Page 1

è il tuo giornale! fatti sentire! Redazione

 02.39.84.60.31

@

7giorni@tiscali.it

Pubblicità

 339.28.00.846

@

adpower@libero.it

Annunci

@

7giorni@tiscali.it  www.7giorni.info

7

giorni WWW.7GIORNI.INFO

25 Aprile - 64°Anniversario della Liberazione

Il giornale gratuito del Sud Est Milano

anno IX

n. 8

23 aprile 2009

S. Giorgio

Il coraggio di ricominciare

A pagina 22 e 23 In esclusiva, il servizio fotografico di Francesca Cao, nostra inviata in Abruzzo, al campo della Protezione Civile allestito dai volontari del Com 20 del Sud-Est di Milano

PESCHIERA

SAN DONATO

MEDIGLIA

L’INCHIESTA

Il centrodestra rompe gli indugi: è Antonio Falletta il candidato di Pdl e Lega Nord

A 51 anni perde il lavoro a causa della lunga convalescenza dopo un intervento

Una minaccia per la costruzione del gassificatore potrebbe arrivare dalla Regione

A Peschiera la crociata anti proibizionista che fa discutere

a pagina 8

a pagina 10

a pagina 19

a pagina 9


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

Lettere e opinioni

Cari lettori, arrivederci a giugno

Il 6 e 7 giugno si terranno le elezioni amministrative a Peschiera Borromeo. Il sottoscritto ha deciso di scendere in campo presentando la propria candidatura a consigliere comunale in una lista civica. Ho deciso di candidarmi perché ritengo che sia importante che il cittadino e i servizi che il Comune debba offrire siano al centro della mia campagna elettorale. Considerando l’impegno politico che dovrò affrontare e per rispetto e correttezza sia nei confronti degli elettori sia delle altre formazioni politiche, mi autosospenderò dal pubblicare ulteriori articoli su 7giorni sino alla fine dell’eventuale secondo turno elettorale. Colgo l’occasione per salu-

n. 08 - 23 aprile 2009

tare e ringraziare tutti i lettori, sia coloro che hanno apprezzato le mie esternazioni, sia soprattutto quelli che non le hanno apprezzate. Ringrazio 7giorni per l’ospitalità senza condizionamenti. Ritengo che questo giornale stia svolgendo un ruolo importante per la comunità, sia come informazione a 360 gradi senza colorazione politica sia come elemento di denuncia e di visibilità per situazioni altrimenti difficilmente conosciute dal cittadino. Il mio è un arrivederci: grazie a tutti e ci sentiamo e leggiamo dopo il 26 giugno. moreno.mazzola@tin.it “Qualcuno deve stare sveglio e qualcuno deve dormire. Così va il mondo” – William Shakespeare

Istituzioni, svegliatevi. C’è un incrocio in cui si rischia la vita Raffale Scazzariello/Peschiera Gentile assessore e gentili tutti in conoscenza,

Direttore Responsabile Alessandro Robecchi > alessandro.robecchi@tiscali.it Caporedattore Davide Zanardi > davidezanardi@virgilio.it Coordinatore di redazione Giulio Carnevale Bonino > adpower@libero.it Direttore di produzione Enrico Foti Testata registrata presso il Tribunale di Milano il 30/09/2002 numero 524

Redazione Andrea Belisario Dario Bertolotti Sabina Dall’Aglio Antonio Falletta Simone Fanciulletti Sara Gussoni Rania Ibrahim Lorenzo Invernizzi Erica Lampognani Bianca Malusardi

Lavori a singhiozzo e scarico di responsabilità per la Mezzate-Idroscalo

Quel tratto di pista ciclabile... Monica/Peschiera Spett.le Redazione, sono ormai davvero anni che si parla di ciclabile sul tratto Peschiera-Idroscalo: per anni se n'è parlato e basta, poi ad un certo punto hanno cominciato "qualcosa" sulla Via Turati..sembrava un primo tratto di ciclabile! Ora... tutto di nuovo fermo, con un principio di foresta vergine che si sta facendo spazio sulla

presunta pista. Nel frattempo incominciano i lavori (apparentemente più seri) sul tratto della provinciale da Peschiera all'Idroscalo... un altro miraggio. Ad oggi, di nuovo tutto fermo. A parte il rimpallo di responsabilità che sappiamo tutti tra il nostro Comune e la Provincia, che fra l'altro non interessa a nessuno, ora io chiedo come cittadina

e come mamma, quando si realizzeranno questi benedetti ridicoli centinaia di metri di pista ciclabile? E la rotonda prevista all'incrocio fra la Via Turati e la provinciale? Quanto dovremo ancora aspettare? Vi prego rispondete ai Vostri cittadini! Grazie

stamattina è avvenuto l'ennesimo incidente stradale grave all'incrocio tra la SP415 Paullese e la SP 159 Bettola Sordio; sono stati necessari gli interventi di Polizia Locale, Carabinieri, ambulanze, Vigili del Fuoco e soccorso elicottero, per liberare le persone rimaste coinvolte nell'incidente e schiacciate nell'abitacolo dell'auto ribaltata. È da sottolineare come l'auto, che è letteralmente volata, sia precipitata su delle strisce pedonali, molto utilizzate da cittadini (spesso con bambini in carroz-

zine) che si muovono tra le frazioni di Bettola e Bellaria, e come, quindi, per puro miracolo non sia avvenuta una immane tragedia; è ancora da dire come le auto coinvolte nell'incidente non procedevano, a mio avviso, a velocità elevate, ma come sia stato forse lo spartitraffico a fare leva per il ribaltamento. La rotonda in questione presenta un numero elevato di ingressi/uscite, ben 10, alcuni dei quali si intersecano a novanta gradi. Ho già fatto presente in passato

la elevata pericolosità della rotonda in questione. È indispensabile, a mio avviso, procedere a una bonifica della infrastruttura per tutelare la vita di centinaia di cittadini che quotidianamente sono esposti ad un rischio elevato. Se non dovessi avere riscontro in breve tempo di una vostra azione, procederò con una denuncia alla Procura della Repubblica, affinchè si indaghi su quanto da me denunciato. Distinti saluti.

Francesco Mariucci Moreno Mazzola Greta Montemaggi Stefania Pellegrini Riccardo Pesce Novella Prestigiovanni Michela Stola Fabrice Tribbioli Maurizio Zanoni

Diffusione Peschiera Borromeo San Donato Milanese San Giuliano Milanese Pantigliate Mediglia Segrate Tribiano Questo numero Paullo è stato chiuso in redazione Settala il 21 aprile 2009

Editore 7giorni Sas di Bersani e Robecchi Via Dante, 2 20068 Peschiera Borromeo MI

Redazione Via Dante 2 20068 Peschiera Borromeo MI tel. 02.3984.6031 > 7giorni@tiscali.it

Tipografia STEM Editoriale SpA Via Brescia, 22 20063 Cernusco sul Naviglio MI

Pubblicità Via Dante 2 20068 Peschiera Borromeo MI cell. 339.28.00.846 > adpower@libero.it

una copia euro 0.05

2


PN

In vendita PESCHIERA BORROMEO

PESCHIERA BORROMEO

Mq 100, in contesto signorile, prestigioso trilocale vista lago. Soggiorno con camino, 2 camere, 2 bagni, terrazzo mq 30, box. Rif. LD5615v Tel. 02.55305452

PESCHIERA BORROMEO

SAN GIULIANO MILANESE

Mq 150, Quadrifoglio 1, quadrilocale: soggiorno doppio con camino, 3 camere, 4 balconi, doppi servizi, box. Rif. LD5579v Tel. 02.55305452

Mq 50, “Serpenthouse”, signorile bilocale piano alto. Soggiorno con cucina a vista, camera, bagno, cantina e box singolo. Rif. LD5616v Tel. 02.55305452

PESCHIERA BORROMEO Mq 78 San Felicino, soggiorno con cucina a vista e terrazzo, bagno, antibagno, ripostiglio, camera con cabina armadio. Cantina. Rif. RP3581v Tel. 02.70309095

RODANO Mq 220 in costruzione. Prestigiosa villa singola con giardino di mq 400 sui 4 lati. Taverna, box quadruplo. Consegna 2010. Rif. LD5476v Tel. 02.55305452

1978 - 2009 Anni di Esperienza

Mq 170 6 locali su 2 livelli di cui uno mansardato, con doppio ingresso eventualmente separabili. Box. Contesto signorile. LD5623v Tel. 02.55305452

ZELO BUON PERSICO In contesto signorile, appartamenti mai abitati, varie metrature con finiture di pregio. Possibilità box. Rif. MM5590v Tel. 02.55305452

PESCHIERA BORROMEO Mq 63 in nuova palazzina, bilocale con ampio balcone. Soggiorno con cucina a vista, camera, bagno, cantina, box. Rif. LD5602v Tel. 02.55305452

SAN GIULIANO MILANESE Mq 45, signorile bilocale completamente arredato. Soggiorno con cucina a vista, bagno, camera, cantina. Rif. LD5617v. Tel.02.55305452

COLTURANO Mq 90, in contesto signorile, trilocale biesposto, possibilità arredo. Box doppio, eventuale singolo. Rif.MM5622v Tel. 02.55305452

PESCHIERA BORROMEO

Mq 135, quadrilocale arredato con ottime finiture: soggiorno,cucina, 3 camere, 2 bagni, cantina e box. Rif. MM5524v Tel. 02.55305452

RODANO Mq 135, “Residenza delle Querce”, villa bifamiliare con giardino mq 200. Soggiorno, 2 camere, 2 bagni, sottotetto, taverna, box doppio. Rif. LD5625v Tel. 02.55305452

PESCHIERA BORROMEO Mq 65 in contesto signorile, bilocale con ampio balcone. Soggiorno con cucina a vista, camera, bagno. Cantina. Videocitofono. Rif. LD5624v Tel. 02.55305452

PESCHIERA BORROMEO Mq 182, Cascina la Fornace. In contesto residenziale, trilocale su 2 livelli. Finiture di pregio, servizio di vigilanza Box e posto auto. Rif.MM5561v Tel. 02.55305452

PESCHIERA BORROMEO Mq 110 San Felicino, ottimo trilocale su 2 livelli. Soggiorno, cucina, due camere, doppi servizi, terrazzo. Cantina e box. Rif. RP3583v Tel. 02.70309095

PESCHIERA BORROMEO

Mq 180 quadrilocale con finiture di pregio. Soggiorno doppio, 3 camere, 2 bagni, 2 balconi, sottotetto. Box. Rif. MM5539v Tel. 02.55305452

In Affitto PESCHIERA BORROMEO

Mq 63 Quadrifoglio 4, bilocale semiarredato. Soggiorno con cucina a vista, camera con terrazzo, bagno, box. Rif. RP3592v Tel. 02.70309095

Centri Servizi Immobiliari

PESCHIERA B. Via Ca’ Matta, 2 tel. 02.55.30.54.52

PESCHIERA BORROMEO Mq 90 ampio bilocale finemente arredato. Soggiorno doppio con cucina a vista, camera, 2 bagni, cantina e box. Rif. LD5618a Tel. 02.55305452

PESCHIERA BORROMEO Mq 110, trilocale arredato. Ampio soggiorno, cucina abitabile, 2 camere, 2 balconi, doppi servizi, box. Rif. MM5594a Tel. 02.55305452

SETTALA Mq 55, bilocale arredato con finiture di pregio. Soggiorno con balcone, camera, bagno. Box. Rif. MM5619a Tel. 02.55305452

MULAZZANO Mq 85, Quartiano, zona centrale, nuovo trilocale in elegante palazzina. Possibilità box. Rif. RS6008a Tel. 328.2795365

SAN FELICE SAN BOVIO Centro Commerciale 27 Viale Abruzzi, 1 tel. 02.75.34.043 tel. 02.70.30.90.95

PESCHIERA BORROMEO

Mq 81, bilocale parzialmente arredato. Soggiorno con balcone, cucina abitabile, camera, bagno. Libero a luglio ‘09. Rif. MM5620a Tel.02.55305452

MILANO Via Moscova, 46 tel. 02.65.75.344

VERONA Str. Porta Palio n.16/a tel. 045.80.01.199

w w w . c o f i m - i m m o b i l i a r e . i t


4

7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

Primo piano

n. 08 - 23 aprile 2009

Criminalità non-stop nel Sud Est Milano Rapine e furti notturni: i malviventi terrorizzano commercianti e semplici cittadini

Doppio colpo a Pantigliate Da un po’ di tempo a questa parte Pantigliate è stata preso d’assalto dai rapinatori. A distanza di una decina di giorni l’uno dall’altro, due esercizi commerciali sono stati difatti saccheggiati. Il primo colpo, verificatosi durante la notte del 21 marzo, ha interessato la tabaccheria di via Risorgimento. Un gruppo di malviventi senza scrupoli ha sradicato letteralmente la saracinesca dell’attività, arraffando alcuni video poker e i pochi soldi in cassa. Il secondo crimine, invece, ha avuto luogo il 31 marzo, all’interno del punto vendita “Quel che c’è”. Erano circa le ore 16.45 quando un uomo, dall’usuale e imperturbabile aspetto, si è addentrato nel locale. Come all’apparenza un consueto cliente, il rapinatore ha cominciato ad aggirarsi tra gli scaffali aspettando il momento giusto per mettere in atto il suo losco piano. Non appena il direttore dell’attività si è al-

lontanato per recarsi nel magazzino, il malvivente, con una sconcertante tranquillità, si è diretto verso l’uscita e afferrando una delle dipendenti ha intimato fermamente alle due cassiere: “Aprite le casse e fatemi prendere i soldi”. Comprensibilmente terrorizzate, le inservienti si sono attenute alle imposizioni dell’uomo, che in men che non si dica ha preso tutto l’incasso, è uscito con disinvoltura dal negozio ed è salito a bordo dell’automobile messa in moto dal suo complice. Fortunatamente in questo caso, come nel precedente, solo una grande paura accompagna il ricordo dello spiacevole episodio, che però ha riportato alla luce il solito problema della sicurezza.

Bar assaltato a Mombretto di Mediglia In una manciata di minuti sfondano la saracinesca del bar Lat-

teria di Mombretto e rubano i videopoker contenenti la somma di circa 3.000 euro. Erano da poco passate le 2 di notte quando un gruppo di immigrati ha assaltato l’attività di via Carducci lanciando ripetutamente una Ford Escort contro una delle serrande, provocando così un forte boato che sicuramente ha risvegliato i residenti dal loro tranquillo sonno. Eppure nessuno ha visto niente. Evidentemente c’è troppa paura. La mattina seguente, a testimonianza del brutale misfatto, c’era solo la serranda stesa a terra, un cestino sradicato e i danni subiti dall’esercizio commerciale. “É la terza volta in due anni”, spiega il proprietario, che, preoccupato, valuta una possibile richiesta nei confronti dell’Amministrazione comunale, per l’installazione di un dissuasore stradale che si contrapponga tra la strada e il bar, in modo da ostacolare e scoraggiare i rapinatori. Maurizio Zanoni

PANTIGLIATE*

DAL TERRITORIO*

Petrali condannato: giusto o no?

La prevenzione per le donne inizia dal pap test

Sono passati solo un paio di mesi dalla sentenza della prima corte d’assise, che condannava a 20 mesi di reclusione il pantigliatese Giovanni Petrali, 74 anni, a seguito dell’incriminazione per omicidio colposo e porto d’arma comune da sparo. Tutto risale alla sera del 17 maggio 2003, quando i due pregiudicati, Alfredo Merlino e Andrea Solaro, entrarono nel suo bar tabacchi per rapinarlo. L’azione dei due malviventi fu perentoria e brutale. Colpirono ripetutamente al volto il tabaccaio, sbattendogli la testa sul muro e minacciandolo con una pistola. Ciononostante Petrali, approfittando di un attimo di indecisione dei malviventi, estrasse il revolver, regolarmente denunciato e sparò, uccidendo sul colpo Alfredo Merlino e ferendo Solaro. Ma, al di là della dinamica dell’episodio, quella della corte è una sentenza controversa, motivo di risentimento soprattutto da parte della popolazione milanese, che aveva manifestato fin dall’inizio solidarietà nei confronti del tabaccaio pantigliatese e che fino all’ultimo ha sostenuto e confidato nel proscioglimento dell’imputato. Ma così non è stato. Forse perché il pubblico ministero, quando ha chiesto una pena di nove anni e mezzo di reclusione, non aveva preso in considerazione che Petrali aveva fatto fuoco per salvare se stesso e la moglie? E cosa dire di Solaro, che è stato condannato ad una pena di soli quattro anni e sei mesi mediante il rito abbreviato? Quello che sconcerta e rammarica è che la giustizia dovrebbe tutelare di più le brave persone. Invece… Maurizio Zanoni

10 FEBBRAIO 2010 - CROCIERA 12 GIORNI QUOTE DA 730 EURO TASSE INCLUSE informazioni in agenzia OK IL VIAGGIO E’ GIUSTO v

Quando si parla di prevenzione, molti purtroppo affrontano la questione con sufficienza. Sono ancora troppe le donne che ogni anno perdono la vita perchè non hanno effettuato tempestivamente alcuni esami di prevenzione, come ad esempio il pap test, che consente la diagnosi precoce dei tumori della cervice uterina. Forse bisognerebbe iniziare a informare le adolescenti già a scuola, facendosi supportare dai consultori presenti sul territorio, in modo da creare nuove generazioni di donne consapevoli, ma soprattutto informate. L’attendibilità del pap test è stimata attorno al 60-70%; se le lesioni sono allo stadio iniziale regrediscono spontaneamente nell'80% dei casi, se è invece presente il papilloma virus, causa principale del tumore al collo uterino, le stesse lesioni possono essere curate. L’esame deve essere effettuato regolarmente ogni uno o due anni, a seconda dell’età, salvo prescrizioni mediche specifiche. In parallelo, dal marzo 2008 è inoltre attiva la campagna di offerta del vaccino gratuita rivolta alle ragazze dagli 11 ai 12 anni, attuata in modo uniforme in tutto il territorio italiano (a partire da quelle nate nel 1997). Il pap test è raccomandato alle donne di età compresa tra i 25 e i 64 anni. I dati Istat, raccolti nel 2005, riguardo il tema della prevenzione e al pap test, dimostrano che negli ultimi 10 anni è aumentato il ricorso agli screening per la diagnosi precoce del cancro del seno e al collo dell'utero in tutta Italia. Sono circa 11 milioni 600 mila donne che si sono sottoposte, almeno una volta, al pap test in assenza di disturbi o sintomi, cioè il 70,9% della popolazione femminile fra i 25 e i 64 anni. R.I.


VOTA ANTONIO pubblicità elettorale a pagamento - comittente responsabile Antonio Falletta

PER NON LASCIARE INDIETRO NESSUNO

ANTONIO FALLETTA CANDIDATO SINDACO A PESCHIERA BORROMEO


6

7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

Peschiera Borromeo

n. 08 - 23 aprile 2009

É tra i 100 firmatari

Buonocore tra i costituenti del PdL

San Bovio perde la ‘voce’ Telecom nella bufera: da mesi il quartiere di via Umbria non dispone di allacciamento telefonico

A

l centro residenziale “Quadrifoglio 4” di San Bovio le sorprese non finiscono mai. Non solo le vicende giudiziarie che tutti conoscono e una viabilità che mette a nudo qualche serio problema di carattere psicologico degli artefici di tale scempio, ma ora sul neonato quartiere di via Umbria grava anche l’impossibilità di comunicare. Niente internet e niente telefonia fissa per gli abitanti del complesso, ma soprattutto nessuna risposta seria da parte di Telecom Italia. Dapprima il colosso della comunicazione, a cui tutti gli altri operatori devono rivolgersi per gli allacciamenti, ha tergiversato nel dare risposta agli utenti che lamentavano gravi ritardi nelle attivazioni. Poi, sotto l’incalzare di fax e raccomandate di protesta, ha risposto genericamente: “È impossibile al momento l’allacciamento a causa di lavori sulla rete”. Rinviando oltretutto, mese dopo mese, la data prevista per il fine lavori. Ogni comunicazione in risposta agli utenti segnalava beffardamente che per ulteriori informazioni ci si poteva rivolgere al 187. Gran bella consolazione. È facilmente immaginabile la sequenza di batta-

glie perse con l’orecchio in triste attesa di rassicurazioni mai arrivate e di attese snervanti da parte di coloro che si imbarcavano nell’impresa di ottenere qualche informazione dal servizio clienti di Telecom. Senza telefono e senza risposte. Marco Pelati, residente in via Umbria 58, si è visto cambiare il numero assegnato senza motivo, annullare una richiesta di attivazione del 15 dicembre 2008 con la motivazione che aveva sbagliato a fornire indirizzo (sempre lo stesso e sempre il medesimo dei mesi precedenti). L’uomo si è quindi rivolto al garante per le telecomunicazioni e ha provveduto a stilare un vademecum utile a ottenere un risarcimento in base alla carta dei servizi Telecom Italia, e si è anche preoccupato di distribuire il documento a tutto il quartiere, in modo da sollecitare l’invio di una montagna di ricorsi al garante e reclami all’azienda. L’unico modo civile e responsabile per far sentire la propria voce. Anche la nostra redazione ha contattato l’ufficio stampa di Telecom Italia a Roma, per chiedere quale era la posizione ufficiale dell’azienda in merito ai reclami esposti, ma oltre alle solite stantie frasi di circostanza nessuno ha rilasciato

dichiarazioni. L’ultimo colpo di scena è arrivato qualche giorno fa: una comunicazione di Telecom Italia indirizzata a Marco Pelati, datata 3 aprile 2009, dove l’azienda dichiara che la sua richiesta del 15 dicembre 2008 potrà evasa entro il 1 giugno 2009, a causa di lavori da svolgere sotto autorizzazione di ente pubblico. Quindi, nessun indennizzo perché il problema non sarebbe da imputare a Telecom. Non è ancora consentito sapere quale ente pubblico e quali tipi di autorizzazione si aspettano, ma soprattutto chi sono gli interessati a rilasciare le autorizzazioni. Ci siamo rivolti sia all’Ufficio Tecnico di Peschiera sia a quello di Segrate, ma nessuno dei due Comuni ha registrato una richiesta di Telecom per l’allargamento della centrale. Ma, aspetto ancora più grave, quali sono le direttive aziendali che sorvolano su un problema di tali dimensioni, già prevedibile nel momento in cui è stato dato il via alla costruzione del nuovo quartiere? In attesa di conoscere la risposta, invitiamo tutti i lettori che lamentano lo stesso problema a scrivere alla redazione di 7giorni (7giorni@tiscali.it). G.C.

