Issuu on Google+

è il tuo giornale! fatti sentire! Redazione



@

02.39.84.60.31 7giorni@tiscali.it

Pubblicità



@

339.28.00.846 adpower@libero.it

Annunci

@



7giorni@tiscali.it www.7giorni.info

7

giorni WWW.7GIORNI.INFO

Il giornale del Sud Est Milano

anno IX

n. 6

26 marzo 2009

San Emanuele

Malata e su una sedia a rotelle perde il sussidio dal Comune

SAN GIULIANO - servizio a pagina 13

PESCHIERA

SAN DONATO

PANTIGLIATE

SEGRATE

Nel nuovo quartiere di Mezzate la pratica dello scambismo alla luce del sole

Grazie a Cuore Fratello 8 bambini camerunensi saranno operati e curati al Policlinico

L’Amministrazio ne dice basta al fracasso sotto i portici di viale Risorgimento

Cori e tafferugli durante il Consiglio comunale sul nuovo centro commerciale

a pagina 04

a pagina 10

a pagina 14

a pagina 20


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

Editoriale * Opinioni

n. 06 - 26 marzo 2009

di Antonio Falletta antonio.falletta@libero.it

L’arrivederci di Antonio Falletta

di Moreno Mazzola moreno.mazzola@tin.it

La fine di questa Amministrazione è l’inizio di una nuova politica a Peschiera?

Direttore Responsabile Alessandro Robecchi > alessandro.robecchi@tiscali.it Caporedattore Davide Zanardi > davidezanardi@virgilio.it Coordinatore di redazione Giulio Carnevale Bonino > adpower@libero.it Direttore di produzione Enrico Foti Testata registrata presso il Tribunale di Milano il 30/09/2002 numero 524

Care lettrici, cari lettori, ringrazio 7giorni per l’opportunità che mi è stata sin qui offerta. In questi anni attraverso la mia rubrica ho incontrato protagonisti della politica (Giulio Andreotti, Gianni Alemanno, Roberto Formigoni, Lorenzo Cesa, Rocco Buttiglione, Giorgio Benvenuto…); ho incontrato tanti esponenti politici locali di destra, di centro e di sinistra; ho incontrato esponenti di mondi diversi, da Gianni Minoli al cardinale Ersilio Tonini, da don Antonio Mazzi a tanti al-

tri. Ho avuto la possibilità di confrontarmi con tanti cittadini su temi di attualità e sui problemi che viviamo nel nostro Paese e nella nostra città. Questa esperienza mi ha arricchito da un punto di vista personale e soprattutto mi ha dato la possibilità di conoscere realtà diverse e di avere una conoscenza più approfondita dei problemi di tutti i giorni. Ringrazio in particolar modo le lettrici e i lettori che in questi anni hanno seguito la mia rubrica, riconoscendo il mio impegno e la mia volontà di

dare spazio a tutti. Avvicinandosi le prossime elezioni amministrative, il mio impegno politico e la correttezza che nutro nei Vostri confronti mi spingono ad autosospendere la mia consueta intervista per la durata della campagna elettorale. Con l’occasione porgo a tutti voi e alle Vostre famiglie i migliori auguri di Buona Pasqua. Il mio è un arrivederci. Grazie di cuore a tutti voi. Antonio Falletta

Sabato 14 marzo si è conclusa prematuramente l’Amministrazione Tabacchi. Si è conclusa perché è stata presentata una mozione di sfiducia che aveva come primo obiettivo quello di sfruttare una crisi tutta interna al Pd. Crisi, secondo la tesi della mozione, legata alla perdita di consensi e a come si sono sviluppate le primarie. Il risultato delle primarie ha avuto la conseguenza che chi le ha perse è sia uscito dal partito che dalle cariche istituzionali. Crisi che parte da lontano, dall’interruzione dei rapporti prima con Sinistra Democratica, Rifondazione Comunista e Peschiera Ambiente, per poi concludersi con la spaccatura interna e la lacerazione con il Psi. Per la prima volta nella storia Peschiera Borromeo verrà gestita da un commissario prefettizio. La mozione di sfiducia presentata da Rifondazione Comunista, dal gruppo consigliare di Forza Italia e da quattro ex consiglieri del Pd, ha subito

un’evoluzione nei contenuti in quanto il capogruppo di Rifondazione, Luca Brunet, ha articolato la stessa elencando tutta una serie di atti amministrativi, essenzialmente legati all’urbanistica, sui quali c’era dissenso di metodo e di merito. Quello che si è notato è che la spaccatura non era solo interna al Pd ma passava attraverso il Psi (vedasi le diverse posizioni del consigliere comunale Pellegrino, e dell’assessore Gragnani), per continuare nel PdL (vedasi le dichiarazioni di Buonocore e Piromalli). Le ragioni iniziali di questi ultimi sono poi state ricondotte ad una unità di intenti mediante un’integrazione della mozione di sfiducia. Francamente non si capiscano le ragioni dei fuoriusciti dal Pd, poiché non si erano mai alzate voci di dissenso, di differenziazione politica rispetto alle scelte amministrative e tutto fa pensare che il nocciolo della questione rimanga sempre il solito sviluppo urbanistico. Al di là delle questioni discus-

se in Consiglio e delle diverse posizioni rispetto ad esse, due sono gli aspetti che mi lasciano perplesso. Il primo è afferente alla mancata approvazione del bilancio di previsione. Quando la contrapposizione politica prevale sugli interessi generali, qualche domanda sulla capacità complessiva di portare avanti gli interessi della comunità bisogna pur porsela. Il bilancio di previsione per il 2009 andava approvato entro il 31 dicembre 2008; una norma prevede la possibilità di ricorrere all’esercizio provvisorio e alla gestione provvisoria qualora non lo si approvi per tempo. Ma l’esercizio provvisorio può essere deliberato per un periodo non superiore a due mesi, sulla base del bilancio già deliberato, effettuando, per ciascun intervento, spese in misura non superiore, per ciascun mese, a un dodicesimo delle spese previste nel bilancio deliberato. Siccome il commissario prefettizio non può, salvo smentite, deliberare

Redazione Andrea Belisario Dario Bertolotti Sabina Dall’Aglio Antonio Falletta Simone Fanciulletti Sara Gussoni Rania Ibrahim Lorenzo Invernizzi Erica Lampognani Bianca Malusardi

Francesco Mariucci Moreno Mazzola Greta Montemaggi Stefania Pellegrini Riccardo Pesce Novella Prestigiovanni Michela Stola Fabrice Tribbioli Maurizio Zanoni

Diffusione Peschiera Borromeo San Donato Milanese San Giuliano Milanese Pantigliate Mediglia Segrate Tribiano Questo numero Paullo è stato chiuso in redazione Settala il 25 marzo 2009

Il prossimo numero del nostro nuovo giornale

415 EXPRESS sarà in distribuzione da giovedì 2 aprile un bilancio di previsione, vuol dire che si continuerà a procedere con il bilancio provvisorio compromettendo il funzionamento dell’ente in termini di erogazione dei servizi sino a quando non si installerà e comincerà a lavorare la nuova Amministrazione. Il secondo aspetto riguarda invece il controllo dell’ente da parte del sindaco. Sono state messe in evidenza alcune azioni, lettere e richieste del Comune verso altre istituzioni firmate dagli assessori senza che il sindaco ne fosse al corrente. Considerato che l’assessore assume l’incarico su delega del sindaco e conseguentemente scrive e si relaziona per nome e per conto del sindaco, il fatto che parte del palazzo bypassasse il massimo esponente dell’ente è un fatto grave; grave per chi l’ha fatto e grave per chi doveva esercitare il controllo e invece non l’ha fatto. Il quadro politico che esce da questa vicenda è molto framsegue a pagina 8

Editore 7giorni Sas di Bersani e Robecchi Via Dante, 2 20068 Peschiera Borromeo MI

Redazione Via Dante 2 20068 Peschiera Borromeo MI tel. 02.3984.6031 > 7giorni@tiscali.it

Tipografia STEM Editoriale SpA Via Brescia, 22 20063 Cernusco sul Naviglio MI

Pubblicità Via Dante 2 20068 Peschiera Borromeo MI cell. 339.28.00.846 > adpower@libero.it

una copia euro 0.05

2


PN

In vendita PESCHIERA BORROMEO

PESCHIERA BORROMEO

Mq 150, “Quadrifoglio 1”, quadrilocale tripla esposizione. Soggiorno doppio con camino, 3 camere, 4 balconi, doppi servizi, box. Rif. LD5579v Tel. 02.55305452

PESCHIERA BORROMEO

SAN GIULIANO MILANESE

Mq 100, prestigioso trilocale vista lago. Soggiorno con camino, 2 camere, doppi servizi, terrazzo mq 30, box. Rif. LD5615v Tel. 02.55305452

Mq 50, “Serpenthouse”, signorile bilocale piano alto. Soggiorno con cucina a vista, camera, bagno, cantina e box singolo. Rif. LD5616v Tel. 02.55305452

PESCHIERA BORROMEO Mq 200 San Bovio 4, attico e superattico con finiture di pregio. Grande salone mansardato con camino, 3 camere, 3 bagni, box. Rif. RP3549v Tel. 02.70309095

RODANO Mq 220 in costruzione. Prestigiosa villa singola con giardino di mq 400 sui 4 lati. Taverna, box quadruplo. Consegna 2010. Rif. ID5476v Tel. 02.55305452

1978 - 2009 Anni di Esperienza

Mq 100 luminoso trilocale piano alto arredato. Soggiorno, cucina, 2 camere, 2 bagni. Possibilità box. Prezzo interessante. Rif. LD5571v Tel. 02.55305452

ZELO BUON PERSICO In contesto signorile, appartamenti mai abitati, varie metrature con finiture di pregio. Possibilità box. Rif. MM5590v Tel. 02.55305452

PESCHIERA BORROMEO Mq 63 in nuova palazzina, bilocale con ampio balcone. Soggiorno con cucina a vista, camera, bagno, cantina, box. Rif. ID5602v Tel. 02.55305452

SAN GIULIANO MILANESE Mq 45, bilocale completamente arredato. Soggiorno con cucina a vista, bagno, camera, cantina. Rif. LD5617v. Tel.0255305452

PESCHIERA BORROMEO Mq 90 trilocale con giardino privato. Soggiorno con camino, cucina abitabile, 2 camere. Ottime finiture. Rif.MM5544v Tel. 02.55305452

TRIBIANO

Mq 113 in contesto residenziale trilocale mai abitato oltre a sottotetto, doppi servizi, possibilità box. Rif. MM5608v Tel. 02.55305452

RODANO Mq 135, “Residenza delle Querce”, villa bifamiliare con giardino mq 200. Soggiorno, 2 camere, 2 bagni, sottotetto, taverna, box doppio. Rif. ID5578v Tel. 02.55305452

PESCHIERA BORROMEO Mq 98 “Quadrifoglio 2”, trilocale mansardato. Soggiorno con camino e terrazzo, cucina, due camere, balcone, bagno. Box. Rif. ID5584v Tel. 02.55305452

PESCHIERA BORROMEO Mq 121, in contesto signorile, trilocale con giardino privato. Soggiorno, cucina abitabile, due camere, doppi servizi, box. Rif.MM5534v Tel. 02.55305452

PESCHIERA BORROMEO Mq 73 "Quadrifoglio 4", bilocale nuovo mai abitato. Soggiorno con camino, terrazzo, camera, bagno e box. Finiture di pregio. Rif. RP3562v Tel. 02.70309095

PESCHIERA BORROMEO

Mq 180 quadrilocale con finiture di pregio. Soggiorno doppio, 3 camere, 2 bagni, 2 balconi, sottotetto. Box. Rif. MM5539v Tel. 02.55305452

In Affitto PESCHIERA BORROMEO

Mq 60 bilocale semiarredato. Soggiorno con ampio balcone e cucina a vista, camera, bagno, posto auto coperto. Rif. ID5587a Tel. 02.55305452

Centri Servizi Immobiliari

PESCHIERA B. Via Ca’ Matta, 2 tel. 02.55.30.54.52

PESCHIERA BORROMEO Mq 90 ampio bilocale finemente arredato. Soggiorno doppio con cucina a vista, camera, 2 bagni, cantina e box. Rif. LD5618a Tel. 3282795365

PESCHIERA BORROMEO Mq 110, trilocale arredato. Ampio soggiorno, cucina abitabile, 2 camere, 2 balconi, doppi servizi, box. Rif. MM5594a Tel. 02.55305452

TRIBIANO Mq 80, nuovo trilocale con ottime finiture. Soggiorno, due camere, due balconi, bagno, box. Rif. MM5611a Tel. 02.55305452

SAN GIULIANO MILANESE Mq 60, bilocale arredato. Soggiorno con cucina a vista, camera, bagno, cantina, box. Rif. ID5614a Tel. 02.55305452

SAN FELICE SAN BOVIO Centro Commerciale 27 Viale Abruzzi, 1 tel. 02.75.34.043 tel. 02.70.30.90.95

PESCHIERA BORROMEO

Mq 94, trilocale in villa con giardino mq 77. Soggiorno con camino, cucina, 2 camere, doppi servizi, box. Rif. MM5612a Tel.02.55305452

MILANO Via Moscova, 46 tel. 02.65.75.344

VERONA Str. Porta Palio n.16/a tel. 045.80.01.199

w w w . c o f i m - i m m o b i l i a r e . i t


4

7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

Peschiera Borromeo

n. 06 - 26 marzo 2009

Quando l’esibizionismo si fa un po’ troppo... spinto Nei pressi di Mezzate si trova un tradizionale luogo di scambismo. Ma c’è anche chi esagera. Greta Montemaggi

C

he a Peschiera Borromeo esistesse una zona di ritrovo per scambisti occasionali era ormai noto, ma che queste pratiche avvenissero anche in pieno giorno forse non tutti lo sapevano. Da diverso tempo la zona indu-

striale di Mezzate è diventata teatro di scambi di coppia e di persone in attesa di rapporti occasionali, che non aspettano più la riservatezza della notte per vivere l’intimità di questi momenti, ma pare gradiscano anche le belle giornate di sole per trascorrere questi piacevoli incontri. Sono infatti sempre più frequenti le testimonianze di comuni cittadini che durante una passeg-

giata col cane o facendo jogging la domenica mattina si sono imbattuti in scene di vita intima forse più adatte alla riserbo di una camera da letto che ad un parcheggio alla piena luce del sole. La scena che ci si ritrova sotto gli occhi nella zona calda di Mezzate è quindi poco equivocabile: durante una passeggiata è possibile imbattersi in numerose macchine par-

cheggiate lungo le vie delle industrie con a bordo un unico passeggero in attesa che qualcuno si faccia avanti; quando questo avviene, le due persone, se mosse dal pudore, si allontanano insieme appartandosi in luoghi più riparati da sguardi indiscreti, altrimenti il tutto avviene proprio lì, lungo le strade. A testimoniare questi avvenimenti il peschierese C.E., che ha riportato la sua disavventura durante l’ora di footing della domenica mattina: “Considerata la tranquillità di questa zona, mi reco spesso a Mezzate per correre. Durante una delle mie uscite ho notato la presenza di persone sole all’interno di alcune macchine ed in particolare di un furgone col portellone aperto parcheggiato lungo il marciapiede sul quale stavo correndo. A passo di corsa mi sono avvicinato e ho visto due persone nude all’interno del furgone che consumavano il loro momento di intimità. Molto imbarazzato per quanto visto, mi sono rapidamente allontanato dalla zona”. Sicuramente una scena inaspettata per uno sportivo della domenica e che forse cela anche un po’ di esibizionismo da parte dei due protagonisti nel furgone. È sicuramente una pratica diffusa ovunque, quella di appartarsi in macchina alla ricerca di un po’ di intimità, soprattutto tra le coppie molto giovani, ma in questo caso quello che stupisce è la scelta di mostrare a tutti un atto che forse dovrebbe richiedere maggiore discrezione, soprattutto nel rispetto di chi si trova a dover passare di giorno in quella zona per ben altri motivi.

SAN BOVIO*

Fallito il colpo della banda ‘dell’acetilene’ Un altro colpo al distributore bancomat. Martedi 10 marzo, verso le 4 del mattino, la “banda dell’acetilene” ha tentato di forzare il bancomat della Cassa di Risparmio di Asti a San Bovio. Tre persone, scese da un furgone, si sono fermate davanti all’agenzia, hanno scaricato le due bombole, una di ossigeno e l’altra di acetilene, assieme a un trapano, e un attimo prima di innescare l’esplosione sono scappati, abbandonando tutta l’attrezzatura da scasso. L’ipotesi degli inquirenti è che un ‘palo’ appostato nelle vicinanze deve averli avvertiti dell’arrivo dei Carabinieri di Peschiera e di Pioltello, allertati da qualche cittadino insospettito dagli strani movimenti. Non si può stabilire se gli autori del tentato furto siano gli stessi dei furti all’acetilene nei bancomat del territorio perpetrati da due anni a sta parte, ma molto probabilmente la pericolosità di un furto del genere porta a pensare che gli autori siano dei professionisti nell’uso delle sostanze atte alla deflagrazione delle casseforti. G.C.


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Pubblicità Elettorale

5

6/7 GIUGNO ELEZIONI AMMINISTRATIVE COMUNE DI PESCHIERA BORROMEO I NOSTRI VALORI NON SONO IN VENDITA Nella nostra lista cittadina solo persone che non hanno avuto nessun trascorso politico ambiguo. RAFFAELE CIOFFI NATO A Milano il 13/02/1980 Libero professionista, presso uno studio finanziario di Mediglia Peschierese da sempre io c’entro!

AVV. PASQUALE CUOMO NATO A Vico Equense il 11/08/1973 Avvocato del foro di Milano Ex Appuntato dei Carabinieri Residente a Peschiera Borromeo io c’entro!

IL SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE E’ UN DOVERE DELLA NOSTRA CITTA’ COSTRUIAMO LA NOSTRA LISTA INSIEME: UDCPESCHIERABORROMEO@GMAIL.COM w w w. u d c p e s c h i e r a b o r r o m e o . i t

pubblicità politica a pagamento; committente responsabile Antonio Falletta

pubblicità politica a pagamento; committente responsabile Adriano De Micheli

n. 06 - 26 marzo 2009


6

7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

Lettere alla redazione

La disabilità è nelle istituzioni, non nelle persone Paola Nasci Quando si aspetta un bambino è come prepararsi per un viaggio in America: si sogna la Statua della Libertà, i grattacieli, i negozi della Quinta Strada... Poi il bambino nasce, qualcosa non va, ha dei problemi ed è come se il viaggio, anzichè in America, fosse terminato in Olanda. Come in Olanda? Io sognavo l'America! Soli, il cuore spezzato e la paura di non farcela. Ci si accorge poi che anche l'Olanda non è male: ci sono i mulini a vento, i tulipani…Anche il mio viaggio tanti anni fa è terminato in Olanda. Allora pensi: sarà difficile, la vita sarà un po' più complicata, poi ascolti i media, in tv lo dicono sempre che vi sono tante leggi a supporto, delle quali si può beneficiare. Farò cosi, armata di una bella "forchettata di coraggio" andrò a parlare con l'assistente sociale, che sicuramente mi metterà al corrente di tutte le normative. Chissà quali e quanti sostegni ci sono? (sappiamo che a volte una sola parola basterebbe, deve essere però "quella" parola a fare da volano perchè si possa ripartire...) “Signora”, mi dice, “le leggi ci sono ma... il budget... la poca volontà politica... e amministrativa… il poco impegno di certi personaggi...”Budget, poca volontà, poco impegno? Macchè, io li chiamo indifferenza e lassismo. Poi, se un progetto di deve fare, lo si fa con "l'obiettivo specifico di farsi carico della formazione e dell'inserimento lavorativo di ragazzi portatori di handicap in un’ottica di lavoro sull'autonomia e sull'inserimento sociale" (nota: il virgolettato è tratto dal sito del Comune di Peschiera Borromeo).Già, cosicchè se tuo figlio è certificato "con gravità'" e di conseguenza impossibilitato a svolgere un - seppur semplice – lavoro, sono cavoli tuoi! “Poi, le paghiamo già il CDD” (nota: ma come? A me risulta che per la retta del Centro Diurno il Comune partecipi per il 30%, il restante 70% è a carico della Regione! N'est pas?). Ma a me non interessa un sostegno economico ma l’aiuto di una persona che, ogni tanto e per poche ore, possa sostituirmi nel quotidiano.Da anni ho capito che la fregatura è in una sola parola: “possono”. I Comuni possono; le Asl possono.Promuoverò una petizione: eliminare dal vocabolario dei nostri politici, di chi legifera, questa parola, che se presa da sola è innocua ma, in certe realtà, nella realtà di chi vive situazioni particolarmente fragili, nella mia realtà, stravolge la vita! Ma fa niente, saremo in Olanda

ma mai smetterò di lottare contro i mulini a vento! Guardo gli occhioni azzurri di mia figlia, mi sorride. Ti amo tanto, piccola mia, e vedrai che insieme, e un po’ alla volta, spaccheremo il mondo.

Parchi chiusi e soldi sprecati, i misteri della Amministrazione comunale A.M., Peschiera Visto che il signor sindaco è troppo impegnato per farsi pubblicità per le prossime elezioni, o chi per esso se ne guarda bene dal prendere in considerazione le segnalazioni dei cittadini, segnaliamo che si vorrebbe sapere: il parcheggio di via Quasimodo “asfaltato, piantumato, illuminato”, perché ora recintato???? Soldi, soldi sprecati, oppure a qualche personaggio faceva comodo! Perché deliberato senza la vera necessità? Caro 7Giorni, continua a pubblicare, chissà che qualche cosa di buono alla fine si ottenga e chi non è all’altezza vada a casa.

