Issuu on Google+


TACCUINO

Patrizio Nuti


WELL-TECH

1

WT AWARD 2009 - QUALITY OF LIFE

FOLDED BAMBOO HOUSE Tang & Yang Architects

Ricoveri temporanei pensati per soccorrere le persone rimaste senza un’abitazione in zone colpite da calamità naturali come terremoti o tsunami. La struttura è realizzata in bamboo e la particolare geometria ispirata all'arte degli origami permette l’unione di varie strutture modulari che possono essere assemblate in fabbrica, ripiegate e stivate per poi poterle trasportare a destinazione. Trasportate in loco, queste case-rifugio vengono adattate di volta in volta alle esigenze sociali , economiche e culturali e alle caratteristiche topografiche del territorio. Una volta assemblate è possibile ricoprire le strutture per garantire anche spazi al coperto. Grazie a questa personalizzazione e alla sua struttura cinetica, l’abitazione temporanea può reagire agli stimoli dell’ambiente esterno e essere trasformata in poco tempo per rispondere ai cambiamenti di temperatura, vento e luce. Funzionali, modulari, dinamici, capaci di adattarsi e rispondere facilmente a tutte le necessità, realizzati con materiali sostenibili e capaci di assumere molteplici aspetti, questi ricoveri temporanei rappresentano un esempio significativo di design sociale, sostenibile e particolarmente flessibile.

© Copyright 2006 - WELL -TECH - tutti i diritti riservati

http://www.well-tech.it/quality%20of%20life/qual09_FOLDED%20BAMBOO%20HO...

28 marzo 2010 18.05.38


WELL-TECH

1

WT AWARD 2009 - QUALITY OF LIFE

OFF THE GRID: SUSTAINABLE HABITAT 2020 Philips Design - Ricerca

Progetto di bioarchitettura ad uso abitativo . L’innovazione proposta consiste in una speciale membrana che costituisce la struttura esterna dell’edificio e proprio come un essere vivente, reagisce e interagisce con l’ambiente, è capace di mutare le proprie caratteristiche fisiche e regolare i flussi di luce, aria, acqua ed energia. I fori che caratterizzano la membrana sono il nucleo fondamentale di tutto il funzionamento bio-mimetico dell’edificio. A seconda delle necessità questi fiori possono essere aperti per lasciar filtrare più o meno luce fino a rendere tutto l’appartamento completamente trasparente . Fungono inoltre da incanalatori di aria e vento, recuperano le acque piovane, immagazzinano calore, recuperano energia pulita. Le architetture così costruite hanno un aspetto leggero alla vista e si integrano perfettamente all’ambiente circostante. Il progetto formula strategie per un futuro urbano sostenibile studiando l’integrazione dell’elettronica e di funzionalità biochimiche nel materiale da costruzione. Segna il passaggio dall’approccio corrente in cui le pareti degli edifici sono composte da materiali inerti, a superfici sensibili e funzionali che sono “vive ” e lavorano come delle membrane creando un forte legame tra l’esterno e l’interno dell’abitazione. Questo processo fornisce all’ambiente interno tutte le risorse necessarie per sopravvivere“off the grid”.

© Copyright 2006 - WELL -TECH - tutti i diritti riservati

http://www.well-tech.it/quality%20of%20life/qual09_OFF%20THE%20GRID%20.html

28 marzo 2010 17.50.14


WELL-TECH

1

WT AWARD 2009 - QUALITY OF LIFE

MEMBRANE CONCRETE GRID SHELLS G.tecz Teichmann Zimmermann GbR - Univerity of Kassel

Materiale strutturale che combina i vantaggi di una struttura di supporto generata da membrane pneumatiche con quelli apportati da un materiale innovativo, una miscela speciale di cemento ad altissime prestazioni. Questa unione da vita a strutture estremamente economiche, ecologiche, da costruirsi in poco tempo, di facile installazione e che possono salvare numerose vite in campi da rifugio. Può risultare molto utile per ricoveri di emergenza, ospedali, punti di ritrovo o magazzini. Le membrane e strutture pneumatiche sono utilizzate per costruire cupole sferiche, in un unico blocco fin dagli anni ‘40. Questa tecnica permette di evitare l’utilizzo di strutture in legno o acciaio riducendo i tempi di produzione. Il calcestruzzo ad alte prestazioni ha una resistenza pari a quella dell’acciaio e permette di realizzare strutture estremamente leggere. Utilizzando come struttura di supporto un sistema di membrane che genera un’ossatura a griglia, un’ulteriore quantità di cemento può essere risparmiata, fino a una percentuale del 60%. Due strati di tessuto rinforzato con PVC vengono sovrapposti e saldati. La prima membrana funge da struttura pneumatica con suddivisioni definite dalla seconda membrana. E’ così possibile creare un sistema continuo di camere d’aria e definire la geometria della griglia di cemento. Il calcestruzzo ad elevate prestazioni viene pompato nella struttura dal basso verso l’alto fino al riempimento dell’intero sistema di camere. In uno o due giorni il cemento si solidifica, è possibile rimuovere la pressione interna e la struttura può essere utilizzata.

© Copyright 2006 - WELL -TECH - tutti i diritti riservati

http://www.well-tech.it/quality%20of%20life/qual09_MEMBRANE%20.html

28 marzo 2010 17.47.53



Taccuino RNR