Page 1

PROGRAMMAZIONE DI MATERIA SEZIONE A : SINTESI MATERIA

RESPONSABILE DESTINATARI ANNO SCOLASTICO

Diritto-Economia Antonio Minacapilli terze liceo scienze umane opzione economico-sociale 2013-2014

COMPETENZE ATTESE AL TERMINE DEL PERCORSO DI STUDIO DELLA DISCIPLINA Riconoscere il diritto e l’economia politica come scienze sociali che concorrono, insieme alle altre, alla comprensione della vita sociale e forniscono strumenti per l’interazione consapevole e responsabile. Collegare la disciplina alla storia del pensiero economico e alla storia economica per fondare le risposte della teoria alle variazioni nel tempo dei fenomeni economici. Comprendere la dinamica delle attività della produzione e dello scambio di beni e servizi. Comprendere significati e implicazioni sociali della disciplina giuridica. Comprendere come le trasformazioni storiche, economiche e sociali incidono sulle istituzioni giuridiche. Essere in grado di utilizzare il linguaggio giuridico in diversi contesti e il lessico dell’economia.

FASI DI LAVORO 1. Accoglienza e conoscenza della classe. 2. I sistemi economici. 3. Storia del pensiero economico dalle origini a Marx. 4. Consumo, produzione e mercato. 5. La famiglia. 6. Diritti reali e possesso. 7. Le obbligazioni. 8. Il contratto. 9. Attività di recupero e di verifica.

RISORSE UMANE Docenti del biennio di diritto-economia. Personale non docente, aiutante tecnico.

BENI E SERVIZI Dettagliare sul modulo 411 l’acquisto di beni e servizi specifici / prestati da terzi Aula video, laboratorio di informatica; 30 fotocopie per allievo.

Data, 16 ottobre 2013

Il Responsabile (firma) Antonio Minacapilli

Verificato in data: da:

1

Liceo ERASMO DA ROTTERDAM PQ10_MOD1programmazione di materia_9_2011REV4


PROGRAMMAZIONE DI MATERIA SEZIONE B : DETTAGLIO ATTIVITA’ MATERIA RESPONSABILE DESTINATARI ANNO SCOLASTICO

Diritto-Economia Antonio Minacapilli Terze liceo scienze umane opzione economico-sociale 2013-2014

Fase 1 – Accoglienza e recupero prerequisiti. Competenze attese 1. Saper condividere le finalità del lavoro scolastico

Periodo d’esecuzione Conoscenze/abilità correlate

2. Comprendere che le nozioni di base sono il fondamento dei successivi apprendimenti

Conosce il percorso didattico e le competenze attese; conosce le modalità di organizzazione del lavoro Conosce le nozioni di base indispensabili per proseguire nello studio della disciplina

Fase 2 - I sistemi economici Competenze attese

Conoscenze/abilità correlate

1. Comprendere come le condizioni sociali, storiche e culturali incidano sui modi di produzione 2. Comprendere la diversità dei sistemi economici, puntualizzando per ogni sistema le peculiarità e le problematiche.

Sa analizzare i fattori che hanno portato alla nascita del sistema capitalista. Sa confrontare i diversi sistemi economici e sa spiegare perché l’Italia è un paese ad economia mista.

Fase 3 - Storia del pensiero economico dalle origini a Marx Competenze attese Conoscenze/abilità correlate Essere in grado di descrivere i caratteri fondamentali delle diverse scuole economiche dal mercantilismo al pensiero di Marx, sapendone valutare pregi e limiti e cogliendo il legame esistente tra capitalismo e pensiero liberista. 2

Conosce e sa individuare le differenze tra le diverse teorie economiche. Sa valutare pregi e difetti delle diverse teorie. Sa valutare le teorie economiche alla luce delle realtà economiche

Liceo ERASMO DA ROTTERDAM PQ10_MOD1programmazione di materia_9_2011REV4

Contenuti specifici dell’attività di insegnamento/apprendimento presentazione della programmazione di materia e delle modalità di lavoro

Primo quadrimestre - 4 ore

Ripasso dei concetti fondamentali di diritto e di economia

Contenuti specifici dell’attività di insegnamento/apprendimento La transizione dall’economia curtense al capitalismo mercantile. La rivoluzione industriale.

Periodo d’esecuzione Primo quadrimestre -6 ore

Economia centralizzata, di mercato, mista

Contenuti specifici dell’attività di insegnamento/apprendimento Mercantilismo Fisiocrazia Economia classica: Smith, Ricardo, Malthus. Marx

Periodo d’esecuzione Primo quadrimestre -10 ore


esistenti.

Fase 4 - Consumo, produzione e mercato Competenze attese Conoscenze/abilità correlate

Contenuti specifici dell’attività di insegnamento/apprendimento Il mercato. La domanda, l’offerta. L’ equilibrio del mercato.

