Issuu on Google+


PRODOTTI AFFINI

Blù Coffee Decaffeinato gr. 7

Blù Coffee Orzo Solubile gr. 500

Blù Coffee Decaffeinato Cialde gr. 7

Blù Coffee Classics Cialde gr. 7

BlùCoffee Ginseng gr. 500

Ciok Express gr. 30

Blù Coffee Oro Cialde gr. 7

Orzo Espresso Cialde gr. 6

Tè Gardenhouse filtri x 15

Tè Ceylon filtri x 100

Camomilla Valmilla filtri x 100


COME NASCE IL MARCHIO

L'Azienda ABC Caffè nasce nel 1950 e nel corso di tutti questi anni pur introducendo le innovazioni tecnologiche del settore ha sempre mantenuto una struttura prettamente artigianale. Questo permette di affrontare il mercato con un prodotto ed un servizio d'altissimo standard qualitativo costante nel tempo. Andare al chicco. La nostra passione artigianale, nata nel 1950, ci porta da sempre al chicco della questione. Visitiamo le piantagioni direttamente nei luoghi di produzione, raccogliamo solo i frutti migliori, controlliamo le qualità dei chicchi e il tipo di lavorazione, testiamo quotidianamente i campioni per assicurarci che l’aroma e il sapore siano sempre all’altezza della tradizione e della ricerca ABC. Misceliamo poi diverse varietà di caffè provenienti da zone diverse per ottenere aromi ricchi e fragranti affinchè le loro caratteristiche si integrino e si ottimizzino a vicenda. Questo procedimento, del tutto naturale, garantisce alla miscela una costanza nel gusto e nella consistenza, liberando l'aroma del chicco di caffè e rivelandone tutta la sua finezza e la sua corposità. Dai paesi produttori agli stabilimenti, ogni anno effettuiamo migliaia di controlli e degustazioni prima di approdare a una lenta tostatura che aspetta finalmente i chicchi selezionati di caffè crudo, pronti ad acquisire maggiore dolcezza e sapore. La tostatura avviene attraverso una procedura separata e lenta di 200/220 C e si prolunga fino ai 20/25 minuti: il risultato è una miscela di colore uniforme, gradevole alla vista e con una migliore omogeneizzazione degli aromi ed un maggior equilibrio dei sapori. Infine, confezioniamo il caffè con la massima cura in sacchetti sottovuoto e con valvola salvaroma per garantire una perfetta conservazione fino alla data di scadenza. La passione artigiana che da sempre ci guida non può che trovare la sua strada nell'arte di prendersi cura, far crescere e garantire ogni singolo chicco, il nostro punto di partenza e, contemporaneamente, d'arrivo. Dalla pianta all'aroma, dalla ricerca al gusto, dalla qualità al caffè ABC: ecco la via per andare al chicco. Dal meglio di ABC Caffè, nasce Blù Coffee ,con le sue esclusive miscele.


TORREFAZIONE ALL’ITALIANA

Per molti la torrefazione e' un' arte, e' controllo tecnologicamente all'avanguardia nella selezione dei chicchi di caffè da tostare, sul grado di tostatura, sul raffreddamento del caffe' cotto ("cotta" in gergo) e su molte altre variabili del processo. La tostatura viene eseguita mediante correnti di aria calda (circa 200/220 gradi) che investono i grani leggermente agitati da normali recipienti. Le principali modifiche che il chicco subisce durante questa fase sono: perdita di peso, dovuta all'evaporazione dell'acqua e di alcune sostanze volatili; aumento del volume rispetto al prodotto crudo; formazione di una colorazione bruno-nerastra, dovuta alla carbonizzazione della cellulosa ed alla caramellizzazione degli zuccheri; comparsa, sulla superficie dei chicchi, di un olio brunastro (il caffeone), che determina il caratteristico aroma; infine, una leggera perdita di caffeina dovuta al calore. Piu' elevata e' la temperatura di tostatura, maggiore e' la diminuzione di caffeina nei chicchi. In Italia la tostatura e' molto spinta e la bevanda ottenuta risulta quindi molto aromatica e relativamente povera di caffeina rispetto al caffe' bevuto in altri paesi. La tostatura puo' aumentare la friabilita' del prodotto rendendone piu' agevole la macinazione. Aumenta anche la capacita' di assorbire umidita' e pertanto il caffe' soprattutto se macinato, deve essere conservato in confezioni nelle quali o viene fatto il vuoto o si immette gas inerte. Il modo cosi' impersonale di parlare di tostatura, di torrefazione, di trasformazione del prodotto, vuol semplicemente dire che dietro tutto questo c'e' uno staff di persone che collabora all'ottenimento del risultato finale. Non a caso, il compito di mettere a punto e realizzare miscele riuscite e prestigiose e' riservato a degustatori specializzati che valutano le parti di caffe' sia crudo che cotto, e si occupano di stabilire come ottenere la miscela desiderata. E' un lavoro complesso, che richiede capacita' tecniche e disponibilita' alla continua ricerca . La cultura del caffe' trova la massima espressione nella preparazione delle miscele. Miscelando le specie di caffe' provenienti da paesi diversi, se ne integrano e se ne amalgamano pregi e caratteristiche e si ottengono prodotti dal gusto piu' equilibrato e dall'aroma piu' armonico. Tra le qualita' piu' usate, l'Arabica ha un tenore di caffeina che va dall'1,1 all' 1,7%, mentre la Robusta ne contiene dal 2% al 4,5%. L'equilibrio di una perfetta tostatura e' dato da due variabili: tempo e temperatura. Per controllare queste due variabili, occorre fare notevoli investimenti: ed il risultato finale e' decisamente unico.



Caffè Blubai