Un grazie per il sostegno alla causa dei lavoratori Innse di via Rubattino Circolo Prc “Luciano Previato “, Peschiera Borromeo Il circolo “Luciano Previato” del Partito della Rifondazione Comunista di Peschiera Borromeo e Mediglia esprime il proprio ringraziamento ai numerosi cittadini che il giorno 8 marzo hanno partecipato all'apertivo di solidarietà per i lavoratori della INNSE di Milano. L'iniziativa era volta a raccogliere fondi per sostenere la lotta di questi lavoratori che dal 31 maggio 2008 stanno difendendo il posto di lavoro, durante la giornata dedicata alla "Festa della Donna", volendo idealmente coniugare due lotte di importanza cruciale. L'impegno dei lavoratori INNSE contro la chiusura e la speculazione da sostegno a tutte le persone in lotta in questo periodo di crisi generale, dove solo il mondo del lavoro sembra dover pagare le spese degli speculatori e dei bancarottieri. La loro lotta è volta oltre alla salvaguardia del loro lavoro anche alla salvaguardia della dignità di tutti i lavoratori, che non possono essere trattati come merce o pedine in mano agli speculatori. Il nostro circolo ha cercato di dare il proprio contributo alla loro causa e si è reso disponibile per le future iniziative.

n. 06 - 26 marzo 2009

Disservizi a non finire per la compagnia che detiene il monopolio dei trasporti

Autoguidovie allo sbando Eleonora Sacco, Peschiera Borromeo Spett. Autoguidovie, ora basta! Violate quotidianamente la mia libertà di poter lavorare! Ma voi vi rendete conto che la gente come me rischia il posto di lavoro ogni giorno per colpa vostra? Mi avete già fatto perdere un lavoro e adesso mettete a dura prova il mio datore di lavoro tutti i giorni. Il giorno 17 marzo l'autobus z412, alla fermata di Peschiera Borromeo di Bettola/via Dante

è arrivato alle 6,25; oggi 18 marzo è passato alle 6.00 precise invece che alle 6.07. In compenso avete fatto la fiera "Fai la cosa giusta" a milano. Bravi bravi, la cosa giusta dovremmo farla noi, mandare a casa tutti gli assessori e i vostri manager che si riempono la bocca con grossi paroloni, mentre ai pendolari come me negate una delle libertà sancite dalla Costituzione italiana: articolo 1 –

“l'Italia è una repubblica democratica, fondata sul lavoro”; art.3 – “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”. Voi negate ai pendolari come me, costretti a muoversi con i mezzi pubblici, il diritto al lavoro. Vergogna, vergogna, vergogna!

Al termine della serata sono stati raccolti 416,50 euro che sono stati già consegnati ai lavoratori INNSE.

che ha indotto 4 consiglieri comunali del Pd a passare al gruppo misto e ha portato alle dimissioni di 3 Assessori e successivamente di procedere con la mozione di sfiducia. Non ci crederete ma i 4 consiglieri della nuova lista Base Democratica (ex PD), i 3 consiglieri di Forza Italia, il consigliere dei Socialisti Italiani e i 2 consiglieri di Rifondazione Comunista hanno votato contro la proposta di Buonocore … incredibile! Dopo la pausa pranzo e dopo una serie di sospensioni, perché il Sindaco continuava ad interrompere il dibattito, il Presidente del Consiglio Comunale Ortugno ha attaccato pesantemente l’ex assessore all’urbanistica accusandolo di aver imposto scelte per lo sviluppo della città non condivise dalla maggioranza. Poveri noi! É comprensibile l’attaccamento del Sindaco e di Ortugno e soci alle poltrone, ma perché tutto ciò è emerso dopo quasi 5 anni di governo? Diversi esponenti dell’assise consigliare hanno ricordato che il consigliere Caliendo è stato eletto con il centrodestra nella lista Malinverno e che, subito dopo l’insediamento è passato al gruppo misto appoggiando il centrosinistra. Nonostante gli attacchi pesanti, ha riso tutto il tempo e non ha

ritenuto opportuno replicare. Arrivo alla fine davvero incredibile: i consiglieri Comunali Buonocore, Piromalli e Cotroneo chiedono di modificare la mozione di sfiducia, aggiungendo che “Vi è una grave crisi politica all’interno della maggioranza, che vede come protagonisti i dimissionari assessori Silvio Chiappella, Enrica Colombo e Wanda Buzzella e i quattro consiglieri confluiti nel gruppo misto, che oggi prendono le distanze dalla maggioranza della quale fino a ieri facevano parte e di cui hanno condiviso tutte le responsabilità politiche e amministrative. Le responsabilità dei 5 anni di governo dell’attuale amministrazione sono da considerarsi, nei fatti, di tutta la maggioranza, compresi gli assessori dimissionari e i consiglieri fuoriusciti dal gruppo consigliare del PD” STRAORDINARIO anche la consigliera Lanati che fa parte del gruppo dei fuoriusciti ha firmato il documento in rappresentanza del suo gruppo pur di avere i voti necessari per mandare a casa il Sindaco. E per chiudere il Tabacchi ha presentato le dimissioni. Mi sono vergognato in qualità di cittadino di Peschiera Borromeo, ho assistito ad uno spettacolo umiliante ed indecoroso. Davvero una vergogna!

In Consiglio comunale un teatrino desolante L. C. Sabato 14 Marzo 2009 ho assistito ad un consiglio comunale della durata di 8 ore, che ha dimostrato: il basso livello dei politici locali di Sinistra; che questa amministrazione ha governato per 5 anni sotto la minaccia dell’assessore all’urbanistica; che le scelte fatte hanno accontentato gli interessi personali dei politici locali della maggioranza e non hanno dato risposte ai seri problemi della città. Provo a fare una breve ricostruzione di quanto è successo: Il consigliere comunale della lista Malinverno, Grioni, ha dichiarato che la Lista da lui rappresentata non condivideva i motivi della mozione di sfiducia ed è uscito dall’aula. La scelta di non partecipare in un momento cruciale mi sembra incomprensibile … complimenti! Il consigliere comunale Luciano Buonocore del PDL ha chiesto sensatamente di modificare l’ordine dei punti in discussione e, cioè, di anticipare il dibattito sulla crisi

scrivici Hai un’idea, vuoi commentare un fatto, hai un’opinione su un problema, vuoi suggerirci un argomento? Scrivici! > per posta o di persona presso i nostri uffici; Lettere alla Redazione 7 giorni il giornale del Sud-Est Milano Via Dante 2 20068 Peschiera Borromeo - MI > con una mail all’indirizzo 7giorni@tiscali.it


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Peschiera Borromeo 7

n. 06 - 26 marzo 2009

Il divieto è per l’acquisto di bevande di gradazione superiore a 1,2 gradi

Incontro del 16 marzo

La Coop si allinea all’Europa Niente alcolici ai minorenni

L’Udc col “Peschiera centrodestra? nel Centro”

U

n dato allarmante emerge dal rapporto dell’Iss (Istituto Superiore di Sanità) sull’assunzione di alcool tra i giovani di età compresa tra gli 11 e i 24 anni: circa 1,5 milioni di adolescenti è a rischio di abuso di alcolici. Il problema dell’alcolismo e delle stragi del sabato sera ai danni di giovani ragazzi ha portato Coop Italia a riflettere sulla possibilità di intervenire con un atto concreto e a scegliere quindi di uniformarsi al resto dell’Europa, dove è proibita la vendita di alcolici nei supermercati ai minorenni. La Coop ha scelto di vietare la vendita di alcolici con una gradazione superiore a 1,2 gradi ai minori, ispirandosi alle indicazioni

della legge quadro n° 125 in vigore dal 2001. La legge non fa riferimento specifico al divieto per i minori di acquistare alcolici ma promuove la prevenzione e tutela il diritto delle persone, ed in particolare dei bambini e degli adolescenti, ad un vita familiare, sociale e lavorativa protetta dalle conseguenze legate all’abuso di bevande alcoliche. Coop ha scelto di portare un contributo più concreto alla causa della lotta all’abuso di bevande alcoliche, prendendo spunto da una legge che si limita solo a vietare la vendita di alcolici nelle aree di servizio presenti sulle autostrade italiane dalle 22.00 alle 6.00. La legge non prende quindi una chiara posizione

su come poter limitare l’uso di bevande alcoliche tra i minorenni, ma pone dei divieti solo per quanto riguarda la pubblicità degli alcolici durante la fascia oraria delle 16-19 o all’interno di giornali destinati agli adolescenti. A partire dal 1 gennaio 2009 sono stati affissi all’interno dei supermercati dei manifesti che motivano la posizione di Coop che pone l’attenzione alla salute dei giovanissimi attraverso un impegno concreto che non poteva aspettare. Il vice-responsabile del punto vendita di Peschiera Borromeo Luca Cipolat ci spiega che “quella di Coop è una scelta etica mossa dall’attenzione che l’azienda ha rispetto ai problemi sociali. Coop ha deciso di uniformarsi al resto dei paesi europei dove già da diversi anni è vietata la vendita di birra e superalcolici agli adolescenti”. Cipolat dichiara anche che l’applicazione di questa normativa richiederà un considerevole impegno da parte dei dipendenti che dovranno frequentemente chiedere l’esibizione di un documento d’identità per accertare l’età del cliente. Da un’indagine nei supermercati della zona risulta che attualmente solo Coop abbia deciso di promuovere questa campagna contro l’abuso di alcolici nei minori. G.M.

Cosa fa il centro? A questo e altro hanno provato a rispondere i vertici cittadini e provinciali dell’Udc, nell’incontro tenuto il 16 marzo presso la sala “Matteotti”. Alla presenza di Antonio Falletta, neo-commissario cittadino, Gianni Verga e Salvatore Papa, rispettivamente commissario provinciale e membro della direzione nazionale, hanno chiarito che l’unica alleanza possibile in vista della tornata elettorale del 6-7 giugno potrà essere con il centrodestra. “Dobbiamo evitare a tutti i costi che la sinistra sia ancora una forza di governo sia a livello locale che provinciale”, ha dichiarato Papa. “Il fallimento di Filippo Penati ci impone la responsabilità di evitare una sua riconferma”, ha fatto eco Verga, che ha anche ribadito la necessità di dare priorità a idee e valori. All’incontro hanno partecipato anche Paolo Bersani, responsabile del collegio elettorale Segrate-Peschiera Borromeo, Pasquale Salvatore, capogruppo consigliare del Comune di Milano, e Roberto Mongini, presidente milanese dell’Udc. “A Peschiera candideremo solo persone che non hanno avuto nessun trascorso politico ambiguo”, ha concluso Falletta, “e accetteremo di entrare in coalizione con il centrodestra solo se il programma di governo rispecchierà i nostri valori”.

Una nuova lista civica

“Peschiera nel Centro”, questa la nuova lista civica che è stata presentata alla stampa il 24 marzo a Peschiera Borromeo. L’attuale presidente dell’Azienda Farmacie Comunali Marco Galeone, nonché professore dell’Università di Milano, ha tenuto a battesimo la lista che sosterrà Enrica Colombo come candidata sindaco. Il professore, impegnato anche nella campagna elettorale per l’elezione del presidente della nuova provincia Monza e Brianza nelle file dell’Udc, afferma che la sua posizione è chiara: “appoggiare Enrica Colombo è la scelta giusta da fare, un sindaco che riporti al “centro” della vita politica le vere esigenze dei cittadini”. “Vogliamo un palazzo trasparente, bisogna aver il coraggio di fare la cosa giusta e gli amici di Base Democratica lo hanno fatto”, dichiara Galeone, “per questo sosterremo la coalizione che vede anche il Partito Socialista insieme a noi”. Da segnalare l’adesione alla lista di Pino Carraro ex consigliere al comune di Segrate, che appianate le divergenze con l’ex assesore alla mobilità Wanda Buzzella si prepara ad una campagna elettorale al vetriolo, fungendo da catalizzatore di consensi fra gli abitanti della sua frazione, San Bovio. G.C.


8

7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

Dal territorio

n. 06 - 26 marzo 2009

segue da pagina 2: “La fine di questa Amministrazione è l’inizio di una nuova politica a Peschiera?”

PANTIGLIATE*

Una squadra che vince per i più deboli

Tutti a scuola di meccanica con gli amici del “Pelle Tim” Dalla passione per il motociclismo a un’importante iniziativa destinata ai giovani del territorio Erica Lampognani

N

el 1997, dopo più di trent’anni di gare motociclistiche in varie categorie e specialità, nasce il “Pelle Tim”, come inevitabile conseguenza della passione per le moto di Francesco Cosenza, titolare dell’officina “Cescocorse”, mago delle due ruote e grande pilota, da sempre impegnato a dare un’immagine sana e corretta dello sport del motociclismo in tutte le sue espressioni. “Pelle Tim” partecipa a gare di motociclismo fuoristrada, organizza e frequenta stages di enduro e supermotard, oltre a essere anche un punto di aggregazione per giovani con la passione per le due ruote. L’idea è ovviamente quella di andare in moto e tenerla in ordine, di fare gare e di non farsi mai male e soprattutto cercare di non arrivare ultimi divertendosi il più possibile. A più di dieci anni di distanza si può

pensare di fare una valutazione dei risultati. I partecipanti si sono divertiti, le moto vanno forte e si sono portate a casa parecchie coppe. Ma tutti sono ancora tutti pieni di energia e di voglia di fare. Talmente pieni che nel 2005 Francesco Cosenza pensa di aiutare i giovani che vogliono avvicinarsi al mondo delle due ruote: nasce così “Scuola Officina”. In collaborazione con il Consorzio per la Formazione Professionale Permanente di San Donato Milanese, sono già stati organizzati dei corsi, in aula e presso l’officina “Cescocorse”, sulle basi della meccanica relativa al funzionamento dei motori e delle motociclette. Il sogno è che i ragazzi, che per legge fino al compimento del sedicesimo anno di età non possono avvicinarsi al mondo del lavoro, attraverso alcune ore di incontro con meccanici e motociclisti esperti, sviluppino la passione per la tecnica affinando anche quelle no-

zioni di fisica applicata che svelano poi i segreti del funzionamento dei motori e dell’abilità dei piloti. Non solo. Analizzando questi fenomeni si cerca di far capire quali siano gli errori di guida, gli imprevisti più frequenti, conseguenze ed eventuali rimedi. In 4 anni di “Scuola Officina” e sempre con l’aiuto di amici e piloti, qualcuno ha anche imparato a fare bene il meccanico. Tra questi una nota di merito va a Rais, proveniente del Marocco, ormai un meccanico apprezzatissimo nell’ambiente dell’enduro. Spesso è lui stesso a spiegare ai ragazzi i piccoli trucchi del mestiere. I ragazzi minorenni possono partecipare dopo essere stati accompagnati da un genitore a un primo incontro conoscitivo. Per qualsiasi informazione, “Scuola Officina” – via Marcora 85, 20097 San Donato Milanese tel. 02.55600666 oppure 329.2420044.

Grande attesa per la “partita del cuore” edizione 2009. A 8 anni dalla sua fondazione, la compagine calcistica over 35 di Pantigliate sarà protagonista il prossimo 7 giugno a Liscate, in un triangolare di beneficienza assieme alla squadra nazionale dei frati francescani e al Flavio Oreglio Team, capitanato dal comico peschierese. Un’iniziativa che si inserisce nel filone delle “partite del cuore” che dal 2001 a oggi hanno consentito di raccogliere oltre 26.000 euro da destinare alle associazioni di volontariato. L’incasso dl 7 giugno sarà devoluto a Bankuore, associazione di Liscate impegnata in opere sociali nel continente africano. In parallelo con la partita, si potrà partecipare a una serie di eventi dedicati ad adulti e bambini, che faranno da cornice a una grande giornata di solidarietà. “Un ringraziamento speciale va al nostro sponsor tecnico, la Cooperativa Edificatrice di Peschiera”, ha commentato il presidente degli over 35 Claudio Targa, “una realtà che ci sostiene dal 2001 e che ci consente di portare avanti importanti progetti di solidarietà. Ringrazio anche l’Amministrazione comunale di Liscate che ha supportato l’iniziativa, ottenendo già il patrocinio da parte della Provincia di Milano e della Regione Lombardia”.

QUANDO IL VIAGGIO SI FA SERIO NOI SIAMO GLI SPECIALISTI OK IL VIAGGIO E’ GIUSTO v

mentato, soprattutto nel centrosinistra. Mi auguro che la prossima campagna elettorale possa rappresentare una discontinuità di comportamento sia per quanto riguarda il programma elettorale sia per quanto riguarda i candidati. A Peschiera, come da altri parti, c’è un’oligarchia politica che si perpetua continuamente ed è ora di dare segnali di novità. Sarà una campagna elettorale aspra, probabilmente violenta nei toni, con molti candidati al primo turno. Siccome da soli non si vince molti, alcuni dei candidati al primo turno confluiranno nell’apparentamento al secondo, ammesso che ci sia. L’ultima campagna elettorale ha declamato in modo chiaro come l’apparentamento tra primo e secondo turno non viene fatto su base programmatica, anche se nessuno lo dice, ma viene fatto in base a una logica spartitoria delle cariche e di conseguenza l’unione non viene fatta per qualcosa ma contro qualcuno. Se questa è la logica usata sinora sarebbe auspicabile da parte di tutti, partiti e liste civiche, una dichiarazione preventiva che collochi il soggetto politico da ora per allora. Credo che nessuno voglia fare ciò perché limiterebbe il potere di contrattazione da parte degli esclusi e quindi la possibilità di ottenere, in caso di vittoria, visibilità e potere. L’ambiguità su cui si gioca il consenso elettorale tra primo e secondo turno è il primo elemento da rimuovere per inaugurare una stagione nuova della politica locale. “La vita non è quella che si è vissuta, ma quella che si ricorda e come la si ricorda per raccontarla” – Gabriel Garcia Marquez


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Inchiesta

n. 06 - 26 marzo 2009

9

Gli studi la indicano come prima causa di morte tra le giovanissime

Anche se nei casi più gravi occorre il ricovero

I mille volti dell’anoressia, il male del corpo e dell’anima

Una terapia comportamentale è il primo passo per guarire

Greta Montemaggi

I

n queste settimane la Società Italiana per lo Studio dei Disturbi del Comportamento Alimentare ha pubblicato gli allarmanti risultati di una recente ricerca che vede l’anoressia come la prima causa di morte tra le ragazze di età compresa tra i 12 e i 25 anni. Il dato è preoccupante e ci spinge a riflettere su come i disturbi alimentari stiano realmente diventando un problema sociale al quale è difficile restare indifferenti. L’anoressia nervosa (questo è il termine clinico) fa parte della più ampia categoria dei disturbi del comportamento alimentare, insieme alla forse meno nota ma non meno grave bulimia nervosa. Nonostante si possa pensare che l’anoressia sia un male della società moderna, gli studi sulle manifestazioni di tale malattia risalgono a quasi 150 fa. L’anoressia colpisce per il 90% dei casi la popolazione femminile ed in particolare le ragazze che attraversano le delicate fasi evolutive caratteristiche dell’adolescenza. Questo periodo è contraddistinto dalla ricerca e formazione di una propria identità personale e quindi dell’affermazione di sé, passando attraverso l’accettazione di un’immagine corporea adeguata. Spesso la mancanza di autostima porta le adolescenti a cercare sicurezza nel controllo del proprio aspetto esteriore, sfociando nell’idealizzazione della magrezza come modello fisico dominante nella nostra società. È possibile diagnosticare la malattia attraverso specifici parametri: rifiuto di mantenere il peso corporeo sopra una soglia minima e conseguente paura di acquistare peso, alterazione della percezione visiva del proprio corpo (vedersi sempre troppo grasse), amenorrea (assenza di tre cicli mestruali). Le ragazze con tale disturbo mettono in atto delle pericolose strategie che consentono loro di arrivare al dimagrimento estremo, come l’eliminazione di alcuni cibi, il totale rifiuto di alimentarsi, l’induzione del vomito e l’uso di lassativi. L’immagine esteriore diventa quindi fondamentale a garantire un falso benessere interiore e a dare valore alla propria persona: l’insicurezza viene colmata dal controllo sul pro-

prio corpo, che diventa uno strumento di comunicazione: “io sono ciò che appaio”. A contribuire alla mitizzazione del culto del corpo e “dell’essere magri per forza” c’è il bombardamento mediatico a cui i giovani adolescenti sono soggetti. I modelli culturali proposti dai mezzi di comunicazione si rifanno a un ideale frequentemente basato sull’estetica come valore, quindi essere magri e belli rappresenta l’accettazione e l’identificazione all’interno di un gruppo sociale. Navigando in internet è possibile prendere coscienza di quanto l’anoressia dilaghi tra le adolescenti e di come stia addirittura diventando uno strumento utile a colmare un malessere interiore piuttosto che essere riconosciuta come una gravissima malattia. In questi ultimi anni sono nati numerosi blog (forum di libera discussione) che pubblicizzano l’anoressia come uno stile di vita vincente e appagante a cui far riferimento per sentirsi accolte e per incarnare un modello di donna forte e sicura di sé. Questi blog sono gremiti di frasi che rispecchiano una grave sofferenza e che spaventano a tal punto da pensare che vengano scritte solo come provocazione, la tragica realtà è che sono vere. “Credo nella bilancia come indicatore dei mie successi e fallimenti quotidiani” (G. ’90); “so-

no perfetta, assaporo le dolci soddisfazioni di essere anoressica… ora controllo la mia vita” (B. ’95); “vorrei essere presa in considerazione dalla gente, forse essere magra mi aiuterà” (L. ’97). Le frasi raccolte da internet vengono confermate da alcune ragazze che si sono rese disponibili a testimoniare il loro problema. “Controllare il mio peso mi aiuta a controllare la mia vita. Voglio essere magra perché mi da sicurezza e mi fa sentire accettata dai miei amici”, dichiara M., di soli 16 anni. R., di 17 anni, continua dicendo “in famiglia non riesco a comunicare con mamma e papà, se continuo a dimagrire prima o poi sono obbligati ad accorgersi di me”. L’anoressia quindi diventa un fondamentale mezzo di comunicazione per le ragazze adolescenti che scelgono una strada di privazioni e sofferenze per arrivare agli amici o ai propri genitori. I dati raccolti ci spingono a riflettere sull’importanza di ascoltare i bisogni degli adolescenti e ad accogliere senza giudizio il disagio interiore che spesso vivono. Aprirsi a una sincera e profonda comunicazione risulta fondamentale per arginare i danni che il problema sociale dell’anoressia sta generando.

