Page 1

il primo MAGAZINE FREEPRESS DEDICATO AL DESIGN E All’arredamento

MAGGIO

www.acasa-abitare.com

NEL LABORATORIO DI RON ARAD CURIOSITà Dal fuori salone

VOGLIA Di MODA DEMODé

Bouchon di Domitalia SpA

design 15 trend interior news shopping and more


la foto diventa

Siamo andati alla scoperta di un artista emergente che ha tutte le carte per diventare un punto di riferimento per il mondo dell’arte. Si chiama Jatti Amance, fotografo franco catalano che sviluppa il concetto artistico attorno ai suoi scatti molto particolari. La particolarità sta proprio in una tipicità che l’artista definisce come “effetto ren”, caratteristica che trasforma ogni singola fotografia in vero e proprio quadro. E così, una donna sulle scale, pare ripresa in un dipinto acquoso e gli oggetti, che appartengono alla quotidianità, assumono una dimensione magica, a volte surreale. Dopo numerose mostre tra Francia e Spagna, è approdato in Italia grazie alla galleria Open Art di Milano che ha esposto, nelle vetrine di Corso Buenos Aires, alcuni suoi lavori. Quando


arte fuori salone

abbiamo chiesto informazioni sul prezzo delle opere ci è stato spiegato che la strategia di vendita è legata al numero limitato dei pezzi in circolazione: l’opera madre presente in galleria ed una serie di stampe su supporti di vario genere non replicabili. La tiratura ridotta consente a chi compra di avere la garanzia di possedere una delle poche copie in circolazione. Cosa non facile quando si parla di stampe. L’altra particolarità che ci ha colpito immediatamente, é il grande formato. Le dimensioni sono state pensate per spazi importanti in cui la fotografia diviene uno degli elementi di arredo di maggior spessore. Importante dirvi che, nel sito Jattiamance.com, c’è la possibilità di avere una preview di come il soggetto scelto si presenterà nella propria abitazione: basterà spedire una foto dell’ambiente in cui si vuole collocare l’opera! Niente di più semplice.


sommario Bouchon di Domitalia SpA La nuova famiglia di arredi realizzati in sughero rigenerato. Designer: Folco Orlandini e Andrea Radici. www.domitalia.it

INTERVISTA LOVLI.IT P.6 STILI RIGHE PARALLELE P.8 DETTAGLI VASI, UN VALORE PERSONALE P.10 ABITARE IL TRASFORMISTA DELLA CASA P.12 A.CASA DI RON ARAD P.14

CUCINA Quinoa: il grano delle Ande P.20 BEAUTY NOTES MILLE BOLLE P.22 ANIMALI WEEK-END CON FIDO P.24 MUMDESIGN ZONZOLANDO P.26 SHOPPING P.30-31

HI TECH SMART-YOU P.16

DETTAGLI In cucina ci si fa in quattro P.32

MANIE MODALITà DEMODè P.18-19

EVENTI P.34

A.CASA - N° 15 - MAGGIO Iscr. Registro della Stampa del Tribunale di Milano n° 435 del 03/08/2011

Direttore Responsabile Arianna Augustoni

PER LA PUBBLICITà Direttore Vendite Giorgio Silvestri PRIMOPIANO SRL

Art Director Deborah Mercurio redazione@primopianomi.it

Via Ungaretti, 1 OPERA (MI)

Segreteria e coordinamento Sabrina Rezza segreteria@primopianomi.it

Stampa Lalitotipo - Settimo Milanese (MI)

HANNO COLLABORATO Laura Di Marco, Giorgio Civati, Deborah Mercurio, Silvia Vaiani, Valeria Rezza, Simonetta Lorigliola, Elisabetta Molinari

Tel. 02 57601345

E’ vietata la riproduzione, totale o parziale, del contenuto della pubblicazione senza l’autorizzazione preventiva dell’Editore. Primo Piano s.r.l., impresa autonoma e indipendente, pubblica l’edizione di Milano di A.casa Primo Piano s.r.l., non è responsabile per il contenuto del comunicato pubblicitario su A.casa, commissionato ed eventualmente pubblicato dal committente, il quale committente dovrà attenersi al rispetto della normativa di legge vigente, al c.d. Codice di Autodisciplina Pubblicitaria ed alla esatta indicazione delle autorizzazioni ottenute, ove prescritto dalla normativa di legge. Primo Piano s.r.l non percepisce

Fotografie Pressjam, LaSchienadilara

provvigioni sulle contrattazioni e non risponde di eventuali errori di battitura, impaginazione e stampa, non assumendo nessuna responsabilità in merito.


www.acasa-abitare.com

editoriale

ra Benvenuta primave

Nonostante il cielo fino ad ora sia stato più che altro autunnale, la primavera sembra finalmente essere arrivata, con le gemme e le fioriture. La luce e i colori torneranno ad essere i protagonisti di questi mesi e con essi la voglia di novità. Il Fuorisalone, appena terminato, di novità ne ha proposte tantissime e sfogliando le prossime pagine sarà facile incappare in qualche prodotto di design che ha visto il suo debutto proprio lì. Se la voglia di cambiamento dovesse essere tanto forte da non poter essere soddisfatta con lo shopping, si può dare un volto diverso agli ambienti partendo dai tessuti. Rivestire sedie e divani o cambiare i tendaggi sarà divertente: centinaia di texture sono a disposizione per soddisfare i gusti più disparati. E, a proposito di tessuti, nei prossimi giorni si terrà Proposte 2013, la Fiera dove i più qualificati industriali del tessile d’arredamento italiano presenteranno esclusivamente agli “addetti ai lavori” le novità dei prossimi mesi.

Abitare la Casa

redazione@primopianomi.it


ACASAPROMOTION

La ceramica di bosco

Scultore milanese, classe 1976, Mattia Bosco respira arte fin dalla nascita. Padre pittore e madre restauratrice, dopo un percorso di studi in filosofia inizia a sperimentare la matericità della ceramica, approdando successivamente alla scultura. Su Lovli presenta la sua collezione di tazzine, candide sculture che esprimono purezza, assumono forme geometriche nuove, destrutturano e reinterpretano in modo poetico e affascinante un oggetto della nostra quotidianità. Qualche giorno fa Mattia ci ha accolto nel suo atelier. Questa è la chiacchierata che abbiamo fatto con lui: Andiamo un po’ indietro nel tempo: quando hai iniziato a esprimere il tuo lato artistico? Prima studiavo filosofia e in qualche modo è la filosofia che mi ha portato verso l’arte, anche se già da piccolo avevo dimostrato di avere capacità manuali e di disegno buone, ma non le avevo mai coltivate in modo intensivo. A un certo punto la filosofia mi

