Issuu on Google+

415 EXPRESS GIO COPIA OMAG

il giornale della paullese Rogoredo Santa Giulia - San Donato - Peschiera Borromeo - Mediglia Pantigliate - Settala - Rodano - Tribiano - Paullo - Merlino Zelo Buon Persico - Spino D’Adda - Pandino anno I - n. 12- 1 ottobre 2009 - 415@7giorni.info - redazione 02.3984.6031 - pubblicità: commerciale@7giorni.info - 339.2800846

GRANDE ASSORTIMENTO TAGLIE FORTI

PANTIGLIATE

ESCLUSIVO Lidia Rozzoni racconta i primi cento giorni della sua giunta a pagina 3

ROGOREDO

UOMO DONNA BAMBINO

L’area a ridosso di via Impastato prolifera di rifiuti e discariche abusive

PANTIGLIATE VIA DE GASPERI, 28 sulla ex ss paullese 415

a pagina 4

Spino d’Adda capofila nel progetto di pista ciclabile su ampia scala Sinergia tra Comuni: si cercano fondi per collegare con percorsi per due ruote il Parco Adda Sud e il Parco Adda Nord

servizio a pagina 12

SETTALA Don Giuliano se ne va, ma in paese arrivano tre nuovi pastori a pagina 8


ia o ! iul me rte G o o a a r p t r an o d S. si o o B , e R a at o at ra o on lia laier gli o red g ttu i a D h i ian t e o t c d b t n ull v g n s i e e a o a a e r n S S P P M P T i R

co rsi a e dd nP A ’ o o no Bu od din n o rli n i l e Pa Sp Ze M

3

Lidia Rozzoni, neo sindaco di Pantigliate

I primi 100 giorni del Sindaco Lidia Rozzoni, alla guida di Pantigliate ‘ombelico’ della Paullese Giulio Carnevale Pantigliate 25 Settembre. Lidia Rozzoni il neo eletto Sindaco di Pantigliate, in un intervista esclusiva, fa il punto del lavoro in questi primi tre mesi del mandato. Una Giunta e un Consiglio comunale in netta controtendenza rispetto a quelli dei paesi limitrofi, la maggioranza delle due assemblee parla al femminile. Fra le fila della Giunta spicca un Assessore veramente giovane , Reversi Francesca 23enne, con la delega allo sport, al tempo libero e alle politiche giovanili. L’opinione pubblica rivendica un posto per le nuove generazioni, a Pantigliate questo è realtà. Nella precedente Amministrazione Pantigliate si è rinnovata, si è dotata di strutture sportive e per il wellness all’avanguardia. Il centro commerciale è stato terminato ed è cresciuto in numero di negozi e utenti. Unitamente alla promessa di una scuola superiore, da parte della Provincia di Milano, Pantigliate è destinata ad essere una sicura protagonista delle sviluppo del Sud Est Milano. La carenza di infrastrutture, strade e mezzi pubblici, la paralisi della ex SS Paullese, però sembrano frenare l’entusiasmo di questa laboriosa cittadina alle porte della metropoli. Sig.Sindaco come sono stati i suoi primi 100 giorni? “Abbiamo cominciato immediatamente a lavorare per la nostra città, la riorganizzazione degli uffici comunali e la razionalizzazione delle esigue risorse della nostra comunità,

sono state le priorità di tutta la Giunta. Siamo in fase di cambiamento del Direttore Generale. Abbiamo affrontato immediatamente un emergenza. Tante famiglie avevano dei problemi per la sistemazione dei loro figli, a causa degli impegni di lavoro, nelle prime due settimane di Settembre. Parliamo soprattutto di famiglie con bambini in età prescolare. Abbiamo dovuto instituire un centro ricreativo in quei giorni. Grazie alla nostra gloriosa tradizione dei centri estivi, dove gestiamo in proprio più di 120 bambini fino agli undici anni, siamo riusciti a rispondere con i fatti ad una reale esigenza. I genitori hanno potuto andare a lavorare tranquillamente. Mi lasci dire che il nostro centro estivo, grazie ad importanti collaborazioni come quella con Piero Verdecchia, ogni anno consente ai nostri bimbi di orientarsi fra numerosi sport. Il modo migliore per accrescere le qualità individuali e motorie. Scoprendo a quale sport appassionarsi .” Siamo alla paralisi del traffico, ora anche nelle ore normalmente meno caotiche, sulla Paullese, si procede a rilento. Pantigliate è al centro di questa importante arteria, qual è la sua opinione? “I nostri ritmi di vita sono regolati dai tempi di percorrenza della paullese. La soluzione dei problemi di mobilità, dei trasporti e della MM3 è recepito dalla nostra Amministrazione assolutamente fondamentale. Abbiamo in agenda una serie di appuntamenti, di incontro e di confronto per verificare le soluzioni immediate che la provincia di Milano ci ha sottoposto. Stiamo verifi-

cando la fattibilità del raddoppio di carreggiata all’ingresso della rotonda tartaruga. Secondo l’Assesore De Nicola, che ho incontrato nei giorni scorsi, questo smaltirebbe l’enorme flusso di veicoli che arriva da Milano, principale motivo di intasamento. Secondo noi non è proprio così. Perché comunque il traffico è ad andamento lento, anche al mattino. Noi abbiamo un doppio problema, la viabilità interna al paese e quella della Paullese. L’immissione del traffico locale avviene solo per via Risorgimento. Per Milano si va in direzione Bettolino, ma per Crema-Lodi è blocco totale. Ci avevano garantito che i lavori non avrebbero aumentato la criticità della Paullese, ce lo hanno confermato ultimamente, ma non è così. Io offro la mia più totale disponibilità per la risoluzione di questi problemi, fior di tecnici e ingegneri hanno studiato e ristudiato le soluzioni ideali, ma chiedo la massima attenzione per il traffico locale affinché i cittadini di Pantigliate possano uscire agevolmente dal paese..E anche vero, che grazie al sottopassaggio, fra due anni la Paullese non la vedremo più, sempre che i lavori procedano come preventivato.” Che fine ha fatto il progetto della scuola superiore e quali saranno i benefici per la sua città?“Ho richiesto un appuntamento al nuovo Assessore Provinciale dell’edilizia scolastica proprio per verificare se la nuova giunta intenda portare a termine il progetto dei suoi predecessori. Certamente è un ‘occasione da non perdere, da un lato creerà, un indotto non indifferente, per la nostra piccola comunità e dall’altro, una volta che le lezioni didattiche saranno terminate avremo a disposizione spazi, e laboratori per i nostri cittadini. “ Le ha creato motivi di imbarazzo, il nostro articolo del numero scorso in cui una parte della minoranza, ha contestato il suo stipendio? “Voglio precisare che: Il Sindaco percepisce attualmente un indennità prevista dalla legge, in quanto lavoratore dipendente in aspettativa non retribuita, questo è supportato dalla normativa vigente e da una delibera pubblica fatta in piena trasparenza e presnte sul sito comunale.” “Sono state diminuite le risorse per il piano di diritto allo studio? Non abbiamo assolutamente tagliato risorse, ma le abbiamo aumentate. Sono state aumentate le spese di funzionamento( detergenti, carta igienica ecc.ecc.) perché lo stato le ha tagliate. L’Amministrazione ritiene la scuola una delle priorità di attenzione, cosa, ( non voglio far polemica ma me lo lasci dire)in controtendenza rispetto alle direttive del governo nazionale. Nella sostanza ha chiamato riforma un taglio generalizzato, i genitori degli alunni lo conoscono bene.”

Le precisazioni della minoranza: “Legittimo l’atto pubblico per l’indennità del sindaco” Spett.le redazione, la presente in riferimento all’articolo apparso sull’ultimo numero del giornale 415 Express. Il sottoscritto Mario Orfei e il Consigliere Pricca, non hanno mai fatto dichiarazioni in Consiglio Comunale riguardo la variazione delle indennità del Sindaco e degli assessori, ne tantomeno abbiamo asserito che i fondi per la scuola potevano essere reperiti stralciando tali aumenti. In sede di riunione di minoranza, si era evidenziato il fatto che un atto della Giunta di giugno, in data immediatamente successiva alle elezioni, non fosse stato pubblicato sul sito del Comune, e che tale atto fosse proprio quello riguardante la variazione delle indennità del Sindaco e degli Assessori. Ma occorre precisare che la variazione delle indennità del Sindaco è un atto pubblico, approvato dalla Giunta in data 23/06/2009, ed è un atto che rientra nelle scelte che ogni amministrazione opera in funzione dell’attività prevalente prestata dagli Amministratori stessi. In realtà l’indennità percepita dal Sindaco di Pantigliate, è di fatto raddoppiata rispetto a quella del precedente Sindaco, ma in funzione del fatto che l’attuale presti la sua opera a servizio della comunità al 100% del suo tempo, e matura pertanto il pieno diritto al massimo dell’indennità. Chi invece mantiene la propria attività esterna (come il precedente sindaco) vede decurtata al 50% l’indennità relativa. Mario Orfei Capogruppo Consiliare PDL/Lega Pantigliate

Francesca Reversi alla consulta provinciale per le politiche giovanili

Il giovanissimo assessore di Pantigliate ( 23 anni), si è candidata alla guida della consulta provinciale alle politiche giovanili. In questi giorni è allo studio il regolamento per il nuovo organo provinciale della Giunta Podestà.


ia

o-

d ore

g

Ro

a S.t n

Sa

l Giu

ato

n Do

o

me

o orr

aB

r hie

sc Pe

no

Me

e

iat

a

li dig

Pa

gl nti

a od

R o ao ian b ull i Pa Tr

al ett

S

co rsi e da P on ’Ad o u d n ino B rli nd lo ino e e a p Z P S M

4

Degrado e incuria in via Giuseppe Impastato Sporcizia, degrado e rifiuti abbandonati. Non si presenta di certo bene l’area a ridosso della via Emilia che collega il quartiere di Rogoredo col terminal della metropolitana di San Donato. Un’area di una certa importanza viabilistica, perché offre un’alternativa alla Paullese e al centro di San Donato per gli utenti diretti al metrò. Purtroppo, l’isolamento della zona ha determinato un aumento graduale degli episodi di incuria e vandalismo e basta farsi un giro ai margini di via Giuseppe Impastato e via 8 Ottobre 2001 per rendersene conto. Bottiglie rotte, rifiuti organici, spazzatura di vario tipo, persino oggetti ingombranti che fanno assomigliare certi

angoli di marciapiede a una discarica abusiva. Via Impastato collega la via Emilia a via Marignano ed è percorsa ogni giorno dall’autobus 84 dell’Atm che termina le sue corse al capolinea della MM3, dopo aver percorso la tratta dal centro di Milano a San Donato Milanese. La strada è funzionale anche ai pendolari che lasciano la propria vettura all’autosilo, ma è un’arteria chiusa e di conseguenza non presenta traffico d’attraversamento negli orari serali e notturni. E questo sembra essere il principale problema che ne favorisce il degrado.