L’anoressia nervosa è una pericolosa malattia che in molti casi può portare alla morte di chi ne soffre. È fondamentale quindi che l’aiuto per risolvere il problema provenga da una struttura medica altamente specializzata con validi professionisti a sostegno della persona. Negli ultimi anni l’approccio maggiormente accreditato dalla comunità scientifica per risolvere i disturbi del comportamento alimentare è quello terapeuticointegrato, che prevede la collaborazione e l’integrazione di diverse figure terapeutiche. L’anoressia nervosa è una patologia che danneggia il malato nella sua globalità, nuocendo quindi alla sfera biologia, psicologica e relazionale della persona. È dunque fondamentale una terapia che ristabilisca l’equilibrio di queste aree attraverso il coinvolgimento di più specialisti quali medici, psichiatri, psicologi, nutrizionisti, educatori e terapeuti della famiglia. Nei casi più gravi in cui sono fortemente compromesse le funzionalità biologiche e la vita del paziente è a rischio a causa della magrezza estrema, è fondamentale ricorrere a un ricovero ospedaliero o di day-hospital per ripristinare il buon funzionamento psico-fisico dell’organismo. Di pari passo all’intervento medico-nutrizionale si procede con l’intervento psicoterapico e

rieducativo. Uno dei modelli psicoterapici di maggior successo nella cura dei disturbi dell’alimentazione è la terapia cognitivo-comportamentale, il cui scopo è quello di modificare i comportamenti alimentari scorretti e ricreare una positiva e realistica immagine di sé. La terapia per essere efficace si basa sulla creazione di un rapporto di fiducia col terapeuta e può durare da uno a due anni, anche attraverso il coinvolgimento della famiglia del paziente, per ristabilire un canale di comunicazione interrotto e nuove modalità di relazione familiari. Il paziente è accompagnato a trovare sistemi alternativi per affrontare e gestire le situazioni problematiche adottando comportamenti più costruttivi e utili a ristabilire un buon rapporto con il proprio corpo e con il cibo. Le persone che soffrono di anoressia nervosa possono trovare l’aiuto necessario ad affrontare questo difficile problema insieme ai loro familiari nel Centro dei Disturbi del Comportamento Alimentare dell’ Ospedale San Raffaele di Milano, Villa Turro. I recapiti utili sono: prenotazioni Visite - tel. 02.2643.4180; day hospital tel. 02.26433225; segreteria tel. 02.26433315. G.M.

ANORESSIA E BULIMIA Intera Popolazione - Italia Anoressia 0.5 - 1.0 % Bulimia 1.0 - 3.0 % Subclinici 5 - 15 % Sesso F = 95.9% - M = 4 .1% Età media del campione 26,3 anni Range 10 - 61 anni Età media di insorgenza 17,2 anni Stato civile Nubili/celibi Coniugati Separati

81.2 % 14.0 % 4.0 %

Professione Studente Impiegato Non occupati/saltuaria Professionista/dirigente Altro

48.7 % 26.3 % 13.1 % 3.7 % 8.2 %

Status socio-economico Alto Medio Basso

della famiglia 35.5 % 52.0 % 12.5 %

(Ricerca condotta dalla prof.ssa Anna Maria Speranza, docente associato dell’Università La Sapienza - Roma, responsabile Ricerca Scientifica ABA)


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

10 San Donato Milanese

n. 06 - 26 marzo 2009

Arrestato ex avvocato

in quindici righe Carabinieri Fagioli incontra Giovanardi

Un sandonatese a Palazzo Chigi

Un grande cuore per l’Africa Grazie a un’associazione, otto bambini camerunensi potranno essere curati al Policlinico Stefania Pellegrini

A

rriveranno a inizio aprile gli otto bimbi cardiopatici tra i 13 mesi e i 18 anni che riceveranno le cure nel Policlinico sandonatese grazie all’associazione sandonatese “Cuore Fratello”, fondata da don Claudio Maggione per portare una speranza di vita in terre lontane e disagiate. I giovani provengono tutti dal Camerun e fanno parte del sedicesimo gruppo che è partito alla volta di un futuro migliore grazie alla onlus. Intanto sono attesi per fine marzo anche altri tre piccoli pazienti provenienti dallo Zambia: Kaile, di 4 mesi, Jordan, di 2 anni e Thomas, di 8 anni. L’associazione si occupa proprio di aiutare i bambini malati, fornendo loro le cure necessarie per poter guarire e riprendere in mano la propria vita. Proprio per questo uno degli obiettivi

della onlus è finalizzato alla costruzione di un ospedale locale. Le attività di “Cuore Fratello” non si fermano comunque qui. Dopo i successi delle iniziative promosse nel mese di febbraio, come la “settimana solidale” promossa dal cardinale Tettamanzi, che ha permesso la raccolta di generi alimentari ed offerte destinate a molteplici associazioni, importante è stata anche la cena di beneficenza di venerdì 20 marzo al ristorante “Rampina” di San Giuliano, che ha permesso di devolvere una cospicua somma al progetto del centro di cardiochirurgia presso il Saint Elizabeth Catholic General Hospital di Shisong, nel distretto di Kumbo, in Camerun. Un’altra interessante iniziativa è stata la presentazione dei due libri di poesie intitolati ”Storie volte al senso” e “I Suggelli spezzati”, dell’autrice Elettra Bianchi, svoltasi a Torino il 17 marzo e il cui ricavato di vendi-

ta è stato interamente devoluto a “Cuore Fratello”. Il 28 marzo Cascina Roma ospiterà invece il convegno “Medici e volontari: insieme per la salute dei bambini di tutto il mondo”, dedicato al lavoro dei medici e dei volontari nella gestione dei microprogetti. Interverranno alla serata il professor Maurizio Torricelli, direttore del Dipartimento di Chirurgia Pediatrica del Policlinico di Milano, i referenti della fondazione Irccs, Alessandro Giamberti, cardiochirurgo pediatra del Policlinico San Donato, Giorgio Serino, internista immunologo del Policlinico San Donato, e naturalmente don Claudio Maggioni e i volontari di “Cuore Fratello”. Modererà la serata Marco Tiso, responsabile dei volontari. Al termine degli interventi ci sarà spazio per un dibattito. Chi volesse più informazioni, può visionare il sito www.cuorefratello.org.

Ciclo di incontri per Fausto Fagioli, coordinatore cittadino sandonatese dei Popolari Liberali, e il senatore Carlo Giovanardi, sottosegretario alla presidenza del Consiglio. A far da cornice al meeting, niente meno che il maestoso e innegabilmente ambìto Palazzo Chigi a Roma. Il sandonatese è stato difatti ricevuto già due volte dal senatore ed è in attesa del terzo incontro. Il fine di queste visite consiste nel riportare al senatore problemi ravvisabili sul nostro territorio e che riguardano il tema dei giovani, in particolare l’utilizzo di sostanze stupefacenti. L’occasione è stata anche oggetto di scambi di idee su nuovi progetti che dovranno partire presto sul territorio e che coinvolgeranno le scuole, facendo diventare protagonisti genitori, insegnanti e studenti. “Giovanardi è un politico molto attento alle vicende legate al nostro territorio” - ha dichiarato Fagioli“e ci tiene a essere informato personalmente sulle varie iniziative. I nostri colloqui sono di di valenza politica ma soprattutto sociale”. S.P.

in azione su più fronti Attività intensa per i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della stazione sandonatese, che in pochi giorni hanno messo le manette a sei persone. La scorsa settimana, i militari hanno arrestato a San Giuliano, Kamel Hessin Mohamed ed El Sayed Hassan Atik, entrambi sprovvisti di permesso di soggiorno e colpiti da decreto di espulsione, giudicati poi successivamente per rito direttissimo. Lo stesso giorno, una pattuglia metteva le manette a C.C., napoletano pregiudicato nonché avvocato radiato dall’Ordine, colpevole in flagranza di reato di riscossione e detenzione di documenti falsi. Lo stesso si era presentato agli impiegati dello sportello dell’istituto di credito “Cariparma” di San Giuliano con il nome e i documenti di un certo Renato Gualtieri, al fine di sottrarre la somma di 14.000 euro dal conto corrente acceso presso quella filiale con tale nome. Grazie ai controlli effettuati dai ‘colletti bianchi’, si è scoperta quindi la falsa identità del soggetto e il direttore ha così immediatamente avvisato i Carabinieri, che l’hanno bloccato mentre tentava la fuga. A Peschiera i militari hanno fermato anche G.M., 21 anni, studente. A seguito di perquisizione personale è stato infatti trovato in possesso di alcuni grammi di hashish custodita in una scatola meccanica. A casa del ragazzo i militari hanno poi trovato circa 300 grammi della medesima sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e denaro, sicuro provento dell’attività illecita. Per il medesimo reato è finito in manette anche T.G., idraulico incensurato residente a Pantigliate.

Stefania Pellegrini


Concessionario Auto Grandi S.n.c. Via G.Di Vittorio, 19 Vizzolo Predabissi (Mi) Telefono 02.98.23.09.77 Fax 02.98.23.33.38 E-mail autograndi@autograndi.it


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

12 San Donato Milanese

n. 06 - 26 marzo 2009

1500 in sella per festeggiare l’arrivo della primavera

“Strage continua”

Fino a parco Lambro su due ruote con “Bicinfesta 2009”

Un libro per spiegare Marino: “Sulla il dramma degli Campagnetta incidenti stradali soltanto demagogia”

photo: Roberto Facchini

Stefania Pellegrini

C

on le prime giornate di sole sbocciano le iniziative all’aria aperta, occasione di incontro e svago per vivere al meglio la città. Una delle primissime è stata la “Bicinfesta di primavera”, organizzata dalla Ciclobby-Fiab di Milano in collaborazione con la Stazione delle Biciclette e la Compagnia del Pedale di San Donato. L’evento,

svoltosi domenica 22 marzo, è giunto ormai alla sua ventitreesima edizione. La pedalata ha visto come punto di partenza il piazzale delle biciclette situato in fondo a via Caviaga. I partecipanti si sono ritrovati tutti puntualissimi alle 9 del mattino e hanno proseguito a suon di pedalate fino a largo Cairoli, raggiungendo i “colleghi”di Milano, con i quali si sono diretti verso la Fondazione Exodus sita nel verde del Parco Lambro. Con il

prezzo modico di 5 euro e 3 per i bambini sotto i 12 anni o per nucleo di famiglia superiore a tre elementi, Bicinfesta, la biciclettata non competitiva che ogni anno conta una partecipazione di circa 1500 persone, ha riscosso molto successo tra i piccoli e non. I primi 600 iscritti sono stati poi i più fortunati perché all’atto di iscrizione hanno ricevuto in omaggio un gilet catarifrangente Ikea e uno zainetto offerto da Radiolombardia. Si è potuto quindi vivere una domenica un po’ diversa dalle altre, con una passeggiata di due ore sotto il tiepido caldo di inizio primavera. Il percorso è stato messo in sicurezza dal corpo della Polizia Locale e dal servizio d’ordine di alcuni volontari. Lungo tutto il tragitto era presente anche la squadra di assistenza tecnica, grazie agli operatori di MRaggio e Area Bici, e all’arrivo i partecipanti hanno potuto godere di ristoro e musica, oltre che dell’estrazione di ricchi premi. C’è stato poi chi, nonostante la pedalata, ha trovato le forze per darsi alle danze, accompagnato dalle suadenti note del gruppo musicale “La Corte del Re Sole”, e chi ha assistito a un’esibizione di motocicli a cura di Fiab Segrateciclabile.

Si è svolta martedì 17 marzo la toccante serata di presentazione del libro “Strage continua”, una vera e propria inchiesta ‘on the road’ sulla mancanza di sicurezza stradale, terza causa di morte specie per i giovani. A presentare l’opera c’era la professoressa Maria Antonietta Todaro, che ha sottolineato lo spessore e la alta carica sociale contenuta nel libro di Elena Valdini, presente all’incontro. Ventisettenne di Piacenza ma milanese d’adozione, l’autrice ha dichiarato di essere stata mossa alla stesura di questo lavoro dalla dolorosa perdita di una sua cara amica, subita qualche tempo prima proprio a seguito di un incidente stradale. Alla serata hanno presenziato anche l’avvocato Domenico Mosicco, legale dell’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada, e Angelo Burroni, uno dei soci, il quale ha voluto raccontare la sua personale esperienza, che l’ha visto solo di fronte alla perdita di sua figlia Elisabetta. Tra il pubblico c’erano anche i genitori della giovane Valentina, che a settembre ha perso la vita in un incidente in viale dei Missaglia a Milano.

DENARO : ISTRUZIONI PER L’USO

Edifici o parco attrezzato?

“Giù le mani dalla Campagnetta? Nulla da eccepire. Però…”. Antonio Marino, consigliere comunale in forza alla maggioranza e cittadino storico di via Di Vittorio, risponde a chi si sta battendo contro le proposte di edificazione nell’area verde a ridosso del quartiere. Secondo Marino, il comitato che porta avanti la battaglia contro la cementificazione, sta facendo solo demagogia. “Non edificare sulla Campagnetta; bonificarla e realizzare un parco attrezzato in tutta l’area. Tutti buoni propositi”, dichiara il consigliere, “ma a chi tocca realizzare questo bel sogno? Sicuramente ai legittimi proprietari, visto che siamo in uno stato di diritto. D’altronde è impensabile che l’ente pubblico acquisti questo terreno, visto l’alto costo di questa potenziale operazione”. Le dichiarazioni di Marino lasciano intendere che, al di là della volontà amministrativa di consentire o meno l’edificazione, parlare di riqualificazione ambientale dell’area e creazione di un parco pubblico è comunque poco realistico e fuorviante: “Questa operazione andava semmai fatta tempo addietro, quando si poteva espropriare l’area a un prezzo favorevole. Che senso ha quindi proclamare ora a gran voce: “Giù le mani dalla Campagnetta?””.

a cura di EUROFIN.GROUP, Via f.lli Cervi n. 8 San Giuliano M.se tel. 0298245382

Informazione commerciale

Parte 2 di 3 Le parti precedenti sul sito www.7giorni.info

SOCIETA’ FINANZIARIE, sono imprese la cui attività principale consiste nel fornire finanziamenti a individui e a società. MEDIATORE CREDITIZIO, è una figura professionale che si pone tra l’ente erogante e il cliente alla ricerca di un prestito, a tal proposito esiste un Albo Nazionale dei mediatori creditizi autorizzati a svolgere tale professione ( l’albo è gestito dalla Banca d’Italia) T.A.N. tasso annuale nominale espresso solitamente in percentuale, indica quanto bisognerà pagare ogni anno per il credito ricevuto, concorre nella composizione delle rate periodiche concordate per la restituzione del debito. T.A.E.G. tasso annuo effettivo globale, è il più importante indicatore, questo indice incorpora tutti gli oneri previsti per la completa operazione: spese istruttoria pratica, costi aggiuntivi, oneri vari e tasso di interesse. Valutando due o più soluzioni di prestito a parità di importo erogato e di durata, confrontate i vari TAEG per scegliere il finanziamento più conveniente, ricordiamoci infine che più lunga è la durata del finanziamento minore è il TAEG in quanto i costi fissi sono spalmati in un tempo più lungo Prestiamo la massima attenzione a quei prestiti pubblicizzati a “Tasso Zero” in realtà prevedono delle spese di istruttoria (apertu-

ra pratica, gestione rate e in alcuni casi spese assicurative a copertura di eventuali insolvenze del debitore. Molte società si occupano di prestiti, alcune rispettano il consumatore, altre tentano di “mascherare” le reali condizioni di finanziamento non rendendo sufficientemente trasparente il TAEG. PRESTITO PERSONALE , è un finanziamento per aumentare le disponibilità liquide della famiglia o di una impresa potrà quindi essere utilizzato dal beneficiario nella maniera da lui desiderata. PRESTITO FINALIZZATO, generalmente erogato tramite il venditore di beni (acquisto auto, mobili ecc.) il credito viene direttamente erogato alla concessionaria o al mobilificio a saldo dell’acquisto effettuato. CESSIONE DEL QUINTO, è una forma di finanziamento rivolta ai lavoratori dipendenti ed ora anche ai pensionati, l’importo massimo finanziabile è in relazione alla quota massima cedibile (1/5 dello stipendio o della pensione la dilazione massima è di 10 anni).E’ una forma di finanziamento alquanto facile da ottenere in quanto gli enti eroganti sono tutelati dal lavoro e dal TFR (trattamento di fine rapporto), esiste anche la possibilità di aumentare la trattenuta fino a un terzo dello stipendio.

LA TERZA PARTE SUL PROSSIMO NUMERO DI 7 GIORNI IN DISTRIBUZIONE DAL 09 APRILE 2009


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

San Giuliano Milanese 13

n. 06 - 26 marzo 2009

L’incredibile storia di Anna, ‘colpevole’ di possedere un’abitazione

Fino al 12 aprile

‘Avversari’ in piazza

Malata e su una sedia a rotelle Il Comune le toglie il sussidio

Fumetti ‘ecologici’

Polemiche sull’8 marzo

Il problema dell’inquinamento è più che mai attuale e si cerca in ogni modo di sensibilizzare l’opinione pubblica in merito alla salvaguardia del pianeta. Ed ecco che arrivano persino gli eroi dei fumetti: non tanto a sanare l’ecosistema globale, quanto perlomeno a ricordare che brutta fine potrebbe fare il mondo, se noi comuni mortali non cominciamo a rispettare sul serio l’ambiente. È questo il tema affrontato dalla mostra itinerante “Maccheariachefa”, organizzata da Umanitaria e Punto Parco Polo Culturale Rocca Brivio, con il patrocinio della Provincia di Milano e il sostegno di Aboca, Tucano Urbano, Cooperativa Raccolto e Promocard. La mostra ha esordito il 22 marzo alla Rocca Brivio di San Giuliano Milanese dove, fino al 12 aprile, saranno esposte più di 130 tavole firmate dai maestri del fumetto. Scenari evocativi, satirici e assolutamente d’impatto parlano di “un futuro imminente dove l’aria sarà un miracolo e i fiori ricordi di un mondo che non c’è più, sprofondato in una marea di putridume”, come ha sottolineato Claudio A. Colombo, il curatore del catalogo della mostra, edito da Aboca. Il ricavato dei biglietti (2/5 euro) verrà investito in progetti a sostegno dell'ambiente. N.P.

Si sono svolte con molte polemiche le manifestazioni organizzate in occasione della Festa della Donna, che hanno fatto forse un po’ perdere di vista il motivo per cui si organizzava l’evento. I consiglieri comunali sandonatesi Sabina Dall’Aglio e Giovanni Cafaro, insieme a Corrado Biondino, referente sangiulianese di An, avevano organizzato nella mattinata dell’8 marzo una camminata silenziosa per ribadire l’importanza della conquista dell’emancipazione femminile e per dire no alla violenza alle donne. Pare che il sindaco Marco Toni non abbia gradito molto l’intrusione, anche per l’invito rivolto ad altri sindaci di territori limitrofi di parteciparvi. Di contro il primo cittadino sangiulianese aveva organizzato un’altra manifestazione e aveva invitato la cittadinanza a boicottare quella ‘rivale’. Per fortuna i due schieramenti hanno poi proceduto a manifestare in maniera pacifica, e i temuti tafferugli sono stati scongiurati. Se l’intento era comune e la giornata è mondiale, e se davvero l’evento fosse stato avulso da ideologie politiche, si sarebbe condiviso un momento importante a livello internazionale insieme. Forse avrebbe avuto più senso e non si sarebbe perso l’obiettivo, trasformato quasi in gara “a chi ha più gente”.

