CON FERRERO

c

'erano tante celebrità al Festival internazionale del

film di Roma; ma c'era anche Ferrero Rocher, che ha organizzato un momento di incontro per valorizzare l'ospitalità tutta italiana. L'eleganza e la seduzione di Ferrero Rocher erano presenti all'interno di Lancia Press Cafè, un luogo di incontro in un jardin d'hiver dall'atmosfera raffinatissima. E tutti gli ospiti del Festival

1

2

hanno trovato dolci sorprese nelle loro camere d'albergo. Perché Ferrero Rocher ha pensato davvero a tutto.

4

Visualizza tutte le foto dell’evento Scarica l’applicazione http://gettag.mobi

1, 2, 3 e 4 - Passione Ferrero Rocher. 5 - Alessandro Preziosi. 6 - Celebrità all’evento organizzato a Roma. 7 - Nicoletta Mantovani.

6 44

nb modena

3

5

7 segue


NB_dicembre

5-12-2012

14:37

Pagina 45

Da oltre 50 anni enoteca e distributore di bevande

La Fonte, azienda presente sul nostro territorio da oltre 50 anni, propone nei suoi punti vendita di Carpi e Correggio una selezione delle migliori cantine presenti sul territorio nazionale a prezzi veramente convenienti.

Si confezionano cesti natalizi per privati e aziende.

Carpi (MO) via Cattani sud, 21 - Tel 059 690151 - carpi@lafontesnc.it Correggio (RE) via Modena, 27 - Tel 0522 692187 correggio@lafontesnc.it


NB_dicembre

6-12-2012

15:54

Pagina 46

eventi

8

9

10 8, 11, e 16 - Scartare e gustarsi un Ferrero Rocher in compagnia. 9 Riccardo Scamarcio. 10 - Isabella Ferrari. 12 - Relax nella zona allestita da Ferrero. 13 - Laura Chiatti. 14 - Michele Placido. 15 - Costanza Caracciolo.

11

12

14

13 46

nb modena

15

16


PARRUCCHIERI A MODENA

orari di apertura: martedì 8.15/17.00 mercoledì 8.15/17.00 giovedì 8.15/17.00 venerdì 8.15/18.00 sabato 8.00/18.00

14:39

apertura straordinaria: domenica 23/12/12 dalle 8.15/14.00 lunedì 24/12/12 dalle 8.00/14.00 domenica 30/12/12 dalle 8.15/14.00 lunedì 31/12/12 dalle 8.00/14.00 giovedì 27/12/12 chiuso

N o ia ca mia p ell mo i c . . . e ura r l a tua e i t i mm uoi a g ine

5-12-2012

Per appuntamento Tel. 059/210312 VIALE TRENTO TRIESTE, 33/B

NB_dicembre

Pagina 47


NB_dicembre

7-12-2012

11:42

Pagina 48

eventi

L’EMOZIONE DELLA MODA

c’

era il parterre delle grandi occasioni, c’era-

no abiti da favola e c’era l’atmosfera di sogno che la tradizione millenaria della moda è in grado di suscitare. La mostra TC5S - TricotCoutureCinqueSensi del fashion designer Giovanni Cavagna, un inedito percorso sensoriale attraverso la maglieria, ha aperto i battenti nel migliore dei

2

1

modi e va ad incastonarsi in una serie di eventi dedicati ad uno dei distretti capofila in Italia che ha sede tra Carpi e Modena.

Visualizza tutte le foto dell’evento

3

4

Scarica l’applicazione http://gettag.mobi

1 - Ehibition view, sala tatto-udito. 2 Teho Teardo, Martina Bertoni, danzatrici S.T.E.D. 3 - Da sinistra Mauro Salvatori (consigliere Moam), Mauro Rossi (Vice Presidente Modenamoremio) Milena Seghedoni (Presidente Modenamoremio) Morena Manfredini (Responsabile federmoda CNA). 4 - Alice Pavarotti, Nicoletta Mantovani, Maria Carafoli, Daniele Sitta, Caterina Liotti. 5 - Sonia Veroni, Giovanni Cavagna, Giorgio Pighi. 6 - Giovanni Cavagna, Massimo Ghini. 7 - Abito Ambra, sala olfatto. 8 - Giovanni Cavagna, Francesca Severi, Maria Carafoli. 9 Marisa Pighi, Aldo Sisillo, Giorgio Pighi, Fausto Ferri, Nadia Bortolani. 10 - Andrea Lucchetta, Ennio Cottafavi.

8 48

nb modena

5

6

7

9

10


NB_dicembre

5-12-2012

14:41

Pagina 49

LA QUALITÀ LOCALE PIÙ LA NAZIONALE solo 1,20 euro 2 quotidiani al prezzo di 1 Abbonamenti IN EDICOLA

(Versione Cartacea)

3 MESI - 78 NUMERI

6 MESI - 156 NUMERI

1 ANNO - 312 NUMERI

dal lunedì al sabato E. 79,00

dal lunedì al sabato E. 149,00

dal lunedì al sabato E. 270,00

Per informazioni e sottoscrizioni - Tel. 059.281700

Uffici commerciali Agenzia Generale di Modena - Gianluca Reggianini Via Emilia Est, 1058/C - Tel. 059 281700 - Fax 059 280666 - amministrazione@pubblicitaeditoriale.it


NB_dicembre

5-12-2012

13:52

Pagina 50

eventi

VERTICAL DJ SET “MADE IN CARPI”

h

anno accompagnato l’accensione delle luminarie

più belle nell’anno più difficile, scandendo a ritmo di rock la promenade di migliaia di passanti in centro per la “vasca” del sabato pomeriggio. Sono i vertical dj set che hanno dato il via ufficiale alla stagione natalizia carpigiana: tanti dj hanno suonato dalle finestre delle abitazioni nelle vie principali del cen-

1

2

tro storico. Quale partenza migliore per il Natale?

Visualizza tutte le foto dell’evento Scarica l’applicazione http://gettag.mobi

3 1 - Le luminarie per le vie del centro fanno stare con il naso all’insù. 2 e 4 - La splendida Torre dell’Orologio illuminata a festa e vista da diverse angolazioni. 3 e 7 - Il batterista di Irene Grandi, Max Po, suona dal balcone del Municipio. 5 - Un’altra via del centro ricca di luce. 6 - Un vertical dj sbuca dalla finestra di una casa. 8 - Tanta voglia di brillare.

4

6 50

nb modena

7

5

8


NB_dicembre

5-12-2012

14:45

Pagina 51


NB_dicembre

7-12-2012

11:50

Pagina 52

eventi

MILLÈSIMÈ_COUTURE ART VENUE

i

l 5 dicembre VOGUE boutique di Formigine ha presentato, in

collaborazione con la galleria di arte contemporanea di Emilio Mazzoli in Modena, un evento d’eccezione. Dalle catwalks dell’haute couture agli allestimenti d’arte contemporanea, il genio e

2

1

l’estro sartoriale di grandi stilisti accostati ad opere di maestri internazionali Artistica

sotto

la

Direzione

dell’architetto

Elena

Pancaldi. L’arte di Robert Longo, Luigi Ontani, Carlo Benvenuto e Ross Bleckner poste in dialogo con i

capi

più

significativi

delle

4

3

Spring/Summer Collections 2013 di Costume National, Rochas, Ralph Lauren e Dries Van Noten scelti da Elena Venturelli titolare e anima creativa di Vogue boutique. Tra gli invitati Paola e Luca Sghedoni, Claudio

Lucchese,

Antonella

Ferrari e l’avv. Alberto Galassi, la stilista Francesca Severi oltre che, ospiti d’eccezione, gli artisti Luigi

6

5

Ontani e Carlo Benvenuto.

Visualizza tutte le foto dell’evento Scarica l’applicazione http://gettag.mobi

1- I fittings di Costume National e l’arte di Robert Longo. 2 - Da dx, Elena Venturelli, titolare di Vogue boutique, con Francesca Severi. 3 - Due ospiti. 4 - Un’altra immagine dell’allestimento. 5 - Da dx, Emilio Mazzoli, Carlo Benvenuto, Elena Venturelli e Luigi Ontani. 6 - Da dx Luca e Paola Sghedoni insieme a Giorgio e Anna Ferrari. 7 - Elena Venturelli con due amiche/ospiti. 8 - I capi di Dries Van Noten. 9 - Elena Venturelli e lo staff di Vogue boutique. 10 - Antonella Ferrari (al centro) con due amiche

52

nb modena

8

7

9

10


NB_dicembre

5-12-2012

14:49

Pagina 53


NB_dicembre

6-12-2012

16:13

Pagina 54

eventi

ALBERI E CREATIVITA’ CON SPILLO

U

n laboratorio creativo per i bambini, tutto dedicato a

loro e alla dolcezza del Natale, ma anche un momento per stare insieme, conoscersi e fare di un negozio qualcosa di più di un semplice luogo in cui fare acquisti. C'è tutto questo alla base dell'evento che il

2

1

negozio di abbigliamento Spillo di Sassuolo ha organizzato domenica 2 dicembre negli spazi di via Menotti 127. Un appuntamento intitolato “Il mio albero di Natale” in cui i bambini hanno potuto creare decorazioni a tema. Colla, carta e creatività: ecco la ricetta vincente dell'evento che Spillo ha preparato insieme all'associazione “W le mamme”.

3

4

Visualizza tutte le foto dell’evento Scarica l’applicazione http://gettag.mobi

1 - 2 e 8 - Bambini all’opera nei locali di Spillo. 3 e 9 - L’originale esposizione degli abiti e degli accessori nel negozio. 4 e 6 - I materiali per scatenare la creatività dei più piccini. 5 - Un albero di Natale perfettamente riuscito. 7 e 10 Le mamme e i bambini insieme nel laboratorio.

5 6

8 54

nb modena

9

10

7


NB_dicembre

5-12-2012

14:53

Pagina 55

BEAUTY CHIC centro estetico e benessere A Natale regala un trattamento! Vi aspettiamo con numerose idee regalo...

Via Radici in Monte, 62 - ROTEGLIA (RE) Tel. Tel. 0536 853614 Seguici su facebook

www.facebook.com/#!/beautychic.centroestetico


NB_dicembre

6-12-2012

15:59

Pagina 56

eventi

GLI ORI, GLI ODORI E I COLORI DI CARPI

H

a inaugurato con un grande successo di pubblico - e

del resto l’esposizione lo merita - la mostra di Adriano Pompa “Ori, odori, colori” presso la galleria d’arte Dark Room Silmar in via Carducci a Carpi. L’evento è stato seguito da molte persone (esperti e non): sono intervenute anche le istituzioni (c’era, ad esempio, il sin-

1

daco di Carpi Enrico Campedelli), oltre agli imprenditori Gianguido Tarabini, Enrico Croce, il gallerista Donato Muschio e il fotografo Gianni Pezzani.

2

3

Visualizza tutte le foto dell’evento Scarica l’applicazione http://gettag.mobi

1 - 2 e 3 - Il pubblico intervenuto. 4 Suggestioni all’interno della galleria. 5 - Le opere pronte per essere ammirate. 6 - A destra, il maestro Adriano Pompa. 7 - Gli esterni e la folla che si riversa nella galleria Dark Room Silmar. 8 - Rinfresco di inaugurazione. 9 - Una veduta degli spazi espositivi. 10 Adriano Pompa con il Sindaco Enrico Campedelli.

4

5

6

8 56

9 nb modena

7

10


NB_dicembre

5-12-2012

14:56

Pagina 57

“Miamo”, semplici gesti di bellezza La Farmacia Meschiari di Nonantola propone, direttamente dall’America, una nuova linea di cosmesi funzionale. Siete alla ricerca di un trattamento cosmetico in grado di donarvi una pelle perfetta con poco sforzo e in tempo da record? Alla Farmacia Meschiari è arrivata la risposta che stavate cercando. Si chiama Miamo e si tratta di una linea cosmetica realizzata a Miami che ha sbancato il jackpot dei click sui social network per la sua efficacia persino sui tipi di pelle afflitte dai problemi apparentemente più difficili. Per questo Miamo ha fatto letteralmente impazzire i vips che ne fanno scorta. Questa linea di cosmetici, in più, non è testata sugli animali, è all’avanguardia, ed è stata creata per accompagnare la pelle in tutte le fasi della vita. Risolve i problemi legati alle impurità adolescenziali, come l’acne. O si può rivelare un ottimo prodotto anti age con visibilità immediata, senza dimenticare l’effetto che sortisce sulle macchie della pelle provocate dal sole o dall’età. Qual è il segreto? è la selezione rigorosa, nonchè la purezza nei principi attivi ciascuno dei quali è caratterizzato da comprovata efficacia scientifica e altissima sicurezza. Osservando il team che sta alla base di Miamo, poi, è facile comprendere come si sia arrivati ad un prodotto così completo. Dermatologi, medici specialisti, chirurghi plastici, hanno selezionato soltanto gli ingredienti attivi più efficaci utilizzando ciascuno di loro in alta concentrazione in modo da garantire un effetto immediato. In aggiunta, non è da trascurare il servizio. Una volta al mese potrete incontrare gratuitamente un consulente per scegliere il prodotto della linea che fa per voi.

Per informazioni: Farmacia Meschiari, Piazza Guido Rossa, 2 - Nonantola (Mo) Tel. 059/54.91.50 - farmaciameschiari@gmail.com


NB_dicembre

5-12-2012

14:57

Pagina 58


NB_dicembre

6-12-2012

16:01

Pagina 59


NB_dicembre

6-12-2012

16:03

Pagina 60

incontri

Paltrinieri: l’amore per il vino nel Dna Due generazioni di coppie nella culla del nettare di Bacco

s

i trova in un terreno particolarmente fertile

mani di Alberto e della moglie Barbara, nella proprietà di

e propizio per la nascita di quello che più

via del Cristo, a Sorbara. Una Cantina che ha registrato

volte viene definito il nettare di Bacco e,

un record nell’ottenimento dei premi, con le sue sette

andando a dettagliare meglio, di un vitigno

etichette, fra cui i tre bicchieri del Gambero Rosso, un

modenese per eccellenza che negli ultimi anni è divenu-

riconoscimento ambito dai produttori perché conferito

to il vino italiano più esportato al mondo grazie alle

da gourmet esperti di territorio e buon bere.

caratteristiche organolettiche che vengono sempre più

Nb ha incontrato Alberto e Barbara per raccontare a voi

apprezzate. È la Cantina Paltrinieri, retta da generazio-

lettori come nasce il nettare dal vitigno nostrano per

ni dalla famiglia Paltrinieri, le cui redini ora sono nelle

antonomasia.

60

nb modena


NB_dicembre

6-12-2012

16:03

Pagina 61

di Serena Arbizzi

Paltrinieri, come e quando è nata la vostra attività?

Da un’unica tipologia di uva si trasformano quattro tipi di

Alberto - La nostra attività affonda le sue radici ai tempi di

vini diversi che parlano di quattro storie completamente

mio nonno, il padre di mio padre, nel 1926, e contempora-

diverse ma che partono tutte dallo stesso ceppo. Poi, si passa

neamente svolgeva l’attività principale di chimico farmaci-

alla quinta etichetta, il piria, il cui nome significa “imbuto”

sta. La nostra casa, quindi, dove attualmente risiediamo e

in dialetto modenese.

lavoriamo, era divisa a metà fra le due professioni di mio

Il Piria è realizzato con il 70% di Sorbara e il 30% di

nonno. Allora era un’abitudine molto diffusa quella di pro-

Salamino, mentre la sesta etichetta, il Bianco, è il Sorbara

durre vino, per passione e, dopo il nonno, mio padre l’ha

vinificato in bianco e Trebbiano. Altra sorpresa, il Greto,

reso un mestiere a tutti gli effetti perché cogliendo la con-

come il greto del fiume, salamino in purezza che ha ottenu-

giuntura favorevole si è allargato ogni volta che ne aveva la

to due stelle nella guida di Veronelli 2013.

possibilità fino a raggiungere dimensioni considerevoli. Dei premi che avete vinto, che sono tanti, di quali Com’è considerato attualmente il lambrusco dai com-

andate più orgogliosi?

pratori mondiali?

Sicuramente di tutti, ricevere un premio fa sempre piacere.

Barbara - È il vino italiano maggiormente esportato all’este-

Spicca quello del Gambero Rosso 2012 in cui abbiamo otte-

ro, ha avuto una grande evoluzione di apprezzamenti da

nuto tre bicchieri e il riconoscimento come miglior vino ita-

parte di tutti i consumatori mondiali. Finalmente non si

liano nel rapporto qualità / prezzo.

associa più il lambrusco all’idea di un vino da deglutire senza pensarci tanto perché non fa riflettere… E’ una

I vini sono come vostri figli, ma voi avete anche tre

bevanda adatta sia per il pranzo sia per la cena che gode di

giovani fanciulli in carne ed ossa. Notate in loro qual-

una schiettezza e di un gusto unici e di differenze a secon-

che ispirazione nel seguire l’attività dei genitori?

da della varietà che non possono che trasformarsi in una ric-

Ovviamente ci farebbe piacere, ma spero di essere altrettan-

chezza dell’offerta sul mercato.

to sincero come mio padre lo fu con me a suo tempo. Li lascerò fare quello che vorranno, sempre stimolandoli a

Quante sono le etichette prodotte dalla Cantina

cogliere il meglio del mondo del vino. Un mondo affascinan-

Paltrinieri?

te, ricco di sorprese e che occupa sempre un posto a tavola

Alberto e Barbara - In tutto sono sette, di cui quattro

nella nostra famiglia.