Per il parco ‘trapezio’ l’appuntamento è alla prossima primavera

Box sotto assedio da parte dei malviventi del territorio

I lavori procedono ed è una buona notizia. Ma procedono lenti e questa invece non è una gran bella notizia. Non si sa ancora con certezza quando gli abitanti di Santa Giulia potranno godere del verde del parco ‘trapezio’, quello situato tra le stecche di condomini di via del Futurismo e quelle di via Cassinari. Le aiuole e le aree attrezzate sono a buon punto e in parallelo sembra procedere la realizzazione del parcheggio. Per quanto riguarda la zona verde a ridosso dei numeri pari di via del Futurismo, l’ultimazione è prevista in contemporanea con la consegna della parte centrale del parco, e cioè per la prossima primavera.

Comincia a diventare reale il problema della sicurezza a Santa Giulia. Nei giorni scorsi i box di via del Futurismo sono stati nuovamente assaltati dagli scassinatori. Cinque porte basculanti sono state divelte e i malviventi sono entrati nei garage, aprendo alcune vetture e portando via diversi oggetti. Si tratta dell’ennesima incursione notturna, che ha messo in allarme gli abitanti del quartiere. Il sospetto sempre più fondato è che dietro queste azioni ci sia una banda specializzata nei furti di motociclette e di navigatori satellitari.

I cittadini denunciano: cacciatori abusivi all’interno dell’area di cantiere

Senso unico in via Manzù Ancora da definire alcune aree di sosta

Allarme tra gli abitanti di Montecity, per gli spari che si avvertono nei fine settimana a ridosso delle abitazioni. Si tratta di cacciatori abusivi che si aggirano all’interno del cantiere nella parte nord del quartiere (attualmente fermo a causa delle ‘grane’ del gruppo Zunino), che si sta trasformando rapidamente in una boscaglia a causa dell’incuria. I cittadini hanno già contattato più volte i Carabinieri, dal momento che l’area in questione dovrebbe essere inaccessibile e invece i cacciatori riescono a infiltrarsi, passando evidentemente tra le aperture delle recinzioni.

Cambia la viabilità a Santa Giulia. Da pochi giorni è entrato in vigore il senso unico da via Manzù verso via Pizzolpasso. È una delle tante variazioni previste dal Comune di Milano per cercare di migliorare la mobilità veicolare che comincia a farsi complicata, in seguito all’arrivo graduale degli abitanti del quartiere. Ancora poca chiarezza sui cambiamenti delle aree di sosta lungo le strade. In via del Futurismo, ad esempio, si parcheggia su entrambi i lati, nonostante ai proprietari delle abitazioni fosse stato detto in un primo momento che sul boulevard sarebbe entrato in vigore il divieto di sosta.

PESCHIERA BORROMEO

SAN GIULIANO MILANESE

via liberazione 57 Tel. 02.55.30.57.47 Fax 02.55.30.57.40

Mediglia Particolare Due locali disposto su 2 livelli con annesso giardino privato, cantina e box. Ottime finiture!! €.155.000 Bettolino Recente costruzione, tre locali con: ingresso, soggiorno con cucina a vista, due camere, bagno, terrazzino e cantina. €. 193.000

Mediglia Triginto, in palazzina del 2001 tre locali più servizi, terrazzino, cantina e box. Tutto extracapitolato €.248.000 Peschiera Borromeo Mezzate, appartamento disposto su due livelli abitatici con terrazzino perimetrale, cantina e box. Livello mansardato ristrutturato totalmente nel 2009! € 265.000

E.mail:peschiera@prometeocasa.com

via f.lli Cervi 8 Tel. 02.98.24.53.74 Fax 02.98.24.81.05

Peschiera Borromeo Bettola, tre locali con: soggiorno con cucinaa vista, due camere, bagno, balcone, terrazzo, ampia cantina e box. €.260.000

San Giuliano Milanese

Pantigliate Porzione di villa a schiera laterale disposta su tre livelli con ampio giardino privato e box doppio. Libera al rogito.

San Giuliano Milanese Due locali composto da ingresso,sala,cucina, camera,bagno e balcone!! Ristrutturato in minipalazzina

Ottimo 3 locali di ampia metratura, composto da ingresso, salone,cucina abitabile,2 camere,ampio bagno, ripostiglio, 2 balconi e cantina!Totalmente ristrutturato finiture di pregio, libero al rogito.

€ 125.000

www.prometeocasa.com

Milano Rogoredo – Montecity, in pronta consegna ultime disponibilità di tre tre locali con giardino o terrazzo. Boxes e cantine annessi agli appartamenti

San Giuliano Milanese Zivido di nuova costruzione in pronta consegna ultime due villette a schiera ottimo capitolato

prezzi a partire da € 315.000

A partire da € 387.000

San Giuliano Milanese Centro, in palazzina ottimo 3 locali composta da: ingresso,sala,cucina,2 camere,bagno,2 balconi e cantina!! Ristrutturato libero subito € 220.000

Milano Zona Brenta, appartamento di 3 locali con: ingresso, sala,cucina, 2 camere,bagno e con ampio terrazzo di circa 75 mq. Ristrutturato libero al rogito € 275.000

E.mail:sangiuliano@prometeocasa.com


ia eo iul G om no a r t r . da o S o o B e t R a a o at a on no ier la gli o red gli i D h a i t o c t d bia n ull g n t s i e a o e a e r S Pa S P M P T R

ico ers da P on ’Ad o u d n ino B rli nd lo ino e e a p Z P S M

5

Quegli aerei sono troppo rumorosi Bolgiano riaccende la questione I cittadini ne vogliono di meno, le istituzioni spingono per averne di più. L’aumento dei voli sull’aeroporto di Linate proposto dall’Amministrazione comunale di Milano fa storcere il naso agli abitanti di Bolgiano, da sempre alle prese con problemi di inquinamento acustico e danni strutturali alle case causati dal passaggio ravvicinato dei velivoli. In un incontro pubblico tenutosi tra i cittadini e i tecnici del Comune di San Donato, sono emerse tutte le problematiche legate a uno scalo lontano anni luce dal modello inglese del ‘city airport’: la gente chiede che Linate si avvicini proprio

ai canoni di aeroporto metropolitano, con utilizzo di aerei a basso impatto acustico e voli ridotti nei giorni feriali. Ma a preoccupare chi abita in zona di ‘atterraggio’ sono anche gli indennizzi istituiti per compensare il danno subito, che ancora non sono stati definiti dalla commissione. Così come si attende ancora la Valutazione d’Impatto Ambientale, mai effettuata – secondo il comitato antirumore – per non svelare una realtà scomoda per gli aspetti economici che gravitano attorno all’aeroporto.

Un mozione condivisa per salvare la Campagnetta? Prosegue il dibattito sul futuro della Campagnetta e il Partito di Rifondazione Comunista prova ora a creare un fronte d’intesa con le altre forze politiche. Il capogruppo del Prc Massimiliano Mistretta ha difatti predisposto una mozione da presentare in Consiglio comunale, cercando di allargare il testo a quanti più consiglieri possibili. L’intento è creare un documento condiviso che metta al primo punto in ordine di importanza la necessità di non edificare all’interno dell’area verde di via di Vittorio. Recentemente, anche alcuni esponenti del centrodestra locale si sono schierati a favore della conservazione del patrimonio ambientale della città. Tra

questi, l’ex capogruppo di Forza Italia e attuale assessore alla Provincia di Milano Luca Squeri e il gruppo consigliare della Lega Nord.

Nuovo capolinea per la 77 Le corse serali finiscono a Chiaravalle

Chiude il bar della scuola Agli studenti restano soltanto le macchinette

Il capolinea della 77 si sposta e i cittadini di Poasco non ci stanno. Il comitato di quartiere presieduto da Giusy Quaranta ha chiesto sostegno all’Amministrazione comunale di San Donato, per avere maggiori spiegazioni dall’Atm riguardo il trasferimento negli orari serali del capolinea delle corse in via Sant’Arialdo, presso il cimitero di Chiaravalle. Una novità che pare dettata da motivi di sicurezza, ma che secondo gli abitanti rappresenta un passo indietro rispetto al potenziamento di mezzi pubblici chiesto e ottenuto con fatica nel corso degli anni. Il Comune, per bocca dell’assessore ai Trasporti Claudio Monti, ha fatto sapere che andrà a fondo nella questione.

Niente più panino per gli studenti dell’omnicomprensivo. Il punto di ristoro situato nell’atrio del comprensorio scolastico di via Martiri di Cefalonia non è più attivo, in seguito al mancato rinnovo dell’appalto con la cooperativa che l’ha gestito per tre anni. La novità ha suscitato qualche malumore, ma in attesa che i dirigenti scolastici delle scuole ospitate nella struttura definiscano un accordo con un’altra azienda, gli studenti dovranno accontentarsi soltanto delle macchinette per bersi un caffè o consumare una merenda.


ia o iul me G o a r t no r . da Bo -S e to o t a a o r -R o n d ia lia o Do hie ala igl ian tig ore c t d b n ull g n s t i e a o a e e a r S P S P M P T R

co rsi a e dd nP A o ’ o no Bu od din n o rli n l i e Ze Pa Sp M

6 “Fantasia”: e la Polizia fa provare ai bambini i propri mezzi

Inizia l’autunno: tutti in piazza alla “Festa dei nonni”

Il sogno di numerosi bambini è diventato realtà. L’iniziativa di domenica 27 settembre durante lo svolgimento del mercatino “Fantasia”, è stata un gran successo. Il comando della Polizia Locale di Peschiera Borromeo è intervenuto alla manifestazione mettendo a disposizione dei più piccoli i mezzi della Polizia. I bambini entusiasti hanno potuto salire su moto e autopattuglie con l’ausilio degli agenti. Tanti i cittadini che si sono alternati alla prova dell’alcool test. La stazione mobile della Polizia Locale era attrezzata con etilometro e molte persone hanno voluto verificare il proprio grado alcol emico, confrontandolo sulla base alle nuove norme del codice della strada. Anche noi della redazione abbiamo voluto provare. I risultati dopo aver bevuto una birra piccola sono stati sorprendenti, visto che due su tre hanno dato un risultato pari allo zero. L’altra prova ha fatto risultare un presenza alcolica pari allo 0.36%, con un limite fissato a 0,5%. Quindi, paletta verde. L’iniziativa fa parte di un progetto dell’Amministrazione comunale per avvicinare la cittadinanza alle istituzioni.

Nonni in festa per una giornata intera. Il 4 ottobre, presso la parrocchia “Sacra Famiglia” di Bettola, si terrà un’iniziativa all’insegna di musica, canti e spettacolo. La “Festa dei nonni”, organizzata dall’assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Peschiera, è un evento a ingresso libero, dedicato a quelle persone che ancora oggi sono indispensabili per l’equilibrio famigliare. Ecco il programma completo della manifestazione: - ore 11.00: Santa Messa presso la chiesa “Sacra Famiglia” di Bettola; - ore 15.00: l’Amministrazione comunale saluta i cittadini; -ore 15.30: intrattenimento musicale; -ore 16.00: auguri da parte dei bambini della scuola materna parrocchiale e dei ragazzi dell’oratorio; -ore 16.15: rinfresco per tutti. Per tutto il pomeriggio il pubblico sarà allietato da sottofondo sonoro e balli di gruppo.