È

agghiacciante la storia di Anna Rozza, una disabile che, a causa di una grave malattia, è costretta a sedere su una carrozzina e a cibarsi di pappine. Pesa ormai trenta chili Anna, che fino a gennaio poteva godere di un sussidio, anche se pur minimo, elargito dal Comune, di circa settanta euro per l’acquisto dei medicinali. Ad oggi quell’unico aiuto le è stato revocato. A raccontarci questa verità ci ha pensato Pierino Esposti, il fondatore della “Città delle idee”, la televisione sangiulianese via web. “A San Giuliano Milanese vive una disabile, costretta da una terribile malattia a passare il resto della sua vita immobilizzata su una carrozzina – ha detto Esposti. Sono poche decine di chili dentro i quali un apparecchio inietta dosi di morfina; una persona che può solo ingerire cibo liquido oltre a numerosi farmaci e vitamine. Eppure la sua forza di volontà, la sua vitalità, la sua disponibilità verso gli altri “normali” è di eccezionale evidenza. Dopo lunghe peripezie ha ottenuto dall’Amministrazione sangiulianese un contributo economico per l’acquisto dei medicinali necessari per vivere. Con lettera protocollata e datata

5 giugno 2008, la dirigente Area Servizi Sociali, dottoressa Sabina Perini, dell’assessorato ai Servizi Sociali diretto da Lucia Salvato, comunicava a questa disabile l’erogazione mensile della cospicua somma di 70 euro per l’acquisto dei medicinali”. E poi, cosa è successo? “Dal mese di gennaio 2009 – prosegue Esposti - l’erogazione del contributo è stata interrotta senza che la disabile abbia ricevuto comunicazione scritta da parte dell’Amministrazione sangiulianese”. Chiesta la ragione di tale interruzione all’assistente sociale di riferimento, la disabile si sarebbe sentita rispondere che non aveva diritto al contributo in quanto proprietaria dell’abitazione in cui vive e che prima le avevano semplicemente “fatto un favore”. Anna, che al mese spende circa 200 euro per i medicinali, si è vista sottratta da un giorno all’altro quel misero aiuto dato dall’ente. “Viene naturale chiedersi perché il fatto di essere proprietaria di un’abitazione non ha influito nella decisione del 5 giugno scorso? – ha poi aggiunto Esposti. “Forse che per l’Amministrazione sangiulianese un disabile, per avere assistenza, debba necessariamente vivere sotto i ponti? Con quale corag-

gio morale persone addette ai Servizi Sociali, che possono camminare dove vogliono, che possono mangiare ciò che desiderano, che possono godere i piaceri dell'amore, che possono vivere una vita normale, si rivolgono a una concittadina sfortunata e martoriata da grave malattia, umiliandola in questo modo?”. Tempi di crisi economica. O dell’anima? Stefania Pellegrini

Paradossi I Servizi Sociali prima danno, poi tolgono: la vicenda assume toni quasi irreali


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

14 Pantigliate

n. 06 - 26 marzo 2009

4 euro e 50 all’Arcadia Furti nelle abitazioni

Cinema meno Serve più luce in Largo caro grazie alla biblioteca Della Pace

Arriverà un po’ di quiete in viale Risorgimento? La Giunta approva un atto di indirizzo mirato contro i rumori molesti che infestano la zona Lorenzo Invernizzi

V

iale Risorgimento, l’Amministrazione comunale di Ottavio Carparelli dice basta ai fracassoni sotto i portici delle poste. È quanto dispone un atto di indirizzo approvato i giorni scorsi dalla Giunta, che ha dato mandato alle forze dell’ordine di applicare con sollecitudine il regolamento di Polizia Locale. Dal Comune sembra pertanto giungere un segnale di attenzione nei confronti dei residenti vicino alla biblioteca, che lamentano da diverso tempo il perdurare del problema. La scelta dell’Amministrazione Carparelli giunge comunque a ridosso delle elezioni comunali e già i maligni storcono il naso. Intanto, ragazzi che si ritrovano davanti alle poste continuano a fare rumori molesti fino a tarda sera. Ma i disagi, spiegano i residenti, non si limitano alle notti insonni. “Ogni mattina – dicono

– ritroviamo mozziconi e pacchetti di sigarette vuoti, bottiglie vuote, cocci di vetro, sputi e rifiuti di ogni genere. Abbiamo provato a chiedere con gentilezza ai ragazzi di abbassare il volume della voce: in risposta abbiamo ricevuto insulti”. Proprio il costante monitoraggio del territorio da parte degli agenti coordinati dal comandante Maurizio Rognoni, che il paese condivide con Rodano, sembra comunque aver dato i suoi primi frutti nell’area dei portici di viale Risorgimento. Ma l’intervento dei vigili che ha contribuito a circoscrivere il problema resta purtroppo limitato, visto che gli agenti terminano l’orario di lavoro alle 19 e i colleghi del turno mattutino iniziano alle 7. E almeno per il momento, non sono previsti stanziamenti per finanziare il presidio notturno della Polizia Locale. La fascia di orario compresa tra le 19 e le 7 di mattina, quando i fracassoni mettono a dura

prova il sonno dei residenti, resta pertanto coperta solo dai Carabinieri della vicina stazione di Peschiera Borromeo. I vigili si sono recentemente lamentati proprio per la mancanza di fondi destinati dalle due Amministrazioni comunali di Rodano e Pantigliate a progetti mirati di pattugliamento in zone critiche, quali per esempio la via Cavour nella vicina Rodano. Un’altra zona segnalata dai residenti è lo spiazzo antistante il supermercato nell’area centrale, a pochi passi dalla posta, dove vengono abbandonati rifiuti di ogni genere. Il fenomeno interessa anche le aiuole di viale Risorgimento.

Degrado diffuso Gli abitanti del quartiere lamentano anche sporcizia e piccoli atti vandalici

Il portafoglio è un po’ meno leggero per gli utenti del Sistema Bibliotecario Milano Est, del quale fa parte anche la cittadina. “Esibendo la nostra tessera ai cinema multisala “Arcadia” di Melzo e Bellinzago – spiega il bibliotecario Gabriele Sottanella – si paga il biglietto ridotto di 4 euro e 50. L’offerta è valida tuttavia solo su alcuni spettacoli dal lunedì al giovedì. La stessa convenzione dà l’opportunità di ottenere uno sconto del 10 per cento nelle librerie all’interno dei multisala”. Sempre nell’ambito delle iniziative organizzate dalla biblioteca, verrà inaugurata il 4 aprile alle 17.30 una mostra della pittrice Anna Maria Castagnetti dal titolo “Forma e colore-emozioni”. Le opere dell’artista figurativa Castagnetti, maestra elementare in pensione, sono molto quotate sul mercato. “L’esposizione – aggiunge Sottanella – sarà visitabile fino a sabato 11 negli orari di apertura della biblioteca. Ricordo inoltre l’appuntamento con la presentazione della Carta Giovani, iniziativa alla quale aderisce anche la nostra amministrazione comunale. La tessera dà diritto a sconti speciali per i ragazzi tra i 15 e i 25 anni. Il ritrovo è venerdì 27 alle 18.30”. Nei giorni scorsi, la biblioteca ha ospitato un pomeriggio con l’ornitologo di Vigliano Fausto Ghillino, vincitore con il suo canarino Riccardo dell’edizione 2009 del Campionato mondiale di ornitologia per la sua categoria. Il 29 marzo al palazzetto dello sport di via Marconi, invece, è in programma una giornata sportiva benefica che avrà come protagonista lo sport della pallavolo. Il ricavato sarà interamente devoluto all’associazione Aias. L.I.

Largo della Pace è poco illuminato. È quanto segnalano i residenti dei nuovi stabili situati dietro la parrocchia, che chiedono alle istituzioni di intervenire. Il buio, spiegano, favorisce gli episodi di microcriminalità. Proprio la zona di Largo della Pace è stata in tempi recenti interessata da alcuni furti. Episodi che comunque gli agenti del vicino comando della Polizia Locale hanno contribuito a circoscrivere attraverso un capillare pattugliamento del territorio e l’installazione di un impianto di videosorveglianza collegato con il comando. Interpellata a riguardo, l’Amministrazione comunale avrebbe promesso ai cittadini un tempestivo intervento. “Poi però – spiegano i residenti – nulla è stato fatto”. Insieme alla costruzione di nuovi condomini, l’amministrazione comunale aveva avviato un progetto per riqualificare la zona di via Della Pace. Tra gli interventi intrapresi, il recupero del vecchio mulino, che viene aperto in occasione di manifestazioni culturali e sportive, tra cui anche la maratona “Strapantigliate”. L.I.


Salute & Benessere 15

7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610 n. 06 - 26 marzo 2009

&

Salute Benessere

inserto mensilea cura del dott. Dario Bertolotti dietista dario.bertolotti@alice.it

Non si può recuperare la forma in poche settimane, bisogna impegnarsi tutto l’anno

Il consiglio del mese

Per la famigerata prova bikini/costume, il giusto mix tra esercizio fisico e dieta

Denti e capelli belli, buon umore... in una parola: il benessere, passa da una corretta alimentazione quotidiana

L

’estate si avvicina e il grasso non se ne va…. non basta correre nei centri benessere e nelle palestre due mesi prima della prova costume, infatti, è un lavoro che si sviluppa in tutto l’arco dell’anno. Una corretta alimentazione è alla base di un percorso integrato, come tale s’intende il giusto mix tra alimentazione e attività fisica, che porta, con pazienza ed impegno, al proprio peso forma. Come attività fisica, ci si riferisce a qualsiasi attività in grado di far spendere energia, come: evitare di usare l’ascensore e le scale mobili, usare il meno possibile l’auto incrementando il numero dei passi a fine giornata, passare i weekend all’aria aperta facendo biciclettate o lunghe passeggiate. Ovviamente questi sono suggerimenti per tutti coloro che per svariati motivi non possono andare in palestra piuttosto che in piscina o quant’altro. Attività di questo genere, soprattutto se seguite da personale specializzato, hanno un effetto più mirato e consentono un maggior dispendio energetico che si traduce in risultati positivi in minor tempo. Tutto questo si basa sul bilancio energetico del nostro organismo, l’energia è persa dall’organismo

o perché viene usata per compiere lavoro, oppure perché torna all’ambiente come calore. Poiché la sintesi, il trasporto e la produzione di calore rappresentano componenti dell’energia in uscita che non sono sotto

farmacia

Colli

una naturale attenzione alla tua salute

via Matteotti 21 Peschiera Borromeo tel. 02.54.70.182 - fax 02.55.30.17.15 info@farmaciacolli.it

il controllo cosciente, l’unico modo per aumentare volontariamente l’uscita energetica è l’esercizio fisico. Un altro fattore che può essere controllato è l’energia in entrata, facendo attenzione a ciò che si

mangia. A tale riguardo posso darvi alcune piccole regole da seguire: evitare i dolci in genere e preferire sorbetti alla frutta o gelati alla frutta, anch’essi sufficienti a soddisfare la gola; imparare ad usare il cucchiaio per dosare i condimenti, basti pensare che un cucchiaio da cucina d’olio rende ben 90 kcal, quindi il classico giro di bottiglia sull’insalata potrebbe rendere anche 360 kcal; evitare i salumi e prediligere carne e pesce freschi e legumi; evitare formaggi grassi e semigrassi scegliendo formaggi magri come: ricotta fresca non salata, quartirolo fresco, fior di latte; evitare bibite e succhi di frutta prediligere l’acqua e spremute di frutta fresca; limitare la frutta fresca a due porzioni al giorno evitando quella secca; verdura fresca cruda e/o cotta senza limitazione; prediligere tra i primi piatti la pasta condita in modo semplice con verdure e/o legumi; suddividere la giornata in cinque pasti: colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena. Questi sono semplici consigli, mentre, per una dieta mirata e sicura è sempre consigliato il parere del proprio medico e una dieta ad hoc elaborata dal vostro dietista.

Preparazioni magistrali Autoanalisi:glicemia: colesterolo trigliceridi Omeopatia Ampio assortimento prodotti per celiaci Noleggi: aerosol - stampelle - tiralatte Ortopedia Articoli per bambini Veterinaria

orario al pubblico: dal lunedì al venerdì 8.30/12.30 - 15.30/19.30 il sabato 8.30/12.30

L’inserto di questo mese vuole spiegare come la bellezza e la salute sono espressione di una sana e corretta alimentazione costante nel tempo, in grado di soddisfare tutte le esigenze del nostro organismo, avendo come risultato una bella pelle, capelli sani e luminosi, denti sani, unghie belle e robuste, buona funzionalità intestinale e soprattutto buon umore, è noto che quando siamo in forma tutti i problemi riusciamo a risolverli con il sorriso. Spesso si ricorre all’utilizzo d’integratori di ogni genere pur di essere più belli e in forma, senza sapere che con una corretta scelta degli alimenti si arriva alla giusta quota di tutti i nutrienti necessari, senza eccessi o carenze. Importante per questo parlare con personale specializzato in campo nutrizionale e non con falsi profeti che promuovono diete miracolose con farmaci o intrugli di dubbia origine.

LA DOTTORESSA COLLI CONSIGLIA :


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

16 Salute & Benessere

n. 06 - 26 marzo 2009

La flora batterica: un patrimonio di salute e benessere La flora batterica intestinale è un complesso ecosistema che colonizza il canale alimentare subito dopo la nostra nascita. Inizialmente la flora batterica non è ben definita ma dopo un breve periodo, acquisisce un proprio assetto che dovrebbe mantenersi costante nel tempo. Per mantenere questo nostro patrimonio di salute e benessere dobbiamo introdurre costantemente una quota adeguata di probiotici e prebiotici, di cui vi spiegherò nell’articolo qui accanto, buona lettura a tutti.

O

ggi si sente molto parlare di probiotici e prebiotici, ma cosa sono?

Partiamo dalla definizione data dal nostro Ministero della Salute: probiotici sono microrganismi vivi e vitali che conferiscono benefici alla salute dell’ospite quando consumati, in adeguate quantità, come parte di un alimento o di un integratore. Prebiotico è una sostanza di origine alimentare non digeribile che, se somministrata in quantità

farmacia

Dott. Merlino Omeopatia - Fitoterapia

I NOSTRI SERVIZI auto-analisi del sangue analisi urine controllo pressione breath test preparazioni galeniche - APERTO TUTTO IL SABATO -

Via della Resistenza, 30 Peschiera Borromeo tel. 02.55.30.11.25 fax 02.55.30.37.65

adeguata, porta beneficio al consumatore grazie alla promozione selettiva della crescita e/o dell’attività di uno o più batteri già presenti nel tratto intestinale o assunti contestualmente al prebiotico. I probiotici per svolgere la loro funzione benefica a livello intestinale devono arrivare vivi e vitali per poter colonizzare l’intestino dando benefici come: miglioramento della motilità intestinale nei quadri di stipsi, ridurre i disturbi nell’intolleranza al lattosio, produzione di sostanze in grado di migliorare la qualità delle pareti intestinali, rafforzamento del sistema immunitario, ipotizzato anche un possibile effetto protettivo nei confronti del cancro del colon. Per essere efficaci i probiotici devono essere assunti regolarmente, in questo il mercato propone varie tipologie di alimenti come i latti fermentati e gli yogurt con colture probiotiche e non solo, per quanto riguarda gli alimenti funzionali le tecnologie alimentari fanno passi da gigante e in futuro si potrà pensare di mangiare una mela o delle olive contenti una quota sufficiente di microrganismi che permettano di mantenere e di migliorare la flora microbica intestinale. Per alimento funzionale si intende: "Un alimento può essere considerato funzionale se viene

soddisfacentemente dimostrato che può implicare un effetto benefico e mirato su una o più funzioni dell'organismo, al di là di adeguati effetti nutritivi, in modo tale che risultino evidenti un miglioramento dello stato di salute e di benessere e/o una riduzione del rischio di malattia. Un alimento funzionale deve restare alimento e deve mostrare i suoi effetti nelle quantità che ci si può aspettare vengano normalmente consumate con la dieta. Non è quindi né una pillola, né una capsula, ma parte del normale regime alimentare". Infatti, affinché i probiotici possano avere effetto, devo essere assunti quotidianamente, permettendo un continuo incremento della flora batterica benefica. I prebiotici invece sono sostanze in grado di arrivare indigerite a livello dell’intestino, da tutti conosciute come fibra alimentare, fungono sostanzialmente da alimento per la flora microbica intestinale la quale riesce a riprodursi e quindi a migliorare le funzioni intestinali che spesso sono compromesse da stati infiammatori o dall’utilizzo di antibiotici o farmaci anti acidità, inoltre l’equilibrio intestinale può essere turbato anche da stati di stress e ansia che portano ad un abbassamento delle difese immunitarie essenziali per un buon stato di salute e benessere.


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Salute & Benessere 17

n. 06 - 26 marzo 2009

Per essere belli e sani nel tempo bisogna difendersi dai radicali L’invecchiamento è il risultato dello stress ossidativo, condizione patologica provocata dall’azione lesiva, su cellule e tessuti del nostro organismo, riconducibile ai radicali liberi. La produzione di tali agenti aumenta, nel caso dello stress ossidativo, in quanto la capacità di difesa del nostro organismo nei loro confronti è ridotta. Un aiuto importante arriva dall’alimentazione, una dieta varia permette di assumere composti con attività antiossidante come: carotenoidi, composti fenolici, vitamina C e vitamina E.

N

ei processi d’invecchiamento giocano un ruolo primario i radicali liberi, frammenti di molecole molto instabili, che hanno origine nell’organismo sia per i normali processi metabolici, ma anche a causa di fattori esterni come l’alimentazione, fumo di sigaretta, inquinamento, radiazioni, e tanti altri fattori che portano a un elevato stress ossidativo con il risultato di un precoce invecchiamento cellulare. Per aiutare il nostro organismo a difendersi da questi agenti cattivi il primo passo è una sana e corretta alimentazione, naturale e varia, tale da co-

prire i fabbisogni di tutte quelle sostanze utili a contrastare il precoce invecchiamento cellulare. Da vari studi è emerso che non è la singola vitamina o il singolo oligominerale, come ad esempio il selenio, che danno un effetto benefico, bensì la combinazione di più elementi che si trovano allo stato naturale, questo vuol dire che molto spesso si utilizzano integratori senza sapere che sono inutili in mancanza di una precisa indicazione medica. Ecco i gruppi d’alimenti con maggior presenza di antiossidanti:  cereali integrali (pasta, riso, pane, farine, cereali per la prima colazione, fette biscottate e grissini) che sono più grezzi rispetto a quelli non integrali in quanto hanno subito meno lavorazioni di raffinazione, restando più vicini al prodotto di partenza maggiormente ricco di sostanze antiossidanti  legumi da assumere con la buccia in cui sono presenti la maggior parte delle sostanze antiossidanti  verdura e frutta, tra le verdure scegliere quelle più verdi e molto colorate, fanno eccezione alla regola aglio, cipolla, porro e scalogno che pur non essendo molto colorate hanno ottimi livelli di antiossidanti, da consumare preferibilmente crudi in quanto con la cottura perdono

ti circondiamo di risultati

buona parte delle loro proprietà. La frutta è meglio che sia quella di stagione, preferire quell’acidula e molto colorata, vanno bene anche spremute di frutta fresca e non succhi di frutta o bevande di frutta conservata  oli vegetali (olio di oliva extra-vergine, mais, girasole e soia) con spremitura a freddo, conservarli lontano da fonti di calore e dalla luce, ideali sarebbero bottiglie di vetro color bruno  semi oleosi (noci, mandorle e pinoli) senza aggiunte di zuccheri o quant’altro.  pesci di acque fredde (sardine, sgombro, aringhe, salmone e merluzzo) ricchi di acidi grassi essenziali della serie omega-3  il tè verde presenta elevate quantità di catechine tali da renderlo più antiossidante di quello nero  erbe aromatiche e spezie (zenzero, timo, salvia, origano e rosmarino)  nella scelta del vino meglio quello rosso, in quanto ha un potere antiossidante di circa il doppio rispetto a quello bianco, non superare comunque un bicchiere per pasto, bere invece tanta acqua nell’arco della giornata. In definitiva, una tavola ricca di colori, garantisce l’apporto di diverse tipologie di composti antiossidanti in grado di ridurre i segni del tempo.

www.centroesteticokarin.it

ESTETICA KARIN epilazione luce pulsata

check-up viso-corpo

Via Orione 3 Bettolino di Mediglia Tel.02.90.600.459


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

18 Salute & Benessere

n. 06 - 26 marzo 2009

FARMACIE DI TURNO SERALE - NOTTURNO - FESTIVO

INFORMAZIONI E NUMERI UTILI

27 febbraio 2009 - 29 marzo 2009

UFFICIO RELAZIONI CON IL PUBBLICO ASL MILANO DUE dalle ore 08.30 del 25/03/09 fino alle 08.30 del 26/03/09 FARMACIA COMUNALE N. 2 - PESCHIERA BORROMEO VIA DANTE 2 - PESCHIERA BORROMEO Tel. 0251650037

dalle ore 08.30 del 10/04/09 fino alle ore 08.30 del 11/04/09 FARMACIA DR. RINALDI CLAUDIA - PANTIGLIATE VIA RISORGIMENTO 41/A - PANTIGLIATE Tel. 029067058

tel. 848.800.507 - fax 02.9811.5020 - e-mail cupson@aslmi2.it

dalle ore 08.30 del 27/03/09 fino alle ore 08.30 del 28/03/09 FARMACIA DR. COLLI BIANCA - PESCHIERA BORROMEO VIA MATTEOTTI 21 - PESCHIERA BORROMEO Tel. 025470182

dalle ore 08.30 del 12/04/09 fino alle ore 08.30 del 13/04/09 FARMACIA COMUNALE N. 1 - PESCHIERA BORROMEO VIA LIBERAZIONE 25 - PESCHIERA BORROMEO Tel. 025471353

Distretto numero 1 di Paullo

dalle ore 08.30 del 29/03/09 fino alle ore 08.30 del 30/03/09 FARMACIA DR. MERLINO PIERO - PESCHIERA BORROMEO VIA RESISTENZA 30 - PESCHIERA BORROMEO Tel.0255301125

dallle ore 08.30 del 14/04/09 fino alle ore 08.30 del 15/04/09 FARMACIA DR. QUARENGHI GIORGIO - TRIBIANO VIA DELLA LIBERAZIONE 68 - TRIBIANO Tel. 0290633375

dalle ore 08.30 del 31/03/09 fino alle ore 08.30 del 01/04/09 FARMACIA S. RICCARDO - PESCHIERA BORROMEO VIA ABRUZZI 1 - PESCHIERA BORROMEO Tel.0270309897

dalle ore 08.30 del 16/04/09 fino alle 08.30 del 17/04/09 FARMACIA COMUNALE N. 2 - PESCHIERA BORROMEO VIA DANTE 2 - PESCHIERA BORROMEO Tel. 0251650037

dalle ore 08.30 del 02/04/09 fino alle ore 08.30 del 03/04/09 FARMACIA COMUNALE - PAULLO VIA MILANO 60 - PAULLO Tel. 0290634254

dalle ore 08.30 del 18/04/09 fino alle ore 08.30 del 19/04/09 FARMACIA DR. COLLI BIANCA - PESCHIERA BORROMEO VIA MATTEOTTI 21 - PESCHIERA BORROMEO Tel. 025470182

dalle ore 08.30 del 04/04/09 fino alle ore 08.30 del 05/04/09 FARMACIA CENTRALE DR. BRUGNATELLI - MEDIGLIA VIA PARRI 1 - MEDIGLIA Tel. 0290660094

dalle ore 08.30 del 20/04/09 fino alle ore 08.30 del 21/04/09 FARMACIA DR. MERLINO PIERO - PESCHIERA BORROMEO VIA RESISTENZA 30 - PESCHIERA BORROMEO Tel.0255301125

dalle ore 08.30 del 06/04/09 fino alle ore 8.30 del 07/04/09 FARMACIA SERENA DR. PERAZZONI BRUNO - MOMBRETTO VIA 1° MAGGIO 35 - MOMBRETTO DI MEDIGLIA Tel. 029068377

dalle ore 08.30 del 22/04/09 fino alle ore 08.30 del 23/04/09 FARMACIA S. RICCARDO - PESCHIERA BORROMEO VIA ABRUZZI 1 - PESCHIERA BORROMEO Tel.0270309897

dalle ore 08.30 del 08/04/09 fino alle ore 08.30 del 09/04/09 FARMACIA BORSA DR. MIGLIAVACCA - PAULLO VIA MILANO 18 - PAULLO Tel. 029064031

dalle ore 08.30 del 24/04/09 fino alle ore 08.30 del 25/04/09 FARMACIA COMUNALE - PAULLO VIA MILANO 60 - PAULLO Tel. 0290634254

