Issuu on Google+

Domenica 6 Maggio 2012

Free Press - anno II, n°10

C AMPIONATO N AZIONALE C ALC IO FE MMINILE S E RIE A2 , G IRONE B U TLI M I RI S U LTATI 2 9 /0 4 Venezia Lido -Sud Tirol 0 : 3 Valpo-Castelvecchio1 :2 Villanova -San Carlo Pontevi 0 : 2 ZenskyPadova-Vittorio3: 2 Vicenza-Mestre2:2 Brixen Obi -Gordige0: 3 San Zaccaria - Graphistudio Pn 0 : 0 P RO S S I M E G ARE ore 1 5 . 0 0

fuori tutto

1 3/05 Brixen - Graphistudio 20/05 Graphistudio - Villanova

Foto Pierpaolo Gianfreda - Squadra

O G G I , XI giornata di ritorno G RAP H I S TU D I O vs S AN CARLO

PORDENONE. Una settimana incredibile per le neroverdi di Tosolini che in otto giorni, dal 22 al 29 aprile hanno disputato tre partite con tre risultati utili (2 vittorie 1 pareggio). Sette punti che gli hanno permesso di essere lì, in testa alla Classifica del girone. Oggi, non sono ammessi errori e soprattutto nessuno sconto, perché il SudTirol è comunque (nonostante la sconfitta contro il Villanova 1 - 0 di mercoledì scorso), squadra temuta e temibile. Squadra che oggi in casa affronterà il Brixen in un derby più che sentito considerando la bassa posizione in classifica del team di Bressanone che rischiai i pay-out.

I N F O & CO N TATTI Sede - Via Mantegna 1 5/a Borgomeduna Pordenone (PN)

Dunque, servono tre vittorie in altrettante restanti partite. Arrivare prime del girone consentirebbe alla società pordenonese del Presidente Colle la diretta promozione, mentre un secondo posto garantirebbe i play-off. Da segnalare anche il recupero, sul piano fisico dopo l'infortunio sul lavoro, della giocatrice Antonella Paoletti che in queste settimane non ha smesso di allenarsi con la squadra e che per l'ultima di campionato sempre qui al Bottecchia, ritornerà a disposizione. Appuntamento dunque il 20 maggio per sostenere la suqdra nell'ultima gara di questa incredibile stagione.

PRESIDENTE Antonello Colle 338.6233074

Web - www.acfd.graphistudio.com @ - acfd@graphistudio.com Campo Gara - Stadio "O. Bottecchia" Allenamento - "Bruno De Marchi" - Graphistudio Pordenone - Graphistudio Calcio

SEGRETARIO Antonio Vallar 338.8250767 RESPONSABILE Renzo Crovatto 339.5726696 D.S. Massimiliano Pillin 392.971 8837 DIRIGENTE Francesca Capitoli 348.01 64906 - 349.351 51 90


G RAP H I e d i co l a

Come la stampa locale parla di noi, titoli ed estratti di articoli dei

Il Messaggero Veneto e Il Gazzettino e del settimananle Il Popolo degli ultimi dieci giorni... quotidiani