Un momento dell’intervento dei cittadini

I residenti di San Bovio chiedono alla giunta più collegialità per il futuro della frazione L’auditorium della scuola media di San Bovio, gremito di cittadini, è stato il luogo in cui, per la prima volta dopo 60 anni, si è svolto un Consiglio comunale a porte aperte. L’impegno preso in campagna elettorale dal sindaco Antonio Falletta è stato dunque rispettato. .Il Consiglio comunale è iniziato poco dopo le 19, dando la parola ai consiglieri per le comunicazioni di rito. I consiglieri d’opposizione si sono dichiarati soddisfatti per questo Consiglio aperto ai cittadini e concordi con la decisione della Giunta, di mantenere valide le premesse tecniche del Piano di Governo del Territorio, approvato dalla precedente maggioranza. L’Assessore Piromalli ha cesposto e commentato la previsione di bilancio dell’anno 2009. La seduta è stata sopsesa per poi ricominciare pochi minuti dopo con la raccolta degli interventi dei cittadini. Fra i temi, toccati quelli più scottanti interessavano la viabilità, le scuole e il verde pubblico.. Panchine, tombini e cestini neces-

sitano di manutenzione.. Ma anche la viabilità è preoccupante: l’intenso traffico su via Trieste crea non pochi disagi alla comunità di San Bovio. La maestra Marinacci ha chiesto l’ampliamento delle scuole. Il signor Tagliabue esprime il suo disagio circa l’inquinamento acustico causato da rotte di decollo fuori norma e invita il sindaco ad occuparsene al più presto. Si è parlato poi del problema dei trasporti, dei marciapiedi, del cimitero. Si è discusso sull’impatto della Microsoft sulla frazione. L’Assessore De Micheli ha ipotizzato la possibile apertura provvisoria di via Caduti di Nassirya, alcuni cittadini si sono dichiarati contrari. Sentititi i problemi dei cittadin,i la Giunta ha dato la sua massima disponibilità di ripensare i temi principali degli interventi dei cittadini e di mettersi subito al lavoro per studiare soluzioni condivise . Il Sindaco Falletta ha espresso la sua soddisfazione per un momento colleggiale che ha riportato la politica fra le persone.

“Una corsia preferenziale per i mezzi pubblici utilizzata a senso alternato in base alla direzione del traffico” Emergenza traffico sulla ex SS 415 Paullese. Dai circoli del Partito della Rifondazione Comunista del Sud Est Milano e della Sinistra per Mediglia, arriva la ricetta scaccia traffico: “Si tratta di applicare – si legge in un nota stampa - una soluzione adottata in numerosi altri paese, ovvero destinare una corsia riservata ai mezzi pubblici e vietandola agli altri mezzi. Questa corsia può essere utilizzata in un senso di marcia in base alla fascia oraria, ad esempio al mattino verso Milano e la sera in senso opposto verso Crema.” La proposta pone la soluzione come palliativo provvisorio, fino a quando non arriverà la metropolitana a Paullo ma

soprattutto, affermano gli esponenti di sinistra firmatari, si potrebbe intervenire nei lavori in corso, immediatamente. Già nel 2011 potrebbe essere una realtà. “Solo l'impegno – conclude la nota stampa di Prc e Sinistra per Mediglia delle Amministrazioni Comunali di qualsiasi schieramento, può spingere la Provincia e la Regione ad intervenire radicalmente e in maniera definitiva sui problemi della viabilità. Prossimamente attiveremo delle iniziative di sostegno e e di diffusione di questa proposta. Invitiamo tutti i cittadini e i pendolari a sostenere la nostra battaglia per una migliore qualità della vita.” La discussione è aperta.

Atti di vandalismo a Bettola: rotta la vetrina di un bar Sono due gli episodi inquietanti accaduti negli ultimi tempi che richiamano l’attenzione sulla piazza principale di Peschiera Borromeo. All’ombra del palazzo comunale, durante la notte, si sono susseguiti una serie di eventi che hanno messo in allarme i negozianti e i residenti. A metà settembre, verso le due di notte, un cespuglio facente parte della cintura verde che fa da ornamento alla piazza è stato dato alle fiamme. Le fiamme alte circa tre metri si sono spente grazie all’intervento dei Carabinieri, che hanno provveduto con mezzi di fortuna allo spegnimento del rogo. Lunedì 21 settembre, il titolare dell’Angolo Bar, in piazza Lombardi, si è ritrovato invece una vetrina infranta, probabilmente da una sasso.


ia eo iul G om no a r t r da o S. o o B e t a a o at -R o on lia ier gli la o red g i D h a i ian t o c t d b n ull n g t s i e Sa Pa Se Pe M Pa Tr Ro

co rsi e da P on ’Ad o o u d n B o din n rli n lo i e e a Z P Sp M

7 MEDIGLIA “La manutenzione di quella via è carente”

Il sistema informatizzato va in ‘palla’ Polemica sulle tariffe delle mense MEDIGLIA - Bollettini di pagamento di 500 euro. Questo è lo sgradito regalo che si sono trovati nella casella della posta i cittadini di Mediglia, al ritorno dalle ferie estive. In realtà si è trattato di un errore burocratico, dovuto all’introduzione di un sistema informatico di pagamento che evidentemente ‘fa acqua’. La tessera personale prepagata e ricaricabile non ha consentito difatti di verificare i reali importi versati dalle famiglie sulla base dell’utilizzo del servizio e di conseguenza ci si è trovati di fronte a conguagli impressionanti. Un esperimento quindi poco riuscito, puntualmente evidenziato dalle critiche dell’opposizione. “Possiamo chiamarla una disattenzione da parte dell’Amministazione

comunale, che però ha la sua gravità, visto che stiamo parlando di mensa scolastica”, ha dichiarato Francesco Castellotti, segretario locale del Partito Democratico. “L’azienda non ha fatto dei report periodici, non ha messo a disposizione delle famiglie quella che era la situazione a credito e a debito, e solo ora fa una richiesta di pagamento senza però che le famiglie possano controllare gli importi”. Il Pd ha chiesto all’azienda non soltanto la verifica degli importi, ma anche la possibilità di una rateizzazione delle bollette più consistenti. “Il problema è che esiste uno zoccolo duro di popolazione che non versa gli importi”, è stata la risposta dell’assessore alla Pubblica Istruzione Antonio Arrigoni.

Dopo l’ennesima rapina, i cittadini chiedono più sicurezza PANTIGLIATE - Derubata in pieno giorno di 11.000 euro, l’intero incasso del supermercato per cui lavora. La vittima è stata borseggiata da una coppia di delinquenti a bordo di un motorino, oltretutto in una zona di Pantigliate piuttosto centrale e movimentata. Non sembra fermarsi quindi l’escalation di atti criminosi che attanaglia il Sud-Est Milano. Ormai i malviventi agiscono regolarmente anche in pieno giorno, complici l’impossibilità di reazione da parte della gente e la mancanza di presidio del territorio da parte delle forze dell’ordine, che dispongono di organici troppo esigui per un compito di controllo costante. Per quanto riguarda l’episodio pantigliatese, gli inquirenti credono che si tratti

dell’operato di una banda, anche alla luce di azioni simili perpetrate di recente a Paullo e a San Giuliano Milanese.

Il rifacimento di via Risorgimento non convince. Pavimentazione irregolare, erba secca per mancanza di irrigazione, sporcizia diffusa. L’opposizione critica l’Amministrazione comunale per un intervento costato quasi mezzo milione di euro, che ora come ora non appare all’altezza dell’investimento stanziato. “Il prato è squallido, le piantine muoiono e l’erba è secca”, dichiara Gaetano Carenzi, della lista civica “La Fenice”. L’assessore ai Lavori Pubblici Pasquale Porcelli ha invece dichiarato che il certificato di esecuzione dei lavori non è stato ancora rilasciato dall’Ufficio Tecnico e che di conseguenza l’impresa non è ancora stata pagata. Quindi, potrebbero essere presi dei provvedimenti in materia.

PANTIGLIATE Spariscono i cestini da viale Risorgimento Alcuni cittadini menefreghisti utilizzano i cestini per metterci l’immondizia di casa. E il Comune li toglie. È accaduto in viale Risorgimento, dove all’appello mancano alcuni contenitori della spazzatura. La cosa ha suscitato però reazioni contrastanti tra la popolazione. I cittadini avrebbero difatti preferito che i cestini rimanessero e che le forze dell’ordine presidiassero maggiormente il territorio, per scoprire i contravventori e infliggergli le sanzioni previste dalla legge.

MEDIGLIA Ladro acciuffato sul luogo del misfatto Tenta di rubare all’interno di una cascina, ma viene scoperto dai Carabinieri. È accaduto in un’azienda agricola medigliese, nella notte tra il 25 e il 26 settembre. L’uomo, un rumeno di nome Ioan B., è stato colto sul fatto direttamente da due esponenti delle forze dell’ordine, accorsi sul posto perché allarmati da strani rumori. Il ladro, residente a Bettolino di Mediglia e con alcuni precedenti alle spalle, aveva già tranciato la recinzione con un tronchese e si stava introducendo nei locali per ‘ripulirli’.

Consulta tutti i luoghi in cui puoi trovare la tua copia gratuita del Giornale della Paullese www.415express.info

MEDIGLIA Le Guardie Ecologiche contro l’Amministrazione

Niente guardie ecologiche nel futuro di Mediglia? Dopo le ultime dimissioni presentate da Francesco Galletti, in aperta polemica con la Giunta, non è dato sapere se il corpo delle Gev (Guardie Ecologiche Volontarie) continuerà o meno il suo operato. Attualmente, il nucleo conta soltanto tre elementi, troppo pochi per continuare a garantire il servizio richiesto. Troppe defezioni hanno ostacolato il progetto, nonostante il referente, Luigi Sansevero, continui a dichiarare di credere ancora nel progetto. Ma nelle dichiarazioni di Galletti traspare una critica decisa nei confronti dell’Amministrazione comunale, responsabile di non aver organizzato le iniziative previste per sostenere il programma.