Sorbara in purezza e le nostre etichette sono tutte nostre figlie. Il primo è il Sant’Agata, dedicato alla santa patrona di Sorbara ed è realizzato con il metodo Charmat, il secondo, Leclisse, si ottiene dopo una lavorazione sempre con il metodo Charmat ma con una selezione più oculata. Terzo, il Radice, rifermentato in bottiglia con il metodo ancestrale, che rappresenta la tradizione. Segue il Grosso, altro gioiellino di Casa Paltrinieri che consiste in un’evoluzione del Radice, ed è uno spumante ricavato con il metodo classico.

nb modena

61


NB_dicembre

5-12-2012

15:04

Pagina 62


7-12-2012

11:36

Pagina 63

m o d e n a

NB_dicembre

trends

ALIMENTAZIONE Dimagrire con la passeggiata dell’affetto Tutto il dolce della cannella CORPO e BENESSERE Lo sci... benessere nella natura La magia della clorofilla STILI DI VITA Smartbox: la magia di un cofanetto Nuova tendenza: la borsa a noleggio Unghie: protagoniste del look femminile VIAGGI Venezuela: magico paese Val Gardena: antiche tradizioni LE RUBRICHE Medicina e chirurgia estetica SCELTI PER VOI I film, libri e cd del mese CASA trends La scelta del mese


NB_dicembre

6-12-2012

16:07

Pagina 64

alimentazione

DIMAGRIRE con la passeggiata dell’affetto

l

e feste di Natale e Capodanno sono un appuntamento fisso con la tradizione ed anche il più attento e scrupoloso osservatore della dieta cede e si lascia tentare dalle tante leccornie che passano sulle tavole imbandite. Come possiamo

dunque evitare i rischi per la salute connessi ad un aumento di peso? Esiste un modo per prevenire, preparando il nostro corpo alle abbuffate natalizie che, almeno una volta all’anno ci vogliamo concedere come premio? Nb ha incontrato Vanda Menon, medico all’ospedale Ramazzini di Carpi per ricevere alcuni consigli e accorgimenti su come potere affrontare serenamente la dieta pre e dopo Natale.

«Il Natale è tradizione e pertanto va rispettato al massimo

Le feste ci fanno temere di

non privandosene, ma al contrario, vivendolo come una gioia – spiega la dottoressa Menon – ovviamente occorre

accumulare qualche chilo di

cercare di pensare anche alla propria salute e, se è vero che

troppo? Scopriamo come

menti di per sé sani, il 25 solitamente si mangiano alimenti

alla vigilia vanno benissimo i tortelli di zucca e il pesce, aligrassi come i tortellini in brodo e i lessi. In questo caso, la

prevenire e curare questo rischio 64

nb modena

cosa importante sarebbe diminuire le dosi. Il vero segreto


NB_dicembre

6-12-2012

16:07

Pagina 65

di Serena Arbizzi

è proprio questo, senza rinunciare alla tradizione che fa parte della nostra storia». Alle abbuffate, però, che devono quindi essere bilanciate da una diminuzione delle dosi, va anche abbinato un alleato importante della forma fisica.

«A

queste abbuffate occorre abbinare il movimento che

facciamo e durante le festività i pretesti aumentano notevolmente – aggiunge la dottoressa Menon – Prima, durante e dopo il Natale, infatti, ci sono mille attrazioni in città da visitare. La ricchezza maggiore e lo sport alleato in assoluto è la passeggiata. Perché non organizzare una passeggiata di gruppo per vedere come cambia il paesaggio durante il mese di dicembre e come inizia l’anno a gennaio? Perché non si coinvolgono parenti e amici in queste passeggiate di gruppo proprio prima o dopo i pranzi? Generalmente il centro storico è ricco di luminarie. Un’altra idea potrebbe essere quella di andare per presepi: se la strada non è troppo pericolosa si può pensare ad un pomeriggio itinerante completamente a piedi in cui si visita di chiesa in chiesa un presepe diverso dall’altro. L’ideale è fare queste “passeggiate dell’affetto” dopo pran-

«Un’altra idea potrebbe essere quella di andare per presepi»

zo e non dopo cena, quando c’è più freddo.

Il panettone senza zucchero Vorrei iniziare chiarendo un concetto fondamentale: in natura non esistono alimenti che contengono esclusivamente glucidi ossia zuccheri ossia carboidrati. In natura, tutto è più equilibrato, ogni cibo integrale (nella sua integrità) presenta sempre una combinazione di tutte e tre le classi di macronutrienti anche se in proporzioni variabili. È importante porre l’accento sul fatto che a dare energia e a promuovere la vitalità sono i glucidi, non lo zucchero, il saccarosio raffinato (o gli altri dolcificanti raffinati e di estrazione) fatto solo di dolci cristalli più o meno bianchi che usiamo per dolcificare. Lo zucchero fa aumentare i livelli ematici d’insulina, che se da un lato fa sì che gli zuccheri siano bruciati, dall’altro favorisce l’immagazzinamento dei grassi in eccesso nel tessuto adiposo. Allora poiché si avvicinano le feste, a Natale facciamoci un regalo! Scegliamo noi come fare il panettone utilizzando solamente dolcificanti naturali e/o integrali o ingredienti naturalmente dolci (es. uvetta sultanina). Provate a prepararlo in casa seguendo questa ricetta o se non siete amanti della cucina recatevi ad acquistarlo da Biosalus - contiene solo materie prime selezionate ed è possibile trovarlo nella variante senza zucchero.

Dal punto di vista alimentare, poi, durante le feste la colazione dev’essere sempre ricca e abbondante con cereali, frutta e yogurt ed anche

carboidrati. – prosegue la dottoressa Menon – Se il pranzo è sostanzioso e di più portate, la cena dovrebbe essere leggera». Si vuole utilizzare un surrogato dei classici cotechino e zampone magari più leggero e meno grasso? «Si può provare nei casi di stretto rigore dietetico con il carpaccio di pesce che potrebbe essere altrettanto gradito o tonno o salmone. – prosegue Vanda – Le fettine sono sottili, succulente piacevole e gradevole al palato». Come riprendersi, infine, dal periodo di Natale e Capodanno, un periodo in cui, magari, gli accorgimenti delle piccole dosi non sono stati rispettati pienamente e quindi si è ecceduto?

«Pre-messo

che non approvo mai le terapie d’urto, le diete drastiche che fanno perdere parecchio peso in pochissimi giorni che il nostro organismo non sopporta, nella settimana seguente la colazione deve rimanere invariata ma occorre bere almeno un bicchiere di acqua non fredda con un po’ di limone senza zucchero al mattino a digiuno. Il pranzo molto leggero, ma nutriente, privilegiando il riso integrale al posto del riso normale, la pasta integrale, – conclude la dottoressa

IL PANETTONE Ingredienti: - 10 gr di lievito naturale CREMOR TARTARO - 2/3 cucchiaini di miele - 70 gr di uvetta sultanina - 500 gr di farina integrale di frumento - 1 pizzico di sale - 2 cucchiai di olio di mais - 1 tazza di latte Procedimento: Stemperate il lievito in poca acqua tiepida con un cucchiaino di miele e lasciate riposare per 1/4 d’ora. Mettete in ammollo l’uvetta. Cominciate ad impastare la farina con il sale, l’olio e il miele, aiutandovi man mano con il latte. Aggiungete il lievito, lavorate ancora un po’ e lasciate riposare l’impasto per 90 minuti in una terrina coperta da un panno umido. Lavorate nuovamente l’impasto incorporando l’uvetta e formate una palla. Inseritela in uno stampo da panettone. Infornate a 200° per circa 1 ora, fino a quando il panettone risulterà ben cotto.

Per informazioni: BIOSALUS in collaborazione con il Dott. Ferdinando A. Giannone Biologo nutrizionista - www.giannonenutrizione.it via Dino Ferrari 5, Maranello - tel. 334-7631524 www.biosalusmaranello.it info@biosalusmaranello,it Aperto 8:30-14:00 e 17:00-19:30 Chiuso il lunedì mattina, il giovedì pomeriggio e domenica.

Menon - il ragù povero con verdure, poi una bella insalata». nb modena

65


NB_dicembre

6-12-2012

16:16

Pagina 66

di Sara Zuccoli

alimentazione

Tutto il dolce della

CANNELLA Viaggio nel mondo della spezia più profumata che ci sia

p

rofuma di Natale, di festa, di dolcezza. Ma, a dispetto dell’aroma intenso e fruttato, la cannella ha proprietà eccezionali contro l’ipertensione e contribuisce ad abbassare la

glicemia. Una spezia che, dunque, è un vero tesoro per chi vuole raggiungere un equilibrio interno senza eguali. Le piante dai cui rami si ricavano le famose “stecche” di cannella sono due, sempreverdi ed appartenenti alla famiglia delle Lauracee. La parte di corteccia, una volta essiccata, viene asportata: è questo che conferisce alla cannella il classico aspetto “a tubo”. Dopo questo passaggio, la cannella è pronta per l’utilizzo. Assumere piccole quantità di cannella – senza esagerare, come in ogni cosa – permette di abbassare la glicemia e mantenere un buon equilibrio interno, digerendo meglio. Ma con la cannella e il suo aroma rilassante si può fare ben di più.

L’omino biscottino Prende vita nel film del-

Il pout pourry Ma l’aroma intenso della cannella merita di essere diffuso negli ambienti, per quel tocco di festa in più che non guasta mai. E allora vi consigliamo di preparare un pout pourry in casa con cannella in stecche, un cucchiaino in polvere, chiodi di garofano e un fissativo che non disperda l’aroma. Sminuzzate le spezie e aggiungete i fiori secchi che più preferite. Mettete il tutto in un sacchettino traspirante ed ecco un bel modo per profumare un cassetto o gli ambienti.

l’orco buono Shrek. È

Le decorazioni

fatto anche con la can-

La cannella, oltre che sana e profumata, è

nella l’ “omino biscotti-

anche bella da vedere. E allora che cosa aspet-

no”. Ecco una ricetta

tate ad unire tre o quattro stecche con un bel

veloce per utilizzare tante

nastro colorato, bianco o rosso? Ecco pronti i

spezie nella preparazione di un

bellissimi segnaposti per il cenone di Natale.

biscotto natalizio per eccellenza. Servono 400 grammi di

Ma con le stecche di cannella unite si possono

farina, 2 cucchiai di zenzero, 1 di cannella, 1/4 di noce

anche preparare piccoli addobbi per l’albero,

moscata, chiodi di garofano, un pizzico di sale, 130 gram-

oppure rallegrare ghirlande. Una bella idea

mi di burro e 1 uovo. Mescolare insieme e dare la forma di

decorativa e golosa, naturalmente, resta sem-

un piccolo ometto, da decorare una volta cotto con la

pre l’omino biscottino. Appeso all’albero, farà

pasta di zucchero o il cioccolato. Un modo goloso per

sempre la sua figura.

assaggiare il Natale.

66

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

15:08

Pagina 67


NB_dicembre

5-12-2012

15:08

Pagina 68

Per le nostre lettrici ecco alcune ricette che potranno imparare frequentando la Scuola di cucina Amaltea

Biscotti friabili alla cannella INGREDIENTI PER 4 PERSONE 250 gr di burro 120 di zucchero a velo 260 di farina 00 10 gr di cannella 2 albumi

PREPARAZIONE montare burro e zucchero a velo, aggiungere la farina e la cannella e gli albumi non montati, ma solamente snervati con una frusta. Cuocere a 180 °C

Plum cake natalizio

-

Charlotte al mascarpone e noci INGREDIENTI 20 savoiardi di grandi dimensio ni 400 gr di masca rpone 90 gr di zucche ro 80 gr di scaglie di cioccolato fond ente 30 gr di gherig li di noci tostate e tritate nocino diluito co n acqua (circa 150 gr e 80 gr rispetti vamente) PREPARAZION E bagnare i savo iardi con il noci no e acqua, foderare una tortiera di 20 cm. Mescolare il mas carpone, le noci , il cioccolato, lo zucche ro. Riempire la tortiera a filo e coprire con i rimanenti savoiardi. Mettere in frigo rifero per alm eno tre ore.

INGREDIENTI 60 gr noci 220 gr farina 160 gr zucchero 50 gr di uvetta tagliate a fettine 200 gr di mele fuso 40 gr di burro ia giata di un’aranc tu at gr za la scor 1 uovo onato 15 gr di bicarb ba Sa 100 gr di 20 gr Marsala 100 gr savor cata. poca noce mos E PREPARAZION anne la gli ingredienti tr tti tu e ar m ga al am po 12 Do o. at on il bicarb farina, l’uovo e e gli altri o, inserire anch ore in frigorifer circa 20 r ere a 180°C pe elementi e cuoc minuti /2 per altri 20 5 C 0° 17 e i ut in m enitore). pienza del cont (dipende dalla ca a Saba. irrorare con altr Appena tiepido,

“Regalate un Gift Voucher” per Natale AMALTEA - Scuola di cucina - Via Castel Maraldo, 45 - Modena Per informazioni sui corsi: Luca cell. 339/8960847 - 339/6683026 e-mail: info@scuolacucinaamaltea.it - www.scuolacucinaamaltea.it

68

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

15:10

Pagina 69

Castelnuovo Rangone (MO) - via Turati, 14 059.5332118 - info@ristoranteilbauscia.it

L’Hostaria “il Baüscia” nasce da un lungo percorso di vita. Preferisco tuttavia raccontartelo con i fatti. Sono un milanese che con le sue ricette e una valigia di umiltà è venuto a casa tua a cucinare i tuoi piatti. Desidero allora che tu possa conoscermi attraverso la mia cucina, con i sapori di una volta che cerco di ricreare esclusivamente con prodotti di prima qualità, rispettando le tradizioni milanesi e modenesi, e con l’atmosfera che, sera dopo sera, ti accoglierà accomodandoti nel mio ristorante.

Au

g

u ri

di B

uon e

F e s te!


NB_dicembre

5-12-2012

15:11

Pagina 70

corpo e benessere

Lo

sci...

Benessere nella natura

70

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

s

15:11

Pagina 71

ciare potenzia i muscoli e migliora la capacità respiratoria. Lo sport più invernale che ci sia, raccontato al meglio nella bella rassegna modenese Skipass, trova in queste zone un terre-

no fertile per essere praticato. Merito di una montagna adattissima a tutte le necessità: famiglie, neofiti, esperti. Tutti, sul nostro Appennino, possono trovare quello che cercano.

I benefici dello sci Sciare porta con sé tanti benefici per il fisico. In generale, muscoli e polmoni traggono la forza maggiore da questo tipo di sport. Bisogna distinguere, però, tra sci da discesa (che sviluppa l’esplosività muscolare, migliora l’attenzione e sviluppa la concentrazione) dallo sci di fondo, che tendenzialmente sviluppa un numero maggiore di muscoli e porta ad una costanza nello sforzo che fa bruciare più calorie. Il fondo impone un passo alternato, ritmato, simile a quello di una lunga camminata. Ci si aiuta con bastoncini che impongono anche alle braccia di entrare nel giro della coordinazione. Il cuore, nello sci di fondo, viene stimolato a pompare ossigeno con costanza, i polmoni si dilatano, i chili di troppo vengono smaltiti grazie alla costanza nello sforzo e la cellulite cala per lo stesso motivo. Insomma, diciamo che a livello estetico lo sci di fondo vale la fatica.

Dove si scia? Parlare di sci a Modena senza citare il Cimone sarebbe un errore gravissimo. Il più bel comprensorio invernale per lo sci è appunto quello della montagna più suggestiva che c’è. A 1 ora dalla città (2 se si vogliono raggiungere gli impianti più alti a Le Polle, sopra Riolunato) ecco alcune piste da favola da provare almeno una volta nella vita. Per lo sci da discesa, sono ottime le piste delle Marmotte (difficoltà media, località Cimoncino, altezza 3000 metri), la direttissima Paletta (difficile, località Passo del Lupo, altezza 1700 metri), la Scuola Polle (facile, località Le Polle, altezza 100 metri), Lago della Ninfa (difficoltà media, località Lago della Ninfa, altezza 900 metri). Per il fondo, le piste migliori sono due: quella del Circolo e quella del Lago della Ninfa. Lunghe, adattissime (tant’è che il fondo è proprio una delle discipline più amate dagli appassionati dell’Appennino) e curate in ogni dettaglio. Panorama compreso. Complessivamente, nel comprensorio ci sono a disposi-

Sport e nutrizione... un connubio imprescindibile È nota l’importanza della nutrizione per mantenere sano il nostro organismo. In chi svolge attività sportiva agonistica la nutrizione non può essere lasciata al caso o gestita da personale che non sia strettamente competente. Un’alimentazione mirata e valutata in modo personale sulle esigenze dell’atleta può fare può fare di un buon atleta, un’atleta eccezionale. Per chi, invece, frequenta la palestra per mantenersi in forma o per perdere qualche chilo, a maggior ragione una dieta studiata ad hoc per il tipo e la frequenza degli allenamenti permette il raggiungimento di risultati eclatanti in breve tempo. L’alimentazione più idonea in chi fa sport permette di migliorare il rapporto massa magra/massa grassa, migliorare la prestazione sportiva, evitare gli infortuni. La più comune credenza è quella di pensare che esista uno stile alimentare unico per il tipo di attività sportiva che si pratica. Errore madornale!!! Ognuno di noi è un micro-universo, con assetti ormonali, costituzioni fisiche, stili di vita completamente differenti e, pertanto, con fabbisogni personali che vanno colmati da un’alimentazione che deve essere studiata in modo personalizzato, sia in quantità e qualità del cibo, sia in distribuzione degli alimenti in base alle sedute di allenamento. Per quanto riguarda gli integratori alimentari bisogna ricordare che il loro uso incontrollato può, a lungo andare, arrecare danni alla salute. Per questo motivo e necessario lasciare la scelta di utilizzare o meno tali prodotti ai professionisti competenti, che sapranno scegliere l’integratore più adatto per ognuno dando indicazioni anche sulle modalità e sul momento migliore per l’assunzione. Nulla, quindi, deve essere lasciato al caso. Allenamenti e nutrizione personalizzata sono un connubio imprescindibile.

Per informazioni: DOTT.SSA BARBARA MENOZZI Biologa Nutrizionista Master in Nutrizione Olistica Tel. 348/4711864 email info@menodieta.it Sito Web: www.menodieta.it www.lasananutrizione.it

zione oltre 30 piste, tutte con impianti ammodernati e nb modena

71


NB_dicembre

5-12-2012

15:12

Pagina 72

corpo e benessere risalita a seggiovia, nastro o sciovia. Un mondo da scopri-

conto un investimento che può superare i 1000 euro. Ma

re a due passi dalla città, dunque: per tenere il turismo in

le promozioni non mancano. A questi costi occorre

casa nostra. Le risalite più comode sono dai Comuni di

aggiungere quelli di accesso agli impianti: un giorno sulle

Sestola e Montecreto, ma si può arrivare con il bus anche

piste, con lo skipass, costa dai 30 ai 40 euro, a seconda che

più in alto.

si tratti di un giorno feriale o festivo, in alta o in bassa stagione. Anche qui, le promozioni aumentano all’aumenta-

Che cosa serve per sciare?

re dei giorni sulla neve.

