Issuu on Google+

il caso FILIPPO RUBERTA’ VERBANIA

C

oncessione diretta della gestione dei rifiuti a ConserVco o gara d’appalto sfidando la concorrenza? Il Coub, il Consorzio ottimale unico di bacino, ha deciso di rimettere tutto nelle mani dell’assemblea dei sindaci, l’organismo che detta gli indirizzi su questa materia. E così, nei prossimi giorni, verrà convocata la riunione. Esulta il sindacato per questo dietrofront del Coub: «A giugno - spiega Vittorio Origgi, segretario provinciale della Funzione pubblica Cgil - l’assemblea dei sindaci aveva dato mandato al Coub di attivarsi per l’ingresso di un partner privato dentro ConserVco e allo stesso tempo di preparare il bando per la gara d’appalto, dato che dal 2014 non sarebbe più stato possibile concedere il servizio a ConserVco senza gara. Nel corso

Gestione dei rifiuti Conser attende la scelta dei sindaci

I sindaci decideranno se dare a Conser la concessione diretta della gestione dei rifiuti

dell’estate, la Consulta aveva deciso che per i rifiuti, come per altri servizi pubblici, non sarebbe stato più obbligatorio mettersi sul mercato. Quindi abbiamo chiesto di riconvocare l’assemblea alla luce di queste novità. All’inizio al Coub erano contrari ora però hanno cambiato idea». Venerdì, nel corso di due affollate assemblee che si sono svolte a Verbania e Villadossola, i lavoratori hanno dato mandato al sindacato affinché si faccia di tutto per assegnare l’appalto diretto a ConserVco e che si proceda al miglioramento aziendale seguendo un progetto industriale ben definito. Su questo percorso sono d’accordo anche i dirigenti dell’azienda che hanno mandato al Coub una lettera per sollecitare la convocazione dell’assemblea. «Noi - sottolinea Origgi - non siamo contrari all’ingresso dei privati in ConserVco. Vogliamo, tuttavia, che prima di mettersi sul mercato l’azienda colmi tutte le fragilità che non la rendono competitiva. Entrare oggi vorrebbe dire andare allo sbando». Gli sviluppi della situazione sono seguiti anche dal prefetto, Francesco Russo, che a luglio aveva inviato una lettera ai sindaci per sollecitarli.


Gestione dei rifiuti. Conser attendela scelta dei sindaci