Issuu on Google+

Uno sguardo sull'Europa

Validazione delle competenze non formali nell'edilizia F.S.E. POR 2007-2013, Obiettivo Competitività Regionale e Occupazione, DGR 1758 del 16 giugno 2009, Asse IV – Capitale Umano “Azioni di sistema per la realizzazione di strumenti operativi a supporto dei processi di riconoscimento, validazione e certificazione delle competenze”

Ecipa – progetto Artifex


2

Ecipa – progetto Artifex


Il sistema svizzero e tedesco

Sono caratterizzati da:

• una lunga tradizione del sistema della formazione professionale, • un sistema di circolazione delle informazioni sui profili professionali e sulle esperienze di certificazioni, • una rete di relazioni consolidate e una condivisione da parte di tutti gli attori coinvolti; istituzioni pubbliche, aziende private e i cittadini.

3

Ecipa – progetto Artifex


Svizzera e Germania Svizzera: Ogni Cantone individua i soggetti istituzionali e gli orientatori per affiancare i cittadini nel percorso di validazione e certificazione delle competenze comprese quelle non formali e informali.

Germania: Ogni Stato Federale, tramite la Camera di Commercio e dell’Artigianato organizza esami per la validazione e la certificazione delle competenze, attraverso una organizzazione rigida, ma consolidata da una lunga esperienza.

4

Ecipa – progetto Artifex


I tre passaggi fondamentali dei sistemi a. Autovalutazione b. Valutazione esterna tramite colloquio, prove pratiche, prove teoriche c. Accordi per l’assegnazione dei certificati, strettamente legati al mondo del lavoro

5

Ecipa – progetto Artifex


Il sistema tedesco Esame esterno Requisiti:

svolgere la professione per almeno 5 anni al momento della domanda Documenti da presentare:

CV, certificati e attestati scolastici, o corsi riconosciuti, dichiarazioni dei datori di lavoro sulla durata e i contenuti delle attivitĂ , referenze scritte, attivitĂ  svolte in altri contesti con evidenze e autocertificazioni Tipo di esame:

teoria e pratica, scritto e simulazione in contesto allestito. Consulenza e supporto: offerti dalla Camera di Commercio e dalle imprese iscritte

6

Ecipa – progetto Artifex


Il sistema svizzero L’impostazione federalista è condizionata dalle diverse tradizioni e strutture sociali dei Cantoni di residenza. Il sistema si fonda su un forte consenso degli attori sociali ed economici

I cantoni provvedono ad istituire servizi di consulenza per aiutare le persone ad avviare il percorso di validazione.

7

Ecipa – progetto Artifex


La collaborazione I servizi di consulenza collaborano con le organizzazioni del mondo del lavoro e coinvolgono gli esperti esterni. La legittimità di percorsi di validazione delle competenze esperienziali è a discrezione dei Cantoni, così come la libertà di decidere se utilizzare questa possibilità e di disciplinare i dispositivi in materia. Gli adulti hanno diritto di veder riconosciuta la propria esperienza e competenza! Le procedure di riconoscimento e validazione delle competenze esperienziali sono parte integrante del sistema di formazione continua, perché favoriscono l’accesso dei pubblici “non qualificati” alle diverse opportunità di qualificazione e formazione.

8

Ecipa – progetto Artifex


Il modello QUALIFICATION PLUS a. Orientamento preliminare: si tratta di un colloquio per capire quali competenze la persona intende farsi validare e pianificare il cammino successivo, b. Avvio della procedura – bilancio. Il candidato viene accolto dal Centro di Bilancio del Cantone realizza un bilancio professionale, nel corso del quale identifica le competenze, sia professionali, che trasversali c. Prova di validazione: incontri/sedute di osservazione in situazione esperti, professionisti indipendenti valutano le competenze, tramite modalità e strumenti diversi, che variano da settore a settore.

9

Ecipa – progetto Artifex


Il rilascio dell’attestazione L‘Ufficio cantonale dell’Orientamento e Formazione Professionale rilascia al candidato, sulla base dell’esito delle prove di validazione: l‘attestazione di competenza, riconosciuta a livello locale e che può essere spesa come credito formativo per lo sviluppo di ulteriori procedure di riconoscimento e per l’ottenimento di una certificazione ufficiale federale.

10

Ecipa – progetto Artifex


Parti in comune in Europa 1. Profili di riferimento delineati da attività e competenze 2. Suddivisione tra competenze trasversali e professionali 3. Individuazione di istituzioni che accertano, validano e certificano le competenze 4. Strumenti per “la navigazione” verso la validazione 5. Accordi tra imprese e istituzioni

11

Ecipa – progetto Artifex


Il punto di partenza Non esiste una logica condivisa a livello europeo ma esistono: il Quadro delle Qualifiche Europeo – European Qualification Framework EQF - basato sui livelli di autonomia e responsabilità di ruolo Il Sistema Europeo dei Crediti per la Formazione Professionale European Credit System for Vocational Education and Training ECSVET -basato su unità di apprendimento. Il libretto formativo del cittadino - Record of Personal Achievement - Indicato dall’Unione Europea per la trasparenza dei dati professionali

12

Ecipa – progetto Artifex


Il sistema svizzero tedesco