SERVIZIO DI CONTINUITÀ ASSISTENZIALE (ex guardia medica) tel. 848.800.804

Per i Comuni di: Mediglia, Pantigliate, Paullo, Peschiera Borromeo, Tribiano. Sede: Via Mazzini, 17/19 - Paullo, tel. 02.9811.5236/38 Presidi del Distretto e orari: Paullo via Mazzini 11, tel. 02.9811.5236 - Fax 02.9811.5251 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 il lunedì e il mercoledì dalle ore 14.00 alle ore 15.30 Peschiera Borromeo via Matteotti 25, tel. 02.9811.5850 - Fax 02.9811.5864 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 il martedì e il giovedì dalle ore 14.00 alle ore 15.30

Distretto numero 2 di San Giuliano Milanese Per i Comuni di: Colturano, Carpiano, Cerro al Lambro, Dresano, Melegnano, San Donato Milanese, San Giuliano Milanese, San Zenone al Lambro, Vizzolo Predabissi Sede: Via Cavour, 15 - San Giuliano Milanese, tel. 02-9811.5601 Presidi del Distretto e orari: Melegnano via VIII Giugno 69, tel. 029811.5035, 5036 (attività amministrative) - Fax 02 98115031 via Pertini 1, tel. 0298032720 (attività sanitarie) dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30, martedì e giovedì 14.00 – 16.00 San Donato Milanese via Sergnano 2, tel. 029811.5701, 5702 - Fax 02 98115703 dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30 e dalle 14.00 – 16.00 San Giuliano Milanese via Cavour 15, tel. 029811.5601, 5605 - Fax 02 98115607 dal lunedì al venerdì 8.30 - 12.30, lunedì e mercoledì 14.00 – 16.00

LE FARMACIE COMUNALI AL SERVIZIO DEI CITTADINI Richiedi nelle due Farmacie Comunali la Carta Fedeltà


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Mediglia 19

n. 06 - 26 marzo 2009

É successo a Caluzzano

A due anni dalla nascita, il movimento si è riunito in assemblea plenaria

Manovra pericolosa

“La Fenice”, dal presente al futuro il passo è breve

Ubriaco finisce Autobus contro dosso: fuori strada con l’auto 4 feriti

Opposizione

5 0 %

L’operato del gruppo si è contraddistinto per la contrapposizione alle scelte amminstrative

A L

bre 2008, a seguito della scissione dell’unione, raggruppando una serie di amici, da sempre interessati al territorio e attenti alle esigenze della cittadinanza. Da subito il movimento si è distinto a seguito delle risolute obiezioni riportate nei confronti prima della costruzione del centro commerciale nell’area di Mombretto e poi verso la realizzazione dell’esorbitante impianto di gassificazione. Infatti, come afferma Michele Rochi, “abbiamo fatto cose importanti in merito al gassificatore”, criticando l’operato del Comune, concentrato nel protrarre nel tempo l’iter del progetto e di non essere completamente contrario alla proposta della sua edificazione. Inoltre, il capogruppo consigliare

L’autista prende il dosso artificiale un po’ troppo allegramente. Bilancio: 4 feriti. È successo i giorni scorsi in via Delle Rimembranze, nella frazione di Vigliano, vicino al territorio del Comune di Pantigliate, su un autobus delle Autoguidovie. La più grave è risultata C.P., una donna di 76 anni, che ha riportato traumi alla testa e allo sterno giudicati guaribili in trenta giorni. La sedicenne M.I., invece, in seguito all’urto ha riportato una botta alla schiena: è stata giudicata guaribile in 20 giorni. È andata invece un po’ meglio due ventenni S.M. ed R.M.: i sanitari hanno dato loro rispettivamente sette e quindici giorni di prognosi. Sul posto sono giunti tempestivamente i sanitari del 118. In attesa del loro arrivo, un medico, anch’egli a bordo dell’autobus, ha prestato le prime cure ai feriti. Una giornata particolare per i passeggeri della linea per San Donato. L’imprevisto, spiegano gli utenti delle Agi, si sarebbe potuto evitare se il conducente avesse moderato la velocità. Intanto, si allunga la lista dei disservizi delle Autoguidovie: corse “saltate” e pullman in anticipo sono ormai all’ordine del giorno. Nei mesi scorsi nella vicina Pantigliate è sorto un comitato proprio con lo scopo di combattere le criticità del trasporto pubblico, appaltato in zona alle Autoguidovie italiane.

Collezionista… di reati. I vigili arrestano clandestino ubriaco fradicio: era finito fuori strada con l’auto. È successo nei giorni scorsi a un 35enne marocchino alle 8 di mattina in via Gassmann, nella frazione Caluzzano. Gli agenti della Polizia Locale, tempestivamente intervenuti sul luogo, ne hanno disposto il trasporto in ospedale sotto sorveglianza. L’uomo, che manifestava visibilmente il suo stato psichico alterato, è stato dimesso dalla struttura nel primo pomeriggio. Poi è stato accompagnato alla stazione dei carabinieri di San Donato. Il clandestino era già conosciuto alle forze dell’ordine per lo stesso tipo di reato. Sempre in questi giorni, nella vicina Tribiano i Carabinieri della stazione di Paullo hanno arrestato due giovani per spaccio di sostanze stupefacenti. Un 36enne e la sua convivente 27enne, ora in carcere a Lodi, avevano allestito nella loro abitazione un piccolo “negozio” dove smerciavano hascish e cocaina. Dopo numerosi appostamenti effettuati dalle forze dall’ordine, la coppia è stata individuata. I militari hanno rinvenuto in casa anche un bilancino di precisione. Qualche giorno prima, a Mediglia, sono stati interessati dalla visita dei ladri tutti i plessi scolastici comunali, dislocati nelle varie frazioni. Bottino dei malviventi: 200 euro in contanti, un televisore a cristalli liquidi, due lettori dvd e una macchina fotografica.

PAVIMENTI IN LEGNO E LAMINATI A PREZZI DI FABBRICA

F I N O

I

n occasione del secondo anno di attività del gruppo consigliare “La Fenice per Mediglia” e della nascita dell’omonimo movimento, i suoi coordinatori hanno indetto nella serata del 20 marzo, presso il ristorante “Il Vecchio Ristoro” di Bustighera, un’assemblea plenaria per riunire non solo i soci ma anche amici e simpatizzanti. Un appuntamento utilizzato per approvare il bilancio e per illustrare lo statuto dell’associazione, i progetti in corso e la pianificazione per quelli futuri, tirando un po’ le somme del lavoro fin qui svolto e facendo il punto della situazione attuale. “La Fenice per Mediglia”, spiega il coordinatore Maurizio Carioni, si è costituita movimento il 18 novem-

S C O N T I

Maurizio Zanoni

Pierangelo Avanzi ha manifestato il suo disappunto nei confronti dell’operato complessivo dell’Amministrazione comunale, ribadendo che la maggioranza si limita solamente a gestire l’ordinarietà, non disponendo di un progetto a lunga durata. Non sono mancati anche i nuovi propositi come la costituzione di gruppi di lavoro che si dedichino alle tematiche del territorio. Si è poi passati, con l’elezione del presidente dell’assemblea Michele Ronchi e dal vice Davide Portaleone, alla conclusione dell’assemblea. Tuttavia quella stessa notte qualcosa di strano è accaduto. Sono stati affissati, da ignoti, dei volantini nel territorio di Mediglia, che riportavano il seguente messaggio:”In provincia il 17 marzo contro il gassificatore nessun rappresentate del comune di Mediglia! Questo fa pensare…”. Un affermazione equivoca che ipoteticamente potrebbe essere attribuita all’opposizione. Ma non è così. Infatti “La Fenice per Mediglia” ha prontamente chiarito la sua posizione attraverso un comunicato stampa, prendendo le distanze da queste dichiarazioni e ribadendo la presenza dei propri consiglieri all’assemblea provinciale.

WOOD STOCK s.r.l. Peschiera Borromeo, via Liguria, 30 Tel. 02.55.30.13.09 Fax 02.55.30.66.52 e.mail : info@wood-stock.it

www.wood-stock.it


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

20 Segrate

n. 06 - 26 marzo 2009

Sala piena, tafferugli e cori da stadio

Disavventure raccontate da Gregorio Procopio

In via XXV Aprile

Cronaca di un (quasi) Consiglio comunale

E intanto fanno irruzione gli skinheads. Momenti di paura per alcuni cittadini

“Hobby è arte” festeggia la primavera

Brutta esperienza per il signor Gregorio Procopio, presidente del comitato “Segratefelice” e tra i fautori del “no” al centro commerciale nell’area ex-Dogana, al Consiglio comunale di Segrate del 19 marzo. Procopio sostiene di avere rischiato l'aggressione da parte di un gruppo di skinheads. Arrivato alle diciannove e trenta in Consiglio comunale in compagnia di alcuni amici, è riuscito ad entrare nella sala consiliare ma ha dichiara di avere vissuto nelle ore successive un'esperienza più che sgradevole. “La cosa è stata veramente tragica”, afferma. “Avevamo organizzato una manifestazione silenziosa su blog e tramite mail, li volevamo punire con il nostro silenzio”. “Anzitutto”, racconta, “ci siamo attaccati al vetro delle porte per poter entrare e infatti siamo entrati per primi. Ma quando siamo entrati c'erano delle persone già sedute”. Già “davanti all'ingresso c'erano 70 persone provenienti da Bergamo. Addirittura, quando siamo entrati, un vigile ci ha chiesto la nostra opinione”. Il

È sempre bello quando arriva la primavera, ma a Segrate si presenterà in un modo particolare: arriva infatti la Festa Di Primavera, l’evento che riempie di bancarelle via Venticinque Aprile. Anche questa volta, l'associazione “Hobby è Arte” porta a Segrate un’iniziativa che proporrà non il classico mercato, ma un'esposizione aperta anche alla curiosità e alla fantasia degli appassionati di arte, artigianato e hobbystica. Organizzato dall'assessorato per il Commercio di Segrate, è un modo per tenere sempre vivo il flusso commerciale, portando la gente in strada. È anche un modo per “ravvivare i quartieri e creare aggregazione, cogliendo l'opportunità dell'arrivo di un clima più mite e favorevole”, afferma la dottoressa Galimberti dell'Ufficio Relazioni Esterne del Comune di Segrate. Tra l'altro, non è la prima volta che l'associazione “Hobby è Arte” collabora con la compagine segratese. Lo scorso 8 dicembre ha portato a Redecesio il mercatino di Natale, mercatino che si è ripetuto il 20 in località Lavanderie. L'appuntamento è allora domenica 5 aprile a Segrate in via Venticinque Aprile, tra bancarelle dedicate a hobbystica, artigianato e arte.

Simone Fanciulletti

G

iovedì 19 marzo si è svolto a Segrate un Consiglio comunale di importanza decisiva ai fini della realizzazione del nuovo centro commerciale che, però, è stato caratterizzato da un'atmosfera incandescente: cori da stadio, cittadini contrariati e qualche “vergogna” urlato anche da un megafono. Alle 21 in punto, orario ufficiale di inizio del Consiglio, una folla di persone staziona tra l'ingresso della palazzina comunale e il marciapiede della via. Di riuscire a entrare non se ne parla. Chiediamo cosa succede e sembra che la sala sia già piena. Nel vialetto che dal marciapiede conduce all'ingresso fanno avanti e indietro un po' di persone, chiaramente arrabbiate. Arriviamo sulla soglia e un cordone di agenti della municipale sembra non far entrare nello stabile. A questo punto diamo la parola ai cittadini: Franco, un distinto signore del “Comitato per il no” di Peschiera, afferma che “è dalle otto che è sbarrato. Ho gente dentro che mi manda degli sms, dentro c'è gente che non è di Segrate. Il sindaco e la Giunta comunale non vogliono misurarsi”.

Poi arriva Rodolfo, coetaneo di Franco, invece favorevole al centro commerciale. Afferma che “è un peccato non poter entrare”, lui avrebbe sostenuto la Giunta. È comunque “molto speranzoso”, è “per il sì, con riguardo alla viabilità speciale che gestisca il traffico”. Franco interviene ancora e sostiene che “prima della decisione sul centro si era deciso di fare un referendum”. A Francesco, ventisei anni, sembra “vergognoso” perché “non c'è la rappresentanza della gente. Gira la voce che dentro non c'è gente di Segrate”. È tra chi non è d'accordo con il centro, “perchè il territorio non ne ha bisogno”. Marco, un suo amico e coetaneo, afferma che “il sindaco aveva detto sia in campagna elettorale che dopo che avrebbe fatto un referendum”. Intanto, mentre Marco esprime il suo pensiero, sale un coro che ripete “vergogna!, vergogna!” e qualcuno grida “fascista! Ti devi vergognare!”. A questo punto interviene anche un megafono, che scandisce il “vergogna” a ritmi regolari. Questo è sostanzialmente quello che è successo fuori. Il Consiglio comunale, comunque, ha approvato l'accordo di programma per il centro commerciale. Vedremo cosa succederà adesso.

concetto di fondo, o meglio la cosa di cui si lamenta il presidente di “Segratefelice”, è il fatto che “quando la sala era piena, di cittadini di Segrate se ne contavano solo sette o otto. Inoltre, le forze dell’ordine che piantonavano l'ingresso decidevano chi poteva entrare e chi no”. Procopio rileva che questo clima, già molto pesante, ha raggiunto il suo culmine quando “si sono visti salire dall'ascensore del comune alcuni skinheads, che, una volta andati, qualcuno sostiene abbiano detto che “qui non c'è da menare””. Un'atmosfera incandescente nella quale, sostiene Procopio, “ci è stato impedito di essere presenti di fronte ai cittadini segratesi e in alcuni momenti non ho avuto paura ma quasi”. Situazione tesa che parrebbe confermata dal “Comitato Per Novegro”, secondo cui “alcuni attivisti dei comitati cittadini sono stati perfino seguiti, con intento intimidatorio, all'uscita del Consiglio comunale”. Simone Fanciulletti

LA TECNOLOGIA PIU’ AVANZATA PER I TUOI OCCHI AL PREZZO MIGLIORE

ORARI: Da Lunedì a Venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 Sabato dalle 9 alle 13

ATTENZIONE! Siamo in fondo al cortile del complesso commerciale di via XXV Aprile 68 ( vecchia Paullese ) - Peschiera Borromeo (MI) Telefono 02 2620 373 - www.glasseshouse.it


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Paullo 21

n. 06 - 26 marzo 2009

Un’iniziativa dell’oratorio “Pier Giorgio Frassati”

Traffico in via Milano

Istituto preso di mira

TRIBIANO*

La lotta alla camorra porta a Scampia

Rotatoria necessaria ma fastidiosa

Troppi ladri, telecamere a scuola?

Franco Lucente candidato del PdL

L’altro lato della medaglia dei lavori pubblici sono i disagi per i cittadini. Lo sanno bene i residenti della zona di via Buonarroti. La nuova rotatoria tra le vie Buonarroti e Milano, dicono dal Comune, renderà più fluida la viabilità. I lavori per la realizzazione dell’opera, tuttavia, rendono più difficoltoso il traffico, in particolare al mattino. I residenti dovranno pazientare fino al mese di maggio per vedere l’intervento terminato. Le dimensioni ridotte della rotatoria non ostacoleranno comunque il passaggio degli autobus di linea. Sempre in tema di infrastrutture, il Comune ha recentemente stanziato un maxi-investimento attraverso il nuovo pacchetto di lavori. Uno degli obiettivi è sostenere il trasporto ecologico, potenziando la rete ciclabile. Il costo complessivo è di un milione di euro. In questo periodo termineranno i lavori per la realizzazione della pista ciclabile nella nuova zona residenziale di via Sacco e Vanzetti. Sempre nella stessa zona, verranno realizzati quaranta appartamenti: gli oneri di urbanizzazione rappresentano sempre una ventata di ossigeno per le casse degli enti locali, in un periodo dove far quadrare il bilancio diventa sempre più difficile. La ciclabile tra le vie Sacco e Vanzetti verrà poi prolungata fino al centro natatorio. Dal Comune giunge anche un segnale di attenzione nei confronti dei pedoni: oltre al rifacimento dei marciapiedi, sono previsti nuovi attraversamenti rialzati. Interventi che hanno anche lo scopo di mitigare le conseguenze dei lavori di riqualificazione della Paullese, che hanno reso ancora più critica la viabilità. L.I.

Telecamere a scuola, la Giunta ci fa un pensierino. Sono aumentati nell’ultimo periodo i furti di monete al distributore automatico di caffè dell’istituto scolastico, in più occasione oggetto delle attenzioni dei novelli “Lupin”, che aspettano sempre le ore della notte per agire. I danni cagionati, tuttavia, sono sempre ingenti rispetto al magro bottino. Il distributore si trova nell’aula dei collaboratori didattici. Una delle ultime volte i ladruncoli sono entrati dalla porta antincendio, scassinata con un piede di porco. Istituti scolastici e sedi di associazioni si rivelano spesso per i ladri una preda più facile rispetto ai normali appartamenti. L’ipotesi, comunque, è che non si tratti di ladri professionisti, ma di ragazzini del paese. Non si esclude però che i furti siano opera di qualche tossicodipendente. Del caso si è interessato anche l’assessore alla Cultura Mario Sposini. Anche se le telecamere dovessero venire installate, nessuno, comunque, violerà la privacy di scolari e insegnanti. Le registrazioni, infatti, sarebbero a disposizione solamente delle autorità competenti. Rimane in ogni caso sempre fondamentale la collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine nella prevenzione degli episodi di microcriminalità. Nei giorni scorsi si sono svolti alcuni incontri tra il comandante della Polizia Locale Stefano Papalia, il personale tecnico del Comune e la direzione della scuola, con lo scopo di definire il provvedimento da adottare. Generalmente gli autori dei furti, vedendo l’intensificarsi dei controlli da parte delle forze dell’ordine, desistono dal loro intento. L.I.

Le “Vele”, simbolo del degrado di Scampia

U

n week-end a Scampia. L’insolita iniziativa, organizzata dall’oratorio “Pier Giorgio Frassati” è in programma dall’8 maggio e ha lo scopo di sensibilizzare i giovani nei confronti del problema della camorra: c’è tempo fino al 31 marzo per prenotarsi. I ragazzi saranno accompagnati da don Guglielmo Cazzulani al centro Don Guanella gestito da don Aniello Manganiello. Il rientro è previsto nella notte di domenica 10 maggio. Il viaggio sarà in pullmann e occorre portare con sé sacco a pelo e materassino. Il costo è di 50 euro: la visita si terrà solo se si raggiungerà il numero di 35 partecipanti. Per domenica 5 aprile alle 21.00 è in programma una riunione organizzativa in oratorio. Don Manganiello, impegnato in prima persona contro la criminalità organizzata, è stato oggetto lo scorso autunno di reiterate minacce, per aver indicato in un servizio della trasmissione televisiva “Le Iene” i luoghi dello spaccio di sostanze stupefacenti

nel suo quartiere. Lo stesso quartiere è stato interessato nella giornata di mercoledì 18 da un’operazione della Polizia, che ha portato all’arresto di sei persone per spaccio e detenzione di droga. Due di questi hanno desistito solo dopo un rocambolesco inseguimento. All’interno di un vano di un ascensore sono stati rinvenuti 11 chili di hashish. Sempre per restare in tema, si è celebrata lo scorso 21 marzo nel capoluogo partenopeo la XVI Giornata Nazionale della Memoria e dell’impegno per tutte le vittime delle mafie. I l quartiere di Scampia nasce a metà degli anni Sessanta, a seguito della pressante richiesta di alloggi tipica di quel periodo. L’area sulla quale sono sorti gli insediamenti era prima occupata da una campagna fertilissima. Incerta l’etimologia del nome: per alcuni “Scampia” significherebbe “Luogo piano”. Per altri, invece, il nome deriverebbe da “Scampagnata”.

