Issuu on Google+

COPIA OMAGG IO

NUOVA OFFICINA RIPARAZIONI MOTO www.brividosportivo.it

anno 84 - n. 41 - Martedì 23 Novembre 2010

info@brividosportivo.it

SE DIEGO TRACCIA LA LINEA VERDE

INTERVISTA ESCLUSIVA!

di Alessandro Rialti

La testimonianza chiave sul caso beatrice

Il Mondo

alla rovescia Autofficina

Ogni viaggio ha un valore unico e questo valore è solo una scelta personale: ritagliamo su misura, solo per voi, ogni vostra scelta e le diamo il massimo valore.

vendita e assistenza multimarche servizio revisione

Via del Termine, 22 Sesto Fiorentino (Fi) tel. 055.452547 - 055.450045

Ora iniziamo a capirci qualcosa. Intanto in questa squadra che, seppur mutilata in tanti suoi pezzi importanti, almeno mostra un’anima e la voglia di riprendersi il campionato, seppur nella misura che le è ancora possibile. Il ritorno di D’Agostino ha dato un regista a un gruppo che probabilmente aveva bisogno di un direttore d’orchestra e che spera di recuperare tanti altri elementi importanti. I segnali arrivati da Milano hanno fatto piacere e tirare un piccolo sospiro di sollievo. Ma per noi la cosa più importante è stata verificare le parole che Diego Della Valle ha detto a margine del match di San Siro. Parole che davvero fanno intravedere un po’ di chiarezza. Intanto sul progetto futuro della squadra viola. Può piacere o non piacere ma al momento non esiste la possibilità di colmare il gap con le primissime. I patron venuti da Casette d’Ete hanno ribadito che la strada è quella di cercare di individuare giovani interessanti, acquisirli e poi farli crescere. Chi spera ancora in un mega investimento personale, alla Moratti può mettere l’animo in pace. Si torna nella Fiorentina babies di lontana memoria, magari con qualche giocatore di esperienza a far da chioccia ma con una naturale vocazione alla linea verde.

CONTINUA IN ULTIMA

LA PIANA Immobiliare

Via S. Stefano 108 Campi Bisenzio Tel./Fax. 055.892135 Cell. 329.6169433 - 338.7221218

Allosanfan - Una soluzione, sempre! Tra le nostre specialità: Africa - Stati Uniti - Giappone - Oceano Indiano - Asia

Ogni settimana le offerte speciali dei migliori tour operators vi aspettano in agenzia e su facebook

Allosanfan Viaggi - Via A. Giacomini 14A/B - 50132 Firenze Tel. 055 570741 - Email staff@allosanfan.it Facebook Connected! Aperti da Lunedì a Venerdì 10.00-13.00 // 15.30 -19.30 Sabato su appuntamento

CAMPI CENTRALE no ztl completamente ristrutturato soggiorno ang. Cottura, matrimonile, salottino, bagno finestrato € 170.000 - RIF. 2075

CAMPI S.MARIA soggiorno ang. cottura, mtrimoniale, ripostiglio, bagno finestrato, mansarda, posto auto coperto € 180.000 RIF.3108


DIRETTORE RESPONSABILE Luca Caneschi direttore@brividosportivo.it REDAZIONE redazione@brividosportivo.it

2 www.brividosportivo.it

AMMINISTRAZIONE amministrazione@4ucommunication.com

Born to Run di Luca Caneschi

EDITORE E PUBBLICITà 4U COMMUNICATION Via B. Rucellai, 38 50013 Campi Bisenzio (Fi) tel. 055.8954739 Fax 055.8970524 info@4ucommunication.com GRAFICA E IMPAGINAZIONE Chiara Reggiani - grafica@brividosportivo.it

STAMPA Centro Stampa Editoriale srl Grisignano di Zocco (Vi) DISTRIBUZIONE Poggioservice srl distribuzione@brividosportivo.it

HANNO COLLABORATO Alessandro Rialti, Saverio Pestuggia, David Fabbri, Laura Parigi, Michela Lanza, Luca Capanni, Francesco Caremani, Dory D’Anzeo, Federica Falciani, Gianni Di Ferdinando, Roberto Gallastroni, Massimo Gianni, Cristina Botteri, Angela Giulietti, Matteo Dovellini, Ruben Lopes Pegna, Sara Lucaroni, Duccio Magnelli, Marco Marucelli, Federico Pettini, GiampieroTosi, Pa.Vi e Enrico Zoi FOTO Poli & Galassi, Alessandro Falsetti

martedì 23 novembre 2010

L’UOMO CHE PERDE I PEZZI Sempre più immerso nel personaggio di Giorgio Gaber, Sinisa Mihajlovic è ormai ufficialmente l’uomo che perde i pezzi. Infortuni a catena, squalifiche evitabili e l’impossibilità di giocarsi una partita con la Fiorentina che quest’estate aveva in mente bastano e avanzano per dire che il suo operato di allenatore è sinceramente difficile da valutare. Il serbo è anche un po’ nervoso, tanto da rendersi protagonista di un battibecco con Alessandro Alciato nel dopo partita di Sky anche se, per una volta, i commentatori della tv satellitare erano stati meno odiosi del solito. Chiedere ad Alciato se è milanista è come chiedere a Giuliano Ferrara se ha fame, o a Diego Della Valle se vuol fare la Cittadella. Risposte ovvie, mentre molto meno scontate sono quelle che la Fiorentina ha avuto dal campo in una partita giocata praticamente alla pari con i rossoneri e decisa da una rete inventata dal solito Ibrahimovic. Del resto Allegri, al contrario di Mihailovic, ha trovato nel perdere i pezzi la sua fortuna perché avere fuori Pato e con un Ronaldinho in versione “by night” lo aiuta a mettere in campo una squadra modello “gigante, pensaci tu”, come la vecchia pubblicità della Ferrero. Quattro difensori, tre mediani, un ninnolo per accontentare il buon Silvio e, per il resto, palla lunga su Ibra che a casa qualcosa riporta sempre. Lo “zingaro”, nel senso buono come ha detto il mister viola, è come uno di quei cacciatori che quando vanno nel bosco anche se non sparano a niente portano a casa i funghi o le castagne, e con lui in squadra non corri il rischio di restare a stomaco vuoto. A bocca asciutta ci è invece rimasta una Fiorentina che non ha saputo sfruttare le due ottime opportunità capitate a Ljiajic, bocciato all’esame di maturità affrontato però troppo presto, e che ha pagato il crollo fisico, prevedibile e comprensibile, di D’Agostino che ha però dimostrato di essere indispensabile alla causa in questo momento. Per finire il discorso su Mihajlovic, mi sembra strano sentire giudizi e ultimatum per un tecnico che non ha avuto dal mercato un giocatore “suo” e che si ritrova senza l’asse portante di una squadra che, è vero, aveva fatto molto bene negli anni precedenti. Jovetic è fuori, Frey è fuori, Mutu ha fatto tre partite, Montolivo, se è vero che si è infortunato ai mondiali, non è mai stato in condizione, dei centrali difensivi quando va bene ce n’è uno sano: c’è da meravigliarsi se risultati e (soprattutto) gioco non sono brillanti?

Quality group system Via pistoiese 135/b signa (Fi) tel. 055 8953649 Fax 055 8944252

I NOSTRI SERVIZI: Pulizia Negozi - Abitazioni - Uffici - Condomini - Magazzini Trattamento pavimenti - Lavaggio moquettes Lucidatura marmo - Cristallizzazione pavimenti Pulizia vetrate aeree - pulizia vetri Progettazione realizzazione e manutenzione aree verdi Lavaggio tende sul posto - Noleggio macchine per pulizie Disinfestazione e derattizzazione - allontanamento volatili

www.Qualitygroupsystem.it inFo@Qualitygroupsystem.it

La carrozzeria dal

CUORE VIOLA!

Nada Parrucchiere Donna uomo Via Baldesi 9r - Tel. 055.578942 - Firenze

- assistenza legale - auto sostitutiva -

A TUTTI I TIFOSI VIOLA presentando la tessera del tifoso o l’abbonamento SCONTO del 15% su tutti i lavori eseguiti

Via Reginaldo Giuliani 200 Firenze tel. 055 416156

LA promozione V sI O a ogni 50€ di petso 10% di scon

shampoo + piega € 16 colore € 23 taglio € 19 colpi di sole € 30 meches con stagnola € 40 permanente € 28

Torna Expo Erotik tra conferme e novità Dal 25 al 28 novembre a Pisa si apre nuovamente il sipario sulla fiera erotica toscana Il 25, 26, 27, 28 Novembre 2010 nei locali del polo fieristico Expo di Ospedaletto (Pisa) torna Expo Erotik, l’unica fiera erotica toscana con tante novità e altrettante conferme. Dopo il successo dell’edizione dello scorso aprile, l’evento di novembre sarà nuovamente presentato da Fabio Carrara e Valentine Demy, riproposta nel ruolo di conduttrice per la sua grande simpatia oltre che per la sua grande sensualità. Nel cast saranno presenti la Venere Bianca, Elena Grimaldi, Evita Pozzi, Victoria Best, Symba, Nausica, Nataly Cool, le Over 40 (Marina Day e Madame X) e l’animazione sadomaso. Tra le attrazioni anche il “tunnel dell’amore” con spettacoli lesbo, peep & show, e tante altre esibizioni trasgressive tutte da scoprire. Expo Erotik si conferma un’importante vetrina per i vari espositori toscani e non solo, tra i quali i più noti locali notturni e le attività commerciali strettamente collegate con il mondo dell’erotismo: sex machine, sexy shop, ristorante erotico, abbigliamento, riviste, magazine e giornali per annunci. A differenza di tutte le altre fiere erotiche, la quattro giorni pisana si distinguerà dedicando uno spazio al pubblico femminile: sarà allestita infatti “La Città per le Donne”, una “fiera nella fiera”, un’esclusiva di Expo Erotik, all’interno della quale saranno allestiti spettacoli ed

attrazioni per il gentil sesso, grazie all’animazione dei Sexy Calciatori. Non poteva mancare in fiera il mondo dei transessuali, con la riconfermatissima Regina proprietaria del Priscilla Caffè di Torre del Lago che nuovamente animerà la fiera con spettacoli frizzanti e coloratissime performance di Drag Queen. Verrà riproposta la vincente formula dei provini, che saranno affidati ancora una volta alla maestria e all’esperienza di Marzio Tangeri, guru dell’hard elegante a livello internazionale, e scopritore di personaggi divenuti celebri come Ursula Cavalcanti. L’edizione novembrina ospiterà Andy Casanova, attore e regista hard, che gestirà casting finalizzati a reclutare attori ed attrici per la nuova pellicola le cui riprese inizieranno a dicembre 2010. Ospiti Costantino Vitagliano, indiscusso sex symbol e Immanuel Casto, re del porn groove. Partner ufficiale della manifestazione sarà la nota agenzia “Canturina Viaggi”, che durante Expo Erotik metterà in palio due soggiorni con destinazione Cap D’ Agde. Per ulteriori informazioni visitare il sito ufficiale www.expoerotik.it


LA CARROZZERIA DEI TIFOSI VIOLA

Autocarrozzeria

SESTESE

snc

• AUTO SOSTITUTIVA VI GARANTIAMO: • RIPARAZIONI ACCURATE • CONTROLLO SCOCCHE • BANCO ELETTRONICO • CORTESIA SPANESI • MASSIMA PROFESSIONALITÀ

Via Imbriani 113 - Sesto F.no

tel./fax

www.brividosportivo.it

martedì 23 novembre 2010

CRESCE LA PERSONALITA’ E’ stata la miglior Fiorentina della stagione quella che ha perso immeritatamente sabato a San Siro con il Milan. Una prestazione così convincente la squadra di Mihajlovic non l’aveva mai offerta in tutti questi mesi. E, invece, contro la capolista del campionato, ha giocato con grande personalità. Ha tratto giovamento dal ritorno a tempo pieno di D’Agostino che a centrocampo ha formato una coppia omogenea con Donadel. L’ex udinese ha dettato i tempi della manovra, mentre il capitano ha ricoperto il suo consueto ruolo di diga davanti alla difesa. Il reparto arretrato ben protetto, anche per il gran lavoro dei due esterni offensivi Cerci e Marchionni, ha corso così pochi rischi. E quando i difensori non ci arrivavano è stato bravo Boruc in almeno tre circostanze. Così la Fiorentina ha concesso non più di quattro occasioni, gol capolavoro di Ibrahimovic compreso, ai rossoneri, ma ne ha avute altrettante (due con Ljajic, una con D’Agostino su punizione e una con Kroldrup di testa) sventate da Abbiati, il migliore del Milan insieme all’attaccante svedese. I viola, soprattutto nella prima mezzora hanno bloccato tutte le iniziative dei rossoneri, riuscendo poi a ripartire con azioni manovrate. Hanno avuto solo una leggera flessione nella parte finale del primo tempo, ma poi nella ripresa hanno ripreso a controllare il match, sfiorando il gol del pareggio con Ljajic, uno dei migliori, a sette minuti dal novantesimo. Fino alla fine comunque hanno tenuto in apprensione una squadra come il Milan, che ha vinto otto delle ultime nove partite. Ecco un motivo in più per elogiare la Fiorentina, che avrebbe meritato almeno un punto, nonostante sei assenze di rilevo. Mancavano Mutu, Jovetic, Frey, Montolivo, Gamberini e Felipe. Natali poi è dovu-

3

055 4489507

Voci di spogliatoio

di Ruben Lopes Pegna

to uscire all’inizio del secondo tempo, sostituito dal diciottenne Camporese all’esordio in campionato (positiva la sua prova), mentre Vargas, non al meglio, è entrato solo nel finale. I migliori sono stati Ljajic, Boruc, D’Agostino, Donadel e Gilardino, che ha fatto respirare di continuo la squadra. Mihajlovic a fine partita era soddisfatto per la prova della sua squadra. “Peccato solo per il risultato – ha affermato – perché la Fiorentina mi è piaciuta. Dobbiamo cercare di dimenticare la sconfitta e pensare all’ottima prestazione. Non è da tutti venire a San Siro e giocare alla pari con il Milan. Abbiamo dimostrato di avere grande personalità. Rimane il rammarico per non avere concretizzato le occasioni da gol avute. I rossoneri, invece, hanno Ibrahimovic, un giocatore che fa sempre la differenza”. La Fiorentina, però, è una squadra in crescita, anche se le assenze alla fine la penalizzano. “Purtroppo – ha spiegato Mihajlovic – la realtà è questa. Ci mancano diversi titolari e anche alcuni di quelli che vanno in campo non sono al top della condizione. Il giorno in cui potremo avere a disposizione la squadra al completo sicuramente faremo molto meglio”. Sabato prossimo a Torino contro la Juventus, invece, la Fiorentina sarà ancora in emergenza, soprattutto in difesa per la squalifica di Kroldrup dopo l’espulsione nel finale a San Siro. All’Olimpico potrebbe scendere in campo di nuovo Camporese. “A Milano – ha osservato Mihajlovic – è stato bravo e ha giocato con grande personalità. Non era facile per un ragazzino di diciotto anni. A me è piaciuto molto. Se ci sarà bisogno, giocherà anche a Torino”. Sarà un’altra partita difficile quella con la Juve, in grande spolvero dopo il successo per 2-0 a Marassi con il Genoa. Ma se la squadra viola giocherà come a San Siro potrebbe tornare a casa con un risultato positivo.

Niente è impossibile.. -18 Novembre 2010-

fratello.

DISPONIBILE per PS3 - XBOX360 - PC acquistalo da noi e riceverai il contenuto esclusivo AQUA GEAR, che contiene: Il personaggio esclusivo multiplayer “Arlecchino” La mappa singleplayer “Giochi d’acqua”

gamelife

Via de Sanctis, n°39 - Firenze Tel. 055. 24.66.786 - 0331.26.89.09 info@game-show.it

assassins.indd

1

gamelife

Viale Giannotti, n°46/48 - Firenze Tel. 055. 68.14.959. - 0331.26.89.08 FI08-giannotti@gamelife.it

17-11-2010

17:47:30


4

Cambio gomme auto moto scooter, deposito gomme invernali, auto sostitutiva, soCCorso stradale Convenzionato Con le migliori soCietà di autonoleggio Via Reginaldo Giuliani, 210/Bis - Firenze - Tel./Fax 055

432158 - puntoggomme@gmail.com

www.brividosportivo.it

martedì 23 novembre 2010

O’ Professore di Saverio Pestuggia

AMMONIZIONE PER VARGAS Bella, ma senza cuore. Questo si potrebbe dire della Fiorentina vista a Milano sabato sera, dove per cuore si intende cattiveria in fase realizzativa TABACChI e un po’ di mestiere. E’ la seconda partita esterna ALIMENTI BIOLOGICI consecutiva che la rete delle avversarie arriva allo colazioni e alimenti per CELIACI scadere dei primi 45 minuti. anche su ordinazione La cosa francamente comincia a preoccupare ZIGOZAGO BAR perché è sintomo della mancanza di concentrazione VIA G. MACCARI 133/135 che hanno le grandi squadre, sempre se vogliamo davanti a Villa Vogel - FIRENZE TEL O55 9O6O933 ancora considerare questa Fiorentina una grande squadra. Veniamo ad analizzare il gioco dei viola: per 30 minuti la Fiorentina ha tenuto sotto scacco il Milan dei mediani senza Pirlo; la fase migliore forse è dovuta al momento migliore di D’Agostino che pur senza strafare (punizione a parte) ha dato le geometrie giuste ai reparti permettendo a Donadel di svolgere solo il lavoro di copertura senza impegnarsi anche a impostare il gioco, cosa che francamente gli riesce peggio. Poi il Milan ha rialzato la testa ed è arrivato il gol frutto di una invenzione di Ibrahimovic e di una scivolata di Comotto, ma la Fiorentina aveva già dato il meglio di sé senza mettere a segno un paio di ghiotte occasioni anche per la bravura di Abbiati. La ripresa non ha visto il solito crollo, stile Roma, ma non sono state molte le occasioni per segnare e solo nella parte finale della gara, complice una migliore prestanza fisica ed il calo dei mastini del Milan, si è rivista una Fiorentina in grado di mettere in crisi il Diavolo. Notazioni positive ce ne sono in abbondanza a cominciare dall’esordio in campionato di Michele Camporese, sicuro in marcatura e bravo in disimpegno: da rivedere sicuramente per giudicare se è il caso di rinforzare o meno il reparto o dare al giovanotto ancora qualche chance. Bene anche D’Agostino, ma lo aspettiamo ancora con qualche giocata migliore e benino anche Ljajic soprattutto negli inserimenti a rete con una certa mancanza di freddezza che vedevamo anche nel primissimo Jovetic. Chiudiamo con una nota decisamente stonata: Juan Manuel Vargas è entrato a San Siro senza pagare il biglietto, ha fatto lo spettatore prima in panchina e poi in campo dopo una settimana da dimenticare gestita un po’ “alla carlona”. Cartellino giallo al peruviano e anche alla società che non gli ha messo le briglie giuste.

On AIR

di Cristina Botteri

CARTOLINE DALL’INFERNO

via Dante Alighieri 17 - Sesto Fiorentino - tel. 055 4480606 Di fronte, l’inferno rossonero. Dentro di sé, la convinzione che andando là con la paura “ne prendi otto”. Duecento anni fa, Napoleone, ed una massima quanto mai attuale. Chi ha paura di essere battuto, sia certo della sconfitta. La Fiorentina sembra finalmente decisa a dare una svolta a questa stagione così, individuato come principale obiettivo quello di “dimostrare di essere forti”, torna a calcare il terreno di San Siro con uno spirito diverso. Ibrahimovic, prevedibile, punisce i viola infliggendogli la sesta sconfitta stagionale con una prodezza da

le meravigliose GROTTA vero fuoriclasse ma creature dellacome primo passo va bene, o quasi, così. Già perché per la prima volta la MAGICA squadra viola lotta davvero, mostrandosi persino coraggiosa. D’altronde, l’indecorosa prestazione ti aspettano... all’Olimpico ai gigliati avrà pur insegnato qualcosa, della serie “posso accettare la sconfitta, ma non posso accettare di rinunciare a provarci” tanto per citare un grande dello sport come Michael Jordan. In attesa che i tanti infortunati possano nuovamente tornare a disposizione il tecnico viola non può che dirsi soddisfatto di una squadra che forse, inizia davvero a mostrare il carattere. Merito soprattutto, del rientro di Gaetano D’Agostino. Il centrocampista viola sembra infatti aver superato i problemi fisici “dopo la preparazione ho forzato i tempi per la troppa voglia di giocare ma questo mi ha costretto ad un lungo stop” ed è ottimista sulle prospettive future della sua Fiorentina: “abbiamo un potenziale alto, personalità come Jovetic, Mutu, Gilardino, Vargas... chiaro, quando mancano molti giocatori è normale che ci siano problemi ma non siamo in

CENTRO REVISIONI VEICOLI

Vuoi il 10% DI SCONTO su

CAMBIO OLIO E FILTRI?

Se sei un lettore del Brivido

LO AVRAI!

Ti aspettiamo!!!

manutenzione r auto e campeme e servizio gom Disponibili pneumatici termici a prezzi imbattibili!!

