Page 95

impegnato nel settore della moda, Esposito, 47 anni e grinta da vendere, ritiene che oggi la filosofia vincente sia quella della qualità: «I più recenti e accreditati studi di marketing hanno dimostrato che si acquisterà sempre meno a livello quantitativo ma sempre più a livello qualitativo. Il nostro outlet segue perfettamente questa tendenza, offrendo sia una buona qualità che una disponibilità immediata e prezzi decisamente accessibili». Il suo direttore è Andrea Scacchi, grande esperienza e professionalità, degnamente accompagnato nella vice direzione da Silvia Corradinetti. «Ci tengo ad evidenziare l’italianità dell’intero progetto – ha sottolineato Mario Esposito – all’interno del quale tra l’altro nella parte immobiliare è coinvolto il dottor Giovanni La Croce, di origini abruzzesi». Dunque la rete di centri Doit è stata concepita per avvicinare il grande pubblico alle eccellenze del design italiano e a tutto ciò che ruota intorno ad esso, ecco quindi tutto il meglio dell’arredo d’autore in un unico grande spazio, come in una sorta di democraticizzazione del bello.

La sala convegni del Doit

SODALIZIO CON IL TERRITORIO Circa 80 le assunzioni nella Riviera Adriatica di Colonnella, a cui si aggiungeranno altri posti di lavoro nel corso delle imminenti aperture previste. Ma l’indotto creato intorno a questo nuovo polo commerciale è molto vasto e comprende anche collaborazioni con consolidate realtà territoriali come il Teatro Stabile d’Abruzzo, al quale Doit fornirà pezzi di design con cui arredare il foyer del teatro e a supporto degli spettacoli, mentre il Tsa, la cui direzione artistica è di Alessandro Preziosi, organizzerà eventi all’interno della struttura. Altra particolare attenzione è stata riservata alla ristorazione e alla valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche, ecco quindi la partnership con il Consorzio Prosa, che inserirà all’interno del centro di alcuni spazi commerciali di produttori locali per degustazioni e vendita di specialità del territorio. Un centro che ha creato molti consensi dunque e che promette di diventare un fiore all’occhiello della Val Vibrata

Il centro servizi del Doit

» foto concesse da Do It

Lo spazio di Officina42

Lo spazio Caffé Design

93

Gennaio 2013  

Abruzzo Impresa, il mensile del manager

Gennaio 2013  

Abruzzo Impresa, il mensile del manager

Advertisement