Page 1

OMEGNA. LE STRATEGIE DEL SINDACO

Essepielle, il fallimento è l’unica soluzione Su Essepielle, la società partecipata dal Comune di Omegna e messa in liquidazione all’inizio dell’anno, si profila l’ombra del fallimento. L’amministrazione comunale non ha nessuna intenzione di ripianarne i debiti e il liquidatore Cristina Trotta ha fatto l’unica cosa possibile: «Portare i libri in tribunale». Anticamera, insomma, della richiesta di fallimento: «Siamo consapevoli che si tratta di un atto doloroso e vergognoso per la città commenta il sindaco di Omegna Adelaide Mellano - ma non c’è via d’uscita. Inoltre non ci sembra giusto, anzi sa-

rebbe moralmente inaccettabile, far pagare ai cittadini i debiti di questa società che è un esempio di cattiva gestione». I numeri sono implacabili: «Essepielle ha un deficit che va dai 700 agli 800 mila euro spiega l’assessore al Bilancio Giampiero Bellardi -. Abbiamo chiesto pareri legali a illustri avvocati e tutti, non ultimo il professor Harald Bonura, ci hanno detto che il Comune non deve sborsare un centesimo. E comunque come potremmo farlo? Aumentando le tasse agli omegnesi per una situazione debitoria di cui la cittadinanza non ha nessuna responsabilità?». E

aggiunge: «Abbiamo deciso di mettere fine a questa vicenda senza guardare in faccia a nessuno, perciò se si profilasse l’ombra del fallimento ciascuno si assumerà le proprie responsabilità». Ad ogni buon conto l’amministrazione comunale, dopo aver avuto pareri da vari legali, si è rivolta anche alla Corte dei conti per un ulteriore risposta sul piano giuridico: «Ci sono cose che non riusciamo a capire - prosegue Bellardi -. Ci siamo trovati, ad esempio, con una fattura di 86 mila euro che risale a metà del 2011 con la dicitura generica di “dismissione di campi sportivi” di cui non conosciamo i dettagli. Vorremmo capire perché nessuno l’ha pagata e ovviamente di cosa si tratta». Probabilmente non è l’unico dubbio da risolvere, se l’amministrazione ha deciso di non pagare questa fattura come il resto dei debiti della società. [V. A.]


Omegna, Essepielle: il fallimento è l'unica soluzione  

La Stampa VCO 29.11.2012

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you