100 firmatari, tra parlamentari e personalità politiche extra-parlamentari. Il Popolo della Libertà ha fatto ufficialmente ingresso nella scena politica italiana e tra i costituenti del movimento c’è anche Luciano Buonocore, ex consigliere comunale peschierese di An e La Destra e fondatore dell’associazione nazionale Destra Libertaria. La costituzione del PdL è stata sancita difatti dalla stesura di un documento che ha coinvolto alcune delle più importanti personalità legate al centrodestra: tra queste, Gianni Alemanno, Marcello Dell’Utri, Giulio Tremonti, Stefania Prestigiacomo e Marcello Pera. Luciano Buonocore, che tra l’altro fa parte anche della dirigenza nazionale del PdL, ha un passato nelle fila dell’Msi ed è stato negli anni Settanta tra i personaggi politici più controversi e significativi, nonché fondatore del movimento anti-comunista “Maggioranza Silenziosa”, assieme ad Adamo Degli Occhi e Massimo De Carolis. Da tempo convinto della necessità di un sistema politico basato sul bipolarismo, è tutt’oggi attivo nella politica locale di Peschiera. D.Z.

Luciano Buonocore

Paolo Briani

Presso l’Oratorio San Luigi

Dal 26 al 28 aprile le fasi finali del Memorial Briani 500 giovani atleti distribuiti in 24 squadre di calcio e 18 di pallavolo. Il torneo “Memorial Paolo Briani”, giunto alla terza edizione, si è confermato un grande successo, in termini di qualità e partecipazione. Organizzato dal Gruppo Sportivo Oratorio San Luigi di Zeloforamagno, in occasione della festa patronale di San Riccardo Pampuri, la manifestazione giunge alle fasi finali dopo un mese di partite svoltesi presso la struttura di via Madonna di Caravaggio. Il 26 aprile sono in programma i match finali del torneo di pallavolo, mentre le fasi conclusive della rassegna calcistica si terranno dal 28 al 30 aprile. Un’occasione unica, non solo per l’importanza della ricorrenza patronale, ma soprattutto per ricordare un amico della parrocchia e del mondo dell’associazionismo peschierese, scomparso prematuramente a soli 32 anni. Per Mirko Michelini, presidente del Gruppo Sportivo O.S.L. Zeloforamagno, la soddisfazione è grande come in passato: “Siamo riusciti a organizzare un evento importante, grazie all’impegno dei ragazzi, dei responsabili del gruppo e dei parroci della nostra chiesa “San Martino e Riccardo”. Un riconoscimento va anche all’Amministrazione comunale peschierese per il supporto fornitoci”.


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Peschiera Borromeo

n. 08 - 23 aprile 2009

É una peschierese la vincitrice del prestigioso concorso “Miss Studentessa 2009” Un’iniziativa de “La Tribù”

Solidarietà per i lavoratori Innse

Valentina, la bellezza è dietro l’angolo

L

a più bella tra le più belle. La peschierese Valentina Georgia Pegorer, 19 anni ancora da compiere, ha da poco vinto il titolo di Miss Studentessa 2009 e il prestigioso premio in palio, che consiste in una borsa di studio di tre mesi all’Actor’s Academy di Milano. Il suo fascino sublime, il sorriso radioso e la sua freschezza sono le qualità che le hanno permesso di estasiare i giudici del concorso, i quali l’hanno proclamata vincitrice della finale svoltasi nella no-

Valentina Pegorer, nostra ‘testimonial’ per un giorno

ta discoteca milanese “Le Banque”. Tant’è vero che in tutte e tre le sfilate (abito da sera, prova costume e abbigliamento casual) Valentina è riuscita a conquistare la giuria, costituita da esperti del settore e da importanti marchi, sbaragliando in passerella le altre studentesse provenienti sia da scuole medie superiori che da università. Passiamo ora a conoscere com’è Miss Studentessa nella vita di tutti i giorni. “Sinceramente non è cambiato molto, mi sento come

prima”, spiega Valentina, una ragazza semplice, iscritta all’ultimo anno di liceo linguistico, che ha gli stessi interessi e passioni delle sue coetanee, come uscire con gli amici o andare ballare in discoteca. La sua carriera è cominciata all’età di soli 8 anni, quando i suoi genitori decisero di iscriverla a un’agenzia che l’ha proiettata nel mondo televisivo, portandola a girare una miriade di spot pubblicitari, telepromozioni e anche qualche partecipazione in un paio di sit-com; senza tuttavia tralasciare anche i servizi fotografici realizzati da importanti fotografi. Una ragazza con la testa sulle spalle, che, consapevole delle numerose difficoltà che si incontrano per emergere e affermarsi nel mondo spettacolo o della moda, che spera in un prossimo futuro di riuscire a trovare un lavoro e magari conseguire una laurea, senza però chiudere la porta alle possibili occasioni che si potrebbero presentare. “Comunque mi farebbe piacere se ci fosse l’opportunità di continuare - commenta Valentina, parlando della sua carriera da modella - tuttavia non è semplice, c’è da lavorare molto”. In bocca al lupo, bella tra le belle.

Maurizio Zanoni

Prima la cassa integrazione, poi il licenziamento. Per gli operai dell’Innse di via Rubattino i tempi sono davvero difficili, e paradossalmente in un momento in cui l’azienda presenta bilanci in attivo. Per solidarietà nei confronti dei lavoratori e per denunciare la situazione che si è venuta a creare, l’associazione culturale peschierese “La Tribù” sta distribuendo tra la popolazione degli straccetti blu, lo stesso colore delle tute da lavoro degli operai. Lo scorso settembre, le forze dell’ordine avevano sgomberato lo stabilimento di via Rubattino, al termine di un’occupazione da parte degli operai durata due mesi.

Vincite a raffica in via Moro

25.000 euro e Buona Pasqua. Firmato Turco Andrea Cicu, titolare della tabaccheria “Il Turco” di via Moro, finirà con l’essere chiamato “Babbo Natale”. Non si contano ormai le elargizioni quotidiane con almeno tre zeri. Ma il 27 marzo scorso, canonico giorno di paga, ha visto due giovani vincere addirittura 10.000 euro con il “gratta e vinci”. Il 14 aprile altri 10.000 euro sono finiti in regalo a un’operaia 50enne di Peschiera. Le vincite portano “Il Turco” ai vertici delle statistiche relative alle somme pagate con più regolarità.

7

Discariche abusive

Imbecilli in scena A Mirazzano In certi casi le immagini parlano da sole. Di tanto in tanto, l’inciviltà fa capolino per le strade di Peschiera. Ed ecco i risultati. Macerie, elettrodomestici, serramenti, bombole del gas. I rifiuti abbandonati illegalmente lungo la strada poderale che dal castello di Mirazzano conduce a Cascina Fiorano sono i più disparati. L’unico denominatore comune tra di loro è probabilmente l’imbecillità dei legittimi proprietari, che hanno pensato bene di disfarsene, inquinando una delle zone più verdi della città. Come si suole dire: la mamma degli scemi è sempre incinta.


8

7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

Peschiera Borromeo

n. 08 - 23 aprile 2009

Elezioni amministrative: PdL e Lega Nord trovano l’accordo

IL PROFILO*

Il centrodestra esce allo scoperto e si affida ad Antonio Falletta

Da manager di successo a candidato sindaco

Antonio Falletta assieme a Donatello De Mercurio e all’assessore regionale Davide Boni

U

n percorso intricato e laborioso, che giunge finalmente alla sua fase conclusiva. Gli elettori del centrodestra tirano un sospiro di sollievo. La sindrome di ‘Godot’ è cancellata, il candidato c’è e si chiama Antonio Falletta, ex commissario cittadino dell’Udc fortemente voluto dal Popolo della Libertà e Lega Nord. Due soli simboli e una faccia nuova: così il centrodestra lancia la sfida a Francesco Tabacchi, che ha fallito clamorosamente nel suo mandato, disattendendo le aspettative dei cittadini . Falletta ha da sempre lavorato per portare alle elezioni amministrative una coalizione forte che comprendesse lo scudo crociato insieme al PdL e alla Lega. Poi è arrivato il diktat di Pierferdinando Casini, che ha impedito anche a livello locale alleanze coi partiti di Bossi e Berlusconi, e da qui è scaturita la scelta di continuare a credere nel progetto di coalizione, lasciando l’Udc e diventando il candidato del centrodestra. Falletta è stato comunque fin dagli scorsi mesi il personaggio su cui Lega Nord e PdL a livello locale provinciale e regionale avevano deciso di puntare. Il

coordinatore cittadino Adriano De Micheli “Con Falletta è stato instaurato fin dall’inizio un tavolo di confronto destinato a portare a una forte alleanza di centrodestra, alla luce della vicinanza dei contenuti e dei programmi. Antonio è consapevole che il Popolo della Libertà è una realtà politica pluralista, ma al tempo stesso in grado di credere fortemente nei valori cattolici di cui lui è portavoce. Proprio i principi cristiani saranno un valore aggiunto, in una coalizione che a Peschiera può contare sull’apporto fondamentale della Lega Nord e delle componenti storiche del PdL, Forza Italia e An. Il percorso politico di Falletta ha trovato uno sbocco naturale in questa candidatura, ampiamente condivisa dai nostri vertici di partito”. Ma che spazio può avere il centrodestra nella politica di Peschiera Borromeo? Su questo, De Micheli ha pochi dubbi: “Il centrosinistra è logorato da fazioni e guerre intestine che sono emerse alla fine di questa legislatura ma che sono frutto di anni di malgoverno , dove è sempre prevalso l’ interesse del “mattone” all’ interesse dei cittadini. È tempo di cambiare, perché Peschiera merita molto

di più di quanto ha ricevuto sin ora, un ruolo più importante di quello che ha attualmente, è una realtà che può avere rilevanza intercomunale, un potenziale fiore all’occhiello dell’intera provincia di Milano”. “Inspiegabilmente”, conclude De Micheli , “nonostante a Peschiera il centrodestra da anni sia il polo politico con più consensi – e i risultati delle elezioni politiche lo dimostrano – a Peschiera il centrodestra alle elezioni amministrative non i è mai riuscito a presentarsi in modo unitario, le scelte controverse del passato non hanno mai consentito di amministrare la città, che è sempre finita nelle mani del centrosinistra e delle liste civiche. Questo è il momento giusto per costruire finalmente un nuovo futuro di governo”.

Adriano De Micheli

Può esistere a Peschiera Borromeo un candidato sindaco che non ha mai avuto nessun ruolo politico cittadino in passato? Antonio Falletta è da sempre un semplice osservatore della politica e solo da 2 anni ha deciso di impegnarsi concretamente in politica, Manager di lungo corso in un’azienda leader nel settore informatico, Falletta si definisce “un uomo versatile, che ama accettare le sfide e portarle a termine nel migliore dei modi”. Esperto nell’organizzazione e

nella gestione delle risorse, a livello lavorativo ha portato a termine diversi successi in ambiti differenti, ponendosi obiettivi ambiziosi e raggiungendoli con una logica di impegno e pragmatismo. Giornalista per diletto (dal 2006 è opinionista per la nostra testata, ndr), Falletta è da sempre impegnato nell’associazionismo e nell’attività sociale. “Credo nei valori della famiglia”, dichiara, “e posso dire già da ora che proprio il sostegno alle famiglie sarà tra i punti più importanti del programma che presenteremo ai peschieresi. Accanto a questo, particolare attenzione meritano il tema della sicurezza e dell’aggregazione civica. Se i cittadini sceglieranno la nostra proposta politica, realizzeremo una serie d’iniziative e di programmi che rivitalizzeranno Peschiera, facendola uscire da quel guscio di realtà ‘dormitorio’ .

Centrodestra compatto, una scelta storica Adriano De Micheli (coordinatore cittadino di Forza Italia): “La scelta della candidatura scaturisce dopo mesi di riflessioni, in cui la Lega, il PdL e inizialmente anche l’Udc avevano trovato un accordo proprio sulla figura di Falletta. Poi la scelta di Casini ha impedito all’Udc di proseguire il percorso intrapreso assieme alle altre forze di centrodestra. Falletta ha dimostrato coerenza nel portare a compimento la candidatura. Ora siamo pronti a dare un governo credibile alla città di Peschiera”. Luciano Buonocore (dirigente nazionale PdL): “Falletta ha rappresentato la sintesi delle posizioni all’interno della coalizione che ha visto il Popolo della Libertà e la Lega Nord confrontarsi a lungo. Falletta ha avuto il coraggio di fare una scelta forte e anche per questo si prefigura come il candidato del vero rinnovamento di Peschiera. Siamo di fronte a una svolta. Dopo quasi mezzo seco-

lo di governo cittadino in mano alla sinistra, il 2009 potrà essere ricordato veramente come l’anno del cambiamento”. Donatello De Mercurio (segretario cittadino della Lega Nord): “Una molteplicità di motivi hanno portato alla scelta del candidato. Innanzitutto Falletta è una persona corretta e leale. In secondo luogo, da commissario locale dell’Udc ha sempre lavorato per porre le condizioni per una coalizione che abbracciasse tutti e tre i partiti. Logico che la linea politica imposta da Casini andava decisamente controcorrente, e così ha scelto in maniera coerente di uscire dal partito. Inoltre, la Lega Nord voleva un candidato sindaco ‘senza macchia’, che non avesse trascorsi politici di dubbia reputazione. Anche in questo senso Falletta è sembrato l’uomo giusto, in grado di portare quella ventata di rinnovamento di cui Peschiera ha necessariamente bisogno”.


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Inchiesta

n. 08 - 23 aprile 2009

9

Intervista a Fabio Cardoni, imprenditore in un ramo economico molto ‘trasversale’

Sostanze proibite

Vendita di semi di cannabis e marijuana La crociata anti-proibizionista che fa discutere

Mescalina e peyote, il ‘viaggio’ di artisti e sciamani

Giulio Carnevale

C

ommerciare oggetti e sostanze ‘particolari’, senza mai entrare nel mondo dell’illegalità. Si può. E un’azienda di Peschiera Borromeo ne è la prova. La Vu-Du® Tessier-Ashpool srl, con sede in via Grandi 25, è una fiorente società del Sud-Est Milano, con 15 dipendenti e un giro di affari di circa 4 milioni di euro all’anno. Vu-Du commercia in etno-botanica e in accessori per il consumo o la coltivazione, sia nella sua sede che on-line, attraverso il sito www.vu-du.com. Un’azienda dalla cultura anglosassone, molto liberal, che ha come particolarità quella di commercializzare in tutta legalità semi di piante come la canapa e similari, i quali se coltivati porterebbero alla produzione di un raccolto di cannabis e marijuana. L’azienda è molto attenta a rispettare le normative vigenti e rivendica il suo ruolo all’interno del mercato europeo, dove aziende come la sua sono una realtà da oltre 10 anni. In Italia ci sono oltre 160 negozi che commerciano al dettaglio questi prodotti e tre aziende come la Tessier-Ashpool Srl che li distribuiscono. Qual è la questione etica che questo commercio solleva? Fino a che punto una società che venda i semi di canapa, avvertendoti che in Italia è vietata la coltivazione, e al tempo stesso vende tutto il necessario per la coltivazione degli stessi, può appellarsi al diritto di svolgere un’attività in linea con le norme vigenti? Per rispondere a questo quesito abbiamo incontrato Fabio Cardoni, 38 anni, milanese, legale rappresentante della ditta peschierese. Sig. Cardoni, come è nata la sua azienda? La vita dell’imprenditore ogni anno in questo paese è più difficile. Si lavora di più e si guadagna di meno. Cercavo qualche nuovo sbocco per la mia azienda e ho conosciuto questa nicchia, mi sono appassionato e ho rivolto il mio business al settore. Ho scoperto che tutto quello che ci era stata insegnato sull’argomento, dalla Chiesa ai governi, dai media ai genitori, era una montagna di idiozie. Bisogna sottolinearlo: tutto fa male, anche 10 litri di acqua se li bevi tutti di un sorso. Bisogna dirlo bene: tutto fa male. L’oppressione della conoscenza da parte della Chiesa – e sta parlando una persona estremamente religiosa – è stato uno dei mali della nostra

società. Ci sono tanti prodotti in natura che hanno effettivamente un’influenza positiva e/o negativa sulla psiche umana, molto spesso causando un’apertura di pensiero, non gradita a chi da secoli ci governa. Voi vendete semi di canapa e distinguete fra coltivabili e non coltivabili. Qual è la differenza? In base al decreto ministeriale 27/7/1992, ci sono delle differenze ben precise. Nei semi di canapa non esiste il principio attivo e quindi ne è consentita la vendita, ma non la coltivazione, perché solo quando avviene la fioritura il principio attivo è presente e quindi viola la normativa vigente. Il paradosso è che la nostra azienda in Canada ha due grandi serre dove coltiva in tutta legalità la cannabis e dove noi combiniamo le varie genetiche delle piante, il raccolto lo vendiamo alle case farmaceutiche che sono ben contente di acquistarle per realizzare dei farmaci con base thc. All’estero la nostra consulenza è ben pagata, mentre qui in Italia abbiamo un’attività border-line. In tutti questi anni le forze dell’ordine hanno imparato a conoscerci e noi a conoscere bene le pieghe della legislazione, e io in quanto leader di questa azienda non permetto che si vada oltre. All’inizio della nostra attività siamo stati trattati da criminali (l’azienda opera a Peschiera dal 2006, ndr); i problemi sono cresciuti man mano che l’azienda ha acquisito autorevolezza, quando siamo riusciti a “sdoganarci”, uscendo dai sottoscala della dubbia reputazione. Ora lavoriamo in stretto contatto con due studi legali che ci seguono da vicino. Le prime volte che abbiamo avuto un confronto con la legislazione, le forze dell’ordi-

ne, non essendo preparate sulla materia, iniziavano a mettere tutto sotto sequestro. Tutti i procedimenti che in questi anni abbiamo subito si sono sempre risolti a nostro favore. In Europa esiste un mercato vero e proprio con tutte le sue regole e ci sono associazioni di categoria. In Germania addirittura esistono almeno 600 canapai (coltivazione intensiva di cannabis). Mi sembra poco onesto negare l’evidenza che in Italia esistono 5 milioni di persone che abitualmente consumano cannabis. La nostra azienda ha un giro di affari di circa 4 milioni all’anno, 15 dipendenti e un gran numero di persone che lavorano nell’indotto che creiamo. Noi lavoriamo fino alle 11 di sera e stiamo organizzando anche dei turni per il sabato. In Italia ci sono circa 160 negozi – gli “smart shop” - a cui distribuiamo i prodotti. Voi vendete semi di piante che se coltivate possono essere pericolose? Si, questo è vero. Vorrei sottolineare che noi avvertiamo gli acquirenti che in Italia è vietata la coltivazione, ma è anche vero che in commercio esistono tantissimi esempi di alimenti o manufatti che possono essere altrettanto pericolosi, dove invece nessuno si fa dei problemi morali a vendere. Esempio: un coltello da bistecca che si compra al supermercato è lungo sette dita e se usato impropriamente può uccidere. La noce moscata provoca un’allucinazione fra le più potenti. Eppure su internet ci sono centinaia di siti che insegnano come tenere la noce moscata nello stomaco. Attenzione: si muore. Possedere dei semi di canapa e scambiarli non costituisce reato, quello che ci si fa dopo è responsabilità dell’individuo, come per il veleno dei topi, la soda caustica,

l’ammoniaca e le motociclette. Lei ritiene che in Italia il legislatore debba rivedere la normativa di settore? C’ è un vuoto legislativo assoluto, visto che ci sono dei prodotti naturali che non si sa come venderli e non si sa nemmeno se siano equiparati a farmaci o a generi alimentari. C’è bisogno di chiarezza, ci vuole una legge che regolamenti il tutto. Gli erboristi Italiani sono rilegati a vendere solo qualche erba particolare, ma ci sono una miriade di prodotti naturali che esistono in natura, di cui non abbiamo idea di come venderli in piena legalità. Ci sono una serie di erbe che siamo costretti a venderle come deodoranti per ambienti, poiché non esiste una precisa normativa. Dopo i consumatori si informano usando la rete in quale maniera assumerle e gli effetti che provocano. Addirittura il nostro mercato è rivolto principalmente all’estero dove le normative sono chiare e precise. Vorrei che si facesse vera informazione, noi non creiamo niente, trattiamo elementi esistenti in natura. Noi raccogliamo. Come imprenditore sono apprezzato all’estero dove la coltivazione di cannabis è consentita per fini medicali, mentre in Italia si tenta di paragonare la mia attività a quella criminale. Non voglio essere costretto a trasferire la mia azienda all’estero. Per fortuna ora siamo apprezzati anche dalle forze dell’ordine, che ci vedono come artefici di una barricata contro la criminalità organizzata, visto che siamo i nemici numero uno dei trafficanti di droga. Abbiamo anche subito un furto di proporzioni colossali circa 100 mila euro che ci ha messo in ginocchio. Si è trattato sicuramente di un avvertimento. Ora abbiamo protetto la nostra azienda come un bunker, installando i migliori e i più sofisticati apparecchi anti-intrusione e badiamo bene a non fare business con persone e aziende che non sono del tutto trasparenti. Navigando sul sito dell’azienda ci ha colpito particolarmente la parte dedicata alle resine. A prima impressione sembrava hashish vero e proprio. Invece, di che tipo di resine si tratta? È una replica fedele del vero “fumo”, però senza principio attivo e senza gli effetti di quello vero. Il prodotto se finisse sul mercato nero sarebbe quasi indistinguibile. In Italia non si sa come venderla, allora la vendo all’estero.

