Page 30

La grande crisi americana del ‘29 Prima incrinatura di un sistema perfetto Davide Romano a grande crisi del ‘29” ripropone una pagina com-

gioco, unico svago legale al tempo, visto il proibizionismo. Di

plessa, e quanto mai attuale, della storia americana. Il

come fossero pronti a vendersi per le strade, dopo aver sco-

1929 e la crisi di Wall Street non rappresentano solo

perto che le proprie azioni erano diventate pezzi di carta senza

“L

una macchia luttuosa della storia contempo-

alcun valore.

ranea, ma anche la prima vera incrinatura

Ma come ricorda Pettenghi “… quasi

di un sistema considerato perfetto.

sempre lo schiavo bianco restava senza

Spesso i libri che parlano di storia e si danno

compratore…”.

aria di “saggi” finiscono per diventare noiosi.

Il disastro del 1929 non si limita all’Ame-

Sicuramente questo non è il caso del libro di

rica, ma trascina dietro di sé un’Europa

Ugo Pettenghi, che con uno stile semplice e

distratta e piena di debiti, che porterà al

discorsivo porta il lettore a immedesimarsi

trionfo Hitler e Mussolini. Non manca

con i piccoli risparmiatori. Pettenghi, cronista

una critica di sottofondo alla fine del

di altri tempi, non spiega ma racconta ,attra-

libro, che Pettenghi dedica alle vicende

verso gli occhi abbagliati di tanti americani,

di Sam Insull, unica testa considerata

la fine di un sogno chiamato capitalismo. Du-

responsabile del crollo del 1929: un

rante il mandato di Hoover la borsa, gonfiata

uomo inseguito per anni dalle forze

da titoli fantasma e da falsi bilanci, tracolla il

dell’ordine americane, con due milioni di

24 ottobre 1929, lasciando il “paese dei mi-

nemici lasciati in patria.

racoli” con milioni di disoccupati, migliaia di

Tuttavia questo libricino lascia l’amaro

aziende chiuse e tanti risparmiatori sul la-

in bocca per un altro motivo, e cioè che

strico.

leggendolo sembra di ascoltare un tele-

L’occhio del cronista focalizza la sua attenzione sui cittadini ame-

giornale recente. Nella speranza che l’uomo faccia la storia, ma

ricani, su come fossero diventati patiti di Wall Street e del suo

che la memoria faccia l’uomo.

A Benedetta Tobagi il premio letterario “Racalmare - Leonardo Sciascia” enedetta Tobagi con “Come mi batte forte il tuo cuore” (Ei-

B

La Cmc main sponsor del “Racalmare – Leonardo Sciascia”

naudi) ha vinto la la ventiduesima edizione del Premio let-

2010, ha stabilito per l'occasione un badget di 5.000 euro, tre-

terario “Racalmare – Leonardo Sciascia”, organizzato dal

mila dei quali sono andati a pari merito ai tre libri finalisti, gli

comune di Grotte (AG).

altri duemila sono stati destinati alla vincitrice della ventidue-

La Tobagi arrivata in finale con altre due scrittrici Simonetta

sima edizione.

Agnello Hornby con “Vento scomposto” (Feltrinelli) e Bice Biagi

“Un Premio emozionante – ha detto Benedetta Tobagi – perché

con “In viaggio con mio padre” (Rizzoli) è stata votata da una giuria

tra le persone che mio padre ha intervistato ce ne sono due

popolare che ha manifestato il proprio gradimento attraverso scru-

che mi hanno lasciato un segno e che avrei voluto incontrare:

tinio segreto. Ad assistere allo spoglio delle schede, che è avve-

Eugenio Montale e Leonardo Sciascia. C'è una frase che lo

nuto ieri sera in diretta nella piazza che ospita il Palazzo

scrittore racalmutese disse a proposito di mio padre e che

Municipale, Gaetano Savatteri, presidente del Premio Racalmare

spesso mi torna in mente: Walter Tobagi è stato ucciso perché

e Paolo Pilato, sindaco di Grotte.

aveva un metodo di ricerca e riflessione. Ricevere questo Pre-

Diciotto su trentatrè i voti attribuiti al libro vincitore, a consegnare

mio dedicato alla memoria di Sciascia, uno scrittore che spinge

il premio a Benedetta Tobagi il presidente della Cmc (Cooperativa

alla ricerca della verità, è dunque per me motivo d'orgoglio e di

Muratori Cementisti Ravenna) Massimo Matteucci.

grande emozione”.

30 6settembre2010 asud’europa

asud'europa anno 4 n.31  

La battaglia dei Fas

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you