Page 11

In Primo Piano

DEFINIZIONE E CONSEGUENZE Delle denunce di infortunio sul lavoro stradale, infine, in media il 70% è riconosciuto positivamente e il 65% indennizzato. In termini di gravità si può qui sintetizzare come gli infortuni stradali indennizzati abbiano conseguenze mediamente più gravi degli infortuni non stradali. La composizione percentuale del tipo di indennizzo per le due fattispecie (stradale e non) rivela infatti come quella degli infortuni stradali sia più sbilanciata dell’altra verso le conseguenze più gravi: il 7,7% degli indennizzi stradali sono per menomazioni permanenti contro il 6,6% dei non stradali e l’incidenza dei casi mortali in rendita a superstiti sul totale indennizzi è, sempre per gli stradali, 5 volte superiore a quella dei non stradali (0,5% contro 0,1%).

Infortuni sul lavoro indennizzati dall’Inail per Modalità e Composizione % del tipo di indennizzo - Anno 2015

Inabilità temporanea

Modalità

Menomazione permanente in capitale

Menomazione permanente in rendita

(6 gradi 15 gradi)

(16 gradi 100 gradi)

Menomazione permanente totale

In rendita a superstiti (mortali)

Totale indennizzi

Senza mezzo di trasporto

93,3%

5,4%

1,2%

6,6%

0,1%

100,0%

Con mezzo di trasporto

91,8%

6,1%

1,6%

7,7%

0,5%

100,0%

In complesso

93,0%

5,5%

1,3%

6,8%

0,2%

100,0%

Come riportato nell'articolo gli infortuni sul lavoro stradali denunciati all'Inail sono ripartiti in modo non omogeneo sul territorio nazionale, con una maggiore incidenza di eventi stradali registrata soprattutto nelle regioni del Centro e del Nord-Ovest, mentre tale percentuale per gli esiti mortali risulta più elevata nelle regioni del Nord-Est e nelle Isole, come documenta la tabella pubblicata qui sotto.

Denunce all’Inail di infortuni sul lavoro stradali per Area geografica - Anno 2015 Infortuni in complesso

di cui casi mortali

Area geografica Tutti

di cui stradali

% stradali

Tutti

di cui stradali

% stradali

ITALIA (*)

636.766

90.287

14,2%

1.246

504

40,4%

Nord-Ovest

188.244

29.537

15,7%

284

111

39,1%

Nord-Est

196.707

25.423

12,9%

269

124

46,1%

Centro

126.342

21.068

16,7%

299

128

42,8%

Sud

84.043

8.975

10,7%

293

95

32,4%

Isole

41.374

5.276

12,8%

101

46

45,5%

(*) Il totale Italia contiene eventuali casi non determinati

luglio-agosto 2016

11

Profile for aci-it

Onda Verde n. 06  

La rivista ACI per la mobilità sostenibile. Numero 6: luglio - agosto 2015

Onda Verde n. 06  

La rivista ACI per la mobilità sostenibile. Numero 6: luglio - agosto 2015

Profile for aci-it