La mitragyna speciosa, detta “kratom”, a basse dosi ha effetto stimolante. Potenzia l'attenzione mentale, l'energia fisica e la socievolezza. Può dare ebbrezza. Può aumentare l'energia sessuale e può ritardare l'orgasmo maschile. A dosi leggere ha un effetto rilassante sulla mente e sul corpo. Chi lo usa sperimenta uno stato semi-onirico di euforia, a metà tra la veglia e il sonno. Aumenta l'intensità con la quale si percepisce la musica. La durata dell'esperienza varia da 2 a 5 ore. Il peyote (lophophora williamsii) è un piccolo cactus di 10-12 cm di diametro, di colore bluverde scuro, bianco o rosato e di forma globulare, che cresce nelle regioni semi-desertiche del nord e del centro del Messico e nel sud degli Stati Uniti (ad esempio nel deserto del Chihuahuàn). La mescalina, il principale fra i principi attivi contenuti nel cactus, fu isolata dal dott. Heffter nel 1896, e da allora è stata utilizzata da un certo numero di artisti, filosofi, psicologi e ricercatori, i quali hanno contribuito alla diffusione che il peyote e la mescalina ebbero poi nella cultura psichedelica degli anni 60 e 70. Il peyote rappresenta una delle droghe allucinogene più popolari e considerate fra le popolazioni indigene del Messico, al punto che per gli indios messicani era a tutti gli effetti una divinità. Il suo uso fra queste popolazioni risale a prima della storia scritta e le caratteristiche religioso-rituali del consumo si traducevano in complesse cerimonie, con peregrinazioni di intere tribù nel deserto. Con l'arrivo dei conquistadores spagnoli e con l'introduzione forzata del cattolicesimo, l'uso del peyote fu considerato peccaminoso e diabolico. Ma i tentativi protratti, ed estremamente violenti, di estirparne il consumo fallirono, al punto che il suo uso finì per estendersi dal sud del Messico, attraverso il nord America, alle pianure centro-occidentali del continente, fino al Canada. A proposito dei semi di peyote che la Vu-Du® Tessier-Ashpool Srl vende, il signor Cardone dichiara che il cactus in questione cresce di pochi millimetri all’anno e che quindi, ammesso che qualcuno ne faccia un uso illegale coltivandolo, per avere la pianta pronta passerebbero circa 50 anni.


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

10 San Donato Milanese

n. 08 - 23 aprile 2009

Scambi interculturali

in quindici righe Un po’ di Kazakhistan in sala Giunta

Appuntamento rinviato

Consiglio comunale aperto? Sì, anzi no, magari forse

Licenziata per troppa malattia Perde il posto di lavoro dopo aver subito un’operazione all’anca Stefania Pellegrini

E

ssere licenziata a 51 anni dopo una delicata operazione all’anca e aver tentato di tutto per non perdere il posto di lavoro è una storia veramente toccante. Soprattutto in questo periodo di crisi economica che sta travolgendo il nostro paese. È quello che è successo a Elsa Valier, dipendente a tempo indeterminato della società “Isolabella srl”, a cui l’Eni ha dato in appalto il servizio di pulizia degli uffici, che da un giorno con l’altro si è vista perdere l’unico sostentamento economico che possedeva e che ora è in causa, assieme all’avvocato Furfari della Cgil, al fine di dimostrare le sue ragioni. “Da 9 anni facevo le pulizie dalle 6.00 alle 8.30 di mattina e dalle 18.00 alle 21.00 di sera per 700 euro al mese presso il Quinto Palazzo Eni - ha raccontato Elsa - poi sono subentrati dei problemi di sa-

lute e sono stata costretta a dividermi tra casa e ospedali. Il mio contratto prevede la possibilità di stare in malattia complessivamente 12 mesi su 36. Io essendo stata a casa quasi un anno per via del mio problema all’anca ho provato quindi con più raccomandate a chiedere i conteggi e, il 12 dicembre 2008, a causa del mancato riscontro dell’azienda, ho richiesto i 4 mesi di aspettativa non retribuita nella misura in cui mi fosse terminato il computo dei giorni per la malattia, al fine di avere il periodo necessario per riprendermi da una delicata operazione avvenuta in data 16 gennaio 2009 e al contempo non perdere il posto di lavoro. L’aspettativa non retribuita mi è stata concessa con una raccomandata del 27 febbraio a far data dall’1 marzo. Io invece dopo un mese già mi sentivo meglio ed ero pronta a riprendere il lavoro. Ho chiesto quindi in data 21 marzo di

rientrare ma tre giorni dopo ho ricevuto notizia del mio licenziamento per aver superato il termine di assenza dovuta alla malattia”. La signora, che è separata e vive insieme ai suoi 5 gatti in una casa in affitto a San Giuliano, all’improvviso sta vivendo una situazione che fino al giorno prima le sembrava tranquilla e limpida, e che invece si è trasformata in un incubo. Ad appoggiare Elsa sono intervenuti i delegati Filcams Cgil di Isolabella e quelli Cigl divisione E&P. “Abbiamo fatto insieme tre presidi ad inizio aprile – ha continuato la signora - due davanti al quinto palazzo Eni e uno in via Agadir. Spero di aver scosso l’opinione pubblica”. Intanto, il 30 aprile, la questione sarà discussa in udienza davanti al giudice del lavoro di Milano, il dottor Cincotti, dove le parti potranno spiegare le proprie ragioni in merito alla vicenda.

Era stato fissato per il 10 aprile scorso il Consiglio comunale aperto, con all’ordine del giorno la discussione sui programmi d’intervento per il rilancio del centro sportivo comunale di via Caviaga. Poi, invece, l’incontro non c’è più stato. Pare che la causa della revoca, richiesta proprio dagli stessi gruppi di minoranza, sarebbe stata la coincidenza della data con la festività pasquali. “Non posso che prendere atto ha specificato Luca Compagnone, presidente del Consiglio comunale - dell’atipica evoluzione che ha caratterizzato la richiesta della minoranza, poi ritirata, che è stata causa di inutili polemiche e di uno spreco delle risorse comunali”. Dall’altra parte lo stesso Compagnone aveva dichiarato che quella data era l’unica disponibile, vista la coincidenza con l’assenza del sindaco Mario Dompè per ferie proprio in quella settimana. Giovedì 16 aprile, però, le forze del centrosinistra hanno ripresentato domanda e a breve anche i cittadini potranno partecipare al consiglio pubblico sul futuro del centro sportivo Metanopoli.

Stefania Pellegrini

Giornata importante per la Giunta sandonatese, quella del 16 aprile. Una delegazione della repubblica del Kazakistan, composta da 12 membri del Parlamento e dai dirigenti dei principali partiti politici, è stata infatti ricevuta in sala Giunta nell’ambito del programma Onu volto alla promozione della partecipazione multilaterale tramite la creazione della cultura politica del dialogo. A illustrare il sistema politico-amministrativo sandonatese ci ha pensato il presidente del Consiglio Luca Compagnone, aiutato da alcuni assessori. “San Donato – ha sottolineato Compagnone – è un vero fulcro multicuturale. L’apertura interregionale e internazionale della città ha favorito l’integrazione e l’ospitalità rivolta alle persone provenienti da tutto il mondo. In questo senso la nostra Amministrazione, con un approccio innovativo e moderno, vuole oltrepassare il concetto di burocrazia in modo da promuovere ancor di più la piena interazione di tutti i soggetti presenti nel nostro territorio, a partire dal mondo del lavoro”. Un’iniziativa che può portare sicuramente ad uno scambio di conoscenze al fine di migliorarsi reciprocamente. “Ritengo che il confronto delle esperienze – ha concluso Compagnone - sia il miglior modo per arricchire le proprie conoscenze e ampliare i propri orizzonti”. S.P.

Stazione di servizio

Autolavaggio - Snack bar - Mini Shop prodotti auto

ExStatale Paullese - Peschiera Borromeo tel 02.55.30.81.47

SEMPRE, SERVITO E SELF SERVICE MAMMA CHE PREZZI!!

-7

CENTESIMI AL LITRO

SU TUTTI I PRODOTTI 24h


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610 n. 08 - 23 aprile 2009

PubblicitĂ 11


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

12 San Donato Milanese

n. 08 - 23 aprile 2009

Oneri di urbanizzazione già messi a bilancio

In mostra a Milano

Campagnetta, edifici in arrivo

L’artista Alcool e droga, Il metrò si ‘allunga’, ma gli altri mezzi che viene da è giro di vite via Di Vittorio Controllo del territorio, operazio- pubblici dove sono?

A

nche se mancano le conferme ufficiali sembra tutto già stabilito: il futuro che si prospetta per la Campagnetta è grigio, come il cemento che da qui a breve potrebbe riversarsi su quel piccolo sprazzo di verde rappresentato dall’ex canale navigabile. Nonostante le smentite da parte dell’Amministrazione comunale sandonatese, che ancora non ha dichiarato alla cittadinanza le sue reali intenzioni in merito, il consigliere comunale di Rifondazione Comunista Massimilano Mistretta e il comitato cittadino “Giù le mani dalla Campagnetta” avevano già messo in guardia i residenti mesi fa, rendendo noto attraverso volantini che a pagina 1 del progetto depositato dai proprietari dell’area si dichiara: "...la nuova Amministrazione del Comune di San Donato Milanese e la proprietà di questa consistente area hanno concordato di promuovere in concreto un'iniziativa volta a ridefinire la classificazione urbanistica, privilegiando una soluzione mista di carattere residenziale...”. A oggi gli stessi tornano alla carica svelando un altro arcano. Quando infatti le risposte non vengono date dalle persone, a volte sono i fatti a parlare. Secondo una ricerca effettuata dal consigliere Mistretta attraverso la lettura del bilancio preventivo del Comune per il 2010, l’Amministrazione ha previsto di incassare ben 300.000 euro di

oneri di urbanizzazione per l’edificazione della Campagnetta. Se è vero che ancora nessuna decisione è stata presa, non si capisce allora perché sia prevista nel bilancio tale voce. Intanto i cittadini di via di Vittorio aspettano risposte e continuano le manifestazioni di protesta e di sensibilizzazione ad opera del comitato, ormai diventato un tormentone in tutto il quartiere, dove già da tempo sui balconi appaiono bandiere di protesta. “Cerchiamo di salvare quel poco verde che è rimasto e vorremmo sia riqualificato - ribadiscono i membri del comitato cittadino - anche gli abitanti di via di Vittorio hanno diritto ad un loro parco in cui trascorrere qualche pomeriggio di piacere, magari coi propri figli, tirando qualche calcio ad un pallone”. L’accusa mossa da Mistretta è accesa: “È ormai evidente e risulta ufficiale che questa Amministrazione comunale intende far costruire altre case nel quartiere più popolato della nostra città e togliere ai suoi cittadini quella minima dotazione di verde pubblico che dovrebbe essere un segno di civiltà”. Anni orsono qualcuno denunciava la cementificazione di Milano con una canzone che descriveva il cambiamento di una via, più precisamente via Gluck. Mai come allora nella via di Vittorio quella canzone risuona così attuale.

Stefania Pellegrini

Non è facile vivere solo di passioni. E allora capita che di giorno sei cuoco e di notte artista. È il caso di Paolo Labbra, sandonatese d’adozione, che nel mese di aprile è riuscito ad esporre le sue opere nella sua prima mostra presso la galleria “Pinxi new generation” di via Savona, a Milano. Labbra ha vissuto per qualche tempo in via Di Vittorio insieme alla madre Nadia e al compagno Luigi, anch’esso diviso tra il proprio dovere di ausiliario della sosta a San Donato e la propria passione per la musica, che lo spinge a suonare con un proprio gruppo nel fine settimana, smessa la divisa. “Ho voluto toccare temi come lo stupro e il bombardamento dei mass-media, fino alla rappresentazione dei pensieri, che sfuggono dal corpo per scappare verso l’alto - ha dichiarato l’artista -. Il mio concetto di espressione parte dalla ricerca nelle strade della metropoli, da cui carpisco personalità, atteggiamenti e oggetti comuni, per poi sviluppare il mio ragionamento continuo, dove curve, geometrie e colori navigano nella mente fino a esplodere sopra una tela”. Paolo ha anche battezzato un nuovo movimento artistico, il “Modernissimo”. Sentiremo ancora parlare di lui. S.P.

DENARO : ISTRUZIONI PER L’USO

Ordinanza severissima Ultima corsa alla 1.30

ni congiunte tra Polizia Locale e Carabinieri, sgomberi di insediamenti abusivi e predisposizione di regole comunali mirate. Sono questi gli interventi realizzati dal Comune per assicurare ai cittadini decoro urbano, sicurezza e vivibilità. Il sindaco Mario Dompè, deciso a combattere il fenomeno di spaccio di stupefacenti e uso di alcol sul territorio, ha firmato recentemente due ordinanze che vietano la compravendita e il consumo di sostanze stupefacenti e altresì di consumare o detenere bevande alcoliche in luoghi pubblici o aperti al pubblico. Tali ordinanze si vanno ad aggiungere a quella stipulata mesi fa contro i bivacchi nei luoghi pubblici della città e quella per azzerare la prostituzione lungo le vie cittadine. Sul territorio sandonatese è quindi da oggi vietato acquistare o ricevere sostanze stupefacenti, anche per uso personale, o di consumarle in luoghi pubblici o aperti al pubblico. Risulta inoltre vietato consumare o detenere, per una fruizione immediata, ogni genere di bevanda alcolica e superalcolica in contenitori di vetro o latta in tutti i luoghi pubblici qualora l’abbandono del contenitore o la sua frantumazione possa creare pericolo o qualora si verifichino comportamenti incivili, violenti o tali da limitare la serena convivenza negli spazi pubblici. La violazione di queste nuove regole comporterà per il detentore sanzioni amministrative fino a 500 euro.

La metropolitana milanese, da gennaio 2009, ha prolungato di un’ora le corse del sabato sera, su tutta la tratta delle linee 1 e 3 e sul percorso da Abbiategrasso a Cascina Gobba della linea 2. Un’iniziativa molto utile per i cittadini milanesi, ma soprattutto per chi abita fuori Milano. Il film al cinema dura di più? La nostra cena con gli amici si prolunga? Adesso non è più un problema; l’ultima corsa dal centro verso San Donato Milanese parte alle ore 1.30 e viceversa. Grande opportunità sia per i giovani che per gli adulti, che finalmente potranno raggiungere la loro meta con tranquillità, senza pensare al caos e al traffico cittadino. Un progetto dovuto alla positiva esperienza partita lo scorso anno, iniziata come “prova” ma oggi diventata realtà, offrendo ai cittadini un miglior servizio di trasporto pubblico alternativo all’auto privata. Una domanda, però, sorge spontanea: da Paullo, Peschiera Borromeo, Pantigliate e tanti comuni limitrofi, come si raggiunge la metropolitana dopo le 9 di sera? Ecco, il vero problema appare proprio questo. Sabato, e non solo dopo le 20.30, non esistono più corse che permettono di raggiungere il terminale sandonatese della MM3 e anche volendo andare in macchina, il parcheggio a pagamento chiude molto prima della chiusura stessa della metropolitana. Iniziativa apprezzata, quindi, anche se mancano i mezzi pubblici per completare pienamente questo servizio.

a cura di EUROFIN.GROUP, Via f.lli Cervi n. 8 San Giuliano M.se tel. 0298245382

Informazione commerciale

Parte3 di 3 Le parti precedenti sul sito www.7giorni.info

A questo tipo di prestito disciplinato dalla Legge 180/50 possono accedere anche persone che hanno avuto disguidi o ritardi su altri finanziamenti, anche in presenza di altri prestiti. REVOLVING o CREDITO ROTATIVO, chi ottiene un prestito di tipo Revolving ha a disposizione una somma di denaro equivalente al fido richiesto, può essere utilizzata in una o più volte con normali prelievi di denaro, la disponibilità ritorna ad essere quella iniziale una volta che il cliente effettua il rimborso di ciò che ha prelevato, spesso tale credito viene legato ad una carta di credito. E’ possibile anche pagare i rimborsi a rate pagando un certo interesse a tasso varia-

bile in funzione dell’utilizzo. CARTE DI CREDITO, sempre in costante aumento l’utilizzo del denaro elettronico per fare acquisti e pagamenti, le carte di credito sono emesse da Banche e Società Finanziarie mettendo a disposizione del cliente una certa somma denominata “FIDO” sul quale verranno addebitati gli utilizzie accreditate le rate rimborsate mensilmente. Queste tesserine sono dotate di banda magnetica e microchip, consentono di fare acquisti presso i punti convenzionati, e di fare prelievi presso tutti gli sportelli bancomat. Un caro saluto a tutti e alla prossima.

NON PERDETE I PROSSIMI ARGOMENTI SUL PROSSIMO NUMERO DI 7 GIORNI IN DISTRIBUZIONE DAL 23 APRILE 2009


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

San Giuliano Milanese 13

n. 08 - 23 aprile 2009

Aperto un centro dedicato alla solidarietà e all’equità sociale

Approcci sostenibili

Concluso il progetto

“Il pane e le rose”, quando i piccoli gesti salvano il mondo

Aperto lo sportello Infoenergia

L’albero di World First nelle scuole

Rapportarsi all’energia in maniera razionale è indispensabile, non solo per risparmiare sulle bollette, ma anche per ridurre l’inquinamento. A tale proposito, d’ora in poi, i cittadini, le aziende e gli enti locali di San Giuliano potranno rivolgersi a Infoenergia, lo sportello informativo attivato dal Comune, in collaborazione con l'assessorato all'Ambiente ed Energia della Provincia di Milano. Come specifica l’assessore Bruna Brembilla, “la nascita di questa rete di punti di informazione, arrivata oggi a 44 sportelli aperti in tutta la Provincia, ha inaugurato una nuova forma di collaborazione con i Comuni del territorio, per una lotta sempre più efficace all’inquinamento atmosferico nella provincia di Milano”. Il sindaco Marco Toni è soddisfatto dell’iniziativa: “Crediamo sia di fondamentale importanza informare i cittadini sulle opportunità fornite da un nuovo modo di concepire lo sviluppo che abbia a cuore le risorse naturali”. Lo sportello è aperto il martedì e il giovedì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, presso il municipio. Per richiedere maggiori informazioni, si può contattare l’Ufficio Ambiente di San Giuliano Milanese (tel.: 02.98207358). N.P.

“World First”, il mondo prima di tutto. Il progetto realizzato dagli istituti scolastici della provincia di Milano e patrocinato dall’Amministrazione comunale sangiulianese, in sinergia con Palazzo Isimbardi e la Regione Lombardia, si è concluso nel modo simbolicamente più idoneo. Presso il giardino delle scuole “Gianni Rodari” e “Piajet”, in via Gogol, è stato difatti piantato il primo albero, acquistato grazie al ricavato dalle vendite dei lavori realizzati dagli studenti nell’ambito dell’iniziativa “Uso, riciclo e riuso”. L’iniziativa, mirata a sensibilizzare le giovani generazioni - e non solo - sull’importanza del patrimonio naturale, ha coinvolto 2.400 studenti provenienti da 34 scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di Milano e provincia, oltre ad alcuni istituti del lodigiano. Gli allievi, partendo esclusivamente da materiali di scarto e di riciclo, hanno realizzato delle opere che sono rimaste esposte presso il centro commerciale “Le Cupole” di San Giuliano e sono state infine vendute al pubblico. Il ricavato, di circa 1.300 euro, sarà investito per dotare le scuole “Rodari” e “Piajet” di un’area verde. D.Z.