INTERVISTE | 6 www.acasa-abitare.com

ha posto l’urgenza di rispondere alla domanda “Cos’è quella cosa che facendola ti fa sentire te stesso e ti avvicina alla tua messa a fuoco? Qual è quella cosa che può portarti a essere più felice?”. La filosofia può condurti verso te stesso, verso quello che ti appartiene di più. Quando poi ho iniziato a lavorare sono stato catturato dalla dimensione del lavoro, fino a quando non ho più potuto farne a meno. C’è qualche filosofo in particolare che ti ha “accompagnato” in questo percorso? Sicuramente mi è stato d’aiuto un libro del filosofo francese Maurice Merleau-Ponty “L’occhio e lo spirito”, parla soprattutto di pittura, ma in un senso filosofico molto ampio e affrontando dei temi che riguardano l’arte in generale. Mi sono avvicinato a quest’arte un po’ sulla scia delle sue riflessioni, sono stato assorbito dal lavoro quotidiano e, guardando i primi oggetti, mi lasciavo affascinare da questa capacità di incarnare il tempo trasforman-

dolo in cose, e di non far disperdere l’energia ma coagularla. Quali sono state le tue prime creazioni? Gli oggetti sono stati la prima palestra con cui ho sperimentato il mio mondo di forme, ancora prima di dedicarmi alla scultura. Nel farli ho messo a fuoco un mondo che, in qualche modo, era dentro di me. Ho iniziato dalle sculture-teiere, le “scultiere”, e poi nel 2004 sono passato alla tazzina, l’oggetto a cui ho dedicato il lavoro più importante, portando avanti un lavoro di ricerca, anche parallelamente ad altri progetti. La tazzina è la dimensione di lavoro in cui mi lascio andare, mi rilasso, gioco con le forme. La ceramica è stato il tuo primo materiale? Sì, è un materiale nel quale mi sono addentrato sempre più in profondità nel tempo, lavorandolo sempre con un’attitudine geometrica, pulita e molto rigorosa, diversamente dal modo


Lovli.it è il primo Talent Store del design italiano Nato da un’idea di Tiziano Pazzini e Alberto Galimberti – due trentenni accomunati dalla passione per il design e tornati in Italia dopo importanti esperienze all’estero – il progetto offre una vetrina privilegiata ai creativi italiani che vogliono farsi conoscere dal grande pubblico, raccontando la propria storia e offrendo i propri prodotti. Attraverso una selezione di accessori di design, mobili, complementi d’arredo e articoli per la casa, Lovli.it propone ogni giorno un nuovo designer, con offerte valide per un periodo di due settimane, in esclusiva per i propri iscritti. È online dal 24 settembre.

comune di lavorazione della terra che è molto più gestuale. Ho iniziato dalla terra perché mi affascinava e perché è il materiale scultoreo per eccellenza, permette infinite lavorazioni, e mi ha reso possibile lo sviluppo delle capacità necessarie per affrontare anche la pietra. Con la terra vai per aggiunte, modifichi la materia spostandola da uno stato a un altro, da una forma a un’altra, la modelli, mentre con la scultura vai per sottrazione. Quando hai capito il meccanismo che ti conduce dall’immaginazione alla realizzazione, puoi applicarlo a qualunque materiale, ma l’idea deve essere sempre l’inizio di percorso, come una sorta di seme che poi cresce. Com’è stato il tuo approccio alla materia? È la terra che mi ha insegnato come si lavora, non ho imparato attraverso un percorso “didattico”, ho fatto sviluppare un mio modo di fare. Puoi imparare delle tecniche dai maestri, ma è in seguito all’incontro concreto tra te e la materia che riesci a tirare fuori la tua tecnica personale che sostiene l’espressione del tuo mondo di forme. Un rapporto molto intimo, quindi, con la materia, un dialogo “unico”… Sì, l’incontro con la materia, portatrice di una complessità formale, fa parte del mio personale modo di lavorare. Ho provato, ad esempio, a far realizzare le mie cose da altri artigiani. Il risultato finale non rispondeva più all’incontro tra la mia individualità, l’idea e la materia, ma diventava il frutto di un progetto esterno, un prodotto realizzato da un artigiano che segue le istruzioni di un altro.

Indicazioni che per forza avranno sempre delle lacune. Io arrivo a un rigore e a una pulizia formale in un certo modo, un altro artigiano ci arriva in un altro. L’individualità, il tocco personale è fondamentale.

Un libro, film e una canzone che tutti dovrebbero conoscere? Libro: Martin Eden di Jack London, una sorta di autobiografia in cui l’autore parla in modo drammatico del rapporto tra un artista e la società.

Qual è il tuo atteggiamento nei confronti dell’ispirazione? L’artista non è sempre in quello stato di grazia che lo porta a creare. Per quella che è stata la mia esperienza, posso dire che fermarsi genera una situazione di blocco, bisogna - invece - sempre continuare a esercitare la pratica e lavorare, in modo che quando l’ispirazione arriva ti colga con gli attrezzi in mano, nel luogo di lavoro, pronto ad accogliere l’intuizione e a svilupparla.

Film: Fitzcarraldo di Werner Herzog Canzone: quella che tutte le notti mi chiede mio figlio quando lo metto a letto, Buonanotte Fiorellino di Francesco de Gregori, una canzone che fa parte della mia quotidianità.

Qual è l’oggetto di design perfetto? Le finestre. Trovo siano straordinarie: fanno entrare l’esterno all’interno, dipingendo un quadro.

Lovli è il sito per tutti quelli cresciuti a “pasta e design”, nel tuo caso forse più a “arte e design”. Qual è il tuo artista preferito e il tuo piatto preferito? Prassitele è il mio artista preferito, l’avrei proprio voluto conoscere. Mentre per quanto riguarda il piatto preferito cito l’unico che riesco a mangiare tutti i giorni e mi piace comunque sempre allo stesso modo: la pasta al pomodoro.


Servizio di Giorgio Civati

Che siano orizzontali o verticali poco importa, la moda per questa P/E 2013 è a righe. Grande must have by Jonathan Saunders. www.jonathan-saunders.com 1

3

2

RIGHE

Tutti in riga. Anzi, tutto in riga, visto che la moda, ma anche la casa e il decoro in genere, fanno ampio ricorso alle righe. Bianche e nere oppure colorate, le righe “vestono” infatti il tessile per la casa, addirittura i mobili, senza dimenticarsi di caratterizzare abiti e vestiti. Il motivo grafico tra i più tradizionali resta insomma un must della stagione prossima ventura, a conferma che mode e gusti spesso reinventano, a volte riscoprono, nel solco di una tradizione consueta, ma con aggiornamento e ammodernamenti mai banali. In riga dunque. E del resto dimensioni e accostamenti cromatici, parallelismi, incroci o curve consentono di fare delle righe ancora una volta una novità. Una novità che piace. 1_Il comò nero e bianco Karl è un mobile porta tutto in grado di modernizzare lo stile antico. In legno grezzo per un ambiente elegante e raffinato. www.maisonsdumonde.com 2_Trolley di Reisenthel. Un aiuto intelligente per scaricare i pesi su due ruote e trasportare elegantemente la spesa e tutto ciò che occorre. www.giftcompany.it

STILI | 8 www.acasa-abitare.com

3_Trip_Chair di Seletti. Sedia in metallo e legno per dare un tocco di energia pura all’arredamento. www.seletti.it 4_Playone 85 propone il miscelatore monocomando dal design innovativo, che sintetizza in un unico elemento corpo, erogatore e leva. www.fir-italia.it 5_Nastro in tessuto fantasia righe bianco/nero per pacchetti al passo coi tempi. www.nastribrizzolari.com

6_Zerbino in cocco prodotto nella regione dell’India meridionale, dove la produzione di zerbini è una tradizione che si tramanda da varie generazioni di abili artigiani. In vendita su www.giftcompany.it 7_Divano Alleegasse designer Josef Hoffmann. Progettato nel 1912 per la sala da musica della casa di Hugo Koller, a Vienna in Alleegasse, ora Argentinierstrasse. www.wittmann.at