1. Cogliere gli elementi essenziali del mercato e comprenderne il funzionamento, usando una semplificata metodologia grafica.

Conosce il concetto di mercato, la legge della domanda e dell’offerta e i meccanismi di determinazione del prezzo. Sa costruire semplici grafici relativi al mercato.

2. Comprendere i fattori che influenzano il consumo e l’effettività della tutela del consumatore 3. Cogliere il significato economico di produzione, comprendendo la funzione di produzione e la dinamica dei costi

Sa individuare i fattori che influenzano il consumo e sa descrivere gli strumenti dell’autorità antitrust Sa spiegare il concetto economico di produzione e sa descrivere i settori produttivi. Sa riproporre la funzione di produzione e sa distinguere i diversi tipi di costo, delineandone l’andamento. Distingue le diverse forme di mercato e sa individuarne le caratteristiche. Sa spiegare come si determinano i prezzi nei vari regimi di mercato e individua i vantaggi e gli svantaggi per i consumatori.

I fattori che determinano il consumo. La tutela dei consumatori: la normativa antitrust, l’autorità antitrust, il codice del consumo, le associazioni dei consumatori. Attività produttiva e settori produttivi. Fattori della produzione e funzione di produzione. I costi di produzione.

Fase 5 - La famiglia Competenze attese

Conoscenze/abilità correlate

1. Cogliere l’importanza della riforma del diritto di famiglia, comprendendo in che misura si sia raggiunta la parità

Conosce gli elementi della riforma del diritto di famiglia. Conosce il matrimonio civile e concordatario e i rapporti personali tra coniugi.

Contenuti specifici dell’attività di insegnamento/apprendimento La riforma del diritto di famiglia. Matrimonio civile e concordatario Rapporti personali tra i coniugi

4. Saper illustrare le caratteristiche e gli effetti provocati da ciascuna forma di mercato

3

Liceo ERASMO DA ROTTERDAM PQ10_MOD1programmazione di materia_9_2011REV4

Periodo d’esecuzione Primo quadrimestre 30 ore

Concorrenza perfetta, concorrenza imperfetta, monopolio e oligopolio

Periodo d’esecuzione Secondo quadrimestre 7 ore


2. Saper mettere in luce la differenza tra regime legale e convenzionale a livello patrimoniale. 3. Comprendere la differenza tra separazione giudiziale e consensuale e divorzio 4. Saper illustrare l’istituto dell’adozione.

Fase 6 - Diritti reali e possesso Competenze attese

Conosce i rapporti patrimoniali tra i coniugi.

Rapporti patrimoniali tra i coniugi

Conosce le diverse conseguenze di separazione e divorzio.

La separazione ed il divorzio

Conosce i requisiti e gli effetti dell’adozione

L’ adozione

Conoscenze/abilità correlate

Contenuti specifici dell’attività di insegnamento/apprendimento I diritti reali

1. Essere in grado di definire i diritti reali alla luce del codice e della Costituzione 2. Comprendere la funzione sociale della proprietà evidenziando i modi di acquisto, i limiti e le azioni a tutela

Conosce il concetto di diritto reale e sa distinguere i diversi diritti.

3 Distinguere tra proprietà, possesso e detenzione, cogliendone gli effetti giuridici e l’importanza economico sociale

Conosce il concetto di possesso e quello di detenzione e sa distinguere le diverse situazioni pratiche. Sa individuare gli effetti giuridici del possesso.

Fase 7 - Le obbligazioni Competenze attese

Sa definire il contenuto del diritto di proprietà, sa individuare i modi di acquisto, i limiti e le azioni a tutela della proprietà

Conoscenze/abilità correlate

1. Comprendere il concetto di obbligazione, evidenziandone gli elementi e le situazioni da cui hanno origine. 2. Comprendere che l’adempimento rappresenta la forma naturale di estinzione dell’obbligazione e saper valutare le implicazioni dell’inadempimento

Sa definire e riconoscere la natura delle obbligazioni. Distingue i diversi elementi e le diverse fonti Conosce le modalità del corretto adempimento. Conosce gli effetti del mancato adempimento.

3.

