Page 62

about food

@ Roberto Di Cristina - http://www.flickr.com/photos/dicristi/

62

ingredienti per 10 persone:

- Un pesce cappone o un branzino o un’orata

Cappon magro [ sacapoche.blogspot.com ]

- 24 gamberi - 1 aragosta - 1 cavolfiore bianco - 250 gr fagiolini - 3-4 carote - 2 gambi di sedano - 1 barbabietola cotta al forno

Pulire e lessare le verdure separatamente secondo il proprio tempo di cottura. Raffreddarle sotto l’acqua fredda poi tagliarle a fettine e condirle sempre separatamente con olio e sale.

- 2 patate medie - 2 mazzi di scorzonera - 1 spicchio d’aglio - 4 carciofi - olio EVO q.b. - aceto di vino bianco q.b. - sale q.b. - 250 gr galletta del marinaio Per la salsa genovese

Lessare il pesce e quindi condirlo con olio e sale. Lessare i gamberi e l’aragosta, togliere il carapace a quasi tutti i gamberi. Condire quindi con olio e sale. Strofinare la galletta con l’aglio, metterla quindi a bagno in un una miscela di acqua e aceto (in pari proporzioni) per farla rinvenire.

- 200 gr prezzemolo - 70 gr pinoli - 25 gr capperi - 2 acciughe salate - 2 tuorli d’uova sode - la mollica di un panino - 1 bicchiere di olio - 1 bicchiere di aceto - 5 olive - 1 spicchio di aglio - sale

Rassodare le uova. Lavare il prezzemolo, mondarlo e asciugarlo. Passarlo nel cutter insieme all’aglio, ai pinoli, ai capperi bagnando generosamente con l’aceto. Aggiungere quindi i tuorli sodi, le acciughe, le olive e il pane inzuppato nell’aceto e strizzato. Tritare bene col cutter versando l’olio a filo.

Finalmente si può procedere al montaggio del cappon magro. Spennellare la superficie di una ciotola con la salsa verde posizionare un po’ di gamberetti in modo da creare un disegno. Poi in sequenza disporre a strati tre diverse verdure cercando di alternare il più i colori, quindi mettere uno strato di pesce e continuare con altre verdure, poi uno strato di gamberi sgusciati ed infine le ultime verdure rimaste. Posare le gallette strizzate e spennellare con la salsa genovese. Tra uno strato e l’altro livellare bene la superficie pressando gli stati in maniera uniforme. Mettere in frigo a riposare almeno 24 ore coperto con pellicola. Prima di servire decorare con un po’ di salsa genovese e con l’aragosta o con i gamberi interi. Accompagnare con abbondante salsa genovese.

Profile for About Food /

About Food N°01/10  

food blogger, recipes, cooking magazine, Christmas decorations, traditional recipes

About Food N°01/10  

food blogger, recipes, cooking magazine, Christmas decorations, traditional recipes

Profile for aboufood
Advertisement