Page 6

ANNUNCI NOTIZIE in EVIDENZA AGENDA

Il tuo primo lavoro EURES

Nucleo Osservatori Civici

Termine presentazione proposte: 10/12/2013

Raccolta disponibilità prorogata al 10 dicembre

E' stato lanciato dalla Commissione europea l'invito a presentare proposte VP/2013/014 nell'ambito dell'Azione preparatoria "Il tuo primo lavoro EURES". Si tratta di un progetto per la mobilità professionale che intende aiutare i giovani europei a trovare lavoro all'estero, in altri paesi dell'UE. Rientra fra gli interventi dell'iniziativa prioritaria Youth on the Move (Gioventù in movimento: http://ec.europa.eu/social/main.jsp?langId=it&catId=950) della strategia Europa 2020 (http://ec.europa.eu/europe2020)e dell'iniziativa Opportunità per i giovani. Il tuo primo lavoro EURES conta sul sostegno dei servizi nazionali per l'impiego - per aspetti come l'informazione, la ricerca dei posti di lavoro, le assunzioni e i finanziamenti - sia nei confronti dei giovani alla ricerca di sbocchi professionali che delle imprese interessate ad assumere personale di altri paesi europei. I finanziamenti sono soggetti alle condizioni e procedure stabilite da tali servizi.

Gli Osservatori Civici sono volontari che vogliono mettersi a disposizione della comunità con un impegno concreto. Il coinvolgimento del volontario avviene a titolo gratuito, e le attività previste sono in due aree: servizio a tutela dell'infanzia e servizio a tutela delle aree pubbliche.

Chi può usufruirne: - Giovani alla ricerca di un lavoro • di età compresa tra i 18 e i 30 anni; • cittadini di un paese dell'UE; • legalmente residenti in un paese dell'UE. - Datori di lavoro: • con sede in un paese dell'UE; • alla ricerca di un profilo specifico che non trovano sul mercato nazionale; • che offrono contratti di almeno 6 mesi, con una retribuzione e condizioni conformi al diritto nazionale del lavoro. Quale sostegno è disponibile: - Giovani alla ricerca di un lavoro • interventi per favorire l'incontro della domanda e dell'offerta di lavoro e sostegno al collocamento; • finanziamenti per coprire le spese di un viaggio per sostenere un colloquio e/o di trasferimento all'estero per iniziare un nuovo lavoro; • corsi di formazione (lingue, competenze generiche). - Datori di lavoro • Sostegno all'assunzione; • le piccole e medie imprese (con meno di 250 dipendenti) possono richiedere un sostegno finanziario per coprire parte dei costi destinati alla formazione e all'inserimento dei neoassunti. Non sono ammessi gli impieghi presso le istituzioni o gli organi dell'UE e altre organizzazioni internazionali di carattere politico, economico, sociale o scientifico (ad esempio gli organismi delle Nazioni Unite, l'OCSE, il Consiglio d'Europea, l'OIL e organizzazioni analoghe), nonché presso organi normativi sopranazionali e le rispettive agenzie. Il termine per la presentazione delle proposte è il 10 dicembre 2013. Per maggiori informazioni consultare il sito www.provincia.pv.it

Gomme invernali o catene Obbligatorie fino al 15 aprile

Dal 15 novembre è scattato l'obbligo di montare pneumatici da neve o di avere catene a bordo nelle strade di competenza della Provincia. Considerato che la Regione Lombardia non è ente proprietario di strade, dal 2010 il codice dela strada prevede per i gestori di strade e autostrade la possibilità di rendere obbligatori gli pneumatici invernali o le catene a bordo anche in assenza di neve. La sanzione applicata agli automobilisti che vengono trovati sprovvisti di catene a bordo o di gomme da neve va da 84,00 a 335,00 euro. L'obbligo è valido fino al 15 aprile 2014. L'ordinanza provinciale è consultabile sul sito www.provincia.pv.it oppure tramite il sito del Comune di Vigevano www.comune.vigevano.pv.it.

Sul sito www.comune.vigevano.pv.it è disponibile il regolamento ed è possibile scaricare la scheda di disponibilità (ritirabile anche al Comando di Polizia Locale) che va compilata e consegnata, insieme al curriculum, al Comando di Polizia Locale di Vigevano, in via S. Giacomo 11, entro e non oltre le ore 18.30 di martedì 10 dicembre. Gli orari per la consegna sono dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 18.30. Per maggiori informazioni consultare il sito www.comune.vigevano.pv.it

Senti senti...

I canti più lunghi del regno animale Nei libri, la parte che sporge rispetto sono quelli delle megattere: possono alle pagine viene detta "unghia", produrare anche più di un'ora e mezza. prio perché facendo leva sull'unghia si può aprire il libro. La parola mansarda si deve ad un architetto francese del '600: François Nel Rinascimento, le donne veneziane si schiarivano i capelli con l'urina Mansart. di cavallo. Il liquore curaçao, originario delle Antille, si ricava dalle scorze della La femmina del pinguino imperatore depone un uovo soltanto, che però laraha, una varietà di arance. viene covato dal maschio. Tra i precedenti lavori di Modugno ci sono stati il gommista a Torino ed Il nome del tessuto "tweed" si deve ad il rumorista alla radio; Morandi la un errore di trascrizione di un mersera vendeva bibite in un cinema di cante inglese, che credeva derivasse Monghidoro e durante il giorno fa- dal nome del fiume che scorre tra ceva il ciabattino nella bottega con il l'Inghilterra e la Scozia. In origine padre; Vasco Rossi insegnava Appli- invece il nome del tessuto era "tweel". cazioni Tecniche a Zocca; Elisa faceva la sciampista nel negozio della Broadway, la celeberrima via di New York conosciuta per il gran numero madre. di teatri che vi hanno sede, è lunga Ogni giorno in Africa (negli Stati di all'i ncirca 20 chilometri. Kenya, Uganda e Tanzania) vengono massacrati 100 elefanti e le zan- Il Gran Geyser, che si trova in Islanne, nonostante il divieto, vengono da, ogni 24 o 30 ore lancia una cotrasportate in Thailandia, lavorate lonna d'a cqua fino a 50 metri d'alcon etichette false ( "avorio Hai") e tezza. rivendute. I principali mercati sono Un quarto di tutte le ossa del corpo la Cina, il Vietnam ed il Vaticano. umano è presente nei piedi. Gli insetti non sentono il dolore perché sprovvisti dei nocicettori, che trasmettono il segnale doloroso ai neuroni. Per poter partecipare alle Olimpiadi di Los Angeles del 1932 i brasiliani si pagarono il viaggio vendendo caffè. Ma arrivati in America solo 24 di loro poterono scendere a terra pagando una tassa portuale di un dollaro. Gli altri, senza soldi, rimasero sulla nave. Le pompe bianche sono quei distributori senza marchio che erogano i carburanti a prezzi competitivi.

AAA Affari ...e Fatti! 6

27 novembre 2013

Anno 2 nr 16 del 27 11 13  

Eventi, notizie e annunci

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you