Conosce e distingue pegno e ipoteca

Comprendere 4

gli

strumenti

di

Liceo ERASMO DA ROTTERDAM PQ10_MOD1programmazione di materia_9_2011REV4

Periodo d’esecuzione Secondo quadrimestre 6 ore

Il diritto di proprietà La funzione sociale della proprietà I limiti alla proprietà I modi di acquisto Le azioni a difesa della proprietà Possesso e detenzione Usucapione e regola del possesso vale titolo

Contenuti specifici dell’attività di insegnamento/apprendimento Il rapporto obbligatorio Le fonti delle obbligazioni

L’adempimento L’inadempimento La responsabilità del debitore

Le garanzie del credito

Periodo d’esecuzione Secondo quadrimestre 8ore


garanzia del credito

Fase 8 - Il contratto Competenze attese 1. Saper mettere in relazione l’autonomia contrattuale con la libera espressione della volontà privata e collegare i suoi limiti legali con la tutela del contraente debole. Descrivere le principali funzioni del contratto. Saper individuare gli elementi essenziali del contratto e comprenderne la funzione ai fini della sua validità. 2. Comprendere le cause di invalidità del contratto, cogliendo la differenza tra nullità e annullabilità 3. Comprendere la differenza tra rescissione e risoluzione del contratto individuandone le cause

Conoscenze/abilità correlate Conosce il concetto di contratto e sa individuarne gli elementi essenziali.

Sa individuare le cause di nullità e di annullabilità del contratto e conosce le conseguenze di queste due ipotesi di invalidità Sa individuare le due figure di rescissione e di risoluzione del contratto e le diverse tipologie

Fase 9 Attività di recupero e di valutazione Competenze attese Conoscenze/abilità correlate

5

Liceo ERASMO DA ROTTERDAM PQ10_MOD1programmazione di materia_9_2011REV4

Contenuti specifici dell’attività di insegnamento/apprendimento Il contratto e l’autonomia contrattuale Gli elementi essenziali

Periodo d’esecuzione Secondo quadrimestre 12 ore

L’invalidità del contratto

La rescissione e la risoluzione del contratto.

Contenuti specifici dell’attività di insegnamento/apprendimento

Periodo d’esecuzione 16 ore


PROGRAMMAZIONE DI MATERIA SEZIONE C : VERIFICHE MATERIA RESPONSABILE DESTINATARI ANNO SCOLASTICO

Diritto-Economia Antonio Minacapilli Terze liceo scienze umane opzione economico-sociale 2013-2014

NUMERO MINIMO DI VALUTAZIONI PER QUADRIMESTRE: DUE

TIPO VERIFICA

Prova orale o scritta a domande aperte

Test strutturato o semistrutturato

INDICATORI DI VALUTAZIONE

DESCRITTORI DEL LIVELLO DI SUFFICIENZA DEGLI INDICATORI

1. conoscenza dei contenuti specifici 2. utilizzo del lessico specifico 3. organizzazione logica dei contenuti

1- conoscenza generale delle tematiche proposte 2- capacità di utilizzare con correttezza minima la terminologia tecnica 3- chiarezza espositiva e organizzazione coerente dei NON TUTTI GLI INDICATORI SARANNO NECESSARIAMENTE PRESENTI contenuti IN OGNI SINGOLA PROVA Voto complessivo: media dei voti attribuiti agli indicatori considerati. In base alle opportunità didattiche il docente può attribuire pesi variabili agli indicatori 1. 2. 3. 4.

conoscenza dei contenuti specifici utilizzo del lessico specifico organizzazione logica dei contenuti applicazione

NON TUTTI GLI INDICATORI SARANNO NECESSARIAMENTE PRESENTI IN OGNI SINGOLA PROVA

1-saper individuare un numero minimo di risposte corrette (almeno 60%) 2- capacità di individuare un numero minimo di termini tecnici appropriati (almeno 60%) 3-saper individuare un numero minimo di collegamenti logici tra concetti dati (almeno 60%) 4- trovare soluzioni accettabili ai vari problemi proposti Per ogni indicatore la valutazione va da 1 a 10. Voto complessivo: media dei voti attribuiti agli indicatori considerati. In base alle opportunità didattiche il docente può attribuire pesi variabili agli indicatori

6

Liceo ERASMO DA ROTTERDAM PQ10_MOD1programmazione di materia_9_2011REV4


PROGRAMMAZIONE DI MATERIA SEZIONE D : VALIDAZIONE MATERIA RESPONSABILE DESTINATARI ANNO SCOLASTICO

Diritto-Economia Antonio Minacapilli terze liceo scienze umane e opzione economico-sociale 2013-2014

INDICATORI

LIVELLO INIZIALE

LIVELLO

FINALE

ATTESO

LIVELLO FINALE OTTENUTO

VALORE AGGIUNTO

Percentuale di successo nella disciplina a fine anno scolastico Data

16/10/2013

Il responsabile Antonio Minacapilli

Verificato in data: da:

7

Liceo ERASMO DA ROTTERDAM PQ10_MOD1programmazione di materia_9_2011REV4

VALIDATO:

(SÌ / NO )


programmazione di materia gestione debito formativo

Materia

Diritto-Economia

Responsabile

Antonio Minacapilli

Destinatari

Terze scienze umane opzione economico-sociale

Le studentesse/gli studenti che chiedono di sostenere esami integrativi/idoneità, o sostenere esami preliminari all’esame di stato, dovranno dimostrare di avere raggiunto gli obiettivi descritti nel prospetto seguente per ciascuna delle attività di insegnamento svolte nell’anno scolastico:

Obiettivi delle attività

Contenuti specifici delle attività di insegnamento

Comprendere come le condizioni sociali, storiche e culturali incidano sui modi di produzione. Comprendere la diversità dei sistemi economici, puntualizzando per ogni sistema le peculiarità e le problematiche.