Lorenzo Invernizzi

Domenica 15 marzo, nella sala del ristorante “4 Colonne” di Tribiano, più di 200 persone hanno partecipato alla candidatura di Franco Lucente a sindaco di Tribiano. L’accordo è ormai ufficiale: Forza Italia, Alleanza Nazionale, Democrazia Cristiana per le Autonomie e Lega Nord sostengono la “Lista Insieme per Tribiano”. In lista, oltre al giovane avvocato ci saranno: Antonino Becera, Martino Gola, Sara Dedè, Fabrizio Castaldi, Dario Fatai, Ilaria Paladini e Rocco Torchia. Nel corso dell’evento Lucente ha ribadito più volte il suo ‘no’ al gassificatore di Bustighera, ma ha affermato anche la disponibilità di aprire un tavolo di confronto con le amministrazioni confinanti atte a trovare una soluzione per il ciclo dei rifiuti urbani. “L’Amministrazione comunale attuale non ha svolto neanche il 10% di quello che aveva promesso agli elettori”, commenta ai nostri microfoni l’avvocato Lucente. “Quel poco che hanno fatto non lo hanno fatto neanche bene. Il paese ha delle necessità impellenti e la lista “Insieme per Tribiano” ha tutte le qualità per far ripartire il paese”. Il candidato continua: “La vera novità è che il programma lo costruiremo insieme ai cittadini, ascoltando strada facendo le esigenze di tutti. Abbiamo definito cinque punti fondamentali: sicurezza, servizi sociali, viabilità, trasporti e servizi primari, primo fra tutti l’esigenza di un ufficio postale. La sinistra sta ancora litigando per i nomi da mettere in lista e già noi stiamo confrontandoci con le esigenza reali dei cittadini, come abbiamo fatto stasera. La situazione del Pd nel Sud Est milanese è lo specchio di quella nazionale. Il Pd non è la vera alternativa alla sinistra, il fuggi-fuggi dal partito rafforza l’Italia dei Valori e la Lega Nord e di conseguenza mette il PdL in grado di vincere le prossime elezioni anche a livello provinciale e comunale”.


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

22 Speciale Festa di Primavera

n. 06 - 26 marzo 2009

Far vivere la città è un dovere di ogni amministrazione indipendentemente dalla connotazione politica

Giulio Carnevale

L

a Festa di Primavera, svoltasi a Peschiera Borromeo, Domenica 22 Marzo, ha visto il nostro periodico in prima fila nell’organizzazione dell’evento insieme agli amici di Ascobaffo e Asco Service. Abbiamo bissato il successo dell’edizione dello scorso anno a Sant’Ambrogio. Tante bancarelle, tanti intrattenimenti per grandi e piccini, ma soprattutto tanta, tanta gente. Il gradimento dell’evento da parte della popolazione, dei commercianti, delle associazioni ha ribadito la necessità di organizzare eventi popolari con più frequenza, e sempre di mag-

gior qualità. Per chi non lo sapesse, vogliamo precisare che il patrocinio dato dal Comune ad eventi del genere, si limita nell’utilizzo dello stemma del Comune, senza nessun contributo economico, anzi, agli organizzatori si chiede di pagare l’occupazione dello spazio pubblico, ad esempio per la festa del 7 Dicembre è stato di 1.400 euro, versati alla tesoreria comunale da 7giorni Sas e da Ascobaffo. L’unica agevolazione concessa è quella di poter pubblicizzare l’evento nei negozi cittadini senza pagare la tassa sulla pubblicità. Questo tipo di eventi consente alle città metropolitane di vivere momenti importanti di aggregazione

sociale, consente alle famiglie di vivere la propria città senza utilizzare automobili o effettuare lunghi spostamenti, consente ai commercianti di aver qualche occasione in più per combattere la crisi economica. La città e la comunità che la abita si riappropria degli spazi che lo scorrere veloce della settimana lavorativa sottrae quotidianamente. Nei comuni limitrofi (Milano compresa), le feste di piazza di questo genere, sono caldeggiate dalle amministrazioni, tanto che il prezzo per l’occupazione dello spazio pubblico è il più delle volte nullo, e in sporadici casi un quarto di quello applicato dal Comune di Peschiera Borromeo. Non si capi-

7giorni Movies a cura di Riccardo Pesce http://cinericcardum.myblog.it riccardo.pesce@corteggiamo.net

Prove tecniche di campagna elettorale...

sce il perché, dell’assenza completa di una politica dell’Amministrazione comunale che metta in condizioni il privato o un associazione di collaborare con il pubblico per una finalità sociale, cara a tutti. Si, cara a tutti, perché Domenica non si contavano le compagini politiche che con l’occasione della “Festa di Primavera” facevano campagna elettorale. L’invito che 7giorni rivolge alla prossima amministrazione, indifferentemente dal colore che avrà, è quello di porre rimedio a questa situazione anomala presente nella città peschierese, altrimenti le prossime occasioni di incontro saranno nelle hall dei centri commerciali.

VIDEO MAGIK Noleggio DvD 24 H viale Risorgimento, 62 - Pantigliate - tel. 02.90.60.51.98

al cinema: GRAN TORINO Il “biondo” dei capolavori di Sergio Leone, diventato poi l’ispettore Callaghan, è ora tornato nelle vesti del vedovo pensionato Walter Kowalski, un cowboy del XXI secolo, arroccato col fucile nel suo fortino della periferia multietnica e violenta di Detroit, misantropo e solitario, tuttavia sensibile ai valori dell’amicizia e dell’onore e, alla fine, evidente figura cristologica. Il meglio del film è forse proprio il personaggio inventato e modernizzato da Eastwood, tanto ben riuscito da far sì che lo spettatore passi sopra un finale un po’ forzato dal punto di vista logico per accentuare la forza drammatica della storia. Rimane una pellicola di rara intensità che commuove e fa sorridere. Inspiegabilmente dimenticato dagli Oscar, è invece un film da vedere. Grandi incassi in USA.

in dvd: TWILIGHT Sarà anche giovanilistico, irreale, con effetti speciali talvolta deludenti, ma, perbacco!, non è affatto male questo film tratto dal romanzo di Stephenie Mayer, primo di una saga letteraria ferma al quarto capitolo. La storia è quella dell'amore tormentato tra due diciassettenni, Bella, che fatica ad ambientarsi in un paesino, ed Edward, misteriosissimo, affascinante e con un grande segreto. Tra le ragioni della riuscita di questa storia romantica e avvincente, paranormale e normalissima, violenta e delicata, c'è probabilmente anche l'ottima scelta dei protagonisti: Kristen Stewart (imbronciata e combattuta) e Robert Pattinson (belloccio e dal sorriso demoniaco: in sala le ragazze sospirano). Ma in fondo 2000 anni fa Virgilio l'aveva già detto: omnia vincit amor. Presto il seguito “New moon”.


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Amici a quattro zampe 23

n. 06 - 26 marzo 2009

CHARLIE

Visite gratuite nella “Stagione della prevenzione”

S

ta per concludersi la quarta edizione della “Stagione della prevenzione”. Per tutto il mese di marzo, infatti, i proprietari di cani e gatti hanno la possibilità di accompagnare i propri amici a quattro zampe ad effettuare una visita gratuita presso i medici veterinari che aderiscono alla “Stagione della prevenzione”, una campagna che per il quarto anno punta a sensibilizzare le famiglie sull'importanza dei controlli regolari come forma di preservazione della salute dei propri amici di casa. L'iniziativa, promossa dall’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani (Anmvi), con il patrocinio della Federazione Nazionale Ordini Veterinari (Fnovi) e del ministero della Salute, focalizza l’attenzione dei proprietari di cani e gatti sull’importanza della prevenzione per il benessere dei propri animali, ricordando che un rapporto costante con il veterinario riflette un atteggiamento responsabile a tutela della salute pubblica. Lo scorso anno alla campagna avevano aderito 2.500 medici che avevano effettuato oltre 10 mila visite gratuite. Nel 2008, il 68% degli animali visitati nel corso della campagna sono risultati in buona salute, un dato che sottolinea chiaramente

come i padroni di cani e gatti abbiano compreso la fondamentale importanza della visita di controllo anche in assenza di particolari segnali di malessere dell’animale. Tra i 3.200 animali su cui è stata riscontrata una patologia da trattare, ben 2.400 hanno iniziato un trattamento. Nel sito della campagna è anche possibile avere dei consigli di natura generale, che non sostituiscono la visita in ambulatorio, su come attuare una regolare prevenzione delle patologie e su quali sono i sintomi che devono fare scattare nei proprietari di animali i primi campanelli di allarme sulla possibile insorgenza di malattie. La “Stagione della prevenzione” ha assunto quest’anno un valore

ancora più importante, considerando la profonda crisi economica che sta interessando il mondo intero: si sta infatti evidenziando la netta tendenza a ridurre drasticamente le visite di controllo per gli animali, con conseguente rischio per la salute degli animali e dell’uomo. In questo contesto, l’ offerta di una visita di controllo gratuita potrà essere di ancora maggior aiuto ai proprietari per scoprire eventuali patologie. Collegandosi a www.stagionedellaprevenzione.it o telefonando al numero verde 800189612, sarà possibile identificare il nominativo del medico veterinario più comodo per effettuare la visita di controllo gratuita. E.L.

NUMERI UTILI ASL MlLANO DUE Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Milano 2 Tel.: 848.800.507; email: dipartimentoveterinario@aslmi2.it. CLINICA VETERINARIA GALILEI da lunedì a sabato 9,30-19.30 domenica 10,00-18,00 Via G.Galilei 2 - Peschiera Borromeo 02.55302644 - 338.6469346 PRONTO SOCCORSO VETERINARIO 24 ORE Clinica veterinaria San Donato, Via Europa 22 San Donato Milanese (MI) Tel.02.5279946-331.2360240 UDA Uffico dirittii degli animali Provincia di Milano Orario: Dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 17:30. tel.: 800 992223 / 02 77404905 - info@udaprovinciamilano.it ASSOCIAZIONE DOG ANGELS Associaz. Italiana Prot. Animali Via correggio 9/a Piotello (Mi) Tel. 347..310.1578

Charlie proviene da una famiglia che è stata sfrattata e che non lo può più tenere con sé. É un cagnolone di 6 anni, buono ed ubbidiente, sa eseguire anche alcuni comandi. La gabbia della pensione gli sta stretta, lui ha tanta voglia di correre! Affettuoso e giocherellone, merita di trovare presto una casa che possa ridargli la serenità di cui ha sempre goduto. Una casa preferibilmente con giardino ed un amico fedele per la vita! Dog Angels: Corinna – tel. 02.5391572; 335.6714032; Bianca – tel. 338 1954329

BILLY JOE È uno yorkshire di circa 10 anni. Un cagnetto di taglia mini, affettuoso e dolcissimo. Non é giovane ma porta bene i suoi anni. Va d'accordo con tutti, anche con i maschi. Sicuramente ha tanto da dare a chi vorrà diventare la sua nuova famiglia. Venite a prenderlo presso il rifugio della Lega Nazionale per la Difesa del Cane - via Redecesio, 5/a – Segrate (MI) - tel. 02.2137864 (aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 17.00)


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

24 Pubblicità

n. 06 - 26 marzo 2009

A SEGRATE CI TROVI : NOVEGRO in tutti i negozi SAN FELICE nei negozi del Centro Commerciale REDECESIO Bar Biba via Emilia 18 Bar colonne viale Abruzzi Edicola cartoleria Redecar via Emilia 23 Bar Sport via Trieste 1 Panificio Le Fornarine viale Abruzzi 58 Bar Santo Stefano via Abruzzi 52 Pizza Pazza via Abruzzi 41

www.babyjungle.net

GRUPPO COMUNALE AIDO DI SEGRATE Via Milano 13 - Segrate (MI) Telefono 335.65.44.653

Se hai un attività commerciale, un associazione, un negozio, un pubblico esercizio e vuoi ospitare 7giorni chiama lo 02.39.84.60.31 oppure invia una mail a 7giorni@tiscali.it

7 giorni cerca Agenti e Procacciatori di Affari per vendita spazi pubblicitari Internet


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Il Cartellone degli Appuntamenti 25

n. 06 - 26 marzo 2009

RIFLETTORI SU... PANTIGLIATE* “No fede? No party!” “No Fede? No party!”. La giornata del 29 marzo si preannuncia speciale sia per lo sport che per il volontariato, alla luce dell’iniziativa organizzata dal tredicenne Federico Neri, in favore dell’associazione Aias (Associazione Italiana Assistenza agli Spastici) di Milano. Al Palazzetto dello Sport di Pantigliate, dalle 10.00 in poi, si potrà assistere a partite di pallavolo femminile – che vedranno impegnate la Polisportiva di Pantigliate contro altre compagini del territorio – alterna-

MARZO Giovedì 26 San Donato Milanese Uno tra i più grandi fenomeni letterari degli ultimi anni, letto e commentato dagli esponenti del circolo letterario “6 x 4”. L’iniziativa vede protagonista l’associazione culturale sandonatese, che propone un approfondimento su “Gomorra”, libro-verità di Roberto Saviano, diventato best-seller in molti paesi del mondo. Alle 21.00, presso Cascina Roma. Ingresso libero.

Venerdì 27 Peschiera Borromeo La terza serata di “Peschiera cucina 2009” è dedicata alle ricette friulane. L’incontro, organizzato dalle associazioni AuserInsieme e Nuova Sardegna e patrocinato dall’Amministrazione comunale peschierese, si terrà al centro polifunzionale “Nicola Calipari” di Linate dalle 21.00 alle 23.00.

San Donato Milanese “Giovani pianisti in concerto” per la solidarietà. L’iniziativa a favore

della Caritas vedrà in scena gli allievi dell’istituto civico “Sammartini” e della scuola musicale di Foro Buonaparte di Milano. Il concerto è in programma alle 18.00 a Cascina Roma.

San Donato Milanese Tre giorni di cioccolato in piazza della Pieve. La rassegna “Abitiamo la città” porta a San Donato l’iniziativa “Arte e cultura del cioccolato”, un mercatino all’aperto che terrà compagnia al pubblico nelle giornate di venerdì, sabato e domenica, dalle 10 alle 19.

Sabato 28 Peschiera Borromeo Otto squadre impegnate fino all’ultimo set. Il 3° trofeo di pallavolo femminile “Città di Peschiera Borromeo” giunge alle battute finali, in un weekend che vedrà protagoniste le ragazze delle compagini locali. Le partite si svolgono alla palestra di Monasterolo a partire dalle 14.45. Le finali sono in progamma domenica.

Il risparmio energetico nasce dalle scelte di vita quotidiane. Di questo e di altro si parlerà alla presentazione dello Spazio Infoenergia, uno sportello dove esperti del settore potranno essere consultati dai cittadini per avere informazioni e consigli su come risparmiare energia e di conseguenza denaro. Spazio Infoenergia è un servizio erogato dall’Amministrazione comunale di San Giuliano, in collaborazione con la Provincia di Milano. L’iniziativa si terrà alle 18.30 in aula consigliare. Per ulteriori informazioni, contattare l’Ufficio Ambiente, al numero di telefono 02.98207358.

sala “Matteotti”, di fianco alla sede del Comune di Peschiera. Le iscrizioni ai corsi si raccolgono presso il centro polifunzionale “Sandro Pertini”, in piazza Paolo VI, il giovedì dalle 16.30 alle 18.30 e il sabato dalle 10.00 alle 12.00. Per ulteriori informazioni, contattare AuserInsieme (auser.peschiera@hotmail.it).

Martedì 31 Peschiera Borromeo

San Donato Milanese San Giuliano Milanese

te alle coreografie di danza realizzate dalla palestra “Kir Dance Studio” di Peschiera. Per promuovere l’iniziativa, sono da tempo in vendita le magliette col logo “No Fede? No party!”, che hanno riscosso un grande successo. Ma la sorpresa più attesa potrebbe essere l’arrivo di un giocatore del Milan, contattato direttamente dalla famiglia di Federico, che potrebbe patrocinare l’iniziativa. L’evento terminerà alle 19.30 con i ringraziamenti e la consegna dell’incasso ai responsabili dell’Aias. Non mancheranno ovviamente trofei e gadget . Un grande gazebo ospiterà un cospicuo numero di torte, che potranno essere acquistate durante la giornata.

Per la rassegna “Abitiamo la città”, l’Amministrazione comunale di San Donato patrocina la mostra-mercato dell’artigianato. Presso il centro commerciale “L’incontro”, in via Moro, dalle 9 alle 19.

San Donato Milanese L’anteprima della “Collezione pedalate 2009” è offerta assieme a un aperitivo presso la Stazione delle Biciclette in via Caviaga. La giornata dedicata all’inaugurazione della stagione ciclistica si terrà dalle 10 alle 19.

Il “Pomeriggio danzante” per la solidarietà. L’associazione Aido (Associazione Italiana Donatori di Organi), in collaborazione con la Pro Loco, organizza un’iniziativa all’insegna del ballo e dell’intrattenimento, con musica dal vivo e buffet. Alle 15.00, presso il Centro civico “Nicola Calipari”, in via Rimembranze 18, nella frazione Linate.

Domenica 29

Peschiera Borromeo Primo appuntamento con il terzo corso del 2009 dell’Università dell’Adulto, dedicato alla fotografia. L’associazione AuserInsieme organizza un ciclo di 5 lezioni dal titolo “Fotografia: l’arte dell’immagine”. Gli incontri si terranno presso la

Martedì 7 Peschiera Borromeo Prosegue la rassegna dedicata al cinema d’essai. Al “De Sica” viene offerto il film di Mike Leigh “La Duchessa”, con Ralph Fiennes e Keira Knightley. Alle 21.15; ingresso 5 euro (ridotto 4 euro).

San Giuliano Milanese Proseguono gli incontri artistici a cura del professor Walter Pazzaia. Per il ciclo di lezioni “Che stile!”, si terrà la serata dedicata a Manierismo e Naturalismo. L’iniziativa è ospitata nelle sale di Spazio Cultura, in piazza della Vittoria. L’ingresso è libero. Per ulteriori informazioni sulla rassegna, si può contattare il numero di telefono 02.98229813.

San Giuliano Milanese “Che stile!”, la rassegna culturale dedicata al mondo dell’arte, prosegue il suo viaggio facendo tappa tra i capolavori del Rinascimento. Alle 21.00, presso Spazio Cultura, si terrà la lezione dedicata al Cinquecento, condotta dal professor Walter Pazzaia. Ingresso libero. Per informazioni, tel. 02. 98229813.

APRILE Giovedì 2 San Giuliano Milanese

Lunedì 30

Per la rassegna dedicata al cinema d’essai, all’Ariston verrà proiettato “Stella”, film della regista Sylvie Verheyde. Una storia di vita ambientata nei sobborghi parigini, che vede protagonista una giovane di 17 anni. Alle 21.15; costo d’ingresso 5 euro (ridotto 4 euro).

Per la rassegna teatrale “I martedì del libro”, Silvia Bonanni presenta “Zoo di cose”. Alle 17.30, presso il T-Cafè di via Triulziana 8. Ingresso libero.

San Donato Milanese Tornano gli appuntamenti animati per bambini a cura dell’associazione “Teatrodipietra”. Il gruppo intratterrà i piccoli con la lettura intitolata “Arrivano i fiori”, organizzata presso il salone polifunzionale di Poasco alle 15.30.

San Giuliano Milanese

San Donato Milanese

San Donato Milanese L’associazione umanitaria “Cuore fratello” organizza un convegno dedicato al volontariato. “Medici e volontari, insieme per la salute dei bambini di tutto il mondo” si terrà alle 14.30 a Cascina Roma.

spettacolo inizia alle 21.15. Per ulteriori informazioni e prevendite, contattare l’Ufficio Cultura del Comune di San Giuliano, al numero di telefono 02.98207257.

Ultimi disponibili per lo spettacolo “Collection vol. 2”, che vede protagonisti all’Ariston gli attori di “Colorado Cafè” Pino e gli Anticorpi. Si tratta di uno degli ultimi show della rassegna “Comici 2009”, che ha visto un grande successo di pubblico (i biglietti per Turbolenti e Giuseppe Giacobazzi sono già esauriti). Il costo d’ingresso è di 13 euro; lo

Giovedì 9 Peschiera Borromeo Una giornata dedicata ai piccoli. La società cooperativa Lettera22 organizza dei laboratori per i bambini della scuola elementare, nello spazio di via Liberazione 51. I bambini potranno partecipare a un laboratorio di gioco-scrittura, condotto da una giornalista e una scenografa, e a un laboratorio artistico, tenuto da un maestro d’arte. Il costo di partecipazione è di 25 euro. L’iniziativa verrà replicata mercoledì 15 aprile. Per ulteriori informazioni, contattare la cooperativa Lettera22, al numero di telefono 02.90601219 (oppure 339.577847).


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

26 Sport

n. 06 - 26 marzo 2009

Corsi di tutti i tipi e per tutte le età

Polisportiva San Giuliano, lo sport per tutti

I successi del Real Tribiano In 2 anni una scalata che ha portato il team di Fabio La Vaccara fino alla C1 Maurizio Zanoni

C

ontinua l’avventura del Real Tribiano nella serie C1 di calcio a cinque. Un progetto ideato e intrapreso nell’anno 2006 dall’attuale presidente Fabio La Vaccara, l’ex direttore sportivo Cristian Marchese e l’allenatore Stefano Bigliani, poi sostituito con l’inizio della nuova stagione da Gianluca Bucci. L’ambizioso obiettivo, che i tre responsabili si erano prefissati, mirava al raggiungimento della categoria C1 nei 4 anni a seguire. Ma i successi non hanno tardato ad arrivare e così, in soli due anni, la squadra giallo-verde, vincendo consecutivamente i play off delle due edizioni passate, è risucita nel difficoltoso intento. “Un successo insperato - affer-

ma il presidente-giocatore La Vaccara, manifestando una certa soddisfazione – visto che la promozione non era stata preventivata in così breve tempo. Tante sono le squadre e le persone che in molti anni hanno investito tempo e denaro senza mai riuscire a imporsi come abbiamo fatto noi”. Attualmente il Real Tribiano sta affrontando uno dei periodi più difficoltosi: le tre sconfitte subite nelle ultime gare hanno fatto perdere il vantaggio che i giocatori si erano laboriosamente costruiti, passando così dalla seconda alla quinta posizione. Ma la squadra può ancora risollevarsi e avverare il sogno di partecipare ai play off: la classe non è acqua e il Real Tribiano ne ha da vendere. Gli atleti si sono rivelati più forti del previsto, non tanto sul pia-

no tecnico quanto per la passione, la dedizione e il cuore che portano ogni volta in campo, tant’è vero che sono considerati una delle maggiori forze del campionato. L’appello del presidente è volto alla ricerca di giovani giocatori, di età inferiore ai 22 anni, che si vadano ad aggiungere all’organico. Per ulteriori informazioni, fotografie e cronache delle partite, si può consultare il sito della squadra www.realtribiano.com.