S.D.M. Revisioni le Cure

di Stefano e Doriano Masetti & c. via del Pallone, 6 Firenze tel. 055/666534 Fax 055/4089493 www.sdmrevisioni.altervista.org

crisi anzi, siamo stati bravi a fare 15 punti. Non voglio illudere i tifosi però, quando staremo bene ci potremo divertire davvero. Anch’io dovrò contribuire, a Firenze sento l’adrenalina giusta, avevo bisogno di certi stimoli”. E perché no, giocare in riva all’Arno per realizzare il sogno azzurro: “datemi il tempo di entrare in forma e la concorrenza sarà più agguerrita”. Se è vero che l’arte di vincere la si impara nelle sconfitte, speriamo allora che il Meazza sia realmente il punto da cui ripartire. Questa volta combinando gioco dignitoso e risultato. scommesse sportive, agenzia ippica, sala slot machine, poker giochi e scommesse

l’unica agenzia che

TI RESTITUISCE IN BONUS IL 10%

delle scommesse non vinte! offerta valida dal 10/11/2010 al 10/01/2011

SAN CASCIANO P.za Matteotti, 3 tel 055 8294669 cel 339 2729172

il VENERDI solo su prenotazione cena a base di PESCE CRUDO €50 vino incluso

Ristorantee di Pesc

Ristorante I Macchiaioli del Mare piazza Spartaco Lavagnini, 12/13 Sesto Fiorentino - Firenze

Tel. 055 440650


SOLDI SUBITO acqUISTIamO mOBILI, OggeTTISTIca, arreDamenTI eSTernI, eTc... SVUOTIamO canTIne, apparTamenTI, garageS, SOLaI

svuotatutto@alice.it

www.brividosportivo.it

martedì 23 novembre 2010

Siamo tutti Oronzo Canà Verrebbe da dire: “Siamo tutti Oronzo Canà”. Sì, il popolo dei tifosi, qualunque sia il colore della maglia che indossa la loro squadra del cuore, ha nel proprio dna lo spirito critico nei confronti dell’allenatore, che sia Capello o l’ultimo arrivato. “Io avrei impiegato una punta in più”, “Per me Vargas non doveva entrare in campo”, “D’Agostino andava tolto, non si reggeva più in piedi”… Anche dopo il match contro il Milan di Allegri, il serbo Sinisa Mihajlovic è stato oggetto di critiche, nonostante la più che buona prestazione offerta dalla squadra gigliata a San Siro. Davanti al suo collega che vanta una carriera da allenatore con tanto di gavetta (Aglianese, Spal, Grosseto, Sassuolo, Cagliari), una promozione in C1 (Sassuolo), una Supercoppa di Serie C1 e una Panchina d’oro, oltre una rosa decisamente più ampia rispetto a quella della Fiorentina, non ha sfigurato, anzi! La sua Fiorentina falcidiata dagli infortuni ha tenuto testa ai numerosi campioni del Milan. Allegri ha avuto il merito, in queste ultime giornate, di organizzare un centrocampo solido, di quantità (Gattuso, Ambrosini, Flamini) che ha dato maggior equilibrio ad una squadra che altrimenti sarebbe stata eccessivamente sbilanciata all’attacco. Tanto, là davanti ha Ibrahimovic… uno che fa reparto da solo, mica uno qualunque! E oltre a lui ci sono giocatori del calibro di Robinho e Seedorf. La domanda è: quando rientreranno Pirlo e Pato…chi resterà fuori? Risposta: problema “di abbondanza” di Allegri. A noi fiorentini, bastano e avanzano i problemi di Mihajlovic. Lui sì che conosce la carestia dovuta agli infortuni e alle condizioni fisiche non ottimali di molti giocatori! Frey, Felipe, Natali, Gamberini, Vargas, Zanetti, Montolivo, D’Agostino, Cerci, Jovetic, Mutu, Babacar. Una squadra di tutto rispetto quella degli infortunati gigliati che si sono dati il cambio in infermeria con costanza e continuità. Mihajlovic, nonostante tutto, cerca di barcamenarsi tra una defezione e l’altra e, nel frattempo, ha iniziato a lanciare qualche giovane. Chissà che da tanta sfortuna, non si riesca a trovare un giocatore interessante da “gettare” in maniera definitiva in prima squadra. Quel Camporese, per esempio, è piaciuto a tutti… il suo esordio contro Ibra è stato lodevole. Ma torniamo alla figura di Mihajlovic come allenatore. Firenze è già divisa anche su di lui. A chi piace, a chi non piace! Non ci sono vie di mezzo. Alcuni lo criticano

WWW.STANLEYBETSCOMMESSESESTOFIORENTINO.IT

5

335 7602930

Niente Paura

di Michela Lanza

per il suo modo di fare che considerano “sfrontato”, Infortunio, malattia altri lo ammirano per il suo stesso modo di fare che o esami medici? considerano “trasparente e diretto”. Insomma, il noPAGHIAMO NOI stro Sinisa, poca esperienza ancora da tecnico – solo nei centri convenzionati! due parentesi, una a Bologna, l’altra più importante a POLIZZA SANITARIA, Catania –, ma molta esperienza nell’affrontare le diffiuna carta di credito coltà, avrebbe solo bisogno di tempo, fiducia da parte valida in tutto il mondo dell’ambiente e un pizzico di fortuna in più. Il carattere per maggiori informazioni: non gli manca – del resto, due anni da vice di Mancini Rag. Carlo Rossi in una “pazza” Inter sono un buon allenamento! –. E CONSULENTE ASSICURATIVO allora diamo tempo a Mihajlovic perché ciò che si è E INFORTUNISTICA visto a Milano è positivo. Quella Fiorentina dovrebbe Viale Giannotti 24 - Firenze aver soddisfatto, almeno in parte, anche i cultori del tel. 055 6800398 cell. 366 1818719 bel gioco… certo, il condizionale è d’obbligo. Concluca_rossi@libero.it diamo con un aneddoto storico e una dichiarazione. SCONTI ai lettori del Brivido! Napoleone quando sceglieva i suoi generali, andava alla ricerca di quelli strategicamente più preparati, ma soprattutto di quelli più fortunati. Questo perché? Perché era convinto che la fortuna fosse una componente fondamentale per raggiungere risultati e che la sola bravura non sarebbe potuta bastare. A pensarci bene, il discorso non fa una piega e il Napoleone-pensiero calza a pennello anche nel mondo del calcio… In questo momento Sinisa è carente di quella componente magica che si chiama “fortuna”, ma chi la dura, la vince. E se ascoltiamo le parole di Ibrahimovic, c’è da avere fiducia: “Se i fiorentini avranno un po’ di pazienza, si renderanno conto di aver un grande allenatore”. Diamo tempo al tempo. Appena la “dea bendata” si toglie la benda e torna dalle parti del Franchi e appena saremo più cinici sottoporta ci sarà da divertirsi. Si è vista una squadra convinta, non impaurita, disposta a giocarsela con la prima della classe, capace di costruirsi palle goal e di costringere il portiere avversario almeno a tre autentici miracoli per salvare la porta. Si è visto quindi capacità di far gioco, il che non era successo spesso in precedenza. Tutto merito del recupero di D’Agostino? Indubbiamente non solo, ma anche. Avere uno nel mezzo che distribuisce palloni con intelligenza e che sa prendersi le sue responsabilità è fondamentale, ma al calcio si gioca in undici e a S.Siro abbiamo visto undici giocatori convinti. Il peggio è che nonostante tutti i complimenti, alla fine si perde sempre, la classifica langue, anche la ritrovata fiducia può vacillare, i brontolii crescono. Bisogna evitarlo, bisogna annaffiare la pianticella che sembra finalmente mettere fuori le foglioline. Bisogna magari far capire a tutti gli elementi fondamentali, come ad esempio Vargas, che le priorità in questo momento sono di chi paga il 27, e parecchio e che, quindi, trasferte assurde alla vigilia di partite importanti sarebbe bene nemmeno chiederle.

STANLEYBET OFFRE UNA QUANTITÀ E VARIETÀ DI GIOCHI CHE NON HA EGUALI RISPETTO A QUALSIASI ALTRO BOOKMAKER L’offerta di scommesse sportive comprende: tutti i Campionati con le Coppe Nazionali, tutte le Competizioni Internazionali di calcio, Basket, Pallavolo, Automobilismo, Motociclismo, Tennis, Golf, Baseball, Hockey, Lotterie Internazionali, e i nuovi VIRTUAL GAMES

Osteria A…Tipica aperto tutti i giorni pranzo e cena

il

e

C oriandolo

pResenTAnDO quesTO cOupOn

dal lunedì al giovedì ogni sera avrai Viale A. Righi, 3 A\D

Firenze

tel. 055 \606240

www.igiuggiolo.com

il

10%

di sconto


6

DENTISTA Dr. Marco Doccisi

Il Dr. Marco Doccisi vi aspetta per

una VISITA ed un PREVENTIVO GRATUITI in Via R. Giuliani, 216 - tel. 055 415259

FANTASTICA OFFERTA

per la tua

Medico-Chirurgo Specialista in Odontoiatria o in Via Borghini, 1 - Tel. 055 574008 Cell. 347 630 1218

OFFERTA VALIDA FINO AL 20 NOVEMBRE 2010

www.brividosportivo.it

Il Racconto L’Angolo del tifoso di Sara Lucaroni di Luca Capanni

pulizia dei denti

€ 80

€ 39

martedì 23 novembre 2010

Fra un “aZz” e un “vaffa”…

Attenzione agli scherzi di Mihajlovic: dentro i risvolti delle sue gag, fra un “caz” e un “vaffa”, si nascondono in.. I. NUOVI ARRIV teressanti primizie che per un trovano puntualmente !!! LA IO riscontro nella realtà. V LE A T A N Ricordate lo strano Via Carlo del Prete, 22r FIRENZE Tel. 055/419167 caso di Montolivo? Infortunato ma in grado di giocare, a detta dello staff medico, fino al giorno dell’operazione, prevista con tanto di annuncio su “Violachannel” per il 15 novembre. Sinisa dixit: «Quando si opera? il 15? ma siete sicuri? Quindi domani col Chievo gioca? Se lo dite voi…». Il giorno dopo si venne a sapere che Montolivo non ne poteva più, il dolore alla caviglia gli faceva vedere le stelle al punto da costringere la società viola ad anticipare l’intervento al 9 novembre. Domanda flash: è stato lungimirante insistere a farlo zoppicare con le infiltrazioni fino all’autodistruzione? Ancor più recente è la vicenda Vargas: tutti i media, o quasi, si erano sbilanciati su un ritorno del peruviano dal viaggio transoceanico entro il venerdì. «Volete sapere quando torna Vargas? anch’io», aveva invece detto il tecnico serbo. «Farà l’allenamento di rifinitura? Come no… farà un po’ di stretching durante il volo». E così è stato. Il capitano del Perù, reduce dall’amichevole infrasettimanale contro la Colombia, si è aggregato ai viola soltanto il sabato della partita col Milan. Altro arcano: Bogotà-Firenze in tre giorni circa, siamo in una candid camera o nella saga “Mamma ho riperso l’aereo”? Occhio allora all’ultima profezia di Mihajlovic che dirada il polverone sul mercato sudamericano. In questi giorni, a tal proposito, si fa un gran parlare di Jucilei. Il mediano del Corinthians classe ’88, che abbina stazza e qualità ma che può migliorare sulla velocità, sembra sia stato opzionato dal ds viola, ma per giugno. Un altro asterisco sull’agenda di Corvino indica Ganso (classe ’89), centrocampista offensivo del Santos il cui nome si incastrerebbe bene nello slang fiorentino ma forse un po’ meno nell’undici titolare, a causa dell’inesperienza in campo europeo. Stesso discorso per gli argentini Affranchino e Pereyra,

Fuori Gioco di Duccio Magnelli

IL GOL IMPOSSIBILE

La prima reazione alla visione televisiva del gol che ha deciso Milan-Fiorentina è stata di incredulità. La gara che durante la settimana era stata presentata come una battaglia impari tra le fragili fanterie viola e la possente cavalleria rossonera, la partita che gli esperti avevano tatticamente sviscerato − suggerendo a Mihajlovic il modo migliore per prendere meno gol possibile − si è infatti risolta con un gol quasi ridicolo. Una rovesciata di Ibra in cui Comotto ha fatto la figura del dilettante (e dire che qualcuno l’aveva prospettato come centrale al posto del giovane Camporese…) facendosi incartare dal giocatore svedese, e in cui la palla si è avviata a balzelloni e di malavoglia verso la rete, quasi che dicesse al portiere “prendimi, prendimi”. La partita della paura si è rivelata una gara alla portata della Viola che, con più coraggio e precisione in attacco, avrebbe potuto portare a casa un risultato importante. Il Milan, come previsto da chi di calcio mastica qualcosa, è squadra di buon livello, che ha trovato la giusta quadratura con gli infortuni di Pato e Inzaghi e con le ormai giornaliere frequentazioni discotecare di Ronaldinho, che hanno dato ad Allegri il pretesto per toglierlo di squadra. In questo modo, con Seedorf nel suo ruolo preferito di centrocampista più avanzato, Ibra può fare quello che gli piace di più, cioè “the one man band” in attacco, come faceva nell’Inter. Per il resto, i rossoneri hanno una difesa buona nei centrali ma ormai vecchia o poco tecnica negli esterni e l’eterno centrocampo anziano e usurato, che ormai, in campo internazionale e in mancanza (anche) di compiacenze arbitrali, mostra la corda. Siamo completamente d’accordo con quel giornalista che, durante il dopopartita di una seguita trasmissione radiofonica locale, ha deLe a gran parte dei giocatori voti insufficienti ciso di bocciare la squadra dando nella tradizionale pagella. Chi la pensa diversamente, non ha capito che un Milan così abbordabile la Fiorentina non lo ritroverà più. E, soprattutto, non ha capito che un gol del genere è impossibile da prendere. Anche se l’attaccante si chiama Ibrahimovic.

mentre Erik Lamela (esterno del River classe ’92) SOLDI SUBITO i nostri servizi: è da considerarsi un vero predestinato ma per lui SVUOTATURA DI: negozi, cantine, c’è già la fila con Barcellona in testa. L’ultima pro- appartamenti, soffitte, garagi RITIRIAMO ANCHE fezia di Mihajlovic, oltre a svelare che «Panariello SINGOLI OGGETTI: è il sosia di Corvino un po’ più sciupato», chia- divani, armadi, lavatrici, lavastoviglie, librerie, abbigliamento, risce che «il direttore è andato là alla ricerca di cucine, elettrodomestici, sedie rinforzi per giugno, per ora andiamo avanti così». PULIZIE IN GENERE TRASLOCHI E In parole povere, dal Sudamerica niente novità PICCOLI TRASPORTI chiama per un preventivo gratuito! “cotte e mangiate”. Per dirla tutta, ci sarebbe un tel. 333 4233131 nome brasiliano cerchiato in rosso nel taccuino del ds: ha 23 anni e si è messo in evidenza nel centrocampo del Porto dove è approdato tre anni fa. Solo che se Corvino si presenta coi classici “7 milioni prendere o lasciare”, il presidente lusitano potrebbe rispondergli più o meno come Lady Gaga: «Don’t call the name Fernando».

CAPODANNO 2011

alcune delle nostre proposte dal 30 dic 2010 - al 02 gen 2011 (4 giorni)

RIMINI € 350

tutto compreso! Hotel 4 stelle Hotel super (vincitore Premio Miglior Hotel dell'anno Catena CLARION CHOICE), GRAN VEGLIONE CON MUSICA DAL VIVO BALLI PER TUTTA LA NOTTE

dal 29 dic 2010 - al 02 gen 2011 (5 giorni)

Da

€ 259

CAPODANNO NIGHT EXPRESS

ad Amsterdam, Barcellona, Berlino, Budapest, Parigi, Praga

dal 28 dic 2010 - al 04 gen 2011 (8 giorni) dal 26 dic 2010 - al 02 gen 2011 (8 giorni)

MARSA ALAM MAR ROSSO

€ 900 + q.i. + visto

Volo a.r. dall’aeroporto di Verona; trattamento di all inclusive soft, con open bar di bevande analcoliche aperto dalle 9.00 alle 24.00; animazione Swan Tour; assistente residente nel complesso.

SHARM EL SHEIKH MAR ROSSO

€ 800 + visto e tasse aeroportuali Volo a.r. da PISA disponibilità limitata; trattamento di all inclusive con open bar aperto 24 ore su 24; animazione soft, miniclub 4-12 anni; utilizzo gratuito della palestra.

tutte le offerte su

www.ardesiaviaggi.it ARDESIA VIAGGI Via Circondaria, n° 22/24 FIRENZE (FI) Tel: 055 46.250.46 info@ardesiaviaggi.it


7

Via della Fonderia 1R - Firenze - Tel. 055 2286006 - Chiuso il Lunedi martedì 23 novembre 2010

www.brividosportivo.it

O FORTUNA BATTI UN COLPO

Le sorti di salute e di successo ora mi sono avverse, tormenti e priacqUISTIamO mOBILI, vazioni sempre mi tormentano. In OggeTTISTIca quest’ora senza indugio risuonino arreDamenTI eSTernI, eTc... le vostre corde; come me piangeSVUOTIamO te tutti: a caso ella abbatte il forte! canTIne, apparTamenTI, A caso ella abbatte il forte ma… garageS, SOLaI tempo al tempo…* 335 7602930 Addirittura i Carmina Burana sembra che abbiano dedicato tempo svuotatutto@alice.it e spazio alle vicende della Fiorentina. Certo, appellarsi alla malasorte è la via più facile per togliere colpe e pressioni ad una squadra che piano piano va ritrovandosi. Di certo, c’è da analizzare al meglio questa situazione, poiché Fortuna ha deciso, ancora una volta, di girare le spalle a Sinisa e a tutta la squadra. Non c’è bisogno di sfogliare tutto il Codex Latinus Monacensis o andare a scomodare uno degli ultimi monaci amanuensi sperduti in qualche convento della Germani, per raccontare la recente storia viola. Degli infortuni già si è detto e non ci si tornerà. Almeno per qualche altro tempo ancora. Mr Sinisa ha la fiducia di tutti, a cominciare da Diego Della Valle, il primo e non l’ultimo da interpellare. Di certo, la Fiorentina a Milano gioca forse la migliore partita della stagione contro la formazione più in forma e più lanciata in campionato. Il Milan di Allegri, nonostante le notti brave di Dentinho Ronaldinho e i continui infortuni di Pato, sembra aver trovato l’equilibrio necessario per puntare in alto. Proprio quando la Fiorentina incrocia la sua strada. Abbiati decide di riscoprirsi grande portiere e subito salva il risultato su un’altra punizione di D’Agostino. Poi la Fiorentina lotta, sgomita e non si fa intimorire da giocatori che in carriera hanno vinto tutto e di tutto. Ci pensa Comotto, ci pensa Fortuna, ci pensa Ibrahimovic proprio sul finire di tempo a siglare con una pro-

SOLDI SUBITO

Senza Filtro

di Federico Pettini

dezza l’uno a zero. Proprio come a PRONTO Roma, la Fiorentina tiene bene botta, INTERVENTO Media riesce anche a rendersi pericolosa, COMPUTERS Meeting ma quando l’arbitro ha il fischietto in Centro riparazione computer notebook bocca ecco che va sotto. Tante cose eliminazione virus buone poi anche nel secondo tempo, recupero dati soffrire certo, ma con ordine. E arriMedia Meeting di Luca di Leo vare anche a pungere, ma senza far via Mannelli 25 B/r angolo C. Mondo male quando si dovrebbe. C’è Cam- Tel. 055 678696 - 393.9016958 www.media-meeting.it porese che entra e ferma Ibrahimovic meglio di Chiellini, quasi. Il che fa ben sperare verso il futuro. Una nota però negativa c’è e si chiama Cerci. Non tanto per lui, che si sa, non è un fenomeno e mai lo sarà, farà buone prestazioni ad altre incolore e verrà fischiato prima dopo e durante magari gli applausi ricevuti. Il problema è che Ljajic non deve prendere ad esempio Cerci, saltare l’uomo solo per il gusto di farlo e poi essere poco decisivo nei momenti che contano. Deve imparare da Gilardino, che lo si vede sradicare dai piedi la palla a Gattuso, non certo ad una signorina e saltare Nesta, mica Delli Carri (con tutto l’affetto), con una giocata da applausi. Più Gila e meno Cerci. E allora sì, forse la Fiorentina, e Ljajic, riusciranno ad essere più concreti. Di certo, Fortuna gira le spalle anche quando si tratta del calendario. Dopo Milano, ecco Torino. Con una Juve lanciata dalla vittoria in trasferta, seppur con qualche acciacco, la squadra di Sinisa è chiamata ad un’altra difficilissima, se non proibitiva prova. Ma si spera che Fortuna non giri sempre le spalle alla compagine viola e che magari questa volta si fermi su un fallo di mano in area da parte di Felipe Melo… O Fortuna, se ci sei batti un colpo! *Sors salutis et virtutis michi nunc contraria, est affectus et deffectus semper in angaria. Hac in hora sine mora corde pulsum tangite; quod per sortem sternit fortem, mecum omnes plangite!

IL RITORNO DI “MAREKIARO”

Tanti gol nella tredicesima giornata di Serie A. Ad andare a segno stavolta ci sono molti centrocampisti, autori di splendide e importanti realizzazioni a rete. Partiamo dal posticipo serale giocato al San Paolo tra Napoli e Bologna: qua, dopo le marcature aperte dall’ex viola Cristian Maggio al 3° minuto del primo tempo, va in scena il “Marek Hamsik Show”. Lo slovacco realizza infatti la doppietta che va ad arricchire la vittoria casalinga dei partenopei per 4 a 1, i quali si ritrovano così soli soletti al terzo posto in classifica. Nel match di mezzogiorno in quel di Marassi è invece protagonista il serbo Milos Krasic, il quale, dopo la sua assenza di qualche giornata dai campi per squalifica e infortunio, ritrova subito la confidenza con la rete mettendo a segno il suo quarto centro stagionale per il 2 a 0 della Juve sul Genoa. Altri gol belli e allo stesso tempo importanti realizzati da centrocampisti figurano la splendida conclusione al volo dello sloveno Ililic per il vantaggio del Palermo a Cesena, la potente punizione di Daniele Conti contro il Brescia che regala tre punti d’oro al Cagliari e al suo nuovo mister Donadoni, e la stupenda

U.S.P.A.