Novella Prestigiovanni

I

l Comune di San Giuliano ha lanciato una nuova e originale iniziativa, promossa dall’assessorato alla Pace e Partecipazione: si chiama “Il pane e le rose” ed è il primo centro territoriale di economia etica e solidale. Nel pomeriggio di sabato 18 aprile, infatti, è stato inaugurato uno spazio polivalente in via Verdi 24, in cui i cittadini, le associazioni e gli enti interessati, d’ora in poi, potranno incontrarsi per contribuire insieme allo sviluppo di un mondo più giusto, basato sulla solidarietà e sull’equità sociale. Ma perché assurgere il pane e le rose a emblemi del progetto? La risposta è semplice. Certamente, il pane è il cibo più comune sulle no-

stre tavole, giungendo così a potere rappresentare l’alimentazione in generale. E non solo: è anche la metafora della sussistenza, dell’economia, del lavoro e del guadagno, della vita quotidiana e delle dinamiche di produzione e consumo che stanno alla base della nostra società. Quanto alle rose, i fiori probabilmente più regalati e apprezzati, divengono il simbolo dell’ambiente, dell’ecosistema e della sostenibilità, ma anche della delicatezza e della sensibilità, attitudini essenziali quando ci si appresta a confrontarsi con tematiche etiche e solidali. “Il pane e le rose” si afferma come un’opportunità di condivisione e compartecipazione, finalizzata allo smantellamento di quei gesti e quelle abitudini quotidiane, che i

cittadini spesso mettono in atto senza essere consapevoli delle ripercussioni devastanti che ne scaturiscono. Non soltanto a danno dell’ecologia, ma anche a sfavore della giustizia sociale e dell’uguaglianza, che dovrebbe vigere tra tutti gli esseri umani che popolano la terra. Meccanismi deleteri per il sistema socio-economico mondiale, purtroppo, possono essere causati da normali azioni: per esempio, fare la spesa, spostarsi in automobile, decidere di investire i propri soldi. Per evitare che ciò accada, bisogna essere a conoscenza di tutte quelle pratiche che possono rendere davvero migliore l’ambiente, la nostra salute e il benessere del mondo intero: scegliere i prodotti giusti, rinunciare all'automobile quando se ne può fare a meno, fare fruttare i propri risparmi senza finanziare le industrie delle armi. Una serie di iniziative saranno presto messe in atto dagli enti locali che hanno preso parte al tavolo di lavoro, assumendo l’incarico di gestire il centro. Fra queste, è presente anche la filiale melegnanese di “Slow Food”, l’associazione internazionale che opera per la salvaguardia delle cucine locali, delle produzioni tradizionali, delle specie vegetali e degli animali a rischio di estinzione, sostenendo un modello ecologico di agricoltura.


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

14 Pantigliate

n. 08 - 23 aprile 2009

Una strada pericolosa Troppi rischi sulla Paullo-Vignate; le forze dell’ordine chiedono che la Provincia intervenga Lorenzo Invernizzi

L

a Polizia Locale punta il dito contro la pericolosità della Paullo-Vignate: “Provincia, batti un colpo”. “I punti più critici - spiega il comandante dei vigili di Settala, Ivano Mugnaini sono nel tratto tra Premenugo e la Cerca. Risulta poi particolarmente pericolosa la banchina in prossimità del civico 12 di viale Delle Industrie”. L’Amministrazione provinciale è prossima alla scadenza di mandato: l’assessorato alla Viabilità di Paolo Matteucci darà una risposta più sollecita? In più occasioni, Matteucci si è dimostrato favorevole, almeno a parole, a incentivare il trasporto pubblico e la mobilità sostenibile. Numerose arterie del Sud Milano, tuttavia, versano in condizioni decisamente critiche. “Cominciassero almeno a mantenere in buono stato quelle”, lamentano gli automobilisti.

La coperta, si giustificano molti amministratori locali, è sempre troppo corta e le esigenze sono diverse. Ma la zona tra Cerca, Paullese e Paullo-Vignate risulta particolarmente critica. Lo sanno bene gli agenti della Polizia Locale di via Verdi. Settala, ad esempio, rappresenta un importante crocevia per la zona del Sud Milano, in quanto attraversata da quattro strade provinciali: Cerca, Paullo-Vignate, Paullese e Rivoltana. “La nuova bretella prevista in località Caleppio – spiegano dal Comune – dovrebbe circoscrivere almeno in parte il problema della viabilità in quest’area congestionata”. Il progetto, tuttavia, è già entrato in conflittualità con una realtà economica della zona, visto che danneggerà enormemente l’azienda agricola dei fratelli Ambrogio e Achille De Ponti, specializzata nella produzione di birra di qualità e prodotti ortofrutticoli. Gli stessi De Ponti contestano l’utilità della strada. La

loro impresa è stata insignita di prestigiosi premi: la peculiarità della birra, spiega Achille, è che vengono prodotte in loco anche le materie prime. Nella progettazione della bretella, accusano i fratelli, non sarebbero stati fatti studi approfonditi. In località Caleppio, Polizia Locale e Amministrazione comunale avevano tempo addietro richiesto alla Provincia la realizzazione di una rotonda e uno spartitraffico. I due interventi, dal costo relativamente contenuto, avrebbero contribuito a circoscrivere i problemi di viabilità nella zona industriale della frazione: dalla Provincia, tuttavia, non vi fu nessuna risposta.

E la bretella? La nuova soluzione prevista a Caleppio di Settala danneggia un’azienda agricola

PANTIGLIATE*

Novità in politica

La speranza e la forza di vivere. “Con una marcia in più”.

Mario Orfei candidato per il centrodestra

Una storia che profuma di romanzo. Giovedì 23 aprile alle 21.00 Alessio Tavecchio sarà ospite della biblioteca comunale di viale Risorgimento per la presentazione del suo ultimo libro “Con una marcia in più. “Nell’opera – spiega il bibliotecario Gabriele Sottanella – si parla del problema della paraplegia. Tavecchio è un giovane diventato paraplegico all’età di 23 anni in seguito ad un incidente automobilistico e divenuto in seguito campione di nuoto alle Paraolimpiadi di Atlanta ‘96. Ha dato vita alla Fondazione Tavecchio, impegnandosi per la creazione dell’Open Village di Monza, un centro polifunzionale integrato per i disabili. Durante la serata sarà anche possibile acquistare il libro e farselo autografare”. Rimanendo in tema, la biblioteca ospiterà anche un incontro sulla corretta alimentazione nei giovani sportivi. L’appuntamento è per lunedì 27 aprile alle 21.00. Durante la serata interverrà il medico Fabio Forloni, che risponderà ad interrogativi come: cosa mangiare prima e dopo l’attività sportiva? Quanto tempo prima? Come comportarsi con i disturbi alimentari? E ancora: lo sport può essere veicolo per una corretta educazione alimentare?. Sempre lunedì 27 e martedì 28, le classi terza e quinta elementare e la prima media dell’istituto scolastico di Pantigliate incontreranno in biblioteca il celebre scrittore per bambini Roberto Piumini. Per domenica 26 al Palazzetto dello Sport è invece in programma la consueta gara di judo per categorie in memoria di Luca Grana, un appuntamento che si rinnova ogni primavera. L’inizio delle competizioni è previsto per le 9.00. L’ingresso è libero. L’iniziativa è a cura del judo club “Yama Arashi”. L.I.

Il centrodestra gioca la carta Mario Orfei. L’imprenditore peschierese, fondatore di Matec Industriale, azienda leader nella produzione di tubi flessibili, e attuale presidente dell’Aisem (Associazione Imprenditori Sud Est Milano), sarà il candidato sindaco alle elezioni amministrative per il Popolo della Libertà e la Lega Nord. Una sfida a Lidia Rozzoni, candidata del centrosinistra, per stabilire chi sarà l’erede di Ottavio Carparelli, il sindaco che ha portato Pantigliate a divenire una realtà in espansione, ma al tempo stesso con problematiche più complesse rispetto al passato.

Mario Orfei

Orfei, nel 1994 tra i primi aderenti all’allora neonato movimento di Forza Italia, è stato impegnato a lungo nel mondo dell’associazionismo a Peschiera Borromeo. Ora proverà a regalare al centrodestra la poltrona di primo cittadino in un comune storicamente di vocazione progressista. Riguardo i punti cardine del programma, il candidato dichiara: “Al primo posto viene la sicurezza, perché i fenomeni di microcriminalità si vanno ormai estendendo a tutta l’area metropolitana. Ritengo poi importante dare vita a un luogo di comune riconoscimento d’identità cittadina, attraverso la realizzazione di un luogo di vita e d’intrattenimento, che non può che partire dal rifacimento della piazza centrale della città”.


Salute & Benessere 15

7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610 n. 08 - 23 aprile 2009

&

Salute Benessere

inserto mensilea cura del dott. Dario Bertolotti dietista dietistica@tiscali.it

Compone la maggior parte del nostro organismo

Il consiglio del mese

L’acqua: essenziale per la vita, importante per un buon esercizio fisico

L

a presenza dell’acqua nell’alimentazione sia di un soggetto sedentario che di uno sportivo o atleta agonista, è fondamentale, in quanto definisce il benessere e il corretto funzionamento generale dell’intero organismo, costituendo circa il 60-70% del nostro peso corporeo. In particolare nello sportivo si ha una maggiore disidratazione, determinata prevalentemente dal processo di sudorazione durante l’esercizio fisico. Quin-

di non bisogna aspettare lo stimolo della sete, ma è consigliabile bere frequentemente piccole quantità d’acqua ad intervalli regolari, prevenendo così la comparsa della sete. Il gusto e le proprietà delle acque minerali dipendono dalla natura e dalla concentrazione dei sali minerali che contengono (carbonato di calcio, potassio, magnesio, sodio, stronzio, solfato, nitrato, cloruro, fluoruro, silicio), determinata dalla loro differente situazione idrogeologica e so-

farmacia

Colli

una naturale attenzione alla tua salute

via Matteotti 21 Peschiera Borromeo tel. 02.54.70.182 - fax 02.55.30.17.15 info@farmaciacolli.it

prattutto dalla composizione delle rocce con cui l’acqua è venuta a contatto. Le acque bicarbonatocalciche sono indicate per chi pratica attività fisica, in quanto il bicarbonato contribuisce a tamponare i rifiuti del metabolismo muscolare, il ben conosciuto acido lattico. Il calcio invece svolge un ruolo determinante nella contrazione muscolare e per il metabolismo del tessuto osseo. Giocano un ruolo importante anche le acque magnesiche, infatti, il ma-

gnesio svolge importanti funzioni nell’organismo umano: regolazione del metabolismo di glucidi, lipidi, proteine, inoltre aiuta a sostenere lo sforzo fisico in quanto interviene nei meccanismi della contrazione muscolare e della trasmissione dell’impulso nervoso. Le acque cloruro-sodiche sono consigliate negli sportivi che praticano un intenso sforzo fisico per tempi prolungati (come nella maratona, nel triathlon, nello sci di fondo, nel ciclismo su strada, ecc.), in cui si verifica una significativa perdita di sodio e cloro con il sudore. In linea generale un soggetto a riposo dovrebbe consumare mediamente da 1,5 a 2,5 litri d’acqua al giorno, mentre la quantità di acqua necessaria a mantenere un buon livello di idratazione durante l’attività fisica varia a seconda del tipo di sport, di resistenza o di potenza, ed al tipo di clima in cui avviene l’allenamento o la competizione sportiva. Indicativamente è comunque opportuno un incremento di 1,5 litri, da consumarsi in piccole dosi partendo da 1-2 ore prima dell’attività fisica e in seguito ad intervalli più o meno regolari nel corso dell’attività stessa. Dopo lo sforzo è consigliabile l’assunzione di una quantità di liquidi pari al peso corporeo perso durante l’attività fisica.

Preparazioni magistrali Autoanalisi:glicemia: colesterolo trigliceridi Omeopatia Ampio assortimento prodotti per celiaci Noleggi: aerosol - stampelle - tiralatte Ortopedia Articoli per bambini Veterinaria

orario al pubblico: dal lunedì al venerdì 8.30/12.30 - 15.30/19.30 il sabato 8.30/12.30

Già nell’Antica Grecia l’attenzione alla quantità di cibo era alta Vorrei introdurre l’inserto di questo mese con una citazione di Ippocrate (460–377 a.C.) padre della medicina moderna: “Se fossimo in grado di fornire a ciascuno la giusta dose di nutrimento ed esercizio fisico, né in difetto né in eccesso, avremmo trovato la strada per la salute”. Bellissime parole, scritte più di duemila anni fa, ma sempre attuali e vere. Un alimento importante per garantire una buona performance sportiva è l’acqua, troppo spesso vista solo come una sostanza in grado di dissetarci mentre, vedremo, è molto di più.

LA DOTTORESSA COLLI CONSIGLIA :


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

16 Salute & Benessere

n. 08 - 23 aprile 2009

L

Quanta energia consuma uno sportivo amatoriale? Non tutti gli sport hanno lo stesso dispendio energetico, quest’ultimo è determinato dall’intensità, dalla durata, dalle condizioni ambientali dello sforzo fisico. Negli articoli che seguono troverete indicazioni sia per lo sportivo amatoriale che impegnato, ricordiamoci comunque che è importante muoversi sempre senza

necessariamente praticare una vera e propria disciplina sportiva. A tale proposito, per valutare quanto siamo attivi nella giornata, basta acquistare un semplice conta passi che a fine giornata può motivarci, in base al numero dei passi registrati, a muoverci di più con il risultato di un miglior stato psicofisico.

farmacia

Dott. Merlino Omeopatia - Fitoterapia

I NOSTRI SERVIZI auto-analisi del sangue analisi urine controllo pressione breath test preparazioni galeniche - APERTO TUTTO IL SABATO -

Via della Resistenza, 30 Peschiera Borromeo tel. 02.55.30.11.25 fax 02.55.30.37.65

’alimentazione è un fattore di fondamentale importanza sia per chi pratica un’attività sportiva a livello amatoriale sia per gli sportivi a livello agonistico. L’adulto medio che pratica una moderata attività fisica dovrebbe avere un apporto energetico giornaliero che non supera mediamente le 2200-2400 Kcal di cui, il 60% rappresentate dai carboidrati, per la maggior parte (circa 90%) devono essere “zuc cheri complessi”, come quelli presenti nei cereali (pasta, pane, fette biscottate...). Il restante 10% è rappresentato dagli “zuccheri semplici” (zucchero comune, miele, marmellata, dolci, frutta...). I carboidrati rappresentano il principale substrato energetico per i muscoli, fornendo una buona quantità di energia 4 Kcal/g. di rapida utilizzazione. Le proteine invece rappresentano il 10 – 15% delle calorie totali assunte e provengono sia da alimenti di origine animale (carne, pesce, latte e derivati, uova...), sia di origine vegetale (legumi come ceci, fagioli, lenticchie, fave, piselli...) e cereali (pasta, riso...). Esse forniscono 4 Kcal/g. di sostanza e svolgono principalmente una funzione plastica e sono indispensabili per tutte le funzioni vitali del nostro organismo.

Infine i lipidi che, rappresentano il restante 25 – 30% delle calorie totali, provengono praticamente da tutti gli alimenti, ma in misura molto più considerevole da condimenti (burro, lardo, olio…). Tra questi vanno presi in maggior considerazione quelli di origine vegetale, come l’olio di oliva extra vergine ricco di acidi grassi monoinsaturi e gli oli di lino, mais, girasole, noci e colza ricchi di acidi grassi essenziali, oggi molto pubblicizzati con la dicitura omega-3. Inoltre di notevole importanza nutrizionale vi sono gli oli algali e di pesce ricchi in acidi grassi polinsaturi a lunga catena (omega3 e omega-6), che portano ad un miglioramento nel metabolismo dei lipidi e delle lipoproteine, con conseguente riduzione del colesterolo e dei trigliceridi. Effetti sulla pressione sanguigna e sulla funzione cardiaca con effetto antiaritmico e della reattività vascolare (vasodilatazione) ed inibizione del processo di aterosclerosi. I grassi sono nutrienti ad elevato contenuto energetico, rendono infatti 9 Kcal/g., per questo motivo bisogna stare attenti a non abbondare, in quanto si rischia di aumentare molto la quota calorica senza rendersene conto.


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Salute & Benessere 17

n. 08 - 23 aprile 2009

Per gli agonisti i numeri cambiano

P

er quanto riguarda l’atleta agonista il discorso è più complesso, in quanto a differenza del soggetto che pratica una moderata attività fisica, l’agonista ha un dispendio energetico giornaliero che può giustificare fino al 50% ed oltre di incremento del fabbisogno energetico, rispetto al valore di riferimento ad un livello di vita moderatamente attivo. Infatti gli atleti seriamente impegnati arrivano ad allenarsi fino a 10 – 13 volte alla settimana, per 3 – 6 ore al giorno. Il dispendio energetico giornaliero è comunque vincolato dalla tipologia di sport praticato, infatti la spesa energetica è nettamente inferiore in quegli sport in cui è richiesta una maggior capacità di concentrazione a dispetto della forza e resistenza fisica, sia per quanto riguarda la fase di allenamento che per le necessità della singola gara, tali sport possono essere i timonieri della vela, le discipline del tiro, l’equitazione. Pertanto nell’ambiente sportivo possono essere compresenti apporti energetici giornalieri estremamente differenti sia per l’età che per il sesso e la tipologia di pratica sportiva come tra atleti della ginnastica artistica femminile (1200–2000 Kcal/die) e del canottaggio (5000–6000 Kcal/die). Comunque in linea generale, è bene sottolineare che, la maggior parte della popolazione tende a sopravvalutare

il reale dispendio energetico delle varie pratiche sportive. Anche le tabelle di dispendio energetico non vanno prese alla lettera e molte volte tendono anch’esse a sopravvalutare il reale dispendio calorico. Quindi prima di poter fare una proposta dietetica ad un atleta, bisogna affidarsi a parametri clinici, antropometrici e metabolici per poter determinare nel modo più accurato possibile il suo reale fabbisogno calorico. Si dovrà tener conto del suo peso corporeo, della sua composizione corporea, della sua idratazione, dei suoi valori ematochimici ed infine sottoporlo ad una accurata indagine nutrizionale, integrando con una misurazione diretta del metabolismo basale, che sarà sicuramente superiore ad un soggetto normale che presenta una minor massa muscolare metabolicamente attiva. Dopo aver stabilito l’apporto calorico adeguato da fornire nell’arco della giornata, bisogna distribuirlo tra i vari macronutrienti carboidrati, lipidi, proteine, la valutazione di quest’ultime deve essere attenta, in quanto se risultano in eccesso, possono provocare danni al nostro organismo. Il calcolo della quota proteica varia in base all’età e alle caratteristiche antropometriche dell’atleta, nonché dal programma di allenamento. In linea generale nella popolazione media l’apporto di proteine consigliato è di 1 g/kg/die sul peso corporeo ideale (p.c.i.), mentre nello sportivo impegnato l’ap-

ti circondiamo di risultati

porto di proteine può variare da 1 g/kg/p.c.i. a 2 g/kg/p.c.i. Apporti proteici maggiori ai 2 g/kg/p.c.i. difficilmente danno vantaggi nella prestazione sportiva e/o nell’incremento della massa muscolare. Le proteine animali sono quelle a maggior valore biologico, in quanto è migliore la loro composizione aminoacidica che comprende gli aminoacidi essenziali, chiamati in tal modo proprio perché il nostro organismo non è in grado di sintetizzarli, quindi devono essere presenti nella nostra dieta. Inoltre le carni contengono vitamine soprattutto del gruppo B fondamentali nei processi metabolici, sono anche la principale e migliore fonte di ferro, si tratta di ferro eme altamente assorbibile, questo minerale riveste un ruolo importantissimo in quanto svolge numerosissime funzioni nel nostro organismo, in primis quella di trasportare l’ossigeno alle cellule attraverso l’emoglobina presente nei globuli rossi. Va comunque precisato, che per soddisfare gli aumentati fabbisogni proteici della maggior parte degli atleti delle varie classi sportive, non bisogna ricorrere all’assunzione di integratori dietetici costituiti da singoli aminoacidi o da proteine, atteggiamento molto diffuso all’interno delle palestre, dove nella maggior parte dei casi, l’effettivo impegno sportivo non giustifica l’incremento del carico proteico.