L’attrezzatura dello sciatore comprende: sci (di fondo, da discesa o snowboard), caschetto (fondamentale in casi di cadute), i bastoncini (ottimi per l’equilibrio), gli scarponi (o le scarpe nel caso dello snowboard). E poi una mascherina o un paio di occhiali da sole avvolgenti, una giacca antivento e antipioggia, adatta a temperature anche molto rigide, guanti da neve, magliette che assorbono il sudore, calze pesanti da sportivi. Stiamo parlando di uno sport sicuramente costoso: un paio di sci nuovi (con attacchi), ad esempio, vanno dai 500 ai 950 euro, mentre usati costano almeno la metà. Gli scarponi viaggiano sui 300 euro. Insomma, a voler acquistare tutta l’attrezzatura nuova (con la garanzia che poi resti in ottime

condizioni

per

anni) bisogna mettere in

L’attrezzatura si può noleggiare? Abbigliamento escluso, in tutti gli impianti, in molti hotel e in alta stagione soprattutto sono tanti i luoghi in cui si possono noleggiare sci, scarponi e bastoncini. I costi? Sono variabili, naturalmente. Tendenzialmente, sci con scarponi e bastoncini costano circa 18 euro al giorno. Molti locali propongono sconti del 20% se si noleggia per 5 giorni (quindi si arriva a 72 euro). Ci sono ancora sconti, poi, se il noleggio viene effettuato da chi alloggia in un albergo convenzionato (e allora si può arrivare a spendere 61 euro per 5 giorni). Bisogna poi aggiungere il costo del caschetto (che a noleggio va dagli 8 ai 12 euro al giorno). Il noleggio offre il vantaggio di una certezza: il materiale è sempre in ottime condizioni, è di ultima generazione ed è curato (sciolina sotto gli sci, manutenzione al top).

72

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

15:13

Pagina 73

Sapori di Carpi SpecialitĂ gastronomiche di terra e di mare

Ph Roberto Pagliani

Passione - Gusto - Tradizione Carpi - Via Aldo Moro n° 6-6/B - Tel. 059.694124


NB_dicembre

5-12-2012

15:14

Pagina 74

corpo e benessere

La magia della

clorofilla: il magnesio che fa stare bene

l

a chiamano “il sangue vegetale” e infatti è la sostanza che colora di verde le foglie. A differenza dell’emoglobina umana che contiene ferro, il “sangue delle piante”, la clorofilla, contiene un atomo di magnesio, minerale importante per la

nostra salute. La clorofilla è la sostanza vitale dei vegetali perché permette di captare la luce e svolgere la fotosintesi. Ma questa sostanza, che si può estrarre da qualunque foglia – meglio se grande e consistente – ha benefici notevoli anche sull’organismo umano. Per questo, la sua assun-

Clorofilla in circolo

zione offre un potenziale enorme al nostro benessere.

All’interno dell’organismo, la clorofilla contribuisce a purificare il fegato, a regolarizzare il ciclo mestruale, a ridurre i casi di sanguinamenti al naso. Insomma, il sangue

Rigenerante La clorofilla riporta il sole nell’organismo umano, ossigena e ha

vegetale aiuta l’emoglobina a svolgere la sua funzione. La clorofilla collabora attivamente anche a calmare la fame nervosa e a migliorare il sistema immunitario grazie al magnesio.

un ottimo effetto rigenerante. Da questo consegue anche il suo riconosciuto potere anti aging. Ma la clorofilla è utile anche nei casi di anemia, migliora la resistenza ed è utile a chi fa sport, perché regolarizza il battito cardiaco.

Come si assume In fialette o in soluzione liquida, la clorofilla si assume con dieci gocce diluite in mezzo bicchiere d’acqua. Si può prendere anche quattro volte l’anno con effetto preventivo contro l’influenza e come rigeneratore del fisico. È disponibile, nelle farmacie e parafarmacie (nonché erboristerie) anche in compresse: da deglutire (in fretta, aggiungiamo noi, perché il classico colore verde altrimenti rimane in bocca). Ma è contenuta – per chi non vuole dedicarsi alla clorofilla in fiale o compresse – in abbondanza nei vegetali, tra cui soprattutto il prezzemolo.

74

nb modena


NB_dicembre

P

5-12-2012

A

R

A

15:16

F

A

Pagina 75

R

M

A

C

I

A

Disturbi gastrointestinali, accummulo di peso, ottimizzazione attività sportiva!!! Ecco i consigli della

Dott.ssa Nicole De Bernardinis per i lettori di NB.

Approfondiamo per capire di che cosa si tratta.

Il BioTricotest

individua i campi di disturbo alimentare, che non sono intolleranze, ma si inquadrano nella logica della medicina funzionale di regolazione e vanno perciò ad individuare quegli alimenti che disturbano lo svolgimento dei fisiologici processi di digestione ed assimilazione. I sintomi e i fastidi possono essere i più svariati quali: disturbi gastrointestinali, gonfiore, alternanza dell'alvo, stipsi, candidosi, ritenzione idrica, accumulo di peso, senso di affaticamento, sinusiti, allergie, dermatiti etc...

Il Training test

, permette di regolare la fisiologia in base ad un tipo di allenamento che si vuole intraprendere. Quindi è per chi vuole ottimizzare l'attività sportiva con un preciso fine che sia quello di perdere peso o quello di migliorare la performance sportiva o recuperare uno sforzo particolar mente duro.

Dott.ssa Nicole De Bernardinis 2DB2 S.r.l. - Via Farini, 23 - Modena (MO) - Tel. 059 7111067 mail to: info@e3-erboristeria.com - web: www.e3-erboristeria.com


NB_dicembre

6-12-2012

16:18

Pagina 76

di Serena Arbizzi

stili di vita

cofanetto

Il delle meraviglie

p

Con Smartbox il regalo viene scelto da chi lo riceve

unteggiano ovunque il panorama: nei super-

vantaggio della

mercati, nelle agenzie viaggio, addirittura

flessibilità: ad e-

nei negozi di elettronica. Sono le smartbox,

sempio è possibile

ovvero, i cofanetti che permettono di sce-

regalare un viaggio ma

gliere tra un ventaglio ampio di offerte per

lasciando libera la scelta della

trascorrere il proprio tempo libero in qualsiasi aspetto del-

destinazione al destinatario del regalo, mantenendo inal-

la vacanza. Chi acquista una smartbox paga un prezzo

terata la spesa. Tra gli altri vantaggi, sicuramente c’è quel-

fisso e sa di regalare la possibilità di scegliere o una degu-

lo dell’ampia scelta di “taglie”, con prezzi a partire da

stazione in un ristorante a scelta di chi riceve il regalo, o

29,90 euro che consentono regali di gran figura. Grazie

un soggiorno benessere, regali per uomo, per donna o per

alle molteplici convenzioni del circuito, le offerte proposte

coppia. L’idea è ottima per Natale, ma non solo: in ogni

sono infatti tutte a buon prezzo, per cui è realmente pos-

periodo dell’anno può essere divertente stupire anche le

sibile regalare un viaggio di lusso con meno di 200,00

persone dai gusti più difficili con questo cofanetto che può

euro. Inoltre, non c’è problema nel caso di doppi regali: un

diventare anche un modo per confrontare i propri punti di

viaggio si ripete volentieri! Si tratta quindi di un sogno

vista sulle diverse mete accendendo la socializzazione.

impacchettato in scatola che, anche se i più scettici defini-

Questi cofanetti regalo possono aprire l’orizzonte dei

scono un prodotto industriale perché riduce a confezione

regali fattibili a tutta una serie di possibilità che altrimen-

omologata i regali, sta prendendo piede per la versatilità

ti sarebbero difficilmente “impacchettabili”, con in più il

e la praticità dell’idea.

76

nb modena


NB_dicembre

6-12-2012

16:20

Pagina 78

di Serena Arbizzi

stili di vita

La borsa firmata? La prendo Spopola in rete in affitto la tendenza di

c

hi, guardando il film tratto da Sex and City, non ha avuto un moto di ammirazione o semplice-

prendere a noleggio accessori delle grandi griffes

mente di sorpresa guardando Louise

da St. Louise mentre mostrava a Carrie Bradshaw un esemplare di borsa griffata all’ultimo grido presa a noleggio? La tendenza di prendere borse in affitto, complice la crisi o, complice, soltanto, una trend del momento, ormai spopola in rete. Nata negli Stati Uniti, l'idea è ora approdata anche in Italia: Yves Saint Laurent, Miu-Miu, Louis Vuitton, Bottega Veneta, Marc Jacobs, Dolce & Gabbana, Fendi, Gucci, Dior, Chanel, sono solo alcune delle grandi firme delle borse must have che ora si possono noleggiare su Internet attraverso diversi siti: veri e propri cataloghi di borse di lusso. Quindi, se siete appassionate della qualità e del segno unico delle grandi marche, ma il prezzo non vi fa dormire la notte, e, contemporaneamente non amate l’idea di acquistarle sollevandole da un lenzuolo bianco steso a terra, oggi c’è la possibilità di prendere a noleggio queste borse pagando una piccola frazione del loro prezzo.

Siti Tanti sono i siti che si occupano di affittare una borsa di marca. Sul sito www.myluxury.biz, ad esempio, è possibile scegliere la borsa che si preferisce e che in poco tempo verrà recapitata a casa; terminato il periodo di noleggio, un corriere passerà a ritirarla. Le borse sono divise in 3 collezioni, a seconda del canone settimanale: a partire da 15.00 euro per la collezione Easy Chic, 30.00 euro per la collezione Prestige e 35.00 per la collezione Exclusive. Un altro sito su cui è possibile noleggiare borse firmate è www.borsedilusso.it. Anche qui la borsa si riceve direttamente a casa dopo l’ordine. I prezzi, a seconda del modello, partono da 20.00 euro settimanali. E ci sono anche www.bagandco.it o www.affittoborseegioielli.it, o www.vanitylady.it.

78

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

15:24

Pagina 79

e NELLA SEDE DI VIA MORANE, 162 SI POSSONO DEGUSTARE LE MIGLIORI SPECIALITÀ DI PESCE CUCINATO ESPRESSAMENTE PER VOI. Modena - Strada Morane, 164 - Tel.059.304554 - Cell. 333.1640500 - belluccipatrizia@gmail.com www.patriziabelluccipesce.com - www.modenacuocaadomicilio.com Orario di apertura dal martedì al sabato 7,30 - 13,30 giovedì pomeriggio 16,30 - 19,30 / venerdì 16,30 - 19,30. Domenica e lunedì chiuso.

Nel negozio di pescheria e gastronomia di Patrizia Bellucci troverai arrivi di pesce fresco e vivo tutti i giorni, gastronomia pronta o su prenotazione di prodotti del mare, servizio consegne a domicilio, allestimento di buffet, pranzi pronti e impiattati

Corsi di cucina su prenotazione Il bello della vita è... non pensare al menù! A tua disposizione la mia passione ed esperienza. Insieme sceglieremo il menù personalizzato per le tue feste, se desideri anche pronto da servire in tavola! PRENOTA PER TEMPO I nostri servizi: Gente di Mare con saletta degustazione

Consegna a domicilio

Menù personalizzato per coppie famiglie

Impiattamento su piatti di portata del cliente

e piccoli gruppi

Prenotazione con aiuto alla scelta del menù

Degustazione di piatti pronti

Sala di lettura e consultazione ricettari

...e i costi? Una piacevole sorpresa!


NB_dicembre

5-12-2012

15:25

Pagina 80

di Serena Arbizzi

stili di vita

Per mani da protagonista È inarrestabile la moda della decorazione unghie. Alla scoperta delle ultime tendenze

t

igrate, leopardate, a volte anche zebrate, di sicuro ricche di glitter e, perché no?, anche di pizzo. Le unghie sono le grandi protagoniste del look di ogni donna trendy che rendo-

no la mano un gioiellino. E non c’è limite alla fantasia dei decori: ogni donna può fare la propria scelta in assoluta libertà a seconda di quanto le suggerisce la fantasia, dal-

corpo, il giocare con i colori e le sfumature rivela il deside-

l’arricchimento più sfrenato con particolari all’ultima

rio di trasmettere all’esterno una precisa immagine di sé,

moda, alla semplice French che fa così bon ton. Le deco-

di comunicare un messaggio. L’origine della decorazione

razioni delle unghie, che stanno seducendo milioni di

risale al tempo degli antichi egizi: già presso il popolo

donne nel mondo, hanno in realtà origini molto lontane,

delle piramidi era diffuso fra le donne quanto fra gli uomi-

millenarie, segno che da sempre

ni il ricorso a lacche e smalti speciali per ricoprire di colori

il mettere in risalto

e disegni la superficie delle unghie. Il gioco cromatico

alcune parti

aveva un valore fortemente simbolico perché poteva evo-

del

care anche l’appartenenza ad un ceto sociale. Ma, ritornando ai giorni nostri, per sapere quali sono le tendenze che impazzano in questo periodo a cavallo dell’anno ci siamo rivolti all’esperta, Astrid Santer, titolare di Pianeta Mani di Carpi:

«I decori sono molto per-

sonali ed ognuno li sceglie sulla base della propria fantasia mentre, parlando di colori, in questo periodo vanno molto le tinte perlate, scure, come il bordeaux, il vinaccia, il blu scuro, verde scuro e il marrone. Questo per quanto riguarda tutto l’inverno, mentre per il Capodanno ci si concede qualche cosa di particolare con integrazione di glitter, ma sempre sulla base del gusto personale».

80

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

15:39

Pagina 81

CURA MANI e PIEDI EXTENSION e ALLUNGAMENTO CIGLIA

DERMAL SHAPE

DERMAL SLIM

L’INTERVALLO DI BELLEZZA

RIMODELLAMENTO NON CHIRURGICO

tonifica e rassoda la pelle riduce il rilassamento cutaneo risultati duraturi nel tempo

PRENOTA LA TUA PROVA GRATUITA!

riduce le adiposità riduce la cellulite risultati duraturi nel tempo

DermalShape permette di intervenire efficacemente su vari tipi di inestetismi legati all’invecchiamento cutaneo di viso e corpo (rughe, segni di espressione, rilassamento cutaneo). La stimolazione endogena indotta dal calore alimenta un meccanismo di bio-rivitalizzazione, che comporta un’immediata distensione delle fibre di collagene e un aumento del metabolismo dei fibroblasti, per stimolare la produzione di nuovo collagene, elastina e acido ialuronico. L’effetto sarà un miglioramento strutturale della pelle, che, fin dalla prima seduta, sarà visibilmente più compatta e omogenea, in una parola, più giovane.

DermalSlim è un apparecchio estetico altamente tecnologico per il trattamento degli inestetismi legati alla cellulite e alle adiposità localizzate in eccesso. Attraverso l’emissione di onde a bassa frequenza, si agisce in modo selettivo sul tessuto adiposo, stimolando il metabolismo dei lipidi. Metodica, rapida, indolore ed efficace, che porta ad una riduzione del volume di gambe, glutei, addome e cosce, misurabile in centimentri sin dalla prima seduta.

DERMAL OXIGEN

DERMA LIGHT

DAI RESPIRO ALLA TUA PELLE

IL FUTURO DOPO LA CERETTA

aumenta l’apporto di ossigeno ai tessuti rivitalizza e rinnova la pelle veicola con maggior efficacia i principi attivi risultati duraturi nel tempo

PROMOZIO NE 130 € anzichè 150 €

PROMOZ IONE

trattamento di epilazione

DermalOxigen è un apparato estetico che permette l’applicazione sulla pelle di ossigeno ad elevato grado di purezza e ad alta concentrazione. DermalOxigen eroga ossigeno puro al 90%, compensando la deficienza dei micro capillari. Abbinando i sieri, che nebulizzano i principoi attivi contenuti, permette una maggiore penetrazione nei tessuti. DermalOxigen consente di rinnovare la pelle, migliorandone la qualità strutturale e accelerando i processi di riparazione dei tessuti, con risultati stabili nel tempo.

ZIONE PROMO € 80 100 € ic anz hè

- 20%

DermaLight è un apparecchio estetico altamente tecnologico studiato per l’eliminazione dei peli superflui. DermaLight sfrutta il principio della “fototermolisi selettiva”: l’azione della luce emessa varia a seconda della zona interessata e del “bersaglio” che si vuole colpire, quelle strutture, cioè, in grado di catturare i fotoni di luce, ossia la melanina. DermaLight offre la possibilità di agire su diverse problematiche, in maniera efficace e non invasiva, con risultati visibili e duraturi.

Auguri di Buone Feste a tutta la gentile clientela! V ia Matteotti, 54 - CARPI (Mo) - Tel. 059.6228198 lunedì - mercoledì - venerdì venerdì 9.00 - 17.00 martedì mar tedì e giov giovedì 12.00 - 20.00


NB_dicembre

5-12-2012

15:41

Pagina 82


NB_dicembre

5-12-2012

15:42

Pagina 83


NB_dicembre

7-12-2012

8:52

Pagina 84

incontri

La cultura della BIO-EDILIZIA A tu per tu con Antonio Pramazzoni e Sara Bertolotti

a 1

ntonio Pramazzoni, fare case e parlare di edilizia oggi non è facile: che cosa offrite? «Oggi più che mai l’edilizia è in forte diffi-

coltà e come in ogni altro settore è necessario distinguersi e offrire qualche cosa di nuovo, innovativo e di qualità. Ormai sono diversi anni che ci interfacciamo con il mondo della Bio-edilizia e del costruire sano ed in equilibrio con l’ambiente e non solo. L’offerta della mia azienda oggi è principalmente basata sul costruire case in legno, il tutto in collaborazione con un tecnico specializzato, l'architetto Sara Bertolotti dello studio Sary Project (www.saryproject.com). Questa collabora-

2

zione è nata da una visione lineare e condivisa del nuovo modo di costruire ed abitare le case».

1, 2, 3, 4 e 5 - Alcune foto di case realizzate in Bio-edilizia. Nella foto piccola a lato - L’achitetto Sara Bertolotti.