IMMATRICOLAZIONI TRASFERIMENTI VARIAZIONI

U.S.P.A. Studio Consulenza Automobilistica Via Toselli 122/a - Firenze

tel. 055 365691

APERTI dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 18,30

di David Fabbri

rete del francese Menez che fa impazzire i tifosi giallorossi presenti all’Olimpico nell’anticipo del sabato tra Roma e Udinese. Veniamo ora agli attaccanti. Pesanti e degne di nota sono sicuramente le reti realizzate da Sergio Pellissier e Davide Moscardelli che piegano per 2 a 1 la confusa Inter di Benitez spingendola nel baratro della crisi. Nonostante il suo brutto gesto stile “Zidane Berlino 2006” nei confronti del difensore gialloblu Cesar, il camerunense Eto’o realizza comunque una gran rete, quella della bandiera per i nerazzurri. Da citare è senza dubbio la grande tripletta di Pazzini grazie alla quale la Samp conquista la vittoria fuori casa contro il Lecce, ma va anche certamente segnalato il ritorno al gol di Fabrizio Miccoli che regala così la vittoria ai rosanero e la bella rete di Hernan Crespo per il momentaneo vantaggio del Parma sulla Lazio, un guizzo di testa come ai vecchi tempi. Tra le più belle reti segnate in questa giornata va ricordata anche la rovesciata vincente di Ibrahimovic, ai danni di una Fiorentina che a San Siro gioca una gara più che discreta, creando tanto ma raccogliendo però niente. La vittoria del Milan è comunque di misura. La voglia di fare bene dei gigliati in ogni caso si è vista; questo è sicuramente il segnale di avvertimento che i prossimi avversari devono tenere di più in considerazione. Il prossimo turno vede i viola fare visita agli eterni rivali, quelli bianconeri. La partita più sentita sarà quindi anche quella che dovrà comunque dare un senso preciso a questa stagione, colma di tanta apparenza ma purtroppo di poca sostanza...

Sei un intenditore ? Fallo diventare un GUADAGNO!

•Pratiche auto e moto •Assicurazioni •Rinnovo patenti •Bollo auto e moto

NUMB3RS

Mobilità INTELLIGENTE modello EMOTION

1399 €

122,50 €

al mese (senza anticipo)

IPPICA

CALCIO

MOTORI TENNIS

per 12 mesi + kit di sicurezza in omaggio

incentivi comunali € 200

LA PIÙ LEGGERA SUL MERCATO! batteria display garantita LCD 2 anni!

l’UNICO negozio in Toscana specializzato in biciclette a pedalata assistita

Vendita, assistenza, ricambi, noleggio cosa aspetti... Party in Bici!

VIA BARACCA 157 A/B FIRENZE TEL. 055 4377053 BIGLIETTI STADIO - LOTTO - SUPERENALOTTO GIOCHI SPORTIVI - TUTTI I SERVIZI DI RICEVITORIA

Via Benedetto Marcello, 21/23r Firenze - tel./fax 055

3200834

w w w.p a r t y i n b i c i . it i n f o @ p a r t y i n b i c i . it


8

S.Donnino: bellissimo appartamento in villa storica di mq 105 oltre a soppalco di mq 45 con travi a vista e cotto: ingresso, cucina, doppio salone con camino, 2 camere, studio, lavanderia, bagno di servizio e posto auto € 320.000

www.centroimmobiliarefontani.it info@centroimmobiliarefontani.it

www.brividosportivo.it

S.Piero a Ponti: Via S.Martino, Prossima consegna di appartamenti in piccola palazzina residenziale di vani 2 e vani 3 con garage e possibilità di sottotetto ottime rifiniture a partire da € 165.000

Via della Crescia 29 • S. Piero a Ponti ( Fi) Tel. 055 8961111 Cell. 338.8760024 - 331.8634261

martedì 23 novembre 2010

i’ Nonno Pilade del nostro inviato in cantina

CORSE DI CIUCHI PAZZI

Gli è la solita storia di’ pastore (non quello di’ Palermo). Si gioca bene e si perde, e si gioha male e si perde, e si gioha come e ci pare e si perde. I’nonno e s’è belle rotto le rimembranze e un se ne po’ più. L’icce suo, qui’ lungherellone antipatico come una supposta a uno con l’emoroidi, e la piglia di stinco e la butta dentro che un ci arriva nemmen Borucce de’ miraholi, i’nostro icce e la piglia bene, piena e angolata e quello scapellao brutto di portiere che gli ha ìmparao a parare quando gli è ora di smettere e ci arriva e la para. Abbiati pazienza, abbiati, e tu ha’ fatto più bischerate nella tu’ carriera che se ne rihordano anche in iSpagna e qui con noi e tu pa’ l’omo de miraholi, e tu le pigli tutte! O che ce l’ha’ con noi? O un’è sculo anche questo, o come e tu lo vo’ chiamare? E pensa’ che un s’è giohato male (e chissà se si giohava male icche succedeva!). Avere i’ giostraio ni’ mezzo e vor dire e chi facea finta che un contasse nulla e spero che se ne sia reso conto. Sant’Agostino o uno che sa fa’ gira’ i pallone come lui e gli è ‘ndispensabile, e t’ha voglia di smanie e di corse da ciuchi pazzi! Ma tutti gli eran convinti, senza paure. La paura e l’ha avua i’Milan a un certo punto. Poi la solita bischerata di gruppo, lo stinco che s’è belle rihordato e verga e si va a bere i tè co’ un go’ su i’ groppone e co’ i’ nonno che e rammenta tutti e santi di’Paradiso. “‘Gnorante, tra poho e tu ci andrai anche te, lassù” e mi bercian di sopra. Tocco automatico anche se probrematiho pe’ troassele, ma quando ci vole e ci vole. Appena e viola e sentan l’odore

Prima del fischio d’inizio di Napoli-Bologna in studio a Sky viene chiesto ad Alessandro Costacurta se Hamsik può essere il protagonista della serata. La risposta è secca e decisa: “Mi sorprenderebbe, mi sorprenderebbe parecchio perché non mi sembra in grandissima forma”. Napoli-Bologna 4-1, Hamsik segna due gol e Costacurta rimane molto sorpreso. * “In questa partita potrebbe pareggiare la Fiorentina ma potrebbe segnare ancora il Milan”. Ilario Castagner si sbilancia nei pronostici nel corso della telecronaca Milan-Fiorentina su Mediaset Premium. * Ilaria D’Amico su Sky: “Grazie Benitez, arrivederci a domenica prossima”. Non inquadrato dalle telecamere il tecnico spagnolo pare abbia fatto un gesto scaramantico poco elegante. * “Ci comunicano in questo momento la presenza in tribuna d’onore di Barbara Berlusconi!”. Sandro Piccinini diffonde notizie fondamentali per il nostro

di tè e un capiscan più nulla o icche tu gni vo’ fare? Leviamo e recuperi, fischiamo un mezzo minutino prima, ma mandiamoli a pigliallo, questo tè, se no e un ci se ne lea le gambe. Dopo Linea e lo capirebbe anche un encefalitiho (ma un lo Domestica capiscano e commentatori di Skai) che a gioha’ SALUTE e co ‘ i Milan che fa gira’ i’ pallone senza bisogno BENESSERE di rischia’ nulla, e si corre’ come ciuchi pazzi e la Per darti ogni giorno acqua purissima un si becca mai. Però e ci IMPIANTO DI s’è provao, fino ‘n fondo. PURIFICAZIONE Bravi. Bravo a i’ragaz- DELL’ACQUA GRATUITO! zino, Camporese a’ mi’ DEPURA SRL tempi e giohava a tennis- Via Mugellese, 13/a Campi Bisenzio (Fi) Ufficio tel. 055 3985813 se, o che sarà i’ figliolo? www.depura.com - info@depura.com Boh! Però gli è entrato, e gli hanno dao l’icce suo, i’brindellone, e lui e un n’ha dao né ‘n tinche né ‘n ceci, come se gni fosse capitao tutti e giorni prima. Brao pe’ nulla l’Inca. O nini, ma te chi ti paga? La tu’ tribù o noi? E allora falla finia d’andar a fa’ girae pe’ tornare ‘n codeste condizioni. Io e ce l’ho anche con chi e ti ci manda, e ti ci manderei io! Ora vediamo se co’ gobbi e ci riesce di lascia’ quarcosa ni’ panierino. Porta’ la merenda e fassela sempre mangia’ da quegli artri e ci ha belle divertio. Da sabato (ma quando e si rigioha come e cristiani?) vita nova, e si mangia noi. Che a bere e ci pensa i’nonno! Forza Violaaaaaaaaaaaaa!

Via Carlo del Prete, 22r

futuro, nel corso della telecronaca MilanFiorentina su Mediaset Premium. * “I tifosi del Milan hanno esposto uno striscione con il quale danno il loro benvenuto a Barbara Berlusconi: Nel proseguo delle tradizioni”. Sandro Piccinini continua a deliziarci su Mediaset Premium. Ma per caso Mediaset è di Berlusconi? * “Stancu, al contrario del suo nome, è infaticabile”. Bruno Gentili su Raiuno dimostra di aver gettato al vento una luminosa carriera da comico.

IL PUNTO DI RITROVO PER TUTTI GLI SPORTIVI

FORNO - PASTICCERIA

PROIEZIONE DI TUTTE LE PARTITE DELLA SQUADRA VIOLA DI SKY E IN HD e inoltre...

Via Rucellai, 40 Campi Bisenzio (Fi) Tel. 055 8952719

Via Donatello, 23/a-b Sesto Fiorentino (Fi)

tel. 055 4204876

sotto l‛acqua... FORZA VIOLA ALÈ!! FIRENZE Tel. 055/419167


Merceria di Poggiali Paolo

BEATRICE Merceria filati intimo

Riparazione senza sostituzione di chiusure lampo Chiusure lampo su misura ed a metraggio

www.brividosportivo.it

martedì 23 novembre 2010

L’EMOZIONE DELLA PRIMA

SOLDI SUBITO i nostri servizi:

Più dolori che gioie per la Fiorentina a Torino SVUOTATURA DI: appartamenti, negozi, cantine, con la Juventus nella soffitte, garagi trasferta più sentita delRITIRIAMO ANCHE SINGOLI OGGETTI: la stagione per i supdivani, armadi, lavatrici, lavastoviglie, cucine, librerie, abbigliamento, porter gigliati. Sabato elettrodomestici, sedie all’Olimpico sarà batPULIZIE IN GENERE PICCOLI TRASLOCHI E taglia come sempre. E TRASPORTI chiama per un preventivo gratuito! i ragazzi di Mihajlovic tel. 333 4233131 sperano di regalare ai loro tifosi una notte magica. Delle sei vittorie ottenute dai viola all’ombra della Mole, pochi tra i nostri lettori ricorderanno la prima, ottenuta quasi settant’anni fa, nel lontano 19 gennaio 1941 (era l’ultima giornata del girone d’andata), quando l���Italia era in guerra da più di sette mesi. Quel giorno il tecnico gigliato Giuseppe Galluzzi, ex giocatore viola, che prima di vestire la maglia della squadra della propria città aveva indossato anche quella bianconera della Juve, manda in campo la seguente formazione: Griffanti; Lovati, Pic-

Un Brivido rosa di Dory D’Anzeo

9

Via Galilei 7 - Sesto F.no - Tel. 055 4489516 - p.poggiali@tin.it

cardi; Ellena, Bigogno, Poggi II; Menti, Valcareggi, Di Benedetti, Baldini, Magherini. I nomi più noti anche per i più giovani sono quelli del portiere Luigi Griffanti, che disputerà due partite in Nazionale, dell’ala destra Romeo Menti, che morirà con il “grande” Torino nell’incidente aereo di Superga, e della mezzala Ferruccio Valcareggi, futuro tecnico gigliato e commissario tecnico azzurro. Nella Juve ci sono molti elementi di valore come i terzini Foni e Rava, la mezzala Borel, l’ala Colaussi e il centravanti Gabetto, che in seguito passerà al Torino e purtroppo come Menti perirà a Superga. La Fiorentina che si presenta in Piemonte e che l’anno prima ha conquistato la Coppa Italia sta disputando un buon campionato e spera di ottenere un piazzamento di prestigio. La partita è molto combattuta ma nel primo tempo non si registrano emozioni particolari. Tutto è condensato nella ripresa. Ad aprire le danze, dopo 12 minuti, è l’ala sinistra Magherini, una riserva. Il ventiduenne giocatore della Rufina è addirittura all’esordio in serie A

Amarcord

di Ruben Lopes Pegna

(disputerà solo altre due partite con la Fiorentina). E quel giorno il gol a Torino alla Juve per lui rappresenta il coronamento di un sogno. Il vantaggio dei viola, però, dura poco. Al 19’ i bianconeri sono di nuovo in parità, grazie a una rete di Gabetto. La Fiorentina però non si accontenta dell’1-1. E’ su di giri ed è trascinata a centrocampo da Valcareggi. Così al 24’ torna in vantaggio, complice un’autorete del mediano Capocasale. I viola insistono e un minuto dopo Menti cala il tris. Manca ancora tanto, però, alla fine. La Juve attacca e Colaussi al 33’ accorcia le distanze. La Fiorentina, però, riesce a difendersi con discreto ordine. Il portiere Griffanti comunque compie alcune belle parate e salva il 3-2. E così la squadra gigliata torna a Firenze con un prezioso successo. Batterà i bianconeri anche nella gara di ritorno e concluderà il campionato al terzo posto alla pari con il Milan, ad una sola lunghezza dall’Ambrosiana-Inter (seconda) e a cinque dal Bologna, che vincerà lo scudetto. La Juve si dovrà accontentare del quinto posto.

INTERISTI FUORI DI... TESTA

Questi interisti hanno cominciato a stufare. Sia detto senza con il massimo rispetto, ma dopo la triplete i nerazzurri non si reggono più. Ora, questi qui credo che per aver vinto scudetto, coppa Italia e champions league sia consentito loro di fare qualsiasi cosa. Sono quattro anni, diconsi quattro anni, che in tutto il Paese si continua a parlare o a evocare la testata di Zidane, per un motivo o per l’altro. Per un paio di anni ci siamo arrovellati i neuroni su cosa avrà detto mai Materazzi per scatenare l’ira funesta del francoalgerino. Poi, ci siamo dovuti sorbire i commenti delle donne della famiglia Zidane, che elogiavano il loro congiunto per averne difeso l’onore, e quelli dei sociologi, che parlavano di scontro di civiltà. Infine, abbiamo dovuto apprendere di tutte le volte che i due hanno fatto pace: in un albergo, in tv, davanti a una tazza di caffè, a casa con le mogli… insomma, dopo un po’ abbiamo capito che avevano sotterrato l’ascia di guerra ma la testata di Zi-

dane era sempre lì, buona per essere citata all’occorrenza. Fino a domenica scorsa, quando Eto’o si permette ciò che gli altri non avevano più osato da quel 9 luglio 2006: si abbassa e rifila una testata a Cesar! Qualcuno deve mettere un argine a questi ragazzi, se credono che si possano dileggiare così i momenti salienti della storia calcistica italiana. A parte il fatto che la testa di Zidane era più potente e assestata a meglio, d’altronde i francesi quando fanno le cose le fanno fino in fondo. Ma poi, quella testata lì ci ha fatto vincere un mondiale. Questa testata qui non è servita nemmeno a evitare la sconfitta con il Chievo. Insomma, in teoria non ci sarebbe paragone ma basta scrivere su google “testata Zidane” ed ecco che appaiono gli articoli su Eto’o – Cesar. Il tramonto di un mito, tra poco anche i motori di ricerca smetteranno di ricordare quella incredibile finale mondiale. No, questa volta gli interisti hanno passato il segno.

Agenzia Immobiliare Agenzia Immobiliare Agenzia Immobiliare La Villa La Villa La Villa

Agenzia Immobiliare Agenzia Immobiliare Agenzia Immobiliare La Villa La Villa La Villa

Via Mascagni n. 23 Campi Bisenzio (FI) Via Mascagni n. 23 Campi Bisenzio (FI) Mascagni Campi Bisenzio (FI) Tel. 055.8952827 - 335.7450165 ViaVia Mascagni n.n. 2323 Campi Bisenzio (FI) Tel.8952827 055.8952827 - 335.7450165 Tel. 055 Cell. 335.7450165 Tel. 055.8952827 335.7450165 www.agenziaimmobiliarelavilla.com www.agenziaimmobiliarelavilla.com

www.agenziaimmobiliarelavilla.com www.agenziaimmobiliarelavilla.com

CAMPI S.Martino Affittasi appartamento al piano terreno, TRE vani, bagno, terrazzo e posto auto. Non ammobiliato. €. 700 mensili

CAMPI Centralissimo Appartamento ultimo piano. Sala, cucina-soggiorno, 2 matrimoniali, bagno, balcone e ripostiglio. €. 240.000 trattabili. RIF: B414

CALENZANO Affittasi bilocale NUOVISSIMO ed ARREDATO di mq. 50 con 2 balconi, cantina, posto auto e garage. €. 750 Mensili. RIF: B3000

CAMPI Fantastico terra tetto finemente e ottimamente ristrutturato. Grandissimo soggiorno, cucinotto, due camere, doppi servizi, ripostiglio e soffitta. €. 235.000 trattabili. RIF: B700

SESTO Zona Quinto Vendesi stupendo fondo di mq. 65 ad uso garage-magazzino C/6, diviso in 3 vani con servizio. Rifiniture ottime e arredato completamente. €. 83.000 RIF: B2036

CAPALLE Appartamento indipendente di mq. 140, nuovissimo. Soggiorno con angolo cottura, 2 belle camere, doppi servizi, ripostiglio, 2 vani in mansarda, 2 terrazzi e posto auto. €. 260.000 RIF: B410

Via Mascagni n. 23 Campi Bisenzio (FI) Via Mascagni n. 23 Campi Bisenzio (FI) Tel. 055.8952827 - 335.7450165 Tel. 055.8952827 - 335.7450165

CAMPI Zona Aldo Moro Appartamento in ottimo condominio. Ingresso, cucina-soggiorno, camera, bagno, balcone, posto auto e cantina. €. 180.000 trattabili. RIF: B244

C A M P I Appartamento di mq. 75 in ottime condizioni. Ampio ingresso, cucina abitabile, salone, camera matrimoniale, bagno, ripostiglio e balcone. €. 190.000 trattabili. RIF: B388

PRATO V.le Montegrappa App.to indipendente - DUE vani con resede esclusivo. €. 115.000 RIF: B220

CAMPI S.Martino Terratetto composto da 2,5 vani con bagno. Buone condizioni. €. 115.000 RIF: B704

SEANO Terratetto composto da TRE vani in 65 mq. oltre resede di mq. 20 e posto auto. €. 170.000 trattabili. RIF: B710 OSMANNORO Bilocale nuovo di mq. 48 con ingresso indipendente, bellissimo giardino di mq. 200 e posto auto. €. 190.000 RIF: B226

LA QUERCE Colonica di mq. 250 da ristrutturare ma in parte già abitabile, con taverna, cantine e bellissimo giardino di mq. 600 con grande parcheggio. Divisibile in più unità. €. 630.000 trattabili. RIF: B815 CAMPI Villa libera sui 4 lati di mq. 300. UNDICI grandissimi vani più soffitta di mq. 150 e giardino di mq. 500 con posti auto. Bellissima e tranquillissima zona. Divisibile in 5/6 unità. €. 700.000 RIF: B1019 VERNIO Vendesi terreno con progetto approvato per realizzare TRE villette. Oneri già pagati. €. 130.000 RIF: B901

www.agenziaimmobiliarelavilla.com www.agenziaimmobiliarelavilla.com CAMPI S.Martino Terratetto mq. 180, composto da 7 vani, soffitta mq. 90 e giardino mq. 170 con edificabilità per una villetta. €. 285.000 trattabili. RIF: B750

CAMPI Pressi. Appartamento nuovo. Soggiornocucina, 2 camere, bagno, 2 ampi terrazzi e garage. €. 200.000 RIF: B386

Sant’Angelo a Lecore Appartamento piano terra. QUATTRO VANI, resede di mq. 15 e grande posto auto. €. 200.000 trattabili. RIF: B425 Capalle app.to molto grande: sala, cucina, 2 matrimoniali, ripostiglio e garage. €. 230.000 RIF: B419

CAMPI Zona Le Poste Terratetto di mq. 100. Soggiorno, cucinotto, salotto, 3 camere e carinissimo terrazzino a tasca. €. 225.000 RIF: B2036

C A M P I Fantastico terratetto di mq. 110, arredato completamente e rifinito di lusso. Sala, cucina, 2 camere, taverna bellissima (adibita a bilocale), doppi servizi, giardino mq. 60 e 3 posti auto. €. 350.000 RIF: B707

CAMPI Pressi AFFITTASI capannone mq. 300 uso magazzino con resede esclusivo. €. 1.400 RIF: B3137 SESTO VENDESI Capannone artigianale mq. 500, al primo piano con grande montacarichi. Con ufficio e servizi. €. 350.000 RIF: B2029

CAMPI Villetta libera sui 3 lati. SEI grandissimi vani, garage e giardino di mq. 150 con posti auto. Bellissima e tranquillissima zona. €. 440.000 trattabili. RIF: B1051