MEDIGLIA Motociclista coinvolto in un grave incidente Ennesimo grave incidente sulla Paullese. Vittima è G.P., un 42enne di Mediglia, che, a bordo della sua motocicletta, ha tamponato violentemente un furgone, rimanendo gravemente ferito. Il fatto è accaduto all’altezza dell’area commerciale di Pantigliate, dove il motociclista, per cause ancora da chiarire, ha urtato l’altro mezzo, finendo disarcionato e sbattendo violentemente la testa contro l’asfalto. Dopo l’intervento tempestivo della Polizia Locale, sul luogo sono arrivati i volontari della Croce Rossa di Peschiera e l’elisoccorso. Il centauro, che inizialmente era cosciente e riusciva anche a parlare, è stato trasportato immediatamente all’ospedale Niguarda di Milano, mentre il traffico sull’arteria stradale è rimasto paralizzato per oltre un’ora. Le condizioni di G.P. restano molto gravi: l’uomo ha subito l’asportazione della milza e un intervento chirurgico al polmone e si trova attualmente in prognosi riservata.


ia eo iul G om no a r t r da o S. o o B e t R a a o at o on lia ier la gli o red g i D a h ian i t o t c b d t n ull g n s i e e a o S S Pa Pe M Pa Tr R

co rsi e da P on ’Ad o u d n ino B rli nd lo ino e e a p Z P S M

8 SETTALA SETTALA Cosa fare per diminuire Nel territorio pullulano la pericolosità della Paullese? le auto abbandonate

Tre nuovi pastori nella comunità cristiana di Settala SETTALA - La comunità di fedeli si appresta ad accogliere tre nuovi sacerdoti: don Antonio Mascheroni, don Mario Marangoni e don Giuseppe Pozzi. Dalla Curia giunge un segnale di attenzione verso i parrocchiani di Settala, Caleppio e Premenugo, che erano da mesi in attesa. La recente scomparsa di don Cesare a Caleppio aveva privato i fedeli della frazione della loro guida spirituale. I giorni scorsi, invece, Don Giuliano dell’Acqua ha lasciato la piccola località di Premenugo dopo sedici anni di servizio. Il più anziano dei tre nuovi preti, il 71enne don Antonio Mascheroni, ha precedentemente svolto la sua missione

pastorale nel capoluogo lombardo, nella vicina Liscate e a Pero. Anche don Giuseppe Pozzi, di due anni più giovane, ha prestato servizio a Milano. Per circa quattorici anni, a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta, è stato parroco ad Arcisate e, negli ultimi tempi, viceparroco a San Martino di Bollate. Don Mario Marangoni, classe ’41, è il più giovane di tutti. Originario di Milano, alla fine degli anni Sessanta è stato viceparroco nel capoluogo lombardo. Negli ultimi anni ha svolto la sua missione pastorale a Vimodrone e a Rho.

Finisce a San Vittore l’uomo che ha sparato all’ex ‘rivale’ TRIBIANO - Far West nel Sud Milano: un’incomprensione finisce a pistolettate. Gli uomini della Polizia di Stato sono stati impegnati per circa sette ore nelle campagne tra Paullo e Tribiano alla ricerca di una pistola, abbandonata da G.G.,pensionato di 55 anni residente a Mediglia. L’uomo, con precedenti penali, si era consegnato in Questura a Milano. Aveva confessato di essersi recato fino a un bar della periferia est del capoluogo lombardo, dove aveva esploso alcuni colpi su un conoscente, con il quale vi erano molto probabilmente dei vecchi attriti. Il medigliese è stato trasferito a San Vittore, con le accuse di omicidio e porto illegale di arma da fuoco. Dopo la lite, pare per motivi legati al gioco delle carte, del quale il medigliese era molto appassionato, il 55enne ha esploso i colpi

contro il 69enne incensurato C.F. Il settantenne, ricoverato al vicino centro Cardiologico Monzino, non pare essere in pericolo di vita. Il medigliese, fuggito a piedi, avrebbe in seguito buttato via l’arma, che non è stata però rinvenuta.

Il carcere di San Vittore a Milano

È ancora ricoverato in gravi condizioni all’ospedale “Niguarda” di Milano il 42enne medigliese scontratosi sulla Vecchia Paullese con un furgone, condotto da un suo compaesano. Almeno fino ai giorni scorsi i medici avevano riservato la prognosi per il centauro in pericolo di vita. Il fatto, avvenuto nelle vicinanze del centro commerciale “Paullese Center”, ha acceso un ennesimo allarme rosso sulla questione della pericolosità di alcune strade del Sud-Est Milano. Nei dibatti politici, e non solo, si parla molto della riqualificazione della Paullese, della realizzazione della tangenziale est esterna e quant’altro. Ma l’accento non viene quasi mai posto sul tema della sicurezza degli utenti. Salvo poi accorgersi regolarmente di quanti rischi si corrano circolando per le strade.

SETTALA Spaccio di droga, malviventi in fuga nei campi Fuggono nei campi: recuperata la droga, ma non i malviventi. È successo nei giorni scorsi a due nordafricani, che hanno tentato di forzare un posto di blocco dei carabinieri della compagnia di San Donato. Dopo un rocambolesco inseguimento, l’auto è finita fuori strada. Gli spacciatori sono quindi scappati per i campi: in uno zaino sono stati trovati 3mila euro in contanti e tracce di cocaina. Nell’operazione i militari si sono avvalsi della collaborazione dei vigili di Pantigliate e Rodano.

RODANO Protezione Civile a cavallo? L’idea piace alla Giunta Dall’assessorato alla Sicurezza di Giancarlo Ottolini giunge un segnale di attenzione nei confronti della prevenzione di atti vandalici ed episodi di microcriminalità. Il nuovo assessore nominato a luglio dal sindaco Michele Comaschi ha dichiarato l’intenzione di istituire un gruppo di Protezione Civile a cavallo, che farebbe base nella vicina Cassignanica. Sempre in tema di sicurezza, durante le vacanze estive è stata emessa un’ordinanza per vietare il consumo di alcol tra i minori di sedici anni.

Sono dappertutto e spesso per spostarle ci voglio mesi. Sono le auto abbandonate un po’ ovunque nel territorio. Una Smart bruciata nel fosso che costeggia la Provinciale per Settala, ad esempio, fa ormai da troppo tempo brutta mostra di sé da qualche mese. Chissà quanto dovranno aspettare ancora i residenti prima della sua rimozione. Ironia della sorte si tratta dello stesso fosso dove erano intervenuti alcuni volontari ecologisti in occasione delle pulizie di primavera. La carcassa del veicolo fa il paio con un’auto abbandonata da più di un anno nella zona degli orti, vicino a via Cavour.

TRIBIANO 30mila euro di risarcimento per infortunio sul lavoro 38enne infortunatosi sul lavoro nel 2003 aspetta da circa sei anni un congruo risarcimento da parte della ditta per la quale lavora e cita civilmente il suo datore, l’assicurazione e l’Inail. Il fatto è accaduto circa sei anni fa, quando L.N. fu investito da un muletto, che gli schiacciò un piede. Un infortunio che lo portò a riciclarsi nel mondo del lavoro come impiegato addetto al controllo qualità. L.N. fu sottoposto a sette interventi chirurgici. L’inchiesta penale sull’infortunio si è in seguito chiusa con un risarcimento di 30mila euro, che ha portato il 38enne, obbligato attualmente ad indossare scarpe ortopediche, all’azione legale. All’uomo è stato infatti riconosciuto il 35 per cento di invalidità. Ai danni fisici, hanno spiegato i suoi legali, si sono aggiunti quelli psicologici, provocati dalla depressione conseguente all’infortunio.


TUTTI I NUMERI ARRETRATI DEL GIORNALE DELLA PAULLESE LI TROVI SU

WWW.415EXPRESS.INFO

LineaEStile

ESTETISTA PARRUCCHIERE PER LEI

PER LUI

SOLO IL LUNEDI’ PER TUTTO IL 2009 SHAMPOO, TAGLIO E PIEGA EURO 20SOLO SU APPUNTAMENTO Peschiera Borromeo - Via Gramsci 2/a - Telefono 02.51.65.04.50


ia eo iul G om no a r t r . da o S o o B e t R a a o at a o on ier la gli o red gli i D h a i ian t o c t d b ull n g n t s i e a o e a e S Pa S P M P Tr R

co rsi e da P on ’Ad o u d n ino B rli nd lo ino e e a p Z P S M

10

Il Consigliere Provinciale Massimo Gatti

Massimo Gatti riporta in Provincia la questione gassificatore Gassificatore, la Provincia fa spallucce. A muovere l’accusa è il paullese Massimo Gatti, capogruppo della lista lista civica di minoranza “Un’altra Provincia”, che ha presentato un’interrogazione al nuovo presidente di Palazzo Isimbardi Guido Podestà. Il rischio, lamenta Gatti, è dare vita a una seconda Inzago. Secondo la Regione non sarebbero giunte dalla Provincia segnalazioni contrarie al maxi impianto. A onor del vero, negli ultimi giorni di mandato del predecessore di Podestà Filippo Penati, di colore politico opposto, la giunta di Palazzo Isimbardi aveva espresso parere sfavorevole al gassificato-

re. Si trattava di una boutade elettorale o di un segnale di attenzioni nei confronti dei cittadini? Non è stato possibile verificarlo. L’argomento gassificatore è stato anche al centro di una pubblicazione data alle stampe in tempi recenti dal gruppo consigliare di minoranza di Mediglia “La Fenice”, capitanato da Pierangelo Avanzi. Dai giorni successivi alla presentazione del progetto “La Fenice” si è opposta strenuamente alla realizzazione del maxiimpianto. Già in tempi recenti un impianto di smaltimento dei rifiuti costruito nella stessa area è stato interessato da un grande incendio durato diversi giorni.

Una nuova viabilità attende il via libera del Parco Agricolo

Due anni in Harley Davidson Grandi festeggiamenti per il gruppo motociclistico

La cittadina investirà sei milioni di euro per la nuova viabilità: è atteso in questi giorni il via libera del Parco Agricolo Sud Milano. Una nuova circonvallazione esterna permetterà ai veicoli diretti verso il vicino Comune di Tribiano di evitare il centro abitato. A beneficiarne maggiormente saranno i residenti di viale Milano, la strada principale del paese attraversata ogni giorno da 13mila veicoli. Nell’ambito dello stesso progetto è prevista la realizzazione di due nuove rotonde.

I paullesi vanno tutti pazzi per le due ruote. Il locale gruppo di appassionati della Harley Davidson ha da poco festeggiato i due anni di anniversario e continua ad riscuotere un successo sempre maggiore nella cittadina e non solo. Anche se attualmente i simpatizzanti della Harley si ritrovano all’Irish Pub di Mulazzano, a breve intendono trovare una sede tutta per loro nella cittadina. Il gruppo è impegnato anche in iniziative filantropiche a trecentosessanta gradi sul territorio.

Incontro tra amministratori, Il selvaggio West rivive in una domenica ma nessuna novità di festa e musica sulla metropolitana Il prolungamento della metropolitana gialla da San Donato a Paullo resta ancora al palo. Nella scorsa primavera i sindaci dell’Est Milanese e del Sud Milano, esasperati dalla situazione di stallo, avevano minacciato un ricorso contro Stato e Regione. Tra questi anche il sindaco di Settala Enrico Sozzi, uno dei Comuni che più risente della carenza di infrastrutture sovracomunali adeguate. Nei giorni scorsi nella vicina Melzo si è svolto un incontro tra gli amministratori locali sull’argomento. Secondo Sozzi, tuttavia, i progetti di Tem, Brebemi e metropolitana devono procedere di pari passo.