www.centroesteticokarin.it

ESTETICA KARIN epilazione luce pulsata

check-up viso-corpo

Via Orione 3 Bettolino di Mediglia Tel.02.90.600.459


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

18 Salute & Benessere

n. 08 - 23 aprile 2009

FARMACIE DI TURNO SERALE - NOTTURNO - FESTIVO

INFORMAZIONI E NUMERI UTILI

22 aprile 2009 - 24 maggio 2009

UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO ASL MILANO DUE dalle ore 08.30 del 22/04/09 fino alle ore 08.30 del 24/04/09 FARMACIA S. RICCARDO - PESCHIERA BORROMEO VIA ABRUZZI 1 - PESCHIERA BORROMEO Tel.0270309897

dalle ore 08.30 del 08/05/09 fino alle 08.30 del 10/05/09 FARMACIA COMUNALE N. 2 - PESCHIERA BORROMEO VIA DANTE 2 - PESCHIERA BORROMEO Tel. 0251650037

tel. 848.800.507 - fax 02.9811.5020 - e-mail cupson@aslmi2.it

dalle ore 08.30 del 24/04/09 fino alle ore 08.30 del 26/04/09 FARMACIA COMUNALE - PAULLO VIA MILANO 60 - PAULLO Tel. 0290634254

dalle ore 08.30 del 10/05/09 fino alle ore 08.30 del 12/05/09 FARMACIA DR. COLLI BIANCA - PESCHIERA BORROMEO VIA MATTEOTTI 21 - PESCHIERA BORROMEO Tel. 025470182

Distretto numero 1 di Paullo

dalle ore 08.30 del 26/04/09 fino alle ore 08.30 del 28/04/09 FARMACIA CENTRALE DR. BRUGNATELLI - MEDIGLIA VIA PARRI 1 - MEDIGLIA Tel. 0290660094

dalle ore 08.30 del 12/05/09 fino alle ore 08.30 del 14/05/09 FARMACIA DR. MERLINO PIERO - PESCHIERA BORROMEO VIA RESISTENZA 30 - PESCHIERA BORROMEO Tel.0255301125

dalle ore 08.30 del 28/04/09 fino alle ore 8.30 del 30/04/09 FARMACIA SERENA DR. PERAZZONI BRUNO - MOMBRETTO VIA 1° MAGGIO 35 - MOMBRETTO DI MEDIGLIA Tel. 029068377

dalle ore 08.30 del 14/05/09 fino alle ore 08.30 del 16/05/09 FARMACIA S. RICCARDO - PESCHIERA BORROMEO VIA ABRUZZI 1 - PESCHIERA BORROMEO Tel.0270309897

dalle ore 08.30 del 30/04/09 fino alle ore 08.30 del 02/05/09 FARMACIA BORSA DR. MIGLIAVACCA - PAULLO VIA MILANO 18 - PAULLO Tel. 029064031

dalle ore 08.30 del 16/05/09 fino alle ore 08.30 del 18/05/09 FARMACIA COMUNALE - PAULLO VIA MILANO 60 - PAULLO Tel. 0290634254

dalle ore 08.30 del 02/05/09 fino alle ore 08.30 del 04/05/09 FARMACIA DR. RINALDI CLAUDIA - PANTIGLIATE VIA RISORGIMENTO 41/A - PANTIGLIATE Tel. 029067058

dalle ore 08.30 del 18/05/09 fino alle ore 08.30 del 20/05/09 FARMACIA CENTRALE DR. BRUGNATELLI - MEDIGLIA VIA PARRI 1 - MEDIGLIA Tel. 0290660094

dalle ore 08.30 del 04/05/09 fino alle ore 8.30 del 06/05/09 FARMACIA COMUNALE N. 1 - PESCHIERA BORROMEO VIA LIBERAZIONE 25 - PESCHIERA BORROMEO Tel. 025471353

dalle ore 08.30 del 20/05/09 fino alle ore 8.30 del 22/05/09 FARMACIA SERENA DR. PERAZZONI BRUNO - MOMBRETTO VIA 1° MAGGIO 35 - MOMBRETTO DI MEDIGLIA Tel. 029068377

dalle ore 08.30 del 06/05/09 fino alle ore 08.30 del 08/05/09 FARMACIA DR. QUARENGHI GIORGIO - TRIBIANO VIA DELLA LIBERAZIONE 68 - TRIBIANO Tel. 0290633375

dalle ore 08.30 del 22/05/09 fino alle ore 08.30 del 24/05/09 FARMACIA BORSA DR. MIGLIAVACCA - PAULLO VIA MILANO 18 - PAULLO Tel. 029064031

SERVIZIO DI CONTINUITÀ ASSISTENZIALE (ex guardia medica) tel. 848.800.804

Per i Comuni di: Mediglia, Pantigliate, Paullo, Peschiera Borromeo, Tribiano. Sede: Via Mazzini, 17/19 - Paullo, tel. 02.9811.5236/38 Presidi del Distretto e orari: Paullo via Mazzini 11, tel. 02.9811.5236 - Fax 02.9811.5251 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 il lunedì e il mercoledì dalle ore 14.00 alle ore 15.30 Peschiera Borromeo via Matteotti 25, tel. 02.9811.5850 - Fax 02.9811.5864 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 il martedì e il giovedì dalle ore 14.00 alle ore 15.30

Distretto numero 2 di San Giuliano Milanese Per i Comuni di: Colturano, Carpiano, Cerro al Lambro, Dresano, Melegnano, San Donato Milanese, San Giuliano Milanese, San Zenone al Lambro, Vizzolo Predabissi Sede: Via Cavour, 15 - San Giuliano Milanese, tel. 02-9811.5601 Presidi del Distretto e orari: Melegnano via VIII Giugno 69, tel. 029811.5035, 5036 (attività amministrative) - Fax 02 98115031 via Pertini 1, tel. 0298032720 (attività sanitarie) dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30, martedì e giovedì 14.00 – 16.00 San Donato Milanese via Sergnano 2, tel. 029811.5701, 5702 - Fax 02 98115703 dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30 e dalle 14.00 – 16.00 San Giuliano Milanese via Cavour 15, tel. 029811.5601, 5605 - Fax 02 98115607 dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30, lunedì e mercoledì 14.00 – 16.00

LE FARMACIE COMUNALI AL SERVIZIO DEI CITTADINI Richiedi nelle due Farmacie Comunali la Carta Fedeltà


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Mediglia 19

n. 08 - 23 aprile 2009

Una proposta del Pirellone potrebbe cambiare il destino dell’impianto?

Passi da gigante...

La medigliese Maruska Piredda

L’incognita della Regione pesa sul gassificatore

Rinnovato il sito internet del Comune

Da ‘pasionaria’ dell’Alitalia a candidata per l’Idv

Il vicesindaco

5 0 %

“La Giunta Formigoni non ha ancora approvato niente. E comunque non è detto che riuscirebbe ad avere l’ok del Consiglio”

A L

mensioni e caratteristiche. Ma l’incubo gassificatore continua e così di recente si è letto sulle pagine di alcuni giornali che la Giunta regionale della Lombardia sembrava aver modificato la legge concernente la localizzazione degli impianti e la relativa gestione dei rifiuti, variando alcuni vincoli e criteri necessari per sgominare il progetto della Mse. Falso allarme, almeno per ora. “La Giunta regionale non ha modificato ancora niente – rassicura il vicesindaco Paolo Bianchi – ha fatto solo una proposta che prima di essere approvata dovrà ottenere il beneplacito della commissione ambiente e del consiglio regionale. È una proposta sulla qua-

Era da tempo che ci si aspettava un aggiornamento dell’obsoleto e sorpassato sito del comune di Mediglia. Finalmente la vecchia facciata va in pensione per lasciare spazio a nuovi contenuti e a un’agevole e modernizzata veste grafica. I propositi e i progetti che l’Amministrazione comunale si era prefissata, come spiega il vicesindaco Paolo Bianchi, “riguardano l’opportunità di dare un’accessibilità all’utenza, che potrà usufruire del sito in maniera più diretta e in tempo reale”. Il nuovo sito internet si presenta finalmente come uno strumento fondamentale per la comunicazione, che, se utilizzato al meglio, non solo potrà avvicinare e ridurre le distanze tra gli organi di governo locale e la cittadinanza, ma anche conquistare nuove utenze. In linea con le progettazioni degli altri siti comunali del territorio milanese, www.comune.mediglia.mi.it è senza dubbio diventato un utile espediente in cui ogni cittadino può trovare tutto ciò che serve: servizi, attività, notizie, una breve descrizione del territorio e tutti gli eventi ad esso correlati.

Maurizio Zanoni

Il passo è stato breve per la medigliese Maruska Piredda. La neo candidata alle elezioni europee per l’Italia dei Valori è stata notata da Antonio di Pietro un anno e mezzo fa, dopo essersi distinta nella protesta delle assistenti di volo Alitalia, così rappresentativa da diventarne il simbolo. In prossimità delle elezioni del 7 giugno e in piena campagna elettorale, Maruska Piredda si sta muovendo sul territorio per promuovere le sue idee, che consistono nel cercare di eliminare - o comunque modificare - la legge Biagi, che, secondo lei, ha messo in ginocchio il paese dal punto di vista lavorativo e nel denunciare le condizioni lavorative sia femminili sia dei precari. Inoltre, la Piredda ribadisce il suo impegno affinché in Italia vengano parificate le sovvenzioni economiche, in conformità con quelle degli altri stati membri. A coloro che non credono che sia un candidato ideale, lei risponde che non ha mai avuto la presunzione di esserlo, ma le è stata soltanto data un’opportunità che sta cercando di portare avanti al meglio. “Vorrei che la gente non giudicasse le persone per luoghi comuni o per stereotipi e che avesse la voglia di ascoltare e dare fiducia”, spiega la dipietrista. “Sono una lavoratrice come tanti altri che ha avuto la fortuna di poter fare sentire la propria voce”. Maruska Piredda promette che le battaglie che intraprenderà saranno sempre combattute non solo con la testa, ma anche con il cuore, per fare qualcosa di concreto per chi ne ha realmente bisogno.

PAVIMENTI IN LEGNO E LAMINATI A PREZZI DI FABBRICA

F I N O

S

olo qualche giorno fa il consiglio direttivo del Parco Agricolo Sud Milano, dopo la richiesta del sindaco Carla Andena di un pronunciamento contrario, ha deliberato all’unanimità, esprimendo un parere di non conformità in riferimento alla proposta della Mediglia Servizi Ecologici. La motivazione è che non ci sono abbastanza garanzie in merito alla tutela e protezione dei cittadini e della loro salute, considerato che i dati scientifici parlano chiaro: non esiste un impianto non inquinante o che non rilasci emissioni dannose. Senza poi tenere presente che il piano del Parco Sud preclude l’edificazione di un impianto di queste di-

S C O N T I

Maurizio Zanoni

le bisogna vigilare attentamente, ma da qui a essere approvata ne passa”. Pare quindi che il programma racchiudente le modifiche troverà una quantità notevole di ostacoli, dissensi e opposizioni. A stare allerta sarà anche l’assessore all’Ambiente della Provincia di Milano, nonché presidente del direttivo del Parco Sud Bruna Brembilla, che presagisce un brutto presentimento. “La Regione periodicamente modifica la normativa di localizzazione degli impianti” spiega la Brembilla, “e questo mi preoccupa. Il problema è che nel nostro territorio c’è bisogno di spazi dove localizzare impianti tecnologici (depuratore di acque, aree rifiuti), ma è altrettanto vero che questo non deve avvenire a scapito dell’agricoltura”. Infine, l’assessore provinciale elogia la sensibilità e la responsabilità riscontrata dall’Amministrazione comunale medigliese e da quelle limitrofe, dalle varie associazioni e dai partiti politici che stanno conducendo la contestazione nei confronti dell’ipotesi gassificatore.

WOOD STOCK s.r.l. Peschiera Borromeo, via Liguria, 30 Tel. 02.55.30.13.09 Fax 02.55.30.66.52 e.mail : info@wood-stock.it

www.wood-stock.it


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

20 Segrate

n. 08 - 23 aprile 2009

Il Consiglio comunale dà l’ok all’edificazione nell’area di Novegro

Il Comune sponsorizza un’importante iniziativa

Rivoluzione urbanistica 2: ecco il centro ricettivo

Un centro polifunzionale a Castelnuovo per aiutare la popolazione abruzzese

Simone Fanciulletti

L

’approvazione dell’accordo di programma, avvenuta in occasione del Consiglio comunale di Segrate, il 19 marzo, ha posto le basi per la creazione del centro ricettivo di Novegro. Esso sarà collocato nel triangolo compreso tra l’aeroporto, il Parco Forlanini e l’abitato di Novegro, per un totale di 189.000 metri quadri. La fine dei lavori è prevista per il 2013. Scendendo maggiormente nel dettaglio, il complesso sarà composto da tre aree: una alberghiera, una direzionale e di terziario e una produttiva.

Diventerà quindi rilevante l’immediata vicinanza del complesso allo scalo aeroportuale di Linate, il quale potrà contare su un rinforzo significativo di strutture ricettive. Il centro si distingue per essere caratterizzato da un enorme edificio a forma di “stecca”, che verrà realizzato con tecnologie avanzate. Allo stesso tempo, l’estetica richiamerà le tonalità e le forme del luogo. Particolare attenzione è stata data alla sua fruibilità da parte di tutti i cittadini, programmando particolari accorgimenti: percorsi interni pianeggianti, rampe per il superamento delle differenze di livello, servizi igienici utilizzabili anche da persone su sedia a ruote. La viabilità non subirà stravolgimenti, visto che si accederà da via Novegro. Inoltre, in prossimità degli edifici verrà realizzata un’area di parcheggi a raso di dimensioni considerevoli. Tutti questi interventi, comunque, non tralasceranno il rispetto dell’ambiente. La combinazione delle varie tecnologie, infatti, permetterà di raggiungere l’obiettivo di un notevole risparmio energetico senza sacrificare il confort dei fruitori. Tanto per fare un esempio, le pareti degli edifici sono studiate per proiettare la luce naturale il più possibile in profondità. In questo modo si riduce l’uso della luce artificiale e, conseguentemente, la produzione di calore e dunque di energia. L’interesse per l’ambiente e per l’estetica, però, non finisce qui: piante di medio fusto ombreggeranno tutta l’area dei parcheggi. Tutto questo, per l’appunto, proprio davanti all’aeroporto.

Segrate costruirà un centro polifunzionale nei territori terremotati dell’Abruzzo, a Castelnuovo frazione di San Pio delle Camere. Come afferma il primo cittadino Adriano Alessandrini, “il sindaco di San Pio delle Camere con cui siamo in contatto diretto ha chiesto il nostro intervento per la realizzazione di un centro polifunzionale a Castelnuovo”. A tal fine il Comune di Segrate ha avviato una sottoscrizione finalizzata al compimento di quest’opera. Questa iniziativa di solidarietà nasce fin dai primi giorni dell’emergenza, che hanno visto la cittadina milanese in prima linea negli aiuti ai terremotati. Già il 7 aprile veniva comunicato che era stato allestito un tir, pronto a partire, con ogni genere di prima necessità e conforto. Nell’autotreno trovavano posto generi alimentari, abbigliamento, materiale antinfortunistico per l’emergenza e quant’altro di necessario, donati da aziende come Unes, IBM, Kyocera e 3M. In quegli stessi frangenti il comune promuoveva anche una raccolta fondi tra i dipendenti comunali. All’alba del 10 aprile il tir è partito alla volta del paesino abruzzese, accompagnato da una squadra di volontari e dal sin-

daco Alessandrini in persona. In quegli stessi frangenti, la Protezione Civile e il sindaco abruzzese chiedevano esplicitamente alla squadra segratese di intervenire prima di tutto con generi alimentari, brande, torce, vestiti, coperte e materiale da cancelleria. Durante i funerali, le bandiere del Comune di Segrate venivano esposte a mezz’asta e veniva effettuato un minuto di silenzio e un momento collettivo di preghiera. Adesso l’azione di Segrate continua e viene indirizzata proprio verso il centro civico, atto a favorire l’aggregazione e l’unità della popolazione in un momento così difficile. Un centro moderno, “una struttura composta da moduli prefabbricati in legno lamellare, ideata nel rispetto delle normative antisismiche e quindi compatibile con la natura del territorio abruzzese”, affermano i responsabili del progetto. Per la sottoscrizione, presso la Tesoreria del Comune – Banca Popolare di Sondrio, via Morandi, 25 - è aperto il conto corrente IBAN IT 42 J 05696 20600 000004216X22. Causale:Progetto Segrate per Castelnuovo. S.F. Peschiera Borromeo via liberazione 57 Tel. 02.55.30.57.47 Fax 02.55.30.57.40

Peschiera Borromeo 2km, in palazzina di sole 2 famiglie, ampio due locali trasformato in tre locali. Totalmente ristrutturato. Possibilità box. €.145.000

GRUPPO COMUNALE AIDO DI SEGRATE Via Milano 13 - Segrate (MI) Telefono 335.65.44.653 A SEGRATE CI TROVI : Bar Roma via Roma 15 Bar Vitali via Gramsci 6 Bar Centrale via 25aprile 27 Banca Barclays via 25 aprile 37 Bar Gran Paradiso Via Paradiso 7/9 Pirola abbigliamento via Gramsci 18 NOVEGRO in tutti i negozi

Peschiera Borromeo Bellaria, recente due locali più servizi con terrazzo di 50 mq. ca., cantina e box. Ottime finiture! € 225.000

Mediglia Triginto, in palazina del 2001, due locali più servizi, balcone e cantina. Libero al rogito € 153.000

Peschiera Borromeo Bettola, tre locali più servizi con terrazzino, balcone, cantina e box. Libero al rogito. € 260.000

Bettolino In minipalazzina di recente costruzione due locali più servizi con terrazzo, giardino di proprietà, cantina e box € 170.000

Paullo In costruzione, due – trequattro locali più servizi con cantine e boxes. Consegna primavera 2010 Informazioni e planimetrie in ufficio

www.prometeocasa.com E.mail:peschiera@prometeocasa.com

SAN FELICE nei negozi del Centro Commerciale REDECESIO Bar Biba via Emilia 18 Bar colonne viale Abruzzi Edicola cartoleria Redecar via Emilia 23 Bar Sport via Trieste 1 Panificio Le Fornarine viale Abruzzi 58

Bar Santo Stefano via Abruzzi 52 Pizza Pazza via Abruzzi 41 Panetteria via Trento 31 LAVANDERIE Happy Bar via Borioli 32/b

Se hai un attività commerciale, un associazione, un negozio, un pubblico esercizio e vuoi ospitare 7giorni chiama lo 02.39.84.60.31 oppure invia una mail a 7giorni@tiscali.it


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Paullo 21

n. 08 - 23 aprile 2009

Il sostegno arriva da una cooperativa sociale

Etica e infertilità

Un “Carro” in aiuto dei disabili

La Paullese resta Legge 40, c’è Spaccatura tra le strade una sentenza a sinistra, il che fa sperare Prc va da solo più pericolose

L

a cooperativa sociale “Il Carro” di Paullo ha come obiettivo l’inserimento lavorativo di soggetti appartenenti a categorie svantaggiate quali invalidi fisici, psichici, ex degenti di istituti psichiatrici, tossicodipendenti, ex detenuti, alcolisti e minori provenienti da condizioni di disagio sociale. La nascita della cooperativa è da attribuirsi alla volontà di un gruppo di giovani paullesi, che negli anni Ottanta, mossi dallo spirito cristiano, scelgono di dedicare il proprio tempo libero occupandosi dei disabili della zona, garantendo loro momenti di svago e di divertimento. L’iniziativa prende piede e il gruppo diventa sempre più numeroso, necessitando una migliore organizzazione degli interventi: viene così creata nel 1988 la cooperativa, con l’intento di promuovere la reintegrazione sociale e lavorativa di quei soggetti che vivono ai margini della società. All’interno di un piccolo capannone, a Paullo, cominciano a definirsi le attività che caratterizzeranno la crescita della cooperativa e che la porteranno a diventare ciò che è oggi: un punto di riferimento per coloro che hanno difficoltà ad accedere al mondo del lavoro a causa di condizioni di svantaggio fisico, psichico e sociale. Nel 2008 è stata inaugurata la nuova sede, messa a disposizione dal Comune e comprendente anche un negozio dove è possibile acquistare prodotti di artigianato realizzati dai dipendenti della cooperativa durante i

laboratori settimanali. Negli ultimi anni “Il Carro” ha attivato numerosi progetti, garantendo lavoro a 22 persone di cui 10 disabili e proponendo tirocini sia lavorativi che risocializzanti. I lavori svolti sono interni ed esterni alla struttura. Internamente ci si occupa di assemblaggio per conto di aziende locali, realizzazione di bomboniere, creazione di pannelli “affrescati” con immagini di vario genere, piccole creazioni di oggetti in stoffa e legno. I servizi invece offerti al territorio permettono la reale integrazione nel tessuto sociale dei soggetti svantaggiati attraverso la prestazione di lavoro: trasporti di disabili in convenzione con gli enti pubblici, manutenzione del verde per privati (condomini e ville) e per un comune limitrofo, pulizie presso gli uffici pubblici e palestre del Comune di Paullo. Recentemente la cooperativa si occupa anche della gestione di un bar con bocciodromo in convenzione con il Comune di Tribiano, dove si progetta di ampliare l’offerta anche attraverso un servizio di cucina a mezzogiorno e sera. Il presidente Andrea Villa spiega: “Ciò che muove la cooperativa è il desiderio di offrire a tutti una concreta possibilità di realizzarsi come individuo attraverso un percorso di crescita e conoscenza delle proprie potenzialità attraverso gli strumenti della relazione e dell’impegno lavorativo”. È possibile contattare “Il Carro” al numero 02.90632032.