PAPERINO Bellissimo appartamento piccola palazzina. Sala, cucina, camera matrimoniale, 2 camerette, bagno, 2 balconi e grande garage. €. 228.000 RIF: B488

CAMPI Pressi Capannone artigianale di mq. 100 con servizio e doppio ingresso carrabile. Resede esclusivo recintato e carrabile, garage mq. 25 e posto auto. Altezza 4 metri. €. 195.000 trattabili. RIF: B2043


10

COMPRIAMO mobili, oggettistica, arredi da giardino, pagamento contanti lIbeRIAMO cantine soffitte magazzini ecc... eFFeTTUIAMO ANCHe PICCOlI TRASlOCHI

www.brividosportivo.it

339.8793928 martedì 23 novembre 2010

S.p.q.R.

di Stefano Rizzo

LA JUVENTUS VISTA DA ZOFF

Una bella Fiorentina esce sconfitta da San Siro contro il Milan per 1-0. Decide un semirovesciata di Ibrahimovic. Purtroppo come era già avvenuta a Roma contro i giallorossi, la formazione gigliata subisce gol nei minuti finale del primo tempo. La viola ci ha provato con D’Agostino, Kroldrup e Ljajic, ma Abbiati è stato insuperabile. D’Agostino fa girare meglio la squadra, ma la fortuna non aiuta di certo la squadra di Mijalovic, visto che sull’1-0 c’era un rigore netto su Cerci non dato. A dire il vero poco dopo ce n’era uno a favore del Milan per un fallo di mano di Donadel in area di rigore, ma magari se la viola avesse pareggiato prima… nel calcio ogni episodio è concatenato con quello successivo… Sabato sera ci sarà ‘la partita’ Juventus-Fiorenitna e pur un punto sulla viola, noi del Brivido Sportivo, abbiamo intervistato Dino Zoff, ex allenatore sia della viola che dei bianconeri. La formazione gigliata a Milano contro i rossoneri meritava il pareggio? “Il pari forse era il risultato più giusto. Ho visto un ottimo Abbiati e questo evidenzia la bella prova della Fiorentina. La partita è stata risolta dalla magia di Ibrahimovic, uno dei pochi giocatori al mondo capace di fare davvero la differenza”. Pensa che con D’Agostino in campo fin dall’inizio, sul piano del gioco si sia vista la migliore Fiorentina? “Certo. D’Agostino porta ordine e idee. La Fiorentina fin qui è stata davvero sfortunata, facendo a meno appunto per diverse partite dell’ex regista dell’Udinese, ora non può contare su Montolivo, Vargas e Santana rientrano da lunghi infortuni e Mutu dopo aver saltato le prime partite è stato costretto a fermarsi nuovamente e non giocare contro il Milan e probabilmente non ci sarà nemmeno contro la Juve, e non scordiamoci di Jovetic…” Si aspettava una prestazione così positiva del giocatore della primavera viola, Michele Camporese? “E’ stato davvero bravo e ha ben figurato anche

la scorsa settimana con l’Under 21. Viste le assenze dei difensori gigliati, Camporese può ritagliarsi un suo spazio. Certo non bisogna caricarlo di troppe responsabilità”. Ibrahimovic potrà essere l’ago della bilancia del campionato? “Per adesso è così. Ibra è davvero devastante, ma anche tutto il Milan sta andando molto bene, perché per esempio anche Eto’o sta disputando un buon campionato, ma per ora non sta bastando a risolvere tutti i problemi dell’Inter”. Da doppio ex come immagina che sia Juventus-Fiorentina? “La Juventus vista contro il Genoa dà molte garanzie e partirà favorita contro la Fiorentina. Sono consapevole però di quanto conta per i viola questa partita e sono sicuro che gli uomini di Mihajlovic daranno tutto”. E’ una partita aperta e prima o poi la fortuna dovrà girare anche nel verso dei viola…

http://fangoenuvole.blogspot.com

i mandanti dell’incultura sportiva Ci sono giornate, come questa, in cui penso di aver sbagliato mestiere. Se avessi fatto il mago probabilmente avrei guadagnato molto di più che a fare il giornalista, ma se fosse stata una mera questione di denaro allora avrei potuto fare semplicemente il medico (questa la capisco solo io!). L’ilare premessa mi serve per riprendere ciò che avevo scritto alcune settimane fa: «Krasic ha fatto una cazzata, punto. E spero che sia squalificato come da regolamento (sono uno dei pochi italiani che crede ancora nelle leggi e nelle regole!), così impara e non ci riprova più, senza dimenticare che d’ora in avanti gli arbitri italiani avranno nei suoi confronti un atteggiamento diverso e, potete starne certi, pagherà caro, al di là della squalifica, il volo ‘pindarico’ esibito contro il Bologna»; detto fatto. Le istituzioni calcistiche mondiali, nel tempo, hanno dovuto prendere provvedimenti sempre più seri nei confronti dei simulatori e del gioco antisportivo. Evidentemente ce n’era bisogno. Ricordo gli anni Novanta della serie A come quelli più infarciti di simulatori e a memoria non ne ricordo nemmeno uno con la maglia bianconera, ma, si sa, ogni scarrafone è bello a mamma soia, da Oliveira (ve lo ricordate cugini viola? “Prendi il rigore che non c’era” cantavate) a Moriero e via discorrendo. Sapete che io sto sempre dalla parte delle regole e del rispetto delle stesse, condite da fair play e lealtà sportiva, altrimenti nessuno sport sarebbe degno di esistere, senza negare l’importanza e la soddisfazione della vittoria. Però, anche questa volta, avevo ragione affermando che Krasic sarebbe diventato il capro espiatorio, nono-

da 50 anni la termoidraulica di Campi

PIERI

TERMOIDRAULICA S.R.L. IMPIANTI termici,

condizionamento solari, antincendio, irrigazione, civili e industriali

Via del Paradiso, 87 Campi Bisenzio (Fi) Tel/Fax 055 8878577 cell. 328 4896173

www.TermoidrauliCaPierisrl.iT - inFo@TermoidrauliCaPierisrl.iT

stante la squalifica; il rispetto delle regole pretenSOLDI SUBITO i nostri servizi: de sanzioni eque in conseguenza alla violazione SVUOTATURA DI: delle stesse, ma quando uno ha pagato basta, appartamenti, negozi, cantine, soffitte, garagi stop, fine. Invece no. Ed ecco che a Genova acRITIRIAMO ANCHE cade qualcosa di grottesco, il pubblico genoano SINGOLI OGGETTI: armadi, lavatrici, lavastoviglie, (inorridisco a scriverlo visto la simpatia che ave- divani, cucine, librerie, abbigliamento, elettrodomestici, sedie vo per i colori rossoblu) fischia da subito Krasic, PULIZIE IN GENERE come il peggior Milanetto o il peggior Marco Rossi PICCOLI TRASLOCHI E TRASPORTI (simulatori e “martellatori”, contemporaneamente, chiama per un preventivo gratuito! di lungo corso). Morganti ripensa a Bologna e non tel. 333 4233131 fischia un fallo sul serbo bianconero, mettendo in chiaro, in diretta televisiva, che lui non ci casca, peccato che il fallo c’era veramente e qui l’abisso di cotanta scempiaggine. Perché è dall’atteggiamento di Morganti e dai fischi del “civilissimo” pubblico genoano che nasce il fallaccio di Criscito su Krasic, che poteva spaccargli la caviglia (e mettere fine alla sua stagione o alla sua carriera; povero Criscito cosa non si fa per vendicarsi della Juventus e meno male che dovrebbe essere il futuro della Nazionale), sanzionato solo con il giallo come altri falli veniali durante il match. Alla fine ha vinto Krasic, segnando circondato da tanto vilipendio è tornato il giocatore che può cambiare marcia alla Juve. Adesso Milos, da ragazzo educato, deve ringraziare l’incultura sportiva e i suoi mandanti a orologeria.

Al gattile di Bagno a RipoliFirenze ci sono bellissimi e dolcissimi gattini che sono stati abbandonati senza pietà, per strada, nel periodo estivo. I micini cercano con urgenza una casa e una famiglia che li ami per sempre! Adozioni Firenze e provincia, firma modulo adozione, richiesta sterilizzazione Per info O55-645255 dopo le ore 2O oppure 388-1O67914

'GATTILE AMA' DI BAGNO A RIPOLI - FIRENZE

www.amagatti.it

Via Roma 234/a tel. 346 0912825 itucostin@yahoo.it Signa - Firenze tel. 329 5690152

L’ UNICO NEGOZIO CHE PORTA LA TRADIZIONE RUMENA IN TAVOLA . P ASSAPAROLA E SENTIRAI LA QUALITÀ ASSOLUTA ! T I A SPETTIAMO !

APERTO TUTTE LE DOMENICHE dalle 9,30 alle 13,30


Zoolandia Market Firenze Nord Via Maragliano 131 Tel. 055 357493 orario continuato 9:00 - 19:30

25 novembre 2010

apertura in Via Doni 6/r con parcheggio clienti da via Maragliano 72

11

www.brividosportivo.it

martedì 23 novembre 2010

Silvano Flaborea testimone chiave nel caso Beatrice

Vengo dopo il tiggì di Sara Lucaroni

“CI FACEVANO DI TUTTO”

“Io teste volontario perché conoscevo bene Bruno e perchè ho fatto calcio fino a che il fisico ha retto. E poi perchè sono al corrente di quello che è successo a lui e tanti tanti altri. Un caso che la magistratura dovrebbe approfondire”. I raggi Roengten li racconta da giocatore Silvano Flaborea, ex Como, Arezzo, Reggiana, Verona e lo fa spiegando che lui è stato fortunato. La sua testimonianza, tra quelle dei compagni di squadra di Bruno Beatrice, (Moreno Roggi,  Walter

Speggiorin, Mauro Della Martira), è tra le più interessanti, perché nel carosello di perizie e ricordi sui quali puntava l’inchiesta penale prima e poggia ora la causa civile, la sua esperienza personale è un faro puntato sulla cortina di omertà che avvolge la morte del centrocampista viola, scomparso nel ’87 a 39 anni per una leucemia linfoblastica acuta, e il legame di quella morte con una terapia, i raggi x, che potrebbe non essere solo un’ipotesi. Non si trovano le cartelle mediche dei giocatori delle squadre prima degli anni ’80 (perdute, dicono, sparite) e ben 11 medici dell’ospedale di Camerata dicono di non ricordare nulla se non che il macchinario per le sedute di radioterapia nella loro struttura non c’era. Secondo Flaborea, che quelle sedute le ha fatte almeno 6,7 volte, l’apparecchiatura usata a volte era portatile, si smontava: “Era un macchinario che dall’alto rifletteva dei raggi per non più di tre minuti e poi finiva. Ci proteggevano il resto del corpo per evitare che i raggi colpissero anche altre parti. Ma le applicazioni venivano ripetute in una settimana 3,4 volte. Sono all’oscuro di cosa facevano. Allora il medico diagnosticava, consigliava e noi eseguivamo per il bene della squadra, per recuperare prima”. Di quell’infortunio gli restano due profondi buchi nella coscia destra. “Quando la feci io, il prof. Borri, medico sociale, diceva che ero un giocatore importante e che dovevo guarire prima e allora feci diverse sedute, qui in un centro ad Arezzo. Lo posso testimoniare, non sapevo allora i danni che faceva, soprattutto noi atleti non lo sapevamo, ecco”. Dunque neanche Bruno Beatrice sapeva. La pubalgia che lo colpì avrebbe compromesso la sua presenza in squadra. Temeva di esser ceduto (poi avvenne, passò al Cesena), voleva giocare la finale di Coppa Italia e nella primavera del ’76, come ricorda la moglie Gabriella Bernardini, i compagni e l’amico Aldo Sammicheli, si sottopose alla terapia per tre mesi, quasi quotidianamente. “Era un ariete, un vulcano di forza e di energia, un pezzo importante per la sua squadra e lui si fidava ciecamente di queste terapie”. Flaborea spiega che alla Roengten si sottoponevano in tanti, giocatori di A e di B, “faceva cucire meglio i tessuti, in tempi rapidi, ma poi si visto che faceva danni ingenti per altre cose, bruciava cellule, bruciava tutto”. Nel 2005 viene aperta un’inchiesta dal

QUaLSIaSI OGGETTO PUò ESSERE VENDUTO Da “DI TUTTO PER TUTTI” TUTTI GLI OGGETTI CHE TI PROPONIaMO SONO SELEZIONaTI ED IN GRaDO DI aFFRONTaRELa NUOVa VITa CON TE

di tutto per tutti

MERCATINO DELL’USATO

Nucleo anti-sofisticazione dei Carabinieri di Firenze: al vaglio degli inquirenti il legame tra certe cure mediche nella Fiorentina degli anni ’70 con le morti di Beatrice, Nello Saltutti, Massimo Mattolini, Ugo Ferrante, Adriano Lombardi, Giuseppe Longoni, Mario Sforzi, e le malattie di Giancarlo Antognoni e Domenico Caso. Le indagini si chiudono nel giugno Servizio Revisioni 2008. Nel gennaio del 2009 cadono in prescrizione Elettrauto le accuse di omicidio colposo (omicidio preterinRestauro auto d’epoca Diagnosi elettronica tenzionale per il caso di Beatrice) contro l’ex mister Ricarica aria condizionata Carlo Mazzone, l’ortopedico Bruno Calandriello, Ivo Micucci e Bruno Berzi, dirigente dell’ospedale AUTOFFICINA AUTO DUE V. del Pollaiolo 4/r FIRENZE di Camerata. La legge-ex Cirielli è stata la causa Tel. 055.700816 di un’ archiviazione che forse in altre circostanze www.autodue-firenze.com sarebbe stata difficile. info@autodue.com Ora la causa civile, intrapresa da Gabriella, seguita dal pool di legali guidati dall’avvocato Odo Lombardo, ha portato alla deposizione presso il tribunale di Firenze, pochi giorni fa, della richiesta di dieci milioni di danni in solido sia a Mazzone, Calandriello e Berzi, che alla vecchia dirigenza della Fiorentina (fallita nel 2002), Asl e Figc. La nuova azione legale si basa sulla perizia di Giuseppe D’Onofrio e Giuseppina Fortuna, consulenti della procura di Firenze, secondo cui c’è compatibilità tra la somministrazione massiccia di terapia di Roentgen e la leucemia che ha portato alla morte del giocatore. I soldi andranno in beneficenza, perchè quella della famiglia Beatrice è una battaglia di principio contro il doping, una pratica allora diffusa quanto poco ostacolata: Micoren, Cromatom, Cortex, Neoton, Esafosfina e Supracortes, iniezioni e cure cardiotoniche per aumentare tono muscolare, la produzione di ormoni, resistere alla fatica. E i raggi x per recuperare velocemente dopo un infortunio. Silvano Falborea racconta la sua personale fortuna e parla di tre vite: quella da giocatore, quella da allenatore e direttore tecnico, e quella da osservatore (dagli anni ’90, nel Parma, Milan e Perugia. Lui a scoprire Crespo, Del Piero, Asprilla, Almeida). Oggi lavora di nuovo per il Milan e gira il mondo per scoprire giovani talenti. Quando racconta di Bruno e di quelle storie di cure e veleni divennessun problema! ta malinconico. Sta qui la truffa: il bene della squaofferte sui PNEUMATICI TERMICI dra non è sempre quello 165-70-14 € 210 dei giocatori. “Sa, è un po’ difficile sapere, per185-65-15 € 250 ché tanta gente non c’è 195-60-15 € 260 più, i medici sono spariti, la società non si vuole 205-55-16 € 300 addossare colpe. E tarSOSTITUZIONE dano. La società dovrebPASTICCHE FRENI ANTERIORI be andare incontro a tutti per modelli FIAT e LANCIA coloro che sono deceduti misteriosamente, e a partire da € 50 tutto compreso! credo che la causa, la Roengten, sia stata de... e ancora OFFERTE PNEUMATICI! terminate”.

PER SODDISFaRE La TUa CURIOSITà, NECESSITà, COLLEZIONI. PER aVERE SEMPRE QUaLCOSa DI NUOVO ED UNICO

SaLDI TUTTO L’aNNO

TRaSCORSI 60 GG DaLLa DaTa INDICaTa SU OGNI aRTICOLO POTRaI GODERE DI UNO SCONTO DaL 10% aL 50%

TUTTI I GIORNI NUOVI aRRIVI a PREZZI RIDOTTISSIMI

VENDI E GUaDaGNI COMPRI E RISPaRMI

SESTO FIORENTINO Via di Querceto, 89 tel. 055 4494054 www.mercatinosesto.com - info@mercatinosesto.com dietro la Renault, vicino alla nuova misericordia, zona Piazza San Francesco - Linee ataf n. 18-28A

ORaRIO: dal martedì al sabato 10,00-12,30 e 15,30-19,30 domenica 15,30 - 19,30 (lunedi chiuso)

È ARRIVATO IL FREDDO?

165-70-14t € 180 185-65-15h € 270 195-60-15h € 275 205-55-16w € 320 SERVIZIO GRATUITO CUSTODIA GOMME

Autofficina Duesse 93 • centro revisioni auto - moto • convenzione ARVAL

I professionisti a Firenze Via B. Bandinelli 56-58 Tel. 055.7191465 Via P. Fedi 23-25 Tel. 055.784624

convenzionati con:


FRATELLI

AMOROSI www.paginegialle.it/amorosifi

FORNITURE PER PARRUCCHIERI ED ESTETICA

FRATELLI

12

AMOROSI

VASTO ASSORTIMENTO DI ATTREZZATURE ED ABBIGLIAMENTO

NUOVA SEDE PUNTO VENDITA E MAGAZZINO

www.paginegialle.it/amorosifi

V. di Scandicci 40/1/2/3 tel. 055 710014 via Guelfa 80/r tel 055 283367 FIRENZE

FORNITURE PER PARRUCCHIERI ED ESTETICA VASTO ASSORTIMENTO DI ATTREZZATURE ED ABBIGLIAMENTO NUOVA SEDE - PUNTO VENDITA E MAGAZZINO FIRENZE - v. Di Scandicci, 40/1/2/3 - Tel. 055 710 014 - Fax 055 7 191 359 FIRENZE - v. Guelfa, 80/r - Tel. 055 283 367

www.brividosportivo.it

martedì 23 novembre 2010

TREMA LA PANCHINA DI GALBIATI

Succede in Toscana di Gianni Di Ferdinando

si gioca da cani? con spazio si! NUOVAanimali... SEDE - PUNTO VENDITA E MAGAZZINO SESTESE – Lasciati liberi il centrocampista Landolina cietà conciara e prende il posto dell’esonerato, Bani. Scandicci, 40/1/2/3 - Tel. 055 710 014 - Fax 055 7 191 359 offerte bestiali!FIRENZE - v. DiFIRENZE e l’attaccante Francesconi. Piace il difensore Ignesti e AURORA PITIGLIANO – Cambio della guardia anche - v. Guelfa, 80/r - Tel. 055 283 367 sulla panchina dei maremmani. Serafini è stato sostiper lui si tratterebbe di un ritorno. made in Italy CUCCE FORTIS – Sciolto il rapporto con l’esperto centrocam- tuito da Legittimo. Nessun dirigente ha avvertito SeIMBOTTITE pista Consumi, che potrebbe essere sostituito nella rafini dell’esonero e il tecnico di Roma si è presentato rosa a disposizione di Roberto Galbiati, da Fusi, ex allo stadio per guidare l’allenamento, trovando nello Via del Romito, 20R tel. 055 4628950 da 40 cm 33 € di Viareggio, Cappiano e Forcoli, che da alcune set- spogliatoio il suo successore. Solo a quel punto gli è www.spazioanimali.it timane si sta allenando con il gruppo bianco - verde. stata comunicata la decisione della società. a 120 cm 80 € info@spazioanimali.it SCONTI SPECIALI Non è salda la panchina PER I TIFOSI VIOLA CONSEGNE A DOMICILIO di Galbiati, alle sue spalZAMPAGNA (CARRARESE) – Ha SEMPLICI – L’ex allenatore del Figline e dell’Arezzo le si materializza la figura preso di petto la situazione, ha guardato ha rifiutato in settimana la panchina del Mezzocorona, di Luciano Chiarugi, che in faccia la realtà e ha deciso di dire basta, lasciando il calcio. Se sodalizio di Seconda Divisione, che ha esonerato il da alcuni anni risiede in mancano stimoli, motivazioni, andare al campo è diventato un peso, è tecnico Maraner, sostituendolo con Domenicali. Sem- Mugello. giusto farsi da parte, per rispetto dei tifosi e, soprattutto, di chi paga. plici ai dirigenti trentini ha ribadito la sua intenzione di TODI – Ingaggiato il diUn gesto che lo nobilita e che conferma lo spessore del personaggio non voler scendere di categoria e di preferire aspetta- fensore Russo, ex di Colin questione, uno che, in tanti anni di calcio, pagando anche in prima ligiana, Vico – Equense e re una chiamata dalla Prima Divisione. persona, non ha mai preso in giro nessuno. SOLINAS – L’ex tecnico del Sangimignano, della Vir- giovanili del Siena. IORI (LIVORNO) – Nelle ultime settimane è stato criticato per certe tus Poggibonsi e delle giovanili del Siena, è il nuovo PONSACCO – Per un prestazioni, sabato nel derby con l’Empoli ha tirato fuori dal cilindro allenatore del Sefit, sodalizio della serie A algerina, diverbio avuto con il diun pallonetto che la aperto la strada del successo scaccia crisi della nelle cui fila nella passata stagione ricopriva il ruolo di missionario presidente sua squadra. Nella circostanza ha dimostrato che il carattere non gli Passerai, il direttivo della preparatore atletico. manca, ‘zittendo’ chi non lo considerava all’altezza di indossare la SARZANESE – Esonerato il tecnico Giacomo Lazzi- società della provincia di maglia di una società di tradizione come quella labronica. ni, al suo posto la società rossonera ha promosso l’ex Pisa ha deciso di intergiocatore Di Muri, da alcune stagioni nell’organigram- rompere il rapporto con l’ FIORENTINA – Quando in partite come ma del settore giovanile dello stesso sodalizio ligure. esperto attaccante, Vitaquella di Milano si torna a casa senza PESCIA UZZANESE – Esonerato Moschetti, la socie- liano Bonuccelli, che sarà punti bisogna recitare il mea culpa e interrogarsi sui limiti di una squadra tà della provincia di Pistoia, ha chiamato al suo posto così svincolato. Lasciato che, nella circostanza, aveva l’occasione per imprimere una vigorosa Maneschi, nella passata stagione sulla panchina del libero per divergenze con svolta alla sua fin qui deludente stagione. Quando mai ricapiterà di Calenzano. l’allenatore Marmugi, anaffrontare un Milan così appannato? Non aver sfruttato l’occasione LARCIANESE – Nuovo allenatore in casa dei viola. che il difensore Lemmi. è stato imperdonabile, considerato che sabato sera l’avversario si Bicchieri è stato esonerato e al suo posto e si tratta CUOIOPELLI – Alberto chiama Juventus e la difesa, con un solo centrale a disposizione, è in di un ritorno, è stato chiamato Ivan Maraia, nell’ultimo Lazzerini, il decano depiena emergenza. torneo secondo di Semplici ad Arezzo ed ex allenatore gli allenatori toscani, è il GROSSETO – Dopo venti minuti conduceva 3-0 facendo accademia nuovo tecnico della soanche del Sangimignano. come se la contesa fosse già in archivio. Al 90’ la gara con l’Albinoleffe è finita 3-3, con la truppa di Moriero che ora rischia la panchina, che è stata concretamente vicina alla sconfitta. Camilli e ne ha ben donde è andato su tutte le furie anche perché il Grosseto se non si sveglia con Buffet artire da rischia di retrocedere. ap