La città rivive per una giornata l’emozione dell’epopea West. L’appuntamento è per domenica 4 ottobre dalle 9 alle 19 con la kermesse “Cowboy Country” lungo piazza Berlinguer, via Matteotti, largo Mazzini, largo Maria Ausiliatrice e piazza Pertini. Per tutta la durata della manifestazione non mancheranno spettacoli di can can, mandriani, carrozze con cavalli, musica, balli country e una mostra fotogratica a tema, per una perfetta rievocazione filologica. L’iniziativa è a cura dell’associazione “Vivi Paullo”, capitanata da Lia Corti.


ia eo iul m G o o a an rr .t d o S o B te ato -R do ia lia era a on l no e i l g o r g i D h a di bia n ull go nt tt sc i e a o e a e r S Pa S P M P T R

ico ers da P on ’Ad o u d n ino B rli nd lo ino e e a p Z P S M

11

Telefonino fatale allo spacciatore Arrestato per possesso di droga ZELO BUON PERSICO - Quello tra i Carabinieri e I.B. è stato un incontro casuale, avvenuto lungo la Paullese, che è costato all’automobilista l’arresto. Il guidatore, a bordo di una Alfa 156, stava parlando al cellulare quando i militari, vedendolo, lo hanno rincorso e intimato l’alt. L’uomo, che non è fuggito, si è fermato subito dopo il ponte dell’Adda. I carabinieri avrebbero dovuto solo contestagli l’infrazione dell’uso del cellulare alla guida dell’auto, ma l’automobilista ha subito dato segni di nervosismo. Segni che i militari hanno capito subito e hanno creduto che l’uomo nascondesse qualcosa. Dopo una breve perquisizione nell’auto nell’abitacolo sono stati trovati dieci panetti di hashish da un etto ciascuno,

alcuni nascosti tra i sedili anteriori alcuni in un marsupio. La perquisizione è poi continuata a casa del 36 enne, originario di Lodi, ma da qualche tempo residente a Bagnolo, dove sono stati trovati ottanta grammi di droga, che erano stati nascosti in cucina. Lo spacciatore ha in un primo momento, fatto credere alle autorità che lo spaccio venisse fatto perché disoccupato, con moglie e due figli piccoli. L’uomo, quando è stato fermato, tornava proprio da Milano, come poi ha confessato lui, per fare un rifornimento di droga. Dopo alcuni controlli i Carabinieri hanno potuto verificare che era disoccupato solo da alcune settimane, mentre lo spaccio andava avanti da molto tempo.

Due giorni di esposizione per il concorso fotografico MERLINO - Sono aperte le iscrizioni per la sesta edizione del concorso fotografico “Obbiettivo Merlino”, organizzata dall’associazione culturale “Radicinnoviamoci”. Il termine ultimo per presentare l’iscrizione è il 4 ottobre. Il concorso è indirizzato a un pubblico ampio, visto che propone diversi temi fotografici: lavoro artigianale in merlinese, lo sport amatoriale e il tema libero, il più gettonato solitamente. La mostra delle opere in concorso si terrà il 17 e 18 ottobre a palazzo Carcassola Grugni. I premi messi in palio per i partecipanti sono tre weekend per due persone in città d’arte a

ZELO BUON PERSICO Dopo tre anni, la sentenza ancora non arriva

ZELO BUON PERSICO Rapinò la farmacia Condannato a 3 anni

La giustizia ha i suoi tempi. Biblici, purtroppo. Il processo per il 25 enne accusato di aver rapinato e minacciato una prostituta africana è stato rinviato, per l’ennesima volta, all’1 ottobre. La sentenza doveva difatti essere già emessa, ma il calabrese, S.V. residente a Caravaggio, si era sempre reso irreperibile, slittando così la data dell’udienza. Il fatto risale a circa tre anni fa, quando la prostituta frequentava la Paullese, in zona Zelo Buon Persico. Questa si era rivolta alle forze dell’ordine perché era stata aggredita e derubata del suo incasso. Il rapinatore era appunto un cliente che l’aveva fatta accomodare in macchina con l’inganno e poi l’aveva scar8icata in aperta campagna.

Aveva rapinato la farmacia lo scorso 8 maggio, a Zelo, M.V. di 38 anni, di Romanengo provincia di Cremona. L’udienza lo ha condannato a 3 anni e 4 mesi di carcere, scegliendo un rito alternativo davanti al giudice per le udienze preliminari di Lodi Luigi Gargiulo. In questo modo la sentenza è stata più clemente, perché le prove a carico dell’arrestato avrebbero influito per una prova più dura. Per la rapina l’uomo si era servito di una siringa insanguinata, servendosi di minacce per farsi consegnare un bottino di soli 300 euro. Il trentottenne era già noto alle autorità come tossicodipendente. In farmacia aveva richiesto delle siringhe da insulina, utilizzate sesso da chi si inietta eroina. Quando il rapinatore era stato preso aveva ancora la siringa insanguinata in tasca.

MIGNETE ZELO BUON PERSICO Quattro giorni di festa Problemi sulla raccolta per la Madonna del Rosario dei rifiuti urbani Mignete si prepara a festeggiare! Il 4 ottobre il paese celebrerà la festa della Madonna del Rosario, mentre dall’1 al 3 ci sarà la “3 giorni” di preparazione alla festa. Il programma del 4 prevede alle ore 15 la Santa Messa solenne. Seguirà la processione per le vie del paese con la statua della Madonna che sarà accompagnata dal corpo bandistico di Zelo. Al termine della processione la festa proseguirà in Oratorio. Qui si potranno vincere tantissimi premi alla classica "Pesca di Beneficienza" ed inoltre sarà possibile vincere premi un po' più "importanti" alla "Ruota della fortuna" . Per i bambini, tempo permettendo, saranno a disposizione i gonfiabili, tanto amati dai piccolini.

scelta, tre degustazione per due perone in un locale a scelta tra 150 e sei cornici d’argento.

Consulta tutti i luoghi in cui puoi trovare la tua copia gratuita del Giornale della Paullese www.415express.info

Il Pd chiede una commissione di inchiesta per gli appalti pubblici. La lista civica “Zelo comune pulito”, al contrario, sostiene che è la commissione comunale Ambiente e Territorio deputata a chiedere gli incartamenti relativi all’affidamento del servizio di raccolta di rifiuti a Italia 90 in vista di una rescissione del contratto che lega la società al Comune. Nel contempo Italia 90 continua a effettuare il servizio di smaltimento, anche se è sotto inchiesta per turbativa d’asta e traffico illecito di rifiuti speciali, in via provvisoria, in attesa che si decida l’interruzione della collaborazione prima della scadenza del bando. Al momento il sindaco Paolo della Maggiore e l’assessore Angelo Madonini preferiscono non anticipare nulla. Sulla situazione è intervenuto anche il prefetto che ha dato disponibilità a seguire la vicenda da vicino.


ia iul eo G om a no r t . r da S o o o B e t a a -R at do a o on ier la gli o gli i D h ore a i ian t c t g d b n ull n t s i o e a e a e R S Pa S P M P Tr

co rsi e da P on ’Ad o u d ino n B rli nd lo ino e a e p Z P S M

12

La mobilità sostenibile passa dalla realizzazione delle piste ciclabili SPINO D’ADDA - Dai Comuni del’Alto Cremasco giunge un segnale di attenzione nei confronti dello sviluppo sostenibile. È quanto emerso in occasione del Tavolo di servizio dei giorni scorsi al quale hanno partecipato il primo cittadino di Spino d’Adda Costantino Rancati, il vicesindaco di Rivolta Ivan Losio e il presidente del Parco Adda Sud Silverio Gori. Durante l’incontro i rappresentanti degli enti locali hanno valutato alcuni progetti preliminari per collegare attraverso 25 chilometri di percorsi ciclabili Lodi, Rivolta e Cassano d’Adda, collegando quindi il Parco Adda Sud con il Parco Adda Nord.

Due delle criticità rilevate, tuttavia sono state la mancanza di fondi e gli accordi da stipulare con i proprietari dei terreni attraversati dalle piste ciclabili. La maggior parte dei percorsi ciclabili non verrà creato ex novo: si tratterà di riqualificare molti dei tracciati già esistenti. Il costo stimato è di un milione di euro, dei quali 183mila a carico di Spino d’Adda. Durante i lavori per la realizzazione dei percorsi in terra battuta si provverà anche a rinforzare gli argini dell’Adda. Il prossimo incontro di tecnici e amministratori locali è previsto per il 16 ottobre.

Traffico esagerato sulla Paullese Pendolari sull’orlo di una crisi di nervi SPINO D’ADDA - Niente di nuovo sotto il sole: tiene ancora banco il problema del traffico sulla Paullese. I disagi riscontrati all’innesto nelle vicinanze della rotatoria di Mombretto e Pantigliate, in Provincia di Milano, si fanno sentire anche a chilometri di distanza. Allargando lo stretta striscia di strada si potrebbero circoscrivere di molto le criticità per la viabilità. Un’opzione che, almeno per il momento la Provincia di Milano non sembra intenzionata a scegliere. Anche il primo cittadino di Pantigliate Lidia Rozzoni, eletta lo scorso giugno, si è interessata del problema, invitando nel suo paese l’assessore provinciale Giovanni De Nicola. Per Enzo Galbiati, coordinatore per la viabilità del tavolo della Paullese, la situazione è a dir

poco drammatica: per percorrere un chilometro di strada tra Pantigliate e Mediglia si impiega circa un’ora. I giorni scorsi è bastato un lieve incidente tra due auto per provocare il collasso di tutta la viabilità sull’asse della Paullese.

PANDINO Il mercato si aggrega attorno a via Umberto I

PANDINO Un monumento per i donatori di sangue

Il Comune predispone una nuova riorganizzazione dell’area del mercato. A breve le bancarelle occuperanno le vie Umberto Primo e Beccaria. L’ha reso noto l’assessore al Commercio Alessio Marazzi. Attualmente è in corso un periodo di prova di sei mesi. In questo modo il Comune ha manifestato un segnalazione di attenzione nei confronti dei commercianti pandinesi, i quali avevano lamentato che la precedente organizzazione del mercato non consentiva un accesso agevole ai loro negozi. A risentirne in particolare, erano un bar, una tabaccheria e una pasticceria in piazza Vittorio Emanuele. La soluzione, tuttavia, non trova tutti d’accordo: a lamentarsi del nuovo assetto sono ora i venditori ambulanti di prodotti alimentari, che ora esporranno la loro merce in via Umberto I.

Prosegue a tutta birra l’attività del locale gruppo dell’Avis, che ha festeggiato da poco il trentesimo anniversario dalla sua fondazione con un pranzo comunitario e il concerto del corpo bandistico della cittadina. Per l’occasione è stato anche inaugurato un nuovo monumento dedicato ai donatori di sangue. All’interno del gruppo, molto attivo in paese, militano anche Fabio Gasparello,Chiara Cisarri, Ottavia Bonizzi, Daniela Valle e Andrea Messa.

PANDINO Una cinquantina di progetti per riqualificare il Castello

PANDINO Nuovo look per la scuola elementare Dopo la ristrutturazione, la scuola è pronta. Il Comune inaugura finalmente il primo piano dell’istituto Invernizzi. Erano presenti per l’occasione il primo cittadino Donato Dolini e gli assessori Primo Deda, Antonia Menclossi e Romana Camoli. Compatibilmente con i vincoli delle Belle Arti di Brescia, che hanno imposto di mantenere le finestre, è stato predisposto un nuovo ambiente più sicuro e confortevole per i bambini. Tra gli interventi attuati, la rimozione dei caloriferi e l’installazione di un nuovo impianto di riscaldamento sotto il pavimento e il rifacimento dei servizi igienici.