Messaggero del 28 aprile 201 2 - S u d ti rol , ri n vi o “sosp e tto” La G ra p h i stu d i o s’ a rra b b i a Ca l ci o A2 d on n e , l a ca p ol i sta si se n te p e n a l i zza ta p e r i l m a tch sp osta to d a l l e ri va l i PORDENONE. Per realizzare il sogno chiamato serie A la Graphistudio Pordenone, oltre che sul campo, dovrà lottare anche contro il “palazzo”? E’ questo l’interrogativo che regna nell’ambiente neroverde, dopo il sospetto rinvio di Union Villanova-Sudtirol, recupero dell’ottava di ritorno del campionato di serie A2 donne che si sarebbe dovuto disputare mercoledì, così come gli altri recuperi. Perché questo rinvio? La Divisione calcio femminile non ha fornito una motivazione ufficiale, il timore in casa Graphistudio Pordenone è che lo spostamento sia stato chiesto e ottenuto dalla società altoatesina per evitare di scendere in campo senza alcuni dei loro elementi di maggior qualità. Va ricordato che sino allo scorso campionato la compagine di Bolzano militava nella massima serie nazionale: e se il “palazzo” vedesse più di buon occhio il rapido ritorno delle biancorosse in serie A rispetto alla promozione del club del presidente Antonello Colle? Supposizioni, certo, rispetto a cui la società neroverde non ha inteso prendere posizione, decidendo di provare a realizzare il proprio sogno nella maniera che le riesce meglio: sul campo, vincendo tutte le partite di qui alla fine del campionato. Messaggero del 1 maggio 201 2 - G ra p h i stu d i o, si fa i n sa l i ta l a stra d a p e r l a A. A tre g i orn a te d a l te rm i n e d e l ca m p i on a to d i se ri e A2 d on n e , l a G ra p h i stu d i o P ord e n on e p otre b b e n on e sse re p i ù p a d ron a d e l p rop ri o d e sti n o. Lo si sa p rà con ce rte zza d om a n i , d op o i l . . . PORDENONE. A tre giornate dal termine del campionato di serie A2 donne, la Graphistudio Pordenone potrebbe non essere più padrona del proprio destino. Lo si saprà con certezza domani, dopo il recupero di Union Villanova-Sudtirol, match il cui rinvio fece storcere il naso il club neroverde. La squadra di mister Tosolini guida la classifica con 58 punti, seguita a due lunghezze di distanza dalle altoatesine. Qualora le biancorosse ottenessero i 3 punti dalla difficile trasferta, dunque, scavalcherebbero De Val e compagne, vanificandone il percorso netto di 1 4 risultati utili consecutivi (1 2 vittorie e 2 pareggi) e impreziosito dalle 6 vittorie di fila. Il finale di stagione potrebbe annunciarsi degno dei migliori thriller: val la pena analizzare il calendario delle due pretendenti alla promozione diretta in serie A.


Il

Gazzettino del 30 aprile 201 2 - La G ra p h i stu d i o i n ci a m p a su l te rre n o d e l Ra ve n n a

PORDENONE - Passo falso in serie A2 per la Graphistudio Pordenone (0-0 a Ravenna), sempre in vetta ma ora con due soli punti di margine sul Sudtirol, che ha una gara da recuperare, mercoledì, con l’Union Villanova, settimo in graduatoria. Molto “stretto” per le neroverdi il pari sul campo del San Zaccaria: le ospiti hanno tenuto il pallino del gioco per tutti e novanta i minuti, “steccando” in zona gol. Diverse le occasioni sciupate dalle “ramarre”: in avvio da Trifunjagic e Stabile, decisiva all’andata, che ha calciato d’un soffio fuori dalla distanza. Nella ripresa proprio l’ex Tavagnacco Stabile ha centrato in pieno la traversa con una conclusione da fuori: sulla respinta è arrivata Bortolus che di testa ha mandato fuori. La formazione di mister Tosolini sarà ora spettatrice del Sudtirol mercoledì, poi è attesa dalla volata-promozione: affronterà, nell’ordine, Zensky Padova, Brixen e Villanova. Nella foto un momento della partita contro il Vittorio immortalato da Gianfreda. I giornalisti degli articoli Massimo Pighin e Marco Michelin Il Popolo La prima formazione della Graphistudio ad aver ultimato la propria stagione è la Juniores. Formazione che anche in questa annata è stata un prezioso serbatoio per l'A2, con la soddisfazione dell'aver lanciato in Nazionale l'esterno sinistro Francesca Blasoni. Le neroverdi, nel 201 0/2011 qualificatesi per la fase tricolore, hanno chiuso l'annata al quarto posto, a tre lunghezze dal primo, l'unico che consentiva l'accesso alle finali nazionali. Intanto la Prima squadra, reduce dallo 0-0 con il San Zaccaria, domenica torna a giocare in casa. Juniores, la classifica finale del campionato (prime posizioni): Tavagnacco38 punti, Venezia, Chiasiellis36, Graphistudio35, Mestre26. Bomber Crivici e compagne sono state protagoniste di un grande girone di ritorno, chiuso con tre vittorie di fila (su Belluno, Pasiano e Vittorio Veneto) e caratterizzato dai 3-1 rifilati a Venezia e Chiasiellis. Una sola sconfitta: con le “cugine” del Tavagnacco. La rosa: Marina Aliquò, Laura Napoli, Deborah Corubolo, Selene Vergale, Federica Dal Cin, Martina Cella, Nicole Rossi, Sara Piccinin, Serena Zecchini, Lucia Pilan, Elena Panzera, Silvia Santarossa, Giulia Sutto, Ilaria Venuto, Francesca Manzon, Sheila Della Valentina, Martina Bortolin, Alessia Favetta, Francesca Blasoni, Jennifer Piasentin, Sara Piasentin e Martina Crivici. Allenatore Raul Del Torre, preparatrice atletica Erica Rossi


U L T I M I R I S U L T AT I E C L A S S I F I C A d e l g i r o n e B S E RI E A2 - G I RO N E B X° G I O RN ATA RI TO RN O (2 9 /0 4 /2 0 1 2 ) ore 1 5 . 0 0 S a n Za cca ri a - G ra p h i stu d i o P ord e n on e Nettuno Venezia Lido - Sud Tirol Brixen Obi - Gordige Calcio Ragazze Zensky Padova - Vittorio Veneto Vicenza - Mestre Valpo Pedemonte - Castelvecchio Union Villanova - S. Carlo Pontevi

0 - 0; 0 - 3; 0 - 3; 3 - 2; 2 - 2; 1 - 2; 0 - 2;

S E RI E A2 - G I RO N E B XI ° G I O RN ATA RI TO RN O (0 6 /0 5 /2 0 1 2 ) ore 1 5 : 0 0 G ra p h i stu d i o P ord e n on e - Zensky Padova Castelvecchio - Venezia Lido Sud Tirol - Brixen Obi Mestre - Valpo Pedemonte Vittorio Venezia - Vicenza S. Carlo Pontevi - San Zaccaria Gordige - Union Villanova

-:-:-:-:-:-:-:-

C o m e f u n z i o n a n o i p l a y - o ff

C O M U N I C A TO U F F I C I A L E N ° 2 6

C O N S U L TA B I L E S U L S I TO D E L L A

CLAS S I F I CA 1 - G RAP H I S TU D I O P N 2 - CF SUDTIROL 3 - GORDIGE 4 - U.S. ZACCARIA 5 - UNION VILLANOVA 6 - VITTORIO VENETO 7 - MESTRE 8 - VALPO PEDEMONTE 9 - CASTELVECCHIO 1 0 - ZENSKY PD 11 - SSV BRIXEN 1 2 - VICENZA 1 3 - S.CARLO PONTEVI 1 4 - VENEZIA LIDO

58 56 53 44 32 31 31 27 25 25 22 20 19 10

L N D - D I VI S I O N E C AL C I O F E M M I N I L E

REGOLAMENTO PROMOZIONI. CAMPIONATO NAZIONALE DI SERIE A/2 Il Campionato Nazionale di Serie A/2 2011 /201 2 è articolato in 4 gironi così composti: Girone A: 1 4 squadre; Girene B: 1 4 squadre; Girone C: 1 4 squadre; Girone D: 11 squadre Promozioni al Campionato Nazionale di Serie A Al termine della stagione sportiva 2011 /201 2 saranno promosse 5 Squadre, così determinate: saranno promosse direttamente al Campionato Nazionale di Serie A le prime squadre classificate di ciascun girone. La quinta promozione avverrà con due spareggi secchi in campo neutro tra le seconde classificate dei quattro gironi (A contro B; C contro D). Le due società vincenti disputeranno un ulteriore spareggio con gara secca in campo neutro per il quinto posto utile da assegnare per la promozione in Serie A per la stagione sportiva 201 2/201 3. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari di ciascuna delle gare sopra indicate, si effettueranno due tempi supplementari della durata di 1 5’ minuti ciascuno. In caso di ulteriore parità al termine dei tempi supplementari, la vincente sarà decretata mediante i calci di rigore, secondo le modalità previste dalla Regola 7 delle “Regole del Gioco” e Decisioni Ufficiali.

G RAZI E

La Graphistudio Pordenone nella persona del Presidente Antonello Colle, di tutta la Squadra e di tutto lo staff tecnico e medico ringrazia pubblicamente Claudia (capo ultras), Andrea, Giuliana, Francesco, Ilario, Flavio, Loredana, Renato, Ester, Mara, Riccardo e Roberto per l'incredibile sostegno che da inzio stagione non è mai mancato sia nei momenti più belli che specie in quelli più difficili. Grazie. E perdonate chi non ho ringraziato riportando il proprio nome. Grazie. E grazie a tutti! Claudia

Progetto ideato realizzato e curato:: fracap Supporto grafico e tecnico:: Gianluca Del Maschio, Alessandro Muccignat Stampato presso Graphistudio - Arba (PN) Si ringrazia: Graphistudio S.p.a.


Giornalino n°10 ACFD Graphistudio Pordenone campionato 2011/12