PROMOSSI

BOCCIATI

APERITIVINO 3€

al calice

Enoteca Ristorante Gastronomia

PRANZO COMPLETO

primo + secondo + 1 contorno + 1 bottiglia d’acqua € + 1 calice di Vino A SOLI

11

UNA

CENA DA

BRIVIDO

Menù

taglio lini pomo dorini e lardo o tagliolini insalata e radicchio + tasca di maial e e fagiol i o petto d’anat ra alla torba nera e tortin o + 1 calice di vino chiant i + 1 bottig lia d’acqu a

24 €

20 € per i lettori del brivido

È GRADITA LA PRENOTAZIONE Via del Cronaca 18/r - angolo via del Pollaiolo - Firenze Tel. 055 703819 nazdravie@wineandservice.com - www.nazdravie.com


SCOMMETTICI

La Viola ti fa FUMARE? SOPRA

Via Ponte alle Mosse 131 a/b Firenze tel. 055 367452

APERTI anche la DOMENICA

TABACCHERIA - LOTTO - SUPERENALOTTO - GIOCHI SPORTIVI - BOLLO AUTO - SERVIZI INPS - BOLLETTINI POSTALI - SLOT MACHINE

www.brividosportivo.it

martedì 23 novembre 2010

La Mandrakata di Massimo Gianni

Settimana dedicata alla Champions League. Mercoledì sera l’Inter dovrà salvare la panchina del suo tecnico. Se batterà il Twente conquisterà la qualificazione al turno successivo, ma soprattutto allontanerà le nubi grigie dal cielo di San Siro. La vittoria neroazzurra è quotata a 1,52 e noi pensiamo che non debbano esserci sorprese. Altra squadra che dovrebbe centrare la vittoria è il Tottenham contro il Werder Brema. Uscire indenni dal White Hart Lane è impresa difficile per tutti. Gli inglesi sono dati nettamente favoriti dai bookmakers con una quota di 1,45. Per l’Hapoel Tel Aviv è già una bella impresa essersi qualificata alla fase a gironi della Champions. Mercoledì sera ospiterà il Benfica che ha un assoluto bisogno di punti per continuare a sperare nella qualificazione al turno successivo. Non vediamo nessuna alternativa al segno 2 che viene bancato a 1,63. Il Manchester United cercherà di andare a prendersi i punti qualificazione in Scozia contro i Rangers di Glasgow. Ai diavoli rossi di Ferguson potrebbe bastare anche un pareggio per avere la matematica certezza, ma chi conosce il calcio inglese sa che da quelle parti si giocano le partite senza fare tanti calcoli aritmetici. Segno 2 quotato a 1,80. Schalke 04-Lione rappresenta una specie di spareggio: chi vince ha ottime possibilità di guadagnarsi la qualificazione. Lo Schalke, in particolar modo, dovrà cercare la vittoria perché nell’ultima giornata andrà a fare visita al Benfica. Sarà una partita molto equilibrata, ma noi puntiamo sul fattore campo e diciamo 1 (quota 2,25). Panathinaikos Atene-Barcellona è una partita in cui crediamo possano essere segnati più di due gol, e quindi puntiamo sull’ Over che ha una quota di 1,68. Anche per Valencia-Bursaspor potrebbe valere lo stesso discorso, con un totale di gol segnati superiore a due. Over bancato a 1,55. Riassumendo abbiamo una quota totale di 37,89 e puntando 8 euro otteniamo una bolletta da 303,09 €. Inter-Twente 1 Tottenham-Werder 1 Hapoel-Benfica 2 Rangers-Manchester U. 2 Schalke 04-Lione 1 Panathinaikos-Barcellona Over Valencia-Bursaspor Over

IL CASELLARIO VIOLA 1 2

13

Lo Strologo di brozzi... interroga PREVISIONI FRA RAGIONAMENTI E SFERE DI CRISTALLO

Dopo ave’ sparato tutte le cartucce contro e’ diaoli o icche tu gni vo’ dire a’ gobbi? Che si vince? E un ci crede più nessuno! Eppure prima o poi e succede, o un potrebbe esse’ sabato? I’ mago e sfrega la palla e la vede chiara. Coraggio figlioli, e la potrebbe esse’ la vorta bona. Armeno un “X” e ce lo metterei. E poi passiamo a quegli artri. Bari-Cesena, la partita degli inferi che la puzza di già di serie B con gli allenatori che chissà se ci arrihano a giohalla. Diciamo “X”. Bologna-Chievo, vista la situazione di’Bologna e ci sarebbe da di’ “2”, giohatori che un tu paghi e un giohano, o un vu’ ve lo rihordate? Poi e daranno la corpa a Malesani (ma che le troa tutte lui le squadre ‘n coma?). Brescia-Genoa, allora la un n’era corpa di Gasperini? Comunque a Brescia i’ grifone e vince, forse “2”. Cagliari-Lecce. Diciamo “1” poi e devan veni’ da noi e lasciacci tre punti senza tanti discorsi, quindi che piglin questi. Inter-Parma, se l’Inter e un lo fa apposta e vince, se no chi lo sa “1”. Lazio-Catania, la Lazio gli ha ricominciato a fare i suo, ma co’ i Catania ‘n casa e vince “1”. Palermo-Roma, bella partita, e forse e vince Zampa “1”. Sampdoria-Milan. I’ risveglio di’Pazzo, ma ora che n’ha fatti tre, pe’ tre domeniche e un ne fa “2”. Udinese-Napoli, Frignolin e l’ha ricominciao a perdere, speriamo che regga pe’ artre tre domenihe (o che perda la terza, di’ resto e ce ne frega poco) co’ i Napoli “X”. Ovvia e ve l’ho belle dette tutte, ma ora lasciatemi concentrare perché pe’ sabato e ci vole uno scongiuro di quelli tosti. Terque, quaterque….Forza Violaaaaaaaaaaaaaa!

di Enrico Zoi 1. Il cantante della Torpedo Blu e di Goganga con il suo vero nome e cognome. 2. Proprio del più famoso dei Buonarroti.

3

3. Se vi dicessi questo nome e cognome sarebbe finito il gioco!

4

4. Noto cantante bolognese del dopoguerra (nome e cognome).

5

5. Poeta piemontese (nome e cognome).

6

6. L’avvocato milanese assassinato a Milano nel 1979 (nome e cognome).


14

iola

Se sei tifoso V

Autocarrozzeria del Sole • GESTIONE Via Bronzino 12-14 Firenze tel. 055 700556 - cell. 380 7328590

www.brividosportivo.it

PRATICHE SINISTRI LOSI SCONTI FAVriOparazioni* • VERNICIATURA A FORNO nostre • AUTOSOSTITUTIVA su tutte le *OFFERTA VALIDA fino al 7/12

martedì 23 novembre 2010

UN GRANDE SPETTACOLO

RUGBY

di Ruben Lopes Pegna

BEST BURGER IN TOWN! IL PRINCIPE DELLE DELIZIE Via dell’Agnolo, 93/r - Firenze tel 055 240350 l’accoglienza che ci hanno riservato. L’ambiente era particolarmente caldo. Giocare in Nazionale a due passi da casa mia è stata una gioia immensa. Il mio sogno di bambino si è avverato al Franchi”.

COMPRIAMO

L’Italia ha perso con l’Australia, come da comobili, oggettistica, pione, nel secondo test arredi da giardino match Cariparma. Il ripagamento contanti lIbeRIAMO: cantine sultato di 32-14 è, però, soffitte magazzini ecc. troppo pesante per gli eFFeTTUIAMO ANCHe azzurri, che soprattutto PICCOlI TRASlOCHI nel primo tempo finito sul 9-13, sono stati in partita. Tanti i placcaggi e i recuperi nelle numerose mischie che ci sono state. Buona, insomma, è stata la fase difensiva, nonostante la meta subita da Mitchell, in una gara di puro contenimento. E poi che carattere la squadra di Mallett! In svantaggio per 10-0 dopo 9 minuti non ha perso la testa. Nella ripresa è stata, però, tutta un’altra musica. Il gioco era in mano agli azzurri che hanno tenuto a lungo il possesso della palla. Ma al momento di concludere in meta è mancata la necessaria lucidità. Così l’Australia ne ha approfittato per prendere il largo (9-25) con 4 calci piazzati consecutivi di Barners. La meta di Barbieri ha ridato entusiasmo all’Italia (14-25). Una distrazione difensiva di Canavosio nel finale ha però consegnato a Elson la più facile delle mete. Per la squadra di Mallett così la sconfitta è diventata davvero pesante. Gli azzurri sono attesi sabato prossimo dal terzo test match Cariparma a Modena contro le Fiji che a Cardiff tre giorni fa hanno pareggiato con il Galles. La vittoria è d’obbligo. Ma ottenerla non sarà troppo facile. Una considerazione va fatta sull’utilità

339.8793928

della moviola in campo. L’arbitro francese Berdos, grazie all’uso del mezzo tecnologico, ha convalidato il piazzato di Orquera nel primo tempo e la meta di Barbieri nel secondo, che non erano state viste dai suoi assistenti. Il cronometro si è fermato per pochi minuti. Poi il direttore di gara ha preso la decisione più giusta, che ha evitato ogni polemica. SALA STAMPA. E’ dispiaciuto il tecnico azzurro Nick Mallett soprattutto per l’ultima meta subita. “Senza quella – ha osservato – il risultato sarebbe stato di 25-14 per l’Australia. E sarebbe stato un risultato giusto, che avrebbe rispecchiato l’andamento dell’incontro. Ma ce ne dobbiamo fare una ragione. Sono soddisfatto, comunque, della prestazione e del comportamento della difesa e della mediana. Sapevo che schierare Gori sarebbe stato un rischio. Ma lui è stato davvero molto bravo sia nella fase difensiva che nel servire poi Orquera”. Gori, però, nel Treviso non gioca. Fa la riserva di Botes e Semenzato. E a Mallett questo non va giù. “I club – ha spiegato – devono preparare i giocatori per la Nazionale. Alla fine della stagione dovremo chiarire questa cosa”. Gori non nasconde la soddisfazione per una giornata per lui comunque straordinaria. “Ero emozionantissimo – ha affermato – soprattutto al momento dell’ingresso in campo. Da quando il commissario tecnico Mallett mi ha detto che avrei giocato ho dormito pochissimo. Poi quando è iniziata la partita tutto, però, è passato. I tifosi sono stati davvero stupendi. Li vorrei ringraziare tutti per

via garibaldi, 179 - Sesto fiorentino 0 5 5 4 2 0 0 7 6 5 i n f o @ b i o f i t. i t w w w. b i o f i t. i t fa c e b o o k : b i o f i t s r l

3 sale attrezzi 1 sala video cardio 3 sale corsi 1 Area relax Centro Benessere

con 60h di corsi su 7 giorni

idromassaggio,bagno turco, sauna, relax cromoterapico

Centro estetico Parrucchiere

abbonamenti palestra a partire da

0,96 !/

al giorno

promo natale: accessi al centro benessere omaggio su ogni abbonamento!

presenta questo coupon e riceverai un omaggio da

sul tuo abbonamento

L’AMBIENTE. Un pubblico caloroso quello del Franchi. Uno spettacolo davvero stupendo sugli spalti per la prima degli azzurri a Firenze. Oltre 32.000 sono stati gli spettatori presenti in un’atmosfera serena e tranquilla. Niente a che vedere con quello che avviene per le partite di calcio. Nessun prefiltraggio all’ingresso e nessuna tensione prima, durante e dopo la partita. A un certo punto, nel secondo tempo, qualche tifoso ha cominciato a fischiare gli australiani. E’ stata questione di un attimo. Lo speaker ha invitato il pubblico “a non fischiare gli avversari”. E subito dopo ha aggiunto tra gli applausi dello stadio che “il rugby è differenza”. I tifosi hanno sostenuto gli azzurri a gran voce anche quando lo svantaggio era grande. A più riprese, durante l’incontro, hanno intonato l’inno di Mameli. E poi hanno fatto la ola. Di tutto di più insomma. Gli applausi maggiori se li è presi il ventenne pratese Edoardo Gori, detto Ugo, al suo debutto in Nazionale. Per lui diversi striscioni di incoraggiamento. Uno enorme in curva Fiesole recitava: “Ugo made in Prato”. E anche alla fine, nonostante la pesante sconfitta dell’Italia, non sono mancati gli applausi per tutti, vinti e vincitori. Firenze ha risposto bene a questa prima partita della Nazionale di rugby e attende sicuramente un’altra occasione per applaudire di nuovo gli azzurri.


15

15 www.brividosportivo.it

martedì 23 novembre 2010

Calcio anch’io

Il regista Nello Ferrara anticipa la sfida con la Juve

“IL MITO DI 90° MINUTO”

Nello Ferrara è regista e sceneggiatore attivo di fiction (Incantesimo), documentario e graphic novel. SVUOTATURA DI: A settembre è uscito il suo primo film, ‘Probabilappartamenti, negozi, cantine, soffitte, garagi mente’. È con lui che oggi parliamo di calcio. RITIRIAMO ANCHE “Il calcio è un ricordo poetico, ma 15/20 anni fa ero SINGOLI OGGETTI: divani, armadi, lavatrici, lavastoviglie, uno pseudotifoso. Ora mi manca non avere una cucine, librerie, abbigliamento, elettrodomestici, sedie ‘cosa’ divertente, goliardica e simpatica da usare PULIZIE IN GENERE oltre al resto per riempire la domenica, una sera o PICCOLI TRASLOCHI E TRASPORTI una chiacchiera al bar. Ma poi penso ‘magari fosse chiama per un preventivo gratuito! davvero così’: tifare è un lavoro, ti assorbe, ti aptel. 333 4233131 passiona, ti anima di buoni o cattivi sentimenti. E poi non amo ciò che c’è dietro al calcio. L’altra sera ho chiesto a un amico esperto perché si pagasse per vedere una partita in tv e una Tele-qualunque non la potesse trasmettere, nemmeno se di una squadra della sua regione, scoprendo che è vietato entrare allo stadio con una telecamera, a meno che non sia di una delle due majors che sappiamo, se si intende trasmettere l’evento in diretta! Come fermare questo in virtù di una sana trasmissione di sport?” Ricordi calcistici? “90° minuto di Paolo Valenti. Servizi che duravano minuti interi da guardare con la famiglia riunita: le voci di Valenti e dei cronisti chiudevano il weekend. La sigla finale era il momento più triste: era l’ora di salutarsi e andare a casa. Per me voleva dire fare i compiti per il lunedì, sempre rimandati! E come scordare la mitica sigla di ‘Tutto il calcio minuto per minuto’? O l’’Attenzione! Attenzione!’ di Ameri, lo ‘Scusa Ameri, scusa Ameri’ di Ciotti e Martellini col suo ‘Campioni del mondo! Campioni del mondo! Campioni del mondo! L’Italia è campione del mondo’ del 1982. E le radioline ovunque di domenica pomeriggio, pure negli ospedali, quando si era in visita a uno zio che affrontava la vecchiaia”. Per chi tifi? “Tifavo la Juve di Platini, che vinceva sempre. Come tutti i ragazzi che non ci capivano nulla, per evitare figuracce e perché allora era in voga,

SOLDI SUBITO i nostri servizi:

di Enrico Zoi

mi dicevo bianconero. In realtà ne ho visto le partite solo 2 o 3 volte in tv. Ne ricordo una, che seguii con trepidazione: finale di coppa intercontinentale, 1985, Juve-Argentinos Juniors, vinta ai rigori. Ero con mio padre, non potevo stare fermo, giocavano uomini che a 13 anni vedevo inarrivabili. Poi sono cresciuto e ci sono stati i match dei mondiali, quelli persi, semivinti o vinti. Partite che ho goduto e sofferto: un minimo di patriottismo ce l’ho anch’io!” Il tuo campione? “Scirea, per la sua somiglianza con un mio amico e perché non ne sentivo mai parlare. Poi Zoff. Ma è spesso così coi portieri: li vedo come eroi. Pure Buffon mi ha emozionato: in cuor mio ai mondiali 2006 la voce del fanciullo mi ripeteva ‘Tranquillo! Abbiamo SuperBuffon, non possono farci male!’” Hai giocato? “Gioco a calcio a 5. Mi piace l’aspetto goliardico, ludico e sano dello sport, così se praticarlo non coinvolge tutto lo sporco che tocca ai maestri ci gioco! Sono un buon terzino: si dice ancora?” Altri sport? “Sono uno che senza sport nella vita muore, ma a livello agonistico mai niente. Poi andavo (e tornerò a breve) a correre e in palestra, ho fatto kick e da bambino ho corso in bicicletta. Il mio sogno è il free climbing”. Progetti? “Sto scrivendo due copioni da girare ‘al volo’ e preparando il mio primo film dal budget veramente cinematografico. Incrocia qualsiasi cosa tu abbia di incrociabile!” Info: www.nelloferrara.com.