SPINO D’ADDA La solidarietà corre sul campo da calcio Ha riscosso un buon successo il triangolare di calcio tra Us Zelo Buon Persico, Usd Spinese Oratorio e Asd Polcalcio Spino. Il ricavato è stato devoluto per alcuni progetti mirati a favore delle popolazioni terremotate d’Abruzzo. L’iniziativa è nata per volontà dell’Amministrazione comunale, grazie a una proposta del capogruppo di maggioranza Massimo Boschiroli. In seguito è nato un comitato formato da Boschiroli, il consigliere Giovanni Falato, il presidente del consiglio comunale Lanfranco Colombi, il primo cittadino Costantino Rancati e il capogruppo di minoranza Luigi Gandelli.

Urbanisti in gara per riqualificare il castello visconteo. Al bando indetto dal Comune hanno partecipato con i loro progetti poco più di cinquanta architetti, ingegneri e urbanisti, che verranno giudicati da una commissione formata per l’occasione. Il progetto vincitore verrà pagato 10mila euro, il secondo e il terzo 3mila. Dalla metà del XIV secolo il castello è l’elemento distintivo di Pandino. Nato come dimora di caccia di Bernabò Visconti, nei secoli successivi si succedettero vari feudatari. Nel ’47 il castello fu venduto al Comune. Tutta la storia di Pandino è a doppio filo con questa costruzione. Il suo costante utilizzo nel corso del tempo è servito a mantenerlo in buone condizioni fino ad oggi. Il castello ospita attualmente il Convito della scuola casearia, che nei prossimi anni si trasferirà in una sede più idonea. Per la prima volta nella sua storia metà degli spazi interni non saranno occupati.


Scarpe da donna usate una sola volta, colore nero, taglia 40, tacco 5 cm.Euro 25;Sandali da donna tacco 12 cm taglia 39, scamosciate colore caramello.Euro 30 tel. 3292008797 Vendo pelliccia possum taglia 44 molto bella a sole Euro 50 tel. 0255302286 Pelliccia in astrakan, color panna, taglia 42/44 vendo euro 100,00 tel. 3284555761 Giaccone donna lungo in vera pelle, imbottito con collo in opossum usato pochissimo, taglia 44, vendo € 190,00. tel. 3284555761

ANIMALI persona con esperienza offresi come dog sitter e per assistenza domiciliare gatti e piccoli animali-possibilità di ospitare cani per brevi periodi-Carla tel. 3453992669 Vendo grande gabbia per piccoli animali. 170 cm x 70 cm x 55 cm. tel. 020255300777 Voliera per esterno regalo. Ripiano interno due sportelli. tel. 3388887623 Trovata meticcia a pelo lungo, di circa tre anni, bianca e nera, pelo marrone intorno al muso e orecchie lunghe. tel. 3771151944

ANTIQUARIATO Quadro dipinto olio su tela “paesaggio veneziano” firmato Aldo Oppici dimensioni cm.75 x 55, vendo. Prezzo € 500,00. tel. 3284555761 Vendo comò lombardo del primo 800 in ottime condizioni con certificato di garanzia prezzo trattabile vendo tavolo-scrivania con 2 cassettini del primo 900 a 1000 Euro trattabili vendo 2 comodini degli anni 50 da restaurare a 150 Euro tel tel. 3494173697

ARREDAMENTO vendo soggiorno wengè/bordeaux mis.l.300xh.220 tamburato+divano 3 posti color panna mai usati ancora imballati.!a euro 850.00 tratt.affare tel. 3929593321 vendo letto singolo bianco con rete ortopedica a doghe sollevabile alla testa e piedi a 500 Euro. Vendo mobile in ciliegio da soggiorno con cassetti alto cm 250 in ottime condizioni a 1000 Euro vendo letto a una piazza e mezza con rete ortopedica a doghe

(senza spalliera) elettricache solleva testa e piedi a 500 Euro Vendo tavolino da soggiorno in ciliegio H50, P60.L120 a 100 Euro. tel. 3494173697

ATTIVITA’ COMMERCIALI Vendo negozio parrucchiere avviato, ottima clientela, buon affitto a Peschiera Borromeo, centrale. tel. 3356064690

ATTREZZATURE BIMBI Seggiolino auto omologato chicco mod baby transit vector, nuovissimo, mai usato, vendo per errato acquisto, a 60 euro tel. 3397030902 Vendo mountain bike taglia bambino 1011 anni, poco usata, con cambio e marce al manubrio, possibilità seggiolino regolabile in altezza, prezzo da concordare. Possibilità di vedere l oggetto gratis, senza impegno. Telefonare tel. 3336177272 Giocattoli vari (Passeggino 15 Euro - Banco GiocaScuola marca Grazioli 25 Euro). tel. 3407673121

ATTREZZATURE CASA Vendo lampada abbronzante, 6 lampade nuove usata pochissimo. tel. 0255302286 Vendo bellissimo pavimento terra di siena mu 25, prezzo da concordare tel. 3397521434 Vendo caffettiera Bialetti per 6 tazze di caffè per 5 Euro vendo caffettiera Carmencita per 8 tazze di caffè per 10 Euro vendo apirapolvere Kirby completo di accessori in perfette condizioni prezzo trattabile tel. 3494173697

ATTREZZATURE LAVORO Cerco manichino per sartoria femminile preferibilmente taglie 46-48, oppure regolabile. tel. 3407038982 Cerco manichino da sartoria femminile. Ore serali tel. 0251650183

ATTREZZATURE UFFICIO Macchina da scrivere Olivetti Lettera 32 a 30 euro trattabili, Ibm elettronica euro 40, Bruno tel. 3388413511

AUTO ACCESSORI Vnedo 2 sedili posteriori suzuki jimmy 4x4 grigi completi di attacchi cinture appoccgiatesta nuovi in scatola perché auto e autocarro. tel. 3402422819

AUTO CARAVAN

Vendo camper mansardato Riviera motore Fiat Ducato 1900 turbo diesel - anno 1998 km 53.000, 5 posti letto, 6 posti omologati, veranda, portabici 3 posti, porta pacchi con scaletta, triogas, gradino elettrico, antenna tv, doppio serbatoio acqua. Incluso nel prezzo tavolo e n. 4 sedie per esterno. Prezzo € 14.000. tel. 3477336415

Ragazza 23enne, referenziata offresi tutte le mattine, come collaboratrice domestica, baby sitter oppure come badante possibilmente zonz Peschiera Borromeo. tel. 3476068438

AUTO VENDO

CAMPING

Vendo auto marea weekend milleotto benzina euro millecinquecento trattabili tel. 3355648470

Materassino da campeggio gonfiabile ad aria, a una piazza, mai usato vendesi a soli 10 Euro. tel. 3292008797

vendo peugeot 207 xs hdi 1600 diesel 110 cav 3 porte full opt -tetto apribilekm 35mila-febb 08 tel. 3472565151 Mercedes c180 kompressor 2003 km 135000, unico proprietario, tagliandi mercedes, navigatore, ottimo stato, full optional, € 10000. Ore ufficio tel. 025472258

BABY SITTING & COLF Signora milanese automunita, carattere socievole, comunicativa offresi come baby sitter part-time (mattino). tel. 3493726083 Signora italiana seria automunita offresi per accompagnare e ritirare bambini a scuola tel. 3313340810 Posso portare il tuo bambino andata e ritorno alla scuola inglese di via Rombon o al Sacro Cuore. Sono una signora responsabile, esperta nella guida e naturalmente referenziata. e-mail carlatempesti@gmail.com Cerco ragazza ITALIANA che tenga i bambini quando si ammalano presso nostro domicilio in Peschiera Borromeo. Chiamare orario cena. tel. 3462235909 Cerco collaboratrice domestica ITALIANA da lun a giov (ore 15:30-19:30) e sabato mattina. Disponibile anche il mattino quando un bimbo è malato. Sede lavorativa: Peschiera. Chiamare solamente dopo le ore 20:15. tel. 3771900569 Cerco lavoro per il sabato/domenica, mi offro per pulire casa, aiutare le persone anziana; sono ecuadoregna con una bimba di 4 anni, ho bisogno per arrotondare il fine mese. tel. 3299530542 Signora Affidabile e responsabile referenziata cerca lavoro come baby sitter e aiuto domestico. tel. 3899834709 signora 46enne pluriennale esperienza spazi gioco bambini 0-3 anni offresi il mattino per anno scolastico 2009-2010 referenze controllabili. tel. 029589145

cerco.signora italiana offresi per ritiro scuola bimbo automunita seria in peschiera borromeo. tel. 3484192829

CICLI Bici piccola da bambina con gomme diam.12,5 a Euro 25. tel. 3407673121

CINE & FOTO Macchina fotografica canon ae1, automatica /manuale con obiettivi intercambiabili: 1 da 28mm. 1 da 50mm, 1 da 135mm,flash elettronico, cavalletto orientabile, custodia pelle e borsa porta-oggetti in pelle nera, vendo € 300,00. tel. 3284555761 Macchina fotografica “polaroid 1001 land camera” anno 1983 completa di flash, vendo prezzo € 50,00. tel. 3284555761 Caricabatterie con 4 batterie Ni-MH 1,2V AA da 2200mAh vendesi a Euro 10. tel. 3292008797

COLLEZIONISMO Bambole da collezione in vera porcellana Bisquit vendesi. tel. 3407673121

COMPUTER Custodie CD a 0,15e cad.In blocco(50) a 7 euro. tel. 3292008797 Cerco computer portatili anche rotti anche come pezzi di ricambio. tel. 3474164187 Palmare PalmOne Tungsten E2 con TomTom Navigator integrato, perfettamente funzionante a Euro 140. tel. 3292008797

ELETTRODOMESTICI Grattuggiona ricaricabile Termozeta vendesi a Euro 20. tel. 3407673121

IMMOBILI AFFITTO Affitasi appartamento in Peschiera Borromeo, sala cucina 2 camere 2 balconi ter-

moautonomo spese condominiali incluse Euro 800 tel. 3336886474

LODI Piazza della vittoria n.1- DUOMO Appartamento/studio di 2 locali e servizi. Termoautonomo e completamente ristrutturato! Vendesi/affitasi DOMUS 0371 – 428182 LODI viale G.Agnelli – Passeggio con nuovi giardini Negozio /esposizione al piano terra di 150 mq ca. quattro vetrine. Libero! Affitasi. DOMUS 0371 – 428182