84

nb modena


NB_dicembre

7-12-2012

8:52

Pagina 85

di Sara Zuccoli

Bio-Edilizia: quanto conta affidarsi oggi ad un

Ferma a causa della crisi ma soprattutto ferma perché,

nuovo modo di costruire più rispettoso dell'am-

nonostante le idee e le possibilità, c’è moltissima igno-

biente?

ranza

«Oggi è fondamentale costruire in modo equilibrato con

Sono sincero, non è stato facile trovare un tecnico in

l’ambiente, non soltanto per salvaguardare la natura ma

grado di progettare questo tipo di abitazioni perché

principalmente per salvaguardare noi stessi e la nostra

l’ignoranza e la pigrizia di “imparare” da parte dei tec-

salute. I progetti che realizziamo sono molto attenti alle

nici è molto diffusa. Fortunatamente, la collaborazione

esigenze del cliente, il tutto in Bio-Edilizia. La proposta

con Sara sta dando ottimi risultati.

delle case in legno, oggi come non mai si affaccia al

La possibilità di ricostruire nelle zone terremotate con

mondo dell’edilizia perché corrisponde alle necessità abi-

questa tecnologia costruttiva risolverebbe il problema

tative, di risparmio energetico e strutturali richieste dal

degli sfollati o di chi abita in edifici parzialmente agibili,

mercato e dai clienti. Una casa realizzata con questa tec-

molto velocemente (dati i tempi molto ristretti di realiz-

nica costruttiva offre innumerevoli vantaggi rispetto a

zazione, meno di un terzo rispetto alla muratura), inol-

una tradizionale abitazione in muratura. Attraverso uno

tre garantiremmo una antisismicità certificata assoluta».

in materia soprattutto negli addetti ai lavori.

studio dettagliato e personalizzato in collaborazione con il nostro architetto, si ricerca la soluzione migliore e più

La Sua attenzione è rivolta anche alle coperture

adatta al cliente in base alla necessità abitativa.

industriali: quanto conta costruire bene il luogo in

Questa tecnica costruttiva rispecchia le migliori caratteri-

cui si lavora e si produce?

stiche edilizie:

«E’ fondamentale creare un ambiente sano e sicuro

- Maggiore comfort abitativo data la naturalità dei mate-

anche nei luoghi di lavoro. Dati gli ultimi eventi terribili

riali e le migliori prestazioni energetiche

in questo settore sono ancora a insistere sul legno.

- Maggiore flessibilità degli ambienti

Maggiore sicurezza, flessibilità, antisismicità e migliore

- Velocità di realizzazione

comfort climatico per chi ci soggiorna. Questo porta

- Prezzo sicuro e bloccato ovvero senza sorprese

anche a una migliore produttività. Costruire bene è alla

- Struttura solida e antisismica per eccellenza data la sua

base del mio lavoro».

naturale leggerezza e la caratteristica che ogni parete risulta portante. Data l’esistenza di questa tipologia di costruzione con

4

caratteristiche ottimali, perché non prendere in considerazione l’idea che in fase di realizzazione del nuovo o della ristrutturazione parziale il legno sia la scelta giusta?». Il terremoto ha devastato il territorio della Bassa modenese. In che modo e con quali opportunità mette la Sua azienda al servizio della ricostruzione? «Rischio di essere ripetitivo, ma come ci diciamo sempre io e il mio architetto, il mondo va avanti ma l’edilizia è ferma.

3

5 nb modena

85


NB_dicembre

6-12-2012

16:24

Pagina 86

viaggi

L’inverno in

Val Gardena: antiche tradizioni e alta tecnologia

s

ita nel cuore delle Dolomiti, la Val Gardena è conosciuta da sempre in tutto il mondo per le infinite possibilità di divertimento per gli aman-

ti degli sport invernali che, dopo aver trascorso intense

Lunghe giornate sulla neve, offerte speciali e ottima cucina, nella culla dello sci in Alto Adige

giornate all’aria aperta, possono trovare ristoro grazie alla tradizionale gastronomia ladina.

unisce le principali mete turistiche di montagna, che

I “Monti pallidi”, eletti Patrimonio Naturale dell’Umanità

offrono una vacanza dagli standard qualitativi molto ele-

dall’UNESCO, contribuiscono a conferire alla Val Gardena

vati. Ma la vallata ladina è famosa, non solo per le attivi-

un’immagine magica, da favola, che rimane impressa nei

tà all’aria aperta, ma anche per soddisfare le esigenze di

ricordi di chi decide di trascorrere un periodo di vacanza

coloro che sono alla ricerca di gustosi piatti particolari,

in questo territorio. I massicci rocciosi delle Odle, del Sella,

tradizionali e raffinati. Nelle cucine dei masi, come in

del Sassolungo e del Cir, circondano, infatti, i comuni di

quelle dei migliori ristoranti, la cura nella scelta delle

Ortisei, Santa Cristina e Selva Gardena, che, ogni

materie prime è alla base di ogni pietanza.

anno, garantiscono agli appassionati sciatori 175 km di piste e 83 impianti di risalita, di ogni genere e difficoltà.

OFFERTE SPECIALI D’INIZIO E FINE STAGIONE

La stagione sciistica sarà inaugurata quest’anno il 06

E SKIPASS GRATIS PER BAMBINI FINO A 8 ANNI.

dicembre e si concluderà il 07 aprile 2013. Grazie alla

Per chi è alla ricerca di una bellissima vacanza in Val

connessione a Dolomiti Superski sarà possibile sciare,

Gardena, con interessanti vantaggi economici, esistono

partendo

proposte d’inizio e di fine stagione.

dalla

Val

Gardena

lungo

le

piste

del

“Sellaronda”, su oltre 500 km di piste interamente colle-

Dal 06 al 22 dicembre, per esempio, grazie a Val

gate. La Val Gardena ha una centenaria storia nel turismo

Gardena SuperPremière, si possono trascorrere 4 notti,

e si è sempre impegnata nel mettere a disposizione le

con skipass e noleggio attrezzature, al prezzo di 3. Dal 16

migliori tecnologie possibili, per consentire una vacanza

marzo, fino a fine stagione, con Val Gardena SuperKids

ideale a tutti gli appassionati. Lo sci è nel DNA dei garde-

i bambini beneficeranno, invece, di forti sconti in base

nesi che hanno regalato alla Nazionale azzurra numerosi

all’età. Inoltre, ai bambini fino a 8 anni sarà concesso uno

grandi atleti.

skipass gratuito, con qualche eccezione, di durata pari a

La Val Gardena ha un fortissimo richiamo internazionale,

quella dello skipass acquistato da un familiare “maggio-

come testimoniano i tanti turisti provenienti da tutto il

renne pagante”. Dal 16 marzo a fine stagione infine,

mondo e il fatto che sia membro della “Leading

grazie a Val Gardena SuperSun, 7 notti al prezzo di 6 e

Mountain Resorts of the World“, un’associazione che

noleggio sci per 6 giorni al prezzo di 5.

86

nb modena

segue


NB_novembre

7-11-2012

12:30

Pagina 79


NB_dicembre

6-12-2012

16:33

Pagina 88

viaggi NEL 2013 LA VAL GARDENA

CONCORSO DI SCULTURA SULLA NEVE

DIVENTA “SOCIAL” E “MOBILE”.

(27-30 DICEMBRE 2012) E CONCORSO DI SCULTURA

La Val Gardena, proprio perché è una tra le più belle e

SUL GHIACCIO (14-18 GENNAIO 2013)

moderne località sciistiche delle Dolomiti, offre agli appas-

Tra dicembre e gennaio 2 eventi, in Val Gardena,che

sionati di sci servizi sempre più all’avanguardia, grazie a tec-

combinano l’abilità dei maestri scultori della valle con i

nologie sofisticate, proponendo l’utilizzo di applicazioni e

due elementi tipici dell’inverno: la neve e il ghiaccio.

siti in grado di soddisfare ogni esigenza e permettere agli

Val Gardena, 30 ottobre 2012 – La Val Gardena, da

sciatori di essere “interattivi”. Sul sito www.valgardena.it si

sempre terra di scultori noti soprattutto per la lavorazio-

può inoltre scaricare l’App ufficiale per iOS (iPhone e iPad)

ne del legno, organizza due Concorsi dove le materie

e Android per esplorare e conoscere la Val Gardena.

prime saranno la neve e il ghiaccio.

Quest’applicazione consente di trovare indirizzi, numeri di

La sedicesima edizione del Concorso di scultura nella

telefono, informazioni su manifestazioni e dati meteo,

neve, in programma a Selva Gardena dal 27 al 30 dicem-

visualizzare contatti email e pagine web, prenotare la

bre, è un appuntamento ormai tradizionale, avrà come

vacanza direttamente online e anche di localizzare la pro-

tema gli “Animali delle Alpi“ e sarà organizzato

pria posizione sulla mappa. La Val Gardena, inoltre, è pre-

dall’Associazione Turistica di Selva Gardena insieme

sente nelle pagine dei principali social network, per cui, chi

all’Associazione Artigiani. Ogni artista in gara preparerà

volesse postare le foto più belle e i video più suggestivi o

un modellino che sarà sottoposto alla giuria; i migliori sei

interagire con lo staff che si occupa dei “social media” della

potranno diventare una bellissima scultura sulla neve nei

Val Gardena, può farlo su www.facebook.com/VGardena o

quattro giorni che precedono il capodanno. Ciascun arti-

su www.twitter.com/VGardena. Per garantire l’eccellenza

sta avrà a disposizione un cubo di neve della misura di 3

nei servizi, la Val Gardena ha dotato di Wi-Fi la maggior

metri, appositamente predisposto, e potrà lavorarlo fino

parte degli impianti di risalita, le piazze centrali delle tre

al pomeriggio di domenica 30. La premiazione del vinci-

località e gli uffici turistici, in modo da consentire a chiun-

tore avverrà alle ore 16.30, direttamente sul luogo dove

que una facile e gratuita connessione a internet.

saranno lavorate le sculture, che lì rimarranno fino allo

Val Gardena Marketing - S. Cristina/Val Gardena Via Dursan, 80/c - Tel.: 0471 777 777 info@valgardena.it - www.valgardena.it

sciogliersi della neve. Secondo appuntamento a Ortisei, dal 14 al 18 gennaio 2013 dove, per la decima volta, si svolgerà il Concorso di scultura nel ghiaccio. 18 studenti della Scuola d’Arte di Ortisei e della Scuola Professionale per l’Artigianato Artistico lavoreranno alacremente per 4 giorni nel centro di Ortisei in blocchi di ghiaccio di diverse dimensioni. I lavori più belli saranno premiati venerdì 18 gennaio 2013, alle ore 17.00, da una giuria indipendente. Val Gardena Marketing

Pista Seceda

Tel.: (0039) 0471 77 77 21 - Fax: (0039) 0471 79 22 35 Irene Delazzer

…oltre lo sci…

press@valgardena.it - www.valgardena.it

Gastronomia, benessere, arte, cultura oltre a molte atti-

Press Way - Ufficio Stampa

vità sportive come le escursioni guidate, le passeggiate

Tel.: (0039) 02 36 64 24 61

con le ciaspole, lo slittino, le slitte trainate da cavalli, il

Tiziano Pandolfi - Mob. 338-6820776

pattinaggio su ghiaccio, lo sci di fondo, il telemark, le

pandolfi@pressway.it - www.pressway.it

scalate su ghiaccio, lo sci d’alpinismo, per soddisfare le esigenze non solo degli amanti dello sci ma di chiunque desideri concedersi una pausa invernale, all’insegna dello sport, del gusto e del piacere. Sempre in tema di gastronomia, da ottobre sarà disponibile presso le Associazioni turistiche della Val Gardena una nuova guida gastronomica, con alcuni fra i migliori ristoranti gourmet e tradizionali, le baite più accoglienti, i rifugi più suggestivi, i bar e caffè più conosciuti, ogniuno raffigurato con un’interessante ricetta.

88

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

15:47

Pagina 89

relais ristorante, albergo, location matrimoni, banqueting e catering per eventi aziendali

Il Relais rimane aperto durante le feste da condividere con la famiglia Vigilia di Natale a base di pesce 40€ Pranzo di Natale tradizionale 40€

Dalle piccole riunioni all’organizzazione di grandi eventi! Richiedi un preventivo per la tua cena aziendale, possibilità anche di sale private. Cene aziendali a partire da 30€

Via Chiesa, 28 - CORTILE DI CARPI (MO) Tel. 059.662907 info@lanatra.it - www.lanatra.it


NB_dicembre

5-12-2012

16:43

Pagina 90

viaggi

Venezuela Un bellissimo tour per scoprire le meraviglie di questo magico Paese, dove la natura rigogliosa è il vero tesoro; per finire con la “Perla del Caribe”

c

anaima, uno dei parchi nazionali più estesi della terra. Il paesaggio, che fa da sfondo alla località, è di quelli che lasciano letteralmente a bocca

aperta. Qui il Rio Carrao allarga il suo letto per precipitare con tre cascate nella laguna circondata da una spiaggia di sabbia bianca ombreggiata da palme e piante tropicali. Dai lodges la visione è spettacolare: il blu intenso delle acque più profonde volge con riflessi rossicci a riva (ci si può immergere e sembra che le sue acque abbiano proprietà miracolose); sulla sponda opposta le stupende cascate Ucaima, Golondrina ed Hacha, che scendono con colori cangianti del bianco, del verde marcio e del fulvo, quale risultato della decomposizione vegetale e del trasporto di terra rossa lungo il percorso del fiume. Evanescenti arcobaleni si alternano tra una cascata e l’altra. Sullo sfondo di questo straordinario anfiteatro acquatico dominano le masse imponenti dei tepuisKurun, Venadi e Kuravaina con i loro giochi di luci ed ombre in continua mutazione a seconda l’ora d’incidenza del sole; straordinaria visione. Ma l’emozione più grande prende in vista dell’Auyan-Tepui dove sgorga il Salto Angel, la cascata più alta del mondo. Ed eccolo là, il sottile pennacchio, in tutta la sua maestà, che precipita spumeggiante dal dirupato fianco di rosse rocce, giù per mille metri, per finire in un rigagnolo d’acqua tra il verde della giungla.

90

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

16:43

Pagina 91

a cura di APERITOUR

Los Roques è uno degli ultimi paradisi naturalistici al mondo, una vera oasi naturale dalla bellezza incontaminata, selvaggia e primitiva con candide spiagge di sabbia madreporica

Isla Margarita

Los Roques, il paradiso esiste

Al largo della costa orientale del Venezuela c’è un’isola

Il bianco abbagliante delle spiagge contrasta piacevol-

baciata dal sole, nelle cui acque un tempo si pescavano

mente con il verde della vegetazione di mangrovie, cac-

perle grosse come uova di piccione, dove di sera il sole si

tus e uveros e con il colore del mare dall’incredibile

nasconde dietro l’orizzonte tingendo il cielo di colori spet-

gamma di colori che vanno da blu cobalto al turchese

tacolari e dove vivono specie rare di uccelli che si cibano

smagliante, dal verde smeraldo al bianco cristallino in

dei molluschi attaccati alle radici delle mangrovia. Stiamo

una miriade di tonalità e trasparenze che stupiscono il

parlano di Isla Margarita. Da quando è stata dichiarata

visitatore. L’intero comprensorio, formato da circa 120

porto franco,durante i fine settimana e i periodi di vacan-

isole e “cayos”, è diventato Parco Nazionale nel 1972 e

za Margarita è invasa da turisti che vengono ad acquista-

“santuario ecologico” per la grande varietà di fauna

re ogni genere di acquisti esentasse.

marina. Alcune isole si possono visitare partendo giornal-

Margarita non ha il tipico aspetto tropicale con palme da

mente con veloci lance. Si può sostare su spiagge meravi-

cocco, ma si presenta in parte pianeggiante ed in parte

gliose, fare snorkeling in acque cristalline, pescare con

montuosa, con bellissime insenature dove si affacciano

l’amo (avendo cura di slamare e rigettare in mare il pesce)

alberghi esclusivi e ben attrezzati. Le spiagge con il mare

e fare immersioni sub. Mentre la fauna terrestre è piutto-

più calmo si trovano lungo il litorale meridionale.

sto scarsa con iguane e grosse lucertole e, durante il

A Margarita ci sono spiagge per tutti i gusti: quelle con

periodo degli accoppiamenti, le tartarughe vengono a

acque tranquille per le famiglie con bambini, insenature

deporre le uova sulle spiagge; l’avifauna è ricchissima ed

protette per chi ama fare lunghe nuotate e onde alte e

è possibile vedere pellicani, fregate, sule, ibis rossi ed

lunghe, ideali per praticare il surf e kitesurf; all’isola di

aironi. Ma è sotto la superficie marina che l’arcipelago

Coche si svolgono i campionati mondiali di questa discipli-

dischiude tutti i tesori più preziosi, con l’incantevole sce-

na sportiva.

nario della barriera corallina, ricca di pesci tropicali dai

La spiaggia più famosa si chiama Playa El Agua, con spiag-

mille colori. Le autorità vigilano affinché tutta Los Roques

ge di sabbia bianca. Di sera la vita notturna pulsa.

rimanga allo stato naturale. Gli insediamentituristici sono segue


NB_dicembre

5-12-2012

16:45

Pagina 92

viaggi

consentiti solo sull’isola di Gran Roque, all’interno del piccolo centro abitato, in armonia con le modeste casette rurali dei pescatori. Gran Roque non offre vita mondana, non esistono mezzi di trasporto, né strade asfaltate (il suolo è di sabbia battuta) e non ha spiagge degne della straordinaria bellezza delle altre isole dell’atollo. La vacanza si svolge visitando ogni giorno un’isola diversa. Il trasporto alle isole non è incluso (così come il noleggio di sdraie ed ombrelloni) e può essere acquistato in loco. Il soggiorno è quindi consigliato a chi ama la vita di mare e vuole trascorrere una vacanza in totale relax, godendosi l’esclusività di una natura incontaminata, con un’estate che dura 12 mesi l’anno. Il giorno è soleggiato e caldo, mentre la notte è fresca. Gli alisei, che soffiano permanentemente da nord-est, rivelano l’assenza quasi totale di piogge, ad eccezion fatta per il periodo tra settembre e gennaio. Ideale quindi per una vacanza in barca a vela, con intenzioni subacquee. L’acquario che si presenta, una volta immersi, è tra i più ricchi della zona caraibica. Del resto, qui a Los Roques, tutto è rimasto come ai tempi della filibusta, quando molti pirati le scelsero come rifugio temporaneo, lasciando nella zona molti relitti. Le posadas sono gli alloggi tipici di Los Roques. Un tempo erano le case dei pescatori del luogo, mentre oggi sono state trasformate e rinnovate per ospitare i turisti, a cui

La musica e’ cambiata.... ....almeno in Venezuela

Un esercito pacifico e gioioso composto da bambini e ragazzi di tutte le età, le sta letteralmante suonando a tutto il mondo: questo piccolo battaglione è la Simòn Bolìvar Orchestra Sinfonica del Venezuela, diretta dal ventisettenne Diego Matheuz, un prodigio di talento, armo-

generalmente vengono affittate alcune camere ed offerti

nia e tecnica.

dei servizi come il trasporto alle isole vicine. Il costo dell’al-

L’orchestra fu fondata nel 1975 da un’idea visionaria di

loggio spesso comprende anche i pasti, escursioni in barca

Josè Antonio Abreu, nipote del musicista italiano Anselmi

e l’accoglienza all’aeroporto di Gran Roque.