4

5

6

PARALLELE 7


Servizio di Arianna Augustoni

VASI, un valore personale Sono oggetti perfetti che arredano e sprigionano energia. Nelle loro forme allungate in vetro, trasparenti o colorati, soffiati a mano o disegnati per un pubblico giovane, sono un mix tra il classico e il pop. C’è anche chi li crea e li trasforma per renderli personalissimi. Entrano nelle case e rimangono lì, in bella mostra, per essere ammirati e trasformare. Diventano dei complementi d’arredo perfetti, sui terrazzi, sembrano delle vedette colorate da piante e fiori. I vasi sono quindi piccoli oggetti con un’anima che esprimono sensazioni e vanno dritti al cuore di chi vive gli ambienti. Sono il ricordo di un momento importante, un anniversario, un viaggio. Possono essere preziosi, con un valore inestimabile, oppure avere un semplice senso affettivo. 3

1

4

2

1_Screen-Pot di De Castelli, design Francois Clerc è la rivisitazione in chiave contemporanea della classica fioriera con grigliate per piante rampicanti. www.decastelli.com 2_I vasi dell’A.B.C. Collection si ispirano al mondo animale e sono il frutto di una ricerca iconografica di tipo animalista dell’artista Anna Gili. www.artbeatitaly.it 3_Elegante e affusolato il vaso Flame in vetro di Abhika. www.abhika.it

DETTAGLI | 10 www.acasa-abitare.com

5

4_Portavasi in zinco, ideale per la decorazione de esterni, per dare un tocco di stile e di personalità. In vendita su www.stopandwalk.it 5_Di Verga-plast, design Nicola Bonriposi. Non possiamo definirlo semplicemente vaso: Thimble si adatta a molteplici usi, da sgabello può diventare fioriera, cuccia per animali di piccola taglia o altro. A voi la scelta. www. vergaplast.com/thimble/


LA RONDINELLA TRASLOCHI

AL SERVIZIO DI CASE E AZIENDE MILANO - FIRENZE - ROMA LONDRA- MADRID - PARIGI BRUXELLES - BERLINO TEL. 02.83.22.051 TEL. 02.58.10.74.27

Traslochiamo tutto per bene, anche le idee!

www.larondinella.it


Servizio di Silvia Vaiani

Lumimarja di Marimekko, tessuto d’arredo in cotone al 100 %. Formato: cm. 145 in larghezza – venduto al metro. € 42 al metro. In vendita al: JVstore di Jannelli&Volpi, Via Melzo 7, Milano, Tel. 02 205231 www.jannellievolpi.it

Sfila la moda per la casa

Bazar è una linea di lini stampati a motivi geometrici d’ispirazione orientale. La tecnica stone-washed rende il lino morbidissimo, adatto sia ai tendaggi che ai rivestimenti. Disponibile in verde smeraldo, giallo limone, arancio fluo, ottanio. www.jab.de/it/

IL TRASFORMISTA DELLA CASA

www.propostefair.it

I tessuti hanno il grande pregio di essere sostituibili ogni qualvolta si decida di dare nuova vita ad una stanza. Grazie alle numerose possibilità di coordinarli tra loro, anche usando diverse composizioni e texture, si riesce ad esprime il proprio stile e la propria creatività uscendo dalla standardizzazione. La possibilità di rivestire, modificare, trasformare, rende i tessuti grandi protagonisti degli spazi (interni ed esterni): il verde, colore di tendenza di quest’anno, potrebbe diventare re indiscusso della stanza grazie a dei grandi cuscini buttati con noncuranza su un divano bianco o a delle calate che vanno ad incorniciare la finestra oppure ridare vita ad una sdraio da esterno, ormai dimenticata da tempo. Righe, fiori, tinta unita, pois, non resta che sbizzarrirsi.

ABITARE | 12 www.acasa-abitare.com

PROPOSTE è una vera anteprima e rivelazione delle tendenze che dettano la moda dell’interior design. In programma al polo fieristico Villa Erba, a Cernobbio, dal 7 al 9 maggio 2013, Proposte è un evento specializzato che accoglie soltanto diretti produttori di tessuto d’arredamento e di tendaggi. È una fiera selettiva perché gli espositori condividono almeno tre caratteristiche: correttezza professionale, ricerca e sperimentazione creativa e tecnologica.

Homedia è un progetto presentato al Fuorisalone 2013 non in produzione. La televisione, rivestita con il tessuto, sembra inserirsi con più naturalezza in un caldo ambiente domestico. www.smool.nl

Paravento Alfred di Ligne Roset, design Numéro 111. Composto da un pannello rivestito di feltro e un telaio in legno, definisce lo spazio con un gioco di pieni e vuoti. www.ligne-roset.it


creiamo il tuo spazio esterno su misura

VAIANI AMBIENTAZIONI

Tende In&Out Imbottiti Pergotende Vele Tessuti d’arredo

S.s. 35 dei Giovi, 35 20080 Badile di Zibido San Giacomo (Mi) +39 02 905 37 57 r.a.

www.vaianiambientazioni.com


Servizio di Deborah Mercurio

Ron Arad firma LA “3d”

Ron Arad è unico: artista, pensatore, designer, docente

Al Salone del Mobile 2013 è stata presentata la “Springs

di fama mondiale. Un uomo che sa combinare idee ludi-

collection”, serie di occhiali ottenuta partendo esclusi-

che e abbinare progetti ad alta tecnologia, oggetti che

vamente da un unico pezzo “stampato” in 3d.

diventano icone di design.

Più che design, Ron Arad, con questa proposta di oc-

Nel suo studio a Chalk Farm di Londra, si entra in un

chiali, firma l’arte, un’arte che è un gioco continuo di

mondo surreale. Dopo aver firmato la prima collezione

forme e materiali, un incessante processo di ricerca e

“a misura di ogni viso”, continua a sperimentare nel set-

sviluppo con il solo fine di ottenere un risultato sempre

tore sull’eyewear, ancora una volta per il brand Pq, nato

nuovo e insolito.

nel 2012 e votato alla ricerca di ‘nuove idee’ nel campo.

Le montature sono un passo in avanti, realizzate in pol-

A CASA DI | 14 www.acasa-abitare.com


Foto laschienadilara.com vere di nylon, lavorata con la tecnologia Sls (Selective Laser Sintering). I perni per la piegatura delle stecche sono stati ricavati dal materiale e le stecche flessibili sono progettate per bloccarsi reciprocamente. La collezione è bizzarra: colori vivaci, diverse varianti, dalla Northern Line della metropolitana di Londra, come ad esempio Old Street, Kentish Town e Golders Green. Anche le lenti sono disponibili con colorazioni differenti, con un’ampia possibilità di personalizzazione.

www.ronarad.co.uk


Servizio di Laura Di Marco 1

SMART-you I vecchi cellulari con cui si potevano inviare sms e fare chiamate hanno lasciato il posto a dispositivi tecnologici che assomigliano sempre di più a dei veri e propri computer: oggi vengono utilizzati per consultare la posta elettronica, navigare in Internet, accedere ai social network e giocare.