Parole da leader “Siamo soddisfatti, perchè la promozione non era prevista in tempi così brevi”

Con l’arrivo della primavera, per molti è essenziale ritrovare la giusta forma fisica, in attesa della “prova costume” estiva. Certo è che molte palestre presentano prezzi piuttosto proibitivi; per salvare il portafoglio, oltre alla linea, è possibile rivolgersi alle associazioni sportive senza fini di lucro, che forniscono corsi a costi accessibili a tutti. Fra queste, sul territorio di San Giuliano Milanese, è presente la Polisportiva San Giuliano Asd, costituitasi nel nuovo assetto dal 1987, ma esistente già dai primi anni Ottanta. In collaborazione con l’Amministrazione comunale, che mette a disposizione gli impianti dove svolgere le attività, la Polisportiva offre corsi di diverso genere: nuoto, basket, pallavolo e ginnastica, dalla più tradizionale, alle novità appena introdotte nel campo del fitness. Validi istruttori guidano la pratica sportiva di adulti e bambini, in considerazione della fascia di età e delle competenze acquisite, sia a livello amatoriale che agonistico. Insomma, si tratta di un punto di riferimento importante per chi desidera esercitare attività fisica a San Giuliano Milanese, tanto che gli iscritti sono sempre numerosi. Lo conferma Ivana Aceti, presidente della Poli-

sportiva: “Negli anni siamo cresciuti parecchio, siamo in crescita costante. Sono soprattutto le attività di nuoto ad avere sempre un buon riscontro, considerando che possono essere praticate dai primi mesi di vita alla terza età; ma anche gli esercizi svolti in palestra, a corpo libero e con piccoli attrezzi, sono fra i preferiti. Inoltre, di anno in anno, a seconda delle esigenze del mercato, si cerca di proporre i corsi che possano rivelarsi più coinvolgenti; ultimamente, per esempio, è molto apprezzata la fit-box. Una particolare attenzione, poi, è rivolta ai bambini, per i quali sono disponibili corsi specifici, come il minibasket, il mini-volley e la ginnastica ritmica; mentre per gli adulti che non rinunciano al fitness nemmeno a luglio, le attività estive prevedono, tra l’altro, l’acquagym e il nuoto libero”. Infine, per quanto riguarda l’agonismo, la Polisportiva è affiliata alla Federazione Italiana Nuoto (Fin), alla Federazione Italiana Basket (Fib) e, tramite al collaborazione con l’associazione Pallavolo San Giuliano, alla Federazione Italiana Pallavolo (Fipav).

Novella Prestigiovanni


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610 n. 06 - 26 marzo 2009

Approfondimenti 27

PAULLO* La guerra e la Resistenza: 60 anni dopo, le ferite non si rimarginano ancora

PESCHIERA*

La storia dell’Italia e delle sue vittime passa dai racconti di Gianfranco Bruschi

Ai giovani una carta in più

Maurizio Zanoni

I

l primo di aprile è la data fissata per l’appuntamento con la storia. Avrà luogo a Paullo, presso la sala consiglia-

re, intorno alle 9.30, l’incontro che vedrà protagonista Gianfranco Buschi e i suoi racconti risalenti alla seconda guerra mondiale. Una sorta di memoria che affronterà temi importanti, come

la guerra di liberazione, le rappresaglie e la vita quotidiana dei ragazzi nel periodo bellico, concludendosi con la toccante testimonianza in merito all’eccidio di Spino d’Adda e in particolare alla crudele fucilazione del padre Mario. Era il 27 aprile del 1945, quando i soldati tedeschi sfondarono la porta dell’abitazione, presero di forza il signor Bruschi e lo trascinarono fuori. “Riuscii a seguire mio padre che venne messo al muro con le braccia alzate - racconta il figlio - ricordo il suo sguardo verso di me. Mi sorrise”. Un colpo alla nuca segnò l’epilogo della sua esistenza. Ma purtroppo non fu l’unica perdita. Infatti, il fratellino Piergiorgio, di 2 mesi, trovò la morte qualche mese più tardi, non riprendendosi più dalla caduta dalle braccia materne. La madre perse la presa nel vano tentativo di proteggere il marito dalla rappresaglia tedesca. Lo shock subito dal piccolo Gianfranco, che a quel tempo aveva solo dieci anni, fu l’inizio

di una recondita e dolorosa angoscia che si protrasse assiduamente per molti decenni, fino a quando non decise di condivide il suo dolore grazie a questa iniziativa che, in un certo senso, lo liberò dal peso che si portava appresso. Difatti sono ormai tre anni che il signor Buschi gira gratuitamente per le scuole medie e superiori della zona, riscuotendo ovunque un grande interesse, raccontando la storia sua, e indirettamente, del nostro paese. “I miei interventi sono molto importanti - ci spiega - perché riescono a far conoscere agli studenti una pagina di storia inerente ad un periodo tragico che non dovrà mai più accadere” . Per di più Gianfranco Bruschi è riuscito a scrivere anche un libro, prossimo alla pubblicazione, dal titolo, per ora provvisorio, di “Quand’ero ragazzo”, che dedicherà a suo padre e a tutti coloro che sono caduti a seguito delle rappresaglie.

Per tutti i giovani peschieresi dai 15 ai 25 anni da oggi c'è una novità È disponibile, a titolo gratuito, presso gli uffici comunali, la “Carta giovani”, una tessera con validità fino al 31 dicembre 2010, nata in collaborazione con la Provincia di Milano, che consente di accedere a una serie di sconti e agevolazioni fino al 45% in diversi settori: dalla formazione (scuole di lingua straniera, scuole guida, scuole professionali, negozi “Libraccio” ecc.) alla cultura (musei, teatri, mostre, cinema, festival e concerti), al tempo libero (discoteche, parchi attrazione, negozi di abbigliamento) allo sport (palestre) e al turismo (viaggi, crociere, accessi a tutti gli ostelli italiani e possibilità di avere uno sconto sulla tessera di quelli europei). A Peschiera si potranno avere sconti al cinema “De Sica”, agli spettacoli teatrali, alla piscina comunale, ai campi sportivi del centro Borsellino e sono previste a breve altre occasioni di risparmio. Numerosissime sono anche le convenzioni stipulate sul territorio milanese. Per ulteriori informazioni si può cliccare su www.provincia.milano.it e su www.cartagiovani.it.


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

28 Annunci

n. 06 - 26 marzo 2009

Gratuiti Quali sono?

Come inviarli?

Sono gratuiti gli annunci dei privati compresi nelle categorie elencate sotto. Gli annunci a pagamento sono elencati nell’altro riquadro.

Le possibilità sono tre:

                               

Abbigliamento Animali Antiquariato Arredamento Attrezzature Bimbi Attrezzature Casa Attrezzature Lavoro Attrezzature Sportive Attrezzature Ufficio Auto Accessori Auto Baby Sitting & Colf Camping Cicli Cine & Foto Collezionismo Computer Elettrodomestici Fai da te Gratis Lavoro Cerco Libri & Riviste Matrimoni Messaggi Moto Moto Accessori Musica Nautica Oggettistica Telefonia Video & Tv Videogames

 per posta o di persona presso i nostri uffici; compila e invia o consegna il tagliando qui a lato a: Redazione di 7 giorni Via Dante 2 - 20068 Peschiera Borromeo - Mi

solo per annunci gratuiti Categoria

 con una mail all’indirizzo 7giorni@tiscali.it riporta gli stessi dati richiesti nel tagliando a lato e inviali al nostro indirizzo  via sms al numero 320.20.43.040 scrivi 237 all’inizio del messaggio senza lasciare spazi, inserisci poi la categoria in cui vuoi pubblicarlo, infine componi il testo.

Non li pubblichiamo se...

(scrivere in stampatello, max 20 parole)

Tel.

Dati inserzionista: (sono obbligatori - non saranno pubblicati) Cognome

Nome

Indirizzo Città

esempio 237 ABBIGLIAMENTO vendo giaccone di renna da donna come nuovo a euro 90 trattabili tel 0255300xxx

ATTENZIONE! Gli annunci inviati via fax non saranno più pubblicati

 appartengono ad una categoria “a pagamento”;  via fax, posta o mail non inserisci i tuoi dati (non li pubblichiamo, ma ci servono per evitare che qualcuno compia stupidi scherzi);  hai dimenticato il numero di telefono o non è scritto chiaramente (non è serio pubblicare un testo o un numero a caso);  inviati con sms hanno più di 160 caratteri (ci arrivano tagliati);  inviati con sms contengono segni di punteggiatura (il programma di impaginazione scarta automaticamente sms con punti, virgole, trattini e tutti gli altri segni di punteggiatura);  inviati con una mail, hanno tutte le parole o alcune scritte in caratteri maiuscoli (il programma di impaginazione li scarta automaticamente, vanno bene le maiuscole a inizio frase o per i nomi propri);  sono offensivi;

Informativa per il trattamento dei dati personali (ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali") Per la pubblicazione di annunci gratuiti o a pagamento, 7 giorni Sas richiede che gli utenti forniscano i loro dati personali. L'inserimento di tali dati e l'assenso al loro trattamento sono condizioni indispensabili per l'utilizzazione dei servizi. I dati richiesti possono essere necessari per l'erogazione del servizio in oggetto o essere altresì utilizzati per proporre note informative o messaggi commerciali, inviati all'utente via e mail, tale specifico utilizzo è espressamente indicato all'atto della richiesta di assenso. 7giorni Sas procede al trattamento dei dati personali in conformità al Codice in materia di protezione dei dati personali. In base a quanto ivi previsto tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dell'utente. L'utente può revocare in ogni momento l'autorizzazione da lui concessa al trattamento dei propri dati personali via e-mail all'indirizzo 7 giorni@tiscali.it Titolare dei dati raccolti è la società 7 giorni Sas. Responsabile del trattamento dei dati ai sensi dell'art. 29 del Codice in materia di protezione dei dati personali è il legale rappresentante di 7 giorni Sas. Si precisa che tutte le inserzioni relative a richieste ed offerte di lavoro debbono intendersi riferite sia a personale maschile che femminile, essendo vietata, ai sensi dell’art. 1 della legge 903/77 qualsiasi discriminazione fondata sul sesso per quanto riguarda l’accesso la lavoro, indipendentemente dalle modalità di assunzione e qualunque sia il settore di attività. Tutti i diritti sono riservati.

Firma per accettazione

ELEZIONI 6/7 GIUGNO2009

Ricorda!  gli annunci vengono pubblicati consecutivamente per tre uscite, tienili d’occhio e rinnovali inviandoceli nuovamente solo dopo la terza pubblicazione (ci eviterai un noiosissimo lavoro manuale di cancellazione degli annunci doppi, tripli o quadrupli...);  indica una sola modalità per contattarti: il cellulare o il fax o il numero fisso o la mail;  se vuoi fare una correzione inviaci di nuovo l’annuncio specificando che sostituisce quello in nostro possesso (per trovarlo e modificarlo utilizziamo il numero di telefono o fax o cellullare o la mail con cui è pubblicato l’annuncio da sostituire, segnalalo! in caso contrario non riusciamo a correggerlo)

ABBIGLIAMENTO vendesi giubbotto pelle originale harley davidson mai usato taglia m-l con ricamo del logo posteriore euro 200 telefonare tel. 3385938654 Giaccone di volpe linciata tg 44/46. Euro 250. tel. 025471098 vendo tuta da sci blu nuova mai messa marca gigi rizzi misura 52. tel. 3335287391 vendo tuta moto, giacca e pantalone incernierabile con protezioni, marca Spike tg 44 donna colore bianca rossa nera come nuova euro 250 tel. 3331095409

ANIMALI Vendo gabbia accessoriata per porcellini d India o coniglietti in buono stato a euro 25. tel. 3341318309 Regalo bellissimi cuccioli di criceto. tel. 3473910540 cinquantasettenne amante degli animali pensionato offresi come dog sitter tel. 3391110700 Cerco urgentemente dog sitter per cane taglia media,per lunghe passeggiate pomeridiane.Chiamare dalle 20 alle 21. tel. 3771151944

ANTIQUARIATO Vendo Comò lombardo della prima metà dell 800 in ciliegio con 4 cassetti in ottimo stato, prezzo da concordare. tel. 3384336282

Vendo bellissimo tavolo rotondo in stile 800 diametro 1.60 noce nazionale. Euro 500 tel. 3480005885

ARREDAMENTO vendo tavolo quadrato 80x80 allungabile per 8 persone. apertura particolare e facile. legno chiaro di ottima qualita. base in acciaio sat tel. 3345245417 vendo camera ragazza componibile, ottimo stato, composta da armadio angolo mt 2,40, letto singolo,comodino, scrivania, mensole tel. 3335295582 Vendo vetrinetta pensile cucina 100x100x35 in frassino e vetro euro 50,00. tel. 335299476 Rete pieghevole con materasso ancora imballati vendo a 30 euro. tel. 3485906558 Vendo cameretta a ponte mt 3,80x2,70 con 8 antine 1 anno di vita. tel. 3357689847 vendo cucina di 3 anni come nuova compreso di frigorifero-congelatore-lavandino in acciaio inox a 600,00 € vendo sala completa tutto colore ciliegio e panna a 400,00 € vendo TAVOLO 90x90 aperto a libro 180x90 + nr. 4 sedie colore ciliegio EUR 150.00 tel. 3409778741 Vendesi bellissimo tavolo rotondo in noce nazionale, diametro 1.60 500 euro, vero affare tel. 3480005885 Vendo 2 divani (2-3 posti) Natuzzi pelle color verde acquaa 100 Euro tel. 3343612650


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Annunci 29

n. 06 - 26 marzo 2009

A pagamento Quali sono?

Come faccio?

Sono a pagamento gli annunci compresi nelle categorie elencate sotto, siano essi di privati o di persone giuridiche che attraverso la loro pubblicazione traggono o potrebbero trarre un profitto.  Attività Commerciali  Immobili Affitto  Immobili Cerco  Immobili Vacanze  Immobili Vendo  Lavoro offro  Prestazioni di Servizi  Relazioni Sociali  Scuole & Lezioni  Terreni

Per pubblicare gli annunci che rientrano nelle categorie “a pagamento” è sufficiente contattare un nostro incaricato ai recapiti sotto indicati e seguire le sue istruzioni. Sportello annunci Via Dante 2 Peschiera Borromeo MI (previo appuntamento) tel. 02.3984.6031 cell. 339.28.00.846 adpower@libero.it

Letto matrimoniale in noce + 2 comodini euro 180. Soggiorno classico in noce mt 2,90, piano in marmo e vetrina con luci 400 euro. tel. 3288913006

Vendesi letto color ciliegio con rete a doghe euro 150.00 Roby. tel. 3289598978

Vendo materasso per lettino antiacaro usato pochissimo praticamente nuovo. tel. 3335287391

Vendesi centro estetico comprensivo di thermarium, mini fitness, sud est milano per informazioni tel. 3392791451

Vendo armadio a ponte effetto canapè verde pastello 350x250x60 con 7 cassetti interni e 2 esterni bellissimo praticamente nuovo a 450 euro. tel. 3394051948 Vendo divano letto 190x90 120 euro tratt; scaldabagno vailant euro 60; lettino mobile 30 euro, rete letto matrimoniale doghe in legno come nuove 90 euro. tel. 3403512183 vendo ingresso portamantelli noce impellicciato n 3 casetti legno, specchio,appendiabiti 182x130x33 solo euro 200 scarpiera partata 24 paia di scarpe tel. 3403512183 Vendo 2 divani biposto in tessuto microfribra blue lavabile 165cm come nuovi a 150,00 euro trattabili. tel. 3408787240 Vendo tavolo di cristallo 190x100 ovale base in acciaio euro 300,00. tel. 335299476 Vendo divano 3 posti a 120 euro, divano 2 posti a 80 euro, mobile letto con rete a doghe a 120 euro; tutto in buone condizioni. tel. 3930856940

ATTIVITA’ COMMERCIALI

Quanto costa? Annuncio semplice

euro 15 per 3 uscite

Annuncio grassetto FIAT 500 anno 1960, in perfette condizioni. Tutta originale. Colore bianco. Uguale identica a quella di Lupin III. Tel. 025470...

APPARTAMENTO MQ 100 anno 1976, composto da ingresso, cucina, soggiorno, salotto, 2 camere, doppi servizi, box e posto auto vendesi a euro 300.000. Vero affare. Tel. 025530...

euro 25 per 3 uscite

euro 35 per 3 uscite

ATTREZZATURE CASA aspirapolvere ad acqua e generatore di vapore hoover steama way non stop wma 5530, vendo a euro 250, nuovo tel. 3478715531 vendo macchina per sottovuoto cibi nuova laica fresco piu completa sacchetti euro 50 tel. 3408010235 Vendo al 60% del valore montascale arrow per 17 alzate mai usato. tel. 3393357994

ATTREZZATURE BIMBI

Vendo depuratore idrojet acqua naturale, refrigerata, gasata a 1500 euro(metà del valore). tel. 3485906588

Vendo passeggino doppio “peg perego” modello tender xl. Ottime condizioni, praticamente nuovo (utilizzato solo 1 mese) costo 190,00 euro. tel. 3387473018 Vendo marsupio Baby Bjorn, euro 15, ovetto per macchina 0-9 Kg Inglesina colore blu euro 30. tel. 3392208434 Vendo in ottimo stato seggiolone brevi bianco, zaino portabimbi da montagna e marsupio blue tutto a 65 euro. Anche separati. tel. 0255300962

Annuncio con foto

FIAT 500 anno 1960, in perfette condizioni. Tutta originale. Colore bianco. Uguale identica a quella di Lupin III. Tel. 025470...

affittasi palestra piu thermarium per gestione serale centro benessere cinque sensi peschiera borromeo via della liberazione n°27 tel. 025470044 tel. 3316227652

Vendo Bilancia bebè, seggiolino bebè da vasca, carillon api, marsupio, seggiolino da tavolo. 5 euro a pezzo. tel. 3343641291

Stipuliamo speciali convenzioni per aziende e/o professionisti che necessitano una pubblicazione continuativa degli annunci . (Esempio: agenzie immobiliari, agenzie di lavoro interinale, agenzie matrimoniali, compravendita automobili, ecc.ecc.) Per informazioni e preventivi telefonareal n. 339.28.00.846 oppure inviare una mail a adpower@libero.it

ATTREZZATURE LAVORO vendo scaffalatura euroduto piantane da 3,80, ripiani da 90, profondita 30 tel. 3474166980 vendo carello tre spalle alz 210 portata 2500kg professionale costo 250 cedo 180 tratt. Scaffali 110x70 n 12 e angolari nuovi sconto 25 % usati 100x50 meta prezzo tel. 3403512183 vendo soppalco di mq 35 buono stato a euro 1000 trattabili. tel. 3475516963

ATTREZZATURE SPORT Vendo causa problemi di salute pedana vibrante pro-trainer acquistata a luglio e pagata 1300.00 euro vendo a

600.00. tel. 3471174173 tel. 3381217045

AUTO CARAVAN

Vedesi sci da fondo kneissl touring 35 in buone condizioni a 35.00 euro. tel. 3403662998 Vendo tapis roulant usato una volta diverse funzioni 400 euro. tel. 3200734818 Vendo Paniere Team Bazza con ruote e rullo per pesca con roubesien a € 150,00 tel. 3386163067 tel. 029067442 Cerco tappeto rotante elettrico. tel. 3393832241 Attrezzo ellittico “Proform 485P” (simulatore sci di fondo) acquistato a Novembre, mai utilizzato, vendesi ad euro 50. tel. 3498496488 Vendo tapis roulant magnetico non ingombrante usato solo una volta a 60 euro. tel. 3313742804 Vendo 3 paia di scarpe da ciclismo nuove marca northwave num 40 a 40euro ognuna. tel. 3395311943 palestra multifunzione usata pochissimo vendo a euro 130 tel. 025063239 tel. 3495920109

AUTO ACCESSORI Vendo 2 barre portatutto per portapacchi tipo america + 2 portabici in metallo con bloccaggio a chiave euro 30,00. tel. 0255301548

Vendo camper Riviera Fiat Ducato t.d., mansardato, 5 posti letto, 50.000 km, usato poco, immatricolato nel 1998. Accessoriato. Prezzo interessante € 16.500. Zona Peschiera Borromeo; contattare ore serali. tel. 3477336415

AUTO VENDO Vendo fiat punto ottobre 2004, 1200 cc, 3 porte, grigio scuro km 55000 tagliandata, freni e gomme al 90% a 5000. tel. 3394992234 Mini-One 1600 benzina, euro 4, dispositivo anti-inquinamento, km 37500, agosto 2004, interno sport, Cd, prezzo euro 10.000. tel. 3477131660 Wolkswagen polo del 92 in buone condizioni,cilindrata 1000, km 130000 effettivi,da sostituire il paraurti posterinore,chiedo solo 500 euro. tel. 3408378962 VENDESI ALFA 146 1.4 CON IMPIANTO GPL ANNO 1999 Vendesi alfa 146 1.4 con impianto gpl anno 1999; ben tenuta, km 160000 originali, veramente in ordine di meccanica. Euro 2100.00 tratt. tel. 3387424397 Chrysler voyager 2500 turbodiesel 120cv km 210000 febbraio 2000 euro 2 colore blu in buone condizioni prezzo euro 4500 trattabili. tel. 3333809606