Viberti, con lo scopo di togliere dalla strada i bambini più

La stagione dura tutto l’anno…fateci un pensierino!

sfortunati e poveri el Venezuela attraverso la pratica musicale… e bisogna ammettere che di strada, da allora, ne è stata fatta parecchia: l’orchestra è spesso in tournè attorno al mondo e riscuote ovunque enorme successo. Il fatto stesso che la Sinfonica SimònBolìvar sia composta esclusi-

PERCHE’ IL VENEZUELA SI CHIAMA COSI’?

vamente da talentuosissimi ragazzi dai 17 ai 26 anni sarebbe già di per sé un fenomeno incredibile, ma in realtà questo ensemble non è che la punta di un fantastico iceberg:

Il nome dello stato deriva da quello della splen-

oggi infatti, a distanza di 35 anni, il fenomeno musicale

dida città lagunare di Venezia. Sembra proprio

creato da Abreu non si è arrestato, ma anzi ha preso una

che Amerigo Vespucci, quando approdò sulle

piega invidiabile: il metodo è diventato un “sistema”,

rive del Golfo del Venezuela durante il 1499 (un

orgoglio dell’intero Paese, e oggi come ieri serve a moti-

anno dopo la scoperta del territorio da parte di

vare, far crescere e dare un’opportunità di riscatto a inte-

Cristoforo Colombo), venne folgorato dalla

re generazioni di giovanissimi.

laguna e dalle tipiche costruzioni lagunari tano

Centinaia le orchestre coinvolte, migliaia i giovani musici-

da ricordarsi di Venezia. Venne quindi denomi-

sti, illustri le collaborazioni che possono vantare (uno su

nata con un diminutivo del toponimo della città

tutti, il maestro Abbado), incredibile il risultato a livello

di Venezia che poi mutò, nel corso degli anni, in

artistico e culturale: l’arte è diventata cosa di tutti e per

Venezuela.

tutti e si è rivelata importantissimo mezzo di diffusione culturale e strumento utile al processo di integrazione nella società.

92

nb modena

segue


NB_dicembre

5-12-2012

15:48

Pagina 93


NB_dicembre

5-12-2012

16:46

Pagina 94

viaggi

PROPOSTE DI VIAGGIO PARCO DI CANAIMA 8gg – 6 nts Euro 2.150,00 - quota base in camera doppia 1° giorno ITALIA/CARACAS 2° giorno CARASAS/CANAIMA 3° giorno CANAIMA 4° giorno CANAIMA/CARACAS/SOGGIORNO MARE 5° - 6° giorno SOGGIORNO MARE 7° giorno SOGGIORNO MARE/CARACAS/ITALIA 8° giorno ITALIA ARCIPELAGO DI LOS ROQUES 9 gg – 7 nts Euro 1.595,00 - quota base in camera doppia 1° giorno ITALIA/CARACAS 2° giorno CARACAS/LOS ROQUES 3° - 7° giorno LOS ROQUES 8° giorno LOS ROQUES/CARACAS/ITALIA 9° giorno ITALIA ISLA MARGARITA 9 gg – 7 nts Euro 1.215,00 - quota base in camera doppia 1° giorno ITALIA/CARACAS/ISLA MARGARITA 2° - 7° giorno ISLA MARGARITA 8° giorno ISLA MARGARITA7CARACAS7ITALIA 9° giorno ITALIA

Via Radici sud 19/A Castellarano (RE) Tel. 0536/857070 Fax. 0536/858414 www.aperitour.it - info@aperitour.it

94

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

15:52

Pagina 95


NB_dicembre

6-12-2012

16:34

Pagina 96

scelti per voi... film

a cura di Sara Zuccoli

I due soliti idioti Sono sempre loro, con le loro famose gag e i loro apprezzatissimi momenti comici. Tornano al cinema con una pellicola divertente, molto natalizia, interessante e briosa. I due soliti idioti sono Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, nati da Mtv e diventati noti comici dai mille tormentoni. Il film va visto per ricordarseli tutti, e segue il clamoroso successo della prima pellicola. In uscita il 20 dicembre

La bottega dei suicidi Vincent (come Van Gogh) e Marilyn (come la Monroe) gestiscono una bottega per aspiranti suicidi. Forniscono ai clienti i metodi più all’avanguardia e gli strumenti più adatti a portare avanti la loro scelta di (non) vita. Unico problema: il figlio minore di questa coppia tetra e cupa si chiama Alan. È un bambino dall’ottimismo innato, sorridente e solare. Un bel problema, per due genitori che vivono sulla voglia di morire degli altri. Bella animazione, bell’inno alla vita. In uscita il 28 dicembre

Asterix e Obelix al servizio di sua maestà C’è il solito Gerard Depardieu, che sembra nato per fare Obelix. E poi ci sono i costumi – sempre belli – e le scenografie di chi ha pensato a lungo se lanciarsi o meno nell’avventura. Alla fine, Asterix è uscito benissimo: la storia è quella del solito Giulio Cesare che conquista la Britannia. Un villaggio solo resiste: quello di Asterix e Obelix. E per il povero imperatore saranno guai. In uscita il 10 gennaio 2013

Ghost Movie Un horror che in realtà è una parodia: quella di Paranormal Activity. Dai creatori di Scary Movie arriva un’altra comicità tutta giocata sull’horror. La trama è sempre quella: una coppia scopre che la casa in cui vive ci sono fantasmi. Ma in realtà, i maligni sono tutti all’interno della ragazza. E il marito farà di tutto per tirarli fuori, se non altro per salvare la sua vita sessuale. Divertente. In uscita il 17 gennaio 2013

96

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

15:53

Pagina 97


NB_dicembre

5-12-2012

16:49

Pagina 98

scelti per voi... libri

a cura di Sara Zuccoli

Venuto al mondo Non è una nuova uscita, ma il

Ci pensa il sociologo e

film tratto da questo libro meri-

psicologo Paolo Crepet a

ta di soffermarsi un po’ sulla

fare il punto sul comples-

bellissima storia di Margaret

so sentimento dell’amici-

Mazzantini. Sarajevo, la guerra.

zia: lo fa con un volumet-

Immagini evocate con passione,

to piacevole da leggere,

con puntualità, nelle quali si

nelle librerie da pochissi-

perde la vicenda di Diego, foto-

mo. L’amicizia viene svi-

grafo di pozzanghere. Una

scerata in tutte le sue

scrittura tagliente, un finale incredibile: un

molteplici declinazioni: da quella con i coe-

modo sempre nuovo per raccontare la guerra,

tanei a quella con i genitori, passando per

gli stupri etnici, il dolore, e una pazza storia

quella tra uomo e donna (perché per Crepet

d’amore che non va come dovrebbe. Titolo:

l’amore nasce dall’amicizia). Interessante.

Venuto al mondo. Autore: Margaret Mazzan-

Titolo: Elogio dell’amicizia. Autore: Paolo

tini. Casa editrice: Mondadori. Pagine: 535.

Crepet. Casa editrice: Einaudi. Pagine:

Prezzo: 18 euro.

150. Prezzo: 15,50 euro.

Mia nonna fuma

Più alto del mare

Romanzo d’esordio per niente

La storia è quella di un carcere di

male:

Alessandro

massima sicurezza, su un’isola, e

Raschellà, che con Mia nonna

delle persone che vanno a visita-

fuma racconta la storia di un

re i loro cari condannati. C’è una

giovane con problemi esisten-

donna che corre dal marito

ziali e soprattutto senza alcun

assassino e un padre che non

tipo di capacità di concentrazio-

smette di amare il figlio terrori-

ne. E allora questo ragazzo si

sta. C’è un’analisi lucida di quel-

sposta, cambia città, non le

lo che si prova quando la società

nomina mai ma con le sue descrizioni le

ti mette addosso un bollino, e c’è la voglia

rende comunque riconoscibili. Bello spirito di

tragica di scappare via. Bello. Titolo: Più

autoironia e bella prova per un emergente.

alto del mare. Autore: Francesca Melandri.

Titolo: Mia nonna fuma. Autore: Alessandro

Casa editrice: Rizzoli. Pagine: 234. Prezzo:

Raschellà. Casa editrice: Libro aperto edizio-

17 euro.

ci

piace

ni. Pagine: 178. Prezzo: 13 euro.

98

Elogio dell’amicizia

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

15:56

Pagina 99


NB_dicembre

7-12-2012

13:10

Pagina 100

scelti per voi... musica

a cura di Sara Zuccoli

La storia semplice dei Negramaro Loro piacciono da anni, ormai da un decennio. Sono belli da sentire e bravi dal vivo, dote ormai assai rara. I Negramaro propongono un disco “Una storia semplice”, che racconti la loro storia in musica. I brani più amati, da Mentre tutto scorre a Solo tre minuti, e quelli meno noti: due cd da ascoltare d’un fiato. E anche la copertina di questo disco è colorata e gradevolissima. Da non perdere.

Lotus: che bella Aguilera Torna con uno stile un po’ più commerciale, ma la sua voce – potente e ricercata – è sempre quella: Christina Aguilera torna con il disco Lotus, che già dalla copertina rappresenta il riavvicinamento tra la bella popstar e il suo pubblico. Lei è un fiore di loto, rosa e delicato. Ma la sua voce è tutta potenza e colore, e le canzoni – con duetti interessanti – lo dimostrano. Tutto da sentire.

Kylie: che stile! Esce con una riedizione dei suoi successi, registrata nello studio prestigiosissimo di Londra, quell’Abbey Road che tutti conoscono. Lei è naturalmente Kylie Minogue, che esce con un album “Abbey Road sessions” per raccontare 25 anni di carriera. E allora il suo disco è il regalo di Natale perfetto, per chi non vuole farsi mancare in casa la collezione di una delle artiste più interessanti del panorama internazionale. Tutto da sentire, goccia dopo goccia.

Il ritorno dei Baustelle Si chiama Fantasma il nuovo cd che i Baustelle daranno alle stampe il prossimo 29 gennaio. Un cd raffinato, registrato a Montepulciano (per non dimenticare le origini) in cui la bella band ha preparato un’opera davvero interessante. Insieme al nuovo disco, il gruppo si lancerà anche nel Fantasma Tour, in cui le nuove sonorità saranno davvero pronte per essere sperimentate. Che dire? Un ottimo modo per cominciare il 2013.

100

nb modena


7-12-2012

9:41

Pagina 101

Va di moda.... la moda! A Modena una serie di eventi esclusivi per posizionare il tessile abbigliamento, di cui la provincia è il cuore italiano, sotto i riflettori

U

na serie di eventi, frutto di un’iniziativa di Maria Carafoli, che fino al 22 dicembre trasformeranno il Distretto di Modena & Carpi in un palcoscenico sul quale verrà fatto il punto su dove va la moda nel

nostro Paese e acceso un riflettore sull’eccellenza del distretto territoriale carpigiano, dal ruolo nodale per l’economia italiana. Nella serata d’apertura è stata inaugurata la mostra TC5S - TricotCoutureCinqueSensi del fashion designer Giovanni Cavagna, un inedito percorso sensoriale attraverso la maglieria. L’esposizione rientra in una più ampia iniziativa – promossa da Modena-moremio, ed il patrocinio del Comune di Modena, assessorato allo sviluppo economico e centro storico, la collaborazione di Camera di Commercio, Cna, Lapam, Carpi Fashion sistem e l'organizzazione di Maria Carafoli – che Modena dedica alla creatività nella moda: incontri-conferenze con gli esperti in programma per “Dicembre, mese della moda tra mostra, concorso, incontri”, e il concorso “Moda-Mode-na” dedicato ai giovani talenti. Il concorso è stato indetto tra giovani fashion designer “Made in Emilia Roma-gna” per rilanciare la creatività locale a livello internazionale e dare un impulso alla zona dopo il sisma del maggio 2012. Gli eventi – previsti durante “Dicembre, mese della moda” – vogliono essere un momento di confronto e discussione per mettere in luce anche il ruolo nodale del Distretto di Modena & Carpi all’interno del sistema moda italiano e internazionale. Distretto compatto e forte anche nel reagire ai problemi e agli ingenti danni subiti dalle numerose aziende in seguito al sisma. Il distretto carpigiano è basato su un sistema di medie e piccole imprese del settore abbigliamento: 2.700 aziende comprese quelle di pelletteria, pellicceria e concia del cuoio. Una peculiarità che sostiene il Pubbliredazionale

NB_dicembre

tasso di occupazione femminile e ha un altissimo potenziale di competitività all’interno del mercato moda. Rendono possibili gli appuntamenti i seguenti sponsor: Banca Popolare Emilia Romagna; Gruppo Iris GranitiFiandre; Casa Mode-na; Usco S.p.a.; Gruppo Cremonini e Visual Exhibi-tion and More.


NB_dicembre

5-12-2012

16:51

Pagina 102

idee regalo

JEWELS COLLEZIONE “MOON”

GIOIELLERIA MARIO BAND IERI Via C. Battist i, 12 Sassuo lo MO www.mariob andieri.com

Collana Euro 49,00 Bracciale Euro 59,00 Orecchini Euro 54,00

SORELLE CAMELLINI assuolo MO Via del Pretorio , 47 S Tel.0536.87.23.89

CANNELLA Gonna Euro 50,00 Giacca Euro 50,00 Camicia Euro 50,00

Vasto assortimento abbigliamento CANNELLA dalla 42 alla 62

PALLA DI NATALE “POP” dalla foto che vuoi tu, il quadretto “pop” per il tuo albero di Natale a soli Euro 30.

Calze uomo - donna e tante altre idee regalo!

LA CALZA Via Mazzini, 25 Sassuolo MO Tel 0536/88 .37.28 102

nb modena

POP ATTI

ART

art.it RITR p o I p i Z t IAZ rat TA D 6888 @rit R o f E n B i RO 16 t39.4 tadiazzi.i 3 . l e T r .robe www


NB_dicembre

5-12-2012

16:51

Pagina 103

ne Mara

5, ALUS BIOS FERRARI 24 . 5 Via D 4.7631 3 3 Tel.

llo M

O

TEAPOSY -

Bere un tè si trasforma in un’esperienza...

PARIGINA ELEGANTE un regalo di Natale sexy, per stupire qualsiasi donna.

gliamento calze-abbi o m i t n i a MANIA 31 Moden 1 , e s e l o n Via Vig 91612 Tel.059.3

UGG Le nuove ballerine si chiamano Nightengale, sono rivestite in morbida lana intrecciata e hanno l’interno in soffice montone bianco.

Euro 99,00. www.uggaustralia.com

HUNTER L’ultino nato in casa Hunter è in gomma naturale, flessibile e superleggera e permette quindi di essere facilmente ripiegato e messo in valigia. Questo boot, funzionale e fashion allo stesso tempo è disponibile in quattro varianti colore: black, green, navy e red.

Euro 113,00. www.hunter-boots.com

nb modena

103


NB_dicembre

5-12-2012

16:53

Pagina 104

incontri

Ribaltiamo il mercato immobiliare!

A tu per tu con la frizzante Vanessa Boccia

è

curiosa, ha voglia di buttarsi in tante avventure, e infatti è proprio il suo spirito “avventuroso” ad averle permesso di fare della sua passione anche il suo mestiere. Lei è Vanessa

Boccia, giovane designer laureata allo IED di Milano, che adesso a Formigine ha messo in piedi la sua attività di Interior Design e Home Staging. È proprio Vanessa a raccontare ai lettori di NB di che cosa si tratta.

104

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

16:53

Pagina 105

di Sara Zuccoli

sa che scalda il soggiorno, potrebbe avere la meglio su una zona giorno poco luminosa». Perché rivolgersi ad un Home Stager? «Vi presentereste mai ad un colloquio di lavoro in tuta e scarpe da ginnastica? Vendereste la

p r im a

vostra auto senza prima averla lavata e profumata? L’obiettivo dell’Home Staging è proprio questo:

dopo

valorizzare l’immobile per velocizzare la vendita alle migliori condizioni senza dover calare il prezzo di cessione che inevitabilmente si verifica dopo un lungo periodo di stazionamento sul mercato immobiliare.

Interior design: come lo definirebbe? Che cosa fa il disegnatore di interni? «Non c’è domanda più complicata a cui dare risposta.

Alcuni studi hanno addirittura dimostrato che l’acquisto di un’abitazione avviene nei primi 90 secondi della visita, quindi il fattore emozionale è fondamentale».

Diciamo che l’Interior Design può essere paragonato ad un vestito che la vostra casa potrà indossare e con cui potrà pre-

Perché, secondo lei, in Italia si tratta di discipline anco-

sentarsi agli altri. Infatti che sia un’abitazione privata, un

ra poco conosciute?

esercizio commerciale, uno spazio ricettivo o un ambiente di

«L’Home Staging nasce negli Stati Uniti circa 40 anni fa per

lavoro, il progetto “vestirà” tutti gli spazi donando partico-

contrastare gli effetti della crisi del mercato immobiliare.

lare attenzione agli aspetti pratici e funzionali del vivere

Proprio per questo motivo in Italia si sta diffondendo proprio

quotidiano. Il giusto dimensionamento dei mobili, l’ergono-

ora, merito anche del canale Real Time che con il programma

mia, la disposizione degli arredi, la buona qualità dei mate-

“Vendo casa disperatamente” ha aperto un po’ la mentalità.

riali, le tecnologie innovative ed il benessere delle persone

Le difficoltà che comunque ho trovato in passato sono state

che vivono i vari ambienti, sono solo alcuni dei compiti

quelle di non riuscire a far comprendere appieno quali sono

dell’Interior Designer».

i vantaggi di questi interventi. Mi sono interfacciata con diverse agenzie immobiliari di Modena e provincia perché

Dall'Interior design all'Home Staging. Di che cosa stia-

anche per loro è molto vantaggioso dare questo servizio alla

mo parlando?

propria clientela: una consulenza in Home Staging permette

«La differenza è sostanziale: nel primo caso l'obiettivo è

all'agenzia di differenziarsi sul mercato. La prima consulen-

quello di “personalizzare” l’ambiente sulla base delle esi-

za, per quello che mi riguarda, è assolutamente gratuita».

genze di chi andrà a viverci, mentre con l’Home Staging l’obiettivo è quello di “spersonalizzare”, creando quindi un

Come è arrivata fino a qui?

foglio bianco su cui andare a “disegnare” le necessità dei

«Ho studiato allo IED di Milano, esperienza che mi ha aperto

nuovi acquirenti. Lo Stager solitamente interviene senza

non poco la mente, permettendomi di creare un mio mondo

grandi opere di ristrutturazione, sfruttando le potenzialità

di passioni e interessi. Adoro lo stile Shabby e Country, e

che ogni immobile possiede nascondendo però i piccoli o

ancora di più le linee moderne ed il colore che secondo me è

grandi difetti presenti. Gli accorgimenti sono semplici: l’uti-

la parte fondamentale di un progetto. Il resto? Da scoprire

lizzo di luci e colori, la pulizia, l’ordine, l’eliminazione degli

quando ci incontreremo!».

elementi di personalizzazione del precedente inquilino, piccoli interventi di restyling come un copri-divano che riprende il colore delle tende, un cuscino abbinato, un fiore fresco, insomma, tutto ciò che può fare innamorare a prima vista il potenziale acquirente. Un ingresso accogliente e luminoso, ad esempio, distoglierà l’attenzione dalle sue ridotte dimensioni; un bagno padronale ampio ed ordinato farà sembrare

Vanessa Boccia Interior Design Via Mosca, 14 - Formigine (Mo) - 347 9568744 info@vanessabdesign.it www.vanessabdesign.it PREVENTIVI GRATUITI Presto anche il servizio di wedding planner e organizzazione eventi

poco importante il secondo bagno cieco; una lampada accenb modena

105


NB_dicembre

5-12-2012

15:57

Pagina 106

A Modena accendiamo la voglia di novità nel settore dell’arredamento

U n a s how r oom f un zion a n t e pe r s t upir e e ris ve glia re in ogn un o di voi la voglia di f a r e o e s s e r e qua lcos a di dive r s o.