Tiro a Segno Nazionale - SEZIONE DI FIRENZE

CACCIATORI VENITE AL TIRO A SEGNO!! Quanti di voi cacciatori conosce e frequenta il Tiro a Segno? Molti di voi hanno fatto solo la prova per il maneggio delle armi per conseguire la licenza di caccia e non si sono soffermati sulla sportività che offre la disciplina del tiro nel Poligono. Ci sono diverse specialità per l’arma lunga. Per coloro che desiderano un tiro di alta precisione c’è la carabina aria compressa indoor a 10 metri. Abbiamo poi la carabina a fuoco cal. 22 a 50 metri e la nuova specialità emergente del Bench Rest, sempre su una distanza di 50 metri e sempre con armi cal. 22LR, che viene seguita dal nostro Direttore di Tiro, Campione Europeo 2010, Attilio Serrone. Con le grandi difficoltà burocratiche che ci sono per la caccia, l’attività di Tiro a Segno è la sua degna alternativa. Per chi è in possesso di porto d’armi da caccia, il tiro a segno offre una speciale iscrizione promozionale, per poter venire a provare ed a divertirsi. Venite a trovarci e il nostro personale di segreteria sarà lieto di fornirvi tutte le informazioni necessarie. Il nostro è un ambiente sano e sicuramente vi troverete a vostro agio. Vi aspettiamo Marco Faggi La Segreteria è a disposizione per richiedere informazioni dal martedì al sabato dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e dal martedì al venerdì dalle ore 14.30 alle 17.00 al numero 055.360057

PER OGNI ESIGENZA ASSICURATIVA parla con il tuo amico consulente MARCO BUSANERO SEMPRE A TUA DISPOSIZIONE DIVISIONE SAI

BUSANERO ASSICURAZIONI di Marco Busanero Tel. 055 672802 - Fax 055 666679

- Via G. Lanza, 73 - 50136 Firenze

www.saimadonnone.it

info@saimadonnone.it


16

10 10

ATTICO.it Edizione FIRENZE E PROVINCIA - 02/11/10 - n° 40

ATTICO.it Edizione FIRENZE E PROVINCIA - 02/11/10 - n° 40

FIRENZE PORTA ROMANA (VIA FIRENZE CAREGGI (VIA DELVENDITA LE PANCHE), appartamento al FIRENZECURE PORTAALTE, ROMANA (VIASENESE), appartamento di 4 vani FIRENZE CAREGGI (VIA DEL-terzo FIRENZE apparcanone mensile. Richiesta ed ultimo piano senza ascen-€ con balcone, parzialmente da riveLE PANCHE), appartamento alsore tamento monolocale nuovo,disilenSENESE), appartamento 4 vani trattabile. AC01. di circa 70mq(4Rif. vani). BalFIRENZE CURE ALTE, appar-zioso, luminoso, ottimo contesto dere, ingresso, soggiorno con cuci- terzo ed ultimo piano senza ascen- 110.000 balcone, parzialmente da rivecone. Da rivedere. Soggiorno, 2 SCANDICCI, a due passi dall'u tamento monolocale nuovo, silen-e con finiture di pregio. Possibilità di na a vista, 2 camere, 1 bagno, 1 ripo- sore di circa 70mq(4 vani). Bal-camere, cucina, bagno finestradere, ingresso, soggiorno con cucizioso, luminoso, ottimo contestoposto auto coperto a parte. RichieA1 e dalla FiPiLi, magazzi cone. Da rivedere. Soggiorno, 2to.scita FIRENZE Edizione E PROVINCIA FIRENZE - 02/11/10 E10PROVINCIA - n°Edizione 40di-pregio. 02/11/10 - n° 40 Ottimo per investimento. Ter10 ATTICO.it Edizione 10 ATTICO.it ATTICO.it FIRENZE E PROVINCIA - n° 40 1 bagno, 1 ripo-stiglio, ascensore. Condominio modere finiture Possibilità distana-€a02/11/10 vista, 2 camere, 210.000 Rif. CM01. camere, cucina, bagno finestra- no al primo piano con possibilità posto auto coperto a parte. Richie-FIRENZE stiglio, ascensore. Condominio moder-no anni '70 vicino al centro. Possi- to. Ottimo per investimento. Ter-mosingolo. Richiesta € 235.000 CURE ALTE appartamento di raddoppiare il volume con pro PQV01. sta € 210.000 Rif. CM01. di garage di varie dimensioni o mosingolo. Richiesta € 235.000Rif. 5 no vanianni nuovo condominio, suPossidue bilità '70 invicino al centro. FIRENZE PORTA ROMANA (VIA FIRENZE CAREGGI (VIA DEL- canone mensile. Richiesta € VENDITACURE ALTE FIRENZE CENTRO FIRENZE appartamento getto pronto. Buona(ADIACENposizione. Da auto scoperto. LE PANCHE), appartamentoRichiesta al 110.000 € livelli, indipendente, luminoappartamento di 4ingresso vani trattabile. Rif. AC01. Rif. FIRENZE PORTA ROMANA FIRENZE (VIA PORTA ROMANA (VIASENESE), su FIRENZE CAREGGI FIRENZE (VIA DEL(VIA DELbilità di garage di varie dimensioni oposto FIRENZE CURE ALTE, in apparmensile. Richiesta canone mensile. €PQV01. Richiesta € TE VIA CALZAIUOLI), appartaterzoCAREGGI ed canone ultimo piano senza ascen5 vani nuovo condominio, due VENDITA VENDITA con balcone, parzialmente da riveso, ampio soggiorno con angolo cotrivedere. Parcheggio interno. Richie aFIRENZE due passi dall'u360.000 SQV01. tamento monolocale nuovo, silenCENTRO (ADIACEN-mento sore 70mq(4 vani). Bal- SCANDICCI, LEcuciPANCHE), appartamento LE PANCHE), aldi circaRif. appartamento alRif.110.000 posto auto scoperto. Richiesta 4° ed ultimo piano senSENESE), appartamento SENESE), di 4 vani appartamento di indipendente, 4 vanidere, ingresso, livelli, ingresso luminosoggiorno con zioso, luminoso, ottimo contesto trattabile. trattabile. Rif. AC01.apparta- sta €al1.280 A1 AC01. e dallaTE FiPiLi, magazzitura, ed accesso alla terrazza, 2 came-€FIRENZE cone. Da110.000 rivedere. Soggiorno, 2 scita FIRENZE CURE ALTE, FIRENZE appar-CURE ALTE, apparVIA CALZAIUOLI), al mq trattabili. Rif SAN LORENZO (VIA e finitureso, di pregio. di na pianounasenza terzo ed camere, ultimocucina, pianobagno senza ascena vista, 2 camere, bagno, 1 ripo-ed ampioPossibilità soggiorno con angolo cot-1re, za ascensore (180mq). Ristruttu360.000 Rif. SQV01. finestrano al passi primo piano con possibilità con balcone, da riveparzialmente rive1terzo bagno; inultimo mansarda came-ascenSCANDICCI, aBaldue passi dall'uposto auto coperto a parte.da Richietamento monolocale nuovo, tamento silenmonolocale nuovo,parzialmente silen- con balcone, mento ala4°due ed ultimo piano sen-rato stiglio, Condominio moder-di circa 70mq(4sore CHIARA), appartamento al SCANDICCI, ter- dall'uto. Ottimo70mq(4 per investimento. SAT01. tura, ed alla terrazza, PROVINCIA - 02/11/10 - n°ascensore. 402 camecon finiture di pregio. 4 camesore vani). di Balcirca vani).Ter10 ATTICO.it Edizione FIRENZE di raddoppiare il volume con prosta €E210.000 Rif.accesso CM01. FIRENZE SAN LORENZO (VIA ra con balcone, un bagno ed uno studere, ingresso, soggiorno dere, con ingresso, cucisoggiorno con cucino anni '70 vicino al centro. Possimosingolo. Richiesta € 235.000 za ascensore (180mq). Ristruttuzioso, luminoso, ottimo zioso, contesto luminoso, ottimo contesto scita e dalla scita magazziA1 eposizione. dallaDaFiPiLi, magazzi- re, 4 servizi, cucina e ampio salo1 bagno; in mansarda una came-dio cone. FIRENZEre, CURE ALTE appartamento zo ultimoA1 piano senzaFiPiLi, ascengetto Buona Da appartamento rivedere. 2ed Soggiorno, 2 pronto. con balcone. PossibilitàSoggiorno, dicone. posto Rif.rivedere. PQV01. bilità di garage di varie dimensioni o CHIARA), al ter-Da ratointerno. conRichiefiniture di pregio. 4 came-ne con camino AFFITTO 52vani nuovo in condominio, due e finiture di pregio. Possibilità e finiture di pregio. Possibilità na a vista, 2 camere,di1 bagno, na a vista, 1 ripocamere, 1balcone, bagno,su1un riporivedere. Parcheggio ra con bagno ed uno stu- Richiesta e travi a vista.LavanFIRENZE (ADIACENsore, ristrutturato sapientemente cucina, bagno camere, finestracucina, finestracoperto. Richiesta€ 620.000tratnoCENTRO albagno primo piano connopossibilità al primo piano cucina con possibilità livelli, ingresso indipendente, FIRENZE PORTA ROMANAlumino(VIA posto auto scoperto.auto FIRENZE CAREGGI (VIA DELcanone Richiesta € sta zocamere, ed €ultimo piano senza ascen4 servizi, e ampio salo-deria. Splendida ed unica terrazVENDITA TE VIAmensile. CALZAIUOLI), appartaposto auto coperto a parte. postoRichieauto coperto parte. Richie€ 1.280 al re, mq trattabili. Rif. dio con balcone. Possibilità di posto so, ampio soggiorno con angolo cotstiglio,aascensore. Condominio stiglio,moderascensore. Condominio moder360.000 Rif. SQV01. Paolo Danti tabili. Rif. CCV01. LE PANCHE), appartamento al FIRENZE CURE ALTE (VIA F. DA to. Ottimo per investimento. to. Ottimo Terper investimento. Terappartamento di 4 vani dal proprietario architetto, 75mq paolo_danti@yahoo.it 110.000 trattabile. Rif. AC01. mento al 4°raddoppiare ed ultimo piano sendi il volume di raddoppiare con proil volume con prone con camino e travi a vista.LavanSAT01. tura, ed accesso alla terrazza,Richiesta€ 2 came- FIRENZE sore, ristrutturato sapientemente sta € 210.000 Rif. CM01. sta € 210.000 Rif. FIRENZE CM01. CURE ALTE, appar- SENESE), auto coperto. 620.000tratterzo ed ultimo piano senza ascenSAN LORENZO (VIA PORTA ROMANA (VIA za ascensore (180mq). RistruttuzaBARBERINO), abitabile sul tettoappartamento con vista mozcon da cameriveFIRENZE SCANDICCI, a due passi dall'uno annitamento '70 vicino al centro. no anni Possi'70 centro. Possimosingolo. Richiesta mosingolo. € 235.000 Richiesta € 235.000 monolocale nuovo, silenre,balcone, 1vicino bagno; parzialmente inal mansarda una su due livelli così suddiviso: sogderia. ed unicaDa terraz-zafiato sul Duomo e sui principa-d di circaarchitetto, 70mq(4 vani).75mq Bal- rato con getto ter-soreCampi tabili. CCV01. FIRENZE CURE ALTE appartamento FIRENZE CURE ALTEzioso, appartamento dipronto. pregio. 4 cameAFFITTO Buona getto pronto. Da Splendida Buona posizione. dal alproprietario B.zio5via Castronella 142/a app. posizione. ingresso, soggiorno con cucipaolo_danti@yahoo.it luminoso, ottimo contesto dere, ra con balcone, unRif. bagno ed uno stu- CHIARA), appartamento SENESE), appartamento vani UGOLINO, porzione villavista annimoz'70 A1 efiniture dalla FiPiLi, magazzicone. Da rivedere. Soggiorno, 2 scita Rif. PQV01. Rif. PQV01. zo ascenre, 4 servizi, cucina e ampio salo- di diegarage dipregio. varie dimensioni bilità didi garage di variePossibilità o ed ultimo piano abitabile sul tettodicon 4 vani al primo piano senza ascen giorno luminoso, cucina a vista(diCUREza finiture disu PORTA (VIAsenza con balcone. posto ROMANA nadio ao vista, 2FIRENZE camere, 1dimensioni bagno, 1diripoto 340/4031331 4° ed ultimo piano con ascensore, 5 vani nuovo in condominio, 5 vanisunuovo due inbilità condominio, duePossibilità li monumenti e colline. Richiesta ALTE (VIAdel F. DA camere, cucina, bagno finestracon due livelli terrazze, parzialmente nonealcon primo piano conaParcheggio possibilità suFIRENZE così suddiviso: sogall'interno villaggio, tutta su di un rivedere. interno. rivedere. RichieParcheggio interno. Richiecamino e travi vista.Lavan- FIRENZE sore, ristrutturato sapientemente posto auto coperto a parte. Richie- stiglio, autoascensore. coperto. Richiesta€ 620.000tratCENTRO (ADIACENFIRENZE CENTRO (ADIACENsul Duomo e sui principa-€sore. Condominio moderSENESE), appartamento 5 vanida rivedere, to. Ottimo per120mq. investimento. Ter- dipassaggio), UGOLINO, porzione anni '70 zafiato circa Ingresso, ampio soggiorbagno finestrato, lavanauto scoperto. Richiesta posto auto €scoperto. Richiesta € proprietario Soggiorno, camera matri BARBERINO), appartamento di livelli, ingresso indipendente, livelli,luminoingresso posto indipendente, luminoraddoppiare il volume con pro-di villa deria. Splendida ed unica terrazingresso, soggiorno, sta € 210.000 Rif. CM01. CCV01. architetto, 75mqluminoso, giorno cucina vista(di paolo_danti@yahoo.it piano, circaal 500mq di cui 100mq cir- 1.780.000 trattabili. Rif. DP01. notabili. anniRif. '70con vicinodue al centro. Possi- dal mosingolo. Richiesta €aTE 235.000 TE VIA CALZAIUOLI), appartaVIA CALZAIUOLI), appartali monumenti e colline. Richiesta sta € 1.280 al mq trattabili. sta € 1.280 Rif. mq trattabili. Rif. terrazze, parzialmente za abitabile sul tetto con vista mozno con cucina a vista, 2 matrimoniali, 4 vani al primo piano senza ascenFIRENZE CURE ALTE appartamento FIRENZE PORTA ROMANA (VIA su due livelli così suddiviso: getto pronto. Buona Da tutta all'interno delposizione. villaggio, di un deria/ripostiglio, camera; nelsusopso, ampio soggiorno conso,angolo ampiocotsoggiorno con angolo cot- 360.000 Rif. cucina, 3Rif. camere, doppi servizi, sogmoniale,ATTIVITA' camera, cucina con ba 360.000 Rif. SQV01. SQV01. PQV01. di garage di varie dimensioni o ca in1.780.000 fienilematriadiacente. DaRif. rimoderpassaggio), bagno finestrato, lavanzafiato sul Duomo eripostiglio. sui principa5 vani nuovo in condominio, su due bilità SENESE), 5 vani UGOLINO, porzione di villa anni '70rivedere. trattabili. DP01. sore. Soggiorno, servizi, guardaroba e 500mq daappartamento rivedere, ingresso, soggiorno, aldoppi 4° ed ultimo mento piano al sen4° ed ultimo piano senParcheggio interno. RichieCENTRO (ADIACENluminoso, cucina amento vista(diFIRENZE piano, circa di cui 100mq cir- €camera 1 ripostiglio, ascensore, portieraSAT01. SAT01. tura, ed accesso alla terrazza, tura, ed 2 cameaccessoFIRENZE alla terrazza, 2 cameposto auto scoperto. Richiesta € li monumenti e colline. Richiesta un'altra camera con guarlivelli, ingresso indipendente, lumino- (VIA conSAN due terrazze, parzialmente cone, bagno finestrato, ripostiglio del villaggio,etutta susopdi un palco SAN LORENZO FIRENZE LORENZO (VIAgiorno moniale, camera, cucina con balnare. Amoio giardino(3000mq circa) FIRENZE Terrazza vista TEall'interno VIA CALZAIUOLI), appartacamera; nelbalcone cucina, 3 soggiorno, camere, doppi servizi, € 1.280 altrattabili. mqbella trattabili. Rif. passaggio), bagnoDanti finestrato, zalavanascensore (180mq). za Ristruttuascensore (180mq). RistruttuCENTRO, vendesi atti€ ca 1.780.000 Rif. DP01. so, ampio soggiorno con angolo cot- 360.000 da rivedere, ingresso, to,deria/ripostiglio, condominio moderno anni '70cir-stadaroba. Rif. SQV01. Paolo incon fienile adiacente. Da rimoderATTIVITA' re, 1 bagno; in mansardare,una 1 bagno; came-in mansarda una camepiano,alcirca 500mq di cui 100mq mento 4° ed ultimo piano senImpianti nuovi. Design e cone, bagno finestrato, ripostiglio, panoramica sul verde. SAT01. cantina, termosingolo. Vuotoin tura, ed accesso alla terrazza, 2 camecamera; nel sopoltre adAFFITTO olivi e piante ad alto fusto. vità cucina, 31SAN camere, doppi servizi, ripostiglio, ascensore, portieraal FIRENZE terappartamento al ter-deria/ripostiglio, palco un'altra camera con guarLORENZO (VIA adiacente Ponte Vecchio rato finiture di pregio. rato 4con camefiniture diTermosingolo pregio.AFFITTO 4 camein fienile adiacente. Da rimodervicino al con centro. Possibilità di garaATTIVITA' zacaascensore (180mq). Ristruttunare. Amoio circa) ra con balcone, un bagnoraed conuno balcone, stu- CHIARA), un bagno edappartamento uno stu- CHIARA), termosingolo. o re, 1 bagno; in mansarda una came- 1 ripostiglio, ascensore, portierapalco un'altra con guar- nare. econAmoio clima nelle camere. Ristrutturato dicantina, FIRENZE CENTRO, vendesi atti-buona sapore a dueegiardino(3000mq passi daattiP.zza Stato,appartamento condominio annicamera '70gedaroba. CHIARA), alascenter-moderno giardino(3000mq circa) Posti autoVuoto eOtticancello elettrico. Posirato finiture diopregio. 4 cameAFFITTO arredato. Immobilecommerciale. di sapore. Ott posizione FIRENZE CENTRO, vendesi dire,varie dimensioni posto auto zo Possibilità ed ultimo senza zo edstuascenultimo piano senzaanni 4 eservizi, cucina eadDesign ampio re, 4fusto. servizi, ampio saloImpianti nuovi. ra con balcone, un bagno ed uno to, condominio moderno '70 daroba. Impianti nuovi. arredato. Immobile di sapore. dio con balcone. Possibilità dio con di posto balcone. dipiano posto oltrecucina ad olivi eBox piante ad alto fusto. Design recente, ottime condizioni. eesalosilenzioso. auto. ad olivicucina eLuminoso piante altosalovità adiacente Ponte Vecchio inFondo di 100mq circa più magazed ultimo piano ascenre,oltre 4 servizi, e ampio vicino alsenza centro. Possibilità di garaFIRENZE CURE FIRENZE (VIA F. DA CURE ALTE (VIA F. DA vità adiacente Ponte Vecchio in ALTE dio con balcone. Possibilità di posto zovicino zione e da San Lorenzo. Richieal centro. Possibilità di garazione unica. Richiesta € 1.590.000 scoperto. Richiesta € 470.000 FIRENZE CURE ALTE (VIA F. DA mi affacci. Piccolo condominio con mi affacci. Piccolo condominio co ne con camino e travi a ne vista.Lavancon camino e travi a vista.Lavansapore a due passiRif.CBQV01 P.zza Sta-ne sapore aPosti due passi daaelettrico. P.zza Sta- buona con camino e travi vista.Lavansore, ristrutturato sapientemente sore, ristrutturato auto e cancello Posiauto coperto. Richiesta€auto 620.000tratcoperto. Richiesta€ Postiposizione auto e cancello elettrico. Posi- buona posizione commerciale. sore, sapientemente 305000. commerciale. auto620.000tratcoperto. Richiesta€ 620.000tratge diristrutturato variege dimensioni o posto auto € disapientemente varie dimensioni o340/4031331 posto autoda BARBERINO), appartamento di appartamento sta €di310.000 Rif. SLQ01. trattabili. SCV01. trattabili. Affitto bloccato ad ottimo pochissime spese. Richiesta € Splendida ed unica terraz-terrazBARBERINO), BARBERINO), di Rif. UV01. appartamento di zino. zione e da San Lorenzo. Richie-deria. zioneSan unica.Lorenzo. Richiesta €deria. 1.590.000 tabili. Rif. CCV01. Fondo 100mq circa più magazRichiesta € 470.000 deria. Splendida ed unica Splendida ed unica terrazdalscoperto. proprietario architetto, 75mq paolo_danti@yahoo.it ezaRif. da Richietabili. Rif. CCV01. tabili. Rif. CCV01. zione unica. Richiesta € 1.590.000 Fondo diSS 100mq circa più magazGreve in (FI), adiacente adiacente Chiantigiana, a pochissime spese. Richiesta € dal proprietario architetto, dal (VIA proprietario 75mq architetto, 75mq € paolo_danti@yahoo.it scoperto. Richiesta 470.000 zione paolo_danti@yahoo.it abitabileRif. sulUV01. tetto con vista moz-Chianti 4 vani primo piano senza FIRENZE PORTA ROMANA SCV01. trattabili. zino.alAffitto bloccato adascenottimo Coop 1050 più spese. Rif. AC02. sutrattabili. due livelliRif. così suddiviso: sog- sta € 310.000 Rif. SLQ01. za€'70 abitabile tetto con zavista abitabile mozsul4tetto con vista moz- senza vani aldalla primo piano 4p.zza vaniascenalzino. piano senza ascenzafiato sulsul Duomo e sui principaFIRENZE PORTA ROMANA FIRENZE (VIA PORTA ROMANA (VIA due passi dalla Coop ecamera famosa diprimo Greve inbloccato C., mansarda SENESE), appartamento vani UGOLINO, porzione di villasta anni 310.000 Rif. SLQ01. trattabili. Rif. SCV01. trattabili. Rif. UV01. Affitto ad ottimo 1050 più spese. Rif. AC02. sore. Soggiorno, matrisu due livelli così suddiviso: su 5due soglivelli così suddiviso: giorno luminoso, cucina a vista(disogUGOLINO, villa anni libera sucon quatFIRENZE FIREN li monumenti eSPIRITO, colline. Richiesta FIRENZE SANTO in palazcon due terrazze, all'interno delUGOLINO, villaggio, tutta su di un '70 villa anni libera quatFIRENZE FIRENZE LUNGARNO ACCIAIUOLI, in zafiato sul eRif. sui zafiato principasulascensore, Duomo eSoggiorno, sui principaFIRENZE SANTO SPIRITO, al 2°P. senza ristrutturata di'70 recente finiture di matripregio, moniale, camera, cucina con balSENESE), appartamento SENESE), 5 vani appartamento 5 vaniparzialmente UGOLINO, porzione diUGOLINO, villa anni '70 porzione villasuDuomo anni '70 camera sore. matriSoggiorno, passaggio), finestrato, lavan-in palaz€ di 1.780.000 trattabili. DP01. appar- sore. da rivedere, ingresso, soggiorno, d'epoca con vista sulla basilica, ROMITO zo d'epocabagno con vista sulla appar-circa 500mq R M piano, cuizo 100mq cir-villaggio(450mq tro lati ediall'interno del cirtroOampio latiI Tripostiglio, eORichiesta all'interno villaggio(450mq cir- camera giornoparzialmente luminoso, cucina giorno a vista(di luminoso, cucina anelbasilica, vista(di splendidadel posizione con vista su Ponte splen travi a vista. Ingresso, soggiorno, zona pranzo, cucina a vista, cone, bagno finestrato, li monumenti e colline. li monumenti Richiesta e colline. camera; sopcon due terrazze, parzialmente con due terrazze, cucina, 3 camere, doppi servizi, deria/ripostiglio, tamento all'ultimo piano divillaggio, assoluto UGOLINO, anni '70preliberamoniale, su(VIA quatFIRENZE FIRENZE LUNGARNO ACCIAIUOLI, in DEL FIRENZE palazall'interno delSANTO tutta all'interno suSplendida diinun del villaggio, tutta susuldi unvilla ca). posizione con vista ca preinSPIRITO, fienile adiacente. Da rimoderATTIVITA' tamento all'ultimo piano di assoluto (VIA DEL camera, cucina moniale, con camera, cucina con balVecchio, appartamento albalprimo piano dizona ca). Splendida posizione con vista sulcantina, termosingolo. Vuoto o 1 ripostiglio, ascensore, portieramatrimoniale, studio, doppi servizi, ripostiglio, ampia lavanderia. gio(170mq). Da rivedere. Ascensore con passaggio), bagno finestrato, passaggio), lavanfinestrato, lavanpalcobagno un'altra camera concon guarVecch ROMITO), l'Impruneta eapparsulla campagna €circa) 1.780.000 €Rif. 1.780.000 DP01. trattabili. DP01. da rivedere, ingresso,da soggiorno, rivedere, ingresso, soggiorno, nare. Amoio giardino(3000mq zo d'epoca vista basilica, trocircostante. latirivedere. etrattabili. all'interno del cir-t aRif. gio(170mq). Da Ascensore con Immobile palazzo storico ad uso ufficiocircostante. di circa 290mq. R O M I T O splendida posizione con vista su Ponte CENTRO, atti-villaggio(450mq piano, circa 500mq di sulla cui piano, 100mq circa cir500mq diFIRENZE cui 100mq cir-vendesi ROMITO), to, condominio moderno anni '70 daroba. partenza dal primo piano. Doppio ingresal'Impruneta p pdi a rsapore. - Bella Ottie sulla campagna Termosingolo. palazzina. Silenzioso e luminoso. Impianti nuovi. Design e oltre Su due livelli. Ampio giardino di 5000mqCaminetto. arredato. cone, bagno finestrato, cone, ripostiglio, bagno finestrato, ripostiglio, ad olivi e piante ad alto fusto. tamento all'ultimo piano di assoluto prepalazz vità adiacente Ponte Vecchio in (VIA DEL so, ampio soggiorno con camino, 3 camederia/ripostiglio, camera; deria/ripostiglio, nel sopcamera; nel sopvicino al centro. Possibilità di garacucina, 3 camere, doppi cucina, servizi, 3 camere, doppi servizi, Ascensore. Balcone sull'Arno. Possibile ca). posizione con Piccolo vista sulpartenza dal primo piano. Doppio ingresmento al con a p p a r t a mi affacci. condominio oltre a dolivi eadiacente. piante ad alto fusto. DaSplendida rimoVecchio, appartamento al primo piano d sapore a due passi da P.zza Staca in fienile adiacente. ca Da in rimoderfienile Da rimoderSu due livelli. Ampio giardino di 5000mq Piccolo condominio. Ottimo per investimento. €375.000. Rif.GMQV01. ATTIVITA' ATTIVITA' Posti auto e cancello elettrico. Posire, doppi servizi, cucina, ampia lavanbuona posizione commerciale. ge di varie dimensioni o posto auto gio(170mq). Da rivedere. Ascensore con piano terratermosingolo. cambio di destinazione in termosingolo. residenziale ampio soggiorno 3 camecantina, cantina, Vuoto oDa rimo- ROMITO), Vuoto o di frazionamento in piùcon Ascen 1 ripostiglio, ascensore, 1 ripostiglio, portiera- ascensore, portieral'Impruneta e camino, sulla campagna circostante. pochissime spese. mento zione e dacamera San Lorenzo. Richiepalco un'altra camera con guarun'altra guarderia/stireria/ripostiglio, cantina. Su piùunica.dernare. zione RichiestaPossibilità €so, 1.590.000 Fondo di 100mq circa più magazscoperto. Richiesta €palco 470.000 rialzato in oltre Richiesta a dolivi e€piante ad alto fusto. palazzo storico ad uso ufficio dialcirca 290mq nare. Amoiocon nare. Amoio circa) giardino(3000mq circa) (Sogg., 3 camere, 2 bagni, cucina, studio). a p p a r t a partenza dalgiardino(3000mq primo piano. Doppio ingresabitative. Richiesta 1.540.000 re, doppi€zino. servizi, cucina, ampia lavancon terrazza(20mq) FIRENZE CENTRO, vendesi FIRENZE attiCENTRO, vendesi attistalivelli € 310.000 Rif. SLQ01. panoramica trattabili.anni Rif. SCV01. trattabili. Rif.unità UV01. bloccato ad ottimogiardino 1050 più di spese. Rif. AC02. SuAffitto duetratlivelli. Ampio 5000mq to, condominio moderno to, condominio anni '70 daroba. moderno '70 piano terra condominio camb arredato. Immobile arredato. OttiImmobile di sapore. Otti-Ascensore. Balcone tabili. Rif.3UV02 Trattativadi riservata. Rif. LU01. dernare. Possibilità disapore. frazionamento in più mento Impianti nuovi. daroba. Design Impianti Design econ sule tetto connuovi. veduta asoggiorno 360°. Richiesta so, ampio camino, camesull'Arno. Possibile cantina. Su più oltre ad olivi e piante ad oltre alto adfusto. olivideria/stireria/ripostiglio, evità piante ad alto fusto. al anni '70. adiacente Ponte vità Vecchio adiacente in Ponte Vecchio in oltre a dolivi e piante ad alto fusto. Da rimorialzato in vicino al centro. Possibilità vicinodialgaracentro. Possibilità di gara€ 1.490.000 Rif. SS01 (Sogg re, doppi cucina, ampia lavanunità abitative. € 1.540.000 trat-condominio Bella ristrutUGOLINO, anni '70 libera su quatFIRENZE panoramica FIRENZE LUNGARNO ACCIAIUOLI, in Richiesta SANTO SPIRITO, mi affacci. Piccolo condominio mi affacci. con Piccolo livelli con elettrico. terrazza(20mq) piano terra concambio di destinazione saporeFIRENZE a due dasapore P.zzain palazStaa due passi da villa P.zza Stain residenziale auto eservizi, cancello elettrico. Posti auto PosieSu cancello condominio dernare. Possibilità di frazionamento incommerciale. piùRif. buona posizione posizione turazione ge di varie dimensioni ogeposto di varie autodimensioni postopassi zood'epoca conauto vista sulla basilica, appar- Posti RPosiO M I commerciale. T O buona troderia/stireria/ripostiglio, lati e all'interno del villaggio(450mqcantina. cirpiù splendida posizione con vista su Ponte tabili. UV02 Tratta sul tetto con veduta aDEL 360°. Richiesta pochissime rialzato in €(Sogg., 3 camere, 2anni con tratfiniture spese. Richiesta all'ultimo pianozione di assoluto pre- San (VIAcirca bagni,'70. cucina, studio) pochissime € spese. Richiesta ca). Splendida con vista sul-panoramica zione etamento da San Lorenzo. Richiee da Lorenzo. Richieabitative. Richiesta 1.540.000 zione unica. Richiesta € zione 1.590.000 unica.€Richiesta €100mq 1.590.000 Fondo diunità Fondo piùVecchio, magazdi€appartamento 100mq circa magazal primopiù piano di scoperto. Richiesta scoperto. € 470.000Richiesta € 470.000 livelli con posizione terrazza(20mq) 1.490.000 Rif. SS01 gio(170mq). Da rivedere. Ascensore con di alto preROMITO), condominio l'Impruneta e sulla campagna circostante. palazzo storico adbloccato uso ufficio di circaspese. 290mq. tabili. Rif. Trattativa riservata.Bella Rif. ristrutLU01. partenza dal primo ingres- trattabili. sulduetetto conUV01. veduta a5000mq 360°. Richiesta gio epiù climat. € 310.000 Rif. piano. SLQ01. staDoppio € 310.000 Rif. SLQ01. a p pUV02 a r t a - zino. trattabili. Rif. SCV01.trattabili. Rif. sta SCV01. Rif. Rif. UV01. zino. Affitto bloccato ad ottimo Affitto ad ottimo 1050 Rif. AC02. 1050 più spese. Rif. AC02. Su livelli. Ampio giardino di trattabili. anni '70. so, ampio soggiorno con camino, 3 cameAscensore. Balcone sull'Arno. Possibile 3 camere, doppi servizi, cuciturazione mento Soggiorno, al € a1.490.000 Rif. SS01 oltre dolivi e piante ad alto fusto. Da rimore, doppi servizi, cucina, ampia lavan-