1_Nokia propone il nuovo Nokia Lumia 720 equipaggiato con Windows Phone 8. Performance fotografica d’alta gamma. Tra le ultimissime esperienze Nokia Lumia d’alta gamma troviamo Nokia Music e l’opzione di aggiungere la ricarica senza fili grazie alla cover intercambiabile dotata di dispositivo di ricarica wireless. www.nokia.com/it-it/

3 4

2_Xperia Z di Sony Mobile Communication Con Reality Display Full HD da 5” a 1080p, processore quad-core Snapdragon™ S4 Pro, fotocamera fast-capture da 13 megapixel e tecnologia 4G LTE, Xperia Z ha tutte le funzionalità di uno smartphone di punta. Oltre a tutto questo, unisce il meglio della tecnologia Sony, dei contenuti, del design e della connettività per offrire un’esperienza unica. www.sonymobile.com/it/ 3_Optimus G di LG Electronics è un vero e proprio concentrato delle più avanzate tecnologie. Design minimal ed elegante con solo 8,5mm di spessore. Dotato di uno schermo HD da 4,7” Optimus G arriva, inoltre, con l’ultima versione del sistema operativo di Google Android. Processore, display e batteria ottimizzati. Dotato di due nuove fotocamere di cui la posteriore, da 13 Megapixel con autofocus e flash LED, in grado di registrare video in full HD. www.lg.com/it

2

4_L’italiana Stonex, fa il suo ingresso nella telefonia mobile presentando il nuovo smartphone Stonex STX che propone tecnologia DUAL SIM e sistema Google Android. Ampio display da 4,5”. Foto e video di grande qualità grazie alla fotocamera da 5 Mpx con Autofocus, scatto panoramico a 9 frame, Flash LED e alla risoluzione video di 960x540. www.stonexsmart.com. 5_BlackBerry Z10 è il primo smartphone dotato di BlackBerry 10, la piattaforma totalmente reinventata crea una nuova esperienza di mobile computing. Il nuovo smartphone BlackBerry Z10, abilitato all’LTE, è il più veloce e tecnologicamente avanzato mai prodotto, ed equipaggiato con tutte le migliori tecnologie applicate ai display HD. Sensori di ultima generazione come quello NFC (near field communications) per supportare il mobile payment. www.blackberry.com

HI-tech | 16 www.acasa-abitare.com

5

Auricolari SIE2 e SIE2i di Bose, progettati per lo sport. Entrambi garantiscono performance senza pari, combinando un audio d’alta qualità a una maggiore stabilità, resistenza all’acqua e al sudore e durata nel tempo. www.bose.it


in foto : pavimenti in laminato: AREA PAVIMENTI Pergo www.areapavimenti.it

pavimenti rivestimenti mosaici parquet marmi idrosanitaria cucine su misura serramenti porte camini solare termico clima 5000 mq esposizione 2000 mq parcheggio interno Soa Casa Franchising Gruppobea MM1 Pero Gruppobea Spa MM3 Porto di Mare www.gruppobea.it

ai s a c a n l n r a e p 0 4 a d a o d

GRUPPOBEA SHOW ROOM

la m

MILANO 1973 - 2013

punto franchising

GRUPPOBEA Show room di moda per la casa


Servizio di Laura Di Marco

1

à t i l a mod é d mo de 2

Ogni ambiente ha il suo mood, ogni cosa può essere fatta su misura. Il retrò invece è qualcosa di più: un elemento che ricorda la “casa della nonna”, oggetti che legano con qualsiasi stanza, regalando atmosfere romantiche. Una lampada in stile Tiffany (5) può rendere caldo e accogliente qualsiasi soggiorno ed è facilmente reperibile da “Riflessi di vetro”, in Vicolo dei Lavandai 4 a Milano (www.riflessidivetro.com, www.riflessidivetro. it). Qui vengono realizzate a mano e su ordinazione lampade, lampadari, applique ed oggettistica. Ogni singolo pezzo di vetro che compone la lampada viene tagliato a mano, molato e saldato pezzo per pezzo garantendo un lavoro dal sapore artigianale. Se non si vuole rinunciare alla musica, come sottofondo alle proprie giornate, Brionvega propone Radio “Cubo” TS522 (6), erede del mitico ricevitore TS502, disegnato nel

MANIE | 18 www.acasa-abitare.com

1964 da Marco Zanuso e Richard Sapper, il “cubo” è la radio che ha cambiato la radio: un apparecchio colorato e ancora oggi estremamente attuale caratterizzato da una forma mai vista prima (www.brionvega.it). Per coloro che non riescono a iniziare la giornata senza un buon caffè è disponibile macchina da caffè espresso “Caffè Retrò” (3) di Ariete, dal raffinato design vintage curato nei minimi particolari (www.ariete.net). Con finiture metalliche, termometro perlato e cappuccinatore di qualità, Cafè Retrò offre caffè buono come al bar grazie all’ innovativo portafiltro bivalente per cialde ESE e caffè macinato. Per le serate da vivere in relax c’è la seduta You & Me (1) di Munna Design (www.munnadesign.com), che riporta al XIX secolo quando giovani damine, assumendo pose languide, attendevano l’uomo dei sogni comodamente adagiate su divani. I più fortu-


nati che dispongono di una sala hobby non potranno rinunciare al calcetto Opera (4) di Cavicchi Biliardi (www.biliardi-cavicchi. it), realizzato in struttura in legno listellare e predisposto ad ogni possibile personalizzazione e laccatura. Oltre al calcetto Opera sono disponibili numerosi prodotti dal design elegante con richiami al classico. Infine, se al retrò proprio non vuole rinunciare neppure fuori casa, ecco la bicicletta Cancello prodotta artigianalmente (2) da “La Spicciola”in Via Meucci 56 a Milano (www.laspicciola.com). Qui si possono trovare bici davvero uniche, personalizzate, versioni rivisitate delle modaiole single speed, mountain bike, ibridi e quant’altro. Il lavoro artigianale è curato in ogni dettaglio e, partendo dallo studio dei materiali, dei colori e delle forme vengono realizzati veri e propri gioielli su due ruote. Creatività e capacità sono dunque le “parole guida” che non vengono mai dimenticate durante la progettazione di una nuova bici. E se si desidera una bicicletta “su misura”, il team di lavoro di La Spicciola sarà in grado di soddisfare le più disparate esigenze all’insegna dell’originalità.

3

4

5

6


Servizio di Simonetta Lorigliola

QUINOA: IL GRANO DELLE ANDE Un chicco bianco, tondo, inconsueto per i nostri occhi, estraneo al palato europeo. Un chicco ad alto valore nutritivo: proteine, carboidrati e fibre ad alta digeribilità. Senza glutine. Fu venerata dagli Incas che le attribuivano proprietà sovrannaturali. Oggi, la pianta del deserto, rivalutata per le sue proprietà alimentari è diventata nel 2013 protagonista dell’anno internazionale della quinoa, proclamato dall’ONU. Lo stesso chicco, cullato dalle terre andine, viene raccolto e lavorato dalle popolazioni Aymara e Quechua che lo fanno giungere al circuito del commercio equo e solidale attraverso l’organizzazione Anapqui.

Il produttore Anapqui sostiene la coltivazione della quinoa come salvaguardia del territorio che consente la permanenza della popolazione in luoghi destinati alla diaspora. La quinoa cresce a 3.800 metri, negli altipiani del Sud della Bolivia, intorno al lago salato di Uyuni. Anapqui offre ai campesinos la possibilità di raggiungere il mercato a condizioni più favorevoli, dato che essi, per ragioni economiche e logistiche, non riescono a seguire pratiche e burocrazia per la commercializzazione e l’esportazione.