Le n os t r e i d e e v a l o r i z z a n o i v o s t r i s p azi.

Viale

Montecuccoli

12-14

Modena

-

059.245233


5-12-2012

16:54

Pagina 107

m o d e n a

NB_dicembre

casa trend


NB_dicembre

7-12-2012

13:37

Pagina 108

casa trend

Lampada da tavolo Oval di Panzeri. In nichel con paralume in cuoio rigenerato stampa struzzo. Misura 40 x h 53 cm. Prezzo al pubblico 438,00 Euro

www.panzeri.it Lampada da plafone Three di Panzeri. In alluminio e vetro nei colori bianco, marrone metallizzato e alluminio sabbiato. Misura: 10x10x10 cm. Prezzo al pubblico 142,00 Euro.

la scelta del mese Shanghai Mario Bellini, vaso 35 cm, h4,4 cm 115,00 Euro.

www.Kartell.it

Abbracciaio Philippe Starck whith Ambroise Maggiar 20x25x11 cm 125,00 Euro - 145,00 Euro oro

Jelly Patricia Urquiola, piatto 45 cm, h3,5 cm 69,00 Euro, vaso 23,5 cm, h25 cm 78’00 Euro. 108

nb modena


NB_dicembre

7-12-2012

13:37

Pagina 109

Collezione kimono in fine bone china di Maxwell&Williams. Colori disponibili: rosso, verde acqua, bianco, lilla e rosa. Prezzo al pubblico del servizio tavola 16 pezzi: 150,00 Euro Prezzo al pubblico della tazza the con piattino (capacità 250 ml): 13,00 Euro

www.maxwellandwilliams.it

www.lladro.com

Set Desideri di Natale di Lladrò - Edizione limitata a 500 pezzi. Il set è composto da 4 decorazioni che raffigurano dolci cherubini, racchiuse in un cofanetto di legno. Le decorazioni hanno una catenella sottile per poter essere appese. Misure 6x30 cm. Prezzo al pubblico del set da 4 pezzi 475,00 Euro Porta candela in porcellana della collezione Fragrances di Lladrò, fragranza "Oriental Grace". E' presentato in confezione regalo e disponibile in 6 fragranze create appositamente per Lladrò. Misura 9x8 cm. Prezzo al pubblico 55,00 Euro.

Tavolino da letto con tasca e un porta riviste in metacrilato colato puro con lana mohair inglobata all'interno del nostro cliente.

Tavolino da letto “1993”, con tasca, h 20 x 57 x 35 cm. Prezzo al pubblico 210,00 Euro Porta riviste misure h 27x35x23 cm. Prezzo al pubblico 150,00 Euro

www.compagniadeltabacco.it

Porto Sicuro un’esclusiva limited edition: una serie di 200 boe in ceramica numerate. La boa cristallizza le sue forme e il suo significato nella ceramica per entrare nel nostro habitat privato. Oggetti dal sapore emozionale, che superano i limiti della razionalità per regalare un momento di sospensione dal quotidiano.

www.sovrappensiero.com

nb modena

109


NB_dicembre

5-12-2012

17:00

Pagina 110

casa trend

Delphine Cuscini con cristalli in 100% pl jacquard. Variante colore: rosa Blu Notte Federe che fanno parte del completo lenzuola matrimoniale con finitura a croquette e strass, federe a 3 volani, sotto teso. Variante colore: cipria

Diadema con perle Copriletto matrimoniale trapuntato in 100% pl jacquard tinto in filo, decorazione con cristalli Swarovski e perle applicate a mano. Variante colore: cipria

Delphine Copriletto matrimoniale in jacquard con decoro in cristalli. Variante colore: rosa

Liz cuscino con volano piatto, piume e strass. Variante colore: malva

Macramè cuscino con strass in 100% raso di cotone stampato, variante colore: glicine Blu Notte completo lenzuola matrimoniale con finitura a croquette e strass in 100% raso di cotone, federe a 3 volani, con sotto teso. Variante colore: malva Macramè Federa a 3 volani che fa parte del completo copripiumino, in 100% raso di cotone stampato variante colore: glicine. Copriletto matrimoniale con profilo in 100% raso di cotone stampato variante colore: glicine. Completo copripiumino matrimoniale in 100% raso di cotone stampato, federe a 3 volani disponibile con sotto teso e con sotto con angoli.

www.blumarine.com

www.dondi.it

Sacco a pelo

Clay

cuscino con profilo in 100% pl jacquard. Variante colore: antracite Copriletto matrimoniale trapuntato in 100% pl jacquard. Variante colore: perla Leonardo federe a 3 volani in 100% raso di cotone tinta unita del completo lenzuola disponibile nelle misure sotto con angoli. Variante colore: cenere Copriletto matrimoniale trapuntato in 100% raso di cotone tinta unita. Variante colore: cenere Elisir telo bagno in 100% cotone. Variante colore: griglio perla

invernale con imbottitura in piuma. Disponibile in bianco, nero, rosso, viola e blu navy. Prezzo al pubblico 169,00 Euro

www.stokke.com

110

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

15:58

Pagina 111

Arredamenti

Via Bologna, 55 (zona Fratelli Rosselli) MODENA tel. 059 350038 - fax 059 344446 - info@tondelli.it - www.tondelli.it

seguici su


7-12-2012

8:57

Pagina 112

casa trend

Board di Snaidero (Pietro Arosio Design)

www.snaidero.com

NB_dicembre

Board è la cucina “smart” pensata per spazi ridotti che richiedono soluzioni flessibili personalizzabili. Questo si è tradotto nella progettazione di un blocco operativo completamente sospeso grazie ad una struttura autoprotante che permette al volume di dischiudersi dall’area dedicata al contenimento. Board, “Smart Kitchen, Smart Home”.

Piercher...”Amore per il legno dal 1928” NUMEROSI FORMATI DISPONIBILI Qualità vuole anche dire offrire una vasta possibilità di scelta tra i formati delle tavole. I listoni dei pavimenti in laminato Pircher sono disponibili in varie dimensioni: 3 altezze, 4 larghezze, 3 spessori, in combinazioni assortite, per soddisfare tutte le richieste, anche le più difficili. Con questa varietà, per la scelta della pavimentazione più adatta allo stile dell’ambiente, sarà possibile valutare non solo il colore, ma anche il formato e gli effetti geometrici della posa delle tavole. La precisione nella produzione del supporto e la qualità delle materie prime rendono facili da posare anche i formati più grandi.

112

nb modena

www.pircher.eu


NB_dicembre

5-12-2012

16:00

Pagina 113


NB_dicembre

5-12-2012

17:14

Pagina 114

incontri

La fabbrica... dei sogni sulle tavole di Benedetta Parodi Nata da un’idea di Luca Pagliani e Monica Bergianti La Fabbrica del Lino

u

n po’ per caso e un po’ per desiderio. È così che nasce nel 1975 l’azienda della famiglia Bergianti, divenuta poi La Fabbrica del Lino nel 2005, impresa le cui

si è specializzata nella realizzazione

redini sono nelle mani dei due soci, Luca Pagliani,

di esclusiva biancheria per la casa

responsabile produzione, anime dell’azienda e marito

mente creativa e art director e Monica Bergianti, e moglie nella vita. La Fabbrica del lino è strutturata in due linee, abbigliamento e biancheria per la casa e più che un prodotto, crea/realizza sogni. Sì, perché quest’azienda segue attentamente passo dopo passo le evoluzioni del mercato e, soprattutto l’evoluzione nel gusto del consumatore, cercando di interpretare al meglio i trend che suscitano un impatto visivo che regala emozioni. Tutto questo con un occhio attentissimo all’utilizzo e alla qualità ineccepibile del materiale romantico per eccellenza, che prende la forma dell’oggetto che riveste valorizzandolo: il lino. Nb ha incontrato in esclusiva Luca Pagliani per svelare ai suoi lettori quale sia il segreto del successo di quest’azienda che, malgrado la crisi, non solo sopravvive ma si reinventa tutti i giorni.

114

nb modena


NB_dicembre

5-12-2012

17:15

Pagina 115

di Serena Arbizzi

Pagliani, come nasce l’idea de La Fabbrica del Lino? Le sue radici affondano molto lontano nel tempo. Nel 1975 nasce l’azienda della famiglia Bergianti, con la mission di produzione conto terzi. Questo fino al 2003, cioè fino a quando il mercato non ha imposto un cambiamento e noi abbiamo optato per la specializzazione nel mondo della biancheria per la casa perché abbiamo notato che non esisteva un prodotto alla moda in questo campo. Quindi, io e mia moglie Monica ci siamo chiesti: perché non crearla noi? Così, ecco nascere nel 2005 il marchio La Fabbrica del Lino come marchio retail di biancheria per la casa. uzione distrib i d li a avoi can sulla t i vostr o t o a n o iv s r è ar da Tanti dotta odotto v con stro pr t o v e il n e vostre missio no le o s a tras ll li e a d Qu la arodi. etta P stiBened he alle ie? visual c g il e t e a h r c st o scelto arodi ci hann detta P e e i n t e n B lie Sia ibutinostri c ia distr et sono strateg a r t s do. sce il s o el mon e. La n stati d alment n 3 1 o s r e in p arca in gozi monom 513 ne i z e v o r g e e s n o e va re, tre ontalcin o, inolt pri, M a C r: e Abbiam c un a co sclusiv tion e siglato a a c n lo e p e a tr o ap li Us . abbiam ura neg t e t e e it n h io c i ar Ricc studi d alcuni do con Quali sono le caratteristiche che rendono insostituibile il

vostro prodotto? Sicuramente caratteristiche imprescindibili sono il fatto che per il 100% sia realizzato in modo naturale, ecocompatibile, tinto in capo con tinture anallergiche, e sempre per il 100% sia creato completamente da noi, all’interno della nostra azienda di via della Ricerca Scientifica. Questo non ci spaventa di fronte alle richieste di clienti esteri che hanno necessità di un prodotto su misura e fa sì che quello che per altri è uno svantaggio per noi diventi un punto di forza. In più, altro grande plus, il nostro prodotto non si stira e le donne si illuminano quando sentono queste parole. Inoltre, nel corso degli anni, abbiamo aggiunto complementi alla biancheria, come accappatoi, vestaglie, pigiami e copricostume, fino ad approdare ad una collezione moda mare nel 2008. Poi, lo scorso settembre, è arrivato il debutto con la collezione moda uomo, con Stefano De Martino, fidanzato di Belen, come testimonial sulla passerella per quanto riguarda la divisione abbigliamento. In più, dal 2010 collaboriamo con architetti e designer di tutto il mondo ed è nato il settore Project in cui si realizzano forniture per alberghi, ristoranti e nautica, oltre a progetti su misura. nb modena

115


k·way · bark · petit bateau bakker · gallo · bloch album di famiglia · oeuf monsieur cucù · pèpè marimekko · zadig & voltaire pequeño tocon · mou

abbigliamento e design 0-12 anni

via tel

menotti 127 +39 0536 582018 ·

· sassuolo spillolab.com


fashion_dicembre

6-12-2012

8:52

Pagina 2

fashion

MISS BLUMARINE

DESIGUAL

MISS BLUMARINE JEANS

fashion kids

PARROT

Ki6?

Tendenze moda per l’autunno - inverno DIMENSIONE DANZA

2012-2013

MISS BLUMARINE

PARROT

118

nb modena


fashion_dicembre

6-12-2012

8:52

Pagina 3

C.so Sandro Cabassi, 2 - Carpi (MO) tel. 059.654268 info@ilguardarobino.it


fashion_dicembre

6-12-2012

14:16

Pagina 4

ilcentimetro V73

CALZATURE E ACCESSORI uomo - donna - bambino

Carpi - Viale Garagnani, 6 - Tel. 059.640739


6-12-2012

8:56

Pagina 5

m o d e n a

fashion_dicembre

fashion


fashion_dicembre

7-12-2012

8:34

Pagina 6

ELISA CAVALETTI

fashion

Shirt Couture by MARIA GRAZIA SEVERI

BLUMARINE

CUSTO BARCELONA

ROBERTA DI CAMERINO

nero ANIYE BY

CASTANER

122

nb modena

Elegantissimo, sempre. Ma anche sobrio e stiloso, il più classico dei non colori non teme rivali. Il nero ammanta di seduzione ogni look, da quello più casual all’abito da sera.

CHANEL


fashion_dicembre

7-12-2012

8:34

Pagina 7

DOPPIO SEGNO

fashion

CHANEL

ORO PAGODA

DENNY ROSE

DESIGUAL

CLIPS TRICOT

CRISTINAEFFE

EAN 13

BLUGIRL

nb modena

123


fashion_dicembre

6-12-2012

9:02

Pagina 8

LORMAR

BYBLOS LOUNGEWEAR & UNDERWEAR

fashion

CHANEL

EAN 13

DONATELLAVIAROMA

CRISTINA GAVIOLI

CRISTINAEFFE

FRENCH CONNECTION

124

nb modena


fashion_dicembre

6-12-2012

9:02

Pagina 9


fashion_dicembre

6-12-2012

9:39

Pagina 10

ORO PAGODA

DENNY ROSE

fashion

CRISTINA GAVIOLI Collection

COMPTOIR DES COTONNIERS

CUSTO BARCELONA

CUSTO LINE

CLIPS MORE CRISTINAEFFE Shirt Couture by MARIA GRAZIA SEVERI

126

nb modena

DIMENSIONE DANZA


fashion_dicembre

6-12-2012

9:39

Pagina 11

fashion Indossare un abito per un'occasione speciale? Non sempre è semplice, ma l'impresa più ardua sappiamo tutte qual'é: scegliere la scarpa. Questo autunno-inverno però ci facilita l'operazione perché la calzatura perfetta per ogni situazione c'è: la scarpa a punta. Casual classic o rétro chic, equestrian o in versione country. Il trend di stagione sul versante fashion boots lascia libertà di scelta, ma chiede stivali in tonalità marrone, cuoio, testa di moro e tabacco che si mimetizzano con i colori delle foglie d’autunno. La moda corre a cavallo e riporta in auge i classici boots da dressage in sintonia perfetta con l’equestrian style. Ma propone anche stivali con tacchi alti perfetti da indossare con ampie gonne lunghe al ginocchio e magari un cappello in lana a falda larga per un tocco boho chic! Cavalcando l'onda dello stile e delle tendenze, ecco a voi i boots più cool dell’autunno inverno 20122013.

I love my shoes

GABRIELE ZERBINI C/O ALLEN CLUB PIAZZALE RISORGIMENTO 8/9 (ANGOLO CALLE DI LUCA) 41124 MODENA TEL 059 237350

nb modena

127


fashion_dicembre

6-12-2012

9:42

Pagina 12

ELISA CAVALETTI

ANNA RACHELE

CHANEL

BLUMARINE

fashion

BLUMARINE

ROBERTA DI CAMERINO

BLUGIRL

aria di CLIPS

festa

Da Natale a Capodanno, l’eleganza regna sovrana. E allora ecco alcuni outfit in lungo, corto, semplice e accessoriato: perché la parola chiave è “stupire”. Ma con gusto, con eleganza e con la raffinatezza che solo le feste richiedono. 128

nb modena

Shirt Couture by MARIA GRAZIA SEVERI


fashion_dicembre

6-12-2012

9:44

Pagina 13


fashion_dicembre

7-12-2012

13:45

Pagina 14

ENZO MANTOVANI

fashion

BLACK DIAMONDS DONATELLA DE PAOLI FRENCH CONNECTION

glam

look

Per le notti di festa tocchi di luce dall’argento all’oro barocco. CASTANER

Shirt Couture by MARIA GRAZIA SEVERI

CUSTO BARCELONA GAZEL ROBERTA DI CAMERINO

130

nb modena


fashion_dicembre

6-12-2012

9:49

Pagina 15


fashion_dicembre

6-12-2012

10:16

Pagina 16

ROSANNA E CO

CHANEL

fashion

COMPTOIR DES COTONNIERS

CRISTINA GAVIOLI Collection

BLUMARINE

CUSTO BARCELONA

aria di

festa DONATELLA DE PAOLI

CRISTINAEFFE DENNY ROSE

132

nb modena


fashion_dicembre

6-12-2012

10:22

Pagina 17

F AL L /W I N TER 2012-13

C. A lbe r to P io, 55 (ga lle r ia ) Carpi Te l. 059. 692974 w w w. bla ck dia m o ndsitalia.com


fashion_dicembre

7-12-2012

9:09

Pagina 18

fashion

mi piace! i capi must scelti per voi

Per la donna t-shirt girocollo a manica corta in puro cotone con stampa DIMENSIONE DANZA oro. Euro 44,00 Da abbinare a ballerine glitterate sempre color oro. Euro 35,00 Per la bimba t-shirt girocollo a manica corta in puro cotone con stampa argento DIMENSIONE DANZA Sisters tempestata di micro borchie luminose. Euro 30,00 Da abbinare a ballerine glitterate sempre color argento Euro 35,00

Una parure importante e dall'effetto scintillante come le luci di...BBEVERLY HILLS. SALVINI

“Hardocore diamonds collection”

MAGGIE T-SHIRT Davvero glam questa t-shirt bianca con l’immagine di una diva mascherata. Per un look casual chic è perfetta indossata su skinny jeans e sandali iperfemminili!! Euro 85,00

134

nb modena

MARIA GRAZIA DONDI

by Philipp Plein

Gioielli ad alto tasso di attrazione. Che arrivano dritti al cuore. Armi di seduzione che colpiscono al primo sguardo. Affilati come frecce, acuminati come spade. Per catturare la propria preda da amare con catene, bracciali e anelli che riflettono tutta la raffinatezza materica delle finiture dorate e brunite. Un universo prezioso, sospeso tra mistero e passione, per un lusso che sfocia nella cultura rock più trasgressiva. Per nuove dame e cavalieri alla corte di Philipp Plein, capaci di giocare e ironizzare fra loro e su loro stessi per dare vita alle interpretazioni più inaspettate dell’accessorio. Anche il più estremo.


fashion_dicembre

6-12-2012

10:27

Pagina 19

www.mandarinocalzature.it

La nostra attività inizia nel 1988, nei migliori mercati della regione. Dopo anni di esperienza e contatto con la clientela più attenta ed esigente, le donne, la decisione di intraprendere una nuova avventura: nasce così il punto vendita MANDARINO CALZATURE di Spilamberto, in cui

Potrete trovarci anche nei seguenti mercati: Lunedì a MODENA Martedì e venerdì a REGGIO EMILIA

in un clima familiare ed allegro,

Mercoledì e sabato a PARMA

ma anche professionale e

Giovedì a MANTOVA

competente, potrete trovare un

Domenica a TRAVERSETOLO (PR)

vasto assortimento di calzature di ogni tipo, casual, eleganti e sportive, per ogni occasione e accessori abbigliamento come borse, sciarpe, cinture.