La sentenza del primo aprile della Corte Costituzionale sembra aprire qualche spiraglio per la coppia paullese che si è rivolta all’associazione Sos Infertilità e alla fondazione Hera per la presunta incostituzionalità della legge 40. Insieme a lei, altre quattro coppie sono state sostenute da Hera ed Sos Infertilità. La Corte, riunitasi il 31 marzo, ha emesso quindi la sua sentenza. “Sentenza – spiega Hera - che sarà tuttavia pienamente efficace solo 24 ore dopo la sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale. È stato comunque cancellato il limite alla produzione di un massimo di tre embrioni e l’obbligatorietà di impiantarli tutti in un unico trasferimento. Questo consente al medico e alla donna di stabilire insieme il numero esatto degli embrioni da trasferire senza pregiudicare la buona riuscita della tecnica riproduttiva e la salute della donna”. Quindi, oltre ad abolire l’obbligo di impiantare solo tre embrioni la Corte costituzionale apre anche alla loro crioconservazione e dà il via libera alla diagnosi pre-impianto. “Le modifiche della legge 40 sulla procreazione assistita – ha obbiettato Carlo Flamigni, ginecologo e membro del Comitato Nazionale di Bioetica – creeranno molta confusione tra i medici, che sono preoccupati e spaventati”. “Secondo gli esperti – ha commentato l’Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori – il nuovo articolo 14 prevede che “non si debba creare un numero di embrioni superiore a quello strettamente necessario”. Quale sia il limite, quindi, è lasciato alla scelta del medico e della donna: da qui la possibile confusione”. L.I.

Lavinci per il PdL?

Rifondazione Comunista correrà da sola e non appoggerà il primo cittadino Claudio Mazzola, candidato sindaco della lista “Per Paullo Città”. Intanto per giovedì 23 aprile, Luca Lavinci ufficializzerà la sua candidatura per il PdL, in occasione di un incontro con i cittadini: il centrodestera sembra quindi aver superato l’empasse dei giorni scorsi. A ridosso della Pasqua, si sono inasprite le tensioni tra maggioranza e opposizione per la decisione di voler istituire la seduta consigliare durante il venerdì santo. Una scelta che non è piaciuta all’opposizione, che ha deciso di “boicottare” la seduta, nonostante la proposta di Mazzola di anticipare il Consiglio alle 18: in questo modo non vi sarebbe stata incompatibilità di orari tra la seduta e la via Crucis. Lavinci, che ha lamentato mancanza di collaborazione da parte dell’attuale maggioranza, ha definito l’Amministrazione comunale poco sensibile verso la fede cattolica e irrispettosa delle tradizioni locali. All’ordine del giorno vi erano dei punti importanti per il futuro urbanistico del paese, quali la variante al Piano Integrato di Intervento e la modifica del Piano triennale delle opere. Scelte che le amministrazioni locali compiono spesso a ridosso delle elezioni.

Maglia nera in Provincia

Paullese maglia nera per la pericolosità. Il dato è in controtendenza rispetto a quello complessivo della rete stradale della Provincia di Milano, dove invece si è assistito una diminuzione degli incidenti rispetto al 2000. Criticità che sono in aumento con la riqualificazione della grande arteria, iniziata lo scorso autunno. Intanto sembra arrivare qualche segnale di speranza per l’iter di approvazione della metropolitana: nei giorni scorsi la Regione ha infatti dato il via libera al nuovo tracciato. Il progetto, che prevede la soppressione di due fermate a San Donato e a Peschiera, prevede un abbattimento dei costi pari a circa 100 milioni di euro. L’argomento è stato trattato in oc-

casione di una serata informativa svoltasi nella cittadina lo scorso venerdì 17 aprile, alla quale hanno partecipato gli amministratori locali della zona. I sindaci dell’est milanese, capitanati dal primo cittadino di Melzo, Paolo Sabbioni, avevano nei giorni scorsi siglato un documento nel quale si sarebbero dichiarati contrari all’accordo della Brebemi se non avessero avuto adeguate garanzie per quanto riguarda l’iter di approvazione del progetto del prolungamento della metropolitana gialla da San Donato a Paullo. L.I.


22 Speciale Abruzzo

Missione compiuta: i volontari del Com 20 tornano a casa È rientrata dall’Abruzzo la colonna mobile dei volontari del Com 20, il Comitato di Coordinamento della Protezione Civile intercomunale dell’area a Sud-Est di Milano, partita il 6 aprile scorso e giunta il giorno dopo a Bazzano, una frazione di L’Aquila. Gli undici volontari di San Giuliano Milanese, Peschiera Borromeo e Cerro al Lambro hanno allestito il campo adibito a ospitare la popolazione del luogo, montando dieci tende nella località Monticchio; inoltre, hanno installato l’accampamento per il presidio della Regione Lombardia. Il dottor Sinighini, dirigente tecnico del Com 20, è soddisfatto dell’efficienza delle operazioni: “Abbiamo constatato la perfetta sinergia fra i diversi gruppi. Non c’è stato alcun campanilismo di sorta, abbiamo parlato una lingua sola. L’augurio è che questi eventi non debbano mai ripetersi, tuttavia i nostri volontari hanno testimoniato di sapersi attivare nei momenti di emergenza”. Il capo missione, Riccardo Pastorelli, del corpo volontari della Protezione Civile di Peschiera Borromeo, finora non aveva mai affrontato un disastro di dimensioni nazionali: “La prima sensazione: un film già visto. All’inizio non ci si rende conto di vivere un evento reale, sembra di essere nel mezzo di un’esercitazione. È stato l’impatto con i terremotati a farmi comprendere l’entità della tragedia”. Pur avendo operato soprattutto nell’area di accoglienza e di ricovero delle persone rimaste senza casa, i volontari raccontano di avere visto, durante gli spostamenti, “zone dove sembra sia passato un bombardamento aereo”. Il ricordo degli abruzzesi che hanno aiutato è talmente forte che alcuni di loro, a stento, trattengono la commozione. Il giovane del gruppo, Lorenzo Casati, parla di “un’esperienza che rimarrà dentro, che cambia chi la vive. Quando succedono queste catastrofi, emerge un senso di fratellanza e di amicizia che dovrebbe esserci sempre”. In effetti, tutti possono essere in grado di dare una mano a chi è in difficoltà, come sottolinea un altro volontario, Silvano Pellicani: “Mi sento una persona normale che si è presa un impegno, entrando nella Protezione Civile: donare il suo tempo nel momento del bisogno”. Sabrina Muti, l’unica donna del gruppo, moglie e mamma, ha voluto ringraziare “i colleghi, ma anche i familiari che ci hanno aspettato a casa”. Novella Prestigiovanni

7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it n. 08 - 23 aprile 2009

Grazie di cuore


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610 n. 08 - 23 aprile 2009

Speciale Abruzzo 23

LA FOTOREPORTER*

"Il solo modo per sopportare la sofferenza intrappolata negli occhi degli abruzzesi è stato guardarli attraverso la lente del mio obiettivo. E anche in questo caso è stato molto difficile non sentire il loro dolore".

Francesca Cao

Terremoto: 4 conti correnti per le donazioni Il Dipartimento della Protezione Civile ha attivato quattro conti correnti per le donazioni a favore della popolazione colpita dal terremoto. CONTO CORRENTE IBAN IT72U0300205207000401124180 INTESTATO A: Protezione Civile Nazionale - Emergenza Terremoto Abruzzo UNICREDIT BANCA DI ROMA Agenzia Roma Cavour B CONTO CORRENTE IBAN IT23X0306905039100000000140 INTESTATO A: Protezione Civile Nazionale - Emergenza Terremoto Abruzzo INTESA SAN PAOLO Filiale di Roma 06787 CONTO CORRENTE POSTALE NUMERO 95863023 IBAN IT-63-X-07601-03200-000095863023 INTESTATO A: Protezione Civile Nazionale - Emergenza Terremoto Abruzzo CONTO CORRENTE IBAN IT88 S010 0503 2400 0000 0002 000 INTESTATO A: Protezione Civile Nazionale - Emergenza Terremoto Abruzzo BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Dipendenza di Roma Centro

IL TUO AIUTO CI PERMETTERÀ, DI ESSERE SEMPRE PIÙ VICINI A TE E DI AIUTARE COLORO CHE OGGI SI TROVANO IN DIFFICOLTÀ


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

24 Il Cartellone degli appuntamenti

n. 08 - 23 aprile 2009

RIFLETTORI SU... 27/4* San Donato apre al mondo del volontariato Una serata dedicata al volontariato. Presso la sala consigliare di San Donato, in via Battisti, a partire dalle 20.00, una ricca carrellata di eventi consentirà di entrare più profondamente nelle realtà associative locali. L’iniziativa è patrocinata dall’Amministrazione comunale ed è organizzata dal Coordinamento Volontariato Sociale, in collaborazione con il circolo fotografico sandonatese “Francesco Ventura” e il Ciessevi (Centro Servizi per il Volontariato nella Provincia di Milano).

APRILE Giovedì 26 Pantigliate La rinascita dell’anima partendo dalla malformazione del corpo. La storia di Alessio Tavecchio è un inno alla vita e alla speranza. 38 anni, paraplegico a causa di un incidente motociclistico, Tavecchio è stato finalista in due gare di nuoto alle Paraolimpiadi di Atlanta nel 1996. Il libro che presenterà presso la biblioteca comunale, dal titolo “Con una marcia in più”, parla della sua storia, di come, a soli 23 anni, si possa iniziare una seconda vita anche senza più l’uso delle gambe. L’atleta-scrittore ha fondato la “Fondazione Tavecchio” e si è impegnato anche nella realizzazione dell’Open Village Monza, un centro polifunzionale di accoglienza, formazione e attività sportiva per disabili. L’appuntamento è alle 21.00 presso la biblioteca comunale di viale Risorgimento. Durante la serata sarà possibile intrattenersi con l’autore e acquistare le copie del libro autografate. Per ulteriori informazioni, telefonare al numero 02.906886502 oppu-

re contattare l’indirizzo email pantigliate@bibliomilanoest.it.

San Donato Milanese Un incontro con la creatività presso la scuola “Maria Ausiliatrice”. L’istituto di via Sergnano ospita Marco Finco, frate artista, che terrà una conferenza dal titolo “Il metodo dell’arte e della musica”. L’evento è in programma alle 21.00. Ingresso libero.

Segrate Per la rassegna “Stagione di musica classica”, il violino di Danilo Ortello e la chitarra di Alberto Gramolini intratterranno il pubblico in un concerto in programma all’auditorium “Arturo Toscanini”, nella frazione Rovagnasco. L’ingresso è gratuito. Per ulteriori informazioni sugli eventi musicali, che vedono la direzioni artistica di Elsa Martignoni, contattare “TicketOne”, presso Cascina Commenda, al numero di telefono 02.2137660, oppure l’indirizzo email info@spazioteatrio.it.

Venerdì 24 Peschiera Borromeo In occasione della ricorrenze della

Festa di Liberazione, la Fracass Band è protagonista di una serata presso la sala polifunzionale “Carlo Mazzola”. L’iniziativa è organizzata dalla coalizione politica “Società e Ambiente”. Il concerto inizia alle 21.00.

Sabato 25 Peschiera Borromeo Il 25 aprile con l’Anpi. L’associazione organizza la giornata di commemorazione con il patrocinio del Comune, attualmente amministrato dal commissario prefettizio Beatrice Grazia. L’iniziativa prevede la benedizione della corone , il corteo accompagnato dal corpo musicale Santa Cecilia Passirana di Rho e la deposizione delle corone al Monumento dei Caduti al Parco della Pace. La manifestazione si svolge a partire dalle 11.15.

San Donato Milanese “Abitiamo la città” prosegue il ciclo d’iniziative nei luoghi di ritrovo sandonatesi. In piazza della Pieve è in programma la mostra mercato di floricoltura (dalle 9.00 alle 19.00), mentre il centro commerciale “L’Incontro” di via Moro ospiterà la mo-

Ecco il programma completo della manifestazione: 20.00-21.00: happy hour con musica dal vivo; 20.30: premiazione concorso fotografico “Festa cittadina del volontariato 2008” – mostra fotografica del concorso – mostra fotografica backstage audiovisivo “Aiutiamoci a vivere”; 21.00: interventi della autorità presenti – presentazione e proiezione audiovisivo “Aiutiamoci a vivere”; 22.00: “Il volontariato a San Donato: esperienze a confronto” Per ulteriori informazioni, si può contattare il Coordinamento Volontariato Locale, in via Unica Bolgiano 2 (tel. 02.51800628) oppure il Ciessevi, in via Sergnano 2 (apertura al pubblico dalle 15.00 alle 18.00). stra mercato dell’antiquariato (dalle 9.00 alle 19.00).

Segrate In gita alle terme di Lazise. L’iniziativa è della Pro Loco cittadina, che organizza un’escursione al Parco Termale del Garda.Bagni termali, idromassaggi e un contesto naturale d’eccezione, per riscoprire l’equilibrio del corpo. Per ulteriori informazioni, rivolgersi all’indirizzo email proloco@prolocosegrate.it.

Domenica 26 Peschiera Borromeo Il 64° anniversario della Liberazione visto dall’associazione culturale “La Tribù”. In occasione di una delle ricorrenze più importanti della storia d’Italia, il gruppo peschierese organizza un incontro presso il Bar Trattoria Del Centro, in via Due Giugno. A partire dalle 18.00 si potrà visitare la mostra fotografica realizzata da alcuni abitanti di Vicenza, mentre alle 19.00 si assisterà alla proiezione del filmato “Good Luck Vicenza”. Dalle 21.00 in poi, buffet per tutti con accompagnamento musicale. Ingresso libero.

San Donato Milanese Anche Poasco è protagonista per un giorno. La frazione sandonatese ospita “Festa al Borgo”, mostra mercato di artigianato, dalle 9.00 alle 19.00. L’iniziativa è patrocinata dall’Amministrazione comunale e si svolge in via Unica Poasco.

Lunedì 27 Pantigliate L’importanza della nutrizione nell’ambito sportivo, in un incontro pubblico in sala consigliare. Alle 21.00, in viale Risorgimento, si terrà una serata condotta dal dottor Fabio Forloni, ex medico sociale dell’Inter e attuale medico sociale del Centro Sportivo Dds per le attività di triathlon e nuoto. “La corretta alimentazione del giovane sportivo” è un’occasione per comprendere meglio i legami imprescindibili che intercorrono tra l’attività fisica e l’alimentazione quotidiana.

Martedì 28 Peschiera Borromeo Alla scoperta di San Pietroburgo, at-

PESCHIERA* La solidarietà torna con “Baile no Mundo”

Un giro di danze per i bambini della Guinea L’associazione “Amici del Terzo Mondo onlus” e “Step by Step”, patrocinati dal Comune di Peschiera Borromeo, uniscono ancora i propri sforzi per presentare alla comunità un nuovo show che permetta di avvicinare più persone possibile ai bisogni dei meno fortunati. Dopo il grande successo dell’anno scorso, torna a Peschiera Borromeo lo spettacolo “Baile no Mundo” che quest’anno si arricchisce dei “movie”! Dopo la carrellata trionfale di balli internazionali dell’ultima edizione infatti quest’anno il filo conduttore della serata sarà il cinema: musical, film sulla danza, gare di ballo e veri e propri capolavori di genere ... Tutto questo sarà riproposto, in un’ideale giro del mondo, da ballerini professionisti e da scuole di ballo vicine a noi e alle nostre iniziative, che si sono resi disponibili aderendo con entusiasmo a questo progetto. La raccolta fondi in occasione dello spettacolo sarà devoluta ancora per la costruzione della Casa di accoglienza “Madre Teresa di Calcutta“ a Bor in Guinea Bissau, che ospiterà bambini e ragazzi rimasti soli a causa della guerra civile, che dieci anni fa ha colpito il lo-

ro Paese, e del dilagare dell’Aids. Il progetto, attivo ormai da più di due anni, prevede la ristrutturazione, utilizzando manodopera locale e volontari italiani, di una ex scuola coloniale in fatiscenti condizioni. Dopo il lungo lavoro di risanamento delle murature esistenti e l’installazione dei controtelai delle finestre, nel mese di febbraio una squadra di volontari dell’associazione ha completato la posa del tetto. Attualmente una squadra di manodopera locale sta ultimando la controsoffittatura e la posa delle tubature degli impianti elettrici e idraulici. É prevista per il mese di agosto un’altra spedizione di volontari, che porterà al completamento dei primi quattro saloni ad uso della struttura. I lavori da fare restano molti e di conseguenza anche i fondi necessari per il completamento dell’opera non sono pochi. Per questo motivo diventa ancora più importante e decisiva la Vostra partecipazione a tutti i livelli a questa nostra iniziativa. Grazie a tutti voi. Info: 0255301414 - 3925611856 info@bailenomundo.org


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Il Cartellone degli Appuntamenti 25

n. 08 - 23 aprile 2009

traverso l’analisi delle sue opere d’arte. “I tesori dell’Hermitage” è un incontro incentrato sui capolavori di uno dei musei più importanti del mondo, che si terrà al centro polifunzionale “Sandro Pertini”, in piazza Paolo VI, dalle 21.00 alle 23.00. A condurre la lezioni sarà il dottor Carmine Picariello. Ingresso libero.

Mercoledì 29 San Donato Milanese Una serata dedicata ai genitori con figli in età scolastica. L’incontro “Comprendere per educare e prevenire” è in programma alle 21.00 presso il centro “Paolo VI”, in via Rivadavia. L’iniziativa è realizzata dall’A.ge. (Associazione Italiana Genitori) di San Donato.

Giovedì 30 San Donato Milanese Il mito di Ulisse rivisto a Cascina Roma. Presso la struttura di piazza delle

Arti, alle 17.00, si terrà l’incontro dal titolo “Ulisse e le sirene”, un ‘iniziativa dell’associazione “Carlo Cattaneo”. Relatore sarà la professoressa Alessandra Tarabochia, docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ingresso libero.

San Giuliano Milanese Prosegue la rassegna dedicata al cinema d’essai. All’Ariston di via Matteotti è in programma “Giulia non esce la sera”, con Valerio Mastandrea e Valeria Golino. Alle 21.15, ingresso 5 euro (ridotto 4 euro).

MAGGIO Sabato 2 Segrate Un viaggio commemorativo, per ricordare una storia che è ancora vicina. L’iniziativa di Anpi (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia), Associazioni Nazionale Alpini, Anc (Associazione Nazionale Carabinieri) e Asso-

ciazione Nazionale Polizia di Stato è un tour di 3 giorni, che tocca Salisburgo, Dachau, Monaco di Baviera e Lindau. Il costo di partecipazione è di 195 euro per i cittadini di Segrate (spostamenti in pullman). Per informazioni e prenotazioni, rivolgersi all’Associazione Combattenti, in XXV Aprile, presso il vecchio municipio (lunedì-mercoledì-venerdì dalle 10.00 alle 12.00 – sabato dalle 15.00 alle 17.00).

Per la rassegna “Comici 2009”, al cinema-teatro “Ariston” va in scena Marco Marzocca. L’attore di Zelig porta sul palcoscenico lo spettacolo dal titolo “Da giovidì a giovidì”. Il costo d’ingresso è di 13 euro. Per prevendite o ulteriori informazioni, contattare l’Ufficio Cultura del Comune di San Giuliano, al numero di telefono 02.98207257.

Martedì 5

San Giuliano Milanese

Segrate Un incontro gratuito per capire meglio il mondo degli adolescenti. “Comunicare con gli adolescenti: istruzione per l’uso” è un dibattito in programma presso il salone del Centro civico di Milano Due alle 20.45. Ingresso libero.

Mercoledì 6 San Giuliano Milanese

Giovedì 7 Per la rassegna d’essai, il cinema Ariston propone il film drammatico “Mar Nero”, del regista Federico Bondi. Alle 21.15, ingresso 5 euro (ridotto 4 euro).

Domenica 10 Peschiera Borromeo Domenica 10 maggio saranno organizzate, in via eccezionale, alcune visite guidate del Castello Borromeo di Peschiera. Le visite avverranno per

gruppi di 30 persone alla volta esclusivamente su prenotazione per posta elettronica indirizzate come segue: info@castelloborromeo.it Per motivi organizzativi potranno essere accettate solo le richieste relative alle prime 300 persone. Ogni richiesta per non più di quattro persone dovrà riportare nome e cognome di ogni partecipante e un recapito telefonico. Ogni richiedente riceverà per posta elettronica l’indicazione dell’orario approssimativo della visita. Non saranno ammessi bambini al di sotto di 8 anni. Il castello inoltre è strutturato con barriere architettoniche, che non consentono la visita con carrozzelle per disabili. Nelle sale non saranno ammesse fotografie. I gruppi si formeranno in funzione di data e ora dell’invio della richiesta. Inizio della visita del primo gruppo alle ore 10.00 quindi di mezz’ora in mezz’ora sino alle 12.30 quindi dalle 15.00 alle 18.00. Quota di ingresso Euro 5,00.

LA TECNOLOGIA PIU’ AVANZATA PER I TUOI OCCHI AL PREZZO MIGLIORE

ORARI: Da Lunedì a Venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 Sabato dalle 9 alle 13

ATTENZIONE! Siamo in fondo al cortile del complesso commerciale di via XXV Aprile 68 ( vecchia Paullese ) - Peschiera Borromeo (MI) Telefono 02 2620 373 - www.glasseshouse.it


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

26 Pubblicità

n. 08 - 23 aprile 2009

MEDIGLIA pronta consegna, in minipalazzina, bilocale con posto auto, balcone, ottime rifiniture. rifiniture

EURO 160.000 Peschiera Borromeo

Peschiera Borromeo

Peschiera Borromeo

Vigliano di Mediglia

Ultime disponibilità, pronta consegna, rifiniture di pregio, due locali, piano primo con cantina e box

4 locali totalmente ristrutturato con box doppio e cantina prezzo trattabile

trifoglio ampio 3 locali tutto ristrutturato, ampio terrazzo a/c box e cantina

ampio 3 locali con cucina abitabile. Piano alto. Ottimo per giovani coppie.

€ 165.000

€ 375.000

€ 270.000

€ 160.000

SOLO € 150.000

Bettolino di Mediglia

Peschiera Borromeo

Peschiera Borromeo

Peschiera Borromeo

Peschiera Borromeo

Recente bilocale con giardino privato, box e ampia cantina; edilizia libera.

3 locali con cucina abitabile, piano alto semiristrutturato, libero subito

Ampio tre locali con giardino composto da :ingresso, soggiorno, cucina abit. due camere, due bagni, box e cantina.

Ultimo piano 3 locali con k abitabile + terrazzo.

Villetta bifamiliare con ampio box, taverna, lavanderia, 2 posti auto libera subito

€ 155.000

€ 200.000

€ 269.000

€ 230.000

€ 350.000

Peschiera Borromeo

Pantigliate

Peschiera Borromeo

Pantigliate

Peschiera Borromeo

Centralissimo ed ampio 3 locali di 140 mq in perfetto stato facilmente trasformabile in 4 locali

ottimo 2 locali con cucina a vista prezzo affare

Di recentissima costruzione villa di testa disposta su 3 livelli e mansarda. Totali 250 Mq.

Avviata videoteca con distributore automatico ancora in garanzia. Ottime possibilità di sviluppo

Ampio 3 locali di 115 mq, doppi servizi, cucina abitabile, box e cantina. Libero subito.

€ 325.000

€ 120.000

€ 500.000

€ 20.000

€ 300.000

PESCHIERA BORROMEO NUOVA COSTRUZIONE SAN BOVIO NEL RESIDENCE QUADRIFOGLIO 4

RISPARMIO ENERGETICO

Triginto di Mediglia

In recentissima minipalazzina monolocale di 40 mq + taverna rifinita + patio esterno e giardino.

VICINANZE SPINO D’ADDA NUOVA COSTRUZIONE APPARTAMENTI 2 LOCALI

IMMERSA NEL VERDE

COMMISSIONI

0% APPARTAMENTI CON CANTINA E BOX DA € 159.000

BILOCALE DA € 95.000 BILOCALE CON MANSARDA DA € 105.000

W W W. C A S T E L L O I M P R E S A . C O M Peschiera Borromeo - via Matteotti 16 Tel. 02.55.30.32.52


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Amici a quattro zampe 27

n. 08 - 23 aprile 2009

CAMILLO

Aiutare i cani dell’Abruzzo: c’è chi lo fa con successo Proseguono i viaggi della solidarietà organizzati dalla Lega Nazionale per la Difesa Del Cane di Milano. Nel primo viaggio, i volontari dell’associazione sono partiti dalla Lombardia con sette mezzi carichi di viveri e beni di prima necessità, destinati a tutti gli esseri viventi, umani e non. Il ritorno dalle zone devastate dal sisma è stato accompagnato da 11 cani, individuati tra i più bisognosi. I quattrozampe sono stati ospitati nel rifugio di Segrate della Lega Nazionale per la Difesa del Cane e verranno poi affidati ad una famiglia che possa ridare loro un briciolo di serenità. “In queste ore drammatiche è necessario predisporre tutti i provvedimenti atti a soccorrere ed accogliere gli animali vittime del terremoto”, dichiara Laura Rossi, presidente della Lega Nazionale per la Difesa del Cane – “le vittime sono anche i quattrozampe che, lontani dai padroni o fuori del loro contesto famigliare, soffrono al pari degli uomini. Un animale domestico fa parte di una famiglia e con questa soffre e gioisce nei vari contesti e nelle varie situazioni”. “In questi momenti di emergenza i nostri amici a quattro zampe

hanno più che mai bisogno di noi – ha detto Gianluca Comazzi, garante per la tutela degli animali del Comune di Milano. Si deve in ogni modo intervenire con un aiuto concreto e pratico alle operazioni di soccorso. Il segnale che ancora una volta parte da Milano ribadisce il ruolo della nostra città come capoluogo della solidarietà”. I cani sono stati visitati accuratamente dal dottor Francesco Orifici, direttore sanitario Rifugio Lega del Cane Segrate-Milano, e sono state intraprese le prime cure mediche. Frida, una setterina dolcissima che non si arrende alla tristezza, è stata tirata fuori dalle macerie

di una vecchia stalla. Mentre Goccia, cagnetta nera dagli occhi grandi, è molto spaventata ma cerca continuamente lo sguardo degli amici umani. Si tratta di soggetti che necessitano di un recupero fisico e psicologico, ma sopratutto di uno straordinario impegno da parte dei volontari della Lega del Cane di Milano. Tutti sembrano comunque aver compreso quanto si sta facendo per loro, conservando la stessa dignità e fierezza della loro terra. Lega Nazionale per la Difesa del Cane – sezione di Milano - rifugio: via Redecesio 5/a 20090 Segrate (MI) - ufficio: via Catalani 73 20131 Milano.

NUMERI UTILI ASL MlLANO DUE Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Milano 2 Tel.: 848.800.507; email: dipartimentoveterinario@aslmi2.it. CLINICA VETERINARIA GALILEI da lunedì a sabato 9,30-19.30 domenica 10,00-18,00 Via G.Galilei 2 - Peschiera Borromeo 02.55302644 - 338.6469346 PRONTO SOCCORSO VETERINARIO 24 ORE Clinica veterinaria San Donato, Via Europa 22 San Donato Milanese (MI) Tel.02.5279946-331.2360240 UDA Uffico dirittii degli animali Provincia di Milano Orario: Dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 17:30. tel.: 800 992223 / 02 77404905 - info@udaprovinciamilano.it ASSOCIAZIONE DOG ANGELS Associaz. Italiana Prot. Animali Via correggio 9/a Piotello (Mi) Tel. 347..310.1578

Camillo è uno yorkshire di circa 7 anni, tatuato e vaccinato. Gli ultimi 4 anni passati in canile lo hanno reso diffidente e schivo, timoroso soprattutto verso i gesti improvvisi ed i rumori forti. Ma nonostante questo non gli manca la curiosità per il mondo che lo circonda! É intelligente e va d'accordo con gli altri cani, ma ha bisogno di un ambiente tranquillo, di una famiglia possibilmente senza bambini, per la quale sarebbe un compagno fedele e leale!

CALI’ Calì ha circa 7 anni ed il suo sguardo e la sua simpatia sono irresistibili. Le foto non le rendono giustizia, lei è veramente stupenda! É un cane che per docilità e affettuosità è adatta ai bambini e alle persone anziane, va d’accordo con tutti. Insomma, semplicemente perfetta! É amante delle coccole e del genere umano ed è per questo che cerchiamo per Calì una famiglia speciale come lei!

Adottami... I cani dell’associazione Dog Angels si trovano a San Giuliano Milanese e possono essere visitati su appuntamento tutti i giorni della settimana. Referenti: Corinna – tel. 02.5391572, 335.6714032 (isinaz@libero.it); Bianca – tel. 338.1954329 (b_rognoni@hotmail.it)


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

28 Annunci

n. 08 - 23 aprile 2009

Gratuiti Quali sono?

Come inviarli?

Sono gratuiti gli annunci dei privati compresi nelle categorie elencate sotto. Gli annunci a pagamento sono elencati nell’altro riquadro.

Le possibilità sono tre:

                               

Abbigliamento Animali Antiquariato Arredamento Attrezzature Bimbi Attrezzature Casa Attrezzature Lavoro Attrezzature Sportive Attrezzature Ufficio Auto Accessori Auto Baby Sitting & Colf Camping Cicli Cine & Foto Collezionismo Computer Elettrodomestici Fai da te Gratis Lavoro Cerco Libri & Riviste Matrimoni Messaggi Moto Moto Accessori Musica Nautica Oggettistica Telefonia Video & Tv Videogames

 per posta o di persona presso i nostri uffici; compila e invia o consegna il tagliando qui a lato a: Redazione di 7 giorni Via Dante 2 - 20068 Peschiera Borromeo - Mi

solo per annunci gratuiti Categoria

 con una mail all’indirizzo 7giorni@tiscali.it riporta gli stessi dati richiesti nel tagliando a lato e inviali al nostro indirizzo  via sms al numero 320.20.43.040 scrivi 237 all’inizio del messaggio senza lasciare spazi, inserisci poi la categoria in cui vuoi pubblicarlo, infine componi il testo.

esempio 237 ABBIGLIAMENTO vendo giaccone di renna da donna come nuovo a euro 90 trattabili tel 0255300xxx

ATTENZIONE! Gli annunci inviati via fax non saranno più pubblicati

(scrivere in stampatello, max 20 parole)

Tel.

Dati inserzionista: (sono obbligatori - non saranno pubblicati) Nome

Cognome

Non li pubblichiamo se...  appartengono ad una categoria “a pagamento”;  via posta o mail non inserisci i tuoi dati (non li pubblichiamo, ma ci servono per evitare che qualcuno compia stupidi scherzi);  hai dimenticato il numero di telefono;  inviati con sms hanno più di 160 caratteri (ci arrivano tagliati);  inviati con sms contengono segni di punteggiatura (il programma di impaginazione scarta automaticamente sms con punti, virgole, trattini e tutti gli altri segni di punteggiatura);  inviati con una mail, hanno tutte le parole o alcune scritte in caratteri maiuscoli (il programma di impaginazione li scarta automaticamente, vanno bene le maiuscole a inizio frase o per i nomi propri);  sono offensivi;

Indirizzo Città Informativa per il trattamento dei dati personali (ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali") Per la pubblicazione di annunci gratuiti o a pagamento, 7 giorni Sas richiede che gli utenti forniscano i loro dati personali. L'inserimento di tali dati e l'assenso al loro trattamento sono condizioni indispensabili per l'utilizzazione dei servizi. I dati richiesti possono essere necessari per l'erogazione del servizio in oggetto o essere altresì utilizzati per proporre note informative o messaggi commerciali, inviati all'utente via e mail, tale specifico utilizzo è espressamente indicato all'atto della richiesta di assenso. 7giorni Sas procede al trattamento dei dati personali in conformità al Codice in materia di protezione dei dati personali. In base a quanto ivi previsto tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dell'utente. L'utente può revocare in ogni momento l'autorizzazione da lui concessa al trattamento dei propri dati personali via e-mail all'indirizzo 7 giorni@tiscali.it Titolare dei dati raccolti è la società 7 giorni Sas. Responsabile del trattamento dei dati ai sensi dell'art. 29 del Codice in materia di protezione dei dati personali è il legale rappresentante di 7 giorni Sas. Si precisa che tutte le inserzioni relative a richieste ed offerte di lavoro debbono intendersi riferite sia a personale maschile che femminile, essendo vietata, ai sensi dell’art. 1 della legge 903/77 qualsiasi discriminazione fondata sul sesso per quanto riguarda l’accesso la lavoro, indipendentemente dalle modalità di assunzione e qualunque sia il settore di attività. Tutti i diritti sono riservati.

Firma per accettazione

Ricorda!  gli annunci vengono pubblicati consecutivamente per tre uscite, tienili d’occhio e rinnovali inviandoceli nuovamente solo dopo la terza pubblicazione (ci eviterai un noiosissimo lavoro manuale di cancellazione degli annunci doppi, tripli o quadrupli...);  indica una sola modalità per contattarti: il cellulare o il fax o il numero fisso o la mail;  se vuoi fare una correzione inviaci di nuovo l’annuncio specificando che sostituisce quello in nostro possesso (per trovarlo e modificarlo utilizziamo il numero di telefono o fax o cellullare o la mail con cui è pubblicato l’annuncio da sostituire, segnalalo! in caso contrario non riusciamo a correggerlo)

Cooperativa Edilizia Dante ASSEGNA SU AREA LIBERA in

PESCHIERA BORROMEO

APPARTAMENTI E NEGOZI ADIACENTE STAZIONE MM3 PROSSIMA REALIZZAZIONE

A PARTIRE DA

€ 2.500/mq

www.babyjungle.net

INFORMAZIONI & ASSEGNAZIONI Via Matteotti 2 - Peschiera Borromeo Lun.-Sab. h. 9.00-12.00 e 15.00-19.00 Tel. 02.54.75.174 email coopdante@gmail.com


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Annunci 29

n. 08 - 23 aprile 2009

A pagamento Quali sono?

Come faccio?

Sono a pagamento gli annunci compresi nelle categorie elencate sotto, siano essi di privati o di persone giuridiche che attraverso la loro pubblicazione traggono o potrebbero trarre un profitto.  Attività Commerciali  Immobili Affitto  Immobili Cerco  Immobili Vacanze  Immobili Vendo  Lavoro offro  Prestazioni di Servizi  Relazioni Sociali  Scuole & Lezioni  Terreni

Per pubblicare gli annunci che rientrano nelle categorie “a pagamento” è sufficiente contattare un nostro incaricato ai recapiti sotto indicati e seguire le sue istruzioni.

ABBIGLIAMENTO

Sportello annunci Via Dante 2 Peschiera Borromeo MI (previo appuntamento) tel. 02.3984.6031 cell. 339.28.00.846 adpower@libero.it

- colore bianco e nere Bellissimo euro 30.00 tel. 3494189049

Vendo - stivali verdi in camoscio numero 38 - senza tacco con punta rotonda. Usati una sola volta da vedere euro 30.00 tel. 3494189049

Vendo giubbino Dainese primavera/estate, colore blu, maniche staccabili, tg.48 come nuovo € 60,00; pantaloni impermeabili Dainese, colore nero, tg.48 € 30,00. tel. 3336471062

vendesi giubbotto pelle originale harley davidson mai usato taglia m-l con ricamo del logo posteriore euro 200 telefonare tel. 3385938654

vendo due abiti da sposa bellisimi euro400 cadauno.taglie44/46— 46/48 tel. 3771870103 tel. 3389991607

Vendo vero montone da uomo a tre quarti a soli €100,00 tel. 3337481069 tel. 029067442 vendo tuta moto, giacca e pantalone incernierabile con protezioni, marca Spike tg 44 donna colore bianca rossa nera come nuova euro 250 tel. 3331095409

ANIMALI cinquantasettenne amante degli animali pensionato offresi come dog sitter tel. 3391110700

ANTIQUARIATO

Vendo - scarpe in vernice fuxia - tacco 4 cm. - mai usate - numero 38. Perfette per la stagione primaverile - da vedere tel. 3494189049

vendo macchina da cucire Singer a pedale dei primi del novecento con mobile in legno. Prezzo da concordare tel. 025471196

Vendo cappottino lungo - taglia 42 mai usato - con collo in finta pellcce

ARREDAMENTO

Quanto costa? Annuncio semplice

Annuncio con foto

FIAT 500 anno 1960, in perfette condizioni. Tutta originale. Colore bianco. Uguale identica a quella di Lupin III. Tel. 025470...

euro 15 per 3 uscite

Annuncio grassetto FIAT 500 anno 1960, in perfette condizioni. Tutta originale. Colore bianco. Uguale identica a quella di Lupin III. Tel. 025470...

APPARTAMENTO MQ 100 anno 1976, composto da ingresso, cucina, soggiorno, salotto, 2 camere, doppi servizi, box e posto auto vendesi a euro 300.000. Vero affare. Tel. 025530...

euro 25 per 3 uscite

euro 35 per 3 uscite

causa urgente trasloco vendo cucina di 3 anni come nuova compreso di frigorifero-congelatore-lavandino in acciaio inox + sala completa tutto colore ciliegio e panna + TAVOLO 90x90 aperto a libro 180x90 + nr. 4 sedie colore ciliegio + divano 2 posti colore beige vendo anche separatamente PREZZO INTERESSANTISSIMO tel. 3409778741

vendo TAVOLO 90x90 aperto a libro 180x90 + nr. 4 sedie colore ciliegio EUR 150.00 tel. 3409778741

Vendesi nr. 2 letti singoli compresi di reti + 1 materasso singolo ortopedico € 90.00 tel. 3409778741

vendo ingresso portamantelli noce impellicciato n 3 cassetti legno, specchio,appendiabiti 182x130x33 solo euro 200 scarpiera portata 24 paia di scarpe tel. 3403512183

vendo letto castello in ferro color rosso, largo cm 78 lungo m 1,98 alto cm 172 a euro 50 tratt. tel. 0255308389

vendo credenza in radica di noce 272x52x88, ottimo stato, per cambio arredamento. Euro 250 tel. 3334620747

vendo camera ragazza componibile, ottimo stato, composta da armadio angolo mt 2,40, letto singolo,comodino, scrivania, mensole tel. 3335295582

Vendo divano 3 posti a 120 euro, divano 2 posti a 80 euro, mobile letto con rete a doghe a 120 euro, tutto in buone condizioni tel. 3930856940

Vendo vetrinetta/credenza ottima per cucina/taverna in noce e ante sup. in vetro con piano in granito rosa, 180x90x60 euro 150 tel. 3497953476

Vendo divano 3 posti a 180 euro + divano 2 posti a 140 euro + scrivania da camera a 140 euro tel. 3930856940

Divano 2 posti colore beige 50€ tel. 3409778741

vendo cucina di 3 anni come nuova compreso di frigorifero-congelatorelavandino in acciaio inox a 600,00 € vendo sala completa tutto colore ciliegio e panna a 400,00 €

Stipuliamo speciali convenzioni per aziende e/o professionisti che necessitano una pubblicazione continuativa degli annunci . (Esempio: agenzie immobiliari, agenzie di lavoro interinale, agenzie matrimoniali, compravendita automobili, ecc.ecc.) Per informazioni e preventivi telefonareal n. 339.28.00.846 oppure inviare una mail a adpower@libero.it

Vendo cucina di 3 anni compreso di frigorifero indesit+congelatore-lavandino in acciaio inox +piano fornelli indestit + TAVOLO 90x90 aperto a libro 180x90 + nr. 4 sedie colore ciliegio € 350 tel. 3409778741

ATTIVITA’ COMMERCIALI affittasi palestra piu thermarium per gestione serale centro benessere cinque sensi peschiera borromeo via della liberazione n°27 tel. 025470044 tel. 3316227652

ATTREZZATURE BIMBI Vendo seggiolino auto 0-9 kg inglesina colore blue euro 30, bici bimba winx ruota 10 pollici euro 20 tel. 3392208434 vendo bagnetto anatomico + trasportino primo viaggio peg perego blu fantasia nuovo + lettino legno color beige + materassino + partacolpi tutto euro 80 tel. 0251650221

vendo per euro forfait 1 passeggino richiudibile, 1 sdraietta, 1 seggiolino per tavolo, 2 tricicli, 1 box per giochi tel. 025475018 tel. 3333952451 vendo camicie bambino 8-10 anni praticamente nuove, ottime marche 7 euro cad tel. 0255300962 Giocattoli vari Cucina,passeggino 15Euro cad. - Tagliaerba a 5Euro cad. tel. 3407673121

ATTREZZATURE CASA Vendo apparecchio per pulire, lavare e lucidare UNIC 5: adatto per vetri, specchi, mobili, pavimenti, piastrelle, e carrozzeria auto, a 50euro tel. 3389436686 vendo tavolino portavivande foppapedretti come nuovo euro 50,oo tel. 3771870103 tel. 3389991607 aspirapolvere ad acqua e generatore di vapore hoover steama way non stop wma 5530, vendo a euro 250, nuovo tel. 3478715531

Mettici alla prova! Perchè l’Hotel Montini è il meglio dopo casa tua!


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

30 Annunci

Aspirapolvere ad acqua e generatore di vapore hoover steama way non stop vma 5530 vendo a250 euro nuovo, chiamare ore serali, tel. 3478715531 vendo macchina per sottovuoto cibi nuova laica fresco piu completa sacchetti euro 50 tel. 3408010235

ATTREZZATURE LAVORO Cessata attivita vendo attrezzi vari ottimo stato per artigiano edile tel. 3397521343 vendo carello tre spalle alz 210 portata 2500kg professionale costo 250 cedo 180 tratt. Scaffali 110x70 n 12 e angolari nuovi sconto 25 % usati 100x50 meta prezzo tel. 3403512183 Vendesi 100 tegole, coppi antichi, risalenti a 100 anni fa. Offerta libera tel. 3487333621 vendo scaffalatura euroduto piantane da 3,80, ripiani da 90, profondita 30 tel. 3474166980

ATTREZZATURE SPORT vendo celly-massage, massaggiatore

n. 08 - 23 aprile 2009

manuale per cellulite mai usato euro 20 tel. 0255300962 Vendo Paniere Team Bazza con ruote e rullo per pesca con roubesien a € 150,00 tel. 3386163067 tel. 029067442 a titolo gratuito cedo azione per iscrizione al malaspina sportig club tel. 3480971710 palestra multifunzione usata pochissimo vendo a euro 130 tel. 025063239 tel. 3495920109

ATTREZZATURE UFFICIO Vendo macchina da scrivere Olivetti lettera 35, meccanica funzionante, a 50 euro. tel. 3389436686

AUTO ACCESSORI Vendo gomme nuove con cerchi in lega x ford fiesta 185/55/r14 tel. 3387568414 Vendo n 2 gomme 205/65v15 premiumecocontact seminuove a 15 euro cad. tel. 3405355603 vendo gomme con cerchi in lega x ford fiesta misure 185/55/r14 firestone 200 euro le gomme sono

Venilia Italia, filiale italiana dell’ omonimo gruppo n.1 inEuropa ( www.venilia.com) per la produzione di prodotti consumer in pvc per la decorazione della casa ,prevede di inserire con decorrenza immediata un tirocinante full time (8 ore dal lunedì al venerdì ) nell’area purchase e product management per uno stage semestrale, rinnovabile. Il tirocinante si occuperà dell’ analisi e dei dati relativi all’ acquisto delle merci dalla casa madre e dai fornitori esterni e della gestione complessiva della gamma prodotti ,relazionandosi quotidianamente con i reparti marketing, commerciale e logistica. La sede dell’ azienda e’ sita in Peschiera Borromeo, raggiungibile via bus dalla staz. MM3 S. Donato .Il candidato ideale è laureato o laureando CLEA ed ha una buona conoscenza del pacchetto MS Office e della lingua inglese e/o francese.Completano il profilo l’attitudine alla risoluzione dei problemi e la disposizione alle relazioni interpersonali. A fronte dello stage è previsto l’assegno di studio. Inviare CV e lettera di motivazione via e-mail all’indirizzo: grazia.degirolamo@venilia.it oppure al n° fax: 02/553636213.

nuove tel. 3387568414

AUTO VENDO vendo fiat punto sporting 1200cc euro3 anno 2001 95.000 km euro 2.100 tel. 3474678236 Honda civic 1.4 benzina, interni in tessuto, luglio 2006 com nuova 10.500 euro tel. 3771303015 fiat panda young 1.1 febbraio 2002 in ottimo stato, da vedere tel. 3383919316 FIAT BRAVA immatricolazione 1999, revisione regolare eseguita, condizioni meccaniche discrete, percorrenza Km 125.000, visibile a Bettola - cedo a prezzo simbolico tel. 0255300290 vendesi fiat punto 55 3 porte motore fire 1994 frizione rifatta nel 2008 km 230.000 euro 350 revisione scade settembre 2009 telefonare tel. 3385938654

BABY SITTING & COLF Pensionata italiana automunita seria,affidabile,volonterosa offresi come collaboratrice domestica,stiro,baby-sitter e disbri-

go di mansioni di fiducia zona Peschiera Borromeo,Paullo,Pantigliate ,S.Donato. No perditempo. tel. 3477697460 cercasi badante+pulizia seria, priva di impegni, 6 giorni a settimana con documenti in regola a Peschiera Borromeo tel. 3382215368 signora residente in Bettola offresi per lo stiro, solo al proprio domicilio tel. 3474109578 Sig.ra responsabile referenziata cerca lavoro come baby sitter anche aiuto domestico, minimo 4 ore mattina o pomeriggio tel. 3287125832 italiana residente peschiera offresi come domestica o baby sitter anche solo ritiro scuola o asilo tel. 3337466938 Offresi baby sitter seria e referenziata per le ore serali, dal lunedi alla domenica. tel. 3395456325

CICLI bici da corsa legnano cambio campagnolo anni 80 ben conservata, completa rulli da allenamento, vendesi a euro 200 tel. 3403662998

PANTIGLIATE: VENDESI AVVIATA

VIDEOTECA CON DISTRIBUTORE AUTOMATICO ANCORA IN GARANZIA. NEGOZIO CON 2 VETRINE IN POSIZIONE CENTRALISSIMA. ATTIVITA' DA SVILUPPARE. SOLO € 20.000,00 TELEFONARE ORE UFFICIO FULVIO : 02.55.30.32.52

CASE&IMMOBILI - L’esperto risponde Inviate i vostri quesiti a 7giorni@tiscali.it

Bicicletta rossa da bambina diam.20,gomme nuove a Euro 50.Bicicletta blu da donna diam.26 a 9 rapporti,Euro 45 tel. 3407673121

CINE & FOTO Vendo per inutilizzo proiettore per diapositive PRESTINOX 680 Autofocus, con telecomando con indice luminoso, adatto per associazioni culturali e privati, a 90 euro. tel. 3389436686 Caricabatterie con 4 batterie Ni-MH 1,2V AA da 2200mAh vendesi a Euro 15. tel. 3292008797

COLLEZIONISMO Collezionista compra, vende, scambia modellini di auto 1:43 in metallo, anche obsolete, modellini di treni Ho RivaRossi, Lima, Roco ecc, e vari kit di montaggio tel. 3394145719 Bambole da collezione in vera porcellana Bisquit vendesi tel. 3407673121

COMPUTER

CD Atlante Stradale d Italia Euro 10,CD Enciclopedia del cinema Euro 5, 2CD Clipart Euro 10 tel. 3292008797 Custodie CD a 0,15e cad.In blocco(50) a 7e - Custodie CDslim a 0,15e cad. In blocco(50) a 7e tel. 3292008797 Palmare PalmOne Tungsten E2 con TomTom Navigator integrato, perfettamente funzionante a Euro 180 tel. 3292008797 Vendo PC Fujitsu-Siemens mod. Scaleo L con Microsoft Windows XP Home Edition, Intel Celeron CPU 2.80GHz, 80Gb, 512MB di RAM, dotato di sintonizzatore per TV analogica e sistema applicativo Pinnacle Media Center, telecomando, monitor Fujitsu-Siemens Scaleoview C173 (17 pollici), mouse e tastiera.Prezzo € 200,00 tel. 3332815197

ELETTRODOMESTICI vendo cappa aspirante whirpool cm 90x50 usata pochissimo a 50 euro, costo nuovo 350 euro tel. 3463184835

Per potenziamento nuova Divisione cerchiamo ambiziosi ambosessi 24/35enni anche privi esperienza vendita. Opportunità affermarsi e progredire economicamente e professionalmente in ambiente lavoro gratificante. Settore tecnologia digitale base informatica. Ampio potenziale: uffici area provincia milanese. Addestramento pratico, inquadramento Enasarco, fisso, provvigioni ed incentivi. Inviare curriculum a marketing@gruppodigit.it oppure Telefonare a 02 5473059

VENDESI A PESCHIERA BORRROMEO

VILLA BIFAMIGLIARE DI TESTA Una mia amica, attualmente in difficoltà economiche, mi ha chiesto di darLe la possibilità di occupare un appartamento di mia proprietà che è attualmente libero, naturalmente senza pagare l’affitto, ma corrispondendomi le spese condominiali spettanti ad un normale inquilino. Questa signora intenderebbe trasferire la sua residenza nel mio immobile ed intestare le utenze a Suo nome. Dato che non vorrei andare incontro a sorprese e vorrei fare tutto in regola, Le chiedo di consigliarmi come procedere. Pia Dell’Acqua Gentile Signora, Le consiglio di stipulare con la Sua amica un contratto di comodato e di procedere alla registrazione dello stesso presso l’Agenzia delle Entrate. Tenga inoltre presente che l’immobile continua ad essere soggetto a Irpef ed Ici. Per quanto riguarda la dichiarazione dei redditi, dovrà pagare solo in base alla rendita catastale. Marcello Rizzo- Agente Immobiliare Iscrizione a ruolo agenti di affari in mediazione n. 13810

www.cofim-immobiliare.it

Mezzate del 2004, tutta extracapitolato su piu' livelli con ascensore privato interno. Piano terra grande sala con ampia cucina abitabile e bagno, al primo piano 3 camere da letto e 2 bagni con possibilita' 4 camera nella mansarda con altezza media superiore a 270 e bagno gia' predisposto in mansarda. Piano seminterrato 2 taverne, cantina, bagno e 2 box. Giardino di 450 mq con ampi porticati Finiture di lusso, euro 850.000 Informazioni Tel. 3385680487 --- TASSATIVO NO AGENZIE ---


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Annunci 31

n. 08 - 23 aprile 2009

Grattuggiona ricaricabile Termozeta vendesi a Euro 20. tel. 3407673121 Gelatiera mod.ariete,per gelati e sorbetti produce max 750 gr. completa di ricettario e accessori vendo a euro 40.00 tel. 0255302657 Vaporella SuperPro Inox - Polti, vendesi causa inutilizzo a Euro 100 tel. 3407673121 Vendo macchina da cucire portatile “MERRITT” mai usata a soli € 50,00 tel. 3337481069 tel. 029067442 Grattuggiona ricaricabile Termozeta vendesi a Euro 20 tel. 3407673121 Vaporella SuperPro Inox - Polti, vendesi causa inutilizzo a Euro 100. tel. 3407673121

GRATIS Regalo citroen 1995 tel. 3285373331 tavolo da disegno 120x80 completo di tecnigrafo, regalo tel. 027533967 HELPGIOVANI.COM offre servizi di orientamento al lavoro e prima consulenza gratuita da erogarsi tramite Mail/Skype. info:www.helpgiovani.altervista.org oppure scrivi a: helpgiovani@fastwebnet.it tel. 338 2561734

IMMOBILI AFFITTO Comune Merlino frazione Marzano in palazzina di 6 appartamenti affittasi bilocale nuovo arredato con cucina a vista, balcone, terrazza, cantina, posto auto. euro 500 al mese comprese spese condominiali.tel tel. 3395992182 San Bovio 1, affittasi luminoso appartamento ultimo piano mq 110, composto da 3 locali più cucina semiarredata, doppi servizi, balcone terrazzo, cantina, box auto tel. 335298264 tel. 027385854 san bovio 1, affittasi luminoso appartamento ultimo piano mq.110 composto da 3 locali piu cucina semiarredata, doppi servizi, balcone terrazzo, cantina box auto tel. 3352982264 tel. 027385854

IMMOBILI VENDO Peschiera Borromeo, in stabile signorile recente, ampio trilocale mq. 115, soggiorno, due camere, cucina abitabile, doppi servizi, due terrazzini, cantina, box, tripla esposizione, termoautonomo, € 350.000. Base tel. 0270107010

LAVORO CERCO Impiegata commerciale esperienza pluriennale, gestione cli/for, fattura-

zione, bolle, ottimo pc, cerca lavoro zona sud est milano e provincia lodi tel. 3473054661

Melegnano(MI) 6 km Mulazzano "Residenza il Cedro" Contesto elegante e riservato, ampie soluzioni di varie tipologie con 1,2,3 e 4 locali. Taverne con giardini e mansarde con terrazzi. Box nuovi zero anticipo, tuo con soli 89,00 euro/mese. DOMUS 0371 428182 www.studioimmobiliare domus.it Parrucchiera 27 anni con esperienza pluriennale cerca seria occupazione in milano e hinterland, astenersi perditempo tel. 3472513048 Commessa 27 anni con esperienza pluriennale cerca seria occupazione, astenersi perditempo, disponibilita immediata tel. 3472513048 signora bulgara cerca lavoro come badante e pulizie tel. 3209026264 Ragazza affidabile con esperienza cerca lavoro come Badante, baby sitter, pulizie di case, uffici, portineria,stiro e operaia. Giornata,part-time,ore serali, weekend e periodi estivi tel. 3886525413 34enne, residente peschiera, automunita, cerca lavoro come segretaria, addetta reception zona milano e hinterland, buon uso pc, conoscenza varie lingue. tel. 3349408796 tel. 025472217 38enne cerca lavoro come autista, magazziniere, fattorino, operaio, libero aprile per scadenza contratto tempo determinato tel. 3477526223 signora italiana automunita seria, affidabile, volenterosa offresi per pulizia case private e stiro tel. 3398630625 tel. 029818908 Insegnante bilingue francese, italiano, spagnolo, impartisce lezioni di grammatica e conversazione anche adulti, ed esegue traduzioni anche specifiche tel. 3333952451 tel. 025475018 Operaio idraulico con esperienza quarantennale offresi tel. 3356346121 Impiegata amministrativa di decennale esparienza in fatturazione, contabilità ordinaria, cli/for, utilizzo as400, windows xp, pacchetto office, disponibile part time zona peschiera borromeo e limitrofi tel. 3487945313 42 enne cerca lavoro come commessa o impiegata. Conoscenza computer e inglese.

Disponibile subito part o full time. tel. 3403230402 Ragazza 24enne residente a mombretto, automunita cerca lavoro. Sono una ragazza molto solare, amo i bambini e tutti gli animai. Sono disponibile sia per part-time sia per full-time. tel. 3484434755 Impiegato con esperienza cerca collaborazione anche breve e/o serale per inserimento dati,trascrizione documenti.No agenzie tel. 3292008797 37enne cerco lavoro come commessa,impiegata,operaia disponibilità immediata tel. 3331418633 Informatico con esperienza cerca collaborazione come Programmatore Access/Visual Basic,Realizzatore siti Internet,Assistente software.Astenersi agenzie tel. 3292008797 ragazzo di 32 anni operaio tuttofare offresi per lavori vari, fattorino,pulizia, giardinaggio, imbiancatura, carrellista, piccoli lavori di manutenzione, patente b e automunito tel. 3477425258 Impiegato con esperienza cerca collaborazione (anche breve e/o serale) per inserimento dati,trascrizione documenti.No agenzie tel. 3292008797 41enne esperienza pluriennale, offresi come assistente/segretaria commerciale presso aziende in Peschiera Borromeo o immediate vicinanze,ordini clienti/fornitori, logistica/magazzino, segreteria generale.Ottimo inglese buono francese, part/full time Disponibilità immediata. Iscritta liste mobilità. tel. 3387724282 Ragazza seria e referenziata, in regola, cerca lavoro come Badante, baby sitter, pulizia di case, uffici, condomini, portineria, stiro e operaia. Giornata, part-time e weekend tel. 3204461460 Mamma italiana di una bimba di 9 anni, 43enne, referenziata,residente in Peschiera Borromeo, offresi come baby sitter zone di Zeloforomagno, Bettola e Mezzate, preferibilmente in mattinata. tel. 3337451980 Signora italiana automunita, seria, affidabile, volenterosa, offresi come collaboratrice domestica tel. 3396841784 tel. 025470403 Cerco lavoro come pulizie dalle ore 14.00 in poi o altro tipo di lavoro part-time. Automunito max serietà e puntualità tel. 3296251841 Impiegata amministrativa di decennale esperienza, fatturazione, contabilità ordinaria, cli/for, utilizzo as400, windows xp, pacchetto office disponibilità immediata disponibile parttime zona peschiera borromeo e limitrofi tel. 3487945313

37 enne , pratico muletto , evasioni ordini stivaggio materiale , pc base , internet ,email , windons email , sap , as400 , esperienza g.d.o privati , cerca lavoro con disponibilita immediata , anche festivi e part time tel. 3477178704 Ragazzo di 23 anni cerca occupazione come cameriere part/full- time preferibilmente in zona peschiera o limitrofi. diploma scuola alberghiera,numerose esperienze precedenti e serietà tel. 3335294948 Signora referenziata ottimo stiro offresi collaboratrice domestica tel. 33811866609 Agente di commercio, monomandatario, esperienza pluriennale di vendita pubblicità e gestione reti vendita,offresi anche per settori diversi. Offro serietà e professionalità, chiedo serietà.Disponibilità per incontro conoscitivo. tel. 3356325556 47enne iscritta Liste Mobilità, esperienza amministrativa e contabile junior, gestione ordini clienti/fornitori, contabilità clienti/fornitori, ottimo uso gestionali e sistemi operativi, disponibilità da maggio tel. 3401027614 promoter e lavori di fiducia solo a referenziati, sicurezza e responsabilita tel. 3400867474

anni per centro estetico-solarium possibila tempo indeterminato, zona est di milano inviare curriculum ore serali tel. 029068260 Azienda affermata con sede a Peschiera B. settore riscaldamento e condizionamento, cerca idraulico con esperienza. Mandare Curriculum Vitae al fax 0255308849 oppure thermoclima@tiscali.it tel. 0255305145 Per potenziamento nuova Divisione cerchiamo ambiziosi ambosessi 24/35enni anche privi esperienza vendita. Opportunità affermarsi e progredire economicamente e professionalmente in ambiente lavoro gratificante. Settore tecnologia digitale base informatica. Ampio potenziale: uffici area provincia milanese. Addestramento pratico, inquadramento Enasarco, fisso, provvigioni ed incentivi. Inviare curriculum a marketing@gruppodigit.it tel. 025473059 AAA. PROGETTO GIOVANI, commerciale indipendente, libertà orari, anche da casa o a contatto con le persone. Tel 389-7893902, chiamare solo ore 10-12 e 14-19 oppure tel. 3897893902 Cercasi signora max serietà e disponibilità, per aiuto domestico e baby sitter, zona peschiera borromeo tel. 3404181534.

LIBRI & RIVISTE

ragazza seria offresi come baby sitter, assistenza anziani part time tel. 3809017859

Avete libri di arte stampati per aziende? tel. 3339206680

ragazza 27enne offresi come baby sitter tel. 3331680816

Cerco libri editi dalle banche tel. 3471468767

Informatico con esperienza cerca collaborazione come Programmatore Access Visual Basic,Realizzatore siti Internet,Assistente software.Astenersi agenzie tel. 3292008797

Regalo e/o scambio giornaslini harmony, romanzi tel. 3402498453

Ragazza seria e responsabile, in regola, cerca lavoro come Badante, baby sitter, portineria, pulizia di case, uffici, stiro e operaia. Giornata, part-time, ore serali e weekend tel. 3289340750

Libri di narrativa, vari titoli a metà prezzo copertina tel. 3407673121

signora affidabile referenziata cerca lavoro di pomeriggio tel. 3287125832 cerco lavoro come badante, pulizie e baby sitter tel. 3477576758 elettricista 44enne con esperienza di cantieri manutenzione e cablaggi bordo macchina cerca lavoro tel. 3461440210 cameriere per extra offresi peschiera e zone limitrofe tel. 3386472593

LAVORO OFFRO cercasi apprendista eta massima 22

fumetti anni 60 70 compro fotoromanzi lancio anni 70 e lattine di birra vuote anni 60 70 tel. 3393868889

MESSAGGI Neopensionata cerca compagna di viaggio per visitare l Inghilterra e imparare l inglese (solo donne) tel. 3884766359

MOTO kawasaki er5 2003 blu km 11500, bauletto, cupolino, bollo gennaio 2010, revisionata tenuta benissimo, box, vendo euro 2.200 trattabili. tel. 025063239 tel. 3495920109 Acquistasi in contanti moto usate Honda, Suzuki, Yamaha, Kawasaki, Bmw . tel. 3386407710 vendo husquarna 510 motard del 2006 come nuova visibile a peschie-

ra euro 5000 trattabili tel. 3386472593 vendo t-max 2002, nero opaco con diversi accessori- parti originali in regalo euro 3300 andrea tel. 3388182393 vendo nexus gilera 500 anno 2003 colore rosso ottime condizioni 19000km euro 2500 trattabili giuseppe tel. 3484943090 vendo scooter 125 anno 2008 km 1000 come nuovo euro 1200 da vedere tel. 3385829546

MOTO ACCESSORI Vendo tuta moto, giacca pantalone incernierabile marca Spike taglia 44 colore bianca rossa nera come nuova 250 euro tel. 3331095409

MUSICA DISC REPAIR PRO, riparatore e pulitore cd e dvd rovinati causa inutilizzo vendo a 15 Euro tel. 3292008797

OGGETTISTICA vendo mangiatoia, organo elettrico, attrezzi ciclo e pezzi usati tel. 025470236

PRESTAZIONI di servizi installo alla perfezione impianti automatici di irrigazione terrazzi, balconi, etc., prezzi modici tel. 3398702721

VIDEOGAMES Videogioco x PC Grand Theft Auto Vice City a 10 Euro,FIFA 2008 a 10 Euro tel. 3292008797.


Concessionario Auto Grandi S.n.c. Via G.Di Vittorio, 19 Vizzolo Predabissi (Mi) Telefono 02.98.23.09.77 Fax 02.98.23.33.38 E-mail autograndi@autograndi.it APERTO ANCHE LA DOMENICA DALLE 9 ALLE 12

08 - 23 aprile 2009_bassa  

Il giornale gratuito del Sud Est Milano 339.28.00.846 02.39.84.60.31 www.7giorni.info @ 7giorni@tiscali.it @ 7giorni@tiscali.it a pagina...

Advertisement