Arrosto vegetale di quinoa e carciofi con salsa masala Ingredienti per 4 persone quinoa real Altromercato 200 gr, yogurt greco 200 gr, carota bio 160 gr, formaggio Asiago 100 gr, parmigiano grattugiato 80 gr, carciofi freschi 4, uova bio 2, limone bio 1, miele di Atamisqui Altromercato 1 cucchiaio, masala per verdure Altromercato, olio d’oliva, sale marino fino, un mazzetto di prezzemolo. PREPARAZIONE Lava e cuoci la quinoa come indicato sulla confezione. Scola bene e frulla fino ad avere una pasta densa e collosa. Pulisci i carciofi e tagliali in quattro parti mettendoli in acqua acidulata con limone. Pela la carota. Cuoci le verdure a vapore. Passa al mixer i carciofi con una decina di foglie di prezzemolo. Taglia la carota ed il formaggio in piccoli dadini. In una terrina unisci la quinoa, i carciofi mixati, i dadini di carota e di formaggio. Con una forchetta mescola per amalgamare bene, infine unisci le uova e il formaggio grattugiato. Aggiusta di sale. Accendi il forno a 180° (ventilato). Stendi un foglio di carta alluminio di circa 50 cm. Versa il composto, dandogli una forma rotonda simile ad un arrosto. Sigilla con cura la parte superiore dell’alluminio ripiegandolo, poi stringi i lati come in una caramella. Inforna su una teglia e cuoci per circa 1 ora. Prepara intanto la salsa: versa lo yogurt in una ciotola, aggiungi qualche goccia di limone, il sale e una punta di masala. Mescola bene. Una volta cotto, fai raffreddare l’arrosto per almeno 30 minuti e poi togli la carta. Affetta con delicatezza. Scalda un filo d’olio in una padella antiaderente e rosola le fette. Servi caldo, accompagnato dalla salsa.

La ricetta è di Betulla, delicata food blogger che collabora con IlCircolodelCibo. www.ilcircolodelcibo.it CUCINA | 20 www.acasa-abitare.com

IlCircolodelCibo consiglia. ChicoMendesCatering Milano. Catering equo e solidale, biologico, sociale ed etico. Per feste, convegni e cerimonie, indirizzato a privati o enti e aziende. Opera su Milano e provincia. Offre inoltre servizio di chef a domicilio per cene private. catering@chicomendes.it tel. 02 54107745 (interno 23)


.sil

o v o g lio e v e

3rd

edition

it

w

w

nt

s.

un

to o r g a n i z z a to

da

w

en

ev

24, 25 e 26 Maggio 2013 Sheraton Hotel Milano Malpensa

Il pi첫 grande evento dedicato alla Cake Art! 50 corsi 24 workshop 500 torte in esposizione 2400mq di area espositiva 30 insegnanti tra italiani e internazionali 50 espositori italiani e internazionali

www.playdoh.it

Media partner

Amici del Festival

International partner

Partner

Main sponsor

www.CakeDesignItalianFestival.com info@cakedesignitalianfestival.com

CAVOLI a MERENDA L ab o r at o r i o e s c u o l a d i c u c i n a f at t a c o n am o r e


Servizio di Valeria Rezza

BEAUTYCASE

e l l o b e l mil

Accordo Viola di L’Erbolario. Panetto di sapone generosamente profumato che si trasforma in una schiuma avvolgente, perfetta per detergere l’epidermide in tutta delicatezza nel rispetto del suo equilibro fisiologico. Due panetti da 100 gr ciascuno € 7 www.erbolario.com Sapone liquido dermoprotettivo alle lipoproteine vegetali. Con tensioattivi vegetali innovativi permette di ottenere una detersione ed un’igiene ottimale, riducendo al minimo gli effetti indesiderati come la sensazione di secchezza dovuta all’azione aggressiva dei tensioattivi tradizionali. www.kalleis.com Borotalco sapone liquido nutriente, per mani più morbide e una sensazione di intenso nutrimento grazie alla formula arricchita con olio di mandorla. Dermatologicamente testato e rispettoso del pH naturale della pelle. www.borotalco.it In vendita nella GDO

BEAUTY | 22 www.acasa-abitare.com

Palmolive lavanda e camomilla. Il profumo delizioso della camomilla si unisce all’aroma leggero ed erbaceo-fruttato della lavanda conosciuta per la sua fragranza antica e dolcemente delicata. In vendita nella GDO Le donne di AOWA, un’organizzazione di commercio equo della Palestina, producono artigianalmente il sapone Natyr: privo di coloranti e conservanti che lascia la pelle morbida e profumata alle note aromatiche dell’ olio essenziale di alloro. Un prodotto di grande qualità capace di cambiare la vita ad un’intera comunità. Nelle botteghe Altromercato. www.altromercato.it Saponetta ultra ricca con burro di Karitè di Bottega Verde. Fragranza caratterizzata da una base dolce e fiorita in cui spicca la nota della Seringa arricchita da lievi accenti di cocco e vaniglia. € 3,49 www.bottegaverde.it


Servizio di Laura Di Marco

week-end con fido Se viaggiamo con il nostro cane non dobbiamo dimenticarci del suo benessere. Infatti, forse non tutti sanno che - come noi - anche i nostri animali sono soggetti ai disturbi e ai disagi legati al caldo e ai lunghi spostamenti. Basta tenere a mente alcune semplici regole di buon senso per trascorre un’estate serena e all’insegna del relax. Uno dei disturbi che può manifestarsi è il colpo di calore. La sua pericolosità deriva dal fatto che può insorgere nelle situazioni più banali, per esempio lasciando il cane in auto. Viaggiare con il proprio cane significa anche fare molta attenzione alla temperatura raggiunta all’interno del’abitacolo. È importante tenere sotto controllo il nostro cane anche quando siamo in spiaggia. Anche se noi sonnecchiamo sotto l’ombrellone, lui potrebbe sostare al sole per troppo tempo rischiando così il colpo di calore. Un’altra situazione

Di Royal Canin la nuova gamma di alimenti umidi Canine Health Nutrition per cani fino a 10 kg: cinque diversi soluzioni nutrizionali adatte per le diverse fasi della vita del cane. www.royalcanin.it

a rischio sono le lunghe passeggiate, magari per diverse ore, senza un momento di refrigerio. Infine, il più importante dei consigli da seguire è portare sempre con sè il numero del veterinario. Per maggiori informazioni sul colpo di calore è possibile consultare il video “Come prevenire il colpo di calore e le sue conseguenze” di Flavio Morchi, medico veterinario e Direttore della Comunicazione Scientifica di Royal Canin, sul canale YouTube. www.royalcanin.it


L’energia vitale dell’arte

nel verde La creatività e l’originalità del green designer Valerio Locatelli esplodono letteralmente nei progetti e nelle realizzazioni di spazi verdi, privati e pubblici, nel pieno rispetto della natura e del suo equilibrio. Aiutato dal suo team di specialisti, tra i quali fitopatologi,

paesaggisti

e

arboricoltori,

Valerio Locatelli e la sua azienda ARTE NEL VERDE, fondata nel 2001, concretizza le idee dei committenti dando vita a giardini e decori di grande eclettismo, mantenendole poi vive grazie ad una manutenzione accurata ed ecosostenibile. L’amore per il dettaglio, la ricercatezza dei materiali, l’attenzione alla massima qualità e la continua sperimentazione, caratterizzano ogni allestimento studiato ad hoc per dare modo allo spazio di rinascere in un perfetto connubio tra natura e uomo!