13

IMMOBILI VENDO Peschiera Borromeo, in stabile signorile recente, ampio trilocale mq. 115, soggiorno, due camere, cucina abitabile, doppi servizi, due terrazzini, cantina, box, tripla esposizione, termoautonomo, € 340.000 trattabili. Base tel. 0270107010 Peschiera Borromeo - Bellaria, 3 locali con giardino di 90mq così composto: zona giorno a piano terra con ampio salone (25mq) e patio coperto esterno (16 mq) per accedere al giardino esposto a sud; cucina abitabile. Zona notte rialzata (5 gradini interni) con ingresso, disimpegno, 2 bagni, camera con balcone e cameretta esposte a Nord. Box singolo e grande cantina. Euro 285.000. tel. 3391249407 LODI Piazza della vittoria n.1- DUOMO Appartamento/studio di 2 locali e servizi. Termoautonomo e completamente ristrutturato! Vendesi/affitasi DOMUS 0371 – 428182 LODI Centro storico Cediamo stabili cielo/terra liberi, con possibilità di box e posti auto. Informazioni in studio DOMUS 0371 – 428182 ZELO B.P. - SAN GRATO (Lo) Prossima consegna! Caratteristiche porzioni di cascina in varie tipologie con travi a vista, mattoni anticati e ingressi indipendenti. Porticati e giardini esclusivi, possibilità di acquisto box e p.auto. DOMUS 0371 – 428182 LODI viale Pavia – stazione f.s. Nuovissimo complesso riservato e signorile. Posizione strategica per il centro, i servizi e i mezzi pubblici, abitazioni in varie tipologie di 1,2,3,4,5 locali. Ampi terrazzi al piano e possibilità di personalizzazione interna! Listino in studio. DOMUS 0371 – 428182 Melegnano(Mi) – MULAZZANO via Lanzano n.11 Proponiamo in vendita boxes nuovi zero anticipo, tuo con soli 89,00 euro/mese. DOMUS 0371 – 428182 Mobile +39 348-8866618

PROMOZIONE PLAY FREEDOM PER TUTTO IL MESE DI OTTOBBRE: MONTATURA A SCELTA FRA QUELLE PRESENTI NELL’OUTLET + LENTI INFRANGIBILI ANTIRIFLESSO DI ULTIMA GENERAZIONE= PROGRESSIVI A PARTIRE DA € 99MONOFOCALI A PARTIRE DA € 55OCCHIALI BIMBO DA € 50ORARI:

Da Lunedì a Venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 Sabato dalle 9 alle 13

Peschiera Borromeo (MI) via XXV Aprile 68 Telefono 02 2620 373 - www.glasseshouse.it

Annunci

ABBIGLIAMENTO


14

ZELO B.P. - GALGAGNANO(Lo) Nuova e mai abitata! Villa d’angolo con ingresso indipendente, terrazzo e taverna. Box quadruplo, ideale anche per magazzino o deposito materiale. Euro 215.000 DOMUS 0371 – 428182

mersa nel verde, ampio giardino piantumato e verandato. Completamente recuperata e ristrutturata con finiture tipiche e accurate. Completa di rustico, box e legnaia. Disponibili anche cascinali da ristrutturare. DOMUS 0371 – 428182

Melegnano(Mi) - MULAZZANO via Lanzano n.11 Nuovo! Monolocale e servizi con ripostiglio e terrazzo, cantina e box. Euro 100.000 2/3 locali duplex e servizi con mansarda abbinata e terrazzo al piano! Da euro 170.000 DOMUS 0371 – 428182 Mobile +39 348-8866618 Melegnano(Mi) - MULAZZANO via Lanzano n.11 Nuovi con doppio ingresso indipendente! 2/3 locali e servizi con taverna, terrazzo, giardino e ripostiglio. Cantina e box collegato all’abitazione. Euro 196.000 DOMUS 0371 – 428182 Mobile +39 348-8866618 ZELO B.P. - MONTANASO(Lo) Quartiere residenziale.Villa singola plurilocale con disposizione su un piano. Ampio giardino piantumato con portico. Completano la proprietà, taverna, loc. hobby e box doppio.Visitatela! Euro 495.000 DOMUS 0371 – 428182

Casello A/1 MI-BO – Lo - CORNEGLIANO L. Villa singola di ampia metratura con piano abitativo unico di 4 locali. Al piano seminterrato terzo° bagno, lavanderia, cantina, taverna e box doppio. Giardino esclusivo su 4 lati. Ben tenuta! DOMUS 0371 – 428182 PAULLO(Mi) Zona residenziale e servita. Villa semindipendente, 4 locali ampi locali con giardino e pertinenze. Prezzo su richiesta. DOMUS 0371 – 428182 Mobile +39 348-8866618 PAULLO(Mi) Centro, piazza E. Berlinguer affitasi ampi box . DOMUS 0371 – 428182 Mobile +39 348-8866618 BORGHETTO L.NO(Lo) Nuovissime abitazioni di 2 e 3 locali con ampi balconi. Finiture accurate! Box compresi nel prezzo. Da euro 90.000 DOMUS 0371 – 428182 Mobile +39 348-8866618

LAVORO CERCO

ZELO B.P. - MONTANASO(Lo) Contesto anni settanta. Appartamento di 3 ampi locali, 100 mq. Cucina abitabile, ripostiglio, ampia cantina e box auto. Euro 128.000 Libero subito! DOMUS 0371 – 428182 Lotti di terreno edificabile per ville e biville nei comuni di: S.Martino in strada, Cornegliano Laudense, Lodivecchio, Casalmaiocco, Tavazzano, Cervignano D’adda, Massalengo, Mairago. Informazioni in studio previo appuntamento. DOMUS 0371 – 428182 BASSO LODIGIANO Casa di campagna im-

38enne pat.C, cerca lavoro come autista magazziniere fattorino operaio libero subito tel. 3477526223 Signora 43 enne Ucraina, seria e onesta, resid. a Peschiera B. cerca lavoro per pulizia casa, stiro, disponibile per Milano, Peschiera B. e limitrofi, fissa, a ore, o saltuaria. tel. 3490926857 Impiegata amministrativa di decennale esperienza, fatturazione, contabilità, ordinaria, cli/for, utilizzo as400, windows xp, office. Disponibile part-time zona Peschiera Borromeo e limitrofi. tel. 3487945313

Ragazzo quasi diplomato in elettrotecnica cerco lavoro anche come apprendista. tel. 3456128915 Cerco lavoro da stiro al mio domicilio, vengo a ritirare gli indumenti e li riconsegno personalmente. tel. 0239443391 38enne pat. C cerca lavoro come autista magazziniere fattorino operaio libero subito. tel. 3477526223 Informatico con esperienza cerca collaborazione come Programmatore Access/Visual Basic, Realizzatore siti Internet, Assistente software. Astenersi agenzie. tel. 3292008797 Impiegato con esperienza cerca collaborazione (anche breve e/o serale) per inserimento dati, trascrizione documenti. No agenzie. tel. 3292008797 Signora italiana automunita, seria, affidabile, volenterosa, offresi come collaboratrice domestica, anche stiro e badante. tel. 3396841784 tel. 025470403 Abile disegnatrice effettua murales - disegni per stanze di di bambini/e o ragazzi/e, max serità. Pantigliate e limitrofi. tel. 3472557939 Pensionato ex fattorino con esperienza trentennaleresidente Paullo offresi per mansioni di fiducia di qualsiasi genere. Disponibilità immediata. tel. 3358061099 Contabile pluriennale esperienza lavori ufficio offresi part-time anche per lavori di segreteria. tel. 3391942223 Ragazza italiana di 25 anni cerca lavoro come commessa, operaia o baby-sitter. Non automunita. tel. 0239443391 Lavoro cerco Signora residente in Bettola offresi per lo stiro solo al proprio domicilio tel. 3474109578

Elettricista caddista offresi tel. 3391942223 Impiegata con esperienza in commercio estero e servizi ingegneristici (inspection & expediting), ottimo inglese, buona conoscenza AS400, Ad Hoc Revolution, Auto Cad, cerca impiego in contesto internazionale. Cell: tel. 3280290223 Cerco lavoro come falegname posatoreseramenti persiane porte e.c.c. o cartongesista zona Milano tel. 3407771099 24 enne cerco lavoro come impiegata zona sud est milano tel. 3938195145 maestra pantigliate cerco qualsiasi lavoro dopo le 16 tel. 3393832241 Are you looking for somebody open-minded, rich in potential and good at languages in order to improve your company s International Relationship ? Don t hesitate to contact me ! Handphone tel. 3280290223 Cuoco diplomato 32enne, esperto mense aziendali, comunità, ristorazione collettiva, OFFRESI in zona. tel. 3488501652 Cerco lavoro Part Time mattina qualsiasi tipo automunito 30anni. tel. 3280837826 Operaio idraulico con esperienza quarantennale, offresi. tel. 3356346121 magazziniere 38 enne , pratico muletto frontale,evasione preparazione ordini commesse , inventari , controllo materiale , stivaggio ,spedizioni , pc base , ottimo internet , email ,esperienza gdo , privati , cerca lavoro , disponibilità immediata , tel. 3477178704 Pensionato per animali anche a domicilio. tel. 3473910540 Signora italiana molto seria e fidata offresi part-time per pulizie uffici, negozi, locali in zona Peschiera Borromeo e limi-

trofi tel tel. 3494173697 lavoro cerco come parucchiera nel cremasco tel. 3392237829

LAVORO OFFRO Cerco domestica italiana possibilemte residente dintorni Peschiera Borromeo. tel. 3357791914 Offresi opportunità di guadagno mediante attività in proprio. No porta a porta, no investimenti. Info sig. Finocchiaro. tel. 3935815396 Cercasi giardiniere capace e addetto alle pulizie con esperienza, referenziato. tel. 3337385208 Ingegnere elettro-meccanico con esperienze nel settore impiantistica industriale, dovrà elaborare offerte tecniche per i ns. clienti nazionali e internazionali; è richiesta conoscenza dei principali supporti informatici; è indispensabile una buona conoscenza della lingua inglese parlato e scritto inviare cv a: email info@spinagroup.com Export sales Perito Industriale o Ingegnere con esperienze nel settore impiantistica industriale, La posizione prevede di promuovere e incrementare le attività nei mercati esteri assegnati; è richiesta buona conoscenza dei principali supporti informatici; è indispensabile ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta inviare cv a: info@spinagroup.com Contabile con esperienze generali, banca, cassa, adempimenti fiscali, fatturazioni clienti/fornitori ect.; è richiesta conoscenza dei principali supporti informatici; è indispensabile una buona conoscenza della lingua inglese parlato e scritto inviare cv a: info@spinagroup.com

Annunci gratuiti Quali sono?

Annunci

Sono gratuiti gli annunci dei privati compresi nelle categorie elencate sotto. Gli annunci a pagamento sono elencati nell’altro riquadro.                                 

Abbigliamento Animali Antiquariato Arredamento Attrezzature Bimbi Attrezzature Casa Attrezzature Lavoro Attrezzature Sportive Attrezzature Ufficio Auto Accessori Auto Baby Sitting & Colf Camping Cicli Cine & Foto Collezionismo Computer Elettrodomestici Fai da te Gratis Lavoro Cerco Lavoro Offro Libri & Riviste Matrimoni Messaggi Moto Moto Accessori Musica Nautica Oggettistica Telefonia Video & Tv Videogames

Come inviarli?

Le possibilità sono quattro:  via fax al numero 178.27.31.610 compila e invia il tagliando qui a lato

solo per annunci gratuiti Categoria

 per posta o di persona presso i nostri uffici; compila e invia o consegna il tagliando qui a lato a: Edizioni 7 giorni sas Via Dante 2 - 20068 Peschiera Borromeo - Mi  con una mail all’indirizzo 7giorni@tiscali.it riporta gli stessi dati richiesti nel tagliando a lato e inviali al nostro indirizzo  via sms al numero 320.20.43.040 scrivi 237 all’inizio del messaggio senza lasciare spazi, inserisci poi la categoria in cui vuoi pubblicarlo, infine componi il testo;

esempio 237 ABBIGLIAMENTO vendo giaccone di renna da donna come nuovo a euro 90 trattabili tel 0255300xxx

(scrivere in stampatello, max 20 parole)

Tel.

Dati inserzionista: (sono obbligatori - non saranno pubblicati) Cognome

Nome

Indirizzo Città Informativa per il trattamento dei dati personali (ai sensi e per gli effetti del D. Lgs. 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali") Per la pubblicazione di annunci gratuiti o a pagamento, 7 giorni Sas richiede che gli utenti forniscano i loro dati personali. L'inserimento di tali dati e l'assenso al loro trattamento sono condizioni indispensabili per l'utilizzazione dei servizi. I dati richiesti possono essere necessari per l'erogazione del servizio in oggetto o essere altresì utilizzati per proporre note informative o messaggi commerciali, inviati all'utente via e mail, tale specifico utilizzo è espressamente indicato all'atto della richiesta di assenso. 7giorni Sas procede al trattamento dei dati personali in conformità al Codice in materia di protezione dei dati personali. In base a quanto ivi previsto tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dell'utente. L'utente può revocare in ogni momento l'autorizzazione da lui concessa al trattamento dei propri dati personali via e-mail all'indirizzo 7 giorni@tiscali.it Titolare dei dati raccolti è la società 7 giorni Sas. Responsabile del trattamento dei dati ai sensi dell'art. 29 del Codice in materia di protezione dei dati personali è il legale rappresentante di 7 giorni Sas. Si precisa che tutte le inserzioni relative a richieste ed offerte di lavoro debbono intendersi riferite sia a personale maschile che femminile, essendo vietata, ai sensi dell’art. 1 della legge 903/77 qualsiasi discriminazione fondata sul sesso per quanto riguarda l’accesso la lavoro, indipendentemente dalle modalità di assunzione e qualunque sia il settore di attività. Tutti i diritti sono riservati.

Firma per accettazione

Non li pubblichiamo se...  appartengono ad una categoria “a pagamento”;  via fax, posta o mail non inserisci i tuoi dati (non li pubblichiamo, ma ci servono per evitare che qualcuno compia stupidi scherzi);  hai dimenticato il numero di telefono o non è scritto chiaramente (non è serio pubblicare un testo o un numero a caso);  sono illeggibili in tutto o in parte (a causa della trasmissione via fax);  inviati con sms hanno più di 160 caratteri (ci arrivano tagliati);  inviati con sms contengono segni di punteggiatura (il programma di impaginazione scarta automaticamente sms con punti, virgole, trattini e tutti gli altri segni di punteggiatura);  inviati con una mail, hanno tutte le parole o alcune scritte in caratteri maiuscoli (il programma di impaginazione li scarta automaticamente, vanno bene le maiuscole a inizio frase o per i nomi propri);  sono offensivi;

Ricorda!  gli annunci vengono pubblicati consecutivamente per tre uscite, tienili d’occhio e rinnovali inviandoceli nuovamente solo dopo la terza pubblicazione (ci eviterai un noiosissimo lavoro manuale di cancellazione degli annunci doppi, tripli o quadrupli...);  indica una sola modalità per contattarti: il cellulare o il fax o il numero fisso o la mail;  se vuoi fare una correzione inviaci di nuovo l’annuncio specificando che sostituisce quello in nostro possesso (per trovarlo e modificarlo utilizziamo il numero di telefono o fax o cellullare o la mail con cui è pubblicato l’annuncio da sostituire, segnalalo! in caso contrario non riusciamo a correggerlo)


Tecnico ELECTRICAL CABLES con esperienze nel settore impiantistica industriale, dovrà elaborare offerte dei cavi elettrici , conoscere le normative più importanti legate ai principali cavi elettrici, tecniche per i ns. clienti nazionali e internazionali; è richiesta conoscenza dei principali supporti informatici; è indispensabile una buona conoscenza della lingua inglese parlato e scritto inviare cv a: info@spinagroup.com Cercasi Baby Sitter automunita Peschiera Borromeo. Orari flessibili. tel. 3339596083 Impresa di pulizie cerca una persona automunita, preferibilmente donna, per incarichi lavorativi in Peschiera Borromeo e zone limitrofe. e-mail esseffee@libero.it

LIBRI & RIVISTE Libri di narrativa, vari titoli a metà prezzo copertina tel. 3407673121 Vendo libro quiz a schede + manuale per

le patenti a-b aggiornato, nuovo euro 10. tel. 0251650221 Compro fumetti e fotoromanzi lancio. Lattine di birra vuote solo periodo anni 60/70 tel. 3393868889

MUSICA DISC REPAIR PRO, riparatore e pulitore cd e dvd rovinati causa inutilizzo vendo a 15 Euro. tel. 3292008797 Batterista cercasi urgentemente per Dire Straits cover band. Zona band: Milano sud Contatto: e-mail beppe_mk@libero.it Vendo iPod nano 2GB argento usato ma in ottime condizioni! Cavo USB 2.0 e cuffie incluse. Chiamare tel. 3339744115

PERSI - TROVATI Smarrita cocorita verde con righe nere e testa gialla. Se qualcuno l ha trovata chiami la mia mamma. Tel tel. 3356494461

PRESTAZIONI di servizi Imbianchino professionista offresi a prezzi modici. Preventivi gratuiti. tel. 3386106309 Non hai tempo,non hai idee,ti serve un onesto e serio cuoco italiano che ti cucini menù mediterranei a casa tua x cena con amici o a lume di candela tel. 3471384423 Offro lavori di grafica tradizionale su richiesta: impianti grafici per volantini, realizzazione loghi, marchi, biglietti da visita ecc... Potete contattarmi al tel. 3381469399

SCUOLE & LEZIONI A.S.D. DIMENSIONE DANZA riapre dal 18 Settembre i corsi di danza moderna hip hop c/o palazzetto di Balbiano (fronte Municipio di Colturano) tutti i giovedi dalle 18:00 alle 19:30. Età minima 8 anni. Per informazioni rivolgersi al M.tro R.Fer-

rari. tel. 3470464476 Insegnante madrelingua spagnola pluriennale esperienza, impartisce lezioni, ripetizioni, traduzioni a tutti i livelli tel. 3473243409 insegnante pantigliate offresi o x aiuto bambini o lauori domestici mattina o pomeriggio alternati setthmanalmente tel. 3393832241

Tg 42 x44 + 2 fucili sub a euro 35 tel. 0255302286 attrezzature sportive vendo tapis roulan elettrico semi professionale causa inutilizzo prezzo interessante euro 200. tel. 3398288526

TELEFONIA

insegnante scuola materna Pantigliate cerca lauoro serio mattina o pomeriggio in base ai turni di scuola tel. 3393832241

2 schede di memoria Sony Memory Stick Micro (M2) da 512 MB a Euro 5 cad. Se acquistate entrambe regalo anche memoria da 256 MB. tel. 3292008797

SPORT

VIDEOGAMES

Vendo stepper semi-professionale a 150 Euro vendo pedana vibromassaggiante a 150 Euro vendo biicletta donna con cambio shimano a 80 Euro tel tel. 3494173697

15

Videogioco x PC Grand Theft Auto Vice City a 10 Euro. tel. 3292008797

Vendo muta da sub t4 xl professionale 5 mm con cappuccio,molto bella + 2 pinne.

Vénilia Italia, filiale italiana dell’omonimo gruppo, n.1 in Europa (www.venilia.com) nel settore decorazione casa,

inserirà con decorrenza immediata un tirocinante full time (8 ore dal lunedì al venerdì) nell’area Customer Service & Trade Marketing per uno stage semestrale, rinnovabile. Il tirocinante sarà di supporto ai responsabili commerciali nella preparazione ed analisi dei dati di andamento delle vendite e dei supporti informativi alla forza vendita. La Sede dell’azienda e’sita in Peschiera Borromeo, raggiungibile via bus dalla stazione MM3 S.Donato.Il candidato ideale, neo-diplomato o neo laureato, ha una buona conoscenza del pacchetto MS Office e della lingua inglese e/o francese. A fronte dello stage è previsto l’assegno di studio. Inviare CV e lettera di motivazione via e-mail all’indirizzo: grazia.degirolamo@venilia.it

Annunci a pagamento

Caporedattore Davide Zanardi > davidezanardi@virgilio.it Coordinatore di redazione Giulio Carnevale Bonino > adpower@libero.it Editore 7giorni Sas di Bersani e Robecchi Via Dante, 2 - 20068 - Peschiera Borromeo MI Tipografia STEM Editoriale SpA Via Brescia, 22 - 20063- Cernusco sul Naviglio MI Redazione Via Dante 2 - 20068 - Peschiera Borromeo MI tel. 02.3984.6031 > 7giorni@tiscali.it

Supplemento al numero 17/2009 del quindicinale “7 giorni” Testata registrata presso il Tribunale di Milano il 30/09/2002 numero 524 Questo numero è stato chiuso in Redazione il giorno 30 settembre 2009

una copia euro 0.05

Pubblicità Via Dante 2 - 20068 - Peschiera Borromeo MI cell. 339.28.00.846 > adpower@libero.it

Quali sono?

Come faccio?

Sono a pagamento gli annunci compresi nelle categorie elencate sotto, siano essi di privati o di persone giuridiche che attraverso la loro pubblicazione traggono o potrebbero trarre un profitto.

Per pubblicare gli annunci che rientrano nelle categorie “a pagamento” è sufficiente contattare un nostro incaricato ai recapiti sotto indicati e seguire le sue istruzioni.

Annuncio semplice

        

Sportello annunci Via Dante 2 Peschiera Borromeo MI (previo appuntamento) tel. 02.3984.6031 cell. 339.28.00.846 adpower@libero.it

Annuncio grassetto

Attività Commerciali Immobili Affitto Immobili Cerco Immobili Vacanze Immobili Vendo Prestazioni di Servizi Relazioni Sociali Scuole & Lezioni Terreni

Quanto costa? Annuncio con foto

FIAT 500 anno 1960, in perfette condizioni. Tutta originale. Colore bianco. Uguale identica a quella di Lupin III. Tel. 025470...

euro 15 per 3 uscite

FIAT 500 anno 1960, in perfette condizioni. Tutta originale. Colore bianco. Uguale identica a quella di Lupin III. Tel. 025470...

euro 25 per 3 uscite

APPARTAMENTO MQ 100 anno 1976, composto da ingresso, cucina, soggiorno, salotto, 2 camere, doppi servizi, box e posto auto vendesi a euro 300.000. Vero affare. Tel. 025530...

euro 35 per 3 uscite

Annunci

Direttore Responsabile Alessandro Robecchi > alessandro.robecchi@tiscali.it



415 Express n° 12 del 01 ottobre 2009