Page 60

App Parade

Parkopedia di Simona Dardari (Direzione Innovazione e Sviluppo ACI)

Il nome Parkopedia deriva dall’unione delle parole parking ed enciclopedia. Si tratta in questo caso di un aggregatore di parcheggi che agevola la ricerca e il confronto dei parcheggi a pagamento, su strada e privati, sia da computer che da cellulare. Si può accedere al servizio tramite il sito web www. parkopedia.it oppure scaricare gratuitamente l’applicazione dall’app store per iPhone, iPod touch, iPad, da Google Play per i sistemi Android; è invece a pagamento per Windows Phone (2,49 euro). Infine, se non si possiede uno smartphone o si preferisce usare un browser mobile, il servizio è disponibile sul sito www.parkopedia.mobi. Parkopedia è presente in 75 paesi in tutto il mondo e copre oltre 38 milioni di posti auto. L’aspetto social, inoltre, fa sì che il bacino di disponibilità si ampli in quanto gli utenti possono contribuire con informazioni su parcheggi in strada, parcometri, posti auto e persino parcheggi affittati dai privati, oltre ai suggerimenti forniti dagli utenti che hanno parcheggiato nello stesso posto in precedenza. È possibile inoltre aggiungere facilmente un parcheggio inviando a support.it@parkopedia.com una foto scattata sul posto che mostri il parcheggio stesso o un listino prezzi. L’app consente di trovare parcheggio utilizzando la funzione “posizione attuale” oppure basta inserire un indirizzo, un codice postale, il nome di una città o un luogo nell’apposito spazio. Avviata la ricerca apparirà l’elenco dei parcheggi trovati, insieme a una mappa che mostra dove sono dislocati. È possibile anche ottenere indicazioni stradali per raggiungere il parcheggio prescelto. Una volta scelto il parcheggio si possono quindi verificare prezzo orario, orari di apertura, modalità di pagamento, caratteristiche, indirizzo e telefono. Per quanto riguarda le strisce blu sono indicati il numero dei parcheggi presenti nell’area di riferimento e può capitare di trovare più indicazioni per la stessa via. Per conoscere la disponibilità dei parcheggi occorre però avere la versione premium di Parkopedia, che include funzioni quali appunto la disponibilità di posti in tempo reale (se applicabile). Per sbloccare tutte le funzioni o si acquista la versione Premium (su App store 1,99 euro per un anno) oppure si guadagnano punti, ad esempio aggiungendo recensioni, foto o segnalando la disponibilità di posti. La Community di Parkopedia contribuisce ad arricchire i contenuti online assegnando un punteggio e commentando i parcheggi utilizzati in precedenza, aggiungendo i parcheggi mancanti (inviando una e-mail all’indirizzo sopra indicato), aiutando anche a tradurre Parkopedia nella propria lingua qualora non esistesse la versione. Per quanto riguarda questi aspetti la policy di Parkopedia richiede di inserire solo i dati che si sa essere corretti; non viene tollerata alcuna forma di spam o altro tipo di attività illecita; e si richiede di rispettare le leggi sul copyright e di fornire solo le informazioni che possono essere pubblicate. Sul sito di Parkopedia è esplicitamente indicato che il servi-

60

luglio-agosto 2016

zio non ha in gestione alcun parcheggio. Si specifica invece che Parkopedia è il principale fornitore mondiale di informazioni sui parcheggi utilizzato da milioni di automobilisti e società come Garmin o da organizzazioni quali l’Automobile Association (AA) del Regno Unito. Ai gestori/proprietari di parcheggi Parkopedia offre la possibilità di aggiungere gratuitamente i parcheggi su Parkopedia.com, promuovere offerte speciali per gli automobilisti che utilizzano i servizi di Parkopedia e quelli dei suoi partner, oltre alla possibilità di prenotare online un posto auto o vendere via internet abbonamenti a lungo termine.

Profile for aci-it

Onda Verde n. 06  

La rivista ACI per la mobilità sostenibile. Numero 6: luglio - agosto 2015

Onda Verde n. 06  

La rivista ACI per la mobilità sostenibile. Numero 6: luglio - agosto 2015

Profile for aci-it