Issuu on Google+

Gennaio Cracker di grano saraceno -60 gr di farina di grano saraceno -40 gr di farina 00 -50 gr di burro -50 gr di parmigiano -40 gr di farina 00 -1 cucchiaino di sale Nella ciotola della planetaria amalgamate assieme le due farine, aggiungete il parmigiano, il sale e il burro fuso. Impastate con il gancio per frolla e formate una palla che stenderete con un mattarello e un pò di farina sul tagliere. Scegliete la formina che più vi piace e create i vostri creakers. Io ho scelto questa formina ad espulsione a forma di crackers trovata in un fornitissimo negozietto di Trieste. Posizionateli su una teglia rivestita di carta forno e lasciate riposare in frigo per 1/2 ora come per la frolla. Passato questo tempo, infornate per 10 minuti. 5 minuti da una parte e 5 dall’altra. Togliete dal forno e lasciate raffreddare prima di mangiare. Potete accompagnarli ad affettati, formaggi o verdure in pinzimonio... squisiti!

Zuppa scalda-cuore -1/2 zucca mantovana -1 cipolla bianca -1 scatola di ceci -sale e pepe -olio evo -1 rametto di rosmarino -200 g di ditalini integrali (pasta) In una casseruola fate dorare la cipolla tagliata a dadini con l’olio. Aggiungete la zucca pulita e tagliata a pezzetti. Fate insaporire con un po’ di sale e di pepe. Aggiungete l’acqua e fate cuocere affinché la zucca si intenerisca. Unite i ceci e un rametto di rosmarino. continuate la cottura per 7 -8 minuti. Potete servire la zuppetta semplicemente così altrimenti potrete aggiungere come ho fatto io le conchigliette per far felici anche i più piccolini. Servite calda, accompagnata da una spolverata di Parmigiano e un filo d’olio evo a crudo.


Arrosto con prugne e arance caramellate -1 arrosto da 1 kg di vitello -50 gr di burro -90 gr di prugne secche denocciolate -1 mela -3 arance -2 cipolline borrettane -vino bianco secco -alloro e rosmarino -30 gr di zucchero -olio, sale, pepe In un tegame con i bordi alti fate stufare le cipolline borrettane a fettine con il burro, poi unite l’arrosto, l’alloro, il rosmarino e fatelo rosolare bene da entrambi i lati. A fiamma alta sfumate con un bicchiere di vino bianco secco e lasciate sfumare. Tagliate la mela a pezzetti, fate lo stesso anche con le prugne e spremete due arance ricavandone il succo. Versate il succo sull’arrosto, abbassate il fuoco, unite le mele e le prugne, coprite e fate cuocere circa 45 minuti, girandolo da entrambi i lati. A parte in una padella tagliate l’arancia rimasta in fettine e caramellatele in padella con lo zucchero. Tenetele da parte perché serviranno per impiattare. Quando l’arrosto è cotto, sigillato e morbido, servitelo a fette con il sughetto creatosi, le prugne e una fettina di arancia caramellata.

Mini-cake cioccolato e mandorle -180 gr di farina -3 uova -170 gr di zucchero -150 gr di burro -50 ml di latte scremato -2 cucchiai di cacao amaro in polvere -100 gr di cioccolato fondente -50 gr di mandorle -1/2 bustina di lievito per dolci -1/2 cucchiaino di bicarbonato -sale Sciogliete a bagnomaria il cioccolato con il burro. In una planetaria sbattete le uova con lo zucchero fino a renderlo un composto spumoso. Aggiungete la farina, il sale e il composto di cioccolato e burro. Infine unite il latte, il cacao e le mandorle tritate. Per ultimi lievito e bicarbonato. Versate il composto in stampini da cake monouso e infornate per 30 minuti a 180°. Resistente a divorarli fino a cottura ultimata!


Menù gennaio2014