Vendesi Mini One De Luxe del 2005 km 55,000, grigio metalizzata con tetto e specchi neri, vetri oscurati, gomme e cerchi originali BMW Cooper S nuovi, Euro 14.000 Trattabili, visionabile a Pantigliate tel. 3472211152 vendo fiat punto sporting 1200cc euro3 anno 2001 95.000 km euro 2.100 tel. 3474678236 Vendo 1.8 TDDI FORD FOCS GHIA SW, del 2001 km 117000 colore blu , full optional, interni in pelle, tagliandata. Regalo catene neve, euro 4000. tel. 335482385 Autograndi Vende Chevrolet Captiva 2WD 127cv 7posti prezzo speciale di € 24.900,00full opt,cerchi in lega, interni semi pelle etessuto, ABS, ESC, TCS,filtro FAP di serie tel. 0298230977 vendesi fiat punto 55 3 porte motore fire 1994 frizione rifatta nel 2008 km 230.000 euro 350 revisione scade settembre 2009 telefonare tel. 3385938654 Vendesi Fiat Cinquecento 900 cc € 1.700,00 tel. 3394021266 Vendesi Fiat Punto TD 5porte Euro 2.000,00 tel. 3394021266 Vendesi Fiat Panda cc 900 Euro 1.800,00 tel. 3394021266 Vendo peugeot 106 Xn, 5 porte, cilindrata 954, 70.000 chilometri, giunio 1997, euro 2, colore verde, euro 1.000. tel. 3392208434

Peschiera Borromeo via liberazione 57 Tel. 02.55.30.57.47 Fax 02.55.30.57.40 Mediglia Bettolino, due locali più servizi, giardino privato, cantina e box. Libero subito € 155.000

Peschiera Borromeo 2km, in palazzina di sole 2 famiglie, ampio due locali trasformato in tre locali. Totalmente ristrutturato. Possibilità box. €.145.000 Peschiera Borromeo Bettola, particolare due locali semindipendente con terrazzino e posto auto. Ristrutturato completamente nel 2003. Libero subito € 150.000

Mediglia Triginto, in palazina del 2001, due locali più servizi, balcone e cantina. Libero al rogito € 160.000

Mediglia Pantigliate Porzione di villa bifamiliare Ampio tre locali più servizi, disposta su tre livelli abitativi balconi e solaio, libero subito più ampio box e giardino pri€ 160.000 vato. Libera subito € 380.000 Peschiera Borromeo Mezzate, in ottimo contesto, Peschiera Borromeo appena ristrutturato e mai abi2 km, Prestigiosa villa singotato tre locali di 125 mq. ca. la composta da un ampio 5 con cantina e box. Libero locali con autorimessa più subito appartamento indipendente € 275.000 di tre locali più servizi. Completano la proprietà CERCASI URGENTEMENTE 1000 metri quadri di giardino APPARTAMENTO 4 LOCALI privato. IN BETTOLA - PESCHIERA B. ACQUISTO IMMEDIATO TRATTATIVE RISERVATE

www.prometeocasa.com E.mail:peschiera@prometeocasa.com

Peschiera Borromeo centro - omo 3 locali mq 90, completamente ristruurato, aria condizionata, , doppia esposizione, soggiorno, cucina abitabile, 2 camere e bagno. € 190.000 PESCHIERA B. via F. Filzi 3 locali con doppi servizi, terrazzo, cant. e box doppio.€ 330.000

AFFITASI Peschiera Borromeo Residence Trifoglio 4 locali, mq 120, soggiorno, cucina ab., 3 camere e doppi servizi. Ristruurato, omamente rifinito e complet. arredato. Canna e box doppio. € 1.100 spese compre-

San Giuliano Milanese Monolocale, ristruurato. Libero subito. € 85.000

Peschiera Borromeo

Peschiera Borromeo via Vincenzo Mon tre locali, mq 115, stabile signorile con finiture di alto pregio con terrazza a loggia, canna e box. € 360.000

Peschiera Borromeo Bellaria, Mezzate bilocale di Villa seminmq 76, dipendente soggiorno, unica nel cucina abisuo genere, tabile, recenssima camera e bagno, riposglio. costruzione, Terrazzino. Termoautonomo. finiture di pregio, con camino, Extracapitolato. Canna e box. giardino di proprietà. Libera al rogito. Consegna a 18 mesi. € 240.000 Traave riservate in ufficio


7 GIORNI - 7giorni@tiscali.it

30 Annunci

Vendesi BMW cabriolet 2.0 IE Euro 5.800,00 tel. 3394021266 Opel astra sw 17dti anno 2000, km 180000 appena gommata visibile in zona a euro 3000 trat. tel. 3387789014

BABY SITTING & COLF Signora di 50 anni italiana cerca in zona peschiera B. o robbiano bambini da accompagnare o ritirare da asilo, scuola. tel. 3292578298

n. 06 - 26 marzo 2009

sitter. tel. 025470342 Signora seria cerca lavoro come baby sitter esperienza anche con bambini piccoli. tel. 3463923703 Signora 53 anni, seria, italiana, residente a Peschiera Borromeo, si offre per accudire bambino, anche molto piccolo, libera subito. tel. 3398834319 signora residente in Bettola offresi per lo stiro, solo al proprio domicilio tel. 3474109578

Madre di nazionalità italiana seria e affidabile, disponibile ad accudire bambini tutti i giorni presso la propria abitazione zona mezzate. tel. 3492847664

Cercasi baby sitter referenziata per tenere nella mattinata una bambina di 2 anni peschiera b. tel. 3346252643

Neopensionata affidabile, volenterosa offresi come collaboratrice domestica ottimo stiro, cura bimbi. tel. 3381186609

italiana residente peschiera offresi come domestica o baby sitter anche solo ritiro scuola o asilo tel. 3337466938

Raggazza ucraina in regola, sposata, mamma, cerca lavoro come badante o domestica, lavoro anche a ore presso famiglie uffici ed eserci commerciali. tel. 3281499230

CICLI

Signora 50enne italiana, residente a Peschiera Borromeo cerca lavoro come collaboratrice domestica o baby

Vendo 2 biciclette bimbo una per 5 o 6 anni e altra per 7 o 8 anni al prezzo totale di euro 30 tel. 3477336415 bici da corsa legnano cambio campagnolo anni 80 ben conservata, completa rulli da allenamento, vendesi a

euro 200 tel. 3403662998

COLLEZIONISMO vendesi collezzione automodelli 1/18—1/43 varie case vendesi vetrina mobile con porte scorrevoli misure 180x95x45 5 +5 ripiani adatta per modellismo. tel. 3496708708 Vendo collezione mini bottiglie vino e mini bottiglie profumi, ambedue rarissime e antiche per 200 euro. tel. 027531067

ELETTRODOMESTICI Vendo frigorifero combi lt 360 con congelatore a cassetti quasi nuovo euro 50,00. tel. 335299476 vendo cappa aspirante whirpool cm 90x50 usata pochissimo a 50 euro, costo nuovo 350 euro tel. 3463184835

FAI DA TE GIARDINAGGIO Vendo scaffali n12 110x70 angolari, 250x5x3 nuovi con sconto del 25%; carrello 3 spalle 100x50 portata 2500kg come nuovo 180 euro tratta-

CASE&IMMOBILI L’esperto risponde Inviate i vostri quesiti a 7giorni@tiscali.it L’anno scorso ho fatto fare nella mia villetta sia dei lavori di ristrutturazione edilizia che di riqualificazione energetica. Ho sentito dire che quest’anno ci sono delle novità riguardo le detrazioni di cui poter usufruire in fase di compilazione del modello 730. Potrebbe darmi delucidazioni più precise ? Grazie. Mario Stefanutti – Peschiera Borromeo Il provvedimento del 15 gennaio 2009 approvato dall'Agenzia delle Entrate prevede la proroga della detrazione del 55% per le spese di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente e la possibilità di ripartire la detrazione in un numero di rate da tre a dieci; la proroga della detrazione del 36% per le spese di ristrutturazione edilizia; la proroga della detrazione del 20% per la sostituzione di frigoriferi e congelatori e per l'acquisto di motori ad elevata efficienza e di variatori di velocità.Con l’occasione, e per esaudire altre richieste pervenutemi, informo che il medesimo provvedimento ha portato il limite massimo di detraibilità degli interessi passivi sui mutui a 4.000 euro, da suddividere tra i contitolari del contratto. Per i mutui ipotecari sovvenzionati con contributi concessi dallo Stato o da Enti pubblici, non erogati in conto capitale, gli interessi passivi danno diritto alla detrazione solo per l'importo effettivamente rimasto a carico del contribuente.Non danno invece diritto alla detrazione gli interessi derivanti da mutui stipulati nel 1991 o nel 1992 per motivi diversi dall'acquisto della propria abitazione (ad esempio per la ristrutturazione) ed i mutui stipulati a partire dal 1993 per motivi diversi dall'acquisto dell'abitazione principale (ad esempio per l'acquisto di una residenza secondaria). Sono esclusi da tale limitazione i mutui stipulati nel 1997 per ristrutturare gli immobili ed i mutui ipotecari stipulati a partire dal 1998 per la costruzione e la ristrutturazione edilizia dell'abitazione principale. Marcello Rizzo Agente Immobiliare Iscrizione a ruolo agenti di affari in mediazione n. 13810

www.cofim-immobiliare.it

bili. tel. 3403512183

VENDESI A PESCHIERA BORRROMEO

GRATIS

VILLA BIFAMIGLIARE DI TESTA

tavolo da disegno 120x80 completo di tecnigrafo, regalo tel. 027533967 Regalo mountainbike usata pochissimo professionale della Bonfix Balk. tel. 3386417745

Mezzate del 2004, tutta extracapitolato su piu' livelli con ascensore privato interno. Piano terra grande sala con ampia cucina abitabile e bagno, al primo piano 3 camere da letto e 2 bagni con possibilita' 4 camera nella mansarda con altezza media superiore a 270 e bagno gia' predisposto in mansarda. Piano seminterrato 2 taverne, cantina, bagno e 2 box. Giardino di 450 mq con ampi porticati Finiture di lusso, euro 850.000 Informazioni Tel. 3385680487 --- TASSATIVO NO AGENZIE ---

Avvocato offre prima consulenza gratuita per separazioni e divorzi e diritto assicurativo. tel. 3923240035

IMMOBILI AFFITTO Peschiera b. appartamento termoautonomo e completamente arredato libero 2 stanze, sala cucina abitabile, bagno, ripostiglio e 2 balconi, box a 900 euro. tel. 3336886474 AFFITTASI grande bilocale di 90 mq composto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, camera da letto, bagno, ripostiglio, 2 balconi e cantina. 820 euro mensili spese incluse. tel. 3494659558

IMMOBILI VENDO Peschiera borromeo in zona quadrifoglio ottima posizione appartamento composto da ingresso soggiorno con

camino, cucina abitabile, due camere doppi servizi, 2 box, impianto interno aspirapolvere, aria condizionata, riscaldamento autonomo, costruzione nuova. tel. 335299476 Quadrifoglio Peschiera Borromeo Stupendo 3 locali: doppi servizi, due camere, salone e cucina a vista. Allarme, clima, box e cantina. Completamente ristrutturato (par-

quet e marmi). Vista laghetto con terrazzo 30 Mq. Contattare Ilaria tel. 3357791914 Peschiera Borromeo, in stabile signorile recente, ampio trilocale mq. 115, soggiorno, due camere, cucina abitabile, doppi servizi, due terrazzini, cantina, box, tripla esposizione, termoautonomo, € 350.000. Base tel. 0270107010

Cooperativa Edilizia Dante ASSEGNA SU AREA LIBERA in

PESCHIERA BORROMEO

APPARTAMENTI E NEGOZI ADIACENTE STAZIONE MM3 PROSSIMA REALIZZAZIONE

A PARTIRE DA

€ 2.500/mq INFORMAZIONI & ASSEGNAZIONI Via Matteotti 2 - Peschiera Borromeo Lun.-Sab. h. 9.00-12.00 e 15.00-19.00 Tel. 02.54.75.174 email coopdante@gmail.com


7 GIORNI - tel. 02.3984.6031 - fax 178.2731.610

Annunci 31

n. 06 - 26 marzo 2009

3496693543 Vendo bilocale a bettola mq 90, cucina abitabile, settimo piano, terrazzo mq 45, solaio e box 300.000 euro. tel. 3477309565 Paullo centro, villa a schiera vendo. Prestigiosa. 260 mq. 2 bagni + lavanderia. Ampio salone con camino. 3 camere matrimoniali, 1 con cabinaarmadio. Parquet. Taverna-palestra. Cantina. Cucina abitabile. Ampio terrazzo. Box doppio in larghezza, con accesso diretto in casa. Giardino fronte-retro (100 mq). Appena ristrutturata. Già libera. Zona tranquilla e signorile. Da privato. Video: www.youtube.com/watch?v=rWuW35PCUH4 tel. 3356880730

LAVORO CERCO Volantinaggio? 30enne offresi nel tempo libero. tel. 3391466129 Panettiere offresi x il fine settimana aiuto Panificio zona peschiera pantigliate paullo. tel. 3289598978 Laureanda 22enne scienze linguistiche relazioni internazionali, diploma perito aziendale conoscenza cinese, inglese, francese, spagnolo cerca lavoro part-time come impiegata, commessa, e baby sitter. tel. 3334737868 Impiegata amministrativa di decennale esperienza in fatturazione, contabilità ordinaria, cli/for, utilizzo as400 windows xp, pacchetto office disponibile part-time in zona peschiera b. e limitrofi. tel. 3487945313 Ragazza 26enne offresi come impiegata presso seria ditta con disponibilità immediata. tel. 3331680816

Vendesi Appartamento di 3 locali, in caseggiato di sole 3 famiglie, con ingresso indipendente e ampio cortile. Cucina abitabile, ripostiglio, soggiorno, due camere, bagno, locale hobby, cantina e box. Parquet in soggiorno e camere, tende da sole, termoautonomo, aria condizionata.No spese condominiali. Euro 250.000 tel. 3355372212 Melegnano(MI) 6 km Mulazzano "Residenza il Cedro" Contesto elegante e riservato, ampie soluzioni di varie tipologie con 1,2,3 e 4 locali. Taverne con giardini e mansarde con terrazzi. Box nuovi zero anticipo, tuo con soli 89,00 euro/mese. DOMUS 0371 428182 www.studioimmobiliaredomus.it

Agente di commercio, operante da anni in regime di monomandatario, esperienza pluriennale di vendita pubblicità e gestione reti vendita, offresi ad azienda anche di settore diverso. Offro serietà e professionalità e chiedo serietà. Possibilità di rapporto agente/dipendente. Disponibilità per incontro conoscitivo. tel. 3556325556 Restauratore con anni di esperienza ed attestai di qualifica cerca lavoropart e full-time a milano e provincia. tel. 3663413571 Signora residente a peschiera b., automunita, amante ed esperta di bambini, offresi per curare, seguire i compiti, ritirare da scuola ed accompagnare i ragazzi alle attività sportive. tel. 3482632136 Impiegato, magazziniere abile con il pc e patente di guida cqc. tel. 3494658525

Contabile esperta clienti e fornitori, ftuurazione iva e cassa; buon uso del computer e conoscenza di vari progammi. Esperienza ventennale in vari lavori di ufficio zona sud est Milano. tel. 4377661285

LAVORO OFFRO "AAA. PROGETTO GIOVANI, commerciale indipendente, libertà orari, anche da casa o a contatto con le persone. Tel 389-7893902, chiamare solo ore 10-12 e 14-19 oppure www.progetto-giovani.info"

35enne bulgara cerca lavoro come badante. tel. 3273555864 Ragazzo 23enne diplomato cerca lavoro, disponibilità immediata. tel. 3476233597 Ragazza 37enne cerca lavoro come centralinista o commessa, operaia, utilizzo macchine confezionamento manuale e su macchine. Automunita, va bene anche lavoro pulizie. tel. 3289264709 34enne, residente peschiera, automunita, cerca lavoro come segretaria, addetta reception zona milano e hinterland, buon uso pc, conoscenza varie lingue. tel. 3349408796 tel. 025472217 29enne cerco lavoro come commessa ,cameriera ,operaia; disponibilita imediata. tel. 3484543855 Signora 46 enne, pluriennale esperienza lavoria, data entry, gestione sito web, offresi par time mattino. Peschiera b. e limitrofi. Referenze contrattabili. tel. 029589145 38enne cerca lavoro come autista, magazziniere, fattorino, operaio, libero aprile per scadenza contratto tempo determinato tel. 3477526223 Signore 54 anni con patente c; italiano offresi come fattorino, pulizie scale e imbianchino massima serietà. tel. 3207263162 Ragazza seria offresi come impiegata/baby sitter/piccoli lavori domestici part time disponibilità immediata. tel. 3391231757 Cerco lavoro come bagnino massima serietà. tel. 3335789651 tel.

Giardinomania MANUTENZIONE GIARDINI

Studio consulenza cerca esperta telemarketing operante dalla propia abitazione. No vendita. tel. 3488100257 Ristorante in San Felice di Segrate cerca, cameirera/e con esperienza e predisposizione al sorriso. tel. 3929277094 tel. 027532449 Ristorante in San Felice di segrate cerca, cameirera7e con esperienza e predisposizione al sorriso. tel. 3929277094 Cercasi estetista anche prima esperienza. tel. 0270200940 Operaio tuttofare cercarsi per lavori vari : fattorino, pulizie, giardinaggio, imbiancatura, piccoli lavori di manutenzione. tel. 029886261 Cercasi agente per lavoro di rappresentanza nel settore industriale/farmaceutico per importante studio di servizi. Si richiedono bella presenza, cultura, dinamicità, predisposizione al contatto umano.Non è richiesta esperienza diretta nel settore. Si offrono: rimborso spese iniziale, alte provvigioni continuative. tel. 3358171029 7giorni cerca personale commerciale, procacciatori di affari, agenti di commercio, per vendita spazi pubblicitari tradizionali e internet. Richiedesi buona dialettica e auto propria. Offresi ottime provvigioni e lavoro continuativo. tel. 3392800846 tel. 0239846031

di Piero Moncullo www.giardinomania.it

Venilia Italia, filiale italiana dell’ omonimo gruppo n.1 inEuropa ( www.venilia.com) per la produzione di prodotti consumer in pvc per la decorazione della casa ,prevede di inserire con decorrenza immediata un tirocinante full time (8 ore dal lunedì al venerdì ) nell’area purchase e product management per uno stage semestrale, rinnovabile. Il tirocinante si occuperà dell’ analisi e dei dati relativi all’ acquisto delle merci dalla casa madre e dai fornitori esterni e della gestione complessiva della gamma prodotti ,relazionandosi quotidianamente con i reparti marketing, commerciale e logistica. La sede dell’ azienda e’ sita in Peschiera Borromeo, raggiungibile via bus dalla staz. MM3 S. Donato .Il candidato ideale è laureato o laureando CLEA ed ha una buona conoscenza del pacchetto MS Office e della lingua inglese e/o francese.Completano il profilo l’attitudine alla risoluzione dei problemi e la disposizione alle relazioni interpersonali. A fronte dello stage è previsto l’assegno di studio. Inviare CV e lettera di motivazione via e-mail all’indirizzo: grazia.degirolamo@venilia.it oppure al n° fax: 02/553636213.

LIBRI & RIVISTE Fumetti: compro periodo anni 50-70, fotoromanzi lancio anni 70 in grosse quantità e vecchie lattine di birra periodo anni 60-70. tel. 3393868889

installo alla perfezione impianti automatici di irrigazione terrazzi, balconi, etc., prezzi modici tel. 3398702721

Vendo enciclopedia scritta in inglese a 150 euro tel. 3384336282

Imbianchino specializzato offresi per tinteggiature, tutte le tecniche, preventivi gratuiti, chiama subito, uno stanza gratis per un appartamento di almeno 3 locali. Dario. tel. 3386106309

MOTO

SCUOLE & LEZIONI

vendo nexus gilera 500 anno 2003 colore rosso ottime condizioni 19000km euro 2500 trattabili giuseppe tel. 3484943090

NIDO FAMIGLIA “BELLI E MONELLI”Baby-sitter nel caso di malattia del bimbo. Assistenza medica pediatrica. Da 3 a 36 mesi. Aperto agosto e sabato. Ti metteremo in contatto con i genitori dei bimbi che frequentano il ns.nido. Puoi pagare anche con i punty Fidaty Esselunga San Donato Mil.se, via Ferrandina 16/A tel. 025275092 tel. 3893439320

MOTO ACCESSORI Vendo tuta moto, giacca pantalone incernierabile marca Spike taglia 44 colore bianca rossa nera come nuova 250 euro tel. 3331095409

MUSICA Vendo spartiti con basi musicali di liscio delle migliori orchestre e di cantanti italiani più 100 cd della canzone italiana con fascicoli allegati a 450 euro minimi. tel. 0226149745

PRESTAZIONI di servizi

Madrelingua tedesca impartisce lezioni, conversazione anche corsi collettivi per ragazzi esegue inoltre traduzioni, interpretariato. tel. 3482632136 Offronsi lezioni per recupero o integrazione discipline scolastiche ad alunni delle scuole elementari e medie. prezzi concorrenziali. tel. 3387174466

CONVENZIONI SPECIALI PER CONDOMINI

PREVENTIVI GRATUITI

DACCI UN TAGLIO !! IL TUO GIARDINO, AFFIDALO A NOI! Peschiera Borromeo - Via Pino Puglisi n°1

Tel. 339.10.15.941 Fax 02.48.73.19.33



06 - 26 marzo 2009_bassa