Issuu on Google+

Accordi trasversali Verbania e Vercelli in difesa dei trasferimenti Accordi trasversali per difendere i trasferimenti alle Province. La Camera ha infatti approvato un ordine del giorno dei due deputati del Pd Luigi Bobba (vercellese) ed Elisabetta Rampi (novarese) e proposto dai presidente del Vco, Massimo Nobili, e di Vercelli, Carlo Riva Vercellotti, entrambi del Pdl. Al centro c’è la distribuzione delle dotazioni del fondo

I

sperimentale di riequilibrio provinciale che «non tengono in considerazione province come le nostre, ma maggiori sono le competenze delegate dalla Regione, maggiori saranno i tagli subiti. Questo non può essere certo il criterio per stabilire gli sprechi e i conseguenti tagli» commentano in una nota Nobili e Riva Vercellotti. «Le province piemontesi possono

mostrare una “patente” di virtuosità contabile e finanziaria. Quindi chiediamo un approccio calato nella pratica amministrativa per ricalibrare in chiave ”meritocratica” i tagli ai consumi intermedi che nella proposta del governo rischiano di impedire alle province virtuose di far fronte all’erogazione di servizi indispensabili» concludono i due presidenti.


Verbania e Vercelli in difesa dei trasferimenti