VENDITA

www.brividosportivo.it

Libertas

martedì 23 novembre 2010

PARTE UN’AVVINCENTE STAGIONE Paolo Danti

Questa settimana riprende la consueta rubrica di approfondimento sui Paolo Danti campionati Libertas di Calcio a Paolo 5 e Danti Calcio 7 nella nuova avvincente sta340/4031331340/4031331 gione agonistica appena iniziata…..

340/4031331

Paolo Danti 340/4031331

Ogni settimana saranno pubblicate foto interviste e commenti di alcune delle più interessanti gare che il calendario proporrà di volta in volta… deria/stireria/ripostiglio, cantina. Su più

dernare. Possibilità di frazionamento in più

unità abitative. Richiesta € 1.540.000 trat- su quatvilla anni '70 UGOLINO, libera su villa quatanni '70 libera FIRENZE SANTO SPIRITO, FIRENZEinSANTO palaz- SPIRITO, in palazlivelli UGOLINO, con terrazza(20mq) panoramica

deria/stireria/ripostiglio, deria/stireria/ripostiglio, cantina. Su più cantina. Su più livelli con terrazza(20mq) livelli panoramica con terrazza(20mq) panoramica UV02 sul tetto con veduta sul a 360°. tettoRichiesta con veduta atabili. 360°.Rif. Richiesta € 1.490.000 Rif. SS01 € 1.490.000 Rif. SS01

GORINEL FC

I SAN MARTINO

tabili. Rif. UV02

condominio condominio Trattativa riservata. Rif.Trattativa LU01. riservata. Rif. LU01. anni '70. anni '70. Bella ristrutBella ristrutturazione turazione con finiture con finiture di alto prepreSAN MAURO UTD digioalto gio e climat. e climat. Soggiorno, 3 camere, Soggiorno, doppi servizi, 3 camere, cuci- doppi servizi, cucina abitabile con accesso naall'ampio abitabile resede con accesso all'ampio resede piastrellato. Possibilitàpiastrellato. di subentro Possibilità nell'af- di subentro nell'affitto del posto auto coperto. fitto delRichiesta posto auto € coperto. Richiesta € 530.000 trattabili. Rif. RCV01. 530.000 trattabili. Rif. RCV01.

tabili. Rif. UV02

SHKODRA

ARG. CORDOBA COLOR

€ 70

€ 65

PRO EVOL. CENTR

frrrreddo... QUALCHE IDEA REGALO € 60

GIACCA A VENTO

€ 55

BABBUCCE CALZINI BIMBI a partire da

Bella ristrut-

Rif. LU01. 530.000Trattativa trattabili. riservata. Rif. RCV01. anni '70. Bella ristrutturazione con finiture di alto pregio e climat. Soggiorno, 3 camere, doppi servizi, cucina abitabile con accesso all'ampio resede dernare. Possibilità di frazionamento dernare. Possibilità in più di frazionamentopiastrellato. in più Possibilità di subentro nell'affitto del posto auto coperto. Richiesta € fitto del posto auto coperto.rialzato Richiesta € in in 2 bagni, (Sogg.,rialzato 3 camere, (Sogg., cucina, 3 camere, studio). bagni, cucina, studio). 530.000 trattabili. Rif.2RCV01. unità abitative. Richiestaunità € 1.540.000 abitative. Richiesta trat€ 1.540.000530.000 trat-trattabili. Rif. RCV01.

sul tetto con veduta a 360°. Richiesta € 1.490.000 Rif. SS01

FELPA LOTTO

na abitabile con accesso all'ampioinresede piano terra cambio di destinazione residenziale

Possibilità di subentro nell'af- studio). rialzatopiastrellato. in (Sogg., 3 camere, 2 bagni, cucina, turazione in FIRENZE FIRENZE FIRENZE LUNGARNO FIRENZE ACCIAIUOLI, LUNGARNO in ACCIAIUOLI, fitto del posto auto coperto. Richiesta € condominio

con finiture

di alto prezo d'epoca con vista sulla zo d'epoca basilica, con apparvista sulla appar- delle R Ovisibili MITO ROM I T O con Vogliamo inoltre ricordare che stesse foto saranno su Facebook all’indirizzo trobasilica, lati e all'interno villaggio(450mq tro lati e all'interno cir-del villaggio(450mq cirgio e climat. splendida posizione splendida vista suposizione Ponte con con vistafiniture su Ponte di alto pretamento all'ultimo piano tamento di assoluto all'ultimo pre-pianoca). di assoluto pre-posizione (VIA DEL (VIA DEL Soggiorno, 3 camere, doppi servizi, cuciSplendida ca). con Splendida vista sulposizione con vista sulVecchio, appartamentoVecchio, al primoappartamento piano di al gio primo piano di ena climat. Da rivedere. gio(170mq). Ascensore Dacon rivedere. Ascensore con campagna abitabile con accesso all'ampio resede ROMITO), ROMITO),vedere gli avversari l'Impruneta e sulla l'Impruneta circostante. e sulla campagna circostante. “cns gio(170mq). libertas” in modo tale che in qualsiasi momento si potranno 3 camere, doppi servizi, cucipalazzoa storico ad usoSoggiorno, ufficio palazzo di circa storico 290mq. ad uso ufficio di circa 290mq. Possibilità di subentro nell'afpartenza dal primo piano. partenza Doppio dalingresprimo piano. Doppio ingrespiastrellato. a p p a r t a p p a r t a Su due livelli. Ampio giardino Su due di livelli. 5000mq Ampio giardino di 5000mq na abitabile con accesso all'ampio so, ampio soggiorno con so,camino, ampio soggiorno 3 came- con camino, 3 camefitto del posto auto coperto. Richiesta € Ascensore. sull'Arno. Ascensore. Possibile Balcone sull'Arno.resede Possibile mento al mentoBalcone al piastrellato. oltreampia a dolivilavane piante adoltre alto fusto. a doliviDae piante rimo- ad alto fusto. Da rimodel turno di cucina, campionato… Possibilità di subentro 530.000 nell'af- trattabili. Rif. RCV01. re, doppi servizi, re, doppi ampiaservizi, lavan-cucina, piano terra terra cambiopiano di destinazione cambio in residenziale di destinazione in residenziale

€ 9,50 € 8

€ 30

€ 8,50 FIORENTINA € 25 tabaccheria BACCI GUIDO FELPA

Via Bugiardini 3 - Firenze tel. 055 7327434

Dalla 1a domenica di dicembre

APERTI anche SABATO e DOMENICA

.

.

TORNA LA MERENDA! offerta per dicembre PANINO + BIBITA PICCOLA = 5 euro DA NOI puoi assaggiare PIZZA INTEGRALE e BIRRE alle 16,30

artigianali toscane! spaghetteria pizzeria

SESTO PUB

Piazza V. Veneto, 29 Sesto Fiorentino telefono 055 446263

Al gattile di Bagno a RipoliFirenze ci sono bellissimi e dolcissimi gattini che sono stati abbandonati senza pietà, per strada, nel periodo estivo. I micini cercano con urgenza una casa e una famiglia che li ami per sempre! Adozioni Firenze e provincia, firma modulo adozione, richiesta sterilizzazione Per info O55-645255 dopo le ore 2O oppure 388-1O67914

'GATTILE AMA' DI BAGNO A RIPOLI - FIRENZE

www.amagatti.it


10° TORNEO FIRENZE METROPOLI CALCIO A 5 e CALCIO A 7

Torneo a gironi (4-5 gare garantite) più fasi finali. Vari impianti a disposizione, possibilità di preferenze anche di giorni e orari.

ISCRIZIONE GRATUITA Premiate le prima 4 classificate, capocannoniere e miglior difesa. Inizio tornei il 31/01/10, chiusura iscrizioni 26/01.

Via G. Pagnini 16 - Fi - Tel. 055 4630649 fax 055 4631816 - info@midland.it

17

www.brividosportivo.it

martedì 23 novembre 2010

FONDIARIA e VC ALFA CURE: MACCHINE DA GOL!

Midland 10x12 10x12 Osteo Osteo 09 09 2-11-2009 2-11-2009 14:48 14:48 Pagina Pagina 11

La Ludus 90 mette comunque in campo Ostéo Inform giocatori d’alta scuola ma senza trovare il giusto STUDIO STUDIO DI DI OSTEOPATIA OSTEOPATIA assetto tattico, puntando soprattutto sul 9 Biagi ANALISI DELLA e sul 14 Guidarelli, sempre ben marcati dai COLONNA VERTEBRALE DIVANBEIGHI DIVANBEIGHI (D.O.)-FT (D.O.)-FT giocatori rosso-neri. L’Alfa Cure riparte sempre Via Via Borghini Borghini 11 -- Firenze Firenze velocissima allargando sulle fasce e tagliando Tel. Tel.055 055 572380 572380 055 055 574809 574809 055 in diagonale con un ritmo da cardiopalma! 055 570017 570017 055 055 574008 574008 Per Per emergenze emergenze 331 331 2599901 2599901 Questo certamente le facilita  il compito  potendo info@osteoinform.it info@osteoinform.it consulenza consulenza on-line on-line poi contare là davanti sul numero 5  ogni www.osteoinform.it www.osteoinform.it PRONTO PRONTO volta  sorprendente per bravura e correttezza, SOCCORSO SOCCORSO PER PER che se non erro sigla addirittura una tripletta! MAL MAL DI DI SCHIENA SCHIENA EE COLPO COLPO A 5 minuti dalla fine il match è sul 6 a 2 per il Vc DI DI FRUSTA FRUSTA Alfa Cure e noi abbandoniamo pian piano gli spalti. Aut. Aut.n° n°13 13del del04/01/2000 04/01/2000

REGISTRO REGISTRO DEGLI DEGLI OSTEOPATI OSTEOPATI D’ITALIA D’ITALIA

BACK BACK PAIN PAIN EMERGENCY EMERGENCY

Quindi un sincero complimento a tutte e 4 le squadre che hanno fatto vedere del buon  futsal ai presenti e che ci hanno divertito per un paio d’ore. Un complimento aggiuntivo poi a VC ALFA CURE e FONDIARIA per aver dimostrato che nel calcio sì, conta la fortuna, ma un buon 80% lo fanno i giocatori!

La Fondiaria C5

Nicola Cecconi (Proloco Futsal Compiobbi)

Giovedì sera alla Well Ness si sono giocate due gare importantissime per delineare le teste di serie del girone Montecarlo: LA FONDIARIA - CICLONE VIOLA e LUDUS 90 - VC ALFA CURE!

Vc Alfa Cure C5

Il primo match è stato vinto dai bianco-blu “targati” Fondiaria Sai per 4 a 0, pur trovandosi di fronte ad un avversario di tutto rispetto con un portiere (scusate se lo sottolineo) che ha parato l’imparabile e che è caduto solo sotto i colpi di un 23 in forma strabiliante! I Ciclone Viola si ritrovano così con soli 3 punti in classifica dopo 4 giornate ma sono consapevoli di aver affrontato finora tutte squadre che l’anno scorso hanno detto la loro sia in campionato che nelle fasi finali! La Fondiaria invece rimette in parità le cose in vetta alla classifica appaiandosi a 12 punti  insieme alla Proloco Futsal Compiobbi! Il secondo match vede scendere in campo 2 ex-vincitori del campionato scorso (Montecarlo e Russia) anche se la squadra della Ludus 90 è totalmente rinnovata  mentre il rosso-neri dell’Alfa Cure presentano solo un nuovo (e che nuovo) acquisto... il  fantasista del Redi AC dello scorso anno, che si contraddistingue bene essendo per ora  l’unico senza il completino ufficiale!