Scrivi a contact@valeriolocatelli.com il green designer Valerio Locatelli risponderà alle tue domande

Arte nel verde di vAlerio locAtelli, green designer Via N. Bobbio 5 20096 Pioltello –MI- Tel. +39.347.46.82.166 contact@valeriolocatelli.com

www.valeriolocatelli.com


Servizio di Deborah Mercurio

zonzolando

La città offre innumerevoli comodità ma ogni tanto è bello evadere e immergersi in ambienti naturali per trascorrere una giornata spensierata. Di seguito alcuni suggerimenti per vivere momenti divertenti in luoghi a misura di famiglia.

ano dina si snod ntura Rescal i, salti nt po Al Parco Avve , passerelle gli alberi, con rtirsi ve di r pe percorsi tra ra nto altro anco ta e ne lia ento o, nel vuot l’equipaggiam ezza grazie al ur sic ta toni. lu et so ch in as a e due mos un’imbragatur i più e ltà co composto da adi di diffi nno diversi gr n hanno e ch I percorsi ha ro lo r co ideali anche pe sti e orari semplici sono a. Per info, co ic fis ne io az ar ep pr na cu al no erience.it www.treeexp

le e cultura rismo Visite . Agritu e Murne o ic t con t dida ttoria alla fa are te z a iz guid organ ità di il dei ib e s n s o io z p prepara a ll a d a lacorsi: ane all e del p i g g a sans form lana pa e della n io ima z tt ra O vo ltura. l’orticu ere c s o n do per o c à per it n u rt imali oppo e gli an agreste a passi it v i la A poch ttoria. fa 40 – a ll i, e s d Villore ia .V o n sti a da Mil info, co lfo. Per ro a G to t Bus urnee.i www.m e orari

Il Villagg io del B ambino, è stato cr all’Idrosca eato in fu lo, nzione de dei bamb lle esigen ini dai tre ze anni in su bini divers e dei bam amente a bili. A dis giochi in m posizione ateriale p la st ico ricicla clabile, co to e ricin le parti metallich materiale e rivestite gommoso in . Via Circo ne Idrosc nvallazioalo, Segra te (Mi) Per in e orari ww fo, costi w.idrosca lo.info

Spara palline Pirata, in gomma morbida. Premendo il ventre lancia la palla che ha in bocca. Fornito con 6 palline morbide e sacchetto contenitore. In vendita da Levi 1909, Via Resnati 15, Milano, www.levi1909.it

Affascinati dal selvaggio West? Welcome to Cowboyland, il parco a tema western. Luogo ideale per la famiglia dove trascorrere un’intera giornata tra le divertenti attività dedicate soprattutto ai più piccoli. Trentamila mq di parco con una strada principale di collegamento tra tutte le attrazioni e costruzioni realizzate con materiali naturali. Numerose le zone picnic . Via T. Morato, 18 – Voghera. Per info, costi e orari www.cowboyland.it

Cinque modelli da far volare per allietare le spensierate ore di gioco all’aria aperta. www.quercetti.com

MUM DESIGN | 26 www.acasa-abitare.com


ACASAPROMOTION

HOME STAGING: L’arte di preparare

la casa

DOPO Un po’ architetto, un po’ artista, un po’ esperto di marketing, ma anche fotografo e dotato di spiccate doti commerciali. Queste le peculiarità dell’Home Stager. Così l’home stager prepara il progetto di relooking, si occupa dell’arredamento degli spazi, ma anche delle  foto  per gli annunci e delle  strategie di vendita. Insomma, deve avere diverse competenze: per questo, se in origine era una professione esercitata soprattutto da architetti, ben si presta anche a laureati in marketing con spiccato gusto e conoscenza del design. La filosofia che persegue è dettata dalla “leggerezza” negli aspetti pratici ed economici. In Italia è una professione agli albori, ma l’Associazione Italiana Home Stager, StagedHomes

PRIMA


riunisce chi l’esercita e si occupa di organizzare momenti di incontro, corsi e workshop d’aggiornamento. In questo appuntamento riportiamo nel dettaglio un caso di successo di Home Staging di un’associata, Gabriella Sala, che è riuscita a trasformare questa nascente arte in una vera e propria professione. Nata e cresciuta a Milano, laureata in lingue, ma da sempre dedita alla moda. L’innato gusto estetico e la forte creatività derivano dalla famiglia da generazioni attiva nel fashion. Gabriella nutre una gran passione per il design italiano, una vera eccellenza nel nostro paes, ama studiare gli spazi, curare i particolari, rendere accoglienti e funzionali gli ambienti. è molto attenta ai dettagli, quelli che fanno la differenza. “Ho imparato ad arredare con armonia e funzionalità, non perdendo mai di vista l’obiettivo: ottenere ottimi risultati con investimenti ridotti.” Da sempre si è occupata di case, di individuare quella giusta da acquistare quando in famiglia si voleva investire, di arredarle, di valorizzarle, di metterne in risalto il lato migliore. Tutto questo sempre spinta da un’innata passione fino a quando un’agenzia immobiliare, incaricata di affittare un appartamento di famiglia, che lei aveva accuratamente “messo in scena”, si complimenta con lei e le suggerisce di occuparsi di Home Staging.

Testimone della filosofia di questo progetto è il prima e dopo dell’angolo cottura inserito sotto al soppalco. Con i mobili della cucina a tutta altezza non solo utilizza al massimo lo spazio, ma crea anche una sensazione di continuità ed integrità nell’insieme degli elementi presenti. La cucina e il soppalco diventano un tutt’uno, nonostante siano due ambienti completamente diversi, separati dalla scala che porta al terzo letto soppalcato. I colori piacevolmente accoppiati completano questa sensazione di corrispondenza che si ha appena entrati. Sempre giocando con colori e forme si collega ulteriormente la cucina alla zona pranzo – il tavolo da pranzo riprende la forma del soppalco, il materiale e il colore delle maniglie della cucina. I dettagli di colore giallo sul tavolo e in cucina aggiungono un tocco di colore più forte e d’impatto. Inoltre, il tavolo è in parte trasparente per non creare un blocco che potrebbe appesantire l’ambiente. Un design ed un concetto riusciti, un ambiente piacevole e interessante, al tempo stesso chic e stiloso, esattamente come la sua città, Milano.

l’Home Staging come ‘via di fuga’ per case vacanza e affitti brevi

Nel maggio del 2012 acquista un piccolo loft per metterlo a reddito ma, anziché usare la formula della locazione tradizionale, decide di provare la strada degli affitti a breve termine e di accogliere viaggiatori da tutto il mondo. Una soluzione non certo nuova, ma poco usata in Italia per mentalità, in quanto richiede maggior dedizione ed impegno. La profonda crisi economica in cui versa il nostro paese mette in difficoltà tanti affittuari ed in questo modo l’affitto breve diventa una sicurezza. Prima di lanciare l’immobile sul mercato, Gabriella lo prepara con una formula vincente, l’hotel staging, e trasforma un ex panificio in un gioiello di design. Segue una breve analisi sul come: in primis trova il filo conduttore in tutto l’appartamento, con alcuni colori ripresi nei vari dettagli di ogni ambiente, con forme e materiali che trasmettono leggerezza e linearità, al fine di non solo sfruttare ma visivamente ampliare uno spazio piccolo.

Per maggiori informazioni sull’home staging, sui corsi, e sull’Associazione Italiana Home Stager scrivere ad info@stagedhomes.it o visitare il sito www.stagedhomes.it

Completato l’intervento, Gabriella iscrive il suo loft alla community AIRBNB (www. airbnb.com). La sua esperienza è partita un anno fa con Airbnb, ma si è estesa nel frattempo ad altre piattaforme analoghe dove poter presentare e offrire con successo la propria proposta immobiliare, oltre ad ovviare alla noncuranza nelle modalità di presentazione delle case. L’offerta deve essere sempre più appetibile, in modo che non si confonda fra le molte presenti nel panorama competitivo dell’immobiliare.

Come Gabriella ci sono tanti altri stager che, grazie anche al supporto dell’Associazione Italiana Home Stager, sono riusciti ad apprendere e mettere in pratica con successo le tecniche per impiegare al meglio spazi e risorse finalizzate a valorizzare un ambiente, permettendo a questo di esprimere il proprio reale potenziale.