Spilamberto (MO) - Via Labriola, 6 - 335.5339613 - 349.3188489


fashion_dicembre

7-12-2012

9:16

Pagina 20

fashion

mi piace! i capi must scelti per voi

CUSTO LINE

Abito in crepe di viscosa colore nero Euro 225 . Scarpe a decolletè Euro 185 COMPTOIR DES COTONNIERS

Borsa B a g o n g h i S p e c i a l in pelle prugna, giallo, verde e petrolio. Foulard con motivo R cocco al centro e profili con fantasia a cinghie. ROBERTA DI CAMERINO

Cappotto e stivale multicolor GAZEL

Hélène Bag

E'la nuova icona della collezione Blumarine primavera/estate 2013: Hélène Bag ha un carattere femminile e sexy e, con il suo intreccio guêpière, tratto distintivo della borsa, è ispirata alla tradizione della corsetteria. La stilista Anna Molinari la propone con costruzione morbida ed accurata in tre varianti, a seconda delle occasioni d'uso: in sola pelle per il giorno, in raffinatissimo satin per la sera ed in versione più sofisticata in satin e pelle. Realizzata nelle tonalità ricercate del ciclamino, champagne, grigio perla o del rosa cipria, glicine e nero, Hélène Bag diventa sinonimo di femminilità audace ma sempre elegante. Nelle boutique world wide a partire febbraio 2013.

136

nb modena


fashion_dicembre

6-12-2012

10:32

Pagina 21


fashion_dicembre

7-12-2012

13:47

Pagina 22

fashion

U.S POLO ASSN.

GAZEL

LORMAR

ANIYE BY

CUSTO LINE

BLACK DIAMONDS

BLUGIRL

ANNA RACHELE

XRAY EYEWEAR

sfumature di Il colore di un'eleganza raffinata, sobria e delicata. Si veste di rosa, nell'intimo e negli abiti, la donna che vuole colpire con garbo. E gli accessori sono sempre fashion. 138

nb modena

LOVENATURE

rosa


fashion_dicembre

6-12-2012

14:41

Pagina 23


fashion_dicembre

6-12-2012

10:36

Pagina 24

ANNA RACHELE

MARIA GRAZIA DONDI

fashion

CLIPS UP

ELISA FANTI

rosso

natalizio per eccellenza, ma anche aggressivo e seducente. Il colore di chi non passa inosservata: e gli accessori non sono da meno. Perché per essere notate basta un piccolo tocco. Di rosso, s’intende.

DESIGUAL

BLUMARINE

GAZEL

ROBERTA DI CAMERINO MAGGIE JEANS

SAMSONITE

FERRARI STORE GIULIA BOCCAFOGLI

140

nb modena


fashion_dicembre

6-12-2012

10:37

Pagina 25


fashion_dicembre

7-12-2012

11:17

Pagina 26

MARIA GRAZIA DONDI

fashion

GAZEL

ROSANNA E CO

CRISTINAEFFE

FRENCH CONNECTION

Sfatiamo il tabù: il blu è un colore indossabilissimo, bello ed elegante. Che ha tantissime tonalità e si presta a giochi di contrasti e cromie particolarissime. Scoprite con gli accessori tutte le sfumature del blu!

blu

TUA NUA CHANEL

GIULIA BOCCAFOGLI

ELISA FANTI

142

nb modena


W W W. D O N AT E L L A D E P A O L I . C O M ddp_adv per nb _ai 2012.indd 2

05/11/12 11.44


fashion_dicembre

7-12-2012

11:35

Pagina 28

fashion

LE SCARPINE Gioiello della nuova collezione “Miniature Preziose” SALVATORE FERRAGAMO JEWELS

PHILIPP PLEIN

ANNA RACHELE

DESIGUAL

gioielli dettagli di moda È il momento di osare: con il colore, la lunghezza delle collane, la grandezza degli orecchini... lo spirito rock, il tocco delle perle e delle pietre preziose.

A.M.C.

Collana e bracciali biglie.

CRISTINAEFFE

A.M.C.

GAZEL

144

nb modena


fashion_dicembre

6-12-2012

12:39

Pagina 29


fashion_dicembre

6-12-2012

11:57

Pagina 30

fashion ROXY

DESIGUAL

NIÙ

ANNA RACHELE JEANS

CASTANER

EAN 13

alta quota style ROXY

UGG AUSTRALIA

146

nb modena

Ma che freddo fa? L’inverno è fatto anche per sfoggiare mise favolose contro il freddo. Perché coprirsi significa anche saperlo fare nel modo giusto. E allora cappelli, guanti, piumini arrivano apposta per creare outfit trendy e caldissimi: del resto, cosa non si fa per essere belle anche in inverno! L’alta quota ispira.

ANN@ PRANDI


fashion_dicembre

6-12-2012

11:57

Pagina 31

per Esclusivista e Modena Sassuolo enotti 32, M o ir C ia V (Mo) Sassuolo 0 . 81.03.1 Tel. 0536

isabellalorusso


fashion_dicembre

7-12-2012

14:02

Pagina 32

CLIPS MORE

DENNY ROSE

fashion

MUSEUM

alta quota style L a d y S h e a r l i n g J a c k e t : un morbido giaccone in montone scamosciato, con collo importante e chiusura con cinturini in cuoio. Sul retro del collo è presente una targhetta che riprende fedelmente quella posizionata sotto il cofano della GT California e riportante il numero di telaio dell’auto. Prezzo al pubblico Euro 1.390 FERRARI STORE

Il pullover è lavorato, prezioso e caldissimo. UGG AUSTRALIA

ROXY

CUSTO LINE

CRISTINAEFFE

148

nb modena


fashion_dicembre

6-12-2012

12:49

Pagina 33


fashion_dicembre

7-12-2012

10:15

Pagina 34

fashion

ENZO MANTOVANI

TWENTY EASY KAOS

CRISTINAEFFE

REBECCA

Per il grande freddo piumini tecnici, con intarsi in pelo o inserti in montone. Caldi e decisamente cool.

COMPTOIR DES COTONNIERS

ANNA RACHELE JEANS

DESIGUAL

V73

150

nb modena


fashion_dicembre

6-12-2012

12:51

Pagina 35


fashion_dicembre

6-12-2012

16:17

Pagina 36

fashion

Consigli per festeggiare con stile by Francesca Severi iocchi di neve, strade illuminate e holiday mood: il Natale si sta avvicinando e Francesca Severi, designer di Maria Grazia Severi, ha studiato il modo perfetto per vivere le festività in maniera sfavillante, a dispetto della crisi. Ecco, dunque, le semplici regole di Francesca per festeggiare con stile il prossimo Natale! La parola d’ordine è lo stile che diventa sinonimo di eleganza e di semplicità. Ogni donna, per le feste di Natale e non solo, dovrà avere nel suo guardaroba il classico little black dress, un abito nero easy chic, un tubino passepartout che si presti ad essere abbinato ad accessori importanti, eccentrici e colorati, per reinventarsi con gusto e non essere mai scontata. Un pezzo unico ed elegante che potrà essere completato da piccoli golfini o cache coeur dalle tonalità sgargianti e luminose. Per incuriosire ed essere sfavillanti. Ed essere sempre, assolutamente glamour! Perché Natale è colore, il solo in grado di trasmettere energia, buonumore e serenità. E non è tutto. Come tradizione insegna, per essere belle a Natale, bisogna puntare sul rosso: un tocco di classe e un modo per dare luce al volto. Anche un solo accessorio rosso potrà rendere ogni look unico, ORIGINALE E SEMPRE FEMMINI LE! Dalle tendenze internazionali emerge che il colore di questo Natale 2012 sarà sicuramente l’oro impreziosito da broccati, ricami dorati e pietre preziose in tutte le gradazioni. Oppure proposto in abbinamento a una sola tonalità: su tutte il verde smeraldo, tra i colori più hot della stagione. Nell’armadio delle feste, poi, non potranno mancare gli abiti, dalle linee e dai tagli couture, iperfemminili e caratterizzati da costruzioni sartoriali, con un’allure che strizza l’occhio ad atmosfere Sixty. Non solo. Lo stile e la moda vanno vissute a 360 gradi: la casa stessa dovrà riflettere il mood della padrona di casa ed essere elegante e scintillante come lei! Via libera a decorazioni insolite che seguono più l’estro che la tradizione: non più solo il classico albero, ma anche un ramo senza foglie in un vaso riempito di decorazioni o una ciotola di vetro con ornamenti e palle di cristallo di diverse dimensioni…così chic, così insoliti! Un’atmosfera rilassata e gioiosa si otterrà con un sottofondo musicale, natalizio e un po’ nostalgico per accompagnare le cene e rendere più intimo il clima delle festività. Come vuole la tradizione, in tavola non potranno mancare gustose pietanze e un’apparecchiatura perfetta, il vero cuore dell’ospitalità: una mise en place impeccabile, con una tavola imbandita con tovaglie brinate, sottopiani e posate d’oro, bicchieri differenti l’uno dall’altro, sfaccettati come brillanti, decorati con agrifoglio. Il consiglio è di mixare accessori di stili diversi con appa-

F

152

nb modena

recchiature anche non convenzionali: perché non scegliere, invece dei classici sottopiatti, DELLE SAGOME NATA LIZIE PER CREARE CON FELTRO E STRASS DELLE INSOLI TE DECORAZIONI? Ogni padrona di casa potrà lasciarsi ispirare dalla fantasia: con scelte di gusto e colore l’effetto meraviglia è assicurato e il modo perfetto per lasciare piacevolmente sorpresi gli invitati…il Natale è servito! Un’ ultima raccomandazione da parte di Francesca Severi: è necessario ricordarsi sempre che ogni nuovo Natale dà l’opportunità di creare nuove ATMOSFERE, tutte personali, tutte uniche. E se non si riesce a ricreare la stessa atmosfera degli anni trascorsi, come si faceva con la propria famiglia, non ci si deve preoccupare: l’importante è festeggiare insieme dando un significato personale al Natale!

Francesca Severi, dopo aver conseguito il diploma di fashion designer all’Istituto Marangoni di Milano, a soli 22 anni entra in azienda dove si occupa di ricerca e di accessori, per diventare poi Direttore Creativo, lavorando con la madre Maria Grazia su tutte le linee. Francesca applica il suo talento creativo anche in ambiti diversi da quelli strettamente legati all’ideazione delle Collezioni occupandosi della cura dell’immagine del brand, seguendo le campagne pubblicitarie, le attività di product placement e di styling. E’ madre di tre splendidi bimbi e coltiva con entusiasmo un’irresistibile passione per l’arte contemporanea.


fashion_dicembre

7-12-2012

14:05

Pagina 37


fashion_dicembre

7-12-2012

10:26

Pagina 38

fashion

Tendenza fashion dog Anche per loro è Natale... accessori moda da mettere sotto l’albero

Cappotto impermeabile imbottito e trapuntato con cappuccio in pelo sintetico staccabile. Disponibile nei colori rosa, nero, argento, rosso è uno dei must della nostra collezione 2012/2013.

Cappotto in tela cerata impermeabile, leggero e foderato in cotone scozzese. Disponibile nei 4 colori: rosa, blu, verde e rosso.

Cappotto impermeabile con imbottitura staccabile in agnellino. Ideale per tutte le stagione dalle più fredde a quelle più piovose. Disponibile nei colori rosso, nero e moro.

Caldo cappotto con colletto realizzato completamente in pile. Ideale per tenere al caldo i vostri cani, è disponibile in 5 colori: rosso,grigio, blu, nero e il nuovo colore must della stagione: il verde pavone.

154

nb modena

Cappotto impermeabile con il dettaglio glam degli strass cuciti sulla schiena e imbottitura staccabile in agnellino. Ideale per tutte le stagioni anche quelle più piovose senza rinunciare allo stile. Disponibile nei colori rosa e blu.

Caldo cappottino in pile in fantasia tartan, ideale per affrontare l’inverno tenendo al caldo il vostro cane e lasciandolo libero di muoversi. Disponibile nelle varianti rosa e azzurro.


fashion_dicembre

6-12-2012

14:04

Pagina 39


fashion_dicembre

7-12-2012

11:09

Pagina 40

fashion

ma come ti vesti? l’outfit del mese

I capelli sono sciolti, vengono valorizzati dalla semplicità della maglia. Questo è l’outfit della ragazza alla moda che stupisce negli accessori: un misto tra ribellione ed eleganza, adatta ad ogni occasione.

to mese la L’outfit che ques ha scelto redazione di NB Debora, di lo per voi è quel e stuon si es of pr di 19 anni, e nz della dentessa in Scie lei si In Comunicazione. nte i me ta et rf pe coniugano , no l’elecolori dell’inver to, il en rg ganza dell’a lle borde e ll fascino ribe gli acceschie e il gusto ne sori.

Maglia in lurex argentata Kontatto, abbinata ad una raffinata collana a doppio giro a catena. Elegante e semplice al tempo stesso.

Scarpe con tacco alto e borchie di varie misure, abbinato ad uno smalto rosso a contrasto. Ancora una volta, nero e argento sono i colori chiave. Da notare l’abbinamento delle borchie anche nei bracciali.

Jeans attillati neri, che contrastano con la maglia e la valorizzano. Cintura borchiata scura con teschi, il must dell’inverno.

indirizzi A.M.C

Clips

Tel. 0522.64.98.33

Tel. 059.64.68.10

Aniye By

www.wandamode.com

www.aniyeby.it

Comptoir Des Cotonniers

Ann@Prandi

www.compoirdescotonniers.com

www.annaprandi.it

Cristinaeffe

Anna Rachele

www.cristinaeffe.com

www.annarachele.it

Cristina Gavioli

Anna Rachele Jeans Tel.059.64.19.50 www.annarachelejeans.it Black Diamonds Tel. 059.696856 Blugirl Tel.02.78.43.40 www.blugirl.it

Tel. 059.64.16.24 www.cristinagavioli.it Custo Barcelona www.custo-barcelona.com Denny Rose Tel. 059. 64.54.00 www.dennyrose.it

Blumarine

Desigual

Tel. 02.78.43.40

www.desigual.com

www.blufin.it

Dimensione Danza

Byblos underwear

www.dimensionedanza.it

Prodotto e distribuito da Pielle

Donatella De Paoli

059 / 528233059/528233

Tel. 059. 85.11.22

www.pielle.net

www.donatelladepaoli.com

Castaner

Doppio Segno

www.castaner.com

www.valemaglierie.it

Chanel

Ean 13 Collection

www.chanel.com

Tel. 059. 6229725

156

nb modena

Elisa Cavalletti www.elisacavaletti.com Elisa Fanti Tel.0545.916.497 www.elisafanti.it Enzo Mantovani www.enzomantovani.com Ferrari Store www.store.ferrari.com French Connection www.frenchconnection.com Gazèl srl Tel. 0432.48.29.42 www.gazel.it Giulia Boccafogli Tel. 340.23.48.029 www.giuliaboccafogli.it Lormar Tel.059.62.27.911 www.lormar.it Love Nature www.lovenature.it Maggie Jeans Tel.055.37.93.511 www.maggiejeans.com Maria Grazia Dondi tel . 059.51.11.77 www.mariagraziadondi.com

Maria Grazia Severi

Salvini

www.mariagraziaseveri.it

www.salvini.it

Museum

Samsonite

www.museumtheoriginal.com

www.samsonite.com

Niù

Tua Nua

Tel. 0432.52.69.90

ww.tuanua.it

www.niu-fashion.it

Tel. 059.64.13.75

Oro Pagoda

Twenty Easy Kaos

Tel 059.64.29.33 www.oropagoda.it Paola Joy Lab Tel 059.68.51.49 www.paolajoy.it Philipp Plein www.philipp-plein.com Rebecca Tel. 059.64.16.24 www.cristinagavioli.it Roberta di Camerino www.robertadicamerino.com Rosanna & Co Tel.059.69.72.33 www,rosannaeco.it

www.kaosspa.net U.S. Polo Assn. Tel. 0423.92.95.11 www.uspoloassn.com Xray Eyewear www.xrayeyewear.com

NB Kids Desigual www.desigual.com Dimensione Danza www.dimensionedanza.it Miss Blumarine Miss Blumarine Jeans

Roxy

Parrot - Ki6?

www.roxy-italy.it

Spazio 6 srl

Salvatore Ferragamo

Tel.059.62.58.111

www.ferragamojewels.com

www.spazioseifashiongroup.it


NB_dicembre

6-12-2012

11:39

Pagina 157


NB_dicembre

7-12-2012

13:11

Pagina 158

di Elettra Boncompagni

oroscopo

2013 2013: È L’ALBORE DELLA RINASCITA?

Ricordate l’articolo dello scorso anno sempre in occasione delle Previsioni astrologiche per il 2012? Prendevo in esame tutte le ipotesi della paventata “fine del mondo” ed esprimevo solo un parere astrologico che mi diceva che non sarebbe finito il mondo, ma che il 2012 sarebbe stato l’inizio della “fine di un mondo” attraverso cambiamenti impensati. Eccoci al giro di boa del tanto discusso 2012. La fine del mondo forse non è arrivata se state leggendo queste righe. Le profezie del Calendario Maya non si sono avverate, Nostradamus ha preso una cantonata, frustrazioni cocenti per i vari medium contattisti di extraterrestri che hanno ricevuto messaggi bugiardi dagli abitanti delle Pleiadi per cui le invasioni aliene sono rimandate. I catastrofisti hanno esagerato: niente pioggia di meteoriti o scontri con pianeti misteriosi materializzatisi dal nulla, niente inversione dei poli del nostro pianeta, niente “venti solari” apocalittici, capaci di sconvolgere gli equilibri elettromagnetici della Terra, con blackout totale a distruzione dell’intera umanità: non è successo nulla! Forse. Bella la mattinata del 22 nel freddo pungente: veri balsami del cuore, dopo lo scampato pericolo, il calore e il profumo dal caffè al solito bar, e piacevole più che mai lo shopping per gli ultimi acquisti di Natale. Tutto come sempre. Ma qualche subdola inquietudine bussa ad un segreta porticina della nostra anima. E le varie profezie mariane? E la crisi economica mondiale che così cruda che mai si era registrata nella storia dell’uomo? E i terremoti, gli uragani, gli tsunami? Non è che ciò che temevamo succedesse il 21 non è solo rimandato di qualche giorno, di qualche mese o anno? Le convinzioni radicate nel nostro dna da secoli di uomini convinti di essere i padroni del mondo crollano e ci sentiamo come fuscelli passibili di essere spazzati via in un nano secondo dalla faccia della terra. Un bagno di umiltà ci fa bene e ci fa tornare al tempo degli antichi che guardavano con rispetto e massima attenzione a ogni evento della natura di cui si sentivano parte integrante. E come allora guardiamo il cielo stellato per trarne degli auspici, dei segni che ci indichino tracce del futuro che ci aspetta.

158

nb modena

Tranquilli: Gaia, il nostro meraviglioso pianeta, non ci tradirà per millenni e millenni ancora. Sta ora a noi, esseri umani, fare un salto di qualità e comportarci con più saggezza, bontà, generosità, senso di fratellanza e comprensione con i nostri simili. Impariamo a rispettare la natura e a prenderci amorevole cura di essa invece di depredarla spietatamente. Potremmo davvero ritrovarci a vivere in pace e in un giardino felice. Niente di utopistico, se fossimo più intelligenti e meno egoisti. Se solo volessimo. Il cielo del nuovo anno presenta una interessante novità rispetto a quello dello scorso 2012. Una piccola luce brilla in fondo al tunnel e l’accende, incredibile a dirsi, Saturno. Il severo pianeta che già dal 2010 faceva parte di un terzetto malefico con Urano e Plutone enfatizzando così ogni crisi e disastro; ora ha tolto l’opposizione ad Urano e la quadratura a Plutone; si è invece disposto positivamente sul Sole congiunto a Plutone stesso del nuovo anno 2013. Le significanze positive di Saturno sono la saggezza, il senso critico, la stabilità, la moderazione. Ne deriva uno scudo protettivo contro i rischi della deflagrazione di pericolosi conflitti mondiali in cui, magari, all’ultimo momento, potrà prevalere la moderazione in qualche potente del mondo evitando il peggio. Il nostro paese vedrà il tramonto definitivo di molti personaggi che per anni hanno dominato la scena politica, la spinta di Urano verso tutto ciò che è nuovo e moderno, equo e comparirà un quadro dirigente diverso che inizialmente potrà esserecaotico ma che poi si assesterà e comincerà a produrre riforme ed incentivi. Sarà ancora un anno difficile ma rinascerà la speranza di un futuro migliore, ingrediente questo indispensabile per mettere in moto nuove fresche energie di ricrescita. È come dire “mettiamo il tigre nel motore” come diceva una vecchia pubblicità. Significa non subire più passivamente gli eventi ma rimboccarsi le maniche, darsi da fare, creare, inventarsi nuovi lavori, rinnovare quelli vecchi e lavorare, lavorare incessantemente. Doti queste che non mancano certo al nostro popolo. Ci accorgeremo ben presto che stiamo riconquistando un vero, solido benessere all’insegna della sobrietà e certamente di una serenità semplice ma appagante come la contemplazione di un bel tramonto dai mille colori. segue


NB_dicembre

5-12-2012

16:08

Pagina 159

www.abstock.net

COMPRAVENDITA FILATI E TESSUTI DI STOCK

Auguri di Buone Feste!

Via Scarlatti, 21/2 - SOLIERA Tel. 059.859555


NB_dicembre

7-12-2012

13:16

Pagina 160

oroscopo

PREVISIONI ASTROLOGICHE DEL NUOVO ANNO 2013 ARIETE 21 marzo - 20 aprile Anno forte, battagliato, “maschio” il 2013, in onore a Marte il vostro pianeta maestro! Ricco di battaglie ma anche di rivoluzionarie vittorie, soprattutto nella prima parte dell’anno quando avrete dalla vostra Giove-fortuna. In amore il primo semestre sarà particolarmente gratificante e ricco di novità e felici soluzioni: matrimonio, convivenza, figli per molte coppie consolidate. Per i single l’irruenza di Urano elargirà nuovi amori travolgenti. Si dovranno registrare anche molte separazioni liberatorie. Nel lavoro, primo semestre ricco di opportunità e affari. Molti di voi che sono in cerca di un lavoro, lo troveranno, specialmente i giovani. Con Giove favorevole cercate di “riempire il granaio” entro giugno perchè poi la seconda parte dell’anno sarà meno brillante. Ricordate che non sarà male neanche fare le sagge e oculate formichine per mantenere il vostro status. TORO 21 aprile - 20 maggio Siete pronti a caricare? Non sarà certo un drappo rosso da corrida, ma Saturno contro, soprattutto nei mesi tra aprile e settembre, vi spronerà a sfoderare tutte le vostre innegabili qualità di coraggio e pazienza. Non vi affliggerà certo la noia, e allora avanti tutta! In amore vivrete una primavera meravigliosa calda e profumata di rose, ricca di incontri eccitanti e piacevoli avventure, ma anche di nuove conferme d’amore per le coppie. Qualche nodo al pettine potrà sopravvenire negli ultimi mesi dell’anno, costringendo tanti di voi ad accettare la realtà di un rapporto affettivo naufragato. Nel lavoro fin dall’inizio, sarete chiamati ad affrontare nuove responsabilità certamente pesanti e faticose ma che in autunno una bella vittoria spazzerà via. Il grande impegno che vi viene richiesto consoliderà le vostre posizioni o getterà le basi per nuovi progetti importanti. Ultimi mesi con graditi colpi di fortuna e tante nuove speranze in più. GEMELLI 21 maggio - 21 giugno 2013 solido, concreto e fortunato che vi consente di ripartire alla grande! Dopo anni di fatiche e tribolazioni, il vostro cielo è finalmente sgombro da pianeti ostili. In campo affettivo, dopo i tormenti e le confusioni di un passato più o meno recente, gli occhi dell’amore tornano a sorridervi e a riconoscervi. Non sarete più tanto interessati allo sfarfallio abbagliante di avventure mordi e fuggi, ma molto di più a costruirvi un rapporto solido, intenso e duraturo. E questo per molti di voi accadrà. Belli i mesi estivi con amori travolgenti per chi è solo. Nel lavoro siate pronti a catapultarvi in nuovi orizzonti come vi suggerisce un Urano intraprendente e vivace. Non più salti nel buio ma solide concretezze. I mesi migliori cambiare, ottenere, finanziare nuove attività saranno quelli estivi e primaverili, grazie alla fortuna di un Giove che vi ama.

160

nb modena

CANCRO 22 giugno - 22 luglio Nuovo anno sfolgorante di amore, emozioni e fortuna! Dopo tre anni duri in cui avete solo dovuto dare, ora è venuto il tempo di ricevere. In amore Nettuno vi conferisce fascino, sensualità e romanticismo, Saturno ora positivo, vi rende meno fragili e incerti. Con questo fantastico bagaglio siete armati a perfezione per ottenere tutto ciò desiderate. Nuovi amori coinvolgenti, ritorni, convivenze e nuove desiderate gravidanze in famiglia. Bellissima e calda l’estate che con le candeline del vostro compleanno porterà gioie immense in amore. Nel lavoro da giugno, con la fortuna opulenta di Giove nel vostro segno, risolverete al meglio ogni vostra problematica professionale: potrete cambiare lavoro o paese, imboccare una nuova strada magari con un’attività in proprio per un anno di grandi svolte. LEONE 23 luglio - 23 agosto Questo non è un anno “ruggente”, ma il cielo lo ha coniato proprio per personaggi forti, coraggiosi e costantemente ottimisti come voi! In amore il severo e duro Saturno vi costringerà a prendere in serio esame tutto ciò che riguarda i vostri rapporti affettivi e familiari, magari costringendo qualcuno ad abdicare a pretese eccessive. Niente compromessi: non vi mancherà il coraggio di chiudere una storia o di dare una svolta definitiva a quella che state vivendo, se lo riterrete opportuno. Bella l’estate, divertente e ricca di soddisfazioni, garantendo pure incontri davvero eccezionali. Nell’ambito del lavoro nei primi sei mesi sarete protetti da Giove e potrete lanciarvi in iniziative super promettenti. Negli ultimi sei vi troverete invece a dover combattere numerose ed estenuanti battaglie per affermare le vostre idee. Sarà quindi un anno impegnativo e costruttivo, da vivere intensamente proprio come piace a voi. VERGINE 24 agosto - 22 settembre Bellissimo anno capace di improvvise e grandiose svolte grazie all’eccellente transito di Saturno in Scorpione! Il pianeta della logica ben si combina con persone intelligenti e accurate come voi. In amore invece, Giove e molti dei pianeti veloci vi metteranno i bastoni tra le ruote specialmente in febbraio, marzo e buona parte di maggio, per creare incomprensioni laceranti alle vostre relazioni. L’arma vincente per dirimere questi dissidi rimane sempre la vostra lucida analisi che non fallirò nemmeno se deciderete di chiudere un rapporto insoddisfacente. Non rimarrete però soli a lungo perchè all’inizio dell’estate le stelle vi elargiranno bellissimi incontri per amori sconvolgenti. Nel lavoro molti importanti pianeti, soprattutto nella seconda parte dell’anno vi rendono innovativi e fortunati. Saprete scovare punti di crescita e qualcuno potrà far decollare un progetto professionale autonomo e lucroso. segue


NB_dicembre

5-12-2012

16:13

Pagina 161


NB_dicembre

7-12-2012

13:20

Pagina 162

oroscopo BILANCIA 23 settembre - 22 ottobre 2013: avete uno splendido motivo di gioire! L’uscita di Saturno dal vostro segno alleggerisce la posizione che sostenete da tempo di Plutone e Urano contro. Ciò è motivo di ottimismo perchè questo anno sancisce la fine di uno dei periodi più duri della vostra vita. Occorrerà un po’ di tempo, forse sarà la primavera a farvi sentirvi una leggerezza diversa. Ben temprati dal severo Saturno, sarete determinati a fare chiarezza attorno a voi sia in amore che nel lavoro. In amore in marzo, aprile e giugno molti rapporti di coppia potrebbero subire scossoni capaci di minare la fiducia e amore. Le storie già asfittiche potrebbero così svanire in una bolla di sapone. Eccellente l’estate in cui mieterete successi ovunque con nuovi rapporti meravigliosi in amore e nella vita professionale. Anche nel lavoro ci saranno svolte positive inattese e inattese chiusure: fine di rapporti con soci o collaboratori. Siate comunque certi che a fine anno la vostra vita avrà preso una piega molto più solida e appagante. SCORPIONE 23 ottobre - 22 novembre Grandi traguardi e belle vittorie all’orizzonte in questo 2013. L’entrata di Saturno nel vostro segno è garanzia di maggior consapevolezza e determinazione per rinascere più splendenti di sempre. In amore le relazioni collaudate veleggeranno serene con qualche ventata temporalesca in primavera. Altri tipi di relazioni richiederanno domande chiare e molto acume nel valutare le risposte. Pertanto i nuovi legami, specialmente se originati da passioni brucianti, andranno considerati con un pizzico di prudenza in più. Febbraio, giugno, luglio e agosto porteranno amori incandescenti a chi è solo. Nel lavoro il benefico arrivo in giugno di Giove vi assicura colpi di fortuna e occasioni fortuite che vi permetteranno di realizzare progetti importanti e di averne un congruo tornaconto economico. Guardatevi solo dal mettere in atto troppi progetti in una volta e di essere troppo cerebrali e poco pratici. SAGITTARIO 23 novembre - 21 dicembre Il vostro cielo si schiarisce quest’anno consentendovi di risalire la china e di raggiungere qualche traguardo che vi sta particolarmente a cuore! Nessun vento di tempesta contro il vostro fronte: potrete avanzare, inseguire, cercare, trovare, conquistare, crederci. Nessun pianeta mefistofelico si frapporrà ai vostri desideri. Specialmente i nati della prima decade riceveranno tutto l’anno il potentissimo trigono di Urano che trasforma tutti i scenari in meglio e permetterà un salto di qualità sia nella vita privata che nel lavoro. In amore niente più sabbie mobili, ma rapporti appaganti e vita di coppia ricca di progetti. Chi è solo avrà voglia di un vero grande amore coinvolgente... e lo troverà! Molto propizi i nei mesi estivi. Nel lavoro si moltiplicheranno le occasioni per mettere in luce i vostri talenti. CAPRICORNO 22 dicembre - 20 gennaio Strepitoso anno il 2013 per voi! Liberi, dopo 2 anni dal pesante giogo di Saturno negativo, sarete in grado di recuperare con determinazione il tempo perduto. Disporrete di tutte le energie al positivo di questo grande pianeta che per due anni vi ha bloccato. Con la sua entrata in Scorpione, ora vi facilita al massimo. Potrà essere un anno di profonde e radicali svolte. Preparatevi per operare quei cambiamenti, anche intimi, che sono indispensabili per evolvere. In amore avrete bisogno di recuperare la stima e il sostegno di chi amate migliorando il dialogo che avete dovuto trascurare.

162

nb modena

Avete sofferto in silenzio chiudendovi in voi stessi ma ora rinascerete anche all’amore e al desiderio. Chi è solo avrà ottime occasioni negli ultimi tre mesi dell’anno. Vita professionale molto intensa con improvvisi cambiamenti che andranno accettati con entusiasmo ed ottimismo. ACQUARIO 21 gennaio - 19 febbraio Si prospetta per voi un anno intensissimo e ricco di sfide che saprete certamente vincere! Questo perchè non avete più l’appoggio di Saturno che negli ultimi due anni vi aveva spronato verso scelte importanti. Ora il pianeta è dissonante e un po’ di fatica ve la richiederà sia nell’attività che nella vita privata. Nel lavoro dovrete fare affidamento soprattutto sulle vostre capacità: intelligenza, dialettica e ingegno raffinato. Almeno fino a giugno avrete ancora la protezione del poderoso Giove che vi aiuterà a mettere a segno qualche buon affare economico. Proteggerà anche i vostri amori sia famigliari che extra. Però, sempre in amore, da luglio vi sarà richiesto più rigore e coerenza nel vivere i sentimenti. La libertà di volare liberi di fiore in fiore sarà riservata solo ai single specialmente nei mesi di febbraio, aprile, maggio e dicembre, mesi in cui sono probabili incontri avvincenti. PESCI 20 febbraio - 20 marzo Siete pronti a togliere gli ormeggi e a veleggiare verso i vostri amatissimi mari sconfinati? Le stelle vi hanno preparato un anno strepitoso! Inizierete con il saggio Saturno già installato nell’amico segno dello Scorpione nel settore della logica e vi aiuterà ad aprire gli orizzonti della mente e agevolerà tutti i nuovi contatti sia professionali che personali. Sarà per voi un anno fecondo di crescita, soprattutto nella seconda parte dell’anno quando anche Giove entrerà in positiva angolazione al vostro segno. Nell’amore le coppie più affiatate riusciranno a coronare il loro sogno con il matrimonio o lo convivenza. Pochi single a fine anno rimarranno tali, grazie ad un fascino misterioso fatto di dolcezza e sex appeal. Nel lavoro pianificate ogni mossa e tenetevi pronti alle meravigliose sorprese pronte per chi avrà il coraggio e l’energia per far decollare progetti innovativi.

ASTROLOGA Veggente, tarocchi, 26 anni di esperienza Stupisce sempre con le sue Previsioni con eventi e date (Grande crisi mondiale, rivoluzioni nel mondo arabo, terremoto Nord Italia, fine di un’epoca e avvento di una nuova era)

VEDI NUOVO SITO: www.elettra-bomcompagni.it La comprovata profonda conoscenza esoterica, la professionalità e la serietà fanno di Elettra una persona a parte del variegato mondo del paranormale. Rotture sentimentali? Amori tormentati? Tradimenti? Problemi economici? Sfortuna? Negatività? Vita difficile? SAPERE PER PREVENIRE E CURARE Elettra apre “Una finestra sul tuo futuro” e ti porta a ritrovare l’amore, la fortuna e la realizzazione personale. CONSULTI e OROSCOPI per telefono, scritti per posta, per email, via Skype o direttamente in STUDIO A MODENA. Per informazioni e per fissare appuntamenti: cell. 346 9457624 o 346 9457680 mail: info@elettra-boncompagni.it

FACEBOOK.COM/ELETTRABONCOMPAGNI CIRCOLO ASTROCULTURALE ELETTRA Via Claudio Galeno, 45 - 41126 Modena www.circolo-astroculturale.it


NB_dicembre

5-12-2012

16:16

Pagina 163


NB_dicembre

5-12-2012

16:17

Pagina 164

Nb Modena Dicembre 2012  

Nb Modena Dicembre 2012