PER CHI COMPRA

Vasta Vasta esposizione esposizione di di oggetti oggetti usati usati Mobili Mobili -- Abbigliamento Abbigliamento Elettrodomestici Elettrodomestici -Giocattoli Giocattoli -- Curiosità Curiosità -Collezionismo Collezionismo -- Libri Libri -Arredamento Arredamento Antiquariato Antiquariato

www.dituttodipiu.net Il mercatino dell'usato della Toscana e oltre... (Milano, Verona, etc..) ...tutti i giorni nuove idee per i vostri affari

PER CHI VENDE

Potrai Potrai gratuitamente gratuitamente esporre esporre in in vendita vendita ii tuoi tuoi oggetti usati: oggetti usati: Mobili Mobili -- Abbigliamento Abbigliamento Elettrodomestici Elettrodomestici -- Giocattoli Giocattoli -- Curiosità Curiosità -- Collezionismo Collezionismo -Libri - Arredamento LibriAntiquariato - Arredamento Antiquariato

TRASLOCHI? VOGLIA DI CAMBIARE? NUOVI ACQUISTI? Portaci subito tutto quello che non usi più da noi diventa presto denaro contante valutazioni valutazioni gratuite gratuite a a domicilio domicilio

PI

G

ON E NO GI N O NIZ VIA BR P INO Z N O R VIA B

M E R C AT I N O D E L L’ U S AT O

DELL’USATO Via deiMERCATINO Manderi, 62 Via de’ Vanni, 56/a Firenze dei Manderi, de’MARTEDÌ Vanni, 56/a Firenze SanVia Donnino Campi62 B.zio APERTIViaDAL ALLA DOMENICA APERTI 7 GIORNI SU 7 ANCHE DOMENICA APERTI San Donnino CampiLAB.zio DAL MARTEDÌ ALLA DOMENICA 09.30/13.00-15.30/19.30 APERTI 09.30/13.00-15.30/19.30 7 GIORNI SU 7 ANCHE LA DOMENICA 09.30/13.00-15.30/19.30 Chiuso il lunedi’ Tel. 055 8961801 09.30/13.00-15.30/19.30 Tel. 055 il7135449 Chiuso lunedi’ dituttodipiu@tin.it Tel. 055- info@dituttodipiu.net 8961801 mercatinoviadeivanni@tiscali.it Tel. 055 7135449 dituttodipiu@tin.it - info@dituttodipiu.net mercatinoviadeivanni@tiscali.it M E R C AT I N O D E L L’ U S AT O

AMPIO PARCHEGGIO

STAGNO

STAGNO

V. PIA N

AMPIO PARCHEGGIO

DI RO

MERCATINO DELL’USATO

SIAMO DELL’USATO QUI! TA 25/1MERCATINO SP4 25/T TA 25 PIAN SIAMO DI ROTAQUI! SP4 /1V. 5/T cita ROTA 2 resso/usa ss1 25/T I D TA N O R IA g te aureli a DI .P in V N IA P . n V varia sso/uscits1 25/T s e DI ROTA NUOVA ingr ante aurelia V. PIAN

V. PIA N

LIVORNO CENTRO

DI RO

VIA PROV.VIA PROV. LE PISANA LE PISANA

MERCATINO DELL’USATO

A

VIA FIRVIA FIREENZE ENZ

AMPIO PARCHEGGIO

VI

VIA V I B A N D P N O N E A IN IGN EL AN ON VIA DEIBV L DE ADNI N E I E I V NI L L I P I A Z Z A AN T. G A D D I NI PIAZZA NE PIGNO T. G A D D I VIA D. P.TE VIA D.SOSPESO P.TE SOSPESO

A1 I N D I C AT O R E PISTOIA FIRENZE A - A1 D I N D I C ATO R E A PS I SETO I A FIRENZE R VA IA PISTOIE S.S66 S.S66 S T R A DV I A P I S T O I E S E S.S66 O S.S66 T T AUTOS VIA MANDERI 62 U AMPIO VIA MANDERI 62 PARCHEGGIO A

VIA D. VIAPIGNONCINO D. PIGNONCINO

1085484 1085484

Portaci subito tutto quello che non usi più da noi diventa presto denaro contante II tuoi tuoi oggetti oggetti ii tuoi tuoi mobili mobili ilil tuo tuo abbigliamento abbigliamento in in conto conto vendita vendita negli negli oltre oltre 3000 3000 mq. mq. di di esposizione. esposizione. Valutazione Valutazione gratuita gratuita aa domicilio domicilio

ri APERTURA va NUOVA APERTURA

Via Pian di Rota 25/1 Livorno ViaTel/Fax. Pian di Rota 25/1 Livorno 0586/420281 Tel/Fax. 0586/420281 Aperto tutti i giorni Aperto tutti i giorni lunedi’ mattina CHIUSO dalle 09.30/13.00 lunedi’ mattina- 15.30/19.30 CHIUSO livorno@dituttodipiu.net dalle 09.30/13.00 - 15.30/19.30 livorno@dituttodipiu.net LIVORNO CENTRO

FIRENZE

EMPOLI

USCITA EMPOLI FIRENZE MONTELUPO FIORENTINO FI-P I-LI I-LI USCITA FI-P SIAMO QUI! -LI MONTELUPO FIORENTINO FI-P I P a mt.1300 dall’uscita I I-LI F di Montelupo Fiorentino SIAMO QUI!

VIA TOSCO

a mt.1300 dall’uscita AMPIO PARCHEGGIO di Montelupo Fiorentino MERCATINO DELL’USATO AMPIO O PARCHEGGI ROMAGNOLA SUD, 29 (Strada Statale 67)

MERCATINO DELL’USATO

VIA TOSCO ROMAGNOLA SUD, 29 (Strada Statale 67)

Via Tosco Romagnola sud, 29 (SS67) Montelupo Fiorentino Via Tosco Romagnola sud, 29 (SS67) Tel./Fax 0571 51044Fiorentino cell. 331 9483045 Montelupo Aperto tutticell. i giorni Tel./Fax 0571 51044 331 9483045 lunedi’ mattina CHIUSO Aperto tutti i giorni 09.30/13.00-15.30/19.30 lunedi’ mattina CHIUSO montelupo@dituttodipiu.net 09.30/13.00-15.30/19.30 montelupo@dituttodipiu.net


18 www.brividosportivo.it

7

Calcio Toscana

CALCIO TOSCANA SSD ORGANIZZAZIONE TORNEI E CAMPIONATI C5/C7

Via E.G.Bocci 103, 50141 FIRENZE - Tel. 055 4223599 - www.c5toscana.it

martedì 23 novembre 2010

LETTERA DELLA SOCIETA’ ALLORIc7

Finalmente ci siamo … Anche quest’anno è partito il 3 Novembre u.s., il torneo calcistico a gironi, sia maschile che femminile di calcio a 5 e 7 organizzato dalla società Calcio Toscana SSD con sede in via G. Bocci, 103 Firenze. La partecipazione è eccezionale da quante persone c’erano nella riunione di presentazione del torneo il 30 Ottobre nella sede del Museo del Calcio a Coverciano. Ci sono squadre che hanno già partecipato a questo tipo di torneo negli anni scorsi e ci sono squadre che si sono iscritte per la prima volta a questa manifestazione. Una di queste è l’Allori C7 che partecipa al torneo di calcio a 7. I giocatori dell’AlloriC7 sono persone che come gli altri giocatori lavorano ed hanno famiglie. Per questo torneo cercano di ritagliarsi del tempo libero, anche con sacrificio, per stare insieme allenandosi e rafforzare così la squadra e preparare le partite al meglio, mettendo impegno, correttezza e divertimento allo stesso tempo, ricordando che è un gioco e tale deve rimanere. Certo fare bene è la base di ogni squadra, ma sarà solo il campo a decidere i meriti. L’AlloriC7 nasce da una scommessa che i giocatori e dirigenti hanno fatto a primavera di quest’anno iniziando a svolgere piccole partite tra loro ai cam-

ASTON BIRRA C7

5

pini delle cupole di Novoli o ai giardini appunto di via Allori dove la maggior parte dei componenti della squadra risiede. Ricordarli tutti è d’obbligo, per il presidente che scrive, perché sono loro che alla fine vanno in campo e affrontano le gare, ma avranno sempre il supporto dei loro cari che anche da casa gli saranno sempre vicino anche perché gli incontri si svolgono in orario serale e portare le famiglie sarebbe gravoso non ultimo anche per le condizioni metereologiche non sempre favorevoli. I giocatori sono: Giulio, Vito, Carlo, Francesco, Emiliano, Giacomo, Giovanni, Lodian, Leonard, Gianni, Shahin, Enrico. Questo impegno a gironi si concluderà, con una sosta natalizia, nel mese di Marzo 2011 a cui seguiranno le fasi finale e sinceramente penso che la mia squadra potrà avere buone probabilità di disputare tale fase. Anche i giocatori ci credono e sperano di arrivarci! Quindi cosa altro dire … speriamo di essere bravi e di meritare la fase finale e allo stesso tempo divertirci così come auguro anche alle altre squadre del torneo ed ai giocatori avversari. Da presidente dell’AlloriC7 spero di trovare chi possa aiutarci economicamente, quindi uno sponsor, che ci permetta di sostenere le spese che servono per tale torneo;

Pizze alla Fiorentina a partire da €4,50 Forno a legna,

Pizze anche a Pranzo, ottimi primi a base di Pesce, stagionalità di prodotti, nuovi e stuzzicanti Piatti del giorno per prenotazione e ordinazioni pizze tel 055 666537

Piazza san salvi, angolo via tito speri - Firenze

la cifra non è elevata, ma m’impegnerò girando per via Allori e zone limitrofe a soddisfare questa richiesta. Aiutateci e ci divertiremo insieme. Un saluto a tutti e che questo torneo serva da aggregazione e amicizia nello spirito dello sport puro e semplice. Il presidente della società ALLORIc7 Costantino GIAQUINTO

Cicalasso FC

Pub

I’ Fiorino A PRANZO primi da 4,00€ a 4,50€ secondi da 4,50€ a 5,50€ panini € 3,50 pizza al metro 18€ LA SERA vasto menu con carne alla griglia, Fiorentina 15€ pizze da O 32 a O 42 e al metro

14 tipi di birra alla spina DAMA di BIRRA 22euro 3l di birra DAMA ALCOLICA 30euro 3l di cocktail tutti i sabati MUSICA DAL VIVO ambiente rustico e tranquillo cocktail - crepes - wafer panini - birra

Ristorante Malborghetto - Via del Cavallaccio - Firenze c/o Centro Commerciale Freeland Multisala UCI Tel/Fax 055-01.91.824 - www.ristopubmalborghetto.it


Centro Ginnastica Firenze a.s.d.

19

ORGANIZZATORI DELLA FINALE 2011 DEL CAMPIONATO NAZIONALE DI SERIE A1/A2 DI GINNASTICA ARTISTICA MASCHILE E FEMMINILE E DI TRAMPOLINO ELASTICO AL MANDELA FORUM DI FIRENZE centroginnastica.firenze@virgilio.it

www.brividosportivo.it

martedì 23 novembre 2010

Anche Bedini sul podio di Categoria; un oro e un argento nel Torneo Allievi GpT

Ginnastica

di Maria Consiglia Grieco

Poeta e Vannucchi oro in Categoria e Allievi under 15

Gli atleti del Centro Ginnastica Firenze proprio non riescono a smettere di macinare vittorie, in quest’ultima parte del 2010: è dello scorso 7 novembre la conquista – presso il Palazzetto dello Sport di Montevarchi (AR) – del titolo di campione regionale di Categoria Allievi prima fascia da parte di Nicola Poeta (già oro nel primo appuntamento di metà ottobre), terzo il compagno di squadra Daniele Bedini; la società fiorentina si afferma così in maniera netta nella maggiore competizione federale per allievi. Si replica domenica 14 novembre sempre a Montevar-

chi quando, al termine della seconda prova regionale Autofficina del Torneo Allievi under 15 GAM (Ginnastica Artistica Maschile), il CGF sale ancora una volta sul gradino più alto del podio con Niccolò Vannucchi, che bissa l’oro già ottenuto nella prima prova di fine ottobre; buone anche le prove degli altri ginnasti del team: Jacopo Gaito (6°), Simone Piseddu (7°), Sovann Vitellozzi (9°) e Riccardo Chiti (14°). In contemporanea, associata a quest’ultima gara, si è svolto anche il Torneo Allievi GpT, competizione omologa a quella appartenente alla sezione GAM, ma inseVia del Termine, 22 rita appunto nel calendario agonistico del settore di Sesto Fiorentino (Fi) Ginnastica per Tutti; anche in questo caso, la società tel. 055.452547 - 055.450045 gigliata ottiene due podi e tre ottimi piazzamenti nelle diverse categorie, suddivise per età: in prima fascia e sesto posto in classifica; mentre Lorenzo Cerchi Pietro Samson, Giovanni Tomasino ed Enrico conquista l’argento in seconda fascia ed Emanuele Cavina occupano rispettivamente il quarto, quinto Bedini è d’oro in terza fascia.

vendita e assistenza multimarche servizio revisione

Poeta e Bedini sul podio di Categoria Allievi

Gli allievi GpT con i tecnici Paoli e Alterini

Gli allievi under 15 GAM con i tecnici Paoli e Alterini

PRIMI BILANCI A CASTELLO

A quasi tre mesi dall’inizio della stagione calcistica è giunto il momento di tracciare un primo bilancio all’interno della società Atletica Castello. Le undici categorie impegnate nei rispettivi campionati stanno battendosi con orgoglio e tenacia. La prima squadra di Castello, ovvero la Seconda Categoria di mister Giovannini viaggia a metà classifica e nell’ultimo turno ha perso 2-1 in trasferta contro la Laurenziana(subendo lo svantaggio proprio nel finale). Gli Juniores di mister Megli hanno incontrato qualche difficoltà per adesso: quattro punti in classifica, nell’ultimo turno in trasferta hanno perso per 4-1 contro la Grignanese(gol del momentaneo pareggio di Matucci). Gli Allievi B, classe ’95, domenica scorsa hanno riposato ma sono ben messi in classifica, viaggiando nelle zone alte. I Giovanissimi classe ’96 continuano la loro volata macinando vittorie: l’ultima a scapito del Vicchio, che perde 4-1 contro i ragazzi di mister Campolmi(3 reti di Trama.M. e Faggi). A loro è dedicato il servizio di Castello Channel, sul sito, con interviste ai due allenatori, al capitano e al migliore in campo (Trama.M.). I Giovanissimi B, classe ’97, in trasferta battono 7-0 il Sieve ’91, a seguito di una prova strepitosa. Gli Esordienti A, classe ’98, vincono il derby contro il Rifredi col punteggio di 3-1(2 gol di Baldinotti e rete di Canigiani). Gli Esordienti B, classe ’99, di mister Presenti, battono il San Lorenzo per 4-0. La Categoria 2000 forte di tre squadre realizza i seguenti punteggi: Sales – Atl.Castello 4-6, Atl.Castello – Sorms 1-1, Atl.

ATLETICA CASTELLO Sez. CALCIO

di Matteo Dovellini

Castello – San Cascianese 5-0. Infine la Categoria 2001 pareggia contro lo Scandicci col punteggio di 5-5. Un fine settimana, quindi, all’insegna di molte vittorie e poche note negative. Sul nostro sito, www.societaatleticacastello.it , potrete trovare tutti i servizi di Castello Channel, il canale mediatico di Castello, che ha registrato un enorme successo dal momento della sua nascita, tre mesi fa!! I recapiti Segreteria: via del Pontormo 88, 501441 Firenze, tel. 055-4250989, email atleticacastello@gmail.com ( www.societaatleticacastello.it )


SEGUE dalla DALLA prima PRIMA segue

Anche su questo devono parlare iè Va bene, va male? Il dibattito fatti: perché, ci si chiede, proprio aperto e scommettiamo che anconel momento in cui si è lavorato ra una volta la città, come da conper ringiovanire la squadra ci sise suetudine, si dividerà, anche deve porre il problema della ne prevediamo più forti il partito fidegli di un ciclo? In fondo oggi il solo insoddisfatti, di quelli che si chiedeMutu, e«Ma per colpa ranno: allora esclusivamente i Della Valle che sua, sembra essere dal cosa sono venuti a fare fuori fin qua?». futuro della squadra perché tutti Certo con la politica dei giovani non altri, perlanciare l’età e per siglipossono sfidelaaldurata altissidei contratti sottoscritti, sono mo livello, ma se non si prende una tutti quanti dentro un progetto strada, netta, decisa, si rischia davche di può avere alunga vero rimanere metà scadenza del guado. ed essere ambizioso. E aziendaperché La Fiorentina, societaria, poi proprio noi dobbiamo porci Se il le, ha bisogno di riposizionarsi. problema del futuro di Prandelli, l’epoca delle sfide alla vetta (fatte visto stesso che c’èDiego) un contratto e chese dallo sono finite, l’allenatore allontana da se con l’epoca della Cittadella dello Sport decisione il calice della nazionale è ingrigita  e lentamente si sta che qualcuno vorrebbe farglidi sgretolando, se c’è la necessità bere? Prendiamo esempio daila dare una svolta, che ben venga romani, dai giornalisti romani chiarezza e si inizi a prendere una che affollano ( e sono domenica lo strada, una. Forse condizioabbiamo visto e sentito!) tutti i nato dai miei vecchi ricordi ma se canali nazionali, analogici, digitali non è possibile trovare uno sceicco e satellitari. Ranieri, età e pronto a investire per laper Fiorentina, curriculum, sarebbe l’allenatore allora tanto vale guardarsi dietro perfetto la nazionale, le spalle eper ripensare davvero ma alla qualcuno osa distoglierlo costruzione di un gruppo forte dal che lavoro che sta facendo per la senza dimenticarsi l’importanza Roma? Giammai. E perché allora di entrare in Europa (per noi pure dobbiamo essere autolesionisti? l’Europa League può essere utile Corvino, poi, che in i eSu importante) puntièadvero acquistare un’intervista a Radio Radio migliori giovani in circolazione,ha indetto nel chelavoro gli piacerebbe vesta del settorelavorare giovania che Roma, haCorvino anche ha detto le pianoma piano conche per lui la Fiorentina è una dotto verso i vertici assoluti al punto scelta di congratulare vita. L’unicocon precario, di potersi se stesanche se nessuno sembra so per i diciannove azzurrini arrivati ricordarselo più, giovanile. in realtà Inoltre è il dal nostro calcio Presidente: quando si scioglierà c’è il piccolo simbolo di Camporese nodo delle che dimissioni Andrea ail dimostrare Firenzediama i proDella Valle, ancora stretto come dotti fatti in casa. Insomma sarebbe quello deianche maglioni al collo della possibile far innamorare fratello Diego? Forse è a questo città di una squadra verde, anche che bisognerebbe porre un acerba, ma se dietro fosse evidente po’ di attenzione, perché dalla che esiste una strategia. Certo che chiarezza societaria dipende adesso il rapporto fra i Della Valle e tutto il resto, e non viceversa. buona parte dei fiorentini si è fatto Un’ultima meno facile. Ilannotazione caso Prandellisulla resta partita con i giallorossi: il bidone di veleno che continuaaa centrocampo il èduello inquinare tutto. Ma solo contrala Daniele De Rossi e Riccardo franchezza che si possono cambiaMontolivo è stato uno spettacolo. re le cose. Che i Della Valle parlino Il romanista mostro alla città, che sinon tornièa un investire andi simpatia, tanto poter quasi che in simpatia, in affetto e fiorentifarmiche considerare cori di che gli nità, si mostri la ivoglia lottare dedica la Fiesole non offese ma per qualcosa e allora le perplessità constatazioni, ma ètrasformarsi un giocatorein potrebbero anche dal rendimento fenomenale; consenso. Certo resta importante, al suo cospetto Montolivo non in attesa dello sviluppo e la crescisolo non ha sfi gurato, ma ha ta dei giovani di casa nostra, non giganteggiato. Una coppia così mollare la presa in campionato, farebbedando la fortuna di qualsiasi Ct magari un segnale, anche della nazionale: chissà se Lippi piccolo ma significativo, pure al se ne accorgerà o se il suo menu mercato di gennaio. prevede ormai soltanto il carrello Alessandro Rialti dei bolliti.

L’Unghiata L’Unghiata di Angela Giulietti di Angela Giulietti

E’ primo in classifica. E’ bello (alIo adoro gli inglesi. Sanno interpretare meno dicono, io preferisco Mourinlo sport, girano film ho), si veste griffato e sibellissimi dà arie dae conoscono l’arte italiana meglio signore. Ma Massimiliano Allegri ha di noi. Però, a volte, mi sorprende nell’armadio ben più di un cadavere quanto sono più di esageratamente (che forse corre Ronaldinho). bacchettoni. Da qualche tempo Un paio di anni fa, a Livorno, fer- i media britannici stanno massacrando mato dai carabinieri perché correva John Terry, capitano della nazionale. in prossimità delle strisce, si lasciò La sua colpa? E’ andato a letto con andare a una scena ben poco edifila ex fi danzata di Wayne Bridges, cante. Dapprima li insultò dicendo suo ex compagno del Chelsea. . E

MASSIMILIANO CRESCE SCOSTUMATO… JOHN TERRY, UN LEADER IDEALE

“Le brigate rosse non facevano così episodio analogo. Ora, io ho sem- a piedi non significa farne un signoallora? chetranovità, un ecalciatore Londra a 100 miglia tutto, dei finomedia all’ultima scorta di Ma il potere ha deciso male” (inSai effetti sparare arrota- prepercondannato Mutu per all’ora, la rissamare. danno che fa le corna alla moglie con una no, i reporters si sono buttati su Terry, ossigeno. E JT è il leader ideale. re un pedone sulle strisce non è che col cameriere, ma come mai per il così: il becero razzista livornese è Gli che era già stata con un romeno ottenendo gli fosse tolta la fasciastato piacciono lesulla donne, un umano folgorato via sì,è di Arcore ed e cimodella sia molta differenza...). titoliche a nove colonne e per altro calciatore…anzi, con più di uno di capitano ai prossimi mondiali. E un peccatore. Sublime nella sua area, Poi li chiamò “terroni” (e magari è il figlioccio di Berlusconi appena un è diventato un “gentleman”. Io inveperché pare che la ragazza avesse invece, nessuno meglio di lui poteva imponente fi sicamente, meraviglioso ce credo che nel suo caso Troisi in contro il razzismo negli stadi...), li accenno al processo in corso? un debole perperdere un po’ loro tutti ili posto, “Blues” Erappresentare la parla nazionale inglese“Ricomincio quando segna decisivi. E sono da tre”gol avesse ragione minacciò di far perché non si mai della …..Vogliamo ammettere che JT si ,che è formata da un gruppo di tanti. Se poi è così vincente anche infine finse di essere stato colpito e sua vecchia squalifica per il calcio quando diceva alla sua fidanzata: è comportato male verso moglie e mascalzoncelli, con precedenti vari a letto, il problema è di sua moglie. si buttò a terra (vi ricorda nulla?). scommesse e del suo debole per “Non lo chiamiamo Massimiliano, figli? Okay, sui lo hasuoi fatto. precedenti, Non sarà né le di flirt con i sessi, sbornie, E come dice De André..”Si sa che la Indagando corse dei entrambi cavalli? Rivestire una cresce scostumato”... il primo né l’ultimo. Trovo molto più risse, e altri peccati vari. Ma quando gente dà buoni consigli se non può inoltre, i militari scoprirono un altro persona Dolce e Gabbana da capo riprovevole che Ashley Cole corresse giocano sono grintosi, determinati, più dare il cattivo esempio”….


Brivido Sportivo