TAVOLA

shopping mania Stand linea Elegance di Tescoma. Macina pepe in legno naturale e con macinino in acciaio di ottima qualità e spargi sale. è possibile regolare la macinazione ruotando il perno in acciaio posto all’estremità superiore. www.tescoma.it

Linea Ferri di Taitù, design Emilio Bergamin. Servizio in Bone China, per tavole in cui l’eleganza e le linee moderne vestono il ruolo di protagonisti. www.taitu-eshop.com

LIBRI

Stile elaborato per la linea Decò di Sheratonn: bicchieri realizzati in materiale acrilico e resistente, che non si crepa ne si opacizza e non teme la lavastoviglie. Per info: Sheratonn Italiana SpA, Via Leno 16/b Bagnolo Mella (BS), tel +39 030 620281, info@sheratonn.com

Prepariamoci. A vivere in un mondo con meno risorse, meno energia, meno abbondanza... e forse più felicità di Luca Mercalli, pagg.256, € 14, Chiarelettere Editore

Le mille e una notte di Lluís Farré. Disegni di Mercè Canals, pagg.14 pagg. , 7 aperture pop-up, € 19,90, Gallucci Editore

FESTE

Lo speculatore inconsapevole. A cura di Altreconomia Altreconomia Edizione

Chicco e Stroili Oro dedicano alle mamme una nuova edizione del Chicco di Felicità: un prezioso cuore in argento lavorato con il celebre ‘motivo lace’. Parte del ricavato andrà a sostenere l’Associazione Amici dei Bambini. In vendita nei negozi Chicco. www.chicco.com

SHOPPING | 30 www.acasa-abitare.com

Un connubio perfetto quello di Purotatto, abile nel mixare i colori vitaminici della prossima stagione con la qualità del made in Italy e la morbidezza della fibra di latte. www.purotatto.com

Porta Occhiali Positano di Fabriano Boutique. Porta occhiali imbottito, in tessuto in fibra naturale 100% cotone. Riporti in pelle di vacchetta naturale, conciata al vegetale. www.fabrianoboutique.com

re.com Trova altri spunti su www.acasa-abita


Il modello 004 di Salice è senza dubbio tra quelli che hanno reso famosa Salice nel panorama mondiale del ciclismo e dello sport. Lenti in policarbonato UV 400, antigraffio, in grado di ridurre i raggi riflessi della luce e aumentare le proprietà filtranti, a garanzia di ottima visibilità durante l’utilizzo.www.saliceocchiali.it

SPORT pulizie

Giacca Transformer Gore Windstopper® di Dynafit, per le attività outdoor molto impegnative. Ideale per la protezione da vento e intemperie, se inizia a fare caldo, con un semplice gesto la giacca diventa un gilet. www.dynafit.it

Il Graphene è un materiale ultraleggero e ultrasottile con la forza dirompente duecento volte maggiore di quella dell’acciaio e ha già portato le racchette da tennis Head ad un successo strepitoso. www.head.com

Il nuovo Microfibre Parquet Spontex è stato creato appositamente per la pulizia dei pavimenti in legno. La sua speciale struttura permette di utilizzarlo sia da asciutto che da bagnato. In vendita nella GDO

Scopa Elettrica con CatturaPolvere Vileda. Con batterie al litio, pratica, leggera, senza fili e ricaricabile come un telefonino. Per pulire a fondo senza fatica. www.vileda.it

CHARITY

Natura Amica Zeca, che ha creato le buste profumate per cassettini e piccoli ambienti, usando i profumi naturali del mondo vegetale. Disponibili al profumo di narciso, muschio bianco, lavanda, pino, vaniglia & cannella. www.zecashop.it

Bosch Indego. Robot tagliaerba in grado di lavorare in completa autonomia all’interno di un’area prestabilita e delimitata. All’esaurimento della batteria, Indego torna a ricaricarsi alla stazione di partenza. www.bosch.it

CORSI

La linea QuantumTM di Fiskars, una gamma di prodotti di alta qualità per il giardinaggio. Qui troviamo le cesoie e il seghetto Xtract™ con l’impugnatura ergonomica e la lama con denti in acciaio temperato. www.fiskars.com

Carry On di Officinanove, design Francesco Faccin. Dalla forma semplice e pulita, con struttura di legno e matallo disponibile in vari colori. Lasciando spazio alla fantasia può essere trasformata in un portaoggetti per esterni e interni. www.officinanove.it

Fashion Dandy: la camicia da uomo. Prima edizione del Corso di Alta Formazione rivolto a coloro che desiderano specializzarsi nella progettazione e nella confezione di un capo must del guardaroba maschile: la camicia. Durante il corso, della durata di 50 ore, lo studente apprenderà come confezionare  le varie parti che compongono una camicia fino a realizzare un corretto “fit” del capo. Il Corso è rivolto a laureati e non, con una conoscenza base e una predisposizione all’apprendimento delle tecniche sartoriali. L’ammissione al Corso è subordinata a una fase di selezione basata sulla valutazione del curriculum. Alla fine del Corso verrà rilasciato un attestato di Frequenza di POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano. Il format per la domanda di ammissione deve essere richiesto a formazione@polidesign.net e allegato alla domanda dovrà essere consegnato il proprio curriculum vitae. Costo 800 euro + iva - 500 euro + iva (se studenti)


Servizio di Elisabetta Molinari

in cucina ci si fa in quattro La cucina può essere un piacevole momento, ma anche una dannazione. Non tutti sono chef provetti e la pentola è un aiuto certo. Le persone dai gusti classici saranno tentate dalla Vitaliano di Silit (1) (www.wmf.it - è un marchio distribuito da Wmf Italia): forme slanciate ed eleganti e volumi conici. In acciaio con rivestimento interno ed esterno in Silargan®, un materiale ad alto contenuto tecnologico e vanta le migliori caratteristiche di cottura e frittura, è antibatterico e “nichel-free”. Se la famiglia è numerosa e il lavoro lascia poco spazio alla cucina si può usare la pentola a pressione. La Domina® Vitamin (www.lagostina.it) di Lagostina (2) è dotata della valvola di esercizio a due pressioni, due diverse posizioni per una migliore preservazione delle vitamine e dei principi nutritivi degli alimenti. Dispone inoltre di un cestello in filo per cuocere anche a vapore. Per i cuochi distratti e pasticcioni, Wmf Italia (www.wmf.it) presenta le Premium One (3) con tecnologia “Cool+” che riduce la trasmissione di calore dalla pentola ai manici. I fan della fiorentina potranno gustare la carne preparata sulla bistecchiera “Dressed” (4) disegnata da Marcel Wanders per Alessi (www.alessi.com). Ideali per i single (5) i tegamini “Millecolori” di d’Ancàp (www.ancap.it): contenitori monoporzione in porcellana che possono essere messi nel microonde per scaldare pietanze conservate.

1

2

3

4

5

DETTAGLI | 32 www.acasa-abitare.com


UNA TRIBù CREATIVA

osa resta dopo una festa?

