Page 1

Care nonne,

abbiamo scelto di rivolgerci a voi perché in apparenza siete le persone più lontane da ciò che facciamo.

Come sapete, le nostre strade si sono incrociate in Accademia e da quel momento abbiamo iniziato a fare arte assieme.

Tutto è nato spontaneamente e nel tempo ci siamo resi conto che lavorare insieme è il modo migliore per superare i nostri limiti individuali; pensiamo infatti che la condivisione e il confronto siano due aspetti fondamentali dell’arte. Il passo successivo è stato definire l’obiettivo comune del gruppo: ARRIVARE ALLE NONNE.

Arrivare a voi significa tentare di rendere accessibile a tutti il nostro Lavoro, impegnandoci a coinvolgere il maggior numero di persone, non solo come osservatori passivi, ma soprattutto come partecipanti attivi.

Questo non implica una banalizzazione dei progetti e della loro complessità, piuttosto denota uno sforzo per renderli aperti e fruibili.

Tale apertura determina anche il nostro approccio ai linguaggi dell’arte, che si contaminano a vicenda per costruire un’unica pratica rizomatica.

Dipinti, fotografie, azioni, narrazioni, manufatti, sculture, mostre, ambienti, libri

ed

esperienze

educative

divengono

realizzazione di opere collettive.

gli

strumenti

essenziali

per

la

Per concludere, nonne, speriamo che ora abbiate un’idea più chiara di quello che facciamo e di quanto sia importante per noi lavorare collettivamente.

P.S. ci chiamiamo F84.

F84 - Statement ITA  

F84 Statement

F84 - Statement ITA  

F84 Statement

Advertisement