La transizione dall’economia curtense al capitalismo mercantile. La rivoluzione industriale.

Essere in grado di descrivere i caratteri fondamentali delle diverse scuole economiche dal mercantilismo al pensiero di Marx, sapendone valutare pregi e limiti e cogliendo il legame esistente tra capitalismo e pensiero liberista.

Mercantilismo Fisiocrazia Economia classica: Smith, Ricardo, Malthus. Marx

8

Economia centralizzata, di mercato, mista

Liceo ERASMO DA ROTTERDAM PQ10_MOD1programmazione di materia_9_2011REV4


Cogliere gli elementi essenziali del mercato e comprenderne il funzionamento, usando una semplificata metodologia grafica.

Il mercato. La domanda, l’offerta. L’equilibrio del mercato.

Comprendere i fattori che influenzano il consumo e l’effettività della tutela del consumatore

I fattori che determinano il consumo. La tutela dei consumatori: la normativa antitrust, l’autorità antitrust, il codice del consumo, le associazioni dei consumatori. Attività produttiva e settori produttivi. Fattori della produzione e funzione di produzione. I costi di produzione.

Cogliere il significato economico di produzione, comprendendo la funzione di produzione e la dinamica dei costi Saper illustrare le caratteristiche e gli effetti provocati da ciascuna forma di mercato

Cogliere l’importanza della riforma del diritto di famiglia, comprendendo in che misura si sia raggiunta la parità.

Concorrenza perfetta, concorrenza imperfetta, monopolio e oligopolio La riforma del diritto di famiglia. Matrimonio civile e concordatario. Rapporti personali tra i coniugi.

Saper mettere in luce la differenza tra regime legale e convenzionale a livello patrimoniale Comprendere la differenza tra separazione giudiziale e consensuale e divorzio Saper illustrare l’istituto dell’adozione. Essere in grado di definire i diritti reali alla luce del codice e della Costituzione Comprendere la funzione sociale della proprietà evidenziando i modi di acquisto, i limiti e le azioni a tutela Distinguere tra proprietà, possesso e detenzione, cogliendone gli effetti giuridici e l’importanza economico sociale

9

Rapporti patrimoniali tra i coniugi. La separazione ed il divorzio. L’ adozione.

I diritti reali. Il diritto di proprietà. La funzione sociale della proprietà. I limiti alla proprietà. I modi di acquisto e le azioni a difesa della proprietà.

Possesso e detenzione. Usucapione e regola del possesso vale titolo.

Liceo ERASMO DA ROTTERDAM PQ10_MOD1programmazione di materia_9_2011REV4


Comprendere il concetto di obbligazione, evidenziandone gli elementi e le situazioni da cui hanno origine.

Il rapporto obbligatorio Le fonti delle obbligazioni

Comprendere che l’adempimento rappresenta la forma naturale di estinzione dell’obbligazione e saper valutare le implicazioni dell’inadempimento.

L’adempimento. L’inadempimento. La responsabilità del debitore La garanzia del credito

Comprendere gli strumenti di garanzia del credito Saper mettere in relazione l’autonomia contrattuale con la libera espressione della volontà privata e collegare i suoi limiti legali con la tutela del contraente debole. Descrivere le principali funzioni del contratto. Saper individuare gli elementi essenziali del contratto e comprenderne la funzione ai fini della sua validità. Comprendere le cause di invalidità del contratto, cogliendo la differenza tra nullità e annullabilità.

Il contratto e l’autonomia contrattuale

Gli elementi essenziali

L’invalidità del contratto

La rescissione e la risoluzione del contratto.

Comprendere la differenza tra rescissione e risoluzione del contratto individuandone le cause.

Testo utilizzato: P. Ronchetti – Diritto ed economia politica – Zanichelli vol.1 Data, 16 – 10 - 2013 Firma coordinatore di materia Antonio Minacapilli

10

Liceo ERASMO DA ROTTERDAM PQ10_MOD1programmazione di materia_9_2011REV4


11

Liceo ERASMO DA ROTTERDAM PQ10_MOD1programmazione di materia_9_2011REV4

mat_dir-eco_3es_1213  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you