Pavimenti sporchi, odore di fumo, di alcol. E silenzio. Per questo la design week non può essere solo una festa. Se i suoi protagonisti non hanno una progettualità che vada oltre la semplice esposizione di un prodotto e se i contatti presi restano solo un biglietto da visita che resterà sino al prossimo cambio di agenda o di portafogli, forse è il caso di non decantarla più così tanto. La design week, come tutto il mondo del design e della creatività in genere, deve essere (o tornare ad essere) un progetto. Tribu nasce, con i suoi spazi e i suoi workshop creativi, come una piccola rivoluzione “creattiva”. A Milano, durante il salone del mobile, uno show-room grande e luminoso si è trasformato nello spazio dove vedere, toccare e scegliere gli oggetti che i designer e gli artigiani di Tribu hanno creato. Là dove c’erano le fabbriche, nello storico quartiere del’Ortica, ora c’è una “farm”. Non è stata casuale la scelta degli spazi dedicati alla ricerca sperimentale della creatività condivisa. I laboratori di Tribu Manilibere non sono stati solo ‘teorici’, ma hanno chiesto a creativi, designer, tecnici e artigiani di ‘mettere le mani’ sui materiali, sporcarsele, farle lavorare di pari passo con la testa. Tribu nasce come sito sulla creatività applicata, ben 16 anni fa, quando gli utenti della rete non superavano il milione. La lungimiranza è alla base di ogni progetto, e adesso Tribu è proprio questo: uno spazio attraverso il quale i sogni diventano progetti concreti e misurabili. Tribu è una community aperta a tutti coloro che vogliono esprimere la propria creatività e il proprio talento. Una community dove gli utenti sono attivi e partecipi e ognuno è importante. Designer, artigiani, artisti, professionisti, utenti, tutti possono partecipare alla vita di Tribu, per crescere e far crescere. Tutto questo, con l’aiuto e il supporto di professionisti del settore. Un esempio dello spazio concesso a giovani idee e dell’aiuto operativo per la loro messa in atto è stato il contest FIAT LUX svolto assieme a MakeTank a seguito del quale dei designer hanno visto realizzato il proprio prototipo di lampada. Il vincitore del contest che sarà deciso anche dai voti della community (presto online la pagina per votare i prototipi) sarà prodotto da Tribu e messo in vendita nella vetrina di Make Tank. Anche tutta l’esperienza di Tribu Manilibere, che ha portato il fuori salone fino al quartiere dell’Ortica,

La creatività è… quel che resta dopo una festa Tribù e il suo progetto. è stato un esempio di operatività creativa, realizzata in collaborazione con Design-me, network ideato da Mina Epifani e creato da RedMade. Questo progetto intende mettere in diretto contatto tra di loro “creativi” e aziende e, anche per questo, oltre che per la capacità di ‘guardare lontano’, Tribu ha scelto Design me come partner ideale. Design Me si propone infatti di diventare un vero e proprio social network dei creativi, per creare e sviluppare una rete di professionisti che condividano competenze e risorse. Fondamentalmente, la mission è quella di dare un’opportunità a chi possiede davvero abilità e competenze, riconosciute dalla rete. Quando questo popolo coglie le occasioni per diventare reali i contatti virtuali, ecco che il circuito virtuoso di progettualità creativa entra in atto. È sempre possibile vedere e toccare con mano i prodotti creati da o in collaborazione con Tribu, da designer e artigiani coraggiosi, in Via Pitteri, 10 a Milano. Le nuove linee di lampade di flat design sono tra gli oggetti d’arte e arredamento che hanno destato più interesse e attenzione durante il salone del mobile, non solo tra gli utenti italiani ma anche esteri. Ed è così che giovani maker e creativi possono farsi conoscere ovunque, grazie ad una buona rete di contatti e alla propria voglia e capacità di metterci le mani e la faccia.

http://tribu.it/manilibere/


EVENTI milano Le retour (Il ritorno a casa) di Harold Pinter, regia Luc Bondy Harold Pinter, Luc Bondy, Bruno Ganz: tre grandi nomi per Le retour (Il ritorno a casa), commedia che scandaglia il grottesco dei rapporti umani all’interno di una famiglia, in cui vittime e carnefici si scambiano i ruoli. DOVE Teatro Strehler, Largo Greppi 1, Milano QUANDO dall’ 8 al 12 maggio INFO www.piccoloteatro.org

STAGIONE 2013/14

UNA STAGIONE

originale PER NATURA.

ASSAGGI DI STAGIONE

27.28MAGGIO

tutte le commedie in una sera (ore21•5euro)

Via Pitteri 58, Milano www.teatromartinitt.it

Tel. 02 36.58.00.10

Festival degli Orti II edizione DOVE Monza, Villa Reale, giardini delle Serre (viale Brianza 2 ingresso principale) QUANDO dal 23 maggio al 2 giugno 2013 INFO www.terralabtrepuntozero.org Gae Aulenti: gli oggetti e gli spazi Triennale Design Museum ricorda Gae Aulenti attraverso una selezione dei suoi più iconici oggetti di design realizzati dal 1962 al 2008, a cura di Vanni Pasca con progetto di allestimento dello studio Gae Aulenti Architetti Associat DOVE Triennale di Milano, Via Alemagna 6, Milano QUANDO dal 9 aprile all’8 settembre ORARI Mar. – Dom. ore 10.30 - 20.30 Gio. ore10.30 - 23.00 INFO www.triennale.it/it/mostre

Giardinaria 2013: Meraviglie del verde in Franciacorta All’interno di un castello del 1600 una mostra tutta verde: piante perenni e stagionali, esemplari da interno e da esterno, piante officinali e curative DOVE Rovato (Bs) Castello Quistini, Via Sopramura 3a QUANDO 25 e 26 maggio ORARI  10.00 -  22.00 PREZZI ingresso intero: € 5 | 10-16 anni: € 3 | 0-10 anni: gratis INFO www.giardinaria.it GIGGINO PASSAGUAI di Antonio Grosso, regia di Paolo Triestino con Antonio Grosso, Antonello Pascale, Carmen Di Marzo, Giuseppe Orsillo, Ariele Vincenti DOVE Teatro Martinitt, Via Pitteri 58, Milano QUANDO dal 23 aprile al 12 maggio ORARI Gio-Sab ore 21.00 | Dom. ore 18.00 INFO  www.teatromartinitt.it ASSAGGI DI STAGIONE 2013/2014 tutti gli spettacoli in un unica serata, a soli 5 euro DOVE Teatro Martinitt, Via Pitteri 58, Milano QUANDO 27 e 28 maggio INFO  www.teatromartinitt.it


Milonga

CREATIVITĂ SU

MISURA ampia scelta di cornici realizzate su misura Nuove proposte di incorniciatura realizzate con diversi materiali e forme adattabili alle esigenze del cliente.

via ripamonti angolo viale bligny milano Tel. 02.58315801


REALITY

FLUIDS CORRENTI DI REALTÀ FLUIDA

IN MOSTRA AL NHOW MILANO

Reality Fluids è la mostra d’arte e design che inaugura il 16 maggio al nhow hotel, in collaborazione con hiWHIM, la Galleria Jean Blanchaert e Spazio Rossana Orlandi. I Reality Fluids sono le correnti di realtà attraverso e lungo le quali ci muoviamo, segni di una condizione attuale definita nel suo movimento costante e allo stesso tempo propaggini di una realtà più profonda che si manifestano perché noi possiamo vedere più di quello che percepiamo in superficie. Reality Fluids A cura di Elisabetta Scantamburlo 16 maggio – 13 ottobre 2013

nhow hotel Via Tortona 35, 20144 Milano www.nhow-hotels.com www.facebook.com/nhow.milano artnhow@nh-hotels.com

Profile for PRIMO PIANO SRL

ACASA MAGGIO  

mensile freepress dedicato al design e all'arredamento

ACASA MAGGIO  

mensile freepress dedicato al design e all'arredamento

Profile for a.casa
Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded