Page 22

Trasporto collettivo

NUOVO STUDIO UITP SULL’UTILIZZO DEI SERVIZI DI TPL NELL’UNIONE EUROPEA

Cresce la domanda di TPL tra i cittadini europei

es have also remained stable, with 14.5%, 16.1% and 13.6% for s and LRT, metros and suburban railways respectively. Navariations in the share of the demand per mode are quite ficant. In five EU countries rail modes account for over half e passenger journeys: Austria, Croatia, the Czech Republic, ce and Germany.

Between 2013 and 2014, France, Italy, Poland and the UK had a combined growth of 0.6 billion journeys, driving up the total EU figure.

Looking more closely at the last five years, 17 countries had highe public transport ridership figures in 2014 compared with 2010, bu in only seven the growth was sustained over the five years: Austria France, Germany, Lithuania, Malta, Sweden and the United KingOLUTION OF BY BUS, UE di 57,9 mld ’utilizzo del JOURNEYS TPL nei Paesi anni (12,2 anni), Record di Bulgaria viaggi isnel dom. the2014. sole countryi 12where public transport ridership UE ha raggiunto nel 2014 il rendendo insostenibile dropped every yearil since 2010.il The Czech Republic, Denmark Risultati positivi in Italia, ma resta nodo AM AND METRO livello più alto mai registrato confronto con gli altri Ireland, Poland and Slovenia had one year of growth dell’eccessiva anzianità del parco autobus. Paesi UE: dall’inizio del secolo, con Germania (6,9 in ridership un totale di 57,9 miliardi di anni), Francia (7,9), Regno example Looking at the national level, Poland provides a typical viaggi (49,8 escludendo le sole Unito (7,7). Un’anzianità 14 approximately 49.8 billion journeys were made on local of the link between economic indicators and public transport deferrovie suburbane): in media A trainare l’Europa del TPL ferrovie suburbane (13,6%). che si  rispecchia , trams152 and metros in the EU – suburban railway passengers mand: ridership in ottenuto the country impietosamente sulla was on a slowly decreasing trend spostamenti effettuati con spiccano in primo piano Il risultato positivo until 2013, when asimajor drop – over 6.5% ot included indithe time series – the highest recorded figure i mezzi trasporto collettivo la Germania (10,9 miliardi nel 2014 dall’Italia ripartizione deidecrease mezzi per compared 1 ogni cittadino europeo classi di emissione: il 33% di viaggi), il Regno Unito scontra, con 2000da . The evolution of public transport demand highlights with 2012tuttavia, – occurred. This development matched a large drop degli autobus è oggi al di sotto che vive nelle aree urbane. (7,7 miliardi) e la Francia l’allarme lanciato da tempo ngeringE’effects of the economic crisis(7,6 in Europe: from 2009 indall’associazione the national inflation rate anddiprivate consumption rates being Euro 3, mentre gli Euro 5 quanto rileva un nuovo miliardi), ma tra 2013 nazionale at their lowest level since 1996. Ireland is another 13 the studio demand for public transport was fairly stable. rappresentano solo il example 24% del of the pubblicato dalla UITP, e 2014 tra i Paesi UE leader ASSTRA, che in uno studio con economic valori l’associazione internazionale nello sviluppo del settore presentato lo scorso link: 2014 was the first year sinceparco the circolante, onset of the crisi del tutto residuali per i mezzi del trasporto pubblico che conquistano un posto d’onore maggio ha denunciato con when an increase in demand fordipublic transport was reported in ultima generazione (Euro 6, riunisce 1.300 aziende di tutto anche l’Italia e la Polonia, che preoccupazione la vetustà Ireland. The previous peak for Ireland was observed in 2007, before ch, while 2014 was the year with the highest recorded riderelettrico, ecc.). il mondo e che nell’Unione insieme a Francia e Regno del parco autobus italiano: A fronte drop di tutto va pure europea oltre 400 Unito hanno fatto registrare una flotta di oltre 40.000 figures for localrappresenta public transport, it remains to be seen if a new the economic crisis led to a significant inciò, employment. Italy sottolineato, l'industria operatori di servizi urbani, un incremento complessivo di autobus che fanno muovere th trend will be set for the sector. The total public transport also provides an interesting example, with the number of journey dell'autobus continua a suburbani e regionali. circa 600 milioni di viaggi. ogni giorno circa 15 milioni di nd figures for themolto EU-28 hide the heterogeneous nature of le growing until 2010, followed yearsveicoli of sharp deproporreby sultwo mercato Un risultato Per quanto riguarda, invece, persone,steadily ma che ancora vede crease. Thequasi trend appears with successive ationalpromettente, trajectories, which are quite diverse strongly influenced by sempre piùtwo efficienti e meno years o commenta UITP, modalità del trasporto in servizio 4.000 veicolireversed inquinanti, offrendo già oggi che certifica una rinnovata parte del leone Euro 0 in e Euro 1, da sostituire growth demand bringing ridership back to the 2007 level. omic circumstances, particularly thecollettivo rate oflaemployment. di Paolo Benevolo

L

crescita della domanda di TPL in Europa dopo gli anni di stagnazione che hanno fatto seguito alla crisi economica iniziata nel 2008.

spetta ancora una volta al TPL su gomma (55,8% dei viaggi effettuati nel 2014), seguito dalle metropolitane (16,1%), dai tram (14,5%) e dalle

con veicoli meno inquinanti, più affidabili e più sicuri. L’età media degli autobus Italiani, come rileva ASSTRA, ha infatti sorpassato

51

49.0

48.9

49

49.1

49.3

49.1

49.0

2013

49.8

49.6

50

2012

Billions

Local public transport journeys in the EU28 2000-2014

valide soluzioni alternative per un TPL più sostenibile, come dimostrano gli esempi che presentiamo nelle pagine seguenti.

48.1 48 46.5

46.4

2002

47 46.2

2001

47.2

47.6

46.7

46

2014

2011

2010

2009

2008

2007

2006

2005

2004

2003

2000

45

Viaggi effettuati con autobus, tram e metropolitane nei 28 paesi membri dell'Unione Europea nel periodo 2000-2014. Fonte: UITP 2016.

gure 2. Public transport journeys by bus, tram and metro in the EU-28, 2000-2014 22

luglio-agosto 2016

e first edition of this publication, covering the period 2000-2012, provisional data was used for several countries in 2012. The total EU-28 figure for 2012 was revised down from the initially ted figure.

Profile for aci-it

Onda Verde n. 06  

La rivista ACI per la mobilità sostenibile. Numero 6: luglio - agosto 2015

Onda Verde n. 06  

La rivista ACI per la mobilità sostenibile. Numero 6: luglio - agosto 2015

Profile for aci-it